Trattamento della stitichezza con rimedi popolari nelle donne

La metà delle persone soffre di stitichezza. E più spesso - sono donne. La stitichezza non è una malattia, ma ostacola la vita. La colpa di questo è un modo di vivere che riduce al lavoro sedentario e reclinabile. Alimento allo stesso tempo - molto ricco di calorie e denso.

Per far fronte al problema, devi cambiare l'atteggiamento verso te stesso e il tuo corpo. A volte la stitichezza è un segnale di gravi violazioni e malattie dell'apparato digerente. Ma questi sono fenomeni rari. Proviamo a capire l'essenza del problema.

Stitichezza - che cos'è?

loading...

La stitichezza è più spesso colpita dalle donne.

Se la sedia non avviene per 2-3 giorni, le feci si trovano nello stato di pietra, se le espelle da te stesso per diventare un problema, allora sei tormentato dalla stitichezza.

Oltre alle sensazioni spiacevoli, questo problema è pericoloso per il corpo. Con le feci provenienti dall'intestino, vengono rimossi prodotti di decadimento, tossine e sostanze nocive.

Se ciò non accade tutti i giorni, tutti i fattori nocivi elencati rimangono all'interno del corpo e lo avvelenano.

Come funziona l'intestino sano? Riducendo la muscolatura dello stomaco e dell'intestino si ottiene uno scarico regolare dei rifiuti. Il cibo allunga lo stomaco agendo in modo irritante sui recettori di allungamento.

Dopo la secrezione di succo gastrico, questi recettori si restringono, comprimendo lo stomaco. Sotto l'azione della compressione, il contenuto dello stomaco viene secreto nell'intestino.

I tagli regolari assicurano il progresso del cibo attraverso il tubo digerente.

In che modo i rimedi della gente alleviare la stitichezza nelle donne?

loading...

La nutrizione sbilanciata provoca stitichezza.

Le cause possono essere caratteristiche individuali dell'organismo, fattori ereditari. Ma è possibile individuare fattori comuni per molte persone:

  • Nutrizione sbilanciata. L'abbondanza di proteine, grassi animali e carboidrati, che abbondano nel nostro cibo, rendono difficile il funzionamento del tratto intestinale. Poche persone prestano attenzione al regime di bere. È necessario utilizzare acqua pura pura per sciogliere i rifiuti del tubo digerente. Bevande e brodi non contano. Anche molti bambini moderni soffrono di eccesso di cibo. Il cibo delizioso viene assorbito in grandi quantità e non ha tempo per essere digerito dallo stomaco.
  • Uno stile di vita sedentario. Per l'intestino era attivo, devi muoverti molto. Un cittadino moderno è ginnastica mattutina, jogging. Camminare per andare al lavoro, lezioni in palestra. È necessario monitorare il regolare svuotamento dell'intestino, per non sopprimere l'impulso a questa azione utile. Non lo sopporti!
  • Guasti ormonali. Nelle donne durante la gravidanza o anche durante le mestruazioni, aumenta il livello degli ormoni. Con disfunzione della ghiandola tiroidea e delle ovaie, si possono osservare fenomeni simili che causano disturbi nella funzione dell'evacuazione intestinale.
  • Il trattamento farmacologico con farmaci che influenzano il contenuto di ormoni, la necessità di acqua. Non puoi usare senza lassismo i lassativi. È necessario stabilire funzioni naturali con rimedi popolari, il corretto regime di esercizio fisico e nutrizione.
  • Situazioni stressanti, fallimenti emotivi durante la sessione d'esame possono causare disturbi anche in un organismo giovane.

Il problema dovrebbe essere indirizzato al medico - proctologo. Lui nominerà un sondaggio. La stitichezza può essere una conseguenza di gravi malattie - ostruzione intestinale, ictus, tumori. Un numero di altri problemi:

  • Contenuto di fibre insufficiente negli alimenti;
  • enterocolite;
  • la gravidanza;
  • Infiammazione dell'intestino;
  • Malattia dello stomaco o del duodeno;
  • Chemioterapia, l'uso della codeina;
  • Peso in eccesso;
  • Sindrome dell'intestino tenue.

Quali rimedi popolari per la stitichezza nelle donne aiuteranno a risolvere il problema

loading...

Bere frutta secca aiuterà a sbarazzarsi di stitichezza.

Eliminare i problemi di cui sopra aiuterà i lassativi delle persone. Devi sapere quali cibi aiutano l'intestino. Questi sono:

  1. Prodotti a base di latte acido, meglio - con un contenuto di grassi inferiore;
  2. Pane di farina di segale con macinatura grossolana;
  3. Grano saraceno e riso;
  4. Frutta secca - albicocche secche, prugne secche, fichi;
  5. Pere, banane;
  6. Le barbabietole sono crude e bollite, rape, zucca;
  7. Semi di girasole;
  8. L'olio di girasole è un rimedio rapido per la stitichezza.

Rimedi popolari per la stitichezza nelle donne:

  1. Senna - metodo provato secoli per causare un effetto lassativo. È usato in piccole dosi. 1 cucchiaino erbe mescolate con 10 prugne di bacche, versare acqua bollente (400 g) per 3 ore. Bevi 1/4 tazza ogni ora fino all'effetto.
  2. Qualsiasi olio vegetale naturale, meglio non raffinato, viene bevuto la sera prima di andare a letto. Il mattino dopo aiuta. Per bere è necessario 1 oggetto di l. Puoi mescolarlo o bere 1/2 tazza di kefir.
  3. L'aloe per scopi medicinali richiede tre anni. Nelle foglie giovani proprietà meno utili. Quattro grandi foglie vengono tagliate, avvolte in una busta di cellophane e appassite in frigorifero per 10 giorni. Poi le foglie vengono macinate in un tritacarne o in un frullatore, il miele e il succo di limone sono aggiunti per il gusto (aloe - molto amaro a piacere), e prendere un cucchiaino prima di mangiare.
  4. L'olio di ricino è sempre usato come lassativo. Si consuma 30 g una volta al giorno. È molto debole, più di 3 giorni di trattamento non dovrebbero continuare.
  5. Pianta fresca di tarassaco tagliata fine, versare 500 g di acqua bollente, insistere la notte. Bevi il brodo a un sorso prima di colazione.
  6. Un delizioso e utile rimedio per la stitichezza è prugna. Può essere consumato al momento di coricarsi, lavato con kefir, composta di patate o messo nel porridge. Soprattutto è utile con fiocchi d'avena.
  7. Maturare la maturazione, maturare e riporlo in un barattolo (0,5 l) verso l'alto. Aggiungere lo zucchero e rimuoverlo per un mese in un luogo buio. Quindi lo sciroppo viene decantato e vengono aggiunti 25 g di alcool. Se i problemi con l'intestino prendono 25 g di tintura prima di mangiare.

Cosa costituisce la stitichezza?

loading...

Il mal di testa può verificarsi quando si verifica la stitichezza.

Con regolari ritardi nella defecazione, le sostanze nocive vengono trattenute nel corpo e assorbite nel sangue. Questo fango si diffonde in tutto il corpo, interrompendo i processi naturali del metabolismo.

Le donne notano immediatamente il deterioramento della carnagione, la perdita di elasticità della pelle, la comparsa di rughe e lividi sotto gli occhi. I capelli cadono, le unghie si spezzano.

La stitichezza è accompagnata da nausea, mal di testa, eruzioni cutanee sul viso, disgusto per il cibo, esacerbazione dell'herpes. Tutti questi sono sintomi di avvelenamento e contaminazione del corpo con tossine. Le donne hanno spesso coliche, flatulenze e gengive nell'intestino.

Le pareti dello stomaco e dell'intestino delle tossine si infiammano, non svolgono pienamente le loro funzioni. Le donne sono utili tra colazione e pranzo "spuntino" insalata di verdure fresche o mangiare frutta cruda. Ci sono alimenti che aiuteranno le donne a normalizzare le feci:

  • Il limone normalizza il lavoro degli intestini, aiuta a digerire il cibo. È utile a stomaco vuoto bere un bicchiere di acqua tiepida con 30 g di succo di limone e 1 cucchiaino. miele.
  • I semi di aneto attivano il lavoro dei muscoli dello stomaco. Per la profilassi o il trattamento ogni mattina, vaporizzare 1 cucchiaino. semi in un bicchiere di acqua bollente. Aspetta finché il brodo non si raffredda e bevi a stomaco vuoto.
  • I fichi sono una prelibatezza lassativa naturale. Dovrebbe essere consumato quotidianamente in forma secca o fresca per le persone con un intestino "capriccioso".
  • Il miele calma lo stomaco infiammato, indebolisce dolcemente, disinfetta il tratto intestinale. Contiene vitamine e oligoelementi unici, che hanno un effetto benefico sul lavoro dell'intero organismo.
  • Semi di lino contiene grassi vegetali, ammorbidisce la mucosa gastrica, aiuta a promuovere il cibo. Per trattare la stitichezza, è necessario insistere 20 grammi di semi in acqua e bere durante la notte.
  • I semi d'uva hanno effetti benefici sul tratto digestivo. È utile mangiare uva coltivata ogni giorno. Può essere sostituito con succo o uvetta. Prima di andare a letto una manciata di uva secca viene immersa nel latte caldo e consumata durante la notte. In tutte le cose bisogna osservare il senso delle proporzioni. L'uva in grandi quantità causa flatulenza.
  • Gli spinaci aiutano a ripristinare le cellule intestinali.

Le donne devono prestare attenzione all'utilizzo quotidiano di prodotti con fibre - per fagioli, grano germogliato, carote, piselli, broccoli. Bevi più acqua pulita. Per il tratto gastrointestinale, i succhi di carota appena spremuti, le barbabietole sono utili.

Non puoi rinunciare ai grassi vegetali. Sono necessari per il lavoro del cervello. Questo è olio di oliva, semi di lino e di girasole, noci, sesamo, avocado. La fonte dell'elisir della giovinezza - l'olio di pesce sono molte varietà di pesci oceanici. Dovrebbero essere inclusi nel menu. Meglio far bollire il pesce o fare zuppa da esso.

Soprattutto spesso questa spiacevole malattia colpisce donne anziane. Ma puoi sbarazzarti dei rimedi popolari di stitichezza. Il rallentamento dei processi vitali influisce sull'intensità del metabolismo. La riduzione dello sfondo ormonale in menopausa interrompe l'armonia nel corpo e causa la stitichezza. La costipazione provoca esacerbazioni delle vene varicose, emorroidi, provocano un aumento della pressione sanguigna.

Per gli anziani, questa condizione è pericolosa. Può trasformarsi in un malfunzionamento del ritmo cardiaco, avvelenamento e debolezza. I componenti naturali della pianta della medicina di casa non causano allergie e non hanno controindicazioni. Ma ancora, prima di applicare anche le erbe più innocue è necessario consultare un medico.

Revisionare la dieta a favore delle verdure crude e dei frutti, fare esercizio fisico, camminare - tutte queste semplici misure aiuteranno a migliorare il funzionamento degli intestini. Quindi non ci saranno prerequisiti per costipazione, flatulenza e altre malattie intestinali.

Come trattare la stitichezza, impara dal video:

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio, per informarci

Cause e trattamento rapido della stitichezza negli adulti

loading...

Stitichezza - difficoltà o movimento intestinale sistematicamente inadeguato. Si manifesta come un ritardo della defecazione per 48 ore o più, o uno sgabello difficile.

Molti uomini e donne non si rendono conto delle conseguenze di questo fenomeno e alcuni non si accorgono del problema. Il malessere delle feci diventa evidente quando lo stomaco inizia a dolere e l'impulso allo svuotamento è falso. Nel caso di stitichezza regolare, è necessario stabilire la causa dell'evento con l'aiuto di una diagnosi approfondita.

Cos'è la stitichezza

loading...

La sedia normale in una persona adulta dovrebbe presentarsi da una a tre volte al giorno. La stitichezza è una condizione patologica in cui il paziente non ha feci per più di un giorno. Secondo l'ICD 10, il codice per questa malattia è K.59.0. In patologia, c'è un altro termine medico - costipazione. La forma più grave di patologia è chiamata stitichezza.

Il fissaggio funzionale può verificarsi in persone che consumano quantità insufficienti di alimenti contenenti fibre.

La stitichezza cronica è comune nella popolazione adulta. Il fissaggio può essere considerato cronico, se la violazione dello svuotamento avviene durante sei mesi. La sedia non è più di tre volte a settimana, ha una consistenza densa. Ciò è dovuto alla riluttanza delle persone a cercare aiuto da un medico per eliminare il fenomeno. I frequenti ritardi nell'atto di defecazione hanno un impatto negativo sulla salute umana. È importante trovare il problema in tempo e non complicare la situazione.

Sintomi di patologia

loading...

Spesso, per una serie di attività e preoccupazioni quotidiane, una persona non nota un malfunzionamento nel lavoro del tratto gastrointestinale. I sintomi dell'insorgenza di una condizione patologica sono raramente espressi nella prima fase. Puoi parlare di stitichezza se ci sono segni:

  • La sedia manca per più di tre giorni.
  • Cal alla defecazione sotto forma di grumi densi, che ricorda le pecore.
  • Una piccola massa di feci.
  • La defecazione è possibile con forti natuzhivanii.

Oltre ai segni comuni, ci sono un certo numero di sensazioni soggettive:

  • Gonfiore, sviluppo della flatulenza.
  • Sensazione di pienezza dell'intestino.
  • Sensazioni dolorose quando si tenta di svuotare.

Spesso un ulteriore sintomo di zakrepa è la debolezza, la nausea.

Cause del ritardo delle feci

loading...

Liberarsi della stitichezza è semplicissimo, basta eliminarne le cause. La maggior parte delle persone soffre di disturbi intestinali dovuti a malnutrizione e stile di vita sedentario, stress emotivo. Questi fattori sono suscettibili di aggiustamento senza troppe difficoltà.

Ci sono altre cause del sintomo:

  • Antibiotici, uso di medicinali.
  • Interventi chirurgici
  • Malattia del sistema endocrino.
  • Gravidanza.
  • Patologia degli organi del tratto gastrointestinale.
  • Neoplasie nell'intestino.

Spesso, la ritenzione delle feci si verifica negli anziani e nelle donne con menopausa. Nella ragazza, l'aspetto del dispositivo di fissaggio è dovuto a un fallimento ormonale durante la gestazione del feto. Le barre provengono dal consumo eccessivo di cibi grassi e fritti.

Come sbarazzarsi di costipazione

loading...

Puoi curare la costipazione negli adulti a casa, con l'aiuto di medicine moderne o usando metodi popolari. Se il sintomo è raro e le sue ragioni sono innocue, il trattamento a casa sarà efficace. Quando i processi patologici nel corpo di trattare la stitichezza sono difficili senza trattamento della malattia di base.

Medicina tradizionale

Curare rapidamente la fissazione può essere con l'aiuto di farmaci moderni. Il modo più veloce per superare la stitichezza è applicare una candela alla glicerina. Il rimedio viene utilizzato se il paziente non ha processi infiammatori a livello intestinale, senza crepe nell'ano.

Le supposte di glicerina facilmente irritano la mucosa del retto, stimolando la peristalsi. Promuovono la liquefazione delle masse delle feci. Le candele sono sicure per gli anziani e le donne incinte.

Un altro modo per eliminare la stitichezza in modo rapido e sicuro è la microstima. Si differenzia dal solito clistere con un piccolo volume di liquido. Come parte dei microclasti, ci sono sostanze attive che influenzano rapidamente l'intestino.

Ci sono farmaci in grado di eliminare rapidamente il sintomo. Ma non sono adatti per il trattamento della stitichezza cronica. Farmaci efficaci per la stitichezza:

  • Bisacodyl è un rimedio per un fenomeno stagnante nell'intestino. Puoi prenderlo per via orale, poiché è disponibile in compresse e confetti. Una compressa è presa prima di coricarsi. Se non aiuta, aumentare il dosaggio a tre compresse.
  • Guttalax è un rimedio lassativo per gli effetti irritanti. Prodotto sotto forma di gocce e compresse.
  • Senadecin è un rimedio efficace per la stitichezza. Non è raccomandato per il trattamento da zakrepa cronico, in quanto provoca dipendenza e aiuta a lavare via il calcio dal corpo.
  • Gocce Lo slaalen è usato per eliminare il sintomo causato dalla patologia rettale.
  • Regulax - gocce lassative per eliminare il ritardo delle feci causato dall'atonia intestinale.
  • Dulcolax è una compressa di azione lassativa rapida. Provoke restringimento delle pareti dell'intestino crasso.

Far fronte alla stitichezza sarà aiutato dai farmaci, ma il medico deve trattare i bulloni permanenti dopo una diagnosi approfondita.

In caso di stitichezza cronica, si può prescrivere quanto segue:

Una correzione precisa aiuterà ad eliminare:

Metodi popolari

Alcune persone non si fidano delle medicine, hanno paura degli effetti collaterali delle droghe. In questo caso, i metodi della medicina tradizionale aiuteranno a superare il ritardo della defecazione. Le ricette sono testate, sono state usate molti anni fa per svuotare gli intestini.

  • L'olio di ricino dopo l'applicazione verso l'interno elimina la stitichezza dopo 6 ore. Il prodotto ha controindicazioni. Non è raccomandato per le persone con diabete, persone con stitichezza cronica e donne in gravidanza.
  • L'olio di lino ha un effetto positivo sull'intestino. Si raccomanda che servano piatti pronti e insalate. Può aiutare con farina di lino costipazione, pre-miscelato con kefir. Un cucchiaio richiede un cucchiaio di materie prime.
  • Una miscela di crusca e kefir deve essere consumata prima di coricarsi. Questo aiuta a prevenire la stitichezza. Kefir può essere sostituito con latte acido.
  • Puoi pulire il corpo con semi di lino. Preparare il brodo e insistere per 2 ore. Decotto di bevanda per il giorno. Puoi macinare i semi in un macinino da caffè e aggiungerli ai piatti per tutto il giorno.
  • Il rabarbaro aiuta a normalizzare le feci dopo 10 ore dall'applicazione. Dalla pianta preparare un decotto, che si consiglia di bere prima di andare a letto.
  • Elimina rapidamente la stitichezza del miele, sciolto in acqua fredda. Bevi un drink a piccoli sorsi. Lo strumento di fissazione a lunga durata non eliminerà.
  • Un clistere oleoso è considerato un modo efficace per eliminare un sintomo. Per liberarti del ristagno delle feci ad un adulto, hai bisogno di 100 ml. olio vegetale leggermente riscaldato. Usando le siringhe, l'olio viene iniettato attraverso l'ano.
  • Con la stitichezza, puoi mangiare frutta secca. Le prugne sono molto deboli.
  • Il seme di piantaggine aiuterà il paziente a far fronte alla mancanza di defecazione. I semi sono preparati e infusi. La medicina viene presa su un cucchiaio a stomaco vuoto.
  • Il modo più semplice per combattere la stitichezza è quello di bere liquidi. L'acqua pura ordinaria, bevuta al mattino a stomaco vuoto, aiuta a regolare la digestione.
  • Un decotto di semi di anice, cumino, aneto aiuta a ripristinare le feci normali. I decotti sono preparati da una miscela di semi in proporzioni uguali.
  • Normalizza le feci di barbabietola. Il vegetale è usato in forma grezza.
  • I succhi di verdura elimineranno il fenomeno. Quando lo sgabello è in ritardo, si consiglia il succo di patate, carote e sedano. Le bevande possono mescolarsi.

I metodi domestici sono efficaci, eliminano il problema senza pillole, se il sintomo è causato da eccesso di cibo, mangiando cibo dannoso.

È impossibile sbarazzarsi di esche permanenti con l'aiuto di ricette popolari. I metodi porteranno un sollievo temporaneo, ma il sintomo ritornerà rapidamente, se non eliminerà la causa.

Alimentazione

Per eliminare il legame, è necessario organizzare i pasti, escludendo i cibi provocanti e introducendo nei piatti dietetici che sono indeboliti.

Eliminare o prevenire un sintomo di alimenti che contengono fibre. Tali alimenti includono:

  • Colture vegetali grezze
  • Colture di frutta e bacche.
  • Alghe.
  • Frutta secca
  • Noci.

Inoltre, le persone con difficoltà di defecazione sono prodotti consigliati contenenti acidi organici. Un posto speciale è preso da kefir e acidophilus. È importante utilizzare prodotti di latte acido il primo giorno di cottura. È questo prodotto che aiuterà a normalizzare le feci.

È meglio scegliere l'acqua pura dalle bevande pure. È meglio bere acqua immediatamente dopo il risveglio e durante il giorno consumare almeno 1,5 litri di liquido. Utile per l'intestino è l'acqua con anidride carbonica, che deve essere bevuta nei corsi.

La lotta contro un fenomeno spiacevole può essere effettuata con prodotti che hanno un effetto lassativo. Usando ogni giorno farina d'avena, crusca, prugne, puoi prevenire il verificarsi di un movimento intestinale ritardato.

Limitare la necessità di mangiare grassi e carboidrati. I grassi animali sono i migliori esclusi dalla dieta. È necessario rimuovere completamente dal menu cioccolato e altri dolci.

Il cibo dovrebbe essere frequente e frazionario. Il cibo dovrebbe essere mangiato in piccole porzioni.

Una corretta alimentazione è il punto principale sulla strada della ripresa. I medicinali non sono di aiuto se non si adatta la dieta.

Se nulla aiuta e la mancanza di una sedia preoccupa sempre di più, è necessario cercare l'aiuto di un medico. Il medico prescriverà un trattamento completo basato sui risultati delle procedure diagnostiche.

prevenzione

loading...

La ritenzione delle feci è meglio prevenuta che trattata, poiché il fissaggio è pericoloso per tutto il corpo. Prima di tutto, è necessario regolare la potenza. Rifiuta di mangiare prima di andare a dormire. Per mantenere il tono dei muscoli addominali è necessaria l'attività fisica. Una facile ricarica al mattino allieterà e aiuterà a evitare problemi di digestione. Puoi fare esercizi speciali mirati alla tensione e al rilassamento dei muscoli addominali.

Lo stress colpisce il corpo. Se non puoi evitare situazioni stressanti, eccessivo sforzo nervoso, devi imparare come affrontare i problemi con perdite minime. Potrebbe essere necessario l'aiuto di uno psicologo.

La ritenzione delle feci causa gravi conseguenze e cambiamenti nel corpo. Non trascurare il sintomo, anche se non è molto fastidioso e non appare spesso. A volte le cause della patologia possono essere così pericolose che quando i medici di intervento prematura portano alla morte. Al minimo sospetto di malattie degli organi del tratto gastrointestinale, si dovrebbe consultare un medico.

costipazione

loading...

La stitichezza è un ritardo nello svuotamento dell'intestino per più di quarantotto ore. La stitichezza più comune si verifica nei bambini e negli anziani. Praticamente tutte le persone hanno costipazione per tutta la vita. Possono apparire dopo operazioni, stress, viaggi e sorgere a causa dello stress del corpo, ma poiché tali disturbi passano molto rapidamente dopo che la persona ritorna al suo modo abituale di vita, questa non è considerata una malattia. I gastroenterologi russi attribuiscono la stitichezza al sintomo della malattia di base. Tuttavia, nel caso in cui inizino a ripetersi abbastanza frequentemente e diventino abituali, è necessaria una visita medica obbligatoria con la successiva nomina obbligatoria del trattamento. La stitichezza è un problema medico serio, oltre che sociale

Sintomi di stitichezza

loading...

Per costipazione, una piccola quantità di feci, aumento della durezza, secchezza, sensazione dopo la defecazione, non completa evacuazione dell'intestino. Cambiare il ritmo e la frequenza delle feci indica anche un sintomo. La presenza di almeno uno dei segni suggerisce un sintomo di stitichezza. Allo stesso tempo, molte persone si considerano malate in assenza di defecazione quotidiana. Questo è un equivoco.

La consistenza delle feci è caratterizzata dalla quantità di acqua. Ad esempio, nelle feci solide la quantità di acqua è fino al 40%, in feci normali fino al 70% e in feci liquide fino al 95% di acqua. Il criterio della stitichezza è solitamente considerato una massa di feci inferiore a 35 grammi al giorno. Il quadro clinico è completato da una defecazione molto difficile, oltre che da un disagio all'addome. Le stesse lamentele del paziente dipendono da un numero di fattori soggettivi e dalla durata della malattia di base

cause di

- Malattie dell'ano (paraprociti, ragade anale, emorroidi), che sono accompagnate da forti dolori e impediscono il normale svuotamento dell'intestino

- Malattie del tratto gastrointestinale (disbatteriosi, pancreatite cronica, tumore del colon, ulcera peptica)

- Nutrizione irrazionale, povero di fibre vegetali, che è combinato con una piccola quantità di liquido consumato e stile di vita sedentario

- Grandi accumuli nell'intestino delle masse delle feci indurite - le cosiddette "feci"

- Malattie endocrine (diabete, ipotiroidismo, ecc.)

- Malattie neurologiche (sclerosi multipla, morbo di Parkinson, ictus, tumori e varie lesioni del midollo spinale)

- Ricezione di alcuni tipi di prodotti medici (diamanti, bicarbonato di sodio, atropina, ecc.)

- Ipotensione dei muscoli (pazienti correlati all'età - costipazione senile). Le persone di età soffrono di lento movimento fecale attraverso l'intestino crasso

La promozione delle feci a causa della costipazione è molto rapidamente rallentata, a causa della comparsa di qualsiasi ostacolo sul loro percorso, o come conseguenza della funzione compromessa del restringimento delle pareti intestinali

sintomi

Nella maggior parte dei casi, i sintomi dipendono dalla natura della stitichezza che ha causato la stitichezza. I sintomi più comuni sono:

- Gonfiore e sensazione di pesantezza allo stomaco (può essere accompagnata da un battito cardiaco accelerato)

- Feci dolorose densi (le feci possono essere a forma di fagiolo, sferiche, a forma di nastro, sotto forma di palle densamente secche)

- Nel passaggio anale, la formazione di sangue si incrina

- Meteorismi (a causa della maggiore produzione di gas)

- C'è un retrogusto sgradevole in bocca, un rutto e un appetito diminuisce

- Ci sono mal di testa e dolori muscolari, insonnia e nervosismo

Secondo la natura della perdita, la stitichezza è acuta, oltre che cronica. Gli acuti si verificano in breve tempo e sono provocati da cause diverse, ma la stitichezza acuta, se ignorata, può diventare cronica.

La costipazione acuta è caratterizzata da una mancanza di feci per diversi giorni. La ragione sporge occlusione intestinale da tumore (ostruzione meccanica) ed eventualmente anche l'infiammazione nella cavità peritoneale (ostruzione dinamica), e se nell'intestino, esso diverticolite o malattia anorettale. Una inaspettata mancanza di feci si osserva dopo un sovradosaggio di farmaci, traumi craniocerebrali, in pazienti costretti a letto. Se non ci sono feci e anche i gas non scappano, si presume che l'ostruzione intestinale si sviluppi. Con la crescita della costipazione acuta (due settimane), probabilmente una lesione con un tumore dell'intestino crasso.

La stitichezza cronica è pericolosa con il prolasso del retto, a causa della costante necessità di spingere. Inoltre, la stitichezza cronica può essere accompagnata da cambiamenti della pelle - perde la sua elasticità, diventa flaccida e pallida, a volte con una sfumatura giallastra.

Nella colite cronica, la stitichezza si verifica in ogni secondo paziente, e per l'enterite, uno su cinque.

La stipsi prolungata aumenta il rischio di sviluppare tali malattie: diverticolosi dell'intestino, infiammazione e ragadi del retto, emorroidi e cancro del colon o del retto

Tipi di costipazione

La stitichezza è data in base all'eziologia:

- Neurogenico riflesso condizionatamente causato dalla situazione

- funzionale, derivante da colon irritato

- costipazione, formata con patologia organica dell'intestino dovuta a neoplasie, diverticolo, ischemia, stenosi

- Stitichezza causata da disturbi neuromuscolari a livello intestinale a causa di sclerosi multipla, neuromatosi, scleroderma sistemico, amiloidosi

- serrature (diskhezii) dovute a una patologia nella regione rettale e anale causa di fessure, fistole, rectocele, ascessi, stenosi, o verruche virali sifilitico

- stitichezza causata da patologia endocrina nel diabete mellito, ipotiroidismo

- stitichezza causata da patologia neurologica nella malattia di Parkinson, lesioni del midollo spinale e patologia organica del sistema nervoso centrale

- stitichezza causata da infiammazione negli organi della sfera urogenitale

- costipazione farmaco associato con l'assunzione di psicofarmaci quali clonidina, calcio antagonisti, anticolinergici, analgesici narcotici, tranquillanti, antidepressivi, agenti antiparkinson, antiacidi, antidepressivi triciclici, farmaci anti-infiammatori non steroidei, preparati di ferro, simpaticomimetici, litio farmaci e bismuto, diuretici, barbiturici, fenotiazine, solfato di bario, preparazioni di ferro

Trattamento costipazione

loading...

La principale direzione del trattamento della stitichezza è la normalizzazione della funzione motoria dell'intestino. Include:

- Aumento dell'attività fisica (l'esercizio e il camminare sono i mezzi più efficaci per trattare la stitichezza)

- Clisteri detergenti e medicinali (olio: olio di pesce, olio di oliva o di girasole, ecc.). Con un clistere purificante, la temperatura dell'acqua viene utilizzata all'interno, viene aggiunto un po 'di sale. È possibile utilizzare microclasters, che sono venduti in farmacia. Ma è importante ricordare che ricorrendo costantemente all'aiuto dei clisteri esiste un organismo che crea dipendenza

- Dieta obbligatoria, compresi i prodotti ricchi di fibre vegetali (verdure, verdure, pane nero grossolano, frutta, crusca alimentare, cereali, miele, prodotti di latte acido). La dose giornaliera di assunzione di liquidi dovrebbe essere di almeno due litri al giorno. Il cibo dovrebbe essere regolare, in frequenza - almeno cinque volte al giorno. I seguenti alimenti dovrebbero essere evitati: formaggio, latte, cibi fritti, fagioli, cavoli e cavolfiori, carne rossa. Si raccomanda di mangiare rigorosamente secondo il regime

- In caso di ammissione, è necessario annullare i farmaci, la cui ricezione porta ad un indebolimento della contrazione intestinale (almugel, atropina, bicarbonato di sodio, alcuni tipi di antidepressivi)

- Ricezione di lassativi e fondi (Seine, Bisacodil, Dufalac). È importante sapere che nel tempo, c'è una dipendenza da lassativi e il malato è costretto ad aumentare la dose. Nei casi in cui un cambiamento nella natura e l'arricchimento della dieta non porta al risultato desiderato - prescrivere farmaci lattulosio (come Dufalac, ecc.)

- Velocità del massaggio sulla parete addominale anteriore nel trattamento della stitichezza. Massaggiare con costipazione dipende dai compiti assegnati e in relazione a questo distinguere: segmentale-riflesso, punto, hardware, auto-massaggio terapeutico

Il massaggio riflesso segmentale dell'addome viene effettuato per l'azione riflessa su tutti gli organi interni.

La digitopressione dell'addome viene effettuata in modo rilassante e stimolante su tutte le zone biologicamente attive (punti). Al centro della digitopressione è il principio del metodo di agopuntura, ma invece di aghi sui punti biologici sono interessati da un dito, e anche da un pennello. Ci sono 700 punti biologici, ma più spesso fino a 150. Il meccanismo di massaggio del punto si basa su punti biologicamente attivi. La mattina prima del lavoro questo tipo di massaggio è molto efficace per la prevenzione e il trattamento. Lo spendiamo sdraiato o seduto. Una buona alternativa nel caso se non c'è nessuno a fare il massaggio e l'automassaggio è un massaggio punto. La digitopressione o l'automassaggio aumentano l'irrorazione sanguigna, riducono il dolore e riducono anche la tensione nervosa e muscolare.

Il massaggio dell'apparato dell'addome con costipazione viene eseguito da ultrasuoni, vibrazioni e dispositivi ionizzanti.

L'auto-massaggio terapeutico con stitichezza viene eseguito dal paziente stesso in un momento opportuno, ma mezz'ora dopo la colazione e due ore dopo il pranzo. La tecnica di automassaggio di uno stomaco include il rilassamento massimo che si trova su una schiena. Le tue mani dovrebbero essere pulite, calde; Se lo si desidera, nudi lo stomaco o attraverso la biancheria intima di cotone iniziano semplici carezze. Le tue azioni dovrebbero essere dirette lungo il movimento della corrente linfatica, in senso orario. I movimenti delicati dalla regione iliaca destra sono diretti verso la regione subcostale destra, per poi scendere nella regione ileale sinistra. La careggiatura della reception sostituisce la circolare e lo sfregamento a spirale alternato a pressione e vibrazione

- Il trattamento chirurgico della costipazione inizia con la presenza di costipazione meccanica, quando sono accompagnati da tumori, diverticoli, stenosi

prevenzione

Necessariamente osservanza di una dieta. È necessario astenersi dal mangiare frutta secca, la maggior parte dei fagioli, insalate, piatti freddi e bevande. E, al contrario, dare la preferenza a piatti caldi e bevande, mangiare verdure bollite, frutta fresca (mele, banane, pesche), uvetta, succo d'ananas, prugne secche. È anche necessario mangiare regolarmente olio vegetale in piccole quantità. Si raccomanda di cambiare il ritmo della vita in modo più dinamico, non trascurare l'esercizio fisico e il camminare.

Perché c'è stitichezza negli adulti e come affrontarli correttamente?

loading...

Perché c'è stitichezza negli adulti, come si manifesta, quali metodi di trattamento e prevenzione della costipazione esistono, leggi di più in questo articolo.

Stitichezza negli adulti - cause e modi di trattamento

loading...

Costipazione - questo fenomeno, che è caratterizzata dall'assenza di movimento intestinale per più di due giorni, nonché problemi intestinali, che nascono come risultato di ridotta (indebolito) attività motoria dell'intestino, così come tutto il tratto gastrointestinale umano, specialmente il colon.

Svuotare l'intestino è molto più difficile quando lo sgabello diventa denso e asciutto. Tali feci possono causare crepe nell'ano, dolore, così come una sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino, la gravità.

È noto che la stitichezza colpisce il 10-50% della popolazione adulta del pianeta, specialmente gli anziani.

Le principali cause di stitichezza e sintomi

Una delle cause più importanti di stitichezza è una violazione della nutrizione:

  • una piccola quantità di acqua consumata durante il giorno;
  • quantità insufficiente di fibra grossolana nella dieta;
  • pasti irregolari.

Altre cause di stitichezza:

  1. Piccola attività motoria durante il giorno, mancanza di esercizio.
  2. Qualsiasi violazione della pervietà intestinale (aderenze, polipi, tumori), nonché eventuali malattie dell'intestino.
  3. Malattie del retto (emorroidi, crepe nell'ano).
  4. Troppo dolore quando si cerca di defecare fa sì che una persona sopprima l'impulso allo svuotamento e possa gradualmente scomparire. Da questo, le feci diventano molto difficili, lo svuotamento diventa ancora più difficile, la morbilità aumenta ancora di più. Ciò porta alla chiusura del circolo vizioso.
  5. . Spesso, la stitichezza si verifica a causa di malattie dei reni, delle ghiandole surrenali, delle malattie del sistema ormonale, ecc.
  6. Muscolatura debole della parete addominale anteriore, così come il diaframma e il pavimento pelvico, che sono coinvolti nell'atto di defecazione.
  7. L'uso di alcuni farmaci, in particolare, il trattamento con antibiotici, antidepressivi, che interrompono l'attività della muscolatura intestinale. Ciò include l'uso frequente di lassativi.

Sintomi di costipazione cronica:

  • violazione dell'atto di defecazione;
  • brontolio nell'intestino, sensazione di esondazione, pesantezza, esplosione;
  • gonfiore;
  • nausea, eruttazione, alitosi;
  • dolore addominale;
  • debolezza fisica, disturbi del sonno, umore depresso, depressione.

Tipi di costipazione

  • Costipazione organica

Ha come causa una patologia (anomalia) nell'intestino stesso.

Le anomalie dell'intestino sono entrambe congenite e acquisite durante la vita in relazione a una malattia oa causa dell'intervento chirurgico.

Molto spesso, queste costipazioni sono in una forma piuttosto acuta. I loro sintomi sono molto pronunciati, quindi è abbastanza semplice determinare questo tipo di stitichezza.

  • Serrature funzionali

La costipazione funzionale negli adulti differisce da quella organica in quanto non comporta la presenza di patologia nell'intestino stesso.

Le cause della stitichezza funzionale sono molto diverse, il più delle volte una tale costipazione è cronica, è abbastanza difficile curarle.

Esistono due tipi di stitichezza funzionale:

  1. La costipazione atonica è una diminuzione del tono dell'intestino. La ragione principale di questa stitichezza è rappresentata dagli errori nell'alimentazione (abbondanza di cibi grassi, mancanza di fibre grossolane, scarsa assunzione di acqua durante il giorno, bassa attività motoria).
  2. La stitichezza spastica è un aumento del tono dell'intestino. La ragione principale di tale stitichezza è rappresentata da problemi psicologici (stress), malattie nevralgiche, malattie del sistema endocrino, emorroidi e ragadi anali, quando una persona, temendo il dolore, trattiene il contenuto dell'intestino crasso.
  • Costipazione cronica

La stipsi cronica negli adulti avviene se i casi di defecazione si verificano negli ultimi sei mesi, se la quantità di movimenti intestinali non è più di tre volte a settimana, se le feci diventano dure e assomigliano a piccoli grumi.

E anche, quando la sensazione è chiaramente espressa che l'intestino non è completamente scoperto.

Costipazione negli adulti - trattamento e prevenzione

loading...

Per trattare efficacemente la stitichezza, prima di tutto, è necessario identificare ed eliminare la vera causa del loro verificarsi.

Se non ci sono motivi connessi con la chirurgia (polipi, tumori, ecc), quindi la prima cosa è necessario fare - è quello di stabilire un pasti sani e regolari, collegare educazione fisica (compresa - medica) l'attività fisica e sufficiente durante il giorno, utilizzare i metodi di fitoterapia, massaggiare e bere una quantità sufficiente di acqua pulita, utilizzare rimedi popolari.

È accettabile adottare rimedi naturali con effetto lassativo, che attivano la motilità intestinale.

Si tratta di crusca vegetale, prodotti farmaceutici a base di metilcellulosa, cavoli di mare (laminaria), semi di cardo marinato, barbabietole bollite, succo di barbabietola, prugne, semi di lino macinati.

In primo luogo, il corpo si abitua a loro e richiede un costante aumento della dose. L'intestino alla fine smette di funzionare indipendentemente, poiché si abitua alla stimolazione regolare.

In secondo luogo, lassativi causano gonfiore, dolore, disturbi feci (diarrea), e alla fine portano a malattie epatiche, malattie renali, alle allergie, espellere ha bisogno di vitamine e minerali in grande quantità, così come altamente disidratato organizm.Pri il trattamento dei medici costipanti spesso prescrive farmaci-probiotici, che sono progettati per normalizzare la microflora intestinale.

L'effetto di prendere tali farmaci si intensificherà se il cibo contiene abbastanza fibre grossolane da frutta, verdura, verdura e anche bacche acide.

A crepe e emorroidi il dottore nomina candele mediche.

È molto importante non lasciarsi trasportare dalle procedure di pulizia sotto forma di clisteri frequenti, idrocolonoterapia e uso a lungo termine dei lassativi del farmacista, soprattutto senza la nomina di medico.

Dieta per costipazione - che cosa è con costipazione?

Prima di tutto, è necessario aumentare il consumo di acqua pulita e succhi appena spremuti.

  • Buone partenze viscere 1-2 bicchieri d'acqua calda, si beve a stomaco vuoto al mattino, così come 1-2 bicchieri di succo fresco prima di colazione (mela, arancia, mela e barbabietola, possono essere aggiunti al limone e carota buona per questi scopi, succo di sedano e zucca succo di frutta).
  • I pappe si consiglia di essere consumati esclusivamente in un'opzione tselozernovom, eliminando completamente la cottura istantanea polenta. Lo stesso vale per la pasta: scegli i cereali integrali.
  • Assicurati di mangiare un sacco di verdure e verdure crude. Questa è una "pillola per l'intestino"!
  • Mangi regolarmente le bacche, preferendo le bacche di gusto aspro.
  • I nutrizionisti raccomandano di mangiare un po 'circa 3-5 volte al giorno.
  • È molto importante ridurre il contenuto di grassi del cibo che mangi. Una quantità sana per un adulto non è più di 3 cucchiai al giorno. Questo dovrebbe prendere in considerazione i cosiddetti "grassi nascosti", che sono presenti in molti alimenti, specialmente in molti di loro in salsicce, paté, fast food, ecc.
  • Per la pulizia dell'intestino naturale e la creazione del suo lavoro attivo consigliato lavaggio giorni di digiuno su verdure crude, frutta, succhi di frutta, assicurarsi di arricchire la dieta quotidiana di un sacco di verde e l'abbondanza di acqua pulita.
  • Dopo tale scarico di frutta e verdura, l'intestino inizia a lavorare con rinnovato vigore.
  • Se ci sono malattie e il corpo è difficile digerire le verdure crude, è consentito usare cotto, stufato e cotto a vapore, mentre si consuma un gran numero di succhi di frutta freschi.
  • È necessario sapere che il caffè disidrata a sufficienza il corpo, che alla fine porta a problemi nello svuotamento dell'intestino.
  • È necessario escludere categoricamente l'uso di bevande gassate dolci.
  • È molto buono usare l'acqua minerale, dalla quale è necessario prima rilasciare gas, così come il kvas fatto in casa (cavolo, barbabietola rossa), infuso di tè.
  • Prodotti fermentati ben collaudati, in particolare i crauti con le carote.

Dieta di costipazione atonica

La nutrizione con stipsi atonica dovrebbe essere il più possibile "grossolana".

Cioè, contenente una quantità sufficiente di fibre vegetali grossolane. Si tratta di cere grezze, frutta, verdura, cereali di crusca, cereali integrali.

Si raccomanda di escludere completamente o almeno significativamente ridurre la quantità di "carboidrati veloci" usati (dolci, prodotti a base di farina bianca). Tali prodotti rallentano significativamente la digestione.

Tra le verdure e i frutti importanti e utili ci sono mele, barbabietole, carote, cavoli, qualsiasi verdura, prugne, albicocche. E anche frutta secca (in particolare prugne, albicocche, fichi).

Dai cereali, preferisci il grano saraceno, l'orzo perlato e l'orzo.

Dieta con costipazione spastica

Con la stitichezza spastica, i medici raccomandano verdure cotte, frutta spazzata.

È necessario escludere i prodotti con fibre grossolane, poiché ciò può causare dolore e deterioramento.

Tutti i piatti cucinati sono meglio purè. Da oli, la preferenza è data agli oli vegetali della prima spremitura a freddo.

La nutrizione per la costipazione ipomotoria giornaliera dovrebbe contenere:

  • verdure, frutta, bacche, erbe fresche - circa 200 g;
  • prugne, albicocche secche, fichi - non meno di 10 pezzi;
  • olio vegetale - non più di 3 cucchiai da tavola, uno dei quali può essere assunto al mattino a stomaco vuoto;
  • grano saraceno, orzo, porridge d'orzo;
  • crusca, che deve essere aggiunto a quasi tutti i piatti, e anche portarli con succhi di frutta, kefir. L'assunzione giornaliera di 30 grammi di crusca accelera il passaggio delle feci nell'intestino tre volte !;
  • Tipi speciali di pane: integrale o con aggiunta di crusca;
  • semi di lino macinati - almeno 30 grammi al giorno, con una quantità sufficiente di acqua o succo;
  • acqua minerale - 500 ml. al giorno

Un menù giornaliero approssimativo con costipazione cronica:

  • Colazione - omelette, insalata di verdure crude con un cucchiaio di olio vegetale, mela fresca, tisana;
  • La seconda colazione - frutta, preferibilmente mele, bacche;
  • Pranzo - zuppa di borsch o di cavolo senza carne con panna acida, bollito, bollito o stufato di barbabietole, insalata di verdure e verdure crude (può essere usato crauti), composta di frutta secca
  • Cena - ragù di verdure, grano saraceno, ricotta, tisana;
  • Di notte puoi bere un bicchiere di kefir o altre bevande di latte acido che il corpo prende bene.

Come sbarazzarsi di costipazione - video

Speriamo che queste informazioni utili possano aiutare a risolvere un problema così delicato come la stitichezza negli adulti.

Cause, sintomi e trattamento della stitichezza negli adulti

loading...

Cos'è la stitichezza?

La stitichezza è una situazione in cui una persona non ha uno sgabello per più di 24 ore, o si verifica una defecazione, ma in seguito si ha la sensazione di uno svuotamento incompleto dell'intestino.

In una persona sana, la frequenza dello svuotamento delle viscere dipende dalla nutrizione, dalle abitudini e dallo stile di vita. Le persone che soffrono di stitichezza, si lamentano spesso di stanchezza cronica, l'amaro in bocca, nausea, riduzione dell'appetito. I pazienti affetti da costipazione gonfiore, il tono della pelle bruno-giallastro malsano, ci possono essere leggera anemia e carenza di vitamina dovuti nutrienti nevsasyvaniya a causa di un uso frequente di lassativi.

La stitichezza (costipazione) colpisce fino al 20% della popolazione mondiale, principalmente i residenti dei paesi sviluppati. Il problema della disritmia intestinale è rilevante per tutte le fasce d'età. La stitichezza più comune si sviluppa in persone di 25-40 anni, e quindi il problema è solo aggravato. In età fertile, la stitichezza è più caratteristica delle donne. Nel climax maschile e femminile, le differenze statistiche sono minime. La stitichezza nelle persone in età avanzata si verifica circa 5 volte più spesso che nei giovani. Queste osservazioni sono riconosciute dalla maggior parte dei ricercatori coinvolti nei problemi della gastroenterologia legata all'età.

Nella medicina clinica si distingue la stitichezza organica e funzionale:

1. costipazione organica. Causata da cambiamenti morfologici e anatomici nell'intestino (spesso diagnosticata nell'infanzia) o cause patologiche e iatrogene (possibilità di sviluppare la stessa età giovani e di mezza).

La costipazione organica è il risultato:

Anomalie congenite (dolichokolon, dolichosigma, colonoptosis);

Complicazioni dopo l'intervento chirurgico a livello intestinale;

Processi infiammatori (adesivi) nell'intestino o omento;

Invaginazione (entrando nell'intestino nell'intestino), violazione dell'omento omenziale, curvatura dell'intestino, ostruzione intestinale;

Neoplasie nell'intestino o organi adiacenti, premendo sull'intestino.

2. Stitichezza funzionale. Disturbo associato con sfere psicologiche ed emotive di umana, motore, secretoria e funzioni escretorie della mucosa aspirazione dell'intestino crasso. I cambiamenti morfologici nell'intestino non sono espressi. La stitichezza funzionale fa parte del gruppo di patologie associate alla sindrome dell'intestino irritabile (IBS). Una sindrome è una combinazione di sintomi con una singola patogenesi e una diversa eziologia (causa). La malattia, come unità nosologica, combina sempre un'eziologia e una patogenesi comuni.

La costipazione organica, in particolare associata a patologie chirurgiche, di solito si manifesta in forma acuta e può essere dovuta a caratteristiche congenite della struttura dell'intestino. In alcuni casi è necessario ricorrere alla pronta eliminazione dei difetti. Se la costipazione organica sviluppare a causa di intussuscezione, cicatrici, volvolo, blocco del lume intestinale, o spremitura è un corpo estraneo, il quadro clinico è in rapida evoluzione e richiede un intervento medico immediato per la salvezza del paziente. Le manifestazioni cliniche di stitichezza acuta sono abbastanza brillanti e relativamente facili da determinare con metodi strumentali.

I disturbi funzionali hanno un'eziologia e una patogenesi più diverse, con la stitichezza che assume spesso una forma cronica e non sempre facilmente suscettibile di eliminazione. La maggior parte delle persone con aritmie intestinali funzionali non si riconoscono malate.

I medici distinguono due categorie di individui con IBS:

"Non i pazienti", hanno i sintomi della stitichezza, ma non si rivolgono al medico per vari motivi. La patologia non ha un effetto significativo sul loro stile di vita;

I pazienti provano un senso di disagio e si rivolgono al medico. La patologia influenza la qualità della loro vita a vari livelli.

I disturbi funzionali del tratto gastrointestinale sono identificati sulla base di sintomi caratteristici (per esclusione) utilizzando l'intero spettro delle tecniche diagnostiche. In alcuni casi, è difficile eliminare i sintomi della stitichezza cronica.

Per diagnosticare la stitichezza funzionale utilizzare il seguente insieme di sintomi:

Criteri diagnostici di Roma della terza versione. In precedenza, c'erano la prima e la seconda versione. Questo nome è dovuto al fatto che la prima versione è stata adottata a Roma per iniziativa del Gruppo di lavoro internazionale per lo studio della patologia funzionale del tratto gastrointestinale;

Bilancia di feci in scala di Bristol, tipo 1 e 2. Sviluppata da ricercatori dell'Università di Bristol. Feci del primo tipo - sotto forma di dadi solidi. Feci del secondo tipo - sotto forma di grumi saldati. Le feci del terzo e quarto tipo sono la norma, le feci del quinto e il sesto tipo sono diarrea. Le feci del settimo tipo sono acquose, un possibile segno di secrezione o diarrea invasiva o osmotica.

Nella pratica clinica, i criteri diagnostici, di regola, sono completati da metodi di diagnostica di laboratorio, strumentali e funzionali.

Descrizione della malattia

La defecazione normale è un indicatore della salute di una persona. In diverse fonti, sono indicate le norme fisiologiche esemplificative per la frequenza della defecazione, il volume delle masse fecali formate al giorno, la forma e la consistenza delle feci.

Il corretto funzionamento del tubo digerente è caratterizzato dai seguenti sintomi:

Lo svuotamento dell'intestino in una persona sana avviene con una frequenza di tre volte al giorno fino a tre volte alla settimana;

Il peso delle feci va dai 100 ai 200 grammi al giorno, la norma minima è di 40 grammi;

La forma delle feci ha la forma di un cilindro (salsiccia);

La consistenza delle feci è mite.

I disturbi da carenza sono in alcuni casi una variante della norma e sono di natura accidentale. Nel frattempo, la stitichezza è quasi sempre un segno di patologie gastrointestinali, manifestate da stitichezza e altri segni.

Nella diagnosi clinica di IBS, i seguenti tipi di defecazione corrispondono alla stitichezza:

Meno di tre volte a settimana;

Il volume delle feci è inferiore a 40 grammi;

L'atto è accompagnato da forti tensioni e termina con il rilascio di piccoli pezzi densi di sgabelli rotondi;

In alcuni casi, la defecazione è possibile solo con il metodo di svuotamento forzato del retto.

Criteri soggettivi per la stitichezza nei pazienti con sindrome costipazione funzionale:

Sensazione di svuotamento incompleto degli intestini dopo la defecazione;

Sensazione di blocco (presenza di un tappo) nel retto.

La stitichezza non è sempre vera, può essere temporanea ea breve termine.

L'origine accidentale di aritmia dell'intestino è esclusa:

Identificazione di due o più dei suddetti segni clinici di stitichezza e sensazioni soggettive nei pazienti;

Durata dei sintomi di stitichezza E 'generalmente considerato stitichezza vero se continuano a dodici settimane nel corso dei sei mesi precedenti la data del trattamento al medico (al momento specificato può essere brevi periodi di remissione).

Cosa costituisce la stitichezza?

Sulla base del grado di influenza della stitichezza sulla qualità della vita e della salute umana, sono suddivisi in tre tipi:

Compensata. La stitichezza non ha un effetto significativo sull'omeostasi del corpo. Molti ricercatori considerano questo stadio il limite superiore della norma fisiologica;

Subcompensated. Borderline tra norma e patologia. Il confine con lo stadio compensato di stitichezza è condizionale. Pericolo basso o medio per il corpo;

Scompensata. Stitichezza patologica, spesso associata alla malattia. Ha un effetto patofisiologico sul corpo, in alcuni casi provoca cambiamenti morfologici negli organi interni. Pericolo medio o alto per il corpo.

I. La fase della stitichezza compensata

La maggior parte delle persone che soffrono di questa fase di stitichezza non si rivolgono ai medici. Trattati con farmaci tradizionali o senza prescrizione medica, la prevenzione viene effettuata sperimentando diete. Il palcoscenico è più tipico per le persone dai 25 ai 45 anni, che soffrono di stitichezza funzionale. Nei bambini, la stitichezza compensata ha spesso un'origine organica, vale a dire - è il risultato di un allungamento insolito di alcune parti dell'intestino. Cambiamenti patologici nel corpo associati alla stitichezza, mentre non espressi. Prima di tutto, la qualità della vita soffre.

La fase della stitichezza compensata è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche diagnostiche:

Quando intervistano i pazienti identificano nevrosi, stress, disturbi mentali ed emotivi, nonché condizioni peculiari della vita, quando una persona per un lungo periodo è costretta a frenare la voglia di defecare;

Negli dettagliati studi funzionali e di laboratorio del tratto gastrointestinale è possibile rilevare segni di disturbi della funzione intestinale aspirazione, in alcuni casi registrati disfunzione fase iniziale di organi interni associati al tratto gastrointestinale.

Clinicamente, lo stadio della stitichezza compensata si manifesta con i seguenti sintomi:

Assenza di defecazione due o tre giorni, raramente più lungo;

Dolore e gonfiore, l'intensità dipende direttamente dalla durata della stitichezza;

I desideri per la defecazione sono lunghi, l'atto di solito finisce sempre con successo;

La forma delle feci secondo la scala di Bristol corrisponde al secondo, raramente il primo tipo.

Per il trattamento della stitichezza compensata, è consigliabile consultare un nutrizionista clinico o gastroenterologo con l'obiettivo di correggere il comportamento alimentare e selezionare il lassativo ottimale. In questo periodo è importante normalizzare la sfera della vita psicoemotiva. Secondo le indicazioni, si raccomanda un appello a un neurologo o uno psicologo.

II. La fase della stitichezza subcompensata

Spesso questa è una continuazione dello scenario negativo di stitichezza compensata. A volte si sviluppa come una patologia indipendente o un sintomo di un'altra malattia. La costipazione sostitutiva funzionale è diagnosticata nella fascia di età più avanzata (50-60 anni), le fluttuazioni correlate all'età sono possibili (in giovane età con costipazione organica). La stipsi clinicamente sottocompensata viene diagnosticata per esclusione. La diagnostica differenziale viene effettuata con l'ausilio di studi strumentali e di laboratorio e test funzionali. Un esame approfondito, ovviamente, è indicato se la stitichezza non è stata precedentemente osservata nell'anamnesi di un paziente.

I cambiamenti patologici sono espressi moderatamente:

In uno studio di pazienti con uno sfondo di nevrosi, stress e simili, rivelare la patologia degli organi interni e sistemi (danni al fegato, cistifellea, emorroidi, ragade anale);

Studi approfonditi del tratto gastrointestinale mostrano segni di una violazione delle funzioni motorie, secretorie ed escretorie, a volte dei sintomi di lesioni agli organi interni e ai sistemi.

Clinicamente, lo stadio della stitichezza subcompensata si manifesta con i seguenti sintomi:

Assenza di defecazione da tre a sette giorni di fila e altro;

Dolore all'addome (è necessario differenziare il dolore nello stomaco, nell'intestino, nel retto e nell'ano);

I desideri per la defecazione sono lunghi, l'atto è molto difficile, a volte è necessario un aiuto per svuotare l'intestino;

La forma delle feci secondo la scala di Bristol corrisponde al primo o al secondo tipo.

La correzione della costipazione subcompensata richiede un esame approfondito regolare, inclusa la colonscopia (esame endoscopico dell'intestino distale).

III. Stadio di stitichezza scompensata

È accompagnato da cambiamenti patologici nel corpo. Diagnosi di solito all'età di 50-60 anni (le deviazioni dell'età sono possibili). Può essere una continuazione dello stadio subcompensato o agire come un sintomo-complesso della malattia sottostante. Il segno più allarmante è il rapido sviluppo della stitichezza sullo sfondo della precedente normotonia dell'intestino e l'assenza di IBS nell'anamnesi. L'ospedalizzazione (secondo le indicazioni) e un esame approfondito sono desiderabili. Dopo aver eliminato le cause di stitichezza, è necessario continuare l'esame su base regolare alla frequenza raccomandata dal medico.

I cambiamenti patologici sono espressi moderatamente o brillantemente:

Quando viene interrogato, viene identificata una malattia gastrointestinale precedentemente diagnosticata o una malattia cronica interna. Particolare attenzione è rivolta alla rapidità della patogenesi;

Studi approfonditi sul tratto digerente registrano i segni di danni agli organi e ai sistemi interni.

Clinicamente, lo stadio della stitichezza scompensata si manifesta con i seguenti sintomi:

La sedia non è una settimana o più;

Il dolore e il gonfiore sono accompagnati da perdita di peristalsi intestinale;

Non c'è bisogno di defecare, è necessario aiuto per svuotare l'intestino;

La forma delle feci secondo la scala di Bristol corrisponde al primo o al secondo tipo (con un diverso tipo di clistere).

Il trattamento della stitichezza scompensata è preceduto da esami approfonditi del tratto gastrointestinale e di altri sistemi del corpo.

Sulla base dell'effetto stitico sull'omeostasi, ci sono conseguenze vicine e lontane che riducono la qualità della vita del paziente:

Strette conseguenze della costipazione: intossicazione del corpo da parte dei vitelli, interruzione delle funzioni dell'apparato digerente, disbiosi;

Effetti a lungo termine di stitichezza - emorroidi, infiammazione dell'intestino, sanguinamento durante i movimenti intestinali, occlusione intestinale, intussuscezione intestinale, polipi e crescite nel retto.

Diminuzione della qualità della vita - calmante, sensazioni spiacevoli costanti, incontinenza delle feci.

Le cause della stitichezza negli adulti

I. Cambiamenti organici nell'intestino

I cambiamenti organici nell'intestino non sono le cause più comuni di stitichezza negli adulti. In precedenza, si riteneva generalmente che i cambiamenti organici possano essere solo congeniti e, di conseguenza, dovrebbero causare stitichezza nei bambini. Tuttavia, la ricerca medica nella seconda metà del secolo scorso in parte respinge questa affermazione.

Le cause della stitichezza organica negli adulti - anomalie intestinali congenite e acquisite:

Dolicocolon - il colon è più lungo del normale, c'è un cambiamento nei gangli delle pareti muscolari dell'intestino. Di conseguenza, il passaggio delle masse delle feci si allunga e rallenta. La costipazione in caso di dolicocolo congenito senza trattamento continua nell'età adulta. Negli adulti, il dolichokolon è una conseguenza di abusi di clisteri e lassativi, nonché di disturbi nei processi metabolici nelle pareti dell'intestino spesso;

megacolon - ingrandimento del colon. Gli adulti hanno le stesse ragioni. Il megacolon acquisito viene preso in considerazione se non vi sono cambiamenti congeniti nelle pareti dell'intestino (struttura, atresia). Un segno di patologia acquisita è la stitichezza con l'eziologia del megacolon, manifestata in età adulta;

dolichosigma - allungamento della regione sigmoide del colon. Estensione ed espansione - megadolioschigma. In questo reparto c'è un accumulo di feci che si sposta dall'intestino tenue. Dolicosigma acquisito - una conseguenza dei processi di fermentazione e putrefazione nell'intestino con uno stile di vita sedentario. I cambiamenti nelle dimensioni e nella morfologia di questo reparto sono una causa comune di stitichezza congenita. Come conseguenza del circolo vizioso della patogenesi, il dolicosigma è la causa della stitichezza acquisita;

Anelli aggiuntivi del colon sigmoide. Osservato con un aumento anormale della lunghezza del colon sigmoide, di solito due o tre anelli. Le ragioni sono le stesse come nel caso del dolichosigma. La presenza di loop aggiuntivi è accompagnata da stipsi persistente;

Kolonoptoz - anomalia congenita o acquisita, conseguenza dell'ovulazione del colon (debolezza dell'apparato mesenterico del mesentere), nelle donne si sviluppa dopo il parto. È caratterizzato da un rallentamento della peristalsi intestinale e, di conseguenza, costipazione. Viene diagnosticata mediante irrigografia: il metodo a raggi X per studiare l'intestino riempiendolo con mezzo di contrasto;

Transverzoptoz - Discesa nella regione pelvica del colon trasverso. La posizione normale è nella proiezione sopra l'ombelico. La transversoptosi è accompagnata da dolore, aderenze, violazione di innervazione e, di conseguenza, stitichezza. Contribuire allo sviluppo di questa malattia lordosi, scoliosi e altri tipi di curvatura della colonna vertebrale;

Insufficienza della valvola ileocecale (persiane bauginievaya). La valvola Ileocecale è una formazione morfologica ai margini dell'intestino tenue e sottile, che impedisce al contenuto del colon di essere gettato nell'intestino tenue. Vi sono anomalie congenite e acquisite. Clinicamente, si manifesta in una varietà di sintomi, in particolare, alternando stitichezza e diarrea;

Diverticolosi del colon sigmoideo. Diverticolo - una sporgenza gryzhepodobnoe della parete intestinale, il risultato di processi degenerativi nella parete dell'intestino crasso sullo sfondo della elevata pressione nell'intestino. Si sviluppa di solito oltre i 50 anni. tendenza clinicamente manifesta a costipazione, sanguinamento anale, flatulenza (scarico frequente di gas intestinali), dolore e tirando sensazione di pesantezza nella parte sinistra, che scompare dopo un movimento intestinale.

cause organiche di stipsi negli adulti possono anche essere l'infiammazione aderenze, occlusione intestinale acuta (invaginazione, la violazione di budella, volvolo, e la compressione dinamica e ostruzione, come a seguito di esposizione dei tumori alla parete intestinale).

II. Disordini intestinali funzionali

I disturbi funzionali dell'intestino sono le cause più comuni di costipazione negli adulti. La stitichezza della genesi funzionale è una forma di discinesia dell'intestino crasso. Le discinesie possono essere accompagnate da diarrea e / o stitichezza.

La discinesia con una predominanza nella patogenesi della stitichezza è divisa in:

Atone - il risultato del rilassamento patologico della muscolatura liscia dell'intestino;

Spastico: il risultato di uno spasmo riflesso dello sfintere anale o di un'altra parte dell'intestino crasso.

Nella pratica clinica, sorgono difficoltà nella differenziazione della costipazione atonica e spastica dovuta alla reciproca influenza dei fattori che causano la loro manifestazione.

Nel frattempo, è consuetudine considerare la costipazione atonica negli esseri umani:

Condurre uno stile di vita sedentario;

Essere in uno stato depressivo con disturbi mentali e varie malattie psicosomatiche;

Consumare alimenti per lo più ipercalorici contenenti proteine ​​animali;

Sopprimere regolarmente la voglia naturale di defecare.

La stitichezza spastica di solito si sviluppa in persone che hanno:

Problemi nello sfintere anale (crepe, emorroidi) e disfunzione degli organi che provocano uno spasmo riflesso dell'intestino;

Segni di intossicazione cronica con sali di metalli pesanti;

Malattie endocrine (lesioni autoimmuni della tiroide, diabete mellito);

Malattie croniche nell'anamnesi e periodi di trattamento prolungato con farmaci che interrompono la funzione dell'intestino, inclusi gli antibiotici.

Costipazione dopo antibiotici

L'uso di antibiotici, naturalmente, porta a un'interruzione delle funzioni intestinali. In alcuni casi, l'effetto della terapia antibiotica è la stitichezza. La patogenesi non è completamente compresa, probabilmente una violazione delle funzioni di base dell'intestino crasso.

Funzioni fisiologiche di base dell'intestino crasso:

Formazione di masse fecali prima di diminuire l'espressione, partecipazione all'atto di defecazione;

Riassorbimento degli elettroliti (acqua) - questa funzione dell'intestino è unica, l'assorbimento d'acqua si verifica solo nella sezione spessa;

Formazione di biocenosi flora intestinale saprofiti endoecological, agendo come il rafforzamento della attività fisiologica dell'intestino, sintesi di ormoni, metaboliti disinfezione e l'attivazione del sistema immunitario.

Di conseguenza, la somministrazione a lungo termine di antibiotici (a partire da 30 giorni) accompagnata da discinesia sotto forma di stitichezza è probabilmente dovuta a:

Dysbacteriosis, per cui il indebolito attività intestinale fisiologica (riduzione del pendolo segmentazione ritmica e movimenti peristaltici anastaltic);

Aumento del riassorbimento dell'acqua, con conseguente formazione di chimo disidratato;

Peristalsi ritardata dell'intestino crasso e, di conseguenza, un ritardo nel contenuto dell'intestino spesso.

La posizione seduta è una causa comune di stitichezza

Come si verifica il processo di normale pulizia dell'intestino? La defecazione è necessaria per completare il processo di digestione e liberare il corpo dagli alimenti trasformati.

Quando il retto è pieno di vitelli, si allunga naturalmente. Il cervello riceve segnali da cellule intestinali sensibili. Più la persona è anziana, minore è la sensibilità di questi recettori. Pertanto, per iniziare il processo di movimento intestinale, le persone nella fascia di età hanno bisogno di più stretching dell'intestino. La parte inferiore del retto ha la massima sensibilità, il che spiega l'aumento della stimolazione nella posizione verticale. È proprio per questo motivo che praticamente tutti i pazienti costretti a letto soffrono di stitichezza.

Il prossimo passo nell'atto della defecazione è l'inizio delle contrazioni involontarie dei muscoli del retto e del colon sigmoideo, così che le masse delle feci si spostano verso l'ano. Influisce sulla forza di contrazione dei muscoli intestinali che una persona non può, se per questo non prende farmaci.

Ma una persona può controllare il rilassamento e la tensione dei muscoli circolari dell'apertura anale con uno sforzo di volontà. Grazie a questo, è possibile limitare l'atto di defecazione fino al momento giusto. Tuttavia, un controllo infinito o molto lungo è impossibile.

Quando una persona ha deciso che è giunto il momento di liberare l'intestino nelle feci, il rilassamento muscolare si verifica seno-rettale e del pavimento pelvico scende angolo anorettale si allarga. Se i muscoli dell'ano in un dato momento non sono tesi, allora l'intestino viene svuotato.

La posizione ottimale del corpo per la completa evacuazione dell'intestino è una tale posizione, quando una persona è seduta sulle sue cosce. Nella gente tale posizione del corpo è chiamata "posa dell'aquila". Anche se il bagno è un elemento di comfort, aiuta le persone a soffrire di stitichezza cronica. Dopotutto, nella toilette è impossibile sedersi nella posa "giusta", in cui sarà raggiunta l'attività ottimale di tutti i muscoli pelvici. Nel frattempo, molto spesso basta cambiare la postura e la costipazione passerà da sola.

Atteggiamento per l'atto di defecazione in alcuni paesi del mondo. La maggior parte dei popoli del mondo non appartiene al processo di svuotamento dell'intestino, come qualcosa di antiestetico o indecente. Ad esempio, in Africa, non solo ogni bambino, ma ogni adulto può svuotare le viscere ovunque ne abbia bisogno. In India, continuano a vendere tali scodelle in cui si può prendere la cosiddetta "posa dell'aquila" e svuotare al massimo l'intestino.

Il ruolo del sistema nervoso autonomo nello svuotamento dell'intestino. Il sistema nervoso autonomo prende parte direttamente all'atto della defecazione. Quindi, il reparto simpatico contribuisce al fatto che la persona sviluppa un appetito e influenza anche la ritenzione delle feci. Per quanto riguarda la parte parasimpatica del sistema nervoso autonomo, al contrario, stimola i processi di evacuazione intestinale e deprime l'appetito.

Queste due parti del sistema nervoso autonomo sono in costante confronto. Tuttavia, tale opposizione non danneggia il corpo umano, ma, al contrario, ha un effetto positivo sull'atto di defecazione. Un sistema simpatico protegge e mobilita il corpo, rispondendo rapidamente a qualsiasi cambiamento. Il sistema parasimpatico funziona più lentamente, è responsabile di inumidire tutte le mucose del corpo, incluso per idratare l'intestino. Grazie al suo lavoro, vengono lanciati meccanismi come vomito e diarrea e anche defecazione.

Il principale neurotrasmettitore che regola il lavoro del sistema parasimpatico è l'acetilcolina. Ciò è possibile grazie al suo effetto sui recettori colinergici muscarinici e nicotinici. Per il lavoro del sistema nervoso simpatico c'è un peptide neurotrasmettitore come la colecistochinina.

Se c'è un malfunzionamento nel funzionamento di questi sistemi complessi, il processo di svuotamento intestinale normale soffre. Particolarmente bruscamente si nota fumando persone che senza una sigaretta non sono in grado di commettere un atto di defecazione. Ciò è dovuto al fatto che la nicotina ha un forte effetto stimolante sul sistema nervoso parasimpatico ed è una sorta di "lassativo".

L'attivazione naturale del sistema parasimpatico avviene nelle ore del mattino (nell'intervallo da 5 a 7 ore). Se non interferisci con questo processo, allora lo svuotamento dell'intestino dovrebbe avvenire proprio in questo momento. Se non c'è un atto di defecazione al mattino, questo indica un fallimento dei ritmi biologici.

Bioritmi ben studiati e coperti della medicina cinese umana. Il tempo massimo di attività energetica Yin cade esattamente nelle ore del mattino. È molto brutto se una persona trattiene la naturale necessità di svuotare l'intestino. Questo è particolarmente pericoloso per le donne. Allo stesso tempo, non è meno dannoso forzare l'atto della defecazione.

Stitichezza dopo la rimozione della cistifellea

La cistifellea è anatomicamente e fisiologicamente vicina al fegato. La rimozione chirurgica della cistifellea è accompagnata dallo sviluppo della sindrome postcolecistectomia (PHC). In corso semplice del processo postoperatorio, la funzione della cistifellea viene compensata dai dotti biliari del fegato, e dopo un po 'le condizioni del paziente vengono normalizzate.

PECS sembra clinicamente una violazione temporanea o permanente (con complicata guarigione postoperatoria):

Secrezione della bile, cambiamenti nella sua composizione fisico-chimica e biologica;

Tonus dello sfintere del dotto biliare comune (sfintere di Oddi);

Rilasciare bile nel duodeno, seguito da stasi o arrestare il movimento della bile, infiammazione, reflusso o reflusso oltre impulsivo funzione duodeno disordine bile con i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (stipsi o diarrea).

Le cause della stitichezza nella disfunzione della colecisti sono concentrate nell'intestino tenue e nel duodeno. La patologia si manifesta con una diminuzione del tono intestinale, una violazione dell'attività peristaltica e, conseguentemente, dell'ostruzione intestinale.

Principali segni clinici di congestione del duodeno - vomito di cibo non digerito dopo un po 'dopo la sua ammissione e senza defecazione. PCHP è diagnosticato con metodi strumentali.

Stitichezza dopo chirurgia intestinale

Le operazioni sull'intestino sono molteplici, ma il principio della tecnologia operativa è uno: la disconnessione operativa dei tessuti intestinali e varie varianti della connessione.

I principali tipi di operazioni sull'intestino:

Cucitura di ferite intestinali (traumatiche);

Disconnessione dei tessuti della parete intestinale, esecuzione di manipolazioni operative, cucitura delle pareti;

Esecuzione di anastomosi - l'imposizione di una fistola artificiale per la connessione di diverse parti dell'intestino;

Resezione (rimozione parziale) dell'intestino e successiva connessione delle estremità per mantenere la continuità intestinale.

Quasi sempre, le manipolazioni sull'intestino aperto sono indicate come operazioni ad alto rischio di contrarre una ferita chirurgica con una microflora patogena e condizionatamente patogena. Il risultato dell'infezione è la reazione infiammatoria essudativa, la formazione di aderenze, lo sviluppo di peritonite e altre complicazioni formidabili.

La stitichezza postoperatoria può essere accompagnata da:

Nausea e / o vomito;

Dolore nell'addome;

Sanguinamento gastrointestinale (sangue occulto durante le operazioni sul piccolo intestino e sangue nelle feci, visibile ad occhio nudo per sanguinamento, di solito nel retto o ano).

Sintomi di stitichezza

I sintomi della costipazione, formulate dal Gruppo di lavoro internazionale che studia la patologia funzionale del tratto gastrointestinale a Roma e Bristol gruppo di ricercatori, universalmente accettati e riconosciuti come un set standard. Nel frattempo, i processi fisiologici e fisiopatologici che si verificano nel corpo non sono sempre integrati in un singolo insieme di attributi. Una patogenesi simile può essere causata da cause diverse e viceversa, diverse cause della malattia possono essere accompagnate dagli stessi segni.

Considera più in dettaglio i sintomi, che in alcuni casi accompagnano la stitichezza.

Costipazione con il sangue

Con costipazione, il sanguinamento dall'ano viene diagnosticato come:

Cala con le vene di colore scarlatto o colore scarlatto versato dall'ano di sangue;

Secrezioni rettali o feci di colore bituminoso;

A volte il sangue latente nelle feci non è visibile ed è determinato solo da test di laboratorio.

Quando sanguina nella parte inferiore dell'intestino crasso, il sangue è solitamente scarlatto. Soprattutto è caratteristico per sanguinamento pesante, quando il sangue non ha il tempo di subire l'azione dell'ambiente intestinale. Tale situazione si verifica alla emorragia intestinale inferiore causata da vari fattori (crepa del retto, emorroidi, trauma anale, diverticolosi (rigonfiamento) della parete carta spessa intestino, ano danneggiati pareti dei capillari fecale solido secco grumoso).

Con sanguinamento nel sangue superiore e medio GI o marrone scuro (da sezioni sottili dell'intestino), o catrame (dallo stomaco).

Il sanguinamento anale abbondante può essere:

Stitichezza auto-causata;

Segno di una grave malattia gastrointestinale.

Malattie e patologie che possono essere accompagnate da stitichezza con sangue:

Neoplasie sulle pareti dell'intestino;

Fratture ano ed emorroidi;

Infiammazione del retto (paraproctite);

Infezioni intestinali (stitichezza e diarrea);

Diverticolosi dell'intestino crasso;

I rischi per la salute includono profusa emorragia anale con un progressivo deterioramento del benessere del paziente, accompagnato da dolore.

Dolore alla stitichezza

Il dolore è un sintomo comune, accompagnato da stitichezza di varia origine. Ci sono diverse varianti della manifestazione della reazione al dolore con costipazione.

Dolore che accompagna l'atto di defecazione con:

passaggio di uno sgabello attraverso lo sfintere anale,

subito dopo il movimento intestinale.

Dolore nell'addome tra urgenza di defecare, può essere diffuso (si applica alla proiezione di tutte le aree della parete addominale) e locale:

all'angolo della scapola destra - dolore nel colon sigmoide;

giusto ipocondrio e regione lombare - dolore nel duodeno;

regione dell'ombelico - dolore nel colon trasverso nella normale proiezione;

il lato destro della parete addominale è il dolore nella parte ascendente del colon;

il lato sinistro della parete addominale è il dolore nella parte discendente del colon.

L'orientamento alle proiezioni topografiche è molto condizionale, in alcuni casi la fonte del dolore può essere nella proiezione specificata, ma la ragione è molto diversa nel corpo.

Il dolore con costipazione, non associato alla difficoltà di evacuazione delle feci dall'intestino, accompagna le seguenti malattie:

Nausea in caso di stitichezza

La nausea è una sensazione spiacevole che precede il vomito. La nausea spesso accompagna la stitichezza e altre malattie del tratto digestivo, allo stesso tempo, può essere un segno di una patologia che non ha nulla a che fare con la digestione. La nausea è uno dei sintomi di intossicazione, malattie del sistema escretore, nevrosi, ecc.

Ci sono cinque fattori che provocano nausea e vomito in caso di stitichezza:

Ostruzione meccanica alle feci;

Accumulo di feci nell'intestino e intossicazione;

Paralisi della peristalsi intestinale quando l'intestino o la ghiandola sono rivolti;

Peristalsi ritardata dell'intestino sullo sfondo della disbiosi;

Violazione dell'atto di defecazione, come conseguenza di una combinazione di tensione con intossicazione intestinale.

Temperatura durante la stitichezza

Violazioni del regime di temperatura (ipertermia - elevata, e ipotermia - bassa temperatura corporea) per la stitichezza non è tipica. Il mantenimento della costipazione da cambiamenti di temperatura è un segnale formidabile sull'inclusione di fattori aggiuntivi nella patogenesi.

Possibili cause di anomalie da temperatura corporea normale in caso di stitichezza:

Un aumento della temperatura con costipazione è un segno di coinvolgimento nella patogenesi delle reazioni infiammatorie (lo stadio di infiammazione alterativa ed essudativa);

Abbassare la temperatura con costipazione è un precursore del collasso (shock).

Costipazione cronica (diagnosi differenziale)

La costipazione prolungata senza passare (stitichezza cronica) si riferisce a un gruppo di disturbi funzionali. Per la diagnosi differenziale della forma cronica di stitichezza da acuta, vengono utilizzati metodi tradizionali di esame.

Metodi fisici - Inizialmente, viene studiata la conformità dei sintomi effettivi con i criteri romani III. Le informazioni ottenute quando il paziente viene interrogato sono integrate da un esame esterno con percussione e palpazione dell'addome.

Percussion (tapping) è un metodo per determinare la natura del suono prodotto dalla parete addominale in risposta a un colpo di percussione o a un dito:

Il suono timpanico (tamburo) indica l'accumulo di gas (liquidi) nell'intestino;

Il suono muto indica il trabocco della cavità addominale con contenuti densi.

Palpazione (sensazione) - un metodo che viene utilizzato per determinare il dolore della parete addominale e il grado di aumento degli organi interni. La palpazione rettale viene utilizzata per determinare la condizione e il riempimento dell'espansione del retto simile a una fiala. Traboccante del contenuto dell'espansione è la prova del decorso cronico di stitichezza.

I metodi di laboratorio per lo studio del sangue, delle urine e delle feci sono usati per la delicata diagnosi differenziale della stitichezza cronica, che includono:

L'analisi generale di un sangue (OAK);

Analisi generale delle urine (OAM);

Determinazione della bilirubina totale (OB);

Analisi della fosfatasi alcalina (AFP);

Analisi dell'aspartato aminotransferasi (AST);

Analisi di alanina aminotransferasi (ALT);

Analisi della gamma-glutamil transpeptidasi (GGTP);

Analisi delle feci per disbiosi;

Analisi delle feci per sangue latente.

La corretta interpretazione degli studi di laboratorio fornisce preziose informazioni per l'eliminazione di gravi patologie del tratto gastrointestinale.

I metodi strumentali di diagnosi differenziale della stitichezza cronica includono:

colonscopia. Per esaminare la parte spessa dell'intestino, utilizzare una sonda endoscopica (un colonscopio). Il metodo fornisce preziose informazioni sullo stato della mucosa del retto e sulla presenza di tumori sulla sua superficie;

Manometria anorettale. Usato per determinare il tono e la contrattilità del retto e dell'ano;

Electrogastrogram. Applicato per la valutazione della funzione motoria dell'intestino;

Studi radiografici (Irrigoscopy). Nella diagnosi differenziale della stitichezza si utilizza il solfato di bario - sostanza di contrasto a raggi X.

Trattamento della stitichezza negli adulti

Le principali direzioni del trattamento e le misure preventive per la stitichezza:

Eliminazione di fattori negativi, cambiamenti dello stile di vita, ripristino del riflesso di defecazione naturale;

Organizzazione di regolare esercizio fisico moderato;

Correzione del comportamento alimentare (inclusione nella dieta delle fibre);

Terapia medicinale con lassativi;

Fisioterapia (massaggio intestinale, elettrostimolazione).

I primi tre punti della strategia di trattamento dipendono dal paziente. Quando si organizzano condizioni di vita confortevoli, l'ambiente più vicino del paziente, dedicato al problema, può svolgere un ruolo importante. Quando si organizza l'attività fisica, si raccomanda di prestare attenzione alle caratteristiche individuali dell'organismo. Vengono mostrate passeggiate regolari all'aria aperta. Con un livello sufficiente di forma fisica, puoi correre e nuotare. Le gite in bicicletta sono controindicate.

Per quanto riguarda la dieta per la stitichezza, i prodotti, ha permesso per l'utilizzo nella malattia acuta sono prugne, albicocche, nettari di frutta (preferibilmente preparati con confettura di frutta in casa zone del paziente), latticini, acqua minerale, olio vegetale e burro, grano cotto a vapore e crusca di segale. In un ospedale, viene abitualmente utilizzata una dieta speciale n. 3 secondo Pevzner.

I fattori importanti nella regolazione delle feci sono:

Rispetto della dieta (pasti al momento stabilito);

L'uso di liquidi in quantità sufficienti (fino a 2 litri al giorno);

Auto-massaggio dell'addome (movimenti circolari con i palmi in senso orario);

Una reflex corretta defecazione (andare in bagno, allo stesso tempo, dopo la prima colazione, la defecazione in un ambiente confortevole, senza fretta in una posizione comoda).

Ci sono anche molti prodotti speciali che aiutano a normalizzare le feci: cosa aiuta la stitichezza?

Terapia farmacologica

Nonostante l'ampia scelta di lassativi di farmaci da banco, bisogna ricordare la necessità della loro corretta selezione e l'uso rigoroso secondo le indicazioni, e solo al primo stadio della terapia.

I lassativi sul meccanismo dell'azione farmacologica sono divisi in quattro gruppi:

Farmaci che hanno un effetto lassativo stimolando i recettori dell'intestino crasso. L'effetto terapeutico comincia in 6 ore, la ricezione causa una sola defecazione;

Preparazioni che hanno la capacità di trattenere l'acqua nell'intestino e di ammorbidire il contenuto del colon;

I preparati che aumentano il contenuto dell'intestino aiutano a causare la defecazione in caso di volume insufficiente di coma fecale;

Oli (ad esempio, olio di zucca), hanno un effetto lubrificante e facilitano il passaggio delle feci.

Gli agenti fisioterapici per la stitichezza negli adulti si applicano alla prescrizione del medico:

L'elettrostimolazione dell'intestino è un metodo efficace, il principio è quello di sostituire l'impulso nervoso naturale che causa la peristalsi con un segnale elettrico con un certo ritmo di ripetizione. La procedura consente di aumentare l'apporto di sangue e migliorare la funzione motoria dell'intestino;

Massaggiare con costipazione. Ha limitazioni allo stesso modo della stimolazione elettrica. Per il massaggio sono ammesse persone che hanno ricevuto un addestramento speciale;

CIO: monitoraggio della pulizia dell'intestino. La procedura per la rimozione controllata delle feci dal lume dell'intestino crasso. Non ha effetti sulla flora utile dell'intestino. Qualche volta è unito a un corso di bifidobacteria. È indicato per alcune forme di stitichezza.

Per la prevenzione della stitichezza, mangiare regolarmente e in modo diversificato, mangiare il più possibile cibi ricchi di fibre, svuotare regolarmente l'intestino a volontà. Cercare di non prendere un lassativo troppo spesso, perché c'è un abituare, intestino perde la capacità di movimento intestinale naturale, e nei casi più gravi, si scopre che una persona non può autonomamente senza lassativo svuotare l'intestino.