Cosa fare se lo stomaco fa male e vomita

I sintomi più comuni sono nausea e dolore allo stomaco. Molto spesso, i pazienti non attribuiscono una seria importanza a questa sintomatologia e cercano di eliminare loro stessi il disagio. Le cause che causano dolore nell'addome e nausea, avvelenamento da cibo ogni mese, formazione di tumore, epatite.

Cosa fare se lo stomaco fa male e vomita

Cosa fare con nausea e dolore nell'addome?

Se la sensazione di dolore, accompagnata da nausea, si manifesta sistematicamente, allora questo è un segno di un disturbo cronico. Quando il bruciore di stomaco, il vomito e le eruzioni amare vengono aggiunti alla nausea e al dolore - è necessario pensare a patologie del pancreas o del tratto gastrointestinale. L'avvelenamento è inoltre accompagnato da una sindrome del dolore nell'addome inferiore. Nelle donne, il dolore, accompagnato da nausea, può essere un sintomo di sindrome premestruale.

La nausea e il dolore addominale possono essere manifestazioni di dismenorrea

Le azioni terapeutiche dipenderanno dalla causa sottostante della condizione patologica. Quando la causa è nota, le manipolazioni terapeutiche possono essere effettuate a casa.

Malattie del sistema genito-urinario

Dolore in gravidanza

Fai attenzione! Il dolore allo stomaco e la nausea possono essere scatenati con l'assunzione di farmaci, nel qual caso si raccomanda di risciacquare lo stomaco con urgenza.

Dolore addominale dovuto all'assunzione di vitamine

Stranamente, ma l'abuso o l'abuso di certi complessi vitaminici può portare a vomito e, di conseguenza, a sensazioni dolorose nell'addome.

L'assunzione impropria di vitamine spesso provoca la comparsa di reazioni negative del corpo, ad esempio nausea, vomito, dolore addominale

I complessi vitaminici sono usati per migliorare le condizioni generali del corpo, rafforzare il sistema immunitario. Molto spesso, gli esperti attribuiscono l'assunzione di vitamine in parallelo con i farmaci. Quando lo schema di accoglienza è rotto, gli effetti collaterali si verificano spesso sotto forma di debolezza, nausea, vomito, dolorabilità addominale.

Il pericolo di una sovrabbondanza di vitamine

La durata della sintomatologia di cui sopra dipenderà dalla rapidità con cui avviene l'autopulizia nel corpo. Cioè, attraverso il vomito tutto il contenuto dello stomaco sarà rimosso. In caso di malessere, gli esperti consigliano di provocare il vomito, dopo aver bevuto molta acqua. Pertanto, una quantità eccessiva di vitamine o droghe inadatte cesserà di avere un effetto dannoso sul corpo e sarà espulsa. In questo caso, non è necessario assumere alcun farmaco.

Quando un sovradosaggio di medicinali o di preparati vitaminici deve essere causato dal vomito, pulire lo stomaco

Consiglio. Al ripristino della condizione, puoi bere il tè alla camomilla per migliorare il processo di digestione disturbato.

Vale la pena notare che tra alcuni antibiotici e altri medicinali ci sono effetti collaterali sotto forma di dolore all'addome, vertigini, nausea e altre cose. Ad esempio, questa condizione può essere provocata da sedativi della tosse. Pertanto è molto importante studiare le istruzioni in dettaglio prima di prendere il rimedio.

I preparati per la tosse spesso causano effetti collaterali sotto forma di nausea, vertigini, dolore addominale

Importante! Alcuni farmaci includono prendere prima del tempo di mangiare, e alcuni - solo dopo aver mangiato. Questo è uno dei fattori importanti che aiuta ad evitare effetti collaterali sul corpo.

Nausea e dolore addominale dopo aver mangiato

Se il paziente viene prima consumato grassa, molto salato, affumicato o cibi piccanti con salse aggiunto o altre medicazioni, il sistema digestivo possono fallire, con un conseguente peggioramento. Non escludere malattie gastrointestinali, perché il dolore all'addome può comparire in questo caso anche dopo aver mangiato cibi sani.

Malattie del tratto gastrointestinale - una delle principali cause di nausea e dolore allo stomaco dopo aver mangiato

Non dimenticare che il consumo regolare di fast food porta anche a problemi di digestione. L'assunzione prolungata di cibo malsano contribuisce allo sviluppo di colecistite, ulcera peptica, gastrite. Successivamente, la malattia entra in una forma cronica, il processo di trattamento diventa più complicato. Pertanto, se il dolore all'addome accompagnato da nausea si manifesta dopo aver mangiato, allora vale la pena prestare attenzione alla qualità del cibo, quanto è innocuo. Per migliorare il benessere e lo stato dell'apparato digerente, è sufficiente regolare la dieta.

Se sospetti un problema con il tratto digestivo, dovresti regolare la tua dieta, preferendo cibo sano

Stress e dolore addominale

Uno dei problemi più comuni nella società è lo stress. Questo fenomeno è familiare ad ogni persona, tuttavia, poche persone pensano alle conseguenze. Come gli specialisti hanno scoperto, lo stato psico-emotivo influenza direttamente il sistema digestivo. Sulla base di esperienze emotive regolari sviluppare disturbi del tratto gastrointestinale, tra i cui sintomi vi sono dolore addominale e nausea.

Lo stress influenza negativamente non solo il tratto gastrointestinale, ma anche altri sistemi

Dopo un forte shock emotivo, una persona può sentire dolore nella zona dello stomaco, e poi nausea seguita da vomito. È questa reazione del corpo allo stress. A questa situazione da soli a fornire il primo soccorso (cure mediche, spesso richiesto e droghe pesanti), dovrebbe bere un farmaco sedativo a base di erbe (tintura di Leonurus, tintura di valeriana, gocce o compresse "Barboval").

"Barbovan" - una preparazione combinata con un effetto lenitivo e antispasmodico

Prendi il farmaco seguendo le istruzioni. Quindi prendi una posizione orizzontale. Se la nausea e il dolore persistono e lo stato psico-emotivo non migliora, è necessario chiamare un'ambulanza.

Altri fattori

  1. Disagio dopo aver mangiato cibi grassi. Vale la pena notare che l'uso di cibi grassi è considerato. Quando c'è nausea, gravità allo stomaco, seguito da dolore all'addome, dovresti pensare alla violazione della cistifellea. È meglio andare per la diagnosi a uno specialista.

Se il disagio si verifica dopo aver assunto cibi grassi, ci possono essere problemi con la cistifellea o i dotti biliari

La comparsa di dolore e nausea nella brusca transizione di un corpo da una posizione sdraiata a una posizione eretta può indicare anomalie nell'apparato vestibolare

Uno dei sintomi dell'adnexite è un forte dolore addominale localizzato su un lato

Quando l'organismo è intossicato, il dolore addominale e la nausea sono accompagnati da un aumento della temperatura corporea e della diarrea

Attenzione per favore! Nonostante il grado di sindrome del dolore, non si dovrebbero assumere farmaci auto-prescritti. Per non danneggiare la tua salute, è meglio iscriversi in un istituto medico per la diagnosi.

Cosa è vietato fare?

Per evitare complicazioni, quando si ha dolore nella cavità addominale accompagnato da nausea, si dovrebbe chiamare un medico.

Con grave nausea e dolore severo, si consiglia di chiamare immediatamente un medico e non automedicare

Se la causa dello stato patologico è sconosciuta, le azioni elencate sono vietate:

  • assumere farmaci che bloccano il vomito;
  • assunzione di farmaci per il dolore;

Se la causa del dolore è sconosciuta, prima che arrivi il medico, è meglio non prendere analgesici o antiemetici

Con forte dolore e nausea, si dovrebbe astenersi dal cibo, bevande dolci e gassate, ma qui si raccomanda di bere abbastanza acqua senza gas in quantità sufficiente

Molto spesso il dolore nell'addome e la nausea si verificano sullo sfondo di una situazione stressante, quindi è sufficiente normalizzare lo stato del sistema nervoso e rilassarsi.

Cosa fare se lo stomaco fa male e vomita

La situazione in cui lo stomaco fa male, forse, è noto a tutti.

Il dolore nell'addome può verificarsi a qualsiasi età, anche su uno sfondo di salute completa, si può affrontare un sintomo simile in qualsiasi giorno.

Le ragioni per il verificarsi di un tale sentimento possono essere molte, le cause più comuni di dolore addominale che prenderemo in considerazione in questo articolo.

Malattie accompagnate da dolore all'addome

  1. Appendicite acuta;
  2. Colecistite acuta;
  3. Pancreatite acuta o necrosi pancreatica;
  4. Intossicazione alimentare;
  5. Patologia ginecologica nelle donne (annessite acuta, rottura del tubo uterino sullo sfondo di una gravidanza extrauterina, apoplessia dell'ovaio);
  6. Cistite acuta;
  7. Sindrome dell'intestino irritabile;
  8. Colite ulcerosa;
  9. Gastrite acuta;
  10. Ulcera allo stomaco e / o ulcera duodenale;

Consideriamo brevemente ogni patologia, avendo assegnato segni distintivi, e discuteremo, che è necessario fare in una situazione concreta.

