Beneficiare di diarrea o danno?

Il beneficio o il danno della diarrea è una questione molto delicata. Molto probabilmente i benefici sono presenti in qualcosa, ma per ogni persona ha il suo. Prima di tutto, tutto dipende da quali obiettivi vengono perseguiti dai pazienti. Ancora una volta voglio sottolineare che la diarrea costante da molto tempo è una malattia. Distinguere tra diarrea cronica e acuta. Il fatto è che la maggior parte delle persone soffre di diarrea acuta. Di solito dura 1-2 giorni, dopo di che può passare senza alcuno sforzo. Ma la diarrea cronica è un livello completamente diverso. La sua durata non è inferiore a 4 settimane, che in linea di principio non possono essere utili. Spesso, questa è una conseguenza di una malattia cronica.

Diarrea - è cattivo o buono? Vale la pena notare che poche persone possono trovare qualcosa di buono nella diarrea per se stessi. In primo luogo, è una sintomatologia molto aggressiva. In secondo luogo, si tratta di conseguenze che possono essere molto diverse. Ad esempio, è necessario sapere che la diarrea di qualsiasi durata porta facilmente alla disidratazione del corpo. Così, il corpo inizia a sentirsi impoverito, manca di elettroliti, liquidi e ogni sorta di sostanze chimiche (cloruro, sodio, potassio, ecc.).

Diarrea - è cattivo o buono?

I benefici della diarrea, anche suoni in qualche modo ridicoli. Nessun uso può portare la diarrea. Da alcune persone si può sentire che quando si perde peso, la diarrea è utile. Ma molte donne sanno che la maggior parte dei tè destinati alla perdita di peso hanno un effetto lassativo. Ma questo beneficio o danno? Questa è la domanda principale. In primo luogo, vale la pena notare che con l'uso di tali prodotti si perdono effettivamente circa 5 chilogrammi e questo è solo per una settimana. Questo è buono E qual è il trucco principale? E cosa può essere dannoso in questo? Come al solito, le ragazze e le donne, guardando le scale, non pensano davvero a questi problemi. Prima di tutto, questo tè è efficace solo perché non consente ai nutrienti di essere assorbiti dal corpo, trasportando tutto attraverso l'intestino con grande velocità. Questo è male Il secondo lato della moneta: con la diarrea, l'umidità lascia anche il corpo, che contribuisce ulteriormente alla perdita di peso.

La conseguenza di questa perdita di peso è una violazione del corretto funzionamento del sistema digestivo. Perché dovrebbero in linea di principio svolgere i loro compiti, se i lassativi sono usati per loro? Pertanto, prima di trarre conclusioni affrettate sui benefici della diarrea, è necessario assicurarsi che non abbia effetti collaterali e conseguenze pericolose.

Diarrea (diarrea). Sintomi, cause e trattamento della diarrea

diarrea (nome popolare - diarrea) - uno stato doloroso del corpo umano, accompagnato da frequenti feci acquose (acquose) e nella maggior parte dei casi dolore all'addome, febbre alta e vomito.

Diarrea (diarrea) - un sintomo che provoca la disidratazione del corpo, che è quindi abbastanza pericoloso per i bambini e gli anziani, che, se non prestano la dovuta attenzione, possono portare a gravi conseguenze, fino alla morte.

Secondo le statistiche per il 2009, dalla diarrea, nei paesi del terzo mondo, sono morti più di 1,5 milioni di bambini (fino a 5 anni).

Tipi di diarrea

La medicina distingue due tipi di diarrea (diarrea) - acuta e cronica, i cui sintomi, in generale, sono simili. La differenza è principalmente la durata e altri sintomi di accompagnamento.

Diarrea acuta

La durata è generalmente breve, 1 - 14 giorni. Le cause di una feci molli nella diarrea acuta possono essere: reazioni allergiche a farmaci, intossicazione alimentare e varie infezioni (virus, batteri).

Diarrea cronica

La diarrea cronica (diarrea) è una diarrea persistente e prolungata (diarrea) con possibili periodi di remissione. La diarrea cronica (diarrea) può portare all'indebolimento e alla disidratazione del corpo, oltre ad essere un sintomo di una malattia nascosta, quindi è necessario consultare un medico per prescrivere un trattamento per un disturbo intestinale.

Possibili cause di diarrea cronica (diarrea) come malattie intestinali: colite ulcerosa, morbo di Crohn, IBS (sindrome dell'intestino irritabile), terapia farmacologica, malattie endocrine, ecc.

Sintomi di diarrea

I sintomi che accompagnano la diarrea (diarrea) sono i seguenti:

Urgente a un medico se:

- La diarrea continua in un bambino più di 2 giorni, in un adulto più di 5 giorni;
- alta temperatura corporea;
- feci scure, sanguinolente o con muco;
- c'è un dolore forte e prolungato nell'addome (più di 2 ore);
- C'era nausea e vomito;
- La diarrea è iniziata dopo un viaggio in Africa, Asia e altri angoli esotici del pianeta;
- sono comparsi segni di disidratazione del corpo.

Cause di diarrea

Cause di diarrea acuta:

- uso di acqua contaminata di scarsa qualità;
- un'allergia al cibo;
- mangiare cibo che la gente non ha mangiato prima (cibo esotico).
- allergia ai farmaci (in particolare antibiotici, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e antidepressivi);
- infezione nell'intestino (virali, batteriche o parassitarie, ad esempio - amebiasi, influenza gastrica);
- stress;

Cause di diarrea cronica:

- sindrome dell'intestino irritabile (IBS);
- colite ulcerosa;
- Morbo di Crohn;
- cancro del retto;
- Sindrome da malassorbimento (assorbimento alterato).

Diagnosi di diarrea

Per determinare la causa della diarrea, a seconda dei sintomi, è possibile assegnare i seguenti test (l'elenco è costruito dalle analisi più frequenti a più rare):

- analisi delle feci;
- esame a raggi X dell'intestino;
- endoscopia;
- biopsia;
- test di respirazione con idrogeno;
- misurare il livello degli ormoni nel sangue;
Esame del sangue

Trattamento della diarrea

Nella maggior parte dei casi, la diarrea passa da sola entro 2 giorni. La cosa principale in questi giorni è attenersi alla dieta e anche per prevenire la disidratazione del corpo. Ecco perché gli specialisti prescrivono ai pazienti una bevanda abbondante e altri mezzi che impediscono al corpo di perdere la quantità necessaria di liquido per il suo normale funzionamento.

Se la diarrea non persiste per 2 giorni in un bambino, 5 giorni in un adulto, consultare un medico che, sulla base del sondaggio, può prescrivere farmaci e, se necessario, rivolgersi ad un ospedale per l'analisi e il trattamento.

In generale, il trattamento della diarrea include il seguente insieme di misure:

- Dieta;
- supporto del bilancio idrico del corpo;
- farmaci a casa;
- trattamento in ospedale (se il medico ha paure o la diarrea non dura a lungo).

Dieta per la diarrea (cosa si mangia con la diarrea?)

Alcuni consigli utili:

- Con la diarrea, è necessario consumare un'abbondante quantità di liquido (acqua, acqua minerale non gassata, brodo), preferibilmente tiepido oa temperatura ambiente.

- Se non hai appetito, senti crampi allo stomaco, allora è meglio astenersi dal mangiare;

- Utilizzare il cibo in piccole dosi;

- Se la diarrea è nel bambino, continua ad allattare, se l'alimentazione è artificiale. Con l'alimentazione artificiale, sostituire il latte vaccino con acqua pulita.

  • Con la diarrea, i seguenti alimenti dovrebbero essere scartati:

- cibi grassi e fritti;
- caffè;
- alcol;
- latte e prodotti a base di latte acido (yogurt, latte fermentato);
- succhi di frutta (ad eccezione della mela);
- uva, prugne e molti altri frutti freschi;
- fagioli, barbabietole, ravanelli, ravanelli, cetrioli e altre verdure a foglia verde;
- dolci;
- salse, ketchup, maionese e spezie;
- pane nero;

  • Cosa mangiare con la diarrea:

- riso bollito, farina d'avena e altri cereali;
- fette biscottate di pane bianco;
- patate e altri ortaggi bolliti o al forno;
- carne magra, può essere sotto forma di cotolette o polpette, ma deve essere cotta al vapore o bollita;
- purea di mele;
- banane;

Farmaci per la diarrea

Le medicine dovrebbero essere prese dopo un appuntamento con un medico. Se tutti la stessa v'è la necessità, allora possono essere prese, ma di attenersi scrupolosamente alle istruzioni per l'uso e ricordate che se antidiarroici OTC presi per lungo tempo, la diarrea può diventare cronica e causare più gravi violazioni nel corpo.

Gruppo anti-diarrea: Enterol, Eubicor, Mezim Forte, Smecta, Enterosgel, Imodium, Hilak Forte, Loperamid Acry, Panzinorm Forte, Lediumum, Regidron, Polisorb MP "," Lineks "," Polyphepan "," Diosmectit "," Coapectate "," Enterosorb ".

Per prevenire la disidratazione del corpo: "Regidron", "Hydrovit".

Antisettici intestinali: Nifuroxazide (Enterofuril, Ersefuril, Stopdiar), Rifaximina (Alfa Normix), Intetrix.

Con diarrea infettiva: "Galavit".

La diarrea nella colite è trattata con farmaci che alleviano l'infiammazione.

Antibiotici per la diarrea

Gli antibiotici da diarrea sono prescritti solo da un medico, e solo dopo aver diagnosticato l'organismo e identificando la causa "infettiva" della diarrea.

Prevenzione della diarrea

Per prevenire la diarrea, è necessario osservare le seguenti regole:

- Lavati sempre le mani, soprattutto dopo una strada, un bagno, il contatto con il denaro, prima di mangiare, prima di contattare il cibo per cucinare. Le mani dovrebbero essere lavate con acqua calda e sapone.

- prima del consumo, la frutta e la verdura devono essere accuratamente lavati;

- la diarrea e altri problemi del tratto gastrointestinale possono causare: latticini non pastorizzati, carne, uova;

- non mangiare cibi scaduti;

- la carne, prima di mangiare, deve necessariamente subire un trattamento termico completo;

- in cucina, compresi i luoghi e gli oggetti per cucinare, i cibi devono essere puliti (tavoli, coltelli, tavole, piatti, ecc.);

- Non lasciare i prodotti cotti a lungo nel calore, perché questo è un ambiente eccellente per la propagazione di batteri nocivi per il corpo.

- Cerca di non bere acqua pura o acqua non raffinata, soprattutto di origine sconosciuta. Per pulire l'acqua, farla bollire per 15 minuti e poi mangiare. È inoltre possibile pulire l'acqua con filtri speciali, nonché con l'aggiunta di un tablet o una goccia di iodio e cloro.

- Non mangiare frutta o verdura che non siano ancora maturate, ad esempio: fragole, meloni, anguria. Spesso, tali bacche e frutti, i produttori senza scrupoli sono punteggiati di "chimica", che provoca la loro rapida maturazione e avvelenamento naturale dei loro clienti.

Discuti la diarrea sul forum

tags: diarrea, cause di diarrea, trattamento della diarrea, rimedi popolari contro la diarrea, causa diarrea, diarrea come curare

Diarrea negli adulti: cosa mangiare e quali cibi evitare?

Il disagio nell'intestino, almeno una volta, ha violato il corso abituale della vita di qualsiasi persona.

Quando il funzionamento dell'intestino crasso viene interrotto, il liquido non viene assorbito nel sangue, ma lascia i vitelli dal corpo. La frequenza degli escrementi più di 3 volte al giorno consente di parlare di una tale violazione nel lavoro del tratto gastrointestinale, come la diarrea. Le ragioni per le feci liquide possono essere trovate nel nostro prossimo articolo.

diarrea È un sintomo che indica problemi nel funzionamento del corpo. Il pericolo di diarrea nelle sue conseguenze.

Qual è il pericolo di diarrea?

Il principale pericolo di feci liquide (diarrea) è la disidratazione del corpo, che porta a gravi complicazioni.

Una condizione dolorosa con diarrea è caratterizzata da sintomi quali:

  • secchezza delle mucose nella bocca;
  • rivestimento bianco su lingua e cielo;
  • una sete costante;
  • assenza di minzione;
  • disidratazione e perdita di peso; Come guadagnare peso può essere trovato qui.
  • diminuzione della temperatura e della pressione sanguigna, battito cardiaco accelerato.

La prevenzione della disidratazione dovrebbe iniziare, non appena diventa chiaro che le defecazioni delle masse liquide non sono uniche. Prendi una soluzione di Regidron, acqua salata, un decotto di camomilla.

Nozioni di base di una corretta alimentazione per la diarrea

Nel periodo acuto, il primo giorno, il cibo è escluso del tutto, è indicata una grande assunzione di liquido. Da 2 giorni o in condizioni stabili, è possibile iniziare a mangiare solo i cibi consigliati.

I prodotti sono utilizzati in forma elaborata, cotto o cotto a vapore. La torrefazione è esclusa.

Raccomandazioni per la nutrizione della diarrea:

  1. Mangiare spesso (ogni 3 ore) in piccole porzioni e soprattutto con prodotti di fissaggio.
  2. Bevanda abbondante
  3. Tutto il cibo al sale per ridurre la disidratazione (il sale ha la proprietà di trattenere l'acqua nel corpo).
  4. Assunzione raccomandata di cibo caldo, simile alla temperatura corporea 36 C.

Se non si rispettano le raccomandazioni per la nutrizione può essere un lungo periodo e inutilmente lottare con la diarrea.

Cibo vietato con diarrea

Sotto il divieto, tutti i prodotti che causano la fermentazione e irritano lo stomaco e la mucosa intestinale.

Rigorosamente vietato per la diarrea:

  • verdure fresche e crude (cavoli, pomodori, cetrioli, ravanelli, ravanelli);
  • frutta fresca (mele, banane verdi, tutti gli agrumi, ecc.);
  • cibo ipercalorico (pesce grasso, carne, grasso, burro e olio vegetale);
  • prodotti in scatola, marinati, compresa la conservazione della casa;
  • Noci e fagioli;
  • funghi;
  • dolci, confetteria, pane grigio e nero;
  • latte e prodotti caseari (latte intero, kefir, fiocchi di latte);
  • varie salse (ketchup, maionese), spezie e altri condimenti;
  • tutte le bevande alcoliche, bevande gassate, caffè.

Cosa puoi mangiare con la diarrea?

Elenco dei prodotti usati per la diarrea, piccoli. La tabella varia può essere varie variazioni della loro preparazione.

Cosa devi mangiare con la diarrea:

  • tutti i tipi di cereali (preferibilmente riso e avena), cotti sull'acqua senza olio e latte;
  • decotto di riso;
  • uova bollite e strapazzate;
  • brodo di pollo;
  • piatti a base di carne e pesce per una coppia (sotto forma di cotolette e polpette di carne)
  • purè di verdure (purea di verdure bollite);
  • cracker di pane bianco, pane di ieri.

Quali bevande posso bere con la diarrea?

È necessario reintegrare costantemente la perdita di acqua, bevendo 2-3 litri di liquidi al giorno.

Cose da bere con la diarrea:

  • acqua pulita in quantità sufficienti;
  • decotto di riso;
  • gelatina vari;
  • composta di frutta secca;
  • l'infusione di uva di melograno dona un buon effetto fissante;
  • infusione di camomilla;
  • tè nero.

Dieta №4

Le principali regole dietetiche per la dieta numero 4:

  • 6 pasti al giorno, composti da piatti mucosi, liquidi, a forma di purea;
  • "Bollito" e cottura a vapore;
  • Esclude cibo duro, denso e anche freddo e caldo.

La struttura della tabella dietetica n. 4 comprende:

  1. Cereali - grano saraceno, farina d'avena, riso, semolino, cotto sull'acqua;
  2. Verdure - barbabietole, patate, zucca, carote in forma grattugiata come additivo alle minestre;
  3. Bacche e frutta - purè in purea, così come in composta, gelatina e gelatina;
  4. Carne di manzo, vitello spezzettato sotto forma di polpette e cotolette;
  5. Pollo all'uovo come additivo alle zuppe;
  6. Pesci - varietà a basso contenuto di grassi sotto forma di polpette e cotolette;
  7. Zuppe su pesce magro o brodo di pollo con aggiunta di mucosa di riso;
  8. Briciole di pane bianco;
  9. Bevande a base di bacche essiccate. Succhi diluiti con acqua. Tè e cacao, bolliti sull'acqua.

I prodotti non inclusi nel menu dietetico n. 4 sono proibiti per essere consumati.

È anche escluso:

  • bevande gassate e fredde;
  • alcol;
  • succhi d'uva e di prugne;
  • latte e kvas.

La nutrizione secondo la dieta numero 4 dura una settimana e mezza. Aderendo alla dieta numero 4, già dalla prima settimana, i segni di infiammazione delle pareti intestinali diminuiscono, la fermentazione a livello intestinale diminuisce.

Uscire dalla dieta numero 4 dovrebbe essere graduale.

Menù approssimativo per la diarrea per un giorno

Quindi, il menu approssimativo per la diarrea per un giorno:

  1. Colazione: porridge di riso o omelette al vapore, tè.
  2. Snack: banana matura o mela cotta, tè o infuso di camomilla, rosa canina.
  3. Pranzo: zuppa con polpette o cotolette di vapore, composta o tè.
  4. Spuntino: gelatina o composta, pane bianco o cracker.
  5. Cena: porridge di grano saraceno con pesce al vapore, infuso di camomilla o tè.

Diarrea nelle donne che allattano

A volte le giovani mamme hanno la diarrea durante l'allattamento. Perché i rumori nell'addome e la diarrea sorgono in dettaglio qui.

Ci sono diversi motivi:

  • sindrome dell'intestino spesso irritabile (associata a stress dopo il parto, insufficienza del sonno);
  • uso eccessivo di prodotti che hanno la proprietà di allentare le feci (prugne, barbabietole, kefir);
  • reazioni allergiche;
  • infezione.

Cosa dovrebbe essere mangiato dalle donne che allattano al seno con la diarrea:

  • decotto di riso;
  • qualsiasi porridge ben bollito in acqua senza olio;
  • cracker di pane bianco;
  • zuppe di verdure;
  • uova sode, uova strapazzate;
  • varietà a basso contenuto di grassi di pesce e carne al vapore.

Assicurati di bere 2-3 litri di liquidi al giorno. Può essere acqua, tè, composta di frutta secca, gelatina di frutti di bosco (tenendo conto della probabilità di una reazione allergica del bambino).

Le infusioni di camomilla, semi di finocchio e aneto aiutano a controllare la diarrea, ma stimolano anche l'allattamento e migliorano il gusto del latte materno.

Diarrea negli anziani

La violazione delle feci (diarrea o stitichezza) negli anziani è un evento frequente.

Come risultato dell'invecchiamento naturale, molti cambiamenti si verificano nel corpo:

  • violazione del processo di masticazione e conseguenza dell'assimilazione del cibo;
  • lo stomaco diventa meno volume, la produzione di succo gastrico diminuisce;
  • diminuisce la capacità funzionale del fegato e del pancreas;
  • microflora intestinale disturbata.

Per ridurre i problemi digestivi, si consiglia agli anziani di:

  • Ci sono spesso (circa 6 volte al giorno) e piccole porzioni.
  • Non mangiare troppo.
  • Dare la preferenza ai prodotti consigliati.

Cosa posso bere in un disturbo intestinale:

  • gelatina varia (avere una buona capacità di avvolgere le pareti dello stomaco e dell'intestino);
  • composte e infusi di frutta secca e bacche di rosa selvatica;
  • tè e infusi di piante medicinali (camomilla, corteccia di quercia, salvia).

Le persone anziane sono importanti in tempo per sottoporsi agli esami, quando possibile per fare esercizi fisici, camminare molto e condurre uno stile di vita attivo.

Sindrome dell'intestino irritabile

Sindrome dell'intestino irritabile (IBS) caratterizzato da una violazione delle funzioni motorie dell'intestino.

Questa violazione è espressa da fenomeni come:

  • diarrea; Se le feci diventano verdi, le cause possono essere trovate qui.
  • gonfiore;
  • colica intestinale senza danno infettivo o immunitario a livello intestinale;
  • costipazione o una combinazione di diarrea e stitichezza.

Le cause della sindrome dell'intestino irritabile:

  • lo stress, il più delle volte l'IBS si manifesta in giovani e donne di diverse età;
  • comportamento alimentare scorretto, abbondanza di cibi grassi ipercalorici, quantità insufficiente di fibra alimentare nel cibo;
  • sfondo ormonale nelle donne (all'inizio o alla fine delle mestruazioni, si osserva diarrea);
  • abuso di alcol, caffè e bevande gassate;
  • disbiosi intestinale.

Per sbarazzarsi di IBS, è necessario analizzare i fattori che lo causano e adottare misure per eliminarli.

Cosa devi mangiare con adulti con diarrea e sindrome dell'intestino irritabile:

  1. Tutti i tipi di porridge cucinati sull'acqua.
  2. Verdure bollite o al vapore. Le eccezioni sono irritanti intestini, cavoli, cetrioli, pomodori.
  3. Frutta sotto forma di purè di patate o al forno (mele, pere).
  4. Carne e pesce cotti, al forno o al vapore sotto forma di cotolette o polpette.
  5. Prodotti a base di latte acido

Fino all'eliminazione delle conseguenze dell'IBS escluso dalla dieta:

  • frutta e verdura fresca;
  • noci, funghi;
  • qualsiasi pasticceria;
  • bevande gassate e alcoliche, caffè.

La dieta dopo la diarrea

Caratteristiche della nutrizione dopo la diarrea:

  1. La normale dieta può essere restituita non prima di 1,5-2 settimane dopo la diarrea.
  2. Aggiungi i cibi con attenzione, in modo da non provocare un nuovo esaurimento digestivo.
  3. A poco a poco è possibile aggiungere maccheroni, latte in piatti (latte mezzo con acqua), patate, ricotta, zucca, zucchine.

diarrea

La diarrea non è una malattia, ma piuttosto un sintomo di un adulto o di un bambino con un disturbo intestinale. La diarrea (diarrea termine medico), caratterizzata da una quantità incremento (più di 3-5 volte al giorno) e la qualità (acquoso, schiumoso, verde, ecc) della sedia. Il principale pericolo di diarrea è la possibilità di disidratazione. Pertanto, è necessario distinguere un normale feci da diarrea.

La tabella sottostante indica gli indicatori a cui è necessario prestare attenzione. Tuttavia, dovrebbe essere chiarito che questi criteri sono mediati. Ogni persona è individuale e in questo caso può avere i suoi limiti di norma e patologia. Ad esempio, per gli individui considerata nell'ordine delle cose da fare "da grandi" una volta in 3-4 giorni, mentre altri hanno bisogno di defecare 3-4 volte al giorno. La natura delle feci può normalmente variare da una sdolcinata a uno sgabello duro.

Il segno principale con cui puoi giudicare se una persona ha la diarrea è la durata del movimento intestinale. Ma se per lungo tempo (da diversi mesi a diversi anni) una persona non prova sensazioni spiacevoli, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi. Molto probabilmente, questa non è una diarrea, ma una caratteristica di questo organismo.

Altrimenti, la situazione con la composizione qualitativa delle feci. Se ci sono varie impurità in loro, vene di sangue, un cambiamento nel loro colore indica quasi certamente la presenza di diarrea. Non disprezzare dopo ogni movimento intestinale, prestare attenzione alle feci, perché i loro cambiamenti possono dire molto. Tuttavia, non prendere in considerazione le foto di diarrea su Internet - con l'aiuto di loro non è possibile giudicare la causa della diarrea.

Perché si verifica la diarrea?

La causa della diarrea è in ogni caso una rottura del tratto intestinale. Accelera, come risultato di ciò, le masse fecali sono diluite e aumenta il numero di atti di defecazione.

Di norma, la diarrea ha un'origine batterica o virale, ma più spesso si verifica a causa di intossicazione alimentare.

A volte i pazienti possono lamentare diarrea dopo antibiotici. Stranamente, la terapia antibiotica, progettata per salvare una persona da qualsiasi malattia, può di per sé causare danni alla salute, fino alla morte. Gli antibiotici uccidono i batteri, e non solo quelli che sono gli agenti causali di qualsiasi malattia, ma anche i componenti della normale microflora dell'intestino umano. Ciò porta alla comparsa di disbiosi, che, se trattata in modo improprio, può causare colite pseudomembranosa. È difficile da trattare ed è caratterizzato da una diarrea debilitante.

La diarrea con la dentizione, secondo i medici, è dovuta all'abbondante salivazione del bambino. Si ritiene che il segreto delle ghiandole salivari diluisca le masse delle feci. Un'altra ipotesi del verificarsi di diarrea durante "denti" è l'aumento riflesso della peristalsi intestinale. Diarrea - un fenomeno facoltativo in dentizione, ma la sua apparizione in questo periodo è considerata la norma.

Diarrea nelle mestruazioni

Durante le mestruazioni, la quantità di prostaglandine aumenta nel corpo di una donna. Questo ormone provoca la contrazione dei muscoli della parete intestinale. Di conseguenza, il numero di atti di defecazione può aumentare. Molte donne hanno familiarità con intenso dolore doloroso durante le mestruazioni. Gli spasmi che ne derivano eccitano la peristalsi intestinale, causando la diarrea con le mestruazioni.

Diarrea dopo aver mangiato

Diagnosticare la causa della diarrea dopo aver mangiato può essere, specificando in quale intervallo di tempo sono sorti i primi impulsi per la defecazione.

Se immediatamente dopo aver mangiato la diarrea ti ha colto alla sprovvista, dovresti aver paura della sindrome dell'intestino irritabile. Provocare un certo tipo di cibo, malattie infettive o infiammazione dell'intestino. La diarrea un'ora dopo un pasto può essere causata dall'assunzione di cibo avariato, cibo troppo grasso, acqua cruda, sovraffaticamento nervoso.

Diarrea mattutina

Se la diarrea al mattino - un fenomeno permanente, allora molto probabilmente la causa era la disbiosi. Se una volta, poi forse il giorno prima hai mangiato cibo o prodotti di bassa qualità noti come effetto lassativo.

Sintomi di diarrea

La clinica per la diarrea di solito costituisce una serie standard di reclami dei pazienti. Per alcuni tipi di diarrea, esiste una serie specifica di sintomi, in base alla quale è possibile giudicare se una persona ha una malattia. Al primo segno di un disturbo intestinale, si dovrebbe ascoltare il proprio corpo, perché A volte è possibile riconoscere la malattia sulla base di soli dati soggettivi.

  1. Lo stomaco o la pancia fa male e la diarrea. L'intossicazione alimentare o la diarrea di origine batterica o virale possono essere accompagnate da dolore addominale. È causato da una maggiore peristalsi intestinale. Di regola, le sensazioni dolorose sono parossistiche, forti.
  2. Alta temperatura e diarrea. La febbre diventa spesso un compagno di diarrea. Spesso parla dell'origine microbica della diarrea. Quando penetrano corpi estranei, il corpo risponde con una risposta immunitaria - un'espulsione di anticorpi. Loro, "combattendo" con agenti patogeni, causano un aumento della temperatura.
  3. Vomito, nausea e diarrea. Se c'è una malattia intestinale, quando il progresso del cibo e delle feci va con la violazione, vengono quasi sempre respinti. Si manifesta con nausea e vomito.

Inoltre, quando i prodotti dell'attività vitale di virus e batteri vengono assorbiti, le tossine vengono trasportate in tutto il corpo con il sangue. Il cervello reagisce per primo (la zona responsabile del riflesso del vomito), provocando il malessere del paziente e poi il vomito.

La differenza tra uno sgabello e una diarrea normali è:

Tipi di diarrea

Uno specialista qualificato, a giudicare dal colore e dalla composizione qualitativa delle feci, può determinare l'eziologia della diarrea.

