Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite

Sebbene con l'esacerbazione della gastrite si osservi una condizione dolorosa e un'infiammazione dello stomaco, in molti casi solo i metodi naturali di terapia e l'introduzione della dieta possono aiutare ad alleviare le manifestazioni sintomatiche associate a questa malattia.

In effetti, la scelta della dieta gioca un ruolo molto importante nella prevenzione e nel trattamento di questa condizione.

Quindi, quali sono gli alimenti che devono essere consumati per aiutare a ripristinare la parete gastrica con esacerbazione della gastrite?

D'altra parte, quali alimenti dovrebbero essere evitati per ottenere un certo sollievo in presenza di una tale malattia?

Per rispondere a tutte queste domande, è necessario considerare, prima di tutto, i principi di base della corretta alimentazione in presenza di problemi al tratto gastrointestinale.

Descrizione dei principi di nutrizione

Durante la preparazione di una dieta con una esacerbazione della malattia procedete da due principi di base: il cibo dovrebbe fornire un minimo effetto irritante allo stomaco ed essere facilmente digeribile.

L'effetto negativo dei fattori termici può essere dovuto al consumo di cibi troppo caldi o freddi. La temperatura ottimale per la cottura normale è la temperatura corporea.

I prodotti che hanno una temperatura inferiore a 18 e 63 gradi Celsius possono irritare la parete dello stomaco.

Così, i piatti eccessivamente freddi accelerano lo svuotamento dello stomaco e il cibo non ha il tempo di digerire, e troppo freddo - causare un ritardo nel cibo nel tratto digestivo, che è anche indesiderabile.

L'effetto meccanico sullo stomaco può dipendere dal volume del cibo, dal suo trattamento termico e dalla sua composizione. Mangiare grandi quantità di cibo alla volta è un vivido esempio di eccessivo stress allo stomaco.

Pertanto, un paziente con gastrite dovrebbe mangiare piccole porzioni 4-5 volte al giorno e durante una esacerbazione della malattia - 5-6 volte. È meglio osservare l'ora esatta dell'assunzione di cibo.

Il corpo si abitua al programma di nutrizione e in accordo con esso produrrà succhi digestivi. La pausa tra la mattina e il pomeriggio non deve superare le 10-11 ore.

Per l'organismo il cibo più facilmente digeribile viene cotto, cotto in umido, cotto a vapore o cotto nel forno. Questo spiega il divieto di mangiare tutto fritto e affumicato.

Il cibo dovrebbe essere morbido e pastoso. Dovrebbe essere mangiato lentamente, è molto importante masticare a fondo il cibo.

In questo caso, il cibo sarà meglio assorbito e il corpo avrà tempo per prepararsi al processo di digestione.

I prodotti contenenti una grande quantità di tessuto connettivo sotto forma di fibra dovrebbero essere esclusi dalla dieta durante l'esacerbazione della malattia. Tali prodotti hanno un forte effetto meccanico sullo stomaco.

Irritazione della carrozzeria può essere chimici componenti alimentari: oli essenziali, sali, acidi, alcoli, aldeidi (formatisi durante la frittura e fumo), biossido di carbonio.

Pertanto, la dieta esclude cibi salati e marinati, spezie, erbe, bevande gassate, alcol, caffè forte e tè.

Cosa puoi mangiare con la gastrite?

L'uso di cibi ricchi di fibre non dovrebbe peggiorare il dolore allo stomaco, poiché la fibra è una parte vitale della salute digestiva complessiva.

Alimenti ricchi di fibre includono frutta e verdura che hanno buccia, cereali integrali e fagioli secchi cotti.

Per quanto riguarda le bevande, i tè decaffeinati non possono causare problemi a una persona e, di norma, consumarli in modo sicuro.

Alcuni negozi di alimenti naturali vendono persino la Coca-Cola, che ha un sapore molto simile a una bevanda standard, solo senza molto zucchero e caffeina.

Puoi anche bere bevande alla frutta con un basso contenuto di acido, come mela, pera e succo d'uva.

È necessario mangiare una quantità sufficiente di prodotti da forno integrali e prodotti contenenti amido, per facilitare l'esacerbazione della gastrite.

I prodotti che rientrano in questa categoria includono:

  • gli spaghetti;
  • riso bollito;
  • farina d'avena;
  • purè di patate;
  • cracker di sale.

D'altra parte, è necessario evitare di mangiare torte, bagel, involtini, patatine fritte, patatine fritte e patatine fritte, perché possono irritare la parete dello stomaco.

I frutti che devono essere inclusi in una dieta sana per alleviare la gastrite sono mele, pesche, pere, arance, salsa di mele, uva, kiwi, meloni e banane.

Ogni frutto che non contiene una base acida dovrebbe andare bene per uno stomaco malato, e la frutta in generale dovrebbe essere consumata da 2 a 3 porzioni al giorno.

Puoi anche includere proteine ​​nella dieta quando esacerbare la malattia, e c'è anche un sacco di carne dietetica.

Pesce, frutti di mare, tacchino e pollo sono tutti buoni prodotti a base di carne che non causano danni allo stomaco.

Il burro di arachidi, le uova, la ricotta e il tofu possono anche essere usati per preparare vari piatti come fonti proteiche se il paziente non desidera includere la carne nella dieta per trattare la suddetta malattia.

C'è la ricotta con esacerbazione della gastrite è consentita quasi senza restrizioni. Si consiglia di mangiare solo ricotta fresca o grattugiata. Inoltre, è possibile servire la ricotta sotto forma di soufflé.

La ricotta ha nella sua composizione un intero complesso vitaminico e minerale. In particolare, la ricotta contiene calcio, fosforo, potassio, ferro, magnesio.

La cagliata è facilmente digeribile molto più velocemente di qualsiasi altro prodotto. Inoltre, quando si usano prodotti a basso contenuto di grassi, non c'è aumento di colesterolo nel corpo.

Con un'elevata secrezione acida, sarà corretto rifiutare il consumo di un prodotto a base di latte fermentato come la ricotta, ad eccezione del soufflé al formaggio, degli stufati e delle torte di formaggio.

In gastrite con un basso livello di acidità, si consiglia una dieta in cui sono presenti sia la ricotta che tutti gli altri prodotti. Tuttavia, possono essere mangiati solo con moderazione.

L'olio d'oliva non è solo grasso utile, se usato con moderazione, ma anche molto utile per i pazienti con gastrite.

Se possibile, prova a sostituire l'olio vegetale con olio d'oliva.

Olio di cartamo - Un altro olio che può essere usato anche per esacerbare la gastrite. La dose raccomandata è di 2-4 porzioni al giorno. Una porzione è un cucchiaino.

Fortunatamente, l'aggravamento della suddetta malattia può solitamente essere prevenuto e risolto con il tratto digestivo, regolando la dieta ed evitando cibi che irritano lo stomaco.

Anche se potrebbe essere necessario del tempo per scoprire quali alimenti sono irritanti per lo stomaco, si raccomanda che tutti i pazienti seguano una dieta leggera.

In presenza di gravi esacerbazioni della malattia, un medico può prescrivere una dieta più dura.

I primi due o tre giorni di dieta consisteranno di zuppa leggera viscoso, cereali, cibo cotto, brodo latticini o vegetale, liquido e purea porridge con olio vegetale.

Dopo 5-7 giorni, il paziente può assumere una dieta numero 1b, che, oltre a quanto sopra, consente al paziente di mangiare braciole al vapore, zuppe con aggiunta di verdure schiacciate, cracker di grano.

In entrambe le diete, il cibo dovrebbe essere liquido e purea.

In futuro, entro 1-2 mesi, si raccomanda di seguire la dieta numero 1. Con questo tipo di dieta, il cibo non deve essere macinato.

Tra le altre cose, puoi utilizzare panna, panna acida non acida o ricotta. Nella dieta può includere verdure bollite o stufate (eccetto cavolo), frutta dolce.

A poco a poco, il paziente può andare a dieta, implicando l'esclusione di soli stimoli chimici dello stomaco (dieta numero 5).

L'elenco dei prodotti approvati non cambia, solo l'uso di grassi è limitato.

In futuro, i pazienti con gastrite cronica può essere una dieta che elimina aggressivi per i prodotti parete dello stomaco: carne grassa e pollame, grassi animali, cibi piccanti, spezie, fagioli fritti e cibi affumicati, funghi (numero dieta 15).

Il cibo per la gastrite con bassa acidità è fornito dalla dieta n. 1 o n. 2. I principi del primo sono già stati considerati.

La dieta № 2 è sviluppata specialmente per i pazienti con gastrite con bassa acidità e le sue esacerbazioni.

Permette di consumare zuppe di cereali e verdure, cucinate con carne scremata, pesce o brodo di funghi. Carne e pollame possono essere presi per il cibo, ma dovrebbero essere a basso contenuto di grassi.

La carne può anche essere fritta, ma senza la formazione di una crosta grossolana. È consentito preparare una frittata con l'aggiunta di latte magro, l'assunzione di panna acida a basso contenuto di grassi e ricotta a basso contenuto di grassi, formaggio a pasta dura. Le uova sono usate sotto forma di omelette.

Cosa non puoi mangiare durante una gastrite

Evitando l'uso di sostanze irritanti per lo stomaco, è possibile alleviare significativamente la condizione dello stomaco con esacerbazione della gastrite.

È importante sapere quali prodotti sono inclusi in questa categoria, cioè quali alimenti non possono essere mangiati durante l'esacerbazione delle malattie del tratto digerente.

In particolare, i cibi piccanti dovrebbero essere assolutamente evitati con l'esacerbazione della gastrite. Il fatto è che le spezie nel cibo possono irritare un guscio dello stomaco già infiammato, peggiorare i sintomi esistenti.

Pertanto, è possibile escludere dalla dieta paprica, pepe macinato, eventuali erbe e altre spezie.

Un altro irritante per la parete dello stomaco è il cibo aspro. Comprende prodotti come cereali, zucchero, carne fresca e lavorata, bevande gassate e zuccherate.

Il cibo grasso è pesante per il tratto digestivo, è scarsamente digerito e, pertanto, è necessario escluderlo dalla dieta con esacerbazione della gastrite.

Inoltre, studi sugli animali hanno rilevato che il consumo di alimenti grassi o ricchi di colesterolo può provocare un esacerbazione della gastrite in soli 3-4 mesi.

Inutile dire che se una persona ha già un problema simile, dovrebbe evitare tali prodotti.

La caffeina può anche esacerbare la parete addominale irritata, quindi i medici non consigliano di bere caffè o altre bevande contenenti caffeina.

Gli alimenti confezionati o quelli che hanno subito un trattamento intensivo dovrebbero essere evitati, in quanto sostanze chimiche, conservanti e aromi artificiali possono essere potenziali fonti di irritazione e infiammazione dello stomaco.

Poiché l'alcol è stato notato come una delle principali cause di gastrite, il paziente deve o drasticamente rinunciare all'alcool in presenza della malattia, o ridurre l'assunzione al minimo.

Non dovresti bere alcolici quando c'è una esacerbazione di malattie associate al tratto gastrointestinale.

Dieta con esacerbazione della gastrite

Esacerbazione della gastrite cronica è caratterizzata da irritazione della mucosa infiammata dello stomaco e una violazione della sua funzione digestiva. Pertanto, una dieta con questa condizione dovrebbe essere piena e, soprattutto, un parsimonioso stomaco.

Caratteristiche generali

Il contenuto calorico del cibo dovrebbe essere 2800-3000 calorie al giorno. Il cibo deve essere diviso, cioè almeno 5 volte al giorno e, se possibile, e più spesso (fino a 6-8 volte al giorno) in piccole porzioni.
Il volume del liquido che viene bevuto (comprese le zuppe) durante un'esacerbazione marcata viene ridotto a 1,5 litri.
Nella pratica medica nazionale nelle riacutizzazioni di gastrite cronica nominato primo numero dieta 1a, 2-3 giorni - il numero 1b, con sussidi esacerbazione (una settimana) - un certo numero di dieta 1, prima schiacciate e poi normale.

Risparmio meccanico dello stomaco

In caso di grave esacerbazione, il cibo deve essere pulito. Preparare zuppe mucose (ad esempio, riso). Zuppe-purè di patate, principalmente latticini, riso, vermicelli, vengono aggiunti dopo 2 giorni.
Le verdure sono incluse nella dieta dopo 3-5 giorni sotto forma di purè di patate. Il 2-3 ° giorno puoi mangiare la polenta (manna, riso) o il grano saraceno schiacciato.
La fibra ruvida viene eliminata sotto forma di verdure crude e frutta, così come i legumi.
I piatti non dovrebbero essere caldi o freddi.
Il pane di segale, ogni pane fresco e pasticcini dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Risparmio chimico dello stomaco

Del cibo, dovrai escludere tutti i prodotti che stimolano la produzione di succo gastrico, contenenti sostanze irritanti.
Limitare il sale a 10 grammi al giorno. Non è raccomandato mangiare cibi in scatola, prodotti affumicati, salsicce, sottaceti e marinate.
Ai pazienti con esacerbazione di gastrite cronica è vietato mangiare carne e pesce grassi, brodi e zuppe ricche, cibi fritti (comprese uova fritte).
Eliminare i cibi acidi - bacche, maionese, kvas, ecc. Non è raccomandato mangiare i prodotti di latte acido, per esempio il kefir.
In nessun caso puoi mangiare spezie e spezie - senape, pepe, rafano e così via. Non solo irritano la mucosa gastrica, ma contribuiscono anche alla produzione di succo gastrico, che aumenta l'infiammazione.

Cosa puoi mangiare:

Cosa è proibito:

  • Piatti grassi e fritti
  • Alimenti salati, affumicati, in scatola, acidi.
  • Verdure crude, funghi, legumi, mais.
  • Pane fresco
  • Tè forte, caffè, cioccolato, alcool, kvas, gelato.
  • Salse e spezie

Menu nei primi 7 giorni di esacerbazione della gastrite

8.00: 2 uova alla coque, 1 bicchiere di latte.
11.00: gelatina di frutta, 1 bicchiere di latte.
14.00: zuppa di purè di riso, soufflé di vitello, gelatina di albicocche.
17.00: 1/2 bicchiere di brodo di rosa selvatica, 1 bicchiere di latte.
20.00: un uovo alla coque, porridge di semolino con burro.
22.00: 1 bicchiere di latte prima di coricarsi.

Menu nella seconda settimana di esacerbazione della gastrite

8-00: porridge di grano saraceno, polpette di pesce per una coppia, 1 bicchiere di latte.
11.00: Kissel dai lamponi.
14.00: zuppa di vermicelli con latte, cotoletta di carne al vapore con purè di patate con burro, gelatina di frutta, cracker bianchi.
17.00: brodo di rosa canina con miele.
20.00: soufflé di carne, gelatina di frutta, cracker bianchi.
22.00: un bicchiere di latte.

Menu con esacerbazione decadente di gastrite

8.00: 1 uovo morbido bollito, porridge di semola sul latte con burro.
11.00: la ricotta asciugata con aggiunta di panna acida.
14.00: zuppa di patate con fette biscottate, filetto di pollo al forno con salsa bianca, purea di carote, tè con il latte.
17.00: brodo di rosa selvatica, gelatina di frutta.
20.00: cotoletta di pesce con vermicelli, composta di frutta secca, cracker.
22.00: un bicchiere di latte.

Dieta con esacerbazione della gastrite

La descrizione è aggiornata 18/12/2017

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 10 giorni
  • date: fino a 1 mese
  • Costo dei prodotti: 1200-1300 sfregamento. a settimana

Regole generali

Il concetto di gastrite cronica include cambiamenti infiammatori e distrofici nella mucosa gastrica. Si sviluppa a causa di inesattezze nella dieta, abuso di alcool, presenza Helicobacter pylori, stress a lungo termine, fumo, rischi professionali. La diagnosi è fatta con esame endoscopico, in cui viene rivelata la gastrite superficiale, atrofica, erosiva, ipertrofica.

Il processo infiammatorio può essere di natura focale o coprire l'intera mucosa gastrica (il cosiddetto pangastrit). infezione H. pylori provoca forme gravi di gastrite. Ad esempio, la forma erosiva e ipertrofica.

I sintomi della malattia sono piuttosto diversi. Durante il periodo di esacerbazione diventa più pronunciato. Disturbi il dolore e una sensazione di pesantezza nello stomaco, una sensazione di trabocco e una sensazione di bruciore, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione, perdita di appetito.

In questi casi, il cibo viene data grande importanza, come mangiare irregolare, eccesso di cibo, mangiare cibo freddo, il cibo piccante, non osservano la temperatura del cibo (troppo freddo o molto caldo) aggravare la malattia.

Al momento si stanno allontanando da severe restrizioni (questo vale anche per ulcera peptica), meno durante il periodo di esacerbazione è raccomandata una dieta moderata. La composizione dei prodotti, ovviamente, dipende dalla funzione di formazione degli acidi dello stomaco (può essere aumentata o diminuita), ma con l'esacerbazione della gastrite ha molti principi generali.

Prima di tutto, il cibo non dovrebbe contenere sostanze irritanti e favorire un rapido recupero della mucosa. E 'importante escludere stimoli meccanici (grandi porzioni di cibo, carne stopposa, pelle di pollame, verdura fibra grezza), chimica (cipolla, aglio, sottaceti, ravanelli, radicchio, cibi acidi, verdure marinate e marinati, salsa di pomodoro, tè e caffè forte, cibi fritti, prodotti affumicati, bevande gassate).

A questo proposito, la dieta con esacerbazione della gastrite esclude:

  • Prodotti che aumentano la secrezione (cibi piccanti, sottaceti, brodi ricchi, senape, cibi affumicati e fritti, caffè, tè, bevande gassate).
  • Miglioramento della gassatura (kvas, cavoli, prodotti da forno lievitati, fagioli, birra).
  • Qualsiasi verdura, aglio, cipolla, zenzero, succhi di agrumi, alcool.
  • Sono esclusi i brodi e i prodotti difficili da digerire, tra cui funghi, carne dura e tutti i legumi.
  • Grassi refrattari, maiale grasso e agnello, carne d'oca e anatre.
  • Non sono ammessi pasti freddi e caldi.
  • La modalità delicata include anche alimenti regolari e frazionari: non ha un carico sullo stomaco e facilita la digestione di qualità. Piatti kashitseobraznye rapidamente digeriti. Pertanto, durante l'esacerbazione del paziente dovrebbe utilizzare i prodotti grezzi e purè cucinati per una coppia. La quantità di cibo consumata da un singolo pasto è ridotta a 200 g, mentre i pasti frequenti sono organizzati fino a 6-7 volte al giorno.
  • Zuppe mucose e strofinate, in cui è possibile aggiungere burro e miscela di latte e uova.
  • Latte, panna, fiocchi di latte, soufflé di ricotta. Temporaneamente limitate sono le bevande acide di acidità aumentata.
  • Soufflé e paté di manzo, pollo e pesce.
  • Frittata di vapore, uova alla coque.
  • Cereali purè liquidi, cotti in acqua o latte. Sono esclusi i grezzi: orzo perlato, farina di mais e miglio.
  • Kisele dalle bacche dolci (sono spazzate), mele dolci in forma cotta, succhi di frutta diluiti, gelatina di frutta, un tè debole con latte e una rosa canina.

Le restrizioni sono necessarie solo durante il periodo di esacerbazione e, man mano che il miglioramento migliora, il cibo si espande gradualmente al solito e deve essere pienamente sviluppato. Tuttavia, le spezie, le spezie, i piatti speziati, le marinate, le carni affumicate, i prodotti in scatola, le verdure in salamoia, l'aglio, la senape, il pepe, il rafano sono esclusi.

a gastrite con bassa acidità fornisce una moderata stimolazione della secrezione gastrica, quindi l'uso è permesso:

  • Carne / pesce / brodo di funghi, rassolnik con verdure schiacciate.
  • Verdure bollite e stufate, insalata di pomodori, caviale vegetale, aringa.
  • Kefir, yogurt, formaggio.
  • Stufare carne e pesce, che stimola la produzione di succo gastrico.
  • Frutta matura in genere, arance, limoni, mandarini, verdura e succhi di frutta.
  • Salse su brodi di carne.

Prodotti consentiti

All'interno è organizzata la nutrizione con esacerbazione della gastrite dello stomaco Tabella numero 1A e 1B, sostituendosi a vicenda. Differiscono nel grado di elaborazione dei prodotti. Tabella №1A contiene zuppe mucose e purè di cereali, manca di verdura e pane. Nel Dieta №1B introdotto zuppe lavate, verdure e frutta in scatola omogeneizzate. Nel resto l'elenco dei prodotti è lo stesso.

Pasti per Per una dieta №1А è nominato a un'esasperazione pronunciata e per un breve periodo. Più comunemente usato è un più esteso e meno parsimonioso Tabella №1B, contenente 100 g di proteine ​​e grassi, 300 g di carboidrati. Include:

  • Zuppe di avena, semola, riso o semole di grano saraceno strofinate, che vengono cotte su brodi vegetali. Le zuppe sono preparate con verdure e strofinate. L'opzione migliore è l'uso di purea di zuppe, in cui aggiungere la carne bollita a rotazione. Per migliorare il gusto nelle zuppe ordinarie, aggiungere panna, burro, miscela di uova.
  • Pane e crostini di pane secchi.
  • Carne magra e pollame. Da carne di manzo, montone, pollo, tacchino e maiale, vengono preparati piatti a vapore con carne macinata. Può essere cotolette, pezzetti, soufflé, zrazy, knelos.
  • Piatti di pesce (luccio, nasello, merluzzo, ghiaccio) sotto forma di cotolette, purè di patate, polpette di carne. Piatti di carne e pesce sono dati al paziente due volte al giorno.
  • Porridge: grano saraceno, farina d'avena, semolino o riso. I cereali sono ben digeriti, puliti e aggiunti con olio.
  • Frutta e verdura in scatola, progettata per la pappa.
  • Latte, cagliata non acida (purè di latte), soufflé di ricotta.
  • Uova (2 pezzi al giorno), che vengono cotte in padella o frittate.
  • Burro e olio vegetale, che vengono aggiunti ai piatti.
  • Bacche sotto forma di bacelli, mousse, gelatine, mele cotte e stufate. Possono essere serviti con miele o zucchero.
  • 1,5 litri di liquido: acqua filtrata, succhi diluiti, brodo di crusca, tè con latte, succo di carota e zucca, infuso di rosa canina.

Regole nutrizionali per la gastrite durante un'esacerbazione

Corretta alimentazione con gastrite - un impegno di recupero completo del paziente affetto da un organo mucoso infiammato del tratto gastrointestinale. La dieta è necessaria già all'atto di segni sintomatici iniziali. La nutrizione con esacerbazione della gastrite causata dall'inosservanza del regime, l'abuso di abitudini dannose, lo stress, dovrebbe essere bilanciato.

Caratteristiche di una corretta alimentazione

La dieta con esacerbazione della gastrite dovrebbe essere basata su regole severe. Solo la conformità con la dieta contribuisce a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli e trattamento della forma acuta della malattia dello stomaco. Le caratteristiche principali della dieta per la gastrite nella fase acuta sono:

  • cibo frazionario - piccole porzioni (200-300 grammi);
  • l'ultimo pasto è fatto non più tardi di poche ore prima di andare a dormire la sera;
  • bere un bicchiere d'acqua vuoto a stomaco vuoto;
  • consumo di cibi cotti e piatti al vapore;
  • cibo non troppo caldo o freddo;
  • il cibo dovrebbe essere schiacciato o schiacciato;
  • Esclusione di cibi acuti, grassi, affumicati e salati;
  • divieto di bevande alcoliche, dolci e gassate;
  • inclusione in una dieta contenente fibre.

Durante il primo giorno di un inasprimento di una gastrite è consigliato rifiutare l'uso di cibo, è necessario bere molto liquido. La preferenza dovrebbe essere data a tè, composta, decotti alle erbe e infusione. Seguire la dieta per diverse settimane, introducendo gradualmente i soliti prodotti. Quando esacerbando la gastrite iperacida, l'attività fisica è controindicata.

Regole di base

Il regime di una corretta alimentazione dipende direttamente dalle caratteristiche del corso, dalla natura della patologia. Qualsiasi tipo di gastrite nei bambini e negli adulti è accompagnata da alcuni segni sintomatici. Il rispetto della dieta eliminerà i sintomi della malattia e preverrà la recidiva delle esacerbazioni.

Aumento dell'acidità

Durante l'esacerbazione della gastrite, viene data preferenza ai cibi che non irritano la mucosa infiammata delle pareti dello stomaco. Con elevata acidità nei primi 14 giorni, è necessario consumare cibo a base di latte. Può essere ingredienti naturali o piatti fatti sulla base di prodotti a base di latte fermentato. I pazienti che sono allergici al lattosio devono bere latte diluito con acqua, tè o trovare analoghi.

I prodotti lattiero-caseari normalizzano il livello di acido cloridrico nello stomaco. All'atto dell'uso è necessario aderire alle regole generali: bere solo bevande calde. Dopo la scadenza di 14 giorni con gastrite acuta, è possibile inserire nel menu brodi di carne, zuppe.

Acidità ridotta

I sintomi sintomatici di gastrite con un basso livello di acido nello stomaco sono:

  • bruciori di stomaco;
  • sensazione di pesantezza dopo ogni pasto;
  • sensazioni dolorose di un carattere noioso nella cavità addominale;
  • gonfiore, aumento della formazione di gas;
  • eruttazione con un retrogusto marcio.

La regola principale del regime per la gastrite con una bassa acidità è pasti frequenti in piccole porzioni. Aumentare la produzione di succo gastrico aiuterà l'uso di una determinata categoria di alimenti:

  • succhi acidi a base di verdure, frutta;
  • latticini;
  • frutti aspri freschi, bacche;
  • sottaceti;
  • brodi a base di carne, pesce;
  • cracker.

Con un livello ridotto di dieta acida dura almeno un mese. Categoricamente non puoi mangiare pane appena sfornato, frutta secca (uvetta, prugne), dolciumi.

Cosa si può mangiare con un tipo acuto di gastrite

Durante l'esacerbazione del processo infiammatorio nella mucosa gastrica dovrebbe essere mangiato correttamente. Sul tavolo dovrebbero essere presenti prodotti che non sono irritanti aggiuntivi delle pareti dell'organo digestivo. La nutrizione per la gastrite dovrebbe essere sana e varia.

Prodotti consentiti

C'è un elenco di prodotti necessari per l'uso quotidiano:

  • pane essiccato di varietà di grano duro;
  • brodi vegetali con aggiunta di cereali;
  • Costolette di carne a basso contenuto di grassi, pesce per la cottura a vapore;
  • porridge di latte;
  • uova di pollo cotte;
  • verdure bollite o al forno (patate, zucchine, zucca, cavoli, carote);
  • tipi di carne a basso contenuto di grassi, pesce;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • formaggi a pasta dura;
  • marmellata di frutta o bacche;
  • gelatina;
  • composta;
  • decotto di rosa canina;
  • non forte nero, tè verde;
  • miele.

Nel menu con gastrite esacerbata deve includere bevande che promuovono la rimozione di infezioni, tossine, il mantenimento dei sistemi corporei nel processo infiammatorio interno. Come prodotti a base di latte fermentato è preferibile utilizzare ricotta a basso contenuto di grassi, panna, panna acida, yogurt fresco. Maccheroni di varietà solide - il principale cereale nella forma acuta di gastrite.

Non consiglio di mangiare grano. Le verdure possono essere consumate solo in forma bollita, al forno o al vapore. I cibi dolci e zuccherati non dovrebbero essere presenti nella dieta. Puoi mangiare in una piccola quantità di marshmallows, pastiglie, soufflé.

Prodotti non autorizzati

Con un tipo di malattia acuta, tutti gli alimenti devono essere dietetici. Non usare prodotti con acidità severa, nitidezza. Tale cibo aumenta la produzione di acido cloridrico, che danneggia la mucosa infiammata.

Nella forma acuta della malattia non è raccomandato includere:

  • pane appena sfornato e altri dolci;
  • gradi grassi di carne, pesce;
  • carne affumicata, a scatti, pesce;
  • cibo in scatola;
  • fast food, fast food;
  • uova fritte;
  • funghi;
  • burro, margarina;
  • frutta e verdura fresca;
  • prodotti a base di fagioli (piselli, fagioli);
  • condimenti piccanti;
  • dolci;
  • succhi confezionati, bevande gassate;
  • prodotti contenenti alcool;
  • cacao, caffè.

Mangia frutta e verdura in forma fresca e termicamente non lavorata solo dopo 2 settimane. Un alimento multicomponente è proibito durante un periodo di esacerbazione della gastrite. Sulla dieta dovrebbero essere assenti salse, pasta a base di pomodori, sale, spezie. Tali prodotti possono essere attivati ​​solo dopo un mese per evitare gravi complicazioni.

Dieta per un giorno

Le ricette dei piatti dovrebbero essere equilibrate, diverse e utili. Per rispettare il regime, un menu è fatto per una settimana per l'intero corso della terapia. Fornisce un pasto frazionario, quindi durante il giorno dovrebbe essere la prima colazione, spuntini, pranzo, merenda pomeridiana, cena.

prima colazione

Al mattino, si consiglia di mangiare cereali a base di riso strofinato, grano saraceno, farina d'avena, fatta eccezione per il miglio. Per il piatto non sembra insipido, si consiglia di aggiungere purea di frutta, miele. Per colazione, puoi mangiare uova alla coque o una frittata. Un'alternativa è la ricotta priva di grassi, condita con panna acida. Da manga e fiocchi di latte è possibile preparare una casseruola con purè di carote.

Le verdure dolci sono un eccellente sostituto dello zucchero. Come bevanda si consiglia di utilizzare non forti erbe, nero, tè verde, gelatina di latte, decotti, infusi insieme a pane secco, cracker magro.

fare uno spuntino

Tra colazione e pranzo ci deve essere un altro pasto. Per uno spuntino sono adatti:

  • frutta cotta;
  • casseruola di cagliata, torte di formaggio;
  • yogurt non zuccherato;
  • tè non forte con cracker.

Per il pranzo, si dovrebbe mangiare verdura, brodi di carne con l'aggiunta di cereali di varietà solide - pasta, vermicelli. Puoi cucinare zuppa di patate con panna e altre verdure, così come il latte di farina d'avena. Come piatto caldo, si consiglia di utilizzare tipi di carne magri in diverse versioni. Può essere cotolette, polpette di pesce, bistecca.

La cosa principale - carne o pesce devono essere trattati termicamente. Una variante di un contorno è verdure cotte, cereali. La bevanda viene scelta secondo il proprio gusto: composta, tè, bacche, gelatina di latte.

Spuntino pomeridiano

Il prossimo pasto è uguale all'opzione snack. Si consiglia di mangiare cibi leggeri: latticini, frutta al forno, insalate o bevande calde.

Di notte, si consiglia di limitare la scelta dei prodotti. Si consiglia di dare la preferenza a stufato di verdure, piatti a vapore di carne e pesce. Prima di andare a letto, puoi mangiare una cena leggera: yogurt, kefir, ricotta dura e senza grassi. Utilizzare il cibo dovrebbe essere rigorosamente 2-3 ore prima di andare a dormire la notte. Per tutto il giorno sul tavolo possono essere presenti i dessert.

I dolci dietetici includono:

  • frutta, casseruola di frutti di bosco;
  • crema di cagliata;
  • gelatina di frutta a base di bacche;
  • composte.

Una corretta alimentazione dovrebbe essere mantenuta per un minimo di diverse settimane. Circa la scadenza del termine, è possibile inserire frutta fresca tritata, insalate di verdure. Durante tutto il corso terapeutico, non puoi mangiare cibi dolci, gelati, piatti piccanti, salati e affumicati.

Ricette della medicina tradizionale

È possibile trattare una forma acuta di gastrite con l'aiuto di ricette popolari comprovate in combinazione con una dieta adeguatamente organizzata. A un livello di acido cloridrico superiore alla norma, come le bevande principali dovrebbero essere usati i tè a base di erbe:

Delle piante vengono preparati decotti domestici, infusi. Basta versare le foglie tritate, i gambi di erbe con acqua bollente e insistere per diverse ore. Le bevande dovrebbero essere prese durante il giorno.

Con una ridotta acidità, l'appetito scompare. Le vitamine, i minerali e i nutrienti necessari sono contenuti nelle piante medicinali: assenzio, salvia, menta. Oltre alle infusioni a base di erbe, puoi preparare succo di cavolo, ribes a bacca rossa, ribes, mirtilli, mirtilli rossi, rosa canina.

Esacerbazioni si verificano con erosivo, cronico e altri tipi di malattie dello stomaco. La terapia complessa, inclusa la terapia medica, l'aderenza alla dieta, garantisce un miglioramento del benessere e una pronta guarigione. La dieta con esacerbazione di altre forme di gastrite iperacide implica l'inclusione nella dieta di cibi nutrienti, naturali e di alta qualità.

Piatti ricchi di vitamine, normalizzano gli organi digestivi, mantengono l'immunità durante il processo infiammatorio. L'aderenza alla dieta come misura preventiva può prevenire lo sviluppo di tumori e periodi ripetuti di esacerbazione.

Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite?

✓ Articolo controllato da un medico

La gastrite acuta è una patologia grave e piuttosto dolorosa che richiede un'alimentazione terapeutica speciale. Durante esacerbazione della malattia è assegnato al paziente una razione alimentare che include non solo i prodotti alimentari non calorici con basso contenuto di grassi e carboidrati semplici, ma permette anche di rimprovero guarigione della mucosa gastrica dal calore dolce e trattamento meccanico di cibo.

Gastrite si riferisce alle malattie che sono guarito completamente è quasi impossibile, ma in conformità con le raccomandazioni mediche e atteggiamento responsabile nei confronti della propria salute può essere raggiunto remissione a lungo termine. Nella malattia acuta il paziente avverte dolore nella regione epigastrica, che si pone come risultato della distruzione dello strato epiteliale dello stomaco. La localizzazione del dolore dipende da quale parte dello stomaco si trova il processo infiammatorio. La nutrizione medica durante questo periodo contribuirà ad evitare complicazioni e ridurre la sindrome del dolore e promuoverà anche una guarigione più rapida della mucosa.

Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite?

Caratteristiche di dieta

La dieta scopo principale durante esacerbazione gastrite - eliminare un aumento del carico sugli organi dell'apparato digerente, alcun effetto irritante sulle feriti pareti della mucosa gastrica. La nutrizione durante tutto il periodo di recidiva dovrebbe essere frequente - da 5 a 8 volte al giorno. È opportuno osservare determinati intervalli di tempo, in modo da non stimolare la secrezione di succo gastrico e migliorare l'ambiente acido dello stomaco. Dose deve essere piccolo: la quantità massima di alimenti che sono autorizzati a mangiare alla volta, 250 g (280 ml o, nel caso dei primi piatti).

Il trattamento termico del cibo deve essere effettuato mediante ebollizione, cottura al forno o cottura a vapore. La consistenza dei piatti è un liquido, purè allo stato di purè di patate. La temperatura dei piatti serviti dovrebbe essere 28-32 °. È vietato l'uso di qualsiasi tipo di freddo (gelato, gelato alla frutta) o piatti caldi. Anche le bevande è desiderabile riscaldarsi nel forno a microonde per 20-30 secondi. Dopo che i sintomi della riacutizzazione si sono attenuati, è possibile inserire gradualmente nel menu bevande e prodotti a temperatura ambiente.

Cos'è la gastrite?

Quando si sceglie il metodo di preparazione (lavorazione meccanica degli alimenti), è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • i primi 2-3 giorni - piatti con molto muco (gelatina particolarmente utile);
  • a partire da 4 giorni - purè di cibo, purea di patate, porridge liquido.

Importante! Dopo che la patologia entra in uno stato di remissione, l'adesione alla dieta terapeutica richiederà altri 5-7 giorni. È vietato modificare drasticamente la dieta terapeutica per i prodotti convenzionali: la mucosa, che non è completamente recuperato da una riacutizzazione, è molto sensibile alle sostanze corrosive, e il paziente può iniziare riaffilatura.

Regole di alimentazione terapeutica per recidiva

Dalla dieta del paziente, tutti i frutti acidi e le bacche dovrebbero essere completamente esclusi. Kissel e purè di patate per dessert devono essere preparati non da bacche, ma da mele o pere. La quantità di liquido bevuto dovrebbe essere limitata a 1,5 litri al giorno. I prodotti contenenti fibre vegetali grossolane possono causare un aumento della sindrome del dolore e ferire le mucose irritate, quindi sono anche esclusi dal menu. Tali prodotti includono cereali e cereali, verdure fresche e frutta. Non è necessario rimuoverli completamente dalla dieta, ma prima di consumarli, devono essere bolliti o cotti. Le mele e le pere al forno sono particolarmente utili per la gastrite.

Sintomi e complicanze della gastrite

La quantità di sale sarà anche ridurre a 10 grammi al giorno, in quanto può contenere il liquido nel tessuto adiposo sottocutaneo e portare a edema. Da spezie, spezie e spezie dovrà essere completamente abbandonato.

Separatamente è necessario dire su prodotti che causano una fermentazione di gas in un intestino e un meteorizm. Questi includono:

  • pane fresco;
  • Prodotti da forno di farina di segale arrugginita con aggiunta di crusca;
  • qualsiasi cottura e pasticceria;
  • fagioli, piselli e altre leguminose;
  • cioccolato e prodotti con la sua aggiunta;
  • cavolo, cipolla (cipolla e verde).

Fai attenzione! I prodotti elencati non possono essere introdotti nella dieta fino a quando i sintomi della gastrite acuta non scompaiono completamente. Anche il cavolo trattato termicamente contiene una grande quantità di purina, quindi è meglio rifiutare di usarlo durante il periodo di esacerbazione.

Cosa può e non può essere fatto con la gastrite

5 principi della dieta con esacerbazione della gastrite

Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite

La gastrite è un disturbo comune per molti di noi. Secondo le assicurazioni dei medici, l'infiammazione della mucosa gastrica è causata dal batterio Helicobacter pylori. Tuttavia, il nostro caotico e fast food, causato dal ritmo rabbioso della città, porta anche a problemi. Cosa puoi mangiare con esacerbazione della gastrite - scopri questo materiale.

Dieta con gastrite nella fase acuta

Gastrite e pancreatite - le malattie più frequenti. Essi influenzare le persone over 30. La gastrite ha molte forme. Uno di loro è malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) - una malattia (cronica) appare come risultato di reflusso - quando con una certa periodicità nei contenuti dell'esofago viene gettato duodenale o dello stomaco. Come risultato, la mucosa dell'esofago è danneggiato. Gastrite sullo sfondo di aumento o diminuzione della funzione secretoria dello stomaco.

Alla gastrite cronica trascorrono molti anni di disprezzo per se stessi, alla scelta del cibo normale. In primo luogo, l'attività funzionale dello stomaco viene interrotta e quindi si verificano i cambiamenti distrofici nella mucosa e si verifica un'esacerbazione. Quando le persone non sono ancora impegnate nella cura della malattia, le ghiandole dello stomaco saranno coinvolte nel processo distruttivo, che gradualmente si indebolisce.

Spesso, dopo aver appreso dell'esacerbazione della gastrite, proviamo a fare l'automedicazione. Tuttavia, solo un gastroenterologo può fornire consulenza medica effettuando un sondaggio. Possiamo aiutare noi stessi scegliendo il cibo giusto quando esacerbiamo la gastrite. Per questo è necessario prendere in considerazione l'acidità del succo gastrico. I medici dicono che si può mangiare con una improvvisa esacerbazione della gastrite. Tabella di dieta prescritta numero 1. Lui ha le sue regole. La dieta con esacerbazione della gastrite implica che il cibo dovrebbe essere consumato poco a poco e spesso. Il rigoroso regime è osservato fino a due settimane.

Se l'acidità è aumentata, è impossibile nella dieta casa per aggiungere i prodotti che vengono rafforzate (zuppe, carne, pesce, funghi, caffè, alcool, uva, cavolo, salsicce), causare irritazione delle mucose (affumicato, marinato, fritto o in scatola, soda, funghi, spezie, pane (solo macinato grossolanamente)). Cosa puoi mangiare con la gastrite dello stomaco? Tra i prodotti per ogni giorno: latticini, succhi di frutta, acqua minerale bicarbonato, gelatina, bevande di frutta (frutta non acido utilizzato), cereali, pasta, carni, cracker.

Con la gastrite erosiva viene usato un seme di lino che crea protezione della mucosa, risparmiando dall'acido. Di conseguenza, il dolore diminuisce, i sintomi spiacevoli di infiammazione scompaiono. Cosa si può mangiare con una improvvisa esacerbazione della gastrite? In questo periodo, lo stomaco difficilmente può digerire il cibo, quindi in un primo momento è meglio risparmiarlo e non mangiare affatto, solo per bere: acqua minerale, decotti o tè. Una volta superata la fase acuta, il paziente può includere nel menu prodotti che sono stati cotti a doppia caldaia o cotti. La cosa principale è che il cibo non dovrebbe servire come irritante per la mucosa, quindi assicurati che sia:

  • caldo;
  • strofinato (i pezzi grandi sono difficili da digerire con esacerbazione della gastrite);
  • senza sostanze irritanti (come sale, pepe);
  • cotto a bagnomaria o cotto (non friggere);
  • non unge;
  • facile da digerire (dimentica cioccolato, semi, noci con esacerbazione).

Che cosa è con la gastrite con alta acidità

  • Minestre strofinate (dalle verdure), le minestre sono latticini.
  • Pane secco con esacerbazioni, polpettine con mele cotte.
  • Carne di pollame da cucinare a bagnomaria o bollire; il coniglio o il vitello mangiano solo bolliti. Piatti di carne: cotoletta al vapore, manzo alla Stroganoff, zrazy, braciole. In primo luogo, cuocere il fegato e la lingua, quindi cuocere in forno.
  • Pesce bollito o bollito: merluzzo, merluzzo, merlano, nasello, pesce persico, luccio, orata, lucioperca, passera, triotto, triglia.
  • Cetrioli: mango, grano saraceno, riso, farina d'avena; budini, soufflé di cereali.
  • Latticini: latte, panna, yogurt, kefir (non acida), ricotta (torte di formaggio, budini), formaggi (per i prodotti alimentari in forma grattugiata).
  • Frutta dolce, bacche (bollite, al forno, asciugate): purè di patate, kissel, mousse, composta.
  • Dolci: miele, pastiglie, marshmallow.
  • Succhi, tè, decotto di rosa canina.

Cosa si può mangiare con esacerbazione della gastrite a bassa acidità

  • Carne: carne di coniglio, manzo, vitello; un uccello; pesce: merluzzo, nasello, pollock, luccio e lucioperca.
  • Prodotti a base di latte e uova
  • Zuppe (vegetali); brodi.
  • Pane secco, pane secco, biscotti (a basso contenuto di grassi).
  • Kashki (grano saraceno, farina d'avena, riso, orzo perlato).
  • Bevande (senza zucchero): tè, succhi, composte con frutta secca, decotto di rosa canina, kvas, caffè, cicoria.
  • Latte magro (latte, ricotta, kefir, formaggio, kumys).
  • Frutta (agrumi), verdure, frutti di bosco (fragole, fragole, lamponi).
  • Guarnire (al momento dell'esacerbazione cucinare per una coppia).
  • Cetrioli marinati, aringhe, zuppe (per migliorare la formazione di acido durante l'esacerbazione).

Cosa devi mangiare con la gastrite

Gastrite ad alta acidità

Gastrite con bassa acidità

Carne (senza grassi): manzo, vitello, coniglio (fare più cotolette di vapore); uccello: pollo; pesce: merluzzo, nasello, pollock, luccio e lucioperca

Gli stessi prodotti sono ammessi. Il menu può essere variato con pesce, zuppe di carne e funghi, verdure crude e cioccolato sono ammessi.

Dieta con esacerbazione della gastrite

Il ruolo corretto del trattamento del processo infiammatorio sulla mucosa gastrica gioca un ruolo, quindi la dieta con esacerbazione dei costi della gastrite insieme alla terapia medica. Questa forma di gastrite è accompagnata da sintomi dolorosi, che peggiorano significativamente la qualità della vita del paziente. Per correggere la situazione e liberarsi di sensazioni sgradevoli, è necessario correggere il menu ed escludere da esso tutti i prodotti che sono in grado di irritare e quindi infiammare l'organo. Per rendere più facile abituarsi a una nuova dieta, i nutrizionisti consigliano di dipingere per una settimana un menu approssimativo.

Caratteristiche della dieta per la gastrite in fase acuta

I fattori provocatori di esacerbazione della gastrite sono caldi o, al contrario, piatti freddi, spezie, sottaceti e condimenti. Per evitare l'infiammazione della mucosa, è necessario abbandonare tali alimenti, che sono in grado di irritare le pareti dello stomaco e migliorare il processo infiammatorio su di essi. Con la gastrite allo stadio di esacerbazione, è necessario attenersi rigorosamente alla dieta terapeutica e nei primi giorni è importante abbandonare completamente il pasto.

I medici-gastroenterologi raccomandano di bere esclusivamente liquidi, possono essere acqua minerale, tè caldo, leggermente fermentato e brodo di rosa canina, che deve essere consumato almeno 2 litri al giorno.

Nel secondo e nei giorni successivi il paziente ha bisogno di espandere gradualmente la sua dieta e includere prodotti cotti al vapore o bolliti e senza l'aggiunta di spezie e sale. La nutrizione con esacerbazione della gastrite ha le seguenti caratteristiche:

  • il cibo dovrebbe essere pulito, poiché i pezzi grezzi sono pesantemente digeriti, che è oltre la forza di uno stomaco indebolito;
  • il numero di pasti al giorno dovrebbe essere di almeno 5, mentre le porzioni dovrebbero essere ridotte e evitare l'eccesso di cibo;
  • il cibo dovrebbe essere consumato alla temperatura ottimale, non dovrebbe essere troppo caldo e freddo;
  • la tecnologia di preparazione esclude la tostatura dei prodotti, è consentita solo la cottura a vapore o la bollitura;
  • controindicato l'uso di cibi grassi e indigeribili, ad esempio semi, noci e cioccolato;
  • la durata di una dieta rigorosa può arrivare a 14 giorni, ma in alcuni casi è sufficiente e 7 giorni;
  • in medicina, una dieta con gastrite acuta è indicata come "Tabella n. 5a".

Inoltre, per il trattamento della gastrite sia acuta che cronica, è importante seguire le seguenti raccomandazioni che aiuteranno a ripristinare più rapidamente la mucosa infiammata dello stomaco:

  • Usa la mattina a stomaco vuoto un bicchiere di acqua purificata. Questo metodo aiuterà a liberare il corpo dal muco accumulato durante la notte.
  • Evita situazioni stressanti. Con sovraccarico nervoso, l'irritazione della mucosa gastrica si verifica attraverso i segnali dalla corteccia cerebrale.
  • Aderire alla dieta. L'uso del cibo dovrebbe essere frazionario e preferibilmente allo stesso tempo, questo eviterà la produzione non necessaria di succo gastrico.
  • Includere una quantità sufficiente di fibre nella dieta. Con il suo aiuto c'è una stimolazione del lavoro dello stomaco e della sua purificazione.
Torna ai contenuti

Alimenti con esacerbazione

Cosa puoi mangiare?

I medici-gastroenterologi raccomandano di includere nella dieta prodotti che hanno effetti benefici sulla mucosa gastrica. Questi includono:

  • crema;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • carne e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • uova sode bollite;
  • latte;
  • olio d'oliva;
  • casseruole di pasta;
  • budini macinati;
  • formaggio a pasta dura;
  • Burro, ma non superiore a 50 grammi al giorno;
  • frittata di proteine;
  • rosa canina;
  • grano saraceno, porridge di semolino;
  • succhi di frutta diluiti;
  • tè verde;
  • purea di verdure;
  • gelatina di bacche

illecito

Nel periodo di esacerbazione della gastrite, o nella sua forma cronica, gli alimenti che hanno pronunciato acidità, gusto e acutezza e anche migliorare l'attività gastrica sono ugualmente controindicati. L'elenco dei prodotti sotto il divieto è il seguente:

  • bevande contenenti alcol;
  • salsicce e capezzoli;
  • tè e caffè forti;
  • prodotti affumicati;
  • kvass;
  • cioccolato;
  • verdure in salamoia;
  • grasso;
  • fiocchi secchi;
  • pomodori e passata di pomodoro;
  • funghi;
  • formaggio fuso;
  • gelato
Torna ai contenuti

Aggravamento e diminuzione dell'acidità dello stomaco

Nella gastrite acuta, il paziente è turbato da tali sintomi: bruciore di stomaco, sensazione di pesantezza allo stomaco, stupido dolore allo stomaco dopo aver mangiato, gonfiore, flatulenza, eruttazione e anche odore putrido dalla bocca. Per evitare questa sintomatologia, si raccomanda al paziente di mangiare come segue:

  • Mangia costolette di vapore, pasta, fiocchi di latte.
  • Bevi un po 'di tè preparato con il latte.
  • Invece di pane fresco da mangiare cracker.
  • Per includere nel menu curativo i verdi, i frutti.

La dieta dovrebbe durare non meno di 30 giorni e per tutto il periodo il paziente deve valutare il suo stato di salute. Il compito principale è ridurre al minimo il processo infiammatorio e inoltre è importante riprendere la produzione di acido cloridrico. Per fare questo, si consiglia di utilizzare cetrioli sottaceto, mangiare brodi di carne e, secondo i medici, sarà utile bere succo di limone appena spremuto a bassa concentrazione. Quando la gastrite è accompagnata da un basso livello di acido cloridrico nel succo gastrico, è controindicato per il paziente usare la cottura, il latte intero, l'uvetta, le prugne e il pane fresco.

Ricette di piatti popolari

Il trattamento della gastrite cronica o esacerbazione viene effettuato con l'aiuto della tabella dietetica numero 5, che comprende vari piatti, i più popolari sono i seguenti:

  • Zuppa di riso e mais Per la sua preparazione, è necessario far bollire la carne, tagliarla a cubetti e il riso per 20 minuti. Aggiungere le patate al brodo e quando è pronto versare il riso e il mais pronti. La zuppa può essere versata un po 'e aggiungere delle erbe.
  • Porridge di riso con zucca È necessario far bollire 0,5 kg di polpa di zucca con una piccola quantità di zucchero e cuocere fino a quando non si preparano 10 grandi cucchiai di riso. Dalla zucca per fare un purè e aggiungerlo al riso, mescolare il porridge e versare con burro fuso.
  • Casseruola di ricotta e carote. Per la sua preparazione, grattugiare 3 pezzi. carote e friggere fino a quando con 150 ml di latte, un cucchiaio di burro e 3 cucchiai di miele. Quando la carota è cotta, viene aggiunto un mango e tenuto sul fuoco per qualche altro minuto. Mezzo chilo di ricotta mescolato con 3 uova, sale, un cucchiaio di amido e zucchero a piacere. Alla ricotta aggiungere le carote preparate, mescolare e cuocere in forno per 30-45 minuti a 180 ° C.
Torna ai contenuti

Menu di esempio per la settimana

I nutrizionisti raccomandano ai pazienti con esacerbazione di gastrite di dipingere un menu approssimativo per 7 giorni in anticipo e attenersi ad esso durante il corso terapeutico, solo alternativamente periodicamente tra i piatti. Un tale sistema faciliterà l'agonia quotidiana: "Cosa dovrei cucinare oggi?", E assicurerà la dieta del paziente con tutto il cibo necessario.

Giorno numero 1. Per la colazione - cotolette di riso, al vapore, latte con biscotti. Il pranzo può consistere in zuppa di patate, purè, carne di vitello bollita con pasta e tè. Per cena, servito con farciti bolliti di pollo, gelatina. Il secondo giorno inizia con una cagliata a basso contenuto di grassi con panna acida e tè verde. Per pranzo - zuppa di pollo, costolette di carne magra, grano saraceno e composta di mele. L'ultimo pasto comprende filetti di pesce e patate, al vapore, tè debole. La colazione del terzo giorno consiste in budino di manna e brodo di rosa canina. Per il pranzo - è una zuppa di vermicelli, cotti in una doppia caldaia, coscia di pollo, riso e tè. Per cena, preparare la carota e la cagliata casseruola e gelatina.

Giorno 4. Il paziente viene fatto colazione per la farina d'avena con burro, rotto in un frullatore, tè con camomilla. Per cena, preparare la zuppa con riso, bistecca di tacchino al vapore, porridge d'orzo e tè con il latte. La cena con esacerbazione della gastrite può consistere in vareniki con ricotta, gelatina. Il quinto giorno, il menu include casseruola di ricotta, tè verde. Pranzo - zuppa di purea di broccoli, patate zrazy, coscia di pollo e composta. Per cena, servito ragù di verdure e tè.

Il sesto giorno inizia con una frittata proteica, un cracker con composta. A pranzo vengono serviti zuppa di pesce, pilaf di pollo e tè. La cena comprende porridge di grano saraceno, cotoletta di vapore e gelatina. Il giorno 7 comprende la colazione da una casseruola di ricotta, cosparsa di miele e tè verde. Per cena, servite zuppa d'avena, patate ripiene di carne, tè nero leggermente bollito. L'ultimo pasto per un giorno può terminare con gnocchi con patate, verdure e decotti a base di erbe.

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco