Diarrea in un adulto (diarrea) - cosa fare, trattamento

Chi non sa dalla pubblicità televisiva cosa fare in caso di diarrea negli adulti? Bevi una pillola "magica" che blocca immediatamente la diarrea! Tuttavia, qualsiasi medico dirà che tale "trattamento" nel migliore dei casi non aiuterà, e nel peggiore dei casi farà molto male. Innanzitutto, i farmaci con diarrea non agiscono immediatamente, riducono solo la peristalsi intestinale e, in secondo luogo, l'uso di tali farmaci è controindicato per una varietà di malattie. Cosa devo fare quando ho uno sgabello?

Diarrea in un adulto: le cause e i sintomi della diarrea

loading...

La diarrea non è una malattia, è un sintomo che parla di un malfunzionamento nel tratto gastrointestinale o nel corpo nel suo complesso. Pertanto, è impossibile curare la diarrea senza sapere quali cause sono causate. Si considera la diarrea che le feci liquide siano isolate entrambe una volta e con una maggiore frequenza di defecazione. Se questo disturbo si verifica entro 2-3 settimane, è una diarrea acuta, più di 21 giorni - cronica.

In uno stato normale, il corpo di una persona adulta sana assegna 100-300 g di feci formulate ogni giorno o con una periodicità diversa, a suo agio per un particolare tratto gastrointestinale. La diluizione e l'evacuazione accelerata delle feci si verificano a causa di un forte aumento del contenuto di acqua: con la diarrea, le feci sono composte al 90% di liquido. Il numero di feci suggerisce l'eziologia della diarrea:

  • le violazioni della peristalsi intestinale di solito non aumentano il volume giornaliero delle feci, è secreto spesso, ma in piccole porzioni;
  • se il problema è nell'assorbimento di sostanze dalla parete intestinale, c'è un aumento significativo del volume delle feci a causa della massa di cibo non consumato.

Le principali cause di feci molli negli adulti:

  • indigestione dopo un abbondante pasto con piatti "pesanti";
  • lieve intossicazione alimentare;
  • intolleranza a determinati alimenti (reazioni allergiche, ipolattasia);
  • assunzione di alcuni farmaci (lassativi, antiacidi, antiaritmici, anticoagulanti, sostituti dello zucchero sintetico);
  • uno stato stressante (eccitazione, paura, paura, in cui la diarrea è il risultato del rilascio di ormoni);
  • Diarrea del viaggiatore (associata a un cambiamento delle condizioni climatiche e della dieta).

Una tal diarrea, di regola, ha luogo in 3-4 giorni, e il paziente, molto probabilmente, sarà capace di collegare l'inizio di diarrea con eventi precedenti.

Tuttavia, le cause della diarrea in un adulto possono essere più gravi:

  • infezione da batteri, virus, protozoi (dissenteria, salmonellosi, influenza intestinale);
  • malattie infiammatorie dell'apparato digerente (gastrite, epatite, NNC (colite ulcerosa), ulcere);
  • carenza funzionale di organi (carenza di alcuni enzimi);
  • malattie del tratto gastrointestinale di eziologia poco chiara (morbo di Crohn);
  • danno tossico (avvelenamento da piombo, mercurio).

In questi casi non è sufficiente solo per fermare la diarrea: deve essere fatta una diagnosi e deve essere effettuato un trattamento qualificato, spesso in un ambiente stazionario. Per quanto riguarda le manifestazioni cliniche della diarrea, possono essere lievi. Questo vale per l'indigestione ordinaria, quando oltre alle feci molli, possono verificarsi dolore addominale spastico e sintomi dispeptici (gorgogliamento, gonfiore, un forte accumulo di gas nell'intestino (flatulenza)).

In caso di intossicazione alimentare, debolezza, stato febbrile, nausea e vomito, rifiuto di mangiare, il dolore può arrivare al dolore, la temperatura può aumentare. I segni simili sono accompagnati da infezioni intestinali e malattie virali.

I sintomi di ansia che richiedono una risposta immediata sono sintomi di disidratazione. pelle secca e le mucose, labbra screpolate, sete, minzione frequente, urina oscuramento sorgono quando esaurito diarrea, e questo stato è molto pericoloso: gli incrementi impulso, la pressione scende, possono iniziare crampi muscolari.

Cosa fare con la diarrea in un adulto - pronto soccorso

Per prevenire la disidratazione, l'acqua del corpo perduto e sali devono essere compensati abbondanti bevande: le soluzioni per la reidratazione miglior prese (Regidron e analoghi), in loro assenza, può bere soluzione salina, acqua salata, camomilla. la prevenzione della disidratazione radice dovrebbe essere, non appena è chiaro che feci - non è un caso isolato.

Soprattutto se la diarrea è abbondante e permanente, dura diversi giorni, accompagnata da vomito. È necessario prestare attenzione alla presenza di sangue nelle feci. Può verificarsi con dissenteria, colite ulcerosa, morbo di Crohn.

A seconda della diagnosi, il medico sceglierà un trattamento specifico, ma ci sono regole generali che sono prescritte per la compliance in tutti i casi di diarrea. Questa dieta, l'assunzione di farmaci adsorbenti, enzimi.

Dieta con diarrea in un adulto

La natura del cibo influisce ovviamente sullo svuotamento dell'intestino. Molti prodotti hanno effetti irritanti sulla peristalsi e su di essi con la diarrea da dimenticare fino al completo recupero. Queste sono spezie, verdure crude, prugne e altri lassativi.

Alcuni prodotti hanno un effetto fissante, quindi i primi giorni della dieta dovrebbero essere limitati a un tale insieme di piatti:

  • cracker di pane integrale;
  • purea di verdure;
  • pappe mucose;
  • purea di carne e pesce di varietà magre (vapore, bollito);
  • tè, gelatina di mirtilli, brodo di frutta ciliegia, brodo di riso.

È possibile iniziare una dieta da una giornata "affamata": bere solo tè dolce forte (8-10 tazze durante il giorno).

Se la diarrea è causata da lattosio, intolleranza al glutine, la dieta è l'elemento principale, e spesso l'unico, del trattamento. Con queste malattie viene prescritta una dieta terapeutica, escludendo completamente prodotti contenenti zucchero del latte e una proteina di cereali priva di glutine.

Il regime alimentare è importante: assumere il cibo spesso (ogni 3 ore) e in piccole porzioni.

La dieta deve essere osservata durante tutto il trattamento e oltre, ma dopo i primi "difficili" giorni, è possibile rimuovere le restrizioni ed espandere la dieta, attenendosi ai seguenti principi:

  1. Escludere prodotti gastrointestinali meccanicamente e chimicamente irritanti (acuti, salati, acidi, contenenti fibre grossolane).
  2. Non puoi mangiare cibo che stimola il rilascio di bile (grassi, pomodori e carote, succo d'uva, mirtilli rossi).
  3. Rimuovere dalla dieta "errante" e prodotti per la produzione di gas - mele, cavoli, pane nero, latte.

Pertanto, elenchiamo i prodotti sotto il divieto:

  • qualsiasi carne fritta;
  • prodotti a base di carne;
  • brodo saturo;
  • pesce grasso, cucinato in qualsiasi modo e magro, se fritto, in scatola, affumicato;
  • latte, crema ad alto contenuto di grassi;
  • uova fritte, uova sode;
  • cavoli sotto qualsiasi forma, barbabietole, radici speziate, rape, ravanelli, cetrioli;
  • verdure in scatola;
  • funghi;
  • bacche e frutti acerbi;
  • cottura e pane;
  • bevande gassate, kvas, bibita fresca.

Che cosa puoi mangiare con la diarrea negli adulti? Ecco una lista approssimativa di piatti da cui si consiglia di fare un menù dietetico:

  • cotolette di vapore di carne macinata, purea di carne (è possibile da "vasetti" per bambini), soufflé;
  • pesce bollito (come pollock, merluzzo), polpette di pesce, polpette al vapore;
  • cereali, cotti in acqua, è possibile aggiungere un po 'di latte, un pezzetto di burro, nel cereale preparato;
  • budino di riso;
  • Purè di patate con minestra su brodo vegetale o debole;
  • pasta bollita;
  • bevande a base di latte acido;
  • ricotta fresca;
  • omelette, uova alla coque;
  • verdure bollite, al forno o schiacciate: patate, zucca, zucchine, fagiolini;
  • frutta al forno, in composta, alcune bacche di fragole fresche;
  • gelatina e mousse di frutti di bosco e frutta;
  • crostini di pane bianco, asciugatura, biscotti come "Maria";
  • acqua, tè, composta, cacao senza latte.
Prevenzione della disidratazione

Oltre alla dieta, è importante organizzare un regime di bere adeguato. Entrando nel corpo del liquido dovrebbe essere nella quantità di diversi litri per compensare completamente la perdita di acqua con la diarrea.

Poiché i microelementi vengono lavati con sgabelli liquidi, l'acqua potabile semplice non è molto adatta. È meglio assumere bevande a base di glucosio-sale, che compenseranno la perdita di elettroliti, mantenere un normale livello di zucchero nel sangue, inoltre, il sale aiuta a trattenere il fluido nel corpo.

Ci sono preparati speciali per la preparazione di bevande reidratanti, questi sono Regidron, Citroglucosolan, Gastrolit, ma in loro assenza, puoi preparare il liquido da solo, diluendo in un litro d'acqua:

  • ½ cucchiaino bicarbonato di sodio;
  • 1 cucchiaino sale;
  • ¼ di cucchiaino cloruro di potassio;
  • 4 cucchiai di zucchero semolato

Invece del cloruro di potassio, puoi versare un decotto di albicocche secche nella soluzione, succo d'arancia appena spremuto. Bere in piccole porzioni, ma costantemente per tutto il giorno.

Farmaci per il trattamento della diarrea in un adulto

  1. assorbenti È una parte importante del trattamento della diarrea. Rimuovono tossine, virus, batteri dall'intestino, assorbono gas, riducono il gonfiore. Consigliato l'uso di questi farmaci nelle infezioni intestinali, intossicazioni, ma è necessario bere separatamente da tutti gli altri farmaci (desiderabili per osservare l'intervallo per 2 ore, altrimenti il ​​farmaco non viene metabolizzato). Se l'assorbimento intestinale fortemente compromessa (enteropatia), assorbenti, non sono prescritti, in modo da non aggravare la carenza di sostanze nutritive. Selezione ehnterosorbentov grande, il carbone attivo convenzionale (10 compresse) per moderni farmaci a base di caolino, sali di calcio, bismuto (De-Nol, Smekta) derivati ​​legname (Polyphepanum, Balignin), magnesio e sali di alluminio (attapulgite).
  2. Farmaci che riducono la produzione di muco intestinale. Sono presi il primo giorno dall'inizio della diarrea. Questi sono farmaci anti-infiammatori come Diclofenac, Indomethacin, Sulfasalosin. Se viene diagnosticata la malattia di Crohn, i farmaci ormonali (Metipred, Prednisolone) vengono utilizzati per questo scopo, ovviamente solo con la prescrizione di un medico.
  3. Fitopreparati. Riduce la secrezione intestinale e la peristalsi di una pianta con proprietà astringenti. Questa è la corteccia di una quercia, bacche di ciliegie, coni di ontano, camomilla, una radice di un cucchiaio di cotone. Dalle materie prime vegetali si preparano decotti e infusi da bere durante il giorno. Per fermare la diarrea, qualsiasi rimedio popolare con un effetto fissante andrà bene.
  4. Enzimi. Se la diarrea è associata a malattie del tratto digerente, gli enzimi aiutano a colmare la carenza di succhi digestivi. Anche l'assorbimento interrotto a livello intestinale richiede una stimolazione aggiuntiva - per questo, i farmaci a base di pancreatina (Creonte, Pancitrato, Festal, Mezim) sono adatti.
  5. Agenti antidiarroici e altri che riducono la motilità intestinale. La scelta del farmaco dipende anche dalla causa della malattia. Loperamide - nota sostanza, farmaci a base cui diarrea fermato (Imodium, Lopedium), non dovrebbe essere presa in caso di infezioni intestinali, poiché alcuni di patogeni poi rimangono nel corpo, e non sarà ritirata verso l'esterno. Farmaci efficaci loperamide con sindrome dell'intestino irritabile, morbo di Crohn. Quando somministrato enteropatie ormoni che paralizzano simultaneamente attività motoria dell'intestino e rafforzare la sua capacità di aspirazione (somatostatina, octreotide). Gli spasmolitici eliminano anche l'eccessiva peristalsi (Papaverin, No-shpa).
  6. antibiotici nomina un medico in base ai risultati degli esami effettuati e agli agenti causali della diarrea. Di norma, le preparazioni antibiotiche di un ampio spettro di azione sono raccomandate per le infezioni intestinali. Nel caso dell'eziologia virale della malattia, si possono usare Arbidol, immunoglobuline, ma in pratica tale diarrea passa senza un trattamento specifico.
  7. Antisettici intestinali - questi farmaci antimicrobici, che agiscono esclusivamente nell'intestino e non penetrano nel sangue. Effetto distruttivo su stafilococchi, streptococchi, salmonella, Escherichia coli, Shigella e altra flora infettiva, ma conserva microrganismi utili. Un esempio di tale preparazione è Enterofuril. Un farmaco chiamato Intetrix distrugge anche la dissenteria ameba e funghi candida.
  8. probiotici. Questi prodotti sono indispensabili nel trattamento della diarrea di qualsiasi eziologia, come la diarrea, qualunque sia la ragione per cui non è stato chiamato, sconvolge l'equilibrio della microflora intestinale. Ad esempio, si tratta di un complesso agente antidiarroico Enterol, lavorando in diverse direzioni: inibisce l'attività dei microbi, virus, protozoi e funghi, tossine, ripristina la mucosa intestinale e rafforza immunità locale, stimolare la crescita di batteri benefici. Contribuire alla normalizzazione del microclima nella flora intestinale dei farmaci specifici (Hilak Forte, Linex, Baktisubtil).
  9. Immunomodulatori intestinali. I dottori moderni includono nello schema di trattamento di diarrea un farmaco come Galavit, raccomandato per qualsiasi diarrea infettiva. Galavit allevia i sintomi di intossicazione e dà un rapido miglioramento della condizione nei pazienti adulti (bambini non mostrati).

Come consiglio importante, va notato che la diarrea in un adulto che non ha passato 3 giorni è una scusa per chiamare un medico. La diarrea cronica può indicare la presenza di gravi malattie, si verifica anche con alcune forme di cancro.

Inoltre vale la pena vedere un medico se la temperatura sale al di sopra diarrea 38, ci sono insolita per indigestione o avvelenamento sintomi: eruzioni cutanee, ittero della pelle e degli occhi, l'escrezione urine scure, disturbi del sonno. Il dolore addominale doloroso costante non dovrebbe essere la norma (il dolore spastico prima e durante la defecazione è ammissibile).

Nero o verde diarrea, vomito con aggiunta di sangue fresco o coagulato (scuro), stato di semicoscienza, segni di grave disidratazione parlare della criticità della situazione: un urgente bisogno di chiamare un'ambulanza.

Cosa fare con la diarrea grave?

loading...

La diarrea è una malattia estremamente spiacevole che fa sì che una persona vada in bagno più di 2 volte al giorno. Il dolore nell'addome, il brontolio e la costante voglia di defecare sono i principali segni di questo disturbo. Molte persone hanno una domanda su cosa fare con la diarrea?

Con grave diarrea, il numero di movimenti intestinali può arrivare fino a 20 volte al giorno. E questo porta a una rapida disidratazione del corpo del paziente.

Cause di diarrea

loading...
  1. Disturbi digestivi si verificano spesso nei viaggiatori che decidono di provare la cucina locale. Non digerito con ingredienti non familiari, lo stomaco non sopporta i piatti esotici. Le persone con uno stomaco debole possono essere incluse nel gruppo a rischio. La diarrea si presenta spesso dopo aver assunto cibi grassi e pesanti.
  2. Grave diarrea si verifica dopo intossicazione alimentare da prodotti scadenti o scadenti. È necessario affrontare lo stoccaggio dei prodotti in modo più responsabile. Soprattutto i fast food si rovinano nella calda estate, quando la temperatura sulla strada si alza di oltre 30 gradi.
  3. L'ingestione di batteri nocivi nell'intestino provoca un grave disturbo digestivo.
  4. In alcune persone, la diarrea si verifica dopo aver mangiato cibi che sono allergeni a loro.
  5. Molti farmaci hanno un effetto lassativo. Dopo il corso del trattamento, il paziente inizia a soffrire di diarrea.
  6. La diarrea provocatoria può essere un grande stress. Nel sangue di una persona che ha un esaurimento nervoso, alcuni ormoni vengono espulsi. Di conseguenza, il sistema digestivo è interrotto.

In quali casi dovrei contattare uno specialista?

loading...

Cosa fare con la diarrea, se ci sono vene di sangue nelle feci? I coaguli di sangue possono derivare dall'ingresso di una pericolosa infezione nel corpo umano.

  • Nel processo di trattamento a lungo termine, non sono stati ottenuti risultati tangibili.
  • La sedia divenne molto più comune.
  • La temperatura corporea del paziente è superiore a 38 gradi.
  • Cosa fare con la diarrea grave, quando la sedia del paziente ha cominciato ad assomigliare all'acqua colorata? Uno sgabello sciolto può essere un segno di una grave malattia.
  • Un uomo si lamenta di vomito e dolore addominale.
  • Le feci nere possono verificarsi a causa di sanguinamento gastrico. Le impurità di sangue sono presenti nel vomito. In questo caso, è necessario interrompere immediatamente l'emorragia. La procrastinazione può portare a conseguenze spiacevoli, fino a un risultato letale.
  • Terapia farmacologica

    loading...

    L'elenco dei farmaci per la diarrea include:

    1. Enterosorbents - i mezzi che aiutano a sbarazzarsi di avvelenamento dopo l'uso di prodotti di scarsa qualità (Smecta, Kaopectat, Polysorb). I farmaci promuovono la rigenerazione delle cellule e il ripristino della barriera protettiva della mucosa intestinale. L'accelerazione delle tossine dal corpo può essere accelerata con carbone attivo.
    2. Per eliminare i microrganismi patogeni che causano la diarrea, ai pazienti viene prescritta una terapia antibatterica. Per combattere i microbi patogeni, vengono utilizzati Enterofuril e Ersefuril. Distruggono E. coli, stafilococchi e streptococchi.
    3. Ai farmaci antifungini per eliminare gli effetti della candidosi da diarrea si possono attribuire nistatina e natamicina. Nel tratto digestivo vengono assorbiti male. Derivato dal corpo naturalmente.
    4. La terapia di reidratazione aiuta a prevenire la disidratazione. Per ripristinare l'equilibrio salino, i pazienti devono assumere Regidron o Gaastrolit.
    5. L'assunzione di probiotici aiuta a ripristinare la normale microflora intestinale, che è disturbata dalla diarrea. I farmaci contengono sostanze nutritive per la crescita di microrganismi benefici. Tra i più efficaci ci sono Enterol ed Eubukor. Non solo creano condizioni per la riproduzione di batteri benefici. Significa combattere i microorganismi pericolosi. La struttura di Eubukor comprende il lievito di birra, usato per la terapia della diarrea. Per migliorare lo stato dell'intestino, Helak forte e Linex aiutano. Dopo il loro ricevimento, si verifica la produzione di acidi organici, che sono dannosi per i batteri patogeni.
    6. Per eliminare la diarrea, puoi usare Loperamide e i suoi analoghi. Questo è Imodium e Laremid, che riducono la motilità intestinale. L'ammissione di questi farmaci deve essere interrotta se si sospetta che la diarrea sia causata da un'infezione. Altrimenti, è possibile ritardare il ritiro dal corpo di agenti tossici.

    Modi popolari per aiutare a curare la grave diarrea

    loading...

    I seguenti strumenti aiutano ad affrontare i sintomi della diarrea grave:

    Prepara un decotto dalla corteccia di quercia. Per fare questo, hai bisogno di 500 ml di acqua e 1 cucchiaino di corteccia di quercia. Cuocere il brodo a fuoco basso per circa 10 minuti. Il farmaco viene utilizzato 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. cucchiaio.

  • Il mirtillo è una bacca con proprietà astringenti. Per eliminare la diarrea, puoi usare la gelatina di mirtilli. Per fare questo, mescolare un cucchiaio di amido in un bicchiere di acqua fredda. Innaffiare in una pentola portare ad ebollizione e aggiungere una soluzione di amido e bacche. Kissel cuocere per 10 minuti, mescolando continuamente il cucchiaio.
  • Il brodo di erba di San Giovanni può rapidamente eliminare i sintomi della diarrea. Al decotto ha agito per prenderlo 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. cucchiaio.
  • Con una forte diarrea

    loading...

    Lo scopo principale della dieta è ripristinare la normale funzione intestinale.
    La base della dieta dovrebbe essere il riso bollito. Non c'è praticamente alcuna fibra in esso.
    Nella tua dieta dovrebbe essere presente:

    • brodi di carne magro;
    • cracker di segale o farina di frumento;
    • porridge di farina d'avena bollito sull'acqua;
    • Kissel con l'aggiunta di bacche, che hanno proprietà fissanti;
    • uova di gallina, che devono essere sode;
    • pesce al vapore

    Elenco dei prodotti vietati con diarrea

    loading...

    Questo elenco impressionante include:

    • tutti i tipi di dolciumi;
    • bevande gassate che irritano la parete intestinale;
    • piatti a base di piselli o fagioli, poiché aumentano la formazione di gas;
    • marinate contenenti molto acido acetico;
    • Il caffè nero e le spezie possono causare frequenti attacchi di diarrea;
    • l'uso di funghi in qualsiasi forma è un test anche per una persona sana.

    Prevenzione della disidratazione

    loading...

    Con grave diarrea, una persona perde molto rapidamente l'acqua, che è necessaria per la vita del corpo. Per mantenere l'equilibrio idrico, una persona dovrebbe bere almeno 2 litri di liquido.

    Insieme alle feci, il corpo del paziente è privo di un gran numero di vitamine e oligoelementi. Per compensare la perdita di risorse corporee, puoi utilizzare bevande a base di glucosio-sale.

    Queste bevande aiuteranno a normalizzare il livello di glucosio nel sangue, e il sale aiuterà a mantenere l'acqua. Per il trattamento, è possibile utilizzare soluzioni pronte per gastrolite o reidrossido.

    Diarrea negli adulti - trattamento a casa

    loading...

    Il problema della sedia frequente è sempre colto di sorpresa e può seriamente rovinare i piani della giornata. Pertanto, la questione di come trattare la diarrea negli adulti a casa in modo rapido ed efficace continua ad essere rilevante, nonostante l'abbondanza di medicinali offerti dai moderni farmaci.

    Risolvere il compito aiuterà i segreti della medicina tradizionale.

    Sintomi di diarrea

    loading...

    Il concetto, che in medicina è chiamato la bella parola "diarrea", è comunemente noto come "diarrea". È improbabile che ci sia almeno una persona al mondo che non affronterà questo disturbo e non cercherà di eliminarlo da solo.

    In pratica, il trattamento della diarrea negli adulti è spesso un problema. Perché anche il meglio dei farmaci pubblicizzati non è in grado di eliminare la diarrea così rapidamente come vorrebbe. Cosa per una normale persona che lavora significa una giornata lavorativa persa, il crollo dei piani e spiegazioni spiacevoli con la direzione.

    E dal punto di vista dei medici, la diarrea è anche un processo che minaccia la salute del corpo con gravi conseguenze.

    Prendi immediatamente le misure mediche quando si manifestano questi sintomi:

    • lo sgabello diventa frequente e liquido;
    • il processo di defecazione è accompagnato da dolore nell'addome - crescente rumoroso o acuto;
    • nelle masse fecali ci sono grasse scorci;
    • la comparsa di muco o sangue nelle feci;
    • aumento della temperatura con le feci più frequenti;
    • vomito, nausea, brontolio nell'addome;
    • debolezza generale, sonnolenza e disagio;
    • lingua secca, aumento della sete, diminuzione del volume di urina - segnali di disidratazione.

    Se i sintomi elencati sono osservati per diversi giorni, si tratta di una diarrea acuta.

    La conservazione dei segni di malessere più di due settimane indica la transizione della malattia a una forma cronica e richiede cure mediche di emergenza.

    Tipi di diarrea e cause

    loading...

    La diarrea stessa non è una malattia, è piuttosto una reazione protettiva del corpo all'invasione di agenti patogeni - virus o batteri. Spesso, la diarrea si verifica dopo aver mangiato frutta e verdura non lavata o acqua non raffinata. Inoltre, il malessere può essere una conseguenza dell'intolleranza individuale di qualsiasi sostanza.

    A seconda delle cause della diarrea, i seguenti tipi di patologia sono classificati:

    • infettivo - il risultato della sconfitta del corpo da infezioni tossiche, virus o microrganismi patogeni, per esempio, dissenteria;
    • alimentare - una conseguenza della reazione allergica del corpo allo stimolo del prodotto;
    • Dispeptico - si verifica quando la digestione non corretta dei prodotti dal tratto gastrointestinale. Le principali cause di disfunzione - la patologia della ghiandola del fegato, la produzione insufficiente di secrezione gastrica, la produzione di enzimi negativi dall'intestino tenue;
    • medicamento - appare dopo l'uso di alcuni tipi di medicinali;
    • tossico - la conseguenza dell'avvelenamento con mercurio o arsenico;
    • Neurogenico - si sviluppa sullo sfondo di forti esperienze emotive.

    Inoltre, il liquido delle feci può essere causato da una motilità intestinale accelerata, da un assorbimento alterato dei liquidi, da una maggiore formazione di muco.

    Oltre alle spiacevoli sensazioni causate dalla diarrea, lo sviluppo prolungato del disturbo è irto di perdita del corpo di una grande quantità di liquidi, preziose sostanze nutritive e sali.

    Trattamento adeguato a casa:

    loading...

    Ci sono alcune regole di comportamento per la diarrea, che devono essere rispettate, indipendentemente dalla conseguenza di quale malattia le feci liquide sono diventate.

    Prima di tutto, dovresti limitare l'assunzione di cibo. Nelle prime ore è meglio non mangiare affatto, nel tempo successivo per prendersi cura della nutrizione alimentare.

    Cibo dietetico

    I principi su cui è costruita la dieta per la diarrea si basano sulla riduzione del carico sull'intestino, sull'eliminazione di sostanze irritanti meccaniche e chimiche, nonché sui prodotti che causano la fermentazione o aumentano la produzione di bile.

    Il cibo dovrebbe essere gentile, ma energeticamente di alta qualità. È estremamente importante prendere una quantità sufficiente di liquido per compensare la perdita del corpo.

    Hai il permesso di mangiare: carote bollite, zucchine e patate, ma anche mousse, gelatina, baci e porridge leggeri sull'acqua. Da bevande, succhi, composte, tisane o acqua sono preferiti.

    farmaci

    Per ridurre i sintomi spiacevoli di diarrea aiuterà Assorbenti - farmaci in grado di liberare l'intestino sostanze tossiche, così come virus e batteri.

    I più efficaci sono tali sorbenti come:

    • smecta - il pacchetto deve essere sciolto in acqua e preso ogni 3 ore;
    • carbone attivo: assumere una compressa per chilogrammo di peso;
    • l'imodio - l'antidiarroico, che rallenta la peristalsi, riduce la frequenza del bisogno di defecare;
    • Linex è un preparato probiotico che aiuta a ripristinare la microflora intestinale.

    Prendendo farmaci antibatterici di diarrea, senza la raccomandazione di medici non è raccomandata come per eliminare la causa di disturbi è necessario per stabilire la diagnosi e determinare un sintomo della malattia è diventato feci più frequenti.

    Medicina tradizionale per la diarrea

    Nella fase iniziale della diarrea, non è necessario utilizzare farmaci: l'uso di farmaci raccomandati dalla medicina tradizionale fornisce un risultato altrettanto efficace.

    Il modo più comune per eliminare la diarrea a casa è un decotto di croste di melograno. Per preparare il brodo, la buccia del melograno viene tritata finemente e fatta bollire in acqua bollente. Due cucchiai di buccia affettata vengono presi su un bicchiere d'acqua. Il brodo risultante dovrebbe essere bevuto in due lotti.

    membrane essiccate di stomaci di pollo sono anche considerati come un mezzo efficace di diarrea perché contengono speciali enzimi che rimuovono malessere. Prima dell'uso, il film deve essere assottigliato. Un tempo - un cucchiaino di polvere ottenuto. Può essere lavato con acqua.

    I rimedi popolari per la diarrea sono appropriati solo per la lieve diarrea.

    Raccolta di erbe medicinali

    Le infusioni o i decotti di erbe possono rimuovere in modo rapido e affidabile sintomi spiacevoli di diarrea:

    • Il tè alla camomilla è un rimedio efficace e piacevole per la diarrea. Un cucchiaino di erba viene preparato con un bicchiere di acqua bollente, filtrato e preso durante il giorno;
    • Mirtilli secchi - le bacche versano l'acqua bollita fredda e insistono per 8 ore. Prenditi qualche sorso durante il giorno;
    • Due cucchiai di semi di aneto e un cucchiaio di assenzio vengono versati acqua calda bollita e insistono. Prendi prima di ogni pasto;
    • La menta viene prodotta e assunta come un normale tè;
    • parecchie bacche di biancospino insistono nell'acqua calda bollita. Prendi un cucchiaio tre volte al giorno;
    • Radici i fianchi, trita, versa 0,5 litri di acqua e fai bollire. Prendi durante il giorno. Le radici possono essere usate ripetutamente per preparare il brodo;
    • Un cucchiaio di erba di San Giovanni viene preparato con un bicchiere di acqua bollente. Dopo un'ora di insistere, puoi prendere mezza tazza prima dei pasti.

    Cosa non è raccomandato per la diarrea

    loading...

    Per fermare la diarrea, è necessario limitare l'assunzione di alimenti che irritano la mucosa intestinale o aumentano il prelievo di liquidi. Questi prodotti includono le bevande contenenti caffeina - caffè, cioccolata, energia, bevande gassate, fritti, grassi, affumicato e piatti piccanti, uova sode, bacche acide, prodotti da forno dolci, latte e panna, cavoli, cetrioli, barbabietole, cibo in scatola, brodi forti.

    Le scosse emotive di una persona malata sono inaccettabili: ha bisogno di riposo e riposo per riprendersi.

    Prevenzione della malattia

    loading...

    Per evitare il ripetersi della diarrea, è necessario ricordare le misure preventive:

    • Puoi bere solo acqua bollita o purificata dalle impurità;
    • prima di mangiare, dovresti sempre lavarti le mani con il sapone;
    • mangiare cibo che è stato trattato a caldo, riduce la probabilità di ricorrenza della malattia;
    • non è raccomandato saltare i pasti. Il cibo dovrebbe essere regolare e pieno.

    Se auto-trattamento della diarrea non ha prodotto risultati nel giro di pochi giorni, si dovrebbe consultare immediatamente un medico per essere esaminato e necessaria corso del trattamento terapeutico.

    Cosa fare con la diarrea?

    loading...

    La diarrea non è il fenomeno più piacevole da cui, sfortunatamente, nessuno è immune. La diarrea si verifica sempre nel momento più inopportuno, e siamo costretti a cercare urgentemente una risposta alla domanda: cosa fare con la diarrea? Come alleviare lo stato, perché la vita non aspetta - qualcuno deve correre al lavoro, studiare, fare affari, e poi - una situazione che la casa - non un piede. In questo articolo, cercheremo di fornire raccomandazioni chiare e preziose su come aiutare te stesso e il tuo prossimo con condizioni diverse associate a disturbi intestinali.

    A chi rivolgersi?

    loading...

    Cosa fare con la diarrea e il vomito?

    loading...

    Diarrea e vomito sono frequenti segni di avvelenamento. Tali sintomi possono manifestarsi immediatamente o entro poche ore dopo aver mangiato cibo scadente, vari veleni, un'infezione batterica e altre sostanze tossiche nel tratto digestivo. Di regola, l'avvelenamento è accompagnato non solo dai sintomi di cui sopra, ma anche da debolezza generale, dolore spastico nell'addome, vertigini.

