Sensazione di stomaco pieno

Ho mangiato un po ', ma la sensazione è piena, lo stomaco pieno, ti senti pesantezza, overflow, raspiranie, gonfiore. Cosa può essere? Quali sono le cause di questa condizione? Perché c'è sempre una sensazione di stomaco pieno, anche quando non si mangia? Cosa dovrei fare? Come trattare? Sfortunatamente, queste e altre domande simili si chiedono troppo tardi. Fermati, ascolta ciò che il corpo vuole dire. Forse questo ti salverà da gravi conseguenze.

Caratteristiche dello stato

loading...

Consultare immediatamente un medico se, oltre alla gravità dello stomaco, osservi:

  • sgabello liquido con impurità di sangue, scuro;
  • interruzioni nella respirazione;
  • palpitazioni cardiache;
  • dolore addominale;
  • febbre e vertigini;
  • vomito di masse scure;
  • debolezza, aumento della sudorazione;
  • dolore al petto.
Torna ai contenuti

Cause di una sensazione di stomaco pieno

loading...

L'emergere di un senso di saturazione precoce, sovraffollamento, regione epigastrica raspiraniya, come conseguenza di disturbi minori del sistema digestivo:

  • Intolleranza allo zucchero del latte, quando il tratto digestivo non digerisce il lattosio. Più la persona è anziana, meno enzimi riescono a digerire il lattosio. Lo zucchero non si divide e comincia a fermentare, liberando gas. Questa è la causa del gonfiore.
  • L'allergia alimentare è una condizione in cui il corpo umano non percepisce determinati alimenti. In questo caso, una consultazione con un dietista è obbligatoria.
  • Lo stato di rapida saturazione e la sensazione di uno stomaco pieno possono insorgere nei forti fumatori. La mucosa gastrica è irritata dalla nicotina e cessa di funzionare pienamente.
  • Una donna incinta si lamenta anche di una sensazione di tali sintomi. L'acidità del succo gastrico, di regola, aumenta, quindi la nausea e la sensazione di pesantezza nello stomaco, il trabocco dello stomaco.
  • L'indigestione funzionale, la dispepsia funzionale o la sindrome dell'intestino irritabile è un complesso di sintomi che include dolore e una sensazione di disagio nello stomaco. La persona sente pesantezza, dolore, stomaco come se stesse scoppiando, c'è una sensazione di tracimazione dell'addome, vomito, eruttazione. La dispepsia funzionale è tipica per i pazienti con disturbi motori e ipersensibilità dei recettori gastrici alla distensione. Le cause di questa condizione sono stress e gravi esperienze psicologiche. Alleviare lo stato mentale del paziente è il miglior trattamento in questa situazione.

L'apparenza di una sensazione di pienezza della regione epigastrica può essere il risultato di gravi malattie. La gravità nello stomaco, associata a gonfiore, aumento della produzione di gas, può indicare la presenza di gravi malattie: gastrite, ulcera, pancreatite e neoplasie maligne.

Severità nell'addome con gastrite o un'ulcera

loading...

Gastrite - pareti interne dello stomaco si infiammano a causa di un'alimentazione scorretta, di scarsa qualità, infezione con microrganismi, disfunzione delle secrezioni di acido cloridrico. Sintomi di gastrite:

  • pesantezza dello stomaco;
  • nausea dopo aver mangiato;
  • vomito;
  • eruttazione;
  • dolore nella regione epigastrica.

Ulcera: la ferita si forma sulle pareti dello stomaco. I sintomi della malattia sono gli stessi della gastrite. Tuttavia, un'ulcera è una malattia più pericolosa dalle complicazioni: sanguinamento quando la ferita passa attraverso.

Gonfiore nella pancreatite o nel cancro allo stomaco

loading...

La pancreatite è l'incapacità del pancreas di produrre enzimi per digerire il cibo. Sintomi di pancreatite:

  • Lo stomaco sta scoppiando, anche se lo stomaco non è pieno di cibo;
  • sensazione di overflow dello stomaco, quando si prende una piccola quantità di cibo;
  • nausea, possibilmente vomito;
  • dolore nella regione peripodale;
  • "Grasso", feci leggere.

Cancro allo stomaco La malattia è pericolosa perché non può essere riconosciuta immediatamente. I sintomi sono simili ai sintomi della gastrite, quindi molti non attribuiscono molta importanza a questo, e quando si rivolgono a un medico, potrebbe essere troppo tardi. Tuttavia, vale la pena sospettare una malattia pericolosa quando una persona sta perdendo peso senza causa, è debole, si stanca rapidamente e la sua temperatura corporea è leggermente aumentata.

Prevenzione e trattamento

loading...

prevenzione

  • Binge eating è controindicato per la prevenzione della malattia.

È controindicato eccesso di cibo. Mangia piccoli pasti allo stesso tempo 5 volte al giorno. L'ultimo pasto è di 2 ore prima di andare a dormire.

  • Quando si verifica una situazione stressante, cerca di non mangiare, ma di calmarti un po '.
  • Masticare a fondo il cibo.
  • Prodotti per consumare solo qualità e freschezza. Eliminare i prodotti contenenti conservanti, coloranti e stabilizzanti. Le bevande dovrebbero anche essere prive di gas e zucchero.
  • Non bere alcolici. Le bevande alcoliche danneggiano e aggravano la situazione solo se la malattia è già presente.
  • Non fumare
  • Condurre uno stile di vita attivo, muoversi molto, fare esercizi, praticare sport.
  • Torna ai contenuti

    trattamento

    L'automedicazione è pericolosa. Il corso del trattamento è prescritto da un medico. Il gastroenterologo prescriverà i farmaci necessari e determinerà il dosaggio. Può essere:

    • Preparativi avvolgenti, come sospensioni di "Fosfalugel", "Maalox", "Gaviston" e altri. Essi avvolgono le pareti dello stomaco, prevengono il succo e l'acido gastrico, irritano lo stomaco.
    • Preparati enzimatici: pillole "Pancreatina", "Creonte", "Mezima" - aggiungere enzimi per un ulteriore aiuto nella digestione del cibo.
    • Farmaci spasmolitici: pillole "No-shpy", "Papaverina" e altri. Rilassano i muscoli dello stomaco, alleviano il dolore e lo spasmo.

    Se i tuoi problemi di stomaco sono legati al tuo stato psicologico, dovresti programmare un incontro con uno psicologo, essere come una conversazione e, se necessario, fare un corso di farmaci per calmarti.

    Rimedi popolari

    loading...
    • Si raccomanda di bere un drink dai fiori di camomilla.

    Se a stomaco pieno, puoi consigliare un drink dai fiori di camomilla. La bevanda può essere fredda o calda. La bevanda fredda può essere fatta come segue: 10 cucchiaini, fiori di camomilla versare 2 tazze di acqua bollita, naturalmente raffreddato. Infondere 8-10 ore. Bere in piccole porzioni per due giorni. Per fare una bevanda calda abbiamo bisogno di 1 cucchiaio. l. infiorescenze. Lei versa 1 cucchiaio. acqua calda Infondere per 15-20 minuti. Un terzo dello scolo di vetro e bevanda per 30 minuti. prima dei pasti tre volte al giorno.

