Caratteristiche della dieta prima della gastroscopia dello stomaco

Prima dell'esame della mucosa gastrica, deve essere osservata una dieta. Prima della gastroscopia gastrica è importante seguire alcune raccomandazioni che minimizzeranno l'errore durante lo studio, così come ottenere i giusti risultati. Ci sono un certo numero di prodotti che hanno un effetto negativo sulla condizione dello stomaco. Per escludere le violazioni e per indagare sul vero stato di questo organo, è necessario limitare temporaneamente il loro uso, così come scoprire quanto non è prima della gastroscopia.

Cos'è la gastroscopia?

La Fibrogastroscopia (FGS) dello stomaco è un metodo strumentale per studiare lo stato dell'organo digestivo. Per l'esame vengono utilizzati gastroscopi e endoscopi speciali - gastrofibroscopi - che consentono di ottenere un'immagine della mucosa gastrica sul monitor mantenendo un'alta definizione. I dispositivi moderni, che consistono in un cavo con una piccola videocamera alla fine, consentono di condurre una biopsia simultaneamente all'esame, rimuovere lavaggi e raschiature dei tessuti. Le parti flessibili controllate del gastroscopio consentono la penetrazione in tutte le parti dello stomaco, tranne nei casi di deformazione critica della cavità.

Indicazioni per l'esecuzione della gastroscopia:

  • eventuali malattie dello stomaco;
  • diagnosi differenziale di neoplasie benigne e maligne;
  • identificazione di siti sanguinanti;
  • impossibilità di diagnosi dopo l'esame a raggi X;
  • Diagnosi di malattie di altri organi, che sono accompagnate da patologie gastriche.

Controindicazioni alle prestazioni:

  • insufficienza cardiaca;
  • insufficienza polmonare;
  • ha lanciato l'aterosclerosi dei vasi coronarici;
  • attacco di cuore;
  • obesità di alto livello;
  • malattie del sangue maligne;
  • disturbi mentali;
  • malattia della tiroide;
  • malattie oncologiche di altro esofago, mediastino.

Si presta attenzione alla gastroscopia in questi casi:

  • ipertensione;
  • malattie infiammatorie e infettive acute;
  • linfonodi ingrossati;
  • gastrite acuta e ulcera peptica.

Il metodo può essere utilizzato sia in regime di ricovero che in regime ambulatoriale, non è traumatico e sicuro.

Preparazione per lo studio: caratteristiche dietetiche

La preparazione del paziente deve iniziare con un esame clinico generale e un esame sulla questione dell'identificazione di controindicazioni. Di grande importanza in questo è prendere il cibo prima della ricerca. Il medico indicherà necessariamente che l'essenza principale della preparazione per fibroadastroduodenoscopy (GVD) dello stomaco è osservare una dieta.

Non è consentito mangiare prima di FGS. Lo studio viene eseguito solo a stomaco vuoto, che elimina quasi completamente la possibilità di rigetto del dispositivo dalla cavità dello stomaco e l'emergenza del vomito.

Il tempo di preparazione generale per la gastroscopia richiede tre giorni. Durante questo periodo, lo stomaco sarà eliminato il più possibile.

Raccomandazioni generali sulla nutrizione prima della procedura:

  1. Mangi i piccoli pasti.
  2. Il giorno il numero di pasti dovrebbe essere almeno cinque.
  3. Prima della gastroscopia i medici vietano l'inclusione nella dieta di piatti che causano flatulenza.
  4. È importante sapere quanto non puoi mangiare prima di una gastroscopia. I medici concordano che i risultati più affidabili si ottengono se non ci sono 12-14 ore prima del FGD. La sera prima dovrebbe essere senza cibo.
  5. Bere acqua è permesso. L'ultima assunzione di liquidi deve essere non più tardi di quattro ore prima della gastroscopia, il volume - non più di 150 ml.

Elenco di prodotti vietati e consentiti

È necessario rifiutare questi prodotti prima della gastroscopia. Non puoi fumare, perché la nicotina è irritante per la membrana mucosa del tratto gastrointestinale, distorcendo i risultati dello studio.

"No" dovrebbe essere detto a tali prodotti:

  1. Alcol.
  2. Carne grassa, pesce, strutto.
  3. Frutta e verdura fresca
  4. Latte e prodotti lattiero-caseari
  5. Legumi.
  6. Pane di varietà scure.
  7. Bevande gassate
  8. Succhi di frutta.
  9. Prodotti taglienti.
  10. Spezie.
  11. Piatti marinati e salati
  12. Abbondanza di prodotti dolci e di farina.
  13. Caffè forte

Elenco "consentiti" di prodotti consentiti un giorno prima della GFG dello stomaco:

  • minestre di verdure leggere;
  • pesce bollito;
  • carne bianca di pollame;
  • verdure e frutta al forno;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • acqua minerale senza gas;
  • composte;
  • tè non forte, verde migliore;
  • banane.

Tutti gli alimenti devono essere caldi, al vapore, al forno, con una minima aggiunta di grasso. Prima dell'EGF, hai bisogno degli ingredienti più schiacciati per evitare l'irritazione allo stomaco.

Se il paziente non ha severe controindicazioni alla gastroscopia, la procedura non sarà difficile. Il medico ti dirà cosa puoi mangiare prima di una gastroscopia e per quante ore dovrebbe essere l'ultimo pasto. La preparazione per lo svuotamento gastrico è obbligatoria: con la gastroscopia, non puoi semplicemente venire alla procedura. L'osservanza di semplici raccomandazioni renderà l'esame facile e i risultati sono affidabili.

Quante ore non puoi mangiare prima del GBDS

La maggior parte delle persone sa cosa sia la corretta alimentazione e come evitare le malattie dell'apparato digerente. La visita al gastroenterologo viene ricordata a lungo, poiché nella maggior parte dei casi il medico nomina i FGD. Lo studio dello stomaco è una procedura spiacevole. Sensazioni spiacevoli possono essere ridotte se adeguatamente preparate per lo studio. Un fattore importante è la mancanza di cibo prima del FEG.

Cos'è FGS e FGD?

Fibrogastroduodenoscopia o FGD è un metodo diagnostico che consente di esaminare dall'interno e valutare lo stato degli organi principali del sistema digestivo. Lo studio viene effettuato utilizzando un dispositivo speciale: il fibrogastroscopio. È un tubo sottile con un manipolatore e illuminazione alla fine. Usando un fibrogastroscopio, puoi prendere un materiale per una biopsia.

Con l'aiuto di un endoscopio, è possibile eseguire le seguenti procedure:

  • terapia laser;
  • biopsia;
  • rimozione di polipi nello stomaco.

In effetti, il FGD e l'FGS sono le stesse manipolazioni diagnostiche. A FGS, il medico esamina lo stato dello stomaco senza un'analisi dettagliata della condizione del duodeno.

Quando è programmato lo studio?

La fibrogastroduodenoscopia viene prescritta con sospetti sulla patologia dell'apparato digerente e, in assenza di controindicazioni all'indagine.

Segni di malattie dell'apparato digerente:

  • attacchi regolari di bruciore di stomaco;
  • la comparsa di una sensazione di pesantezza nell'addome;
  • gonfiore;
  • eruttare acido;
  • dolore allo stomaco.

Oltre alle manifestazioni di cui sopra, ci sono altri segni.

Al minimo disagio nello stomaco, è necessario consultare il medico per determinare la causa alla radice del loro aspetto e iniziare il trattamento nel tempo.

Cosa può essere rilevato con fibrogastroduodenoscopia?

La procedura di FGD consente di valutare la condizione delle mucose dei principali organi digestivi e di rilevare deviazioni dallo stato normale. Questo studio può rilevare il sanguinamento nell'esofago, causato, per esempio, da esacerbazione della cirrosi epatica. Inoltre, EGD aiuterà a curare la stenosi.

E anche un fibrogastroscopio effettua la rimozione nello stomaco di neoplasie benigne. Quest'ultimo può provocare lo sviluppo di tumori cancerosi. Rimosso dal dispositivo e dai polipi, che possono essere attorcigliati negli organi digestivi e causare sanguinamento o suppurazione.

Con l'aiuto di un endoscopio, vengono applicati anche farmaci, ad esempio, per un arresto urgente del sanguinamento nell'ulcera peptica.

Vantaggi e controindicazioni del metodo

I principali vantaggi della fibrogastroduodenoscopia sono:

  1. A causa della flessibilità del tubo dello strumento, tutte le cavità possono essere esaminate attentamente.
  2. La capacità in breve tempo di stabilire la causa principale del sanguinamento nell'esofago o nello stomaco.
  3. La capacità di rilevare il minimo danno alla mucosa, che non era evidente agli ultrasuoni.

Nonostante il lato positivo del metodo, l'FDD è controindicato:

  • con disturbi mentali;
  • a una condizione seria del paziente;
  • nel caso della presenza di asma bronchiale, che si svolge in forma grave.

Su tutte le controindicazioni alla fibrogastroduodenoscopia dirà al medico curante.

Come preparare correttamente la fibrogastroduodenoscopia?

È necessario prepararsi per EGD un giorno prima della procedura. Il medico dirà al paziente in dettaglio come farlo correttamente. L'esame è spesso condotto al mattino.

Per ottenere risultati accurati, è necessario seguire le seguenti semplici regole:

  1. Non puoi mangiare 10 ore prima del GBDS.
  2. Fumare dovrebbe essere evitato, poiché il tabacco influisce sulla secrezione delle secrezioni gastriche.
  3. È vietato l'uso di medicinali sotto forma di compresse.

In presenza di patologie croniche, è necessario avvisare il medico a riguardo.

Inoltre, prima del fibroadastroduodenoscopy:

  • le protesi dovrebbero essere rimosse;
  • non indossare vestiti stretti.

In media, fibroadastroduodenoscopy richiede fino a 7 minuti. Durante questo periodo, il medico esamina completamente tutte le mucose dell'apparato digerente. Tuttavia, se vengono rilevate le deviazioni, la durata dell'esame può essere aumentata a 20 minuti.

La fibrogastroduodenoscopia è considerata una procedura indolore. Una persona può avere un eruttazione o nausea. Questi fenomeni sono considerati normali reazioni del corpo umano alla penetrazione nell'esofago dell'endoscopio.

Se il medico sa che la fibrogastroduodenoscopia dura più a lungo, al paziente viene somministrata un'anestesia in modo da non avvertire alcun disagio.

Quante ore prima che l'esercizio non possa essere mangiato dal paziente?

Qualsiasi cibo o bevanda è vietato per 10 ore prima dell'esame. La fibrogastroduodenoscopia viene eseguita rigorosamente a stomaco vuoto. Alcuni giorni prima della procedura dovrebbe aderire alla nutrizione dietetica.

È permesso fumare prima dell'EGD?

È necessario abbandonare la cattiva abitudine prima dell'esame. Il fumo può provocare sanguinamento, poiché la nicotina aumenta la permeabilità vascolare. Inoltre, il fumo provoca un aumento della produzione di pareti del muco gastrico. E questo può complicare in modo significativo l'esame della mucosa e influire negativamente sui risultati dell'esame.

È permesso lavarmi i denti il ​​giorno dell'esame?

Taboo non è solo per fumare, è anche vietato lavarsi i denti. Al mattino si consiglia di risciacquare il cavo orale senza inghiottire l'acqua. La spazzolatura mattutina dei denti può causare un riflesso di vomito.

Cosa puoi mangiare la sera prima dell'EGD?

Una preparazione inadeguata per fibroadastroduodenoscopia può rendere difficile condurre la procedura o addirittura impedirne completamente l'esecuzione. Ad esempio, se i resti di cibo vengono sputati, l'esercizio del FEG viene annullato.

Non seguire una dieta speciale prima dell'esame. Solo un giorno prima del GBDS si consiglia di mangiare cibi leggeri.

Elenco di prodotti vietati e consentiti

Quali prodotti sono consentiti e quali sono proibiti prima che fibroadastroduodenoscopy siano indicati nella tabella:

Prodotti consentiti

Prodotti vietati

Pesce magro e contorno di verdure

Per 2-3 giorni dalla dieta dovrebbe rimuovere le noci e il cioccolato

Per 7 giorni è vietato bere alcolici

Per tre giorni abbandonare l'acuto

Legumi, latte, funghi, verdure e frutta in forma fresca

Non bere liquidi prima della procedura in meno di 3 ore, in modo che abbia il tempo di ritirarsi. E il giorno dell'esame prima del FGD in generale, non è necessario mangiare nulla.

Si consiglia ai pazienti con sospetto di patologia degli organi digestivi di prepararsi con cura per l'esame, di seguire tutte le raccomandazioni del medico al fine di ottenere risultati accurati del FEG. È meglio seguire il menu dieta per 7 giorni prima di passare il sondaggio FGD. È necessario ricordare che è permesso e vietato usare prima fibrogastroduodenoscopy, e anche per che tempo è necessario rifiutare il cibo.

Completamente da disagio a realizzazione di fibrogastroduodenoscopy per liberarsi è impossibile. Il paziente deve aderire a tutte le raccomandazioni per la preparazione della procedura e si adatterà positivamente all'esame.

Durante la fibrogastroduodenoscopia si consiglia di respirare lentamente e allo stesso tempo contare il numero di respiri. Tali manipolazioni distraggono e aiutano un po 'e rilassano. FGDS è un metodo di ricerca informativo e accurato che aiuta a rilevare patologie molto gravi dell'apparato digerente.

Dieta prima della gastroscopia gastrica

Molte malattie del tratto gastrointestinale non possono essere rilevate, riferendosi solo ai sintomi. Per diagnosticare correttamente, al paziente viene prescritta una serie di procedure. Il principale in tale elenco è fibrogastroduodenoscopia o FGS più facile. Prima che sia effettuato, è necessario aderire a raccomandazioni specifiche su nutrizione. Ad esempio, per quante ore non puoi mangiare prima della gastroscopia dello stomaco, o quali prodotti sono inclusi nella lista dei permessi? Ne parleremo nel nostro articolo.