    Per aiutare, è necessario eseguire le seguenti azioni:

    • pulire il tratto digestivo (dopo aver vomitato, sciacquare lo stomaco, quindi bere carbone attivo nella quantità di 1 etichetta per 10 kg di peso del paziente, o sorbex, polisorb ecc.);
    • rinunciare temporaneamente al cibo fino a quando la condizione migliora, puoi bere un tè caldo senza zucchero;
    • Se c'è un'infezione batterica, consultare un medico che prescrive antibiotici.

    Mangiare dopo l'avvelenamento è consigliato non prima di 36 ore dopo l'attacco. Non passare immediatamente al cibo convenzionale. Per cominciare, puoi mangiare un cracker con il tè. Dopo di ciò, è possibile espandere gradualmente la dieta con porridge liquidi sull'acqua (preferibilmente riso), minestre a basso contenuto di grassi, ricotta fresca e uova sode.

    Cosa fare con nausea e diarrea?

    loading...

    Nausea e diarrea possono essere conseguenze:

    • avvelenamento;
    • eccesso di cibo;
    • mangiare cibo secco;
    • disturbi nella digestione del cibo;
    • discinesia della cistifellea.

    L'opzione migliore in questo caso potrebbe essere la lavanda gastrica. Come farlo correttamente?

    In primo luogo, preparare circa 2 litri di acqua potabile calda (o liquido di lavaggio, vedi sotto) e una bacinella di vomito (è possibile utilizzare direttamente il water). Bere immediatamente quanta più acqua calda possibile, quindi piegarsi sul bacino, il dito stimolare la superficie della radice della lingua per indurre il vomito. Con le masse vomito non deve andare solo per l'acqua, ma anche i resti di cibo che erano nello stomaco. Se il cibo non è completo, si consiglia di ripetere la procedura.

    Per lavare la cavità dello stomaco, puoi semplicemente usare acqua pura o una soluzione di sale o soda (1 cucchiaio per 2 litri di acqua). È possibile utilizzare una soluzione leggermente rosea di idrossido di potassio-manganese, necessariamente filtrata.

    Dopo il lavaggio è importante bere una sospensione di carbone attivo. Invece, è possibile utilizzare polisorbente o enterosgel.

    Se dopo questa condizione non è migliorata, si raccomanda di consultare un medico senza indugio.

    Cosa fare con la diarrea e la temperatura?

    loading...

    La diarrea accompagnata da febbre può essere osservata non solo con l'avvelenamento acuto, ma anche con le malattie infettive intestinali e persino con ARVI. La diagnosi viene stabilita sulla base di tutti i sintomi rilevati nell'aggregato.

    Cosa può fare un paziente se al momento non ha l'opportunità di consultare un medico? Ci sono alcuni semplici consigli:

    • bere più liquido, caldo, salato e fermo. Le tisane di camomilla, rosa canina, erba di San Giovanni, menta sono buone. In caso di vomito, non trattenere, spesso dopo l'inizio del sollievo dal vomito;
    • e il trattamento rinunciare all'alcool, dolci, piccanti, cibi acidi e grassi, non mangiano fritti e affumicato, e ancora meglio - organizzare una giornata di digiuno sulla tisana;
    • Puoi prendere carbone attivo per almeno 5 compresse per ricezione.

    Se la temperatura e la diarrea sono accompagnate da sintomi del raffreddore, allora anche dopo il trattamento passeranno. Tuttavia, anche qui la dieta non è un problema.

    Osserva la sedia: se ci sono tracce di sangue nelle feci, dovrai comunque trovare l'opportunità di andare dal medico, poiché questo sintomo è abbastanza pericoloso.

    Se la malattia e l'assunzione di carbone attivo non superano la malattia per più di 3 giorni, in questo caso dovrai anche contattare il medico.

    Cosa fare con la diarrea con il sangue?

    Se il sangue è stato trovato nelle feci, questo potrebbe significare quanto segue:

    • grumi freschi o vene di sangue possono parlare di emorroidi, crepe dell'apertura anale;
    • le feci scure indicano la presenza di ulcera peptica o altri sanguinamenti latenti nell'apparato digerente;
    • le feci con sangue possono anche essere un segno di infezioni batteriche acute, ad esempio, salmonellosi, dissenteria o colera.

    Se si riscontra il sangue nel movimento intestinale, si consiglia vivamente di consultare un medico, in quanto le malattie che sono accompagnate da tali sintomi sono considerate molto gravi. Se la causa sono malattie infettive, il medico prescriverà una terapia antibatterica, a seconda del tipo di infezione. Più spesso questi sono preparati del gruppo fluoroquinolone (ad esempio, ciprofloxacina).

    Dei rimedi popolari aiuta l'infusione di camomilla, erba di San Giovanni, salvia, calendula, ortica, piantaggine. Tuttavia, se la condizione non si normalizza entro tre giorni, o c'è febbre, dolore acuto nell'addome, vertigini - la consultazione del medico è obbligatoria e urgente. Chiama un'ambulanza o un medico locale a casa.

    Se il sangue negli escrementi è una conseguenza delle emorroidi o delle ragadi anali, è possibile utilizzare candele emostatiche basate su componenti come il vicasolo, il decinone, il cloruro di calcio. Queste sostanze aumentano la coagulabilità del sangue e smettono di sanguinare.

    Cosa fare con la diarrea con l'acqua?

    Le feci acquose di solito indicano una malattia infettiva dell'intestino tenue. In questo stato, il corpo può perdere molto liquido, può anche portare alla disidratazione. L'agente eziologico della malattia è rotavirus, Escherichia coli, Salmonella. A volte il motivo può essere il trattamento antibiotico, l'intolleranza di determinati alimenti.

    Contemporaneamente agli escrementi liquidi, le sostanze tossiche vengono rimosse dall'intestino e per questo motivo non vale la pena prendere misure per fermare immediatamente la diarrea. È possibile ricorrere ai farmaci dopo il secondo, e preferibilmente alla terza sedia.

    Il paziente deve bere più liquido: infusi, tè, composte, è possibile utilizzare miscele speciali di elettroliti (venduti nelle farmacie). Dal menu, escludi cibi taglienti e grassi, oltre a cibi ricchi di fibre (verdure, frutta, pane nero).

    Cosa si raccomanda di usare come trattamento:

    • gelatina di mirtilli;
    • infuso di erba di San Giovanni;
    • Loperamide 2-3 compresse alla volta;
    • Furazolidone 2 compresse 3-4 volte al giorno;
    • Biseptolo 2 compresse 2 volte al giorno;
    • Imodium - 1-2 compresse al giorno.

    È anche utile bere il decotto di riso. Per farlo, prendi 1-2 cucchiai di riso per 500-600 ml di acqua. Riso bollito senza sale, senza zucchero e senza olio, solo sull'acqua. Un tale decotto dovrebbe essere bevuto durante il giorno in qualsiasi quantità.

    Cosa fare con il dolore addominale e la diarrea?

    Il dolore nell'addome sullo sfondo di una rapida feci liquide può indicare lo sviluppo di coliche intestinali o enterocolite. In questa situazione per 24-48 ore è meglio rifiutarsi di mangiare (si può bere infusi alle erbe e tè con un cracker bianco). Successivamente, il paziente assume una dieta proteica o sul tavolo di trattamento numero 4. Esclusi dalla dieta sono i piatti a base di frutta e verdura, latte, cibi grassi e fritti. Il cibo viene cotto a vapore o bollito.

    Se l'enterocolite è causata da un agente infettivo, vengono prescritti antibiotici (ad esempio nofloxacina) e dopo di essi - enterobiotici, normalizzando la microflora intestinale.

    Dai metodi popolari puoi usare le seguenti ricette:

    • un'infusione di coni di ontano;
    • infuso di erba di San Giovanni con menta;
    • tintura di croste di melograno;
    • decotto di achillea e salvia.

    Se la malattia è causata da un disturbo funzionale dell'apparato digerente, il dolore addominale nella maggior parte dei casi passa dopo l'evacuazione intestinale, quindi non interferire con l'escrezione delle feci liquide. Se il dolore crampi continua, puoi bere 2 compresse No-shpy o Drotaverina, o un altro antispasmodico. Di regola, durante 1-2 giorni la condizione è normalizzata.

    Cosa fare con la diarrea e il mal di stomaco?

    Il dolore allo stomaco e le feci molli possono essere segni:

    • avvelenamento;
    • eccesso di cibo;
    • gastrite;
    • ulcera allo stomaco.

    In questa condizione, il trattamento è fatto meglio in base ai sintomi:

    • dolore allo stomaco - scheda No-shpa 1-2, bustina Fosfalugel 1, Spazmalgon 1-2 compresse;
    • diarrea - brodo di riso per tutto il giorno, capsula di Imodium 1;
    • gastrite o ulcera - una dieta speciale, a volte - il digiuno sotto controllo medico, vincolante e avvolgente mezzi (corteccia di quercia, erba di San Giovanni, Fosfalyugel, Almagel, camomilla, mirtillo, Tanalbin "Vikalin" tablet "Vikair" altri farmaci a base di bismuto).

    Con ripetuti svuotamenti abbondanti dell'intestino, accompagnati da grave debolezza, mal di testa, febbre alta o comparsa di sangue nelle feci, è necessario rivolgersi a un medico.

    Cosa fare con la diarrea grave?

    Una forte poltiglia liquida multipla, più volte all'ora, parla spesso di una malattia di una genesi infettiva, ad esempio la dissenteria. Con un decorso delicato, questa malattia può essere curata a casa, ovviamente, sotto la supervisione di un medico.

    • agenti causali - tetraciclina (0,2 g quattro volte al giorno), cloramfenicolo (0,5 g quattro volte al giorno), ampicillina (1 g quattro volte al giorno) per una settimana.
    • Nitrofuran significa - Furazolidon, Furazolin 0,1 g quattro volte al giorno durante una settimana.
    • Preparazioni di Sulfonamide - Sulfadimezin, Biseptol, Sulfadimetoksin 1 etichetta. fino a 4 volte al giorno.
    • Dieta tipo sparing cibo cucinato solo al vapore o bollita, con l'eccezione di spezie, grassi (di frutta e verdura piatti), pane fresco (solo in forma di briciole), latte, burro. Risolti zuppe fresche, contorni a base di cereali, formaggio, uova sode, tisane.

    In caso di diarrea grave, l'ospedalizzazione è possibile in un ospedale, dove per il trattamento vengono utilizzate soluzioni saline, una miscela polarizzante, preparazioni antischiuma (controcranico, gordox) ecc.

    Cosa fare con la diarrea e il gonfiore?

    Diarrea e gonfiore, specialmente ricorrenti periodicamente, sono spesso un segno di enterite cronica o di sindrome dell'intestino irritabile. Un ruolo importante in tali malattie è giocato dalla malnutrizione, da situazioni stressanti frequenti, in cui la condizione dei pazienti è significativamente aggravata. Come puoi aiutare in questo caso?

    • Escludere dalla fornitura di latte, verdura, frutta, pane nero, dolci, grassi.
    • Assunzione di farmaci che inibiscono il movimento delle feci nella cavità intestinale (Loperamide, Imodium 2-4 g 1-2 volte al giorno).
    • Cementazione medicinali (carbonato di calcio secondo 1.5-3 g per 3 volte al giorno, Fosfalyugel 1 bustina a 2 volte al giorno, 1-2 Smekta bustina a 4 volte al giorno).
    • Agenti assorbenti e antischiuma, come carbone attivo, farmaci a base di bismuto, Espumizan (40 mg tre volte al giorno).

    Dai rimedi popolari, puoi usare le infusioni delle seguenti piante:

    • finocchio o finocchio;
    • Erba di San Giovanni;
    • camomilla + menta;
    • argilla bianca.

    Si consiglia di massaggiare leggermente lo stomaco, scaldare lo scaldino sullo stomaco.

    Se flatulenza e diarrea sono associate a esperienze e situazioni stressanti, puoi consigliare sedativi:

    • motherwort;
    • radice di valeriana;
    • raccolta sedativa;
    • preparazioni complesse Fitosed, Novopassit, ecc.

    Cosa fare con la diarrea dopo gli antibiotici?

    Dopo un ciclo di antibiotici, specialmente se il decorso è lungo e le droghe utilizzate sono potenti, può verificarsi una diarrea causata da una violazione della microflora intestinale. Il fatto è che gli antibiotici uccidono non solo l'agente patogeno di cui abbiamo bisogno, ma anche una flora utile che vive all'interno del corpo. Pertanto, spesso dopo tale trattamento, la flora intestinale deve essere ripristinata.

    • Per cominciare, gli agenti antibatterici sono usati per fermare l'eccesso di crescita batterica patogena nell'intestino tenue. Con questo scopo, usi Intetrix (1-2 capsule tre volte al giorno), Furazolidone (0.1 g tre volte al giorno), Enterol (1-2 borse due volte al giorno). Di solito, uno di questi farmaci è prescritto, per circa una settimana.
    • Dopo un corso come descritto sopra, procedere alla uso di probiotici - speciali medicamenti batteriche che permettono la desiderata abitano dell'organismo batteri intestinali. Tali farmaci comprendono: Bifiform (1-2 a due volte al giorno.) Colibacterin, Bifidumbacterin, Lattobatterino (cinque dosi fino a 3 volte al giorno subito dopo i pasti, per un mese). Per gli effetti complessi possono essere utilizzati e prebiotici, come Hilak Forte, 50 gocce tre volte al giorno.

    Inoltre, si consiglia di utilizzare prodotti di latte acido: kefir (necessario) fresco, fiocchi di latte, yogurt naturale, latte fermentato,

    Cosa fare con la diarrea della durata di 3 giorni?

    Se la diarrea non scompare oggi, domani o anche il terzo giorno, dovresti assolutamente andare dal medico per determinare la causa della malattia. Questo è molto importante, poiché ti permette di iniziare il trattamento immediatamente dopo aver identificato la causa, piuttosto che agire in modo caotico e casuale.

    Se la causa di un disturbo a lungo termine è l'avvelenamento da cibo o l'infezione intestinale acuta, quindi correre immediatamente dopo antibiotici e altri agenti antimicrobici non dovrebbe. Un'eccezione è il sospetto di salmonellosi o di colera.

    Cosa dovrebbe essere fatto e in quale ordine:

    • rivedere e modificare il cibo (senza questo - in alcun modo). La migliore dieta dovrebbe essere vicina alla tabella terapeutica dietetica numero 4, e in un primo momento - anche il numero di tabella 4a. Chiedi cosa è incluso in questa dieta e sulla base delle raccomandazioni fai la tua dieta quotidiana;
    • bere abbastanza liquido, poiché con le feci liquide il corpo perde una grande quantità di umidità ed elettroliti. Ciò che non è adatto come bere alcolici, caffè, latte, soda, composta di frutta secca e uva acerba, fresca e succhi confezionati. Che si raccomanda di bere: tè senza zucchero, tè alle erbe (camomilla, menta piperita, iperico, salvia, timo, melissa), acqua calda, gelatina. È consentito il brodo a basso contenuto di grassi e le soluzioni di farmacia speciali (Regidron, Oralit, ecc.);
    • dopo il ripristino del metabolismo del sale marino, puoi assumere farmaci come Sorbex, Enterosgel, Polysorb, ecc.

    Se i suddetti mezzi non hanno aiutato, procediamo al prossimo capitolo.

    Cosa fare con la diarrea per una settimana?

    Se le feci non intendono stabilizzarsi anche dopo una settimana e le ragioni di questa condizione sono ancora sconosciute, tenteremo di determinare le seguenti fasi di trattamento.

    • È ancora altamente raccomandato di visitare un medico.
    • Prendere Loperamide (Imodium, Veroloperamide) da 2 a 4 mg 2 volte al giorno.
    • Prendere cementazione formulazioni: carbonato di calcio (3 g da 1 a 3 volte al giorno), idrossido di alluminio (1 g, 2 volte al giorno), smectite (2 bustina 4 volte al giorno).
    • In presenza di dolore addominale - farmaci che bloccano i canali del calcio: Spazmomen (0,04 g tre volte al giorno), Ditsetel (0,05 g tre volte al giorno) e farmaci cholinolytic Buscopan (0,01 g tre volte al giorno ).
    • Forse, saranno necessari agenti antimicrobici, poiché la diarrea può ancora avere una natura infettiva e persino virale.

    L'agente eziologico della malattia può essere rilevato solo con il metodo di laboratorio. Non è consigliabile selezionare i farmaci antibatterici sperimentalmente: spesso questo non è semplicemente pratico.

    Cosa fare con la diarrea della durata di 2 settimane?

    Se la diarrea dura più di una settimana, la disbatteriosi intestinale è quasi garantita. Allo stesso tempo, potrebbe esserci una carenza di enzimi di trasformazione degli alimenti. Con una tale carenza e la presenza simultanea di una feci liquide permanenti, vengono utilizzati preparati enzimatici contenenti pancreatina. Può essere un mezzo come Creonte, Mezim, Pancitrat, Lycressus. Fondamentalmente, il trattamento complesso può assomigliare a questo:

    • per una settimana: ricevimento di Ersefuril (Metronidazolo) + ricevimento dell'agente enzimatico + ricevimento del farmaco antidiarroico (ad esempio, Loperamide);
    • durante la seconda settimana: agente enzimatico Hilak-Forte + Bifiform + + farmaco antidiarroico;
    • durante la terza settimana: Hilak-Forte + Beefiform.

    Se il paziente è in uno stato depresso o depresso, è perseguitato da costanti stress ed esperienze, si consiglia di consultare uno psichiatra. Queste condizioni possono anche influenzare negativamente il funzionamento dell'intestino. È spesso necessario utilizzare antidepressivi - farmaci che eliminano i segni di depressione e hanno anche un effetto neuromodulatore e analgesico.

    Con disturbi vegetativi significativi, è indicato l'uso di Eglonil (25 mg due volte al giorno).

    Cosa fare con la diarrea della durata di 1 mese?

    Secondo numerose osservazioni, il prolungamento prolungato delle feci può essere un segno di enterocolite cronica o sindrome dell'intestino irritabile. In questo caso, può verificarsi un significativo sollievo dalla condizione se si escludono dalla dieta alcuni alimenti che possono aggravare i sintomi della malattia. Questi prodotti possono essere diversi per ogni persona.

    Per determinare il cibo indesiderato in un caso particolare, è necessario prendere le seguenti misure:

    • ogni giorno per registrare, dopo quali cibi o piatti i sintomi della diarrea sono peggiori;
    • Prendi nota di questi prodotti e per 3-4 settimane, escludili dal menu del giorno, senza fermarti a tenere un diario alimentare;
    • se i sospetti su un particolare prodotto sono stati confermati, è necessario escludere questo alimento o sostituirlo con un prodotto equivalente.

    Come terapia farmacologica, puoi usare un rimedio per la diarrea come la loperamide. Questo farmaco aiuta a fermare le feci sciolte, ma se ci sono dolori addominali, non ha senso contare sull'effetto di questo farmaco. Accettare Loperamide nella quantità di 4 mg nella prima dose e 2 mg in ciascun caso successivo di diarrea.

    Il dolore nell'addome viene rimosso con mezzi come No-shpa, Mebeverin g / x, Alverin. Un buon effetto è il solito tè dalle foglie di menta.

    Cosa fare con la diarrea ogni mattina?

    perdita di feci ogni mattina in realtà essere chiamato diarrea, come voglia di defecare non sono vivificati, improvvisa, ma semplicemente presente come feci liquide feci. Molto spesso questo segno indica la presenza di una grande quantità di fibre nella dieta. Da un lato, questo è buono, perché il cibo non ristagna nel sistema digestivo e in modo sicuro dopo la digestione va fuori. Tuttavia, alcune persone hanno l'apparato digerente ha un'attività enzimatica debole che non permette di digerire completamente foraggio grezzo, il che spiega la comparsa di feci liquide.

    In questa situazione, puoi raccomandare di limitare l'uso di frutta e verdura, che ridurranno significativamente il carico sull'intestino. Allo stesso tempo, i frutti sia grezzi che trasformati sono limitati. Se continui a ignorare la dieta, il disturbo delle feci diventerà testardo, senza una risposta persistente all'assunzione di farmaci antidiarroici.

    Quali sono i principi principali dell'assunzione di alimenti con una ridotta quantità di fibre?

    Il contenuto totale di fibre della fibra alimentare non dovrebbe superare i 3-5 grammi al giorno. Significa solo fibra ruvida. Non riverneremo ciò che gli alimenti contengono fibre, ma semplicemente spiegheremo quali alimenti possono essere mangiati senza paura degli intestini:

    • tagliatelle bollite, vermicelli;
    • primi piatti con pasta e riso;
    • in piccole quantità carote bollite, patate, compresa la purea di patate, pomodori freschi senza buccia, spinaci, succo di pomodoro confezionato;
    • tè, gelatina, composta;
    • cracker bianchi;
    • ricotta (senza additivi);
    • carne bianca (pollo, tacchino), bollita;
    • pesce di mare

    Dopo la normalizzazione delle feci, gli alimenti proibiti possono essere inclusi gradualmente nel menu, ma dovrebbe essere fatto non prima di alcuni mesi, e quindi con molta attenzione, osservando la tua salute.

    Cosa fare con la diarrea dopo l'alcol?

    Il disagio e le feci molli dopo aver bevuto sono molto spesso il risultato di intossicazione da alcol o, più semplicemente, avvelenamento. In questi casi vengono prese misure che di solito sono applicabili all'avvelenamento da cibo:

    • lavanda gastrica (possibilmente, l'intestino);
    • farmaci adsorbenti di ricezione (carbone attivo almeno 5 compresse da 0,5 g, è possibile utilizzare Polisorb o Sorbeks);
    • bevanda calda e abbondante, principalmente tisane a base di camomilla, erba di San Giovanni, menta, ecc., è possibile riscaldare l'acqua minerale senza gas.

    L'assunzione frequente di alcol può contribuire allo sviluppo della disbiosi, che aumenta i processi di fermentazione degli alimenti e peggiora la qualità dell'intestino per aspirare l'umidità dalle masse alimentari. Tutti i fattori insieme e possono causare diarrea dopo aver bevuto alcolici.

    Tuttavia, questo non è tutti i motivi per questo stato. Il consumo regolare di bevande alcoliche può causare malattie come enterocolite (infiammazione del tenue e crasso), gastrite (infiammazione della mucosa gastrica), pancreatite (una risposta infiammatoria nel pancreas), ulcere gastriche. Tutte queste malattie in qualche misura possono essere accompagnate dall'apparizione di uno sgabello sciolto e di una disfunzione della funzione intestinale. C'è anche un concetto come "gastrite alcolica" - una malattia che è accompagnata da bruciore di stomaco, mal di stomaco, un gusto sgradevole in bocca, diarrea e vomito dopo aver bevuto.

    Cosa puoi consigliare in tali situazioni? La risposta suggerisce se stessa: rinunciare all'alcool e fare la propria salute, che nella maggior parte dei casi può ancora essere ripristinata se si fa il passo giusto in tempo.

    Cosa fare con la diarrea dopo una birra?

    La birra è una bevanda alcolica, anche se l'etichetta indica che la birra è analcolica (una piccola percentuale è ancora presente). La birra velenosa può essere esattamente la stessa di qualsiasi altro liquore, e forse anche più spesso. Dopo tutto, questa bevanda può contenere varie sostanze chimiche, coloranti e così via. Inoltre, la birra può essere semplicemente acida e, a causa della presenza di anidride carbonica, non è così facile notarlo subito.

    Anche la quantità della bevanda è presa in considerazione. D'accordo sul fatto che praticamente nessuno beve birra nel volume di un bicchiere. Quattro o cinque bicchieri sono la solita dose standard per un appassionato di schiuma. E già in tale quantità l'organismo può ricevere una porzione sufficiente di intossicazione.

    Alla liquefazione delle feci può portare e il volume della bevanda. La birra è un noto diuretico, quindi il corpo perde umidità. E l'organismo non può restituirlo al sangue delle feci, perché il cibo contiene alcol. Di conseguenza - una violazione dell'equilibrio di microflora, processi di fermentazione e - diarrea.

    • Smettere di bere birra e alcol (almeno temporaneamente, fino a quando il corpo è completamente restaurato e il disturbo intestinale viene interrotto).
    • Consumare un sacco di liquido per pulire il corpo dalle sostanze tossiche.
    • Per migliorare l'effetto dell'assorbimento degli adsorbenti: il modo più semplice: carbone attivo.

    Per il tempo di recupero, vai a cibo magro - lascia scaricare e riposare il corpo.

    Cosa fare con la diarrea dopo la chemioterapia?

    Il disturbo dell'intestino appare come risultato dell'intossicazione del corpo con la chemioterapia. Particolarmente spesso si osserva diarrea quando si usano agenti antimetaboliti come fluorouracile o metotrexato. Inoltre, una feci molli è più spesso osservata nei pazienti sottoposti a sedute di radioterapia nell'addome, nella colonna pelvica e nella colonna lombare.

    Quali dovrebbero essere le azioni del paziente in caso di disturbi intestinali?

    • Se le feci liquide vengono osservate più di 7 volte al giorno, accompagnate da dolori spasmodici e spotting, allora per questi pazienti è indicato il ricovero ospedaliero, con una compensazione di caduta per la perdita di liquidi e un esame approfondito del sistema digestivo.
    • Se il paziente defeca fino a 3-4 volte al giorno e le feci non contengono sangue e solo una piccola quantità di muco, allora puoi vederlo a casa. In questo caso, le sessioni di irradiazione, di norma, vengono annullate. Si raccomanda cibo dietetico con l'uso di alimenti a basso contenuto calorico, con un alto contenuto di proteine ​​e oligoelementi. È necessario bere fino a 3 litri di liquidi al giorno e anche rifiutare latte e prodotti caseari (eccetto la ricotta fresca). È essenziale lavarsi regolarmente le mani, lavarsi i denti e la bocca, fare una doccia - questo ridurrà l'assunzione di batteri e virus all'interno del corpo.

    Cosa fare con la diarrea con le mestruazioni?

    Durante le mestruazioni, alcune donne sperimentano la diarrea, anche se sembrerebbe che non ci fossero prerequisiti per questo: perché sta succedendo questo? In questo breve periodo (3-4 giorni) nel sangue, il contenuto di prostaglandine - sostanze biologicamente attive, derivati ​​di acidi grassi polinsaturi - aumenta. Questo aumento porta alla stimolazione del tono della muscolatura liscia dell'intestino. Di conseguenza - una sedia veloce.

    Come aiutare con la diarrea durante le mestruazioni? In linea di principio, questa condizione non è una malattia, quindi alla fine del periodo, o anche prima, la sedia si normalizzerà da sola. Tuttavia, alcuni suggerimenti utili non interferiscono:

    • non affrettatevi a prendere farmaci per la diarrea - a volte questa azione aggrava il problema;
    • rifiuta temporaneamente di mangiare prodotti con effetto lassativo: frutta secca, frutta e verdura crude, prodotti a base di latte acido;
    • aggiungere nel menu prodotti di fissaggio (contorni sull'acqua, in particolare riso), gelatina, gelatina, tè nero, fette biscottate bianche, piatti a base di ricotta, zuppe di verdure;
    • non mangiare troppo;
    • bere abbastanza acqua senza gas;
    • non dimenticare di tè alle erbe (dalla corteccia di quercia, erba di San Giovanni, achillea, camomilla).

    Se la diarrea è accompagnata da dolore, incluso il ciclo mestruale, puoi bere 1-2 compresse No-shpy.

    Cosa dovrei fare con la diarrea?

    Ci sono alcune semplici regole che dovrebbero essere seguite per il momento della diarrea. Ciò contribuirà a ripristinare e alleviare la condizione:

    • è necessario reintegrare la perdita di liquidi e bere molta acqua pura o tè;
    • è importante rivedere la dieta, perché se il cibo è lo stesso, la diarrea può essere prolungata a lungo;
    • ricorda, allora hai una frustrazione. Forse, questo è stato preceduto da una festa abbondante, o hai mangiato cibo stantio (in modo da non essere perso), o forse erano logori o sovraccarico fisicamente. Tutto ciò è importante per stabilire la causa di questa condizione;
    • non è necessario l'uso urgente di antibiotici. Ad esempio, se la diarrea è causata da una disbatteriosi, allora gli antibiotici non possono non migliorare, ma addirittura peggiorare la situazione;
    • se noti sintomi sospetti, come perdite di sangue, febbre, dolori lancinanti, grave debolezza e vertigini, non esitare, contatta il medico.

    Cosa succede se la diarrea non scompare?

    Se il disturbo delle feci è prolungato, allora il consiglio di andare dal medico diventa una raccomandazione urgente. Nonostante la convinzione generale che la diarrea prima o poi passerà da sola, questo sintomo può essere il risultato di molte malattie e non solo di avvelenamento o malattie infettive. Solo un medico può adeguatamente distinguere una causa che può causare frustrazione intestinale. Sulla base di questo motivo, viene prescritta una terapia competente.

    Se si sospetta un'infezione, il medico prescrive di solito farmaci antibatterici, principalmente somministrazione orale. In caso di vomito, le compresse dovrebbero essere sostituite meglio con iniezioni o somministrazione di farmaci a goccia.

    Se il medico sospetta una malattia chirurgica (ad esempio, a volte la diarrea acuta è un segno di appendicite o pancreatite), può essere prescritta la sorveglianza o un intervento chirurgico urgente.

    Proprio sulla base dei suddetti fattori, i farmaci per i disturbi intestinali non sono raccomandati per scegliere in modo indipendente. In particolare, questo si applica ai bambini, così come alle situazioni difficili, quando si aggiungono complicazioni alla diarrea. Il deterioramento del benessere può ulteriormente complicare la definizione del medico della malattia primaria di base.

    Cosa fare con la diarrea persistente?

    E infine, parliamo dei metodi tradizionali di trattamento della diarrea, che possono aiutare se non c'è la possibilità di andare in farmacia. Molti rimedi popolari non sono inferiori all'efficacia dei prodotti farmaceutici, ma gli effetti collaterali sono minori.

    • Prendere mezzo cucchiaino di tè nero secco, masticarlo per un minuto, quindi bere acqua calda bollita. La ricezione può essere ripetuta in pochi minuti. Di regola, 2-3 serie di tali masticazione possono fermare la voglia di defecare.
    • Uno-due cucchiai di riso versare in 500 ml di acqua, far bollire fino a bollire. Raffreddare e bere quanto vuoi durante il giorno. Durante la cottura, non è possibile aggiungere sale, zucchero, spezie o latte o burro.
    • Un buon aiuto è un brodo o una tintura di rene di ontano. Per fare il brodo, prendere 40 g di rognoni con 400 ml di acqua, portare a ebollizione e togliere dal fuoco. Dopo mezz'ora, filtrare e bere 2 cucchiai da tavola tre volte al giorno.
    • Ottime recensioni di tintura da pareti in noce. Prendi 100 g di noci, rimuovi da esse il setto (tra i nuclei), invia ad un contenitore con 250 ml di alcool. La tintura deve essere conservata per tre giorni in un luogo buio. Dopo di ciò, puoi prendere il medicinale in una quantità di 10 gocce per 100 ml di acqua. Dopo aver eliminato la stitichezza, interrompere l'assunzione del prodotto in modo che la diarrea non si trasformi in stitichezza.
    • C'è anche il mezzo più semplice: prendere 1 cucchiaino di fecola di patate, sciogliere in acqua (100-150 ml) e bere in una sola seduta.
    • Prendi 1 cucchiaio. l. buccia di granato, infornare in un bicchiere d'acqua bollente. Mezz'ora dopo, bevi alla volta. In poche ore puoi ripetere.
    • Un buon rimedio per i disturbi intestinali è il frutto della ciliegia degli uccelli. Di solito sono conservati in anticipo, dal momento che questo farmaco non è disponibile tutto l'anno. I frutti possono essere versati con acqua bollente (per 1 cucchiaio da tavola - 250 ml di acqua), insistere mezz'ora, filtrare e bere 50 ml a 3 volte al giorno. È possibile combinare questo tè con una tintura di propoli su alcol: in questo caso, il rimedio viene utilizzato mezz'ora prima di un pasto.

    Che cosa fare con la diarrea è un problema urgente per molti, molti anni, anche se la medicina non si ferma e la nostra industria farmaceutica produce sempre più nuovi farmaci. Tuttavia, non correre a correre in farmacia, ma prima capirai le ragioni del disturbo intestinale. Altrimenti, il trattamento potrebbe non avere successo.