Dieta per esacerbazione di pancreatite cronica pancreatite: ricette

La pancreatite soffre un numero abbastanza grande di persone, perché questa malattia è una conseguenza negativa di un'alimentazione scorretta e eccessiva e del consumo di bevande alcoliche.

Dieta durante l'infiammazione del pancreas

Molte persone pensano alla necessità di cambiare la loro dieta abituale solo quando cominciano a comparire:

  • eccesso di peso,
  • malattie croniche,
  • disordini metabolici.

La dieta con esacerbazione della pancreatite è estremamente importante, dal momento che è quasi impossibile recuperare completamente da questa malattia.

A una pancreatite la dieta è nominata non meno, che durante 1 anno. Durante questo periodo il paziente fornisce un'opportunità ai suoi organi digestivi di riprendersi e iniziare a funzionare normalmente senza sforzi inutili.

Nei primi due o tre giorni dopo l'inizio della fase acuta della pancreatite, il consumo è completamente proibito. Con pancreatite acuta, è necessario creare la pace completa per il sistema digestivo, in particolare per il pancreas.

Il tempo di una dieta rigorosa è necessario per:

  1. Stabilizzazione dei processi metabolici dopo il disturbo,
  2. Normalizzazione della produzione di enzimi digestivi.

Nei primi due o tre giorni puoi dare al paziente di bere una piccola quantità di acqua naturale alcalina:

  • Glade kvasovo,
  • Luzhanska,
  • Polyana Kvasova e altri.

L'acqua alcalina sopprime la secrezione di succo gastrico, che dà al pancreas il sollievo necessario.

A seconda delle condizioni della persona, nei giorni successivi è possibile bere più acqua, passando da un alimento dietetico liquido a quello semi-liquido.

Pancreatite cronica e dieta

Quando la pancreatite cronica peggiora, il medico prescrive di solito una dieta a base di carboidrati e proteine. È necessario limitare i grassi nella dieta, dato che danno un grande carico alla cistifellea e al pancreas. È consentita solo una quantità minima di olio vegetale.

Quando si mangiano cibi proteici, viene ripristinato il tessuto pancreatico danneggiato. I carboidrati possono anche essere consumati, ma se c'è il sospetto di diabete, i carboidrati digeribili, come marmellate, dolci e zuccheri semplici, non sono raccomandati.

Nel ripristino della digestione e del rafforzamento dell'immunità, un ruolo importante è svolto da:

  • vitamine A, C,
  • bioflavonoidi,
  • vitamine del gruppo

La quantità di sale consumata al giorno deve essere fortemente limitata per alleviare il gonfiore della ghiandola infiammata. Una pausa nel consumo di sale è di almeno due settimane.

È importante stabilire un'assunzione regolare di calcio nel corpo, rafforzerà le pareti dei vasi e ridurrà la loro permeabilità.

Durante un'esacerbazione di una pancreatite cronica è necessario passare subito alla nutrizione asciugata e liquida. Tutto il cibo dovrebbe essere servito in una forma calda, senza condimenti, sale e spezie.

Inoltre, la dieta per la pancreatite consente:

  1. zuppe dietetiche strofinate,
  2. kefir non acido,
  3. porridge di cereali liquidi sull'acqua: riso, farina d'avena, semolino,
  4. panna montata a basso contenuto di grassi, purea di verdure, tè leggero senza zucchero.

Dopo un po ', il menu si espande. Nella dieta del paziente aggiungere:

  • gelatina
  • albumi d'uovo,
  • pesce magro e piatti a base di carne per una coppia,
  • pane bianco secco

È importante mangiare per evitare uno stress eccessivo sul tratto digestivo. È meglio mangiare 5-6 volte al giorno.

Quando esacerbando la pancreatite, i seguenti alimenti sono severamente vietati:

  1. cibi fritti,
  2. prodotti affumicati,
  3. piatti in salamoia, salati, in scatola,
  4. panna acida grassa,
  5. carne e grasso grassi,
  6. cottura,
  7. alcool.

Dieta dopo l'esacerbazione della pancreatite

Dopo i segni di una fase acuta di congedo di pancreatite, per ripristinare le funzioni del pancreas, in nessun caso si deve interrompere la dieta.

Dopo un inasprimento di una pancreatite la dieta è nominata, principalmente, per evitare un approccio ripetuto di uno stato.

Tutto il cibo viene cotto a bagnomaria, bollito o cotto in forno con una quantità minima di grasso.

Nota quali prodotti sono consigliati dai medici per l'esacerbazione della pancreatite:

  • fette di pane essiccato, pangrattato bianco;
  • la pasta;
  • oli vegetali;
  • zuppe crema,
  • piatti a base di verdure sotto forma di zuppe o puree cremose;
  • Cereali allo stato asciugato: semola, riso, farina d'avena, grano saraceno, orzo perlato;
  • carne magra: pollo, coniglio, vitello;
  • pesce magro;
  • latticini freschi e non acidi;
  • albumi d'uovo,
  • sbucciato, frutta: bollita, al forno,
  • gelatina, gelatina, composta non acida, succhi appena spremuti diluiti con acqua a metà,
  • frutta secca macinata leggermente imbevuta

Presta attenzione all'elenco dei prodotti che non è raccomandato per l'uso in esacerbazione della pancreatite:

  1. cottura al forno, pasticceria fresca;
  2. pesce grasso, carne, strutto;
  3. prodotti marinati e salati;
  4. grasso animale;
  5. prodotti affumicati e insaccati;
  6. piselli, fagioli, lenticchie;
  7. alimenti acidi;
  8. formaggio a pasta dura;
  9. piatti di cavolo;
  10. bevande alcoliche;
  11. panna acida grassa, crema, brodo grasso ricco;
  12. acetosa, cavolo, ravanello;
  13. sale, spezie;
  14. maionese, salse, aceto, ketchup;
  15. cibo fritto;
  16. torte, gelati, torte, cioccolato;
  17. cacao, caffè, bevande gassate.

Alcune ricette dietetiche per l'esacerbazione della pancreatite

Sfere di patate con pollo

Per la preparazione sarà richiesto:

  • petto di pollo,
  • patate,
  • verdi,
  • cipolla,
  • olio vegetale,
  • carote.

Il petto di pollo viene bollito e passato attraverso un frullatore o tritacarne insieme a carote bollite e una lampadina di medie dimensioni.

La patata viene bollita e schiacciata in purea. Da purè di patate dovrebbe essere formato un cerchio, in cui mettere un po 'di ripieno e fare una palla. Metti le palline nel congelatore per 30-40 minuti.

Dopo un po ', metti le palline nel forno o una doppia caldaia. Quando si cuoce nel forno, le palline devono essere messe in un modo unte con olio vegetale. Preriscaldare il forno a 220 ° C. Durante la porzione sul tavolo, il piatto dovrebbe essere cosparso di erbe.

Guarnire la perla

Per guarnire una pera avrai bisogno di:

  • Olio vegetale,
  • Una carota,
  • Acqua - 0,5 litri,
  • Un pomodoro
  • Perlovka - ½ tazza.

Nell'orzo perlato è necessario versare acqua e cuocere per 45 minuti, fino a quando bolle. Dopo questo, l'acqua in eccesso deve essere rimossa, aggiungere una goccia di olio d'oliva e lasciare riposare.

cipolla dovrebbe essere bollito con un grande cucchiaio di olio vegetale, aggiungere la carota grattugiata, pomodori tritati, e far bollire per qualche tempo circa 10 minuti a fuoco basso, coperto.

Perlovku passare attraverso il frullatore, aggiungere le verdure in umido, mescolare bene e lasciare sotto il coperchio per 5 minuti.

Salsiccia bollita a casa

Per la preparazione sarà richiesto:

  • Petto di pollo - 700 g,
  • Panna acida - 300 ml,
  • Albumi d'uovo - 3 pezzi,
  • Sale e verdi

Il seno crudo deve essere tagliato e passato attraverso un frullatore, raggiungendo una condizione molle. Dopo ciò, dovresti aggiungere proteine, sale ed erbe a volontà. Nel peso ricevuto per riempire di panna acida e bene per mescolare.

Su un film alimentare mettere un terzo di carne, dopo aver formato salsiccia. Per fare questo, tira insieme i bordi usando un filo. Quindi, dovrebbero esserci 3 salsicce.

Prendi una pentola grande e fai bollire l'acqua. Dopo questo, togli la padella dal fuoco e mettici dentro la salsiccia, mettila sopra il piattino, in modo che non venga fuori.

La salsiccia viene cotta in una casseruola per almeno un'ora, dopo di che è necessario stenderla dalla padella, pulirla dal film, ora il prodotto è pronto per l'uso.

Caratteristiche della nutrizione dietetica con esacerbazione della pancreatite

Una malattia così grave, come la pancreatite, si verifica abbastanza spesso. La causa della manifestazione della malattia può essere una dieta scorretta, un appetito eccessivo, l'entusiasmo per le bevande alcoliche. Tuttavia, l'insufficienza pancreatica è osservata in persone abbastanza sane, ad esempio, a causa di violazioni nel fegato, dopo una malattia infettiva.

Il decorso della malattia può essere sia acuto che può manifestarsi con momenti di remissione. In ogni caso, al fine di recuperare dalla malattia, oltre al trattamento con farmaci, è necessario aderire alla corretta alimentazione.

La dieta per la pancreatite del pancreas durante l'esacerbazione è finalizzata ad aiutare il tratto gastrointestinale a far fronte a manifestazioni di patologia che portano alla persona dolori dolorosi.

Tabella dietetica terapeutica per esacerbazione della malattia


L'assunzione di vari farmaci, l'uso di ricette di medicina tradizionale, non può aiutare completamente a sbarazzarsi di un fenomeno così spiacevole come l'aggravamento della pancreatite. Dieta speciale per pancreatite acuta - uno dei componenti della terapia complessa in questa malattia.

La nutrizione delicata, di regola, è nominata per un periodo di 12 mesi. Questo tempo è sufficiente per consentire al GIT di ripristinare le sue funzioni e avviare un lavoro a tutti gli effetti.

Quindi, secondo quale schema la dieta è costruita con esacerbazione della pancreatite pancreatica, quali caratteristiche dovrebbe sapere? Va sottolineato che la tabella dietetica con manifestazioni ricorrenti di pancreatite cronica ha molto in comune con quella prescritta per la recidiva della forma acuta della malattia.

Le complicazioni della malattia possono contribuire a:

  • Cibo fortemente affilato e grasso.
  • Inosservanza delle prescrizioni dietetiche.
  • Il periodo di tempo tra i pasti.
  • Patologia del tratto gastrointestinale, fegato e stomaco di diversa natura.

Il compito principale della dieta è la massima calma del pancreas, che si ottiene abbassando la secrezione degli enzimi digestivi, che sono la causa dei fenomeni infiammatori del pancreas.

