flatulenza

La flatulenza è una condizione diffusa. La sua essenza consiste nel maggiore accumulo di gas nel tratto gastrointestinale. La flatulenza può essere avvertita in persone praticamente sane con eccesso di cibo, consumo di alimenti, la cui digestione causa un aumento della produzione di gas.

Se la relazione tra la formazione di gas nell'intestino, il suo assorbimento e la sua rimozione è disturbata, si verificano condizioni per un eccessivo accumulo di gas nel tratto gastrointestinale.

Ci sono tre principali fonti di gas nell'intestino: aria ingerita; gas formati nel lume del cieco e gas provenienti dal sangue. Normalmente, il tratto gastrointestinale contiene, in media, circa 200 ml di gas.

Nelle persone sane, circa 600 ml di gas vengono rilasciati ogni giorno attraverso il retto, tuttavia, le differenze individuali vanno da 200 a 2600 ml. emissioni di odori sgradevoli dal gas ulcera associati alla presenza di composti aromatici come indolo, scatolo, solfuro di idrogeno formato nel colon a causa di impatto sulla microflora nell'intestino tenue composto organico non digerito.

I gas che si accumulano nell'intestino sono una schiuma con molte piccole bolle, ognuna delle quali è circondata da uno strato di muco viscoso. Questa schiuma mucosa copre la superficie della mucosa intestinale con uno strato sottile, che a sua volta ostacola la digestione parietale, riduce l'attività degli enzimi, sconvolge l'assimilazione dei nutrienti.

motivi

Le cause della flatulenza nell'intestino sono estremamente diverse. Una flatulenza può verificarsi in un bambino già nei primi giorni dopo la nascita a causa di imperfezioni nel sistema enzimatico o una violazione della sua funzione. La mancanza di enzimi porta all'ingestione di un gran numero di residui alimentari non digeriti nelle parti inferiori del tubo digerente e all'attivazione dei processi di putrefazione e fermentazione con il rilascio di gas.

Violazioni del sistema enzimatico possono sorgere quando dieta sbilanciata, nonché in varie malattie del tratto gastrointestinale superiore (gastrite, duodenite, pancreatite, colecistite, epatite). Un'altra causa di aumento della produzione di gas nell'intestino è una violazione della microflora del colon.

In condizioni normali, la maggior parte dei gas viene assorbita dai batteri che vivono nell'intestino. Se l'equilibrio tra i microrganismi che consumano gas e quelli che consumano gas è disturbato, si verifica flatulenza.

Un altro meccanismo del suo verificarsi è la distensione dell'intestino a seguito di una violazione della sua attività motoria, che si sviluppa durante varie operazioni sulla cavità addominale. Dopo l'intervento chirurgico, di norma, la motilità intestinale viene interrotta. Rallentare il passaggio delle masse alimentari contribuisce all'intensificazione della fermentazione e dei processi putrefattivi con aumento della produzione di gas. I gas, che si accumulano nel lume dell'intestino inattivo, causano dolori parossistici.

La ragione per aumentare la quantità di gas nell'intestino può essere il cibo. Oltre a legumi granella e prodotti contenenti fibra grossolana, che includono le bevande gassate, altamente alimenti che causano fermentazione reazione (montone), nonché prodotti in cui le reazioni avvengono in modo indipendente per la fermentazione e la fermentazione (fermentazione). Disturbi nervosi, sovraccarico emotivo possono portare a flatulenza a causa di spasmo della muscolatura liscia dell'intestino e rallentamento della peristalsi.

A seconda della causa, si distinguono i seguenti tipi di flatulenza:

  • con una dieta ricca di cellulosa e fagioli;
  • con disturbi della digestione (gastrite, pancreatite, colelitiasi);
  • a causa dell'eccessiva crescita batterica nell'intestino tenue e dell'interruzione della biologia del colon;
  • con una violazione meccanica della funzione di evacuazione dell'intestino (tumori, aderenze);
  • a causa di violazioni della funzione motoria dell'intestino (infezioni acute, intossicazione);
  • con disturbi circolatori generali e locali;
  • flatulenza, a causa di sovraccarico psico-emotivo e disturbi neuropsichici;
  • quando si alza in altezza, quando i gas si espandono e la pressione nell'intestino aumenta.

Manifestazioni di flatulenza

Flatulenza manifestato gonfiore o crampi dolore attacchi possono essere accompagnati da nausea, eruttazione, perdita di appetito, costipazione o diarrea.

Si possono distinguere due varianti della manifestazione della flatulenza:

  • In alcuni casi, la manifestazione principale è un aumento significativo dell'addome dovuto al gonfiore dell'intestino, senza la fuga di gas a causa di spasmo del colon. Le principali sensazioni sono disagio, distensione addominale, dolore.
  • La seconda opzione è caratterizzata da un costante flusso rapido di gas dall'intestino, che limita enormemente la qualità della vita e la permanenza nella società. Allo stesso tempo, la sindrome del dolore non è molto pronunciata, prevalgono i disturbi del "brontolio" e della "trasfusione" nell'addome.

Nel meteorismo possono comparire sintomi extraintestinali: dal sistema cardiovascolare (bruciore al cuore, disturbi del ritmo, disturbi dell'umore, disturbi del sonno, debolezza generale).

trattamento

Il principio del trattamento della flatulenza è quello di eliminare la causa dell'aumento della produzione di gas. Il trattamento può includere i seguenti passaggi:

  • correzione della dieta;
  • trattamento di malattie che hanno causato flatulenza;
  • ripristino dei disturbi motori (prescrivendo la procinetica);
  • trattamento della biocenosi intestinale (biopreparazioni);
  • rimozione dei gas accumulati dal lume intestinale.

Nel trattamento della flatulenza vengono utilizzati assorbenti: carbone attivo (efficace solo in dosi elevate), argilla bianca, polifepina, dimeticone, polisorbito. Riducono l'assorbimento di gas, tossine e altri composti e contribuiscono anche alla loro eliminazione.

Nel meteorismo, l'effetto carminativo è esercitato da alcuni rimedi a base di erbe: infusi di cumino, coriandolo, aneto, finocchio, fiori di camomilla, foglie di menta.

A insufficienza assoluta o relativa di secrezione di digestione di enzimi digestivi degli ingredienti di base del cibo è rotto. Come mezzo di terapia sostitutiva per la ghiandola gastrica e intestinale e l'insufficienza pancreatica, si utilizzano pepsina, pancreatina, succo gastrico naturale e un numero di preparati combinati.

Nutrizione in flatulenza

pazienti organizzazione nutrizione comprende esclusione dei prodotti contenenti fibra grossolana (cavolo, acetosa, uva, uva spina), leguminose e prodotti che provocano reazione di fermentazione (kvas, birra, acqua gassata).

Consigliato latticini, cereali croccanti (grano saraceno, miglio), frutta e verdura in forma bollito (carota, barbabietola), solo la carne bollita, pane bianco di farina di grano con crusca.

Maggiori informazioni sulla dieta con flatulenza - nel nostro articolo separato.

Flatulenza: cause di gonfiore e trattamento

La flatulenza è una patologia che è accompagnata da una maggiore produzione di gas nell'intestino. Questa diagnosi confonde quasi tutti i pazienti, perché i sintomi sono troppo pronunciati e causano molti disagi.

È interessante notare che la flatulenza spesso non è una malattia - ad esempio, una maggiore formazione di gas può verificarsi sullo sfondo del consumo regolare di alimenti grassi e piccanti, alcuni alimenti che contribuiscono allo sviluppo di tale condizione.

Cause di flatulenza

Molti credono che l'odore sgradevole dei gas provenienti dal retto naturalmente sia un "attributo" obbligatorio. Infatti, non tutti i gas sono caratterizzati da un odore - tutto dipende dal fatto che i batteri agiscano su frammenti di cibo non digerito che sono entrati nell'intestino.

I gas intestinali sono una schiuma con molte piccole bolle, che sono avvolte in un muco di una struttura viscosa. Se non escono nel tempo dall'intestino, il lume dell'intestino si blocca, il livello di assorbimento delle pareti intestinali diminuisce e inizia l'inibizione dell'attività enzimatica.

Vari fattori possono diventare le cause che hanno provocato la flatulenza. È importante non solo diagnosticare esattamente la maggiore formazione di gas nell'intestino della forma patologica, ma anche rivelare la causa di tale condizione - anche la direzione terapeutica dipenderà da questo.

Cosa può causare flatulenza:

  1. Violazioni del sistema enzimatico. Solitamente questa è la causa principale della flatulenza, ma a diverse età tali disturbi possono essere causati da vari fattori. Ad esempio, nell'infanzia, il sistema enzimatico non si è ancora adattato alle nuove condizioni di lavoro, quindi i neonati spesso soffrono di "gazikami". Ma negli adulti, i disturbi del sistema enzimatico sono spesso scatenati da una violazione della dieta.
  2. Violazione della microflora intestinale. Questo può accadere sullo sfondo della disbiosi intestinale, quando c'è un disturbo nell'equilibrio tra i microrganismi che producono questi gas molto intestinali e batteri che devono assorbirli con la salute umana assoluta.
  3. Precedenti interventi chirurgici sugli organi addominali. Secondo le statistiche, la conseguenza dell'intervento chirurgico negli organi del tratto gastrointestinale è una diminuzione dell'attività motoria dell'intestino. Il movimento naturale delle masse alimentari attraverso l'intestino diventa estremamente lento, a volte interrompe del tutto, il che porta allo sviluppo di processi putrefattivi e fermentativi. Se, dopo l'intervento chirurgico, si formassero delle punte nell'intestino, l'accumulo di gas causerebbe forti dolori crampi.
  4. Malattie degli organi del tratto gastrointestinale. La flatulenza non può essere una malattia indipendente, ma solo uno dei sintomi di varie patologie. Ad esempio, flatulenza può indicare lo sviluppo del processo infiammatorio nella colecisti (colecistite), pancreas (pancreatite), fegato (epatite), stomaco (gastrite).
  5. Alcuni cibi. Se una persona preferisce alcuni prodotti specifici e questi a loro volta sono in grado di provocare un'alta formazione di gas nell'intestino, allora lo sviluppo della flatulenza è inevitabile. Ad esempio, questi prodotti includono tutti i rappresentanti della famiglia dei legumi, cavolo bianco, ravanello e ravanello, cetrioli, bevande gassate, agnello, birra e altri.
  6. Instabilità del background psico-emotivo. Molte persone sono soggette a stress, sono rapidamente irritate, sono in uno stato di nevrosi permanente - questo in alcuni casi può portare a flatulenza.

Sintomi di meteorismo e tipi del suo corso

I sintomi della malattia in esame sono abbastanza pronunciati - anche senza esami aggiuntivi lo specialista sarà in grado di fare una diagnosi accurata. I sintomi della flatulenza includono:

  • gonfiore - i pazienti descrivono la loro condizione come "lo stomaco sta scoppiando";
  • dolore addominale - può essere parossistico o crampi;
  • bruciore di stomaco e eruttazione con un odore / retrogusto sgradevole - questi sintomi sono inerenti alla flatulenza, che si è sviluppata sullo sfondo di un disturbo nella dieta;
  • costipazione o diarrea - c'è tutto individualmente, dipende dalla salute generale del tratto gastrointestinale.

In alcuni casi, la malattia in questione può essere accompagnata da sintomi atipici:

  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • debolezza generale e sonnolenza;
  • mal di testa leggero vertigini;
  • sensazione di bruciore nell'anatomia del cuore;
  • aritmia;
  • di cattivo umore

Il meteorismo può procedere diversamente: i medici differenziano due tipi di decorso della malattia. Nel primo caso, i gas accumulati in grandi quantità non lasciano l'intestino, il paziente lamenta una sindrome del dolore intenso nell'intestino, costipazione, deterioramento del benessere generale. Nel secondo caso, la flatulenza si manifesta solo rilasciando troppo gas dal retto. Di solito le persone non fanno altri reclami, ma il livello di attività della vita è significativamente ridotto.

Trattamento della flatulenza

In generale, il trattamento della malattia in questione implica l'uso di misure complesse. E prima di tutto, i medici daranno consigli per correggere la dieta.

Dieta in flatulenza

Molto spesso, è sufficiente solo regolare la dieta e la dieta per sbarazzarsi di una maggiore produzione di gas. In primo luogo, è necessario ricordare le regole di base del mangiare:

  • assumere cibo a intervalli regolari, che non dovrebbe superare le 3 ore;
  • i prodotti devono o macinare bene o masticare a fondo - spesso è uno spuntino "in movimento" che provoca lo sviluppo della flatulenza;
  • Durante il giorno una persona dovrebbe consumare almeno 1, 5 litri di liquido - questa regola si applica solo all'acqua pulita, non alle bevande dolci o al caffè / tè;
  • prima di andare a letto, è generalmente desiderabile abbandonare il cibo - in un sogno, l'attività dell'intestino si riduce, il che può portare a ristagni di masse alimentari;
  • al mattino a stomaco vuoto è necessario bere un bicchiere di acqua calda e pulita con l'aggiunta di una piccola quantità di succo di limone - questo aiuterà a "ottenere" il tratto gastrointestinale.

Per quanto riguarda la scelta del cibo, al momento di compilare un menu dietetico per eliminare la flatulenza, è necessario prendere in considerazione le seguenti raccomandazioni degli specialisti:

  1. Non inserire nel menu prodotti che siano in grado di provocare la formazione di gas in grandi quantità. Questi includono cavolo bianco, legumi, bevande gassate.

Nota: i medici consigliano ai pazienti con flatulenza di ascoltare il proprio corpo - in alcuni casi, l'aumento della formazione di gas può essere provocato dal porridge di riso, dal pesce fritto e dalle zucchine. Una volta identificati tali alimenti / piatti, è sufficiente escluderli semplicemente dalla dieta e la flatulenza cesserà.

  • Il menu del giorno dovrebbe contenere verdure fresche, possono essere cotte al vapore, fritte e in umido, ma con una quantità minima di grasso. Se rinunci alle verdure, allora questo può portare a una diminuzione dell'attività intestinale, la peristalsi sarà rotta - questo è anche uno dei motivi per lo sviluppo della malattia in questione.
  • Non è auspicabile includere nella dieta latte intero, rape, cipolle e rutabaga senza alcun trattamento termico preliminare. In alcuni casi, anche il banale porridge di latte può portare all'accumulo di un gran numero di gas nell'intestino.
  • Vale la pena considerare attentamente le opzioni per combinare i prodotti. Ad esempio, se mangi dessert, lavalo con succo zuccherino, o mangi carne fritta con un'insalata di cetrioli freschi, è alta probabilità che l'intestino risponda a tali delizie culinarie con flatulenza.
  • Correzione della modalità giorno

    Anche una domanda importante nel trattamento della flatulenza! Qui tutte le raccomandazioni e i consigli degli specialisti possono essere combinati in tre grandi gruppi.

    In primo luogo, non si dovrebbe consentire l'ipodynamia - questo significa che una persona che soffre di flatulenza dovrebbe impegnarsi in una cultura fisica almeno banale. Questo aiuterà a ridurre il peso - l'obesità, tra l'altro, può anche causare la malattia in questione. Cosa è implicito:

    • camminare sull'aria fresca;
    • rifiuto di ascensori (beh, se il paziente non vive su piani molto alti);
    • piscina;
    • ginnastica mattutina;
    • lezioni sul tapis roulant.

    In secondo luogo, è necessario garantire una corretta alternanza di veglia e riposo. Il sonno dovrebbe essere di almeno 8 ore, se si verifica stanchezza, è necessario smettere di lavorare e allocare almeno 15-20 minuti per il riposo e il recupero. L'unica cosa che i medici mettono in guardia è recuperare rapidamente, ricominciare a lavorare, non si può usare "energia", caffè forte e ancora più bevande alcoliche.

    In terzo luogo, è necessario lavorare sul proprio background psico-emotivo. Se c'è una predisposizione allo stress e all'irritazione, al cattivo umore immotivato e all'apatia, allora potrebbe essere necessario aiutare gli specialisti - il terapeuta ripristina rapidamente e completamente le violazioni.

    Farmaco per flatulenza

    Solo il medico deve selezionare le medicine per il trattamento della flatulenza - prima stabilirà le cause dello sviluppo della malattia considerata e solo dopo farà gli appuntamenti. In questo caso, i seguenti farmaci possono essere utilizzati per il meteorismo:

    1. adsorbenti - Mezzi che riducono l'assorbimento di gas e sostanze tossiche nella parete intestinale, favoriscono la naturale fuoriuscita di gas attraverso il retto. Questi includono:
      • argilla bianca;
      • polisorb;
      • simeticone;
      • carbone attivo e altri.
    2. Biologicals - aiutano a ripristinare lo sfondo normale della microflora. Questi includono:
      • hilak forte;
      • rioflora Immuno;
      • atsilakt;
      • bifidumbacterin e altri.
    3. Preparazioni enzimatiche - aiutano il processo di digestione del cibo nello stomaco e semplificano il processo di assorbimento dei nutrienti da parte delle pareti intestinali, accelerando il progresso delle masse alimentari. Questi includono:
      • pancreatina;
      • Creonte;
      • pepsina;
      • mesim e altri.
    4. antispastici - usato solo nel caso di flatulenza, che è accompagnato da un intenso dolore all'addome. Questi includono:
      • Nospanum;
      • Drotaverinum.
    5. Mezzi con effetto sedativo e / o sedativo - sono usati solo per diagnosticare il meteorismo, che si è sviluppato su uno sfondo di sfondo psico-emotivo instabile.

    Nota: prendere eventuali farmaci da soli. Il fatto è che tutti hanno molte controindicazioni e se la flatulenza procede sullo sfondo di qualsiasi patologia inclusa nell'elenco di questi più controindicati, allora le condizioni del paziente peggioreranno.

    La medicina tradizionale nel trattamento della flatulenza

    In generale, ci sono molte ricette che aiuteranno a far fronte all'aumentata formazione di gas nell'intestino. Nella maggior parte dei casi sono riconosciuti come farmaci efficaci e ufficiali, pertanto, dopo aver consultato il medico curante, il trattamento può essere tranquillamente utilizzato.

    I rimedi popolari più efficaci per il trattamento della flatulenza:

    1. Semi di aneto. È possibile preparare da loro l'infusione, e si può e brodo - entrambi questi farmaci agiranno in modo altrettanto efficace. Per l'infusione di semi di aneto, prendere 1 cucchiaio di materia prima, schiacciarli in un mortaio e versare 300-350 ml di acqua bollente ripida. Infuso per 3 ore. E per il brodo basta prendere un cucchiaino di semi di aneto, versare 300 ml di acqua e far bollire il prodotto per 7 minuti, quindi raffreddare e filtrare.

    Come assumere: 1/3 di tazza tre volte al giorno per 15 minuti prima dei pasti.

  • Strumento completo. Per farcela, hai bisogno di 80 grammi di radice di valeriana, 20 grammi di camomilla e 20 grammi di semi di cumino. Tutto questo è mescolato e versato 250 ml di acqua bollente ripida.

    Come assumere: dopo l'infusione del farmaco (20 minuti), è possibile utilizzarlo 125 ml due volte al giorno.

  • Mezzi insoliti. Preriscaldare una piccola quantità di burro (a casa!) In un bagno d'acqua fino a quando non è morbido, ma non liquido. O usare il grasso di maiale - ha anche bisogno di essere ammorbidito. Quindi durante un attacco di flatulenza, lo stomaco viene semplicemente spalmato di burro / grasso di maiale.
  • La flatulenza è una malattia piuttosto sgradevole che non rappresenta una minaccia per la vita umana. Ma è necessario trattarlo, dal momento che è praticamente impossibile condurre l'ex stile di vita attivo con lo sviluppo di flatulenza - continua complessità e disagio.

    Tsygankova Yana Aleksandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

    35,118 visualizzazioni in totale, 8 visualizzazioni oggi

    Qual è la flatulenza dello stomaco?

    (. Meteōrismos greci) flatulenza sono chiamati ritenzione e l'accumulo di gas nell'intestino, che si manifesta distensione addominale sentire dentro, aumentando la sua dimensione, rombo, episodi flatulentsii - i gas digestivi abbondante rilascio patologiche.

    Tra la popolazione, questo è un fenomeno abbastanza comune che si verifica nelle persone indipendentemente dalla loro età. La flatulenza è un termine puramente medico, nella gente comune questa condizione è chiamata gonfiore. Tale dispepsia può essere sia una delle caratteristiche di una malattia del sistema digestivo, e risposta indipendente dell'organismo all'uso di prodotti di scarsa qualità alimentari che provocano flatulenza durante la digestione, o altri stimoli esterni.

    La presenza di gas nell'intestino è la norma fisiologica. L'aria entra nell'apparato digerente se il cibo viene ingerito. Il processo di digestione del nodulo alimentare è accompagnato dalla produzione di una certa quantità di gas, inoltre si formano durante la neutralizzazione del succo pancreatico e gastrico da bicarbonati naturali. Una piccola percentuale di gas entra nell'intestino dal sangue.

    Un luogo caratteristico di localizzazione del volume principale di gas sono le pieghe del colon e dello stomaco. La più piccola quantità si trova nel sigmoide, nel colon e nell'intestino tenue. Il numero e la natura del gas prodotto dipende dalla microflora svolge un ruolo importante nel fornire di gas della persona stile di vita, l'età, la dieta, il clima, le condizioni di vita, la presenza di ereditaria o acquisita durante la vita di malattie dell'apparato digerente.

    Il gas accumulato è una schiuma di bolle, ognuna delle quali è ricoperta da un sottile strato di muco viscoso. La difficoltà di digestione, digestione e assorbimento dei nutrienti, nonché una diminuzione dell'attività degli enzimi si verifica a causa del rivestimento delle pareti dell'intestino con questa schiuma.

    Cause di gonfiore

    I fattori che portano al meteorismo sono molti. L'accumulo eccessivo di gas può verificarsi a causa di una maggiore formazione di gas o di una rimozione intempestiva e inadeguata di questi dal corpo.

    Le cause della flatulenza, non correlate alla malattia:

    • Inclusione nella dieta di prodotti che aumentano la produzione di gas. La flatulenza alimentare si verifica nelle persone sane quando bevono bevande gassate, mangiando cibi ricchi di amido, carboidrati, fibre. Questi includono pane di farina di segale, patate, cavoli, fagioli. Il gonfiore è promosso da frutti o bacche, portando alla fermentazione nell'intestino. Questa è uva, mele, ciliegie, uva passa.
    • Intolleranza al lattosio. C'è una categoria di persone nell'intestino di cui il lattosio non viene digerito a causa della mancanza di enzima - lattasi, che scompone questo zucchero del latte, quindi l'uso del latte e dei latticini causa flatulenza e diarrea.
    • aerofagia. Con la fretta durante un pasto con una rapida deglutizione di grandi quantità di cibo, molta più aria entra nello stomaco che con una masticatura misurata e tranquilla su piccole porzioni di cibo.
    • gravidanza. In caso di flatulenza, le donne si lamentano della gestazione tardiva. L'aumento della dimensione dell'utero in essi preme sull'intestino, riducendo il tono dell'intestino, rallentando la peristalsi e promuovendo le masse alimentari.

    Condizioni patologiche e malattie che portano al gonfiore:

    • Dysbacteriosis dell'intestino. Lo spostamento dell'equilibrio tra microbi "buoni" e "cattivi" porta a disturbi digestivi.
    • Violazione dei processi digestivi, causato da una violazione di assorbimento, una mancanza di enzimi, circolazione epatico-intestinale di acidi biliari. Il cibo, non digerito nelle sezioni superiori del tratto, entra nell'intestino, dove un gran numero di gas viene prodotto dalla sua microflora.
    • Ostruzione intestinale. Picchi, formazioni tumorali, stenosi e altri ostacoli meccanici portano all'interruzione della funzione di evacuazione delle diverse parti del tubo digerente. Di conseguenza, le masse alimentari ristagnano, si verificano fermentazione e flatulenza meccanica.
    • Introduzione di alimenti complementari o trasferimento di un bambino all'alimentazione artificiale. Nei bambini nati in tempo e soprattutto nel preterm, a causa di imperfezioni nel funzionamento dell'intestino, il latte viene scarsamente digerito e assorbito.
    • Malattie infiammatorie del sistema digestivo:

    Con la peritonite, la rimozione tempestiva dei gas non si verifica a causa di atonia dell'intestino, causando una violazione delle sue capacità motorie.

    • Infezioni intestinali acute, ad esempio, l'helminthiosi o la salmonellosi, con grave intossicazione, interrompono la funzione motoria dell'intestino.
    • Disturbi circolatori locali e generali. La flatulenza circolatoria si sviluppa con il ristagno del sangue nelle vene dell'intestino. Questo è osservato con cirrosi epatica, ischemia addominale acuta e cronica.
    • Fattore neurogenico. Disturbi neuropsichiatrici, stress, isteria, nevrosi portano spesso a disturbi dispeptici. Frequente sovraeccitazione del sistema nervoso provoca spasmodica muscolatura liscia dell'intestino, rallentando la peristalsi.

    Sintomi di gonfiore

    La flatulenza si manifesta nell'agitazione, nel brontolio, nella pesantezza e nel sentimento dello scoppio dell'addome. Alcuni possono avere dolore dolorante senza una chiara localizzazione. A volte sono angusti nel carattere, si placano dopo che i gas sono sfuggiti o si sono defecati. Con il meteorismo pronunciato, vi è un notevole aumento delle dimensioni dell'addome. La flutuazione è disturbata: i ritardi si alternano a un abbondante scarico rumoroso di gas maleodorante. Un odore caratteristico del gas è l'impurità di indolo, idrogeno solforato e scatol.

    Gonfiore sintomo dispepsia è, nella maggioranza dei casi è accompagnato da altri sintomi dispeptici - nausea, aria rigurgito, un gusto sgradevole in bocca, stitichezza o diarrea, diminuzione dell'appetito. Dal lato del sistema nervoso, è possibile disturbare il sonno, irritabilità, debolezza, debolezza generale. I sintomi extra-intestinali includono la combustione dell'esofago, la tachicardia, a volte il dolore al cuore con una violazione del suo ritmo.

    La flatulenza è spesso osservata nei neonati e nei bambini fino a un anno. Si manifesta con la colica intestinale. Il bambino è nervoso durante l'allattamento, piange dopo poco tempo, preme le gambe allo stomaco.

    Diagnosi con gonfiore

    Con flatulenza persistente, accompagnata da dolore di natura diversa e non correggendo la dieta, è necessario consultare un medico-gastroenterologo o terapeuta. Per scoprire le ragioni, farà un piano per le attività diagnostiche. È possibile che venga richiesta la consulenza di un neurologo, uno specialista in malattie infettive o un oncologo.

    Nella prima fase, un esame fisico del paziente aiuta ad ottenere informazioni preziose che consentano di assumere la presenza di una particolare patologia. L'anamnesi e le lamentele del paziente sono raccolte, auscultazione, percussione, esame esterno dell'addome con palpazione.

    1. ispezione. I contorni dell'addome con esame visivo aiuteranno a determinare la causa e la natura del meteorismo - generale o locale. Ad esempio, se la parete anteriore dell'addome è tesa a forma di cupola, le pieghe delle anse intestinali sono visibili, quindi la probabilità di ostruzione intestinale è elevata. Contrazioni ondulatorie evidenti che vanno da sinistra a destra, insieme alla compattazione nella regione epigastrica, suggeriscono l'ostruzione meccanica dello sfintere dello stomaco. Il rossore (eritema) delle palme è un segno caratteristico della cirrosi latente del fegato.
    2. percussione. Quando si tocca la parete addominale, si sente un suono timpanico pronunciato. L'accumulo di liquido nella cavità addominale si manifesta con un suono sordo e vibrante nei fianchi dell'addome. Quando cambia la posizione del corpo, la natura del suono cambia.
    3. auscultazione. Sull'ostruzione dell'intestino, fischi o rumori di schizzi, pubblicati da liquidi e / o gas accumulati. I rumori intestinali possono essere amplificati (prima di un'ostruzione), indeboliti o completamente assenti.
    4. palpazione. Con l'accumulo di gas nell'intestino tenue, si palpa la parete stretta del peritoneo e i singoli anelli dell'intestino. Spesso puoi sentire il movimento dei gas sotto le dita. A volte la palpazione aiuta a rilevare la presenza di un tumore nella cavità addominale.

    Il secondo stadio consiste nella diagnostica strumentale di laboratorio.

    1. coprogram. Aiuterà a identificare la fermentopatia, i disturbi digestivi, la presenza di elminti, lamblia.
    2. Inoculo di feci per disbiosi. Determinare il rapporto tra batteri utili, opportunisti e patogeni.
    3. Feci per l'elastasi pancreatica-1. È necessario studiare lo stato del pancreas, che produce questo enzima proteolitico coinvolto nella scissione dell'elastina.
    4. Feci per carboidrati. Identificare la patologia del pancreas, le malattie infiammatorie intestinali.
    5. Lipidogramma delle feci. È prescritto per neoplasie sospette, altre patologie pancreatiche, enterite, ecc. Aiuta ad identificare l'interruzione della digestione e dell'assorbimento lipidico.
    6. Emocromo completo. Leucocitosi, aumento della VES sono caratteristici di infiammazione nel tratto digestivo, diminuzione dell'emoglobina, eritropenia - per l'anemia.
    7. Analisi del sangue biochimica. La bilirubina elevata viene osservata con epatite, amilasi - con pancreatite, ipoalbuminemia - con colite ulcerosa.
    1. sigmoidoscopia con un esame visivo della mucosa rettale.
    2. colonscopia con esame dell'intestino crasso con una sonda speciale inserita nell'ano.
    3. Ultrasuoni degli organi interni. Per valutare le condizioni degli organi, rilevare un possibile processo infiammatorio o formazioni tumorali.
    4. Ultrasonografia dell'intestino - esame ecografico dell'intestino. Nominato per identificare i tumori, fluido libero.
    5. Radiografia dell'intestinocon contrasto. Lo studio del passaggio del bario, che si diffonde attraverso l'intestino tenue, aiuta a rilevare l'otturazione, i diverticoli, l'ulcerazione e altre patologie dell'intestino.
    6. irrigoscopy - Esame a raggi X dell'intestino crasso, in cui viene introdotto il contrasto.

    Trattamento del gonfiore

    Nessun trattamento non sarà efficace senza eliminare i fattori eziologici che provocano flatulenza, quindi una delle componenti principali è l'eliminazione delle cause della patologia.

    Nelle persone sane, il gonfiore episodico poco frequente dello stomaco non richiede alcun trattamento. Tale manifestazione viene eliminata da sola. Alcune persone hanno solo bisogno di adeguare la cultura del mangiare o della dieta, così come l'aderenza alla dieta. Mangiare senza fretta allo stesso tempo con una masticazione accurata su ogni pezzo aiuterà a eliminare l'aerofagia. Per impedire la fermentazione e di sbarazzarsi di generazione di gas eccessivo durante la scissione in bolo possono essere limitati o esclusi dalla dieta i seguenti prodotti: piselli, fagioli, mele, uva, patate, dolci, pane, latte, Kvas, bevande gassate, ecc...

    Altri casi richiedono un trattamento medico sintomatico, il cui corso è sviluppato tenendo conto del disturbo o della malattia accompagnato da flatulenza.

    • dieta ad eccezione dei prodotti che aumentano la produzione di gas. Se diagnosticato con colecistite, pancreatite, colangite, epatite o altre malattie infiammatorie del tratto digerente, dalla dieta dovrà escludere spezie, salsicce, pancetta, cioccolato, caffè, grassi e la scrittura fritto.
    • Trattamento della malattia di base. L'insufficienza enzimatica è eliminata dal decorso degli enzimi (creona, mezim forte, panzinorma). I sintomi della colecistite vengono fermati da antibiotici, agenti coleretici e antispastici.
    • Normalizzazione della peristalsi. Per ripristinare la funzione motoria dell'intestino, prescrivere un farmaco dal gruppo di procinetici, ad esempio il motilium.
    • Ripristino della normale biocinosi intestinale. Per normalizzare la microflora intestinale, sono prescritti maxilax, linex, atsepol, bifiform e altri probiotici e prebiotici.
    • Rimozione di gas accumulati sono prodotti con l'aiuto di enterosorbenti, i più comuni dei quali sono carbone attivo, polifepico, smecta, filtro, polisorbito. Contribuiscono alla rimozione di tossine e gas dal corpo. Per eliminare il gonfiore nel bambino usare l'acqua di aneto.

    Flatulenza - che cos'è?

    Il meteorismo non può essere definito una patologia completa. Piuttosto, è una condizione spiacevole. La sua essenza risiede nell'eccessivo accumulo di gas nell'intestino. Ciò accade per due motivi: una debole escrezione o eccessiva formazione di gas. Molti fattori possono causare il meteorismo. Nella maggior parte dei casi, ci saranno dei disturbi nel sistema digestivo.

    Flatulenza - che cos'è?

    lineamenti

    Il corpo di un adulto rilascia circa 600 ml di gas al giorno. A seconda delle caratteristiche individuali, questo numero può variare da 200 a 2500 ml e anche di più. Lo sgradevole odore naturale di tali gas è causato dalla presenza in esso di diverse sostanze: acido solfidrico, scia, indolo. Sono formati come risultato del trattamento di residui alimentari non digeriti da parte dei batteri.

    I gas stessi nell'intestino sembrano schiuma da una varietà di vescicole con un guscio di muco intestinale. È in questo stato che i gas rappresentano il pericolo maggiore. La schiuma avvolge le pareti dell'intestino, con conseguente peggioramento della digeribilità del cibo.

    Con il meteorismo è necessario lottare, ma è necessario farlo, procedendo da una vera patologia.

    Cos'è la flatulenza?

    È importante sapere! La flatulenza spesso funge da sintomo di qualsiasi malattia dell'apparato digerente. Se sconfiggi la malattia, allora la flatulenza smetterà di preoccupare il paziente.

    motivi

    La flatulenza si manifesta in varie situazioni: come conseguenza della malattia o per ragioni fisiologiche. Esaminiamo più in dettaglio tutti i motivi. Iniziamo con le malattie. La flatulenza può essere causata dalle seguenti patologie:

    • parassiti;
    • ostruzione intestinale;
    • gastrite, colite, enterocolite, colelitiasi, pancreatite, duodenite e altre malattie gastrointestinali;
    • gozzo;
    • nevrosi, che sorgeva sullo sfondo di un aumento dello stress mentale;
    • infezioni intestinali;
    • conseguenze della rimozione della cistifellea;
    • costipazione regolare;
    • insufficiente attività del pancreas;
    • intolleranza al glutine o al lattosio;
    • la presenza di aderenze e neoplasie nel retto, questa categoria include le emorroidi, in quanto questa patologia è accompagnata dalla comparsa di coni emorroidali nell'intestino;
    • IBS;
    • malattie oncologiche del tratto gastrointestinale;
    • peritonite;
    • tubercolosi intestinale e stenosi;
    • infiammazione nella cavità addominale.

    Le cause fisiologiche sono anche comuni. Se il meteorismo si mostra di rado, noterai sicuramente le relazioni causa-effetto di questo fenomeno. A tali motivi portano quanto segue:

    • ingestione di quantità eccessive di aria durante il consumo;
    • dieta scorretta con molti carboidrati digeribili;
    • sovradosaggio di farmaci antibatterici per via orale;
    • uso regolare di bevande altamente gassate, kvas, birra, champagne.

    Spesso, flatulenza è il risultato di mangiare cibi dal seguente elenco:

    • tutti i legumi;
    • cavolo;
    • funghi;
    • ravanello, rapa e ravanello;
    • prodotti lattiero-caseari fermentati, latte fresco, latticini con un'elevata percentuale di grassi;
    • mele, uva, pesche;
    • prodotti dolciari freschi e prodotti da forno;
    • gelato;
    • formaggio a pasta dura;
    • cereali, escluso il riso.

    Elenco dei prodotti che provocano la formazione di gas

    Diffidare di tutti gli alimenti che contengono amido e fibra. Sono in grado di causare il processo di fermentazione durante la digestione, che porta alla flatulenza.

    Vale la pena prestare attenzione ai cambiamenti ormonali nel corpo nelle donne. Spesso diventano anche la causa di questa condizione. Qualsiasi rilascio di ormoni in donne con gravidanza o menopausa è spesso accompagnato da gonfiore e flatulenza. Il fallimento delle ghiandole surrenali, la mancanza di regolarità delle mestruazioni può anche causare sensazioni spiacevoli nell'addome.

    È importante sapere! Nei neonati la flatulenza è un fenomeno normale, che si spiega con il fatto che il sistema digestivo del bambino non è formato fino alla fine. Ma se oltre alla flatulenza si osservano altri sintomi, questa è una scusa per essere avvertiti e andare dal pediatra.

    sintomatologia

    Flatulenza, che cos'è?? Come già menzionato sopra, questa è una conseguenza di cause fisiologiche o patologie. Nel primo caso, puoi prendere lo strumento e affrontare il problema. Ma nel secondo è necessario lottare con una patologia. Noterai ulteriori sintomi che indicano una malattia specifica. Sulla base del quadro clinico generale, il medico sarà in grado di elaborare un regime terapeutico competente. Elenchiamo i sintomi più frequenti che accompagnano la flatulenza.

    1. Sensazione di raspiraniya nell'addome, pesantezza.
    2. Rumbling nell'addome.
    3. Dolore con attacchi.
    4. Nausea fino a vomito. Lontano dal vomito sempre porta sollievo al paziente. In situazioni gravi, il vomito può essere visto segni di varie patologie.
    5. Bruciore di stomaco, eruttazione.
    6. Disordini del cuore.
    7. Deterioramento del sonno, insonnia.
    8. Mal di testa, vertigini.
    9. Frequenti cambiamenti di umore, indebolimento della stabilità mentale, astenia.
    10. Mancanza di respiro anche a riposo.
    11. Disturbi delle feci: stitichezza, diarrea.
    12. Aumento della temperatura corporea.
    13. Bruciore e prurito nell'ano.
    14. Il cambio di posizione spesso riduce l'intensità di un gruppo di sintomi.

    Come si manifesta la flatulenza

    Quanto sopra sono i sintomi più frequenti che accompagnano la flatulenza. Se ci sono altri sintomi, ad esempio, dolore intenso nella regione epigastrica, feci con sangue, vomito frequente, debolezza generale, ecc., consultare sempre un medico.

    diagnostica

    Quando compaiono i sintomi, si raccomanda, prima di tutto, di andare dal gastroenterologo. Questo specialista può identificare rapidamente il problema nel sistema digestivo e prescrivere un trattamento adeguato. La diagnostica include:

    1. Analisi dei dati storici nella carta del paziente, malattie passate e croniche, definizione di un elenco di patologie che hanno causato sintomi. Già in questa fase il medico può determinare la causa più probabile del meteorismo, che si tratti di una patologia o di un prodotto.
    2. Misurazione della pressione arteriosa e del polso, esame completo, palpazione della cavità addominale. In alcuni casi, la ricerca viene eseguita sul retto.
    3. Interrogazione del paziente per la ricerca di ulteriori veli, integrando il quadro clinico della malattia.
    4. Un esame del sangue che determina la presenza di processi infiammatori nel corpo.
    5. Analisi di urina e feci.
    6. In rari casi è prescritta la tomografia computerizzata con mezzo di contrasto e risonanza magnetica.
    7. Colonscopia, gastroscopia.
    8. Ultrasuono, suono.
    9. Biopsia al primo segno di una neoplasia maligna.

    Dopo un esame completo, il medico indirizza il paziente a specialisti di profilo stretto o prescrive il trattamento.

    Video: generazione di gas migliorata

    trattamento

    Se la causa è stata consumata alla vigilia della zuppa con i fagioli, nessuna logopedia non può andare. Con la patologia, il trattamento è strettamente individuale. Su un sintomo è impossibile costruire un quadro clinico completo e dire come recuperare. Solo un dottore ti aiuterà in questa situazione.

    Quando c'è una flatulenza sullo sfondo di mangiare cibo dalla lista sopra è sufficiente seguire la dieta per evitare il suo ri-aspetto. Possiamo presentare diversi farmaci che possono far fronte alla flatulenza e alcuni segni concomitanti di patologia.

    Si consiglia di utilizzare questi farmaci dopo aver consultato un medico. Il dosaggio esatto e la durata del ricovero sono prescritti da uno specialista. Non auto-medicare, puoi aggravare la situazione!

    Effetti collaterali

    Ciascuno dei suddetti farmaci ha effetti collaterali, anche se insignificanti. È importante conoscerli prima dell'uso.

    1. Espumizan. Gli effetti collaterali non sono stati rilevati durante il periodo di applicazione del farmaco.
    2. Antiflat Lannacher. Allergy.
    3. Disflatil. Gli effetti collaterali non sono stati rilevati durante il periodo di applicazione del farmaco.
    4. Carbone attivo Hypovitaminosis, diarrea, costipazione, assorbimento alterato.
    5. Smecta. Edema di Quincke, costipazione, orticaria, prurito.
    6. Entegnin. Reazione allergica, assorbimento alterato di vitamine e alcuni minerali.
    7. No-Spa. Mal di testa, vertigini, disturbi del sonno, abbassamento della pressione sanguigna, nausea, stitichezza, allergie.
    8. Buscopan. Secchezza delle fauci, palpitazioni, difficoltà con la minzione.
    9. Pankreoflat. Dolore all'addome, diarrea, nausea, fastidio allo stomaco.
    10. Pepfiz. Reazione allergica
    11. Meteospazmil. Orticaria, shock, edema della laringe, alterata funzionalità epatica.

    Controindicazioni

    Assicurati di prestare attenzione alle controindicazioni. È possibile che tu non possa usare questo o quel farmaco. In questo caso, il medico troverà un metodo alternativo per risolvere il tuo problema.

    1. Espumizan. Ostruzione intestinale
    2. AntiflatLannaher. Ostruzione intestinale, ipersensibilità al componente attivo.
    3. Disflatil. Vomito e colica, ostruzione intestinale, ipersensibilità ai componenti.
    4. Carbone attivo Sanguinamento all'interno del tubo digerente, ulcera.
    5. Smecta. Ostruzione intestinale, alterato assorbimento di glucosio-galattosio, intolleranza individuale al fruttosio.
    6. Entegnin. Gastrite anacida, intolleranza individuale dei componenti, lesioni ulcerative, sanguinamento dell'apparato digerente.
    7. No-Spa. Insufficienza renale ed epatica in forma grave, insufficienza cardiaca, età fino a 6 anni, gravidanza, periodo di allattamento al seno, intolleranza al galattosio.
    8. Buscopan. Età a 6 anni, megacolon, gravidanza e periodo di allattamento, intolleranza al galattosio.
    9. Pankreoflat. Età prima dei 12 anni.
    10. Pepfiz. Età fino a 12 anni, gravidanza e periodo dell'allattamento al seno.
    11. Meteospazmil. Età fino a 14 anni, intolleranza individuale dei componenti.

    Nutrizione in flatulenza

    Profilassi della flatulenza

    L'aumento della gassatura nell'intestino produce un significativo disagio per il paziente, e talvolta per gli altri. Per flatulenza non è più preoccupato, vale la pena attenersi a poche semplici regole:

    • rinunciare a cattive abitudini, la pratica dimostra che il fumo e l'uso di alcool contribuiscono allo sviluppo di malattie gastrointestinali, che a loro volta causano flatulenza;
    • Non mangiare cibi che possono causare flatulenza;
    • Non prendere farmaci da soli, sempre trattati sotto la supervisione di un medico;
    • indirizzo tempestivo all'ospedale per la lotta contro le malattie che possono causare flatulenza, non permettere la loro transizione in forma cronica;
    • sottoporsi a visita medica almeno una volta all'anno.

    Metodi per prevenire la flatulenza

    La flatulenza non è una malattia mortale, ma può significare la presenza di una patologia molto più grave, perché è impossibile ignorare il sintomo. Ascolta il tuo corpo. Esatto, attraverso sensazioni dolorose e spiacevoli, cerca di dirti che ha bisogno di cure. Non ritardare le visite in ospedale. Prenditi cura della tua salute oggi, non domani!

    Gonfiore (flatulenza)

    Il gonfiore (sinonimi: flatulenza, frustata, timpanania) è una condizione in cui il tratto gastrointestinale accumula gas in eccesso, che possono essere il risultato di un aumento della formazione o di un'insufficienza inadeguata dal corpo.

    Una persona sana nel tratto gastrointestinale contiene una certa quantità di gas, la cui natura e quantità dipendono dall'età, dallo stile di vita, dalla nutrizione. Normalmente, negli esseri umani, più gas si accumula nello stomaco e nel colon (principalmente nelle curve destra e sinistra). Significativamente meno di loro sono contenuti nell'intestino tenue, nel sigmoide e nel colon.

    Cause di gonfiore o gonfiore

    Esistono diversi modi per formare gas nel corpo:

    - aerofagia - ingestione di aria, principalmente durante il consumo di cibo, bevande;

    - il rilascio di gas durante la digestione a causa della neutralizzazione dei succhi gastrici e pancreatici da parte dei bicarbonati;

    - una piccola quantità di gas intestinali proviene dal sangue;

    - la formazione di gas a causa dell'attività vitale della microflora intestinale (durante la scissione di varie sostanze nutritive (proteine, zuccheri) metano, idrogeno, anidride carbonica, idrogeno solforato).

    L'aumento della produzione di gas in assenza di patologia può essere osservato nei seguenti casi:

    1. L'ingestione di grandi porzioni di aria nel processo di mangiare, bere bevande altamente gassate, consumo fast food ( "in fuga") - tutto questo porta ad un eccessivo flusso di gas di cibo nello stomaco, secrezione disturbi del succo gastrico e pancreatico, necessaria per la digestione. Cibo non viene tagliata a proteine, grassi, carboidrati, formato grande scorie, sono sottoposti a fermentazione e putrefazione nell'intestino invece digerito, con conseguente generazione di una quantità eccessiva di flusso di gas e flatulenza ponderazione.

    2. Eccessivo consumo di cibo, causando la formazione di gas (legumi, cavoli, mele).

    3. Mangiare cibi che migliorano i processi di fermentazione (pane nero, kvas, birra, fungo del tè).

    4. Nelle persone con intolleranza al lattosio - l'uso di prodotti lattiero-caseari.

    5. Meteorismo in donne in gravidanza a causa della compressione dell'intestino da parte di un utero gravido: le masse alimentari e l'assorbimento dei nutrienti stanno rallentando.

    Malattie accompagnate da gonfiore

    Nelle malattie gonfiore più comunemente gastrointestinale associata ad altri sintomi: nausea, sapore sgradevole in bocca, diarrea o stitichezza, violazione di appetito, eruttazione, dolori addominali, senza localizzazione chiaro.

    Ci sono diverse cause di flatulenza associate a condizioni patologiche dell'apparato digerente:

    1. Disturbi dei processi digestivi con insufficienza enzimatica, assorbimento alterato, patologia della formazione e rilascio di acidi biliari. In questo caso, una grande porzione del cibo entra nella forma non digerita nell'intestino, dove viene divisa dalla microflora intestinale con la formazione di un gran numero di gas.

    2. Flatulenza meccanica - in presenza di un ostacolo meccanico nel tratto gastrointestinale (stenosi, aderenze, tumori).

    3. La flatulenza dinamica si verifica quando viene disturbata la funzione motoria del tratto gastrointestinale (peritonite, infezioni gravi e intossicazioni, violazione del mesentere).

    4. Malattie infiammatorie dell'intestino o dell'apparato digerente (pancreatite, colite, morbo di Crohn, ecc.).

    5. la malattia non infiammatoria intestinale o del tratto digerente (dysbacteriosis, nutrienti intolleranza (per esempio, lattulosio e maltosio, ecc), che spesso si verificano durante l'infanzia (flatulenza nei neonati e nei bambini).);

    6. flatulenza circolatorio può essere associata a disturbi circolatori generale o locale (stasi sangue nelle vene riduce l'assorbimento intestinale di gas dall'intestino nel sangue e aumenta la loro consegna dal sangue nell'intestino, che si verifica, ad esempio, cirrosi epatica).

    7. Psicogeno (isteria, situazioni stressanti frequenti): la sovraeccitazione del sistema nervoso può essere accompagnata da uno spasmo della muscolatura liscia dell'intestino, quindi, porta a un rallentamento della peristalsi. I gas accumulati sovraccaricano l'intestino e causano dolore.

    Con varie malattie del tratto gastrointestinale, la flatulenza è combinata con vari sintomi di queste malattie. Quando la cirrosi di qualsiasi eziologia, ad eccezione di ittero o meno intenso, i pazienti si lamentano di una sensazione di pesantezza o dolore al quadrante superiore destro, la nausea, l'amarezza in bocca, eruttazione, gonfiore, debolezza generale, ridotta capacità lavorativa.

    La colecistite cronica (calculous e tubeless) è accompagnata da flatulenza ed eruttazione. Se c'è una violazione della dieta ci sono lamentele di dolore o pesantezza dolorante opaca, disagio nell'ipocondrio destro, regione epigastrica, a volte sotto la scapola destra, nausea, gonfiore.

    La flatulenza è un sintomo quasi costante per la patologia intestinale cronica. L'enterite cronica è accompagnata da un gonfiore dell'addome, una sensazione di estensione, dolori nella regione peripodale, che si placano con l'apparizione di un forte brontolio. Sgabello - 6 volte al giorno, abbondante, di colore giallo chiaro, senza alcuna mescolanza di sangue, muco o pus.

    malattia di Crohn (ileite terminale) in aggiunta pronunciato flatulenza è caratterizzata da dolore cronico in varie zone dell'addome, diarrea con scarico di feci semi-liquido con una piccola quantità di sangue e muco, gonfiore e rombo nell'addome, così come la perdita di peso.

    Flatulenza è spesso nella disbiosi intestinale - i pazienti si lamentano della perdita di appetito, cattivo gusto e l'alito cattivo, nausea, gonfiore, diarrea, letargia, malessere. Spesso il fenomeno della flatulenza può verificarsi con sintomi gravi di altri organi e sistemi, e ha un valore come il elevato standing del diaframma, e fattori psicogeni.

    Diagnosi delle cause del gonfiore.

    Con lo spasmo dell'intestino crasso, la fuoriuscita di gas è disturbata e un notevole aumento dell'addome, dovuto al gonfiore dell'intestino, viene alla ribalta. I pazienti si lamentano di disagio, raspirania allo stomaco, dolore. Un'altra manifestazione della malattia può essere una costante rapida separazione dei gas dall'intestino, che peggiora significativamente la qualità della vita del paziente. Allo stesso tempo, la sindrome del dolore è debole o assente, le lamentele di "brontolio", scoppio e "trasfusione" nell'addome prevalgono. Possono comparire sintomi extraintestinali. Ad esempio, dal lato del sistema cardiovascolare - violazione della frequenza cardiaca, bruciore nel cuore, diminuzione dell'umore, disturbi del sonno, debolezza generale, dolore ai muscoli.

    Quando esamini un paziente, presta attenzione a:

    • denunce che possono indicare non solo la flatulenza stessa, ma anche la malattia che l'ha provocata: diarrea nella sindrome dell'intestino irritabile; dolore addominale, febbre, dolori articolari, diminuzione dell'appetito nella malattia di Whipple; perdita di peso, miscela di sangue e muco nelle feci con malattia di Crohn, ecc.;

    • Ispezione - gonfiore, dolore palpazione addominale nella regione ombelicale, suono di percussione timpanica, auscultazione (ascolto), - il rafforzamento, l'indebolimento o l'assenza di rumori intestinali.

    • esame del sangue generale - segni di anemia da carenza di ferro (diminuzione dell'emoglobina, eritrociti), leucocitosi moderatamente espressa sono caratteristiche delle malattie infiammatorie dell'apparato digerente;

    • analisi generale delle urine - senza cambiamenti patologici;

    • Frazioni totali di proteine ​​e proteine ​​- ipoalbuminemia (malattia di Whipple, colite ulcerosa, ecc.);

    • glicemia - entro i limiti dei valori normali;

    • coprogram - polifecale, additivi di sangue e muco;

    • analisi delle feci per elastase-1 - per escludere la diarrea pancreatica;

    • indicatori biochimici della funzione pancreatica: enzima alfa-amilasi, enzima lipasi;

    • piantagione ripetuta di feci per microflora patogena e ricerca dell'ovocita (per escludere la natura infettiva o parassitaria);

    • elettroliti di sangue - squilibrio elettrolitico.

    Tuttavia, il metodo di indagine principale è una radiografia panoramica degli organi della cavità addominale (pneumatosi intestinale, ciotola di Clauber con ostruzione intestinale, ecc.).

    Trattamento per il gonfiore

    Il trattamento del gonfiore dovrebbe tener conto della sua causa.

    La flatulenza, causata dall'ingestione di grandi quantità d'aria, richiede una correzione della cultura dell'assunzione di cibo, il rifiuto del chewing gum, le bevande gassate.

    Con un consumo frequente di prodotti che causano la formazione di gas in eccesso (fagioli, cavoli, mele) o di rinforzo processi di fermentazione (pane nero, kvas, birra, tè fungo) dovrebbe regolare la dieta, riducendo il numero dei prodotti in esso.

    Prodotti che non sono consigliati per il gonfioreCaffè, cioccolato, latte, olio, tè, cibo molto freddo, il cibo troppo caldo, miele, semi, noci, lievito di birra, avena, cavoli, uova con il formaggio, fagioli, gomme da masticare, caramelle, carne (alla griglia), bevande gassate strapazzate, mele, uva passa, cocktail, cereali, cipolle (e cipolla e verde), ravanello.

    Se flatulenza sviluppa come conseguenza della pancreatite cronica (diagnosi è stabilita come risultato del sondaggio), e in particolare a causa della mancanza di enzimi pancreatici nel trattamento includono medicamenti contenenti tali enzimi (Mezim Forte, Creon, Pancreatina, smectite e altri.).

    Il trattamento del gonfiore causato da dysbacteriosis intestinale, ulcera peptica, gastrite, enterocolite, è il trattamento della malattia stessa, che ha causato flatulenza.

    Con il meteorismo causato da cause meccaniche (tumori, stenosi, ecc.), È necessario un trattamento chirurgico.

    La terapia farmacologica è finalizzata a:

    1. trattamento della malattia di base che ha causato flatulenza;

    2. Ripristino della normale microflora intestinale;

    3. rimozione dei gas accumulati dal lume dell'intestino: procinetici, adsorbenti (carbone attivo, preparazioni di bismuto), antischiuma (espumizan, semitono).

    Per curare la flatulenza, puoi anche provare i rimedi popolari.

    Se, insieme all'aumento della formazione di gas, si verifica un aumento della frequenza cardiaca, è possibile utilizzare il tè della menta piperita. Bere è consigliato durante il giorno, fino a quando il benessere generale è migliorato.

    Con la colica e gli spasmi con flatulenza: un pizzico di camomilla farmacia versare 3 tazze di acqua bollente, insistere 30-40 minuti, quindi filtrare; prendere mezza tazza di infuso durante il giorno fino a quando i sintomi scompaiono completamente.

    In assenza di appetito e di un grande accumulo di gas nell'intestino, lo zenzero secco aiuta (sbucciare in polvere e prendere sulla punta di un cucchiaino 2-4 volte al giorno 15 minuti dopo aver mangiato, lavando 1/3 di un bicchiere d'acqua).

    Per i bambini con meteorismo, l'acqua di aneto è utile. Per la preparazione del tè all'aneto, un cucchiaio di verde tritato finemente deve essere riempito con una mezza tazza di acqua bollente. Bere dovrebbe essere raffreddato durante il giorno dopo aver mangiato.

    Flatulenza, costipazione cronica e colite possono anche essere trattati con foglie di spinaci. Questo è particolarmente utile per bambini e anziani.

    Inoltre, puoi usare i semi del cumino ordinario. Per i bambini: 1 cucchiaino di semi versare 1 tazza di acqua bollente. Far bollire per non più di 1-2 minuti, quindi insistere per 30 minuti e, prima dell'uso, filtrare. Prendi necessariamente con una piccola quantità di miele in 1/4 di tazza 3 volte al giorno per 15-20 minuti prima dei pasti. Per gli adulti: 1 cucchiaio di semi di semi di cumino vengono versati con 1 bicchiere di acqua bollente.

    In tutti i casi di flatulenza prolungata o ricorrente, è necessario consultare il proprio medico per l'esame necessario per identificare la malattia che ha causato flatulenza.

    Quali medici dovrebbero essere trattati con un addome gonfio:

    Gastroenterologo, terapista. Potrebbe essere necessario l'aiuto di uno specialista in malattie infettive, oncologo o neurologo.