  1. La diarrea è verde. La diarrea verde è tipica per un'infezione virale o batterica. Parla della presenza di leucociti nelle feci. Per l'infezione piogenica dell'intestino è caratterizzata da temperatura, diarrea, nausea.
  2. Diarrea gialla È uno dei tipi favorevoli di diarrea. E tutto perché spesso è associato ad un aumento della peristalsi intestinale. Le feci semplicemente non hanno il tempo di prendere forma. Tuttavia, la scissione è quasi completa e alcuni dei nutrienti vengono assorbiti nel flusso sanguigno. Di conseguenza, le feci hanno un colore naturale, ma una consistenza liquida.
  3. Diarrea con sangue. Diarrea sanguinosa - uno dei tipi più gravi di diarrea, che indica la presenza nel lume dell'intestino del sanguinamento attivo.
  4. Diarrea con acqua. Caratteristico per il colera. Diarrea indomabile, dove invece di ogni segno di feci, solo l'acqua viene rilasciata dall'ano. Gli atti di defecazione sono così grandi che il paziente non può contarli. Molto rapidamente, può verificarsi disidratazione e, con un trattamento ritardato in un ospedale, può raggiungere un risultato letale.
  5. Diarrea con schiuma sgabello schiumoso in neonati e nei bambini suggerisce che il bambino è "qualcosa che non si mangia", o madre che allatta ha violato le regole di base della dieta, appropriati per questo periodo. Negli adulti, la causa della schiuma nelle feci può essere un gozzo, l'invasione microbica intestinale, infiammazione del colon e del piccolo intestino, allergica a qualsiasi medicinale.
  6. Diarrea permanente La diarrea cronica può essere il risultato di alcune malattie molto gravi, come il morbo di Crohn, la colite ulcerosa, l'ipertiroidismo. In questo caso, è spesso possibile vedere diarrea, nausea, debolezza, gonfiore, flatulenza, dolore nella zona addominale.

La diarrea costante richiede un trattamento immediato in ospedale.

Combattere con uno sgabello sciolto

Una risposta corretta ed efficace alle domande "come curare la diarrea" e "che cosa aiuta contro la diarrea" può essere data solo da qualcuno che può determinare con precisione l'eziologia e il meccanismo dell'apparizione di questo sintomo - cioè. medico.

Tuttavia, se credi fermamente che le feci liquide non rappresentano una minaccia per la vita e la salute del paziente, puoi provare a liberarti della diarrea a casa. Il principale vantaggio della medicina tradizionale è che con l'uso corretto dei suoi farmaci non ci sono effetti collaterali. Pertanto, di seguito sono riportate raccomandazioni su cosa fare con la diarrea:

  • Mangi il cibo "astringente": brodo di riso, ciliegia di uccello, brodo di melograno, frutta secca di mirtillo.
  • La corteccia di quercia con diarrea sarà utile se cucinerai un decotto. È fatto in questo modo: 1chayn. l. Corteccia di quercia versare ½ litro d'acqua bollente e lasciare fermentare per 9 ore. Filtrare e prendere 2 cucchiai. l. 4 volte al giorno. Può essere usato per siringare.
  • Carbone attivo per la diarrea è uno dei più potenti farmaci a prova di tempo. Quando ingerito, assorbe tutte le tossine dannose che non sono ancora state assorbite nel sangue e le espelle, eliminando in tal modo il fattore irritante.

Su come sbarazzarsi della diarrea pediatrica, Komarovsky EO, un famoso pediatra che si è guadagnato la fiducia di molte giovani madri, afferma in modo inequivocabile: smecta. Può essere utilizzato dal primo mese di vita. La cosa principale è seguire chiaramente le istruzioni per l'uso.

Regime idrico per la diarrea

I medici raccomandano fortemente durante la diarrea di osservare il regime di bere corretto. Ma nessun liquido sarà utile in questo caso. Quindi, cosa bere con la diarrea:

  • Soluzioni di glucosio-sale dalla farmacia (ad esempio regidron) o preparate in modo indipendente.
  • Composta di albicocche secche
  • Succo d'arancia appena spremuto.

Queste soluzioni sono in grado di ripristinare la carenza di elettroliti nell'intestino, che salverà il paziente dalla diarrea.

"Utile" diarrea

Come causare la diarrea è un problema per la maggior parte delle donne che hanno deciso di "pulire" il loro corpo di "scorie". Il caso è, forse, utile. Ma non farlo da solo o su consiglio di un vicino e delle ragazze. Consultare il proprio medico che darà consigli su questo e regolare la vostra dieta.

Diarrea: cause, sintomi e prevenzione

La diarrea (termine medico per la diarrea) si verifica a causa di alterata funzione intestinale. C'è un fallimento di entrambe le funzioni motorie e secretorie. Un disturbo piuttosto comune, da cui il mondo soffre di praticamente ogni decimo persona 1 volta in 2 mesi ed è spesso accompagnato da dolore, nausea, vomito, vertigini, disidratazione (disidratazione) il corpo.

Cause di diarrea

Per sbarazzarsi della diarrea è, prima di tutto, eliminare la causa che l'ha provocata.

E ci sono molte ragioni per il suo verificarsi. Può causare molte malattie: colite, disturbi endocrini e nervosi, malattie del fegato e altri.
Spesso la diarrea nei bambini e negli adulti è causata da microbi che sono penetrati nel corpo, un lungo trattamento con antibiotici.

L'uso regolare a lungo termine di alcool, caffè difettoso solubile, acqua contaminata non bollita o latte può portare a un disturbo permanente dell'intestino.

L'eccesso sistematico di dolci può anche portare a sintomi simili.

Molte gomme da masticare senza zucchero che contengono sorbitolo (dolcificante) possono ricompensarti con la diarrea cronica.

Irritando la mucosa, accelerando attraverso l'intestino, i prodotti alimentari incompatibili vengono spesso espulsi dal corpo sotto forma di feci liquide.

Le reazioni allergiche al cibo influenzano anche lo stato del tratto gastrointestinale e causano la sua frustrazione.

Sintomi di diarrea

Se inaspettatamente apparso liquefatto o mescolato con acqua escrementi piuttosto sottile e il loro numero è maggiore di tre volte durante il giorno e la notte o liquidi defecazione sgabelli con vene sangue o gocce di sangue, con muco anche a 2 un multiplo di una riga, stabilisce l'inizio di diarrea ( diarrea).

Nella maggior parte degli episodi, le manifestazioni della direzione non infettiva scompaiono entro 2-3 giorni o circa una settimana. Tuttavia, prima che scompaiano, è molto importante avere l'abilità di prendere misure tempestive e di alleviare la condizione dell'uomo che sta ingrassando.

Frequente diarrea

Frequente diarrea, principalmente - questa è la manifestazione di un gran numero di malattie protratte dell'apparato digerente del corpo.

Ma il disturbo è anche una malattia cronica indipendente, quando le feci acquose appaiono ciclicamente, con intervalli fino a un mese.

Un mal di stomaco può essere sia cronico che acuto. Attacchi di diarrea acuta verificano infezioni dopo enterobatteri, bacillo intestinale parassita o virale, che penetrano nello stomaco con cibo contaminato, attraverso mani mal lavate frutta e verdura nedomytyh. diarrea frequente (più di 20 volte al giorno) mescolato con il sangue, schiume, muco, pus, accompagnato da nausea e vomito, che è caratterizzata da tirando il dolore nel retto, l'aumento di temperatura del corpo è considerato un segno della salmonellosi. Mentre infettando amebe, giardia nelle feci sono chiaramente visibili vene che collegano il sangue.

Prevenzione della diarrea

La probabilità di diarrea aumenta con l'inizio della stagione estiva.
Per evitarlo, occorre prestare molta attenzione alla prevenzione.
In un periodo caldo, i microrganismi pericolosi si moltiplicano e si sviluppano letteralmente con un'incredibile velocità nel suolo, nell'acqua, negli animali e nei doni della flora: frutta e verdura.

Lavarsi regolarmente le mani con acqua calda e sapone prima di mangiare e cucinare, aiuta a ridurre l'ammissibilità dell'infezione da parte degli agenti patogeni. Soprattutto bene dovrebbero essere lavati dopo la strada, visite ai negozi, servizi igienici, giochi con animali domestici - animali, dopo aver lavorato in giardino, nel giardino e, naturalmente, iniziando a mangiare. I più sporchi sono i soldi. Ecco dove la folla di germi!

Esporre tutti i cibi crudi alla scrupolosa lavorazione termica: latte, uova.
Verdure e frutta prima di sciacquare accuratamente, versare con acqua bollente.

Ogni volta che aspirano a pesce e carne erano in modo ottimale arrosto o ben cotto. In particolare, ignorare prodotti marini trasformati prime o scarsamente, carne di pollame, che è rossastro o succo rosato, e, naturalmente, la carne macinata nel hamburger, il che accade molto spesso crudi, quindi è difficile allevare microrganismi dannosi. I batteri spaventosi muoiono con un'attenta cottura a vapore o tostatura. E questo, naturalmente, è considerato un vero e proprio modo e più efficace per la creazione di norme di sicurezza.

Per mantenere i piatti è sempre consigliato in piatti puliti nel frigorifero, e qualunque cosa non siano costosi non li consumano se la data di scadenza è scaduta. Dopotutto, i piatti freddi o gli snack freddi lasciati in cucina per diverse ore, rappresentano un motivo più serio per lo sviluppo dei sintomi alimentari. Non acquistare tali beni negli armadi, nei bazar, nei caffè e, soprattutto, nei commercianti di strada, se vedi che non sono conservati in forma calda, fredda o congelata. Gli organismi più piccoli hanno tutte le possibilità di crescere rapidamente, se il cibo finito viene conservato a una temperatura insufficiente.
È inammissibile trovare cibi crudi nei pressi dei pasti pronti.

Utilizzare acqua potabile di qualità (trasformata o imbottigliata). Se hai dei dubbi sul fitness, fallo bollire.

Cosa succede quando hai la diarrea?

La dieta dovrebbe essere energeticamente completa, ma il numero di grassi, così come i carboidrati - al limite più basso della norma fisiologica. Il primo giorno non è l'ideale per mangiare troppo. Puoi gelatina di riso o brodo. Nei giorni successivi, monitorare la presenza di proteine. Anche con una dieta, la norma non la riduce. Regolarmente e bere di più per compensare la perdita di fluidi corporei ed elettroliti, inevitabile con la diarrea.

In parole povere, il piatto è semi-liquido, bollito o cotto a vapore, è meglio levigato, privo di spezie.

Non appena c'è una feci frequente e liquida, il "primo soccorso" alfabetico è:

  • cracker (dal pane bianco),
  • porridge di riso sull'acqua,
  • composta di bacche di ciliegie selvatiche o gelatina di mirtilli e forte) senza zucchero) tè.

A questo elenco, si desidera aggiungere un siero di latte, ricco di oligoelementi e che interferisce con il funzionamento della putrefazione. Nei 2-3 giorni, quando la condizione migliora, è possibile utilizzare il consumo di carne: a basso contenuto di grassi, senza film e tendini. Deve essere bollito, e persino grattugiato o cotto a bagnomaria: cotolette, polpette di carne, soufflé di carne e riso.

Piatti come polpette di carne, cotolette di vapore di pesce: magre, come merluzzo o pollock, bollite - vapore migliore.

I cereali sono molto diversi: il kashka è certamente incluso nella dieta, quasi tutto era probabile, tranne il miglio e la perla. Prepararli in acqua o con l'aggiunta di 1/3 di latte. Preparato per porridge pronto con burro. Per varietà, a volte puoi fare una casseruola con formaggio magro. Ma le zuppe mucose sono particolarmente efficaci nel disturbo delle feci.

Diarrea o diarrea - cos'è, prevenzione, cause

Ci sono un certo numero di malattie che molte persone che ne soffrono non amano diffondersi e si vergognano. E la diarrea (nel linguaggio comune - diarrea), si riferisce al loro numero. Nel frattempo, questa condizione è spesso un segno di disturbi molto gravi nel corpo. Per non parlare del fatto che la diarrea è pericolosa in sé e può persino portare alla morte senza un trattamento adeguato.

Cos'è la diarrea?

Prima di tutto, definiamo questo concetto. La diarrea in medicina viene solitamente definita una condizione in cui una persona commette un atto di defecazione o movimento intestinale troppo spesso. Certo, spesso - questo è un criterio impreciso, quindi dovrebbe essere chiarito. Normalmente mangiando e consumando una normale quantità d'acqua una persona deve svuotare l'intestino da 1 volta per 2 giorni a 2 volte al giorno. Se la defecazione si verifica più di due volte al giorno, allora questa condizione può essere considerata uno dei segni caratteristici della diarrea.

Il secondo fattore determinante è la consistenza delle feci. Normalmente gli escrementi umani sono cilindrici e abbastanza solidi. Con la diarrea, il tipo di sgabello è sempre diverso dal solito - è una massa semi-liquida, liquida o pastosa o anche solo acqua. Se questi sintomi di diarrea - frequenti sollecitazioni per i movimenti intestinali e feci molli durano più di due settimane senza interruzione, la diarrea è considerata acuta. Altrimenti, dovrebbe essere classificato come cronico.

Qui dovremmo notare il fatto che in realtà la diarrea non è una malattia, quindi parlare di "sintomi di diarrea" non è davvero giusto. Questa è solo una condizione patologica, infatti, è anche un sintomo che indica che nel sistema digestivo e nel corpo nel suo insieme, non tutto è in ordine. Quindi, l'espressione comunemente usata "sintomi di diarrea" è una tautologia.

In generale, la diarrea può essere un sintomo di molte malattie. Tuttavia, solo un fatto del verificarsi di diarrea, questa malattia non può essere determinata. Un ruolo enorme è giocato da altri sintomi. È estremamente raro trovare un caso in cui la diarrea si manifesta in uno stato di salute completa e non è accompagnata da altri segni caratteristici.

I sintomi principali, spesso accompagnando la diarrea:

  • temperatura elevata;
  • la debolezza;
  • nausea;
  • gasare nell'intestino, flatulenza;
  • dolore nell'addome inferiore o superiore.

Si dovrebbe anche prestare attenzione alla consistenza delle feci a diarrea (completamente liquido, acquoso, pastoso), il fatto se è accompagnato da alcune secrezioni aggiuntivi - sangue, muco, pezzi non digerite di cibo, che ha un colore. Anche il volume delle secrezioni è importante: abbondante o magro, il loro odore è fetido o meno.

Cause di diarrea

Le ragioni di questa condizione possono essere molto diverse. È importante sapere bene cosa ha causato la diarrea, altrimenti il ​​suo trattamento potrebbe essere inefficace.

Quindi, i motivi principali che possono causare la diarrea:

  • avvelenamento,
  • infezioni e malattie parassitarie,
  • mancanza di enzimi digestivi,
  • motilità intestinale alterata,
  • processi infiammatori del tratto gastrointestinale,
  • violazione dell'equilibrio batterico nell'intestino,
  • tumori degli organi del tratto gastrointestinale.

I fattori che contribuiscono alla comparsa di diarrea sono:

  • igiene personale insufficiente;
  • cattiva alimentazione e dieta scorretta;
  • masticare cibo insufficiente, abitudini alimentari scorrette;
  • stress e nevrosi;
  • stile di vita sedentario;
  • uso di determinati tipi di droghe;
  • diminuzione dell'immunità;
  • la gravidanza;
  • età da bambini;

Malattie infettive e parassitarie del tratto gastrointestinale

I nostri organi digestivi sono un gateway molto conveniente per la penetrazione di vari agenti patogeni nel corpo. Non importa ciò che specificamente è - virus, batteri, protozoi o parassiti multicellulari. Moltissimi microrganismi sono in grado di depositarsi nell'intestino e causare malattie infettive che portano alla diarrea. Di norma, il sintomo principale, che indica che la diarrea è causata da un'infezione, è la febbre. Inoltre, le infezioni del tratto gastrointestinale sono spesso accompagnate da vomito, nausea, debolezza generale e dolore addominale. Le feci con diarrea infettiva sono frequenti, spesso è molto liquida, fetida, ha una mescolanza di muco o sangue.

Le principali infezioni virali e batteriche che possono causare la diarrea:

  • salmonellosi,
  • dissenteria,
  • infezione da rotavirus,
  • infezione da enterovirus.

Mancanza di enzimi digestivi

La digestione è un processo chimico complesso. Coinvolge molte sostanze cui compito - splitting entrano nel tratto digestivo di una sostanza organica come composti semplici che possono essere assimilato dalle tessuti del corpo. Molte delle sostanze necessarie per la digestione sono prodotte da vari organi: fegato, stomaco, pancreas. Tali composti includono pepsine, bile, enzimi pancreatici - proteasi, lipasi, amilasi. Se uno qualsiasi degli enzimi non è sufficiente, significa che i resti non digeriti del cibo si accumuleranno nell'intestino. Ciò provoca irritazione dell'intestino e, di conseguenza, diarrea.

avvelenamento

Spesso, la diarrea è la reazione del corpo a sostanze velenose. Nel cibo che assorbiamo, potrebbero esserci alcune tossine. Ciò può riguardare principalmente prodotti scaduti o in ritardo, prodotti trattati con alcuni prodotti chimici o contenenti veleni (funghi, frutta e verdura). Inoltre, è possibile entrare all'interno dei farmaci in grandi dosi, sostanze chimiche. Questa circostanza può benissimo causare avvelenamento dell'organismo, accompagnato da diarrea. Come regola generale, l'avvelenamento è accompagnata non solo la diarrea, ma anche altri sintomi - dolori addominali, vomito, nausea, mal di testa e, a volte, sintomi neurologici, o sintomi di malattie cardiovascolari.

Una delle varietà di questo tipo di diarrea è la cosiddetta "diarrea del viaggiatore". Sebbene in realtà questa malattia abbia una varietà di ragioni. Si verifica in individui che provano in grandi quantità di cibo insolito e non familiare. Molto spesso questo comportamento è tipico per le persone che stanno facendo viaggi in paesi lontani ed esotici e che vogliono ottenere nuove sensazioni. Tuttavia, il problema sta nel fatto che il nostro apparato digerente e il corpo in generale sono conservatori per natura e in una certa misura regolata alla dieta a cui sono abituati fin dall'infanzia. E quando si scontrano con qualcosa di nuovo, il loro lavoro è disorganizzato, la cui conseguenza è la diarrea e il mal di stomaco.

Processi infiammatori del sistema digestivo

Questa categoria include le malattie infiammatorie dell'apparato digerente, non direttamente causate da agenti infettivi. Alle malattie date le infiammazioni o le ulcere di una superficie di membrane mucose di uno stomaco e un intestino sono osservate. Tali malattie includono:

  • gastrite,
  • enterite,
  • colecistite,
  • colite,
  • malattie autoimmuni (ad es. morbo di Crohn).

Tipicamente, per questo tipo di malattia caratterizzata da periodi prolungati di diarrea cronica.

Violazione della motilità intestinale

Nelle malattie di questo tipo, i residui alimentari non digeriti dovuti a malfunzionamenti del sistema nervoso autonomo dell'intestino si muovono troppo rapidamente su di esso e non hanno il tempo di formare masse fecali solide. Il più delle volte, la diarrea di questo tipo è caratteristica di una malattia chiamata "sindrome dell'intestino irritabile". Con questa malattia, la diarrea è cronica. L'urgenza di defecare con questa sindrome può apparire più frequente del solito ed essere associata a momenti di tensione nervosa. Tuttavia, la quantità totale di feci di solito non supera la norma e, di regola, non si osserva la disidratazione dell'organismo, caratteristica di altri tipi di diarrea.

dysbacteriosis

Un sacco di batteri che vivono nel nostro intestino non sono patogeni, ma prendono parte al processo di digestione. Nel caso in cui il numero di tali organismi diminuisce drasticamente, ad esempio, nel caso degli antibiotici, la moltiplicazione può osservare altri microrganismi, nonché gli errori nel processo di digestione, che porta spesso a diarrea. Di solito la diarrea in questo caso è acuta, ma dopo aver ripristinato l'equilibrio della microflora, lo sgabello, di norma, ritorna alla normalità.

Malattie oncologiche dell'apparato digerente

Possibili cause di diarrea includono anche l'insorgenza di tumori nel tratto gastrointestinale. Spesso il primo sintomo delle malattie oncologiche dell'apparato digerente, ad esempio il colon o il retto, è una diarrea acuta o cronica. In questo caso, le feci di solito contengono macchie.

Tipi di diarrea dal meccanismo di sviluppo

Questo tipo di classificazione si basa su quale meccanismo biologico provoca la diarrea. Secondo il meccanismo di sviluppo, la diarrea è divisa in diverse varietà:

  • Diarrea secretoria - causata da una maggiore escrezione delle cellule del muco intestinale, elettroliti di succo intestinale;
  • Diarrea essudativa - associata al rilascio nell'intestino di varie sostanze - proteine, sangue, muco, ecc. In contrasto con il tipo secretorio, le escrezioni in questo tipo di diarrea sono associate a processi infiammatori nei tessuti della mucosa;
  • Diarrea osmotica - causata da processi di assorbimento alterati nell'intestino;
  • Diarrea ipercinetica - associata a compromissione della motilità intestinale.

Con varie malattie, è possibile osservare contemporaneamente diversi meccanismi di sviluppo della diarrea.

Diagnosi delle cause di diarrea

Se la diarrea è cronica, quindi per identificare le sue cause è necessario vedere un medico. Anche se così non tutti i pazienti. Ma questo non è sempre prudente, perché è completamente sconosciuto quale patologia si manifesti a causa della diarrea. L'insieme delle possibili cause della diarrea è molto ampio. Questo può essere accidentale leggera intossicazione alimentare, e la sindrome del colon irritabile relativamente innocuo, che, in linea di principio, non può prestare molta attenzione, e richiede un trattamento a lungo termine della colite ulcerosa e la salmonella, in cui il paziente è soggetto a un ricovero immediato, e tumore estremamente pericoloso.

Per quanto riguarda la diarrea acuta, particolarmente grave, allora, naturalmente, qui si dovrebbe scartare qualsiasi dubbio circa l'opportunità di andare dal medico. Perché la disidratazione acuta, associata a diarrea, può spesso causare la morte. Particolarmente pericoloso è la diarrea acuta per i bambini piccoli. Le statistiche mostrano che più di un milione di bambini ogni anno si prende la vita con la diarrea. Va ricordato che la maggior parte delle malattie infettive del tratto gastrointestinale non sono pericolose di per sé, vale a dire, complicanze associate a diarrea.

In alcuni casi, quando si tratta di diarrea di una forma relativamente lieve, il paziente può determinare le cause della diarrea - ad esempio, eccesso di cibo o avvelenamento da cibo e trarre conclusioni appropriate su come trattare.

Trattamento della diarrea

Come accennato in precedenza, la diarrea non è una malattia indipendente, ma semplicemente un sintomo, sebbene di per sé piuttosto pericolosa. Pertanto, liberarsi della diarrea dovrebbe essere diretto principalmente a liberarsi della patologia che lo ha causato. Tuttavia, il trattamento sintomatico della diarrea è anche molto importante in molti casi.

Analizzeremo i metodi di base che consentono di curare la diarrea. Possono essere medicamentosi e non medicamentosi. Ai metodi non medicinali per combattere la diarrea sono la dieta, i metodi per pulire lo stomaco, ecc.

medicazione

Prima di tutto, le medicine sono usate per sbarazzarsi di diarrea. Possono essere suddivisi in diversi gruppi principali:

  • assorbenti
  • azione intestinale di antibiotici e antisettici,
  • probiotici,
  • agenti antidiarroici,
  • significa ripristinare il fluido nel corpo (reidratazione).

Enterosorbente: un mezzo che assorbe il contenuto dello stomaco e dell'intestino, lo lega e lo neutralizza, e poi esce con la cola. Quindi, se la diarrea è causata da alcuni agenti estranei (microrganismi o tossine), allora con l'aiuto di enterosorbenti possono essere ritirati dal corpo.

Se la diarrea causata da agenti patogeni - batteri, protozoi e parassiti, per la loro distruzione antibiotici o antielmintici utilizzato. Va notato che al momento non ci sono strumenti efficaci che influenzano i patogeni virali delle malattie infettive che colpiscono il tratto gastrointestinale. Inoltre, è necessario tenere a mente che gli antibiotici devono essere prescritti solo da un medico della ragione che, se usato in modo errato o la scelta di un antibiotico, egli non solo non avrebbe alcun effetto e non alleviare la diarrea, che è, i soldi per il suo acquisto saranno gettati al vento, ma può anche danneggiare il corpo.

Gli agenti antidiarroici influenzano la motilità intestinale e rallentano il progresso delle feci lungo di esso. Questo tipo di farmaci, tuttavia, può essere efficace lontano da qualsiasi diarrea e, con alcuni tipi di diarrea, può anche causare danni. Pertanto, prima di utilizzare questo tipo di farmaci, è necessario chiarire la causa della diarrea.

Mezzi per ripristinare il fluido nel corpo - questo è il tipo di farmaci che, quando si verifica la diarrea, spesso non viene preso sul serio. E completamente invano. Certamente, non possono fermare la diarrea, ma aiuteranno il corpo a combattere le sue conseguenze più gravi: la disidratazione. Più spesso per questo scopo, vengono utilizzate soluzioni saline come Regidron.

I probiotici sono solitamente usati nei casi in cui la diarrea è causata da una disbatteriosi. In caso di diminuzione della quantità di microflora intestinale normale, i probiotici consentiranno di ripristinare l'equilibrio nel tratto gastrointestinale e normalizzare la digestione. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la semplice applicazione di questi farmaci non sarà in grado di correggere la situazione.

La scelta dei fondi di qualsiasi gruppo dipende dall'eziologia della malattia. Non tutti i casi di comparsa di diarrea mostrano l'uso di droghe di tutti questi gruppi.

Se frequenti feci molli sono la diarrea causata da intossicazione alimentare o domestica, il trattamento più efficace è la lavanda gastrica e / o l'assunzione di enterosorbenti. È anche necessario prendere fondi per ripristinare il fluido nel corpo.

Se la diarrea è causata da un'infezione, devono essere utilizzati antibiotici prescritti da un medico, farmaci anti-infiammatori, come elemento di terapia ausiliaria e mezzi per la reidratazione.

Se la diarrea è causata da sindrome dell'intestino irritabile, colite non infettiva, enterite e gastrite, allora i farmaci antidiarroici e antinfiammatori saranno i più efficaci. Il trattamento dei processi infiammatori del tratto gastrointestinale è piuttosto complicato e la strategia della terapia dovrebbe essere determinata dal medico.

Se la diarrea è causata da una carenza di enzimi digestivi, allora prima di tutto dovresti prendere preparati enzimatici contenenti enzimi del pancreas e della bile. Utili anche gli agenti antidiarroici.

dieta

La dieta è una parte importante della terapia. E, infatti, di prendere qualsiasi farmaci, nella maggior parte dei casi sarà inutile, e diarrea continuerà, se il paziente è allo stesso tempo è quello di mangiare quei cibi che irritano gli organi digestivi e aiutare a prolungare la malattia.

La dieta dipende in gran parte dal tipo di malattia e non esiste una dieta universale adatta alla terapia di qualsiasi tipo di diarrea. Tuttavia, ci sono una serie di principi che devono essere rispettati quando si mangia.

È necessario escludere dalla dieta cibi troppo grassi e dolci, alimenti che provocano fermentazione attiva e formazione di gas nello stomaco, bevande gassate, cibi piccanti, alcol. La preferenza dovrebbe essere data al cibo bollito, e non crudo, e ancor più, non fritto, e non affumicato. Il cibo dovrebbe essere facilmente assimilabile, cioè prodotti indigesti come i funghi dovrebbero essere esclusi dalla dieta. L'importanza è anche importante per bere. Con grave disidratazione è utile bere soluzioni saline, con infezioni - brodi di camomilla, rosa canina, tè forte.

prevenzione

La prevenzione della diarrea include, soprattutto, l'igiene personale, il lavaggio e il corretto trattamento termico del cibo. E 'anche importante osservare la dieta corretta, non mangiare cibo, prodotti di dubbia provenienza scaduto o avariato, per fare in modo che il cibo non avrebbe ottenuto sostanze chimiche pericolose. È anche importante monitorare le abitudini alimentari, non mangiare in viaggio o all'asciutto, evitare stress, affaticamento, monitorare la propria salute e nel tempo curare le malattie croniche.

Ti Piace Di Ulcere Allo Stomaco