Come identificare e come trattare la gastrite focale?

Le malattie dello stomaco occupano un posto significativo tra le patologie dell'apparato digerente. Nel 90% dei casi, l'infiammazione della mucosa gastrica è cronica. A seconda dell'estensione del processo infiammatorio, la gastrite può colpire l'intero stomaco o parte di esso.

La gastrite focale è diagnosticata da specifici sintomi clinici e risultati endoscopici. Questa malattia è caratterizzata da periodi di remissione, che si alternano a periodi di esacerbazione della condizione in primavera e in autunno.

Come viene classificata la gastrite?

Al fine di trattare correttamente questa malattia, è necessario riflettere nella diagnosi i seguenti punti:

  • gastrite acuta o cronica;
  • quale parte dello stomaco è colpita: una gastrite basale (lesione del fondo dello stomaco con formazione di gastrite autoimmune), gastrite antrale con danno pilorico o gastrite del corpo dello stomaco;
  • la natura della prevalenza del processo: gastrite focale o pangastrite, in cui è interessata la mucosa di tutte le parti dello stomaco;
  • tipo di lesioni della mucosa: gastrite superficiale (la mucosa svolge le sue funzioni) o gastrite atrofica (atrofia delle mucose e non può esercitare al meglio le sue funzioni)
  • livello di acidità (aumentato o diminuito);
  • presenza di infezione da Helicobacter pylori

Perché appare la gastrite?

  • Molto spesso l'infiammazione della mucosa gastrica si verifica a causa di una violazione della dieta, intossicazione cronica, stress, malattie concomitanti del pancreas, duodeno e cistifellea.
  • Un valore specifico nello sviluppo della gastrite antrale focale è l'infezione da Helicobacter pylori.
  • La perturbazione dell'afflusso di sangue alla mucosa gastrica e l'uso prolungato di farmaci per il dolore portano anche alla gastrite.

Importante! Spesso la causa della gastrite e del reflusso duodenogastrico sono le infestazioni parassitarie, in particolare l'opisthorchia, l'ascaride, il fasciolae. Al fine di curare completamente la gastrite, è necessario assicurarsi dell'assenza di parassiti nel corpo.

Quali segni parlano di una gastrite?

Reclami soggettivi

Diverse forme di gastrite differiscono nei loro sintomi clinici. Tuttavia, sono sempre presenti i cosiddetti sintomi della "dispepsia gastrica", vale a dire:

  • dolore nella regione epigastrica immediatamente dopo mezz'ora o immediatamente dopo aver mangiato;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco, sensazione di "scoppio" nella parte superiore dell'addome;
  • eruttazione dal contenuto acido, costipazione (con acidità aumentata);
  • eruttazione con odore marcio, diarrea (con ridotta acidità);
  • bruciore di stomaco - sensazione di bruciore al centro del torace, lungo l'esofago;
  • un retrogusto sgradevole in bocca, un cattivo odore dalla bocca.

Dati di laboratorio e ricerca strumentale

I dati degli studi di laboratorio ci permettono di chiarire la diagnosi, di effettuare una diagnosi differenziale di questa patologia con altre malattie del tratto gastrointestinale, per identificare la presenza di complicanze.

  • Un esame del sangue generale può mostrare una diminuzione dell'emoglobina, specialmente se la gastrite focale colpisce il fondo dello stomaco e sviluppa lesioni autoimmuni delle cellule dello stomaco.
  • Il test respiratorio rivela un alto contenuto di ammoniaca nel vapore dell'aria espirata ed è un segno indiretto di infezione con il batterio Helicobacter pylori.
  • L'analisi del coprogramma (feci) consente una diagnosi differenziale tra la patologia dello stomaco e del pancreas. Nella pancreatite, i segni dei disturbi digestivi sono più pronunciati in base ai risultati di questa analisi.
  • Un esame del sangue utilizzando un saggio immunoenzimatico (ELISA) rileverà con precisione la presenza di infezione e il grado di infezione di Helicobacter pylori.
  • Lo standard principale nella diagnosi della gastrite è la fibrogastroduodenoscopia (FGDS). Nell'eseguire questo studio, il medico entra in un tubo flessibile con una fotocamera all'estremità (endoscopio) nella bocca del paziente e gradualmente lo promuove al duodeno. Così, possiamo vedere lo stato della mucosa del tratto digestivo in queste aree, accuratamente diagnosticare e prevedere la presenza di complicanze, tra cui la probabilità di sviluppare il cancro allo stomaco. Un punto importante è la possibilità, nel processo di esame della mucosa, di effettuare una biopsia di aree sospette della mucosa con un successivo esame istologico.

Suggerimento: La procedura di FGDD, con una preparazione adeguata, procede facilmente. Tuttavia, in alcuni pazienti a causa di un forte riflesso emetico è difficile da eseguire. In questo caso, ci sono metodi moderni di endoscopia capsulare. In questo caso, il paziente ingerisce una speciale capsula con una fotocamera integrata che scatta foto mentre si muove lungo il tratto digestivo.

Metodi di trattamento

Al fine di trattare la gastrite focale era efficace, è necessario considerare tutti i fattori che hanno portato alla gastrite.

La gastrite acuta richiede spesso il ricovero in ospedale. Esacerbazioni di gastrite cronica sono trattate da un terapista distrettuale ambulatoriale o gastroenterologo.

Di seguito sono riportate le principali raccomandazioni per il trattamento della malattia.

  • Rispetto della dieta e corretta alimentazione. Sono esclusi prodotti nocivi con additivi chimici, cibi molto caldi o freddi. Con l'acidità aumentata, gli alimenti acidi, i forti brodi, i pasticcini freschi e il caffè sono vietati. Quando ridotto, al contrario, si raccomandano alimenti che stimolano la produzione di acido.
  • Antibiotici per l'eradicazione di Helicobacter. Se i risultati degli esami di laboratorio hanno rivelato un'infezione da Helicobacter pylori ad alto titolo, è indicata la terapia antibiotica.
  • I farmaci antisecretori del gruppo di istamina bloccanti o inibitori della pompa protonica sono prescritti ad elevata acidità.
  • I preparati enzimatici sono prescritti con concomitante insufficienza enzimatica del pancreas.
  • Il prokinetics con gastrite accelera lo svuotamento dello stomaco e riduce la severità dei sintomi.
  • Gli antiacidi riducono l'acidità e leniscono il bruciore di stomaco.
  • Le erbe medicinali con effetto anti-infiammatorio con applicazione regolare e corretta possono portare a una remissione prolungata e ripristinare la mucosa gastrica.

Vale anche la pena di notare gli effetti deleteri sullo stomaco di fattori come il fumo e lo stress nervoso. Il fumo ha un effetto negativo sullo stato della mucosa gastrica, poiché la nicotina stimola la produzione di acido. Gli stress contribuiscono anche alla distruzione dell'afflusso di sangue alla mucosa a causa del rilascio di ormoni dello stress che portano a vasospasmi.

Suggerimento: Per curare la gastrite è stato efficace, si dovrebbe rinunciare alle sigarette e ridurre lo stress.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Metodi di trattamento e dieta con gastrite a superficie focale

Una delle malattie più comuni dello stomaco è la gastrite. Gli specialisti identificano diverse forme e tipi di malattia, una delle quali è la gastrite da antrum. Il dipartimento antrale è responsabile della riduzione dell'acidità del cibo digerito prima che penetri nell'intestino. Va tenuto presente che questo dipartimento partecipa al processo di digestione del cibo in entrata. Procedendo da ciò, si può concludere che la gastrite da antrum è un processo infiammatorio dell'antro, che provoca l'atrofia di alcune aree e allo stesso tempo diminuiscono le capacità motorie del dipartimento.

La gastrite superficiale focale è una malattia per la quale è comune la comparsa di un certo numero di lesioni, che spesso causa atrofia. La gastrite focale superficiale superficiale si verifica in alcune zone dello stomaco. Tra i motivi che provocano questa malattia, i principali gastroenterologi distinguono il batterio Helicobacter. Vengono introdotti nella mucosa dello stomaco e provocano cambiamenti e infiammazioni atrofiche. Questo batterio è molto pericoloso, perché influenza il rilascio di bicarbonati naturali, per questo motivo lo stomaco non riduce sufficientemente l'acidità del cibo in ingresso.

Nella fase iniziale, la patologia non è caratterizzata da sintomi pronunciati. Dolore nella regione epigastrica - manifestato in un momento in cui la malattia sta progredendo. Il paziente avverte dolore acuto circa 2 ore dopo aver mangiato. Nella maggior parte dei casi, la terapia mira a sopprimere i batteri. E mostra anche l'uso di enzimi, che possono ridurre significativamente il carico sugli organi digestivi. Va tenuto presente che è impossibile guarire la gastrite da antrum senza dieta.

Manifestazioni caratteristiche

Nella fase iniziale di sviluppo del processo patologico del paziente, le spiacevoli manifestazioni di gastrite superficiale dell'antro superficiale non disturbano. Questo è il pericolo, perché il paziente non si rivolge al gastroenterologo, continua a mangiare il solito cibo. Di conseguenza, il trattamento della malattia è molto difficile, perché il paziente si rivolge al gastroenterologo, quando l'infiammazione si diffonde all'intera superficie delle mucose. Va ricordato che curare una forma grave della malattia è molto difficile.

I sintomi caratteristici della gastrite a superficie focale differiscono poco dalle altre forme della malattia. Nella maggior parte dei casi, i pazienti si lamentano delle seguenti manifestazioni:

  • bruciori di stomaco;
  • nausea, in alcuni casi vomito;
  • indigestione, diarrea;
  • sensazione di pesantezza dopo aver mangiato;
  • dolore acuto nella parte superiore dell'addome.

Determinare il tipo di gastrite focale possibile con l'aiuto della gastroscopia. Naturalmente, questa procedura non può essere definita confortevole, ma gli strumenti moderni aiutano a ridurre al minimo le sensazioni spiacevoli del paziente. È importante considerare che il trattamento è impossibile senza determinare la diagnosi esatta. Il trattamento della gastrite di antrum viene selezionato in base alle manifestazioni problematiche del paziente. Uno dei compiti principali del trattamento farmacologico è quello di proteggere le mucose.

È importante tenere conto del fatto che ottenere risultati positivi è possibile solo se il paziente accetta di cambiare radicalmente il proprio stile di vita. Viene mostrato un rifiuto completo dall'uso di prodotti alcolici, il fumo e anche l'osservanza di una dieta.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento della gastrite da antrum deve essere effettuato in concomitanza con la dieta raccomandata. Se lo sviluppo della malattia è provocato dal batterio Helicobacter, al paziente viene mostrato un ciclo di trattamento antibiotico. Tra i mezzi efficaci in questa direzione, i farmaci contenenti penicillina e metronidazolo sono isolati. Parallelamente alla terapia antibatterica vengono prescritti farmaci che regolano la concentrazione di acido cloridrico e promuovono una diminuzione dell'acidità. Per proteggere lo stomaco nominare Almagel o Fosfalugel. Gli enzimi sono prescritti per migliorare il processo digestivo e ridurre il carico sullo stomaco. Quando si manifestano attacchi dolorosi, si usano gli antispastici.

Nella maggior parte dei casi, al paziente viene mostrato l'assunzione di vitamine. Va tenuto presente che il trattamento deve nominare un gastroenterologo esperto, che ha studiato la storia clinica del paziente e ha preso conoscenza dei risultati della gastroscopia. In alcuni casi, i pazienti con diagnosi di gastrite da antropo preferiscono metodi di trattamento tradizionali. Certamente, il succo di patate e un decotto di semi di lino hanno un effetto benefico sullo stomaco, ma non vale la pena rinunciare al trattamento tradizionale a favore della medicina tradizionale, in alcuni casi può aggravare il decorso della malattia.

Cibo consigliato

La dieta è il componente principale della terapia della gastrite a superficie focale, dal momento che è la malnutrizione che spesso causa tali malattie dello stomaco. Va notato che il rispetto della dieta è anche una misura necessaria per la prevenzione di tali malattie.

Quando le manifestazioni di gastrite a superficie focale devono essere eliminate dall'uso dei seguenti prodotti:

  • caffè e tè forti;
  • sottaceti e piatti in salamoia;
  • prodotti affumicati e salsicce;
  • cibo fritto;
  • condimenti piccanti;
  • cavolo bianco;
  • cipolle;
  • fagioli;
  • prodotti semilavorati
Va notato che i pazienti con questa diagnosi sono incoraggiati a consumare il pane secco. È vietato mangiare prodotti da forno di prodotti da forno freschi con burro o pasta sfoglia. La dieta implica anche alcune restrizioni sulla quantità di cibo consumato. Si raccomanda ai pazienti di mangiare in piccole porzioni, ma spesso.

Per curare la gastrite superficiale focale, può essere necessario consultare un medico in modo tempestivo e rispettare tutte le sue prescrizioni e raccomandazioni.

Gastrite focale

Gastrite focale - viene rilevato abbastanza spesso negli adulti di qualsiasi età. Questa malattia dello stomaco è accompagnata da nausea e vomito, dolore nella regione epigastrica e bruciore di stomaco, caratterizzato da una lesione frammentaria della mucosa gastrica.

Il numero di lesioni può variare da uno a diversi.

Esistono diversi tipi di gastriti focali, che differiscono tra loro nella natura delle lesioni e della posizione delle mucose.

  • Cronica. La gastrite cronica con atrofia focale è caratterizzata da un lento processo di infiammazione, piccoli cambiamenti nei siti epiteliali e riacutizzazioni occasionali. Le esacerbazioni di solito si verificano in bassa stagione, in situazioni stressanti, cioè quando le difese del corpo sono indebolite.
  • Atrofica. È caratterizzato dalla presenza sulla mucosa gastrica di focolai con atrofia, cioè cambiando la mucosa e sostituendola con un semplice tessuto dell'epitelio. La malattia è preceduta dalla prima fase: la gastrite subatrofica, durante la quale l'area delle aree alterate è ancora piccola. Insieme alle aree della mucosa normale, le ghiandole che producono la pepsina, che partecipa alla digestione, vengono perse. la gastrite con atrofia focale è pericolosa come segue: una diminuzione della quantità di pepsina provoca una violazione della digestione del cibo, portando a ulteriori danni e assottigliamento della mucosa.
  • Non atrofico. Questo tipo di malattia non porta ad una diminuzione della densità della mucosa, ma provoca focolai di infiammazione in essa. La profondità della lesione dipende dalla durata e dall'intensità della gastrite, nonché dalle cause dell'infiammazione. La prognosi del trattamento di una malattia non atrofica è favorevole nella maggior parte dei casi.

cause di

Indipendentemente dal tipo di gastrite focale diagnosticata, le cause della sua comparsa sono le stesse:

  • Riduzione delle difese del corpo;
  • Situazioni stressanti;
  • fumo
  • Cibo improprio con una predominanza di prodotti semilavorati e finiti nel menu;
  • Avvelenamento da cibo o alcol di scarsa qualità;
  • Assunzione di farmaci, in particolare, farmaci antinfiammatori non steroidei e farmaci ormonali;
  • Attacco batterico da parte di batteri Helikobakter Pilori.

sintomi

Le forme leggere di gastrite focale sono accompagnate da un leggero disagio nella regione epigastrica, una sensazione di bruciore e dolore dopo aver mangiato immediatamente. La nausea e una sensazione di pesantezza possono apparire non solo dopo un abbondante pasto, ma anche dopo una leggera colazione.

Se ignori questi sintomi, la malattia progredisce:

  • il paziente perde il suo appetito,
  • ai sintomi iniziali si aggiunge il bruciore di stomaco,
  • la sindrome del dolore aumenta
  • una persona perde peso,
  • c'è debolezza e temperatura subfebrilny.

trattamento

La gastrite focale di qualsiasi tipo è soggetta a una terapia complessa, che include l'uso di medicinali, fitoterapia e dieta. Tutti e tre i componenti devono necessariamente essere utilizzati insieme e, in primo luogo, è importante non il trattamento farmacologico, ma la dieta.

di farmaci

In terapia, un punto importante è la diagnosi preliminare per determinare la forma della malattia.

gastroscopia - il principale mezzo di diagnosi, che permette di scoprire a quale stadio si trova la malattia, il livello di produzione di succo gastrico e la presenza di erosioni e ulcere.

  • Per il sollievo dal dolore, sono prescritti antispastici, per esempio "Buscopan"Nospanum";
  • Per liberarsi dalla nausea e dalla sensazione di pesantezza, le droghe sono utilizzate per accelerare il movimento del cibo nell'intestino ("motilium"Reglan")
  • I preparati enzimatici sono usati durante tutto il trattamento, questo è "Mezim"di festa";
  • Se l'analisi ha rivelato una diminuzione della produzione di succo gastrico, allora viene assegnato il suo analogo, cioè "Acidin pepsina"O"abomin", Con maggiore acidità - antiacidi (Maalox"Omez");
  • Quando viene rilevata una flora batterica, vengono utilizzati antibiotici, ad esempio "Pariet";

La terapia riparativa comprende farmaci per la rapida rigenerazione della mucosa gastrica e dei complessi vitaminici, i cui componenti principali sono la vitamina B e l'acido folico.

Rimedi popolari

Tra i rimedi popolari, utilizzati attivamente e con successo nel trattamento della gastrite, in primo luogo è il trattamento con le erbe. E puoi usare come decotto di erbe acquistate in farmacia, e spremute fresche di piantaggine di grandi dimensioni.

  1. Succo fresco di piantaggine, preso un cucchiaio per mezz'ora prima di un pasto, rimuove perfettamente l'infiammazione e guarisce i difetti della mucosa. Può essere usato per qualsiasi tipo di gastrite.
  2. Decotti di muco di semi di lino e avena bene aiutare con maggiore acidità dello stomaco. Le uova di quaglia crude hanno un effetto simile, possono essere assunte ogni giorno.
  3. Olio di olivello spinoso assunto a stomaco vuoto, funge anche da buona guarigione della ferita e agente rigenerante.
  4. Succhi di verdura: Cavolo e patate possono essere bevuti al di fuori delle fasi di esacerbazione. Sono efficaci nel ripristinare il normale funzionamento dello stomaco, prevenendo le riacutizzazioni e alleviando i fenomeni infiammatori.

dieta

Uno dei principali componenti di un trattamento riuscito di gastrite di qualsiasi causa è un alimento dieta perché è un importante irritante per la mucosa infiammata dello stomaco e provocare complicazioni.

È severamente vietato mangiare:

  • Verdure piccanti, salate e sott'aceto;
  • Funghi in qualsiasi forma;
  • Carne e stufato fritti;
  • Carne di maiale in qualsiasi forma;
  • Pesce grasso;
  • Pane fresco, dolci e torte;
  • Uva e bevande da esso;
  • Frutta fresca;
  • Alcool, caffè

consentito:

  • Carne bollita e pesce magro di mare;
  • Latticini e prodotti a base di latte acido;
  • Olive e burro;
  • Pane bianco secco e biscotti biscottati;
  • Kashi, eccetto mais e miglio;
  • Verdure bollite;
  • Frutti bolliti e bacche fresche;
  • Marmellata, pastiglia, marshmallows.

Alimentazione

Nel periodo acuto della malattia, i pasti frazionati sono raccomandati per prodotti bolliti o al vapore con un contenuto minimo di sale.

  • Le porzioni dovrebbero essere delle dimensioni del pugno di un adulto, secondo gli scienziati - questo è il volume ottimale per il buon funzionamento dello stomaco.
  • È auspicabile che tutto il cibo venga cancellato.
  • Solo i pasti appena preparati dovrebbero essere presi.

Ciò è dovuto al fatto che durante i pasti l'intensità della produzione di succo gastrico è massima e il cibo è ben digerito. Il liquido, dopo essere stato immerso dopo aver mangiato, lavato meccanicamente la maggior parte degli enzimi digestivi.

È importante ricordare che senza una stretta aderenza a una dieta la gastrite non può essere curata, quindi è necessario rispettare le regole dietetiche raccomandate per almeno un mese.

Menu per il giorno

prima colazione: Uovo sodo bollito, una fetta di pane bianco secco, tè dolce.
2 Colazione: Avvolgere il porridge in acqua con una fetta di burro senza sale e zucchero, gelatina di latte.
pranzo: Zuppa di riso su brodo vegetale, kneliki di vitello con contorno di carote bollite, composta di frutta secca.
spuntino: purea di mele cotte con ricotta.
cena: Patate al forno e petto di pollo bollito e salsa di panna acida, tè dolce, un pezzo di pastiglia.
2 cena: Un bicchiere di ryazhenka con un pezzo di biscotto secco.

medici

Una persona che ha periodicamente dolore allo stomaco, è necessario contattare il gastroenterologo per chiarire la diagnosi. Dopo l'esame, il medico prescriverà il trattamento.

Oltre al gastroenterologo, devi cercare un appuntamento con un dietologo, poiché la guarigione dipende da una dieta adeguatamente composta. Solo osservando una dieta, è possibile eliminare definitivamente la gastrite focale con metodi conservativi, senza ricorrere all'intervento chirurgico.

Gastrite focale atrofica: che cos'è?

La malattia più pericolosa dello stomaco è la gastrite atrofica focale. È accompagnato da infiammazione in forme gravi, disturbi digestivi, problemi con fluidi gastrici. Il decorso prolungato della malattia o la mancanza di trattamento portano alla formazione di un tumore maligno - cancro.

Gastrite atrofica focale

descrizione

Nel nome della malattia, un ruolo chiave è giocato da "atrofia", cioè fame o esaurimento. In alcune zone dello stomaco, la mucosa diventa eccessivamente sottile, motivo per cui il succo gastrico che è importante per la digestione cessa di essere prodotto.

La malattia si sviluppa ulteriormente, aumenta l'acidità. Sulla mucosa, i batteri patogeni Helicobacter pylori iniziano a moltiplicarsi attivamente. Espellono un muco speciale che copre le pareti dello stomaco e sostituisce il succo gastrico. Il risultato è una violazione dell'equilibrio dell'acidità, che ostacola la digestione.

In questa fase, puoi ancora curare la malattia da un punto di vista medico. Se non viene fatto nulla, in un tale ambiente le cellule cancerogene si stanno attivamente diffondendo. Nel tempo, l'oncologia "cattura" l'intero stomaco e porta a conseguenze irreversibili.

Fasi di cancro allo stomaco

classificazione

La gastrite focale è divisa da segni clinici in due forme: acuta e cronica. La gastrite acuta con atrofia focale si fa sentire in poche ore o giorni. Procede dolorosamente, con sintomi pronunciati.

La forma cronica è più terribile per il corpo, perché non "si mostra" per molto tempo. Il dolore e la sintomatologia sono assenti fino all'ultimo momento. La distruzione dei tessuti e delle mucose avviene gradualmente, ma con sicurezza.

Su localizzazione (un posto di un'infiammazione) la gastrite succede due tipi:

  • atrofico o subatrofico;
  • antrale.

A livello atrofico, il processo patologico si verifica nelle parti inferiori dello stomaco. È considerato lo stadio iniziale della malattia.

Il tipo antrale significa che la malattia ha colpito lo stomaco nella parte di antrum, vicino al foro da cui emergono le masse alimentari. Le cicatrici appaiono sulla mucosa, i viaggi in bagno portano disagio. Questi cambiamenti sono considerati una fase seria della malattia e richiedono un intervento immediato.

Gastrite antrale focale

sintomi

Poiché la gastrite atrofica focale colpisce un organo vitale, ci sono molti segni comuni di malessere. Sono simili ai segnali sullo sviluppo di varie malattie, quindi è solo il medico che può diagnosticare la causa della sintomatologia dopo la diagnosi.

Con la gastrite acuta, il dolore appare periodicamente e in modo palpabile. Il dolore sordo si manifesta dopo ogni pasto, perché lo stomaco è teso in modo innaturale. Di notte o con una sensazione di fame, fa male. Se prendi antidolorifici, diventano solo più silenziosi, ma non scompaiono.

Il dolore non scompare anche dopo l'assunzione di farmaci

A un'atrofia cronica le sensazioni dolorose affilate sono assenti. Le lesioni sono strette con liquido batterico, quindi non irritarti. Il disagio diventa evidente agli stadi estremi, quando le cellule di un tumore maligno stanno già crescendo.

anemia

I disturbi digestivi influiscono sulla composizione del sangue. Mostra una carenza di emoglobina, vitamine del gruppo B, acido ascorbico. Tali segni indicano lo sviluppo dell'anemia.

A causa di ciò, compaiono i seguenti sintomi:

  • pelle pallida;
  • i capelli cadono e le unghie si rompono;
  • c'è debolezza, sonnolenza, stanchezza;
  • c'è un'emicrania e frequenti capogiri, fino alla perdita di coscienza;
  • l'immunità diminuisce.

L'affaticamento generale del corpo è uno dei sintomi della bassa emoglobina

Sullo sfondo dell'anemia, si sviluppano altre malattie associate alla mancanza di forze protettive del corpo. Senza diagnosi, alcuni terapeuti prescrivono un trattamento per l'anemia e la carenza di vitamine, anche se è necessario "scavare più a fondo", perché le cause si trovano nello sviluppo della gastrite.

indigestione

La gastrite focale atrofica è caratterizzata da dispepsia - problemi con la digestione. Questi sintomi sono più pronunciati e sono:

  • peso costante nell'addome;
  • nausea frequente, vomito;
  • aumento della salivazione;
  • costipazione, periodicamente sostituita da diarrea;
  • eruttazioni con fetido odore di putrefazione dalla bocca;
  • aumento della flatulenza;
  • forfora bianca notevole sulla lingua;
  • mancanza di appetito.

La gastrite atrofica focale è caratterizzata da dispepsia

Le fasi iniziali dell'atrofia portano al vomito con la presenza di resti non digeriti di cibo, muco strano, sangue. Il paziente smette di mangiare correttamente, a causa di ciò che improvvisamente perde peso. Raggiunge anche la distrofia - una catastrofica mancanza di peso.

motivi

La medicina moderna non ha ancora trovato la risposta esatta alla domanda "Qual è la causa principale della gastrite focale atrofica?". Ma una serie di ulteriori cause che causano la malattia sono comprensibili.

  • avvelenamento;
  • dieta scorretta;
  • abuso di cibi piccanti, salati, grassi;
  • fumo, alcolismo, altre cattive abitudini;
  • lo stress;
  • ereditarietà;
  • disordini del sistema immunitario, endocrino, circolatorio;
  • processi infiammatori nel corpo;
  • ricevimento di farmaci "aggressivi".

Nel gruppo a rischio le persone che conducono uno stile di vita passivo, pensionati, tossicodipendenti, alcolizzati. Lavoro fisico o morale pesante, costante "jamming" di cattivo umore con dolci, genitori affetti da malattie gastrointestinali croniche - questi fattori aggravano la situazione.

La malnutrizione, il consumo frequente di una grande quantità di dolce e alcol, possono essere le cause della gastrite

diagnostica

Se si sospetta qualsiasi tipo di gastrite, viene fatta una diagnosi. Senza di esso, il medico non ha il diritto di fare una diagnosi del genere. Nominata ricerca strumentale e di laboratorio.

Diagnostica strumentale

La ricerca strumentale include metodi per guardare gli organi dall'interno.

Come trattare la gastrite focale?

Il modo di vivere moderno, che spesso costringe le persone a interrompere la dieta, porta alla comparsa di vari problemi nel sistema digestivo. Una delle malattie più comuni è la gastrite focale, che è caratterizzata dalla comparsa di aree del processo infiammatorio sulla mucosa gastrica. Tali fuochi possono avere una forma e dimensioni diverse.

Descrizione della malattia

La gastrite focale è un'infiammazione della mucosa dello stomaco, che è caratterizzata dalla comparsa di focolai sulla superficie dell'organo. Questa malattia si verifica abbastanza spesso e viene rilevata in persone di qualsiasi età. Per la patologia dello stomaco è caratterizzata dalla comparsa di dolore in epigastrio, bruciore di stomaco, nausea e vomito. Il numero di fuochi può essere diverso.

A seconda della localizzazione della lesione, della gravità del processo patologico e delle caratteristiche del flusso, questa gastrite è divisa in diverse varietà. Quindi, la forma catarrale della malattia può essere facilmente curata, mentre la gastrite atrofica può essere trasformata in cancro in assenza di una terapia adeguata.

classificazione

Sotto gastrite focale si intende la natura locale della malattia. Tuttavia, al fine di elaborare uno schema terapeutico, è necessario comprendere la durata del processo infiammatorio, il suo grado e le sue caratteristiche di flusso.

A seconda delle caratteristiche elencate, ci sono i seguenti tipi di disturbo:

  1. Gastrite cronica Oltre ai fattori tradizionali, la mancanza di un trattamento adeguato della forma acuta della malattia porta al suo sviluppo. Questa patologia può essere accompagnata da varie manifestazioni, molte delle quali ricordano il quadro clinico del cancro. Pertanto, è così importante diagnosticare la patologia nel tempo e scegliere il trattamento.
  2. Gastrite atrofica focale. Lo stadio iniziale di questa malattia è la lesione subatrofica dello stomaco. In questa malattia, si sviluppa la necrosi di alcune cellule del corpo, ci sono aree in cui le cellule ordinarie sono sostituite da tessuti connettivi e di altro tipo - questo processo è chiamato atrofia della mucosa.

La gastrite atrofica focale è considerata la forma più pericolosa della malattia. Ha un decorso asintomatico, ma senza assistenza medica è in grado di trasformarsi in cancro.

  1. Gastrite superficiale focale. Con questo termine intendiamo lo stadio iniziale della malattia, in cui il processo infiammatorio non ha ancora influenzato gli strati profondi della mucosa. La gastrite superficiale focale è spesso una forma speciale di attacco antrale.

cause di

Vari fattori possono portare alla comparsa di tale gastrite. La categoria più ampia è costituita da cause esterne. Tuttavia, di solito una serie di fattori portano a un tipo focale del processo infiammatorio:

  1. Lesione della mucosa del batterio Helicobacter pylori. Questo microrganismo può causare patologie così gravi come la gastrite atrofica e antrale, che è accompagnata da lesione focale.
  2. Violazione della dieta. A problemi con lo stomaco porta ad un consumo eccessivo di cibi grassi e salati, una violazione della dieta, eccesso di cibo. Queste abitudini portano allo sviluppo di gastrite erosiva, catarrale, superficiale.
  3. Bere molta alcool. Questa causa provoca più spesso danni alla mucosa. Inizialmente si sviluppa una gastrite erosiva o cronica. Nelle fasi successive, una persona può subire un danno subatrofico o atrofico.
  4. Uso prolungato di medicinali. Questi includono antidolorifici, farmaci antinfiammatori, ecc.

Cause esterne della malattia includono predisposizione ereditaria, disturbi metabolici, presenza di reflusso duodenale, patologie autoimmuni e così via.

sintomi

Le manifestazioni della gastrite differiscono a seconda della forma della malattia. Tuttavia, in ogni caso, ci sono sintomi di diarrea. Includono quanto segue:

  • sindrome del dolore, localizzata nell'epigastrio e che compare immediatamente dopo un pasto o dopo 30 minuti;
  • pesantezza allo stomaco;
  • rutto aspro;
  • stitichezza o diarrea;
  • bruciore di stomaco - nella parte centrale del torace nella direzione dell'esofago;
  • cattivo odore dalla bocca;
  • sensazione di un retrogusto sgradevole nella cavità orale.

diagnostica

Per diagnosticare, tali studi sono condotti:

  1. Analisi del sangue generale: consente di determinare il calo dell'emoglobina. Questo sintomo appare spesso con danni al fondo dell'organo e lo sviluppo di una lesione autoimmune delle sue cellule di rivestimento.
  2. Test respiratorio - aiuta a rilevare un alto livello di ammoniaca e indica la presenza di batteri Helicobacter pylori nel corpo.
  3. Analisi del koprogram feci - permette di distinguere la sconfitta dello stomaco dalle malattie del pancreas.
  4. L'analisi del sangue tramite VIA - rende possibile rilevare con precisione il batterio Helicobacter pylori.
  5. Fibrogastroduodenoscopia: consente di visualizzare la condizione dell'organo mucoso, diagnosticare accuratamente la patologia e fare una prognosi affidabile.

trattamento

Al fine di massimizzare l'efficacia della terapia, è necessario tenere conto delle cause che hanno portato allo sviluppo della malattia. La forma acuta della malattia di solito richiede il ricovero in ospedale. Con la ricaduta della gastrite cronica, è possibile un trattamento ambulatoriale da parte di un terapeuta o di un gastroenterologo.

Per ottenere risultati tangibili, il trattamento dovrebbe includere tali componenti:

  1. È molto importante seguire una dieta e mangiare bene. È necessario abbandonare il cibo che contiene ingredienti nocivi. Anche cibi troppo caldi o freddi dovrebbero essere vietati.
  2. Quando viene rilevato il batterio Helicobacter pylori, il medico prescrive farmaci antibatterici per combattere la microflora patogena.
  3. Ad alta acidità, vengono utilizzati farmaci antisecretori, che sono inclusi nella categoria degli inibitori della pompa protonica. Possono anche essere usati i bloccanti istamina.
  4. Se il pancreas produce una quantità inadeguata di enzimi, vengono utilizzati agenti enzimatici.
  5. Per ridurre la gravità delle manifestazioni della malattia e accelerare il processo di svuotamento dello stomaco, è indicato l'uso di procinetici.
  6. Gli antiacidi sono usati per ridurre l'acidità e alleviare i sintomi del bruciore di stomaco.

Tra i rimedi popolari vengono utilizzate attivamente varie erbe. A questo scopo, i decotti di piante medicinali sono adatti. Anche un ottimo rimedio è il succo di piantaggine appena spremuto. Va bevuto 1 cucchiaio grande 30 minuti prima dei pasti. Grazie a questo rimedio è possibile fermare rapidamente il processo infiammatorio. Questo succo contribuisce alla rigenerazione della membrana mucosa danneggiata.

Un altro grande strumento è un decotto viscido fatto da semi di lino o avena. Questo prodotto aiuta perfettamente con elevata acidità. Un'azione simile ha uova di quaglia crude. Possono essere usati tutti i giorni.

Per ripristinare l'integrità della mucosa gastrica e far fronte al suo danno, applicare l'olio di olivello spinoso. Senza aggravamento è permesso usare i succhi di verdura. Possono essere cucinati con patate o cavoli. Aiutano a ripristinare il funzionamento dello stomaco, prevenire le ricadute e interrompere l'infiammazione.

Dieta e nutrizione

Un trattamento efficace della gastrite è impossibile senza una dieta speciale. È il cibo è considerato il principale irritante e influenza negativamente la condizione della mucosa dello stomaco, portando alla comparsa di complicanze.

Le persone con questa diagnosi sono severamente vietate dalle seguenti categorie di prodotti:

  • funghi;
  • piatti acuti, sottaceti e marinate;
  • fritto e stufato;
  • carne di maiale;
  • pesce grasso;
  • pasticcerie;
  • pane fresco;
  • uva e bevande a base di esso;
  • bevande alcoliche;
  • frutta fresca;
  • caffè.

Nella dieta, è possibile includere tali categorie di prodotti:

  • prodotti a base di latte fermentato;
  • carne magra e pesce in forma bollita;
  • porridge - l'eccezione è miglio e mais;
  • burro;
  • verdure bollite;
  • olio d'oliva;
  • frutta bollita;
  • bacche fresche;
  • marshmallows;
  • marmellata.

Al momento di esacerbazione della gastrite dovrebbe essere alimentato frazionario. Allo stesso tempo, la base del menu consiste in prodotti bolliti o vapore con un minimo di sale. La dimensione della porzione non deve essere più grande del pugno umano. È questa quantità che garantisce il corretto funzionamento del sistema digestivo.

In questo caso, è preferibile mangiare tutti i prodotti in una forma macinata. Inoltre, è importante considerare che i piatti dovrebbero essere preparati al momento. I piatti liquidi, comprese le bevande, dovrebbero essere consumati in primo luogo o andare da loro un'ora dopo aver mangiato. Il fatto è che nel processo di assunzione di cibo, il succo gastrico viene prodotto con la massima intensità, che assicura una facile digestione del cibo. Se dopo un pasto bevete liquido, gli enzimi digestivi saranno lavati via.

Pericoli e complicazioni

Se il tempo non inizia a trattare questa malattia, c'è il rischio di malattie infiammatorie intestinali. Potrebbe anche esserci un processo di adesione o sanguinamento da aree danneggiate. Inoltre, il processo infiammatorio locale nello stomaco può acquisire un carattere maligno e trasformarsi in cancro.

Gastrite focale - una malattia abbastanza comune, che è accompagnata da manifestazioni sgradevoli e riduce significativamente la qualità della vita umana. Se non si inizia a trattare questo disturbo in tempo, può provocare conseguenze pericolose per la salute. Per evitare che ciò accada, è molto importante diagnosticare tempestivamente e sviluppare un regime terapeutico adeguato.

  • Sei stanco di dolori allo stomaco, nausea e vomito...
  • E questo costante bruciore di stomaco...
  • Per non parlare dei disturbi dello sgabello, che si alternano alla stitichezza...
  • A proposito di un buon umore da tutto questo e ricorda nauseante...

Pertanto, se soffri di un'ulcera o di una gastrite, ti consigliamo di leggere il blog di Sergei Korotov, capo dell'Istituto di malattie dell'apparato digerente.

Qual è la gastrite focale?

L'infiammazione della mucosa epiteliale dello stomaco è una gastrite focale. Una caratteristica distintiva della patologia è la sconfitta delle singole sezioni della membrana con iperplasia. Il tipo di danno allo strato protettivo può essere superficiale, catarrale, atrofico. Più spesso il dipartimento di antrum è danneggiato. Formate aree infiammate separate, quindi il processo è chiamato gastrite focale coloratale.

descrizione

Nonostante la sconfitta della zona antrale, non ci sono evidenti differenze nella gastrite focale da altre forme di patologia. La sintomatologia caratteristica si manifesta sotto forma di dolore epigastrico, bruciore di stomaco con nausea e vomito. Il numero di focolai di iperplasia può essere diverso. Il quadro clinico può essere completo e possono apparire sintomi individuali. Ci sono molte sottospecie di iperplasia, che hanno caratteristiche distintive.

Il meccanismo di sviluppo

La natura del flusso e il modo in cui si diffonde l'iperplasia dello stomaco dipende dalla posizione, dalla gravità dell'infiammazione e dalla forma del flusso. L'iperplasia acuta si sviluppa rapidamente, i fattori causali sono difficili da identificare. Il corso cronico è di natura permanente con periodi di esacerbazione e remissione, spesso accompagnati da malattie di fondo del tratto gastrointestinale.

La gastrite focale provoca la distruzione delle pareti, la morte dei tessuti, ma può influenzare lo strato superficiale senza cambiamenti visibili. La gastrite può diventare un cancro.

Classificazione della gastrite gastrica

  1. Il quadro generale è la gastrite:
    • superficiale;
    • ipertrofica;
    • atrofica.

superficie

Il dolore nella gastrite è chiaramente localizzato. Foci di iperplasia si verificano nell'epitelio superficiale del sito che collega lo stomaco e il 12-colon. La parte infiammata dell'organo cavo non produce muco per fornire una protezione adeguata della membrana dall'azione dell'acido cloridrico. In assenza di trattamento, la forma antrale si sviluppa rapidamente e si trasforma in ulcera peptica.

ipertrofico

La forma è caratterizzata da degenerazione della mucosa. Nel sito di infiammazione, si formano piccole pieghe strette, lesioni cistiche, tumori di natura benigna. Per il tipo di cambiamenti che si verificano nei tessuti, le grandi pieghe si distinguono con una struttura granulare, verrucosa o poliposa. I tumori emergenti rallentano la secrezione di acido. Nelle pieghe inizia ad accumulare muco in eccesso, che impedisce il processo di divisione del cibo. In assenza di trattamento si sviluppa una gastrite atrofica.

atrofico

La forma si riferisce alle lesioni croniche della barriera gastrica. L'iperplasia atrofica è pericolosa dall'irreversibilità dei processi che si verificano. I focolai atrofici influenzano le diverse parti. I tessuti sani vengono gradualmente sostituiti da strati inerti. Poiché la patologia è focale, il processo di riarrangiamento distrofico, atrofico, disregenerativo si verifica in aree separate.

La gastrite si estende in profondità nel guscio con il coinvolgimento delle ghiandole secretorie. A causa della costante diminuzione del numero di cellule epiteliali, il processo di rigenerazione viene interrotto, il che porta al diradamento della busta. Morto parzialmente o completamente dalla ghiandola. La produzione di succo diminuisce, l'attività secretoria diminuisce e la funzione motoria dello stomaco diminuisce. I casi frequenti sono l'ulcerazione del dipartimento pilorico.

cronico

La patologia più spesso di altre degenera in un cancro in rapido sviluppo. In assenza dell'effetto del trattamento con farmaci, viene presa la decisione di asportare lo stomaco. Le manifestazioni esterne dell'iperplasia cronica sono simili al cancro. La diagnostica differenziale è necessaria. A causa del flusso latente, aumenta il rischio di morte.

catarrale

Questo è lo stadio iniziale dell'iperplasia focale, che si sviluppa nello strato superficiale dell'epitelio sotto l'influenza di diverse cause. Quando la forma catarrale di gastrite, il sondaggio è controindicato. Come metodo diagnostico, sono raccomandati ultrasuoni e test di laboratorio. Il trattamento si basa sul sollievo del dolore, sulla pulizia dello stomaco e dell'intestino.

motivi

I fattori che provocano sono esterni e interni. Stimoli esterni:

  • Infezione dello stomaco con Helicobacteria. I microbi causano patologie focali di tipo atrofico e antrale.
  • Interruzione di corrente L'irritazione costante della mucosa gastrica con cibi grassi e salati, l'eccesso di cibo, gli spuntini veloci "in movimento" portano allo sviluppo di una gastrite erosiva, catarrale e superficiale.
  • Abuso di alcol Questo porta a ustioni della mucosa, sullo sfondo del quale si sviluppa una gastrite erosiva o cronica, che viene successivamente trasformata in lesioni subatrofiche o atrofiche.
  • Corsi lunghi e uso incontrollato di droghe. Gli antibiotici, gli analgesici contenenti aspirina e i farmaci antinfiammatori hanno un effetto negativo sulla condizione della mucosa.
  • Predisposizione ereditaria
  • Disfunzione dello scambio di materiali.
  • Fumo.
  • Sottolinea, superlavoro.

Fattori provocatori interni:

  • Anemia.
  • Fallimenti nel sistema circolatorio.
  • Reflusso duodenale.
  • Malattie autoimmuni
  • Avvelenamento grave.
  • Disfunzione dell'apparato valvolare dello stomaco.
  • Diminuzione dell'immunità
  • Caratteristiche dell'età del corpo.
Torna ai contenuti

Manifestazione e sintomi

Il più delle volte, l'iperplasia si verifica sullo sfondo della sconfitta del corpo Helicobacter. Si moltiplica rapidamente nell'antro, che è accompagnato da una marcata sintomatologia:

  • punto e / o tegole nell'epigastrio sotto le costole;
  • una sensazione di sovraffollamento e pesantezza allo stomaco con quantità insignificanti di cibo assorbito;
  • nausea;
  • aumento della secrezione di saliva nella cavità orale;
  • bruciore di stomaco con eruttazioni;
  • brontolio e gonfiore dell'addome;
  • un disturbo da defecazione;
  • flatulenza;
  • aumento o diminuzione dell'appetito;
  • dolori acuti a stomaco vuoto, che vengono fermati da una piccola quantità di cibo;
  • una forte diminuzione del peso corporeo.
Torna ai contenuti

diagnostica

Per diagnosticare l'iperplasia, è necessario condurre una serie di test di laboratorio e studi strumentali. Ciò consente di diagnosticare, differenziare la gastrite da altre patologie del tratto gastrointestinale, identificare la natura e la gravità delle complicanze.

Test di laboratorio

  1. Un esame del sangue su base generale. Il grado di incidenza dell'emoglobina è determinato. Questo parametro consente di valutare la gravità del danno al danno di fondo e autoimmune delle cellule.
  2. Test respiratorio per Helicobacter pylori. Viene effettuato per valutare il livello di ammoniaca nell'aria espirata dal paziente.
  3. Coprogram. Esame delle feci per differenziare le patologie gastriche dall'infiammazione pancreatica.
  4. Analisi VIA del siero. Il metodo si riferisce a metodi più accurati per la determinazione di Helicobacter pylori.
Torna ai contenuti

gastroscopia

Il metodo strumentale si riferisce agli standard diagnostici della gastrite. La fibrogastroduodenoscopia viene eseguita da una speciale sonda inserita nello stomaco. Il tubo è dotato di apparecchiature di illuminazione e ottica di alta qualità con la possibilità di trasferire le immagini su un monitor di grandi dimensioni. Il medico può vedere e valutare lo stato interno dell'antro e di altre parti dello stomaco, diagnosticare e identificare le complicanze. Durante la procedura, viene eseguita una biopsia e inviata per l'analisi istologica per determinare le cellule tumorali.

trattamento

Un trattamento efficace della gastrite focale è possibile se si prendono in considerazione tutti i fattori causali, le patologie di fondo, che hanno portato allo sviluppo dell'infiammazione. Viene applicata una serie di misure, tra cui:

  • terapia dietetica;
  • aderenza alla routine quotidiana;
  • trattamento con farmaci;
  • fisioterapia;
  • trattamento in un sanatorio.
Torna ai contenuti

dieta

  1. Rifiuto di prodotti nocivi con additivi chimici, conservanti.
  2. È necessario mangiare prodotti a temperatura ambiente.
  3. Con l'aumento dell'acidità, non si dovrebbero mangiare cibi acidi, concentrati di carne e brodi di pesce, panini freschi, caffè, succhi di frutta freschi. Gelatina consigliata, porridge.
  4. Con una diminuzione dell'acidità, i prodotti che stimolano la secrezione acida (uva, rosa canina, verdura e succhi di frutta) sono raccomandati come i principali nella dieta.
  5. Rifiuto di alimenti con alto contenuto di fibre.

Se queste regole non vengono seguite, altri metodi terapeutici saranno inefficaci e l'iperplasia acuta diventa una patologia cronica incurabile e pericolosa.

regime

L'effetto della dieta sarà incompleto se non rispetti il ​​regime:

  1. Il cibo dovrebbe essere una frazione.
  2. Porzioni - piccole, fino a 250 g.
  3. Per mangiare è necessario spesso - fino a 6 volte al giorno in intervalli uguali per escludere la probabilità di insorgenza di dolori affamati.
  4. Masticare a fondo il cibo senza lavarlo con acqua. Puoi bere 20 minuti prima di mangiare.
  5. Distribuire uniformemente il carico fisico durante il giorno.
  6. Evitare condizioni di lavoro dannose, stress.
  7. Rifiuta cattive abitudini.

farmaci

  1. Antibiotici che possono uccidere Helicobacteria.
  2. Bloccanti istamina
  3. Con le fluttuazioni dell'acidità, i regolatori di questo parametro sono assegnati:
    • ad aumentare - "Maaloks", "Almagel", "Gelyusil";
    • ad una diminuzione - gluconate o orotato di potassio, "Pepsin".
  4. Enzimi per stabilizzare la funzione digestiva.
  5. Per trattare la malattia da reflusso e per eliminare i bruciori di stomaco i farmaci sono prescritti con alluminio.
Torna ai contenuti

Corso di terapia

Il decorso terapeutico dipende dalla gravità del quadro clinico, dalla gravità della malattia e dalla presenza di complicanze. Quando il corpo è infetto da Helicobacter pylori, il corso medio dura fino a 2 settimane.

La ginnastica terapeutica è condotta con lo scopo:

  • ripristino della regolazione neuroumorale dell'apparato digerente;
  • stabilizzazione della funzione secretoria e motoria;
  • miglioramento della circolazione sanguigna;
  • rafforzamento del tessuto muscolare.

Viene prescritto 10 giorni dopo l'inizio della malattia. Il complesso di esercizi, intensità, carico è assegnato individualmente.

fisioterapia

Eseguito per necessità e include:

  1. Elettroforesi di novocaina o platifilina.
  2. Applicazione su paraffina, ozocerite, fango.
  3. Onde elettromagnetiche
  4. Correnti sinusoidali
Torna ai contenuti

Trattamento di sanatorio

La terapia è raccomandata nella fase di remissione della malattia. La gastrite cronica non atrofica con acidità normale o elevata viene trattata con acque minerali di idrocarbonato 3 ore dopo aver mangiato. Queste sono le località di Jermuk, Borjomi, Zheleznovodsk, Mirgorod, Arzni. La gastrite atrofica in una manifestazione cronica con una piccola secrezione di acido viene trattata con acqua minerale cloruro, sodio, idrocarbonato-cloruro 20 minuti prima dei pasti. Località raccomandate: Yessentuki, Truskavets, Morshin, Staraya Russa.

Metodi popolari

La medicina alternativa può essere utilizzata solo dopo aver consultato un medico:

  1. L'agente avvolgente è farina d'avena. Ricetta: farina d'avena macinare e versare 1 litro di acqua. Dopo l'infusione per 12 ore, il muco risultante viene cotto fino allo spessore. Puoi bere con miele o zucchero prima di mangiare.
  2. Per ridurre l'acidità
    • Tintura su erba di San Giovanni. Ricetta: 75 g di erbe vengono versate 250 ml di acqua bollente. Devi bere prima di ogni pasto invece dell'acqua.
      • Tintura di aire. Ricetta: 25 g di erba per 250 ml di acqua.
      3. Per il bruciore di stomaco - una tintura di camomilla e piantaggine.
      4. Dal disagio - farina di grano saraceno. Ricetta: la groppa è rosolata fino a quando non è scura in una padella asciutta e sorride. Prendi 2 grammi di trucchi frequenti.
Torna ai contenuti

prevenzione

1. Nutrizione tempestiva ed equilibrata.
2. Bere medicine solo con il permesso di un medico.
3. Non abusare di prodotti mucosi irritanti.
4. Evita lo stress.
5. Trattare tempestivamente la patologia dell'apparato digerente.

Perché c'è una gastrite focale dello stomaco e come può essere curata?

Per la forma focale, l'infiammazione dei soli singoli segmenti della mucosa è caratteristica. In ogni caso, la gastrite focale sia acuta che cronica richiede uno stato di trattamento adeguato. E uno dei suoi stadi è una dieta abbastanza rigida.

Cause della malattia

Le cause che possono provocare l'infiammazione focale della mucosa sono molte. Ma i più frequenti sono:

  • stress frequente;
  • cibo organizzato in modo errato;
  • abuso di cibo dannoso per lo stomaco;
  • alcolismo e fumo;
  • eccesso di cibo cronico;
  • predisposizione ereditaria

Sintomatologia generale della patologia

Lo stadio iniziale della malattia può essere asintomatico, specialmente se l'infiammazione ha colpito una piccola area della mucosa. I classici segni di gastrite includono:

  • attacchi di nausea, con conseguente ritiro del contenuto dello stomaco (vomito);
  • Rutto "Rotten";
  • una sensazione di pesantezza che si verifica dopo aver mangiato;
  • bruciori di stomaco;
  • indolenzimento della zona interessata;
  • problemi con le feci e il gonfiore;
  • intolleranza al latte in qualsiasi forma (un tipico sintomo di lesione atrofica della mucosa).

Gastrite erosiva

La via più dolorosa è la gastrite erosiva focale, in quanto è accompagnata dalla formazione di numerosi difetti sulla superficie della mucosa. È spesso sufficiente con questa forma di infiammazione che si fissa il sanguinamento gastrico di vari gradi di intensità.

Suggerimento: Il trattamento della patologia è lungo e comporta non solo l'uso di farmaci. Inoltre dovrebbe essere osservato e dieta terapeutica.

Molto spesso, la causa dello sviluppo della gastrite erosiva è l'infezione da Helicobacter pylori, ma non vale la pena di escludere altri fattori provocatori:

  • anomalie endocrine e autoimmuni;
  • assumere farmaci che causano l'ulcerazione della mucosa gastrica, ad esempio agenti antinfiammatori non steroidei;
  • stress frequente, ecc.

Sintomatologia della malattia

La gastrite focale erosiva è caratterizzata da tali segni:

  • sensazioni di dolore nella gamma di "piccolo disagio - dolore severo", sentito nella regione epigastrica (parte superiore dell'addome);
  • attacchi di vomito (il vomito può contenere impurità di sangue);
  • una sedia di colore quasi nero (un sintomo ovvio di sanguinamento interno).

Gastrite con formazione di aree di iperplasia focale della mucosa

Relativamente di rado, ma l'infiammazione dello strato epiteliale della mucosa gastrica è accompagnata dalla formazione di aree di iperplasia. Questa complicazione è causata da un aumento della crescita cellulare e il più delle volte l'iperplasia si osserva nel decorso cronico della patologia. Iperplasia può essere di due forme:

La causa dell'iperplasia linfofollicolare è la proliferazione di cellule localizzate nello strato follicolare della mucosa. Le ragioni possono essere:

  • disturbi ormonali;
  • problemi di funzione secretoria dello stomaco.

L'iperplasia polipoide è causata più spesso da infezione da Helicobacter pylori non trattata.

Cause della malattia

I seguenti fattori possono provocare lo sviluppo di iperplasia:

  • predisposizione genetica;
  • Infezione da Helicobacter pylori;
  • esposizione agli agenti cancerogeni;
  • infezioni gastriche non trattate;
  • processi cronici nei tessuti dello stomaco;
  • disturbi ormonali.

È per questi motivi che si verifica la complicazione della forma cronica di gastrite, la formazione di iperplasia della mucosa.

Suggerimento: La proliferazione patologica delle cellule può causare la formazione di tumori maligni e pertanto la gastrite focale con iperplasia richiede un attento monitoraggio.

Sintomi di iperplasia

Nella fase iniziale, la patologia non ha alcuna sintomatologia tipica. E solo in via di sviluppo può apparire:

  • forti, non dolori di passaggio;
  • stomaco sconvolto frequente;
  • debolezza generale;
  • segni di anemia.

Gastrite catarrale (superficiale)

Molto spesso, la malattia si manifesta in una forma catarrale (superficiale). Al fine di sviluppare la gastrite catarrale focale è richiesta solo poche ore dopo l'esposizione diretta all'agente aggressivo mucoso. La gastrite superficiale è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • un retrogusto sgradevole in bocca;
  • sensazione di pesantezza, sentita nell'ipocondrio sinistro;
  • aumento della produzione di saliva;
  • nausea incessante;
  • ruttare con un retrogusto sgradevole;
  • segni di intossicazione generale.

Il formato superficiale della patologia è accompagnato da vomito. Il contenuto di vomito, oltre al cibo non digerito, include anche la bile.

Gastrite superficiale acuta

Il formato superficiale dell'infiammazione che si presenta in forma acuta può essere causato da:

  • violazione della dieta;
  • abuso di bevande alcoliche;
  • eccesso di cibo;
  • spuntini in fuga;
  • aumento dei carichi fisici e psicoemotivi.

Suggerimento: La gastrite superficiale acuta ha una sintomatologia caratteristica e quindi è abbastanza semplice da diagnosticare.

Gastrite superficiale, accompagnata da atrofia della mucosa focale

Questo tipo di malattia è accompagnato da atrofia del guscio gastrico, che porta a una violazione delle sue capacità rigenerative, così come la funzione motoria ed endocrina. La gastrite atrofica superficiale è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • frequenti nausea, bruciore di stomaco e eruttazione;
  • nel periodo di esacerbazione della patologia, il vomito è probabile;
  • violazioni della motilità intestinale;
  • frequente diarrea;
  • dolore addominale;
  • perdita di peso;
  • disturbi vegetativi.

Suggerimento: La gastrite atrofica superficiale richiede un trattamento obbligatorio, poiché non è pericolosa solo nella fase iniziale di sviluppo. Il tipo superficiale di infiammazione non trattata, accompagnato da un'atrofia focale, può alla fine essere trasformato in gravi condizioni patologiche, fino a quelle cancerose.

Trattamento della forma di gastrite focale

Il trattamento dell'infiammazione focale di qualsiasi tipo richiede un approccio integrato. E questa è una terapia medica e, naturalmente, una dieta.

Dieta in forma focale di infiammazione dello stomaco

La dieta è uno dei componenti principali della terapia qualitativa della gastrite focale di qualsiasi eziologia, poiché è il cibo che funge da principale stimolo della mucosa dello stomaco. La dieta richiede l'esclusione dalla dieta:

  • funghi (in qualsiasi forma);
  • piatti taglienti / salati e marinate;
  • carni grasse, in particolare maiale;
  • pesce grasso;
  • eventuali prodotti da forno freschi, compreso il pane;
  • frutta fresca, specialmente uva;
  • tutte le bevande contenenti alcol;
  • caffè.

Dieta con questo tipo di gastrite può includere i seguenti piatti:

  • Carne "magro" e pesce di mare in forma bollita;
  • Latte e prodotti a base di latte acido, se lo stomaco prende;
  • olio (oliva e cremoso);
  • biscotti e pane di ieri;
  • tutti i tipi di cereali tranne il miglio e il grano;
  • verdure sotto forma di foglia;
  • frutta bollita;
  • bacche fresche;
  • dolci - pastila, marshmallow e marmellata.

Suggerimento: Non preoccuparti a causa del cambiamento nella dieta abituale, perché la dieta esclude solo i prodotti che sono veramente dannosi per lo stomaco.

medicazione

Il trattamento della malattia comporta l'uso dei seguenti farmaci:

  • Per l'anestesia, è prescritta la somministrazione di antispastici, ad esempio il farmaco "No-shpa".
  • Per eliminare la gravità dello stomaco e la nausea, è possibile prescrivere "Motilium" o "Cerucal".
  • Il trattamento con produzione ridotta di succo gastrico è effettuato da preparazioni speciali, che sono le sue controparti artificiali - i mezzi «Abomin» o «Acepedinpsin».
  • Durante l'intero periodo di trattamento vengono prescritti preparati enzimatici, questo è Festal o Mezim.
  • Gli antiacidi - "Maalox" o "Omez" - aiutano ad eliminare la caratteristica dello stato di bruciore di stomaco.
  • Se viene rilevata un'infezione batterica, il trattamento includerà anche l'assunzione di antibiotici.

Il trattamento riparativo della gastrite focale comprende agenti che accelerano i processi di guarigione delle aree danneggiate della mucosa. Inoltre, il trattamento richiederà l'assunzione di complessi vitaminici, sulla base dei quali - acido folico e vitamine del gruppo B.

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco