Dieta con gastrite cronica dello stomaco

La descrizione è aggiornata 2017/07/20

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 21 giorni
  • date: 3-6 mesi
  • Costo dei prodotti: 1550-1650 rubli a settimana

Regole generali

Nella terapia complessa gastrite cronica la dieta dello stomaco è parte integrante ed essenziale del trattamento. Nella dieta gastrite cronica è assegnato sulla base di una serie di fattori - tipo gastrite (atrofica o cronica superficiali) forme della malattia (fase di remissione, peggioramento) stato del paziente, analisi dei dati del livello di acidità gastrica (iper / gastrite hypoacid).

La dieta con gastrite cronica dello stomaco con acidità (normale) aumentata nella fase di remissione o lieve esacerbazione si basa sul Tabella numero 1 su Pevzner. Con una ridotta acidità (al di fuori del periodo di esacerbazione), la dieta di base è terapeutica Tabella numero 2, e nella fase di recupero persistente - il paziente viene trasferito a un generale Tabella n. 15.

La nutrizione per la gastrite cronica si basa su una serie di principi generali, i principali dei quali sono:

  • Fornire al corpo una dieta fisiologicamente nutriente.
  • Eliminazione dei fattori di irritazione meccanica, termica e chimica della mucosa gastrica.
  • Riduzione dell'infiammazione.
  • Normalizzazione delle funzioni secretorie e motorie del tratto gastrointestinale.

Caratteristiche generali del terapeutico Tabella numero 1. Il contenuto dei principali macronutrienti nella dieta quotidiana è di 90-100 g di proteine, 100 g di grassi e 420 g di carboidrati. Il contenuto calorico totale varia tra 2900-3000 kcal. Il consumo di sale è limitato a 10-12 g al giorno, il volume di liquido libero è di 1,5 litri. Nella dieta alimenti limitati che aumentano la secrezione di succo gastrico, difficile e lungo digeribile e irritante dei prodotti e piatti a base di mucose.

La consistenza dei piatti, a seconda della variante della dieta, può essere, come asciugato, o non strofinato. La lavorazione culinaria dei prodotti fornisce la shchazhenie mucosa (bollire in acqua, cuocere a vapore, cuocere senza crosta). La temperatura delle pietanze è di 50-60 C. Il regime di nutrizione: assunzione di cibo 5-6 volte al giorno con l'uso obbligatorio di latte intero / panna a basso contenuto di grassi prima di andare a letto.

Tabella numero 1 senza esacerbazione brusca di gastrite cronica deve essere osservato per 2-3 mesi, e quindi il paziente trasferito a un tavolo comune. Allo stesso tempo, condimenti eccessivamente taglienti, salse e piatti sono limitati (esclusi). Con una maggiore acidità al fine di ridurre l'attività secretoria e l'eccitabilità dello stomaco, si raccomanda di limitare il contenuto di carboidrati digeribili nella dieta (dolci, zucchero, marmellata, caramelle, miele).

La dieta con esacerbazione della gastrite cronica si basa sulla terapia Tabelle 1A e 1B, le principali differenze da cui proviene dalla tabella dietetica numero 1 sono di garantire la massima protezione della mucosa gastrica da ogni tipo di irritante, la presenza di un periodo "affamato" durante il giorno e l'alimentazione del paziente mentre si è a letto. La dieta 1A non si applica fisiologicamente completa e ha un valore calorico inferiore - 1900-2000 kcal, principalmente a causa di una diminuzione dei carboidrati (fino a 200 g) e una leggera diminuzione delle proteine ​​(80 g) e dei grassi (85 g).

La quantità di sale non dovrebbe superare 7-8 Nella dieta esclude l'uso di prodotti che provocano l'attività secretoria delle ghiandole dello stomaco e irritano le membrane mucose. Il cibo caldo e freddo è escluso. La consistenza dei piatti è liquida o pastosa. Numero di pasti - 6 volte al giorno in piccole porzioni. Durante una riacutizzazione non sono autorizzati a mangiare prodotti da forno, formaggio, panna acida, carne grassa rosso, bevande al latte, formaggio, verdure crude e frutta, snack, condimenti e spezie, caffè, tè forte, bere gas.

Tabella 1B di solito viene somministrato il 4 ° -5 ° giorno dopo la Tabella 1A quando il processo infiammatorio si arresta. Il contenuto calorico della razione giornaliera è aumentato a 2500 kcal. Il contenuto di carboidrati rimane basso (320-350 g) e il contenuto di proteine ​​e grassi corrisponde alla norma fisiologica. L'alimentazione è fornita quando il paziente è in modalità semi-veloce.

Dieta diversi ampliato per includere di pangrattato secchi bianchi (il pane), zuppe di cereali purè sul brodo mucose, bollito e purè magra di vitello / manzo, tacchino, pollo e coniglio, le varietà bianche di pesce, latticini, uova, verdure bollite e dolce succhi diluiti. I grassi sotto forma di burro vengono aggiunti al tavolo in piatti pronti. Il periodo di permanenza sulla dieta 1B è di 3-5 giorni, dopodiché il paziente viene trasferito a Tabella numero 1.

È richiesta particolare attenzione gastrite atrofica, che è caratterizzato da cambiamenti distrofici e rigenerativi nell'epitelio cellulare, infiltrazione infiammatoria continua pronunciata della mucosa e atrofia delle ghiandole. Il trattamento della gastrite atrofica inizia con la determinazione dello stato di HP (Helicobacter pylori) ed eliminazione dell'infezione. È prescritto un trattamento di eliminazione antibiotici e preparazioni speciali per completare la distruzione dei batteri HP nella mucosa dello stomaco. La dieta nella gastrite atrofica cronica, per la quale una bassa acidità è caratteristica, si basa sulla dieta Tabella numero 2. Lo scopo principale dell'appuntamento è una moderata stimolazione della funzione secretoria delle ghiandole e la normalizzazione della funzione motoria del tratto gastrointestinale. Si riferisce a diete fisiologicamente complete. Contenuto calorico della razione giornaliera a livello di 3000 Kcal. Nutrizione frazionata: 4-5 volte al giorno.

La dieta comprendeva alimenti / prodotti vari gradi di trattamento termico e rettifica - bollito, al forno, al vapore, fritto, senza crosta ruvida e senza impanatura. I piatti preparati con prodotti contenenti molta fibra e tessuto connettivo sono soggetti a sfregamento. Non usare piatti freddi / caldi. inclusione necessaria nella dieta di brodo di carne / pesce, stimolando l'attività secretoria dello stomaco. Escludere dalla dieta di pane fresco, la carne rossa, ricca di petrolio, prodotti in scatola, salumi, anatra, grasso d'oca affumicato e pesce salato, uova sode, fagioli, orzo perlato, orzo semole, oli di sego e la cucina, verdure crude.

Quando si raccomanda la gastrite atrofica includere nella dieta dell'acqua minerale (Narzan, Essentuki № 4, № 17), che deve essere assunto 20 minuti prima dei pasti in una forma calda. Un decotto di brodo, diluito con acqua, succo di cavolo, ha un effetto benefico. Ammissione obbligatoria vitamine del gruppo B insieme a acido folico.

testimonianza

  • Tabella №1A e 1B - gastrite iperacida cronica nello stadio di esacerbazione acuta.
  • Tabella numero 1 - gastrite cronica in remissione.
  • Tabella numero 2 - gastrite cronica ipoacida (atrofica).

Prodotti consentiti

nutrizione clinica per la gastrite cronica prevede l'inclusione nella dieta su un brodo zuppa di verdure / senza brodo di patate zazharki integrato con purea di verdure bollite bollite semola, farina di grano saraceno o riso bianco condito burro o panna basso contenuto di grassi con i verdi orto. E 'possibile aggiungere una pasta sottile o zuppa preparata con l'aggiunta di carne di pollo e purè ad una consistenza di zuppa purea montata.

Al secondo consigliabile utilizzare pollo senza pelle, tacchino, manzo magro, fegato di manzo e lingua di cui si preparano piatti e bollite per un paio (cotolette, soufflé, gnocchi, gelatina, polpette di carne, zrazy). È anche permesso cuocere la carne nel forno dopo la pre-ebollizione. Utile nella dieta includono pesce bianco magro, che viene cotto o cotto al vapore e servito in piccoli pezzi, eliminando prima la pelle, o formulato come hamburger di pesce, cotolette, polpette e zrazy.

La dieta dovrebbe includere i latticini sotto forma di latte magro e panna, formaggi freschi, yogurt e panna acida. Permesso di consumare 1-2 volte a settimana delicato formaggio grattugiato e uovo sodo o sotto forma di frittata a vapore due volte a settimana. Come uno spuntino sulla versione non frullata della dieta, si può preparare un'insalata di verdure bollite, pesce in gelatina nel brodo di verdure, patè di fegato, salsicce, latte, aringhe basso contenuto di grassi, prosciutto magro, caviale.

Puoi mangiare un grano stantio (ieri) o un pane secco, un biscotto biscotto. Contorno e zuppe si aggiungono semola, riso, grano saraceno o farina d'avena, vermicelli o pasta. Come contorno, vengono usati cereali di grano saraceno, cotti sull'acqua e bolliti allo stato viscoso. Le verdure (patate al cavolfiore, carote, barbabietole, piselli giovani) vengono utilizzate in forma bollita, pulite e servite sotto forma di soufflé e purè di patate. Non pulire è possibile utilizzare solo zucchine e pomodori maturi non acidi. Nei piatti pronti è possibile aggiungere burro e olio vegetale.

Come dessert, bacche dolci e frutta sono utilizzati in forma saldata / al forno. Di questi, puoi anche preparare composte di purè di patate, gelatina, baci. È permesso includere nella dieta miele, gelatina di latte, marshmallow, conserve non acide, pastiglia. Da bevande - brodo di un dogrose, succhi di frutta, caffè non forte con latte, tè con crema / latte.

Alimento dietetico per pancreatite cronica

Secondo i dati statistici, circa l'80% dei casi di patologie rivelate del pancreas sono associati alla malnutrizione e al consumo di alcol.

Dieta nella pancreatite cronica è il componente principale nel trattamento della malattia. Aiuta a migliorare la qualità della vita del paziente, riduce la gravità dei fenomeni dispeptici e prolunga il periodo di remissione. Le restrizioni alimentari sono introdotte per molto tempo, più spesso per tutta la vita. Si raccomanda di aderire anche in assenza di sintomi dal lato del pancreas.

DIETA № 5 IN PANCREATITE CRONICA

Il trattamento con la dieta ha lo scopo di ridurre l'attività secretoria del pancreas e assicurare la sua dormienza.

Per i pazienti con pancreatite cronica, è stata sviluppata una dieta n. 5 p. L'effetto terapeutico del suo utilizzo è ottenuto dalla corretta selezione dei piatti e dal volume delle porzioni.

La tabella dietetica n. 5p è raccomandata nel periodo acuto e nella fase di cronicizzazione. Con una esacerbazione della pancreatite cronica, la dieta esclude il cibo per diversi giorni. Se necessario tutto questo tempo il paziente riceve tutte le sostanze necessarie per via endovenosa. Quindi gradualmente introdotti nella dieta sono zuppe, verdure e ricotta. Inoltre, quando si va in remissione, il menu diventa più vario.

Principi di base dell'alimentazione nella pancreatite cronica:

  • Dieta n. 5p per pancreatite cronica prevede l'introduzione di più cibo proteico a causa dell'eliminazione di grassi e carboidrati. È anche necessario abbandonare le fibre vegetali grossolane e le varietà di carne grassa.
  • I piatti fritti non sono ammessi. Cibo consigliato cuocere a bagnomaria, stufare e infornare nel suo stesso succo.
  • Tutti i prodotti che inducono la dispepsia e aumentano la produzione di enzimi sono anche esclusi dal menu.
  • Il cibo per la dieta di un paziente per la pancreatite cronica deve essere equilibrato nella sua composizione, i pasti sono serviti in una forma calda e semi-liquida.
  • La nutrizione è frazionata, consiste in 5-6 pasti, mentre piccole porzioni.
  • pieno divieto di usare bevande alcoliche esclude il principale fattore di rischio per il pancreas.

DIETA N. 5: ELENCO DEI PRODOTTI CONSENTITI

Nonostante le restrizioni significative, una dieta rigorosa per la pancreatite cronica garantisce la normalizzazione dei processi metabolici e contribuisce al miglioramento del benessere del paziente. Essenzialmente, è una dieta sana a tutti gli effetti.

Cibo consigliato per pancreatite cronica:

  • Zuppe di verdure con patate, carote, zucca e zucca con l'aggiunta di cereali grattugiati (grano saraceno, semolino, farina d'avena), zuppe con latte e vermicelli.
  • Il pane secco di ieri da farina di frumento e segale grado I-II, biscotti secchi, biscotti.
  • Carne a basso contenuto di grassi o pollame. La condizione principale per il loro uso sicuro è l'assenza di pelle, grasso e tessuto connettivo.
  • Varietà di pesce a basso contenuto di grassi sotto forma di cotolette e piatti per una coppia Cuocere i pesci solo dopo la pre-ebollizione.
  • Magro latticini (vareniki pigri, syrniki, budini, pasta di ricotta). Il latte è tollerabile solo se tollerato. I formaggi duri dovrebbero anche essere dietetici. I latticini naturali sono i benvenuti.
  • Semolino viscoso, porridge di riso, farina d'avena e grano saraceno. Anche da loro è possibile preparare bave, casseruole o budini.
  • Proteina omlet o uova alla coque.
  • Come grassi sono usati oli vegetali.
  • Bollito o verdure al forno, in forma schiacciata o macinata.
  • Il menu dietetico per pancreatite cronica esclude cioccolato e confetteria. Tuttavia, come un dolce è permesso gelatina, composte, mousse, bacche e frutti non acidi, marmellata fatta in casa, miele, dolcificanti da sostituti dello zucchero.
  • Bevande: tè con una fetta di limone o con latte, non concentrati succhi naturali, decotto di farina d'avena o fianchi.

Nonostante il fatto che sia piuttosto difficile mantenere una dieta durante una pancreatite cronica, i pazienti notano cambiamenti positivi nel loro stato di salute. Le loro papille gustative si stanno abituando al nuovo comportamento alimentare, e il cibo quotidiano di una persona sana sembra a loro troppo troppo saturo.

RAZIONE DI NUTRIZIONE NELLA PANCREATITE CRONICA

Nella pancreatite cronica, i gastroenterologi prescrivono una dieta equilibrata in termini di composizione dei principali nutrienti. Il valore energetico della dieta dovrebbe essere a un livello di 2600-2700 kcal / giorno.

Menu di esempio per pazienti con pancreatite cronica:

  • Colazione: porridge di grano saraceno schiacciato; cotolette di carne al vapore; brodo da un dogrose.
  • Seconda colazione: biscotti biscotti; albicocche secche; tè con latte.
  • Pranzo: zuppa vegetariana di verdure; pollo bollito; mela cotta; gelatina.
  • Merenda pomeridiana: ricotta fatta in casa a basso contenuto di grassi; composta di frutta secca
  • Cena: pasta bollita con formaggio e burro; acqua minerale.
  • Prima di andare a letto: un bicchiere di yogurt.

A una pancreatite insieme con una dieta correggono un modo di vivere. Oltre a mantenere una dieta rigorosa, è necessario abbandonare completamente le cattive abitudini, esercitare e ridurre lo stress.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

La pancreatite cronica è un processo infiammatorio nei tessuti del pancreas, che richiede più di sei mesi. La malattia è caratterizzata da un andamento ondulatorio - i periodi di remissione.

Una dieta così importante per la pancreatite cronica...

Con la diagnosi consolidata di pancreatite cronica, il primo passo per curare è il passaggio ad una dieta speciale. Questa dieta è prescritta per un lungo periodo, ma anche con una cura completa, si raccomanda di rispettare rigorose restrizioni dietetiche fino agli ultimi giorni di vita.

Pancreatite e dieta di una persona con questa diagnosi

Piatti cucinati per una coppia - dieta numero 5

Spesso i pazienti che vengono diagnosticati lo percepiscono come una frase, che chiaramente non contribuisce a migliorare l'umore e la capacità di adeguare il corpo al recupero. Un'altra categoria di pazienti si sente irritata dalla necessità di cambiare le loro abitudini e la riluttanza ad abbandonarli, inizia a criticare i loro cari. Di queste persone dicono - un mucchio di gente.

Entrambi possono essere capiti: la funzione di base dell'organismo è stata interrotta. Tuttavia, va tenuto presente che secondo le statistiche circa l'80% delle malattie pancreatiche sono dovute all'atteggiamento negligente di una persona nei confronti del proprio corpo. Questo è un eccesso di cibo costante, un eccesso di cibi grassi, dolci e salati, fritti e affumicati. L'effetto più distruttivo sul pancreas è sull'alcol.

Se parliamo di cambiare la dieta, allora è volta ad escludere tutti i fattori disastrosi di cui sopra. Nel resto, il tavolo del paziente rimane vario e nutriente. Per quanto riguarda i cibi gustosi, le dipendenze alimentari cambiano con il corso della vita: dopo aver imparato ad assaporare i piatti della loro nuova dieta, molto presto una persona li riconoscerà come veramente deliziosi.

Dieta № 5 per pancreatite cronica

La dieta, sviluppata da scienziati medici sovietici per i pazienti con pancreatite in forma cronica, mira a garantire la massima tranquillità completa del pancreas, ridurre la sua secrezione. Ciò è ottenuto attraverso la giusta scelta della composizione chimica del cibo, il formato dei pasti e il volume dei pasti singoli.

In pratica ciò significa la predominanza di cibi proteici, la riduzione di carboidrati e grassi, il rifiuto del cibo grossolano (fibra vegetale) e la carne pesante. I piatti sono preferibili alla cottura a vapore, che è utile per una persona sana. Se la famiglia appare malata cronica, acquistando un piroscafo, puoi fornirgli un'alimentazione adeguata e ridurre il rischio di malattia di altri membri della famiglia.

In caso di una esacerbazione della malattia, si raccomanda di smettere completamente di mangiare il cibo per un giorno o due, sostenendo il brodo tiepido non zuccherato di rosa selvatica.

Raccomandazioni per la nutrizione

Non solo una dieta, ma un certo modo di mangiare

Nella pancreatite cronica dovrebbe essere rispettato non solo una dieta, ma anche un modo speciale di nutrizione:

  • bevande e piatti caldi e freddi categoricamente vietati, qualsiasi cibo dovrebbe essere caldo;
    dovrebbe aderire al modo di mangiare allo stesso tempo;
  • la norma giornaliera della nutrizione dovrebbe essere divisa in 5-6 ricevimenti, è severamente vietato mangiare troppo o soffrire la fame;
  • il contenuto del menu di cibi proteici dovrebbe prevalere, su di esso viene ripristinato il pancreas; la quantità di grasso dovrebbe essere ridotta al minimo, compreso l'olio vegetale;
  • l'assunzione giornaliera di sale è limitata a 10 g;
  • dovrebbe essere critico sull'elenco dei prodotti consentiti, concentrandosi sul proprio benessere personale. Se si utilizza un piatto o un prodotto, si sente un disturbo, dovrebbe essere immediatamente escluso dalla dieta;
  • I nuovi prodotti nella dieta devono essere inseriti con cautela, in piccole porzioni.
  • alla minima indisposizione è necessario rifiutare una stabilizzazione più completa del pancreas;
  • la raccomandazione per un alimento masticatorio completo è appropriata per un corpo sano, ma con la malattia del pancreas questa regola dovrebbe essere osservata con particolare attenzione, anche se servita con purea di zuppa.

In questo modo, la quantità di cibo necessaria per ottenere un segnale di saturazione viene significativamente ridotta e, di conseguenza, il carico sull'apparato digerente è facilitato.

Dieta # 5 - elenco dei prodotti consentiti

Pescare nel multivark: non solo utile, ma anche delizioso

Nella pancreatite nella fase cronica, sono ammessi i seguenti alimenti e alimenti:

  • pane - grano dalla farina dei gradi superiori della cottura di ieri, (se fresca, poi essiccata), cracker da esso, biscotti secchi non zuccherati e a basso contenuto di grassi (cracker);
  • cereali - avena, grano saraceno, semola, riso sotto forma di semi-aggrovigliato o purè di porridge, cotto sull'acqua o con l'aggiunta di latte; casseruole di cereali, budini, soufflé con fiocchi di latte e l'aggiunta di una piccola quantità di burro o panna acida;
  • la pasta è consentita solo bollita, ben cotta;
  • latticini - la cagliata non grassa e non acida può essere consumata in natura o in piatti (casseruole, soufflé, budini); Formaggio a pasta dura con basso contenuto di grassi e senza additivi acuti;
  • panna acida, panna, burro è usato per farcire minestre, cereali; le bevande al latte acido non sono troppo acide; latte intero scremato, diluito con acqua - per la preparazione di zuppe e cereali;
  • carne e pollame - varietà senza grassi carne bovina, pollo o tacchino senza pelle, coniglio. Utilizzare in forma bollita. Piatti di carne: tritati o macinati sotto forma di cotolette di vapore, polpette di carne, stroganoff di manzo in salsa magro, purea, soufflé, kneli senza condimenti taglienti;
  • uova - uovo d'uovo consigliato nella forma di una frittata di vapore; da un tuorlo è migliore da rifiutare, è possibile usare su uno non più di 2 volte alla settimana, avendo diluito a metà con acqua;
  • pesce - varietà a basso contenuto di grassi: bollite intere o tritate sotto forma di cotolette di vapore; bollito può essere preparato sotto forma di gelatina;
  • verdure - patate, carote, barbabietole, zucca, zucchine, cavolfiori, piselli: bolliti o al forno, preferibilmente sotto forma di purè di patate o purè di patate;
  • zuppe - vegetariane su un brodo vegetale o su un brodo di pollo debole. Le verdure sono preparate sotto forma di purè di patate schiacciate, aggiungendo mezzo cucchiaio di panna acida quando servite. Stagione di brodo di pollo con vermicelli o groppa ben bollita e macinata;
  • frutta e bacche - mature, non acide possono essere consumate crude o grattugiate; le mele dovrebbero essere cotte Dalla frutta secca e fresca preparare purè di patate, gelatine, mousse, utilizzando per dolcificare un po 'di zucchero o il suo sostituto (sorbitolo, xilitolo);
  • bevande - tè leggero con limone o latte senza zucchero o leggermente addolcito, brodo di rosa selvatica, diluito con mezza acqua, succo di frutta senza zucchero;
  • Durante la preparazione dei piatti vengono aggiunti la norma giornaliera di burro 30 g, 10-15 ml di verdure raffinate (cucchiaio incompleto).

Dieta №5 - l'elenco dei prodotti vietati

Una corretta alimentazione è la chiave del successo del trattamento

Nella forma cronica di pancreatite, i seguenti alimenti e alimenti sono proibiti:

  1. pane fresco di frumento, pane di segale, focacce, pasta sfoglia e pasta frolla;
  2. Minestra in brodo di carne e pesce, verdure robusta e brodo di pollo, zuppe di funghi, prodotti lattiero-caseari di latte diluito, zuppe fredde (hash), zuppe acida (zuppa, borsches);
  3. tutte le carni grasse, maiale, anatra, oca, fegato, cervello, reni, salsicce, prodotti affumicati, cibo in scatola;
  4. pesce di varietà grasse, fritto e stufato, affumicato e salato, pesce in scatola e caviale;
  5. uova arrostite e sode;
  6. tutto il porridge friabile e limitare l'uso di piatti di grano, mais, orzo, orzo perlato;
  7. verdure rifiutare legumi, funghi, cavoli, melanzane, ravanelli e ravanelli, rape, peperoni, spinaci, cipolle e aglio, pomodori e salse da loro;
  8. tutte le spezie;
  9. dai frutti: uva, banana, datteri, fichi;
  10. confetteria: marmellata, cioccolato, caramello, gelato, torta;
  11. bevande: caffè, tè forte, cacao, succo d'uva, bevande analcoliche a gas;
  12. alcool.

L'uso di acqua minerale

Quando la pancreatite cronica viene spesso prescritta un ciclo terapeutico di assunzione di acqua minerale. Per ottenere l'effetto, l'acqua non è ubriaca per dissetare, ma secondo le raccomandazioni di ricezione, alcuni tipi di esso sono anche consumati dal sistema specificato.

Il ruolo dell'acqua minerale è enorme

Di solito, si consiglia di assumere dosi frequenti e piccole a intervalli regolari. Il massimo effetto curativo può essere raggiunto se bevi acqua direttamente dalla fonte, ma il corso di ricezione a casa sarà benefico. La bottiglia deve essere aperta non più tardi di 10-15 minuti prima della presa, l'acqua deve essere leggermente tiepida. Mangiare mezz'ora prima dei pasti, bere acqua molto lentamente, a piccoli sorsi.

Per la stabilizzazione generale del tratto digestivo, si possono usare acque come Essentuki n. 17, Naftusya, Arkhyz e Slavyanovskaya.

Nelle forme croniche di pancreatite, l'assunzione di acqua è prescritta per Essentuki n. 4, Borzhomi e Smirnovskaya, che hanno un effetto speciale sul pancreas:

  1. prevenire processi stagnanti nei dotti biliari, nel pancreas stesso;
  2. ridurre il rischio di infiammazione;
  3. normalizzare il lavoro dello stomaco e dell'intestino.

Il corso del trattamento con acqua minerale dura da tre settimane a sei mesi. In caso di esacerbazione della malattia o attacchi, si raccomanda di interrompere l'assunzione di acqua.

Dieta con pancreatite, nutrizione con pancreatite. Cosa dovrebbero essere - vedi nel video:

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio, per informarci

Nutrizione per colecistite cronica

La colecistite cronica è una malattia infiammatoria comune della cistifellea con una violazione delle sue funzioni. Cause - deformazione della cistifellea e dei dotti biliari, ostruzione dei dotti biliari, traumi, processi metabolici e altri. In questa malattia, i periodi di remissione sono periodicamente sostituiti da esacerbazioni. I pazienti si lamentano di amarezza in bocca, nausea, dolore nel lato a destra, che di solito compaiono dopo aver consumato bevande grasse, arrostite, birra e gassate. Durante l'esacerbazione del dolore diventano intollerabili.

La dieta nella colecistite cronica è uno dei modi efficaci per tenere sotto controllo il processo infiammatorio.

Principi generali

La nutrizione per la colecistite cronica dovrebbe essere chimicamente, termicamente e meccanicamente parsimoniosa.

Si consiglia di cibo bollito, al forno e al vapore. La nutrizione è frequente - fino a sei volte. Sale in quantità limitate.

Cosa puoi mangiare durante la remissione:

  • Il pane raffermo di farina di grano non è il più alto, biscotto.
  • Tipi di carne a basso contenuto di grassi (carne di vitello, tacchino, pollo, carne di coniglio) in forma di vapore, bollito o al forno.
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi bollito o cotto a vapore.
  • Latte, kefir, ricotta a basso contenuto di grassi.
  • Uova senza tuorlo in forma di omelette.
  • Zuppe vegetariane con verdure e cereali (riso, orzo perlato, grano saraceno).
  • Porridge, cotto sulla stessa acqua o sul latte, diluito con acqua (riso, semola, avena, grano saraceno).
  • Vermicelli sottili in forma bollita.
  • Verdure bollite o al forno.
  • Frutta matura dolce in forma cotta e fresca, frutta secca.
  • Marmellata, pastiglia, marshmallow, gelatina di frutta e bacche, marmellata.
  • Burro - non più di 30 grammi al giorno.
  • I succhi sono dolci, un decotto di rosa canina, tè e caffè generosamente fermentati.

I seguenti prodotti sono vietati:

  • Cibo, che porta ai processi di putrefazione e fermentazione nel tratto gastrointestinale: miglio, cavolo bianco, legumi.
  • Carne grassa, rognone, cervello, fegato, strutto, salsiccia, grasso culinario.
  • Affumicato, sottaceto, salato, speziato, in salamoia, fritto, speziato, cibo in scatola.
  • Funghi.
  • Brodi saturi di funghi, pesce e carne.
  • Ravanello, aglio, rapa, ravanello, cipolle verdi.
  • Mirtilli rossi, agrumi, prugne acide, ecc.
  • Latticini grassi: panna, panna acida, ricotta.
  • Bevande gassate, cacao, caffè nero forte.
  • Dolci e torte alla crema, prodotti a base di farina, cioccolato.

Senza esacerbazioni, puoi mangiare i seguenti piatti:

Fai questo test e scopri se hai problemi al fegato.

  • zuppe, latticini e verdure, zuppe, barbabietole, borsch;
  • vinaigrette e insalate con condimento di oli vegetali non raffinati;
  • involtini di cavolo;
  • cotolette di carne macinata;
  • caviale caviale;
  • macedonia di frutta;
  • insalate di calamari e altri frutti di mare;
  • pesce ripieno e farcito;
  • caffè e tè con latte, tè con limone, succhi di verdura e frutta, decotto di rosa canina, infusi alle erbe.

La dieta dovrebbe includere più fibre (verdure, frutta, cereali), soprattutto con costipazione. È consentito mangiare non più di 1 uovo di gallina al giorno.

L'uso del burro dovrebbe essere limitato a 15 grammi al giorno.

Dai prodotti a base di latte è possibile utilizzare latte, yogurt fresco e yogurt, latte acidofilo, formaggi a pasta debole, fiocchi di latte a pasta grassa.

Di pesce, la preferenza dovrebbe essere data a navaga, salmone rosa, pesce persico, merluzzo, lucioperca, nasello. Può essere cotto, bollito, cotto a vapore, in forma di gelatina.

Quando si raccomanda la colecistite cronica per escludere dalla dieta oca, anatra, maiale, agnello. Dal pesce - salmone, trota, storione, ketu.

È necessario abbandonare bevande alcoliche, gelati, caffè nero forte e cacao.

Nel periodo acuto

Con l'esacerbazione della colecistite cronica durante i primi due giorni, si raccomanda di bere solo un brodo caldo di rosa canina, succo di frutta, diluito con acqua, tè debolmente bollito.

In un periodo acuto, viene mostrata la dieta № 5B. La sua essenza è nella limitazione dei carboidrati - non più di 200 grammi al giorno, proteine ​​- non più di 80 grammi, grassi - non più di 30 grammi e totale rifiuto del sale. Il cibo dovrebbe essere cotto o cotto a vapore, servito sotto forma di minestre, soufflé, purè di patate. Si raccomanda di consumare piccoli pasti ogni tre ore. La temperatura delle stoviglie va da 20 a 55 ° C. L'assunzione giornaliera di liquidi è di circa 2-2,5 litri, il numero di kilocalorie è 1600.

Cosa puoi mangiare:

  • Zuppe vegetariane mucose (vegetali, da cereali).
  • Biscotti di grano
  • Souffle o purea di carne di pollo senza pelle o vitello.
  • Il vapore è un pesce magro sotto forma di soufflé.
  • Purè di porridge liquido - semolino, riso, farina d'avena.
  • Soufflé di verdure - da patate, zucchine giovani, carote, color cavolo.
  • Frittata dagli albumi.
  • Mele al forno, gelatina e gelatina di bacche e frutta.
  • Tè con aggiunta di latte, succhi diluiti (verdura e frutta).

Nutrizione giornaliera approssimativa con esacerbazione della colecistite:

  1. Colazione (8,00). Porridge di riso, chiare d'uovo strapazzate, tè leggero.
  2. La seconda colazione (11,00). Purea di verdure, composta.
  3. Pranzo (14,00). Zuppa mucosa di farina d'avena, pesce, vapore, mela al forno.
  4. Snack (4 pm). Tè con latte, mousse di frutta.
  5. Cena (19,00). Soufflé di carne di pollo, caviale di zucca, composta.
  6. Cena tardi (21,00). Kissel.

La Tabella 5B è inferiore e viene nominata non più di 5 - 6 giorni. Durante le prossime 2 settimane si raccomanda di rispettare la dieta numero 5A, quindi è necessario seguire un numero di dieta 5.

Quando non c'è pietra

La colecistite galoppante cronica è un'infiammazione della cistifellea, in cui il deflusso della bile è rotto, ma non si formano calcoli. La terapia dietetica è uno dei componenti importanti del trattamento. Si raccomanda di mangiare spesso - 4-6 volte al giorno, in modo che la cistifellea venga regolarmente svuotata.

Non puoi mangiare grassi, caldi e fritti. Spiriti forti, vini e birra sono vietati. Si consiglia di abbandonare noci, muffin, verdure fresche e frutta, cibi freddi, tuorli d'uovo. Quando esacerbare, hai solo bisogno di cibi caldi preparati al momento, bolliti, al vapore o al forno.

Con la colelitiasi

Con colecistite calcifica (HD) nella cistifellea, insieme con l'infiammazione, si formano le pietre e si verifica l'intasamento dei dotti biliari. Il più delle volte, la chirurgia è indicata.

Quando la colecistite calcanea cronica è consigliata la tabella numero 5A, lo scopo della nutrizione terapeutica - per stimolare l'escrezione della bile. Dopo alcuni mesi di conformità con una dieta di questo tipo, il paziente viene trasferito alla dieta numero 5, ma vi sono restrizioni all'uso del tuorlo d'uovo (non più di ½ tuorlo al giorno), olio vegetale, inoltre, grassi trans proibiti. I grassi animali sono limitati, cavolo bianco, miglio, frattaglie, bacche sono esclusi. Il cibo è cucinato per una coppia o bollito. Sotto il divieto di bevande alcoliche.

Dopo l'operazione

Dopo il trattamento chirurgico, è necessario seguire una dieta rigorosa. Dopo l'intervento chirurgico, non è consentito entro 24 ore. Dodici ore dopo l'intervento, puoi bere acqua naturale a piccoli sorsi, non più di 0,5 litri al giorno.

Il terzo giorno è consentito mangiare pasti piccoli fino a otto volte al giorno. E 'possibile avere purè di patate liquidi, pesce bollito in una squallida, frittata di proteine, zuppe purea, gelatina, frutta, tè dolce, succo di zucca e mela. Dal quinto giorno vengono introdotti pane secco e biscotti secchi. Una settimana più tardi ha permesso di aggiungere prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi purè di farina d'avena e polenta di grano saraceno, carne bollita tritata. Da questo momento, la tabella 5A è mostrata, in alcune settimane - dieta 5.

Quando combinato con pancreatite

Nella pancreatite, che spesso accompagna la colecistite, viene mostrato il tavolo № 5 P. Le sue principali differenze rispetto alla tabella numero 5B aumentano il numero di proteine ​​e riducono la quantità di carboidrati e grassi. Fibra vegetale grezza vietata. Il cibo è bollito o cotto a vapore e servito in polvere. La nutrizione dietetica è raccomandata per esser osservata tra 3 mesi.

Il pane è consentito solo stantio o essiccato. Il pane di segale contiene più fibre, che aiuta a svuotare la cistifellea e previene il ristagno. Oltre al pane di segale, si raccomanda di includere nella dieta bolliti e verdure crude e frutta, zuppe di verdure senza restrizioni.

Si deve usare cautela uova che contengono molto colesterolo. Si consiglia di mangiare senza tuorli sotto forma di frittate al vapore o aggiungere ad altri piatti, ad esempio, per fare mousse di frutta e bacche, soufflé di carne e pesce. In assenza di esacerbazioni è permesso mangiare un uovo al giorno.

Con gastrite

Se la colecistite è combinata con la gastrite, è necessario adeguare la dieta tenendo conto di questa malattia.

Quando gastroduodenitis nominano la tabella numero 1. Questa è una dieta moderatamente parsimoniosa. Escludere i piatti che stimolano la produzione di succo gastrico. Raccomanda cibo liquido e pastoso. Non puoi mangiare fagioli, ravanelli, rape, piselli, asparagi, datteri, uva, ribes, uva spina, pane integrale, carne filata, pelle di pollo.

Menu di esempio per colecistite cronica

I pasti dovrebbero essere variati. La dieta quotidiana dovrebbe includere sia piatti di cereali che di proteine. Il menu per una settimana con sei pasti, secondo la dieta numero 5, assomiglia a questo:

Opzione 1

  • Porridge di latte di grano saraceno, tè.
  • Ricotta, crostini di pane, decotto di rosa canina.
  • Zuppa di riso, carne bollita, barbabietole stufate di barbabietola.
  • La mela è cotta
  • Pesce al forno, insalata di verdure, tè con miele.
  • Una pioggerellina

Opzione 2

  • Porridge di riso con burro, tè.
  • Cotolette di verdure, succo di mela
  • Zuppa di crema vegetale, pollo senza pelle in forma bollita, gelatina.
  • Vareniki pigro.
  • Patate bollite, pesce al vapore, tisana.
  • Yogurt.

Opzione 3

  • Farina d'avena con burro, formaggio, tè.
  • Casseruola di ricotta con miele.
  • Zuppa di verdure con aggiunta di panna acida a basso contenuto di grassi, pesce con contorno di verdura, composta.
  • Cracker, mousse di frutta.
  • Cavolfiore bollito, soufflé di vitello, tè con latte.
  • Kefir.

Opzione 4

  • Frittata, formaggio, tè
  • Porridge di zucca
  • Zuppa di verdure, cotolette di vitello, riso bollito, succo di frutta.
  • Mela cotta
  • Pesce bollito, insalata di verdure, tisana.
  • Kefir.

Opzione 5

  • Uovo in camicia, porridge di farina d'avena, tè.
  • Ricotta, infuso di radica.
  • Zuppa di verdure, casseruola di pollo, patate in forma bollita, succo di frutta.
  • Non cuocere pasticceria, composta.
  • Purea di carote, involtini di cavolo con riso, tisana.
  • Una pioggerellina

Opzione 6

  • Porridge di grano saraceno, formaggio con burro, tè.
  • Cheesecake con marmellata.
  • Zuppa di noodles, tacchino al forno con verdure, composta.
  • Kissel, biscotto.
  • Baccalà, riso bollito, brodo di rosa selvatica.
  • Kefir.

Opzione 7

  • Porridge di riso con burro, frittata di vapore, tè.
  • Gelatina di frutta, brodo di rosa selvatica.
  • Purea di patate, budino, composta.
  • Latte, biscotti biscottati
  • Riso con prugne, pollo bollito, mors.
  • Tisana con miele

Il rispetto della dieta per la colecistite cronica fa parte del trattamento. Aiuterà ad accelerare il processo di guarigione, attenuando i sintomi spiacevoli. Il corpo si riprenderà più rapidamente dopo l'esacerbazione. Se aderisci alla dieta durante la remissione, puoi ridurre il numero di periodi acuti.

Dieta per pancreatite cronica

Dieta nella pancreatite cronica durante il periodo di riabilitazione dopo essere venuta dall'ospedale aumenta significativamente la probabilità di guarigione o stabilizzazione delle condizioni del paziente. Diventa un fattore fondamentale nel trattamento di questa malattia.

Più spesso a casa c'è una violazione delle basi della dieta, invece della necessaria stretta osservanza dei principi di base della nutrizione terapeutica. La dieta stabilita include prodotti economici che non richiedono una preparazione lunga e difficile. La regola principale: il cibo deve essere finemente tritato, rewet o macinato, cotto mediante ebollizione o lavorazione a vapore.

Principi di base di nutrizione del paziente

È necessario mangiare più cibo proteico e allo stesso tempo escludere cibi grassi e carboidrati. Prima di tutto, il consiglio riguarda lo zucchero, arrostito, costituito da prodotti a fibra grezza. Se possibile, inizia a prendere farmaci vitaminici. Per mangiare è messo in piccole porzioni, almeno 5-6 volte al giorno.

Caratteristiche generali dei prodotti utilizzati

La nutrizione, che è prescritta nella fase di estinzione, è che l'uso delle proteine ​​aumenta al livello necessario per il pieno funzionamento del corpo del paziente. I lipidi e le sostanze carboidratiche sono presentati sotto forma di tutti i tipi di cereali. Dal menu vengono esclusi zuccheri complessi, miele, prodotti dolciari e l'assunzione di sale è ridotta.

L'alimentazione per la pancreatite cronica prevede un'assoluta esclusione dalla dieta del cibo, irritando le pareti dell'esofago. Ciò include: bevande alcoliche, aceto, acido citrico e altri condimenti.

Nozioni di base sull'uso e composizione delle porzioni

Il cibo è preparato facendo bollire, stufare, cuocere al forno, cuocere a vapore. Si consiglia di mangiare cibi che sono stati precedentemente macinati in un frullatore o puliti attraverso un setaccio culinario. Il cibo viene eseguito a intervalli regolari, dopo 3-4 ore. Il cibo è offerto caldo, è inaccettabile mangiare cibo troppo caldo. Le posizioni del menu principale giornaliero dovrebbero includere: la quantità totale di proteine ​​- 120 g, peso lipidico - 90 g, sostanze carboidratiche - 350 g e valore energetico non superiore a 2700 kcal.

L'essenza del consumo alimentare del cibo

Con la pancreatite pancreatica al momento della remissione della malattia, la quantità di chilocalorie incluse nella quantità giornaliera di cibo è uguale al carico di lavoro giornaliero dell'organismo. Mangi a una pancreatite è necessario su sei volte al giorno, compreso in prodotti di dieta con abilità lassative.

Proteine ​​nell'alimentazione dietetica

Di particolare importanza è il controllo sul numero giornaliero di proteine ​​consumate, insostituibili per la rigenerazione del corpo. La quantità giornaliera di proteine ​​consumate è fissata ad almeno 130 grammi e il 70% deve avere un'origine animale.

Nella dieta di un paziente affetto da pancreatite cronica, sono incluse le proteine ​​di manzo, vitello, coniglio, pollo e tacchino. Vietato consumare: agnello, maiale, oca, anatra e selvaggina. Se il paziente avverte costantemente dolore all'epigastrio, i piatti di carne devono essere tritati e bolliti o cotti a bagnomaria. È severamente vietato mangiare carne o pesce al forno, in umido, arrosto. Prendi in considerazione la necessità che carne e pesce siano magri, è indicato usare ricotta fatta in casa. L'implementazione delle raccomandazioni aiuta a funzionare il fegato del paziente a un livello normale, impedisce all'organo di cambiare sullo sfondo della pancreatite.

A causa della scarsa tolleranza dei pazienti con infiammazione del pancreas, non è raccomandato l'uso del latte sotto forma di un piatto indipendente. È meglio introdurre il prodotto nella composizione di cereali, zuppe, bacelli. Se una persona non rappresenta la vita senza una tazza di latte, bevi un drink a piccoli sorsi di mezzo bicchiere al giorno.

Le proprietà favorevoli nella pancreatite sono il kefir e il siero di latte. Il formaggio è controindicato o in una dose minima con un miglioramento del benessere.

E 'vietato l'uso di uova intere, esclusivamente sotto forma di integratori e proteine ​​frittata vapore. Le proteine ​​entrano il corpo del paziente con grana di riso, semolino, avena e grano saraceno cereali, pasta, pane secco, crostini di pane. I legumi nella pancreatite sono proibiti.

Grassi nella pancreatite di dieta del paziente

Il regime alimentare prescritto a un paziente con infiammazione pancreatica dovrebbe includere 71 g di grassi al giorno, il 20% dei quali sono grassi vegetali. Mangiare come additivo o come aggiunta ad altri alimenti.

L'olio viene aggiunto al cibo già cotto e l'olio magro è meglio non usare. È inammissibile usare margarine, smalti e altri grassi da cucina durante la cottura.

Carboidrati nella nutrizione dietetica

La quantità massima di carboidrati consumata al giorno non deve superare i 350 g. Entro i limiti specificati, è consentito utilizzare: zucchero, miele, marmellata, sciroppo. È permesso mangiare: suhariki, semolino, avena, grano saraceno, perla, cereali di riso, pasta. Ai pazienti è permesso usare patate, carote, barbabietole, zucche, zucchine e zucca. Le verdure devono essere preparate a vapore o bollite. Si consiglia di strofinare dopo averlo mescolato con i cereali.

I pazienti che seguono una dieta non sono autorizzati a mangiare frutta cruda. È permesso assorbire frutta cotta e setacciata, preparare composte e baci. Un grande vantaggio per questa malattia è la frutta secca, cotta sotto forma di composte.

Piatti approvati per pancreatite

I primi piatti consentiti nella pancreatite sono:

  • Zuppe con aggiunta di grano saraceno, riso, miglio, orzo perlato;
  • zuppe su brodo vegetale;
  • porridge con latte;
  • brodi di carne magra e pesce;
  • zuppe di frutta dolce
  • manzo bollito, pollame, pesce;
  • uova fritte come una frittata di vapore.

La lista dei cereali comprende: tutti i tipi di cereali, pasta, pane, olio di semi di girasole. Dal latte è permesso: latte, cagliata, kefir, siero di latte, yogurt, burro. In un numero limitato ha permesso l'uso di confettura, miele, zucchero e sostituti dello zucchero. Consentito di mangiare al forno e bacche pulite, frutta, carote bollite e barbabietole. Le bevande consentite includono: tè con l'aggiunta di latte, succhi di frutta e verdura.

Dall'uso di ciò che il cibo dovrebbe essere completamente abbandonato

Opzioni categoricamente proibite per cibi fritti.

Dimentica l'uso della lista di prodotti alimentari:

  1. Bevanda alcolica, soda, kvas, caffè solubile e macinato, cacao, succo d'uva.
  2. Carne di maiale, grasso, pancetta, lardo, salmone, salmone, aringa.
  3. Cibi affumicati, affettati o fritti, fast food, fast food.
  4. Fagioli, piselli, fagioli, ogni tipo di funghi, spinaci verdi, acetosella, tutte le varietà di cipolle.
  5. Panetteria, pasticceria da forno, pasta sfoglia.
  6. Prodotti dolciari di cioccolato, creme, conserve dolci, dessert surgelati.
  7. Frutta che contiene molti zuccheri della famiglia di fichi, uva, banana, data.
  8. Uova di pollo in qualsiasi forma, spezie e condimenti.

Menu di esempio per pancreatite

Un esempio di nutrizione nel processo infiammatorio nel pancreas sarà opzioni simili.

Esempio №1

Colazione: carne di manzo bollita, porridge di latte, tè con latte.

La seconda colazione: una frittata dalle proteine ​​di due uova, una mela cotta con miele e noci, un infuso di rosa canina.

Pranzo: zuppa, paté di manzo, spaghetti, composta di mele secche.

Merenda pomeridiana: casseruola di ricotta e tè.

Cena: pesce bollito, tè.

Esempio numero 2

Colazione: purè di patate, pollo bollito, tè o gelatina.

Seconda colazione: ricotta e soufflé di banana.

Pranzo: zuppa di latte, pasta con cotolette di vapore, gelatina.

Merenda pomeridiana: porridge di riso, composta di frutta secca.

Cena: mannik e un drink della rosa canina.

Esempio №3

Colazione: porridge di riso o grano saraceno, frittata al vapore, tè.

La seconda colazione: mela al forno, composta di biscotti biscottati.

Pranzo: zuppa di carne, purè di patate, crostini di pane, pesce bollito, barbabietola incerata.

Merenda pomeridiana: farina d'avena con frutti di bosco, yogurt.

Cena: patè di pesce cotti, purè di patate, kefir.

Esempio №4

Colazione: porridge di grano, cotoletta di vapore, mors.

La seconda colazione: carne di pollo bollita, purea di verdure, tè.

Pranzo: zuppa di zucchine e zucca, salsicce fatte in casa, purè di patate, rosa canina o frutta secca.

Spuntino: cotolette di vapore, pasta, ricotta a basso contenuto di grassi, composta.

Cena: coniglio al forno in salsa di panna acida, farina d'avena senza sale, barbabietole bollite con noci, gelatina.

Ricorda il pericolo di eccesso di cibo. C'è un bisogno spesso e poco a poco. Soggetta ai principi di una corretta alimentazione nella pancreatite, l'efficacia del trattamento della malattia è notevolmente migliorata.

Dieta per la gastrite cronica

La dieta per la gastrite cronica è una delle componenti più importanti del trattamento di successo. Prima di tutto, una corretta alimentazione include il rifiuto di fast food, cibi grassi, nutrizione nelle istituzioni pubbliche. Molto importante è la frequente assunzione di cibo in una forma schiacciata e il mantenimento di una temperatura calda dei piatti.

Ci dovrebbe essere un cibo a masticare lentamente e completamente, l'eccesso di cibo è strettamente controindicato. Per normalizzare il processo di produzione del succo gastrico, è necessario abbandonare l'uso di prodotti difficili da digerire: cibi grassi e fritti, fibre grossolane. L'aderenza a una dieta ben scelta aiuterà a sbarazzarsi della malattia più velocemente.

Gastrite - una malattia molto comune, che è un'infiammazione della mucosa gastrica e si manifesta in forma acuta o cronica. Tra le principali cause dello sviluppo della gastrite si segnala che: cattiva alimentazione, l'infezione della spirale stomaco gram-negativi batterio Helicobacter pylori, la somministrazione a lungo termine di farmaci, stress frequenti, fumo, alcol, alterazioni gastriche processo di produzione di succo, eccesso di cibo, ecc In mancanza di una corretta gastrite trattamento diventa fase cronica, che può per un lungo periodo di tempo non viola l'essere umano e appaiono solo nella fase di esacerbazione.

Qual è la dieta per la gastrite cronica?

Gastrite è indicato da un insieme di sintomi: nausea e vomito, dolore acuto o sordo nella parte superiore dell'addome, gonfiore, eruttazioni frequenti, la violazione di una sedia, una mancanza di appetito e anche la perdita di peso. Insieme al trattamento medico è molto importante scegliere una dieta per sbarazzarsi della malattia. Quando la diagnosi della malattia, molti sono interessati alla domanda: "Che tipo di dieta nella gastrite cronica" Di solito il medico-gastroenterologo prende una decisione in merito alla nomina di dieta su base individuale, tenendo conto del decorso della malattia, i sintomi, le condizioni del paziente e dei risultati delle prove (in particolare, il livello di acidità del succo gastrico).

La dieta per la gastrite cronica, in primo luogo, è finalizzata alla normalizzazione del tratto digestivo e consiste nella frequente assunzione di cibo facilmente assimilabile. I piatti sono meglio cucinati al vapore, al forno, bolliti o in umido. Il cibo dovrebbe essere macinato in condizioni pastose. Non è necessario mangiare piatti freddi e caldi, l'opzione migliore è mangiare in una forma leggermente calda. Va notato che per curare la gastrite cronica senza regolare aderenza a una dieta dietetica non è praticamente possibile, quindi la questione della corretta alimentazione dovrebbe essere affrontata con la massima responsabilità e serietà.

Delle raccomandazioni di carattere generale su dieta prescrizione nella gastrite cronica deve ricordare limite cibo piccante, salato e ruvido, non grassi, cibi affumicati e fritti, pasti divisi. E 'importante che il paziente ha ricevuto tutti i minerali e le sostanze nutritive necessarie, quindi la necessità di diversificare il menu con la luce e ai pasti nutrienti stesso tempo. Di solito, la dieta per una forma cronica di gastrite è 1-1,5 mesi - fino a quando la condizione è completamente migliorata. Allo stesso tempo, alcune delle regole di una buona alimentazione dovranno attaccare con tutta la vita: non mangiare troppo, masticare lentamente, seguire la dieta, di rifiutare l'uso di alcolici e tabacco, così come fast food, bevande gassate e altri cibi spazzatura.

La dieta per la gastrite cronica è di 4-5 pasti al giorno durante il giorno. È importante che il cibo sia semplice, quindi è molto più veloce da digerire quando arriva nello stomaco. Il piatto deve necessariamente provocare un appetito, essere preparato al momento e basarsi su ingredienti naturali. Il cibo è migliore per macinare stato pastoso o masticare - così il vostro stomaco sarà più facile da affrontare il suo compito principale. Per un rapido recupero delle funzioni dell'apparato digerente dovrebbe essere incluso nella dieta di alimenti ricchi di proteine ​​così come le vitamine E, B12 e B6 (che si trova in una varietà di cereali, latticini, carni magre e pesce, uova e verdure con foglie di colore verde scuro).

Con la gastrite cronica, è necessario ricordare l'uso di frutta fresca, bacche e verdure, che contribuiscono ad aumentare la secrezione dei succhi digestivi e migliorare l'attività enzimatica. L'assimilazione di carne e pesce si verifica molto più rapidamente se vengono utilizzati in combinazione con verdure. Dalle spezie è permesso usare prezzemolo, sedano, aneto in una forma schiacciata. Quando si cucinano le zuppe, è meglio usare non carne, ma brodo vegetale. Si consiglia di far bollire vari cereali o aggiungerli alle zuppe di verdure.

Nella dieta per la gastrite cronica, è possibile includere:

  • polpette di carne, soufflé, polpette di carne, zrazy, cotte con carne, pollame e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • gelatina e gelatina;
  • stufato di verdure;
  • cotolette di vapore;
  • Zuppa di purea, cotta su brodo magro;
  • uova sode bollite;
  • omelette, al vapore;
  • pane grosso (in forma essiccata);
  • mousse di frutta e dessert;
  • latticini e prodotti a base di latte acido;
  • tè debole, composte, decotti, ecc.

Una vasta gamma di prodotti che sono consentiti per l'uso in gastrite cronica, consente di diversificare la dieta e rendere il cibo gustoso e piacevole. È importante ricordare solo le regole del mangiare sano: non mangiare cibi nocivi, monitorare una dieta completa e non mangiare troppo.

Dieta con esacerbazione di gastrite cronica

Dieta gastrite cronica è assegnata con la condizione del paziente, la malattia ed i risultati di analisi, - in particolare, per determinare il livello di acidità gastrica. Molto spesso, gastrite cronica è asintomatico e si manifesta sotto forma di esacerbazioni soltanto nel contesto di un sistema immunitario indebolito, danno alla mucosa gastrica di H. pylori, malnutrizione, stress frequente e lo sviluppo di altre malattie degli organi e sistemi interni. Qual è l'esacerbazione della gastrite cronica? Questo processo si manifesta come una violazione della funzione principale dello stomaco - digestivo, oltre all'irritazione della mucosa infiammata.

Prima di tutto, la dieta con esacerbazione della gastrite cronica dovrebbe essere delicata e allo stesso tempo piena. Si consiglia pasti frazionari in piccole porzioni da 5 a 8 volte al giorno, il contenuto calorico del cibo dovrebbe essere di circa 3000 kcal al giorno. Quando osservato in un paziente marcato esacerbazione della gastrite ridurre il volume giornaliero di liquido, comprese le zuppe, fino a 1,5 litri. Nella pratica medica moderna, i pazienti in esacerbazione di gastrite cronica nei primi giorni di trattamento prescritto dieta № 1 bis, poi - dieta № 1b, e nel processo di ridurre i sintomi della malattia (circa una settimana) - № 1 dieta.

Per quanto riguarda il menu, dovrebbe consistere in cibi e piatti facilmente digeribili. Il permesso è benvenuto varietà a basso contenuto di grassi di carne, pollame, pesce in bollito, in umido e la forma al forno, può avere una varietà di zuppe (ad eccezione dei funghi), frittate di vapore, prodotti lattiero-caseari, biscotti e crackers, bevande non zuccherate. Si consiglia al paziente di bere succhi naturali, tè leggero con limone, composte da frutta secca, gelatina di frutta e brodo di rosa selvatica. Di prodotti che sono vietate per l'uso in un aggravamento della gastrite cronica, dovrebbe essere fatto prodotti da forno, pasticceria fresca, piatti grassi, carni, salumi e sottaceti, piccanti e cibi salati. Sono esclusi anche i cibi fritti, le bevande fredde, l'alcol, il gelato, i cibi acidi e simili. E 'vietato usare spezie e spezie, poiché aumentano la produzione di succo gastrico e quindi aumentano l'infiammazione.

È auspicabile che il cibo sia ben tritato e macinato. Quindi, quando si cucinano le zuppe, è importante che abbiano una consistenza mucosa. Le verdure cotte sono meglio utilizzate sotto forma di purè di patate. È necessario monitorare la temperatura del cibo - non dovrebbe essere troppo caldo o freddo. La fibra grezza è esclusa dalla dieta (cereali, frutta e verdura in forma grezza, legumi).

E 'meglio dare la preferenza a facilmente piatti digeribili: per esempio, carne o pesce bollito, come pure in forma di cotolette vapore, Zrazy, polpette, ecc, uova alla coque e uova proteine ​​strapazzate, latte e panna, formaggio magro ricotta, yogurt acido e kefir. Dei grassi dovrebbero mangiare cibi vegetali - sotto forma di olio di oliva o olio di girasole raffinato, che deve essere usato per riempire i piatti. È utile ogni giorno consumare fino a 60 grammi di burro, perché accelera la guarigione della mucosa gastrica. È necessario ricordare i carboidrati, che sono contenuti in pappe - manna, riso, grano saraceno. In casi avanzati di gastrite cronica si consiglia di utilizzare latte artificiale e cereali, oltre a verdure cotte e purè di frutti di bosco.

Menu di esempio per l'esacerbazione della gastrite cronica:

  • Prima colazione Porridge qualsiasi (in forma viscida) o uova sode, tè debole, un bicchiere di latte o composta.
  • Seconda colazione Gelatina di frutta o gelatina.
  • Pranzo. Zuppa qualsiasi (purè), sul secondo - porridge o purè di patate con una padella a vapore di carne (pesce), cracker bianchi, tè con latte o succo diluito.
  • Il tè del pomeriggio. Biscotti Galletto o un panino. Brodo di rosa canina con miele.
  • Cena. Porridge di manna con aggiunta di 50 g di burro o soufflé di carne. Gelatina di frutta
  • La seconda cena. 1 tazza di latte.

Dieta con gastrite cronica dello stomaco

La dieta con gastrite cronica dovrebbe tenere conto dello stato doloroso della mucosa gastrica in cui si verifica il processo infiammatorio. Pertanto, il cibo consumato deve essere delicato in modo da non irritare la mucosa, ma, al contrario, facilitare il rapido ripristino delle sue funzioni.

Dieta in gastrite cronica dello stomaco è una parte fondamentale del processo di trattamento in combinazione con la ricezione dei prodotti farmaceutici e fitoterapia, così come la lotta contro diversi fattori concomitanti trattamento sanatorio. Prima di tutto, una tale dieta dipenderà dal grado di sviluppo della malattia, condizione del paziente e tollerabilità individuale. Ad un aggravamento della dieta malattia è restrittiva, dopo il periodo di trattamento specifico, durante la remissione, il menu si espande in modo significativo. Indipendentemente dallo stadio di gastrite cronica, il cibo deve essere completa e includere l'uso di vitamine, oligoelementi, varie sostanze nutrienti che sono essenziali e necessari per il mantenimento della vita piena dell'organismo.

La base di una dieta per la gastrite cronica può essere considerata una dieta frazionata - consumo frequente di cibo in piccole porzioni. Al mattino, si consiglia di mangiare un po ', dal momento che dopo il risveglio si nota una produzione lenta di enzimi digestivi. Non è consigliabile bere caffè e cacao al mattino. queste bevande hanno un effetto irritante sulla mucosa gastrica. L'opzione migliore per la colazione sarà il porridge, la gelatina o l'omelette al vapore grattugiato. Un paio d'ore dopo la prima colazione puoi fare uno spuntino di nuovo. Quindi - pranzo, tè pomeridiano e cena. È impossibile tollerare l'eccesso di cibo e le lunghe pause tra un pasto e l'altro. È molto importante abituarsi alla dieta, ad es. mangiare in un momento specifico e almeno 4-5 volte al giorno.

Di solito, con la gastrite cronica, le diete n. 1, 2, 15 vengono spesso prescritte, a seconda del decorso del processo infiammatorio. Quindi, durante l'esacerbazione della malattia, viene utilizzata la dieta n. 1, che viene ridotta all'uso di cibo eccezionalmente spazzato, bollito o cotto a vapore. Tale rigoroso trattamento dietetico può durare fino a 2 mesi. Nel processo di remissione, passano alla dieta n. 2 (menu esteso), quindi alla dieta n. 15 (alimentazione fisiologica). Qualsiasi dieta proibisce l'uso di pasti freddi e caldi, cibi grassi, così come spezie calde, prodotti affumicati, sottaceti, marinate, snack in scatola, verdure crude, funghi.

Con gastrite cronica ha permesso di mangiare:

  • pane di ieri o secco,
  • biscotti secchi a basso contenuto di grassi,
  • zuppe di verdure e latte,
  • porridge (in una forma schiacciata, viscida),
  • prodotti lattiero-caseari e di latte acido non acidi,
  • vari piatti a base di carne o pesce magri,
  • burro (in piccole quantità),
  • Oli vegetali raffinati (oliva, girasole, ecc.)
  • uova, cotte in padella o sotto forma di uova strapazzate,
  • da bevande - non tè forte (compreso con latte), acqua pura, brodo di un dogrose, ancora acqua minerale, succhi, composte da frutta secca.

Con la dieta numero 2, quando è passata la fase di esacerbazione della gastrite cronica, è consentito l'uso di zuppe preparate su brodo di carne o pesce (completamente privo di grassi), borsch e rassolniki. Puoi entrare nella dieta del latte o della salsiccia del dottore, delle salse da brodi di carne, bacche o frutti di bosco in forma non protetta. Tra i prodotti vietati ci sono ancora funghi e verdure crude.

Quando la dieta del menu numero 15 notevolmente ampliato e può includere l'uso di pane di segale, verdura e frutta crude e di altri prodotti, tuttavia, sono ancora sotto il divieto sono cibi grassi, affumicati, in scatola, con verdure di fibra grossolana (ad esempio, rape, ravanelli e ravanello ), perché tutti questi prodotti irritano le mucose. Il rispetto di gastrite cronica una corretta dieta e buone abitudini alimentari in misura maggiore il periodo di remissione. Pertanto, è così importante con piena responsabilità e serietà prendere il problema della nutrizione, - dipende da esso il recupero.

Dieta nella gastrite atrofica cronica

La gastrite atrofica è caratterizzata da infiammazione della mucosa gastrica accompagnata da una diminuzione del numero di ghiandole di secrezione e assottigliamento delle singole sezioni del guscio. Tale patologia porta al fatto che i tessuti ordinari iniziano a svolgere le funzioni delle ghiandole digestive, ma a causa dell'effetto della secrezione delle cellule del succo gastrico di tali tessuti muoiono rapidamente. Ecco perché è così importante durante lo sviluppo della malattia seguire una corretta alimentazione, per garantire che il cibo non provochi ancora più irritazione della mucosa infiammata.

Dieta a gastrite cronica atrofica basata su un uso parsimonioso di prodotti che non causano irritazione della mucosa e la rigorosa osservanza delle regole con mancanza di alimentazione completa da assunzione di farmaci e gli eventuali rimedi popolari. Prima di tutto, il cibo non dovrebbe aumentare il livello di acidità del succo gastrico, e stimolare la produzione di acido. E 'severamente vietato di mangiare troppo, mangiare cibi fritti, pane, pasticceria, alimenti acidi e frutta, brodo grasso, funghi e fagioli. Il cibo a temperatura ambiente deve essere assunto in polvere. In un giorno si consiglia di consumare fino a 3000 kcal. menù pomeriggio intorno dovrebbe includere 400 grammi di carboidrati, 100 grammi di proteine ​​e la stessa quantità di grasso. I pasti devono essere preparati applicando solo i regimi di trattamento termico dolci - in un bagno d'acqua di cottura, la cottura e la cottura senza l'utilizzo di soppressione del grasso.

Ripristinare a una gastrite atrofica la produzione normale di succo gastrico, è necessario entrare in una dieta tali piatti e prodotti:

  • pane ieri o in forma secca;
  • zuppe di verdure e zuppe di purea, cucinate con carne magro o brodo di pesce, con aggiunta di cereali;
  • stufati di verdure, verdure in forma fresca e purea;
  • Cotoletta al vapore, zrazy, polpette di carne, soufflé e polpette di carne e pesce;
  • porridge (in forma di purè, bollito e viscido);
  • gelatina di frutta, gelatina di bacche e mousse;
  • omelette al vapore, uova alla coque bollite;
  • latte, prodotti caseari;
  • tè leggero, acqua limpida, decotti alle erbe, composte e succhi appena spremuti in una forma diluita.

La dieta con gastrite cronica svolge un ruolo primario, perché influenza direttamente il processo di ripristino del funzionamento della mucosa dello stomaco. Devono essere proibiti tutti i tipi di prodotti nocivi: marinate, sottaceti, prodotti affumicati, sottoprodotti e cibo in scatola. È necessario limitare il consumo di grassi (vegetali e burro). In ogni corso della malattia, il cibo deve essere diviso, il cibo deve essere schiacciato e masticato bene.

Dieta per la gastrite cronica mista

Dieta in gastrite cronica - in base al ripristino della funzione digestiva della mucosa gastrica. Per quanto riguarda le forme miste di gastrite, il nome di "misto" indica un insieme di molteplici forme della malattia: ipertrofica, erosiva, catarrali e gastrite emorragica. Quindi, 2, 3 o contemporaneamente tutte e 4 le forme della malattia possono essere combinate simultaneamente. In questo caso, il paziente ha un livello aumentato o diminuito di acidità del succo gastrico. Per quanto riguarda i sintomi della gastrite mista, è molto simile ai sintomi di gastrite cronica e si manifesta sotto forma di disagio nello stomaco, un forte "succhiare" nella regione epigastrica, dolore ottuso o acuto, perdita di appetito, eruttazioni frequenti, sensazione di "sovraffollamento" del ventre, nausea e persino vomito. Convulsioni malattie possono manifestarsi sulla conformità sfondo dieta, riduzione dell'immunità, sovralimentazione, di alcuni farmaci e così via. L'efficacia del trattamento dipendono dalla corretta diagnosi e la terapia del circuito selezionato, compreso la dieta.

La dieta nella gastrite cronica mista deve tenere conto delle condizioni del paziente, del decorso della malattia e dei suoi sintomi. La gastrite mista viene trattata con l'uso di farmaci, in particolare analgesici, antibiotici, agenti avvolgenti e antispastici. Il compito principale della dieta con gastrite mista è ridurre la produzione di succo gastrico. Questo è facilitato dai seguenti principi di nutrizione:

  • Ricevimento a stomaco vuoto nelle ore del mattino di un bicchiere di acqua tiepida;
  • Mangiare cibo in una forma schiacciata, in frazioni;
  • Esclusione dalla dieta di cibi fritti, grassi e anche grossolani e fibrosi;
  • Esclusione dal menu di prodotti che stimolano la produzione di succo e agiscono irritantemente sulle mucose: alcol, bevande gassate, brodi forti, cioccolato, caffè, ecc.;
  • Rifiuto dal cibo freddo e caldo, e anche cibo in scatola, piatti aguzzi e salati, salse e condimenti, formaggi a pasta dura, prodotti affumicati, biscotti;
  • Sostituzione di grassi animali con oli vegetali.

Quando esacerbare la gastrite cronica mista, si consiglia di utilizzare esclusivamente cibo pastoso, schiacciato, avvolgente: kissel, farina d'avena, brodo di semi di lino. Prodotti ammessi come carne di vitello, carne bianca di pollame, pesce bollito; vari cereali, latticini, uova alla coque. È importante che il cibo sia morbido, quindi sarà più efficace sottoporsi al trattamento. Con la remissione, è permesso introdurre frutta e verdura fresca nella dieta sotto forma di purea.

Menu dieta per gastrite cronica

La dieta con gastrite cronica, prima di tutto, dovrebbe fornire componenti nutrizionali che garantiscano la piena attività vitale del corpo umano, vale a dire. essere diversi e in quantità sufficiente includere grassi (origine vegetale e animale), proteine, carboidrati, nonché vitamine e sali minerali.

Il menu dietetico per la gastrite cronica consiste in prodotti che assicurano la normalizzazione della funzione digestiva della mucosa gastrica. Il cibo dovrebbe essere diviso e includere cibo tritato, cotto a vapore, avvolgente e contribuire al ripristino delle funzioni dello stomaco infiammato.

Al mattino è consigliabile non filtrare il sistema digestivo con una grande quantità di cibo. È sufficiente mangiare per colazione una piccola porzione di porridge (farina d'avena o semola), è possibile in combinazione con un braciola di carne o pesce. Da bevande è meglio scegliere un tè caldo, debole con limone. Come prima colazione, puoi anche usare l'omelette proteica, l'uovo alla coque, la purea di verdure, il pesce magro in forma cotta o bollita. Non iniziare la giornata con una tazza di cacao o caffè; queste bevande contribuiscono all'irritazione della mucosa gastrica. Dalla dieta è necessario escludere completamente qualsiasi spezia e condimento piccante (maionese, senape, rafano, pepe nero e rosso, aceto), nonché piatti fritti, carne affumicata e marinate. Non puoi mangiare troppo, perché il cibo abbondante deprime il lavoro del tratto gastrointestinale, aggravando così le condizioni del paziente.

La seconda colazione è appropriata dopo un paio d'ore dopo un primo pasto. Come spuntino leggero, puoi bere un bicchiere di composta o latte, brodo di rosa selvatica o gelatina di frutta. È permesso mangiare un panino sotto forma di pane secco o panini con burro (in una piccola quantità) e salsiccia bollita di un medico.

La cena per la gastrite cronica dovrebbe consistere in:

  • il primo piatto - zuppa di verdure o di latte (anche con l'aggiunta di cereali), zuppa di cavolo, rassolnik o borsch;
  • secondo piatto - insalata di verdure o contorno di carne con contorno (purea di polenta, pasta, purè di patate, carote bollite o barbabietola rossa);
  • terzo piatto: composta, decotto alle erbe o gelatina liquida.

Come dessert, puoi mangiare una mela cotta senza pelle con sciroppo di zucchero, soufflé di cagliata, budino di frutta o mousse di frutti di bosco.

Snack - ingestione diverse ore dopo la cena, possono includere una tazza di tè (latte, yogurt magro, frutta cotta, bacca gelatina) con biscotti wafer, cracker, panino o panino nesdobnoe.

Per la cena, è possibile utilizzare patate lesse, pesce al forno, semolino, riso o qualsiasi altro porridge, involtini di cavolo, ricotta con latte, uova strapazzate o uovo alla coque. Delle bevande, è preferibile avere un tè debole o un latte caldo. Prima di andare a letto, puoi bere un bicchiere di latte caldo con miele o kefir.

menu di dieta nella gastrite cronica può variare a seconda dei gusti, che unisce gli uni con gli altri alimenti sani: insalate, verdure, pesce bollito, zuppe, soufflè di carne, gnocchi pigri, proteine ​​omelette, salsicce dietetiche, una varietà di cereali e frutta e gelatina di frutti di bosco. La cosa principale è che il cibo è facilmente assimilabile e non contiene ingredienti che irritano la mucosa gastrica.

Ricette dietetiche per gastrite cronica

La dieta per la gastrite cronica non significa che il cibo sarà insapore, monotono e limitato. L'assortimento di prodotti utili consentiti consente di utilizzare tutti i tipi di ricette per cucinare piatti deliziosi. E 'importante ricordare solo le semplici regole di una dieta equilibrata in qualsiasi forma di gastrite: l'esclusione dalla dieta di grassi, fritti e cibi piccanti, così come i prodotti affumicati, marinate, ricca di prodotti, e tutti i prodotti che possono irritare lo stomaco.

Le ricette di dieta universale per la gastrite cronica aiuteranno a diversificare la dieta e renderla non solo utile, ma anche deliziosa. Ad esempio, le zuppe di verdure possono essere aggiunte al gusto della carne macinata, e in porridge - purè di frutta e bacche, una piccola quantità di miele o zucchero. Cotolette per polpette al vapore, carne zrazy - una grande opzione per qualsiasi contorno. Da dessert dolci, mousse di frutti di bosco molto gustosi e salutari, panna, panna acida, gelatina di bacche, ecc.

Di seguito sono riportate alcune ricette che aiuteranno a diversificare la dieta con la gastrite cronica e dare un vero piacere al gusto dei piatti cucinati.

  • Vareniki pigro. Un pacchetto di ricotta a basso contenuto di grassi deve essere pulito attraverso un setaccio, aggiungere 1 cucchiaio. un cucchiaio di farina di frumento, un cucchiaino di zucchero, un uovo e mescolare tutto accuratamente. Dalla massa risultante, preparare la salsiccia e tagliarla a pezzetti. Gnocchi mettere in acqua bollente e cuocere per 5 minuti. Servire con un po 'di panna acida a basso contenuto di grassi.
  • Purea di zuppa di brodo di manzo e cavolfiore. Sbuccia 250 grammi di cavolfiore e fallo bollire in brodo di manzo (300 g), quindi passalo sul setaccio. Friggere la farina con olio vegetale (5 grammi), diluire con il brodo, quindi aggiungere al cavolfiore spazzolato e versare il brodo rimasto. Lessare la zuppa, condire con panna (50 g), pre-mescolare con 1 tuorlo d'uovo e 5 g di olio vegetale. Ancora una volta portare a ebollizione la zuppa, aggiungere ad essa le briciole di pane (20 g) prima di servire.
  • Zuppa di latte con semolino. Far bollire 1,5 tazze di latte, quindi versare delicatamente la semolina (1 cucchiaio) e cuocere per 20 minuti, mescolando continuamente. Alla fine, aggiungere 1 cucchiaino di burro e la stessa quantità di zucchero. In una zuppa leggermente raffreddata, puoi aggiungere purè di frutta e bacche.
  • Zuppa di riso con frutta secca 100 grammi di frutta secca sciacquare accuratamente, quindi immergere in acqua calda (450 g) e far bollire. Aggiungere 20 grammi di zucchero e lasciare in una casseruola chiusa per 1 ora. Bollire il riso separatamente (10 g), sciacquarlo con acqua bollita e aggiungere alla zuppa di frutta.
  • Lucioperca in salsa di latticini Pesce persico (250 g) per pulire, rimuovere le ossa e tagliare a pezzi, quindi far bollire, estrarre e versare la salsa di latte preparata in precedenza. Per la salsa al latte occorrono 50 g di latte, 5 grammi di farina, metà dell'uovo bollito e 20 grammi di burro. Una parte del latte viene portata ad ebollizione e versare la farina precedentemente diluita con il resto del latte, quindi aggiungere l'uovo tritato, il sale e il burro.
  • Perle di vapore da carne. Carne (pollo 250 grammi o 200 grammi di manzo) deve tritare, quindi aggiungere il pane raffermo (10 g), precedentemente ammollata in acqua e usa mezzi di nuovo. Nella carne macinata versare un po 'd'acqua o latte, salare, macinare e formare piccoli pezzetti, che dovrebbero essere saldati per una coppia.
  • Insalata di carote e mele Griglia di carote (75 g), tagliare a parte le mele (75 g), mescolare gli ingredienti, aggiungere le noci tritate (25 g), il miele (25 g) e il prezzemolo (10 g).
  • Crema di cagliata L'uovo va sbattuto con lo zucchero (1 cucchiaio), poi metti il ​​composto su un fuoco piccolo, scaldalo, toglilo dal piatto, mettici dentro del burro (1 cucchiaio), mescola e raffredda. Scodellare separatamente la ricotta (100 g), aggiungere un pizzico di vanillina e 2 cucchiai. cucchiai di panna acida. Aggiungere la miscela di uova alla ricotta e frusta.
  • Berry Jelly Bacche (50 g) lavare, macinare e spremere il succo. Quindi far bollire in acqua, filtrare, aggiungere al brodo preparato 20 grammi di zucchero. L'amido di patate (8 g) viene diluito con succo di bacche, quindi accuratamente versato in un brodo caldo. Preriscaldare la miscela fino a che non sia densa.

I tè appetitosi sono usati come mezzi, normalizzando le funzioni degli organi digestivi:

  • 1 parte di foglie di achillea + 4 parti di assenzio di erbe;
  • 1 parte di foglie di trifoglio + 4 parti di erba di assenzio;
  • 1 parte di rizomi di aira + 1 parte di frutta di cumino;
  • 2 parti di erba di assenzio + 2 parti di radici di dente di leone + 2 parti di erba millefoglie.

Cosa puoi mangiare con la gastrite cronica?

La dieta per la gastrite cronica dovrebbe includere quei prodotti che sono facilmente digeribili dallo stomaco e fornire all'organismo tutte le vitamine, i microelementi e i nutrienti necessari. Durante tale dieta, si raccomanda di scegliere una dieta a 5 o 6 giorni e di monitorare regolarmente che non si ha fame e che non si mangia troppo. Spuntini proibiti in fuga e mangiare a secco Il cibo deve essere accuratamente masticato, deve essere macinato o completamente trinciato. Quindi, la carne è meglio mangiata in forma tritata o macinata, verdure - sotto forma di purè di patate, i porridge dovrebbero essere liquidi, purè. Dai metodi di cottura, è meglio scegliere la cottura, la cottura a vapore e la tempra.

Cosa puoi mangiare con la gastrite cronica? Dai primi piatti va notato zuppe, latticini o cotti in brodo vegetale, con l'aggiunta di vari cereali e zuppe di funghi, barbabietola, borsches. Dal secondo corso - stufato di verdure, cereali e vari piatti a base di carne magra (polpettine di cotoletta zrazy, polpette, ecc), carne di manzo bollito o in umido, agnello, carne di coniglio e pollame. Il menu consente salsicce e salsicce dietetiche, varietà di salumi magri, aringhe pre-ammollate. Dai porridge è necessario notare il porridge, che è utile in quanto avvolge le pareti dello stomaco, proteggendole così dagli effetti negativi dell'acido cloridrico. Dalla pasta - pasta finemente tritata o vermicelli in forma bollita.

Il pane dovrebbe essere mangiato in una forma leggermente essiccata e preferibilmente nella cottura di ieri. Puoi mangiare torte al forno con vari ripieni, biscotti secchi, biscotti e focacce. I dolci sono preferibilmente miele naturale, marmellata, gelatina, marshmallow, pastiglia, nonché gelatine e mousse di frutta, frutta / frutta secca e bacche, purea di frutta.

Tra i piatti a base di pesce, raccomandati per la gastrite cronica, vanno segnalate le cotolette di pesce per cuocere a vapore, il pesce magro in forma bollita e cotta. Sono anche utili verdure cotte e fresche, che possono essere combinate per preparare insalate (patate, cavolfiori, carote, barbabietole, zucchine, ravanelli).

Dai prodotti lattiero-caseari si raccomanda che il latte fresco e panna, kefir acida, latticello e yogurt, panna acida non acido, formaggio morbido e vari piatti a base di formaggio (casseruole, gnocchi pigri, budino). Si consiglia di burro (non salato), e il formaggio da lieve a utilizzare in quantità limitate. L'olio vegetale è preferibilmente usato in una forma raffinata, aggiungendolo alle insalate di verdure e altri piatti. Come il piatto principale per la colazione puoi usare uova, cotte alla coque o omelette per una coppia.

Con la gastrite cronica, le bacche mature e la frutta sono raccomandate per il consumo, anche in forma cotta (senza pelle). Di bevande, composte di frutta, tè leggero, bevande alla frutta, cacao o caffè con latte, decotto da rosa canina, acqua minerale non gassata, succhi dolci sono preferibili. È importante che i piatti siano preparati al momento e contengano solo ingredienti naturali. Va ricordato che qualsiasi dieta, inclusa la gastrite cronica, non consente di mangiare troppo.

Cosa non puoi mangiare con la gastrite cronica?

La dieta per la gastrite cronica è selezionata dal medico curante tenendo conto del livello di acidità di stomaco del paziente. Pertanto, con un livello aumentato di acidità, si raccomanda di aderire ad un cibo frazionato di 4-5 volte, escludendo dal menu prodotti e piatti che stimolano l'aumento della produzione di acido. Di questi piatti, ad esempio, è possibile selezionare le zuppe ricche di carne, pesce o funghi che non sono consigliate per l'uso in qualsiasi forma di gastrite, in particolare, con maggiore acidità. Un'alternativa a loro sarà zuppa magra o latte, che aiuta a neutralizzare l'eccesso di acido nello stomaco.

Cosa non puoi mangiare con la gastrite cronica? Nella lista dei prodotti proibiti - bevande alcoliche, caffè forte, cacao e tè, che hanno un pronunciato effetto Sokonnym. Sarà inoltre necessario rifiutare cibi affettati, fritti, marinati e affumicati, poiché irritano la mucosa dello stomaco. Sotto il divieto sono carni grasse, così come pesce e carne in scatola, salate, sottaceti e verdure in salamoia. Per quanto riguarda il consumo di verdure fresche, il menu dovrebbe escludere cetrioli, piselli e fagioli, cavoli, ravanelli e rape, cipolle e acetosella.

Se il paziente ha una acidità cronica in una gastrite cronica, il menu dovrebbe rimuovere cibi piccanti, speziati e affumicati, perché tali piatti influenzano in modo irritante la mucosa gastrica. Nella dieta di un paziente con sintomi di gastrite cronica, non mangiare quei piatti e cibi che vengono digeriti lentamente nello stomaco: per esempio riso, pane di segale, pancake e torte fritte, oltre a dolci da forno. Si sconsiglia di mangiare uova fritte e scottate, cibi in scatola, formaggi piccanti e salati.

Quando la gastrite cronica è vietata l'uso di alimenti che contengono grandi quantità di grassi (varietà grasse di pesce, carne e pollame, nonché pancetta salata, fusa o affumicata, prosciutto e balyk). Sotto il divieto - tutti i tipi di spezie piccanti e condimenti: senape, pepe nero e rosso, rafano, ketchup, ecc. Anche i prodotti da forno in forma fresca e pasta dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Dai dolci non è raccomandato l'uso di cioccolato, dolci, gelati, torte e pasticcini, ma anche halva, acqua gassata, kvas, ecc. Frutta e bacche dovrebbero essere scelte solo mature, mentre si raccomanda di abbandonare gli agrumi.

Recensioni della dieta per la gastrite cronica

La dieta con gastrite cronica è una componente importante di una terapia efficace volta ad eliminare l'infiammazione e normalizzare la funzione della mucosa dello stomaco. Quando si scelgono alimenti di base, è importante tenere conto del fatto che il cibo deve essere il più delicato possibile, in modo da non causare un carico di lavoro aggiuntivo sugli organi digestivi e non irritare la mucosa infiammata.

Le revisioni della dieta per la gastrite cronica sono le più positive, perché la dieta corretta dipende dal risultato finale del trattamento e dai tempi di guarigione. Su molti forum Internet, puoi trovare commenti, feedback e consigli da persone che hanno problemi di stomaco. Praticamente tutti i pazienti annotano l'importanza e la necessità di manutenzione di una dieta a gastrite cronica siccome la scelta corretta di prodotti e piatti definisce il processo di convalescenza.

Diverse regole aiuteranno a rendere più efficace l'applicazione di una dieta con gastrite cronica:

  • Prendere il cibo dovrebbe essere al momento stabilito, mentre le porzioni dovrebbero essere piccole e ammontano a 300-400 grammi.
  • È importante che il cibo sia semplice, ma allo stesso tempo diverso.
  • È necessario masticare lentamente e accuratamente il cibo per la sua rapida assimilazione dallo stomaco.
  • Nella dieta dovrebbero essere introdotti alimenti proteici, nonché alimenti ricchi di vitamine B, E e C (cereali, uova, oli vegetali, pesce, mele, rosa canina, ecc.).
  • La dieta dovrebbe consistere esclusivamente di cibi morbidi. Quindi, le zuppe dovrebbero essere pulite, i cereali - liquidi, carne e pesce - bolliti e verdure - ben cotti al vapore.

Si raccomanda l'uso di frutta in forma cotta, senza pelle e semi. Per quanto riguarda i cereali, è preferibile escludere la farina d'avena e il grano saraceno, il miglio e l'orzo perlato. Il latte può essere consumato nel caso in cui il paziente non abbia problemi con ridotta acidità. Con gastrite cronica è vietato mangiare cibo, che viene elaborato a lungo nello stomaco (in particolare, carne rigida, cibi grassi, verdure crude).

La dieta per una gastrite cronica deve essere stabilita dal medico curante prendendo in considerazione ogni caso specifico della malattia. Naturalmente, l'automedicazione non porta ai risultati desiderati, ma peggiorerà solo le condizioni del paziente. Se si osservano le raccomandazioni di un dietologo, sarà possibile non solo normalizzare il processo digestivo, ma anche ottenere risultati positivi nel pieno ripristino della mucosa gastrica, riducendo l'infiammazione e l'irritazione. Quindi, i sintomi e il dolore spiacevoli scompariranno, il peso tornerà, e l'appetito del paziente e il benessere generale miglioreranno significativamente.