Come aiutare un adulto e un bambino con dolori addominali e vomito

Le cause del vomito, lo sgomento delle feci e la tenerezza nell'addome sono sintomi spiacevoli che possono accompagnare molte malattie. Se i sintomi aumentano nel tempo, è necessario chiamare un'ambulanza, poiché l'automedicazione può provocare complicazioni.

I fattori provocatori

Vomito e dolore addominale segnalano che il corpo è un processo infettivo e infiammatorio. Di norma, tali segni indicano che i componenti tossici sono escreti dal corpo. Le cause della patologia possono essere molto diverse:

Lesione del fegato

La malattia può causare nausea, mal di stomaco, vomito, diarrea. Il dolore inizia sotto le costole, nella cistifellea e anche nel pancreas. Dato un quadro clinico sfocato, è estremamente difficile identificare il dolore epatico.

appendicite

Infiammazione dell'appendice dell'appendice del cieco. Questa patologia è molto pericolosa. L'appendicite inizia con dolori sordi, mancanza di appetito e febbre. Nel tempo, le sensazioni dolorose si intensificano. La localizzazione del dolore è l'addome inferiore.

Lesione di un'ernia

Si manifesta un dolore all'addome e vomito. La sindrome dolorosa cattura l'intera cavità addominale, che complica enormemente la diagnosi. Segni secondari: aumento di gas, nausea e costipazione.

Con l'ulcera peptica vi è una grave nausea, bruciore di stomaco, eruttazione, diarrea o costipazione, vomito riflesso e forte dolore all'addome. Le sensazioni dolorose possono essere acute, doloranti e pugnali.

Intossicazione alimentare

Questo fattore stimolante è riconosciuto come il più comune. Quando si avverte avvelenamento vomito, dolore allo stomaco, diarrea e febbre.

gravidanza

Quando una donna è incinta, manifesta spesso fenomeni come mal di testa, nausea, riflesso vomito, dolore all'addome.

Oltre ai fattori provocatori elencati, tali sintomi come dolore addominale e vomito si verificano nei seguenti casi:

  • mestruazioni;
  • processi infiammatori ginecologici;
  • mal di stomaco;
  • disfunzione dell'intestino, colon;
  • patologia del sistema genito-urinario;
  • fattore psicologico;
  • malattie veneree;
  • intolleranza individuale di determinate sostanze.

Se la condizione peggiora e i sintomi aumentano, è necessario rivolgersi a un medico.

Quando ho bisogno di aiuto da un dottore

Se vi è una tenerezza acuta e persistente nell'addome, accompagnata da vomito e nausea, per diverse ore, assicurarsi di chiamare un'ambulanza. Molte malattie accompagnate da tali sintomi richiedono un ricovero urgente o persino un intervento chirurgico. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a tali sintomi se è un bambino. Dal momento che l'immunità dei bambini non è forte come negli adulti, le malattie sono trasferite da loro molto più difficile. Per questo motivo, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza se vengono trovati tali segni.

Con dolore all'addome, è severamente vietato usare scaldini, vari oggetti riscaldanti, in modo da non aumentare il processo infiammatorio, intossicazione dell'intero organismo. Non bere analgesici nel periodo di attesa del medico, in modo da non lubrificare i sintomi. Altrimenti, sarà difficile per il medico fare una diagnosi corretta. Se non riesci a tollerare sensazioni spiacevoli, puoi prendere No-Shpu, poiché questo farmaco è considerato il più sicuro.

In nessun caso è necessario strofinare il punto dolente. Altrimenti, potrebbe esserci una rottura interna o secrezione di tossine in tutta la cavità addominale. È vietato massaggiare lo stomaco - questo può portare ad un ascesso.

Come aiutare il tuo bambino

Il dolore allo stomaco del bambino, accompagnato da vomito o diarrea, è in grado di segnalare vari disturbi. La prima cosa che i genitori devono fare è chiamare un'ambulanza. Tali sintomi richiedono un esame aggiuntivo, che può essere effettuato solo dai medici.

Prima che il dottore arrivi, metti il ​​bambino sul letto, dona una piccola quantità di acqua tiepida. Bevanda consigliata a piccoli sorsi, poiché le gole abbondanti causano un riflesso di vomito. È vietato mangiare cibo, bere analgesici e altre medicine in modo da non ingrassare il quadro generale della patologia.

È molto rischioso interrompere la sindrome con appendicite, poiché è possibile saltare il momento in cui è necessario un intervento chirurgico. Se c'è un aumento della temperatura corporea a 39-40 gradi, è necessario somministrare farmaci antipiretici. In questo momento è impossibile coprire il bambino con una coperta calda, riscaldarlo e massaggiare.

Mantieni la testa più in alto rispetto all'addome. Se il disagio diventa insopportabile, puoi dare al bambino un No-Shpu. Questo dovrebbe essere segnalato al medico.

Non lavare lo stomaco e non mettere un clistere, perché il cuore della malattia può essere nascosto altrove, e tali eventi non faranno altro che esacerbare lo stato pericoloso delle cose.

Ricorda, è molto importante prestare attenzione a dettagli come la localizzazione del dolore, la natura dei sintomi, la durata delle sensazioni spiacevoli, i fattori provocatori. Tutti questi dettagli devono essere comunicati al medico in modo che possa determinare la diagnosi corretta. Segui con precisione le prescrizioni del medico. Non interrompere il trattamento se la sintomatologia scompare, portarla a termine per eliminare i fattori provocatori.

Lo stomaco o la pancia fa male e vomita, quanto o tanto pericolosamente?

Cosa fare quando l'addome e il vomito fanno male, quali sono le cause di questa condizione e cosa consigliano i medici per tali condizioni? Risponderemo a queste domande in questo articolo.

Molto spesso la domanda: "Cosa fare quando fa male lo stomaco e il vomito?", Sono le rappresentanti femminili che sono preoccupate. Perché è così? Proviamo a capirlo.

Cause di dolore addominale e vomito

Se lo stomaco e il vomito fa male, indica che nel corpo c'è un processo infiammatorio o infettivo. Dopo tutto, ciò che è una sindrome del dolore è il segnale che arriva direttamente alle terminazioni nervose. Il vomito suggerisce che il corpo sta cercando di sbarazzarsi di componenti tossici. Le cause della patologia in questo caso saranno effettivamente diverse, i seguenti sono i motivi più comuni elencati di seguito:

  • Processo infiammatorio dell'appendice dell'appendice del cieco, cioè dell'appendice. Ad oggi - questa è una delle patologie più comuni che possono tormentare una persona. Inizialmente, l'appendicite si manifesta sotto forma di un forte dolore doloroso fastidioso. Alla persona l'appetito diminuisce o addirittura scompare completamente, la temperatura può aumentare, quindi le sensazioni di dolore iniziano a maturare. E il dolore è localizzato nell'addome inferiore.
  • L'adnexite è un altro processo infiammatorio, di natura patologica. L'annessite colpisce più spesso le donne. Il dolore con annessite può essere spostato a sinistra oa destra. L'adnexite si manifesta sotto forma di spiacevoli sensazioni spiacevoli.
  • Il danno epatico patologico è un'altra causa di dolore addominale, vomito e nausea. Il dolore al fegato può iniziare sia sotto le costole, sia nel pancreas e nella cistifellea. È molto difficile determinare con precisione i dolori epatici, dal momento che l'immagine con loro è per lo più molto unta. È necessario consultare un medico.
  • La violazione dell'ernia porta anche al fatto che una persona ha un mal di stomaco e si osserva un riflesso del vomito. Con un'ernia, le sensazioni dolorose si diffondono in tutta la cavità addominale, il che complica la diagnosi della malattia. Sintomi associati alla malattia: flatulenza, stitichezza, vomito, nausea.
  • L'intossicazione alimentare è la causa più comune di dolore addominale, un riflesso vomitivo. Se una persona è avvelenata, allora ha la diarrea, la temperatura corporea aumenta, si sente male.
  • Ulcera gastrica - con un'ulcera allo stomaco c'è un dolore all'addome, vomito, compare un riflesso di vomito, la stitichezza inizia in una persona, la diarrea, l'eruttazione appare. Il dolore nell'ulcera dello stomaco può essere molto acuto, dolente, molto acuto e anche pugnale.
  • La gravidanza è la ragione per cui la maggior parte delle donne può provare vomito, nausea, dolori di stomaco, mal di testa e mal di testa.

In quali casi dovrei vedere un medico con dolore addominale?

Se una persona soffre di dolore acuto nella regione addominale, che non si ferma per diverse ore, e si presenta un riflesso di vomito, è necessario consultare un medico. Sul decorso patologico della malattia si dice nausea, che porta al vomito - si può avere un'insufficienza renale acuta, un'appendicite ha iniziato a infiammarsi, un'ulcera si apre.

Se una persona ha un forte mal di stomaco, inizia a sentirsi male, e questa sintomatologia è estremamente acuta, e il dolore dura diverse ore, quindi è necessario consultare un medico. In particolare, nel corpo possono verificarsi processi di intossicazione, che sono molto pericolosi per le donne durante la gravidanza, e anche pericolosi per i bambini.

Hai bisogno di vedere un medico senza fallo, soprattutto quando una persona soffre di diarrea, vomito. In questo caso, è importante evitare una grave disidratazione, poiché questa è una condizione molto pericolosa per il corpo.

Cosa non si può fare prima che arrivi l'ambulanza?

Se lo stomaco fa male e il vomito inizia, allora in nessun caso si dovrebbero mettere degli scaldini sull'addome o applicare alcuni elementi di riscaldamento, poiché ciò può provocare l'ulteriore sviluppo del processo infiammatorio o portare all'avvelenamento del corpo.

Non è raccomandato prendere antidolorifici, perché a causa loro il medico non può mettere la diagnosi corretta. Dopo tutto, i sintomi saranno già appianati. Se il dolore è estremamente intollerante, allora non prendere no-shpu. Questo è il modo più sicuro per aiutarti a sopravvivere al dolore.

Non è consigliabile sfregare il luogo del dolore, in quanto ciò può portare a rotture interne e alla secrezione di sostanze tossiche in tutta la cavità addominale.

Non massaggiare il luogo del dolore e strofinare, in quanto ciò può portare alla diffusione di ascessi interni, così come la diffusione patologica delle tossine nella cavità addominale.

Alla nota! Perché l'addome fa male?

Perché il mal di stomaco e il tormento possono vomitare? Considerare alcune cause più comuni di dolore addominale:

  • Violazione del tratto gastrointestinale;
  • Funzione intestinale anormale;
  • Patologia del sistema genito-urinario;
  • Indebolimento del colon;
  • Ciclo mestruale nelle donne;
  • Il 90% di tutti i dolori è più psicologico che funzionale;
  • Se fa male nell'addome inferiore, allora questo indica la presenza di malattie infettive del sistema genito-urinario;
  • Nelle donne, il dolore addominale può essere associato a processi infettivi infiammatori;
  • Il bambino ha dolore addominale e vomito si verifica con intolleranza patologica al lattosio. Vale la pena notare che i bambini non possono nemmeno dire ai loro genitori per molto tempo che hanno qualcosa che fa male.

Che tipo di medico dovrei consultare per il dolore addominale?

Se si dispone di dysbacteriosis, quindi è necessario contattare un gastroenterologo - specialista di malattie infettive. Allo stesso dottore è necessario andare, se l'ulcera di uno stomaco si è aperta, pyelonephritis, una gastrite è cominciata. Con mononucleosi infettiva, malattia infettiva. Con un indirizzo di epatite all'epatologo.

Dolore addominale e nausea

Se lo stomaco e la diarrea fanno male è un'occasione per il riferimento per l'aiuto ai medici. È piuttosto difficile individuare in modo indipendente le cause della patologia.

Il dolore nell'addome, la nausea e la diarrea si sviluppano a seguito di diverse circostanze.

Si conosce un gran numero di malattie degli organi digestivi, durante le quali si forma uno sgabello liquido e fa male allo stomaco.

Tali sintomi possono essere osservati dopo un pasto, situazioni stressanti o stress fisico.

In alcune situazioni, il dolore, la diarrea e la nausea si verificano in modo imprevisto e scompaiono rapidamente, senza bisogno di terapia. Tuttavia, in alcuni casi, saranno necessari i medici.

Dolore allo stomaco, nausea e diarrea

Nausea, riflesso del vomito, diarrea e dolore addominale sono considerati i segni più popolari di malattie degli organi digestivi.

Va notato che la maggior parte delle malattie del tratto gastrointestinale sono associate a un quadro clinico simile.

Anche piccoli malfunzionamenti nel lavoro dello stomaco portano alla comparsa di questi disturbi dispeptici, come nausea, diarrea. Pertanto, la diagnosi non è sempre accurata.

Il fastidio doloroso allo stomaco indica un diverso tipo di malattia o indica possibili effetti avversi nel corpo.

La natura del dolore è diversa, impedisce direttamente una diagnosi accurata della malattia. Durante una sensazione di bruciore gastrite, si nota dolore tagliente che parla di adesione di un solyarite.

Una sensazione di pesantezza vicino al processo urinario è osservata con una diminuzione della secrezione di gastrite cronica. La stenosi del piloro è caratterizzata da sensazioni dolorose come uno scoppio nella regione epigastrica.

motivi

C'è un gran numero di fattori provocatori di una patologia simile. Può essere intossicazione alimentare, gravidanza, malattie dello stomaco, ecc.

Avendo stabilito la causa della malattia, puoi scoprire se dovresti consultare un medico o se probabilmente hai una terapia in un ambiente domestico.

Intossicazione nutrizionale

Un mal di stomaco con intossicazione alimentare è una causa estremamente popolare di questa patologia. Appare a causa dell'uso di cibo di qualità inadeguata.

Di solito, il dolore addominale ha un carattere tagliente, in alcuni casi c'è uno spasmo. La persona ha mal di stomaco, nausea e la diarrea è regolare.

Qualche volta c'è un riflesso vomitante con impurità di sangue, perdita di appetito e mal di testa. Quando la temperatura aumenta, è necessario chiamare i medici senza alcun ritardo.

Prima dell'arrivo dell'aiuto, è necessario risciacquare lo stomaco, bevendo fino a 2 litri di acqua. Il disturbo nello stomaco è virale e non virale.

I prodotti che causano il disturbo:

  • latticini;
  • uova in forma grezza;
  • funghi;
  • pesce;
  • dolciaria.

gravidanza

Dolore all'addome, nausea, diarrea e vomito si osservano durante la gravidanza. Spesso quando non scorre correttamente.

Quando il feto si forma fuori dall'utero, il dolore appare nell'ano, irradia verso il collo e la colonna vertebrale.

Tali sentimenti sono limitati nel carattere. In alcuni casi, durante una gravidanza extrauterina, la temperatura aumenta.

Non eseguire l'auto-trattamento, è necessario conoscere le raccomandazioni del medico.

Ciclo mestruale

In una situazione in cui una donna ha il mal di stomaco, la nausea e la diarrea, questo indica che ci sono cambiamenti nel suo corpo. Quando le mestruazioni si verificano una violazione dell'equilibrio ormonale.

Il corpo viene rilasciato da quantità eccessive di ormoni, provocando sintomi spiacevoli. Va notato che il ciclo mestruale successivo può essere associato a stitichezza.

Dieta sbilanciata

Diarrea, dolore addominale e nausea possono essere scatenati da una dieta scorretta.

A causa dell'ingestione di cibi troppo grassi, prodotti semilavorati, funghi e cibi in scatola, si verifica un'intossicazione.

Il cibo dietetico scelto in modo inadeguato può anche causare avvelenamento.

Infezione intestinale

La malattia si trova spesso durante l'infanzia. Dopo che i bambini iniziano a infettare altri cari. Sintomi dell'infezione da rotovirus:

  • alta temperatura;
  • nausea;
  • gonfiore, dolore;
  • annaffiare;
  • dolore alla gola, il suo rossore.

Altri segni sono un'ombra grigia di feci con impurità e muco sanguinolenti.

Enterite acuta e cronica

L'enterite è un processo infiammatorio nell'intestino tenue. Il paziente sente tali segni:

  • gonfiore nella cavità addominale;
  • riflesso di nausea e vomito;
  • diarrea;
  • la debolezza;
  • malessere generale;
  • la disidratazione;
  • alta temperatura

Con un decorso grave della malattia, c'è una violazione della coagulabilità del sangue, quindi - shock e coma.

enterocolite

Malattia del tubo digerente, durante la quale l'infiammazione dell'intestino tenue e crasso.

Principalmente si verifica in connessione con infezioni intestinali, diete squilibrate, consumo di bevande alcoliche di qualità inadeguata, una reazione allergica al cibo e l'uso prolungato di antibiotici.

È diviso in acuto e cronico. Sintomi acuti: nausea, riflesso vomito, gonfiore, diarrea. Quando la temperatura aumenta, i pazienti sperimentano mal di testa, debolezza.

pancreatite

Quando fa male nell'ipocondrio destro o sinistro, il dolore è avvolto nella cavità addominale inferiore, probabilmente il paziente ha pancreatite.

Un altro sintomo della malattia è frequente ictus, eruttazione, nausea e riflesso di vomito. Inoltre, c'è una secchezza costante nella cavità orale. Le masse emetiche e fecali includono residui di prodotti alimentari non trasformati.

Cancro allo stomaco o ulcera

È possibile differenziare l'ulcera peptica dolorante nell'addome, nel processo di esacerbazione della malattia. Il paziente spesso piange, inoltre, il vomito è caratterizzato da un sapore aspro.

La diarrea appare raramente. La malattia viene trattata con farmaci spasmolitici che uccidono i batteri Helicobacter pylori e anestetici.

Devi seguire una dieta bilanciata e assumere una quantità sufficiente di liquido.

Il cancro dello stomaco appare come conseguenza di abitudini dannose, predisposizione genetica, malnutrizione, presenza di Helikobakter Pilori.

Quando la temperatura nell'addome, la diarrea e la nausea sono stati aggiunti al dolore, è necessario consultare un medico senza indugio.

trattamento

Dopo aver condotto la diagnosi, al paziente viene prescritta una terapia appropriata, volta a:

  • ripristino del corretto funzionamento degli organi digestivi;
  • eliminazione di diarrea;
  • distruzione di agenti virali;
  • ripristino dell'equilibrio di sale e acqua all'interno del corpo.

All'inizio della sintomatologia della diarrea, il paziente dovrebbe abbandonare l'uso di prodotti alimentari allergenici o escludere dalla dieta latticini, frutta, verdura, cibi fritti e grassi.

Il paziente dovrebbe consumare grandi quantità di liquido. Inoltre, è necessario risciacquare il tubo digerente, bere assorbenti.

Quando la testa fa male, si osserva bruciore di stomaco, si taglia l'addome, si devono prendere rimedi medicamentosi, eliminando il mal di testa, il bruciore di stomaco. Può essere sia medicine che rimedi popolari.

Terapia farmacologica

Si possono osservare contemporaneamente nausea, febbre, debolezza, gengive allo stomaco, mal di testa, riflesso del vomito e diarrea. Lo stato di salute del paziente può peggiorare.

Va ricordato che questa sintomatologia è considerata solo un sintomo di una particolare malattia, che dovrebbe essere trattata sotto la supervisione di uno specialista.

Ma questo non significa che non puoi prendere alcuna misura per eliminarli.

È possibile usare le seguenti medicine:

  • Loperamide.
  • Regidron o Tour.
  • Smecta.
  • Enterosgel.
  • Imodium.
  • Diarol.
  • Enterol o Eubikor, forte di Hilak, Lineks.

Rimedi popolari per la diarrea e il mal di stomaco

La diarrea e la nausea sono disturbi delle feci, osservati più di 4 volte al giorno. La terapia della diarrea viene effettuata anche attraverso la medicina tradizionale:

  • Sanguinamento di erba. Prendi l'erba con la radice e il fiore, si rompe in pezzi e si piega in un contenitore di vetro con una dimensione di 1 litro, versato sopra con acqua bollente e ben chiuso. Il farmaco persiste per mezz'ora, quindi viene utilizzato per un giorno.
  • Bobina di boccola Il rimedio è fatto dalla radice della pianta, lavato con acqua, pulito e masticato. Il paziente non si sente male, passa attraverso mal di testa e rezi nello stomaco.
  • Stomaci di pollo Vengono lavati con acqua bollente, viene rimosso un film giallo, lavato di nuovo e steso sotto i raggi del sole. Quando sono asciutti, devono essere macinati in polvere. Prendi 1 cucchiaino. significa e lavato giù con liquido. Questo strumento è permesso anche ai bambini.

Le sensazioni di dolore nello stomaco e la diarrea sono una condizione frequente che si verifica a causa di varie cause. La diarrea può essere accompagnata da febbre, una conseguenza o sintomi di un'altra malattia.

Ai primi segni della malattia il paziente ha bisogno di consultare un medico. Condurrà la diagnosi, determinerà la causa del mal di stomaco e prescriverà il trattamento.

Lo stomaco o la pancia fa male anche toshnit

Il dolore è il segnale del corpo. Il lavoro ha fallito, hai bisogno di aiuto, chirurgia. Un disturbo comune nelle persone di tutte le età è dolore addominale, nausea. Ci sono molti fattori che causano il fenomeno.

Cause comuni

Il disagio è causato da infezioni, intossicazione, traumi. A volte accompagnato da febbre, vomito. È necessario cercare immediatamente un aiuto medico.

intossicazione

Accade con l'uso di prodotti alimentari di bassa qualità, con scadenza scaduta, cotti in condizioni non igieniche. Insieme al cibo, i batteri dannosi entrano nel corpo che causano l'avvelenamento.

Problemi nel tratto digestivo

Le anomalie gastroenterologiche sono la causa principale dello stomaco malato. Osservato: nausea, bruciore di stomaco, brontolio, gorgoglio. Distingua infettivo cronico, infiammatorio, oncologico:

  • Pancreatite.
  • Gastrite.
  • Ulcera gastrica, ulcera duodenale.
  • Sconfitta della colecisti, tratto biliare.
  • Patologie del fegato, reni, milza.
  • Oncologia.

È importante diagnosticare correttamente, iniziare il trattamento in tempo, evitando complicazioni. A causa della somiglianza delle manifestazioni, è difficile determinare l'attenzione. Succede che il malato di cancro viene trattato per molto tempo dalla gastrite, dalle ulcere, dalla scoperta tardiva dell'oncologia. Il terzo, quarto stadio del cancro è incurabile. Le malattie trascurate sfociano nel tormento cronico, liberando.

appendicite

L'infiammazione dell'appendice è facilmente confusa con un disturbo di stomaco, avvelenamento. Caratteristiche distintive:

  • Le sensazioni di dolore iniziano nell'area dell'ombelico, gradualmente vengono spostate verso il basso a destra.
  • Addome duro, gonfiore.
  • Affilato nella parte inferiore destra del peritoneo con una leggera pressione.
  • Brividi, febbre (38 gradi e oltre), sudorazione profusa.
  • Sintomi di un disturbo di stomaco: diarrea, costipazione, nausea, vomitando.
  • Nell'area posteriore, come una colica renale.

Ad un attento esame il medico non può immediatamente determinare l'infiammazione. Sono necessari ulteriori studi: esami del sangue, test delle urine, esame ecografico del bacino, sondaggio.

Nelle donne in gravidanza, l'appendicite si trova sopra la norma. Con un aumento del feto, gli organi diversi dalla vescica sono spostati verso l'alto, i cambiamenti della circolazione sanguigna, si verifica frequente stitichezza.

L'infiammazione del bambino dell'appendice non appare sempre, come in un adulto. Il bambino non può descrivere correttamente i sintomi, dire chiaramente dove fa male. Se il bambino si lamenta di essere malato, rifiuta il cibo, chiama un medico.

Infarto miocardico

In un adulto, un dolore allo stomaco, il vomito è causato dalla forma istologica di infarto del miocardio. È confuso con appendicite, esacerbazione di un'ulcera, gastrite, colecistite. Se dà nella regione del cuore, la spalla sinistra è un'occasione seria per sottoporsi a un esame urgente.

A causa della somiglianza dei sintomi, è difficile per uno specialista esperto rilevare il danno cardiaco sin dalla prima volta. Puoi distinguere prestando attenzione al comportamento di una persona. Un paziente con un attacco di cuore cerca di prendere una posizione seduta. Con l'esacerbazione delle malattie gastrointestinali, l'appendicite spesso mente, cercando di non fare movimenti improvvisi.

Intolleranza alimentare

Con l'intolleranza alimentare, il corpo si rifiuta di digerire un determinato prodotto, provocando:

  • Aumento della formazione di gas.
  • La diarrea.
  • Gonfiore, pesantezza.
  • Debolezza.

Le persone non si rendono conto che sono affetti prodotti intolleranza è confuso con un'allergia, si riferiscono a comportamento alimentare non corretto. I più comuni sono l'intolleranza al lattosio, il glutine. Per determinare il disturbo, viene eseguito un esame del sangue, test per gli antigeni alimentari, rivelando quelli potenzialmente pericolosi. Si consiglia di escludere dalla dieta cibi proibiti fino a sei mesi. Dopo un'astinenza prolungata, la malattia passa da sola, a differenza delle allergie.

Parassiti intestinali

Appaiono per vari motivi:

  • Scarsa igiene delle mani
  • Prodotti scadenti, acqua.
  • Frutta, verdura, poco lavata dopo il contatto con il terreno.
  • Carne insufficientemente bollita, pesce.

I parassiti possono vivere nel corpo per lungo tempo senza manifestarsi. La manifestazione assomiglia ai classici segni di patologia gastrointestinale: perdita di feci, vomito, gonfiore, formazione di gas. Caratterizzato da affaticamento costante, perdita di peso. I parassiti intestinali possono causare cirrosi epatica, colecistite.

Anomalie ortopediche

Può verificarsi a causa di problemi alla colonna vertebrale. La spina dorsale è collegata dalle terminazioni nervose con gli organi della cavità addominale, la piccola pelvi. Con problemi del sistema muscolo-scheletrico, c'è dolori dolorosi nell'addome inferiore, costipazione, gonfiore, emorroidi.

stress

Sovraccarico nervoso, stress, depressione hanno un effetto negativo sullo stomaco. Portano a una violazione della circolazione del sangue nella membrana mucosa, distruggendo l'integrità. Se una persona mangia correttamente, conduce uno stile di vita sano, lo stress può essere una sindrome di intestino irritabile.

Dolore tipico delle donne

A causa della particolare fisiologia delle donne, il disagio nell'addome è più comune negli uomini. Prendiamo in considerazione le ragioni tipiche delle donne.

mestruazione

Durante la pubertà, dal primo giorno delle mestruazioni, la ragazza inizia a essere disturbata:

  • nausea;
  • gonfiore;
  • disturbo delle feci;
  • tira l'addome inferiore;
  • la testa sta girando.

La condizione dura per diversi giorni. Per alleviare le mestruazioni, è sufficiente che una ragazza prenda un antispastico.

gravidanza

Se la ragazza è malata al mattino, questo potrebbe essere il primo segno di tossicosi. Quando la gravidanza nelle fasi iniziali spesso c'è una sensazione di raspiraniya, tirando dolori, vertigini, mal di testa. La temperatura corporea sale a 37 gradi, si ghiaccia, bolle nello stomaco, lacrime. Alla fine della gravidanza, una donna può avere sensazioni spiacevoli nell'ombelico a causa della debolezza dei muscoli addominali, i fianchi dolori.

Malattie del sistema riproduttivo femminile

A volte, dopo un mese, non si fermano forti spasmi dolorosi - un segnale di allarme. Escludere la gravidanza. Se il test è negativo, segni di malattie dell'apparato genitale, organi urinari. Ci sono rezi, bruciore, dolori crampi.

Negli uomini

Negli uomini, è spesso causato da una violazione della funzione riproduttiva. A causa della vicinanza della prostata alla vescica, il retto colpisce simultaneamente questi organi. Ci sono le emorroidi, la prostatite.

bambini

Il problema per tutte le mamme è la colica del bambino. Tutto a causa della scarsa assimilazione del lattosio, che fa parte del latte materno, la formula per nutrirsi. Altre cause di dolore addominale:

  • costipazione;
  • ostruzione intestinale;
  • ernia;
  • infezione da rotavirus.

Tipi di dolore

Per capire le ragioni, dare un'occhiata più da vicino alla specie, la posizione del focus del dolore.

In alto al centro

Affilato, taglio nella parte superiore della cavità addominale, raspiranie, gasazione - una manifestazione di gastrite, peritonite, infarto miocardico.

Nell'ipocondrio destro

Sensazioni spiacevoli acute sulla destra sopra - un sintomo di malattie del fegato, dotti biliari, infarto del miocardio.

Nell'ipocondrio sinistro

La parte superiore del peritoneo a sinistra di solito fa male a causa di infiammazione del pancreas. Con pancreatite, lo stomaco fa male, il dolore circonda, si verificano nausea e gonfiore.

Nel mezzo

Con l'acidità aumentata, ci sono sensazioni acute costanti sopra l'ombelico. Dà alla regione destra dell'ipocondrio - la colecisti fa male, forse l'aggravamento della colecistite. Localizzazione intorno all'ombelico - problemi con l'intestino tenue. L'ombelico si manifesta più spesso in peritonite acuta, ernia, malfunzionamento dell'intestino. Torce, borbotta lo stomaco di solito durante la diarrea.

Nella parte destra

Uno dei segni di appendicite si verifica con un cieco non sano. Nelle donne - con infiammazione dell'ovaio destro.

Nella parte sinistra

Un sintomo simile indica la presenza di infiammazione del sistema genito-urinario, infezione nell'intestino, malattia ovarica sinistra nelle donne.

giù

Si verifica per vari motivi. Le più gravi - lesioni del sistema urinario: cistite, prostatite, pielonefrite, lesioni degli organi genitali. Se i reni sono disturbati, c'è dolore alla parte bassa della schiena, rumore alla testa, minzione frequente.

Quando il malessere appare senza motivo apparente, è difficile determinare la fonte, scegliere il metodo di trattamento. L'autoeliminazione è pericolosa per la salute. Stessi farmaci possono migliorare la salute, danneggiare il corpo. Per la manutenzione preventiva escludere da una dieta pesante cibo dannoso, spostare di più, passare regolarmente l'ispezione.

Primo medico

Dolore addominale temperatura vomito Nausea

Nausea, dolore addominale e l'aggiunta in forma di alta temperatura - un insieme piuttosto sgradevole dei sintomi che possono verificarsi in background di infezioni e intossicazioni, e parassitismo da elminti, e sovraccarico emotivo.
Su quali malattie più spesso indicano e se farsi prendere dal panico in tali situazioni - analizzeremo ulteriormente.

Infezioni intestinali

La causa più comune, dovuta a diarrea, dolore addominale, temperatura e voglia di vomitare, è un diverso tipo di infezione intestinale. Entrano più spesso nel corpo attraverso le mani sporche insieme al cibo. Molti agenti patogeni sono generalmente rilevati nel cibo avariato o nella carne cotta in modo improprio (trattamento termico debole). In primo luogo, c'è dolore allo stomaco, può essere integrato con bruciore di stomaco, eruttazioni con un odore sgradevole, e dopo ci sono segni di diarrea. Nella fase acuta, la temperatura corporea può essere aumentata fino a 39-40 gradi, a seconda dell'infezione che ha nel tratto digestivo.

I bacilli più comuni che portano a un disturbo del tratto gastrointestinale sono:

enterovirus; rotavirus; Salmonella; Shigella; il colera; E. coli

Come viene diagnosticata l'infezione intestinale e quali malattie indicano dolore addominale, febbre e nausea? Tra i più comuni ci sono:

dissenteria

È causato dal batterio del genere Shigella. Quando i muri delle loro celle vengono distrutti, viene rilasciata un'enorme porzione di endotossina. Il periodo di incubazione è di 2-3 giorni. Dopo, i sintomi clinici si manifestano. La temperatura sale a un livello di 38-39 gradi e viene tenuta per 3-4 giorni, quindi diminuisce. Lo sgabello è liquido, forse con una mescolanza di sangue. Il dolore è localizzato nella parte inferiore dell'addome, poiché l'infiammazione principale va all'intestino crasso.

Diagnosticato da analisi del sangue di dissenteria per la presenza di anticorpi anti-shigella. Un risultato positivo è fornito anche dall'analisi delle feci, che si trovano in studi di laboratorio sulle endotossine, che sono peculiari della dissenteria.

Viene trattato con nitroxolina o ofloxacina, in combinazione con una dieta terapeutica (aumento degli alimenti proteici nella dieta).

botulismo

Si verifica sullo sfondo di intossicazione del corpo con la tossina botulinica, che viene prodotta da una verga del tipo Clostridium botulinum. L'infezione, di regola, si verifica mangiando cibo contenente tossina botulinica. La temperatura può raggiungere 39-39,5 gradi e rimanere per 3-6 giorni. Sullo sfondo del dolore nella zona dello stomaco (infezione colpisce la mucosa) e la nausea, il paziente diventa anche segni evidenti di danno neuronale. Questa paralisi del nervo facciale e un netto deterioramento della gravità della vista e le lamentele di minzione spontanea. Viene integrato con il dolore dell'intera cavità addominale (si verifica al 3-4 ° giorno di infezione), vomitando con il muco con attacchi di tosse.

La diagnosi comprende lo studio delle feci (la presenza di agenti patogeni mediante la semina sui terreni nutritivi) e il sangue (una reazione ai marcatori che rivelano la tossina botulinica). Inoltre, i prodotti probabili sono presi per analisi, che è diventato il colpevole di infezione (carne, pesce, cibo in scatola).

Il trattamento del botulismo inizia con il lavaggio dello stomaco, e quindi nel più breve tempo possibile viene introdotto il siero anti-botulinico. È integrato da una massiccia terapia mirata alla disintossicazione del corpo. Per distruggere l'agente patogeno, viene somministrata una soluzione al 3% di adenosina trifosfato. Gli antibiotici sono presi solo con danni neuronali al sistema respiratorio.

salmonellosi

È il risultato di entrare nel corpo della salmonella. Si trova principalmente nei prodotti di origine animale: carne, latte, uova (soprattutto pollo). Meno comunemente trasmessi attraverso animali domestici. L'infezione si verifica 6 ore dopo che la salmonella entra nel corpo. Tutto inizia con l'impulso frequente alla toilette e alla diarrea (diarrea). Il dolore è localizzato nell'addome inferiore, acuto. La temperatura si manifesta 6-12 ore dopo i primi segni di infezione. Raramente supera i 38-38,5 gradi Celsius.

La cosa più pericolosa per la salmonellosi è la disidratazione.

Pertanto, per l'uso di trattamento di soluzioni saline, così come gli antibiotici del gruppo oxacilin. Per confermare la diagnosi, è prescritto un esame sierologico di feci, urine, sangue o vomito per la presenza di anticorpi.

contaminazione infettiva solito eliminare terapia complessa, compresi gli antibiotici (ampitsilinovoy, tetracicline, gruppi oksatsilinovoy) e quei farmaci che ripristinano microflora intestinale positivi (probiotici).

Bot

Nausea, dolore addominale, febbre alta - tutto questo può anche indicare l'elmintiasi. In poche parole - l'infezione da vermi. Il più spesso nella diagnosi di una persona ha trovato ascarids, pinworms, trichinella, anchilostomi, nematodi. Entrano nel tratto digestivo, sono principalmente orali, di nuovo - con le mani sporche. Puoi anche essere infettato da animali domestici, ad esempio, quando pulisci i vassoi nei gatti o nei bagni. Ma, secondo i medici stessi, l'infezione è dovuta principalmente al fatto che le persone non si prendono per un'abitudine banale lavarsi le mani prima di mangiare o dopo aver visitato i bagni pubblici.

Con l'elmintiasi, il vomito è un evento raro. Indica uno stadio cronico di ascariasis, quando i vermi si diffondono in tutto il corpo ed entrano in altri organi, incluso il sistema respiratorio. In una certa situazione, i vermi possono essere secreti con un muco tosse, per esempio con la bronchite.

Una diarrea provocata, generale disturbi gastrointestinali, bruciore di stomaco e febbre, che tra l'altro non può essere molto elevato, non dai parassiti e tossine che sono isolati nel corso della sua vita. Di regola si nutrono di chimo (una miscela di base mucosa e massa di cibo), assorbendo i microelementi necessari da esso. È qui che sintetizzano sostanze tossiche per gli esseri umani. La stessa diarrea, disagio intestinale, disagio addominale e temperatura è una reazione protettiva del corpo alla tossicosi.

La maggior parte dei vermi si insediano nell'intestino tenue. È lì che la massa alimentare contiene ancora una massa intera di micronutrienti. Gli elminti sono perfettamente protetti dagli effetti del succo gastrico, quindi in tali condizioni possono tranquillamente moltiplicarsi. Questo processo è molto veloce. In sole 24 ore una donna adulta askarid produce fino a 240 mila uova per frizione! Sebbene la maggior parte di loro lasci il corpo con le feci durante la defecazione, può essere completamente liberata da preparazioni farmacologiche specializzate.

La diagnostica tradizionale dell'helminthiosi è uno studio di laboratorio sulle feci per la presenza di uova in esso. Una variante più moderna è lo studio della emocoltura per la presenza di anticorpi verso determinati gruppi di elmintiasi in esso. L'opzione ottimale è un'analisi congiunta di feci e sangue. Così, sono facilmente rilevabili lamblia, opisthorchia, trichinella, toxocaria, echinococco, ascaridi.

In altri casi, è possibile assegnare quanto segue:

analisi della bile (spesso gli elminti si stabiliscono lì); biopsia (con sospetto coinvolgimento del tessuto muscolare); diagnostica per elettropuntura

Il trattamento dell'helminthiosi prevede la somministrazione di antistaminici, soluzione di glucosio e preparati antielmintici ad azione insetticida. Questi ultimi includono levamisolo (con ascariasis), mebendazolo (trichinosi), praziquantel (ampio spettro). Secondo la decisione del medico, è anche prescritto un trattamento sintomatico, progettato per eliminare le manifestazioni dolorose dell'helminthiosi.

Malattie di organi

Molto spesso, nausea, dolore addominale e causare alta temperatura malattie della cavità addominale e gli organi, che sono solo indirettamente legati al tratto gastrointestinale.

Cirrosi epatica

La cirrosi epatica in stadio precoce può provocare questi sintomi. Allo stesso tempo, il processo di disintossicazione si ferma praticamente nel corpo, che è accompagnato dalla sconfitta di vari gruppi di organi. In primo luogo, c'è una debolezza generale, quindi - la voglia di vomitare, il rifiuto di mangiare. Il dolore si ferma nella zona del fegato e dello stomaco e la pelle può acquisire una tonalità pallida o giallastra. Questo è un segno di disfunzione epatica.

Inizialmente diagnosticata con ultrasuoni, e poi, dopo la conferma della diagnosi, biopsia o laparoscopia è assegnato (passo permette di stabilire la malattia, la natura del danno).

Per il trattamento della cirrosi viene prescritta una dieta specializzata che consente di ridurre il carico sul fegato e l'uso di epatoprotettori (urosan e suoi derivati).

Malattie del sistema urinario

I sintomi simili saranno con l'infiammazione dei reni (pielonefrite cronica o nefrite acuta) o della vescica. Il sangue non viene accuratamente filtrato dalle tossine, il che provoca un disturbo gastrointestinale. In parole semplici, da lì semplicemente non appaiono veleni e combinazioni di minerali che non possono essere adeguatamente assorbiti dal corpo. L'infiammazione dei reni, a proposito, può essere accompagnata da un'infezione infettiva o virale. Il dolore allo stesso tempo si ferma nell'addome, nei reni e nella vescica.

Se l'infiammazione causa calcoli, c'è un danno meccanico all'uretra, accompagnato da un dolore acuto quando si visita il bagno e una miscela di sangue nelle urine.

Se si sospetta un problema con il sistema urinario, vengono prescritti gli ultrasuoni e il test del sangue. Il primo consente di esaminare visivamente la cavità della vescica e dei reni, vedere l'infiammazione stessa e un esame del sangue rivela un'infezione o una mescolanza di calcoli.

Il trattamento dipende dalla causa e può includere terapia medica, fisioterapia e intervento chirurgico.

Malattie dello stomaco

Anche i sintomi simili sono causati da tali malattie dello stomaco come un'ulcera, un'ernia. Con l'ulcera si interrompe il processo di normale digestione del cibo e una parte del succo gastrico può entrare nell'intestino. E con le ernie, ci sono parti schiacciate del sacco gastrico con residui di cibo. Nel corso del tempo, iniziano a marcire, rilasciando una grande porzione di tossine nello stomaco e nell'intestino. Il dolore in questo caso interessa principalmente l'area dello stomaco, dando via il diaframma, l'esofago. È completato con un eruttazione con un odore molto sgradevole, bruciore di stomaco. Se i sintomi dell'ulcera sono provocati, il paziente può avere la sensazione di esortare a defecare.

Diagnosi di ulcere e ernie dello stomaco con l'aiuto della palpazione (palpazione primaria), raggi X, gastroscopia con l'introduzione di mezzo di contrasto. Tutto ciò consente di determinare anomalie nella forma dello stomaco dalla norma.

Il trattamento prevede un intervento chirurgico. La terapia farmacologica è prescritta esclusivamente per preparare un intervento chirurgico ed eliminare i sintomi dolorosi (ad esempio, la ranitidina riduce la concentrazione di acido nello stomaco).

Ostruzione intestinale

E la diarrea con dolore all'addome e la temperatura può provocare ostruzione intestinale. La maggior parte di questo problema è nota come stitichezza. Quando si trattengono le masse delle feci, le pareti elastiche dell'intestino iniziano a risucchiare tossine, causando sintomi di tossicosi. Esattamente la stessa situazione si verifica con le aderenze intestinali. Se una persona non defeca per più di 36 ore, può provare il vomito. Così, il corpo si libera del cibo, che fisicamente non può più accettare a causa della pienezza dell'intestino tenue. Il dolore in questo caso non è forte, ma il paziente può sperimentare una condizione di panico.

Il miglior metodo per eliminare la stitichezza è il lavaggio delle viscere con clistere. In una fase precoce, anche il lassativo aiuta, ma il dosaggio deve essere selezionato dal medico, tenendo conto del peso e della fisiologia del paziente.

La diagnosi di stitichezza si basa esclusivamente sulla palpazione e l'indicazione dei sintomi al paziente stesso.

Malattie femminili

In una donna, la diarrea combinata con dolore addominale, nausea e febbre, può a tutti i punti problemi nel lavoro del sistema riproduttivo. Ad esempio, tali sintomi indicano la rottura ovarica (apoplessia), la gravidanza ectopica o la presenza di tumori negli organi pelvici. La causa esatta può essere determinata solo tramite ultrasuoni.

Dolore localizzato nell'ombelico. È prevalentemente acuto, costante, forse l'aspetto di una scarica sanguinosa dalla vagina. La temperatura può aumentare istantaneamente a 40 gradi se c'è sanguinamento interno. Al contrario, la pressione sanguigna è nettamente ridotta.

Se sospetti una malattia, dovresti chiamare un'ambulanza il prima possibile.

La diagnosi include la palpazione (per escludere l'infiammazione dell'appendicite), così come l'esame ginecologico per rilevare i coaguli di scarico sanguinante e la loro localizzazione.

Trattamento - solo chirurgia.

avvelenamento

Bene, il più delle volte problemi con il lavoro del tratto gastrointestinale, tra cui la diarrea ad alta temperatura - è una conseguenza del solito avvelenamento. E può essere come cibo appena viziato e cucinato in modo improprio. O la persona affatto non può essere digeribilità di lattosio. Per lo più non può essere avvelenato da pesce fresco, latte crudo, prodotti a base di carne, dolciumi, cibo in scatola, funghi.

L'avvelenamento si manifesta in modi diversi, ma, di regola, tutto inizia con un'eruzione con un odore sgradevole (si sente una miscela di acetone). Inoltre, la diarrea si sviluppa, e quindi ci può essere una voglia di vomitare e una febbre alta. Danneggia lo stomaco a causa della peristalsi accelerata e il lavaggio delle feci con liquidi. Ciò è dovuto all'ingresso di batteri patogeni nel corpo, che rilasciano tossine nel processo di attività vitale. È a causa loro che il cibo si deteriora e comincia a marcire.

Si raccomanda che il primo passo in tali situazioni sia prendere assorbenti. Carbone attivo o enterosgel sono le migliori opzioni. Attirano le tossine verso se stessi e non permettono che vengano assorbiti nel corpo attraverso le pareti dello stomaco e dell'intestino.

Se, alcune ore dopo la comparsa dei segni di diarrea, la salute della vittima non migliora o ha il vomito, chiamare immediatamente un'ambulanza.

Primo soccorso

Se si verificano vomito e sintomi generali di disturbi digestivi, i medici raccomandano:

lavanda gastrica con una soluzione leggera di permanganato di potassio (4-6 cristalli per 1 litro di acqua); dare l'assorbente interessato. Saranno utili anche per infezioni infettive, per avvelenamento e per elmintiasi; Prendi una compressa di paracetamolo per eliminare il calore (ma solo se supera i 39 gradi); Se possibile, la persona interessata dovrebbe essere portata all'aria aperta. La bassa temperatura condizionata contribuisce al rilascio di adrenalina, con cui le tossine hanno maggiori probabilità di essere espulse dal corpo; alla perdita della coscienza - il più rapidamente possibile per riportare in vita la vittima con l'aiuto dell'ammoniaca.

Se non è possibile eliminare i sintomi dolorosi da soli e come stabilire la natura della loro occorrenza, è necessario chiamare un'ambulanza!

In nessun caso dovresti fare quanto segue:

dare al paziente un antibiotico; dargli dell'alcol, presumibilmente per "disinfezione"; dare un anestetico. Di regola, non aiutano in alcun modo dal dolore addominale, specialmente se si tratta di appendicite, rottura dell'ovaio o gonfiore; in caso di emergenza, fare affidamento sulla medicina non tradizionale.

Dovrebbe essere capito che è quasi impossibile stabilire la causa esatta del dolore addominale con febbre alta e voglia di vomitare. L'unica cosa che può essere fatta in questi casi senza paura di conseguenze negative è quella di dare al paziente un assorbente per ridurre la concentrazione di tossine nel tratto digerente o eseguire il lavaggio gastrico. Tutte le altre malattie richiedono una diagnosi più approfondita e determinazione della natura del disturbo. E questo è il compito di medici qualificati.

Pensi ancora che sia difficile curare lo stomaco e l'intestino?

A giudicare dal fatto che ora stai leggendo queste righe - la vittoria nella lotta contro le malattie del tratto gastrointestinale non è ancora dalla tua parte...

E hai già pensato all'intervento chirurgico? È comprensibile, perché lo stomaco è un organo molto importante, e il suo corretto funzionamento è una garanzia di salute e benessere. Dolore frequente nell'addome, bruciore di stomaco, gonfiore, eruttazione, nausea, disturbo delle feci... Tutti questi sintomi sono familiari a voi non per sentito dire.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione? Ecco la storia di Galina Savina, su come si è liberata di tutti questi spiacevoli sintomi... Leggi l'articolo >>>

1 appendicite acuta

Questa è una condizione in cui è infiammata un'appendice vermicolare. Questo può accadere sia nell'infanzia che in un adulto. L'inizio della malattia descrive i pazienti come un attacco di dolore acuto all'ombelico, ma dopo 2-3 ore la temperatura corporea sale, c'è dolore allo stomaco, acquisisce un carattere di shingling, è più spesso localizzato nell'ileo.

Se la vittima è un bambino, allora prende una posizione forzata - la postura dell'embrione, piange, si rifiuta di mangiare, poiché soffre di dolore e nausea. I bambini non possono sempre descrivere l'intensità del dolore e la loro posizione. Se il bambino ha 1 anno, allora può arcuarsi in un arco, urlare a lungo.

Dopo l'arrivo di un'ambulanza, il dipendente controlla i sintomi della malattia e invia il paziente all'ospedale per un intervento chirurgico. Con appendicite acuta, il trattamento è solo chirurgico. È necessario rimuovere l'appendice vermiforme infiammata. Se ciò non avviene, si può verificare una rottura dell'appendice che porta alla peritonite.

All'atto di un attacco di un'appendicite è impossibile:

applicare scaldini, asciugamani caldi allo stomaco; rimandare la visita dal medico; prendere antidolorifici; mangiare cibo

L'assunzione di antidolorifici porta a un cambiamento nel quadro clinico, viene cancellato. Inoltre, il trattamento è difficile a causa delle interazioni farmacologiche. Poiché l'appendicite mostra un intervento chirurgico immediato, il paziente viene iniettato con l'anestesia, la sua efficacia è ridotta se prima veniva preso un analgesico.

2 segni di gastrite acuta

Questa è una condizione in cui lo strato mucoso dello stomaco si infiamma. Sviluppa dolore allo stomaco, nausea, vomito. La gastrite acuta può comparire in persone che in precedenza non avevano malattie dell'apparato digerente. Questo è spesso preceduto da forti fattori di stress:

ricevimento di sostanze altamente irritanti (alcol, acidi, succo di limone a stomaco vuoto); assunzione di farmaci (aspirina); l'effetto della radiazione; alcune infezioni virali o batteriche; malnutrizione a lungo termine in combinazione con lo stress (soprattutto nel gruppo a rischio di studenti). IMPORTANTE DA SAPERE! Gastrite? Un'ulcera? Per avere un'ulcera allo stomaco non trasformata in cancro, bere un bicchiere...

Con la gastrite acuta, la pelle del paziente diventa pallida, le labbra sono rosa chiaro. Il paziente può assumere una posizione forzata, raggomitolato, in piedi piegato. Ogni pasto termina con vomito. Il trattamento è prescritto da un medico. Con una malattia simile, per ripristinare la mucosa può prendere porridge di manna liquida per 2 settimane.

3 ulcera allo stomaco

L'ulcera allo stomaco si sviluppa a lungo, di regola, è preceduta da diversi episodi di gastrite. C'è dolore allo stomaco, nausea, vomito. Quest'ultimo può essere marrone, essere con una mescolanza di sangue. La complicazione dell'ulcera è la sua perforazione nella cavità addominale. In questo caso, si sviluppa la peritonite.

A volte la malattia può essere asintomatica. Ma il più delle volte il dolore addominale con un'ulcera è ritmico, dipende dall'assunzione di cibo. Con una prolungata assenza di cibo (più di 4 ore), aumentano le sensazioni spiacevoli. Appare un appetito doloroso, mentre il paziente vuole mangiare più spesso del necessario per il corpo.

4 Quadro clinico di peritonite

La peritonite è una malattia pericolosa. Può essere primario o secondario. Con la peritonite primaria, l'infiammazione è inizialmente localizzata nel peritoneo (molto raro). Molto più spesso c'è una peritonite secondaria, si alza su uno sfondo di altra malattia. Questi includono: un'ulcera gastrica (se perforazione contenuto acido dello stomaco comincia a penetrare nella cavità addominale, peritonite sviluppa), lesioni addominali, appendice rottura, una complicazione di malattie del sistema riproduttivo femminile, pancreatite.

C'è un dolore molto grave allo stomaco. Aumento della temperatura corporea a 39 ° C, vertigini, mal di testa, nausea, vomito. Il colore della pelle del paziente cambia, diventa molto pallido. Il dolore addominale è così grave che il paziente non può muoversi. C'è una diminuzione della pressione sanguigna, possibile perdita di coscienza.

Con tutti questi sintomi, dovresti chiamare urgentemente un'ambulanza. La terapia peritonite viene eseguita solo in un ospedale. Nel trattamento del primo giorno, c'è un'alta probabilità di un recupero rapido. L'intervento chirurgico è necessario in questa malattia.

5 pancreatite acuta

Questa è una condizione in cui si osserva l'infiammazione del pancreas. Questa patologia è accompagnata da un forte dolore nell'addome dal lato sinistro, il dolore può essere avvolto, irradiato alla scapola e talvolta alla spalla. Si verifica poche ore dopo un pasto, ma può anche verificarsi da solo, essere non periodico. Quando la pancreatite ristagna gli enzimi digestivi nella ghiandola e sotto la loro azione, il parenchima dell'organo inizia a degenerare.

Korotov SV: "Posso consigliare un solo rimedio per il trattamento rapido di ulcera e gastrite, che ora è raccomandato dal Ministero della Salute..." Leggi le recensioni >>

In risposta al segnale sulla distruzione cellulare, il sistema immunitario viene attivato e dirige le cellule verso neutrofili, fagociti e linfociti nel fuoco infiammatorio. Nel loro lavoro, viene rilasciato un gran numero di mediatori dell'infiammazione, che aumenta solo il dolore e la risposta immunitaria. Il trattamento di pancreatite affilata è effettuato solo in un ospedale. I principali aiutanti sono il freddo, la fame e la pace.

Cosa non si può fare con la pancreatite acuta:

c'è; riscaldare uno stomaco malato; muoversi; prendere antidolorifici; aspetta fino a quando non passa da solo.

Nella pancreatite acuta, raramente si ha un dolore allo stomaco. Ma a volte è combinato con gastrite o ulcera peptica. È in questo caso e c'è un sintomo così sgradevole.

6 intossicazione alimentare o infezione tossica

Cosa succede con l'avvelenamento nello stomaco? Il cibo non è abbastanza buono con una miscela di sostanze velenose o batteri che entrano nello stomaco. Inizia la sua digestione, i recettori dello stomaco secernono un secreto mucoso e enzimi digestivi per la sua scissione. Quindi tutto va nell'intestino tenue. L'assorbimento parziale inizia qui. Dopo che le molecole pericolose per la salute penetrano nel cervello, viene ricevuto un segnale sul loro pericolo. Quindi il contenuto dello stomaco e parzialmente l'intestino tenue vengono evacuati.

Questo processo è chiamato vomito. Il paziente sperimenta nausea, la testa può iniziare a ferire. Poiché le sostanze pericolose sono parzialmente assorbite, continuano a circolare nel corpo, causando nuovi attacchi di dolore allo stomaco e vomito. Se i batteri vengono catturati, possono iniziare a moltiplicarsi nell'intestino crasso, meno spesso nell'intestino tenue o nello stomaco e causare sintomi di intossicazione generale. Non solo compare il vomito, anche la temperatura corporea aumenta, c'è una debolezza. Particolarmente pericolose sono le infezioni tossiche per i bambini, poiché il processo di disidratazione può svilupparsi rapidamente.

Cosa dovrei fare in questi casi? Per cominciare, ricorda gli eventi che precedono i sintomi della malattia. Dove mangiavano, se si osservassero le regole dell'igiene personale. Molto spesso le cause dell'avvelenamento sono i prodotti della cottura istantanea, mangiati con le mani sporche. Le mani dovrebbero essere lavate accuratamente con sapone prima dei pasti e ogni volta dopo essere andati in bagno, tornando anche a casa.

I sintomi di intossicazione alimentare, tra cui mal di stomaco, vomito, diarrea, si verificano entro 8-12 ore. Se il quadro clinico non cambia dopo questo periodo, continuano la nausea e il vomito, quindi è necessario richiedere cure mediche urgenti.

7 malattia di Giada

C'è un'altra malattia che non è associata a lesioni del tratto gastrointestinale, ma accompagnata da dolore addominale e febbre. Questa nefrite è una condizione in cui si verifica l'infiammazione nei reni. L'infezione cade spesso dalle parti inferiori del sistema urinario. Nelle persone con cistite frequente, malattie dei genitali, la probabilità di sviluppare la giada è più alta che in altre.

Nei pazienti affetti da nefrite si nota un forte dolore all'addome, può acquisire un carattere shingling. Allo stesso tempo, si sviluppano disturbi urinari. I pazienti lamentano che andare in bagno è molto doloroso, l'urgenza è frequente, ma il volume di liquido secreto è insignificante. Appaiono edema in tutto il corpo, anche sul viso, può iniziare a dolore e testa.

Oltre a piccole quantità, l'urina acquisisce un colore scuro, ha un forte odore sgradevole. Nello studio, può contenere eritrociti alterati, leucociti, cellule batteriche, la quantità di aumenti di proteine. Il trattamento del disturbo viene effettuato solo in un ospedale.

Dopo diversi episodi di giada, la malattia può essere trasferita in una forma cronica. Il trattamento comprende la terapia antibatterica, così come i farmaci che ripristinano il funzionamento dei reni.

Le realtà odierne della vita di successo dettano un movimento dinamico costante. Il tempo scorre a una velocità incredibile. Qui ha lampeggiato giorno, mese e l'anno prossimo è già in arrivo. Fin dall'infanzia - scuola materna, scuola, tutti i tipi di cerchi, sezioni. Quindi, università, magistrature, ricerche di lavoro, una corsa rapida sulla scala della carriera. Famiglia, amici, bambini... E a un certo punto il corpo fallisce. Non c'è abbastanza tempo per pasti regolari a pieno titolo, riposo, sonno. Un carico enorme cade sul sistema nervoso, digestivo e immunitario. Ci sono tali sintomi: vomito, febbre, mal di testa, dolore addominale.

Le ragioni possono essere varie e inaspettate. Può essere di tutti i tipi di contagi (morbillo, scarlattina, meningite), malattie gastrointestinali, avvelenamento da funghi, alcool, prodotti raffermi, sali di metalli pesanti. È anche possibile la colecistite, lo sviluppo dell'epatite A, l'infiammazione del fegato, gli organi respiratori superiori - a quali condizioni iniziano il vomito, la febbre, il mal di testa e il dolore addominale. dieta impropria, spuntini di strada cibo spazzatura, una violazione delle regole di igiene e di trasformazione dei prodotti, la presenza di animali domestici come portatori di varie forme parassitarie, traumi, psicologico e lo stress in eccesso fisico può essere la causa di questi fenomeni.

Per ripristinare le risorse vitali del corpo, vale la pena utilizzare ricette collaudate e affidabili della natura.

1. Acqua purificata con agrumi

Con questi sintomi, si raccomanda di bere molta acqua purificata con limone o pompelmo. Con il liquido dal corpo emetterà tossine e agenti patogeni del virus, che porterà alla normalizzazione della temperatura corporea. Non è necessario in questo momento mangiare, poiché questo sarà un onere aggiuntivo per l'organismo indebolito. È possibile limitare l'assunzione di cibo con tè verde senza zucchero e briciole di segale.

2. Timo e menta

Strappare il dolore nell'infusione dell'addome di timo e menta. Abbastanza coppia di Art. cucchiai (1 ciascuno) raccogliere erbe, acqua (temperatura 100-110◦), sigillare e lasciare per un'ora. Dopo l'infusione del filtro e prendere 2-3 volte al giorno. Il corso dura 5-7 giorni. Il ricevimento serale può includere un cucchiaio di miele.

3. Tè allo zenzero

Come smettere di vomitare conosce il tè magico allo zenzero. Metà della griglia della radice o tritare finemente con un robot da cucina. La massa risultante di versare acqua bollente ripida (600 ml). Brew per mezz'ora. Prima di utilizzare direttamente nella tazza, aggiungere un po 'di noce moscata, che è considerato un ottimo immunostimolante. Assumere 3-4 volte al giorno per 15 minuti prima di mangiare. Lo zenzero aiuta ad accelerare il processo di digestione e la produzione di succo gastrico, rimuove attivamente tutti gli organismi parassitari, che può essere una delle cause di questa condizione.

4. Decotto di semi di finocchio e anice

Per normalizzare il sistema digestivo e immunitario, vale la pena usare un decotto di semi di finocchio e anice. Ci vorranno 1,5 litri. acqua 5 cucchiai (2,5 ogni ingrediente). Cucinando in un bagno d'acqua, dopo l'ebollizione lascerà fuoco per altri 15 minuti. Quindi lasciare raffreddare leggermente e aggiungere a questo volume di brodo 1 cucchiaino di succo di limone. Bere a 200 ml. 2-3 volte al giorno. Per aumentare l'effetto, i semi possono essere consumati insieme alla bevanda.

5. Acqua con aceto

Rapidamente "mettere a piede" le persone assorbite. Per 500 ml. l'acqua richiederà 1 cucchiaino di aceto di mele o di mele. Bere in un tiro alare tutto il volume di un liquido al prossimo attacco di vomito. L'aceto neutralizza le tossine, uccide i batteri e ripristina il metabolismo. In questi giorni è necessario limitare il cibo a brodi leggeri e pane secco.

6. Bacche di mirtilli rossi

È bene abbattere il calore del mirtillo o del frutto di Kalina. Un tipo di bacche dovrebbe essere accuratamente lavato e asciugato. Quindi macinare su un frullatore e filtrare dalle buche e sbucciare. La mousse di bacche risultante diluita con acqua tiepida e bevanda 200 ml. prima dei pasti Prendi il rimedio per una settimana. L'alto contenuto di vitamine aiuterà nell'ulteriore processo di recupero.

7. Camomilla e melissa

Uno strumento eccellente sarà un decotto di camomilla e balsamo di limone. Ci vorranno 2 cucchiai. cucchiai di ogni erba e 1,5 litri. acqua. In smalto, cuocere a fuoco basso per 5-8 minuti. Quindi lascia insistere per un'ora. Dopo filtrare e bere la bevanda risultante per 8 ore. Se i sintomi si ripresentano, quindi preparare un decotto fresco e prendere fino al completo recupero. Grazie alla composizione alcalina, il brodo rimuove facilmente le tossine che avvelenano il corpo.

8. Bagni di conifere

È inoltre possibile ricorrere a bagni con aghi di pino. La temperatura dell'acqua non dovrebbe essere superiore a 40◦. È possibile utilizzare estratto di pino conifere concentrato o oli essenziali di ginepro (abete, pino). Contribuiscono al rilassamento del sistema nervoso e di tutti i muscoli, inclusi gli organi interni.

9. Acqua di manganese

Un antico metodo della "nonna" è l'acqua di manganese. In bollito (eventualmente sostituire purificata) acqua, aggiungere un po 'di soluzione secco di permanganato di potassio (permanganato di potassio) che invia un leggermente rosa. Per bere una scarica di 1-1,5 litri di acqua, fino al riflesso emetico. Dopo, si dovrebbe osservare un regime di risparmio, fino a letto, e durante il giorno non lo è. Puoi bere tè o acqua pulita. Il prossimo periodo è di astenersi da cibi oleosi, dolci, salati, agrumi.

10. Infusione di fiori di calendula

In anticipo, puoi fare una tintura di fiori di calendula. Ci vorranno 30 gr. fiori appena colti di una pianta medicinale. Mettere in un recipiente scuro e versare 120 ml. vodka o altra forte bevanda alcolica. Infondere per 10 giorni, di tanto in tanto agitando vigorosamente. Prendi 10 minuti prima di colazione, un cucchiaino.

Sintomi: vomito, febbre, mal di testa, dolore addominale possono indicare come una semplice avvelenamento e malattie gravi e lesioni. Non trascurare i risultati della medicina tradizionale, senza l'intervento di emergenza a volte necessario. Particolarmente efficace sarà la combinazione di rimedi popolari e cure mediche qualificate.