Appendicite acuta

Questa malattia si sviluppa a causa dell'infiammazione dell'appendice del cieco (appendice). Le ragioni per lo sviluppo di questa patologia non sono state completamente chiarite.

Esistono ipotesi secondo le quali l'infiammazione può essere una conseguenza del blocco dell'appendice con calcoli calcinosi, della penetrazione di microrganismi patogeni nella parete dell'appendice e simili.

Il dolore con appendicite di solito dolorante, appare prima nell'addome superiore, quindi scende nella regione iliaca destra.

Inoltre, il dolore addominale può essere accompagnato da un malessere generale, debolezza, mancanza di appetito.

A volte c'è la comparsa di nausea e vomito riflessi (a causa di irritazione del peritoneo), aumento della temperatura corporea. A una palpazione di uno stomaco di un dolore considerevolmente amplificano (un segno di Shchetkin-Blumberg).

In un bambino, questa patologia può anche essere accompagnata da un pianto costante, il bambino rifiuta il cibo, non può addormentarsi.

Sfortunatamente, il bambino non ha mezzi per informare un adulto di dove esattamente fa male, così spesso una patologia pericolosa può essere non diagnosticata, il che porta a tristi conseguenze.

Il trattamento dell'appendicite consiste esclusivamente nell'intervento chirurgico.

Attualmente stanno cercando di eseguire un intervento endoscopico, che consente di accelerare l'intero processo di recupero e riabilitazione del paziente (ad esempio, il paziente può alzarsi lo stesso giorno).

Colecistite acuta

Colecistite acuta è chiamata infiammazione della cistifellea.

Questa patologia di solito si verifica nelle persone di mezza età e anziani, che soffrono di eccessivo peso corporeo, conducendo uno stile di vita sedentario e non osservando la giusta dieta.

Tuttavia, anche le persone comuni possono ammalarsi, se, a causa di ragioni genetiche, hanno una maggiore viscosità della bile, un aumento del contenuto di colesterolo nella bile o caratteristiche anatomiche della cistifellea.

Infiammazione della colecisti di solito si verifica in background colelitiasi - uno stato in cui a causa di vari fattori bile nel fegato e si accumulano nella cistifellea, cristallizzato a causa di alto contenuto di colesterolo e si trasforma gradualmente in rocce che si accumulano nella vescica continuo danneggiare meccanicamente la sua parete e contribuire alla sua infezione.

Sintomi di colecistite acuta:

  • Dolore all'addome, principalmente nel quadrante superiore destro, specialmente dopo imprecisioni nella dieta, assunzione di alcol. Il dolore può manifestarsi spontaneamente, specialmente nelle prime ore. A volte il dolore è molto forte, non viene fermato da analgesici non narcotici (gli analgesici narcotici non possono essere usati a causa di uno spasmo dello sfintere di Oddi;
  • Nausea e vomito, febbre;
  • Quando tocchi il bordo del palmo sull'arcata costale destra, aumenta il dolore nella parte destra dell'addome;

politica di trattamento in una colecistite acuta è inizialmente conservativo (per ridurre l'infiammazione e ridurre la gravità del dolore), e poi regolarmente produrre un intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea.

Di recente, sempre più spesso provano a fare interventi di chirurgia endoscopica.

Pancreatite acuta

La pancreatite è chiamata infiammazione del pancreas. Questa condizione può insorgere a causa di abuso di alcool, errori sistematici nella dieta, sullo sfondo di otturazione del dotto escretore della ghiandola con le pietre.

La sintomatologia di questa malattia è molto brillante, di solito si manifesta il giorno seguente dopo una abbondante festa: ci sono dolori acuti nell'addome, l'herpes zoster.

Il paziente cerca di sdraiarsi, le gambe piegate, cercando di fare un minimo di movimenti, perché portano ad un'intensificazione del dolore già intollerabile. Possono verificarsi nausea e vomito riflessi.

Se a causa dell'infiammazione della ghiandola si verifica la distruzione delle pareti dei follicoli, dove sono contenuti i suoi enzimi, avviene la fusione dei loro stessi tessuti, che porta al cosiddetto. necrosi pancreatica.

Questa è una condizione grave, che spesso conduce alla morte.

La tattica del trattamento della pancreatite acuta è conservativa, con l'obiettivo di ridurre la pressione nei dotti del pancreas, dove è eccessivo durante il processo infiammatorio.

Qualche volta la tattica di trattamento può essere e l'intervento chirurgico, per esempio, la dissezione di una capsula di un pancreas.

Intossicazione alimentare

Questa condizione è nota a quasi tutti gli adulti. C'è intossicazione alimentare, come è chiaro dal nome, a causa dell'uso di cibi inferiori.

L'addome fa male su tutta la superficie, una persona non può specificare alcuna localizzazione chiara. Dolore per natura dolorante, meno spesso cuciture. C'è vomito e diarrea, sia singoli che multipli.

In caso di intossicazione alimentare, la temperatura corporea può essere aumentata.

La malattia è di solito di natura massiccia (membri della famiglia che usano gli stessi prodotti, visitatori di stabilimenti di catering, collettivi organizzati).

Normalmente, la durata della malattia non supera 1 giorno.

Il trattamento consiste ehnterosorbentov usati (tasso carbone attivo di 1 compressa per 10 kg di peso corporeo, smectite, enterosgel, Polysorb, ecc), per un periodo di dieta malattia (alimento facilmente digeribile, bere eccessivo, per prevenire la disidratazione).

Se il dolore, il vomito e altri sintomi della malattia non scompaiono sullo sfondo dell'autoterapia, è necessario consultare uno specialista, poiché l'intossicazione alimentare non è una patologia così innocua, che è considerata essere.

Patologia ginecologica

Quando l'addome di una donna in età fertile fa male, prima di tutto bisogna escludere le malattie degli organi genitali femminili interni.

Va ricordato che la patologia ginecologica può essere la ragione per cui il dolore addominale apparirà nel bambino.

dolore grave può verificarsi in infiammazione ovarica (annessiti acuta), gravidanza ectopica, seguito dalla rottura del tubo di Falloppio, apoplessia ovarico (emorragia in esso).

  • L'annessite acuta si sviluppa sullo sfondo dell'infezione dalla cavità uterina attraverso le tube di Falloppio (uterino). Le ragioni di ciò possono essere il mancato rispetto dell'igiene intima, la presenza di malattie infiammatorie croniche dell'endometrite, infezioni trasmesse sessualmente. Il sintomo principale della malattia è il dolore acuto nell'addome dell'ovaio colpito. Tattica di trattamento: terapia antibiotica.
  • La gravidanza ectopica si sviluppa su uno sfondo di complicate vicende ostetriche e ginecologiche (aborti, malattie infiammatorie croniche delle appendici uterine, endometrite cronica). Se l'uovo fetale viene ingrandito a grandi dimensioni, questa può essere la causa della rottura della tuba di Falloppio. Questa condizione è accompagnata da sintomi quali sanguinamento abbondante, dolore tagliente nell'addome, debolezza, dispnea, tachicardia. Sono necessari il ricovero immediato e l'intervento chirurgico, altrimenti è possibile la morte.
  • Apoplessia dell'ovaio può svilupparsi sullo sfondo della salute assoluta, la sua presenza è dovuta alle peculiarità della struttura dei tessuti delle ovaie. C'è un'emorragia nello stroma dell'ovaio, che porta allo sviluppo di una sindrome del dolore intenso. La parte predominante è il lato dell'addome con cui si trova l'ovaia interessata. La tattica del trattamento dovrebbe essere esclusivamente chirurgica.

Cistite acuta

La malattia è più comune nelle donne a causa delle caratteristiche anatomiche del dell'uretra: è più corta e più larga rispetto agli uomini, così come la sua entrata è vicino alla vagina e il retto, che favorisce la penetrazione di agenti patogeni attraverso l'uretra nella vescica.

Molto spesso, i sintomi di questa malattia compaiono dopo ipotermia prolungata. È necessario solo immergere i piedi e stare al freddo in previsione dei trasporti pubblici - e il giorno dopo lo stomaco è già dolorante.

I dolori sono più spesso localizzati nell'addome inferiore, hanno un carattere tirante e dolente, si intensificano con la minzione.

Non vale la pena lasciar andare la malattia da sola, perché può trasformarsi in una forma cronica. Il trattamento è conservativo, consiste nel corso di antibiotici.

È possibile utilizzare antibiotici serie fluoroquinolone (ciprofloxacina), t. sono espulsi dai reni e, quindi, la loro concentrazione nell'urina e nella vescica è al livello giusto per distruggere l'agente patogeno.

Sindrome dell'intestino irritabile

Questa malattia in gastroenterologia è considerata un analogo della distonia vegetativa-vascolare in neurologia e psichiatria.

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) è una diagnosi di eccezione, con un'eziologia poco chiara e una mancanza di un algoritmo di trattamento ben sviluppato.

Questa malattia nelle donne è più comune che negli uomini.

L'IBS è considerato funzionale e non un disturbo organico dell'intestino. Ciò significa che la causa dello sviluppo dei sintomi di questa malattia è una violazione della regolazione dell'attività del corpo e non della sua sconfitta fisica.

Di solito viene presentata una diagnosi di questo tipo quando viene eseguita l'intera gamma di indagini GIT e viene esclusa qualsiasi patologia nota con tale sintomatologia.

I sintomi di questa malattia sono diversi e differiscono in ogni persona a modo loro. Le manifestazioni di IBS possono essere descritte come segue:

  • Stitichezza o diarrea, a seconda del tipo (diagnosi suona come "stitico IBS" o, "IBS diarrea", rispettivamente);
  • Nausea, mancanza di appetito, paura di mangiare a causa dello sviluppo del dolore;
  • È doloroso, in tutta l'area addominale o in alcune aree specifiche (la maggior parte dei pazienti nota che fa male soprattutto nella regione ileale sinistra).

L'addome fa male permanentemente o periodicamente, non c'è una chiara dipendenza.

A favore di carattere funzionale di questa malattia e la sua connessione con l'attività neuro-psichica dice effetto nettamente positivo nella nomina di sedativi e antidepressivi (il dolore scompare dopo pochi giorni di prendere i farmaci).

I pazienti con IBS sono osservati contemporaneamente in diversi specialisti, come gastroenterologo, psichiatra, psicoterapeuta.

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia autoimmune.

Essa è caratterizzata da violazioni della sedia alla presenza di grandi quantità di muco, mescolati con sangue, dolore lancinante durante l'evacuazione (nel caso di lesioni del retto) o fuori dell'atto di defecazione (in caso di sconfitta all'altro dell'intestino crasso), la presenza di intestinale Sensazione neoporozhnennosti dopo aver usato la toilette.

Presumibilmente, questa malattia è ereditaria. Tratta specialisti di colite come gastroenterologo e reumatologo, a volte devi ricorrere all'aiuto dei chirurghi.

Gastrite acuta

gastrite acuta - un'infiammazione della mucosa gastrica sullo sfondo di violazioni dieta (uso di quantità eccessive di piccante, grassi, cibi fritti, che lede lo stomaco, l'abuso di alcol alla vigilia della malattia).

La gastrite acuta è anche considerata un episodio di esacerbazione della gastrite cronica.

Nello sviluppo della gastrite cronica, è stato dimostrato il ruolo dell'infezione da Helicobacter pylori. Per la scoperta di questo meccanismo, due scienziati nel 2008 hanno ricevuto il premio Nobel nel campo della medicina.

L'infezione con questo agente patogeno può verificarsi con i contatti domestici (bacio, uso di posate comuni).

Tuttavia, in rari casi, questo microrganismo nello stomaco del paziente potrebbe non essere presente.

I sintomi principali di questa malattia sono il dolore nella parte superiore dell'addome dopo un episodio di imprecisione nella dieta o abuso di alcool, la presenza di una sensazione di pienezza dello stomaco.

L'appetito è spesso assente, i disturbi delle feci e il vomito di solito non sono osservati. A una palpazione di uno stomaco o un ventre è segnato la morbilità lieve in un epigastriya.

Per ridurre il dolore nella gastrite acuta, viene solitamente utilizzata la dieta, l'uso di agenti avvolgenti (Almagel).

Al fine di stabilire una diagnosi definitiva e differenziarlo da altre malattie del tratto gastrointestinale è abitualmente applicata dell'esofagogastroduodenoscopia.

Durante questa procedura, il medico può valutare l'intero stomaco dall'interno, prendere il contenuto dello stomaco per l'analisi per determinare la presenza di Helicobacter pylori.

Le ulteriori tattiche di trattamento della malattia dipendono dai risultati dello studio.

Ulcera allo stomaco e / o ulcera duodenale

L'ulcera peptica non è la fase successiva dello sviluppo della gastrite cronica, come molti credono.

Questa è una malattia indipendente che è cronica. Non è possibile curare l'ulcera peptica, ma la remissione può essere fatta molto lunga.

Le cause dell'ulcera peptica:

  • La violazione dieta ogni giorno (pasti irregolari, piccanti, grassi, cibi fritti, lunghi periodi di fame, il cibo cibo freddo, spuntini in fuga, ecc);
  • Prolungato stress mentale (lavoro legato alla maggiore responsabilità e lo stress a lungo termine di attenzione, disagio sociale, lavoro di notte, lavorare ogni giorno, sette giorni alla settimana);
  • Le ulcere gastriche e duodenali di Helicobacter pylori

Quest'ultimo fattore è leader nello sviluppo di questa malattia, l'eziologia infettiva dell'ulcera peptica è stata scientificamente provata e giustificata.

Sintomi di ulcera peptica:

  • Un forte dolore all'addome, un taglio del personaggio, molto spesso si verifica a stomaco vuoto o di notte (il cosiddetto "dolore affamato");
  • Mancanza di appetito, nausea, soprattutto al mattino;
  • Nelle fasi successive, il vomito dopo aver mangiato è associato al sollievo;
  • Dipendenza periodica di esacerbazioni (stagione autunnale-primaverile).

L'ulcera peptica è pericolosa perché nel corso del tempo può verificarsi malignità di un'ulcera cronica dello stomaco, che porta allo sviluppo del cancro.

Anche l'ulcera gastrica e il PDC sono pieni di complicazioni, come la perforazione dell'ulcera e il sanguinamento dall'ulcera. In questa situazione, devi eseguire l'intervento senza indugio.

Prevenire il verificarsi delle suddette complicanze può essere una terapia tempestiva.

Per il trattamento di questa malattia, è necessario consultare un terapeuta o gastroenterologo che prescriverà la necessaria serie di procedure diagnostiche (compresi gli FGD) e selezionare una terapia adeguata.

Per il trattamento di ulcera peptica con inibitori della pompa protonica convenzionali (omeprazolo, Lansoprozol etc.) e antibiotici (così chiamato per l'eradicazione (distruzione) Helicobacter pylori nello stomaco).

In conclusione, non dovrebbe essere ignorato un sintomo come il dolore acuto nell'addome, tk. può essere una manifestazione di molte formidabili condizioni, a volte richiedendo un intervento medico di emergenza.

Non è necessario fare alcun tentativo di ridurre il dolore addominale con anestetici e riscaldamento, questo porterà solo a un significativo deterioramento della condizione.

Inoltre, la scomparsa del dolore nell'addome dopo un attacco grave non indica sempre un miglioramento della condizione, quindi è necessario cercare aiuto qualificato il prima possibile.

Lo stomaco o la pancia fa male anche toshnit

Tra il dolore e il disagio di una persona, il dolore addominale e la nausea sono tra i più comuni. Considera quali cause portano al malessere.

Perché l'addome fa male e vomita?

  1. Il motivo principale per la comparsa di dolore addominale e nausea è l'intossicazione alimentare.
  2. Labyrinthitis - un'infezione virale che colpisce l'orecchio interno, può anche essere accompagnata da nausea e dolore. In questo caso, rende la persona malata quando cerca di alzarsi da seduto o con i movimenti della testa. Altri sintomi della membrana timpanica e dell'apparato vestibolare portano a sintomi simili.
  3. Spesso, i dolori allo stomaco e la nausea appaiono come conseguenza dell'uso prolungato di farmaci o complessi vitaminici. Ad esempio, un eccesso di vitamina B porta al vomito. Un effetto collaterale simile è posseduto da molti farmaci antibiotici.
  4. Se il disagio continua per diversi mesi o anni e i sintomi sono attenuati, non si può escludere che la ragione risieda nello stress psicoemozionale costante.
  5. Quando il dolore e la nausea iniziano dopo un pasto composto da cibi grassi e fritti, si può assumere la patologia dei dotti biliari. Forse il disagio è associato alla formazione di calcoli biliari.
  6. La gastroenterite acuta ha tutti questi sintomi. In questo caso, il dolore addominale e la nausea possono verificarsi al mattino prima di mangiare.
  7. Un altro motivo comune per cui nella parte inferiore dello stomaco fa male e vomita - la gravidanza. Se la tossicosi è quasi normale, allora il dolore dovrebbe essere allarmante. È meglio visitare presto il ginecologo.

Nausea, dolori allo stomaco e aumento della temperatura

Se ai sintomi come nausea e dolore, si aggiunge calore, possiamo dire con sicurezza che il processo infiammatorio ha luogo nel corpo:

  1. Molto spesso, questo modello si osserva con l'infiammazione dello stomaco o dell'intestino. Tuttavia, il sintomo può essere semplicemente dato allo stomaco, mentre la sua fonte si trova altrove.
  2. Se il dolore è chiaramente sentito sul lato del basso addome, può essere un'infiammazione della vescica o la violazione dell'ernia.
  3. La temperatura, il vomito abbondante e il dolore nella parte superiore dell'addome accompagnano l'infiammazione del pancreas. In questo caso, le sensazioni dolorose sono più spesso localizzate nel sito di danno d'organo.
  4. Spesso, con tali segni, diagnosticano la nefrite - l'infiammazione dei reni.
  5. Elminti - una delle cause di disagio, nausea e temperatura.
  6. Un'altra malattia, che vale la pena menzionare, è la gonorrea.
  7. L'appendicite acuta durante la perforazione dell'intestino procede contro uno sfondo di febbre e nausea. In questo caso, il dolore non è necessariamente presente nella parte inferiore destra dell'addome, spesso dà alla zona superiore della cavità addominale.

Non si tratta di tutte le malattie, i cui principali segni sono la nausea e la tenerezza nell'addome. Se le condizioni del paziente sono tollerabili, è consigliabile sottoporsi a un esame e identificare la causa esatta del disturbo. Se c'è vomito indomabile e non puoi tollerare il dolore, dovresti chiamare un'ambulanza.

Cosa non si può fare se lo stomaco fa male e vomita?

Puoi dare il primo soccorso ad un paziente se conosci esattamente la causa. Altrimenti, piuttosto, è necessario parlare dei divieti di fornire assistenza:

  1. Non puoi riscaldarti lo stomaco.
  2. Non assumere farmaci che fermano il dolore.
  3. Non strofinare lo stomaco o il massaggio.

Tali azioni possono provocare deterioramento della condizione, rottura dell'organo infiammato, aumento dell'intossicazione. L'assunzione di antidolorifici cambierà il quadro clinico e impedirà l'impostazione di una diagnosi preliminare.

A causa di quali malattie possono causare mal di stomaco e vomito?

Il segnale di problemi nel corpo è il dolore. Come identificare il motivo quando lo stomaco fa male e vomita e fornire aiuto, proviamo a definire nell'articolo.

Il dolore nella cavità addominale è solitamente tracciato in una certa area. Per capire perché lo stomaco fa male e vomita, devi sapere come gli organi sono posti nell'addome di una persona. Succede che condizioni simili sono causate da altri fattori.

La nausea è un segno di molte patologie. Questo fenomeno è la reazione dei nervi del celiaco e del vago, che trasmettono il segnale al centro di vomito del cervello. Di solito accompagnato da debolezza, pelle pallida, aumento della saliva.

Per determinare la causa del dolore, la nausea e la loro effettiva eliminazione, occorre determinare quanto segue:

  • luogo della sensazione;
  • un uomo, una donna o un bambino si ammalarono;
  • età;
  • sintomi associati

Determinazione del disagio per posizione di disagio

Disegna convenzionalmente le linee sul corpo: dall'alto verso il basso, dallo sterno al pube e leggermente sopra l'ombelico, in orizzontale.

  • in alto a destra, a sinistra;
  • in basso a destra, a sinistra;

In alto a destra sono:

  • fegato;
  • cistifellea;
  • pancreas;
  • setto parzialmente muscolare, che divide la cavità
  • peritoneo e polmoni.

Le sensazioni dolorose sono causate dalla patologia di uno degli organi.

Dolore al fegato e alla cistifellea

Nel fegato, il dolore si verifica in caso di edema, un aumento delle dimensioni, che può portare a infiammazioni causate da varie infezioni - virus. Sono divisi in diversi tipi. L'epatite A è causata da acqua o cibo infetti, caratterizzata da nausea, ingiallimento della sclera, pelle, cambiamenti nello scarico

L'infiammazione del fegato può essere causata dalle azioni di varie sostanze chimiche, inclusi i farmaci. I principali sono alcol, surrogati, detergenti, una vasta lista di farmaci dagli antibiotici agli antidolorifici. Il dolore che accompagna le lesioni epatiche sta tirando, incoerente. È costante, non ha maree, è spesso accompagnato da nausea, debolezza generale. A volte accompagnato da un aumento della temperatura corporea.

Se si verifica questa condizione, è necessario determinare:

  • la possibilità di avvelenamento con sostanze chimiche, alcol (epatite tossica);
  • ottenere il patogeno dell'epatite A con il cibo (frutta non lavata, cibo discutibile, acqua);
  • Il cambiamento del colore dell'urina per il colore del tè forte è caratteristico di tutte le epatiti.

Quando i sintomi coincidono, dovresti chiamare un medico, una persona con sospetto di epatite A - per isolare.

Se il dolore cistifellea, dovrebbe essere considerata una patologia a causa della scarsa funzionalità del fegato (sono collegati fisiologico) e la presenza di calcoli nella vescica, dotti biliari. Tali sentimenti possono essere rintracciati nella parte superiore destra dell'addome, lungo la linea mediana.

A rischio saranno le donne oltre i quaranta con sovrappeso, i bambini che soffrono di gonfiore; Le donne che usano i contraccettivi per molto tempo.

Dolori forti, ondulati, danno sotto la scapola destra, su un picco che causa sudore e vomito. Può essere accompagnato da un aumento della temperatura. La colica è causata dal rilascio di pietre nei dotti biliari, il disagio diminuisce dopo che le pietre escono. In questi casi, una persona viene immediatamente ricoverata.

Dolore allo stomaco e al pancreas

Il pancreas - un organo che è profondo nell'addome, si trova orizzontalmente vicino allo stomaco. Quando l'infiammazione regala fortemente alla schiena, la sofferenza è più facile quando si siede. Una persona è molto malata, suda. La causa è l'infiammazione acuta (pancreatite), neoplasie nel pancreas. La condizione è causata dall'uso costante di dosi eccessive di alcol, farmaci di azione ormonale, diuretici, una fase grave della colelitiasi.

Nella parte superiore sinistra c'è uno stomaco, una milza, la parte sinistra del diaframma. Il disagio non è tracciata più spesso a destra, causeranno l'irritazione dello stomaco di cibo di scarsa qualità, l'alcool, le droghe. Il dolore varia in forza, accompagnato da vomito. Un effetto positivo è l'uso di farmaci che riducono l'acidità. Quando il sollievo non viene, dovresti vedere un medico - c'è una possibile gastrite, un'ulcera allo stomaco.

I sintomi possono anche essere causati da uno spasmo dello stomaco, restringimento del gatekeeper, impedendo il passaggio normale del cibo, i processi del tumore.

Un'altra possibile causa è un'ulcera del duodeno.

Dolore all'appendicite

Nell'addome inferiore destro ci sono:

  • appendice;
  • ovaie e tube di Falloppio nelle donne;
  • vescica urinaria e ureteri.

Quando c'è un dolore acuto, focalizzato su un punto particolare, temperatura elevata, dovresti portare il paziente in una struttura medica. La condizione in cui l'addome fa male nell'ombelico e la malattia è considerata un sintomo dell'appendicite.

Disagio, nausea concomitante - un segno di patologie intestinali, causate da varie cause - infezioni, invasioni elmintiche.

La malattia renale può causare sensazioni spiacevoli di calcoli che escono dall'uretere.

Nausea nella malattia intestinale

I loop intestinali si trovano in tutto l'addome, patologie e dolore possono verificarsi in qualsiasi area. L'ingestione di cibo scadente nel corpo provoca sintomi di avvelenamento da cibo, i suoi segni:

  • vomito, dolore severo cramping;
  • sgabelli abbondanti e sciolti;
  • gonfiore;
  • un forte aumento della temperatura corporea.

Patologie frequenti che causano tali sintomi sono

si verificano nella forma acuta di infiammazione dell'intestino causata da un agente infettivo:

  • malattie da intestino tenue-enterite;
  • lesioni della colite densa;
  • ulcera duodenale - duodenite, se l'infiammazione colpisce lo stomaco - gastroduodenitis;

Possibili cause di sensazioni spiacevoli nella cavità addominale:

  • diverticolite - si sente a sinistra, la temperatura può leggermente aumentare, la persona podtashnivaet;
  • formazione del tumore.

La nausea nella patologia del tratto gastrointestinale è diversa. Il disagio nella parte superiore sinistra dell'addome si osserva con una gastrite a bassa acidità, le sensazioni spiacevoli tendono ad intensificarsi dopo aver mangiato. Fenomeni aggiuntivi sono la pesantezza nello stomaco, l'eruttazione. Vomito con un odore acido è caratteristico dell'ulcera peptica.

Una possibile causa di forti dolori, il vomito è una violazione dell'ernia ombelicale, si manifesta con una protrusione sulla regione dell'ombelico. La violazione può verificarsi dopo stress fisico, stitichezza, tosse, quindi è necessario il ricovero in ospedale.

Dolore per altri motivi

Ci sono patologie quando il basso addome fa male e la nausea, caratteristica degli uomini. L'ernia inguinale senza intervento chirurgico per infrazione è fatale. Se c'è uno stato di forte dolore, vomito, perdita di coscienza - è necessario ricovero urgente. Un adenoma prostatico che si innesca causa uno stato di ritenzione di urina, manifestato da sintomi dolorosi, nausea.

Cosa fare se lo stomaco fa male e vomita, l'urina lascia debolmente, e l'uomo ha paura di andare dal dottore? Lo stato di ritenzione di urina nell'adenoma può portare a gravi conseguenze, è necessario chiamare un medico a casa che sappia come spiegare la gravità della malattia al paziente.

Per le donne, le sensazioni spiacevoli possono causare le mestruazioni. Nelle giovani donne prima delle mestruazioni e una settimana di continuo disagio. La condizione patologica è provocata da un eccessivo livello di ormoni della prostaglandina e del progesterone, responsabili della sensibilità, delle contrazioni uterine. Un altro sintomo è un mal di testa.

Simili condizioni gravi sono possibili nelle donne in:

  • il primo trimestre di gravidanza e la minaccia della sua interruzione;
  • rottura della tuba di Falloppio durante una gravidanza ectopica.

Queste patologie possono essere accompagnate da perdita di coscienza, estremamente pericolose per la vita di una donna - hanno bisogno di un aiuto medico e di un ricovero in ospedale.

Se il bambino è nauseato e dolorante, i genitori devono chiamare un medico, non dare analgesici, nutrirsi prima che il pediatra arrivi.

La comparsa di sintomi simili su uno sfondo di forte mal di testa saranno segni di grave stress, infezioni del SNC.

Hai trovato quello che stavi cercando?

quota lei con gli amici e sicuramente condivideranno qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, facile stampa il pulsante del servizio che usi più spesso:

Lo stomaco o la pancia fa male anche toshnit

Il dolore è il segnale del corpo. Il lavoro ha fallito, hai bisogno di aiuto, chirurgia. Un disturbo comune nelle persone di tutte le età è dolore addominale, nausea. Ci sono molti fattori che causano il fenomeno.

Cause comuni

Il disagio è causato da infezioni, intossicazione, traumi. A volte accompagnato da febbre, vomito. È necessario cercare immediatamente un aiuto medico.

intossicazione

Accade con l'uso di prodotti alimentari di bassa qualità, con scadenza scaduta, cotti in condizioni non igieniche. Insieme al cibo, i batteri dannosi entrano nel corpo che causano l'avvelenamento.

Problemi nel tratto digestivo

Le anomalie gastroenterologiche sono la causa principale dello stomaco malato. Osservato: nausea, bruciore di stomaco, brontolio, gorgoglio. Distingua infettivo cronico, infiammatorio, oncologico:

  • Pancreatite.
  • Gastrite.
  • Ulcera gastrica, ulcera duodenale.
  • Sconfitta della colecisti, tratto biliare.
  • Patologie del fegato, reni, milza.
  • Oncologia.

È importante diagnosticare correttamente, iniziare il trattamento in tempo, evitando complicazioni. A causa della somiglianza delle manifestazioni, è difficile determinare l'attenzione. Succede che il malato di cancro viene trattato per molto tempo dalla gastrite, dalle ulcere, dalla scoperta tardiva dell'oncologia. Il terzo, quarto stadio del cancro è incurabile. Le malattie trascurate sfociano nel tormento cronico, liberando.

appendicite

L'infiammazione dell'appendice è facilmente confusa con un disturbo di stomaco, avvelenamento. Caratteristiche distintive:

  • Le sensazioni di dolore iniziano nell'area dell'ombelico, gradualmente vengono spostate verso il basso a destra.
  • Addome duro, gonfiore.
  • Affilato nella parte inferiore destra del peritoneo con una leggera pressione.
  • Brividi, febbre (38 gradi e oltre), sudorazione profusa.
  • Sintomi di un disturbo di stomaco: diarrea, costipazione, nausea, vomitando.
  • Nell'area posteriore, come una colica renale.

Ad un attento esame il medico non può immediatamente determinare l'infiammazione. Sono necessari ulteriori studi: esami del sangue, test delle urine, esame ecografico del bacino, sondaggio.

Nelle donne in gravidanza, l'appendicite si trova sopra la norma. Con un aumento del feto, gli organi diversi dalla vescica sono spostati verso l'alto, i cambiamenti della circolazione sanguigna, si verifica frequente stitichezza.

L'infiammazione del bambino dell'appendice non appare sempre, come in un adulto. Il bambino non può descrivere correttamente i sintomi, dire chiaramente dove fa male. Se il bambino si lamenta di essere malato, rifiuta il cibo, chiama un medico.

Infarto miocardico

In un adulto, un dolore allo stomaco, il vomito è causato dalla forma istologica di infarto del miocardio. È confuso con appendicite, esacerbazione di un'ulcera, gastrite, colecistite. Se dà nella regione del cuore, la spalla sinistra è un'occasione seria per sottoporsi a un esame urgente.

A causa della somiglianza dei sintomi, è difficile per uno specialista esperto rilevare il danno cardiaco sin dalla prima volta. Puoi distinguere prestando attenzione al comportamento di una persona. Un paziente con un attacco di cuore cerca di prendere una posizione seduta. Con l'esacerbazione delle malattie gastrointestinali, l'appendicite spesso mente, cercando di non fare movimenti improvvisi.

Intolleranza alimentare

Con l'intolleranza alimentare, il corpo si rifiuta di digerire un determinato prodotto, provocando:

  • Aumento della formazione di gas.
  • La diarrea.
  • Gonfiore, pesantezza.
  • Debolezza.

Le persone non si rendono conto che sono affetti prodotti intolleranza è confuso con un'allergia, si riferiscono a comportamento alimentare non corretto. I più comuni sono l'intolleranza al lattosio, il glutine. Per determinare il disturbo, viene eseguito un esame del sangue, test per gli antigeni alimentari, rivelando quelli potenzialmente pericolosi. Si consiglia di escludere dalla dieta cibi proibiti fino a sei mesi. Dopo un'astinenza prolungata, la malattia passa da sola, a differenza delle allergie.

Parassiti intestinali

Appaiono per vari motivi:

  • Scarsa igiene delle mani
  • Prodotti scadenti, acqua.
  • Frutta, verdura, poco lavata dopo il contatto con il terreno.
  • Carne insufficientemente bollita, pesce.

I parassiti possono vivere nel corpo per lungo tempo senza manifestarsi. La manifestazione assomiglia ai classici segni di patologia gastrointestinale: perdita di feci, vomito, gonfiore, formazione di gas. Caratterizzato da affaticamento costante, perdita di peso. I parassiti intestinali possono causare cirrosi epatica, colecistite.

Anomalie ortopediche

Può verificarsi a causa di problemi alla colonna vertebrale. La spina dorsale è collegata dalle terminazioni nervose con gli organi della cavità addominale, la piccola pelvi. Con problemi del sistema muscolo-scheletrico, c'è dolori dolorosi nell'addome inferiore, costipazione, gonfiore, emorroidi.

stress

Sovraccarico nervoso, stress, depressione hanno un effetto negativo sullo stomaco. Portano a una violazione della circolazione del sangue nella membrana mucosa, distruggendo l'integrità. Se una persona mangia correttamente, conduce uno stile di vita sano, lo stress può essere una sindrome di intestino irritabile.

Dolore tipico delle donne

A causa della particolare fisiologia delle donne, il disagio nell'addome è più comune negli uomini. Prendiamo in considerazione le ragioni tipiche delle donne.

mestruazione

Durante la pubertà, dal primo giorno delle mestruazioni, la ragazza inizia a essere disturbata:

  • nausea;
  • gonfiore;
  • disturbo delle feci;
  • tira l'addome inferiore;
  • la testa sta girando.

La condizione dura per diversi giorni. Per alleviare le mestruazioni, è sufficiente che una ragazza prenda un antispastico.

gravidanza

Se la ragazza è malata al mattino, questo potrebbe essere il primo segno di tossicosi. Quando la gravidanza nelle fasi iniziali spesso c'è una sensazione di raspiraniya, tirando dolori, vertigini, mal di testa. La temperatura corporea sale a 37 gradi, si ghiaccia, bolle nello stomaco, lacrime. Alla fine della gravidanza, una donna può avere sensazioni spiacevoli nell'ombelico a causa della debolezza dei muscoli addominali, i fianchi dolori.

Malattie del sistema riproduttivo femminile

A volte, dopo un mese, non si fermano forti spasmi dolorosi - un segnale di allarme. Escludere la gravidanza. Se il test è negativo, segni di malattie dell'apparato genitale, organi urinari. Ci sono rezi, bruciore, dolori crampi.

Negli uomini

Negli uomini, è spesso causato da una violazione della funzione riproduttiva. A causa della vicinanza della prostata alla vescica, il retto colpisce simultaneamente questi organi. Ci sono le emorroidi, la prostatite.

bambini

Il problema per tutte le mamme è la colica del bambino. Tutto a causa della scarsa assimilazione del lattosio, che fa parte del latte materno, la formula per nutrirsi. Altre cause di dolore addominale:

  • costipazione;
  • ostruzione intestinale;
  • ernia;
  • infezione da rotavirus.

Tipi di dolore

Per capire le ragioni, dare un'occhiata più da vicino alla specie, la posizione del focus del dolore.

In alto al centro

Affilato, taglio nella parte superiore della cavità addominale, raspiranie, gasazione - una manifestazione di gastrite, peritonite, infarto miocardico.

Nell'ipocondrio destro

Sensazioni spiacevoli acute sulla destra sopra - un sintomo di malattie del fegato, dotti biliari, infarto del miocardio.

Nell'ipocondrio sinistro

La parte superiore del peritoneo a sinistra di solito fa male a causa di infiammazione del pancreas. Con pancreatite, lo stomaco fa male, il dolore circonda, si verificano nausea e gonfiore.

Nel mezzo

Con l'acidità aumentata, ci sono sensazioni acute costanti sopra l'ombelico. Dà alla regione destra dell'ipocondrio - la colecisti fa male, forse l'aggravamento della colecistite. Localizzazione intorno all'ombelico - problemi con l'intestino tenue. L'ombelico si manifesta più spesso in peritonite acuta, ernia, malfunzionamento dell'intestino. Torce, borbotta lo stomaco di solito durante la diarrea.

Nella parte destra

Uno dei segni di appendicite si verifica con un cieco non sano. Nelle donne - con infiammazione dell'ovaio destro.

Nella parte sinistra

Un sintomo simile indica la presenza di infiammazione del sistema genito-urinario, infezione nell'intestino, malattia ovarica sinistra nelle donne.

giù

Si verifica per vari motivi. Le più gravi - lesioni del sistema urinario: cistite, prostatite, pielonefrite, lesioni degli organi genitali. Se i reni sono disturbati, c'è dolore alla parte bassa della schiena, rumore alla testa, minzione frequente.

Quando il malessere appare senza motivo apparente, è difficile determinare la fonte, scegliere il metodo di trattamento. L'autoeliminazione è pericolosa per la salute. Stessi farmaci possono migliorare la salute, danneggiare il corpo. Per la manutenzione preventiva escludere da una dieta pesante cibo dannoso, spostare di più, passare regolarmente l'ispezione.

Perché il mal di stomaco e il vomito, il dolore nell'addome inferiore, le cause, i sintomi, cosa fare?

Contenuto dell'articolo:

Cosa fare con il dolore addominale e la nausea? Quali sono le loro ragioni principali?

Per quanto triste possa essere, i sintomi dolorosi nel basso addome, quando lo stomaco fa male e vomita, specialmente nell'era del ritmo di vita attivo e quasi senza sosta, accompagnano la persona più spesso. La localizzazione del dolore nel basso ventre può minacciare la vittima non solo con una temporanea perdita di salute, che dovrà essere ripristinata a scapito del lavoro e di altre priorità, ma anche della vita. Tuttavia, con una testa immersa negli affari quotidiani, a volte non prestiamo attenzione ai segnali di allarme che l'organismo ci invia, o rimandiamo la risposta a loro in una scatola troppo lunga.

Per capire la fonte primaria di dolore addominale e nausea, non sempre è sufficiente navigare nelle sue forme o riconoscere i sintomi di varie malattie. Nella cavità addominale sono disposti abbastanza organi di diversi sistemi per garantire che una persona senza educazione medica possa determinare con precisione la causa della loro cattiva salute. Pertanto, quando si verifica una colica, la soluzione migliore è contattare uno specialista qualificato. Se le sensazioni spiacevoli, i dolori addominali e la nausea, sono accompagnati da febbre, si sente male o vomito - è necessario chiamare un'ambulanza. Le domande principali e più frequenti sono considerate nell'articolo: se l'addome è dolorante e nausea, ciò che provoca tale dolore nel basso addome può essere quello che fare se la nausea è accompagnata da dolore addominale.

I fattori che influenzano l'aspetto delle coliche nell'addome inferiore sono molti, come le malattie il cui sintomo è. Questa potrebbe essere una violazione dei sistemi digestivo, urinario e genitale. L'articolo elenca i principali motivi di nausea e dolore all'addome, quali sono le cause del dolore addominale e della nausea, cosa fare, se si verificano nausea e vomito, ci sono dolori all'addome.

Dolore nella parte inferiore dell'addome e nausea, perché l'addome fa male e vomita?

La prima e più frequente ragione per il verificarsi di dolore nella zona addominale e nausea o nausea è l'intossicazione alimentare. Questo corso del pensiero umano è pienamente giustificato, dal momento che è l'intossicazione alimentare che è la causa più comune di questi sintomi. L'uso di sostanze stantie, di bassa qualità o pericolose per alimenti e bevande porta a una reazione negativa a loro, come irritante, al sistema digestivo. Dolore all'addome e nausea dovrebbe portare al pensiero di dover esaminare te stesso per varie malattie. Quali, è meglio controllare con il medico. Particolarmente prudente dovrebbe essere se i sintomi di ansia sono accompagnati da febbre e nausea.

Sintomi: nausea e dolore addominale, cosa indicano?

Ipervitaminosi e nausea, dolore addominale

A proposito di avitaminosi si dice molto, ma non meno grave può essere una sovrabbondanza di vitamine di un certo gruppo nel corpo umano. Quando è sazio, la vittima sente un forte dolore nella cavità addominale, nausea seguita da vomito.

Per consolidare l'effetto del trattamento e migliorare l'immunità, molti medici insieme ai farmaci prescrivono complessi vitaminici ai pazienti. La sovra-saturazione di vitamine dovuta ad assunzione impropria o ad altri motivi si trasforma in una persona malata con nausea e vomito, attraverso cui l'organismo cerca di purificarsi dalle sostanze in eccesso. A volte questa sensazione di nausea e nausea può essere accompagnata da dolore all'addome, nell'addome inferiore, a sinistra o sul lato destro dell'addome,

Il risultato di prendere farmaci e antibiotici

Alcuni antidolorifici e antibiotici hanno effetti collaterali sotto forma di nausea, disagio e dolore peritoneale, che possono essere trasformati in vomito e vomito. Qualche volta tali sintomi provocano perfino sciroppi banali da un colpo di tosse. Componente emotiva, sbalzi d'umore, stress e depressione, molto spesso questo è il motivo per cui lo stomaco è molto malato e dolorante. Alcuni medici ritengono che il dolore addominale sia direttamente correlato al deterioramento dello stato psicologico del paziente. Il gruppo di rischio comprende persone con frequenti spasmi periodici e coliche, nausea e vomito. Molti medici sono sicuri che le deviazioni nel normale funzionamento del tratto gastrointestinale sono una conseguenza di sconvolgimenti emotivi e stress.

L'influenza dello stato psicologico sul lavoro degli organi digestivi

Prima di tutto, quando ci sono sintomi dolorosi nella cavità addominale, bisogna prestare attenzione alla composizione della dieta quotidiana e alla qualità dei prodotti che contiene. Se una persona non vuole provocare la comparsa di nausea o anche nausea e dolore nell'addome inferiore, il cibo dovrebbe essere semplice, utile, non troppo grassa, salato o piccante. Altrettanto importante è il regime del giorno e la nutrizione, lo stile di vita, le cattive abitudini.

Se l'alimentazione è normale, la persona che mantiene uno stile di vita sano e non è soggetta a malattie gastrointestinali, le cause della cattiva salute vanno ricercate nello stato psico-emotivo del paziente: la presenza del suo recente grave stress, problemi psicologici o stress. L'ansia e lo stress che disturbano il paziente per un lungo periodo di tempo possono causare crampi, gonfiore e nausea alle coliche e all'addome. Se i sintomi spiacevoli dopo aver mangiato, l'appetito è quello dei prodotti normali e affidabili di qualità, molto probabilmente per colpa loro fallimento è diventato emotivo.

Malattie della colecisti, come le cause del dolore addominale e della nausea

Problemi sospetti nel funzionamento della cistifellea, se immediatamente immediatamente o dopo un intervallo di un paio di volte dall'uso di cibo delizioso, ma grasso, ci sono debolezza, nausea e dolore addominale. Questo è ciò che provoca l'emergere del dolore tiratore localizzato nell'area di questo organo.

L'uso di alimenti insalubri o di scarsa qualità è uno degli strumenti che possono aiutare a sbarazzarsi di o per eliminare il dolore addominale e nausea, in grado di proteggere contro il ripetersi di nausea e addominale inferiore dolore. Se i sentimenti dolorosi sorgono nello stomaco dopo l'assunzione di cibi affumicati, salati o fritti, dovrebbe prestare attenzione alla adeguatezza del sistema digestivo. Lunghe da mangiare cibo dalla categoria fast food, sono abituati a spuntini sulla andare a mangiare cibo freddo, ci siamo comportiamo da gastrite, ulcera gastrica, colecistite e disturbi intestinali. E queste malattie sono spesso accompagnati da sintomi dolorosi, come dolore addominale, lato sinistro o destro dell'addome, nausea, stanchezza e anche diarrea (diarrea grave). Se lo stomaco è molto malato e spesso fa male, allora dovresti sempre prestare attenzione al cibo, tk. la maggior parte dei problemi che sono associati a malattie del tratto gastrointestinale, appaiono a causa di un'alimentazione scorretta o addirittura dannosa.

Quali altre cause di dolore addominale e nausea?

Infezioni dell'apparato vestibolare, nausea frequente o persistente, dolore addominale, basso addome. L'apparizione di sensazioni dolorose nell'addome con un cambiamento nella posizione del corpo, i movimenti della testa è un probabile sintomo di infezioni che colpiscono l'apparato vestibolare, la membrana timpanica. Questi segni accompagnano un'infezione virale dell'orecchio interno, chiamata labirintite. Per le donne che sono in età riproduttiva, improvvisa nausea e coliche nell'addome è una scusa per testare la tua condizione con un test di gravidanza. Se una donna è turbata e c'è dolore addominale, è probabile un'infiammazione degli organi pelvici (annessite). Le sensazioni spiacevoli sono in grado di localizzarsi in qualsiasi parte dell'addome e spostarsi sul lato sinistro o destro.

Le violazioni del fegato possono portare a sintomi come dolore addominale inferiore e nausea. Sintomi dolorosi nella cavità addominale e nausea segnalano difficoltà nel lavoro del fegato. Di solito per anomalie nel lavoro di questo corpo, coliche nel quadrante superiore destro e talvolta in altre aree dell'addome. L'intossicazione del corpo porta spesso al fatto che ti fa molto male e ha dolore addominale, dolore nel basso addome, a sinistra o a destra dell'addome. Le sostanze nocive e velenose che entrano nel corpo umano a causa di intossicazione alimentare, causano un grave danno all'intero apparato digerente. In caso di intossicazione, insieme a dolore, si manifesta nausea, vomito e febbre sono possibili, e talvolta diarrea. L'ulcera allo stomaco, anche dalle frequenti ragioni per cui lo stomaco fa male e c'era una sensazione di nausea. L'ulcera peptica dello stomaco si manifesta attraverso il dolore e la stordimento, accompagnata da eruttazioni, bruciore di stomaco, diarrea o difficoltà a defecare. I dolori sono solitamente dolorosi e in alcuni casi possono diventare acuti.

Malattia renale La frequente causa delle lamentele dei pazienti nei sentimenti di nausea e quello che fa male allo stomaco sono direttamente correlati alla patologia dei reni. Indipendentemente non è sempre possibile identificare problemi renali in presenza dei sintomi elencati, è necessario consultare uno specialista e sottoporsi a un sondaggio. Perché il dolore nell'addome (più vicino alla schiena) non è sempre manifestamente manifestato in tale malattia. Le lamentele più comuni nei pazienti per il dolore addominale ai lati. Oltre a provare dolore nella cavità addominale, un precursore dei problemi renali è la febbre, una persona può avere brividi e problemi con la minzione.

Ernia. I segni di un'ernia progressiva, oltre a disturbi del dolore addominale, sono costipazione, gonfiore, nausea e vomito. Prestare attenzione a tutti i sintomi come se mal di stomaco pieno, è spesso il caso con un'ernia strozzata, e dire loro il medico, dal momento che questo influenza direttamente la definizione della malattia e la sua ulteriore trattamento.

L'appendicite o l'infiammazione dell'appendice, nella maggior parte dei casi, accompagnano il dolore all'addome (dolorante e contundente) e la nausea, i salti della temperatura corporea, spesso il vomito. Quando la riacutizzazione è manifestata più chiaramente, dolore nell'addome superiore o inferiore destro. L'attacco di appendicite è molto serio. Ai primi sintomi è necessario recarsi in ospedale, poiché un'assistenza inadeguata può portare a un esito fatale.

Cosa succede se fa male nell'addome e ti fa star male?

Le manifestazioni di disturbi funzionali degli elementi del sistema genito-urinario hanno spesso dolore nell'addome inferiore. Presta particolare attenzione alla localizzazione del dolore. Se una donna si lamenta di sensazioni spiacevoli sotto l'ombelico, è probabile che indichi le manifestazioni della cistite. Oltre alla cistite, può anche indicare altre malattie, infezioni trasmesse sessualmente e malattie veneree. I problemi con il sistema genito-urinario richiedono una diagnosi immediata e una corretta selezione del trattamento da parte degli specialisti. Pertanto, se si verificano tali sintomi, contattare immediatamente uno specialista qualificato.

Terapia, nausea e terapia del dolore nell'addome inferiore, come trattare la nausea e il dolore addominale?

Ricordate sempre che il sé non può essere efficace come trattamento per la consulenza di esperti, perché se non si può peggiorare la condizione del paziente, ma può influenzare il corso delle esacerbazioni della malattia, e di conseguenza - un lungo, e forse non il trattamento più piacevole la malattia. Pertanto, alle prime lamentele, è necessario contattare i medici per l'aiuto necessario. chiamare immediatamente un'ambulanza se il paziente lamenta forti dolori all'addome, nausea e vomito, febbre, che indica un peggioramento della malattia. Questo può servire come segnale che potrebbero esserci tali malattie, a causa delle quali il paziente dovrebbe essere immediatamente ricoverato.

Coliche e crampi nell'addome, accompagnati da febbre, nausea e vomito. Il segnale che il paziente ha iniziato un processo infiammatorio nel corpo è il dolore nell'addome inferiore, che, se esacerbato, aumenta la temperatura corporea, può essere disturbato e strappato. Nella maggior parte dei casi, le infiammazioni che provocano i suddetti sintomi hanno un effetto molto negativo sul regolare funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale e sono potenzialmente pericolose per il paziente. Quando è difficile determinare la posizione precisa del dolore nella cavità addominale, è consentita la palpazione pulita. È necessario esercitare una cauta pressione sulle dita su tutte le aree dell'addome per cercare fisicamente la fonte del dolore. Le sensazioni dolorose premute sul corpo interessato devono essere rafforzate. Un rapido aumento della temperatura corporea con nausea simultanea segnala processi ulcerosi nello stomaco o in altri organi.

Sintomi simili che compaiono sul fondo dell'addome, possono parlare dell'inizio dell'infiammazione del sistema urinario o degli organi del sistema sessuale umano. Il dolore nella parte inferiore del peritoneo è anche indicato dalla formazione di calcoli renali. Questi stessi precursori si osservano quando le infezioni arrivano nella vescica. Per evitare le conseguenze di tali malattie, ogni persona ha bisogno di ascoltare i segnali del proprio corpo e rispondere prontamente.

Spasmi nell'addome e nausea ad alta temperatura possono esprimere il decorso della pancreatite. Durante questa malattia, si forma un processo infiammatorio nella cavità addominale, che provoca l'insorgenza di questi sintomi e, in alcuni casi, anche il vomito. Gli stessi sintomi mostrano pancreatite secondaria. Questo tipo di malattia sopra descritta è un processo infiammatorio che si verifica con appendicite acuta, ulcere e cancro allo stomaco. Per causare la comparsa di pancreatite secondaria corpi estranei che colpiscono accidentalmente lo stomaco sono in grado. Un aumento del livello della colonna del termometro medico, il dolore con nausea e vomito sono anche caratteristici di una malattia infettiva come la nefrite.

Se il dolore nell'ipocondrio destro e il vomito, nauseati, quali sono le cause?

Se il dolore a destra sotto le costole ha nausea e vomito per gli alleati, dovresti controllare il funzionamento del fegato. Le sensazioni dolorose sotto le costole sul lato destro quando questo organo è danneggiato integra debolezza, alto affaticamento e salti di temperatura.

La comparsa di sensazioni spiacevoli nell'ipocondrio durante le malattie del fegato deve essere associata alle preferenze alimentari del paziente. Così, spesso soffrono gli amanti dei prodotti affumicati, piatti fritti e grassi, così come gli appassionati di cucina orientale, ricchi di piatti speziati e condimenti. Come risultato di cibo delizioso, ma dannoso nella cistifellea, si formano delle pietre che impediscono il normale deflusso della bile. A causa dell'impossibilità di un rimedio naturale, il dolore accumulato ristagna e può causare intossicazione e dolore nella parte destra o nell'ipocondrio.

Colica nell'ipocondrio sinistro, nausea e vomito, nausea e dolore all'addome sinistro sotto le costole, quali potrebbero essere le ragioni?

I sintomi fastidiosi che hanno origine nell'ipocondrio sinistro sono frequenti segni di problemi al pancreas, di regola - processi infiammatori che si svolgono in esso. Se il dolore appare nella parte sinistra o sotto le costole, non è escluso lo sviluppo di una gastrite o di un'ulcera allo stomaco. In alcuni casi, questi sono indicatori evidenti di nevralgia. Quando si osserva l'aumento di tale dolore, è necessario sottoporsi ad un esame e ottenere un consiglio medico. Se i sintomi descritti non possono essere tollerati, le condizioni del paziente sono esacerbate da ulteriori sintomi dolorosi, un'ambulanza dovrebbe essere chiamata immediatamente.

Nausea e dolore tra le costole, cause

Spasmi che compaiono nello spazio intercostale, indicano una gastrite, in cui la distruzione della mucosa dello stomaco. Questa malattia, con un trattamento improprio o prematuro, alla fine si trasforma in un'ulcera. I motivi principali per la comparsa di gastrite sono l'incapacità di osservare le regole di un'alimentazione corretta e sana. Molto meno comune è la gastrite, che è iniziata a causa degli effetti sullo stomaco dei componenti dei farmaci. Il dolore nell'addome con gastrite è accompagnato da perdita di appetito e nausea.

Dolore nell'ombelico e nausea, perché ti fa ammalare e ammalare nell'ombelico? Quanto sopra è il segno più comune di flatulenza. Se la sofferenza è accompagnata da nausea e una forte diminuzione di peso, la loro fonte è probabilmente l'infezione del corpo con i vermi.

Come capire che è tempo di vedere un medico o un pronto soccorso, con dolori addominali e nausea?

1 Avere crampi spasmi, che si trova nell'addome, e durare più a lungo la metà - in particolare nel l'amplificazione delle sensazioni spiacevoli nel corso del tempo, nausea e conati di vomito - un chiaro indicatore della necessità di una chiamata immediata per l'ambulanza. Particolare attenzione è prestata alla comparsa di tali sintomi nel gentil sesso. Sono caratteristiche non solo per le malattie, ma anche per la gravidanza ectopica e la rottura delle cisti ovariche, estremamente pericolose per la vita.

2 Un altro motivo per chiamare un medico è un dolore tollerabile, non acuto, nell'addome con nausea, che preoccupa una persona più lunga di 12 ore di fila. È necessario monitorare da vicino le condizioni di tale dolore nelle donne e nei bambini e consultare sempre un medico.

3 Chiama uno specialista esperto o un team di ambulanze anche quando il dolore con nausea è associato a vomito e diarrea. Questi segni possono essere la prova del rapido sviluppo di appendicite o infezione intestinale acuta o avvelenamento.

4 Una ragione significativa per chiamare il soccorso medico dolore addominale, a cui unirsi gradualmente nausea e vomito, e un quadro completo della malattia non si ferma per un'ora o più a lungo. Tale condizione è una manifestazione di insufficienza renale, appendicite e ulcere.

Va ricordato che l'auto-trattamento o il ritardo nella richiesta di aiuto a specialisti qualificati possono non solo danneggiare le condizioni del paziente, ma anche costargli la vita. Nel caso di nausea e dolore addominale, non è necessario aspettare fino a quando non passa o la persona che cade sotto la loro influenza diventa ancora peggio. La migliore soluzione quando appaiono è una visita in ospedale o una chiamata allo specialista necessario a casa, a seconda della complessità delle condizioni del paziente.

Fa male allo stomaco e vomita, cause, sintomi, trattamento

Dolore all'addome? Nausea? Queste sensazioni possono segnalare l'insorgere di molte malattie. Diamo un'occhiata alle cause più comuni di dolore addominale e nausea.

L'appendicite è una malattia infiammatoria dell'appendice del cieco (appendice). Può verificarsi a qualsiasi età, ma appare più spesso nei giovani sotto i 35 anni di età.

Ciò che contribuisce alla comparsa di appendicite:

1 costipazione cronica;

2 blocco dell'apertura tra l'appendice e il cieco con pietre calcicole;

3 presenza di elminti nel corpo;

4 infiammazione di un numero di organi localizzati;

5 infezioni nel corpo (tonsillite).

I sintomi principali di appendicite:

1 dolore addominale acuto, che può essere localizzato ovunque: a destra sopra l'ombelico, nella regione lombare; il dolore può diventare più forte quando si tossisce, si ride, si muove bruscamente;

2 nausea, vomito;

3 sentirsi asciutti in bocca;

4 aumento di temperatura.

L'appendicite è distorta dalla sfocatura dei sintomi: il dolore può placarsi e riapparire, la nausea può essere assente. L'indicatore più accurato della presenza del processo infiammatorio nell'addome è un'analisi generale del sangue e delle urine. Aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti e aumento dei leucociti nel sangue, così come la presenza di proteine ​​nelle urine - un segnale al medico per prepararsi alla chirurgia. Prima dell'arrivo della "ambulanza", in ogni caso, non dovresti prendere antidolorifici - questo rende difficile la diagnosi. Non è consentito applicare uno scaldavivande allo stomaco, usare clisteri o lassativi, poiché ciò aumenta il rischio di peritonite - infezione della cavità addominale

L'ulcera allo stomaco è una malattia in cui compaiono disturbi trofici nella mucosa gastrica. È una malattia cronica, ha periodi di esacerbazione e remissione.

Cause di ulcere:

1 infezione con il batterio Helicobacter pylori, che causa infiammazione nella mucosa gastrica, aumenta l'acidità del succo gastrico;

2 uso di antitumorali, farmaci antitrombotici, farmaci che riducono la pressione sanguigna;

3 stress, shock nervosi;

4 pasti irregolari;

5 fumo, abuso di alcool;

6 fattori ereditari.

Su un'ulcera testimonia:

1 dolore addominale improvviso che si verifica immediatamente dopo aver mangiato o dopo un certo tempo;

2 dolore addominale, che appare di notte oa stomaco vuoto;

4 rutto aspro;

5 nausea, vomito;

6 aumento dell'appetito;

Quando ci sono segni primari, dovresti consultare immediatamente un medico.

Nel trattamento delle ulcere si applicano:

1 antibiotici e probiotici;

2 farmaci che rigenerano la protezione della mucosa gastrica;

3 significa ridurre la formazione di acido cloridrico nello stomaco;

4 antispastici per il sollievo dal dolore.

A seconda della gravità della malattia, il trattamento dura da due settimane a due mesi. Oltre alla prescrizione di medicinali, si raccomanda di prolungare la dieta per un lungo periodo. Il cibo è meglio cucinare, stufare o cuocere. Mangiare costa una frazione, in piccole porzioni. Escludere l'uso di alimenti molto caldi o molto freddi, prodotti per la produzione di gas, alcool, acqua dolce gassata. Ridurre al minimo l'uso di sale. Bere almeno due litri di acqua pulita al giorno.

Per prevenire la malattia, i medici raccomandano:

1 pasti tempestivi;

2 Esclusione di prodotti che provocano un aumento dell'acidità dello stomaco;

3 trattamento tempestivo della gastrite;

4 lavarsi le mani prima di mangiare, utilizzando piatti puliti individuali.

Avvelenamento. Si verifica quando si mangia cibo o bevande di scarsa qualità.

Sintomi di intossicazione alimentare:

1 nausea, che si alza per due o tre ore;

3 forte dolore all'addome;

4 ribaltamento delle feci;

5 febbre, brividi;

6 debolezza generale.

Per curare l'avvelenamento a casa, è necessario lavare lo stomaco con una soluzione di soda o permanganato di potassio; Assorbire gli assorbenti per rimuovere sostanze tossiche dal corpo; bere molti liquidi per prevenire la disidratazione. Con la diarrea, si raccomanda l'uso di un antisettico intestinale per inibire la crescita della flora patogena nell'intestino. Quando il corpo soffre di avvelenamento, è meglio non caricarlo con il cibo. Il digiuno terapeutico durante il giorno può migliorare significativamente le condizioni del paziente.

Come prevenire l'avvelenamento?

1 lavarsi le mani prima di mangiare, preparare il cibo, dopo essere andato in bagno;

2 per acquistare prodotti freschi e di qualità e conservarli correttamente;

3 Non permettere che carne e pesce si congelino di nuovo;

4 sostituire tempestivamente spugne da cucina, stracci;

5 per monitorare la pulizia degli utensili da cucina;

6 non comprare cibo nelle bancarelle e dal tipo discutibile di venditori.

Malattie del fegato. Il fegato svolge le funzioni più importanti del corpo: disintossica tutte le sostanze tossiche che entrano nel corpo; utilizza prodotti di disintegrazione di proteine; partecipa allo scambio di grassi, vitamine e minerali, alla sintesi di ormoni; esegue lo scambio di bilirubina. Quando il fegato non è in ordine, tutto il corpo soffre. La ragione per andare dal medico dovrebbe essere il primo sintomo di cattiva salute.

Dovresti essere avvisato:

1 sensazioni dolorose sul lato destro dell'addome, sotto le costole;

2 aumento della dimensione del fegato;

3 nausea frequente;

4 colore giallo della pelle;

5 sapore amaro in bocca;

6 eruzioni cutanee sul viso;

8 oscuramento, ingiallimento delle feci o sua decolorazione;

9 mal di testa, letargia.

Il dolore nella malattia del fegato può essere diverso: forte e frequente - con infiammazione acuta e opaca, dolorante - con una malattia lenta.

Cosa ha un effetto negativo sulla salute del fegato:

1 esposizione a vari tipi di virus dell'epatite;

2 effetti lunghi o periodici sul corpo di sostanze tossiche provenienti dall'ambiente;

3 uso di farmaci con effetti tossici (antibiotici, ormoni);

4 abuso di alcol;

6 sconfitta con elminti;

7 uso frequente di cibi fritti, grassi, piccanti;

8 lesioni addominali;

9 esposizione agli agenti cancerogeni.

Nelle malattie del fegato, è indicata una dieta. Si raccomanda di abbandonare alcol, carne grassa, frattaglie, prodotti da forno freschi, verdure in salamoia. Il cibo fritto va sostituito con bollito, stufato, cotto a bagnomaria.

Cosa può prevenire le malattie del fegato:

1 eliminazione delle emissioni di sostanze nocive in acqua o aria nella produzione nociva;

2 l'uso di dispositivi di protezione nel lavoro con sostanze tossiche;

3 controllo stretto degli strumenti di elaborazione negli ospedali, parrucchieri;

4 rifiuto di alcol o uso moderato di alcol;

5 mangiare sano;

6 assunzione di farmaci - solo come prescritto dal medico;

7 trattamento tempestivo delle patologie che possono provocare un'infezione secondaria del fegato.

annessite - malattia infiammatoria delle ovaie e delle tube di Falloppio. Molto spesso, le giovani donne sono ammalate prima dei 30 anni.

L'adnexite può essere diagnosticata dopo il trattamento di malattie sessualmente trasmissibili, aborti traumatici, pulizia, uso a spirale ormonale, ricerca uterina. Sottoraffreddare la parte inferiore del corpo influisce negativamente anche sulla salute della donna.

Sintomi inquietanti che indicano la presenza della malattia:

1 forte dolore al basso addome, dando alla parte bassa della schiena;

2 aumento di temperatura;

3 disturbi del ciclo mestruale;

5 dolore durante la minzione; rapporti sessuali;

6 secrezione purulenta dagli organi genitali.

Per il trattamento vengono utilizzati antibiotici, farmaci per il dolore e l'infiammazione. Dopo l'eliminazione delle manifestazioni acute, vengono prescritte procedure di fisioterapia. Questo riduce il rischio di aderenze e infertilità.

Per la prevenzione delle annessiti, è meglio escludere: