Corretta alimentazione con duodenite

Per riuscire nel trattamento di qualsiasi malattia del tratto digestivo, devi mangiare bene. Quindi, dieta corretta con duodenite aiuterà il paziente a normalizzare la motilità del tratto gastrointestinale, e per dare un processi infiammatori e erosivi esausti "vacanza" nella mucosa duodenale 12. La dieta è satura di prodotti con proprietà avvolgenti, così come piatti di consistenza liquida e cremosa, che facilita la loro facile digestione e assimilazione.

Principi di Nutrizione

Il principio fondamentale della dieta con duodenite è l'esclusione dalla dieta di tutti i prodotti che possono irritare meccanicamente o chimicamente la superficie infiammata della mucosa del duodeno.

Durante il corso del trattamento attivo, così come durante il recupero dalla malattia. Il paziente deve osservare le seguenti regole dietetiche:

  • l'alimentazione con duodenite deve essere suddivisa: in piccole porzioni, 200-300 grammi, ogni 3 ore. In nessun caso puoi mangiare troppo;
  • i pasti dovrebbero essere fatti secondo un programma prestabilito. Questo è necessario affinché il corpo sappia esattamente a che ora è necessario aumentare la secrezione di succo e in che cosa - è meglio sospenderlo;
  • alcol, sigarette, cibi grassi, piccanti, ruvidi - tabù. È auspicabile eliminare completamente le cattive abitudini e, oltre a guarire dalla malattia, il paziente sentirà un generale miglioramento del benessere e un aumento della vitalità;
  • il cibo dovrebbe essere cucinato correttamente: cottura, cottura a vapore, cottura al forno;
  • in un giorno puoi consumare fino a 12 grammi di sale, quindi è consigliabile non aggiungerlo al cibo durante la cottura e aggiungere sale ai pasti pronti;
  • Prima di mangiare cibi ad alto e medio grado di rugosità, devono prima macinare o macinare allo stato di purè di patate. L'uso del cibo con particelle abrasive, ferisce la membrana mucosa del duodeno infiammato;
  • assorbendo il cibo, deve essere accuratamente masticato. Soprattutto perché il cibo è in bocca, meglio è trattato con gli enzimi della saliva;
  • il cibo dovrebbe essere consumato in una forma calda (da 20 a 45-50 gradi);
  • Un giorno dovrebbe bere almeno 1-1,5 litri di acqua minerale pura non gassata. Ignorando questa regola, il paziente rende difficile la digestione ed espone la mucosa dell'organo malato a un'ulteriore irritazione;
  • è importante cambiare la composizione qualitativa, piuttosto che quantitativa, del cibo: aumentare la percentuale di proteine ​​e tagliare grassi e carboidrati. Il menu rimuove anche tutti i dolci (almeno per il periodo di riacutizzazioni).

Osservando tutti i principi di cui sopra, il paziente aumenta significativamente le sue possibilità di una cura precoce.

Prodotti consentiti nel menu con duodenite

Dieta con duodenite è quasi la metà costituita da cereali. Un posto speciale nella loro lista è preso da farina d'avena liquida su acqua, o latte, diluito in 2/3 di acqua. Il porridge di mais è anche una buona scelta.

avena mucose - ideale: è ben digerito, non irrita la mucosa dello stomaco e del duodeno, avvolge nonché delicatamente, neutralizzando l'impatto negativo di acido cloridrico.

In un giorno, puoi mangiare fino a 450-500 grammi di porridge finito. Questo numero è diviso in 2-3 ricevimenti.

Il porridge pronto può essere leggermente aggiunto (va ricordato che un giorno non è consentito più di 12 grammi di sale) e burro con un pezzo di burro. L'olio dovrebbe contenere almeno l'82% di grassi, se la mattonella indica una cifra più piccola, non dovrebbe essere acquistato, è più simile a un prodotto contenente latte, e non un vero burro dalla crema grassa.

Il latte dietetico diluito o a basso contenuto di grassi può essere bevuto a colazione, aggiunto al porridge o al tè.

Nell'infiammazione del duodeno, è utile includere nel menu frutta e bacche non acide:

  • In estate la scelta è enorme: fragole, lamponi, mirtilli, fragole, mele dolci, ciliegie.
  • A fine estate e all'inizio dell'autunno puoi mangiare un cocomero purè (il melone non può essere in ogni caso).
  • In inverno, i pazienti sono spesso interessati a sapere se possono consumare il cachi. La risposta è inequivocabilmente positiva. Ha un basso livello di acidità, in modo da non danneggiare la mucosa e, al contrario, lo tratta: nel frutto c'è la tiamina, una sostanza che normalizza l'acidità del succo gastrico. Persimmon è un agente antibatterico che rallenta lo sviluppo della microflora intestinale patogena.
  • In primavera, quando la scelta di frutta fresca è piccola, puoi mangiare una banana o una purea di mela senza buccia (ancora più utile saranno le mele cotte).
  • I frutti non possono essere combinati con il latte. Le bacche possono essere macinate allo stato di purea e aggiunte al latte. Questo dolce al latte fatto in casa sarà un eccellente spuntino pomeridiano estivo.

I primi 12 giorni con infiammazione duodenale non possono mangiare carne. Solo 2 settimane dopo l'inizio del ciclo di trattamento e la dieta, è possibile includere nel menu carne magra bollita senza pelle, e le vene: petto di pollo, vitello. Puoi cucinare cotolette al vapore di pesce magro (trota, merluzzo, lucioperca) senza ossa e pelli e carne magro, passata attraverso un tritacarne.

dieta terapeutica accoglie una varietà di minestre, brodi e minestre purea di verdure con verdure bollite: carote, zucca, cavolfiori, zucchine e broccoli. La patata non può essere utilizzata con la duodenite.

La cena dovrebbe essere soddisfacente e facile. Puoi mangiare porridge, latte, avena o bacca senza bacca. Non puoi permettere una sensazione di fame: se è troppo tardi, puoi bere un bicchiere di yogurt o yogurt naturale senza zucchero.

La dieta del pane con duodenite non è proibita. Crusca di grano e pane fresco rientrano nella restrizione. Come con la gastrite, qui permettiamo pane essiccato o tostato nel tostapane. Sono ammessi panini di pane bianco e formaggi magri.

Dopo ogni pasto, è necessario reintegrare il bilancio idrico nel corpo. Il paziente può compostare di frutta secca, tè (verde, menta, camomilla, tagel, dogrose), kissel, kefir a basso contenuto di grassi, latte, yogurt.

Elenco dei prodotti vietati

La dieta con duodenite vieta l'uso dei seguenti alimenti e piatti:

  • dolci di fabbrica su base di grassi e biscotti e panna, torte, pasticcini, halva, biscotti, tranne uno lungo;
  • cibo salato e speziato, specialmente noci salate, patatine fritte, scricchiolii;
  • prodotti semilavorati: gnocchi, salsicce, cotolette surgelate e pancake pronti surgelati;
  • fagioli, lenticchie, ceci, piselli;
  • cibo in scatola, ogni blocco di casa e marinate;
  • salse taglienti, spezie e condimenti per piatti: rafano, zenzero, maionese, senape, peperoncino, rosso, pepe nero, adzhika, ketchup;
  • condimenti per zuppe acide, piatti a base di pomodoro;
  • crauti, limone, aceto (è escluso sia quando viene aggiunto alle insalate, sia quando si fa carne o anelli di cipolla marinati);
  • insalate da verdure grezze crude (le verdure crude possono essere schiacciate e durante la remissione);
  • il fumo freddo e caldo di carne e pesce (specialmente la seconda opzione è dannosa);
  • tutte le bevande alcoliche;
  • fritto in olio e cibi grassi.
Con l'infiammazione del duodeno sono proibiti tutti i pasti e gli alimenti che irritano meccanicamente o chimicamente la mucosa.

