Dolore nella parte sinistra dell'addome

Qualsiasi dolore è un segnale sul disturbo nel corpo. Spesso si verifica nella fase della malattia, quando è possibile una cura completa. Pertanto, i medici sono caldamente invitati a cercare aiuto medico in tempo e condurre tutti gli esami possibili per identificare le cause.

Quando il paziente si lamenta che lo stomaco fa male a sinistra, è necessario scoprire la natura, la localizzazione esatta, il tempo di occorrenza e altre proprietà della sindrome del dolore. La parte sinistra dell'addome è una zona troppo vaga per diagnosticare immediatamente.

Qui ci sono gli organi, ognuno dei quali è in grado di causare sintomi simili. Inoltre, è impossibile non prendere in considerazione le caratteristiche delle navi, l'innervazione, la comunicazione con gli impulsi dal torace, la colonna vertebrale.

Caratteristiche anatomiche dell'addome sinistro

Il dolore addominale a sinistra può essere causato da qualsiasi formazione anatomica situata in questa zona. Questi includono il sistema digestivo:

  • stomaco;
  • pancreas;
  • duodeno e metà dell'intestino tenue;
  • parte dell'intestino crasso del trasverso, discendente, sigmoideo e retto.

L'organo di emopoiesi e difesa immunitaria è la milza. Organi di minzione e scarico: il rene sinistro, l'uretere, la vescica. Allo stesso tempo, la possibilità di danni dovrebbe essere presa in considerazione:

  • parete addominale e fogli peritoneali che rivestono la cavità interna;
  • costole inferiori a sinistra;
  • vasi e nervi della cavità addominale.

Non consideriamo qui gli organi pelvici che si trovano nella parte più bassa. Il loro ruolo nell'esaminare donne e uomini sul dolore non può essere ridotto per identificare, ad esempio, una fonte di infiammazione o un tumore iniziale.

Il meccanismo di educazione del dolore addominale

La sensazione di dolore per il corpo serve come reazione protettiva. Indica danno e richiede aiuto. Il meccanismo degli impulsi del dolore può essere formato da:

  • contrazione spastica o crescita eccessiva di organi cavi (intestino, stomaco, vescica e uretere);
  • processo ulcerativo, che viola l'integrità dello strato sottomucoso e muscolare (non ci sono recettori del dolore nella mucosa stessa);
  • dilatazione o rottura della capsula degli organi parenchimali (milza, rene);
  • danno ai rami nervosi e ai plessi (con frattura delle costole, processi infiammatori, decadimento del tumore).

La classificazione del dolore coinvolge le varietà:

  • organo - causato da lesioni di uno o più organi di infiammazione, ischemia (perdita di flusso sanguigno attraverso le arterie), processi infettivi, dolore alle migra addome sinistra non ha mozzo e accurata localizzazione;
  • parietale - sono collegati con la parete addominale, chiaramente localizzata nella lesione;
  • neurogenico - causato dalla sconfitta delle fibre nervose, la distorsione del polso nel cervello, gli organi stessi che si trovano nella regione addominale, non possono essere danneggiati;
  • riflesso - sono proiettati su una zona che ha una connessione lungo la posizione dei gangli nervosi del midollo spinale.

La patologia degli organi addominali causa un meccanismo misto. Una violazione comporta una reazione a catena. Conoscere il processo negativo combinato consente di scegliere il trattamento ottimale per contrastare e ridurre il dolore.

Cosa può infiammarsi nella parte sinistra dell'addome?

I processi infiammatori nella parte sinistra dell'addome sono considerati la patologia più comune e la più pericolosa per la vita umana. Con l'alta intensità e le deboli forze protettive del corpo, passano dagli organi ai fogli peritoneali e coprono l'intera cavità addominale.

Questo può essere accompagnato da grave peritonite e morte, nonostante il trattamento. Le malattie infiammatorie hanno cause diverse. Ma necessariamente manifestato dal dolore nell'addome a sinistra, segni di alterazione della funzione degli organi.

risposta causando microrganismi patogeni o infiammatorie (opportunistiche, diventano pericolose) corpi hyperirrigation, veleni tossici, allergie a certi alimenti processo autoimmune indotta immunità iperattivazione chiaro e formazione di anticorpi in cellule stesse.

gastrite

L'infiammazione dello stomaco è più spesso causata dall'infezione da Helicobacter pylori. È un microrganismo acido-veloce che ha scelto una zona pilorica per "vivere". La malattia è acuta (avvelenamento con cibo di scarsa qualità, funghi, alcol e suoi surrogati) o cronicamente con periodi di esacerbazione.

L'intensità del dolore sotto le costole e epigastrica dipende dalla forma della malattia. Gastrite catarrale meno severa. sensazioni intense, vomito, nausea, bruciore di stomaco, eruttazione, cambiano alleviare il dolore acuto osservato in erosiva, gastrite atrofica.

Dismotilità strato muscolare dello stomaco, contrazione spastica o atonia, difficoltà di minzione bolo alimentare attraverso lo sfintere piloro separato e porta alla formazione di malattia da reflusso gastroesofageo con reflusso del contenuto acido nell'esofago o gastrite biliare.

Quando è coinvolto l'esofago, il paziente avverte dolore e bruciore sopra l'epigastrio, dietro lo sterno. Lo scarico della bile dal duodeno è accompagnato da concomitanti bulbi e discinesia delle vie biliari, dà irradiazione del dolore nell'ipocondrio a destra.

Ulcera peptica

L'ulcera gastrica, manifestata da dolori dal lato sinistro dell'addome, è localizzata nel corpo lungo una grande curvatura. Può essere nella parte superiore del duodeno. Caratterizzato dalla natura tagliente del dolore. L'intensificazione è associata all'assunzione di cibo: dopo 30-60 minuti, il dolore allo stomaco si verifica, dopo un'ora e mezza, al mattino a stomaco vuoto o di notte, dall'intestino.

Tra gli attacchi di dolore, stupido, lo stomaco è gonfio, le feci cambiano da diarrea a stitichezza. L'aspetto del sangue nelle masse di vomito e nelle feci nere liquide indica sanguinamento. I sintomi intensivi sono accompagnati da vomito, bruciore di stomaco, eruttazione.

Un pericolo significativo è un improvviso dolore da "pugnale". Parla su complicazione di ulcera allo stomaco, perforazione in una cavità di un peritoneo o in organi vicini (la penetrazione). La perforazione è più frequente nei pazienti anziani che assumono farmaci antinfiammatori non steroidei a lungo termine, farmaci contenenti acido salicilico.

Dolore nella pancreatite e altre malattie del pancreas

Il pancreas è uno dei più importanti organi digestivi. Viene comunicato con l'intestino attraverso l'apertura principale del condotto nello sfintere di Oddi insieme ai dotti biliari.

L'infiammazione (pancreatite) è accompagnata da dolore nell'addome dal lato sinistro con diffusione limitata solo al corpo e alla coda dell'organo. Il processo totale è caratterizzato da scandole di grande intensità.

La malattia è più spesso associata all'alcolismo e alla colelitiasi. Ha un decorso acuto e cronico. Accompagnato da diarrea con una massiccia secrezione di feci ricoperta di pellicola grassa. I pazienti perdono rapidamente peso. Violato il lavoro degli intestini.

La presenza di una pietra nel dotto del pancreas, lo sfintere di Oddi porta al blocco, alla stasi del succo pancreatico e alla fusione dei suoi stessi tessuti. Più spesso la patologia si esprime nel dolore del lato destro, ma la significativa necrosi del parenchima coinvolge il lato sinistro dell'addome. A volte si verifica ittero.

Una pseudocisti si forma nel pancreas come tentativo di limitare l'infiammazione. In una cavità separata del corpo il corpo accumula il succo, ricco di enzimi. Si forma dopo alcune settimane dopo l'inizio della pancreatite. Dolore debole, dolente. Sul posto principale ci sono segni di una violazione dell'assorbimento di grassi e proteine, beri-beri, tendenza all'emorragia.

Ascesso - formazione nel pancreas di una cavità piena di pus. La ragione per aderire all'infezione sullo sfondo della pancreatite acuta con necrosi è parte del parenchima. La condizione diventa più pesante, il dolore nell'addome superiore a sinistra diventa pulsante, viene mantenuta alta temperatura.

Malattie della milza

I chirurghi notano che con le malattie della milza, la sindrome da dolore grave non è tipica. La parte sinistra e il mal di stomaco moderatamente, il carattere del dolore che esplode, tira, si intensifica negli ultimi stadi della malattia.

La splenomegalia si manifesta in un aumento significativo della dimensione dell'organo (3 o più volte), traboccante di sangue. È spesso osservato con la sintesi avanzata degli elementi del sangue, una maggiore disintegrazione, in risposta alle infezioni.

Accompagna la cirrosi epatica con lo sviluppo dell'ipertensione portale. Ai dolori tiranti nell'addome a sinistra, irradiandosi alla spalla sinistra, i segni della malattia sottostante si uniscono, spesso la temperatura sale.

Perennis - un'infiammazione della capsula che copre la milza. Di solito accompagna la sconfitta degli organi vicini (intestino, rene sinistro, pancreas) o peritoneo. Il grado di dolore nella parte sinistra dell'addome è determinato dalla gravità della reazione infiammatoria.

L'infarto della milza si forma quando il flusso sanguigno è disturbato, il tromboembolismo dell'arteria splenica. La trombosi è preceduta da arteriosclerosi pronunciata, aritmia cardiaca. La situazione minaccia la vita del paziente a causa della necrosi della parte dell'organo e della possibilità di un sanguinamento interno massiccio. Dolore addominale improvviso manifestato clinicamente a sinistra, nausea, vomito, febbre.

Lesioni possono portare alla rottura della milza. Innanzitutto, le violazioni riguardano le strutture interne, il sanguinamento si verifica nel parenchima dell'organo. Allo stesso tempo, la metà sinistra dell'addome e l'ipocondria cominciano a dolere. Quindi, la crescente pressione interna porta alla rottura della capsula della milza, l'emorragia nella cavità del peritoneo. Si sta sviluppando la clinica dello shock emorragico.

Malattie dell'intestino

Una parte delle maglie dell'intestino tenue e crasso si trova nell'addome sul lato sinistro. I cambiamenti patologici si manifestano con disagio e dolore sul lato dell'ombelico. La sindrome dell'intestino irritabile è un complesso di segni che indicano una rottura del colon.

Questi includono dolore addominale a sinistra, alternanza di diarrea o stitichezza. La connessione diretta della sindrome con disturbi mentali, esaurimento nervoso è provata. La malattia spiega perché lo stomaco fa male alle persone inclini alla depressione, all'ansia. All'atto di controllo non scopre nessuna patologia organica.

La diverticolosi si forma sotto l'influenza di infiammazione o difetti alla nascita. Dal muro dell'intestino si formano le protuberanze del sacco (diverticoli). Se si infiammano, quindi dolore acuto, nausea, vomito, temperatura in aumento, defecazione ritardata e rilascio di gas. Più spesso i dolori disturbano il basso addome a sinistra. Questa zona è più suscettibile allo sviluppo della diverticolosi.

Enterocolite è chiamata infiammazione dell'intestino tenue e crasso. Forse una lesione isolata del solo intestino tenue (enterite) e densa (colite).

Le cause della malattia sono molto diverse:

  • batteri patogeni;
  • disbiosi della flora normale;
  • reazioni autoimmuni;
  • intossicazione alimentare;
  • colpo di sali di metalli pesanti;
  • disturbo del flusso sanguigno nei vasi mesenterici.

I sintomi si manifestano con grave diarrea con sangue e muco nelle feci, dolore lungo l'intestino, gonfiore, perdita di appetito, febbre. La colite ulcerosa non specifica causa dolori spasmodici nella parte inferiore sinistra più vicina all'inguine, che si rafforzano durante la defecazione, dopo uno sforzo fisico.

La malattia di Crohn appartiene a una patologia autoimmune ereditaria. Colpisce l'intero tratto digestivo, ma più spesso l'intestino. È accompagnato da diarrea persistente, dolori di cucitura e dolori, gonfiore, perdita di peso. I più vulnerabili sono i bambini nell'adolescenza e i giovani. Il percorso si prolunga con la formazione di cambiamenti cicatriziali, rendendo difficile il passaggio.

La costipazione spastica e atonica si verifica in connessione con la perdita della funzione regolatrice della motilità dell'intestino crasso. Lo svuotamento ritardato porta all'intossicazione del corpo, provoca dolore crampi (con spasmo) o raspirania (con atonia).

L'ostruzione intestinale è formata da spasmo persistente, blocco del lume intestinale da calcoli calcificati, torsione di diverticoli, aderenze, gonfiore. Allo stesso tempo, il contenuto viene interrotto, la parte sopra individuata viene saltata in aria. Il dolore, a seconda della causa, aumenta gradualmente o improvvisamente.

Le malattie del retto esclusivamente (proctite, paraproctite) sono causate da infezione della membrana mucosa, emorroidi. Caratterizzato da intenso dolore nella parte sinistra, la regione dell'ileo, che dà nell'ano, è amplificata dalla defecazione, tenesmo (falsi impulsi).

tumori

Il segno della crescita del tumore è dolore nella parte sinistra dell'addome. La patologia è estremamente grave nelle sue conseguenze. È molto importante tenere conto del fatto che il sintomo del dolore appare già con un processo significativo, le metastasi.

Nelle fasi iniziali, le neoplasie maligne si mascherano come malattie lente, causano una sensazione di trabocco dell'addome, perdita di appetito, sgabello instabile, un aumento di temperatura incomprensibile.

Nella parte sinistra dell'addome si osservano dolori con cancro del corpo e della coda del pancreas, dello stomaco (nella parte superiore), nella regione laterale e iliaca con cancro del colon-retto dell'intestino crasso. Simultaneamente compaiono i sintomi di ostruzione intestinale (feci, ritenzione di gas).

Malattie degli organi della minzione

L'infiammazione del rene sinistro (pielonefrite) provoca spasmi intensi nella parte sinistra. Sono intensificati durante i movimenti, accompagnati da tagli e minzione frequente, febbre con brividi e sudorazione.

La pielonefrite calcificata e l'urolitiasi sono patogeneticamente correlate l'una all'altra da una violazione del passaggio dell'urina nella pelvi renale, negli ureteri. La stagnazione provoca infiammazione e viceversa, l'infiammazione aumenta il rischio di formazione di calcoli. Particolarmente pericolosa è la violazione della minzione per una donna incinta.

La colica renale a sinistra è accompagnata da intenso dolore alla vita e all'addome con irradiazione nello scroto negli uomini, nell'inguine nelle donne. Il paziente è eccitato allo stesso tempo, urla per il dolore, la minzione è ritardata da impulsi dolorosi. Un attacco può terminare senza trattamento, se la pietra con l'urina scompare. In genere, lo scarico di sangue alla fine della minzione a causa di lesioni all'uretere.

La nefroptosi o l'omissione del rene sinistro più di 2 cm all'altezza dell'ispirazione si formano dopo la gravidanza, l'infortunio, con una forte perdita di peso. Il segno principale sarà un forte dolore nell'ipocondrio sinistro, nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore. Rafforza in posizione eretta, diminuisce sdraiandosi (il rene si porta nella posizione normale).

L'idronefrosi si forma con una prolungata perturbazione del flusso di urina dal rene, il bacino rotto e i calici si trasformano in una grande cavità. Con l'aumento, i tubuli renali e i nefroni vengono compressi e muoiono.

L'idronefrosi sinistrorsa provoca dolore doloroso acuto nella parte sinistra dell'addome, un lombo con irradiazione all'inguine. Il rene sinistro cessa di funzionare. L'escrezione di urina è effettuata solo da un carico maggiore sull'organo giusto.

Dolore muscolare e nevralgia

Se il dolore nell'addome superiore sinistro appare durante i movimenti, la tosse, l'ispirazione profonda, allora possiamo concludere sulla loro origine muscolare. La nevralgia intercostale è causata da ipotermia, aumento dell'attività fisica, postura scomoda durante il lavoro.

Dolori radicolari con la violazione di rami che emergono dai canali ossei del midollo spinale si verificano in pazienti con osteocondrosi della colonna vertebrale. In presenza di lesioni nelle regioni toraciche e lombari inferiori, è possibile l'irradiazione sul lato sinistro e sull'addome.

La differenza di sintomi e la varietà di patologia accompagnata da dolore nella parte sinistra dell'addome richiede un esame tempestivo del paziente, la consultazione e la nomina del trattamento da parte di specialisti.

Dolore dolorante nella parte sinistra. Qual è la causa del siste- ma di sinistra?

Il dolore nella parte sinistra è un sintomo grave. E per trattare il disagio deve essere responsabile. Dopo tutto, le fonti del dolore possono essere malfunzionamenti nel pancreas, nella milza, nel fegato, nello stomaco, nella cistifellea e in molti altri organi interni. Pertanto, è necessario scoprire esattamente ciò che è provocato dal dolore dolorante nella parte sinistra.

Cause del fenomeno

È abbastanza ovvio che il dolore doloroso nella parte sinistra è provocato da certe violazioni degli organi interni. Sfortunatamente, troppi fattori diversi possono causare tale disagio. Stabilire la vera ragione di un dolore il dottore può solo. Pertanto, non si dovrebbe diagnosticare in modo indipendente e attribuire a se stesso malattie inesistenti. Vai a un appuntamento con un medico per risolvere la situazione spiacevole.

La maggior parte del dolore doloroso nella parte sinistra è causata da malattie dello stomaco, della milza, del pancreas, del diaframma o dell'intestino. E, di conseguenza, un paziente con un disagio atroce può essere diagnosticato con patologie:

  • stomaco;
  • milza;
  • pancreas;
  • anelli intestinali;
  • area sinistra del diaframma.

Problemi con lo stomaco

Con la gastrite o la dispepsia funzionale, qualsiasi sostanza irritante della mucosa provoca necessariamente dolore. Il disagio provocato può:

  • cibo di scarsa qualità;
  • alcol;
  • uso eccessivo del farmaco "Aspirina".

Con le malattie dello stomaco, il paziente avverte dolore doloroso nella parte sinistra dell'addome, nella regione superiore. A volte il disagio non è l'unico sintomo che preoccupa il paziente. Una persona può essere tormentata dalla nausea, vomitando.

Se la causa del dolore era la gastrite, il paziente prova un notevole sollievo dopo aver assunto preparati antiacidi che possono ridurre l'acidità dell'ambiente dello stomaco.

Ma se il dolore non si ferma, allora sicuramente andare dal medico per escludere patologie abbastanza gravi, come un'ulcera o un cancro.

Malattia della milza

Molto spesso il dolore doloroso nella parte sinistra sotto le costole è provocato da questo organo. Dopotutto, la milza si trova nella regione superiore del peritoneo e si trova molto vicino alla superficie.

Il dolore può essere causato da un aumento della dimensione della milza. Inoltre, dopo una lesione al peritoneo o alcune patologie infettive, l'organo può essere soggetto a rottura. La milza è estremamente vulnerabile, perché si trova molto vicino alla superficie del corpo. A volte, a seguito di patologie infettive (ad esempio, la mononucleosi), l'organo aumenta notevolmente di dimensioni, ammorbidendosi per la sua consistenza. In questo caso, il rischio della sua rottura aumenta anche senza influenza esterna.

Sintomatico di patologia:

  • forte dolore all'addome;
  • alta sensibilità in questa zona;
  • azzurramento dell'area intorno all'ombelico a causa di un grande accumulo di sangue.

Apertura ernia

Il dolore nella parte sinistra, nella parte anteriore, nella zona superiore dell'addome, può indicare un fenomeno piuttosto sgradevole. Un diaframma è un muscolo che divide la cavità addominale e la cavità toracica. La sua struttura implica un'apertura attraverso la quale l'esofago è collegato allo stomaco. In caso di indebolimento del tessuto muscolare, l'apertura può aumentare. Di conseguenza, la parte superiore dello stomaco inizia a sporgere dal peritoneo nella cavità toracica. Questa patologia è chiamata ernia diaframmatica.

Il dolore sordo che si verifica con questa patologia è spesso percepito come un disagio nella zona del cuore, in quanto il paziente può sperimentare sensazioni spiacevoli elevate nel petto.

È abbastanza facile distinguere queste patologie. Il dolore provocato dall'ernia del diaframma, durante la flessione o nella posizione prona è notevolmente migliorato. Il disagio cardiaco "non reagisce" a nessun movimento del corpo.

Tuttavia, non dimenticare che solo uno specialista esperto può fare una vera diagnosi.

Patologie dell'intestino

Il disagio nella parte sinistra può essere scatenato da processi infiammatori nelle parti inferiori del colon. Molto spesso, i pazienti non solo provano dolore. La malattia è accompagnata da un'altra sintomatologia:

Se si sospetta un'infiammazione intestinale, il paziente deve rinunciare per alcuni giorni:

  • frutta e verdura fresca;
  • condimenti piccanti e speziati;
  • pane nero;
  • il latte.

Di norma, dopo alcuni giorni le condizioni del paziente migliorano in modo significativo. Ma se la salute non si è ripresa, anche se la dieta raccomandata è completamente seguita, dovresti assolutamente consultare un medico.

Potrebbe essere necessario sottoporsi a un ciclo di terapia medica.

pancreas

Abbastanza spesso il dolore nell'addome sinistro provoca pancreatite. Questa è un'infiammazione del pancreas. Questo corpo può dare sensazioni spiacevoli alla zona centrale, lato destro. Le ragioni di questa prevalenza di sintomi dolorosi sono nella struttura stessa della ghiandola. Il pancreas è disteso sull'addome superiore.

Questo organo è molto spesso sottoposto a vari processi infiammatori (pancreatite). Inoltre, è spesso trovato oncologia del pancreas.

Sospettare una patologia nell'organo dato è possibile su carattere di un dolore:

  • lato sinistro della tunica;
  • con pancreatite, il disagio è estremamente duro;
  • può essere il fuoco di Sant'Antonio e persino dare alla schiena.

Spesso la patologia è accompagnata da ipertermia, nausea, vomito.

Il rischio di pancreatite è suscettibile a pazienti che soffrono di:

Le persone hanno bisogno di osservare una dieta rigorosa per la facilità del dolore. Ma in ogni caso, al fine di escludere sequestri ripetuti, è importante consultare un medico sul corso del trattamento.

Disagio nella parte posteriore

Il dolore nella parte sinistra può diffondersi in diverse parti del corpo. A volte il disagio si verifica nella zona posteriore. In questo caso, le sensazioni spiacevoli possono comparire al mattino o disturbare per un tempo sufficientemente lungo. Ma ci sono casi in cui il dolore nella parte sinistra della schiena diventa semplicemente insopportabile. Questo disagio non ti permette di lavorare, rilassarti.

Quindi, perché il lato sinistro fa male dalla schiena? Fonti di sensazioni sgradevoli possono essere:

  1. Patologia dell'apparato respiratorio (polmonite, pleurite, polmone o tumore bronchiale, pneumotorace).
  2. Malattie del cuore (angina pectoris, aneurisma aortico, infarto miocardico, pericardite).
  3. Malattie del sistema urinario (ematoma retroperitoneale, colica renale, trombosi arteriosa).
  4. Patologie del sistema nervoso e del midollo spinale.

Determinare la vera causa del dolore può essere solo dopo un sondaggio.

Tipi di dolore

Inoltre, prestare attenzione alle caratteristiche del disagio:

  1. Il lungo dolore sotto le costole può parlare della sconfitta delle strutture renali.
  2. La natura pulsante del disagio, che aumenta con l'ispirazione, è un sintomo del tessuto polmonare interessato.
  3. Il dolore sordo può segnalare un processo infiammatorio nel rene o nella milza.
  4. Il disagio da herpes zoster intensivo nella zona epigastrica, che dà nella scapola, nel cuore o nella parte inferiore dello sterno, è la sintomatologia della pancreatite.
  5. Il dolore acuto, che aumenta in modo significativo durante l'espirazione, il più delle volte segnala un'osteocondrosi o nevralgia intercostale.
  6. Sensazioni di bruciore costante nello sterno, "lombaggine" periodica possono indicare un aneurisma aortico.
  7. Sparare, il dolore alla proiezione è spesso un segno di danno al midollo spinale e al sistema nervoso.

Malattie maschili

Abbastanza spesso i rappresentanti del sesso più forte provano dolori dolorosi. La parte sinistra, nell'addome inferiore degli uomini, è un'area in cui possono insorgere malattie molto spiacevoli. Le ragioni di questo disagio possono essere molte. Determinare in modo indipendente la fonte che provoca un fastidioso fastidio nella parte sinistra, è abbastanza difficile, quindi non vale la pena di posticipare la visita al medico.

Considera cosa causa dolore spiacevole. La parte sinistra, nell'addome inferiore degli uomini, può essere turbata da una serie di fattori. Abbastanza gravi cause di disagio sono un'ernia, un'infiammazione dei testicoli, una cisti, un cibo ruvido o un'infiammazione del pancreas.

Gli sport praticati possono anche causare disagio spiacevole nella parte sinistra. In questo caso, non vale la pena preoccuparsi. Un tale dolore indica un insolito scuotimento per gli organi interni. Di regola, il disagio è formicolio, tirando carattere. È necessario fermarsi e fare un po 'di respiro. Meglio ancora, salta una lezione.

Una causa molto comune di dolore negli uomini è l'infiammazione dei testicoli. Tale patologia è causata da malattie catarrali, sedute su banchi freddi o infezioni.

Cause del dolore nelle donne

Spesso, un tale disagio è vissuto da donne incinte. In questo caso, il dolore doloroso nella parte sinistra delle donne appare dall'ottava settimana. Sensazioni particolari sono associate alla crescita del feto. Allo stesso tempo, i legamenti aumentano. Tali motivi possono causare disagio all'addome.

Quindi, i dolori nelle donne sono più spesso causati dai seguenti fattori:

  1. I legamenti elastici causano disagio. Questo fenomeno è abbastanza naturale. Una donna sperimenta dolori dolorosi. Di regola, il disagio dopo un certo tempo passa da solo. Non dovrebbero essere usati antidolorifici.
  2. Il disagio doloroso sinistro può segnalare un funzionamento disturbato dello stomaco. Molto spesso le donne incinte diventano estremamente selettive nelle preferenze di gusto. Le future madri consumano molto cibo e spesso abbastanza. Allo stesso tempo riescono a combinare prodotti completamente incompatibili. Certo, è meglio cercare di essere più esigenti nella dieta.
  3. A volte il dolore durante la gravidanza è innescato da un disturbo nel pancreas. Questo è tipico delle donne che non seguono una dieta, sono eccessivamente dipendenti da grassi, cibi a base di carne, fumano o bevono alcolici. In una situazione del genere, dovresti subito precipitarti dai dottori. Queste violazioni possono influire negativamente sulla salute del bambino.
  4. La fonte del dolore nella parte sinistra può essere molto seria. Tale disagio è uno dei sintomi del peeling placentare. Solo una diagnosi tempestiva può salvare una briciola. In questo caso, si verificano spesso aborti spontanei.

Se una donna incinta ha dolore, dovresti contattare immediatamente il tuo ginecologo, descrivendo attentamente tutti i sintomi dolorosi. Un'eccellente soluzione sarà l'ecografia. Questo farà in modo che il bambino non sia minacciato.

conclusione

Se c'è dolore nella zona addominale sinistra di un adulto o un bambino, è necessario consultare un dottore. Dopo tutto, la fonte di disagio può essere qualsiasi patologia, anche l'appendicite. Non ritardare la visita dal medico. Ricorda: l'atteggiamento negligente nei confronti della tua salute e dello stato dei tuoi cari non ha mai portato a uno buono. Pertanto, con il dolore che si alza, non correre a prendere analgesici o antispastici. Vai dal medico per scoprire la vera causa che causa sensazioni spiacevoli.

Perché fa male, colite e tira il lato sinistro dell'addome

Consideriamo cosa può causare dolore nel fianco sinistro dietro e o davanti, e perché può ferire dalla parte posteriore e sotto le costole, così come nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore. Iniziamo la nostra ricerca con un'analisi dell'anatomia umana.

Cosa c'è nella parte sinistra dell'addome

Il lato sinistro comprende le aree toracica e addominale. La delineazione condizionale dello sterno e del peritoneo avviene lungo il diaframma - uno dei muscoli più grandi dell'uomo. Sopra il diaframma si trova il torace. Sotto è la cavità addominale con organi di digestione, escrezione, riproduzione.

Il dolore e la pesantezza nella parte sinistra sono un segno di patologia interna.

Qualsiasi disagio, lamento e dolore è formato da patologia interna. Per capire quale corpo ha fallito e quali misure devono essere prese per trattarlo, puoi farlo secondo la natura del dolore. Quello che stai vivendo è un forte dolore alle cuciture, o una sensazione di dolore alla trazione, o un piccolo scoppio, disagio. Considera le possibili patologie degli organi interni e quale tipo di dolore si forma.

Perché il lato sinistro del mio stomaco fa male?

Quali organi si trovano nell'addome a sinistra?

  • digestivo - stomaco, pancreas.
  • escretore - rene
  • sesso - Le donne hanno ovaie e appendici.
  • immune - la milza.

Ognuno di loro può causare dolore. Ecco una descrizione delle malattie che formano il dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore.

Dolore nel sistema digestivo - zone di dolore

Sulla sinistra ci sono organi digestivi unici. Stomaco e pancreas (deposito di enzimi digestivi). Ognuno di loro non ha un vicino gemello (i reni - due e lo stomaco o il pancreas - uno). Se uno di loro fallisce o non funziona correttamente, c'è una seria minaccia alla vita e alla salute di una persona. Cosa fare, come determinare quale degli organi elencati è malato?

stomaco

Lo stomaco è un organo cavo, una cavità con due fori. Qui avviene la principale digestione del cibo. Le proteine ​​complesse e i carboidrati sono suddivisi in semplici composti di proteine ​​e carboidrati. In questo caso, gli iniziatori della digestione sono sostanze aggressive. Sono in grado di sciogliere le pareti dello stomaco (in determinate condizioni e circostanze).

Per una corretta diagnosi e scelta del trattamento, è importante sapere dove, come e, cosa più importante, quando fa male?

  • Il dolore gastrico è spesso sentito nel quarto spazio intercostale. Semplicemente parlando, fa male sopra l'ombelico a sinistra, sotto le costole. Se si tratta di una gastrite cronica (infiammazione dell'epitelio mucoso che riveste lo stomaco, su uno sfondo di acidità aumentata o ridotta), allora ci sono periodici dolori miti. C'è la sensazione che "tira" il lato sinistro. E con acidità ridotta - formato un senso di pesantezza, raspiraniya (il cibo nello stomaco non è digerito abbastanza, diventa una fonte di putrefazione e tossine). Con la gastrite il dolore compare immediatamente dopo aver mangiato.
  • Il dolore sordo nella parte sinistra è tipico delle ulcere. Si fa conoscere nella parte superiore dell'ipocondrio, quasi a cuore. Se una dieta viene interrotta, si mangia che non si può mangiare con la gastrite, quindi le pareti dello stomaco e la superficie delle ulcere sono irritate. Una persona ha la colite a sinistra sotto le costole. Il dolore nell'ulcera gastrica si forma un'ora e mezza dopo aver mangiato. Il tempo di manifestazione del dolore è determinato dal tipo di cibo. Cibo con fibre alimentari grossolane (verdure, frutta), pane nero - dà disagio dopo un'ora. Se questo è il cosiddetto cibo tampone (carne bollita, latte), allora il dolore nella parte sinistra sotto le costole davanti avviene dopo, dopo un'ora e mezza.
  • Per confronto e diagnosi differenziale. L'ulcera del duodeno si sente più forte dell'ulcera gastrica e si forma più tardi - una volta e mezza, due ore dopo aver mangiato. Se l'ulcera si forma nel duodeno - farà male lungo il bordo inferiore dell'ipocondrio sinistro.
  • Quando l'ulcera è perforata o perforata nello stomaco o nel duodeno, c'è un forte dolore acuto nella parte sinistra. Le sensazioni sono così forti che una persona sviluppa uno shock doloroso.

pancreas

Il prossimo organo unico dell'uomo è il pancreas. È l'organo dell'apparato digerente e il sistema endocrino. Si trova vicino allo stomaco e al duodeno, a livello delle vertebre lombari superiori (è leggermente sopra l'ombelico). Parte del pancreas (la cosiddetta coda) cade sul lato destro del tronco. Tuttavia, le parti principali (testa e corpo) si trovano a sinistra dell'anello ombelicale.

Il pancreas secerne il succo pancreatico con enzimi per digerire il cibo. Con la sua infiammazione (pancreatite), gli enzimi vengono attivati ​​prima del tempo prescritto e iniziano a "digerire" il pancreas stesso. C'è dolore nella parte sinistra a livello della vita, a sinistra dell'ombelico. A volte fa male anche il lato sinistro sotto le costole. La peculiarità del dolore da pancreatite è la nausea persistente, forte e prolungata, l'incapacità di assorbire il cibo (espressa in un cambiamento nella consistenza e nel colore delle feci). Un'altra caratteristica della pancreatite - il dolore è leggermente indebolito dopo aver mangiato (in contrasto con l'ulcera dello stomaco, in cui il dolore dopo aver mangiato è intensificato).

Con l'infiammazione prolungata (pancreatite cronica), il pancreas aumenta di dimensioni. Quindi il dolore acuto nella parte sinistra si estende in tutte le direzioni - il lato sinistro dell'addome fa male, e anche la zona sotto il plesso solare, attorno all'anello ombelicale. La pancreatite acuta severa può essere somministrata anche alla scapola e alla spalla.

Intestino tenue e piccolo

L'intestino consiste di diverse sezioni. A sinistra c'è il colon discendente e il colon sigmoideo. Quando il lato sinistro fa male sotto - potrebbe esserci un accumulo di feci nella sezione sigmoide. Se questa è la sezione discendente dell'intestino crasso, è possibile che il dolore al livello della vita e al di sotto sia possibile.

In ogni caso, con l'infiammazione intestinale, il lato sinistro è coperto da una compressa 2-3 ore dopo aver mangiato. La dieta aiuta a prevenire sensazioni spiacevoli. L'intestino umano fornisce l'assorbimento delle componenti nutritive. Se c'è una violazione del processo di digestione, non si forma solo il dolore doloroso nella parte sinistra. Digestione disturbata e assorbimento del cibo A qualsiasi quantità di cibo mangiato una persona riceve meno cibo, muoiono di fame.

Inoltre, il dolore nella parte sinistra dell'addome nelle donne si forma con l'infiammazione dell'appendice sinistra, l'ovaio.

Dolore nel rene sinistro - regione lombare

Il dolore ai reni è più spesso sentito nella parte bassa della schiena. Ma è anche possibile diffonderli nell'addome inferiore. Il mal di schiena nella parte sinistra dell'etiologia renale provoca spasmi delle fibre muscolari. Pertanto, il dolore può essere indebolito da un bagno caldo, con un massaggio facile.

Inoltre, la patologia renale è accompagnata da ulteriori sintomi, in base ai quali è possibile effettuare la diagnostica differenziale:

  • Urge la minzione diventa più frequente.
  • Quando si urina - c'è disagio, bruciore durante lo svuotamento.
  • Ci sono edemi sulle gambe e sulle mani (i reni non sopportano il carico).

Con la presenza di questi sintomi è possibile giudicare i motivi per cui il noet nella parte sinistra - a causa di un rene malato o per un altro motivo.

Infiammazione dell'appendice: fa male nella parte sinistra dell'addome inferiore

I dolori ginecologici si formano esclusivamente nell'addome inferiore, sopra l'osso pubico. Spesso la ginecologia è confusa con il dolore intestinale (accompagnano la disbiosi, vari disturbi digestivi) e talvolta - infezioni virali, influenza.

Il dolore nella parte sinistra è caratterizzato dai seguenti problemi ginecologici:

  • La gravidanza ectopica è una patologia che viene risolta solo con mezzi chirurgici. Prima veniva rilevata la fissazione errata di un ovulo fecondato, migliore era la prognosi del trattamento. Con questa gravidanza, ci sono piccole sensazioni dolorose che si accumulano rapidamente e diventano forti. Inizia a dare nel cavallo e indietro. La condizione di una donna peggiora con ogni ora, come con l'appendicite.
  • Con l'infiammazione dell'ovaio sinistro o appendice - c'è un dolore tirante nella parte sinistra.

A un ginecologo il lato sinistro nella parte inferiore di uno stomaco o una pancia alla donna non necessariamente fa male. A volte si restituisce, tira la parte bassa della schiena. In questo caso, si lamenta e tira il lato sinistro dietro, sotto la vita.

La milza fa male - il dolore a sinistra sotto le costole

La milza è un organo immunitario. È responsabile del funzionamento del sistema immunitario e svolge diverse importanti funzioni. Controlla l'attività dei batteri, sintetizza i corpi immuni, immagazzina il ferro, rimuove le cellule morte dal flusso sanguigno. Con l'infiammazione, la milza aumenta di dimensioni e preme sugli organi adiacenti (stomaco, piccolo e duodeno), provoca dolore.

La sindrome del dolore con una milza infiammata si avverte sotto le costole, dal lato sinistro dell'addome. Inoltre, iride (si diffonde) sul dorso - alla scapola e alla clavicola sinistra. Quindi, il sintomo principale del dolore della milza è la loro vastità, che si estende alla parte superiore della schiena. Il lato sinistro fa male dalla schiena e dalle scapole e dalle aree clavicolari adiacenti.

La natura del dolore è determinata dalla sua causa. Con una rottura traumatica, il dolore è grave, acuto, accompagnato dalla comparsa di lividi lungo il tronco. Se c'è infiammazione o la circolazione del sangue è rotto - il dolore è cronico, dolorante.

Dolore nella parte sinistra durante la gravidanza

Dolore lieve a breve termine può verificarsi in qualsiasi mese di gravidanza. Più spesso si formano nel secondo e terzo trimestre, quando la dimensione dell'utero aumenta diverse decine di volte. Perché la parte sinistra fa male durante la gravidanza?

La crescita dell'utero è accompagnata dallo stiramento dei legamenti. Ciò provoca un certo disagio e dolore. Tira sul lato sinistro, c'è un dolore al pube. Il disagio appare anche con movimenti improvvisi, con un forte starnuto o tosse.

Tale indolenzimento non comporta alcun pericolo, può essere facilmente rimosso con completo rilassamento. Se fai un bagno caldo, le sensazioni sgradevoli si indeboliscono notevolmente, scompaiono.

Tuttavia, in questo caso, è comunque necessario consultare uno specialista, almeno per la propria comodità.

Dolore nella parte sinistra del maschio

Se parliamo di diagnosi puramente maschile, i dolori del lato sinistro sono una conseguenza dell'infiammazione degli organi urogenitali.

Cosa può essere scoperto durante il sondaggio:

  • cistite - Infiammazione della vescica.
  • prostatite - infiammazione della prostata.
  • urolitiasi.

Che cosa dice la natura del dolore?

Secondo le peculiarità delle sensazioni dolorose (sono descritte a parole - disegno, trazione, dolore, taglio, e anche debole o forte, pulsante o pari), si può giudicare lo stadio del processo patologico. Per determinare quanto sia urgente l'intervento medico, è necessario analizzare come fa male il lato sinistro?

  • Il dolore sordo è caratteristico del processo cronico di infiammazione. Si sente come non forte, puoi dimenticarlo per un po ', non notarlo. Tuttavia, se il processo continua, c'è una esacerbazione, in cui il dolore diventa più pronunciato, più forte.
  • La sensazione di formicolio è peculiare alla violazione della circolazione sanguigna. Quando l'organo infiammato cresce e schiaccia i tessuti circostanti, il normale flusso sanguigno viene interrotto. Inoltre, i tessuti infiammati si gonfiano, che è anche una violazione causale del loro apporto di sangue. Quindi c'è una sensazione periodica, in cui la colite nella parte sinistra. Le sensazioni di formicolio sono sostituite dall'intorpidimento, quando diminuisce il luogo della recente sensibilità al disagio.
  • Pulsazione: è tipica dei processi purulenti. Se ci sono dei fastidiosi palpiti nell'addome, è necessaria una visita dal medico.
  • Forti dolori (pressatura, taglio, puntura, ecc.) Accompagnano i processi acuti. Possono essere il risultato di un trauma interno. Importante: con grave dolore, è meglio prima consultare il medico, e poi - bere antidolorifici. Il medico dovrebbe vedere il quadro completo della malattia, i suoi sintomi vividi. Ciò garantirà una diagnosi accurata. Gli antidolorifici sono spesso antispastici. Rompono il quadro della malattia, "spalmano" le sue manifestazioni visibili. Pertanto, con forti dolori, non bere pillole anestetiche, ma richiedere urgentemente cure mediche.

Il dolore nella parte sinistra può essere causato da varie cause. Una singola conclusione è una: esame e trattamento sono necessari.

Il lato sinistro fa male sul fondo di uno stomaco o ventre: in che cosa la ragione e cosa fare o fare

Il dolore pelvico nell'addome inferiore è un sintomo che preoccupa molti. Questo può essere un lieve dolore o disagio episodico, che non preannuncia nulla di grave. La sindrome del dolore sensibile può indicare gravi malattie acute o croniche, che saranno discusse nell'articolo.

Dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore: quali organi sono coinvolti

Il dolore nella parte sinistra nella parte inferiore dell'addome può disturbare dalla parte anteriore, sotto la linea dell'ombelico e dalla parte posteriore - sotto la vita. Le sensazioni dolorose in quest'area sorgono praticamente con tutte le malattie urologiche, ginecologiche e gastroenterologiche. Secondo i dati medici, nel 65-90% dei casi questo sintomo indica una patologia urologica; nel 60-70% dei casi - sulla malattia ginecologica; nel 50-60% dei casi - una malattia del tratto digestivo; nel 7-15% dei casi - patologia ortopedica.

Secondo le statistiche, i dolori nell'addome inferiore si trovano in ogni sesta persona sul pianeta. Questo sintomo può essere associato a dozzine di patologie diverse, ma ci concentreremo solo sul più comune.

Nella parte sinistra ci sono alcuni organi e, molto spesso, il dolore è associato a loro:

  • La milza Questo è un organo non appaiato che appartiene al sistema immunitario umano. Nei tessuti della milza si formano, si accumulano e distruggono le cellule del sangue. Allo stesso tempo, la milza funge da deposito di riserva per il sangue grazie al sistema portale del flusso sanguigno. Se la milza viene rimossa, allora la persona non muore, perché le sue funzioni vengono rilevate da altri organi, cioè fegato e linfonodi.
  • L'intestino crasso. Sul lato sinistro c'è la parte sinistra del colon trasverso e il ramo discendente del colon. La causa del dolore nella parte sinistra dell'addome può agire da queste parti del colon.
  • Intestino tenue Una parte dell'intestino tenue si trova sul lato sinistro. In particolare, stiamo parlando della seconda divisione dell'intestino tenue. Invasione del digiuno, infiammazione e blocco, di solito accompagnata da dolore.
  • Organi genitourinari. I processi infiammatori nelle parti sinistre degli organi genitourinari femminili e maschili sono spesso accompagnati da dolori nella parte sinistra dell'addome.
  • Ossa pelviche I dolori a sinistra possono essere provocati da lesioni dell'articolazione dell'anca sinistra, vasi, cartilagine, fibre nervose e linfonodi della cintura pelvica.

Il meccanismo del dolore pelvico

Il dolore è un processo piuttosto complesso, la cui formazione non è stata ancora adeguatamente studiata. Il dolore può migrare da un sito all'altro, dando una falsa sensazione. Accade anche che una persona avverta dolore senza una specifica fonte di patologia.

Le principali cause della comparsa del dolore sono:

  • Disturbi circolatori locali e congestione
  • Violazione del metabolismo cellulare nel sito patologico.
  • Sviluppo di un processo infiammatorio o distrofico.
  • Cambiamenti strutturali e funzionali negli organi interni, che causano l'irritazione delle terminazioni nervose, che provoca sensazioni dolorose.

La formazione del dolore si svolge in più fasi:

  • Il primo stadio. Inizialmente, una persona prova sensazioni spiacevoli al posto del focus patologico.
  • Il secondo stadio. C'è una formazione di un focus secondario di patologia e perdita di comunicazione con l'obiettivo primario. In altre parole, ci sono dei dolori riflessi.
  • Il terzo stadio. Il processo patologico è esacerbato e i disordini trofici si stanno diffondendo. La concentrazione dell'impulso del dolore aumenta a causa di ciò che il paziente avverte dell'aumento dell'intensità del dolore.

Le principali cause di dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore

Molto spesso, i dolori nell'addome inferiore sul lato sinistro sono associati ai processi infiammatori negli organi che si trovano in quest'area. Come accennato in precedenza, è la milza, l'intestino tenue e piccolo, gli organi del sistema genito-urinario in uomini e donne e in rari casi - ossa pelviche, vasi e terminazioni nervose.

Malattie correlate:

Dolore pelvico nelle malattie della milza

Alcune malattie della milza sono accompagnate da un dolore luminoso nell'addome inferiore. Tra questi si distinguono le seguenti patologie:

  • Sfera della milza. Arteria splenica, vene e fasci neurali possono essere parzialmente o completamente ritorti. Distorsione della milza può verificarsi per vari motivi. Di norma, la ragione risiede nelle caratteristiche individuali di una persona che, dalla nascita, ha lunghi legamenti mesenterici che tengono l'organo nella cavità addominale. In caso di torsione, i sintomi sono accompagnati da segni di addome acuto. Il paziente è preoccupato per il dolore acuto nella parte sinistra, che si irradia verso l'inguine e la parte superiore dell'arto inferiore. Spesso il dolore è accompagnato da nausea, vomito e stitichezza. Il paziente ha segnato un netto deterioramento del benessere. In questo caso, viene decisa la domanda di condurre un'operazione chirurgica.
  • Espansione della milza. Il processo infiammatorio e la violazione del flusso di sangue attraverso la vena porta possono portare ad un'espansione acuta della milza, che è accompagnata da sensazioni dolorose nella parte sinistra dell'addome. Se c'è una violazione del flusso di sangue, il paziente lamenta un dolore sordo, che a sinistra può migrare all'addome. All'ecografia, l'allargamento della milza è chiaramente visibile sotto forma di levigatura dei bordi affilati dell'organo. Con l'infiammazione della milza, la sindrome di dolore, di regola, è accompagnata da febbre, nausea e vomito. Di norma, l'infiammazione della milza non è un carattere indipendente, ma è associata alla patologia di altri organi.
  • Ascesso della milza. Questa è un'infiammazione purulenta della milza, che può essere complicata dallo sviluppo di peritonite - una condizione formidabile che richiede un intervento chirurgico immediato. Piccoli ascessi della milza, di regola, comportano il completo recupero del paziente. Per quanto riguarda i grandi focolai di infiammazione purulenta, c'è il pericolo di gravi complicanze.
  • Cisti di milza. La cisti è una cavità costituita da una capsula, all'interno della quale si trova un liquido o un muco. Di regola, la cisti della milza si forma dopo un ascesso. Di solito, la cisti è accompagnata da un dolore sordo, a volte è parossistica.
  • Infarto milza. Questa condizione si sviluppa quando le arteriole e le piccole arterie del parenchima sono bloccate, il che causa necrosi intorno al coagulo di sangue della nave. Il paziente con un infarto milza sente un dolore acuto nell'ipocondrio sinistro. Mentre la malattia progredisce, il dolore si irradia nell'addome. Con una profonda ispirazione, tosse o movimenti improvvisi, il dolore si intensifica. L'infarto milza è inoltre accompagnato da una temperatura corporea elevata fino a 38-39 gradi. Questa patologia è pericolosa con un'abbondante perdita di sangue.
  • leucemia. Linfonie e mieloleucemie croniche sono accompagnate da danni agli organi dell'ematopoiesi, compresa la milza. Con questa patologia, la milza aumenta di dimensioni, il che fa provare dolore al paziente. Spesso in questi casi, ricorrere alla splenectomia - la rimozione della milza.

Per quanto riguarda altre patologie della milza, ad esempio, i disturbi congeniti e l'atrofia degli organi, di solito procedono senza una sindrome da dolore pronunciato.

Sintomi correlati:

Dolore nell'addome inferiore con malattie dell'intestino tenue

Il dolore nel fianco sinistro nell'addome inferiore è più probabile che sia associato a malattie dell'intestino tenue. Ecco alcune delle malattie più comuni che sono accompagnate da un tale sintomo:

  • malassorbimento. È una malattia di natura innata o acquisita. L'essenza della malattia è che le mucose dell'intestino tenue non possono assorbire alcuni componenti alimentari contenuti in alcuni prodotti. Ad esempio, potrebbe essere il latte, alcuni frutti e altri alimenti. La malattia è caratterizzata da un disturbo digestivo, diarrea e dolore nella parte sinistra. Il paziente è anche preoccupato per la flatulenza, accompagnato da attacchi crampi. Di norma, dopo lo svuotamento dell'intestino, il dolore si attenua.
  • Celiachia. Questa è l'intolleranza al glutine, una proteina vegetale che si trova nel glutine delle colture di cereali. La sintomatologia della malattia somiglia in molti modi al malassorbimento. Quando il glutine penetra nell'intestino umano, il dolore nell'addome inferiore, il brontolio, il gonfiore e lo stravolgimento delle feci sono preoccupanti. Il trattamento della malattia è ridotto all'esclusione totale di prodotti contenenti glutine.

Dolore pelvico nelle malattie del colon

Le sensazioni dolorose nell'addome inferiore sul lato sinistro possono essere causate dalle seguenti malattie dell'intestino crasso:

  • Sindrome dell'intestino irritabile. È una malattia di eziologia poco chiara, che colpisce sia gli uomini che le donne. Le donne spesso notano un'esacerbazione della malattia durante le mestruazioni o con cambiamenti nel background ormonale. Questa patologia si manifesta con dolore cronico, a volte sul lato sinistro. Inoltre, la sindrome dell'intestino irritabile è caratterizzata da flatulenza e disturbi delle feci (stitichezza o diarrea). La sindrome dell'intestino irritabile è caratterizzata da periodi di abbassamento e di esacerbazione, ad esempio, dopo aver assunto un determinato alimento o su uno sfondo di stress. Con l'aiuto di una dieta e una medicazione appositamente selezionati, è possibile ottenere un miglioramento significativo e la scomparsa dei sintomi della malattia.
  • Malattia di Hirschsprung. Questa è una malattia ereditaria, che colpisce principalmente i ragazzi. Con questa malattia, non ci sono siti di innervazione in alcune parti del colon. I principali sintomi della malattia di Hirschsprung, oltre al dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, sono costipazione, gonfiore e aumento della formazione di gas. Il principale metodo di trattamento - un intervento chirurgico, la cui essenza è quella di rimuovere le parti del colon, privo di terminazioni nervose.
  • La malattia di Crohn. È una malattia infiammatoria intestinale che può essere accompagnata da dolori all'addome inferiore sul lato sinistro, a seconda della parte dell'intestino che ha subito il processo infiammatorio. La malattia di Crohn è una malattia piuttosto complessa che richiede un trattamento conservativo e chirurgico. La complessità di questa patologia è che è spesso mascherata per altre malattie, il che rende difficile per un paziente fare una diagnosi.
  • Colite ulcerosa non specifica È un disturbo infiammatorio politeologico dell'intestino, in cui si verificano cambiamenti morfologici a livello intestinale. Si ritiene che la ragione principale risieda in fattori ereditari e malfunzionamenti nel lavoro del sistema immunitario. La natura del dolore, di regola, è parossistica con intensità variabile.
  • Polipi del colon I polipi sono neoplasie benigne. Oltre alla sindrome del dolore, i polipi possono essere accompagnati da un disturbo delle feci, in cui la stitichezza può essere sostituita da diarrea, che è pericolosa dallo sviluppo della disidratazione. Il dolore nella parte sinistra dell'addome, di regola, si verifica quando i polipi soffrono della parte discendente del colon.

Dolore nella parte sinistra dell'addome con malattie del sistema genito-urinario

Le malattie del sistema genitourinario negli uomini e nelle donne sono una causa comune di dolore nell'addome inferiore, sia a sinistra che a destra. Questo sintomo può verificarsi con malattie come:

  • Ingrandimento patologico della pelvi renale.
  • Urolitiasi.
  • Sindrome di Allen-Masters.
  • Endometriosi.
  • Altre malattie del sistema urinario.

Le malattie infettive e infiammatorie del sistema genito-urinario devono essere diagnosticate e prescritte una terapia appropriata. Nel caso in cui il dolore nell'addome inferiore sia accompagnato da un disturbo della minzione, dalla vagina o dall'uretra, allora in questo caso, con un alto grado di probabilità, si può parlare di malattie del sistema genito-urinario. Dovresti consultare un urologo o un ginecologo per scoprire la causa di questa condizione.