Diagnosi di cancro allo stomaco

Una delle terribili diagnosi, che ogni anno appare nelle persone più spesso, è il cancro allo stomaco. È un tumore del principale organo digerente, che consiste in cellule maligne formate in uno strato sottomucoso o mucoso. La malattia non rilevata in modo tempestivo prende la vita di una persona. Solo una tempestiva diagnosi di cancro allo stomaco, costituito da un intero complesso di esami, può aiutare a mettere rapidamente la diagnosi giusta e condurre un adeguato ciclo di trattamento.

I primi sintomi della malattia

Danni al cancro alle pareti dello stomaco nelle fasi iniziali del suo sviluppo, proprio come qualsiasi altra oncologia, i cambiamenti pronunciati nello stato di salute di una persona non causano. Alcuni sintomi di cancro allo stomaco iniziano ad apparire nella seconda fase del trattamento oncoprocess.

Esame dello stomaco con cancro

Gli esperti notano i seguenti segni molto precoci, secondo i quali si può presumere che l'organo principale del tratto gastrointestinale porti alla formazione di un tumore maligno:

  • dispepsia gastrica, espresso sensazioni negative come permanente e indiscriminata gonfiore, bruciore o eruttazioni nausea periodicamente verifichi, volte intermittenti con conati di vomito;
  • deterioramento dell'appetito, espresso nell'intolleranza di un prodotto, solitamente carne;
  • Stato depressivo, letargia costante, diminuzione pronunciata della capacità lavorativa e problemi con il sonno;
  • non più di un innalzamento non provocato della temperatura corporea ai segni subfebrillari (37-38 ° C);
  • forte perdita di peso.

Ma il dolore con il cancro allo stomaco non appare immediatamente. Inizialmente, i pazienti oncologici provano solo piccole sensazioni di trazione nella regione epigastrica o nella regione pancreatica (leggermente sopra l'ombelico) che insorgono indipendentemente dall'assunzione di cibo, ma passano abbastanza velocemente.

Se le dimensioni di malignità diventano abbastanza grandi, cioè, il tumore inizia ad occupare quasi tutta la superficie interna dell'organo digestivo, il suo volume si riduce, il che provoca un malato attacco rapido saturazione. Quando neoplasia si sviluppa in prossimità dell'uscita dello sfintere nell'intestino, il paziente soffre di costante gravità addominale legati alla incapacità di passarvi attraverso bolo, un tumore che è bloccata con un composto dell'esofago, dà luogo a difficoltà di deglutizione.

Tutti i suddetti sintomi di cancro allo stomaco, associati a disturbi digestivi, contribuiscono a un cambiamento nel funzionamento naturale del tratto digestivo. Questo, a sua volta, provoca un peggioramento del metabolismo, che si traduce nella comparsa di alcuni segni esterni. I principali sono un odore sgradevole, acuto dalla bocca e un costante in ritardo della lingua con un rivestimento denso di colore giallo o grigiastro.

È necessario ricordare! Non è necessario farsi prendere dal panico immediatamente alla comparsa di una tale sintomatologia, in quanto può accompagnare altre patologie meno pericolose del tratto gastrointestinale. Prima di tutto, dovresti consultare uno specialista e sottoporti a test diagnostici appropriati che aiuteranno a identificare la vera causa alla radice dei sintomi di ansia. Ritardare con una visita al gastroenterologo in questa situazione è severamente sconsigliato, dal momento che la possibile oncologia dell'organo digestivo principale è sempre soggetta a rapido sviluppo.

Diagnosi precoce del cancro allo stomaco

È molto importante riconoscere il più presto possibile lo sviluppo del processo tumorale maligno nell'organo digestivo principale. Questo è di fondamentale importanza, correlato alle predizioni favorevoli di questa malattia - 90% La sopravvivenza a 5 anni si nota solo quando l'oncologia dello stomaco viene rilevata e operata in modo tempestivo. Nelle ultime fasi, sulla base di dati statistici, non supera il 40%.

La sintomatologia specifica, che accompagna solo il tumore in via di sviluppo dello stomaco, è assente. La condizione patologica, che si sviluppa direttamente sullo sfondo di disturbi che si verificano nel tratto digestivo, gastrite cronica o ulcere di natura benigna, mantiene le loro manifestazioni basali abbastanza a lungo. È spesso impossibile diagnosticare il cancro allo stomaco nella fase iniziale della malattia. Ciò è dovuto al decorso latente della malattia, quindi il suo sviluppo è molto lento. Nei casi più rari, l'insorgenza di emorragie interne dal tratto gastrointestinale inferiore può indicare l'insorgenza della malattia.

La diagnosi precoce del cancro gastrico è possibile con una fluoroscopia diretta. Questa tecnica, per la sua semplicità e disponibilità, è attualmente utilizzata per studi preventivi. Per ottenere i risultati più accurati, viene utilizzata la gastro fluorografia a torso largo per eseguirla e le immagini riprese con il suo aiuto vengono analizzate da due specialisti indipendenti.

I principali segnali allarmanti, considerati nella fase iniziale del cancro allo stomaco come sospetti, sono:

  • ispessimento dello strato mucoso e riarrangiamento del suo rilievo in piccole aree che hanno un'area limitata. Le loro pieghe sono sempre disposte in modo caotico;
  • ripetuto ripetutamente sull'immagine a raggi X del deposito di bario (ubriaco del paziente prima della sospensione) tra le pieghe ispessite. Questa immagine è evidente anche quando non c'è ancora depressione pronunciata tra di loro;
  • levigatezza parziale delle sporgenze della mucosa sporgenti, rugosità della loro superficie, che si nota in piccole aree, e anche la dentatura del contorno dello stomaco in questi luoghi.

Se gli specialisti del roentgenogramma rilevano tali segni sospetti, il paziente è sottoposto a gastroscopia, che viene necessariamente eseguita con una biopsia mirata.

La diagnosi endoscopica del cancro allo stomaco nelle fasi iniziali è un compito abbastanza difficile, ma dà anche buoni risultati. Nel 18% dei casi utilizzando proprio questo studio medici sono stati in grado di rilevare con certezza malignità della mucosa gastrica in una fase iniziale nella sua -zapodozrit 59% e il 30% identificare immagine macroscopica, piuttosto caratteristico per un processo benigno.

Nel valutare i risultati ottenuti durante l'esame endoscopico, la malattia oncologica precoce è classificata secondo la seguente figura, presentata nella tabella:

Studi endoscopici e roentgenologici condotti metodologicamente correttamente consentono al 40-50% dei pazienti di sospettare una neoplasia cancerosa dello stomaco nelle primissime fasi.

Motivi per la conduzione di diagnostica

Nonostante il fatto che una patologia così pericolosa come il cancro gastrico sia diventata sempre più frequente negli ultimi anni, molte persone sono interessate alla domanda sul perché gli specialisti raccomandano di sottoporsi a studi annuali programmati chiamati screening nella terminologia medica. Questo è spiegato abbastanza semplicemente. Qualsiasi tumore nelle prime fasi è virtualmente asintomatico o ha segni sfocati, in nessun modo indicativo della comparsa di neoplasia maligna.

Solo grazie alla diagnosi precoce v'è la possibilità che, con alta probabilità nel principale organo digestivo viene rilevato solo avuto un tumore, e il trattamento del cancro gastrico diagnosticato nelle fasi iniziali, il 90% dare risultati positivi. E 'necessario ricordare che la base per tali studi come gastroscopia, l'endoscopia e la radiografia degli organi digestivi, permettendo la diagnosi precoce della patologia pericolosa del tratto gastrointestinale, è la comparsa di sintomi dispeptici gastrici.

Importante! Se improvvisamente ha cominciato a tormentare il disagio inspiegabile e dolore nel dolore epigastrico, perdita di appetito, spesso salendo a elevazioni subfebrile temperatura e costante debolezza, dovrebbe consultare immediatamente uno specialista. Non dimenticate che questi sintomi sono la base diretta per il passaggio della diagnosi, in quanto potrebbero indicare lo sviluppo di neoplasie gastriche.

Metodi per la diagnosi di cancro gastrico

Come già accennato, la rilevazione precoce dello sviluppo nel principale organo digestivo di una neoplasia maligna è molto importante, poiché solo in questo caso 70 pazienti su 100 hanno reali possibilità di un completo recupero. Ecco perché gli esperti raccomandano alle persone a rischio di sottoporsi allo screening. Con il cancro gastrico, un tale studio annuale programmato, consistente in una gastroscopia, può salvare un gran numero di vite.

La procedura in sé non richiede alcun addestramento speciale, viene eseguita su base ambulatoriale e non richiede più di 15 minuti. Allo stesso tempo, la sua importanza nell'identificare le condizioni precancerose e cancerose dell'organo principale del tratto gastrointestinale è inestimabile. Se, secondo i suoi risultati, uno specialista sospetta lo sviluppo in una persona che al momento non ha nemmeno sintomi sospetti, educazione maligna, gli verrà assegnata una diagnosi speciale di cancro allo stomaco.

Consiste in un complesso di misure che mirano non solo a rivelare la malattia sottostante, ma anche a determinare le cause che l'hanno provocata.

Un tale studio dello stomaco consiste di 4 metodi di base:

  • Clinica. Consiste nel raccogliere un'anamnesi del paziente e nella compilazione di una storia medica.
  • Fisico. Include auscultazione (ascolto dei suoni nello stomaco) e palpazione (palpazione dell'organo malato). Nelle prime fasi dello sviluppo di una condizione patologica nell'organo digestivo principale, questo metodo può identificare i segni remoti della malattia. Va notato che la palpazione viene eseguita in quattro posizioni: in piedi, sdraiato sul lato destro, sul lato sinistro e sul retro.
  • Laboratorio. La prima cosa che una persona malata ha è un esame del sangue per i consumatori. Il materiale per i marcatori (i marcatori - proteine ​​specifiche che sono prodotte solo da cellule cancerose) è il siero della vena. La procedura viene eseguita a stomaco vuoto, l'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di 8 ore prima del prelievo di sangue. Pazienti che sono stati sottoposti a terapia radicale, il passaggio di questo studio deve essere ripetuto ogni tre mesi. Sulla base dei suoi risultati, uno specialista può confermare o negare la presenza di cellule maligne.
  • Strumentale. È nominato per ultimo e comprende uno studio a raggi X, fibrogastroduodenoscopia con biopsia per un esame dettagliato della mucosa e prelievo di un campione di tessuto per l'esame istologico, la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata.

L'uso di queste tecniche per rilevare lo stadio iniziale di malignità dell'organo digestivo principale rende possibile rilevare il cancro gastrico nelle fasi iniziali. Questo dà ai pazienti la possibilità di recuperare completamente o prolungare la vita al massimo tempo possibile per questa malattia. Ecco perché gli esperti raccomandano di andare a tutte le persone a rischio o che hanno uno stato precanceroso del sistema gastrointestinale.

Analisi e studi di laboratorio

L'oncologia dello stomaco è una condizione molto pericolosa, in cui le possibilità di recupero o il prolungamento massimo della vita di una persona dipendono direttamente dalla tempestività della sua individuazione. Questa patologia è molto difficile da diagnosticare nelle fasi iniziali e presenta sintomi non specifici e lubrificati che è impossibile diagnosticare solo loro.

Per confermare la malattia, i medici nominano sempre un numero di test di laboratorio:

  • analisi generali e biochimiche del sangue nel cancro dello stomaco vengono utilizzate come test aggiuntivi, in quanto non consentono di ottenere un quadro chiaro della malattia. Ciò è dovuto alla coincidenza di alcuni indicatori del sangue nelle neoplasie e nella gastrite maligne. Nel caso di sospetto sviluppo nell'organo digestivo principale del processo di malignità, viene valutata principalmente la condizione generale di una persona. Nonostante questo, questi studi di laboratorio hanno una certa importanza nel campo della diagnostica. Ad esempio, vi è una riduzione dell'emoglobina nel cancro dello stomaco, poiché vi sono emorragie nascoste. Durante il decadimento del tumore, l'indice di ESR aumenta, nelle prime fasi può essere all'interno del range normale per un lungo periodo. Spesso i pazienti hanno leucocitosi persistente, in presenza di metastasi nel midollo osseo, questa cifra nel test del sangue per il cancro dello stomaco aumenta in larga misura. Inoltre, quando il sangue viene somministrato al cancro gastrico, il contenuto proteico viene ridotto, la globulina viene aumentata e la frazione di albumina viene ridotta e la quantità di antitrombina aumenta. Dopo aver eseguito un esame del sangue generale e biochimico, effettuare un'analisi per l'antigene del cancro.
  • la definizione dei consumatori è un'analisi specifica, poiché queste sostanze sono prodotti da tessuti normali in risposta al processo di attività vitale del tumore. Per rilevarli, non viene utilizzato solo l'esame del sangue per i marcatori del cancro, ma anche l'urina del paziente oncologico;
  • Studio di succo gastrico è considerato metodo abbastanza informativo con cui un esperto riceve informazioni sulla secrezione e l'acidità del corpo principale del tratto gastrointestinale, e l'analisi citologica dei tamponi esso, mostra la presenza di cellule mutate. Anche con il suo aiuto vengono trovati emorragie nascoste;
  • la rilevazione di indicatori del sistema di coagulazione di sangue è necessaria per verificare un tale indicatore come una formazione di trombi. In qualsiasi forma di cancro gastrico, è amplificato, aumentando così PTI (indice di protrombina), TV (tempo di trombina) e APTT (tempo di tromboplastina parziale attivata) indica lo sviluppo di un processo maligno nello stomaco;
  • anche lo studio delle feci per sangue latente è obbligatorio, perché rivela anche la minima perdita di sangue che si è verificata nel tratto gastrointestinale inferiore. Se il paziente sta vomitando, viene esaminato anche il vomito per questo indicatore.

È necessario per un sospetto sviluppo nello stomaco di un processo maligno e analisi genetiche. Con il suo aiuto, si trova un gene mutante CDH1, che indica una predisposizione ereditaria di una persona al cancro allo stomaco. Questo metodo di diagnosi di laboratorio viene utilizzato in pazienti le cui famiglie hanno avuto casi di neoplasie maligne nell'organo principale dell'apparato digerente.

Diagnosi di cancro gastrico con metastasi dei 4 stadi

Lo stadio iniziale dello sviluppo della malattia è caratterizzato dalla germinazione del tumore in tutti gli strati dell'organo digestivo, nonché dalla diffusione di cellule mutate in tutto il corpo. Al fine di rilevare una lesione maligna dello stomaco in una fase avanzata, oltre ai metodi di base, sono necessari anche ulteriori metodi diagnostici. Tra questi, la principale è la laparoscopia, condotta sotto la diretta supervisione degli ultrasuoni.

Questo studio diagnostico è un'operazione minimamente invasiva eseguita in anestesia. Si esegue attraverso punture nella parete addominale, in cui è inserita una telecamera. Con l'aiuto di questo metodo, lo specialista ha l'opportunità di rilevare la germinazione del tumore nei tessuti circostanti e la diffusione di metastasi nel fegato e nel peritoneo.

Di solito, questa diagnosi di cancro allo stomaco nella fase 4 consente allo specialista di identificare i seguenti sintomi spiacevoli nel paziente:

  • le strutture cellulari mutate si trovano in prossimità di organi vicini;
  • la neoplasia si diffuse ai linfonodi vicini;
  • Il processo tumorale inizia a svilupparsi in numerosi organi interni localizzati.

Metastasi a 4 stadi dello stato di malattia possono essere distribuiti non solo attraverso la linfa, linfonodi colpire, ma ematogena (attraverso il flusso sanguigno), o impianto (per chiudi visceri contatto) percorsi.

Diagnosi differenziale del cancro allo stomaco

A causa del fatto che il rilevamento del cancro nell'organo digestivo sostanzialmente sempre ostacolato sua somiglianza dei segni clinici di alcune malattie degli organi interni, deve sempre essere effettuata diagnosi differenziale di cancro gastrico. Permette di escludere alcune malattie precancerose, che comprendono ulcere, polipi atrofiche e gastrite cronica. Ciò è necessario perché tutti hanno segni simili.

Per il corretto rilevamento di una condizione patologica, l'anamnesi adeguatamente raccolta e un esame completo non solo del tratto gastrointestinale, ma anche di altri organi, è di primaria importanza.

La diagnosi differenziale del cancro gastrico viene effettuata utilizzando i seguenti metodi di indagine:

  • endoscopia con biopsia simultanea;
  • gastrobiopsy;
  • Esame a raggi X;
  • un esame del sangue espanso.

Dopo che lo specialista ha diagnosticato la patologia che ha colpito la persona, seleziona le tattiche di trattamento appropriate. Questa malattia, naturalmente, molto pericoloso, e la percentuale di pieno recupero dei pazienti è piuttosto basso, ma ancora le previsioni underperforming si riferiscono direttamente a quelle persone che hanno la loro salute e vive ciarlatani trust esplicito o professionisti con un minimo di esperienza e bassa abilità.

Vale la pena ricordare che dai processi maligni che si verificano nell'organo digestivo principale, è possibile eliminare completamente o prolungare e alleviare la vita del paziente oncologico. Ciò richiede pochissimo: trovare un oncologo esperto che sia in grado di fornire un'assistenza efficace in qualsiasi fase della malattia.

Diagnosi di cancro allo stomaco

Neoplasie maligne dello stomaco si sviluppano dal tessuto epiteliale e si diffondono rapidamente ad altri tessuti e organi. Questa è una delle più comuni malattie oncologiche al mondo: oltre 800 000 persone muoiono di cancro allo stomaco ogni anno e questo numero è in costante crescita.

Il problema di questa malattia è che nelle fasi iniziali del cancro dello stomaco viene rilevato solo in 15 casi su cento. Le metastasi si verificano nell'80-90% dei casi, il che complica in modo significativo la terapia e peggiora la prognosi. La diagnosi precoce dei primi segni di cancro nelle persone con un aumentato rischio di tumori gastrici (dito della signora, i pazienti con reflusso gastrite, sindrome di Barrett) permette un trattamento più efficace e aumentare le possibilità di sopravvivenza.

Considerare quali metodi diagnostici vengono utilizzati dai medici per identificare il cancro allo stomaco.

  • Tutte le informazioni sul sito sono a scopo informativo e NON sono una guida all'azione!
  • Puoi mettere la DIAGNOSI PRECISA solo il DOTTORE!
  • Vi chiediamo gentilmente di NON prendere l'auto-medicazione, ma fissare un appuntamento con uno specialista!
  • Salute a te e ai tuoi cari! Non scoraggiarti

Foto: cancro allo stomaco

palpazione

Ad un esame primario del paziente con sintomi gastrici, il gastroenterologo conduce necessariamente la palpazione della parete addominale.

In presenza di un tumore che ha sviluppato ad uno stadio di 2 o 3 e localizzato nella regione epigastrica, riesce a sondare, anche se nelle fasi precedenti della malattia o la posizione del tumore alla parete posteriore dello stomaco, la palpazione dà alcun risultato.

In generale, la diagnosi di tumori maligni dello stomaco non è difficile solo per l'esecuzione di fasi del processo, quando v'è evidenza clinica di malattia - disturbi digestivi, e sintomi associati (nausea, vomito, eruttazione).

Al esame esterno, il medico richiama inoltre l'attenzione alla condizione della pelle e dei muscoli: il cancro della pelle diventa spesso tinta itterico o pallido e magro, ei muscoli diventano flaccidi. Ci sono anche segni di una deplezione generale del corpo - la mancanza di grasso sullo sfondo della perdita di peso.

La palpazione inoltre subisce tutti i linfonodi e il retto accessibili per l'esame - tutte queste procedure consentono di rivelare eventuali metastasi.

La tomografia computerizzata ti consente di condurre un esame strato per piano dell'oggetto e ottenere immagini chiare delle sezioni necessarie della cavità interna. Questo è un metodo efficace per studiare gli organi della cavità addominale e dello sterno, che consente di identificare le metastasi regionali o distanti, nonché di determinare la dimensione della formazione maligna e dei suoi confini.