Dieta approssimativa

Il menu approssimativo per una settimana con l'infiammazione del duodeno può essere fatto combinando tali opzioni.

  • farina d'avena su latte o acqua, banana, tè;
  • la ricotta non è grassa con latte, pane tostato con formaggio e burro, un bicchiere di tè verde.
  • purea di riso, un pezzo di carne o pesce bollito, yogurt;
  • purea di zucca con l'aggiunta di olio, alcuni biscotti lunghi, tè.
  • yogurt e purè di banana;
  • pane bianco e formaggio, tè;
  • casseruola di cagliata, kissel;
  • budino di mele, tè;
  • purea di mele e pane con burro, tè.
  • zuppa di verdure con purea di carote, broccoli e cipolle, bistecca al vapore di pollo, gelatina di avena spessa;
  • zuppa di brodo di petto di pollo, pesce al vapore, fetta di pane, composta di frutta secca;
  • un pezzo di carne cotta nel forno, purea di verdure, tisana;
  • zuppa di riso, pesce bollito, composta dolce;
  • casseruola di verdure con panna acida, gelatina di avena.
  • gelatina di bacche o avena;
  • verdure stufate, tisana calda;
  • cotoletta di manzo al vapore e una mela grattugiata con carote;
  • carne magra per una coppia, vermicelli piccoli, tè.

Mentre recupera, il paziente può arricchire il menu della sua dieta con nuovi piatti e prodotti: verdure crude, prodotti a base di carne e così via. È importante farlo gradualmente, seguendo le stesse regole alimentari dei primi giorni della dieta.

Senza una dieta con duodenite e gastrite non si può fare!

Duodenite e gastrite sono malattie, la cui essenza è l'insorgenza di infiammazione nel duodeno e nello stomaco, rispettivamente. Oltre ai medicinali per questi disturbi, i medici selezionano una dieta speciale, che è parte integrante della terapia, che fornisce l'ombreggiamento della mucosa degli organi interni. La dieta con duodenite e gastrite promuove un trattamento efficace e aiuta a ridurre l'intensità dei sintomi.

Come mangiare con duodenite e gastrite?

La dieta con duodenite e gastrite può avere le sue peculiarità a seconda di come procede la malattia e, con gastrite erosiva o ulcera peptica, le raccomandazioni dietetiche sono ancora più severe. Inoltre, alcune tabelle dietetiche sono progettate per le esigenze fisiologiche dei pazienti sottoposti a trattamento in ospedale. Inoltre, il medico può introdurre ulteriori restrizioni se necessario, o, al contrario, espandere la dieta, se ci sono motivi sufficienti per questo.

Dieta "Tabella numero 1"

Uno dei comunemente prescritta una dieta leggera, che è anche utilizzato in ulcera gastrica e duodenale in acuto sintomi e malattie infiammatorie di questi organi è dieta №1. Lo scopo del suo scopo - per creare le condizioni per ridurre l'infiammazione della mucosa del processo, la regolazione del motore evacuazione e funzione secretoria dello stomaco e del duodeno. Dieta per la gastrite erosiva è destinato a coprire i bisogni fisiologici di nutrienti nel trattamento in un ospedale (per esempio, essere trattata in un ospedale o casa di cura), o lavorare al pazienti le cui attività non sono legate alla natura fisica del carico.

Mangiare con gastrite e duodenite nel periodo di esacerbazione di malattie, così come con ulcera duodenale e ulcera allo stomaco nella fase acuta, ma senza sintomi significativi, presuppone alcuni tipi di elaborazione culinaria del cibo. I piatti sono preparati per una coppia o cucinati, la loro consistenza è purea. Anche i piatti consentiti e al forno, ma senza una crosta grossolana e anche schiacciati.

Le diete delicate di cui ai numeri 1a e 1b sono prescritte per le ulcere duodenali e le ulcere gastriche durante una brusca esacerbazione, con sintomi marcati. Tutti i piatti inclusi nel menu sono cotti, cucinati in una forma macinata, cucinati per una coppia. Il cibo dovrebbe essere una consistenza liquida o pastosa.

Una dieta medica separata, che sarebbe utilizzata esclusivamente con duodenite, tra le disponibili per oggi, no. Per ogni tabella dietetica ci sono un certo numero di indicazioni, condizionate dallo scopo dell'appuntamento. Se ci sono prove, il medico può prescrivere una di queste diete minime con gastrite o duodenite.

In gastrite cronica, che sono accompagnati da secretoria insufficienza, enterite e colite in remissione (senza malattie epatiche concomitanti e molti altri disturbi), così come la colite ed enterite nel periodo di recupero (per passare a una dieta equilibrata) dieta №2 utilizzato. È un alimento completo, progettato per ripristinare le funzioni disturbate del corpo gastrite con acidità ridotta e di solito è consigliato dopo il lungo termine acuta.

Dieta "Tabella numero 2"

Una dieta numero 2 fisiologicamente completa presuppone un'elaborazione razionale del cibo e proibisce anche quei piatti e quei cibi che sono difficili da digerire e rimangono a lungo nello stomaco, irritando il suo apparato recettore e la mucosa.

I pazienti che non hanno lamentele, il medico può, secondo le indicazioni, nominare la Tabella 15, che è un alimento secondo le norme fisiologiche. È progettato per coloro che non hanno indicazioni per una dieta terapeutica speciale nello stato normale del sistema digestivo. Il contenuto di tutti i nutrienti necessari in questo caso corrisponderà alla dieta normale di una persona sana che non è impegnata in attività fisica; la quantità in esso di vitamine è alzata, i prodotti sono risolti vari, l'elaborazione culinaria è applicata razionale. Sono esclusi prodotti come carne grassa (maiale, agnello, agnello, maiale, lardo di manzo). Anche limitato alla cottura, alle spezie. Nel 15 ° dieta risolto frutta cruda, verdure e pane di segale (neprotertye), limitata o addirittura esclusi nelle diete dei numeri 1 e 2.

Modalità di alimentazione con gastrite e duodenite

La nutrizione per questi disturbi è mostrata frequentemente e frazionata. Nella dieta numero 1, ad esempio, la dieta è 5-6 volte al giorno, e nelle diete 1a e 1b con una brusca esacerbazione di ulcera peptica del duodeno e dello stomaco - e ancora più spesso, 6-7 volte. La dieta n. 2 prescrive da cinque a sei pasti al giorno. Con la dieta numero 15, la frequenza di ricezione è 4-5 volte al giorno. Prendete il cibo sempre con calma, senza essere distratti e senza fretta, masticando con cura.

Verdura e succhi di frutta, fianchi brodo, così come frutta e verdura (in forma squallido o neprotertye) freschi sono molto utili in un paziente con la dieta gastrite cronica, ma devono essere nominati in conformità con i requisiti della dieta prescritta dal medico

Quali piatti sono ammessi con diete parsimoniose

Presentato (ad esempio) menu dieta numero 1 Esso comprende:

  • come il primo cagliata prima colazione con panna e zucchero o uova semola cotta e bollita pasticcio di latte (di grano saraceno o di purè o purea di avena prodotti lattiero-caseari), e tè del latte;
  • per la seconda colazione è consigliata la mela al forno e il brodo di rosa selvatica;
  • il pranzo è offerto latte zuppa di spaghetti (o minestra d'orzo purea), polpette di carne, ha fatto una coppia, con salsa di latte (o polpette, e al vapore), porridge di riso (o purè di patate), composta di frutta mela grattugiata (o gelatina di frutta );
  • in uno spuntino a metà mattina - cracker o un biscotto secco, e brodo di un dogrose (o latteria di kisel);
  • per cena, offriamo pezzetti di pesce al vapore, vermicelli o budino di riso (con salsa di frutta) e tè con latte;
  • un bicchiere di latte durante la notte e biscotti.

Tale dieta è mostrato in ulcera peptica, e se avviene senza dolore significativo, pirosi (in remissione), il medico può secondo le indicazioni assegnare tabella № 1 senza shchazhenija meccanico (1a tabella neprotertye), che è particolarmente rilevante con ridotta motilità intestinale. Il cibo è cucinato, ma non lucida, ad esempio, includere nella dieta di cereali croccante.

Dieta №2 (un menu approssimativo per un giorno)

Alla prima colazione vengono offerti polpette di pesce con patate bollite o un porridge ben bollito con aggiunta di olio, tè o caffè con latte e formaggio. Per la seconda colazione è consigliata la cottura al forno di mele, per la cena - zuppa di verdure prefabbricate tritate finemente, cotte su brodo di carne, cotoletta di carne tritata con contorno di verdure, gelatina di succo di frutta. Come piatto per uno spuntino, si consiglia una cheesecake con ricotta e tè e, per cena, una noodle con cagliata, purea di carote e tè; prima di andare a letto - kefir.

Menu dietetico campione № 15

Come prima colazione in questo menu di esempio, è possibile selezionare i seguenti piatti:

  • L'aringa fradicia con patate bollite;
  • schnitzel tritato e porridge di grano saraceno;
  • Caffè con latte o tè con latte.

Per la seconda colazione - una mela (fresca), per cena - barbabietola da barbabietole, piselli e cavoli, così come borscht cucinato su brodo di carne; inoltre, manzo alla Stroganoff con vermicelli e composta.

Come piatti per uno spuntino, c'è un cinghiale, bollito (o essiccato), e per cena - ricotta con panna acida, porridge di farina d'avena e gelatina; prima di andare a letto - kefir.

Il trattamento è lavoro

Nei processi infiammatori della membrana mucosa del duodeno e dello stomaco è estremamente importante creare tali condizioni per l'organo malato, in cui la normalizzazione delle sue funzioni si verificherà più rapidamente e anche l'irritazione del tipo chimico e meccanico diminuirà. Pertanto, in molte diete mediche tutto il cibo è permesso solo in forma confusa, cotto sull'acqua, cotto a vapore. E la vergogna sarà tanto più pronunciata, quanto più pronunciati i sintomi.

La giusta scelta di cibo è molto importante. Il medico seleziona i prodotti, concentrandosi sulla loro tollerabilità, sul decorso clinico della malattia, sulle caratteristiche del paziente e su molti altri fattori. Puoi anche concentrarti sulle abitudini alimentari del paziente, ma solo quando non contraddicono la dieta prescritta. Pertanto, in presenza di una malattia, consulta sempre il tuo medico e sii sano!

Dieta per gastrite e duodenite: regime di trattamento, nutrizione, menu

Le diete sono create non solo per le donne della moda e vogliono separarsi dai chili in più. Molte persone sono costrette a limitarsi alla nutrizione per motivi medici. D'accordo, prenditi la briga di monitorare la tua dieta meglio che tollerare sintomi spiacevoli e peggiorare la tua salute. Gastrite e duodenite sono generalmente simili: sono infiammazioni della membrana mucosa con diversa localizzazione. La gastrite è un'infiammazione dello stomaco, la duodenite soffre di 12 duodeno. Pertanto, le raccomandazioni dei medici non sono particolarmente diverse. Sulle regole del mangiare sano e le caratteristiche della dieta, parleremo in questo articolo.

Sintomi e trattamento di gastrite e duodenite

La differenza tra duodenite e gastrite è solo nella prevalenza e localizzazione dell'infiammazione. Il duodeno e l'intestino sono infiammati a causa di:

  • Abitudini alimentari non salutari Piatti caldi e molto freddi, snack, cibi dannosi nel menu feriscono la mucosa.
  • Inosservanza della dieta. Medici, dietologi consigliano consapevolmente di mangiare una frazione e ogni ora lo stomaco si abitua al regime e comincia a secernere succo e acido cloridrico. Se il cibo non arriva in tempo, la mucosa non irrita e inizia il processo infiammatorio.
  • Abuso di alcol, fumo, caffè.
  • Sovraccarico psico-emotivo: l'insonnia, lo stress influisce negativamente non solo sul sistema nervoso.
  • Ricevimento di medicine Molti antibiotici danno complicazioni allo stomaco.
  • Predisposizione genetica (secondo le statistiche, il 40% dei pazienti con malattia gastrointestinale sono ereditati).
  • Infezioni posticipate. Gastrite e duodenite possono essere una complicazione di un'altra malattia.
  • Dolore: con la gastrite, si verifica dopo aver mangiato, vicino al plesso solare. La duodenite è caratterizzata da dolore notturno che si irradia al braccio, alla spalla o alla scapola.
  • L'eruttazione è acida o amara.
  • Pesantezza nello stomaco.
  • Flatulenza.
  • Problemi con le feci.
  • Nausea o vomito.
  • Insonnia, stanchezza costante.
  • Perdita di appetito

Nomini un trattamento a pieno titolo e una dieta per gastrite e duodenit può solo essere il medico generico essente presente. Vengono presi in considerazione fattori come la fase e la forma della malattia, la gravità dei sintomi, l'età, il peso e la salute del paziente.

Brevemente sul trattamento:

  • Prima di tutto, viene prescritta una dieta rigorosa. La dieta con gastrite erosiva, così come durante le riacutizzazioni e con una condizione pre-ulcerativa dovrebbe essere il più delicato possibile.
  • Il dolore è alleviato.
  • La terapia antibatterica è effettuata.
  • Necessario prescrivere la terapia vitaminica (se necessario, un complesso di vitamine A e B viene somministrato per via endovenosa).
  • Fitoterapia, acqua mineralizzata.
  • Con la gastrite con una bassa acidità, vengono anche trattati gli enzimi.

Raccomandazioni nutrizionali

Poiché la mucosa è infiammata durante la malattia, il menu dovrebbe essere al massimo utile e non traumatico. La dieta in bulbite, pancreatite, gastrite e altre malattie del tubo digerente deve essere strettamente osservata. Suggerimenti chiave:

  • Se la malattia si manifesta per la prima volta o si trasforma in una forma acuta, il primo giorno viene mantenuto con una dieta da fame. Dopo di che, puoi includere zuppe di muco e porridge liquidi.
  • Fai attenzione alla temperatura del cibo servito: cibo freddo e molto caldo categoricamente proibito.
  • Hai bisogno di mangiare piccoli pasti, 5-6 volte al giorno.
  • Il cibo dovrebbe essere di alta qualità. Il valore energetico è il seguente: 50 g di grassi, 200 g di carboidrati, 75 g di proteine.
  • Il menu dovrebbe includere alimenti ricchi di vitamine A, B, C, PP, micro e macro elementi.
  • All'inizio, tutti i prodotti sono schiacciati e macinati. Più tardi, basta una masticazione completa. Cuocere preferibilmente a vapore, cuocere o cuocere a fuoco lento.
  • Formare una dieta e attenersi ad esso. Nessun snack e mangiare asciutto.
  • Ricorda il regime di bere: oltre all'acqua minerale senza gas, puoi bere bevande alla frutta, infusi alle erbe, kissel, composte.
  • Non mangiare troppo di notte, l'ultimo pasto - almeno 2 ore prima di andare a dormire.
  • Vari cereali nel latte (farina d'avena, semola, riso). Bene bollire e tagliare.
  • Purea di verdure bollite (barbabietole, patate, zucca, zucchine, cavolfiori, ecc.).
  • Carne e pesce magro. Durante l'esacerbazione, la carne di pollo deve essere pulita dalla pelle.
  • Zuppe (dalle verdure, con noodles, polpette di carne e cereali).
  • Nel periodo di remissione con duodenite cronica e gastrite, puoi mangiare pane bianco, biscotti e biscotti di ieri.
  • Dai latticini: ricotta, yogurt, kefir a basso contenuto di grassi, panna acida e latte.
  • Uova (non più di 3 pezzi al giorno), è meglio cucinare per una coppia o bollire morbidamente.
  • Frutta - di loro è meglio fare mousse, soufflé, composte, kissels. Scegli frutta e bacche non acide.

Dovrà rinunciare:

  • Varietà di carne grassa (maiale, agnello) e pesce (salmone, salmone, ecc.).
  • Prodotti con fibra grezza.
  • Confetteria, prodotti da forno, dolci.
  • Piatti salati, marinati e fritti, prodotti affumicati.
  • Non puoi bere caffè forte, tè, alcol e soda.
  • Sotto il divieto, condimenti, spezie, salse e maionese.
  • La dieta con duodenite e gastrite non consiglia frutta acida e bacche con pelle dura, cavoli, rape, ravanelli e cetrioli.

Menù approssimativo per la settimana

Tabella 1. Menu consigliato per tutti i giorni

Nutrizione e dieta con duodenite e gastrite

La duodenite in medicina è chiamata infiammazione della membrana mucosa del duodeno. Distinguere tra la forma cronica e acuta della malattia, ma, in aggiunta, la malattia può avere una natura limitata o diffusa, che dipende dall'area del processo patologico esistente. Può esserci una tale malattia per vari motivi, ad esempio a causa di intossicazione, intossicazione alimentare, ma il più delle volte il fattore scatenante è la malnutrizione.

Necessità di stare

Il rispetto della dieta è una condizione necessaria per il trattamento di molte malattie e, prima di tutto, riguarda tutti i tipi di disturbi dell'apparato digerente. L'osservanza accurata della dieta prescritta aiuta ad alleviare significativamente le condizioni del paziente, migliorare la qualità della sua vita e controllare i principali sintomi della malattia.

Il rispetto delle restrizioni raccomandate in nutrizione contribuisce a un recupero più rapido di una persona ed è la prevenzione della comparsa di ulteriori recidive della malattia e delle esacerbazioni.

Per il successo del trattamento della duodenite, è necessario seguire tutte le raccomandazioni e le raccomandazioni del dietista, poiché la duodenite è una malattia molto grave e rappresenta un grande rischio per la salute del paziente. Pertanto, trattare il trattamento, la cui parte principale è una dieta, dovrebbe essere preso il più seriamente possibile.

Regole di base e dieta

L'obiettivo principale della dieta con duodenite è di minimizzare gli effetti termici, meccanici e chimici sul tratto digestivo e il miglioramento generale del sistema digestivo. Questo approccio aiuta a ridurre l'intensità del processo infiammatorio della mucosa duodenale.

Secondo i pazienti Pevzner con duodenite dovrebbe essere alimentata da una serie di sistema di dieta 5, e il Ministero della Salute raccomanda che in questa malattia soprattutto risparmiando dieta.

È importante che il corpo riceva la quantità necessaria di nutrienti ogni giorno, vale a dire.:

  • proteine circa 90 grammi, di cui 2/3 dovrebbero essere di origine animale;
  • grassi non più di 80 grammi, di cui il 20% sono grassi di origine vegetale;
  • carboidrati non più di 350 grammi.

La quantità di calorie consumate nella dieta con duodenite dovrebbe essere compresa tra 2170 e 2480 kcal.

È necessario rispettare e dieta. È importante che il cibo con duodenite e gastrite sia frazionario, il cibo dovrebbe essere assunto da 5 a 6 volte al giorno in un dato momento, ma in piccole porzioni. Con il frequente consumo di cibo in piccole quantità, il corpo è abituato a produrre meno succhi digestivi, riducendo così il processo infiammatorio a livello intestinale. Inoltre, il consumo frequente di cibi leggeri in piccole quantità contribuisce alla normalizzazione complessiva del lavoro dell'intero sistema digestivo.

È importante monitorare e la temperatura del cibo consumato, Per escludere l'influenza termica superflua sugli organi GASTROINTESTINAL TRACT. Tutti i cibi e le bevande devono essere necessariamente caldi. I piatti dovrebbero essere cucinati per una coppia o facendo bollire (cottura) il cibo. Va ricordato che tutti i prodotti devono essere mangiati in una forma confusa.

È importante monitorare e consumare sale, il suo numero massimo giornaliero non deve superare gli 8 grammi.

Prodotti alimentari autorizzati

L'elenco dei prodotti accettati duodenite, sono principalmente quelli il cui impiego non provoca l'attivazione della sintesi di acido cloridrico dello stomaco, e ha l'effetto opposto, che consiste nella sua neutralizzazione.

Un aspetto importante nel trattamento di duodenite è il fatto che la dieta quotidiana della fornitura paziente deve essere sufficientemente saturo di acido ascorbico come vitamina C favorisce una più rapida rigenerazione delle mucose infiammate nell'intestino, in particolare il duodeno, ma rafforza anche il sistema immunitario.

Alla lista degli alimenti raccomandati per la duodenite può essere attribuito:

  • Pane bianco della pasticceria di ieri, pane secco, biscotti secchi, biscotti secchi biscottati;
  • Varietà di carne a basso contenuto di grassi in forma di vapore o bollite, sotto forma di cotolette o soufflé;
  • Zuppe vegetariane con crostini bolliti, zuppe di latte, zuppe di verdure in forma confusa;
  • Sul contorno, puoi cucinare purè di patate con cavolfiori bolliti, barbabietole, carote o patate;
  • Cereali di porridge e budini bolliti;
  • Omelette di proteine ​​del vapore, così come uova bollite, ma non più di 2 pezzi a settimana;
  • Latte magro, yogurt fresco e latte cagliato, ricotta a basso contenuto di grassi in forma macinata, formaggio di varietà non acide e non salate;
  • Bacche e frutti di gusto non acido nella forma sbrindellata, bollita, così come sotto forma di composte, gelatine e mousse;
  • Brodo di rosa selvatica, tè verde naturale, succhi di frutta e bacche, acqua pura e minerale;
  • Insalate di verdure con olio vegetale;
  • L'olio vegetale non è più di 2 cucchiai al giorno, burro naturale;
  • Pesce di varietà a basso contenuto di grassi in forma bollita o al forno, al vapore;
  • Carne di uccelli magri, in particolare, pollo senza pelle e tacchino.

Prodotti alimentari vietati

I prodotti proibiti nella duodenite sono, in primo luogo, quelli il cui consumo provoca un aumento dell'irritazione della mucosa gastrica e dell'intestino.

Per questo motivo, con la duodenite, dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta: cibo salato e marinato, cibi affumicati e piccanti. E deve essere eliminata dai vari magazzini scatola semilavorati contenenti tutte nelle tinture composizione, esaltatori di sapidità, aromi, conservanti e altri composti chimici.

È importante evitare di mangiare cibi che contengono molte fibre grossolane, dal momento che la loro digestione il corpo richiede un sacco di tempo, e perché indugiare nello stomaco e nell'intestino, creando un onere supplementare per gli organi del sistema digerente, e ha un effetto molto negativo sul decorso della malattia.

Alla lista dei prodotti proibiti con duodenite può essere attribuito:

  • Pane fresco di tutti i tipi, pane di segale, una varietà di dolci di lievito, burro e pasta sfoglia;
  • Brodi di carne e pesce;
  • Funghi e piatti cucinati con il loro uso;
  • Zuppe di verdure di una categoria ricca, come okroshka, rassolnik, borsch, zuppa;
  • Carne di uccelli grassi, ad esempio, oche o anatre, nonché polli grassi con la pelle;
  • Varietà grasse di pesce;
  • Pesce in scatola, carne e altri prodotti;
  • Carne affumicata, sottaceti e marinate;
  • Vari condimenti dal sapore amaro e deciso;
  • Legumi;
  • Fast food;
  • Prodotti a base di maccheroni;
  • Tutti i tipi di salsicce;
  • Bevande alcoliche in qualsiasi forma;
  • Cereali: orzo, perla e grano;
  • Gelato;
  • Ricotta grassa e panna acida;
  • Latte e prodotti caseari ad alto contenuto di grassi;
  • Caffè, tè nero, bevande gassate;
  • Tutti i prodotti contenenti cacao;
  • Dolci, miele;
  • Grasse creme dolci, torte, dolci;
  • Frutti di sapore aspro.

Le conseguenze della non conformità con la dieta

Se un paziente, per qualsiasi motivo, non è conforme con la dieta consigliata e di routine, continuando a mangiare regolarmente, cibo spazzatura, si porta rapidamente allo stato gravare, il rafforzamento dei sintomi della malattia, così come alla comparsa di complicanze.

È importante ricordarlo la duodenite in caso di inosservanza del regime raccomandato e del comportamento alimentare può trasformarsi molto velocemente in una forma cronica, che è accompagnato da frequenti periodi di esacerbazione. Inoltre, se la dieta non viene rispettata, possono insorgere molte complicazioni, in particolare:

  • Periduodenite, che è un'infiammazione di tutti gli strati del tessuto duodenale;
  • Ulcera duodenale;
  • Discinesia dei dotti biliari;
  • Sanguinamento carattere interno dal duodeno.

Menu di esempio

Varianti del menu approssimativo con duodenite possono essere abbastanza diverse, ad esempio:

Dieta con gastrite e duodenite

La necessità di aderire a una certa dieta per la gastrite e la duodenite è uno dei principali componenti del trattamento. La dieta umana dovrebbe essere progettata in modo tale che il cibo non provochi l'irritazione delle mucose dello stomaco e del duodeno. In questa dieta con duodenite e gastrite dovrebbe fornire al paziente tutti i nutrienti e le vitamine necessari, il cui assorbimento rallenta con l'infiammazione.

Breve descrizione delle malattie

La gastrite è la malattia più comune dell'apparato digerente, preoccupa il 90% delle persone. Il disturbo viene diagnosticato non solo negli adulti, ma anche nei bambini.

La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica che ha un decorso acuto o cronico.

  • dieta impropria;
  • diete rigide;
  • danno meccanico e chimico alla mucosa;
  • cattive abitudini:
  • disturbi ormonali;
  • Infezione da Helicobacter pylori con batterio a spirale.

La duodenite è chiamata processo infiammatorio nella mucosa duodenale, che svolge una funzione molto importante, regola la fermentazione e neutralizza la massa commestibile, parzialmente digerita nello stomaco. La malattia si verifica a causa di danni alle particelle di cibo solido mucoso, malnutrizione e intossicazioni di varia natura.

Gastrite e duodenite si manifestano con stress nervoso, l'uso di cibi e liquidi irritanti con dolore, bruciore di stomaco, nausea, disturbi digestivi e peggioramento delle condizioni generali. Le malattie differiscono nel grado di distruzione delle mucose. Isolare la superficie (catarrale), la gastrite erosiva e necrotica e la duodenite.

Nella maggior parte dei casi, un trattamento abbastanza conservativo delle patologie, l'enfasi principale in questo caso è sul regime alimentare.

Regole dietetiche di base

Il principio dell'alimentazione nella gastrite e nella duodenite si basa su una riduzione della gravità del processo infiammatorio nelle mucose, questo può essere ottenuto riducendo la probabilità di stimolazione meccanica e termica del cibo. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario rispettare diverse regole:

  1. La temperatura del cibo dovrebbe essere compresa tra 20 e 50 gradi. Gli alimenti freddi e caldi possono scatenare lo spasmo muscolare e aumentare la produzione di acido cloridrico.
  2. La consistenza di tutti i piatti dovrebbe essere liquida: zuppe e purè di patate. Il cibo duro è severamente proibito.
  3. Il numero di pasti dovrebbe essere aumentato a 6 al giorno. Tra di loro si consiglia di mantenere all'incirca lo stesso intervallo (fino a 3 ore), in modo che lo stomaco non sia vuoto e le mucose non siano sottoposte all'azione aggressiva dell'acido cloridrico.
  4. La dose non deve superare i 400 ml. L'assunzione uniforme di una piccola quantità di cibo nello stomaco e nel duodeno sosterrà il normale funzionamento di questi organi.
  5. Modi di cucinare con malattie digestive - cucinare, cuocere a vapore o cuocere al cartoccio. È vietato usare maionese, senape e altri condimenti. Durante il giorno non puoi usare più di un cucchiaino di sale.

È necessario masticare accuratamente qualsiasi alimento in modo da non sottoporre il sistema digestivo a irritazione meccanica.

Composizione della dieta

Un punto importante della dieta in queste malattie è la riduzione della quantità di carboidrati e grassi a favore delle proteine ​​digeribili. Nonostante tutti i divieti, il cibo dovrebbe rimanere pieno. Il potere calorifico giornaliero totale dovrebbe variare da 2 a 2,5 mila calorie.

Questo può essere ottenuto se nella dieta sono inclusi i seguenti alimenti:

  • carne dietetica: coniglio, petto di pollo senza pelle, tacchino, vitello e manzo;
  • porridge strofinato sull'acqua o latte magro: farina d'avena, grano saraceno, riso;
  • uova strapazzate;
  • ricotta fresca a basso contenuto di grassi e yogurt, yogurt naturale senza additivi;
  • purea di verdure bollite;
  • frutta cotta, banane in forma fresca.

È permesso far piacere a te stesso con alcuni tipi di dolci: marshmallow, marmellata naturale o pastiglia. Cucinarli meglio da soli, per essere sicuri dell'assenza di coloranti e altri additivi nocivi.

Con le malattie digestive, si dissetano con le bevande a temperatura ambiente: tè nero o verde leggermente bollito, decotti alle erbe, composte, succhi naturali (diluiti con acqua).

Quello che non puoi mangiare

Rigorosamente vietato per tali malattie includere nella dieta:

  • fritto, affumicato, in salamoia;
  • confetteria, cioccolato;
  • carne e pesce grassi;
  • piatti con fibra grezza;
  • verdure e frutta dal sapore aspro: agrumi, mirtilli rossi, pomodori;
  • prodotti da forno freschi;
  • fast food;
  • caffè, alcol e bevande gassate;
  • salsicce.

Con gastrite erosiva e duodenite nella fase acuta, è necessario abbandonare completamente il cibo per 2-3 giorni. Dopo aver permesso di mangiare pasti leggeri in forma liquida: porridge in acqua, zuppe di verdure macinate. A poco a poco, i nuovi prodotti vengono introdotti nel menu del paziente. Dalla seconda settimana dopo un'esacerbazione è possibile aggiungere i piatti dalla carne schiacciata, bollita o cotta sulla coppia.

La dieta e l'elenco dei prodotti consentiti sono determinati dal medico curante, egli sceglie la durata della dieta. Alla dieta usuale, i pazienti ritornano in 5-8 settimane.

Se la gastrite o la duodenite ha una forma cronica, la dieta viene osservata costantemente. In quei casi in cui uno dei prodotti consentiti provoca bruciore di stomaco o altre sensazioni spiacevoli, è escluso per sempre dalla dieta, in modo da non provocare deterioramento.

Le malattie del sistema digestivo richiedono una dieta ben ponderata (a volte per tutta la vita). Questa non è una causa per il dolore, a causa dei prodotti consentiti è possibile preparare un sacco di piatti deliziosi e sani, combinandoli a vostra discrezione.

Mangiare con gastrite e duodenite

Se un paziente ha un'infiammazione della mucosa duodenale, allora una parte obbligatoria del trattamento è una dieta con duodenite. Aiuterà a normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale del paziente, a ripristinare la mucosa intestinale. La dieta comprende prodotti che hanno proprietà avvolgenti, oltre a una varietà di piatti liquidi facilmente digeribili dal corpo del paziente.

Perché è così importante seguire una dieta?

Se il paziente mangia correttamente, ciò contribuisce al fatto che ha sintomi che sono caratteristici della duodenite acuta, cioè dolore, nausea, accompagnato da vomito. È importante aderire alla dieta e durante il periodo di remissione, che contribuirà a evitare o almeno a ritardare l'insorgenza di esacerbazioni nel paziente.

Il cibo sano normalizza il lavoro del tratto gastrointestinale del paziente, ha un effetto positivo sulla sua salute. Se abbandoni la dieta da sé, il paziente può sperimentare complicazioni, vale a dire periduodenite, sanguinamento, ulcera e altri.

Questa è una dieta moderata, che, tuttavia, fornisce una dieta a tutti gli efetti del paziente, poiché contiene circa 2170 -2480 kcal. In un giorno, un paziente con duodenite dovrebbe mangiare almeno 90 g di proteine, la maggior parte dei quali animali (60-70%), e anche circa 80 g di grassi, alcuni dei quali (fino al 20%) sono vegetali. La quantità di carboidrati è ridotta nel paziente a 300 g, il massimo è 350 g. Secondo la classificazione di Pevsner, questa dieta è la tabella numero 5.

Principi di base dell'alimentazione dietetica

La dieta con duodenite dovrebbe risparmiare il più possibile il tratto gastrointestinale, cercare di ridurre il carico su di esso.

Considera i principi di base della creazione di menu per i pazienti con duodenite:

  1. Modalità di alimentazione. Il paziente deve mangiare allo stesso tempo, almeno 5-6 volte al giorno. Quindi il succo gastrico, come i succhi del pancreas, sarà prodotto di meno, quindi il lavoro del tratto gastrointestinale del paziente si normalizza, il 12-duodeno sarà meno irritato.
  2. La quantità di carboidrati. Nel menu del paziente con duodenite dovrebbero essere meno, solo 300-350 g al giorno.
  3. Il paziente non può mangiare piatti caldi, la temperatura ottimale è tra 15 e 60 gradi. Inoltre dovrai rinunciare a piatti freddi con duodenite.
  4. Cooking. Si consiglia di cucinare tutto il cibo per una coppia o per bollire. Il paziente deve mangiare cibo liquido o una poltiglia, accuratamente macinato. È meglio cucinare piatti semplici, in cui vi è una quantità minima di ingredienti, ma il menu del paziente può essere vario e vario.
  5. Il minimo di sale. Il sale favorisce l'aumento della secrezione di succo gastrico, quindi la sua quantità è limitata, cioè un paziente con duodenite non può consumare più di 8 g di sale.
  6. Corretta alimentazione Con questa malattia non si può mangiare troppo, perché l'intestino infiammato non può far fronte al suo lavoro. Pertanto, non si può mangiare troppo e tutto il cibo deve essere accuratamente schiacciato.

Prodotti consentiti e proibiti

Con gastrite e duodenite, non è possibile mangiare piatti che irritano lo stomaco e il 12-colon, così come gli alimenti contenenti conservanti, esaltatori di sapidità, per i quali viene prodotto più succo gastrico. Non è auspicabile che la duodenite mangi molta fibra grossolana. Anche vietato per i pazienti prodotti per la produzione di gas.

Nei piatti dovrebbe esserci un sacco di acido ascorbico, poiché questa vitamina favorisce il rapido recupero della mucosa duodenale. Inoltre, la vitamina C rafforza perfettamente l'immunità.

Dieta con duodenite

La descrizione è aggiornata 2017/07/19

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 10 giorni
  • date: 3-6 mesi
  • Costo dei prodotti: 1300-1400 rubli a settimana

Regole generali

duodenite - Infiammazione del duodeno. Nel corso del flusso, si distingue la duodenite acuta e cronica, e secondo il quadro endoscopico - emorragico, eritematoso, erosivo, atrofico, nodulare, ipertrofico. Le cause della duodenite acuta sono: consumo di cibi piccanti e alcol, cibo infezione tossicologica, danno al corpo estraneo mucoso.

La duodenite cronica acuta e primaria si verifica quando la mucosa del PDC è danneggiata dal contenuto gastrico, che ha una maggiore acidità. Se i fattori protettivi nell'intestino si riducono, i succhi irritano le mucose, provocando l'infiammazione.

Duodenite secondaria, amoreggiare sullo sfondo di altre malattie (pancreatite, colecistite), è una conseguenza di duodenostasis, quando il contenuto dello stomaco è trattenuto a lungo nel DPC e irrita la mucosa. Va notato che la malattia isolata è molto rara. A causa della stretta connessione dello stomaco con il duodeno, di solito si parla di gastroduodenite. Entrambe le malattie hanno molto in comune: sono le condizioni acido-dipendenti che si presentano quando lo squilibrio di fattori aggressivi e protettivi della mucosa. Inoltre, il processo di sviluppo nello stomaco supporta il processo nel PDK e viceversa.

Nella gastroduodenite cronica, un ruolo importante è giocato dalla disfunzione del sistema nervoso, la presenza Helicobacter, fattori psicogeni e nutrizione. Lo stress, che provoca anomalie nella motilità gastrointestinale e nella secrezione gastrica, porta a disturbi organici.

Per molto tempo si è pensato che la duodenite cronica sia una condizione predialica, ma questa è un'opinione errata. gastroduodenit e ulcera peptica diverse dalle altre malattie e la predisposizione ereditaria è di grande importanza nello sviluppo dell'ulcera peptica. La duodenite cronica sembra davvero un'ulcera peptica nella clinica.

I pazienti sono preoccupati per il dolore all'ombelico, nel quadrante superiore destro, che peggiora a stomaco vuoto e di notte. Caratterizzato da eruttazione, nausea, vomito, bruciore di stomaco, costipazione o diarrea. Nel trattamento della malattia, la nutrizione è importante.

I pazienti con gastroduodenite cronica vengono nutriti come con l'ulcera peptica. La dieta con duodenite dipende dallo stadio della malattia (esacerbazione o decadimento del processo), nonché dall'acidità del succo gastrico. Con aumento dell'acidità durante un riacutizzarsi nominano Tabelle n. 1A, №1B, nel periodo di recupero - Tabella numero 1. Con carenza secretoria - Tabella numero 2, nella composizione di cui entrano sostanze sokonnye.

Tabella №1A limita al massimo tutti gli effetti avversi del cibo sulla mucosa, quindi è prescritto con esacerbazione della duodenite o, quando diagnosticata duodenite erosiva con sanguinamento. L'erosione è un difetto superficiale della mucosa, che non si estende allo strato muscolare. Lo scopo di questa dieta è di ripristinare la mucosa e contemporaneamente ridurre l'eccitabilità dello stomaco.

È raccomandato nei primi giorni di trattamento e non è prescritto per lungo tempo - da 5 a 14 giorni. Tali termini sono spiegati dal fatto che la dieta non è bilanciata e povera di calorie. Riduce la quantità di proteine ​​e grassi (fino a 80 g), riduce significativamente i carboidrati e il sale.

I punti principali sono:

  • Mangiare cibo in forma liquida o pastosa: i piatti sono cotti, strofinati e allevati con latte o acqua.
  • I brodi sono esclusi, come forti eccitatori di secrezione e irritanti di muco (tutte le verdure e prodotti grezzi).
  • Sono esclusi i prodotti difficilmente digeribili (fagioli, funghi, carne dura con tendini e pelle).
  • Non sono ammessi pasti freddi e caldi. Si noti che i cibi freddi rallentano la rigenerazione (cicatrizzazione) della mucosa e irritano eccessivamente la mucosa.
  • Organizzato 6 pasti al giorno con una quantità limitata di cibo alla volta. È importante osservare la dieta, che aiuta a ridurre l'infiammazione.

La dieta crea tutte le condizioni per eliminare l'infiammazione, perché manca di cibi ruvidi e alimenti che irritano la mucosa. Una quantità sufficiente di proteine ​​ha un effetto positivo sui processi riparativi. La diminuzione del volume di cibo usa e getta e il cibo frazionato causano la shchazhenie meccanica.

  • Zuppe mucose (questi sono decotti di manna, riso, farina d'avena) con l'aggiunta di burro o miscela di latte e uova.
  • Soufflé di vapore e paté di pesce, manzo e pollo (la carne viene passata attraverso un tritacarne 2 o 3 volte).
  • Latte, soufflé di vapore di ricotta calcinata, crema. Non permettere bevande con latte acido, panna acida.
  • Uova morbide, puoi omelette al vapore.
  • Porridge liquido sull'acqua o con l'aggiunta di latte di farina di cereali Puoi fare i purè di tutti i cereali (l'orzo perlato e il miglio sono esclusi) e diluire con acqua. Il burro viene aggiunto al porridge finito.
  • Puoi bere gelatina da bacche dolci (bacche pulite), gelatina di frutta, zucchero e miele, succhi di frutta diluiti sono ammessi.
  • Un tè con latte, un'infusione di dogrose e un decotto di crusca.

Nella fase di silenziamento del processo, il La dieta numero 1B, In cui non ci sono restrizioni così acute dell'influenza meccanica e chimica del cibo rispetto a Tabella numero 1A. Aumento del contenuto di sostanze e calorie di base. Il cibo su questo tavolo è fisiologicamente equilibrato (proteine ​​e grassi fino a 100 grammi, carboidrati 300 g) con restrizione del sale da cucina. I termini di conformità sono individuali e possono variare da 10 giorni a un mese.

L'uso di cracker è consentito fino a 100 g al giorno. Introdotto zuppe (polenta) strofinate e porridge di latte schiacciato. Consentito cibo in scatola e frutta in scatola da una serie di pappe. Tutti i piatti a base di pesce e carne sono dati sotto forma di soufflé, purè di patate, gnocchi o cotolette.

Assegnazione sequenziale Dieta 1A, poi 1B (fino alla mezzaluna) e №1 (fino a sei mesi) prepara gli organi del tratto digestivo. La tabella principale numero 1 - moderatamente parsimoniosa, quindi è già prescritta per il recupero o meno esacerbata dalla esacerbazione della malattia. Poiché questa è una dieta fisiologicamente nutriente (anche se delicata), può essere a lungo rispettata. Contiene 100 g di proteine ​​e grassi e 400 grammi di carboidrati. Si consiglia di limitare il sale.

  • Sono esclusi i piatti con effetto irritante, prodotti difficili da digerire e forti eccitatori di secrezione. A questo proposito è esclusa rapa, ravanelli, asparagi, ravanelli, fagioli, piselli, frutta con la pelle, uva spina, uva, ribes, le date, pelle di pollame, carne stopposa, pane di farina di grano.
  • Il cibo è cotto e più spesso cancellato, lattiginoso e più denso. Occasionalmente puoi cuocere il pesce, e la carne morbida può mangiare con un pezzo.
  • La modalità del cibo è frazionaria, in piccole porzioni con interruzioni non superiori a 4 ore, si consiglia di masticare accuratamente il cibo.

Di conseguenza, il paziente viene trasferito su un tavolo generale, ma devono essere escluse spezie, spezie, cibi affumicati, sottaceti e cibi grassi. In alcuni casi (con deficit di lattasi e allergia al latte vaccino), sono esclusi anche i prodotti caseari. Quanto alla ipertensione duodenale, che supporta il processo infiammatorio, con conseguente contenuto gas in eccesso nel duodeno, che si forma durante la fermentazione e putrefazione nell'intestino, il cibo non deve contenere prodotti alimentari e causando questi processi (fagioli, l'abbondanza di carboidrati e fibre).

Dal momento che il Dieta №1 è necessario osservare a lungo, è più opportuno soffermarsi su di esso in modo più dettagliato e apprendere i prodotti ei menu consentiti e proibiti.

Dieta con duodenite

Nella complessa terapia con duodenite è inclusa una dieta obbligatoria. La dieta con duodenite richiede il rispetto di alcune regole, specialmente nel periodo acuto.

In caso di crisi, si raccomanda di ridurre gli alimenti ricchi di carboidrati e di aumentare la dieta proteica.

Per mangiare è consigliato, così come con altre malattie del tubo digerente, spesso in piccole porzioni (almeno 4 volte al giorno).

Il cuore della nutrizione terapeutica è una restrizione rigorosa dei prodotti irritanti gastrici e delle ulcere duodenali.

Bere succhi di frutta (soprattutto arancio), utilizzare le minestre sfrangiati con verdure e una varietà di cereali, carne cotta macinata, pesce, latticini, uova alla coque, verdure cotte e frutta.

Quando si utilizza la duodenite è necessario limitare il miele, i dolci, lo zucchero e il sale.

È meglio in questa malattia sostituire il tè con le medicine a base di erbe.

Una rigorosa restrizione nel cibo dovrebbe essere non meno di un mese, poi nella dieta gradualmente aggiungere verdure crude e frutta, salsicce, cereali da cereali, insalate di verdure.

Se duodenite è importante rinunciare a cibi come carni, conserve alimentari, condimenti piccanti (senape, rafano, pepe, ecc), caffè, aglio, cipolle, pesce grasso o carne, tè forte, alcol, dovrebbe anche mangiare cibo solo nello stato caldo.

L'aderenza alla nutrizione terapeutica contribuisce a una pronta guarigione, a una riduzione del dolore e dei disturbi digestivi.

Dieta con duodenite e gastrite

Duodenite e gastrite sono malattie piuttosto gravi, in cui la dieta è uno dei principali metodi di trattamento.

Quando si combinano tali malattie, è necessario mangiare poco (spesso e gradualmente) ogni 3-4 ore.

La base della nutrizione - porridge (principalmente riso e farina d'avena). Per cucinare, devi prendere acqua e latte (in quantità uguali) e macinare bene la groppa.

Le verdure dovrebbero essere presenti nella dieta solo in forma macinata, dai prodotti caseari - latte cagliato, ricotta a basso contenuto di grassi e piatti da esso.

A un aggravamento è meglio sostituire il pane con cracker, più volte alla settimana si può mangiare un uovo sodo o una frittata (nel forno), durante questo periodo è necessario escludere la carne di pollame.

Per pranzo, puoi mangiare zuppe leggere e insalata di verdure.

È utile bere con la gastrite e la composta di duodenite di mele, pere, frutta secca.

Dai dolci è permesso avere una pastiglia, marshmallow, marmellata (ma senza coloranti), iris.

Il cibo è meglio cotto al vapore, questo modo di trattare i prodotti non provocherà un'esacerbazione di malattie.

Il rispetto della dieta aiuterà a ripristinare la mucosa gastrica, e che la malattia non ritorna, si raccomanda di aderire a questo cibo in futuro.

Dieta con duodenite erosiva

La dieta con duodenite erosiva è importante. Nei primi giorni si consiglia di pulire lo stomaco, di mentire di più, veloce, e al secondo o terzo giorno si può mangiare un po '.