  • Mescolare la camomilla e tanaceto 1 cucchiaino ciascuno. Miscela la miscela Aggiungi 1 cucchiaio. l. assenzio. Wormwood non macina. Mescolare con il miele per ottenere una massa viscosa, per formare compresse. Ogni compressa è rotolata in una pagnotta. C'è questo pezzo di pane 3-4 volte al giorno.
  • 2 cucchiaini. mele aceto versare 1 bicchiere d'acqua (caldo), lì aggiungere 2 cucchiaini. miele. Bere tre volte al giorno prima dei pasti. La bevanda diventa aspra, con alta acidità è meglio non usare questa ricetta.
  • Grani di grano saraceno. Ogni mattina, mangia 1 cucchiaino. polvere, naturalmente a stomaco vuoto. Questo metodo allevia anche il bruciore di stomaco.
  • Le erbe di achillea, iperico e i fiori di calendula sono mescolati in proporzioni uguali. 2 cucchiai. l. miscela versare 1 litro. acqua bollente Insistere per 15-30 minuti. Prima dei pasti, bere mezzo bicchiere di infuso 3 volte al giorno. Puoi prendere un cocktail per un mese, ma non più di 3 mesi. È consigliabile fare una pausa.
  • Lo stomaco è costantemente pieno, anche se mangiato un po ', nausea, vomito, dolore - sensazioni spiacevoli. Qualunque sia la ragione di questo stato non lo sono, quindi il corpo ti segnala qualcosa. È necessario consultare un medico e riconsiderare il modo di vivere.

    Sensazione di stomaco pieno: malattie e patologie, altre cause

    loading...

    I medici erano soliti sentire lamentele da pazienti associati a una sensazione di gonfiore. Questo è uno dei sintomi più comuni dei disturbi gastrointestinali.

    La sensazione di uno stomaco pieno può essere associata ad una maggiore produzione di gas, malnutrizione e varie patologie dell'apparato digerente.

    distensione addominale

    loading...

    Sensazione di stomaco pieno

    Disturbi degli organi digestivi che si mostrano con gonfiore possono verificarsi per una serie di motivi.

    I principali fattori negativi moderni includono lo stress quotidiano, una cattiva alimentazione e un numero enorme di farmaci. Tutto questo, in un modo o nell'altro, influisce sulla salute del tratto gastrointestinale.

    Un addome gonfio non solo provoca una sensazione di disagio interno, ma interferisce anche obiettivamente con l'attività abituale. Questo disturbo può verificarsi in qualsiasi momento.

    È anche importante che il gonfiore non sia sempre direttamente correlato al mangiare, il che complica ulteriormente la ricerca di possibili cause della malattia. Liberarsi del gonfiore può essere difficile.

    La sensazione di uno stomaco pieno può essere associata a malattie pericolose e disturbi banali dello stomaco o dell'intestino. Nelle persone sane, questo problema può verificarsi periodicamente e non causa grande preoccupazione.

    La costante sensazione di pienezza dello stomaco indica uno stato sfavorevole degli organi del tratto gastrointestinale.

    Altri sintomi

    loading...

    Sensazione di stomaco pieno dopo aver mangiato

    La sensazione di uno stomaco pieno è più spesso un sintomo di un disturbo digestivo o di una malattia. In tali casi, sullo sfondo del gonfiore, possono apparire altri sintomi che aggravano le condizioni generali del paziente.

    A volte il gonfiore esterno può non essere accompagnato da disagio. Tali casi sono spesso associati a anomalie anatomiche e peculiarità dello stomaco.

    I sintomi da tenere d'occhio:

    1. Febbre.
    2. Eruzione cutanea o orticaria
    3. Mal di gola, prurito nella zona degli occhi e altri segni di allergia.
    4. Stitichezza o diarrea.
    5. Nausea e vomito.
    6. Sangue nelle urine e nelle feci.
    7. Perdita di peso
    8. Dolore e gonfiore dei linfonodi dell'inguine, del collo e delle ascelle.
    9. Affaticamento costante
    10. Problemi con concentrazione di attenzione.
    11. Sigilla nell'ano.

    Questi sintomi possono indicare una patologia più grave, manifestata da una sensazione di sovraffollamento. Particolarmente pericolose sono le reazioni allergiche, l'avvelenamento e il sanguinamento.

    Le ragioni principali

    loading...

    Sensazione di stomaco pieno - allarme

    Ci sono una varietà di condizioni patologiche che possono causare uno stomaco pieno.

    Le ragioni più banali includono l'aumento di gas nell'intestino, la disbiosi, l'eccessiva ingestione di aria e l'interruzione della digestione del cibo.

    Tuttavia, il gonfiore può anche essere un sintomo di allergia, squilibrio ormonale, disfunzione tiroidea e patologie intestinali.

    È necessario capire il sintomo stesso. La sensazione di pienezza dello stomaco può essere accompagnata da un gonfiore oggettivo dello stomaco o limitato da un disagio interno. Segni visivi di distensione addominale indicano un eccessivo riempimento del tubo digerente.

    In alcuni casi è uno stomaco pieno di cibo o aria. In altri casi, è l'intestino, pieno di gas. L'assenza di segni esterni di gonfiore sullo sfondo di disagio spesso indica disturbi funzionali dello stomaco.

    Il cibo nello stomaco viene conservato per un tempo relativamente breve, di solito entro 2-3 ore. Il ritardo delle masse di cibo nell'organo è accompagnato da sensazioni spiacevoli. Questa condizione può essere associata a mangiare grandi quantità di cibo o a disturbare l'attività dello stomaco e dell'intestino.

    Il cibo ritardato può anche essere associato a una bassa acidità del succo gastrico. Il cibo deve essere processato prima di entrare nell'intestino, ma la mancanza di acido rallenta la digestione.

    Il sovraffollamento dell'intestino con i gas è solitamente associato all'attività dei batteri. I microrganismi dell'intestino tenue e piccolo aiutano normalmente l'organismo ad assorbire sostanze utili e digerire la fibra.

    La violazione dell'equilibrio batterico è accompagnata dalla comparsa di sintomi negativi. I batteri patogeni possono iniziare a digerire residui alimentari non digeriti e rilasciare una grande quantità di gas. In questo caso, i batteri spesso dannosi migrano nell'intestino tenue, dove è contenuto più cibo.

    Malattie e patologie

    loading...

    Sensazione costante di stomaco pieno - un'occasione per rivolgersi al dottore

    I meccanismi patologici di cui sopra non sono sempre responsabili del gonfiore. Possono sorgere sensazioni e sullo sfondo dello sviluppo di malattie, non sempre associate ai processi di digestione del cibo.

    Una sensazione di pienezza dello stomaco può essere un sintomo delle seguenti patologie:

    • Malattie infiammatorie Batteri, virus e processi autoimmuni possono danneggiare le pareti del tubo digerente e disturbare il funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale. Tali malattie comprendono la colite ulcerosa, la celiachia, la gastrite e la gastroduodenite. I disturbi dispeptici spesso causano gonfiore.
    • Ritenzione di liquidi Normalmente, il corpo mostra costantemente il liquido in eccesso nelle urine. Vari disturbi possono causare ritenzione di liquidi nella cavità addominale. Queste possono essere patologie epatiche e processi cancerogeni.
    • Costipazione. L'intestino crasso forma le feci e le rimuove dal corpo durante il giorno. La ritenzione delle feci nel lume intestinale può essere associata ad una ridotta attività motoria delle pareti intestinali e alla mancanza di fluido. L'accumulo di feci nell'intestino porta anche ad un aumento della quantità di gas a causa della compromissione della pervietà.
    • Intolleranza alimentare Le caratteristiche individuali del metabolismo possono causare intolleranza a diversi alimenti. L'intolleranza non è una reazione allergica, poiché tale processo è associato ad una compromessa digeribilità del componente nutrizionale. Il più comune è l'intolleranza al glutine e al lattosio. Nelle persone con tali disturbi, l'uso di un prodotto indigesto porta a gonfiore, diarrea e vomito.
    • Sindrome di eccesso di crescita batterica nell'intestino. Questa malattia è associata a una violazione dell'equilibrio delle colonie batteriche dell'intestino. La causa può essere patologia della struttura intestinale o riproduzione di microrganismi patogeni. Le colonie batteriche nocive producono gas e sostanze tossiche. I sintomi caratteristici della malattia comprendono gonfiore e diarrea.
    • L'infezione. Batteri, virus, funghi e protozoi possono danneggiare le cellule dell'apparato digerente e causare varie patologie. In questo caso, la sensazione di gonfiore può essere associata a ritenzione di liquidi e aumento del numero di leucociti.
    • Ostruzione intestinale Se la stitichezza causa un'ostruzione intestinale temporanea e incompleta, l'ostruzione blocca completamente l'organo. Il lume dell'intestino può essere bloccato da un tessuto cicatriziale o da un tumore. A differenza della costipazione, l'ostruzione è accompagnata da dolore, alterazione dell'appetito e altri sintomi pericolosi.
    • Lo stress. Le emozioni umane possono influenzare il funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale e causare una sensazione di stomaco pieno. Di solito lo stress è la causa di spasmi e disturbi della motilità intestinale.

    Una tale varietà di motivi può complicare le attività diagnostiche. Di norma, i medici cercano altri segni caratteristici di malattie.

    Diagnosi e trattamento

    loading...

    Probiotici e prebiotici - per il lavoro dello stomaco

    Le misure diagnostiche iniziano con la valutazione dei reclami del paziente. In questo caso, il medico conduce un esame fisico del paziente, determinando il grado di gonfiore e la presenza di altri segni patologici.

    Il medico potrebbe dover distinguere la flatulenza dall'accumulo di liquidi nella cavità addominale (ascite). Per questo, al paziente viene chiesto di sdraiarsi sul divano. In posizione orizzontale, la flatulenza non causa un forte gonfiore dell'addome.

    Se l'esame obiettivo non fornisce risultati accurati, il medico prescrive metodi diagnostici strumentali e di laboratorio. Il laboratorio valuta il sangue e le feci del paziente, il che aiuta a rilevare l'infezione o la disbatteriosi. Metodi strumentali importanti includono:

    • Colonscopia e gastroscopia. Con l'aiuto di questi metodi endoscopici è possibile ottenere dati oggettivi sullo stato dell'intero tratto digestivo.
    • Test dell'idrogeno respiratorio. I batteri patogeni secernono l'idrogeno come sottoprodotto del metabolismo. Con l'aiuto di dispositivi speciali, i medici analizzano l'aria espirata del paziente.
    • Radiografia e tomografia. Le immagini possono rilevare quasi ogni patologia strutturale.

    Il trattamento dipende dalla causa del disagio. I medici possono prescrivere probiotici, prebiotici, antibiotici intestinali, farmaci antinfiammatori, farmaci carminativi e altri farmaci.

    Con i segni della sindrome dell'intestino irritabile ti verrà presentato il video:

    Allungamento dell'addome superiore

    loading...

    Molte persone hanno familiarità con la sensazione di raspiraniya, che appare nella parte superiore dell'addome. Spesso questo è dovuto all'accumulo di gas nell'intestino e all'interruzione del normale funzionamento della digestione. Questo fenomeno è chiamato flatulenza. È accompagnato da varie sensazioni sgradevoli, come gonfiore e raspiranie all'interno dell'addome. Secondo le statistiche, ogni decima ne soffre.

    Cosa può testimoniare e chi ottiene

    loading...

    L'espansione che si verifica nell'addome superiore può essere un sintomo di una grave malattia. Inoltre, può indicare una patologia degli organi interni situati nella cavità addominale.

    La flatulenza si presenta spesso con le seguenti malattie e patologie:

    • Disbiosi intestinale.
    • Sindrome dell'intestino irritabile.
    • Presenza di neoplasia maligna.
    • Ostruzione intestinale
    • Pancreatite cronica
    • Intolleranza al lattosio
    • Stenosi del piloro dello stomaco.
    • Un'ulcera peptica.
    • Colecistite.
    • Gastrite.
    • Partenza della pietra dal rene.

    Gonfiore e gonfiore possono essere un sintomo dello sviluppo di una malattia rara - la celiachia. Questo disturbo è accompagnato dalla scissione incompleta del glutine e dalla formazione di sostanze tossiche che danneggiano le pareti dell'intestino. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di una speciale dieta priva di glutine e l'assunzione di farmaci enzimatici, che sono prescritti da un medico.

    Dolori e raspiranie frequenti nell'addome possono essere associati ai problemi degli organi riproduttivi. Ad esempio, in alcune donne, questi sintomi si verificano durante le mestruazioni e l'ovulazione. L'intensità della loro manifestazione è diversa per tutti.

    La dilatazione dello stomaco può verificarsi a qualsiasi età in chiunque. Poiché questo può servire come segnale per lo sviluppo della malattia, con manifestazione prolungata di questo fenomeno, è necessario consultare immediatamente un medico e sottoporsi ai test diagnostici richiesti.

    Le ragioni principali

    loading...

    Tra le principali cause di raspiraniya e gonfiore dell'addome:

    • Cibo sbagliato, eccesso nella dieta quotidiana di cibi grassi e dolci.
    • La presenza di cicatrici sull'intestino e sullo stomaco.
    • Disfunzione dei muscoli del tubo digerente.
    • Cattive abitudini, in particolare il fumo.
    • Stile di vita sbagliato e malsano.
    • L'obesità.

    La distensione addominale causa la ricezione di alcuni prodotti, come ad esempio:

    • Legumi. Contengono enzimi nella loro composizione che non vengono digeriti nell'intestino, ma sono scomposti dai batteri.
    • Albicocche, cavoli, carote e prugne, che contengono amido, che promuove la produzione di gas.
    • Sostituti dolci
    • Latte. La formazione di gas si verifica se il corpo non assorbe il lattosio.
    • Cereali ricchi di fibre, che possono causare un'abbondante formazione di gas.

    Cause di raspiraniya nell'addome in persone sane

    loading...

    L'espansione all'interno dell'addome appare sia nei pazienti che nelle persone sane. La formazione di gas può verificarsi non solo come un sintomo di un disturbo particolare, ma anche per altri motivi. La sensazione di gonfiore dell'addome nelle persone sane può manifestarsi quando:

    • Abuso di bevande gassate.
    • Eccessiva ingestione di aria durante i pasti.
    • L'assunzione di soda, che neutralizza l'ambiente acido dello stomaco e provoca una maggiore produzione di gas.
    • Abuso di dolci e focacce
    • Eccesso nel corpo di fibre e amidi. Molto spesso, la formazione di gas si verifica quando si utilizza una grande quantità di patate, fagioli e pane di segale.

    Nella maggior parte dei casi, il gonfiore appare dopo le vacanze, accompagnato da un abbondante pasto. Non dura più di due giorni e spesso va da solo, ma mentre fornisce sensazioni spiacevoli.

    sintomatologia

    loading...

    L'espansione dello stomaco può essere accompagnata da:

    • Una sensazione di trabocco nello stomaco.
    • Gonfiore dall'interno.
    • Sensazioni dolorose
    • Gonfiore.
    • Disagio e peso sgradevole nello stomaco.
    • Colica intestinale
    • Violazione delle feci.
    • Nausea periodica

    I suddetti sintomi non appaiono necessariamente contemporaneamente. Di regola, lo stomaco è accompagnato da uno o due di loro.

    Spesso, il gonfiore può contribuire alla comparsa di edema della cavità addominale. In questo caso, è necessario visitare un medico che prescriverà un corso di farmaci necessari.

    auto-trattamento

    loading...

    Poiché il gonfiore e il disagio dell'addome sono spesso associati a squilibrio e malnutrizione al fine di eliminarli, è necessario prima normalizzare la dieta quotidiana:

    1. Evitare l'eccesso di cibo.
    2. Ridurre il consumo di cibi grassi e ipercalorici. Il fatto è che ci vuole molto più tempo per digerire i grassi che per processare carboidrati o proteine. Di conseguenza, lo stomaco per un periodo di tempo più lungo rimane pieno.
    3. Mangiare più lentamente, poiché l'assunzione di cibo veloce è accompagnata da un'eccessiva ingestione d'aria.
    4. Ridurre l'uso di prodotti che contribuiscono all'emergenza del processo di fermentazione nel corpo. Questi prodotti includono patate, legumi, pane nero e focacce.
    5. Non mangiare frutta insieme ad altri alimenti. Devono essere consumati 2 ore dopo i pasti o 1 ora prima dei pasti.
    6. Il latte dovrebbe essere sostituito con prodotti a base di latte fermentato.

    Il metodo più comune di trattamento del gonfiore è il ricevimento di carbone attivo, che può essere acquistato senza prescrizione medica in qualsiasi farmacia. Prendilo dovrebbe essere 1 g tre volte al giorno.

    Un buon effetto è fornito da esercizi fisici che promuovono la normalizzazione delle funzioni intestinali. Includono sit-up e gambe sollevate. Gli esercizi si fanno meglio al mattino. Inoltre, si raccomandano nuoto, jogging e camminata.

    Se la normalizzazione della dieta e l'esercizio fisico non danno i risultati desiderati, è possibile acquistare farmaci che contengono alfa-D-galattosidasi. È un enzima speciale che promuove la degradazione degli zuccheri indigesti, che si trovano in verdura, frutta e cereali. Tali farmaci sono venduti senza una prescrizione sotto forma di compresse e capsule.

    Diagnosi e trattamento di un medico esperto

    loading...

    Se il gonfiore e il disagio dell'addome sono associati a un disturbo grave, non automedicare. Il fatto è che eliminando i sintomi non è possibile eliminare la stessa malattia che ha causato il loro aspetto. Il medico condurrà un esame esterno e un interrogatorio del paziente, che gli permetterà di determinare le ulteriori azioni.

    La causa del disagio e della gravità nello stomaco può essere riconosciuta con l'aiuto della palpazione. Il medico sonda delicatamente prima il lato sinistro dell'addome e poi quello destro, dove sono gli organi vitali. Se vengono trovati sigilli, si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti punti:

    • Natura dell'istruzione: cistica o densa.
    • Forma: bordi lisci o irregolari.
    • Mobilità della formazione durante la respirazione.
    • Presenza di sensazioni dolorose al sondaggio.

    Informazioni dettagliate sono fornite ascoltando l'intestino:

    • La presenza di fischi acuti potrebbe indicare uno stadio precoce dell'ostruzione intestinale.
    • Il rumore oscillante smorzato indica l'accumulo di liquido nell'intestino.

    Informazioni dettagliate sullo stato dell'intestino sono fornite dalla palpazione rettale. Il medico sente il retto, oltre agli organi e ai tessuti della piccola pelvi. A causa di ciò, è possibile rilevare lo sviluppo di una malattia infettiva e rilevare neoplasie.

    Per determinare la causa della flatulenza, un medico qualificato può anche indirizzare il paziente a una diagnosi e ad un esame. Uno dei principali metodi di diagnosi strumentale, utilizzato nell'esame dell'intestino, è una radiografia. Gli studi radiografici vengono effettuati in due posizioni: sdraiata e in piedi. Grazie a loro, è possibile rilevare infiammazioni purulente, colite ed epatoma nel tempo.

    Spesso nel processo diagnostico, il medico dà al paziente una direzione per l'ecografia e la tomografia computerizzata. Questo è uno dei metodi più informativi che forniscono un quadro clinico dettagliato della condizione degli organi interni.

    Fortunatamente, raspiranie e fastidio nell'addome si presentano raramente a causa di una grave malattia. Nella maggior parte dei casi, per eliminare i sintomi, è sufficiente normalizzare la dieta.

    autodiagnosi

    loading...

    Se la formazione di gas in eccesso e il gonfiore non sono accompagnati da dolore, puoi eseguire in modo indipendente le seguenti azioni per determinare le cause di questi fenomeni:

    • Sdraiati sullo stomaco e rilassati i muscoli.
    • Metti i palmi delle mani nell'area di localizzazione di sensazioni spiacevoli.
    • Sentire lo stomaco, mentre si ascoltano le sensazioni emergenti.
    • Prestare attenzione alla presenza di gonfiore, la sua asimmetria e sotto le costole.
    • Inoltre, devi prestare attenzione a ciò che hai mangiato prima che il tuo stomaco iniziasse a gonfiarsi.

    Se nel processo di auto-esame e palpazione hai tentato di suggellare i sigilli, dovresti consultare immediatamente un medico. Può essere metastasi, formate come risultato dello sviluppo di un tumore canceroso.

    Metodi di trattamento non tradizionali

    Il suo gonfiore e flatulenza sono ben aiutati dai tè alle erbe fatti con la camomilla, la menta e l'erba di San Giovanni. Per preparare una bevanda curativa, dovresti versare la raccolta di erbe con acqua calda e insistere per 10 minuti. Prendi il tè 3 volte al giorno.

