Farmaci per pancreatite

Il trattamento di pancreatite con medicine è effettuato sotto la supervisione severa del medico curante-gastroenterologo e include mezzi di spettro diverso di azione. Sono farmaci che svolgono un ruolo chiave nel fermare l'infiammazione e riparare le funzioni pancreatiche compromesse.

La forma acuta di pancreatite differisce da un inizio improvviso e una durata relativamente breve. La pancreatite cronica si sviluppa gradualmente e alla fine progredisce, causando sempre più danni al pancreas.

Poiché vi è una differenza nell'eziologia e nella morfologia della malattia, il quadro clinico può essere diverso a seconda del grado di interruzione delle funzioni secretorie dell'organo. Quando si sceglie una strategia di trattamento efficace, i sintomi e i risultati del sondaggio sono guidati.

Farmaci per malattie acute

La pancreatite acuta si riferisce ai cosiddetti stati urgenti, che richiedono il ricovero in caso di emergenza. Nella maggior parte dei casi, i pazienti vengono portati in ospedale da una squadra di ambulanze. Quasi un terzo dei pazienti pancreatici pancreatiche si verifica in forma grave, con la clinica "addome acuto".

Caratteristica di "addome acuto", o scosse addominale, è che potrebbe essere necessario un intervento chirurgico immediato per "superare" la peritonite e per prevenire lo sviluppo di cambiamenti irreversibili nella cavità addominale. In altre parole, c'è una minaccia diretta alla vita del paziente.

Poiché durante un attacco di pancreatite acuta c'è vomito indomabile, c'è una forte perdita di liquido nel corpo. Di conseguenza, il volume del sangue circolante diminuisce, il che porta a danni agli organi interni e al cervello. Non essere escluso e il risultato letale.

Per prevenire lo sviluppo di complicazioni, i primi segni di infiammazione del pancreas devono chiamare un'ambulanza. Gli sforzi dei medici ospedalieri saranno indirizzati principalmente alla gestione del dolore acuto e dei sintomi di accompagnamento - nausea, vomito, disidratazione e bassa pressione sanguigna.

Per alleviare il dolore, applicare parenterale (endovenosa) infusione di analgesici - Analgin, novocaina, Ketanova e antispastici - No-Spa, papaverina, o platifillin Metacin. In parallelo, il paziente viene gocciolato di soluzione salina e glucosio per ripristinare l'equilibrio elettrolitico dell'acqua e supportare le funzioni degli organi interni e dei sistemi.

In questa fase, gli antibiotici vengono utilizzati per prevenire l'infezione del tessuto interessato o per combattere l'infezione già presente. I farmaci antibatterici per la pancreatite sono, prima di tutto, amoxiclav e cefalosporine di ultima generazione.

Il compito più importante è anche la soppressione dell'attività pancreatica per ridurre il carico sull'organo e fermare la distruzione delle cellule del parenchima, che può causare necrosi pancreatica.

A tal fine, sono prescritti preparati antifermentanti per il trattamento della pancreatite:

  • contrycal;
  • Gordoks;
  • Traskolan;
  • aprotinin;
  • octreotide;
  • Oktrid;
  • Oktreteks;
  • Sandostatina;
  • Serakstal.

I farmaci antienzimatici per la pancreatite negli adulti sono prescritti da un breve ciclo non superiore a 10 giorni. In bambini questo gruppo di medicine non è usato.

Trattamento di pancreatite cronica

Si ritiene che le proprie cellule acinose della prostata siano danneggiate dagli enzimi prodotti da essa. In una persona sana, gli enzimi pancreatici vengono attivati ​​quando ingeriti. Tuttavia, sotto l'influenza di fattori esterni e interni, rimangono all'interno del pancreas, diventano attivi e iniziano a digerire i tessuti della ghiandola. Di conseguenza, si sviluppa un processo infiammatorio, accompagnato da gonfiore e sindrome del dolore.

Lo schema complesso di trattamento di pancreatite cronica include la somministrazione di preparazioni di parecchi gruppi:

  • enzimi e antifermenti;
  • anticolinergici e antispastici;
  • H2-bloccanti e antiacidi;
  • analgesici.

Per curare la pancreatite, insieme ai farmaci, vengono eseguite procedure per purificare il tratto digestivo dagli enzimi della prostata e i prodotti del loro decadimento. I farmaci antifermentali per la pancreatite sono prescritti solo con la forma interstiziale della malattia, che è caratterizzata da una violazione della pervietà dei vasi della prostata. In questo caso, c'è una diminuzione della secrezione e un aumento della concentrazione di enzimi nel succo digestivo.

Per sopprimere l'attività funzionale del pancreas, più comunemente usati sono Gastrotsepin e Riabal. Questi farmaci sono disponibili in compresse e fiale. Durante l'esacerbazione della pancreatite cronica, quando il paziente viene curato in ospedale, la gastrocepina e altri antifermenti vengono somministrati con un metodo di caduta (parenterale).

enzimi

Il decorso cronico della pancreatite si verifica più spesso contro lo sfondo di insufficiente secrezione esterna del pancreas. La terapia enzimatica sostitutiva aiuta a normalizzare la digestione e a stabilire una produzione naturale dei propri enzimi.

Il compito dei farmaci per il pancreas è la scissione del cibo agli elementi digeribili. L'eccezione è la cellulosa, che si scompone in zuccheri e acidi sotto l'influenza di microrganismi intestinali. Con la sintesi naturale, gli enzimi sono neutralizzati con bicarbonati, che li serve come protezione dagli effetti corrosivi del succo gastrico e dei prodotti ingeriti.

Il pancreas sano sintetizza 4 principali tipi di enzimi e proenzimi:

  • nukleoticheskie;
  • un proteolitico;
  • lipolitico;
  • amilolitica.

I preparativi per la pancreatite sono eseguiti in accordo con gli standard che duplicano la composizione enzimatica naturale. Sono prescritti al paziente in un dosaggio che sarà sufficiente per abbattere completamente il cibo. In altre parole, una compressa o capsula contiene esattamente il numero di enzimi necessari.

Per garantire che le sostanze medicinali siano uniformemente distribuite secondo il coma nutrizionale nel tratto gastrointestinale e attivate nel lume del duodeno, i moderni rimedi sono prodotti in un involucro resistente agli acidi. A seconda delle indicazioni e delle peculiarità del decorso della malattia, le compresse possono avere una o due buste del genere.

Per coprire la carenza di enzimi, la pancreatite viene trattata con farmaci contenenti amilasi, proteasi e lipasi. L'amilasi è coinvolta nella scomposizione dei carboidrati complessi, il compito della proteasi è l'idrolisi della proteina e la lipasi è necessaria per l'assimilazione dei grassi. Il più popolare nel gruppo di preparati enzimatici è la Pancreatina, che viene prodotta con una varietà di nomi commerciali:

  • panzinorm;
  • di festa;
  • Mikrazim;
  • Ermital;
  • Penzital;
  • Pankrenorm;
  • Creonte;
  • Mezim forte;
  • Pankreazim;
  • Pencrelipase e altri.

I medicinali contenenti enzimi non solo aiutano il ferro a guarire, ma alleviano anche i pazienti dai sintomi dei disturbi digestivi: nausea, gonfiore e flatulenza. Se la pancreatite si presenta in forma lieve, allora puoi prendere dei fondi su base vegetale o microbiologica. Questi includono Pepfiz, Oraza, Solizim e Abomin.

Analgesici e antispastici

L'anestesia è il problema numero uno in qualsiasi forma di pancreatite. La sindrome del dolore appare per diverse ragioni: ostruzione dei dotti della prostata, edema e infiammazione del parenchima, presenza di cisti e alterazioni patologiche nelle terminazioni nervose. La correzione del dolore nel trattamento della pancreatite spesso causa difficoltà, che a volte sono dovute a un meccanismo misto di dolore. Pertanto, quando si scelgono le tattiche terapeutiche, sono guidati dal fattore prevalente nello sviluppo della malattia.

Il dolore di qualsiasi origine viene fermato dagli analgesici (Analgin, Pentalgin). Tuttavia, l'uso più giustificato di antispastici, perché uno dei componenti del dolore è uno spasmo di muscoli lisci. Per la rimozione di spasmi si consiglia di utilizzare tali farmaci come No-shpa, Buskopan, Papaverin, Meteopazmil, Mebeverin.

Particolarmente efficace nell'infiammazione del pancreas è antispasmodico miotropico, che elimina rapidamente gli spasmi muscolari di qualsiasi natura. Uno dei migliori rappresentanti di questo gruppo è Duspatalin (Mebeverin), che i medici sono più spesso invitati a prendere con la pancreatite.

Prima di trattare la pancreatite, che è accompagnata da una grave sindrome del dolore, il medico deve prendere in considerazione eventuali controindicazioni al paziente. Ad esempio, il paracetamolo è il farmaco di scelta per l'infiammazione della prostata, ma non può essere utilizzato in caso di funzionalità epatica compromessa a causa di epatotossicità. In alcuni casi, al dolore vengono prescritti i salicilati (Aspirina).

Alcuni esperti raccomandano di bere a pancreatite Pancreatina senza un guscio resistente agli acidi. Le compresse vengono attivate nello stomaco e nel segmento superiore del duodeno. Tuttavia, dovrebbero essere assunti solo in combinazione con farmaci antisecretori che bloccano la produzione di acido cloridrico nello stomaco.

Durante gli attacchi acuti o esacerbazioni della pancreatite cronica, quando il paziente viene curato in ospedale, il dolore viene rimosso con l'aiuto di iniezioni di Buprenorfina o Pentazocina. Lo schema terapeutico può includere i blocchi di Novocain e Euphyllin.

Nei casi più gravi, in assenza dell'effetto di antidolorifici standard, vengono prescritti analgesici oppioidi - Promedol, Fentanil, Codeina o Tramadolo.

È importante sapere che i farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati molto raramente, il che si spiega con la loro aggressiva influenza sulle membrane mucose del tratto gastrointestinale.

Enterosorbenti e probiotici

Quasi un terzo dei pazienti con diagnosi di pancreatite tossica, la cui causa può essere avvelenamento con sostanze velenose, prodotti stantii o bevande alcoliche (spesso di scarsa qualità).

Per determinare come trattare una tale malattia, è necessario stabilire la causa che l'ha causata. Ciò ridurrà l'impatto del fattore dannoso e prescriverà una terapia adeguata.

Quali farmaci possono essere utilizzati nel complesso trattamento della pancreatite?

L'elenco di enterosorbenti e probiotici si presenta così:

  • Smecta;
  • Iberogast;
  • Polyphepan;
  • polisorb;
  • Hilak Forte;
  • laktofiltrum;
  • Filtro STI;
  • enterosgel;
  • Dufalac et al.

Questi farmaci hanno un numero limitato di controindicazioni e aiutano a ripristinare il funzionamento dell'apparato digerente. L'assunzione di enterosorbenti e probiotici riduce il rischio di complicazioni nella pancreatite acuta e tossica, favorisce una migliore digestione e allevia il dolore.

Non dimenticare che i probiotici sono contenuti non solo nelle medicine, ma anche in vari prodotti. Microrganismi utili sono quasi tutti prodotti a base di latte fermentato, pane non lievitato, formaggio, prodotti a base di soia (tofu, fiocchi di latte, miso-paste e miso-soup).

Lenitivo e sedativo

Il meccanismo di sviluppo delle esacerbazioni della pancreatite è spesso associato a sovraccarico nervoso e stress. Durante le esacerbazioni e gli attacchi, lo stress è aggravato dal dolore costante e appare un circolo vizioso. Il paziente è costantemente irritato, non dorme bene, non può lavorare normalmente a causa di una diminuzione della concentrazione.

In questo stato, il processo di guarigione rallenta, quindi vengono utilizzati vari sedativi. A seconda della gravità dei sintomi, possono essere erbe o farmacie - Glicina, Phenibut, Corvalolo, Amitriptilina, Doxepin. Non solo alleviano la depressione, ma intensificano anche l'azione degli analgesici.

Decotti e infusi lenitivi, a differenza dei prodotti chimici, hanno un effetto più morbido e possono essere utilizzati per un lungo periodo. Il vantaggio dei rimedi naturali a base di erbe è l'effetto antispastico, l'assenza di azione tossica e dipendenza, la sicurezza d'uso e l'aumento della resistenza allo stress. Di conseguenza, il lavoro del pancreas e dell'intero tratto gastrointestinale viene ripristinato più rapidamente.

È importante ricordare che il trattamento della pancreatite deve essere eseguito solo da uno specialista qualificato. A seconda delle cause e dei sintomi della malattia, viene selezionato un regime di trattamento individuale e i preparati necessari per ciascun paziente. Sii sano!

Farmaco a pancreatite

Il trattamento farmacologico è il principale metodo di trattamento della pancreatite acuta e cronica.

Trattamento della pancreatite lieve acuta

È facile nominare una corrente in cui non si osservano complicazioni sistemiche. Con una malattia lieve, viene prescritta una terapia di mantenimento. Gli analgesici sono usati per alleviare il dolore. Per compensare la perdita di liquidi dovuta al vomito, è prescritta la terapia infusionale.

In caso di sviluppo di infezioni nel dotto biliare o nell'apparato respiratorio, è consigliabile utilizzare una terapia antibatterica. Puoi riprendere a mangiare solo dopo tre giorni. Quando il paziente inizia a sentirsi affamato, il dolore diminuirà e la peristalsi tornerà alla normalità.

Trattamento della pancreatite acuta grave

Nei casi più gravi, il paziente potrebbe non essere in grado di mangiare cibi regolari per circa un mese, per questo periodo gli viene somministrata una nutrizione parenterale.

Nei casi più gravi, aumenta il rischio di pancreatite necrotizzante.

Il metodo più accurato di diagnosi è una scansione TC con mezzo di contrasto. In caso di rilevamento di complicazioni nella forma di insufficienza d'organo, il paziente necessita di un attento monitoraggio dei medici. Quando la pancreatite acuta severa non è raccomandata per usare farmaci vasocostrittori. I primi giorni sono necessari per controllare il volume del fluido circolante. Di solito vengono versati circa sei litri di liquido, in alcuni casi di più, fino a quando il volume non è normalizzato. Se i livelli di albumina nel sangue sono ridotti per la trasfusione, utilizzare una soluzione di colonna. Nel caso di un ematocrito diminuito, è necessaria l'introduzione della massa di eritrociti.

Una forte diminuzione del volume del fluido circolante può portare a compromissione della funzionalità renale. La terapia infusionale intensiva aiuterà ad eliminare la complicazione.

Con lo sviluppo di complicanze che colpiscono l'apparato respiratorio, il livello di ossigeno nel sangue inizia a cadere e appare la mancanza di respiro. Questi sintomi indicano lo sviluppo di una grave complicanza - sindrome da distress respiratorio negli adulti. Per fermare il dolore per via endovenosa, gli analgesici vengono iniettati ogni due ore. L'intubazione della trachea viene eseguita per la ventilazione artificiale (IVL).

Farmaci usati per il trattamento

Al fine di aiutare l'organismo a far fronte a questa malattia, vengono utilizzati vari farmaci:

  • Gli anestetici sono usati per trattare la pancreatite acuta. Dopotutto, la prima cosa da fare è ridurre il dolore. I farmaci più comuni con effetto analgesico sono Papaverin o No-shpa.
  • Preparati enzimatici. Utilizzato per compensare l'insufficienza pancreatica. Aiuta a ridurre in modo significativo il carico sul corpo malato, assicurandogli pace. I farmaci più comuni sono mezim e creon. Creonte è preso con capsule che non sono influenzate dal succo gastrico. Mezim sotto forma di compresse, di solito mangia prima di mangiare.
  • Per ridurre l'acidità complessiva del succo gastrico e migliorare l'assorbimento degli enzimi in aggiunta utilizzare farmaci che possono ridurre la funzione secretoria della ghiandola. Mezim è ampiamente usato per il trattamento della pancreatite acuta e della colecistite. I suoi vantaggi sono una buona tollerabilità e un minimo di effetti collaterali. Aiuta anche a facilitare la digestione e ridurre il dolore. Il vantaggio di Creonte è una conchiglia, resistente all'acido gastrico. A causa di ciò, è in grado di un'esposizione più lunga. La scelta dell'enzima dipende dalla gravità e dal decorso della malattia. Gli antiacidi sono anche usati per trattare la pancreatite acuta. Sono utilizzati in caso di bruciore di stomaco o altri disturbi dispeptici. Un buon rimedio è Almagel.
  • Nel caso in cui la pancreatite acuta causa complicazioni, vengono prescritti antibiotici. I farmaci possono essere sotto forma di compresse o iniezioni. Gli antibiotici hanno un gran numero di controindicazioni e sono selezionati individualmente.

Scegliere correttamente il trattamento può solo un medico esperto. Apprezzare completamente il quadro clinico della malattia e scegliere i mezzi più efficaci e sicuri.

Terapia per malattie croniche

Il trattamento farmacologico per la pancreatite cronica viene selezionato individualmente, in accordo con la gravità della riacutizzazione e dei sintomi. L'insorgenza di complicazioni può alterare o migliorare le manifestazioni cliniche della malattia.

Con l'esacerbazione della pancreatite cronica, i primi giorni dovrebbero essere di astenersi dal mangiare, si può solo bere acqua. Quindi devi seguire una dieta speciale. Nei casi gravi viene utilizzata la nutrizione parenterale. Con il miglioramento dello stato generale, il menu si sta gradualmente espandendo. Prima di tutto, puoi espandere il numero di proteine ​​consumate. Uso controindicato troppo acuto, salato, grasso, acido. La terapia principale è il trattamento della pancreatite con farmaci. I farmaci per il trattamento di forme croniche di pancreatite negli adulti sono selezionati individualmente, a seconda delle condizioni.

Preparati enzimatici

Le principali sostanze medicinali utilizzate nel trattamento della pancreatite cronica e della colecistite negli adulti oggi sono preparati enzimatici.

Aiutano a ridurre la secrezione del pancreas e, di conseguenza, riducono l'intensità del dolore. Il dosaggio della sostanza per gli adulti è calcolato in base a quanto viene espressa l'insufficienza pancreatica. La durata della terapia con sostanze enzimatiche, a seconda delle condizioni, è determinata dal medico. Le medicine frequentemente usate ed efficaci sono Pancreatina e Creonte.

La pancreatina è disponibile sotto forma di compresse. Nella composizione non è molto grande il dosaggio degli enzimi, di conseguenza è prescritto assumere due compresse da tre a sei volte al giorno. La durata dell'ammissione è determinata dal medico. Quando si esagera il dosaggio, possono verificarsi eruzioni cutanee e diarrea.

Creonte è disponibile sotto forma di capsule di gelatina. Si consiglia di utilizzare una capsula tre o quattro volte al giorno, preferibilmente durante i pasti. La durata del corso è selezionata individualmente. Creonte contribuisce alla normalizzazione del processo di digestione. Non è raccomandato l'uso del farmaco per le persone con maggiore sensibilità e con decorso acuto.

Agenti antiacidi

Nella pancreatite cronica, gli antiacidi sono ampiamente usati negli adulti con insufficienza esocrina. Antatsida in grado di sopprimere l'acido cloridrico, secreto dallo stomaco. I più comuni sono maalox, phosphalugel e diamond. Gli antiacidi riducono l'acidità e riducono la quantità di enzimi degradati. Queste sospensioni forniscono riposo al pancreas e questo contribuisce al processo di ripristino delle funzioni di base.

Per trattare il decorso cronico della malattia nella terapia complessa, vengono utilizzate sostanze medicinali ausiliarie che aiutano ad eliminare i sintomi nel tratto gastrointestinale. Hilak Forte aiuta ad eliminare la disbiosi e la diarrea. Trimedate elimina la disfunzione intestinale. Il carbone attivo rimuove l'intossicazione.

Analgesici e antispastici

Inoltre, il trattamento farmacologico per pancreatite cronica comprende necessariamente analgesici e antispastici. Vengono utilizzati preparati puliti e misti. I farmaci puri sono solo in grado di rimuovere gli spasmi nei muscoli intestinali. Papaverin e No-shpa sono ampiamente usati. Misti hanno in aggiunta anestetici. Un buon farmaco è la gastropepina. A seconda dell'intensità del dolore nella pancreatite cronica, i farmaci vengono selezionati individualmente.

Farmaci antisecretori

Uno dei farmaci antisecretori importanti per il trattamento della pancreatite cronica è il farmaco Omeprazolo. Il farmaco riduce significativamente la sindrome del dolore, anche nei casi più gravi. Un popolare rimedio dal gruppo IPP è il lansoprazolo. I preparati di questo gruppo sono efficaci nel trattamento. Sopprimono i processi di secrezione di acido cloridrico e per questo diminuiscono i processi infiammatori. Inoltre, sono meno innocui di altri. Gli IPP sono prescritti nel trattamento della pancreatite molto spesso e sono l'opzione migliore.

Fitopreparati

I phytopreparations popolari sono fondi del gruppo di anticolinergici. Nonostante il numero di effetti collaterali, il trattamento dei processi infiammatori con questi farmaci è molto efficace. Il farmaco Duspatalin aiuta ad eliminare la nausea e il vomito. Anche è necessario assegnare una preparazione che tratta l'insufficienza endocrina di un pancreas - Festal. Si raccomanda inoltre l'uso di fitopreparati per la prevenzione.

Il rigoroso rispetto della dieta e l'attuazione rigorosa delle raccomandazioni per il trattamento farmacologico riducono a volte i rischi di esacerbazioni. Se si rispettano queste regole, è possibile ottenere una remissione lunga senza ricaduta.

Selezionato correttamente dalla terapia medica specialistica complessa aiuterà a curare la pancreatite sia acuta e cronica, nonché a ripristinare le funzioni di base del pancreas.

Come trattare la pancreatite pancreatica con farmaci e pillole

La pancreatite è una malattia abbastanza grave che porta a cambiamenti irreversibili nel pancreas. Al fine di evitare lo sviluppo di gravi complicanze, che a volte portano alla morte, è necessario non appena possibile contattare uno specialista e iniziare il trattamento. Ad oggi, la medicina ha molti strumenti che non solo possono alleviare le condizioni del paziente, ma anche prevenire lo sviluppo delle conseguenze. Il nostro articolo ti dirà come i farmaci vengono trattati con pancreatite.

Regole di trattamento di base

Prima dell'inizio del trattamento, il medico elabora uno schema che dipende dalla gravità della malattia e dalle condizioni generali del paziente. Dovrebbe essere capito che non ci sono misure terapeutiche classiche per l'infiammazione del pancreas, il farmaco per pancreatite viene selezionato singolarmente. Prima di tutto, un periodo acuto richiede un riposo a letto obbligatorio. Per 3 giorni al paziente viene prescritta una carestia medica, è consentita solo l'assunzione di acqua, che non solo non consente la disidratazione del corpo, ma aiuta anche a rimuovere le sostanze tossiche dal corpo.

La terapia di questa malattia deve essere effettuata solo in ambiente ospedaliero, quando si ricevono farmaci per il trattamento della pancreatite.

Rimuovere la fase acuta aiuterà farmaci antifermentali, antispastici e antidolorifici, antibiotici. In pancreatite cronica, farmaci enzimatici, pillole e iniezioni che alleviano gli spasmi, vengono prescritti farmaci antinfiammatori. Inoltre, è necessario utilizzare farmaci che hanno un'azione coleretica, avvolgente e vitaminica.

Fase iniziale del trattamento

All'inizio della malattia, di solito si consiglia al paziente di applicare un pad freddo all'area dell'organo malato. Il trattamento farmacologico della pancreatite inizia con la somministrazione di omeprazolo, la ranitidina, che deprime i recettori, è responsabile della secrezione di acido cloridrico. Questa misura è importante in modo che l'acido cloridrico non provochi il funzionamento dell'organo, poiché nei primi giorni l'assunzione di cibo è completamente esclusa. Inoltre, questi farmaci alleviano il processo infiammatorio, la sindrome del dolore, normalizzano la digestione, fermano i sintomi spiacevoli. L'istruzione consente la seguente somministrazione di farmaci:

  • La ranitidina viene iniettata nel muscolo 4 volte al giorno per 50 mg. Inoltre, in condizioni particolarmente acute, è consentito somministrare per via endovenosa, diluendo con l'aiuto di phys. soluzione. Questo farmaco viene iniettato lentamente per 2 minuti. In futuro può essere bevuto sotto forma di compresse due volte al giorno per 150 mg. E il dosaggio giornaliero non dovrebbe superare i 600 mg. Per il trattamento della pancreatite negli adulti, la ranitidina viene assunta indipendentemente dal cibo.
  • Omeprazolo assunto in contrasto con Ranitidina è più conveniente, perché è somministrato con un contagocce 1 volta al giorno. Dopo aver migliorato il benessere del paziente, è possibile utilizzare pancreatite omeprazolo compresse, due volte 20 mg ciascuna.

I medicinali elencati hanno gli stessi effetti collaterali, manifestati come:

  • mal di testa;
  • reazioni allergiche;
  • insufficienza cardiaca;
  • perdita di capelli;
  • disturbi del ciclo mestruale nelle donne;
  • nausea;
  • costipazione.

L'istruzione afferma che sono controindicati durante la gravidanza, l'allattamento, l'insufficienza renale ed epatica.

Farmaci che hanno un'azione antifermentale

A volte possono essere necessari preparati antifermentanti per la pancreatite, che sono usati sia per la terapia acuta sia per il decorso cronico della malattia. Hanno un effetto schiacciante sulla secrezione di enzimi che, con la loro eccessiva attività, possono portare a un deterioramento del pancreas. Antifermental ridurre intossicazione da farmaci, diminuire il dolore, migliorare la salute generale del paziente, ridurre il rischio di malattia mortale, inibire lo sviluppo di edema, necrosi del tessuto dell'organo. Questo gruppo include i seguenti farmaci:

Gli ultimi due farmaci sono ampiamente utilizzati negli shock di dolore, peritonite. Tuttavia, spesso danno una reazione allergica, non sono raccomandati per l'uso con alta coagulabilità del sangue.

Antibiotici per il trattamento della pancreatite

Il trattamento farmacologico della pancreatite cronica senza terapia antibiotica non è sufficiente per ridurre significativamente il rischio di complicazioni sotto forma di:

  • la morte delle cellule dell'organo;
  • peritonite;
  • cisti di educazione;
  • la formazione di un ascesso;
  • sepsi.

Quali farmaci di un gruppo di agenti antibatterici aiutano nella terapia della pancreatite, il medico consiglierà, gli specialisti di solito prescrivono penicilline, macrolidi, fluorochinoloni. Nel decorso acuto della malattia, per una rapida rimozione del processo infiammatorio, massima scarica dell'organo, è meglio utilizzarli in iniezioni. Se il trattamento viene effettuato a casa sotto la supervisione di uno specialista, la terapia con pancreatite è consentita in compresse. In genere, questo è:

  • Doxycycline per 0,1 g. tre volte in 10 giorni;
  • Cefuroxime è somministrato per 1 gr. per 7 giorni.

Questo gruppo di farmaci può avere i seguenti effetti collaterali:

  • vomito;
  • nausea;
  • eruzioni cutanee;
  • spasmi dei bronchi;
  • una diminuzione della pressione sanguigna.

Farmaci enzimatici

Dopo aver rimosso lo stadio acuto della malattia, quando il paziente è autorizzato a mangiare, gli vengono prescritti mezzi enzimatici, che sono importanti nel trattamento della pancreatite. Aiutano a garantire la pace del corpo, promuovere un migliore assorbimento, la digestione del cibo, l'assimilazione di proteine, grassi, carboidrati, normalizzare la digestione in generale. Quali sono i migliori farmaci da scegliere, solo il medico chiederà, come vengono selezionati individualmente, dal conto di una dieta nutriente. Se il paziente si permette di assumere una grande quantità di grasso con una dieta, allora dovrebbe bere un farmaco contenente più lipasi. Le medicine di questo gruppo includono:

  • pancreatina;
  • Creonte;
  • Mezim forte;
  • di festa;
  • Enzistal.
Importante! È vietato trattare la malattia esclusivamente con gli enzimi, poiché contribuiscono solo a una migliore elaborazione dei cibi, senza eliminare la causa che ha causato questa patologia.

antidolorifici

Questa malattia è accompagnata da un'intensa sindrome dolorosa, se non viene rimossa, vi è il rischio di shock da dolore. Molto spesso viene data preferenza agli antispastici, che alleviano gli spasmi dell'organo, facilitando così l'escrezione enzimatica. Questi farmaci per il pancreas facilitano il benessere generale, non solo eliminando il dolore, ma anche riducendo il carico sull'organo migliorando l'escrezione degli effetti digestivi. Nome degli antispastici tipici:

A volte, è richiesta la prescrizione di analgesici, che danno un buon effetto analgesico, che migliora le condizioni del paziente. Tuttavia, va ricordato che l'uso di questo gruppo è vietato, in quanto possono non solo lubrificare i sintomi, ma anche causare un numero considerevole di effetti collaterali che hanno un effetto negativo sull'organo. Più spesso è:

Preparazioni - antiacidi

Per facilitare il benessere del paziente, i medici prescrivono spesso antiacidi, che neutralizzano l'acido cloridrico, eliminandone l'effetto aggressivo. Il loro effetto terapeutico può ridurre l'acidità aumentata dello stomaco, alleviare la mucosite, prevenire la formazione di ulcere. Per questi scopi, molto spesso è richiesto un appuntamento:

Per rimuovere urgentemente la sintomatologia estremamente spiacevole, spesso questi farmaci sono raccomandati sotto forma di compresse riassorbibili, sospensione. Iniziano immediatamente la loro azione, sono autorizzati a usare non solo simultaneamente, per la rimozione dei sintomi, ma anche sotto forma di un corso terapeutico, per almeno 2 settimane. Con l'uso a lungo termine, proteggono il corpo dagli effetti patogeni dell'acido cloridrico.

Il trattamento del pancreas coinvolge una terapia complessa, che eliminerà il processo infiammatorio.

Come trattare la pancreatite con farmaci

Malattia pancreatica - pancreatite - si verifica per vari motivi: a seguito di una malattia infettiva, alcolismo, ulcere, traumi, eccesso di cibo. Un altro ruolo importante è svolto dall'ereditarietà. I principali sintomi di questa malattia sono: disbatteriosi, mancanza di appetito, nausea, sete. Il trattamento della pancreatite con farmaci è il modo più comune per liberarsene.

Come trattare la pancreatite

Un sintomo caratteristico della malattia è considerato come una cintura di dolore grave che inizia nella parte sinistra. L'uso di antispastici e analgesici in questo caso è inefficace. I segni distintivi sono un forte dolore al pancreas subito dopo aver mangiato. Inoltre, questo disturbo può essere accompagnato da nausea, diarrea, singhiozzo, febbre.

Naturalmente, tutti i malati hanno una domanda: come curare la pancreatite? Non automedicare, consultare un medico. Il trattamento della pancreatite in casa è accompagnato da una dieta, in questo momento si dovrebbero mangiare porridge bolliti sull'acqua, purè di patate, baci e budini. Se il dolore non è forte, si consiglia di bere tinture di propoli ed erbe: piantaggine, dente di leone e camomilla.

cronico

La pancreatite è cronica a causa della frequente sovralimentazione. Anche gli alimenti con alcol e grassi sono interessati. Spesso il decorso cronico della malattia compare dopo pancreatite acuta non curata. La malattia si manifesta anche dall'uso di alcune medicine. La malattia del pancreas nella fase cronica può progredire lentamente e di solito è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • vomito;
  • dolore addominale;
  • perdita di peso;
  • nausea, vomito;
  • flatulenza costante;
  • diarrea cronica;
  • ittero.

Il trattamento dello stadio cronico si basa su diversi principi: eliminazione del dolore, dieta speciale, correzione della funzione pancreatica. Con il dolore di taglio, possono essere prescritti analgesici non narcotici. Per correggere il processo digestivo, vengono prescritti enzimi. Per trattare un'esacerbazione di una pancreatite cronica è necessario nelle condizioni di un ospedale, la supervisione da esperti.

affilato

La forma acuta della malattia del pancreas inizia dopo avvelenamento, abuso di alcool, con colelitiasi. Questa condizione è caratterizzata da una cattiva condizione degli organi interni e un rischio di gravi cambiamenti nella ghiandola in breve tempo. Il principale segno di pancreatite acuta è l'insorgenza di forti dolori nella regione epigastrica. Altri segni della malattia sono:

  • la debolezza;
  • disturbo delle feci;
  • vertigini.

Il trattamento di stadio affilato, di regola, è effettuato con l'aiuto di metodi medicinali - le medicine. I principi fondamentali del trattamento:

  • aderenza alla dieta - una dieta nel trattamento del pancreas è finalizzata a garantire il riposo della mucosa infiammata;
  • sollievo dal dolore - l'anestesia viene prodotta con l'aiuto di stupefacenti narcotici e non narcotici;
  • trattamento sintomatico - prescrivere farmaci antiemetici;
  • purificazione del sangue dagli enzimi rilasciati dal pancreas;
  • trattamento della pancreatite acuta con farmaci - antibiotici.

getto

Si sviluppa sullo sfondo di una malattia acuta dell'apparato digerente, pancreatite reattiva. Il primo sintomo della malattia in un bambino può essere grave nausea e diarrea, in un adulto - un forte dolore di taglio sotto le costole subito dopo aver mangiato. Le sensazioni possono fermarsi, quindi diventare aggravate. Inoltre, cambiano spesso la posizione della localizzazione. Altri sintomi della fase reattiva dell'infiammazione:

  • bruciore di stomaco costante;
  • eruttazione;
  • gonfiore;
  • avversione ai cibi grassi;
  • salivazione eccessiva;
  • intolleranza agli odori.

La forma reattiva della malattia non è pericolosa come altre fasi. Cosa prendere con la pancreatite, dovrebbe determinare il medico curante. Trattare la malattia con infusioni endovenose, iniezioni di anestetico. Ricorda che il trattamento indipendente della pancreatite anche con i farmaci può portare a una forma cronica della malattia. Lo specialista nomina necessariamente una dieta rigorosa e pasti regolari. Il paziente è vietato:

  • fritto, grasso;
  • dolce, salato;
  • cibo affumicato;
  • bere alcolici

Trattamento del pancreas con farmaci

Per il trattamento di qualsiasi stadio, il paziente deve sottoporsi a un intero corso sul ripristino del tratto digestivo. Tutti i medicinali per il trattamento della pancreatite sono prescritti da un medico. La prima terapia farmacologica mira a eliminare la causa, che è servita come sviluppo dell'infiammazione. È importante eliminare il dolore e ripristinare la funzione digestiva. I moderni preparati per il trattamento del pancreas si sono dimostrati nella medicina domestica. È impossibile curare la malattia per sempre.

compresse

Il trattamento con le pillole deve essere iniziato dopo l'eliminazione degli attacchi acuti. Aiuterà a rimuovere gli spasmi "Spazgan" o "No-shpa". La dose giornaliera per adulti è di 240 milligrammi, suddivisa in 3 dosi. Durata di utilizzo - non più di 2 giorni. Insieme a questi farmaci sono nominati antiacidi, neutralizzando acido cloridrico - ranitidina o Maalox.

Le compresse con pancreatite Maalox hanno proprietà avvolgenti e adsorbenti. Prendi 2 compresse immediatamente o un'ora dopo un pasto. Il farmaco deve essere tenuto in bocca fino alla dissoluzione. È possibile, se necessario, aumentare la dose a 4 compresse. Dopo stabilizzazione della malattia per prevenzione tra 2 mesi, è necessario prendere 1 targa 3 volte al giorno.

Preparazioni con enzimi del pancreas

I farmaci per la pancreatite sono progettati per ripristinare la mucosa del pancreas. Contengono enzimi speciali che compensano la disfunzione digestiva nella malattia. Assegnare gli enzimi al medico - strettamente basato sulle cause della malattia. La maggior parte degli esperti consiglia i pazienti con farmaci con pancreatina.

La pancreatina è contenuta nel farmaco "Festal". Si raccomanda l'assunzione di compresse immediatamente dopo un pasto. Gli adulti devono essere trattati secondo lo schema: 2 compresse 3 volte al giorno. Se necessario, con il permesso del medico, è possibile aumentare la dose a 4 compresse. Il trattamento della malattia pancreatica con Fermented Festal può durare da diversi giorni - fino a mesi e persino anni.

antibiotici

Gli specialisti nella comparsa di infiammazione possono nominare compresse che hanno azione antibiotica. Di norma, i seguenti antibiotici sono prescritti per la pancreatite: Sumamed Cefotaxime, Amoxiclav, Ceftriaxone:

  1. Amoxiclav consiglia l'assunzione di una compressa al giorno per una settimana.
  2. Sumamed ha un eccellente effetto antimicrobico. Deve essere bevuto 2 volte al giorno per 1 compressa, il corso del trattamento è di 10 giorni.
  3. Sempre con l'assunzione di antibiotici prescrivono farmaci contenenti batteri vivi - Linex o Acipol.

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Trattamento di pancreatite con farmaci: farmaci di scelta

Di norma, la malattia inizia a essere trattata con farmaci, che è meglio usare - dipende dalle caratteristiche del paziente e dal grado di progressione della malattia. Oggi ci sono molti farmaci che combattono con successo questo problema. Ma vale la pena notare che prima di trattare la pancreatite, è necessario esaminare completamente il proprio corpo per la diagnosi finale.

Trattamento di pancreatite con medicine

Il trattamento di questa malattia è finalizzato all'eliminazione dei cambiamenti infiammatori nel corpo, al sollevamento della sindrome del dolore, alla normalizzazione della digestione e presuppone anche la risposta ai sintomi concomitanti. A tal fine, utilizzare farmaci dal gruppo di anticolinergici, H2-bloccanti, antispasmodici, enzimi, in alcuni casi è necessario utilizzare farmaci antibatterici. In che modo ciascuno di questi mezzi influenza - esamineremo ulteriormente in maggiore dettaglio.

H2-bloccanti

I farmaci di questo gruppo contribuiscono a ridurre la produzione di acido cloridrico. Questa influenza è necessaria per alleviare il pancreas e prevenire il rilascio dei suoi enzimi. Proprietà simili hanno tali farmaci: panitidina, ranitidina, omeprazolo, nizatidina.

  • La ranitidina può essere somministrata per via intramuscolare, per via endovenosa e assunta sotto forma di compresse. L'ultimo paziente deve usare indipendentemente dall'assunzione di cibo due volte al giorno.
  • Omeprazolo viene somministrato una volta al giorno per flebo endovenoso, può anche essere usato sotto forma di capsule, compresse.


Per ottenere il recupero del paziente, i preparati di H2-bloccanti devono essere utilizzati per 14 giorni. La loro ricezione può essere accompagnata dai seguenti effetti collaterali:

  1. Manifestazioni allergiche.
  2. Perdita di capelli
  3. Nausea.
  4. Tendenza alla stitichezza.
  5. Violazione del cuore.
  6. Una diminuzione del desiderio sessuale, una violazione del ciclo mestruale tra le donne.

Questi medicinali non possono essere utilizzati da bambini sotto i 12 anni di età, durante la gravidanza, l'allattamento, se la funzionalità epatica è compromessa.

anticolinergici

Il trattamento farmacologico della pancreatite richiede l'uso obbligatorio di questi fondi. Contribuiscono alla normalizzazione delle funzioni dell'apparato digerente e prevengono anche gli effetti dell'acetilcolina e dei colinomimetici. Questo numero include:

  • Platifillin.
  • Hlorozin.
  • Metacin.
  • Atropina.
  • Spazmolitin.

Agenti antiacidi

Il processo infiammatorio nel pancreas spesso accompagnata da disturbi dello stomaco, in cui l'aumento della secrezione di acido cloridrico. Per neutralizzare esso, e per formare una barriera protettiva sulle pareti del corpo mostra l'uso di antiacidi. Pancreatite di solito utilizzato medicine non assorbibili del gruppo: Fosfalyugel, Maalox, Alyumag, Palmagel, Altatsid. Nella loro composizione sono presenti idrossido di magnesio e alluminio, motivo per il loro effetto positivo.

Questi farmaci non possono essere utilizzati per insufficienza renale, carenza di fosforo, allattamento al seno, durante la gravidanza. Inoltre, queste compresse non possono essere utilizzate da persone che non tollerano galattosio e fruttosio.

Per quanto riguarda il farmaco Fosfalugel, può essere prescritto a bambini con sei mesi, è anche permesso alle madri che allattano e alle donne incinte. Praticamente non accompagnato da effetti collaterali. A volte può causare lo sviluppo di stitichezza.

antispastici

Nella maggior parte dei casi, la malattia è accompagnata da una sindrome del dolore. Per il suo arresto, sono prescritti antispastici. Contribuiscono all'eliminazione dello spasmo dei muscoli lisci. Inoltre, questi farmaci sono usati per trattare la pancreatite e la colecistite, perché queste patologie spesso si sviluppano insieme. Questo gruppo include: Riabal, No-shpa, Spazmolin, Spasmoman, Drotaverin, Papaverin e altri. Quest'ultimo può causare effetti collaterali da parte del sistema cardiovascolare.

Preparati enzimatici

Per un certo numero di enzimi sono farmaci come Panzinorm, Festal, Creonte, Enzistal, Pankurmen, Pancreatina. Contengono lipasi, amilasi e proteasi. Questa composizione di medicinali fornisce il seguente effetto sulla salute del paziente:

  • Combatte con disturbi dispeptici.
  • Normalizza la digestione del cibo.
  • Promuove il corretto assorbimento di sostanze organiche.
  • Facilita il pancreas.

Quando sono necessari agenti antibatterici?

Iniziare il trattamento della malattia con l'assunzione dei farmaci sopra. Se, tuttavia, con tutti gli appuntamenti del medico per diversi giorni, non c'è sollievo, lo specialista può prescrivere antibiotici. Inoltre, questi farmaci sono utilizzati nella pancreatite in caso di sviluppo di complicanze della malattia. Contribuiscono alla distruzione della microflora batterica, che può fungere da fonte di infezione.

Insieme agli agenti antibatterici, viene mostrato l'uso di probiotici, poiché sotto l'influenza del primo, tutta la microflora intestinale muore, che può provocare un disturbo del canale digestivo. A tal fine, nomina Yogurt, Lineks. Il corso dipende dalla durata del trattamento con antibiotici. Nella forma di compresse spesso utilizzare tali mezzi:

  • Amoxiclav. Ha un effetto antimicrobico nel più breve tempo possibile. Si applica una volta al giorno.
  • Azitromicina. Ha una vasta gamma di attività. Il corso dell'applicazione può durare fino a 10 giorni. Le compresse devono essere bevute due volte al giorno dopo aver mangiato.
  • Sumamed. Questo farmaco è ampiamente utilizzato per il trattamento della pancreatite, in quanto dà un buon effetto. Il farmaco viene assunto 2 volte al giorno.
  • Abaktal. Inoltre dà un eccellente effetto di trattamento. Devi usarlo una volta al giorno, il corso è di 3-5 giorni.

Per la somministrazione intramuscolare, nella maggior parte dei casi, tali agenti sono prescritti:

Eventuali farmaci antibatterici dovrebbero essere utilizzati esclusivamente per la prescrizione del medico e sotto il suo controllo obbligatorio, dal momento che l'uso improprio di questi farmaci può ulteriormente aggravare la situazione.

Affinché il farmaco porti il ​​risultato desiderato, il paziente deve seguire una dieta rigorosa, che comporta il rifiuto di piatti grassi, fritti e speziati.

Il trattamento della pancreatite con farmaci comporta l'uso di diversi gruppi di farmaci. Un simile approccio può alleviare completamente il paziente dai problemi con il pancreas.

Farmaci per pancreatite negli adulti: profilassi farmacologica con farmaci

Lo sviluppo della pancreatite negli adulti non è raro. C'è una malattia simile del pancreas, non solo con la malnutrizione, l'abuso di alcol, ma anche a causa di uno stile di vita non salutare e molte altre ragioni. La presenza dei suddetti fattori insieme a tali malattie croniche come, per esempio, il diabete mellito, porta alla comparsa di una malattia che richiede un trattamento.

Sintomi di pancreatite

Quali sono i sintomi che possono verificarsi negli adulti quando si verifica una malattia? Con l'infiammazione del pancreas, il paziente può sperimentare herpes zoster frequenti e gravi nella schiena e nell'addome. Il dolore può essere accompagnato da vomito, nausea. Compreso il paziente può lamentarsi di affaticamento veloce, sonnolenza e debolezza.

Per identificare la pancreatite, il medico prescrive di eseguire un esame del sangue e delle urine, di sottoporsi a ecografia del pancreas per determinare quanto l'organo interno è ingrandito. Inoltre, se necessario, il paziente viene sottoposto a esame a raggi X e, sulla base dei risultati ottenuti, il medico determina quali farmaci devono essere assunti per trattare il pancreas.

È necessario passare attraverso l'esame e iniziare il trattamento non solo con il processo infiammatorio, ma anche se vi è un aumento delle dimensioni del pancreas.

Questo può essere il risultato di un processo infiammatorio dell'organo interno. Le dimensioni standard di un pancreas sano negli adulti sono 15-22 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza. Ma nel caso in cui venga rilevata una deviazione, l'organo interessato deve essere trattato.

Trattamento di pancreatite

A una pancreatite ad adulti è richiesto di seguire rigorosamente una dieta medica. Ma se la malattia ha acquisito una forma cronica, la nutrizione alimentare diventa uno stile di vita per i pazienti, altrimenti, con la minima deviazione, possono svilupparsi gravi complicanze che dovranno essere trattate per un lungo periodo di tempo.

Ai primi segni di pancreatite in adulti, il dottore, di regola, nomina un digiuno di tre giorni. In questo momento, quando si verifica il ripristino del pancreas, è necessario bere acqua potabile abbondantemente pulita, in modo da non solo riempire completamente la mancanza di liquidi nel corpo, ma anche il più possibile per prevenire l'esacerbazione della pancreatite.

Il trattamento della pancreatite negli adulti è un processo molto lungo, al quale è necessario essere preparati. Per trattare questa malattia del pancreas, è necessario non solo assumere le medicine prescritte dal medico, ma anche seguire la dieta curativa. Le misure preventive aiuteranno ad evitare la progressione della malattia in caso di formazione di un processo infiammatorio.

Il trattamento è mirato principalmente a ripristinare la funzionalità del pancreas e la sua capacità di produrre il normale succo pancreatico. Ma il paziente deve prendere tutte le misure necessarie per prevenire la violazione della tolleranza al glucosio, che porta allo sviluppo del diabete.

Ripristinare la capacità di isolare il succo pancreatico aiuta ad evitare i disturbi alimentari e le allergie alimentari che possono svilupparsi in un paziente a causa dell'ingestione di nutrienti non completamente digeriti nei vasi sanguigni. La distruzione del pancreas e la formazione di cicatrici possono essere prevenute ripristinando il normale tono muscolare del tratto digestivo e fermando la produzione attiva di enzimi digestivi.

Per il trattamento della pancreatite negli adulti è consentito solo sotto la supervisione di un medico, quando la malattia viene accuratamente diagnosticata. Il fatto è che i sintomi della pancreatite sono spesso simili a quelli di altre malattie.

Ma se viene rilevata la pancreatite, il trattamento e la prevenzione della malattia vengono eseguiti per tutta la vita. È necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico sulla nutrizione dietetica, assumere regolarmente i farmaci prescritti per eliminare i sintomi della malattia, per condurre il trattamento corretto della pancreatite con i farmaci.

Pertanto, le cure per la pancreatite aiutano i pazienti:

  • Alleviare il dolore;
  • Elimina l'insufficienza pancreatica;
  • Trattare il processo infiammatorio nell'organo ferito;
  • Per prevenire lo sviluppo di complicanze.

Se le condizioni del paziente peggiorano, il trattamento con i farmaci aumenta e la dieta diventa severa. In caso di miglioramento, al paziente è permesso di espandere la dieta, aumentare l'attività motoria, ridurre il trattamento e sostituire i farmaci con quelli più deboli.

Caratteristiche di dieta e trattamento

L'aderenza rigorosa alla dieta terapeutica consente di ridurre il carico sull'organo interessato con l'infiammazione del pancreas e aiuta a ripristinare la malattia.

  • In qualsiasi forma di pancreatite, il paziente non deve mangiare cibi acuti, grassi, affumicati, salati, cibi con alte spezie, coloranti alimentari, aromi. Compreso non è possibile bere bevande alcoliche di qualsiasi forza.
  • Nella forma cronica di pancreatite, è necessario rifiutarsi di mangiare grandi quantità di grassi e proteine. Mangia spesso in piccole porzioni, il cibo mentre il più delle volte si asciuga. Se si sviluppa la forma acuta, il paziente viene somministrato per via endovenosa, il medico prescrive la fame.
  • Inoltre, il paziente viene iniettato con preparati enzimatici che inibiscono la produzione di succo pancreatico. Ciò consente di ridurre il dolore nella regione dell'ipocondrio sinistro e migliorare le condizioni generali del corpo. Se la condizione migliora, la dieta può cambiare, ma i preparati enzimatici continuano ad essere presi per un tempo abbastanza lungo, in diversi corsi.
  • Per eliminare il dolore nella pancreatite cronica negli adulti, un raffreddore viene posto nella regione dell'ipocondrio sinistro, che aiuta ad eliminare l'edema pancreatico. Inoltre, il medico nomina farmaci speciali, che includono farmaci antinfiammatori, analgesici, farmaci che alleviano gli spasmi, bloccanti i recettori dell'istamina nella mucosa dello stomaco.
  • Indipendentemente il paziente può bere solo tali preparazioni, come una spina dorsale, una papaverina e altri antispastici. I farmaci rimanenti possono essere assunti solo dopo aver consultato un medico.

Terapie per la pancreatite

Per eliminare i sintomi e il dolore, sono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Farmaci spasmolitici. Con dolore acuto nell'addome, il paziente assume antispastici e analgesici, tra cui una colonna vertebrale, analgin, paracetamolo, baralgin. Se il dolore durante l'esacerbazione della malattia è molto forte, si raccomanda di non assumere compresse, ma di iniettare il farmaco.
  2. H2-bloccanti dei recettori dell'istamina. Per ridurre la produzione di enzimi pancreatici, vengono utilizzati farmaci come la ranitidina e la famotidina.
  3. Preparati antiacidi. Se c'è un'insufficienza esocrina che può portare a una violazione della funzionalità del duodeno, il medico prescrive di bere tali farmaci o miscele come Fosfalugel, Almagel e altri farmaci.

I preparati enzimatici comprendono lipasi, amilasi e tripsina. I farmaci più famosi sono Creon 8000, Creon 25000, Mezim, Pancreatina, Festal, Enzyme Forte, Ferestal.

Poiché tutti questi rimedi sono simili nella composizione e hanno funzioni identiche, è necessario consultare un medico prima di assumere qualsiasi farmaco. Allo stesso tempo, molti pazienti scelgono preparazioni meno costose di origine russa, ad esempio, Pancreatina.

Le medicine per pancreatite di solito devono bere durante parecchi anni. I primi risultati positivi del trattamento possono essere rilevati in mezzo a due mesi. Sbarazzarsi dei sintomi principali non sarà prima di sei mesi. Per questo motivo, il paziente può decidere autonomamente quali farmaci acquistare. In base alle loro capacità finanziarie - più costose o meno costose.

Nel trattamento di pancreatite sono nominati:

  • sedativi farmaci;
  • preparazioni colagogo;
  • mezzi ormonali;
  • calcio;
  • medicine avvolgenti.

In particolare, le vitamine del gruppo B, A, D, K, E, che permettono di colmare la mancanza di nutrienti nel corpo del paziente, sono efficaci nel trattamento. Per fermare il processo infiammatorio, è prescritto l'appuntamento con Aspirina o Diclofenac.

Inoltre aiutano in modo simile alla preparazione ma alla colonna vertebrale per ridurre il dolore e liberarsi dagli spasmi.

Che tipo di medico dovrei consultare nel trattamento della pancreatite

In caso di comparsa dei primi segni di pancreatite negli adulti, è necessario cercare immediatamente l'aiuto dei medici. Per fare questo, è prima necessario visitare l'ufficio del terapeuta, che effettuerà un esame primario, scriverà un rinvio agli specialisti e prescriverà i test necessari.

Perché il trattamento abbia successo, è necessario visitare un gastroenterologo che prescriverà raccomandazioni, quali medicine bere in caso di malattia. Determinare cosa può essere assunto per il cibo con pancreatite, un nutrizionista aiuterà, svilupperà un menu, indicherà quali frutti e verdure possono essere usati per la pancreatite.

Il medico prescriverà una dieta terapeutica, dirà quali alimenti dovrebbero essere esclusi dalla dieta e fare un elenco di piatti consigliati. Inoltre, il paziente sarà in grado di imparare a mangiare correttamente per far funzionare il pancreas.