Menu di esempio per cinque giorni:

  • Colazione: liquido di farina d'avena (150 g), camomilla (merenda: 2-3 biscotti, gelatina di lamponi).
  • Pranzo: zuppa di verdure macinata, tè verde alla menta (merenda: frittata di vapore, composta di frutta secca, gelatina di avena).
  • Cena: purea di mele, cereali, 200 ml di kefir 0% di grassi.
  • Colazione: porridge di cereali (liquido), composta di frutta secca, (snack: yogurt all'1,5% di grassi, purea di pere).
  • Pranzo: zuppa di latte, composta di frutta secca (merenda: farina d'avena, biscotti).
  • Cena: frittata di vapore, kefir o yogurt 0% di grassi.
  • Colazione: cereali a base di fiocchi di grano (liquidi), yogurt 0% di grassi, tè verde (merenda: purè di patate, gelatina di avena).
  • Pranzo: zuppa di verdure sfilacciato, purè di patate (liquido), cotoletta di vapore carote, frutta cotta (prognatismo: cereali pappa, gelatina, frutta e bacche, tè).
  • Cena: uovo sodo, zucchine stufate con cavolfiore (terra), gelatina di frutta e bacche.
  • Colazione: cereali, pane e burro, tè (merenda: purea di mele, yogurt 0% di grassi)
  • Pranzo: zuppa di latte con le tagliatelle, zucchine cucinate abrase con carote, farina d'avena (prognatismo: gelatina di frutta e bacche, fetta di pane, biscotti frutta cotta)
  • Cena: purè di cetrioli con kefir, carote con un manga per una coppia (casseruola), tè verde.
  • Colazione: frittata di vapore, salsa d'avena, (merenda: 200 ml di biscotti fermentati, zucchine)
  • Pranzo: zuppa di verdure, purè di patate liquidi, barbabietola cotoletta tè al vapore (prognatismo: purea di carote con yogurt, uova sode, tè).
  • Cena: frittata di vapore, gelatina di frutta e bacche, tè.

(dal sesto giorno una tale dieta può iniziare con l'inizio).

Prima di andare a letto, puoi bere tè verde, composta, latte scremato.

Quando la duodenite erosiva è vietata aspro, piccante, grasso e fritto, condimenti e spezie.

Dopo 12 giorni, il menu dovrebbe essere come segue:

  • Colazione: cotoletta di carote al vapore, tè (merenda: cereali, yogurt)
  • Pranzo: a vapore cotoletta di pollo, purè di patate, zuppa di manzo sfilacciato, tè verde (prognatismo: 200 ml di latte, carote budino cotto a vapore).
  • Cena: farina d'avena, frutta dolce
  • Colazione: porridge di mais, kefir, biscotti (merenda: yogurt 0% di grasso, cotoletta di vitello, uovo)
  • Pranzo: zuppa con petto di pollo, polpette di carne al vapore, purè di patate, tè (merenda: porridge di riso, tè).
  • Cena: carne di vitello al vapore, biscotti, marmellata d'avena.

Con l'alimentazione dietetica dovrebbe andare lentamente, ma i prodotti mucosi irritanti possono essere consumati solo dopo 1,5 mesi (quando il bruciore di stomaco da tali piatti dovrebbe essere completamente abbandonato).

Dieta per la duodenite cronica

La dieta terapeutica per l'infiammazione cronica del duodeno aiuta a guarire l'ulcerazione e l'erosione, riduce l'infiammazione.

In generale, la dieta con duodenite fornisce una dieta delicata per l'intero sistema digestivo.

Il valore nutrizionale della nutrizione è ridotto principalmente a causa di carboidrati, sono necessari anche prodotti contenenti vitamine del gruppo B, A, C, PP e sostanze minerali.

Dalla dieta durante l'esacerbazione, i prodotti che contribuiscono alla produzione di succo gastrico, irritano la mucosa gastrointestinale (cibi acuti, acidi, ecc.) Sono esclusi.

Quando la duodenite è meglio mangiare cibi fritti a temperatura ambiente, cotti al vapore o bolliti. Il cibo dovrebbe essere liquido (semi-liquido), cibo frazionario (6-7 volte piccole porzioni).

Dieta per pancreatite e duodenite

Con pancreatite (infiammazione del pancreas), così come con duodenite, si raccomanda una dieta moderata. Il menu dovrebbe dominare i prodotti proteici (carne, fiocchi di latte, pesce).

Zucchero, miele e dolci dovrebbero essere completamente esclusi o limitati al massimo, tranne per questo, i prodotti che promuovono la secrezione di succo gastrico (brodi di pesce, carne, cavoli, ecc.) Sono esclusi dalla dieta.

Per mangiare è consigliato in piccole porzioni 5-7 volte al giorno.

Per non provocare irritazione della mucosa, si consiglia di mangiare solo in forma bollita o al vapore, è anche meglio macinare o macinare con un frullatore.

Dieta 1 con duodenite

La dieta 1 è prescritta per ridurre l'effetto irritante sul tratto digestivo, ridurre l'infiammazione della mucosa, normalizzare la motilità intestinale e la digestione, accelerare la guarigione delle ulcere e l'erosione.

Una caratteristica speciale della dieta è una diminuzione del contenuto calorico a causa di una diminuzione dei carboidrati, una restrizione dei piatti irritanti delle mucose (piccante, acida, piccante, ecc.) E del sale.

Secondo il tavolo di trattamento numero 1, tutti i piatti sono serviti con bollito o cotto al vapore, in rari casi è consentita la cottura, ma senza crosta.

Il piatto finito viene per lo più strofinato attraverso un setaccio o un frullatore, carne morbida e pesce può essere servito intero pezzo in forma bollita.

Di notte, si raccomanda di bere un bicchiere di latte.

Ricette dietetiche per la duodenite

Zuppa di latte con vermicelli: latte 200ml, acqua 200ml, zucchero 1 cucchiaio, ragnatela di vermicelli - 50g

Latte con acqua portare ad ebollizione, aggiungere gradualmente vermicelli. Cuocere la zuppa 15 minuti, mescolando costantemente.

Zuppa di manzo: 400 g di manzo, 1 cipolla, 2 carote, 60 g di cereali di riso, 1,5 l di brodo a basso contenuto di grassi, olio vegetale per friggere.

Cipolle e carote tritate finemente (griglia), soffriggere leggermente in olio vegetale, aggiungere al brodo. Tagliare la carne a pezzetti, aggiungere al brodo, cuocere per circa mezz'ora, quindi aggiungere la grana di riso (ben lavata) e cuocere fino a quando il riso è pronto. Nel piatto preparato, è possibile aggiungere un po 'di sale, verdure (se necessario, passare attraverso un setaccio o un frullatore).

Pollo al vapore di pollo: petto di pollo, carote piccole, 1 uovo, 50 ml di acqua fredda, sale

Petto di pollo tritare finemente, carote grattugiare, mescolare il tutto, aggiungere l'uovo, l'acqua, un po 'di sale. Bene mescolare il forcemeat (è possibile battere leggermente), formare piccole cotolette e prepararsi per una coppia tra 30-40 minuti (è possibile usare multivarku).

Costolette di carote al vapore: 2 carote, 2 uova, 1 cucchiaio. zucchero, 2-3 bicchieri di farina d'avena, farina di mais, un po 'di sale.

I fiocchi d'avena si riempiono d'acqua e permettono loro di gonfiarsi, grattugiare le carote su una piccola grattugia e scolare il succo (spremere leggermente).

Mescolare i fiocchi, la farina di mais, le carote, lo zucchero, il sale, mescolare bene e formare delle cotolette piatte. Preparare le cotolette risultanti per una coppia o in una doppia caldaia per 25-30 minuti.

Menu dieta con duodenite

Menu di esempio per il giorno:

  • Colazione: porridge di farina d'avena, uovo alla coque, succo di carota.
  • Snack: yogurt magro, acqua minerale senza gas
  • Pranzo: zuppa di manzo, soufflé al vapore, bicchiere di latte
  • Spuntino: ricotta fritta, uovo alla coque, brodo d'orzo
  • Cena: porridge di semolino, gelatina di mele
  • Prima di andare a letto: un bicchiere di latte.

La dieta per il giorno può essere regolata a tua discrezione, inclusi altri cibi preferiti.

Esperto medico-editor

Portnov Alexey Alexandrovich

Istruzione: Kyiv National Medical University. AA Bogomolets, specialità - "Affari medici"