Per ottenere risultati corretti e diagnosi delle condizioni esofagea dello stomaco e del duodeno in FGS, è necessario aderire ad una dieta speciale ed essere consapevoli di ciò che gli alimenti sono autorizzati a includere nella vostra dieta, e quando dovrebbe essere l'ultimo pasto prima della EGD. La mucosa dello stomaco viene preparato un paio di giorni prima del sondaggio.

Quando la gastroscopia degli specialisti del tratto gastrointestinale consiglia di seguire sempre una dieta speciale per evitare possibili errori durante l'esame. Si tratta di rifiutare il cibo che ha un effetto negativo sulla condizione dell'organo malato. Cosa e quando si può mangiare prima di una gastroscopia, ovviamente, il dottore in dettaglio lo dirà.

Informazioni generali su FGS

Il modo endoscopico di rivelare patologie degli organi dell'apparato digerente è chiamato fibrogastroduodenoscopia (FGS). Questa forma di ricerca diagnostica viene effettuata con l'uso di attrezzature speciali: gastroscopio e endoscopio. Grazie a questi dispositivi, il medico riceve un'immagine chiara della mucosa gastrica e duodenale sul monitor. Ciò consente anche alla procedura di eseguire raschiature dei tessuti per ulteriori biopsie e per selezionare i rossori.

Un gastroscopio, o una sonda medica, viene inserito attraverso la cavità orale. Grazie alla sua flessibilità, penetra in tutti i reparti di interesse, tranne nei casi di grave deformazione della cavità. FGS dello stomaco viene eseguita in regime di ricovero e ambulatoriale. La procedura, ovviamente, non è piacevole, ma se ci si sintonizza sulla nota giusta, il processo passerà senza dolore e rapidamente. Tutto dipende dalle qualifiche del medico e dalla sua preparazione per il FGD.

Preparazione per la ricerca

FGS è una procedura spiacevole. Per ridurre al minimo il disagio, è necessario rispettare tutte le prescrizioni del medico. La chiave per una ricerca facile non è solo l'atteggiamento morale del paziente, ma anche la preparazione per il sistema digestivo FGDS. Solo un approccio competente consentirà di eseguire la diagnostica nel modo più sicuro, efficiente ed efficiente possibile.

La condizione principale per la procedura non è quella di mangiare poche ore prima dell'esame. Ma quanto tempo deve passare dall'ultimo pasto è stato un argomento controverso. I gastroenterologi concordano sul fatto che debbano passare almeno 12-14 ore. Se il sistema digestivo funziona correttamente, sono sufficienti 8 ore per digerire gli alimenti.

Ma, di regola, le persone che già soffrono di un'interruzione del lavoro dello stomaco vengono alla reception, quindi, 12-14 ore sono ottimali. ie se il medico è nominato alle 8:00, quindi l'ultimo pasto - entro e non oltre 20:00.

Altrimenti, se il processo di digestione del cibo non termina entro il tempo dello studio, l'introduzione della sonda porterà al vomito. Ciò complicherà notevolmente e offuscerà la diagnosi, oltre a portare a un risultato deplorevole. Inoltre, il cibo lasciato sulle pareti dello stomaco, rende difficile l'ispezione visiva.

In questo caso, la gastroscopia fornirà un'immagine imprecisa o distorta delle condizioni del paziente. Sì, e probabilmente non vorrai ripetere la procedura, quindi il problema dell'EHF dovrebbe essere affrontato seriamente, rispettando scrupolosamente le raccomandazioni del medico e non trascurandole.

Dieta raccomandata

La condizione per il corretto svolgimento di una diagnosi invasiva è la conformità del paziente a una determinata dieta prima della FGDS. È rispettato per 3 giorni. In questo breve periodo, in base all'attuazione di tutte le raccomandazioni, lo stomaco sarà eliminato il più possibile. Il paziente deve coordinare correttamente la sua dieta.

Un menu dettagliato aiuterà a formare un medico che ti dirà cosa puoi mangiare prima della gastroscopia e quante ore dopo il CSF non c'è assolutamente alcun modo. Tra i consigli più popolari - mangiare cibi che includono ingredienti ben macinati. Ciò eviterà l'irritazione delle mucose e il medico riceverà un'immagine affidabile della malattia.

Ciò che è permesso è all'esame

I prodotti devono essere consumati prima della gastroscopia dello stomaco o dell'intestino solo in una forma calda, in umido, al vapore e al forno. I gastroenterologi consigliano di dare la preferenza a cibi leggeri, digeriti rapidamente e senza grassi. L'elenco dei prodotti consentiti include:

  • cereali in forma ben cotta;
  • pesce magro;
  • filetti di uccelli bianchi;
  • frutta e verdura cotte al forno;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • composta, tè verde debole, acqua minerale.

Prodotti vietati

Alcuni giorni prima di FGS è vietato mangiare cibi piccanti, piatti conditi con varie spezie e spezie. I gastroenterologi raccomandano di astenersi dal bere bevande alcoliche. I seguenti prodotti non possono essere consumati anche in caso di EGF:

  • prodotti dolciari da cioccolato;
  • Ortaggi e frutta freschi, in quanto ricchi di fibre grossolane;
  • semi (zucca, girasole) e noci;
  • latticini;
  • Leguminose (fagioli, piselli, lenticchie, ecc.);
  • carne e pesce grassi;
  • prodotti di farina e pane grigio.

Le bevande proibite includono:

  • succhi confezionati o naturali;
  • caffè;
  • acqua gassata;
  • gelatina.

Oltre ai prodotti sopra elencati, il consumo di prodotti affumicati, piatti in salamoia, fast food, cibi fritti è severamente vietato. Questo è un alimento dannoso e difficile da digerire, che devi assolutamente escludere dal tuo menu. Una tale dieta raccomandata prima della gastroscopia dello stomaco preparerà completamente il tuo corpo per l'esercizio dell'EGF.

Inoltre, i pazienti che hanno già gastrite e ulcere sono invitati ad aderire alla dieta per diverse settimane tra il primo e il secondo studio. Questo darà al medico l'opportunità di ottenere un quadro completo dello stato di salute del tratto gastrointestinale e di monitorare il miglioramento della salute.

Regole alimentari

Le raccomandazioni generali per la nutrizione includono:

  1. mangiare cibi solo in piccole porzioni;
  2. la quantità di cibo al giorno dovrebbe essere di almeno 5 volte;
  3. Per escludere dal menu i prodotti che portano alla flatulenza;
  4. alla formazione di gas alzata di uno stomaco a destinazione del dottore per accettare medicine fermental tra 3 giorni.

Una cena leggera la sera con una tale dieta di solito consiste nei seguenti piatti:

  • pescare con verdure stufate;
  • petto di pollo con porridge di grano saraceno;
  • porridge di farina d'avena;
  • mele cotte e pane grattugiato di pane bianco.

È importante sapere che la diagnostica FGS viene eseguita solo a stomaco vuoto, pertanto, il giorno della procedura, la colazione non è affatto possibile. Inoltre, al mattino dopo il risveglio, non è consigliabile lavarsi i denti, in quanto ciò può portare alla produzione di muco nello stomaco.

La mattina 3-4 ore prima della diagnosi è permesso bere un bicchiere di acqua minerale senza gas o tè forte, in cui è possibile aggiungere un po 'di latte. La quantità di liquido bevuto al mattino non deve superare i 150 ml.

Dopo la fine dell'EGF in gola, ci sono sensazioni spiacevoli, come bruciore e disagio, dolore alle parti entranti dell'esofago. E subito sorge la domanda: per quanto tempo non si può mangiare dopo una gastroscopia? Gli specialisti sottolineano che mangiare cibo è severamente proibito. Inoltre, solo un medico può valutare la situazione.

Ma di solito, a seconda delle condizioni, il paziente può mangiare da qualche parte dopo 1 ora o 30 minuti. dopo la procedura. Il cibo consumato deve essere morbido e facile, non sovraccaricare lo stomaco. Tali prodotti includono:

Ulteriori raccomandazioni

Inoltre, dovresti sapere che il fumo è severamente vietato durante l'esame. Ciò è spiegato dal fatto che il tabacco esaspera solo i riflessi emetici e irrita la mucosa gastrica, il che complicherà il processo di diagnosi. Questo è stato dimostrato in pratica molte volte.

Prima della procedura, il medico chiederà informazioni sui farmaci che sta assumendo. Qui non è necessario dissimulare, ma è necessario parlare delle medicine che bevi in ​​questa fase. Il gastroenterologo studierà l'elenco delle tue medicine e spiegherà quali di esse possono essere prese prima dell'FGS e quali no.

Ma in ogni caso, i medici raccomandano di abbandonare tutti i medicinali che vengono rilasciati sotto forma di compresse. Eccezione - medicinali sotto forma di gocce e compresse per riassorbimento. Al fine di non peggiorare lo stato di salute, è permesso assumere farmaci per i pazienti con malattia coronarica e pressione alta.

Al mattino, giorno in cui viene eseguita la gastroscopia gastrica, non è vietato fare iniezioni di farmaci vitali, ad esempio l'insulina.

Pertanto, l'esame e la diagnosi sono i primi passi verso il recupero. Per il FGDS ha avuto successo e senza conseguenze, è necessario seguire una dieta. A questo proposito lo dirai al medico curante. Spiegherà quando ci dovrebbe essere un ultimo pasto e che non si può usare prima della procedura, cioè, noterà le regole di base di una dieta sana e salutare.

Caratteristiche di allenamento e che tempo non può essere mangiato prima di EGD?

Importante! Un rimedio per bruciore di stomaco, gastrite e ulcera, che ha aiutato un numero enorme di nostri lettori. Maggiori informazioni >>>

La gastroscopia è un metodo endoscopico di ricerca diagnostica, durante il quale viene rivelata la patologia degli organi digestivi. L'esame viene effettuato mediante un'attrezzatura speciale chiamata gastroscopio. Questo metodo di diagnosi è considerato il più informativo e sicuro. Ciò richiede un certo addestramento completo, in cui la nutrizione svolge un ruolo importante. Le persone che devono sottoporsi a questa procedura vengono spesso poste: per quante ore si può mangiare prima delle fgds?

Gastroenterologo Mikhail Vasilyevich:

"E 'noto che il trattamento del tratto gastrointestinale (ulcere, gastriti, ecc), ci sono preparati speciali che vengono assegnati ai medici. Ma noi non stiamo parlando di loro, e circa i farmaci che possono essere utilizzati da e in casa." Read more> >>

Descrizione della procedura

La direzione principale della gastroscopia è l'assunzione di contenuti gastrici con una siringa. Pertanto la sonda viene ingerita dal paziente in modo indipendente. Il metodo diagnostico presentato può essere eseguito a scopi terapeutici e diagnostici. Attraverso di essa, diventa possibile eseguire le seguenti attività:

  • rimozione di corpi estranei dallo stomaco;
  • campionamento tissutale per successiva biopsia;
  • rimozione di neoplasie di buona qualità;
  • introduzione di medicine;
  • cauterizzazione di vasi sanguinanti;
  • controllo del decorso dinamico della malattia.

Allo scopo di eseguire una gastroscopia, è progettata una stanza speciale in cui si chiede al soggetto di sdraiarsi sul lettino con supporto sul lato sinistro. Prima di questo, una goccia speciale viene inserita nella cavità orale, progettata per proteggere dalle lesioni. L'anestesia locale viene eseguita utilizzando la lidocaina o la somministrazione endovenosa del farmaco. Dopo l'inizio dell'analgesico, viene inserita una gastroscopia attraverso la bocca, che è dotata di una videocamera e di una retroilluminazione alla fine. Esistono due tipi principali di gastroscopia:

  • Fibrogastroscopia o FGS, intesa come studio della condizione e rilevazione di patologie della mucosa gastrica;
  • Fibrogastroduodenoscopia o FGD, quando lo stomaco e il 12 duodeno sono sottoposti ad esame.

La durata media della procedura è di 10 minuti. Nel caso di un anestetico generale, la procedura richiede molto tempo.

Formazione generale

Le misure generali di preparazione per un esame gastroscopico sono le seguenti:

  1. Informare sulla natura della procedura, lo scopo delle apparecchiature utilizzate e avvertenze sulle possibili conseguenze. Pertanto, il paziente riceverà informazioni affidabili sul sondaggio, che consente di prepararlo con attenzione a livello psicologico.
  2. Normalizzazione dell'omeostasi o sua stabilizzazione nel piano parziale, che colpisce soprattutto il cuore, i sistemi vascolari e respiratori. In presenza di anomalie o patologie, è necessario riportare la condizione alla normalità, riducendo la probabilità di complicanze.
  3. Selezione di agenti estetici utilizzati in endoscopia. Per fare ciò, viene presa in considerazione la sensibilità del paziente ai preparativi, c'è stata o c'è una reazione allergica, caratteristiche individuali dell'organismo e altri fattori.

Dieta prima della gastroscopia

Vale la pena dire subito che la dieta prima della gastroscopia dello stomaco non differisce dallo sviluppo speciale o dalla rigidità speciale. La cosa principale è lo stato di calma degli organi in esame, poiché una condizione importante per l'esame è portarla a stomaco vuoto. Per ottenere i risultati più affidabili, è necessario sapere quali cibi preferire e quali rifiutare per il momento:

Prodotti vietati

Tre giorni prima dello studio proposto, le bevande alcoliche, i piatti grassi e aromatizzati sono esclusi dalla dieta. In altre parole, è necessario abbandonare prodotti che sono in grado di provocare flatulenza intestinale e anche influenzare il cambiamento del livello di acido nello stomaco, irritando le mucose.

Per un paio di giorni prima deve essere abbandonato un esame gastroscopico:

  • varietà di carne grassa;
  • prodotti in forma salata e marinata;
  • funghi in qualsiasi forma;
  • varie salse e condimenti;
  • prodotti che sono stati fumati e in scatola.

Il giorno prima la diagnosi è esclusa:

  • graniglie integrali;
  • prodotti di produzione lattiero-casearia e anche fiocchi di latte ad alto contenuto di grassi;
  • prodotti di farina;
  • agrumi;
  • piatti troppo freddi o caldi.

Il giorno della gastroscopia, è necessario seguire uno sciopero della fame, in quanto lo studio viene eseguito a stomaco vuoto.

ammessi

E ora considera ciò che puoi mangiare prima della gastroscopia:

1. Zuppe

In questo caso, dovresti mangiare zuppe di verdure prive di grassi aggiuntivi. È auspicabile una grande quantità di verde.

2. Il secondo

La carne è completamente esclusa. Allo stesso tempo è permesso mangiare pesce prima di bollire nello stomaco bollito, o fare cotolette cotte a vapore da esso. È anche possibile mangiare carne di pollame gialla. Come contorno, dovresti preferire puré di patate, omelette o porridge di grano saraceno.

3. Verdure e prodotti a base di frutta

Ammesso a utilizzare il giorno prima dell'esame. In questo caso, devono essere lavorati cucinando o cuocendo al forno. È ideale per mangiare cavolfiore, carote. Di frutta, banane e mele sono accettabili.

4. Prodotti lattiero-caseari

Utilizzato anche alla vigilia del sondaggio. In questo caso, il latte intero è completamente escluso. La preferenza è data a favore dei prodotti a base di latte fermentato e della ricotta a basso contenuto di grassi. È possibile aggiungere panna acida nella quantità di un cucchiaio, che dovrebbe anche essere a basso contenuto di grassi.

Il brodo di latte, preparato a metà diluito con acqua, è permesso davanti ai FGD. In essa è possibile aggiungere cereali o piccoli vermicelli in forma bollita.

5. Bevande

Il giorno prima dell'esame di gastroscopia è consentita la ricezione:

  • mense di acque minerali private di gas;
  • composte e decotti di frutta;
  • tè di scarsa consistenza;
  • brodi di un dogrose.

Le bevande dovrebbero essere prese in una forma calda.

Quante ore posso mangiare?

Il problema di bruciare è quante ore non puoi mangiare prima di una gastroscopia? L'ultimo pasto prima di una gastroscopia dovrebbe essere fatto in 19 ore. Nel caso di un sondaggio pomeridiano per 8 ore è possibile concedere uno spuntino mattutino leggero. Puoi bere acqua 3 ore prima del test. In questo caso, la sua quantità non deve superare i 100 ml. Precisamente dire, quanti non mangiano prima di una gastroscopia, il medico dovrebbe dire.

Altre raccomandazioni

Poiché circa il 70% della popolazione è incline al fumo, ci sono molti dubbi sull'uso dei prodotti del tabacco prima della gastroscopia gastrica. Vale la pena dire che non esiste un divieto categoriale al fumo. Tuttavia, in pratica, è dimostrato che l'uso del tabacco contribuisce alla comparsa di sensazioni sgradevoli durante la diagnosi e ne aumenta anche la durata.

Una risposta simile riguarda la somministrazione di farmaci. Ma qui va anche notato che bere prima dello studio è proibito e, quindi, l'uso di droghe è proibito. Tuttavia, quando si usano medicine regolari, è necessario consultare un medico prima di avvertirlo di questo fatto.

Non trascurare le raccomandazioni sopra elencate, poiché anche un piccolo errore può portare a informazioni inesatte e a una diagnosi errata. È anche importante considerare che il cibo preso dovrebbe essere in un regime di temperatura caldo e avere una consistenza morbida e simile al purea. Porzioni di cibo dovrebbero essere piccole.

Stanco di dolore allo stomaco, allo stomaco.

  • lo stomaco fa male;
  • vomito;
  • diarrea;
  • bruciori di stomaco;

Hai dimenticato quando c'era un buon umore, e ancora di più?
Sì, i problemi del sistema digestivo possono rovinare seriamente la vita!

Ma c'è una soluzione: il medico-gastroenterologo, il capo del dipartimento di gastroenterologia Arkhipov Mikhail Vasilyevich racconta i dettagli. >>>

Nutrizione prima di EGD

Nonostante lo sviluppo di innovativi metodi non invasivi di diagnostica hardware, come la risonanza magnetica e la TC, l'esame endoscopico dello stomaco rimane il più informativo. La procedura è collegata all'introduzione di un corpo estraneo nel corpo - un endoscopio e, pertanto, rispetto alla risonanza magnetica o alla tomografia computerizzata, prevede la preparazione preliminare del tratto gastrointestinale.

La maggior parte delle norme riguarda problemi nutrizionali: quale dieta dovrebbe essere seguita, quanti non mangiano prima del FEG, posso bere acqua prima della procedura. Al fine di passare la ricerca nel modo più confortevole possibile e di ottenere un'immagine affidabile dello stato del tratto gastrointestinale, il paziente deve familiarizzare con le condizioni di preparazione e condurre il sondaggio.

Quando è necessaria la preparazione?

Esistono due tipi di esame endoscopico: FGS, quando il medico valuta solo lo stato dello stomaco e l'esame FGDS dello stomaco e del duodeno. Con il metodo di preparazione e la procedura per la procedura non sono diversi gli uni dagli altri. L'esame viene effettuato attraverso un endoscopio dotato di una videocamera. Un tubo flessibile viene iniettato nella cavità orale e gradualmente viene introdotto negli organi interni.

Sul monitor viene visualizzata un'immagine, in base alla quale il medico valuta le condizioni degli organi interni. Per facilitare l'implementazione del fibrogastroscopio, la bocca e la gola del paziente sono pre-trattate con un anestetico aerosol. Con i denti, la persona esaminata afferra l'inserto di plastica e, con un respiro profondo, penetra nel tubo attraverso la gola nell'esofago. L'intervallo di tempo del sondaggio è di circa un quarto d'ora.

L'obiettivo della fibroesofagogastroduodenoscopia, nella maggior parte dei casi, è la diagnosi delle malattie dell'apparato digerente. Le indicazioni per l'esame endoscopico sono lamentele sintomatiche del paziente e sospetti del medico per la presenza di una particolare patologia.

I parametri dell'appuntamento del sondaggio possono essere i seguenti:

  • una sensazione sistematica di bruciore nella parte superiore dell'addome;
  • digestione del cibo difficile e dolorosa (dispepsia);
  • dolore allo stomaco;
  • vomito e vomito regolari;
  • presuntive lesioni ulcerative e gastrite;
  • Controllo della terapia di malattie precedentemente diagnosticate.

Nozioni di base di una corretta alimentazione prima dell'endoscopia

GDG dello stomaco, di regola, è prescritto in anticipo, in modo che il paziente abbia l'opportunità di prepararsi qualitativamente alla procedura. Se le condizioni della fase preparatoria non sono soddisfatte, l'immagine del sondaggio sarà distorta. Il gastroenterologo non sarà in grado di esaminare e analizzare a fondo le condizioni dell'apparato digerente.

Le raccomandazioni principali sono ridotte alla correzione delle abitudini alimentari. Per 4-5 giorni prima dell'endoscopia, la dieta deve essere cambiata, eliminando il cibo pesante e indigesto. Il cibo dovrebbe essere bilanciato, senza sovraccaricare il sistema digestivo. Assumere il cibo in piccole porzioni con un intervallo di 3-4 ore. L'elenco dei prodotti da rifiutare include:

  • salse grasse su base di maionese;
  • spezie e marinate;
  • crauti, pomodori in salamoia e cetrioli;
  • Carne di maiale e altra carne grassa;
  • cottura al forno e cereali integrali (pane compreso);
  • piatti a base di funghi;
  • panna e latte fresco;
  • fagioli, lenticchie, piselli;
  • Pesce e prodotti a base di carne preparati con il metodo del fumo caldo o freddo;
  • semi, frutta secca e noci;
  • bevande gassate e succhi contenenti polpa di frutta.

È severamente vietato prendere bevande contenenti alcolici. Inoltre, è necessario limitare l'uso di eventuali dolci (in particolare cioccolato), salsicce, caffè, frutta e verdure crude, pasta. Non è consigliabile utilizzare il metodo di cottura dei prodotti per friggere. I piatti devono essere cotti al vapore, cotti o cotti in forno o multivark, dopo aver avvolto la carne, il pesce o le verdure con un foglio di alluminio.

Affinché il cibo sia pienamente sviluppato, è necessario introdurre nella dieta prodotti accettabili. Cosa si può mangiare: carne dietetica (tacchino, coniglio, pollo), pesce magro, pappe cotte sull'acqua, verdure al vapore o bollite, acqua minerale, brodi vitaminici e bacche di frutta fresca.

Esempio di alimentazione dietetica prima della fibroesofagogastroduodenoscopia:

  • colazione - uova strapazzate o qualsiasi porridge in acqua;
  • pranzo - bere yogurt + biscotti o biscotti non biscotti;
  • pranzo - zuppa di pollo con pasta, pollo bollito, porridge di grano saraceno;
  • merenda a metà mattinata - ricotta morbida;
  • cena - pesce bollito, verdure al vapore.

Alla vigilia dell'endoscopia

Particolare attenzione è rivolta al giorno precedente l'endoscopia. La dieta dovrebbe essere il più leggera possibile durante tutto il giorno. La domanda principale che si pone nei pazienti gastroenterologo: per quanto non si può mangiare prima dell'EGD? Se l'esame è programmato per le ore del mattino, i pasti sono presi la sera per 19 ore. I prodotti che compongono la cena non dovrebbero causare alcuno sforzo per il loro trattamento da parte del corpo.

Puoi mangiare verdure in umido con pollo o pesce bollito. In questo caso, si presume che la porzione non superi i 350 grammi. Inoltre, si osserva un regime di digiuno di almeno 12 ore. Durante questo periodo, lo stomaco ha il tempo di elaborare il cibo mangiato. Tali misure sono necessarie, perché, in primo luogo, i resti di cibo non consentiranno di condurre ricerche qualitative sulla mucosa e, in secondo luogo, possono provocare un aumento del riflesso emetico e un rilascio riflesso dei contenuti.

Bere il regime prima di EGD

Per quanto riguarda il regime di bere, l'uso di liquidi prima di FGDS, inoltre, deve rispettare alcune regole:

  • il volume dell'ubriaco a stomaco vuoto non deve superare i 300 ml. Una grande quantità di liquido può causare vomito quando viene inserito l'endoscopio;
  • Bevi solo acqua bollita o minerale senza gas. Da caffè, tè, succo di frutta, cacao, ecc., È necessario astenersi. Provocano la produzione di succo gastrico, che può interferire con la procedura;
  • l'ultima porzione di acqua viene bevuta un'ora e mezza prima dell'esame. La quantità bevuta non deve superare i 200 ml. Se queste condizioni sono soddisfatte, l'inzuppamento del liquido non influirà sull'endoscopia.

Raccomandazioni generali

Prima dei fibroesofagogastroduodenoscopia, i medici non sono invitati a fumare. Sotto l'influenza della nicotina, viene prodotto il succo gastrico, e questo contraddice la corretta preparazione del tratto gastrointestinale per la ricerca. Non assumere farmaci al mattino a stomaco vuoto. Le eccezioni sono medicinali che sono vitali per la nomina di un medico per patologie croniche. Su applicazione di preparazioni prima di controllo è necessario informare il dottore.

In presenza di malattie virali catarrale, l'FGDS deve essere posticipato fino al completo recupero. Le infezioni da naso e gola che cola sono un ostacolo nel passare la procedura, in quanto rendono difficile la respirazione. Dopo l'EGD, i pazienti spesso lamentano sensazioni di disagio nell'esofago e nella gola. Inoltre, dopo il trattamento con un anestetico, si osservano un riflesso di deglutizione ritardata e un linguaggio sensoriale ridotto.

Tuttavia, in connessione con il fatto che la persona che ha superato l'esame è affamata elementare, si occupa della domanda: quante ore puoi mangiare? Puoi mangiare non prima di un'ora. Quindi il cibo dovrebbe essere liquido, facile e non così abbondante. Ad esempio, yogurt, cagliata molle, avena liquida o porridge di semolino. A digiuno per più di tre ore non segue, il tratto gastrointestinale deve essere restituito al normale modo di funzionamento.

A condizione che la formazione sia stata condotta nel rispetto di tutte le regole, l'EGD non causerà sensazioni dolorose. Vomito, nausea, suoni forti e aumento della salivazione sono la norma. Non aver paura di non apparire esteticamente gradevoli. Un sondaggio di un professionista medico qualificato è sempre sicuro. Le informazioni ricevute dal gastroenterologo consentono di effettuare la diagnosi più accurata e determinano l'unico corso corretto di terapia.

Dieta prima della prossima gastroscopia: posso bere acqua, che è meglio mangiare?

La qualità della procedura diagnostica - gastroscopia - dipende dalla correttezza della diagnosi e dal successivo trattamento. Pertanto, la dieta è una fase preparatoria importante. Cosa si può mangiare prima della gastroscopia, quando iniziare a preparare l'ECG dello stomaco e come tornare alla dieta abituale?

Perché una dieta prima della gastroscopia?

Cambiare la dieta come preparazione per la gastroscopia dello stomaco ha diversi scopi:

  • consente allo specialista di considerare attentamente le condizioni della mucosa;
  • permette di escludere la possibilità di irritazione della mucosa;
  • elimina il rischio di vomito;
  • riduce al minimo il disagio del paziente.

Più la situazione sarà calma nella parte interna dell'organo e meno sensazioni spiacevoli avranno una persona, più veloce e migliore sarà la diagnosi e il risultato sarà più affidabile.

Cosa dovrebbe essere escluso dalla dieta prima dell'esame dello stomaco?

Come prepararsi per la gastroscopia gastrica? Prima di tutto, il menu rimuove gli alimenti che contribuiscono all'irritazione della parete interna dell'organo, costringendolo a lavorare sodo. La dieta prima della gastroscopia dello stomaco dovrebbe ridurre il suo carico funzionale. Due giorni prima dell'esclusione, prodotti come:

  • affumicato, piccante (condimenti);
  • qualsiasi grasso (compreso il pesce);
  • fast food;
  • marinato, cibo in scatola;
  • noci;
  • grano integrale, pane di segale;
  • cioccolato.