CT viene spesso eseguita in collaborazione con PET (tomografia ad emissione di positroni): Questi due metodi consentono di ottenere immagini di alta qualità degli organi interni e determinare in quale misura andata processo neoplastico.

Durante la procedura, vengono eseguite le scansioni TC e successivamente vengono esaminate le immagini a strati del tumore.

In alcuni casi, la risonanza magnetica viene eseguita anche per identificare possibili metastasi nel cervello. La tecnica è simile alla tomografia computerizzata e se il sospetto di cancro allo stomaco viene prescritto raramente.

Laparoscopia diagnostica

La laparoscopia è un metodo di ricerca hardware che viene eseguito utilizzando un tubo telescopico collegato a una videocamera. Il tubo è dotato di una fonte di luce. La laparoscopia viene eseguita attraverso una piccola incisione nella cavità addominale, mentre la cavità viene riempita con una piccola quantità di gas.

Durante la procedura, un manipolatore medico viene anche inserito nella cavità addominale, attraverso il quale il medico può spostare gli organi per un esame dettagliato. L'immagine sullo schermo del monitor consente di stimare il grado di diffusione del tumore, di individuare le metastasi negli organi vicini - principalmente nel fegato e sulla superficie del peritoneo.

Questo metodo di indagine è assegnato per identificare le metastasi che sono invisibili alla tomografia computerizzata e agli ultrasuoni.

Gastroscopia (EGDS)

L'esofagogastroduodenoscopia consente di esaminare la mucosa gastrica per identificare la natura dei cambiamenti nella mucosa. Il metodo consente anche una biopsia e un campione del tessuto dello stomaco per il successivo esame istologico.

Il risultato dell'analisi istologica è estremamente importante per stabilire una diagnosi accurata, determinare lo stadio della malattia e prescrivere una terapia ottimale. Il metodo rende possibile distinguere un tumore benigno da quello maligno.

La procedura viene eseguita in anestesia generale e non dà al paziente alcun dolore.

In questo articolo è scritto su cosa dovrebbe essere il cibo dopo la rimozione dello stomaco nel cancro.

Esame a raggi X.

La radiografia dello stomaco viene eseguita utilizzando un mezzo di contrasto (si utilizza il solfato di bario - liquido bianco) e consente di determinare l'entità del danno alle pareti dell'organo e valutare la condizione dei tessuti adiacenti.

La tecnica è di grande importanza per determinare la diffusione del processo maligno nella zona di anastomosi cardio-esofagea: è rivelato dai raggi X che il tumore è penetrato nell'esofago o nel duodeno.
Come risultato dell'esame fluoroscopico, il medico può stimare il volume preliminare dell'operazione proposta e scegliere il metodo dell'intervento chirurgico.

I raggi X con un farmaco a contrasto possono rivelare i seguenti segni, caratteristici del cancro allo stomaco:

  • presenza di difetto di riempimento;
  • perdita di elasticità naturale delle pareti gastriche;
  • assenza o diminuzione della peristalsi nella zona tumorale;
  • cambiamenti nella superficie (topografia) della mucosa nell'area della localizzazione del tumore;
  • cambiando le dimensioni dello stomaco e la sua forma.

ultrasuoni endoscopia

L'ecografia endoscopica viene eseguita utilizzando un endoscopio, un dispositivo speciale che viene inserito attraverso la cavità orale. Alla fine dell'endoscopio, viene posizionata una sonda a ultrasuoni, che emette ultrasuoni.

Il metodo aiuta a determinare il grado di penetrazione del tumore nello spessore delle pareti gastriche, valutare la condizione dei linfonodi e degli organi vicini. L'ecografia e la gastroscopia consentono la biopsia simultanea del tessuto. La procedura viene eseguita in anestesia, che garantisce la massima indolenzimento.

Lo studio degli organi della cavità addominale, lo spazio dietro il peritoneo, così come il sistema linfatico (nella zona del collo e della clavicola) per la rilevazione delle metastasi.

L'ecografia endoscopica svolge un ruolo importante nel determinare l'operabilità del tumore. Ad esempio, nei casi in cui il tumore è di piccole dimensioni ma impiantato in grandi vasi sanguigni, l'operazione non deve essere eseguita a causa del rischio di sanguinamento. Gli ultrasuoni possono col tempo rivelare questa situazione e prevenire possibili complicazioni.

Esame del sangue

L'analisi del sangue ci consente di determinare la presenza di specifiche proteine ​​- i marcatori oncologici, che sono il prodotto di neoplasie maligne. I più comuni segni di cancro allo stomaco sono: CA72.4, CA19.9 e CEA.

Il livello dei marcatori tumorali aumenta con le metastasi tumorali. Tuttavia, l'analisi del sangue nelle prime fasi del cancro dello stomaco è difficile da determinare la presenza della malattia, dal momento che i marcatori on-line possono essere presenti nel canale in una piccola quantità o non rilevati del tutto.

Video: diagnosi di cancro allo stomaco

Diagnostica differenziale

Il quadro clinico della fase precoce del cancro dello stomaco, in cui la malattia può essere completamente guarita, differisce poco dai segni di altre malattie gastriche.

La sintomatologia è quasi la stessa per la gastrite, l'ulcera peptica e alcuni tumori benigni (polipi, fibromi).

Ecco perché endoscopia e gastroscopia con biopsia e ulteriore esame istologico di un campione di tessuto prelevato dalla parete dello stomaco svolgono un ruolo importante nella diagnosi differenziale.

La diagnosi dello stomaco per la presenza dei primi segni di tumori oncologici dovrebbe diventare una procedura obbligatoria per tutte le persone dopo 40 anni con malattie degli organi digestivi.

Quanti vivono con lo stadio 3 del cancro allo stomaco descritto qui.

In questa sezione puoi imparare tutto sul trattamento del cancro allo stomaco del 4o stadio con rimedi popolari.

Questo è particolarmente vero per i pazienti ulcerosi che hanno un batterio Helicobacter pylori. La medicina stabilì infine la relazione tra lo sviluppo delle neoplasie oncologiche dello stomaco e l'infezione di Helicobacter pylori. Il batterio è assegnato dai medici agli agenti cancerogeni del primo gruppo ed è un fattore di rischio primario per lo sviluppo del cancro dello stomaco non cardiale.

La diagnosi precoce delle formazioni tumorali aiuta a prescrivere un'operazione chirurgica esattamente quando permetterà di raggiungere la completa guarigione di un paziente con remissione permanente. Questo è possibile solo nelle fasi precedenti alla comparsa delle metastasi e nella diffusione delle cellule tumorali attraverso il corpo per linfa e sangue.

Diagnosi di cancro allo stomaco

Secondo i dati statistici, oltre il 70-90% dei malati viene a conoscenza del loro disturbo già con l'inizio della fase III-IV della malattia, quindi è molto importante rilevare l'oncologia in una fase precoce.

Nei casi di diagnosi del cancro in una fase precoce, con l'aiuto del trattamento farmacologico e un corso speciale di terapia, sono state salvate molte vite.

Sfortunatamente, il tasso di mortalità per cancro sta aumentando rapidamente e sta mantenendo il II posto nel mondo. In primo luogo, - malattie del sistema cardiovascolare.

I medici diagnosticano il cancro del sistema digerente nel 60% dei casi, in modo tempestivo diagnosi di cancro allo stomaco così importante

I primi segni di cancro allo stomaco che possono essere riconosciuti da soli

Ci sono alcuni sintomi con cui è possibile determinare la fase iniziale dell'oncologia dello stomaco indipendentemente a casa:

  • dimagrimento forte e scarso appetito sono considerati segni indiretti della formazione del cancro;
  • forte dolore nella parte superiore dell'addome. L'intensità della sindrome del dolore può determinare lo stadio della malattia e la localizzazione del focus patologico;
  • a volte può esserci la sensazione che lo stomaco sia pieno, può verificarsi dopo aver mangiato anche una piccola quantità di cibo;
  • l'aspetto del bruciore di stomaco, ma questo sintomo è inerente sia all'oncologia che alla gastrite, alle ulcere;
  • una sensazione di nausea e anche vomito.

Cosa dovresti fare se sospetti un cancro allo stomaco?

Nel caso in cui i suddetti segni coincidano e il paziente sospetti l'oncologia, si dovrebbe contattare immediatamente un medico qualificato che prescriverà un esame specialistico.

Inizialmente, il medico esamina palpatori l'area addominale per la presenza di tumori (foche). Inoltre, determinerà se il fegato è aumentato, poiché un cambiamento delle dimensioni dell'organo indica la sua sconfitta da un tumore maligno. Quindi verrà implementato un metodo di esame specializzato, che consente di rifiutare o confermare la diagnosi - un tumore maligno allo stomaco.

Esami obbligatori e analisi

Nel caso in cui la malattia sia confermata, è necessario chiarirne la distribuzione e lo stadio. Questa procedura viene eseguita con l'aiuto di:

Utilizzando un tubo flessibile sottile con un illuminatore, il medico può esaminare l'intero tubo digerente. Se viene rilevata un'area sospetta, viene prelevata una biopsia per effettuare un esame microscopico.

Studio a contrasto del tratto gastrointestinale:

Per questa procedura, il paziente deve usare un po 'di bario, che aiuta a coprire la membrana mucosa del tubo digerente, quindi vengono eseguite diverse radiografie. Dopo aver ricevuto il risultato dell'esame, l'aria viene introdotta nello stomaco attraverso un piccolo tubo, in modo che il bario sia distribuito uniformemente sull'organo mucoso. Con questo metodo, è possibile ottenere dati accurati e determinare minime variazioni nelle pareti gastriche.

Ultrasuoni (ultrasuoni):

La particolarità della tecnica è che per determinare la diagnosi viene utilizzata un'onda sonora, l'ultrasuono viene eseguito insieme a una sonda specializzata inserita nella cavità orale. Questo aiuterà a sapere quanto la nuova crescita si è diffusa all'interno del tratto gastrointestinale, i tessuti circostanti e anche i linfonodi.

Tomografia computerizzata (CT):

Con questa tecnica, viene utilizzata una tecnica a raggi X specializzata, che consente di scattare foto da diverse angolazioni. In questo caso, è possibile ottenere informazioni dettagliate sui tessuti e gli organi del tubo digerente. Dopo l'esame, è possibile scoprire la prevalenza dell'istruzione e determinare quali organi sono già interessati dalle metastasi. È con l'aiuto di questa tecnica che una biopsia mirata del sito sospetto viene effettuata con ulteriori indagini su di esso.

Tomografia ad emissione di positroni (PET):

Per eseguire questo metodo, in una vena di un malato di cancro, è necessario introdurre il glucosio radioattivo, che è in grado di concentrarsi nel neoplasma maligno e con l'aiuto dello scanner è possibile rilevare la zona del suo accumulo. Il metodo consente di determinare la diffusione della neoplasia e di determinare a quale stadio si sta verificando la malattia.

Risonanza magnetica (MRI):

Con l'aiuto di questa tecnica, come CT, il corpo viene esaminato strato per strato. La particolarità è che al posto della radiazione viene utilizzato un magnete speciale.

Radiografia del torace:

Determina lo stadio del danno polmonare da metastasi.

Con l'aiuto di un tubo flessibile sottile con una microcamera, che viene inserita attraverso una piccola incisione nella cavità addominale, si stima la probabilità di rimozione del neoplasma maligno e la sua prevalenza lungo la cavità addominale.

Sottintende un esame del sangue completo. E inoltre è necessario investigare le feci per la presenza di sangue nascosto.

Acquirenti per il cancro allo stomaco

Il sistema circolatorio ha molecole di marcatori oncologici, sono in grado di indicare una lesione maligna. I marcatori gastrici sono utilizzati per identificare il tumore e per valutare la velocità con cui si sviluppa il tumore.

Una persona che ha una neoplasia maligna non può ottenere un buon marker a seguito di un esame del sangue positivo. La sostanza biologicamente attiva è in grado di segnalare una varietà di malattie in persone completamente sane.

Quanto è corretto consegnare l'onkomarkery?

Affinché il test sia accurato, il paziente deve soddisfare determinati requisiti:

  • l'analisi del sangue da una vena viene presa a stomaco vuoto;
  • È necessario abbandonare le cattive abitudini durante questo periodo, è necessario interrompere i farmaci per il giorno prima del test;
  • il metodo è molto più efficace se allo stesso tempo vengono analizzati diversi tipi di marcatori tumorali.

Sfortunatamente, non esiste un marker ideale per la diagnosi dell'oncologia dello stomaco in una fase precoce. La maggior parte degli esami di screening richiede un approccio sistematico per risolvere questo problema. Tutti i pazienti devono sottoporsi a test due volte al mese. Un'analisi dei marcatori tumorali può prevedere la crescita di un tumore maligno secondario molto prima della comparsa dei sintomi.

Quanto costa la diagnosi di RJ?

Le migliori cliniche specializzate nella diagnosi di una neoplasia maligna nello stomaco sono cliniche israeliane. Le loro filiali si trovano sul territorio dell'Ucraina e della Federazione Russa. Di seguito è riportato il costo approssimativo della diagnosi di una neoplasia maligna del tratto gastrointestinale:

  • l'analisi espansa di un sangue (biochimica, onkomarkery) - 400 $;
  • PET CT - 1550 $;
  • revisione di occhiali per biopsia (se condotta) - $ 700;
  • operazione: una gastroscopia, che include l'analisi istologica espressa - $ 1700;
  • consultazione di un chirurgo addominale - $ 700.

La medicina moderna ha un sacco di metodi sotto i quali diagnosi di cancro allo stomaco. Al fine di evitare le gravi conseguenze della malattia, è necessario prendere sul serio la salute e chiamare un medico in tempo quando si verificano sintomi allarmanti.

Diagnosi: come viene rilevato il cancro gastrico?

È possibile rilevare il cancro allo stomaco in una fase iniziale?

  1. perdita di peso senza causa e mancanza di appetito,
  2. dolore all'addome,
  3. disagio all'addome, di solito nella zona sopra l'ombelico,
  4. sensazione di pienezza nella parte superiore dell'addome dopo aver preso una piccola quantità di cibo,
  5. bruciore di stomaco, indigestione o sintomi simili ai sintomi delle ulcere gastriche,
  6. nausea,
  7. vomito (con o senza sangue),
  8. accumulo di liquidi nell'addome.


La maggior parte di questi sintomi nella maggior parte dei casi indica altre cause non correlate al cancro, ad esempio la presenza di virus nello stomaco. Possono anche essere causati da altri tumori.

L'American Cancer Society e l'americano
Istituto nazionale del cancro

Diagnosi del cancro allo stomaco nelle prime fasi e nel tardo periodo

La moderna diagnostica del cancro allo stomaco consente di determinare con elevata precisione il tipo e la posizione del tumore, nonché la prevalenza del processo.

Data la complessità del trattamento di questo tipo di tumori in fasi successive, è estremamente importante rilevare il problema il prima possibile. Come identificare il cancro allo stomaco in modo tempestivo? Per questo, per eventuali sintomi sospetti, è necessario consultare un medico che prescriverà l'esame necessario. La diagnosi del cancro allo stomaco in una fase precoce permette l'organizzazione tempestiva di un trattamento efficace con il rilascio della remissione persistente.

Rimane aperto il problema di come identificare e identificare il tumore allo stomaco in uno stadio precoce della malattia, che è asintomatico. Condurre l'esame di screening preventivo di individui appartenenti a gruppi a rischio in centri medici di profilo giapponese ha prodotto risultati positivi, tuttavia nella pratica oncogastroenterologica mondiale l'efficacia di tali misure è considerata non provata.

Metodi diagnostici di base nelle fasi iniziali e nel tardo periodo

Lo studio dello stomaco con sospetta oncologia comprende una serie di test di laboratorio e procedure diagnostiche. Sulla base delle denunce del paziente e dei dati relativi all'esame obiettivo, il medico decide: il cancro allo stomaco o disturbi meno gravi hanno portato alla comparsa di alcuni sintomi e segni.

Definizione di utenti

Il valore informativo dei risultati di questi studi di laboratorio nella diagnosi del carcinoma gastrico nelle prime fasi è piccolo: si osserva un aumento significativo della concentrazione dei marcatori solo con la progressione della malattia. Man mano che la malattia si sviluppa, la sensibilità del metodo aumenta.

A questo proposito, la definizione del livello di marcatori del cancro del cancro primario e secondario viene solitamente utilizzata per affinare la prognosi e il controllo nel periodo postoperatorio.

La prognosi per i pazienti con diversi livelli di marker e lo stesso stadio della malattia può variare in modo significativo.

L'aumento della concentrazione dei principali consumatori è particolarmente informativo nella diagnosi precoce di recidive e metastasi. In particolare, i risultati dello studio consentono di diagnosticare metastasi epatiche 10 mesi prima dell'inizio dei primi sintomi.

Endoscopia (FGD)

FGDS è il metodo più informativo per diagnosticare il cancro gastrico, che consente di determinarne la presenza nelle fasi iniziali. Se la fibro-gastroduodenoscopia rivela cambiamenti nella mucosa, viene eseguita una biopsia.

Importanza della biopsia nello studio del cancro dello stomaco

L'analisi di piccoli frammenti di tessuti ottenuti da aree sospette consente la diagnosi differenziale del tumore allo stomaco e dell'ulcera peptica, nonché il tipo e il grado di malignità del tumore.

Il materiale per lo studio è ottenuto con l'aiuto di strumenti speciali e varie tecniche. La biopsia nel carcinoma gastrico può essere eseguita sia durante la GVHD che durante la laparoscopia diagnostica.

Ecografia endoscopica dello stomaco

Questo metodo di esame è informativo se un tumore canceroso si è formato nella parte superiore dello stomaco. Come si può diagnosticare il cancro allo stomaco con l'ecografia endoscopica?

Durante la procedura, insieme alla sonda endoscopica, il paziente viene iniettato con un sensore a ultrasuoni, attraverso il quale l'immagine viene consegnata al monitor della macchina ad ultrasuoni.

Nello studio del cancro dello stomaco, l'ecografia consente di determinare con precisione la fase della malattia.

A raggi X

Nei casi in cui l'endoscopia è complicata o impossibile (ad esempio, con allergie agli anestetici locali), può essere prescritta la fluoroscopia con mezzo di contrasto (bario). Con la diffusione dei moderni metodi altamente informativi di diagnosi delle radiazioni, lo studio radiografico perde gradualmente la sua rilevanza.

Tomografia computerizzata (CT).

La tomografia computerizzata è indispensabile per determinare la localizzazione e la dimensione dei fuochi primari e secondari. Lo studio consente di identificare con precisione i confini del tumore e rilevare le metastasi.

Tomografia ad emissione di positroni e PET con CT

La tomografia ad emissione di positroni è un moderno metodo diagnostico che consente al medico di vedere aree di tessuti con metabolismo disturbato. Ciò rende possibile rilevare le cellule maligne se il tumore non ha confini chiari.

Quando si diagnostica il cancro gastrico, l'esame PET CT è estremamente accurato e informativo, poiché un tale complesso non solo unisce, ma amplia anche le possibilità di ciascun metodo. Nel processo di esecuzione della ricerca, la scansione simultanea viene eseguita da entrambi i metodi con successivo confronto dei risultati.

Operazione diagnostica

Tale intervento chirurgico viene di solito effettuato con sospetto diffusione di neoplasie maligne nella cavità addominale. L'operazione diagnostica viene eseguita più spesso utilizzando un laparoscopio.

Oltre ai metodi di cui sopra, il paziente può essere assegnato ad altri tipi di studi diagnostici, ad esempio ecografia del fegato con metastasi sospette.

Metodi diagnostici prescritti per sospetto cancro gastrico

Le malattie oncologiche richiedono centinaia di migliaia di vite all'anno. Secondo la prevalenza del cancro, uno dei primi punti sono le lesioni maligne dello stomaco, che si svolgono in diverse forme.

Nel caso in cui la patologia venga diagnosticata nella prima fase, la possibilità di recupero è superiore all'80%. Pertanto, è importante determinare in tempo i segni iniziali che presumibilmente indicano il cancro e sottoporsi a un esame completo condotto con moderni metodi diagnostici.

Come identificare la malattia dai primi sintomi

Quasi ogni crescita delle cellule tumorali, indipendentemente dalla localizzazione del tumore nelle fasi iniziali, non causa evidenti cambiamenti nello stato di salute. Questo si applica completamente alle lesioni cancerose delle pareti dello stomaco.

Le prime manifestazioni, che indicano la possibile formazione di un tumore canceroso nello stomaco, includono:

  • Disturbi nel processo di digestione. Con lo sviluppo di un tumore, una persona inizia a sentirsi periodicamente nausea, gonfiore, bruciore di stomaco o eruttazione. Il processo canceroso nello stomaco provoca una diminuzione dell'appetito, che può manifestarsi con l'intolleranza di un determinato prodotto e più spesso con questa carne. I pazienti sono disturbati da stitichezza, seguita da diarrea.
  • Una marcata diminuzione dell'efficienza, letargia, stato depressivo, problemi con il sonno.
  • Aumento periodico della temperatura corporea.
  • Diminuzione del peso corporeo.
  • Sensazioni di fastidio nella parte superiore dell'addome, sono espressi da una sensazione di pesantezza, scoppiando.
  • Pain. Il dolore non appare immediatamente e all'inizio passa rapidamente. Dalla natura del dolore può essere dolorante, tirando, tagliando., Dolore cancro allo stomaco, spesso senza cibo, e possono essere localizzate, non solo nella regione epigastrica, ma anche nella proiezione del pancreas, appena sopra l'ombelico. Spesso i dolori sono riportati nella parte posteriore e nella parte superiore del torace.

La diffusione del tumore nella maggior parte dell'organo porta a un restringimento della sua cavità, e questo a sua volta diventa la ragione principale per l'inizio rapido della saturazione.

Con la localizzazione di una neoplasia maligna adiacente all'esofago, è possibile sviluppare difficoltà nel deglutire il cibo. Il tumore, bloccando l'uscita nell'intestino, interferisce con il passaggio del nodulo di cibo e quindi la persona è quasi sempre preoccupata per la sensazione di pesantezza. Per liberarsene è possibile, solo avendo causato un vomito.

I disturbi della digestione cambiano il funzionamento di tutti gli organi dell'apparato digerente, il che porta a un deterioramento del metabolismo. Nei pazienti oncologici, la lingua è rivestita con un rivestimento grigiastro o giallastro, può apparire un odore sgradevole dalla bocca. Lo sviluppo di un tumore maligno è indicato dalla comparsa di sgabelli catramosi e dal vomito con sangue.

I sintomi sopra elencati sono presenti anche in molte altre malattie. Pertanto, non si dovrebbe prendere dal panico, rivelando anche la maggior parte dei segni del cancro. Una diagnosi affidabile può essere fatta da specialisti solo sulla base di un numero di procedure diagnostiche eseguite, ma non è necessario ritardare l'esame.

Come diagnosticare il cancro allo stomaco nelle prime fasi?

Il rilevamento della malattia nella fase iniziale consente agli oncologi di selezionare il trattamento più efficace.

Quando compaiono sintomi insoliti e con un evidente e immotivato deterioramento del benessere, dovresti sempre recarti in un istituto medico.

Il medico deve descrivere tutti i suoi sentimenti, indicare il momento della loro apparizione e crescita.

Sulla base dell'esame e delle domande, il medico prescrive i test necessari e i metodi strumentali di esame, che rendono più probabile la conferma o l'esclusione del cancro.

Particolare attenzione alla loro salute e alla comparsa di sintomi insoliti dovrebbero essere date a quelle persone che hanno già avuto o avuto polipi dello stomaco, ulcera peptica, gastrite cronica.

Una malattia precancerosa è considerata anemia. I pazienti con queste diagnosi hanno bisogno di almeno due volte l'anno per fare un esame di controllo del corpo.

palpazione

La palpazione o la palpazione del neoplasma con le dita è uno dei metodi più antichi di esame medico. Nelle prime fasi, il tumore allo stomaco non può essere sondato, è possibile solo quando la crescita è grande quanto una noce.

Al fine di effettuare correttamente tale diagnosi, devono essere osservate anche altre condizioni:

  • Lo stomaco del paziente non deve essere riempito con il cibo. Pertanto, la palpazione viene effettuata prima dei pasti, in anticipo si può prendere un lassativo.
  • La palpazione viene eseguita in diverse posizioni. Il paziente assume alternativamente una posa sul lato sinistro e destro, sul retro. Hai bisogno di palpazione e in piedi.
  • Palpazione vicino agli organi I tumori nella proiezione dello stomaco possono anche provenire da fegato, pancreas e milza.

I tumori cancerosi di solito non causano dolore quando sono palpati, i loro bordi sono irregolari, irregolari al tatto. La neoplasia può essere morbida o densa, quasi soda. È più difficile con la palpazione rilevare i tumori situati nella parte posteriore dell'organo.

gastroscopia

Il metodo è anche indicato con il termine EGDS. Questo è uno dei metodi più frequenti di esame utilizzato per esaminare le persone con sintomi che indicano una lesione maligna o infiammatoria delle pareti dello stomaco.

La gastroscopia viene eseguita inserendo un tubulo sottile nello stomaco del paziente attraverso la gola - un gastroscopio. In precedenza, per ridurre il dolore, è possibile l'irrigazione della gola con lidocaina e la somministrazione di sedativi iniezioni.

Il cancro allo stomaco durante l'esame visivo sembra un fungo, un cono, una formazione intestinale o un'ulcera con un bordo irregolare, profondo e lacerato. Il luogo di localizzazione dei cambiamenti patologici è necessariamente determinato.

La gastroscopia è anche necessaria per la raccolta di tessuti alterati per l'esame istologico. Durante il sondaggio, è possibile ottenere informazioni su video e foto.

screening

Il termine screening si riferisce a una serie di attività condotte con uno scopo preventivo e progettate per identificare malattie pericolose in una fase precoce.

Lo screening per il cancro allo stomaco prevede anche EGDS. Questo metodo di esame è assegnato a pazienti a rischio di possibile cancro. Includono pazienti che hanno una storia di malattie precancerose e croniche dello stomaco.

Gastroskopiyu consigliato di fare con sintomi vaghi e accumulando dolore, persone con scarsa eredità. Il metodo basato sul tempo impiega non più di 15 minuti, dopo la valutazione dei risultati ottenuti, vengono assegnati ulteriori metodi diagnostici.

Esame a raggi X.

Lo studio radiografico dello stomaco viene effettuato con un mezzo di contrasto - il bario.

Questa sostanza è distribuita sulla membrana mucosa dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino tenue con un film sottile, ritarda i raggi X e in questo modo tutti i cambiamenti patologici possono essere considerati in dettaglio.

La radiografia dello stomaco consente di determinare la localizzazione del tumore del cancro, la sua magnitudine, la nitidezza dei confini del tumore e una serie di cambiamenti caratteristici dei tumori maligni.

biopsia

Una biopsia è uno studio del campione bioptico ottenuto in laboratorio. Una biopsia quando si sospetta un cancro allo stomaco viene solitamente assunta con la gastroscopia e questi sono frammenti di tessuto provenienti da diversi siti patologicamente alterati.

Campioni di tessuti in condizioni di laboratorio sono macchiati e controllati al microscopio, specialisti addestrati distinguono facilmente le cellule normali da quelle atipiche - quelle cancerose.

Sulla base dell'esame istologico, viene esibita una forma di cancro, che è indispensabile per il medico per essere in grado di indovinare come la malattia si svilupperà ulteriormente e quale trattamento sarà più efficace per il paziente.

Una biopsia viene attualmente eseguita nella tomografia computerizzata. A questo tipo di esame, il tumore viene identificato con la localizzazione più accurata e il medico sotto il controllo delle immagini può inserire un ago per portare il materiale biologico nel punto desiderato.

Tomografia computerizzata

La scansione TC è la ricevuta di immagini a strati dell'organo. Quando si esegue questo metodo di diagnosi, viene effettuata una valutazione dello spessore delle pareti dello stomaco, dell'estensione del tumore del cancro diffuso attraverso tutti gli strati dell'organo, la dimensione e la posizione del tumore.

La tomografia computerizzata può inoltre essere fornita e con un agente di contrasto, facilita la rilevazione di focolai alterati patologicamente.

PET-CT

PET-CT è un metodo diagnostico innovativo, decifrato come tomografia a emissione di positroni. Il metodo si basa sull'introduzione di un indicatore radioattivo in una vena. Questo indicatore reagisce all'aumento del metabolismo e quindi raggiunge i luoghi di accumulo delle cellule tumorali.

PET-CT può determinare cambiamenti funzionali a livello cellulare, il che aiuta a riconoscere il processo del cancro nella fase più iniziale del suo sviluppo nello stomaco.

L'imaging PET è anche necessario per chiarire le modalità di metastatizzazione del cancro gastrico, i foci secondari con questo metodo di diagnosi si trovano anche nella fase iniziale del loro sviluppo.

laparoscopia

La laparoscopia viene solitamente prescritta ai pazienti già quando viene stabilita la diagnosi di cancro allo stomaco.

Tale studio è necessario per identificare foci secondari nella cavità addominale e cambiamenti patologici nei linfonodi.

Quando si esegue laparoscopia, è anche possibile prendere i pezzi di tessuto modificati per un esame istologico.

La laparoscopia non presenta alcuna difficoltà durante la procedura.

Dopo l'anestesia, viene praticata un'incisione minima sul lato della parete addominale, la cui dimensione coincide con il laparoscopio. Alla fine del laparoscopio, c'è una videocamera in miniatura, con la quale viene visualizzata l'intera immagine interna sullo schermo del monitor.

endoscopia

L'endoscopia per il cancro dello stomaco è una gastroscopia. Con l'aiuto dell'endoscopio inserito, il medico esamina attentamente la cavità dell'organo e determina la forma del tumore mediante segni endoscopici.

Questi attributi includono la dimensione della formazione, la sua posizione nella cavità dello stomaco, la presenza di ulcere, la chiarezza o la confusione dei confini dei cambiamenti patologici.

I moderni dispositivi consentono di memorizzare tutti i dati nel computer, il che consente inoltre di determinare se il tumore è in crescita e se è curabile.

Esami del sangue

Se si sospetta un cancro, sono necessari anche esami del sangue.

Studio delle feci e del vomito per il sangue occulto

L'analisi delle feci per sangue latente determina la violazione dell'integrità della membrana mucosa del tubo digerente. Questo metodo viene utilizzato come esame aggiuntivo, a conferma della malattia dello stomaco.

Prima della raccolta delle feci, il medico deve avvertire il paziente in merito al rispetto della dieta e al rifiuto di alcuni farmaci. Un test positivo affidabile viene considerato se il sangue mostra un'analisi a due tempi.

L'esame delle masse di vomito viene effettuato quando possibile. Di solito viene eseguito un test di guaiaco, che mostra anche tracce di sangue.

Esame genetico

Sulla predisposizione ereditaria alle neoplasie maligne del cancro dello stomaco è indicata dalla definizione di un gene CDH1 alterato atipicamente (negli umani). Uno studio simile è raccomandato per quelle persone in una famiglia che hanno avuto casi di cancro allo stomaco.

Imaging a risonanza magnetica

La diagnostica RM è eseguita su un tomografo speciale. Il principio di ottenere dati dal dispositivo si basa sull'interazione di impulsi a radiofrequenza e campi magnetici.

Foto della diagnosi di cancro allo stomaco usando MRT

In precedenza, il paziente deve bere un agente di contrasto. Dopo la preparazione, viene inserito nel tomografo e prende diverse immagini, la procedura dura circa 30 minuti. Immagini chiare, ottenute in tre proiezioni, permettono di rivelare tutti i cambiamenti nell'organo.

Oltre allo stomaco stesso, vengono esaminati i linfonodi più vicini e gli organi vicini.

Ultrasuoni e RKT

La diagnosi di ultrasuoni è incaricata di valutare l'entità del processo del cancro da parte degli organi interni. Quando si esaminano le donne, l'ecografia ginecologica deve essere eseguita, in quanto il cancro nello stomaco può portare a insufficienza ovarica.

L'esame RKT è una tomografia computerizzata a raggi X. Se sospettato di cancro allo stomaco, viene eseguito per esaminare gli organi nella cavità addominale e l'intero spazio retroperitoneale.

Il metodo RCT rivela neoplasie, focolai secondari localizzati vicino allo stomaco e da lontano.

Diagnostica differenziale

Il cancro gastrico non ha quei sintomi che sono caratteristici solo di questo tipo di malattia. Le manifestazioni simili possono accompagnare il cancro e l'ulcera peptica, il cancro e i tumori benigni.

Sintomi simili hanno alcune forme di gastrite cronica nella fase di esacerbazione. Pertanto, le moderne procedure diagnostiche sono estremamente necessarie per identificare correttamente e rapidamente il cancro allo zero e le prime fasi del suo sviluppo.

Un video sulla preparazione per la diagnosi del cancro allo stomaco: