Quali alimenti causano stitichezza

I prodotti che causano stitichezza spesso causano disagio nell'intestino, così che molte persone devono ricorrere ai lassativi per normalizzare la funzione del tratto digestivo. Inoltre, tale cibo contribuisce ad aumentare la rimozione di gas, coliche, gonfiore.

Dolori atti di defecazione, ritenzione fecale sono caratteristici non solo per i neonati e gli anziani, ma anche per le donne incinte, adolescenti, giovani donne e uomini.

Quando una persona ha problemi di digestione, portando alla fine a difficoltà di svuotamento, un doloroso atto di defecazione, l'apparizione di crepe, il prurito dell'ano, con urgenza Per escludere dalla razione prodotti che provocano esche o sostituirle con succhi di frutta e verdura lassativi e purè di patate.

Spesso il problema non può essere risolto con una sufficiente assunzione di liquidi, regolazione del regime giornaliero, sonno sano, esercizi fisici. L'unica soluzione corretta in questa situazione è cambiare la dieta.

La dieta correttiva ha un effetto positivo sulla motilità intestinale, elimina il disagio e il dolore.

Quali prodotti rafforzano la sedia

loading...

Le banane sono in cima alla lista dei prodotti di pinzatura. Vale la pena considerare che la costipazione provoca frutta acerba contenente amido. Possono essere facilmente distinti dal colore verde della buccia. Per il corpo ha il tempo di digerire i composti amidacei, ci vuole molto tempo, quindi l'atto di defecazione viene ritardato.

Come parte delle banane mature, molta pectina, che rimuove il liquido persistente dal corpo. Se si mangia frutta matura, hanno un effetto clemente, quindi è particolarmente importante per le donne che allattano i neonati tener conto di questo fatto quando si mangia.

Il prodotto insidioso è la ricotta. Dal momento che è ricco di calcio, efficacemente assorbito dalle pareti dello stomaco (1 g di Ca / 100 g di prodotto), la sua sovrabbondanza porta all'interruzione del funzionamento del colon.

Nel kefir, latte, formaggio, yogurt, yogurt contengono molta caseina e non c'è alcuna fibra, quindi l'uso costante di prodotti caseari è pieno di ritardi nelle capacità motorie, a causa della quale una persona inizia a preoccuparsi di costipazione persistente.

Fast food fast food contiene molte calorie vuote, coloranti, additivi, che dà il diritto di classificarlo nella categoria di prodotti di scarsa qualità. Acquisto di prodotti semilavorati, piatti surgelati, torte fritte, panini minaccia di problemi con una sedia. Le persone che sono infastidite dalla stitichezza sono categoricamente controindicate nei prodotti alimentari istantanei.

L'uso di diversi tipi di carne (pesce, carne di maiale, vitello, manzo), senza fibra supplementare sotto forma di frutta e verdura porta ad una prolungata assenza di urgenza a defecare. La situazione è ulteriormente aggravata quando aggiunto alla pasta a base di carne, patate e riso. La carne rossa contiene composti e grassi che si dividono in media per 12 ore.

Per l'intestino è un cibo pesante e rapidamente digeribile che provoca stitichezza. Per normalizzare il lavoro dell'intestino, vale la pena sostituire i piatti di carne con lenticchie, riso integrale, fagioli.

I prodotti a base di burro (panini, dolci), grassi, prodotti di caffè indeboliscono la peristalsi intestinale, trattenendo le feci nel corpo. Inoltre, nel ricco menu ci sono carboidrati e zuccheri, che favoriscono l'irritazione della mucosa intestinale. Per migliorare la peristalsi, è importante mangiare una cottura senza lievito da cereali integrali e integrali.

Se una persona non soffre di anemia, è necessario abbandonare i prodotti contenenti ferro (mele, barbabietole), sostituendoli con zucca, cereali, fagioli. Il problema della stitichezza e dello stato di anemia è risolto con l'introduzione di albicocche secche. Oltre al ferro, questo prodotto ha un effetto lassista sul corpo.

Il guscio duro dei chicchi di mais di popcorn è scarsamente digerito. Mangiato un enorme quantità di prodotto è pericoloso per la salute umana, la sofferenza infiammazione intestinale, danni meccanici della parete del colon, dolore a livello intestinale, lo sviluppo di ostruzione intestinale. Particolarmente pericoloso è il popcorn per i bambini piccoli il cui apparato digerente non è completamente formato.

La buccia di cachi contiene fibre alimentari non digeribili, quindi con una generale debolezza dei muscoli del peritoneo si raccomanda di escludere il frutto (con la pelle) dal suo menu. La carne può essere tranquillamente usata. Poiché la buccia di cachi ha la proprietà di formare pietre nelle viscere (bezoari), non può essere mangiata da persone con malattie dell'apparato digerente. L'assunzione giornaliera raccomandata di cachi per le persone sane - 1 pz. al giorno Con stitichezza non sistematica, puoi mangiare frutta, purificando i frutti dalla pelle.

La farina, destinata alla cottura del pane, è anche assorbita molto male dal corpo umano. Per adulti e bambini, il cibo da matzah non è adatto. Dovrebbe essere scartato o usato in quantità minime.

I frutti del cactus, nonostante l'utilità e il gusto sorprendente, sono difficili da assimilare grazie ai semi contenuti in essi. Con l'uso frequente di frutta, c'è un carico sull'intestino, si sviluppa ostruzione intestinale, stitichezza e peristalsi compromessa. Va notato che il consumo di una quantità significativa di liquido non aiuta a far fronte al problema, quindi il frutto deve essere scartato.

Nel sedano contiene molta fibra alimentare, la cui digestione non può far fronte agli intestini. Per motivi di sicurezza, questo prodotto dovrebbe essere rimosso dal menu.

Il succo di melograno è ricco di tannini, che contribuiscono alla ritenzione dei movimenti intestinali. La medicina tradizionale raccomanda l'uso di questo frutto nel trattamento della diarrea, ma non con la stitichezza.

I prodotti grassi rafforzano le feci, rallentando il processo di digestione. È particolarmente pericoloso utilizzarli dopo i 30 anni. Se la stitichezza si fa spesso sentire, pancetta, salsicce, cibi fritti, grassi, prodotti da forno dovrebbe lasciare gli scaffali del frigorifero.
Formaggio, latte, fiocchi di latte, kefir non contengono alcuna fibra alimentare che promuova la normale digestione. Una grande quantità di proteine, grassi, calcio e un minimo di tiamina influiscono negativamente sul lavoro degli intestini, rallentando il processo di digestione del cibo.

Marinate, bevande contenenti caffeina, tè forte, caffè, sottaceti, cibi crudi contenenti glutammato di sodio, causano disidratazione.

L'uso frequente di caffè forte e bevande contenenti caffeina durante la disidratazione porta a problemi gastrointestinali. Come neurostimolanti, provocano un disturbo del ritmo normale degli impulsi del sistema nervoso autonomo e la prolungata assenza di feci.

Le persone inclini alla stitichezza non dovrebbero mangiare:

  • carne e pesce in scatola;
  • cuocendo dai più alti gradi di farina (torte, pane, panini, biscotti);
  • uova sode;
  • riso e piatti da esso;
  • la pasta;
  • miglio, semolino, porridge di grano saraceno;
  • carne grassa, brodo di pesce;
  • vino da varietà di uva rossa;
  • patate;
  • prodotti a base di cioccolato;
  • pere, cornioli, mirtilli rossi, melograni, mirtilli e succhi di frutta.

Tutti i prodotti sopra elencati contengono sostanze che paralizzano il funzionamento della muscolatura intestinale che, interagendo con gli enzimi, provoca un ritardo nello svuotamento dell'intestino. Se questi prodotti penetrano nel corpo, la mucosa intestinale non riconosce il contenuto, quindi non vi è alcun segnale per la defecazione.

Quali sono i prodotti pericolosi che provocano stitichezza

loading...

Il cibo costante di cibo facile, rapidamente digeribile, è pieno di:

  • danno alle pareti dell'intestino;
  • una violazione della sensibilità dello stomaco;
  • trasmissione errata di impulsi nervosi;
  • malfunzionamenti di fondo ormonale;
  • una riduzione del tono muscolare e della forza;
  • disturbi delle reazioni riflesse nelle persone predisposte a colecistite, malattie ginecologiche, ulcere, emorroidi;
  • disordini nel lavoro dei sistemi nervoso ed endocrino;
  • intossicazione tossica;
  • un'overdose di minerali e vitamine;
  • passaggio difficile delle feci a causa della compromissione della contrattilità muscolare.

Per eliminare la stitichezza, è sufficiente escludere dalla dieta piatti che provocano il fissaggio della sedia. Nonostante i benefici, dieta, vitamine, anche i cibi più esotici che hanno un effetto benefico sul corpo, dovrebbero rimanere sugli scaffali dei negozi.

Chi dovrebbe evitare di riparare i prodotti

loading...

Nelle persone sane, la norma è la formazione, sotto l'influenza di alcune sostanze, di un nodulo di cibo che si muove facilmente lungo il retto. Quando una persona consuma prodotti facilmente digeribili, la formazione di un pezzo di cibo della consistenza necessaria viene interrotta. Di conseguenza, il cibo leggero viene rapidamente digerito, non indugiando nel corpo, a causa del quale non c'è il volume necessario per spingere l'intestino.

La stitichezza si verifica quando si mangiano cibi facilmente digeribili che non richiedono un intenso lavoro di digestione dal tratto digestivo. Sotto l'influenza di enzimi e succo gastrico, questo cibo viene decomposto a lungo e assorbito nel sangue.

Per rifiutare i prodotti che promuovono fissaggi, i costi per le persone inclini a:

  • una sindrome di un intestino ritardato;
  • rilassamento della peristalsi;
  • la formazione di polipi;
  • indebolimento della muscolatura liscia.

Come prevenire gli effetti negativi dei prodotti che provocano stitichezza sul corpo

loading...

A tutti coloro che hanno problemi con il movimento intestinale, si consiglia di:

  1. Bevi più liquido possibile.
  2. Scegli prodotti con un alto contenuto di sostanze non digeribili.
  3. Per includere nella dieta il cibo che è ricco di fibre. Una caratteristica della cellulosa è la sua capacità di non essere digerito. Di per sé, questo prodotto crea già volume. Quando entra nel corpo con un liquido, si gonfia, il nodulo formato cancella facilmente l'intestino, normalizzando atti di defecazione. Inoltre, un nodulo che si muove attraverso l'intestino, rimuove dal corpo eccesso di colesterolo, glucosio, agenti cancerogeni.

Le persone con problemi di defecazione devono sapere quale cibo provoca la stitichezza e come escluderlo dalla loro dieta. Equilibrio, utilità, contenuto calorico, consistenza del cibo hanno un effetto benefico sull'intestino, normalizzando la periodicità, la facilità, il numero di feci.

Non aver paura di adattare la tua dieta. L'abitudine a sperimentare può aiutare a evitare molti problemi con l'intestino, eliminare le malattie esistenti del tratto gastrointestinale, normalizzare il metabolismo.

Prodotti che causano stitichezza

loading...

La sensazione di disagio nell'intestino, accompagnata da gonfiore e formazione di gas, può essere la causa di un cattivo umore, una depressione del mal di testa.

La violazione dell'intestino porta a un'intossicazione generale del corpo. Le masse di feci, si accumulano, si addensano nelle pareti dell'intestino, da questo in futuro c'è un indebolimento del suo lavoro.

E come conseguenza di ciò c'è la stitichezza. La stitichezza provocatoria può alcuni cibi. E quindi cosa causa la stitichezza?

Quali alimenti causano stitichezza

loading...

La violazione del regime di defecazione è un fenomeno sgradevole e pericoloso per la salute umana. Per risolvere questo problema, a volte basta cambiare la tua dieta.

Per fare questo, è necessario regolare la dieta con l'aiuto di cui ci saranno cambiamenti positivi nel lavoro della peristalsi dell'intestino. Rivedere i prodotti utilizzati

Il cibo è una causa comune di stitichezza. Alcuni di loro causano disturbi nel lavoro del tratto gastrointestinale, contribuiscono alla colica, alla comparsa di formazione di gas e gonfiore. I prodotti che causano stitichezza negli adulti e nei bambini possono essere diversi.

Le cause principali della stitichezza sono associate alla malnutrizione. Una persona moderna è molto impegnata, ha bisogno di fare molte cose, risparmiare tempo.

E molto spesso salva in cucina. È molto più facile usare i servizi di magdonald's e ordinare da soli un cibo dannoso ad alto contenuto calorico.

L'uso di prodotti semilavorati surgelati, pane bianco, cibo in scatola da lattine provoca problemi con la defecazione e non solo.

Fast food fast food ha calorie vuote, additivi sintetici, colori artificiali. Questo cibo è di scarsa qualità, causando molti problemi di salute, tra cui causa stitichezza.

I prodotti a base di cibi veloci, i prodotti di farina di alta qualità contengono molte calorie e non hanno fibre di fibre grossolane. Questo è un pasto "pigro", ci vuole molto tempo per passare attraverso l'intestino fino all'uscita.

Pertanto, le persone inclini alla stitichezza sono categoricamente vietate a mangiare cibi istantanei.

Quando si mangia carne e pesce in combinazione con patate, polenta, pasta, c'è un problema con lo sgabello. La carne è un cibo pesante.

Basti pensare al processo di carne rossa che il corpo trascorre più di dodici ore.

Tutti i prodotti a base di carne devono essere consumati in combinazione con una grande quantità di fibre. Dal momento che senza di esso ci sono problemi con lo svuotamento giornaliero.

Per il normale funzionamento dell'intestino sono necessarie fibre alimentari e prodotti che lo contengono.

L'assunzione di acqua sufficiente aiuta a iniziare il tratto gastrointestinale ed è coinvolto in molti processi nel corpo. L'assunzione insufficiente di liquidi può causare stitichezza.

Provocare prodotti alimentari

loading...

Tutti questi alimenti hanno sostanze che possono fermare il lavoro dei muscoli dell'intestino. Collegandosi con gli enzimi, c'è una ritenzione della defecazione intestinale.

Per un organismo questo è un alimento complesso, causa stitichezza. Per normalizzare il lavoro dell'intestino, è necessario sostituire la carne con le lenticchie e il solito riso con fagioli marroni o renali.

La stitichezza può apparire dall'uso di caffè, tè forte, cibi grassi, muffin, dolci. Tutto ciò contribuisce all'indebolimento della peristalsi intestinale, alla ritenzione di masse fecali.

Vale anche la pena notare zucchero e dolci, poiché contribuiscono all'irritazione della mucosa intestinale. Affinché la peristalsi funzioni bene, è necessario mangiare pane non lievitato e cottura integrale.

I prodotti che provocano stitichezza contengono ferro. Può essere salsiccia di sangue, barbabietole, mele. Sostituiscili con legumi e zucca. Per la migliore defecazione, includere prugne e albicocche secche nel cibo.

La stitichezza provo può essere l'uso di frutta acerba, come in loro durante questo periodo, un sacco di amido.

L'organismo deve impiegare molto sforzo per digerire il composto amidaceo, in connessione con questo, è stretto con lo svuotamento.

I latticini e il latte provocano un rallentamento nel lavoro dell'intestino. Dal momento che non contengono fibre e una quantità minima di tiamina. Ma un sacco di grassi, proteine ​​e calcio.

I neurostimolanti includono la caffeina, ha un effetto dannoso sul funzionamento degli impulsi del sistema nervoso autonomo, poiché disturba il suo ritmo normale.

Affinché i casi di stitichezza fossero meno provate a pianificare la vostra dieta, provate a mangiare meno stimolanti e cibo dannoso per l'organismo. Unire la carne con un contorno sotto forma di insalata o verdure.

La stitichezza causa banane verdi ordinarie. Perché contengono molto amido. La composizione della banana include la pectina, aiuta a rimuovere il liquido dal corpo. Il liquido è necessario per ammorbidire le feci.

La stitichezza persistente causa l'uso costante di formaggio, latte, yogurt, yogurt. Questi alimenti contengono una grande quantità di caseina e non c'è fibra. Da questo si verifica un'interruzione del lavoro nell'intestino crasso, si verifica stitichezza.

Nutrizione con costipazione

loading...

Per normalizzare il lavoro dell'intestino, è necessario considerare quali alimenti possono causare stitichezza. Mangia più frutta, verdura cruda.

Prodotti utili con questa malattia sono frutta secca come: prugne, albicocche secche, fichi, così come le composte, purè di patate da loro. Succhi di frutta freschi, barbabietole e carote aiuteranno.

Farinata di semole di grano saraceno, farina d'avena e orzo cotti in acqua con l'aggiunta di olio d'oliva e olio vegetale aiuterà in caso di stitichezza. Il Kashi dovrebbe provenire da cereali integrali, non da prodotti semilavorati.

Le semole per cucinare il porridge dovrebbero essere cotte per dieci o quindici minuti, senza sale. Togli il porridge dal fornello e avvolgilo in una coperta o un asciugamano, puoi metterlo sotto il cuscino.

Dopo un po ', il porridge diventerà friabile e molto gustoso. Ora aggiungete un po 'di olio d'oliva (vegetale) ad esso. Questo notevole agente ammorbidente aiuterà a rimuovere dai depositi del corpo delle feci.

Eccellente combinazione di porridge di miglio con un cucchiaio di cannella, grano saraceno con porro. Riso integrale (non purificato) con aggiunta di noci e uvetta leggera imbevuta di acqua.

E naturalmente il primo assistente di stitichezza è il cavolo bianco. Abituitevi, mangiatelo crudo. Ma a volte l'intestino non può tollerare cavoli crudi.

Quindi può essere bollito, cotto, cotto o ricavato da una meravigliosa casseruola nel forno.

Nella dieta della stitichezza, il posto principale è occupato dalla fibra vegetale. Ma con la forma spastica di stitichezza, dovrai limitare la sua quantità.

E 'obbligatorio per il normale lavoro dello stomaco e dell'intestino, per la cena ci deve essere zuppa o borsch cucinato su brodo vegetale.

Inoltre, per normalizzare il tratto gastrointestinale, utilizzare kefir a basso contenuto di grassi. Con la costipazione di una natura prolungata, sarà utile bere un bicchiere di yogurt per una notte vestita con un cucchiaio di olio d'oliva.

Prendi la regola della sera per prepararti un bicchiere d'acqua. Svegliati al mattino, bevi acqua. La colazione dovrebbe essere composta da frutta e insalate di verdure.

Per un'insalata, verdure grattugiate: mela, carota, cavolo e qualsiasi verdura tritata finemente. Nell'insalata preparata, aggiungi un po 'di succo di limone e condiscilo con olio vegetale.

Nelle insalate è possibile utilizzare zucchine, zucca, pomodori, cetrioli, peperoni dolci.

L'uso di prodotti a base di popcorn causa una cattiva digestione. Se viene utilizzato in grandi quantità, ciò può influire sulla salute di adulti e bambini.

Dal momento che può esserci un'ostruzione intestinale, dolore, danno alle pareti del colon.

In caso di malattia gastrointestinale è necessario escludere dal consumo di una grande quantità di cachi dalla loro dieta. Dal momento che è in grado di formare pietre nelle viscere.

La pelle di questo frutto non viene digerita. Pertanto, sciacquare i cachi dalla pelle e utilizzare la sua carne. Puoi mangiare solo un cachi al giorno.

Per il corpo sarà utile usare il liquido. Può essere spremute fresche, bevande, composte, tè verde utile o semplicemente acqua pura.

Lo zucchero è sostituito dal miele. Grazie all'acqua e alle bevande, si verifica la stimolazione dell'intestino negli adulti e nei bambini.

Bevande curative, che aiutano la stitichezza

loading...
  1. Al fine di eliminare la formazione di gas e gonfiore nello stomaco, preparare un decotto di camomilla. Prendi per la bevanda un cucchiaio di camomilla del chimico secco e inforna con un bicchiere di acqua bollente, lascia in infusione per mezz'ora. Prendi un drink di salute prima di mangiare un bicchiere e mezzo.
  2. Red Rowan è un eccellente assistente nel lavoro degli intestini. Se bevi una tintura di sorbo prima di andare a letto con acqua tiepida e un cucchiaio di miele per la mattina, non ci saranno problemi con la defecazione.
  3. Preparate il tè verde, aggiungete il latte caldo (bollito), un po 'di sale e bevete questa bevanda a stomaco vuoto.

Le ragioni della comparsa di stitichezza negli adulti e nei bambini possono essere attribuite in modo sicuro a disturbi alimentari, dieta squilibrata, cibi raffinati, stile di vita sedentario, situazioni stressanti, mancanza di sonno.

La stitichezza è una malattia grave che causa complicazioni e altre malattie. Pertanto, è meglio prevenire la stitichezza e cercare di condurre uno stile di vita sano e salutare.

costipazione

loading...

costipazione - violazione del processo di defecazione, caratterizzato da una mancanza di feci per più di 48 ore o da uno svuotamento insufficiente dell'intestino. Le manifestazioni di stitichezza sono una diminuzione della frequenza abituale di defecazione, piccole porzioni delle feci, una sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino e dolore nell'addome. La costipazione provoca lo sviluppo di disbiosi intestinale, colite cronica, che provoca l'intossicazione del corpo. Forti e frequenti tensioni con l'atto di defecazione portano allo sviluppo di ragadi anali, emorroidi, ernia. La costipazione frequente influisce negativamente sulla condizione della pelle e contribuisce al suo invecchiamento.

costipazione

loading...

Il termine "costipazione"Implica la difficoltà di svuotare l'intestino, l'assenza di defecazione per più di tre giorni. È necessario distinguere tra costipazione cronica e situazione (episodica). costipazione situazionale si verifica in una varietà di provocare in persone che sono inclini alla difficoltà defecare, situazioni (viaggio di gravidanza - "costipazione turistica", l'uso di prodotti che ostacolano il transito della massa intestinale, insufficiente assunzione di liquidi, disagio psicologico ed emotivo, stress). Inoltre, la stitichezza può essere causata dall'assunzione di farmaci. La stitichezza situazionale si manifesta per un breve periodo e, di norma, indipendentemente o attraverso l'uso di lassativi, viene risolta con successo. Tali condizioni non sono considerate una malattia.

La stitichezza cronica è un ritardo regolare nel movimento intestinale per 48 ore o più. Allo stesso tempo, viene rilasciata una piccola quantità di feci secche e secche. Spesso dopo un movimento intestinale, non vi è alcuna sensazione di completo svuotamento dell'intestino. Puoi parlare della stitichezza che si verifica se hai uno, più o tutti questi segni. Un'importante caratteristica diagnostica è il cambiamento nella frequenza abituale e nella natura della defecazione.

La stitichezza è un disturbo comune tra la digestione della popolazione, tendenza alla stitichezza può portare a gravi malattie proctologica, quindi questo problema ha un alto grado di rilevanza sociale. Grazie alla loro diffusione e grave deterioramento della qualità della vita dei pazienti con costipazione cronica sono allocati in una sindrome separata, e ora i problemi di costipazione è stata ampiamente studiata proctologia, gastroenterologia e altri specialisti.

Molto spesso, i bambini piccoli e gli anziani (oltre i 60 anni) soffrono di stitichezza. Sensazione di difficoltà defecazione, l'impossibilità di sollievo nonostante sforzo persistente, necessario applicare rilascio stimolante ulteriori retto dallo sgabello, passaggi (pressione sulle pareti laterali della biforcazione ano, vagina).

Lo stato costante di insufficiente svuotamento dell'ampolla del retto porta allo sviluppo della sindrome della perforazione perineale. costipazione cronica viene diagnosticata quando la frequenza di evacuazione diventa meno 3 volte a settimana, defecazione difficile e richiede molto sforzo espresso, la consistenza delle feci densa, grumosa, c'è una sensazione di svuotamento incompleto del retto di feci.

Cause di stitichezza cronica

loading...

La causa dello sviluppo della stitichezza cronica può diventare una caratteristica dello stile di vita, delle abitudini alimentari. La costipazione contribuisce voglia regolarmente contenimento di defecare, eventualmente sopprimere l'attività riflessa dell'intestino (riposo prolungato letto, un programma di lavoro occupato, frequenti spostamenti). L'uso frequente di lassativi a causa di irragionevoli sgabello aspettative (movimenti intestinali ritmo normale viene percepita dal paziente come abbastanza spesso), una dieta cibi poveri che contengono fibre, la mancanza di assunzione di liquidi al giorno - i fattori che contribuiscono allo sviluppo di difficoltà cronica svuotare l'intestino.

Inoltre, la stitichezza è uno dei segni della sindrome dell'intestino irritabile. In questo stato patologico, la motilità intestinale viene interrotta e può verificarsi instabilità delle feci: la stitichezza con l'assegnazione di una sedia magra dura (a volte con muco) può alternarsi a diarrea. Lo stato stressante in questi casi peggiora solo l'attività funzionale dell'intestino.

La stitichezza può essere il risultato di una condizione grave, che spesso richiede una correzione chirurgica: un'ostruzione intestinale meccanica, che contribuisce allo sviluppo della coprostasi. A seconda del grado di restringimento del lume intestinale, l'ostruzione può essere completa o parziale. Le cause di otturazione del lume intestinale possono essere processi tumorali, cambiamenti cicatriziali, aderenze, diverticoli dell'intestino crasso, curvatura dell'intestino, invasione elmintica.

La coprostasi è caratterizzata da una prolungata assenza di feci, da una sensazione di trabocco nell'intestino e da scoppi di dolore nell'addome. A volte il contenuto liquido dell'intestino può bypassare le feci e uscire sotto forma di diarrea. La causa della stitichezza può essere una paura psicologica della defecazione, che si sviluppa a causa di malattie del retto, accompagnata da una grave sindrome da dolore (ragade anale, emorroidi acute, paraprocititi).

I disturbi neurologici (stress, depressione, shock nervosi) possono anche contribuire allo sviluppo di disturbi cronici dell'evacuazione dell'intestino. Inoltre, molti farmaci possono causare come effetto collaterale l'inibizione della peristalsi intestinale e promuovere la stitichezza. Patologie di innervazione della parete intestinale (malattia di Hirschsprung, sclerosi multipla, trauma e malattie del midollo spinale) causano anche stitichezza cronica.

Classificazione della costipazione

loading...

La costipazione è classificato secondo i fattori eziologici e meccanismi di sviluppo: nutrizionali (caratteristiche legate all'alimentazione), neurogena (causata da disturbi dell'attività neuro-reflex), psicogena (associata con lo stato psico-emotivo), costipazione con patologie anorettali (emorroidi, ragade anale, paraproctitis) tossico (avvelenamento da piombo o il mercurio, alcuni farmaci, intossicazione cronica) proctogenic (associata a disturbi funzionali dei muscoli del pavimento pelvico di un diaframma), mentre la costipazione m ostacoli Protezione meccanica (per i tumori, stenosi, cicatrice cambia polipi, anomalie del tratto digestivo), costipazione iatrogena (come risultato di farmaci).

Sintomi di costipazione cronica

loading...

La stitichezza può essere accompagnata da una varietà di sintomi a seconda delle malattie che li causano. In alcuni casi, la stitichezza è l'unica lamentela del paziente. Il ritmo individuale del movimento intestinale può essere diverso. A seconda del cambiamento nella frequenza abituale della defecazione, la stitichezza può essere considerata come uno svuotamento da una volta ogni 2-3 giorni e meno spesso. La defecazione con costipazione è caratterizzata da una tensione pronunciata, richiede uno sforzo considerevole. Cal è denso, asciutto, può assomigliare a perline secche, ha la forma di fagioli, corda.

In alcuni casi, ci può essere una cosiddetta diarrea da arresto quando, in uno scenario di prolungata assenza di normali movimenti intestinali e di una sensazione di trabocco nell'addome, c'è una diarrea con una feci molli con muco. Le feci liquide contenenti muco possono essere lasciate a persistere costipazione a lungo termine a causa dell'irritazione della parete intestinale.

La stitichezza è spesso accompagnata da dolore e pesantezza nell'addome, che sono facilitati dallo svuotamento dell'intestino, dalla fuoriuscita di gas intestinali. La flatulenza spesso accompagna anche la difficoltà di movimento delle masse intestinali. L'aumento della formazione di gas è una conseguenza dell'attività dei microrganismi che vivono nell'intestino crasso.

I pazienti affetti da stitichezza possono segnare una diminuzione dell'appetito, l'alitosi, l'eruttazione. Di norma, la stipsi cronica a lungo termine contribuisce a un umore depresso, a prestazioni ridotte, a disturbi del sonno e ad altri disturbi nevrastenici.

Complicazioni di costipazione cronica

loading...

La stipsi cronica prolungata può contribuire allo sviluppo di complicazioni dal tratto digestivo. Può essere una malattia infiammatoria intestinale (colite, proctosigmoiditis) rektoanalnye patologia (emorroidi, ragade anale, ascesso), malattia diverticolare del colon, un aumento (stretching in larghezza e lunghezza) del colon - megacolon.

Una delle conseguenze più gravi della stipsi a lungo termine può essere l'ostruzione intestinale persistente, che richiede un intervento chirurgico d'urgenza. L'ostruzione a lungo termine favorisce lo sviluppo dell'ischemia delle pareti intestinali e può portare alla necroticizzazione. In alcuni casi, la stitichezza può segnalare il verificarsi di un processo tumorale e anche un segnale di una malattia soggetta a malignità.

La costipazione alimentare associata ad una carenza di fibre nella dieta, favorisce la formazione di agenti cancerogeni nell'intestino e la difficoltà di passaggio dei contenuti intestinali consente agli agenti cancerogeni di avere un effetto irritante prolungato. Le persone in età senile e quelle affette da disturbi mentali possono sviluppare un'ostruzione fecale a causa dell'oblio e della mancanza di controllo sulla regolarità della defecazione.

Diagnosi di costipazione cronica

loading...

La diagnosi di costipazione cronica viene eseguita in più fasi. In una prima fase valutare i sintomi clinici (reclami, storia, esame fisico,) immagine radiografica e permettendo di valutare lo stato dell'intestino crasso: peristalsi della larghezza lume verifichi formazione di tumori, stenosi, allungando parete, anomalie congenite, megacolon. L'irrigazione rivela chiaramente l'ostruzione intestinale.

La seconda fase di misure diagnostiche eseguire colonscopia (esame endoscopico dell'intestino crasso), una rete fissa biopsie mucose e istologica e, se necessario citologia. Quindi, vengono assegnati metodi per studiare lo stato funzionale dell'intestino, a seconda delle ipotesi preliminari. Può essere campioni batteriologici coprogram, la ricerca per identificare sangue occulto, metodi manometria muscolare della parete intestinale (sphincterometry, anorektometriya), test di laboratorio per l'individuazione di disturbi funzionali degli organi secretori dell'apparato digerente, e altri.

Lo scopo di queste o di altre tecniche diagnostiche si basa su reclami, caratteristiche identificate del tratto intestinale, ipotesi su possibili malattie concomitanti e scelta di tattiche terapeutiche.

Trattamento della costipazione cronica

loading...

Il trattamento della stitichezza cronica non si limita alla nomina di lassativi. L'automedicazione è inaccettabile, perché la stitichezza permanente a lungo termine può essere un sintomo di una malattia grave o contribuire allo sviluppo di pericolose complicanze. Inoltre, l'auto-somministrazione di lassativi senza tener conto delle loro caratteristiche specifiche, meccanismi di azione e di possibili effetti collaterali porta spesso alla formazione di problemi persistenti con defecazione riducendo funzione motoria intestinale. In questo caso, i dosaggi dei lassativi aumentano e alla fine questi farmaci diventano completamente inefficaci.

Il trattamento della costipazione cronica oltre alla terapia sintomatica include misure per identificare e curare la condizione che ha causato lo sviluppo di stitichezza. Conoscendo il meccanismo della costipazione cronica in un paziente, un medico prescrive un trattamento con i fattori patogenetici che contribuiscono a una più efficiente di farmaci sintomatici e provoca un circolo vizioso di esacerbare disturbi della motilità intestinale.

Raccomandazioni per il trattamento della stitichezza funzionale

loading...

costipazione funzionale può essere causata da diversi motivi, ma sempre trovano patologia interferire con le caratteristiche funzionali del tratto digerente (in contrasto con la costipazione ostruzione meccanica quando, di regola, l'optimum è il trattamento chirurgico) basato sul loro patogenesi.

Nel trattamento della stitichezza, un collegamento importante è la dieta. Nella dieta dei pazienti devono necessariamente introdurre prodotti ricchi di fibre vegetali (verdure, frutta, cereali) e una grande quantità di liquido (almeno due litri al giorno). Nel caso in cui sullo sfondo della dieta aumenta la formazione di gas e si sviluppa la flatulenza, prescrivere il farmaco Mukofalk. Inoltre, dalla dieta escludono tutti i prodotti che contribuiscono all'aggravamento della stitichezza.

La nutrizione dovrebbe essere effettuata secondo il regime, almeno cinque volte al giorno in piccole porzioni. In ogni caso, non permettere lunghe pause tra un pasto e l'altro. Inoltre è necessario monitorare da vicino la regolarità di svuotamento dell'intestino. È desiderabile sentire e ripristinare il ritmo individuale della defecazione naturale, per evitare di frenare i desideri. Nel caso in cui il farmaco promuovere masse di difficoltà di transito intestinale (narcotico ganglioplegic analgesici, preparati di ferro, diuretici, contraccettivi orali), è necessario rimuoverli e, ove possibile, per sostituire i farmaci non hanno alcun effetto sulla digestione.

Come incoraggiamento del tratto digestivo e rafforzando il tono della muscolatura intestinale, si raccomanda uno stile di vita attivo, camminare, nuotare, fare esercizio aerobico. Inoltre, una posizione di vita attiva influenza positivamente lo stato psico-emotivo e contribuisce a una facile esperienza di stress.

I lassativi sono prescritti solo in caso di costipazione persistente, che non può essere corretta dalla dieta e dal regime. In questo caso, il farmaco viene prescritto tenendo conto del meccanismo di sviluppo della stitichezza. Nella nomina di lassativi dovrebbe ricordare che l'assunzione prolungata di irritare la parete intestinale significa, aumenta la peristalsi, è pieno con lo sviluppo della sindrome del "pigro intestino", quando, dopo la sospensione del farmaco intestinale attività peristaltica scende al minimo.

Prevenzione della stitichezza

loading...

Prevenzione della stipsi - è l'individuazione tempestiva e il trattamento delle patologie del tratto digestivo e altre malattie che contribuiscono alla stitichezza, una corretta dieta, ricca di dieta fibra organica, quantità sufficiente di liquidi si beve, così come uno stile di vita attivo e il rispetto per i pasti e movimenti intestinali.

Cause di stitichezza negli adulti, cosa minaccia la stitichezza permanente?

loading...

Il sistema di utilizzo delle formazioni solide dei prodotti di attività vitale del corpo è rappresentato dalle sezioni inferiori del tubo digerente, cioè dall'intestino, e in particolare dalle sue divisioni spesse e dirette. Sotto l'influenza di varie cause, il processo di liberazione da un organismo di zavorra non necessario viene rallentato, portando allo sviluppo all'inizio della costipazione periodica, e nel tempo ha la tendenza a trasformarsi in una forma permanente di presenza.

Struttura dello sviluppo della patologia

La stitichezza frequente è un fenomeno abbastanza comune

Una condizione salutare caratterizza una sequenza stabile e naturale della procedura di urgenza spontanea da defecare, che determina la molteplicità individuale per un singolo organismo, assolutamente non causando sentimenti di disagio e ansia in una persona. Il cambiamento nella consistenza delle feci e l'intervallo tra la solita voglia di svuotare l'intestino, caratterizza la deviazione patologica dalla norma.

La fase iniziale che porta allo sviluppo della stitichezza è la sindrome dell'intestino irritabile, quando appaiono segni di alternanza alternata di una feci molli con la sua forma disidratata. Successivamente, si osservano fenomeni stagnanti nelle ultime sezioni dell'intestino, in cui le masse perdono umidità e si congelano, incapace di uscire attraverso l'ano.

Idealmente, l'evacuazione è osservata solo una volta durante il giorno, ma la stabilità di questa azione è osservata in poche persone. La frequenza dei desideri dipende dalla dieta e dall'equilibrio della nutrizione, dalle abitudini individuali e dallo stile di vita di una persona. Quasi un quinto della popolazione mondiale esiste in uno stato di stitichezza cronica. Questo problema interessa qualsiasi categoria di età indipendentemente dal sesso dell'organismo.

Caratteristiche caratteristiche

La sintomatologia della condizione patologica include i seguenti segni del suo sviluppo:

  • Sensazione di disagio nello spazio retroperitoneale.
  • Dolore periodico, spastico.
  • Stomaco dilatante.
  • Soppressione del bisogno di cibo.
  • Nausea.
  • La sensazione di necessità di devastazione dell'intestino non è supportata dalle azioni del corpo

L'accumulo sistematico di feci all'interno porta ad una diffusione inversa dei prodotti di decadimento attraverso le membrane intestinali, che caratterizza lo sviluppo di intossicazione dell'organismo. Il primo segno di una violazione dell'equilibrio delle sostanze è il deterioramento della condizione visiva della pelle. Quando i pori ostruiti e la comparsa di rash pustoloso possono diagnosticare positivamente un cambiamento nel processo di metabolismo del corpo, che si osserva sullo sfondo di stitichezza.

Cosa scatena lo sviluppo della stitichezza?

Stitichezza - problemi abbastanza spiacevoli e persino pericolosi

I seguenti processi caratterizzano il meccanismo dello stato stagnante nell'intestino:

  1. Diffusione attiva della fase liquida delle feci attraverso le pareti dell'intestino finale, con conseguente solidificazione delle feci.
  2. Cambiando la contrattilità del muscolo strato della parete intestinale, che provoca l'espulsione di feci fuori del corpo, portando ad una fermata del trasporto interno del contenuto intestinale.
  3. Lo sviluppo del processo tumorale o la presenza di un oggetto estraneo nel lume dell'organo che interferisce con il meccanismo naturale della defecazione

Il motivo per l'attivazione di un malfunzionamento periodico nel tratto digestivo, che è caratterizzato da segni di stitichezza occasionale, sono le seguenti condizioni:

  • Limitazione nel consumo del volume di liquidi richiesto al giorno.
  • Disturbo della dieta e equilibrio nutrizionale, diete frequenti e incontrollate con limitato apporto di fibre.
  • Debolezza muscolare del corpo, provocando atonia intestinale.
  • Il contenimento spontaneo della necessità di defecare, l'inibizione del desiderio porta ad un arresto dell'attività motoria delle pareti dell'organo.
  • L'uso regolare di lassativi, con la conseguente cancellazione del loro uso, caratterizza l'aspetto di segni di dipendenza dal movimento intestinale forzato.
  • Un effetto collaterale della stitichezza durante la chemioterapia, dopo aver assunto alcuni antidolorifici e psicofarmaci.

Il corso prolungato del processo, che caratterizza i normali fenomeni stagnanti nell'intestino, può portare a un'interruzione della funzionalità dell'intero organismo, influenzando la condizione generale e il livello di attività lavorativa di una persona.

Anatomia del processo

Fisiologia della struttura dell'intestino, come l'organo del tubo digerente, comprende diversi dipartimenti che forniscono la gamma necessaria di funzioni:

  • L'intestino tenue include la funzionalità di succhiare il cibo preparato nello stomaco.
  • colon partendo rappresentato porzioni del colon ed è in grado di ricevere fino a due litri di contenuto riciclato, che è passato attraverso i piccoli anse intestinali, e durante il movimento di diffusione fluido e fornendo attraverso la scheda minerali membrana simultaneamente formando feci.
  • La divisione sigmoide è un serbatoio di prodotti finali formati dell'attività vitale del corpo.
  • Il retto è coinvolto direttamente nel meccanismo di espulsione degli escrementi oltre il corpo attraverso lo sfintere anale

Il meccanismo dell'attività motoria

Il processo di trasporto del contenuto dell'intestino è fornito dagli impulsi spontanei che si alzano nel tessuto muscolare liscio delle pareti degli organi, provocando movimenti contrattili, spingendo le masse lungo un percorso abbastanza lungo che è in media da 5 a 6 metri. L'attività della muscolatura consente anche una miscelazione più accurata dei contenuti, che assicura un ispessimento più uniforme delle masse.

La contrattilità interna delle pareti del corpo non mostra alcuna sensazione per il corpo, solo nel caso di sviluppo di deviazione patologica sviluppare segni di ansia. Ci si rende conto della necessità di svuotare l'intestino solo quando il contenuto raggiunge la carta finale, per cui il retto aumenta di diametro, all'interno irritante terminazioni nervose e formando impulso, definito come il bisogno di defecare.

Direttamente il meccanismo di devastazione dell'intestino ha in una proporzione uguale, come un flusso di processo arbitrario, e controllato dalla persona. Nell'ordine delle cose, una sollecitazione mattutina a defecare è caratterizzata, quando il corpo cambia posizione, assicurando il movimento delle masse interne verso il basso, irritando i recettori dell'intestino finale. Questo fenomeno caratterizza il ritmo fisiologico ottimale del sistema digestivo.

Il processo di sviluppo della patologia, a seconda della causa

Le cause della stitichezza negli adulti sono molte

Il cambiamento nell'attività motoria del tessuto muscolare delle pareti degli organi può svilupparsi sullo sfondo dell'influenza dei seguenti motivi:

  1. Disfunzione vegetativa Caratterizza i disturbi nel lavoro del dipartimento del sistema di conduttività nervosa, che è funzionalmente responsabile per l'attività degli organi interni. È osservato come conseguenza della fatica psicoemotiva o dell'influenza riflessa su varie parti dell'intestino dal lato degli organi del tratto digestivo situato sopra il sistema.
  2. Patologie endocrine. A causa del cambiamento nel rapporto ormonale, che è un segno distintivo di malattie che tendono a prolungare il decorso, causano un indebolimento del tono muscolare delle pareti intestinali.
  3. Cambiamenti vascolari La perturbazione della rete del flusso sanguigno, che alimenta le pareti degli organi, ha un effetto diretto sulla peristalsi intestinale.
  4. Ipodynamia generale. L'attività vitale passiva porta ad un indebolimento del tono generale del tessuto muscolare, comprese le pareti dell'intestino e contribuisce alla comparsa dell'atonia cronica degli organi. Tale fenomeno è facilitato dalla limitazione giornaliera dell'attività motoria durante la giornata lavorativa, dall'uso costante di veicoli per il trasporto, riposo passivo, vecchiaia.
  5. I processi di infiammazione. Localizzato all'interno del corpo, provoca una violazione della sua funzione di trasporto, caratterizzando lo stato di stitichezza.

Variazione del ritmo normale promuovere defecazione ed impreviste situazioni, come ad esempio una violazione del livello di stile di vita che può essere associato con un viaggio di lavoro o di trasferimento temporaneo, aumento tarda mattinata e il successivo lavoro di sostituzione orari di punta, e così via. D.

L'effetto della dieta sulla costipazione

Sullo sviluppo della disfunzione intestinale, che determina la sua attività motoria, grande importanza è l'equilibrio delle sostanze nel cibo consumato, in particolare, un apporto sufficiente di fibre alimentari, che sono contenute in prodotti difficili da digerire. La formazione di una massa più solidificata nell'intestino è influenzata da:

  • Dieta con un basso apporto di fibre.
  • Aumento della diffusione di molecole d'acqua attraverso le pareti del corpo.
  • Assorbimento attivo dei sali minerali attraverso i tessuti intestinali

Gli uomini sono inclini alla stitichezza meno delle donne

Gli alimenti che sono difficili da abbattere durante il processo di digestione includono componenti che hanno una base vegetale resistente agli effetti dell'ambiente interno del tubo digerente, in particolare il succo gastrico. Mangiare tali alimenti aumenta il volume delle masse utilizzate, stimolando la funzionalità dell'organo e regolando la frequenza di stimolo a svuotare l'intestino.

L'assenza o la limitazione nella dieta di cibi ricchi di fibre ha una causa immediata nello sviluppo di fenomeni stagnanti nell'intestino. Gli alimenti a base di farina o una dieta esclusivamente a base di carne portano alla formazione di una placca interna sulla superficie interna, che durante la congestione forma foche rigide fecali, trattenute nelle pieghe dell'intestino.

Cambiando il ritmo naturale di svuotamento intestinale provoca lo sviluppo di reazioni putrefazione e fermentazione che attiva l'attività della flora patogeni per rilasciare i loro prodotti metabolici - tossine nello spazio corpo e il loro successivo assorbimento nel sangue. La necessità di una pulizia tempestiva dell'intestino consente di evitare lo sviluppo di molti processi interni che hanno un effetto negativo sul corpo.

Caratteristiche dell'aspetto a seconda del genere

L'organismo femminile è incline alla comparsa di stitichezza in misura maggiore rispetto al maschio, che è associato con i seguenti motivi:

  • Controllare la condizione della figura e tagliare la dieta.
  • Periodi di portamento del feto.
  • Malnutrizione con un cambio di orario di lavoro.
  • Riduzione del tempo delle tasse mattutine

Presta attenzione agli intervalli di vita del corpo femminile, quando la causa della stitichezza è la gravidanza. Nel processo di crescita e sviluppo dell'embrione, gli anelli intestinali vengono schiacciati e spostati rispetto all'utero crescente. In questo contesto, vi è un cambiamento nella nutrizione vascolare nei tessuti degli organi situati nella zona pelvica, favorendo la comparsa di frequente stitichezza.

La suscettibilità alla riduzione dell'impulso nel tessuto muscolare in questo periodo è ridotta, caratterizzando lo stato di atonia dei tessuti intestinali. Si raccomanda di controllare regolarmente la costipazione durante questo periodo per evitare la comparsa di tentativi di applicazione eccessiva degli sforzi per svuotare l'intestino. Per gli uomini, caratterizzata dalla comparsa di costipazione praticamente per gli stessi motivi, a cambiare la qualità del cibo consumato, e la scelta di uno stile di vita passivo, è possibile ottenere una stagnazione negli intestini, che porta allo sviluppo di molti cambiamenti patologici nella funzionalità di tutto l'organismo.

Cosa minaccia la stitichezza permanente?

Una corretta alimentazione come prevenzione della stitichezza

La transizione di manifestazioni talvolta di stagnazione nella parte finale dell'intestino in una forma protratta e di lunga durata può essere facilitata dalle seguenti condizioni patologiche:

  • Il processo di infiammazione del retto e del colon sigmoideo.
  • L'indebolimento dell'attività motoria della parte iniziale dell'intestino crasso provoca la comparsa di segni di un ritorno parziale delle masse all'intestino tenue con lo sviluppo di enterite.
  • Violazione delle funzioni dei dotti biliari con conseguente infiammazione del tessuto epatico.
  • La complicanza più comune della costipazione è emorroidi, che caratterizza il processo di infiammazione della rete vascolare dell'intestino diretto con la formazione di noduli varicosi. Le strutture si infiammano di frequenti fenomeni di stagnazione, che causano un aumento della pressione nei vasi dell'organo con sforzi fisici per spingere il contenuto dell'intestino dall'esterno.
  • Scissione dello sfintere anale con infiammazione dei tessuti adiacenti, che determina una condizione patologica, come la paraprocitite.
  • Sullo sfondo della stitichezza cronica, l'intestino crasso può espandersi e allungarsi, il che aggrava ulteriormente la situazione con il progredire delle masse verso l'uscita dal corpo.
  • La formazione di un processo tumorale nei tessuti intestinali, il cui sviluppo è facilitato dalla restrizione dell'ingestione di fibre con il cibo, portando alla concentrazione di composti pericolosi che provocano la trasformazione della composizione cellulare dei tessuti in un tumore maligno. Ai segni allarmanti di tale stitichezza si annoverano una netta perdita di peso, debolezza, una mescolanza di sangue negli escrementi.

Metodi per stabilire la causa della stitichezza

La sintomatologia della deviazione patologica nella maggior parte dei casi è sempre luminosa e determina lo stato caratteristico della stitichezza. È molto più difficile identificare la causa immediata del suo aspetto, che è il fattore principale nella scelta della direzione delle azioni terapeutiche. È impossibile effettuare tali manipolazioni indipendentemente, perciò è consigliato visitare specialisti specializzati in aree come proctology, gynecology e gastroenterology. Quando si esegue un sondaggio diagnostico, vengono utilizzate le seguenti misure:

  • Analisi di laboratorio del biomateriale di tali specie come sangue, urina, feci, succo gastrico.
  • Scansione a raggi X dell'intestino con la possibilità di esaminare il rilievo tissutale della superficie mucosa quando il corpo è pieno di materiale indicatore, utilizzando un clistere.
  • Esame endoscopico dei tessuti del colon mediante un colonscopio.
  • Ecografia degli organi dello spazio retroperitoneale.
  • Controllo dell'attività motoria delle parti intestinali mediante immagini radiografiche periodiche durante il passaggio delle feci in varie aree

A seconda degli effetti causali, professionisti specializzati, non solo in modo tempestivo eliminerà la possibilità di sviluppo di tumore, ma anche scegliere il miglior corso di terapia riparativa, favorisce la normalizzazione del tratto digestivo, eliminando efficacemente i sintomi di costipazione.

Quale dovrebbe essere una dieta per la stitichezza negli adulti, dirà il video tematico:

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio, per informarci

Quali alimenti causano l'ostruzione intestinale?

Esiste una categoria di persone la cui ostruzione intestinale è la fisiologia individuale del proprio corpo. È praticamente impossibile impedirlo. Ciò potrebbe essere causato dalla presenza di polipi e da un particolare equilibrio di microflora, la presenza di malattie croniche del tratto digestivo. L'unica cosa che può essere fatta dal paziente stesso è escludere dai prodotti dietetici che causano stitichezza. Non è necessario rifiutarli completamente. Nella maggior parte dei casi, ci sarà una limitazione banale della loro presenza nella dieta. Solo per cominciare è necessario capire in dettaglio con che cosa esattamente i prodotti causano stitichezza negli adulti e perché.

Prodotti che rafforzano la sedia

Inizia con le banane. In linea di principio, la stitichezza negli adulti e nei bambini provoca assolutamente tutti i frutti e le verdure, che includono una grande quantità di amido. Va detto che tutte le verdure e frutti acerbi sono considerati tali. Nelle stesse banane verdi, ad esempio, l'amido è quasi tre volte più che in quelli maturi.

Che tipo di frutta e verdura ha? Tra questi:

  • patate;
  • fagioli;
  • prugnolo;
  • uva spina;
  • granato (specialmente il succo di melograno rafforza fortemente le feci);
  • sedano (effettivo solo per la parte macinata, ma la radice è ricca di fibre);
  • caffè (la caffeina in linea di principio inibisce la peristalsi intestinale, quindi anche il tè nero nella dieta dovrebbe essere limitato);
  • cachi (ma in esso, a proposito, c'è anche un'enorme quantità di fibra, che è utile per scagliare gli intestini).

Cioè, per ridurre la probabilità di sviluppare un'ostruzione intestinale, le verdure e i frutti sopra menzionati dovrebbero essere parzialmente scartati. Soprattutto in forma fresca. Dopo il trattamento termico, parte dell'amido si dissolve semplicemente in derivati. Ma questo non si applica, ad esempio, alle patate fritte. Anche se parte dell'amido in esso contenuto scompare, una grande quantità di grasso e sale provoca uno stress eccessivo sul tratto gastrointestinale e la disidratazione delle feci.

Quale carne può causare stitichezza

Per quanto riguarda la carne, ogni eccesso di grasso può causare l'ostruzione intestinale. Separatamente, dovrebbe essere assegnato carne di manzo e maiale, che non sono sempre completamente digeriti. È un prodotto pesante, che richiede una grande quantità di liquido, succo gastrico, enzimi per la digestione. Solo nello stomaco è nell'ordine di 2-3 ore, dopo di che entra nel duodeno e quindi nell'intestino. Se una persona ha almeno parzialmente interrotto il lavoro del tratto digestivo, allora tale cibo sarà troppo pesante per lui. Lo stomaco non può digerirlo completamente e in una forma più solida entrerà nell'intestino. Naturalmente, questo può provocare l'apparizione di feci dense.

Quale carne non causa stitichezza? I migliori a questo riguardo sono il petto di pollo e il coniglio. Il grasso non ce n'è quasi nessuno, ma la massa proteica stessa è facilmente e rapidamente divisa. Anche l'anatra, lo farà, ma sono un po 'più grassi.

E i dietologi raccomandano di includere nella dieta del pesce di mare a bassa percentuale di grassi. Viene digerito ancora più velocemente del petto di pollo. Ma carpa o pesce persico d'acqua dolce - cibo più pesante, dal momento che questi frutti di mare sono piuttosto grassi. Non è necessario escluderli completamente dalla dieta, ma vale la pena limitarli.

Prodotti derivati ​​dal latte acido che causano stitichezza

Praticamente tutti i latticini possono causare stitichezza. Ma questa regola non si applica alle variazioni non grasse. Ad esempio, il latte intero è il più comune nei bambini causando un'ostruzione intestinale. Pastorizzato senza grassi - con una probabilità insignificante bassa (solo in assenza di sintesi di enzimi responsabili della scissione della base del latte). Questo vale per ricotta, yogurt, panna acida, kefir, ryazhenka e così via.

I latticini più "pericolosi" in termini di stimolazione della stitichezza possono essere chiamati ricotta. Ancora peggio, se si aggiunge zucchero e almeno una piccola quantità di panna acida (è improbabile che lo si trovi con un contenuto di grassi inferiore al 15% sugli scaffali dei negozi).

Ma il burro quasi non si rafforza. Perché? Perché usa una speciale crema selettiva, che si scioglie anche in acqua calda. È vero, ci sono alcune marche di burro che possono essere fissate. Includono una base di latte secco.

E non possiamo non menzionare lo yogurt fatto in casa, cioè il latte domestico acido. Non c'è un piccolo numero di persone che lo adorano da bere in grandi quantità. Dovresti sapere che il "kefir" fresco è indebolito, ma quello che ha insistito da 3-5 giorni già si sta allacciando. Se si vuole veramente il latte acido di casa, è meglio sostituirlo con latte cagliato - quasi identico al prodotto, ma non inibisce la motilità intestinale e promuove anche la crescita di lattobacilli utili.

Quali altri alimenti causano stitichezza

Carne, prodotti a base di latte acido, verdure con un grande contenuto di amido - non tutti i prodotti possono causare stitichezza. Ecco una breve lista di ciò che dovrebbe essere limitato nella vostra dieta:

  • sottaceti, marinate di ogni tipo (e, di conseguenza, carne marinata, compreso il petto di pollo);
  • uova sode;
  • riso bianco (ha un'alta composizione di amido), sushi;
  • grano saraceno, semola e miglio;
  • Pasta (ad eccezione di una dieta speciale);
  • Alcune bevande alcoliche (la più "pericolosa" - bassa gradazione alcolica e vino rosso);
  • cioccolato, glassa e tutti quei dolci, nella cui composizione c'è il cacao in combinazione con il burro;
  • brodi grassi molto ricchi (anche il pesce può causare stitichezza);
  • alcune bacche (mirtilli rossi, mirtilli).

Naturalmente, la stitichezza provoca anche fast food, insalate di carne condite con maionese, vari tipi di salse a base di pomodoro e maionese. Tutto ciò influenza direttamente la motilità dell'intestino o la muscolatura liscia dell'addome.

E, secondo gli scienziati, la gente piena è più incline all'ostruzione intestinale. E questo è dovuto alla presenza di un grande interstrato di grasso sull'addome, che interferisce con il normale lavoro muscolare. Dopotutto, essi, a loro volta, promuovono la normale peristalsi.

Che tipo di pane può essere stitico

Per quanto strano possa sembrare, il pane può anche causare stitichezza. Soprattutto accade capita nei bambini e nei bambini, che introducono solo cibi complementari. Secondo i dietologi, è meglio escludere il pane bianco bianco dalla dieta. Si rafforza davvero e allo stesso tempo può provocare lo sviluppo della gastrite. Ma il pane con la crusca (a prescindere dalla classe utilizzata quando cuoce la farina) al contrario - impedisce la formazione di feci dense nell'intestino, contribuisce naturalmente alla loro normale uscita dal corpo.