    Le seguenti spezie e spezie contribuiscono all'eliminazione dell'eccessivo gassaggio: cardamomo, cumino, zenzero, aneto, finocchio e prezzemolo. Dovrebbero essere aggiunti ai piatti che sono presenti nella dieta quotidiana.

    Si noti che i metodi della medicina tradizionale non possono essere utilizzati come smaltimento indipendente dello scoppio e del gonfiore dell'addome. Di norma, vanno in combinazione con il trattamento farmacologico principale, che è prescritto da un medico esperto.

    Gonfiore e disagio nell'addome sono un evento comune. Di norma, è associato a malnutrizione e stile di vita malsano. Tuttavia, in alcuni casi può servire come segnale per lo sviluppo di una grave malattia nel corpo. Pertanto, se il gonfiore è regolare, è necessario consultare immediatamente un medico.

    Cause e sintomi del gonfiore

    Cos'è il gonfiore?

    Gonfiore (flatulenza) - l'accumulo di gas nell'intestino a causa di disturbi digestivi. Questo processo è spesso accompagnato da gonfiore, un aumento dell'addome in volume e una spiacevole sensazione di esplosione dall'interno.

    Senza dubbio, tutti noi abbiamo sperimentato questo in una certa misura e sappiamo perfettamente quale inconveniente può portare questa malattia. Un intestino ingoiato crea una sensazione di stomaco pieno, e la colica causata da questo porta un sacco di problemi, facendoci sentire a disagio.

    La flatulenza si verifica nelle persone sane, ma più spesso serve come manifestazione di altre malattie più gravi del tratto gastrointestinale. I gas nell'intestino possono accumularsi in tali patologie come:

    pancreatite cronica - il corpo manca degli enzimi prodotti dal pancreas e, di conseguenza, il gonfiore appare dopo l'assunzione di qualsiasi tipo di cibo.

    sindrome dell'intestino irritabile - c'è una violazione della funzione motoria dell'intestino, il gonfiore in questo caso è accompagnato da dolore,

    dysbacteriosis: l'equilibrio della microflora viene disturbato e i microrganismi dannosi iniziano a produrre gas (metano, idrogeno solforato, ammoniaca),

    intolleranza al lattosio - nel corpo degli adulti, spesso non ci sono enzimi che promuovono l'assimilazione del lattosio (zucchero del latte),

    ostruzione intestinale - la fuga di gas può essere difficile a causa dello sviluppo del tumore o dei polipi.

    Liberati del tempo dal gonfiore veramente a casa, ma è meglio trovare la causa alla radice della malattia insieme al medico. Ricorda che la medicina tradizionale non è un sostituto della terapia di base, ma solo un'aggiunta ad essa.

    Cause di gonfiore

    La nutrizione come causa principale del gonfiore

    Molto spesso un eccessivo accumulo di gas nell'esofago porta a un consumo eccessivo di vari tipi di bevande gassate. Di solito, tale gonfiore passa senza causare particolari inconvenienti, poiché i gas in una persona sana vengono rapidamente assorbiti dalle pareti dell'intestino o vengono espulsi fisiologicamente.

    È anche possibile ottenere aria nello stomaco in grandi porzioni mentre si mangia. Pertanto, non correre, assorbendo il cibo.

    Ricordare che alcuni alimenti utilizzati in grandi quantità causano una reazione di fermentazione e, di conseguenza, la formazione di gas. Per evitare conseguenze indesiderabili, è necessario moderare l'uso di dolci e muffin, pane nero, fagioli, patate e altri prodotti contenenti un gran numero di carboidrati, fibre o amidi facilmente digeribili.

    Un altro motivo per l'accumulo di gas è la miscelazione del cibo, che è necessario mangiare separatamente gli uni dagli altri. Ciò è particolarmente vero per i frutti che devono essere consumati un'ora prima del pasto principale o non prima di 2 ore dopo aver mangiato.

    A volte la causa del gonfiore può essere un tentativo di liberarsi dal bruciore di stomaco usando la soda, in quanto neutralizza l'ambiente acido del succo gastrico e provoca una maggiore produzione di gas.

    Celiachia

    Il gonfiore è anche il sintomo principale di una malattia così rara come la celiachia. Secondo le statistiche, in Russia 1 persona su 1000 ha una malattia celiaca, mentre nella celiachia il glutine non è completamente decomposto, formando sostanze tossiche che danneggiano la superficie interna dell'intestino. Viene trattato esclusivamente con una dieta priva di glutine o con un consumo costante di farmaci enzimatici che contribuiscono a scomporre il glutine.

    Sintomi di gonfiore

    Molto spesso, il gonfiore non è una malattia indipendente, ma solo un sintomo di altre malattie più gravi dell'apparato digerente.

    Un'eccessiva formazione di gas nell'intestino è possibile nella pancreatite cronica - una malattia in cui il corpo manca di enzimi prodotti dal pancreas. In questo caso, il gonfiore di solito si verifica dopo aver mangiato, indipendentemente dalla sua composizione.

    Inoltre, la flatulenza può essere causata dalla sindrome dell'intestino irritabile. In questo caso, la funzione motoria di un intestino anatomicamente sano viene interrotta e il gonfiore è accompagnato da dolore all'addome e in alcuni casi anche da diarrea o stitichezza.

    La causa del gonfiore può essere un'ostruzione intestinale causata da un tumore o da un polipo. In questo caso, il passaggio dei gas dall'intestino è difficile e porta alla flatulenza.

    L'eccessiva formazione di gas può essere una conseguenza della disbiosi intestinale. A causa di una diminuzione delle proprietà protettive dell'organismo nell'intestino crasso, la microflora è disturbata. I microbi nocivi che arrivano, in grandi quantità producono gas (principalmente ammoniaca, metano e idrogeno solforato). Questo processo porta a gonfiore accompagnato da odore fetido.

    Inoltre, la flatulenza spesso accompagna l'intolleranza al lattosio individuale - una condizione in cui il corpo manca di enzimi che permettono a una persona di digerire i latticini.

    Gonfiore e dolore addominale. I dolori sono di solito di breve durata, ma dolorosi. Le sensazioni spiacevoli passano quando il gas passa attraverso l'intestino. Il dolore può verificarsi in diversi punti della cavità addominale e, passando attraverso l'intestino, cambiare la posizione. Se avverti un dolore prolungato e intenso per un lungo periodo, questo potrebbe essere un segnale che la causa non è gonfiore, ma una malattia più grave.

    Gonfiore dopo aver mangiato

    Nella maggior parte dei casi, la flatulenza è associata alla malnutrizione. In una persona sana, il gonfiore può essere causato da ingestione accidentale di una grande porzione di aria insieme al cibo, o quando si beve bevande forti. Inoltre, possono insorgere spiacevoli sensazioni nel caso in cui l'uno o l'altro cibo siano scarsamente digeriti dal corpo. Pertanto, invece di digerire, inizia a formare gas.

    Un'altra causa di gonfiore potrebbe essere il latte alimentare. Per digerire questo tipo di prodotti è necessario un enzima al lattosio. Con la sua quantità insufficiente, latte e prodotti simili possono causare sensazioni spiacevoli. La causa possono essere prodotti da fibre grossolane o amido, ad esempio semi, cavoli, patate, noci, avena. Con frequenti episodi di flatulenza, tali prodotti dovrebbero essere esclusi. E, nel caso del loro uso, va ricordato che questi tipi di alimenti devono essere masticati con molta attenzione, altrimenti potrebbe esserci disagio.

    Cosa devo fare se il mio stomaco è gonfio?

    Un giorno dopo il gonfiore dovrebbe dare una pausa all'intestino. Dovresti mangiare solo riso bollito e berlo con tisane. Successivamente, dovresti riconsiderare la tua dieta. Di carne, dovresti dare la preferenza a pollo, tacchino e vitello, dai cereali al riso. Il latte deve essere sostituito con prodotti a base di latte fermentato (formaggio, yogurt). Hai bisogno di bere il tè dalla menta, erba di San Giovanni e camomilla. È bene aggiungere spezie ed erbe che riducano la formazione di gas: zenzero, cumino, cardamomo, prezzemolo, aneto, finocchio.

    Per capire quali prodotti specifici causano il gonfiore, vale la pena concentrarsi sui propri sentimenti. Traccia le sensazioni che si verificano durante la ricezione di un prodotto e trarre conclusioni. L'intervento medico, nella maggior parte dei casi, è limitato all'assunzione di preparati enzimatici. E se ci sono sospetti di infezione o batteri nel tratto gastrointestinale, vengono prescritti antibiotici.

    Trattamento del gonfiore

    Iniziare il trattamento dovrebbe essere con enterosorbenti convenzionali, che assorbono rapidamente i gas in eccesso nell'intestino e rimuoverli. Il modo più comune per combattere il gonfiore è l'uso di carbone attivo (1 g tre volte al giorno). Tuttavia, gli enterosorbenti rimuovono anche sostanze utili dal corpo, pertanto non è consigliabile utilizzarle per un lungo periodo.

    Altri enterosorbenti includono:

    Farmaci, agenti anti-schiumogeni. Gli antischiuma non rimuovono i gas, ma accelerano il loro ritiro in modo naturale. I farmaci non sono tossici e sono prescritti anche per i bambini piccoli. Il mezzo più popolare è Espumizan.

    Enzimi. Nel caso in cui la digestione sia compromessa a causa di un pancreas debole, vengono prescritti preparati enzimatici: Mezim forte, Creonte, Pancreatina, Mikrazim.

    Probiotici. I probiotici sono agenti che contengono una grande quantità di microflora benefica per il nostro intestino. Aumentare il loro numero, migliorare l'immunità, sopprimere la microflora putrefattiva e la formazione di gas. I probiotici più popolari: Lineks, Bifidumbacterin, Bifiform, Hilak forte, Normoflorin B, Yogulakt, Bifiliz, Primadofilus.

    Rimedi erboristici Il rimedio più popolare è l'acqua di finocchio o aneto, che viene spesso prescritta ai neonati.

    Misure aggiuntive Inoltre, gli alimenti che promuovono la fermentazione dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Tali provocatori possono essere muffin, dolci, latte, verdure fresche, piselli e fagioli.

    Migliorare il benessere fisico e alleviare le sensazioni spiacevoli possono anche esercitare, volte a normalizzare il lavoro degli intestini. Per fare questo, ogni giorno, esegui esercizi mattutini, compresi squat e sollevamento delle gambe. Utile anche nuotare, camminare o fare jogging.

    Se il gonfiore non è causato da una dieta sbagliata, ma è una conseguenza di qualche malattia, allora la vera causa della flatulenza dovrebbe essere trattata, dopo aver consultato un medico.

    L'autore dell'articolo: Elena Gorshenina, una gastroenterologa

    distensione addominale

    24 ottobre 2013

    distensione addominale È una condizione in cui una persona è interessata aumento della formazione di gas nel tubo digerente.

    Come appare il gonfiore?

    Se la flatulenza diventa un problema in corso, la persona inizia a chiedersi perché un costante gonfiore lo preoccupi per un lungo periodo di tempo. Il gasing costante ti dà un palpabile disagio. Nello stato normale, quando il cibo ingerito consumano una piccola quantità di aria, e poi ritorna, quindi attraverso lo stomaco nell'intestino passa solo una parte di questa aria. I frequenti gonfiori preoccupano coloro che ingoiano una grande quantità di aria. Allo stesso tempo, c'è un trabocco costante dello stomaco. È comprensibile che una persona incline ad aumentare la formazione di gas sia anche preoccupata del fatto che il gonfiore si manifesti in un ambiente inappropriato.

    Nello stato normale, il rilascio di gas avviene circa 10 volte al giorno. Le persone che soffrono di aumento della produzione di gas, questo accade molto più spesso.

    Molto spesso con aumento della formazione di gas umani, la nausea e il gonfiore sono disturbati. Oltre al dolore addominale, bruciore di stomaco, vomito, eruttazione, diarrea. Può aumentare la temperatura, c'è debolezza generale e vertigini.

    Il dolore nell'addome è una conseguenza dell'accumulo di gas nel lume intestinale. Infettano irritativamente i recettori del dolore nelle pareti dell'intestino. Dopo il rilascio di gas, il dolore diminuisce. Il dolore può manifestarsi sotto forma di spasmi periodici, da notare in diversi punti dell'addome. Allo stesso tempo lo stomaco è allargato e molto teso. Forte gonfiore provoca intenso, ma, di regola, il dolore a breve termine.

    Perché appare il gonfiore?

    Grave gonfiore e dolore addominale sono spesso il risultato di assunzione di cibo che è ricca di fibre. Si tratta di fibra, che in grandi quantità si trovano nelle verdure, frutta, cereali integrali, legumi, provoca flatulenza, con conseguente mal di stomaco umano, e gonfiore può essere interessato per un lungo periodo. A volte il gonfiore causa mal di schiena e altri sintomi. Analoghi problemi si verificano a causa di uso frequente di bevande gassate contenenti anidride carbonica.

    Ci sono altre cause di gonfiore nelle donne e negli uomini. Ad esempio, le cause del gonfiore dopo un pasto possono essere determinate inghiottendo l'aria nel processo di alimentazione. Soprattutto un sacco di persone ingoiano, mangiano cibo in fretta, parlano mentre mangiano.

    A volte un forte gonfiore è una reazione del corpo a una situazione stressante. Come risultato del sovraccarico emotivo spasmo muscolatura liscia dell'intestino, rallenta peristalsi.

    Gonfiore costante spesso inizia a verificarsi in una persona con l'età. La ragione di questo fenomeno è la debolezza legata all'età della muscolatura dell'intestino. I sintomi del gonfiore possono essere osservati nelle donne con le mestruazioni.

    Tuttavia, vale la pena ricordare che le eruttazioni e il gonfiore possono indicare lo sviluppo di una malattia cronica. Possono verificarsi infiammazione, nausea, dolore addominale e altri sintomi cancro dell'intestino crasso, diverticolo, colite ulcerosa non specifica e altri

    A volte cause flatulenza sono coperti nell'assunzione di alcuni farmaci. Ad esempio, gli antibiotici distruggono la microflora intestinale e provocano disbiosi. Se una persona abusa di un lassativo, alla fine porta a problemi con la formazione di gas.

    Gonfiore costante e gas sono spesso visti nelle persone che soffrono stitico. Le masse di feci, che sono trattenute nell'intestino, fanno scappare il gas. Di conseguenza, la costipazione porta al fatto che una persona avverte un dolore periodico all'addome e frequenti gonfiori.

    Molto spesso, coloro che non prestano attenzione alle regole di un'alimentazione sana si lamentano di gonfiore e gassificazione. Pertanto, i medici raccomandano fortemente che quando si sviluppa una maggiore formazione di gas, è essenziale adeguare seriamente la dieta. Se si osserva una formazione di gas dopo che una persona ha mangiato un particolare prodotto, si può sospettare di intolleranza alimentare. Alcune persone soffrono di intolleranza lattosio, che può manifestarsi, sia dai primi anni di vita, sia successivamente, in età scolare. a celiachia l'organismo non percepisce le proteine ​​dei cereali

    Il forte gonfiore durante la gravidanza è molto comune nelle donne che portano il bambino. Il gonfiore precoce inizia a disturbare la donna a causa del fatto che il pancreas durante la gravidanza produce enzimi insufficienti. Di conseguenza, il cibo non viene digerito così intensamente. Durante la gravidanza, l'utero aumenta gradualmente ed esercita una pressione sull'intestino. Per questo motivo, le funzioni motorie dell'intestino vengono violate e la donna ha una costante sensazione di pesantezza e gonfiore nell'addome. Non dimenticare che durante la gravidanza una donna cambia sfondo ormonale, pertanto primi segni di gravidanza spesso espresso come gonfiore. Il gonfiore come segno di gravidanza può apparire già nelle prime settimane. Nonostante il fatto che il gonfiore durante la gravidanza, di regola, non sia una patologia, con flatulenza e gonfiore di questi sintomi manifestati costantemente dovrebbe essere comunicato al medico curante. Dopo tutto, una donna incinta può svilupparsi pancreatite, colite e altre malattie gastrointestinali.

    La gravità e il gonfiore dell'addome nelle donne possono manifestarsi in modo diverso nel periodo che precede l'inizio delle mestruazioni. Di norma, una donna ha gradualmente la sensazione che il gonfiore aumenti. Il dolore e il gonfiore afferra l'intera area del basso addome, ma a volte il dolore è localizzato in basso a sinistra o in basso a destra.

    Molto spesso, i bambini sono colpiti da gonfiore. Questo fenomeno è chiamato colica intestinale. Le cause della distensione addominale nei neonati sono di natura fisiologica: il tratto gastrointestinale del bambino ha una struttura speciale. A poco a poco, col tempo il sistema digestivo matura e la colica si ferma. Tuttavia, un forte gonfiore dopo aver mangiato un bambino può anche indicare una malattia gastrointestinale. Pertanto, consultare un medico se il gonfiore e la recinzione infastidiscono il bambino tutto il tempo.

    Nonostante il fatto che ci siano molte ragioni che portano al gonfiore, a volte una maggiore produzione di gas viene scambiata per altri disturbi. In alcuni casi, gonfiore dello stomaco e dello stomaco, la persona è confusa con attacco di cuore, appendicite, colelitiasi. Solo la consultazione con un medico e un sondaggio stabilirà la diagnosi corretta. È necessario consultare uno specialista e se il dolore addominale dura molto a lungo ed è accompagnato da vomito, perdita di peso corporeo, febbre, comparsa di sangue nelle feci.

    Come sbarazzarsi di gonfiore?

    Spesso, per eliminare l'aumento della formazione di gas, è sufficiente regolare la dieta giornaliera. Se una persona può determinare quali alimenti provocano il gonfiore, una loro esclusione elementare dalla dieta può normalizzare la situazione. A volte il gonfiore provoca l'assunzione di cibi troppo grassi e fritti. Allo stesso tempo, puoi anche ridurre la quantità di fibre nella dieta.

    Se una persona è preoccupata per l'aumento della produzione di gas, allora il miglior rimedio per il gonfiore sarà in grado di raccogliere solo un medico. Qualsiasi medicinale deve essere assunto solo dopo aver stabilito la diagnosi corretta. L'attacco di flatulenza, causato da inesattezze nell'alimentazione, aiuterà a rimuovere un rimedio efficace come carbone attivo. È necessario schiacciare a fondo 3 compresse di carbone e bere tale polvere con acqua. Per i pazienti adulti, il medico può prescrivere un ciclo di trattamento con farmaci con enzimi che promuovono la scissione del lattosio.

    Le compresse scelte per il gonfiore dipendono dalla frequenza di manifestazione di questo sintomo. Se l'aumento della formazione di gas disturba occasionalmente una persona, i farmaci su cui si basa simeticone. Questo è Espumizan e altri mezzi noti. Tali farmaci vengono utilizzati anche nel periodo postoperatorio.

    Alla domanda sulla migliore medicina per il gonfiore, la medicina popolare può anche rispondere. Ci sono ricette efficaci per i rimedi a base di erbe, che allevia significativamente la condizione di adulti e bambini inclini al gonfiore.

    Il trattamento tradizionale del gonfiore comporta l'uso di ricette, che include camomilla, semi di cumino e aneto, radice di valeriana, millefoglie ecc. A volte il trattamento con rimedi popolari ti permette di sostituire completamente qualsiasi pillola. Tuttavia, l'uso incontrollato di rimedi popolari può successivamente portare a conseguenze inaspettatamente spiacevoli. Pertanto, è meglio prima dire al medico su tutti i sintomi che accompagnano gonfiore. Il paziente deve essere sicuro di dire se è preoccupato diarrea, costipazione, eruttazione e altri: è particolarmente importante non usare le prescrizioni popolari senza l'approvazione del medico nel trattamento della flatulenza nei bambini. Inoltre, durante l'assunzione di decotti alle erbe e infusi è importante dosaggio, in particolare la cottura, l'orario di ricevimento - prima o dopo aver mangiato. Anche se una persona ha provato metodi per sbarazzarsi di gonfiore, questo non significa che in un caso particolare saranno efficaci.

    Per liberarsi dei sintomi del gonfiore dell'addome del neonato, vengono praticate molte pratiche. Facilitare le condizioni del bambino può essere un leggero massaggio dell'addome, applicando un caldo pannolino alla pancia. Se il bambino è molto ansioso, dopo aver consultato il pediatra, gli possono essere somministrate alcune medicine. Questi sono farmaci con bifidobatteri e lattobacilli, antispastici, farmaci che stimolano la motilità intestinale, fondi basati su simeticone.

    La flatulenza si verifica spesso nei fumatori, così come in coloro che sono abituati a condurre uno stile di vita sedentario. Se il gonfiore è un sintomo comune, è consigliabile mangiare più spesso, ma in porzioni più piccole. Il cibo dovrebbe essere sempre consumato in un'atmosfera rilassata, senza fretta. Quindi il sistema digestivo funzionerà in modo più armonioso.

    Lo stomaco gonfiato: cause. Gonfiore: metodi di trattamento

    Il cosiddetto "ventre gonfiato" è una condizione in cui lo stomaco acquisisce un ingrossamento rispetto alle dimensioni normali. Il gonfiore può verificarsi per una serie di motivi. Anche se provoca notevoli disagi e disagi, non devi preoccuparti troppo della tua salute: questo fenomeno è molto comune.

    Quando hai bisogno di una consulenza specialistica

    Se ti trovi in ​​uno stomaco gonfio, le cause del disagio possono essere facilmente stabilite, ricordando ciò che eri abituato a mangiare durante il giorno e come le tue attività quotidiane differivano dalle normali attività. Tuttavia, ci sono una serie di indicatori che possono essere utilizzati per giudicare i potenziali pericoli di questa condizione. Chiamare il medico e fissare un appuntamento se lo stomaco continua ad aumentare di dimensioni nel tempo o se il disturbo è accompagnato da sintomi aggiuntivi, come febbre o nausea. È urgente chiedere aiuto medico in caso di diarrea grave o tracce di sangue nelle feci. Assicurati di dire al tuo medico se non puoi bere e mangiare senza disagio per otto o più ore.

    Stomaco infiammato: cause

    Lo stomaco è in grado di estendersi in larghezza per molte ragioni: dall'eccesso di cibo e fino alla gravidanza. Nella maggior parte dei casi, solo il medico può fare una diagnosi accurata e determinare la causa inequivocabile del gonfiore.

    I colpevoli più comuni di questo disagio sono l'eccesso di cibo e l'accumulo di gas. L'aumento della produzione di gas porta ad un'abitudine nervosa a inghiottire l'aria con il cibo ea consumare cibi ricchi di fibre. Se i gas non trovano uno sbocco dalla cavità addominale, possono gonfiarlo a una dimensione impressionante. Ci sono anche condizioni patologiche leggere che portano ad una maggiore produzione di gas. Questa è la sindrome dell'intestino irritabile e l'intolleranza al lattosio.

    Sindrome dell'intestino irritabile

    Se l'addome è gonfio e duro, e il paziente soffre costantemente di dolore sotto forma di colica, può essere la sindrome dell'intestino irritabile. Inoltre provoca gonfiore e formazione di gas. Secondo il National Institutes of Health degli Stati Uniti, ogni sesto americano soffre dei sintomi di questo disturbo.

    Intolleranza al lattosio

    L'intolleranza al lattosio individuale viene diagnosticata se è impossibile assimilare adeguatamente il lattosio (zucchero contenuto nei prodotti lattiero-caseari) dal corpo del paziente. I sintomi di questa condizione includono la formazione di gas e il gonfiore. Le cause e il trattamento di tale gonfiore si basano, ovviamente, sulla presa in considerazione di questa caratteristica dell'organismo e sull'esclusione dei prodotti lattiero-caseari naturali dalla dieta. Secondo gli studi condotti presso il National Center for Biotechnology negli Stati Uniti, l'intolleranza al lattosio è piuttosto rara nei rappresentanti della razza europea. I nativi dei paesi asiatici, africani e latino-americani sono a rischio.

    ascite

    L'ascite, o l'idratazione addominale, è una condizione in cui il liquido eccessivo si accumula all'interno della cavità addominale, formando uno stomaco gonfio. Molto spesso questo si verifica con malattie del fegato, come la cirrosi (una malattia in cui il tessuto connettivo si accumula nel fegato). Di regola, nella prima fase di sviluppo dell'ascite, i sintomi e i segni della patologia sono completamente assenti. Man mano che il liquido si accumula, lo stomaco inizia ad aumentare di dimensioni. La sindrome del dolore non è tipica per l'idrope addominale, ma può causare notevoli disagi al paziente.

    Cause meno comuni

    Un addome fortemente gonfiato può essere una conseguenza di altre malattie e condizioni meno comuni. Questi includono:

    • pietre nella cistifellea;
    • pancreatite;
    • congestione nell'intestino;
    • cisti nell'ovaia;
    • aumento del peso corporeo.

    Trattamento domiciliare

    A seconda della causa principale del disagio, il gonfiore può essere trattato come medico, sotto la supervisione di un medico, e indipendentemente, a casa. Se la condizione spiacevole è causata dalla sovralimentazione, devi solo aspettare che tutto il cibo assorbito venga digerito nello stomaco. Per evitare il verificarsi di questo problema in futuro, è necessario limitare leggermente la quantità di prodotti consumati alla volta. Inoltre, gli esperti raccomandano di masticare il cibo il più lentamente possibile, in modo che sia più facile da digerire e assorbire dal corpo.

    Se il ventre gonfiato ti disturba a causa dell'aumento della produzione di gas, cerca di evitare di mangiare cibi che contribuiscono a questo processo indesiderato. Tra questi - fagioli e verdure crocifere (ad esempio, broccoli). Rifiuta le bevande gassate e bevi con una cannuccia. Masticare lentamente i cibi aiuta anche a prevenire l'ingestione di aria - questa è una buona misura per combattere la generazione di gas.

    Un certo numero di farmaci dispensati da una farmacia senza prescrizione medica può essere utilizzato anche per il gonfiore. La medicina, il principale ingrediente attivo di cui è simeticone, sarà la più efficace. Va ricordato, tuttavia, che il simeticone è efficace solo con l'accumulo di gas nello stomaco ed è assolutamente impotente contro le coliche intestinali.

    Se il gonfiore è causato da un'intolleranza individuale al lattosio, i prodotti lattiero-caseari dovrebbero essere evitati. Nella sindrome dell'intestino irritabile, cerca di aumentare la tua resistenza allo stress, così come la quantità totale di cibo ricco di fibre. Se hai ascite (edema addominale), se possibile, osserva il riposo a letto e cerca di ridurre la quantità di acqua consumata. Queste misure consentiranno al corpo di liberarsi del fluido in eccesso.

    medicazione

    Se il riposo e la diminuzione del volume d'acqua nella dieta non contribuiscono alla scomparsa dei sintomi, il medico raccomanderà molto probabilmente l'assunzione di diuretici (Torasemide, Furosemide, Piretanide). I farmaci in questo gruppo aiutano i reni a rimuovere più fluido causando gonfiore. In rari casi, l'infezione si accumula nel liquido accumulato nella cavità addominale - per trattare questa complicazione, i medici prescrivono antibiotici a seconda del tipo di patogeno che ha causato la malattia.

    Se lo stomaco gonfiato è una conseguenza della sindrome dell'intestino irritabile o dell'intolleranza al lattosio, seguire le raccomandazioni sopra elencate. Queste condizioni non possono essere trattate con farmaci.