Caratteristiche del passaggio alla nutrizione dietetica nell'aggravamento del processo infiammatorio


I seguenti segni indicano l'esacerbazione della pancreatite cronica:

  • Forte taglio e dolore inatteso nell'ipocondrio destro e sinistro.
  • Il dolore è peggio dopo ogni pasto.
  • Vomito.
  • Le feci hanno un colore grigio sporco.
  • La diarrea.
  • Nausea.
  • Alta temperatura corporea
  • Mancanza di appetito

Al primo momento, l'esacerbazione della pancreatite cronica è una dieta raccomandata n. 5 p. Tuttavia, in alcuni casi, sono consentite deviazioni individuali, ma i pasti nel menu dovrebbero sempre avere l'apporto calorico giornaliero prescritto dai dietologi, la quantità raccomandata di proteine, carboidrati, grassi e micronutrienti. La carenza di queste sostanze può causare il deterioramento delle condizioni del paziente.

Dieta nella pancreatite nella fase acuta implica la presenza di piatti che sono cotti o al vapore. Tutto il cibo dovrebbe essere una consistenza liquida o semiliquida e mangiare solo a caldo.

L'assunzione di cibo dovrebbe essere regolare e piccole porzioni, e l'intervallo tra il suo uso non è più di 3-4 ore. Il numero ottimale di pasti al giorno - 6-7 volte. Il sale nei piatti dovrebbe essere completamente assente o presente in dosi molto piccole. Non mangiare cibi caldi o freddi.

Sono esclusi tutti gli alimenti che, in un modo o nell'altro, possono irritare la mucosa pancreatica. Inoltre, la presenza di prodotti con una maggiore capacità sokonnoy è inaccettabile.

Nel caso di ospedalizzazione a causa di una esacerbazione della pancreatite, al paziente viene prescritto cibo per questo schema.

Il primo - il terzo giorno

Sono ammessi solo acqua minerale (senza la presenza di gas) e una bevanda di rosa canina. I liquidi vanno presi lentamente, con piccoli sorsi. La quantità massima è 1 litro / giorno.

Quarto: il sesto giorno

Da questo momento in poi, al paziente viene dato il tè senza zucchero con un cracker. Se ci sono miglioramenti nelle condizioni del paziente, nel suo menu vengono introdotte purea di zuppe mucose con un'assoluta mancanza di sale.

Al secondo servire una frittata proteica cotta per una coppia, porridge di latte schiacciato da riso o grano saraceno (latte per la preparazione di tali pappe precedentemente diluito con acqua in proporzioni uguali).

Il sesto giorno

Il menu comprende ricotta, burro (10-15 g / giorno), pane bianco secco, purea o purè di zuppe. Per la loro preparazione utilizzare carote, patate, barbabietole.

Settimo - ottavo giorno

Da questo momento, la dieta del paziente viene ampliata con piatti a base di carne e pesce, che sono preparati esclusivamente a vapore.

Ad esempio, puoi servire un soufflé di vapore a base di carne o pesce precotto. Prestare attenzione, pesce e carne per la nutrizione alimentare sono prese solo varietà a basso contenuto di grassi.

Il nono - il decimo giorno

Da questo momento in poi, nel menu vengono introdotti knick steam, cotolette e polpette.

La dieta con esacerbazione della pancreatite pancreatica si basa sulla predominanza prioritaria delle proteine ​​facilmente digeribili della genesi animale. La presenza di carboidrati dovrebbe essere ridotta e il consumo di grassi dovrebbe essere ridotto al minimo.

La presenza di una quantità sufficiente di calcio nei piatti aiuta a rafforzare le pareti dei vasi.

Cosa può e non può essere con la manifestazione di esacerbazione della pancreatite?


Nel menu dieta dovrebbe essere presente:

  • Piatti primi di Slimey (zuppe).
  • Porridge purea liquida, che è pre-cancellato.
  • Omelette proteiche.
  • Pane bianco secco
  • Costolette di tacchino, pollo, pesce magro e manzo, che vengono cotte a bagnomaria.
  • Jelly.
  • Brodo da un dogrose.
  • Verdure e puree di frutta.

Questo approccio alla nutrizione, per ridurre al minimo l'irritazione gastrica indesiderata, aiuta ad eliminare il dolore e gli spasmi.

L'alimentazione durante la pancreatite durante una riacutizzazione implica il rifiuto totale dei seguenti alimenti:

  • Piatti a base di brodo forte (pesce, carne, verdura).
  • Cibo salato e piccante
  • Cibi grassi e fritti
  • Carni affumicate
  • Salsicce.
  • Pasti con diversi additivi alimentari.
  • Prodotti da forno lievitati e vari dolci.
  • Gelato, acqua gassata
  • Alcol, sigarette.
  • Caffè (naturale), tè forte.
  • Varie salse, maionese.
  • Fette di pane nero

Menù approssimativo per un giorno se la malattia si ripresenta

Dieta nella pancreatite durante un'esacerbazione anche se è curativa, ma questo non significa che la dieta di una persona sia ridotta al numero minimo di piatti. La cucina dietetica ha abbastanza ricette non solo per tutti i giorni, ma anche per una settimana. Grazie a questo, è molto facile creare un menu in modo tale che non solo i piatti utili ma anche nuovi siano presenti sul tavolo.

Ad esempio, un menu per 1 giorno:

  1. Prima colazione. Omelette da proteine ​​(cotte a bagnomaria), tè da una margherita medicinale o brodo di rosa canina.
  2. Pranzo. Mela al forno senza pelle con miele in forno.
  3. Pranzo. Una zuppa sottile di orzo perlato, una fetta di pane bianco essiccato, una composta di frutta diluita.
  4. Il tè del pomeriggio. Gelatina di bacche non acide.
  5. Cena. Porridge di manna, tè o brodo.

Inoltre, i nutrizionisti consigliano ogni sera di bere un po 'di yogurt naturale o kefir a basso contenuto di grassi, circa 100-150 ml.

Ricette di piatti dietetici semplici

Zuppa di patate

  • 1 litro di brodo non grasso (pollo o pesce).
  • 1 pezzo patate.
  • 1 cipolla
  • 1 carota media.
  • Un po 'di burro (per la salatura delle cipolle).
  • Salt.

Tritare finemente la cipolla, aggiungere acqua bollente e burro. Quindi aggiungere la carota e cuocere a fuoco lento per 5-7 minuti.

Patate tagliate a cubetti e messe in brodo bollente (verdura / carne). Aggiungere le cipolle con le carote. Cuocere fino al termine.

Prima della fine della cottura aggiungere la foglia di alloro e un po 'di sale.

Salsicce bollite a casa

  • 700 g di filetto di pollo (tacchino).
  • 3 proteine
  • 300 g di panna acida.
  • alcune erbe salate e fresche.

Tagliare la carne dell'uccello a cubetti, passare attraverso il frullatore. Quindi metti albumi, sale, verdure (se lo desideri) e panna acida. Mescola tutto. Sul film di cibo preparato per stendere 1/3 parte della massa, per formare salsiccia, le estremità del film da fissare con il filo. Allo stesso modo facciamo altre due salsicce.

Nei piatti, versare l'acqua e portare ad ebollizione, abbassare il fuoco in modo che l'acqua non bolle, ma la temperatura era vicina a questo. Le salsicce mettono acqua e le coprono con un piatto in modo che non galleggiano. Cuocere fino a quando non è pronto per circa 1 ora. Tirare fuori, raffreddare e solo dopo rimuovere il film.

Mousse di mele con semolino

  • 70 g di mele fresche.
  • 1 cucchiaio. l. semola.
  • 2 cucchiaini. zucchero.
  • 0,3 g di acido citrico.

Mele sbucciate, tagliate a pezzi e bollite. Scolare il liquido, lasciare che le mele passino attraverso un colino e combinare con il brodo. Aggiungere lo zucchero, la limonata e portare a ebollizione.

Versare lentamente il mango, mescolando continuamente. Cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Quindi raffredda la massa a 40 gradi, frusta in una schiuma rigogliosa costante. Distribuito in forme e fresco.

La dieta durante la pancreatite durante una riacutizzazione dovrebbe essere osservata il più attentamente possibile. La condizione generale del paziente dipende da questo e il momento del recupero si avvicina. Con un significativo miglioramento del benessere e se consentito dal medico curante, sarà possibile introdurre gradualmente nuovi prodotti nella dieta.

Dieta in caso di malattia pancreatica: menu per una settimana

Fenomeni infiammatori del pancreas causano danni significativi a tutto il corpo. Solo seguendo le raccomandazioni degli specialisti, compresa la nutrizione dietetica, si eviterà un ulteriore sviluppo della malattia.

Prodotti consentiti e proibiti

Principi generali della dieta:

  • Mangiare a brevi intervalli in 2,5 - 3 ore.
  • Evitare di sovraccaricare il tratto digestivo, non si può mangiare troppo, morire di fame.
  • Ci sono più prodotti proteici.
  • Non includere cibi ipercalorici nella dieta.
  • I pasti pronti sono in polvere.
  • Bevi abbastanza acqua, ogni giorno ci sono zuppe leggere.

Cosa puoi mangiare:

  • Zuppe vegetariane, vegetali, a base di latte.
  • Scricchiolii.
  • Carne magra, pesce magro, pollo, tacchino.
  • Kefir non acido, fiocchi di latte, contenuto di grassi dello 0 -1%.
  • Omelette proteiche, casseruole di uova, ricotta.
  • Farina d'avena, grano saraceno, porridge di riso.
  • Soufflé di ricotta, budini.
  • Pasta bollita, vermicelli, pasta fatta in casa.

Cosa non puoi mangiare:

  • Piatti fritti, marinati, speziati, speziati, affumicati e salati.
  • Piatti caldi o fortemente raffreddati.
  • Alcol, soda, cacao, tè preparato.
  • Dolci al cioccolato, pane appena sfornato, brioches fresche di prima scelta.
  • Sostanze estrattive, brodi saturi, sottoprodotti, purine, grassi animali refrattari, carne fredda, salsicce, salsicce, grassi, strutto.
  • Oli essenziali, fibra grezza.
  • Fagioli, funghi, cibo in scatola.

Dieta con esacerbazione

Disturbi della dieta o effetti avversi, stress, contribuiscono all'infiammazione del pancreas passando nella fase acuta. Oltre a gravi attacchi di dolore, il paziente è disturbato da nausea, vomito e talvolta diarrea. Il paziente perde notevolmente peso.

Dura da due a cinque giorni. Il cibo è proibito, al paziente è permesso di bere un bicchiere di acqua calda e tranquilla ogni ora.

Alla fine del digiuno, lentamente e attentamente, osservando lo stato di salute del paziente, piccoli bocconcini e zuppe di verdure vengono date in piccole porzioni. Mangiare a brevi intervalli, 6-8 volte al giorno. È importante fornire solo piatti freschi, preparati immediatamente prima del consumo. Cereali e verdure alternativi. La base è presa da una serie di prodotti raccomandati dalla dieta medica, tabella numero 5.

Successivamente, dopo 3 giorni, aggiungere le briciole, il burro, il kefir, la ricotta 0-1% di grasso. Se i piatti sono ben assorbiti, nel menu aggiungi il soufflé di carne, le polpette, le cotolette di vapore senza spezie. Dopo tale sospensione dopo 2 settimane, l'infiammazione acuta del pancreas si attenua.

Malattia del pancreas: menù dietetico per la settimana

Il menu è fatto su raccomandazione del medico per una settimana, tenendo conto che 1 settimana di alimentazione dietetica includeva l'intera lista dei prodotti necessari. Viene preso in considerazione il numero di calorie giornaliere e l'ora del pasto.

Tipicamente, crea un menu per un pasto di cinque volte. Menù correttamente compilato dopo 2 settimane rimuove l'infiammazione della ghiandola, ripristina la sua normale attività. Il paziente sente un notevole sollievo, la malattia si allontana.

  1. Prima colazione: bollito di carne, purè di porridge, tè.
  2. Seconda colazione: omelette leggera, frutta cotta o al forno, un bicchiere di decotto alle erbe.
  3. Pranzo: zuppa vegetariana di verdure, polpettine di carne al vapore o polpette con guarnizioni, gelatine di frutta dolce, kissel o composte.
  4. Merenda pomeridiana: un bicchiere di tè con pangrattato.
  5. Cena: pesce o soufflé di pollo, verdure cotte.
  6. Di notte: kefir

Nella prima settimana i pazienti dovrebbero aderire a circa questo menu:

  • prima colazione: farina d'avena o porridge di grano saraceno; cotoletta di carne al vapore; tè con latte.
  • Seconda colazione: ricotta a basso contenuto di grassi; gelatina.
  • pranzo: zuppa di verdure; purè di patate; soufflé di carne; composta di mele.
  • spuntino: briciole di pane bianco; brodo di rosa canina.
  • cena: una frittata di vapore prodotta esclusivamente con proteine; porridge di semola; tè.
  • Di notte: 100 g di acqua minerale.

Caratteristiche di comporre il menu la seconda settimana trattamento:

  • prima colazione: grano saraceno o porridge; Carne bollita a basso contenuto di grassi o una frittata di vapore a base di proteine; vinaigrette.
  • Seconda colazione: frutta secca o ricotta a basso contenuto di grassi; biscotti secchi; tè non forte o brodo di un dogrose.
  • pranzo: zuppa vischiosa di verdure o riso; bollite o cotte in patate a lamina; pollo bollito o kneli di carne bollita; insalata o gelatina di frutta; mela.
  • Spuntino pomeridiano: ricotta o mele cotte; composta di frutta secca
  • cena: pasta o soufflé di carote; pesce bollito o al vapore; tè.
  • Di notte: un bicchiere di kefir o brodo di rosa canina. Brodo di dogrose - la bevanda migliore per un pancreas malato.

Caratteristiche di comporre il menu per le malattie pancreatiche croniche:

  • prima colazione: porridge di farina d'avena latte; carne bollita; tè. Anche per la colazione, è possibile preparare torte di formaggio, riso, semolino, polenta di grano saraceno, purea di patate o carote, pesce e carne bolliti, insalate, salsicce di dottore.
  • Seconda colazione: frittata di vapore da proteine; brodo di rosa canina.
  • pranzo: zuppa magra; patate bollite; manzo alla Stroganoff con carne bollita a basso contenuto di grassi; composta di frutta secca È possibile diversificare la cena con l'aiuto di cereali, frutta, zuppe di latte, pollo bollito, carne di vitello, verdure e cereali in qualsiasi tipo, gelatina, frutta fresca e frutti di bosco
  • spuntino: ricotta; tè con latte.
  • cena: purea di verdure; pesce bollito; tè. Inoltre, a cena puoi mangiare purè di verdure, omelette, cereali di cereali diversi, ricotta.

Il menù dietetico quando pancreatite:

  • prima colazione: (7: 00- 7:30): manzo bollito, farina d'avena nel latte, tè.
  • Seconda colazione: (9: 00-9: 30) frittata, mela al forno, brodo di rosa selvatica.
  • pranzo: (12: 00-13: 00): zuppa di verdure, soufflé di manzo, pasta, gelatina di bacche dolci, composta.
  • Spuntino pomeridiano: (16: 00-16: 30): ricotta e tè.
  • cena: (20: 00-20: 30): pesce soufflé, tè.

Nutrizione dopo l'intervento chirurgico

Se si esegue un intervento chirurgico, la resezione di una parte o di tutto il pancreas, l'osservanza della dieta diventa vitale. Alcuni giorni dopo l'operazione, il paziente deve morire di fame. È permesso bere solo un litro di acqua minerale naturale al giorno.

Come paziente, il medico nomina i pasti, alle prime omelette a vapore leggero. A poco a poco è permesso il porridge di grano saraceno o riso. Dopo 6-7 giorni sono inclusi piatti a base di carne, soufflé di pesce, polpette di carne e cotolette di vapore.

Dopo la dimissione, il paziente deve predisporre condizioni appropriate in modo che possa assumere cibo in 2-3 ore, sempre preparato al momento.

Inoltre, una persona dopo la resezione del pancreas non deve essere sottoposta a seri test, stress.

Recensioni

Victoria: L'infiammazione della ghiandola di mio figlio era accompagnata da diarrea. Il dolore lo perseguitava costantemente. Siamo trattati dal gastroenterologo. Solo dopo il rispetto della dieta abbiamo apportato miglioramenti. E, mangiando insieme, lasciò cadere sette chili.

Anastasia: I miei problemi con il pancreas sono sorti recentemente. Ha perso peso bruscamente, anche se temporaneamente, il peso è tornato quasi immediatamente. Ma questo problema mi perseguita già per il secondo anno. Prendo costantemente le pillole. Circa la dieta non pensavo, pensavo, la droga - la cosa più importante nel trattamento. Ho fatto la dieta per 20 giorni. Il risultato è ovvio Cominciò a sentirsi meglio, perse addirittura tre chili in più.

Marina: Ho sofferto a lungo di pancreatite, un'altra obesità, altezza 162 cm, peso 114 kg. Nessun medico potrebbe aiutare, fino a quando non si è messo a dieta, il numero di tavolo 5. La prima volta è stato difficile, tutto il tempo che volevo fritto, raznosolov. Dalla seconda settimana mi sono abituato. Certo, abbiamo dovuto dimenticare di affumicato, fritto, salato e soda. Quattro settimane dopo ho perso 8 chilogrammi.

Domande frequenti sulla dieta:

Che tipo di dieta dovrei seguire in caso di malattia pancreatica? Quali sono i principi generali di una dieta per questa malattia?

La dieta è finalizzata all'organizzazione di un regime parsimonioso di questo corpo. È adatto un tavolo numero 5 appositamente progettato, consigliato per problemi gastrointestinali. Evitare cibi fritti, affumicati, piccanti, sottaceti e bevande gassate, alcool. La dieta è abbastanza dettagliata, è possibile fare una dieta quotidiana varia dai prodotti disponibili.

È possibile mangiare frattaglie, gamberetti, aglio, miele?

Questi prodotti non sono raccomandati.

Posso bere alcolici?

Quanto tempo devo seguire una dieta?

Sulla nomina di un medico, alcuni mesi, a volte fino a un anno. Segua sempre le principali disposizioni dell'alimentazione dietetica, per minimizzare gli alimenti proibiti. È necessario aderire alla regola principale, per garantire un modo delicato di operazione del tubo digerente.

È possibile fornire all'organismo vitamine in una tale dieta?

Se segui le raccomandazioni di uno specialista, il paziente riceverà tutti gli elementi utili. Secondo le indicazioni, le sostanze mancanti possono essere riempite con additivi speciali di minerali e vitamine.

Sono ammesse caramelle, dolci, cioccolata, biscotti, torte e panini?

Dieta in caso di esacerbazione della malattia pancreatica

L'infiammazione del pancreas o della pancreatite viene rilevata ogni anno da oltre 50.000 russi. La pancreatite acuta è caratterizzata da un alto livello di letalità - 20-25%. Il trattamento tempestivo e una corretta alimentazione riducono significativamente i rischi per la salute e la vita umana.

Infiammazione del pancreas e principali tipi di trattamento

Un organo così piccolo come il pancreas gioca un ruolo enorme nel lavoro complessivo dell'intero sistema digestivo. Isolando gli enzimi speciali, il ferro regola il processo del metabolismo. In caso di violazioni nel corpo, si verifica il restringimento del dotto biliare, che porta alla distruzione dei tessuti delle ghiandole sotto l'azione dei loro stessi enzimi, cioè alla vera auto-digestione. Le cause della pancreatite sono spesso la malnutrizione, l'alcol, il trauma e la terapia farmacologica con determinati farmaci.

Nel processo di trattamento, insieme alla somministrazione di farmaci, una dieta scelta appropriatamente svolge un ruolo importante, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente e del quadro clinico generale.

Specificità della dieta per esacerbazione del pancreas

Il compito principale della dieta per la pancreatite nel periodo di esacerbazione del pancreas è una diminuzione della produzione di enzimi che interessano il tessuto della ghiandola, pertanto i seguenti requisiti sono imposti ai prodotti consumati durante questo periodo:

  • a basso contenuto di grassi e zuccheri;
  • piccolo valore energetico;
  • una piccola quantità di fibra grezza;
  • assenza di condimenti alimentari e spezie;
  • basso contenuto di carboidrati;
  • trattamento termico a vapore, al forno o durante la cottura.

Durante una esacerbazione della malattia, i medici raccomandano l'inedia completa seguita dall'introduzione di brodi e brodi vegetali nella dieta. Per 3-4 giorni è consentito l'uso di porridge su acqua o latte diluito. Una delle principali condizioni di nutrizione nella pancreatite è il taglio del cibo. Inoltre, le porzioni devono essere ridotte e la frequenza del loro apporto viene portata a 5-6 volte al giorno.

Cosa si può mangiare con una esacerbazione del pancreas

Nonostante una serie di restrizioni, la dieta prescritta al paziente con pancreatite è abbastanza diversa. La dieta è particolarmente ricca di proteine, dal momento che la sua scollatura ha un carico molto inferiore sulla ghiandola rispetto all'utilizzo di carboidrati.

  • Carne e pesce con ridotto contenuto di grassi. Può essere un tacchino, un manzo, un pollo o un coniglio. Di pesce, è meglio dare la preferenza a merluzzo, carpe, lucci e pollock. Tutti i prodotti devono essere sottoposti a trattamento termico al vapore o al forno e serviti come soufflé, paté, cotolette e polpette, ovvero grattugiato o macinato.
  • Uova. La dieta nella pancreatite fornisce i pasti dalle uova eccetto le uova fritte. L'opzione ottimale è una frittata di proteine ​​del vapore. È meglio sostituire le uova di pollo con la quaglia, in quanto quest'ultima è molto più facile da digerire.
  • Prodotti lattiero-caseari e derivati. Ricotta, latte cotto fermentato, yogurt, panna acida e yogurt vengono introdotti nella dieta del paziente a condizione di una riduzione del contenuto di grassi (non più dell'1, 1,5%). La ricotta è ammessa al consumo se è fresca o cotta nel vapore come budino. Il latte intero con una esacerbazione del pancreas viene trasportato dal corpo duro. È meglio sostituirlo con latte diluito o di capra, che è ipoallergenico.
  • Cereali. Saldato sul porridge dell'acqua si consiglia di inserire la dieta nei primi giorni dopo aver superato la fase acuta della malattia. Il grano saraceno, il riso e la semola agiscono più favorevolmente sullo stomaco senza causare reazioni negative dall'organo del pancreas. Per quanto riguarda il pane, è meglio escludere temporaneamente le varietà di grano dal menu, sostituendole con pangrattato o biscotti.
  • Bevande. Il normale funzionamento del tubo digerente è impossibile senza un sufficiente fluido. A una pancreatite è necessario usare non meno di un litro e mezzo di acque minerali al giorno. Effetto favorevole ha gelatina, decotti di rosa canina o crusca, tisane. È molto utile nella pancreatite cicoria, che possiede un'azione coleretica.
  • Noci e semi Dopo un periodo di remissione prolungata, è possibile immettere nella dieta noci, castagne o anacardi. Contengono un minimo di fibra e in piccole quantità non aumentano il carico sulla ghiandola.

Verdure e frutti con infiammazione del pancreas

La base del menu del paziente è la pancreatite proteica sotto forma di carne e carboidrati complessi sotto forma di verdure e cereali. Durante l'esacerbazione della malattia, le verdure vengono introdotte sotto forma di minestrine senza aggiunta di spezie e condimenti. Durante la dieta è consentita una piccola quantità di carote grattugiate crude. Ma nella maggior parte dei casi le verdure sono cotte, bollite o lavorate a vapore. La scelta ottimale per il menu della pancreatite del paziente è:

Con cura vengono introdotti nella dieta tali tipi di verdure come:

Le verdure possono essere un contorno o un piatto indipendente presentato sotto forma di purè di patate, budini o soufflé. In questa forma saranno assimilati molto più facili e sicuri per l'organo interessato.

Per quanto riguarda i frutti, la maggior parte delle specie contiene fibre grossolane, che ostacolano il processo digestivo, così come l'acido e lo zucchero, che aumenta il carico sul pancreas. Nella seconda settimana dopo la remissione nella dieta, è possibile inserire:

- Mele di varietà dolci;

Tutti i frutti devono essere sbucciati prima dell'uso.

I dottori di bacche possono entrare nel menu solo in caso di remissione prolungata e in piccole quantità. Freschi puoi usare mirtilli, mirtilli, ciliegie. Ribes, uva spina, prugne, lamponi e fragole sono meglio introdotti nella dieta sotto forma di composte.

Alimenti vietati con esacerbazione del pancreas

La dieta nella pancreatite non implica un cibo monotono e "noioso". Tuttavia, ci sono una serie di prodotti che possono danneggiare e annullare tutti gli sforzi per ripristinare le funzioni del pancreas. Questo elenco include:

  • carne, funghi e brodo vegetale forte;
  • varietà grasse di carne (oca, anatra, agnello) e sottoprodotti;
  • pesce azzurro (aringa, salmone, anguilla);
  • pesce in scatola e caviale;
  • salsiccia, strutto;
  • formaggi affumicati e affettati, formaggi fusi;
  • cibo fritto;
  • il fumo;
  • alcuni legumi (lenticchie, mais, piselli);
  • ravanello, cipolla, aglio, rapa, acetosa, lattuga;
  • mele di varietà acide;
  • bevande gassate;
  • cacao e cioccolato;
  • cottura;
  • gelato;
  • caffè e tè forte;
  • condimenti e spezie;
  • alcool.

Molti si chiedono se sia possibile utilizzare il miele durante la remissione della malattia. È chiaro che nella fase acuta della malattia, il miele è categoricamente controindicato, dal momento che provoca la produzione di insulina da parte della ghiandola danneggiata. Ma dopo una lunga remissione, i medici possono introdurre gradualmente il miele nella dieta. Tuttavia, la dose giornaliera non deve superare i 40-50 grammi. È più sicuro usare il miele, aggiungendolo a composte, fiocchi di latte o budini.

Dieta in caso di esacerbazione del pancreas: temporaneamente o permanentemente?

Una corretta alimentazione è lo stesso fattore importante per curare un paziente con pancreatite, così come i farmaci. La dieta e la dieta influenzano direttamente le condizioni dell'organo interessato. Se viene osservata la dieta corretta, la remissione avviene dopo 7-10 giorni. Tuttavia, ciò non significa che in un mese il paziente possa permettersi di tornare alla dieta normale, come prima dell'aggravamento. Per prevenire le ricadute, una persona dovrà riconsiderare e modificare non solo la sua dieta, ma anche il suo modo di vivere. Alcol, fumo, fast food, abbondanza di cibi dolci, grassi e piccanti - tutto ciò contribuisce a un rapido ritorno alle mura di un'istituzione medica.

Dieta nella pancreatite pancreatica: i principi di base, il menu

Con l'esacerbazione della pancreatite pancreatica, ci vorrà la prima volta per osservare il digiuno. Questo periodo, di norma, richiede da 4 a 6 giorni, ma nei casi più gravi può durare più di una settimana.

Dopo la prima fase del digiuno, al paziente viene prescritta una tabella 5 (n) - questa dieta è utilizzata per la pancreatite pancreatica nella fase acuta. Include molte restrizioni e un menu approssimativo per ogni giorno della settimana.

IMPORTANTE DA SAPERE! Un cambiamento nel colore delle feci, diarrea o diarrea indica la presenza nel corpo. Leggi di più >>

Lo scopo principale della dieta numero 1 5 (n) con esacerbazione della pancreatite è quello di scaricare l'organo malato - questo gli permetterà di recuperare.

Dalla dieta escludono tutti i prodotti che aumentano la secrezione del pancreas, così come quelli che aumentano la formazione di acido nello stomaco.

La dieta n. 1 (5p) è prescritta nella fase acuta della malattia dopo il digiuno. La razione includerà un minimo di prodotti e non più di 1000 kcal al giorno. In futuro, l'elenco di piatti consentiti viene ampliato e il numero di kcal aumenta a 1500-1700.

L'indennità giornaliera non deve essere superiore al 35% delle proteine ​​animali, fino al 25% di grassi vegetali, 25 g di zucchero, 10 g di sale e 1,5 l di liquido.

Con la dieta 5 (n), il cibo viene assunto in piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Tra i pasti non dovrebbero essere spuntini.

La dieta è prescritta in forma acuta, così come con pancreatite cronica nel periodo di esacerbazione. Non c'è differenza nella dieta per un adulto e un bambino. Solo le porzioni per le diverse categorie di peso variano, negli adulti sono calcolate dal carico minimo sul pancreas e nei bambini dal minimo necessario di calorie.

La lista dei cibi approvati è piccola, esclude la maggior parte dei soliti piatti e cibo. Durante la dieta dopo il digiuno è permesso mangiare:

  • Stufati, verdure bollite.
  • Pesce bollito, carne, pollame (solo magro).
  • Porridge viscido (ad eccezione di miglio, cereali d'orzo) sull'acqua o con l'aggiunta di latte.
  • Briciole di grano, pane raffermo.
  • Mele cotte e schiacciate di varietà dolci.
  • Zuppe di verdure e latte (senza aglio e cavoli).
  • Casseruole di ricotta e frittate di proteine.
  • Prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi e non acidi.
  • Miele e marmellata non più di 2 cucchiai. l. al giorno
  • Composta, gelatina, tè morbido

Il rispetto della dieta è progettato per lungo tempo - fino a 8 mesi.

Per la prima volta, la dieta non dovrebbe includere piatti come:

  • Brodi riempiti
  • Carne e frattaglie grasse.
  • Piatti e cibi acidi.
  • Pesce grasso
  • Verdure piccanti: ravanello, rapa, ravanello.
  • Piatti taglienti e grassi.
  • Carne affumicata
  • Sottaceti e qualsiasi cibo in scatola.
  • Pane fresco, cottura fresca.
  • Sour frutta e agrumi.
  • Tutti i tipi di spezie piccanti, tra cui cipolle e aglio.

Bevande gassate categoricamente proibite, cacao, kvas, birra, qualsiasi alcool, caffè.

I primi 2-3 giorni dopo il digiuno, al paziente vengono prescritte solo composte di frutta secca e frutta dolce, gelatina, mousse. Tutto il cibo viene preparato senza aggiunta di zucchero su xilitolo o sorbitolo. C'è un altro cibo per ora.

Nelle forme acute di pancreatite, la dieta è il componente principale del trattamento.

Quindi, con il permesso del medico, puoi usare il menu di esempio mostrato nella tabella - aiuterà a nutrire il paziente in vari modi senza testare il pancreas:

Dieta nella pancreatite pancreatica con esacerbazione

La pancreatite è una malattia infiammatoria del pancreas che si manifesta per una serie di motivi, e non solo negli anziani. Di recente, sempre più giovani si trovano ad affrontare una malattia, spesso a causa della malnutrizione. L'esacerbazione della pancreatite cronica procede rapidamente. C'è un blocco dei canali digestivi, la produzione di enzimi necessari per digerire gli arresti alimentari. In uno stato simile, minacciando l'operazione, una persona rimane pericolosa. La dieta con esacerbazione della pancreatite diventa una condizione indispensabile, al pari del trattamento medico.

Raccomandazioni generali

Il rispetto della dieta negli stadi della pancreatite è importante, con la forma acuta - ancora di più. Questa forma del decorso della malattia è imprevedibile, la minima inosservanza delle raccomandazioni mediche porta a conseguenze spiacevoli. La dieta viene introdotta per rilassare il pancreas, ripristinare la forza del corpo.

Raccomandazioni per l'aderenza a una dieta durante l'esacerbazione:

  • Il numero di pasti aumenta a 6 volte al giorno, porzioni di dimensioni modeste;
  • È permesso prendere complessi speciali di vitamine;
  • È utile consumare più proteine;
  • È necessario escludere grassi e carboidrati (particolarmente - lo zucchero);
  • Non puoi friggere, prodotti con fibre grossolane.

La cosa principale in una dieta è entrarci senza paura. Molti pazienti pensano che l'alimentazione alimentare significhi privare molti cibi deliziosi. La dieta pancreatica non è crudele e consente di organizzare una dieta in modo utile e gustoso.

La pancreatite cronica è raramente così grave, come una forma acuta. I consigli per questa dieta saranno riservati.

Cosa fare prima dell'arrivo di un'ambulanza?

Con un attacco inaspettato di pancreatite, il paziente si ammala gravemente. Una persona chiama un'ambulanza, non sapendo quale pillola prendere per alleviare la condizione. I medici consigliano metodi simili.

Applicare un impacco freddo sul punto dolente. Più spesso, il dolore acuto si verifica nella cavità dello stomaco, le compresse dovrebbero essere applicate lì. Non puoi mangiare. È permesso bere acqua minerale ("Narzan" o "Borjomi"). Se non c'è difficoltà con la minzione, ogni giorno è permesso bere 5-6 bicchieri di liquido.

Dopo l'esame del paziente da parte di un medico, viene prescritta la definizione di un istituto medico, una dieta terapeutica individuale, in base alle esigenze del paziente.

inedia

I primi giorni della fame per malattia. È permesso mangiare acqua minerale o un brodo di rosa selvatica. Bere non è più di cinque o sei bicchieri al giorno. Il volume specificato è sufficiente per reintegrare la norma giornaliera del liquido.

L'atteggiamento nei confronti del cibo nella pancreatite durante il periodo di esacerbazione dovrà essere modificato. Il pancreas dovrà essere scaricato per facilitare il trattamento. Quando si manifesta la pancreatite, è necessario organizzare uno sciopero della fame per almeno un giorno. Alla fine del primo giorno, in assenza di nausea, i liquidi sono autorizzati a bere.

Durante il periodo di esacerbazione e la ricerca di un paziente sotto controllo medico, c'è una grande possibilità di introdurre speciali iniezioni di sondaggio con sostanze energetiche.

La dieta abituale per la pancreatite viene iniettata più rapidamente, in modo che il corpo non si consuma. Tale cibo è difficile da chiamare ordinario, il menu spesso esclude il cibo abituale di una persona. I prodotti devono essere a basso contenuto calorico e meno nutrienti, è vietato mangiare pieno.

Regole per la dieta

La dieta per la pancreatite cronica in forma acuta viene prescritta alcuni giorni dopo il digiuno. Molto spesso viene prescritta una dieta quinta ordinaria, adatta a pazienti di qualsiasi età. L'organismo indebolito ripristina la forza, migliora la condizione, equilibra l'equilibrio di nutrienti e vitamine nello stomaco.

Nutrizione per esacerbazione della pancreatite - una lista di alimenti che sono autorizzati a mangiare sotto forma di preparazione. Di norma, le vitamine e le sostanze devono essere bilanciate, cotte al vapore o in cucina.

I prodotti dovrebbero essere schiacciati il ​​più possibile, facilitando la digestione. Non avere fretta con il cibo.

Diete numerate

Nella legislazione medica russa esiste un documento separato contenente un elenco di prodotti prescritti per la pancreatite. L'automedicazione è dannosa per la salute, per riferimento, cerca di trovare un documento su Internet. C'è una lista di possibili diete mediche per l'infiammazione del pancreas.

Nelle istituzioni mediche, le diete con determinati numeri non vengono utilizzate nella loro forma pura. Abbreviazioni riportate SHCHD e VBD sono consentite nella pancreatite.

Cosa puoi mangiare

Nella lista dei prodotti ammessi è un alimento, chiamato sano e gustoso. Per mangiare è permesso:

  • verdure al vapore / stufate. È permesso mangiare intero;
  • carne magra, pollame, pesce, al vapore o bollito;
  • cereali di cereali (eccetto il miglio) sono cotti sull'acqua / latte;
  • vermicelli / tagliatelle cotte;
  • Zuppe di verdure (con assenza di verdure taglienti, cavolo bianco);
  • prodotti lattiero-caseari - tranne acida;
  • frittata di vapore;
  • casseruole di cagliata;
  • mele dolci (cotte o asciugate);
  • gelatina e composta senza aggiungere zucchero;
  • tè (non forte).

L'olio aggiunto al piatto non può essere trattato a caldo. È auspicabile applicare nella sua forma originale.

Lo stadio di esacerbazione non tollera piatti eccessivamente caldi o caldi. È importante mantenere un'adeguata temperatura calda durante i pasti.

Dopo un inasprimento di una pancreatite è necessario mantenere una dieta tre settimane. Per uscire dal regime è necessario gradualmente, senza abbattere bruscamente sullo stomaco un sacco di sostanze nocive, possibilmente difficili per la digestione. Osservare la dieta corretta e seguire le istruzioni del medico è importante. La pancreatite è una malattia insidiosa, con la disobbedienza il paziente prende pesanti conseguenze.

Menu di esempio

Se il paziente è difficile capire come fare una dieta per la pancreatite da sola, senza assistenza medica, offriamo un menu approssimativo per una giornata dietetica.

  • Per colazione preparate le bacche crude (ovviamente ben lavate), mangiate con panna acida, mangiando un biscotto di farina d'avena. Prepara un tè debole, bevi la colazione.
  • Per il pranzo, cuocere il porridge di farina d'avena, gettare la frutta secca in una ciotola. Mangiare con pani dietetici, bere succo di carota appena spremuto. È auspicabile preparare da soli il succo. Nei succhi sugli scaffali dei negozi ci sono supplementi sgradevoli, incompatibili con la dieta.
  • Per uno spuntino, i medici raccomandano di mangiare una casseruola di verdure o una mela e mordere con linfa di betulla.
  • Per cena, cucinare zuppa di purea di carote con cavolfiore. Per il sapore, aggiungere prezzemolo o altre erbe. Come piatto "principale" per cena, è permesso mangiare polpette di pesce (necessariamente cucinato per una coppia), pani dietetici e tè verde leggero senza zucchero aggiunto.
  • Per una persona con pancreatite, è importante mangiare un po ', ma spesso. Dopo cena, è possibile organizzare un pasto modesto - come una seconda cena o uno spuntino prima di coricarsi. Alla seconda cena, mangia una banana e biscotti allo zenzero. Il rinfresco di un bicchiere di yogurt scremato viene lavato.

Di quanto tu non possa mangiare

È noto un certo numero di prodotti che non sono implicati nella dieta in esacerbazione della pancreatite cronica. È necessario escludere dalla dieta il cibo, la cui digestione stimola fortemente il pancreas. I prodotti includono:

  • Carne affumicata e altri cibi grassi;
  • carne, pesce, brodo vegetale;
  • condimenti piccanti;
  • verdure taglienti (ravanelli, cipolle, aglio e altri);
  • prodotti salati e marinati;
  • frutti aspri e il loro succo;
  • caffè;
  • di cacao;
  • cioccolato;
  • gelato;
  • alcol;
  • bevande gassate;
  • pasticceria al forno

È vietato mangiare grassi animali in forma non elaborata.

Alimenti grassi e alcol come le principali cause di pancreatite

Spesso si verifica o si verifica un'esacerbazione di una pancreatite a causa dell'uso eccessivo di grassi nutrizionali o di alcol. La pancreatite alcolica viene rilasciata in una forma separata. Non puoi mangiare cibi fritti, che emettono più sostanze nocive nel corpo che utili. A causa del valore energetico, i cibi fritti filtrano in modo significativo il pancreas.

L'alcol stimola troppi processi in un organismo indebolito. Quando vomita, lo stomaco getta fuori le uniche sostanze nutritive che sono state digerite per il giorno, il paziente diventa nettamente peggiore.

Cosa mangiare quando la esacerbazione passa

Quando la malattia è passata, è importante seguire le regole. È necessario in un breve periodo di tempo ripristinare l'equilibrio delle sostanze perse dall'uomo a causa della malattia. È stata sviluppata una misura numerica:

  • 2480 chilocalorie al giorno;
  • 90 grammi di proteine ​​(40 di loro sono animali);
  • 80 grammi di grassi (30 di loro sono vegetali);
  • 300 grammi di carboidrati (60 - facilmente digeribili).

Molte disposizioni dipendono dall'età del paziente, dalle caratteristiche del decorso della malattia. Il problema è risolto da un medico.

Certamente, la dieta sarà richiesta prima dell'emergenza di una forma affilata di pancreatite. In particolare, consigliano le persone, con la malattia già osservata del tratto gastrointestinale o alcune pietre nei dotti biliari. La pancreatite si sviluppa spesso in parallelo con patologie simili. Una corretta alimentazione è un passo avanti nella prevenzione della pancreatite, oltre ad altre diagnosi. Ci sono anche una serie di altri metodi che impediscono la comparsa della patologia, ma la dieta è una misura efficace efficace.

Dieta nella pancreatite (infiammazione del pancreas)

La descrizione è aggiornata 2017/08/14

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 2 settimane
  • date: costantemente
  • Costo dei prodotti: 1500-1600 rubli a settimana

Regole generali

La malattia pancreatica di natura infiammatoria è chiamata pancreatite. La ghiandola svolge funzioni secretorie: produce insulina, lipokain e glucagone, e la partecipazione alla digestione è la secrezione del succo pancreatico. Le ragioni della sconfitta della sua diversificata: avvelenamento tossico, lesioni, ostruzione del dotto pancreatico, disturbi vascolari, cistifellea e dotti, gli effetti dei farmaci, Malattie Infettive e Parassitarie.

Distinguere tra pancreatite acuta e cronica. La pancreatite acuta è associata ad auto-digestione enzimatica (autolisi) del pancreas e nei casi gravi si osserva necrosi della ghiandola e organi vicini. Si sviluppa spesso quando si assumono farmaci (metildopa, azatioprina, 5-aminosalicilati, tetracicline, furosemide, cimetidina, metronidazolo). Nella metà dei casi, la causa del suo sviluppo è LBC e, in parte, è associata all'abuso di alcol.

La pancreatite cronica è una malattia attuale e progressiva a lungo termine, soggetta a esacerbazioni. Ci sono molte delle sue forme cliniche:

  • asintomatica;
  • doloroso - dolore espresso non espresso, aggravato da esacerbazione;
  • recidiva quando il dolore si verifica solo quando esacerbato;
  • pseudotumore - una forma estremamente rara, quando la ghiandola della ghiandola fa crescere il tessuto fibroso e aumenta.

I cambiamenti nei tessuti nella pancreatite cronica sono persistenti, progrediscono e portano all'insufficienza esocrina. Nella fase iniziale, il processo patologico è limitato e man mano che la malattia si sviluppa, l'intera ghiandola è interessata.

Sintomi, trattamento e nutrizione nella pancreatite

I principali sintomi della pancreatite acuta sono gravi dolori addominali di diversa localizzazione (nell'ipocondrio destro o sinistro, regione epigastrica, ventre circostante), eruttazione, secchezza delle fauci, vomito grave, nausea, febbre. I sintomi dipendono dal grado della lesione della ghiandola. Pertanto, il grado lieve è accompagnato da un singolo vomito, dolore moderato e una condizione relativamente soddisfacente del paziente. A un grado serio di sconfitta (necrosi diffusa della ghiandola), un sintomo è espresso intossicazione, Il paziente è disturbato da forti dolori e vomito atroce, spesso appare itterizia e peritonite. La condizione generale dei pazienti è grave.

Il trattamento è diretto a:

  • shock di combattimento e tossiemia;
  • inibizione dell'attività enzimatica (inibitori della carestia e della pompa protonica);
  • l'eliminazione del dolore

Trattamento dietetico con sintomi pancreatite gioca un ruolo importante in tutti i periodi della malattia. I pazienti con forme gravi subiscono una terapia infusionale e si nutrono attraverso la sonda con miscele per nutrizione enterale. Nella nutrizione medica dei pazienti con gravità lieve e moderata, il passaggio graduale dalla fame a una dieta fisiologicamente completa è importante (il numero del Diete 5P).

Nel periodo acuto, una corretta alimentazione sopprime l'iperfermentazione della ghiandola e aiuta a ridurre la stasi nei dotti e nella secrezione gastrica. Dieta nell'infiammazione del pancreas in corso cronico aiuta a migliorare la funzione della ghiandola, ripristinare i disturbi alimentari e prevenire le ricadute.

Dieta per pancreatite acuta

Nella forma acuta della malattia c'è un'intensa sindrome dolorosa, rilascio enzimatico (aumento del livello degli enzimi della ghiandola nel sangue) e amyluria (nelle urine).

L'obiettivo principale - fermare la produzione di succo pancreatico, che si ottiene rifiutando di prendere cibo e riposo rigoroso a letto. Anche l'effetto del tipo e dell'odore del cibo sul paziente è indesiderabile.
I principi fondamentali dell'alimentazione durante questo periodo sono:

  • fame e nutrizione parenterale;
  • nel più breve tempo possibile dopo un attacco e una stagnazione del dolore, si realizza una transizione alla nutrizione, dal momento che il paziente ha bisogno di una proteina di alto livello;
  • graduale espansione della dieta e inclusione di nuovi prodotti;
  • un graduale aumento del volume del cibo e del suo contenuto calorico;
  • osservanza di scuotimenti meccanici e chimici del corpo per lungo tempo.

Nei primi giorni è consentito bere: acqua minerale alcalina (Borzhomi, Smirnovskaya, Essentuki №17), brodo di rosa canina, acqua bollita, tè debole. Dovrebbero essere presi a temperatura ambiente e in piccole porzioni. La durata del digiuno è di solito 1-3 giorni, a seconda delle condizioni del paziente. Ci sono diverse opinioni sulla natura della fame. Alcuni credono che sia necessario escludere l'uso di liquidi. Altri sono inclini al fatto che il paziente debba consumare 1,5-2 litri di liquido.

Un'ulteriore nutrizione dipende dalle condizioni del paziente e vengono successivamente assegnate due varianti della dieta.

La prima opzione è mostrata dopo pancreatite acuta e con grave esacerbazione cronica. Questa variante della dieta è raccomandata dopo i giorni affamati (di solito dal terzo giorno), poiché crea la massima tranquillità del ferro ed elimina la sindrome del dolore.

Dopo un attacco, sono necessari pasti frequenti (fino a 8 volte) e porzioni molto piccole, a partire da 50-100 g, all'inizio vengono prescritti pasti a basso contenuto calorico (50 g di grassi, 60 g di proteine). Non è conforme agli standard fisiologici, pertanto è consigliato per un periodo fino a 4-7 giorni.

La razione consiste di cibi bolliti che hanno una consistenza semi-liquida, e solo il cibo semi-mordente è permesso il 6 ° giorno. Gli alimenti a base di carboidrati stimolano meno la secrezione pancreatica, quindi si consiglia immediatamente dopo una carestia. Se dipingi per giorni, poi il primo e il secondo giorno puoi:

  • purea di pappa liquida;
  • minestre non salate mucose - brodi di cereali (miglio, cereali di mais sono esclusi);
  • brodo vegetale;
  • tè debole con zucchero;
  • purè di patate;
  • pane raffermo bianco, biscotti;
  • gelatina e gelatina di succo di frutta con aggiunta di xilitolo.

Dopo 2 giorni, i prodotti proteici vengono gradualmente introdotti negli alimenti a base di carboidrati:

  • dal terzo giorno - pasta cotta, soufflé, fiocchi di latte di ricotta con ricotta non acida (più spesso si usa la ricotta calcinata);
  • 1-2 uova al giorno (omelette al vapore);
  • dal quarto giorno - porridge su latte e crema di minestra da carne bollita;
  • il sesto giorno, il burro viene aggiunto ai piatti, le zuppe di verdure sono già lavate (il cavolo è escluso) e le puree vegetali (carote, patate, barbabietole);
  • da 7 giorni nella dieta, immettere soufflé di carne e pesce, e da 10 giorni - cotolette di vapore, coltelli da manzo, tacchino, pollo, pesce (tendini, pelle e grasso vengono rimossi).

Con una riduzione del dolore e una migliore digestione del cibo, la dieta si espande e viene prescritta la sua seconda variante (è anche usata quando la esacerbazione acuta della pancreatite cronica non viene esacerbata). Dopo una pancreatite acuta, il paziente deve assumere una dieta per 6-12 mesi. Tutti i piatti sono preparati in forma bollita oa vapore, prima puliti e un po 'più tardi, appena schiacciati. Poiché i principi di splendente sono conservati, il cibo non causa un'eccessiva stimolazione dell'organo.

Dieta nella pancreatite pancreatica cronica

Negli adulti, la malattia diventa cronica, il che significa che la nutrizione dovrebbe ricevere la dovuta attenzione, perché può prevenire le esacerbazioni. Ogni esacerbazione comporta la sostituzione del tessuto ghiandolare normalmente funzionante. Pertanto, nel corso degli anni, il paziente sviluppa carenza di ghiandola esocrina e intrasecretoria.

Insufficienza secretoria esogena o pancreatopatia si manifesta nella produzione insufficiente di enzimi digestivi (amilasi, lipasi, tripsina), che rispettivamente digeriscono e digeriscono carboidrati, grassi e proteine. I pazienti sviluppano steatorrea (grasso non digerito) e segni di malnutrizione (perdita di peso, perdita di peso, disturbi del metabolismo del calcio). Quando si raggiunge la completa remissione, è importante prevenire le ricadute e correggere i disturbi alimentari, quindi è raccomandata una nutrizione completa e il trattamento con i preparati enzimatici.

La dieta per esacerbazione di pancreatite cronica è osservata tra i limiti delle opzioni sopra descritte: con severa riacutizzazione - la prima opzione, con l'inespresso - il secondo. Questa è una dieta a pieno titolo con un contenuto di 110-120 g di proteine, contenuto di grassi - al limite inferiore della norma (i grassi vegetali sono inclusi) e i carboidrati semplici sono limitati.

Principali caratteristiche della seconda opzione Diete 5P:

  • Piatti bolliti in forma grattugiata e schiacciata. La transizione a tale nutrizione viene effettuata gradualmente.
  • Aumento del contenuto proteico, la quantità di grassi e carboidrati. Tuttavia, la quantità di grasso non è superiore a 70 ge introdotta gradualmente.
  • Con una cattiva digestione degli alimenti proteici, la quantità di proteine ​​viene ridotta per un po 'e il contenuto di carboidrati aumenta.
  • Le sostanze escretorie e le fibre sono escluse. Per estrarre gli estratti, la carne viene cotta in pezzi di 100 grammi, scolando la prima acqua. Quindi viene utilizzato come semilavorato per vari piatti (tritato, soufflé e budini).
  • Quantità di sale fino a 6 g.
  • Si raccomanda pasti frazionati (fino a 6 volte al giorno).
  • Vietato pasti abbondanti.

Nella dieta, i prodotti che sono inibitori degli enzimi proteolitici sono ampiamente utilizzati: patate, soia, albume d'uovo, farina d'avena. Che tipo di dieta dovrebbe essere seguita in futuro? Se la seconda variante del tavolo è soddisfacente, alla dieta viene aggiunto del grasso aggiuntivo. Di solito i pazienti hanno steatorrea (perdita di grassi con le feci), quindi è consigliabile recuperare le perdite arricchendo la dieta con oli vegetali. I grassi refrattari di origine animale sono spesso scarsamente tollerati, supportano l'infiammazione, intensificano il dolore e la causa addominale diarrea.

Pazienti con piatti controindicati con azione sokonnym: carne, osso, funghi e brodo di pesce, cibi fritti. Di fondamentale importanza è il rifiuto delle bevande alcoliche, poiché sono forti stimolatori della secrezione pancreatica.

Durante il periodo di remissione, l'elenco dei prodotti viene ampliato e l'inclusione di frutta e verdura è già mostrata in forma grezza. Le verdure sono usate come parte di insalate, contorni, vinaigrette e come piatti indipendenti. Oltre ai cereali, puoi preparare pilaf con frutta secca e carne bollita, pasta, lamponi. Le zuppe non sono preparate e introdotte con attenzione barbabietola, borsch e zuppa. Per migliorare il gusto, usa salse e spezie fatte in casa.

Ci sono controindicato cacao, caffè, bevande con gas e alcool. Nella fase di remissione è indicata l'assunzione di acque minerali mineralizzate piccole e medie. Sono presi in una forma calda per 3-4 settimane. La dieta per pancreatite cronica è osservata per tutta la vita.

Gli adulti hanno spesso condizioni di comorbidità del tratto digestivocolecistite, gastrite) e da ciò dipende la tecnologia di cottura (purificata o asciugata), nonché l'inclusione o, al contrario, l'esclusione dalla dieta di qualsiasi prodotto.

Dieta per pancreatite e colecistite

A causa delle violazioni della funzione della ghiandola, la colecisti è coinvolta nel processo. Più spesso sullo sfondo di pancreatite si sviluppa colecistite, e non viceversa. Patologia combinata - holetsistopankreatit manifestato dal dolore nell'epigastrio, feci liquide puzzolenti. Spesso combinato con riflusso dal duodeno allo stomaco, che provoca l'amarezza in bocca. Le malattie hanno cause comuni, quindi la nutrizione ha molto in comune. Prima di tutto, la dieta principale per queste malattie è dietetica Tabella numero 5.

Nei primi giorni con colecistite acuta, si esegue il digiuno completo per il massimo agitazione. Puoi bere tè sfuso, brodi di rosa selvatica. Dal terzo giorno è mostrato Dieta №5В, escludendo tutti i tipi di sostanze irritanti. Il paziente è su di esso per 4-5 giorni. Con pancreatite acuta e colecistite, il cibo viene preparato senza sale e viene pulito - si tratta di zuppe mucose e schiacciate, soufflé, purè di patate. L'assunzione frequente di cibo in piccole porzioni è importante.

Nella dieta sono introdotti:

  • zuppe mucose (avena, manna e brodo di cereali di riso);
  • sfregare il porridge in acqua con l'aggiunta di latte e senza olio;
  • succhi di verdura, purè di patate;
  • cracker bianchi;
  • un po 'di carne bollita (si pulisce), pesce bollito e ricotta a basso contenuto di grassi.

Le ricette per cucinare, fornite nella sezione appropriata, possono essere utilizzate in questa patologia combinata.

Dieta per pancreatite e gastrite

Se la pancreatite accompagna gastrite o gastroduodenit, quindi il cibo viene leggermente modificato, specialmente durante il periodo di esacerbazione, quando il paziente è disturbato da un forte dolore e si notano disturbi dispeptici. La presenza di gastrite o gastroduodenite richiede un approccio più completo alla nutrizione e utilizza la versione cancellata della dieta più a lungo nel tempo, e nel periodo di esacerbazione, passare a Dieta №1А, caratterizzato dalla limitazione massima di tutti gli effetti sulla mucosa. È una diminuzione della quantità di proteine ​​e grassi, la restrizione del sale, il cibo spazzato e la sua consistenza liquida. Assegnato sequenzialmente Tabella 1B, avere meno restrizioni.

Quando gastroduodeniti pancreatite e dieta sono simili: incluse piatti - attivatori della secrezione gastrica, liquido utilizzato o cibo pastoso, bollite e schiacciate. Vietare l'uso del frutto con una pelle ruvida, e alimenti ricchi di fibre.

Il menu è composto da zuppe grattugiate (manna, farina d'avena, cereali di riso) con l'aggiunta di miscela di uova e burro. Nelle zuppe vengono introdotte le purè di verdure. Puoi mangiare purè di patate, barbabietole e carote con panna o latte. Carne, pesce e pollame vengono cotti a vapore sotto forma di soufflé, cotolette e gnocchi. Il latte è permesso, la ricotta fresca, tuttavia, in presenza di pancreatite, il paziente può non tollerare il latte intero, quindi la dieta viene regolata.

Il processo progressivo nel pancreas coinvolge e Cellule di Langerhans, che porta alla carenza di insulina e allo sviluppo diabete mellito. Con il diabete e la pancreatite, la dieta di base è Tabella 5P, ma allo stesso tempo sono esclusi i prodotti contenenti carboidrati facilmente digeribili: porridge di manna, patate, riso, farina d'avena, confetteria, pane bianco, zucchero e dolci.

Il pane diabetico o grigio da un pasto di macinazione grossolana è autorizzato, ma è limitato (250 g). Quando si preparano polpette non è consigliabile aggiungere il pane alla carne macinata, è meglio usare la ricotta fresca. Nella dieta utilizzare una varietà di sostituti dello zucchero, quindi si preparano gelatine, mousse, composte e saccarina o xilitolo. I prodotti a base di carboidrati dovrebbero essere distribuiti uniformemente durante il giorno o il loro uso è combinato con l'assunzione di farmaci antidiabetici.

Prodotti consentiti

La dieta di una corretta alimentazione nella pancreatite pancreatica comprende:

  • Cereali: semolino, farina d'avena, grano saraceno, riso. Il porridge viene cotto sull'acqua, macinato, aggiungere acqua o latte, portandoli ad una consistenza semi-viscosa. Se cucini il porridge dalla farina (grano saraceno e riso), questo facilita enormemente il processo di cottura. Dal riso e dalla semola è possibile fare un soufflé e servire con marmellata, marmellata o marmellata. I cereali perlato, miglio, mais e orzo sono limitati nella dieta.
  • Patate bollite e schiacciate, zucca, zucchine, carote, piselli, barbabietole, cavolfiore. Dopo un po ', è permesso mangiare carote crude e zucche in forma grattugiata, pomodori pelati e cetrioli grattugiati.
  • Le zuppe sono preparate su brodi vegetali e in esse vengono introdotte le verdure macinate. Puoi cucinare patate schiacciate con la zuppa. Nelle zuppe aggiungere i cereali consentiti, ben bolliti o asciugati. Nella zuppa possono essere introdotte verdure tritate, ma non possono friggerle. Le zuppe sono riempite con panna acida, panna, burro.
  • I pesci magri vengono cotti al vapore, bolliti o mangiati come cotolette. Pesce persico, nasello, merluzzo, carpa, luccio, merluzzo, pesce persico, merlano sono i preferiti. Non mangiare pesce che sia cotto in una casseruola con acqua e tutti gli estratti rimangano in essa.
  • Per cucinare i piatti scegliere manzo, coniglio, carne di vitello, pollo. La carne viene utilizzata sotto forma di prodotti a pezzetti (solo cotolette, soufflé, polpette di carne, polpette di carne, knels), al vapore. Il pollo e il coniglio bolliti possono essere mangiati con un pezzo.
  • Latticini a basso contenuto di grassi. Il latte può essere aggiunto ai piatti, poiché il tutto è scarsamente tollerato dai malati. Si può mangiare la ricotta non molto grassa, cuocere casseruole e budini da esso. Con carenza di calcio, è meglio usare la ricotta calcinata. La panna acida è un condimento per i piatti. È possibile inserire un formaggio veloce in forma grattugiata.
  • Pane wheaten, solo stantio, per evitare il gonfiore. La dieta prevede l'uso di biscotti (biscotti).
  • Omelette prevalentemente proteiche (1 uovo al giorno).
  • Puoi preparare le salse su un brodo vegetale con l'aggiunta di panna acida e latte (non tostare la farina).
  • Nella forma cotta - mele dolci. Vengono utilizzati i frutti secchi Dai frutti dolci crea marmellata, baci, mousse, pastiglia. La frutta e le bacche crude sono limitate, ma devono essere pulite.
  • Nella dieta dopo l'esacerbazione dei grassi iniettati molto attentamente, prima - il burro, e poi - il girasole raffinato.

Tabella dei prodotti consentiti

Verdure e verdure

frutta

Frutta a guscio e frutta secca

Cereali e cereali

Prodotti da forno

pasticceria

Materie prime e condimenti

Prodotti lattiero-caseari

Formaggi e ricotta

Prodotti a base di carne

uccello

Pesce e frutti di mare

Oli e grassi

Bevande analcoliche

Succhi e frutta in umido

* i dati sono per 100 g di prodotto

Prodotti totalmente o parzialmente limitati

La nutrizione per l'infiammazione del pancreas non dovrebbe contenere:

  • Verdure a fibra grossolana (rutabaga, cavolo bianco, ravanello, rape, melanzane, ravanelli), legumi, funghi.
  • Zuppe su brodi (carne / funghi / pesce), borsch, barbabietola rossa, shchi, okroshka.
  • I pesci grassi, carne, anatra e oca, tutti i cibi fritti, carni in umido e pesce, salumi, uova di pesce, pesce salato, salumi, conserve alimentari.
  • Sottoprodotti in considerazione della quantità di eccesso colesterolo.
  • Pane di segale e frumento fresca, dolci alla crema, torte, pasta sfoglia, muffin, torte lievito burro, torte fritte, frittelle, torte di formaggio e frittelle.
  • Cereali sfusi (esclusa perla, mais, miglio, orzo).
  • Verdure e frutta crude devono essere introdotte nella dieta con cautela. Nella fase iniziale vengono utilizzati bolliti o cotti.
  • Esclusi: caffè nero forte, cioccolato, miele, succo d'uva, gelato, marmellata, cacao, bevande gassate e alcoliche.
  • Uova fritte e sode, crema, ricotta grassa con elevata acidità, latte grasso e formaggio piccante salato.
  • Grassi, lardo, spezie e spezie (rafano, erbe speziate, ketchup, senape, pepe, maionese).
  • Frutta contenente carboidrati semplici (banane, uva, datteri) - possono causare gonfiore.

Tabella dei prodotti vietati

Verdure e verdure

frutta

frutti di bosco

funghi

Frutta a guscio e frutta secca

Cereali e cereali

Farina e pasta

Prodotti da forno

pasticceria

Gelato

cioccolato

Materie prime e condimenti

Prodotti lattiero-caseari

Formaggi e ricotta

Prodotti a base di carne

Prodotti di salsiccia

uccello

Pesce e frutti di mare

Oli e grassi

Bevande alcoliche

Bevande analcoliche

Succhi e frutta in umido

* i dati sono per 100 g di prodotto

Menu con infiammazione del pancreas (dieta)

Il menu nutrizionale per la pancreatite acuta è abbastanza scarso. Nella fase iniziale della terapia dietetica, i pasti nella dieta sono presenti solo in forma bollita e grattugiata. È permesso usare 50 g di pane grattugiato di pane bianco. Il menu per la settimana può essere variato se si includono cereali liquidi e semi-viscosi di cereali diversi (eccetto il miglio), soufflé e purea di verdure consentite.

Per ogni giorno è necessario cucinare la ricotta fresca. È fatto da latte, aggiungendo cloruro di calcio a ebollizione, producendo così una ricotta non calcinata acida. Sulla base, puoi preparare pasta, soufflé e pudding al vapore. Il latte è consentito solo come additivo ai pasti (porridge con latte, zuppe cremose). Consentito 1-2 uova al giorno - omelette a base di proteine, a base di proteine ​​o vapore.

Per dessert, il pranzo o il tè del pomeriggio per il paziente può essere offerto mele al forno o in umido in salsa, gelatina, gelatina di frutta, bevande di frutta frullata (è possibile utilizzare una frutta secca e fresca). Burro in una piccola quantità di olio viene aggiunto ai piatti cucinati. Se si sottopone per giorno, che sarà simile a questo:

  • porridge di grano saraceno liquido schiacciato;
  • soufflé di ricotta;
  • tè non forte
  • stufato di mele;
  • succo di un dogrose.
  • zuppa di manzi con carote macinate;
  • patè di manzo;
  • composta.
  • purea di verdure.
  • porridge semi-liquido di riso;
  • soufflè di pesce;
  • tè.
  • infusione di rosa canina.
  • porridge di riso accuratamente pulito;
  • ricotta calcinata;
  • tè.
  • purea di mele.
  • Zuppa di grano saraceno con verdure;
  • Gnocchi di pollo;
  • gelatina.
  • frittata di vapore;
  • il succo è diluito.
  • cotoletta a vapore di pesce;
  • purè di patate;
  • tè.
  • cagliato.
  • porridge di riso con latte;
  • proteina di frittata;
  • tè debole.
  • ricotta fritta con gelatina.
  • zuppa di crema di cavolfiore;
  • soufflé di pollo;
  • infusione di rosa canina.
  • mela e pera in umido.
  • coltelli di pesce;
  • purea di verdure;
  • succo di frutta.
  • kefir.

Inoltre, la dieta assume un'espansione della dieta. Quando si passa alla versione espansa, i piatti principali sono gli stessi, ma i prodotti (verdure e frutta) possono già essere mangiati, non puliti, ma un po 'più tardi - in forma grezza. Aumentare la quantità di pane di grano a 300 grammi, il burro a 20-30 grammi al giorno, i biscotti secchi non zuccherati sono ammessi.

Dal momento che l'alimentazione nella fase di remissione è molto importante, ha senso considerare più in dettaglio il menu nutrizionale per la pancreatite cronica. Le zuppe cucinano allo stesso modo - con cereali e verdure e puoi con i vermicelli. Non permettere l'uso di okroshka, zuppa di cavolo e borsch. La carne dovrebbe essere libera da tendini e grassi. Viene cucinato in forma bollita e tritata (cotolette, purè di patate, soufflé, knels, filetto di manzo alla griglia finemente tritato). Pollo, coniglio e vitello possono essere mangiati con un pezzo. Il pesce magro è lasciato bollire da un pezzo o tritato.

Aggiungere alla dieta di casseruole di cereali, soufflé di cereali e pasta bollita. Limitate ancora il porridge friabile, l'orzo, il mais, la perla, il miglio. Da verdure, cavolfiori, barbabietole, zucca e piselli verdi vengono aggiunti. strofinato frutta e bacche mature crude. I latticini prendono kefir a basso contenuto di grassi, non acido, panna acida nei piatti. Un menù dietetico approssimativo per la pancreatite pancreatica può assomigliare a questo:

  • uova strapazzate;
  • latte di grano saraceno ben cotto porridge;
  • tè.
  • ricotta con gelatina.
  • zuppa di crema di carote;
  • cotolette di manzo;
  • porridge di riso;
  • infusione di rosa canina.
  • cotolette di pesce;
  • purea di verdure;
  • biscotti biscottati;
  • composta.
  • kefir.
  • porridge di farina di grano saraceno con burro;
  • uova strapazzate;
  • formaggio non salato;
  • tè.
  • syrniki con carote al forno;
  • succo di frutta.
  • zuppa con polpette di carne;
  • soufflé di carne;
  • purea di zucca con olio vegetale;
  • gelatina.
  • budino di cagliata.
  • cotolette di pesce;
  • purea di cavolfiore;
  • tè.
  • kefir.
  • porridge di farina d'avena;
  • ricotta;
  • tè.
  • uovo alla coque;
  • succo di frutta.
  • zuppa di zucca con panna acida;
  • manzo alla Stroganoff (la carne è precotta);
  • purea di carote;
  • composta.
  • succo di frutta;
  • biscotti
  • gnocchi di pesce;
  • porridge di riso;
  • tè.
  • cagliato.
  • porridge di grano saraceno;
  • casseruola di ricotta con mela;
  • tè.
  • uova;
  • succo di frutta.
  • zuppa con cavolfiore;
  • cotolette di carne;
  • porridge di farina d'avena;
  • composta.
  • composta di frutta secca;
  • cookie.
  • cotolette di pesce;
  • purea di carote e zucca;
  • succo di frutta.
  • kefir.
  • budino di manna con kissel;
  • ricotta;
  • tè.
  • albumina omelette;
  • succo di frutta.
  • Zuppa di grano saraceno;
  • pollo soufflé;
  • succo di frutta.
  • gelatina;
  • cookie.
  • pesce bollito;
  • porridge di riso;
  • tè.
  • cagliato.

Questo menu può essere usato quando pancreatite e gastrite.

Ricette di piatti dietetici con pancreatite

a pancreatite acuta il cibo ha limiti significativi. a pancreatite cronica L'elenco dei prodotti è ampliato, quindi non è difficile comporre una dieta variata.

Consentita carne grumosa di varietà tenere e carne alla stroganoff da carne bollita e finemente tritata. Tutti i piatti di carne e pesce possono essere preparati con salsa di latte o panna acida. La loro consistenza può essere diversa: spessa per l'aggiunta in carne macinata e semi-liquida - per piatti di verdure, carne o cereali.

Prepararli per il latte con acqua. Le verdure bollite sono utilizzate come contorno o come piatto indipendente. Con lo scopo di verdure meccaniche shchazheniya utilizzate in forma confusa. Eventuali insalate di verdure crude per la prima volta dopo l'esacerbazione sono escluse, quindi con buona tollerabilità vengono introdotte gradualmente carote grattugiate, zucca, cetrioli.

Le zuppe dietetiche sono preparate su una purea dietetica. Tutti i prodotti sono cotti, fino a quando non sono completamente pronti e puliti. Nella purea, aggiungere un decotto, portare a ebollizione, e in modo che i prodotti vengano rimossi, la salsa bianca viene introdotta e cotta. Per migliorare il gusto, è possibile introdurre le leoni (una miscela di latte / panna e uova), ma poi la zuppa non viene bollita. Le zuppe di tipo purosangue hanno una consistenza di crema densa, dovrebbero essere prive di coaguli di farina e scaglie di proteine ​​cagliate.

Le ricette di piatti possono variare leggermente a causa dell'aggiunta di diverse verdure, cereali o additivi di carne nelle zuppe. Tuttavia, il piatto avrà un sapore diverso e un aspetto diverso. Di seguito sono riportati esempi di cottura di alimenti dietetici per pancreatite, ricette con foto.

Primi piatti

Zuppa di muco (farina d'avena)

Nell'acqua, versare i fiocchi d'avena, far bollire, mescolando fino a quando completamente bollito (circa 40 minuti). Filtrare attraverso un setaccio, ma non pulire. Dopo questo, il sale viene aggiunto al muco nel brodo, portato ad ebollizione e raffreddato a 80 ° C. Condire con una miscela di uova e latte, mescolare bene, non bollire. Metti un pezzo di burro.

Zuppa di latte con purea di pollo

Il pollo bollito viene passato attraverso un tritacarne e poi asciugato. Il brodo denso di riso si mescola con la purea di carne e sale a piacere. Far bollire e raffreddare a 80 ° C, riempire con una miscela di latte e uova. Aggiungere l'olio Puoi fare la zuppa con purea di carne.

Zuppe-purè di zucchine e cavolfiore con una foto di piatti di cucina a turni

Cavolfiore lavare e smontare (o tagliare)

Metti tutte le verdure in una casseruola o una casseruola con un fondo spesso, aggiungi acqua e fai bollire.

In forma calda, pulire con un decotto o frullare a pezzi in un frullatore.

Introdurre una salsa bianca, aggiungere sale, diluire con decotto di verdure o latte e portare nuovamente a ebollizione. In una zuppa pronta, aggiungere un pezzo di burro o panna acida.

Secondi piatti

Budino di pesce

I filetti di pesce sono divisi a metà. Una metà viene bollita e asciugata. Dalla seconda parte grezza del filetto preparare una massa di cotoletta. Si combinano entrambi i pezzi di carne macinata, si aggiunge il burro, i tuorli d'uovo, il sale, mescolato. Le proteine ​​schiumose in alcuni pasti vengono iniettate nella massa del pesce, distribuite in stampi e bollite per una coppia.

Soufflé di carne di pollo

Polpette di pollo o di tacchino bollite più volte passate attraverso un tritacarne. Nel ripieno viene introdotta salsa al latte denso, tuorli d'uovo, burro. Mescolare bene la massa risultante e infine aggiungere i bianchi montati. Distribuire in una grande forma o in alcune piccole e cuocere per una coppia.

dessert

Budino di carote al vapore con mele

Tagliare le carote per 15 minuti, aggiungere le mele affettate (senza la pelle), ancora stufare per 5-10 minuti fino alla piena disponibilità dei prodotti. Pulire, aggiungere il latte e far bollire, versare nella semola, cuocere un po 'e raffreddare a 80 ° C. Inserisci i tuorli e i bianchi montati. Stendere il modulo e cuocere per una coppia. Servire con panna acida.

Tutte queste ricette possono essere utilizzate per preparare piatti per bambini.

Per i bambini

La pancreatite acuta nei bambini è relativamente rara. Il suo sviluppo è possibile in bambini con sostanze tossiche, con infezioni virali, condizioni settiche, avvelenamento, contro i farmaci e dopo traumi addominali. La pancreatite più acuta si verifica all'età di 11-15 anni. Nel quadro clinico, la sindrome del dolore predomina (da dolori moderati a crampi e forti) localizzati nell'epigastrio, nell'ipocondrio sinistro e vicino all'ombelico.

La pancreatite cronica primaria nei bambini è anche meno comune che negli adulti, ma è più grave, che porta a pancreatopathy. Il fattore alimentare non gioca un ruolo come negli adulti, e la forma cronica è un risultato acuto, le ragioni del suo sviluppo sono anche fibrosi cistica, anomalie dello sfintere di Oddi, colelitiasi. Un importante fattore di rischio è il danno da droga (ormoni, tetracicline) e l'invasione elmintica.

Molto spesso, la forma cronica si sviluppa sullo sfondo delle malattie del duodeno e dei dotti biliari, cioè la malattia è secondaria e si svolge pancreatite reattiva. Da un lato, poiché non vi è distruzione della ghiandola, questa è una condizione reversibile, purché la malattia sottostante sia trattata prontamente e adeguatamente. D'altra parte, in una parte dei bambini in uno sfondo di disturbi prolungati della microcircolazione e ischemia del tessuto ghiandolare, può svilupparsi una "vera" pancreatite.

La correzione delle violazioni della funzione della ghiandola dovrebbe includere il trattamento della malattia, che ha portato al suo sviluppo. Un aspetto importante è la terapia dietetica, la cui natura è determinata anche dalla malattia di base. Si consiglia di utilizzare la quantità di grasso correlata all'età. Gli alimenti per l'infanzia non dovrebbero contenere una quantità ridotta di grasso, dal momento che farmaci altamente efficaci di terapia sostitutiva possono compensare la mancanza lipasi. Questo approccio alla nutrizione consente di migliorare lo stato nutrizionale, che è molto importante per il corpo di un bambino in crescita.

Per correggere i disturbi digestivi è nominato Creonte in una singola dose insieme a un pasto. La preparazione è sotto forma di minimocross ricoperti da uno speciale rivestimento, quindi la capsula può essere aperta, versata e dosata per bambini di età diverse. Inoltre, facilita la deglutizione nei bambini piccoli: la quantità necessaria di droga viene versata in un cucchiaio e somministrata insieme al cibo. Questo farmaco con uso prolungato non causa una diminuzione della funzione del pancreas.

pancreatite cronica include aderendo a una dieta rigorosa durante una riacutizzazione, quindi una transizione graduale ad una dieta meno risparmio (esclusi solo risparmio meccanico), ma il cibo è selettivo e per conformarvisi dovrebbe essere per la vita.

Nella frutta fresca (mele dolci, melone, albicocche, susine, ciliegie, fragole, uva, ribes, lamponi, agrumi, ananas), verdure (carote, verdure, cetrioli, pomodori) nella dieta della remissione introdotto. Il loro numero è limitato e non puoi dare il tuo bambino ogni giorno. Occasionalmente puoi mangiare cavoli, giovani mais e melanzane. La base del menu, il latte porridge, piatti a base di carne macinata, pollo e tacchino, zuppe vegetariani, pesce al forno, verdure bollite e prodotti lattiero-caseari. dolci risolti: marmellata, marshmallows, marmellate, miele, marmellata, zucchero, ma con moderazione.

Nella forma acuta della malattia, gli stessi principi di nutrizione sono osservati, come negli adulti - la graduale espansione della dieta e il carico sul tratto gastrointestinale. Un mese dopo, non è richiesta alcuna macinatura del cibo, ma allo stesso tempo i piatti vengono preparati facendo bollire, cuocere al forno o cuocere a vapore. Sono ammessi formaggi ammessi (ad esempio, Adyghe). Nella dieta ci sono pollo, pesce e carne, ricotta e cagliata, pasta. Dalle verdure, puoi dare al tuo bambino patate, zucchine, cavolfiori, carote, broccoli, barbabietole, zucca, ma solo dopo la cottura. I latticini sono attivamente inclusi nella dieta. Il cibo è ancora necessario nedosalivat. Al porridge sono ammessi 5 g di burro, zuppa e purea di verdure condite con panna acida o olio vegetale in una quantità di 1 cucchiaino.

Nella pancreatite acuta è necessaria una dieta rigorosa per 1 mese e, man mano che la dieta migliora, la dieta viene ampliata. Principi di base della terapia Tabella n. 5 È necessario osservare 5 anni (anche in assenza di sintomi), fino a quando questa diagnosi non viene rimossa. Anche allora, i disordini dietetici grossolani sono indesiderabili.

Dopo la pancreatite acuta acuta e cronica sono esclusi:

  • Bevande gassate
  • Latte condensato
  • Gelato
  • Prodotti acidi e salati.
  • Brodi, carne grassa.
  • Cibi fritti e grassi
  • Salsicce, salsicce, cibo in scatola, paté.
  • Sour frutta e bacche (mele acide, ciliegie, mirtilli rossi).
  • Spezie.
  • Miglio e orzo perlato
  • Cottura culinaria (torte, pasticcini) e focacce, cioccolato, noci.
  • Verdure a fibra grossolana (piselli troppo maturi, peperone, ravanello, rafano, rafano, cipolla, aglio).

Nel caso di pancreatite reattiva, la dieta raccomandata viene osservata per 2 settimane, dopo di che non sono richieste rigorose restrizioni, ma è necessario fornire al bambino cibo corrispondente all'età.