Il giorno prima della diagnosi, è necessario escludere i prodotti:

  • prodotti lattiero-caseari;
  • piatti a base di cereali integrali;
  • verdure, frutta fresca;
  • marmellata;
  • pasticcini.

A poco a poco, il guscio interno dello stomaco si libera del carico e del rischio di ritardi nel corpo di residui alimentari non digeriti.

Cosa è permesso mangiare prima di una gastroscopia?

L'elenco dei prodotti consentiti è piuttosto esteso:

  • uccello magro (seno);
  • pesce magro;
  • porridge di grano saraceno;
  • prodotti a base di latte acido;
  • purea di verdure;
  • zuppe di latte;
  • uova strapazzate;
  • zuppe di verdure;
  • biscotti secchi;
  • uova sode

Per ridurre il carico sullo stomaco, molta attenzione è rivolta ai prodotti da cucina. La torrefazione è vietata. È permesso cucinare, cuocere, cuocere a bagnomaria. Si consiglia di macinare completamente il cibo, raggiungendo uno stato di purea. I secondi piatti di pesce e pollo sono meglio fare sotto forma di vapore o cotolette al forno. Durante la cottura non vengono aggiunti grassi e oli vegetali.

La membrana mucosa è molto sensibile alla temperatura del cibo. Pertanto, prima della gastroscopia dello stomaco, hai bisogno di piatti caldi.

Posso bere prima di una gastroscopia?

Nel processo di adesione a una dieta sotto il FGD, è possibile bere qualsiasi bevanda ad eccezione di alcol, tè forte, cacao e caffè. È possibile preparare vari bocconcini da bacche fresche o congelate, composte, succhi di frutta, precedentemente diluiti con acqua (eccetto agrumi). Puoi preparare decotti di rosa canina e piante che hanno un effetto calmante sulla mucosa dello stomaco.

È possibile bere acqua prima della gastroscopia dello stomaco? Immediatamente prima della procedura, non puoi bere. La sua ricezione dovrebbe essere completamente limitata 3-4 ore prima della diagnosi. Lo stomaco deve essere assolutamente vuoto, altrimenti è possibile vomitare. Coloro che hanno bisogno di prendere la medicina possono bere con acqua. Tuttavia, è meglio discuterne preventivamente con il medico curante, magari per sostituire le compresse con un'altra forma di farmaco, rinviare l'assunzione (o bere prima del tempo prescritto).

Quando dovrei smettere di mangiare?

Quante ore prima che l'EGDU smetta di mangiare? Posso mangiare la mattina se l'EGD è previsto per il pomeriggio? Dipende da quanto velocemente il corpo affronta la sua funzione di digestione. Di norma, si consiglia di limitare l'assunzione di qualsiasi prodotto dopo le 19:00 alla vigilia dell'esofagogastroduodenoscopia, a condizione che venga effettuato al mattino. Se lo stomaco si occupa rapidamente del suo compito, allora è possibile interrompere l'assunzione in 9-10 ore.

Ci sono prima che l'EGD, nominato per il pomeriggio, possa essere al mattino presto. Prima della FGS dovrebbe rimanere almeno 9 ore. È meglio essere sicuri e non mangiare in questo momento, poiché in presenza di residui di cibo nel corpo, il riflesso del vomito impedisce l'introduzione e l'estrazione dell'endoscopio dal tubo digerente. Ciò può causare danni alla parete interna dell'esofago e allo stomaco. Inoltre, la procedura dovrà essere posticipata, poiché non sarà possibile rientrare nella gastroscopia.

Menu campione prima della gastroscopia

Cosa posso mangiare prima di una gastroscopia? Di seguito è riportato un menu approssimativo di piatti consentiti.

  • Prima colazione. Al mattino puoi mangiare un piatto di cagliata (casseruola, syrniki). L'olio non può essere usato, quindi dovrebbe essere cotto al forno o cotto a vapore. Puoi bere un tè debole o un brodo di rosa canina.
  • Pranzo. Come primo piatto, puoi mangiare zuppe di verdure o cereali. Il secondo - carne magra, al vapore. Per guarnire, verdure stufate o bollite sono perfette. Dalle bevande puoi scegliere la composta o il mors.
  • Cena. Di sera puoi fare uno spuntino con una piccola porzione di pesce magro (al vapore o bollito). Un altro possibile piatto è una casseruola di verdure. Come bevanda è adatto prodotto latte acido.

Cosa puoi mangiare dopo una gastroscopia?

Quanto tempo puoi mangiare? Dopo EGF, lo stomaco non deve essere mangiato immediatamente. Puoi bere il succo, mangiare il latte inacidito. Il rispetto della dieta dovrebbe durare almeno un giorno. Dovresti iniziare a mangiare attentamente, con piccole porzioni, preferibilmente in forma liquida o purea. Puoi aumentare la quantità di cibo che mangi solo dopo 1-2 giorni.

Nei primi giorni, dovresti evitare cibi e bevande che irritano la mucosa. Va ricordato che la superficie interna dell'organo oltre alla dieta era soggetta ad influenza meccanica della sonda, quindi, è in uno stato traumatico.

Dieta con gastroscopia senza l'uso di una sonda

C'è anche un tipo di procedura per gastroscopia, come capsulare. Per eseguirlo, il paziente deve essere ingerito non con una sonda, ma con una capsula speciale contenente l'interno della camera. Passa attraverso l'intero tratto gastrointestinale, quindi la pulizia in preparazione della procedura si applica non solo allo stomaco, ma anche all'intestino. In questo caso, i requisiti per la nutrizione prima della gastroscopia sono più rigorosi, la dieta inizia una settimana prima della diagnosi e viene combinata con i clisteri di pulizia. Con un'attenta preparazione, lo specialista riceve i dati sullo stato di tutte le parti del tubo digerente, il che è impossibile con un esame ordinario.

La dieta, che dovrebbe essere rispettata prima della gastroscopia, può essere presa come base per effettuare i giorni di scarico e in futuro. Non danneggia il corpo, è facile da applicare e osservare, utile per il corpo. Secondo medici e pazienti, le persone che hanno osservato con attenzione la dieta prima della procedura, quasi non hanno avuto sensazioni spiacevoli durante l'introduzione e la rimozione della sonda. Anche la procedura è andata senza complicazioni.

Dieta prima della gastroscopia dello stomaco (FGS, FGDS)

La descrizione è aggiornata 2018/02/12

  • date: 3-4 giorni
  • Costo dei prodotti: 300-500 sfregamento. al giorno

Regole generali

Gli approcci moderni per diagnosticare malattie della parte superiore del tratto gastrointestinale sono inconcepibili senza l'uso di metodi di analisi strumentale, uno dei quali è gastroscopia. A seconda della profondità del sondaggio, distinguo fibrogastroendoskopiyu (FGS), in cui viene esaminato lo stato della mucosa gastrica e fibrogastroduodenoscopy (FGDS), in cui il gastroenterologo esamina ulteriormente il duodeno. Tuttavia, secondo la procedura / metodo di preparazione, queste procedure differiscono l'una dall'altra.

In realtà, questo è un metodo in cui viene utilizzata una gastroscopia dotata di una sorgente luminosa e una videocamera per lo studio. Questo metodo di esame è estremamente informativo e consente di ottenere dati oggettivi sullo stato della mucosa dell'esofago, dello stomaco e del duodeno, facendo una diagnosi accurata e prescrivendo un trattamento efficace. Oltre alla diagnosi accurata, questo metodo consente di prelevare campioni di tessuto per la biopsia, di eseguire una serie di procedure terapeutiche (coagulazione del muco / coagulazione per sanguinamento, resezione della mucosa, polipi e altri).

La gastroscopia per scopi diagnostici è prescritta per il sospetto gastrite, ulcera gastrica/ 12-duodeno, polipi nello stomaco, tumori maligni, per determinare le cause del sanguinamento gastrico. Sfortunatamente, ci sono un certo numero di controindicazioni assolute / relative, in presenza delle quali la procedura di gastroscopia è controindicata:

  • Le controindicazioni assolute includono insulto/attacco di cuore, insufficienza cardiaca 1-2 gradi, curvatura della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, lordosi) aneurisma aortico, cardiopatia polmonare, malattia mentale, cachessia, obesità 3 -4 gradi, aterosclerosi, emofilia, restringimento della parte cardiaca dello stomaco, varie malattie dell'esofago (diverticoli, cancro, ulcera, restringimento delle pareti).
  • Il gruppo di controindicazioni relative è angina pectoris, ipertensione, malattie infiammatorie acute dell'orofaringe, espresse nevrastenia,ulcera gastrica con minaccia di perforazione, cronica / acuta gastrite, un aumento dei linfonodi della regione cervicale.

L'efficacia della gastroscopia è in gran parte determinata dalla qualità della preparazione del paziente per la procedura e dal rispetto di alcune regole prima della gastroscopia dello stomaco e del duodeno. Qualsiasi dieta prima di gastroscopia dello stomaco, nel senso classico, non è nominata. Piuttosto, stiamo parlando di limitare il consumo di un numero di prodotti e di modificare la dieta abituale. La preparazione per FGDS inizia 3-4 giorni prima della data dell'esame, che, di norma, è programmata per la prima metà della giornata.

La lista degli alimenti che dovrebbero essere esclusi dalla dieta durante questo periodo sono: carni grasse, affumicate, salsicce, piccanti spezie / piccanti, sottaceti e marinate, funghi, salse a base di maionese grassi, legumi (piselli, soia, fagioli, lenticchie ), grano intero e pane di segale, dolci, pasta, latte fresco, prodotti lattiero-caseari grassi, noci, semi, frutta secca, bevande analcoliche, succhi di frutta con polpa. Non utilizzare dolci (in particolare cioccolato), verdure crude / frutta, caffè e bevande contenenti alcol.

La dieta dovrebbe essere incorporato in prevalenza prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi (yogurt acido, latte cagliato, cagliata), pollo senza pelle, burro, formaggio salato mite, zuppe, cucinati senza bloccare pollo / verdura / brodo di pesce senza grasso supplementare, condimenti, gli oli e gli ingredienti fritti, uova sode / omelette al vapore, così come piccole quantità di pesce magro (luccio, cernia nasello, merluzzo giallo, putasu luccio) bollito forma / cotto a vapore. La dieta dovrebbe includere fibre vegetali sotto forma di verdura / frutta, al vapore o bollite / forno (barbabietole, patate, cavolfiori, carote).

Di frutta - grattugiato su una grattugia pere non acide, mele, banane, zucca. I piatti sono consigliati per cucinare per una coppia, cucinare in un multivarquet e cuocere in forno. Cibi fritti categoricamente proibiti. Il consumo di liquidi durante questo periodo dovrebbe essere adeguato. Si raccomanda di bere tisane, bevande alla frutta a base di frutta fresca / frutta secca, tè debole con latte e una moderata quantità di zucchero, succhi di frutta, acque non gassate tavolo minerali, bevande alla frutta, fianchi brodo.

Alla vigilia dell'endoscopia, la dieta durante il giorno dovrebbe essere il più leggera possibile. La dieta prima della FGS prevede una pausa minima di 12 ore nel mangiare prima della procedura di esame. Questo è più o meno l'ultimo pasto dovrebbe essere fino a 19 ore, e dovrebbe essere il peso più leggero, quello che avrebbe avuto il tempo per produrre completamente riciclato nello stomaco - verdure al vapore, bolliti di pollo / pesce, formaggio.

In questo caso, la porzione non deve superare i 300-350 g, quindi, prima dell'esame, si osserva il regime di digiuno. Non violare queste regole, altrimenti c'è il rischio di ridurre la qualità dell'esame della mucosa a causa dei resti di cibo non digerito, così come la possibilità di rafforzare il riflesso emetico con una successiva espulsione riflessa dei contenuti gastrici.

Per quanto riguarda il regime di bere, l'ultimo ricevimento di liquido prima della gastroscopia deve essere non oltre 2 ore e in un volume non superiore a 250 ml. È permesso prendere solo acqua minerale senza gas o acqua calda bollita. Da succhi, caffè, cacao, tè, dovreste astenervi, perché aumentano la produzione di succo gastrico, che può interferire con la procedura. In alcuni casi, per accelerare la digestione del cibo, puoi assumere i preparati enzimatici - panzinorm, Mezim, Creonte, e in presenza di gonfiore / aumento della produzione di gas - Espumizan.

All'atto del sovraccarico psychoemotion espresso del paziente riguardo alla procedura prossima per 30-40 minuti prima del suo inizio la preparazione sedativa può esser entrata. Da altre raccomandazioni - è importante non usare profumi / deodoranti, poiché l'odore può servire come ulteriore fattore scatenante del vomito. Inoltre, il fumo viene eliminato prima della procedura, poiché questo processo provoca la formazione di muco, aumenta l'emesi, rende difficile la visualizzazione della mucosa dell'organo in esame.

Prodotti consentiti

La dieta prima di una gastroscopia include:

  • Zuppe cotte su un leggero pollo / verdura / brodo di pesce senza grassi aggiuntivi, condimenti, burro e ingredienti fritti.
  • Pesce bianco magro (pollock, lucioperca, persico, nasello, putas, luccio) in forma bollita / al vapore.
  • Pollo bollito senza pelle, carne di coniglio, tacchino.
  • Porridge (grano saraceno, riso, grano), cotto sull'acqua.
  • Uova di pollo bollite al forno / frittata al vapore.
  • Pane di frumento, briciole di pane bianco, biscotti Cracker.
  • Prodotti lattiero-caseari magri (kefir non acido, ricotta, latte cagliato, formaggio dolce, non salato), burro.
  • Verdura / frutta cotti al vapore o bolliti / al forno (carote, barbabietole, patate, cavolfiori, pere grattugiate non acide, mele, zucca, banane).
  • Dalle bevande - composte da frutta fresca / frutta secca, decotti, tè leggero con latte e contenuto zuccherino moderato, ancora acqua minerale da tavola, succhi di succo di frutta, brodo di rosa canina.