Infiammazione dell'intestino

17 febbraio 2012

Infiammazione dell'intestino È una condizione che si presenta in una persona a causa di un livello troppo alto di formazione di gas. I sintomi che causano questo disturbo, di regola, sono un forte disagio per il paziente.

È importante rendersi conto che un tale stato può essere corretto e prevenuto aderendo ad un certo dieta, e facendo alcuni cambiamenti nel modo di vivere. Di regola, il gonfiore si verifica nelle persone abbastanza spesso. Nella maggior parte dei casi, questo stato non è un problema troppo serio. Tuttavia, in determinate circostanze, il gonfiore può essere un segno di patologie abbastanza gravi che si sviluppano nel corpo umano.

Cause di gonfiore

Nel processo di deglutizione di liquidi, cibo o saliva, una persona in parallelo inghiotte una certa quantità d'aria. Questa aria si accumula gradualmente nel sistema digestivo. Qui viene raccolto un gas costituito da ossigeno e azoto. Inoltre, il gas viene prodotto durante la digestione del cibo: fondamentalmente in questo caso si producono idrogeno, metano, anidride carbonica. Se si accumulano troppi gas di questo tipo, una persona sviluppa gonfiore dell'intestino.

Ad oggi, gli esperti sottolineano che molte persone si lamentano del normale verificarsi di gonfiore. I medici spiegano questa situazione dal fatto che le persone moderne conducono per lo più a un modo di vivere scorretto. Innanzitutto, in questo caso, la causa è l'errore nell'alimentazione: mangiare irregolare, abbondanza di proteine ​​animali, cibi troppo grassi, così come cibo contenente un gran numero di calorie. Allo stesso tempo, la quantità di fibra necessaria per il processo di digestione degli alimenti nel cibo di tutti i giorni è molto bassa.

Come altro motivo, che è il fattore determinante per l'esordio del gonfiore, gli esperti determinano il livello troppo basso di mobilità degli esseri umani moderni. In considerazione del livello insufficiente di attività fisica, la digestione rallenta e, di conseguenza, una persona sviluppa non solo gonfiore dell'intestino, ma anche infiammazione dell'intestino, ulcera peptica e anche cancro intestinale. A volte fenomeni patologici nel lavoro dell'intestino sorgono come conseguenza dell'adozione di determinati farmaci. Quindi, il gonfiore è possibile dopo averne preso un po ' antibiotici, farmaci anti-infiammatori, antidepressivi.

Allo stesso modo, alcuni farmaci che colpiscono malattie generali, e diabete mellito, patologie della tiroide e altri disturbi. Tra le ragioni del gonfiore, anche i medici determinano costipazione, celiachia (intolleranza al glutine), sindrome dell'intestino irritabile, gastroenterite, e la mancanza della capacità di assorbire correttamente i nutrienti.

Sintomi di gonfiore

Nel processo infiammatorio che si sviluppa nell'intestino, è possibile una varietà di eventi. Ad esempio, l'infiammazione può interessare quasi l'intero sistema digestivo. Una tale malattia può durare per molti anni. Con il gonfiore dell'intestino, una persona inizia a sentire pesantezza, un forte scoppio nell'addome. Inoltre, è sopraffatto da dolori che possono essere di natura molto diversa: il dolore può essere doloroso, punti di sutura, crampi. Sorge in diverse parti dell'addome e si ferma solo dopo che i gas di una persona se ne vanno.

Spesso, il gonfiore degli intestini è accompagnato da stitichezza, nausea, diarrea, comparsa di eruttazioni. Anche il paziente può sentire periodicamente un sapore sgradevole in bocca. Di conseguenza, appare cattivo odore. Nella maggior parte dei casi, una persona ha scarso appetito, debolezza. In considerazione del fatto che gli organi interni sono collegati da un singolo sistema nervoso, i dolori addominali dovuti a gonfiore talvolta provocano una risposta da altri organi. Ad esempio, con gonfiore dell'intestino, casi di dolore al cuore, ritmi cardiaci irregolari, attacchi di mal di testa non sono rari. Una persona si sente debole e in frantumi, ha un cattivo umore, uno stato di ansia e insonnia.

Al paziente con un gonfiamento di un intestino il ritiro di gas costantemente succede. Questa condizione è talvolta accompagnata da suoni forti. In alcuni casi, con gonfiore dell'intestino, i gas escono con interruzioni, il che è accompagnato da sensazioni piuttosto spiacevoli.

Infiammazione nei bambini

L'infiammazione è un problema diffuso nei neonati. Spesso la malattia si manifesta a causa di alcune peculiarità della struttura del tubo digerente. Quando l'addome è gonfio, il bambino ha i seguenti sintomi: lo stomaco diventa molto duro, ingrandisce e arrotonda. Allo stesso tempo il bambino si comporta molto irrequieto, piange, è nervoso. Allo stesso tempo, periodicamente rabbrividisce e muove le gambe, mangia male e dorme senza sosta.

Se il bambino è sano, allora colica intestinale, di regola, si manifesta la sera. Tali attacchi possono durare circa venti minuti.

Tuttavia, i genitori dovrebbero tener conto del fatto che il gonfiore dell'intestino nei bambini può verificarsi e in presenza di alcune malattie. Pertanto è importante consultare un pediatra in tempo. Tra i motivi che causano lo sviluppo del gonfiore intestinale nei bambini, i medici determinano l'ingestione di grandi quantità di aria durante l'alimentazione, la selezione impropria della miscela e il suo allevamento improprio con alimentazione artificiale, la presenza di deficit di lattasi, enterocolite, Emergendo in un contesto di infezione intestinale, disbiosi intestinale.

Dopo diversi mesi, il gonfiore degli intestini, che causa la colica intestinale, cessa di disturbare un bambino sano. Di norma, come trattamento per il gonfiore dell'intestino nei bambini, viene applicata una certa correzione dell'alimentazione della madre e del bambino, così come l'uso di farmaci per trattare il gonfiore dell'intestino nei bambini piccoli.

Complicazioni di gonfiore

La distensione dell'intestino nel paziente può avere diversi gradi di gravità. Se la malattia non viene curata in tempo, è possibile sviluppare condizioni più gravi. Quindi, con un rigonfiamento a lungo termine dell'intestino, è possibile manifestare la sua ostruzione, così come l'infiammazione e la conseguente infiammazione. Il risultato di malattie intestinali spesso diventano problemi con altri organi. I bambini che soffrono di un costante gonfiore dell'intestino, crescono male e si sviluppano. Pertanto, se il gonfiore è un problema normale, è necessario chiedere aiuto agli specialisti.

Diagnosi di gonfiore

Di regola, con il gonfiore, la diagnosi non viene eseguita, perché con questo problema per i medici, i pazienti vengono trattati raramente. Ma in presenza di alcuni altri sintomi, ad esempio, dolore prolungato nell'addome, sangue nelle feci, si dovrebbe sottoporsi ad un esame completo. Prima di tutto, in questo caso viene eseguito un esame del sangue in grado di rilevare le infezioni e determinare in che modo questa condizione è correlata al verificarsi di gonfiore e altri sintomi. In alcuni casi, il medico può anche endoscopia.

Trattamento del gonfiore

Con il normale verificarsi di gonfiore, la persona, prima di tutto, è importante regolare la dieta quotidiana. Dovrebbe essere un po 'di tempo per non usare quegli alimenti che contengono carboidrati difficili da digerire. Questo pane dalla farina di grana grossa, una varietà di cereali, pasta, legumi, alcune verdure e frutta. Allo stesso tempo, la dieta dovrebbe essere basata sull'uso di riso, patate, banane, yogurt, ecc.

È altrettanto importante mangiare ogni giorno una certa quantità di alimenti che contengono proteine ​​magre e grassi saturi. Tuttavia, quando si costituisce la base di una dieta, è importante tener conto del fatto che la reazione del sistema digestivo a un determinato tipo di prodotto può essere diversa per ogni persona. Pertanto, è necessario determinare da soli quali prodotti causano un forte gonfiore dell'intestino. Per alleviare la condizione con il gonfiore aiuterà la nutrizione frazionale: l'intera dieta dovrebbe essere divisa in cinque o sei pasti. In alcuni casi, per liberarsi del gonfiore aiuta a separare la nutrizione, cioè, un uso separato proteine e carboidrati. Si consiglia di sostituire il solito tè con una bevanda alla menta. È importante non condurre lunghe conversazioni nel processo di assunzione di cibo, poiché il gonfiore dell'intestino può provocare l'ingestione di aria. Per facilitare i sintomi del gonfiore aiuterà l'attività fisica: è importante condurre diversi allenamenti a settimana e camminare ogni giorno per mezz'ora.

Tuttavia, se i metodi descritti non aiutano a far fronte alla malattia, il gonfiore dell'intestino può essere provato con i farmaci. Aiuterà il gonfiore dell'intestino per far fronte a una condizione difficile carbone attivo. Ma le persone che assumono altri medicinali in parallelo, perché il carbone attivo ha proprietà assorbenti.

L'infiammazione può aiutare ad eliminare e preparazioni probiotiche. Aiutano ad aumentare l'attività di riproduzione nell'intestino dei batteri benefici, che a loro volta contribuiscono al processo digestivo. Efficace in questa malattia preparati antischiumogeni. Il loro effetto è di rilasciare gas dalle mucose. Tra questi farmaci, il più comunemente usato Espumizan, nella composizione di cui ci sono sostanze attive simeticone e dimeticone. Inoltre, ci sono molte medicine tradizionali usate per il gonfiore. Per il trattamento e la prevenzione di questa condizione vengono utilizzati decotti, semi di carote selvatiche, aneto, finocchio, coriandolo, anice, prezzemolo. Tariffe speciali e tè possono essere acquistati in farmacia.

Come mezzo per eliminare il gonfiore, le compresse locali vengono applicate dall'acqua, la cui temperatura dovrebbe essere di 20-25 gradi. L'eliminazione dei gas è promossa dai clisteri con la camomilla. Se le misure adottate non hanno l'effetto adeguato, il paziente deve essere consultato da un gastroenterologo.

Prevenzione del gonfiore

Prima di tutto, per prevenire problemi con l'intestino è importante condurre uno stile di vita sano e mangiare bene. Per consumare il cibo hai bisogno di piccole porzioni, mentre è importante masticarlo accuratamente, non bere immediatamente con cibo e altre bevande.

Se c'è una tendenza al gonfiore dell'intestino, è importante ridurre la quantità di prodotti che producono gas e anche non mescolarli con l'assunzione simultanea di cibo proteine, cibi amidacei, fruttosio. A volte per avvertire una costante distensione addominale aiuta a ridurre la quantità di prodotti caseari nella dieta. Non mangiare spesso piatti freddi e troppo caldi. La causa del gonfiore dell'intestino può servire come caffè e tè forti, consumando molta cioccolata.

È importante liberarsi delle cattive abitudini che provocano il gonfiore: è il fumo, il chewing-gum costante. Se il gonfiore tuttavia si verifica periodicamente, quindi per scoprire quale sia la ragione di questa condizione contribuirà a scrivere la dieta quotidiana. Quindi, è possibile capire quale prodotto provoca una tale reazione. Prevenire gonfiore e camminare dopo un pasto. Pertanto, dopo cena, non andare a letto, ma almeno qualche minuto per camminare.

Gonfiore e dolore addominale

Spesso il gonfiore e il dolore a bassa intensità si verificano durante l'eccesso di cibo. Questi sintomi durano un'ora. Questo tempo sarà necessario per svuotare parzialmente lo stomaco e una porzione di cibo entrata nel duodeno, dove il processo di scissione continua e inizia l'aspirazione.

La pesantezza nello stomaco può essere avvertita dopo determinati alimenti, o se si utilizzano piatti incompatibili, ad esempio le aringhe con il latte. Ma se lo stomaco è gonfio e fa male a lungo dopo aver mangiato o se i sintomi non sono associati al mangiare, questo indica lo sviluppo della patologia dell'apparato digerente. Più rapida è la causa dell'aumento della produzione di gas, minore è il rischio di complicanze.

Dove nel gas del tubo digerente

Meteorismo in greco significa "sollevamento", "rigonfiamento", in quanto i sinonimi possono essere utilizzati anche per i concetti "timpano" o "frustata". Questi termini significano un eccessivo accumulo di gas nella cavità addominale, che si verifica se viene formato un sacco di gas o non può essere efficacemente eliminato dal corpo.

Normalmente, la quantità di gas nell'intestino varia a seconda delle caratteristiche di nutrizione, attività, età e altri fattori. I gas sono di solito nello stomaco e nel punto di svolta del colon, molto meno concentrati nel sigmoide e nel cieco, e molto poco nel digiuno.

Appaiono i gas nell'addome:

  • quando l'aria ingerita;
  • sono escreti durante la digestione (la maggior parte);
  • a neutralizzazione di segreti digestivi da bicarbonati;
  • un piccolo volume può penetrare nell'intestino dal sangue.

Cause di gonfiore

Uno dei motivi più comuni per cui fa male e fa male allo stomaco - questa è una dieta scorretta. Alcuni prodotti aiutano ad aumentare la produzione di gas. Se una persona usa un sacco di prodotti da forno e prodotti contenenti lievito, e cavoli in qualsiasi forma o legumi, quando il loro scissione è formato un sacco di gas, che conduce allo stiramento del corpo muro e dolori addominali.

Normalmente, l'intestino spesso non deve contenere componenti alimentari non sigillati:

  • i carboidrati iniziano a rompersi in bocca sotto l'azione degli enzimi della saliva (amilasi e maltasi). Il processo continua nello stomaco e dell'intestino tenue, dove il carboidrato a decomporsi glucosio che penetra nella cellula ed è ossidato ad acqua e anidride carbonica, o trasformare in un grasso o glicogeno;
  • le proteine ​​nello stomaco sono esposte all'acido cloridrico, a seguito del quale si gonfiano e si denaturano. Quindi la pepsina li suddivide in amminoacidi che penetrano nel sangue e vengono trasformati dalle cellule nelle molecole proteiche necessarie;
  • una piccola parte del grasso si rompe nello stomaco sotto l'azione della lipasi. Il principale processo di digestione avviene nell'intestino tenue a causa dell'azione degli acidi e degli enzimi.

Quindi, tutto il cibo deve essere diviso anche prima che entri nell'intestino crasso. Nella forma immutata, solo acqua, vitamine e microelementi, così come sostanze indigeribili (per esempio, cellulosa) penetrano qui.

Se la dieta della persona è troppa carboidrati e non possono essere divisi durante il tempo in cui lo stomaco e il duodeno passano, allora si trovano nell'intestino crasso e iniziano a vagare. Nel processo di fermentazione si formano alcol, acidi organici, acetone, anidride carbonica, idrogeno e altri composti organici.

Se le proteine ​​penetrano nell'intestino crasso, iniziano a decadere sotto l'azione degli enzimi batterici, dando luogo alla formazione di metano, anidride carbonica, idrogeno, acido acetico e acido lattico, tossine. Questi composti influenzano negativamente la mucosa intestinale e portano al fatto che lo stomaco fa male ai gas risultanti.

Più il cibo è presente nei batteri putrefattivi, più velocemente rimpiazzeranno la flora intestinale utile (si svilupperà la disbatteriosi). Se c'è una violazione della scissione dei grassi, che può essere dovuta al background ormonale, proteine ​​e carboidrati sono scarsamente digeriti, poiché il grasso circonda le molecole del cibo e non consente agli enzimi di influenzarle.

La fermentazione e la decomposizione possono verificarsi non solo nell'intestino crasso, il processo può iniziare nello stomaco se vengono rilasciate quantità insufficienti di acido cloridrico e tripsina. In questo caso, il dolore si verifica nella parte superiore dell'addome e la malattia è accompagnata da disturbi dispeptici.

È putrefazione e fermentazione che porta alla formazione di gas nella cavità addominale, ma le ragioni per cui si verificano questi processi sono diverse.

La penetrazione di proteine ​​e carboidrati nell'intestino crasso può essere dovuta allo sviluppo di patologie organiche o funzionali e anche di essere una variante della norma.

Se le abilità motorie sono ridotte, la putrefazione e la fermentazione iniziano nello stomaco o nell'intestino tenue, mentre il cibo ristagna. Se la peristalsi viene aumentata, gli enzimi non hanno il tempo di dividere i componenti prima che entrino nell'intestino crasso.

Anche in assenza di malattie del tratto gastrointestinale (GIT) con eccesso di cibo, bere bevande gassate o una dieta squilibrata, si verificheranno gonfiore e dolore addominale.

Una parte dell'aria nello stomaco viene ingerita mentre si beve o si mangia. Normalmente, esce dalla bocca con eruttazione. Ma se c'è un sapore sgradevole in bocca o un gas con un odore acre, questo indica gravi malattie gastrointestinali.

In alcuni casi, la causa del dolore nel basso addome in una grave patologia organica, in cui l'attività del tratto gastrointestinale è compromessa. Questo porta ad una mancanza di enzimi necessari per la scissione di proteine, grassi o carboidrati.

Nella patologia della cistifellea, del pancreas, dello stomaco o dell'intestino, gli enzimi o gli ormoni che non digeriscono il cibo o non contribuiscono a questo processo non sono sintetizzati. Ci sono molti fattori che causano gonfiore e dolore addominale.

Per scopi pratici, viene individuato:

  • Flatulenza alimentare Si sviluppa a causa della divisione di prodotti che promuovono l'aumento della produzione di gas. Un sacco di gas viene rilasciato quando si mangiano cibi con un alto contenuto di fibre e amido. Questi sono legumi (piselli, fagioli, lenticchie, ceci, arachidi), patate, pane nero, qualsiasi cavolo.
  • Flatulenza, derivante da un disturbo della funzione digestiva. Insufficienza enzimatica, ridotta funzione di aspirazione, disbatteriosi portano alla decomposizione e fermentazione nel tratto digestivo. Con questi processi, viene rilasciato molto gas, lo stomaco può gonfiarsi dopo aver mangiato.
  • Flatulenza meccanica. Si sviluppa a causa del deterioramento della funzione di evacuazione. Cioè, i gas si accumulano in una certa parte dell'intestino, perché non possono passare oltre a causa della presenza di qualche ostacolo. Questi possono essere punte, neoplasie, stenosi, calcoli fecali.
  • Flatulenza dinamica. Sorge a causa di una violazione della motilità del tratto gastrointestinale. I gas sono scarsamente escreti nella peritonite, aerofagia, infezioni acute e avvelenamenti, dopo il parto o la vagotomia. Questa forma include flatulenza senile e infantile, così come riflesso, che appare quando il mesenterio si contrae.
  • Flatulenza circolatoria. Sembra come ci sono disturbi circolatori generali o locali (ad esempio, a causa del ristagno di sangue nelle vene dell'intestino), che portano ad una diminuzione della aspirazione del gas dall'intestino nel sangue e aumentano il gas dal sistema circolatorio nell'intestino.
  • Flatulenza psicogena. Si sviluppa a causa di disturbi mentali che influenzano l'attività dell'apparato digerente, ad esempio con l'isteria.

Spesso la flatulenza colpisce le donne in gravidanza. È causato dalla pressione dell'utero allargato sulle pareti dell'intestino e dall'azione dell'ormone progesterone, che porta ad un rilassamento della muscolatura liscia dell'organo e inibisce la peristalsi. Ciò comporta un alterato movimento delle feci e un peggioramento della funzione di assorbimento.

I bambini piccoli hanno spesso gonfiore, poiché il tratto digestivo non è ancora completamente formato, gli enzimi non sono sufficientemente attivi e il succo gastrico è meno acido. Più varia la dieta di un bambino, più velocemente il suo sistema enzimatico fornirà un normale processo di digestione.

Sintomi come gonfiore e crampi nell'addome possono indicare un'ostruzione intestinale, che richiede un'operazione di emergenza da eliminare. In patologia, il passaggio del contenuto intestinale è disturbato a causa del restringimento del lume intestinale a causa di un disturbo emodinamico, innervazione, spremitura o spasmo.

sintomi

Con una maggiore quantità di gas, i pazienti lamentano una sensazione di pesantezza e gonfiore nell'addome o parti di esso, dolori di natura tirante o dolorante che non hanno una chiara localizzazione. In alcuni casi, il dolore è irradiato nella parte bassa della schiena.

Oltre al dolore, osservata disturbi dispeptici (aria eruttazione, stitichezza o diarrea, la nausea, il gusto, mancanza di appetito), che può essere il risultato di una malattia primaria o disturbo delle funzioni gastrointestinali del ritardo del gas e di aumentare il cancro.

In caso di malattia, alcuni pazienti presentano un'escrezione frequente e rumorosa, mentre in altri, al contrario, la ritenzione di gas. Il gonfiore può portare ad una sensazione di bruciore nella regione del cuore, battito cardiaco accelerato, problemi di sonno, sbalzi d'umore, grave debolezza, mal di testa e dolori muscolari, intorpidimento alle mani e ai piedi. A volte i pazienti dicono che esiste una forte mancanza di respiro, il cosiddetto asma dispeptico.

diagnostica

Per capire perché lo stomaco fa male e si presenta un gonfiore è necessario sottoporsi ad una visita medica. La flatulenza è solo un sintomo di una certa patologia, quindi è necessario diagnosticare la malattia sottostante, che porta al gonfiore dell'addome.

All'esame, un gastroenterologo può notare che lo stomaco è completamente gonfiato (flatulenza general) o che è stato gonfiato parzialmente, solo il lato destro o sinistro (flatulenza locale). Puchit intero addome se i gas accumulati nel piccolo intestino, per esempio, con ostruzione del piccolo intestino e lo stomaco si gonfia solo una parte con un grande volume di gas nell'intestino crasso, che avviene quando l'occlusione del lume del colon.

Quando si ascolta la cavità addominale, i rumori intestinali possono aumentare prima del restringimento del lume o indebolirsi o scomparire del tutto. Se palpazione si avverte che il cieco è allargata, indica che v'è un ostacolo nell'intestino crasso, e se è, al contrario, dormiva, allora questo indica l'ileo enterico.

Durante uno studio a raggi X, si può vedere che il ciclo intestinale, il più spesso spesso, era gonfio a causa del gas. Per determinare se il processo di digestione è normale, viene eseguita un'analisi delle feci. L'esame ecografico della cavità addominale mostra la condizione della mucosa, sia che vi sia fluido nell'addome o disposizione atipica degli organi.

Il criterio diagnostico è la durata e la periodicità del dolore. Se i gas si accumulano dopo aver mangiato, indipendentemente dai prodotti e dalla loro quantità e durano per due ore, questo può indicare malattie gastriche (gastrite, ulcera, gonfiore).

Quando la patologia del duodeno si gonfia fortemente dopo due ore dal pasto. La gravità e il dolore nell'addome non spariscono con l'esacerbazione della pancreatite. Con insufficienza di lattasi puchit solo dopo prodotti caseari.

Se il gonfiore si trova nella parte superiore dell'addome, ciò indica una diminuzione della funzione motorio o secretoria dello stomaco, che porta alla stagnazione del cibo e all'insorgere della fermentazione e della putrefazione. Con questi disturbi, il paziente è preoccupato per un rutto con un odore sgradevole, un po 'meno di riflusso, e fa anche male allo stomaco a causa dell'infiammazione della mucosa.

trattamento

La malattia principale, provocando gonfiore e dolore dovrebbe essere trattata. Per ridurre la quantità di gas nello stomaco si consiglia di seguire una dieta che esclude l'uso di cavoli, fagioli, pane appena sfornato, e non mangiare cibi ad alto contenuto di amido (patate, patate dolci, piatti di farina) e carboidrati digeribili.

Non è possibile seguire una dieta che limita l'uso di proteine, grassi o carboidrati, poiché sono necessari per il funzionamento di tutti i sistemi corporei. Per bilanciare la dieta si consiglia di chiedere consiglio a un dietologo. Lo specialista sceglierà una dieta a seconda dell'età e dell'attività fisica.

Nella fermentopatia, ad esempio, con deficit di lattasi o celiachia, è necessario escludere dal menu un prodotto che non può essere scisso a causa dell'assenza dell'enzima o della sua inattività. Questa dieta dovrebbe essere osservata per tutta la vita. Solo così lo stomaco smette di fare il broncio.

Con gonfiore e dolore allo stomaco, possono essere utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • adsorbenti (Smecta, Polysorb). Per ritirare i gas intestinali sono capaci di sostanze colloidali, per esempio, trisilicato di magnesio, carbone attivo (c'è solo l'uso quando riceve una grande quantità), argilla bianca, gel colloidale;
  • enzimatico (Pancreatina, Mezim, Panzinorm, Festal). Stimolano o sostituiscono gli enzimi;
  • gli antischiuma (Zeolat, Dysphatil, Espumizan) riducono la tensione delle bolle d'aria, così che scoppiano o vengono assorbite nella mucosa intestinale e vengono eliminate naturalmente.
  • carminativo. preparazioni a base di bismuto (De-nol, Vikalin, Vicair) e erbe carminative come camomilla, aneto, achillea, menta;
  • probiotici (Bifidumbacterin, Bifiform, Lineks Lactobacillus). Sopprimere l'attività di batteri putrefattivi e gasogeni che colonizzano l'intestino;
  • Spasmolytics (No-Shpa, Drotoverin) aiutano ad eliminare il dolore causato dallo spasmo della parete intestinale.

La scelta dei fondi dipenderà dalla causa e dalla gravità del gonfiore. Ad esempio, se un aumento della formazione di gas da fermentazione e putrefazione nell'intestino, deve essere un mezzo per migliorare la funzione digestiva (preparazioni enzimatiche, acido cloridrico, pepsina, un succo gastrico naturale) e farmaci che aiutano a ripristinare la flora intestinale (probiotici e prebiotici).

Se l'accumulo di gas ha provocato aerofagia (aria deglutizione), quindi il paziente deve una masticazione più approfondita del cibo, limitare l'assunzione di liquidi, così come tranquillanti e gli anticolinergici nominati per ridurre la salivazione.

Evitare gonfiore dieta equilibrata, attività fisica, malattie gastrointestinali terapia tempestive misure preventive che si svolgono nei periodi post-natale e post-operatorie (esercizio, indossa un tutore, massaggio, normalizzazione delle feci), lassativi non dovrebbero essere abusati anche e pulizia dell'intestino attraverso clisteri.

Se il sintomo è spesso problematico, allora non si dovrebbe auto-medicare, in quanto ciò può portare a complicazioni della malattia di base e promuovere la sua transizione verso una forma cronica. Solo dopo la scoperta della patologia, il gastroenterologo ti dirà cosa fare per eliminare il gonfiore dell'addome.

Gonfiore frequente e flatulenza da quelli che possono essere questi dolori

Frequenti dolori di gonfiore molte persone e si osserva quando c'è un accumulo di gas nello stomaco e nell'intestino.

Alcuni dei sintomi di questa condizione includono allungamento dello stomaco, flatulenza frequente, disagio generale, dolore addominale e un cambiamento delle dimensioni dell'addome.

Gonfiore si riferisce a una sensazione di pienezza e oppressione in esso, anche senza mangiare cibo. Una sensazione gonfiata non è solo presente nello stomaco, ma è anche sentita nel tratto intestinale.

Questa è una condizione di salute generale che molte persone non possono identificare correttamente.

Quasi il 30-40 per cento delle persone soffre di gonfiore. Le cause principali dello stomaco gonfio comprendono, soprattutto, l'indigestione (soprattutto dopo aver preso cibo non salutare).

Il gonfiore è anche causato da altri disturbi del tratto digestivo.

motivi

Frequenti gonfiori dello stomaco che possono essere molto diversi causano particolare attenzione da parte del paziente. Ci sono diversi fattori prevalenti che causano il gonfiore:

  1. Ritenzione idrica
  2. Sindrome dell'intestino irritabile.
  3. Cambiamenti ormonali.
  4. Evento di varie malattie.

L'eccessiva ritenzione idrica è solitamente il risultato di un maggiore apporto di sale. Questo stato indica anche un basso livello di consumo di acqua.

Quando una persona beve acqua inadeguata, il suo corpo "si inganna", sentendo che ha bisogno di immagazzinare acqua.

Di conseguenza, il corpo entra in "modalità fame" e trattiene l'acqua nelle sue cellule per un uso futuro. Questo processo porta ad una sensazione di "gonfiore".

Di tanto in tanto, il gonfiore può essere un sintomo di celiachia e altri disturbi.

La condizione può anche essere associata al consumo umano di tali alimenti per i quali ha un'allergia. Ad esempio, molte persone soffrono di questo tipo di allergia alimentare, come l'intolleranza al lattosio.

Pertanto, quando consumano latte o altri prodotti a base di latte, come yogurt e formaggio, sviluppano gonfiore, nausea, eruttazione, gas, crampi addominali e diarrea.

Il disagio superiore nella cavità addominale con gonfiore è causato dalla deglutizione dell'aria, nota come aerofagia.

L'ingestione di aria può verificarsi durante il mangiare, parlare, fumare, respirare attraverso la bocca (con l'accumulo di muco nei passaggi nasali) o anche in presenza di stress.

Il gonfiore può anche verificarsi a causa dell'eccesso di cibo o di alcuni alimenti che sono molto difficili da digerire.

Esempi di tali prodotti sono verdure ad alto contenuto di fibre, come cavoli, fagioli e germogli, cibi ricchi di zucchero, come le caramelle e bibite, alimenti amidacei come patate, pasta e pane, così come le bevande alcoliche, soprattutto birra.

Gonfiore nella parte superiore dell'addome può verificarsi a causa delle strutture che si trovano lì.

Ad esempio, il pancreas, che si trova vicino allo stomaco, può infiammarsi e portare a una malattia nota come pancreatite.

L'aumento del consumo di alcol e la presenza di calcoli biliari possono causare questa condizione, che causa quasi sempre i sintomi di gonfiore e forte dolore addominale.

Il gonfiore e il dolore che si verifica immediatamente dopo aver mangiato, accompagnato da vomito, diarrea, spasmi, perdita di appetito, affaticamento e febbre, possono essere causati da intossicazione alimentare.

L'avvelenamento da cibo causato da gonfiore è spesso causato dal consumo di alimenti infetti da parassiti, virus, vermi o batteri.

Altre cause di distensione addominale sono costipazione e feci complicate. In questa condizione, c'è una difficoltà nel processo di defecazione. L'efflusso fecale si verifica raramente, a volte meno di tre volte a settimana, il che porta all'accumulo di rifiuti e tossine nel corpo.

Questi rifiuti portano al fatto che i gas vengono rilasciati attivamente e si osserva un gonfiore. Altri sintomi di costipazione sono gravi e colore delle feci scure, dolore addominale e difficoltà nel passare le feci.

Lo stomaco e il dolore possono essere associati a una malattia nota come sindrome dell'intestino irritabile, in cui il cibo passa molto rapidamente attraverso l'intestino.

L'IBS, oltre al gonfiore, causa manifestazioni quali stitichezza, diarrea, flatulenza, crampi allo stomaco, danno al fegato.

IBS è aggravato da stress, consumo di alcol, caffeina e alcuni farmaci.

La splenomegalia è una malattia cronica che si verifica spesso in combinazione con la sindrome dell'intestino irritabile.

In questa condizione, i gas entrano nella cosiddetta "trappola" nel colon, portando a sintomi come crampi muscolari, gonfiore, dolore e il disagio nella zona interessata.

Gonfiore e dolore nelle parti superiori di esso può essere causato da dispepsia funzionale o un disturbo digestivo causato da una serie di fattori:

  • alcune condizioni, come il funzionamento anormale dei muscoli e dei nervi del tratto gastrointestinale;
  • infezione batterica dell'intestino tenue;
  • le mestruazioni nelle donne;
  • infiammazione dell'intestino crasso;
  • colite;
  • l'uso di alcuni farmaci, i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei).

A causa della dispepsia funzionale, una persona può provare disagio, dolore e gonfiore nella parte superiore (in alto), specialmente di notte e al mattino al risveglio.

A causa di un'altra grave malattia (celiachia), la parete dell'intestino tenue collassa e, quindi, il corpo non riesce a digerire il glutine.

Questa malattia rende debole una persona e può causare sintomi come dolore addominale, gonfiore, costipazione, vomito, perdita di peso, mal di stomaco, odore sgradevole di feci.

Le violazioni dell'attività motoria causano movimenti insoliti nei muscoli dell'intestino. Una persona che soffre di un tale disturbo può sentire gonfiore, anche nell'addome superiore.

L'Helicobacter pylori è un batterio che causa molti disturbi e persino ulcere. Questo batterio distrugge la parete dello stomaco, permettendo ai succhi digestivi di penetrare nei tessuti dello stomaco e irritarlo.

Questo batterio porta a una serie di sintomi nello stomaco, che includono:

  • gonfiore (flatulenza);
  • una sensazione di nausea;
  • ruttare dopo aver mangiato;
  • perdita di peso;
  • formazione di gas;
  • sensazione di dolore allo stomaco;
  • a volte - dolore che dà al fegato.

È molto importante che le cause del gonfiore e del mal di stomaco siano correttamente determinate. Quelle persone che soffrono di questa condizione di solito preferiscono trattarla a casa, facendo cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.

Tuttavia, in caso di sintomi persistenti, è necessario visitare un medico per la diagnosi e il trattamento di una condizione spiacevole come flatulenza.

sintomatologia

Gli alimenti ricchi di olio raffinato e grassi sono difficili da digerire.

Una digestione inadeguata causa un'eccessiva formazione di gas (più delle normali quantità), che porta a vari sintomi di uno stomaco troppo gonfiato.

I sintomi di stomaco gonfio (dolore, stitichezza, ecc.) Sono spesso confusi con altri problemi digestivi. Di seguito sono riportati alcuni dei notevoli segni di gonfiore.

La produzione anormale di gas è uno dei principali sintomi del gonfiore.

Poiché il cibo non viene digerito correttamente, produce altri gas, diversi da quelli normalmente secreti, come metano, zolfo, idrogeno e anidride carbonica.

Bere bevande gassate contribuiscono alla comparsa di uno stomaco gonfio dopo aver mangiato e alla fine peggiorano le condizioni dello stomaco.

Il costante rilascio di gas in eccesso a causa di un processo di digestione incompleto porta ad un aumento delle dimensioni dello stomaco e un senso di pesantezza in esso (lo stomaco, letteralmente, scoppia).

I gas secretati si accumulano nello stomaco e nel tratto intestinale, il che, a sua volta, causa l'espansione delle pareti di questi organi.

Questo processo generale porta a un fastidioso stiramento dello stomaco, a volte aumenta più volte.

Un'altra caratteristica degna di nota è il frequente passaggio di gas o flatulenza. A differenza della normale flatulenza senza odore, i gas che vengono rilasciati a causa di uno stomaco gonfio, hanno un odore sgradevole.

Il disagio generale, specialmente dopo aver mangiato, può essere un altro sintomo di flatulenza. Il disagio nell'addome è spesso accompagnato da un senso di ansia e mancanza di respiro, specialmente di notte.

I sintomi di uno stomaco gonfio comprendono anche il dolore addominale, che può variare da lieve a grave, a seconda della gravità delle condizioni della persona.

Si nota anche che il dolore nella regione addominale si verifica, principalmente dopo aver assunto un sacco di cibo, così come di notte.

Il cambiamento delle dimensioni dell'intestino (in una certa misura), soprattutto prima e dopo aver mangiato, si verifica frequentemente ed è generalmente normale.

Tuttavia, se le dimensioni della parte inferiore della cavità addominale cambiano significativamente (l'intestino sta scoppiando) per diversi giorni, allora questo è uno dei segni di flatulenza.

Se i suddetti sintomi di gonfiore persistono per più di 3-4 giorni, peggiorano durante la notte, si consiglia di consultare un medico.

Inoltre, qualsiasi sintomo accompagnato da forte dolore addominale può essere un segno di qualsiasi disturbo grave.

Pertanto, è sempre meglio diagnosticare correttamente questa condizione, controllare la condizione di tutti gli organi dall'interno, senza perdite di tempo, e effettuare un trattamento per evitare complicazioni mediche dopo il rilevamento di un gonfiore regolare.

È importante ricordare che la prevenzione e le misure preventive sono sempre migliori di qualsiasi, anche il trattamento più efficace.

Metodi di terapia e prevenzione

Poiché il gonfiore è causato principalmente da una dieta scorretta o da un consumo eccessivo di cibo, i rimedi casalinghi per lo stomaco gonfio sono focalizzati sul cambiamento della dieta.

Al fine di sbarazzarsi di gonfiore, è necessario concentrarsi sulla assunzione di cibi ricchi di fibre, tra cui frutta fresca e un sacco di verdure a foglia verde.

Dovrebbe essere rigorosamente evitato l'uso di cibi grassi, cibi trattati e prodotti con l'aggiunta di sostanze nocive. Il consumo di cibo molto caldo o freddo porta anche a gonfiore.

Di conseguenza, il rifiuto delle abitudini alimentari dannose aiuterà nella lotta contro il problema del gonfiore.

È meglio tenere un diario e scrivere il cibo che causa o peggiora la condizione dello stomaco.

È importante bere molta acqua. Il consumo della portata d'acqua raccomandata faciliterà il normale movimento del cibo attraverso l'intestino, migliorerà il movimento degli intestini e permetterà al corpo di secernere l'acqua in eccesso dalle cellule.

Poiché il sale aiuta a trattenere l'acqua, è necessario ridurre il consumo di cibi saturi di sale, in particolare snack salati e trasformati e cibi veloci.

Il gonfiore costante è anche causato dal rilascio di gas intestinale. È necessario evitare di mangiare cibo che causa flatulenza.

Ciò significa che il paziente deve rimuovere dalla dieta fagioli e legumi, broccoli, cavoli, prugne e mele, se i sintomi di gonfiore persistono per lungo tempo.

Puoi provare a prendere i probiotici e aumentare il consumo di yogurt magro, non zuccherato. Contiene batteri utili che alleviano i sintomi dell'IBS.

Inoltre, lo yogurt riduce l'accumulo di gas nell'intestino dopo il consumo regolare.

La priorità nel cibo dovrebbe essere data a prodotti e piatti con un alto contenuto di fibre solubili. Ciò significa che è necessario mangiare più crusca di cereali e farina d'avena.

Tra i frutti puoi scegliere fragole, mirtilli e prugne. Certo, non mangiare troppi cibi ricchi di fibre, in quanto ciò può portare a gonfiore a lungo termine.

È importante essere fisicamente attivi, eseguire esercizi fisici moderati, fare passeggiate all'aria aperta, correre al mattino, fare sport, muoversi di più.

Questo è il modo più efficace per ridurre il gonfiore e migliorare la digestione, che è molto più efficace del trattamento medico convenzionale.

Poiché lo stress è uno dei fattori causali del gonfiore, si dovrebbe cercare di evitare situazioni stressanti. Puoi praticare yoga, meditazione o impegnarti costantemente in qualsiasi attività che aiuti a ridurre la tensione nervosa.

L'intolleranza al lattosio è un'altra causa di gonfiore. Pertanto, è necessario escludere l'ingestione di prodotti caseari se il paziente ha questa intolleranza dopo aver mangiato.

È necessario discutere questo problema con un medico per saperne di più su questa condizione, dopo la quale eseguire il trattamento.

Cambiando le abitudini nella dieta e nello stile di vita, si può quasi eliminare la possibilità di gonfiore in futuro.

Ma se una persona soffre costantemente di gonfiore eccessivo, non praticare l'auto-trattamento.

L'infiammazione può trasformarsi in disturbi gravi se non trattata tempestivamente.

Si raccomanda di consultare un gastroenterologo su questo sintomo.

Dottore, dimmi perché c'è un gonfiore regolare e sintomi di accompagnamento, e anche quali sono le sue cause. Dopo aver identificato la causa, prescriverà il trattamento appropriato.

Gonfiore e dolore negli intestini: cosa fare

La sensazione di aumento della formazione di gas e il disagio nel tratto digestivo è familiare a quasi tutti. Tutti, almeno una volta, hanno affrontato una situazione in cui l'intestino si è gonfiato e danneggiato. Cosa può causare questa condizione? E come aiutarti a risolvere un problema delicato?

Sintomi di accumulo di gas nell'intestino

Flatulenza o eccessiva formazione di gas è una sindrome molto comune, che indica problemi nel funzionamento dell'apparato digerente.

Nell'intestino sano ci sono 200-400 ml di gas (una miscela di O2, CO2, N2, H2S), sono distribuiti uniformemente nel contenuto del tubo digerente. Entra nel tratto gastrointestinale con cibo, bevanda, una piccola quantità di esso si forma nello stomaco e come conseguenza della fermentazione nell'intestino crasso.

La quantità fisiologica di gas non porta a disagio di una persona e sensazioni sgradevoli. Se viene aumentato o la sua evacuazione si rompe, si sviluppano sensazioni dolorose e spiacevoli.

Elenchiamo i sintomi, che non sono noti per sentito dire, i pazienti che durante il giorno o la mattina sono tormentati da gas nello stomaco e nell'intestino:

  • Eruttazione con aria o marcio.
  • Sensazione di scoppio, tracimazione, pressione nell'epigastrio dopo aver mangiato.
  • Singhiozzo.
  • Dolore lungo le viscere del carattere crampi, spesso i pazienti li caratterizzano come questo: "tagli come un coltello", "lo stomaco afferrato". Tali dolori si manifestano con attacchi, ma possono essere di natura permanente, un po 'diminuiti dopo la fuga dei gas. E in processo di accumulazione di una nuova porzione - amplifichi. Inoltre, il dolore con flatulenza diventa meno intenso o passa dopo la defecazione.
  • Rumbling, una sensazione di trasfusione nell'addome.
  • Disturbo delle feci, diventa instabile. Ci possono essere stitiche e diarrea alternate.
  • Un aumento dell'addome nel volume è un gonfiore.
  • Palpitazioni, senso di mancanza d'aria, dolore cardiaco. "Psevdosimptomatika" heart disease sviluppa a causa del fatto che la maggior parte possono accumularsi sotto il diaframma, nella regione della flessura splenica, irritazione dei nervi che sono adatti agli organi del mediastino, può produrre tali sintomi.
  • Manifestazioni asteno-nevrotiche: eccessiva irritabilità, depressione, sbalzi d'umore, disturbi del sonno possono anche accompagnare questa condizione.
  • Diminuzione del peso corporeo.
  • Evoluzione eccessiva del gas, odore sgradevole alla partenza.

Normalmente, l'evacuazione dei gas (da 200 ml a 1,8 litri) avviene attraverso l'ano, una media di un giorno in cui una persona può eseguire da 5 a 13 passaggi al giorno, la maggior parte viene assorbita nel sangue.

Nel meteorismo, la separazione dei gas è accompagnata da un odore sgradevole, rumore, che porta disagio sia fisiologico che psicologico. Il paziente inizia ad esitare a manifestare tali manifestazioni del suo corpo, per frenare il naturale ritiro. A causa di ciò che la clinica sta solo progredendo: aumentano i dolori spastici e i rossori.

Sintomi e cause di flatulenza nei neonati e nei bambini

La ragione per le notti insonni per mamma e bambino n. 1 è l'aumento della formazione di gas in piccoli tummy e coliche intestinali che appaiono in questo contesto nei bambini.

L'apparato digerente del neonato immaturo, dalla nascita a 3-4 mesi è il suo pieno sviluppo della formazione della microflora, la formazione e il funzionamento. È l'immaturità del tubo digerente che spiega questi problemi nei bambini.

Un'altra causa comune potrebbe essere l'ingestione dell'aria durante l'alimentazione, se:

  • piccola piange quando si alimenta
  • afferra erroneamente il seno (prende in bocca solo il capezzolo, non l'areola)
  • L'aria entra nel capezzolo durante l'alimentazione o è erroneamente abbinata

Se il bambino è allattato al seno e la madre "pecca" mangiando cibo che promuove la gassificazione, il gonfiore e le coliche possono diventare un vero compagno di notti insonni in una tale famiglia.

L'intolleranza al lattosio, pessimo cocktail, il consumo eccessivo di carboidrati veloci (dolci, farinacei), deficit enzimatico, infestazione verme, una violazione della microflora - è tutte le possibili cause di questo sintomo nei bambini.

È possibile sospettare questa condizione se babe:

  • istericamente, piangendo pesantemente, urlando
  • durante il pianto tira le gambe allo stomaco
  • Gli attacchi piangenti iniziano inaspettatamente e anche in modo imprevisto se ne vanno
  • quando il bambino è verticale, l'aria parte sotto forma di rutto
  • ci sono frequenti rigurgiti
  • Gli attacchi di ansia infantile si osservano dopo poco tempo dopo aver mangiato, più spesso di notte.

Per evitare il gonfiore e coliche nei neonati, si consiglia dopo l'allattamento per 5-20 minuti per portare il bambino in braccio, "colonna", e aspettare che quando otrygnot aria, guardare la vostra dieta durante l'allattamento, dare al vostro bambino solo miscela di qualità adeguata.

Nei bambini più grandi, è necessario prestare attenzione a monitorare la dieta, per prevenire l'invasione elmintica, per dare ai bambini un programma nutrizionale.

I bambini di 2-3 anni e oltre con un sistema nervoso labile, iperattivo, eccitabile sono più sensibili a questo disturbo. Il punto è aumentata impulsi nervosi trasmessi e organi gastrointestinali, che si manifesta in violazione della peristalsi, digestione, e di conseguenza, questo è accompagnato da sintomi.

Deve essere chiaro che l'aumento di gas in adulti e bambini-non è una malattia indipendente, ma piuttosto una conseguenza di questa o quella malattia, che nella maggior parte dei casi è associato il tratto gastrointestinale, ma può essere una manifestazione di altri stati.

Questo sintomo ha sempre una causa sottostante. E il compito del medico è installarlo correttamente.

Cause e trattamento del gonfiore negli adulti

I pazienti che soffrono di questa condizione sono disturbati dalla seguente domanda: cosa causa gonfiore dell'intestino?

Le ragioni per lo stato, in cui, come si dice nelle persone, "puchit", molto. Ecco i principali:

Ingestione di aria o aerofagia

L'ingestione eccessiva di aria durante i pasti e durante i pasti può avvenire quando:

  • mangiare frettolosamente cibo, champagne, parlare e ridere al momento del pasto
  • respirazione nasale ostruita
  • mal di gola con dolore durante la deglutizione
  • ernia diaframmatica
  • isteria, shock psicoemotivi
  • salivazione eccessiva e deglutizione (fumo, succhiare caramelle di zucchero)

Il sintomo principale di un'eccessiva assunzione di aria in questo modo sarà un rutto, rumoroso e sonoro. Lei può preoccuparsi di mangiare fuori.

L'uso di cibo che promuove il gonfiore, spesso e in grandi quantità

Ai prodotti che inquinano il tratto gastrointestinale, includono:

  • impulso
  • bevande gassate, comprese le bevande alcoliche
  • latte
  • cottura e pane nero
  • frutta e verdura fresca
  • funghi
  • e anche qualsiasi cibo per il quale esiste un'intolleranza individuale

Quando si utilizzano i prodotti di cui sopra all'interno del tubo digerente, i processi di fermentazione si verificano attivamente.

Per fare un confronto, puoi immaginare una bottiglia di vino d'uva giovane fatto in casa, con un guanto al collo. Cosa succede al guanto al momento della fermentazione attiva? Si gonfia. Inoltre gonfia le anse intestinali da gas eccessivamente formati.

Situazioni stressanti

Provocare la flatulenza può stress banale. L'aumento del rilascio di ormoni ha un effetto ritardante sulla peristalsi, che può portare all'evacuazione dell'aria, e il suo eccesso si accumula.

dysbacteriosis

"Utili abitanti" dell'intestino: il bifido e il lactobacillo sono responsabili per l'ordine nel tratto digestivo e assicurano che "gli abitanti dannosi" non si moltiplichino attivamente. Così viene mantenuto l'equilibrio della microflora e viene assicurata una buona digestione.

Di conseguenza, una diminuzione delle forze immunitarie del corpo, assunzione prolungata di farmaci antibatterici, infezioni croniche, si verifica uno spostamento di equilibrio: il numero di microbi patogeni può aumentare bruscamente e il numero di microbi benefici può diminuire.

Il risultato della disbiosi può diventare gonfiore e non solo. I sintomi includono disturbi alle feci, nausea, dolore, un sapore sgradevole in bocca, la comparsa di pezzi di cibo non digerito nelle feci.

Intolleranza al lattosio

L'enzima lattasi agisce sulla scissione dello zucchero del latte o del lattosio nelle subunità più piccole - i monosaccaridi. Solo loro sono in grado di succhiare il sangue e andare ai bisogni del corpo. Il lattosio stesso non è in grado di penetrare nei capillari intestinali e nel flusso sanguigno.

Quando c'è una carenza o completa assenza di lattosio, lo zucchero del latte transita nelle parti intestinali inferiori, dove diventa cibo per i microrganismi che le abitano. I batteri del colon consumano zucchero e attivano meccanismi di fermentazione attiva.

La manifestazione di questa patologia, oltre a flatulenza e brontolio nell'addome, diventa una schiuma liquida sgabello, dolore, nausea, perdita di peso.

Isolare la forma congenita, che si manifesta dalla prima infanzia, e la forma acquisita che colpisce gli adulti dopo aver sofferto di malattie infettive, o con lo sviluppo di deficit enzimatico correlato all'età

Celiachia

Difetto genetico dell'enzima, che sviluppa intolleranza al glutine proteico contenuto nei cereali.

Il quadro clinico può essere molto luminoso, progressione dopo aver mangiato cibo glyutensoderzhaschih: abbondanti frequenti perdita di feci, con aggiunta di grassi e muco nelle feci, dolori acuti, rombo pesantezza.

La malattia può manifestarsi in forma latente, quando l'eccessivo accumulo di aria è l'unico sintomo clinico.

Malattie croniche dell'apparato digerente

Il tubo digerente non può funzionare separatamente dai suoi reparti e dagli organi coinvolti nella digestione. I problemi nello stomaco influenzeranno indubbiamente il funzionamento del colon.

patologie croniche - gastrite, enterite, fegato e pancreas, intestino colite, processi infettivi violano sia il motore e l'attività enzimatica, accompagnato da eccessiva produzione di gas e compromessa la sua retrazione.

La variante della sindrome dell'intestino irritabile con flatulenza è uno dei tanti nella classificazione di questa eccezione di diagnosi. La malattia è chiamata così perché può essere esposta solo dopo un attento esame e la mancanza di dati convincenti per i disturbi organici nel sistema digestivo.

Per provocare lo sviluppo di IBS possono essere situazioni stressanti, violazione della dieta, disturbi endocrini, inattività.

Sotto l'influenza di fattori provocatori squilibrio nell'attività vegetativa, lo squilibrio degli ormoni prodotti dal sistema digestivo, la distruzione della digestione e l'evacuazione dei contenuti del tratto gastrointestinale sono disturbati.

Il quadro clinico è dominato da gonfiore, dolore, feci, manifestazioni di tipo nevrotico (mal di testa, sensazione di mancanza d'aria, labilità dell'umore, irritabilità)

Nell'IBS non sono stati rilevati cambiamenti patologici nei test di laboratorio e segni di patologia organica nell'esame strumentale.

tumori

La formazione del tratto gastrointestinale e degli organi vicini può impedire meccanicamente la fuoriuscita di cibo e gas. La violazione dell'evacuazione porta alla comparsa di sintomi e dolore.

Come curare gonfiore e dolore nell'intestino

La tattica di trattare questo sintomo dipenderà da molti fattori che il medico presta attenzione a:

  • età del paziente
  • la causa dei sintomi clinici
  • la sua durata

Se il dolore e il gonfiore sono stati recentemente molestato un breve periodo di tempo, ridotto o completamente sparito dopo aver superato flatus e intestino movimento, il paziente può associarli con gli errori nella dieta - non v'è alcuna buona ragione per preoccupazione.

La situazione è abbastanza diversa con i sintomi di disturbo ripetuti a lungo termine regolarmente.

Gonfiore costante - cosa fare

Esame attento e rivelazione della causa: il 99% del trattamento efficace di questa patologia. Assicurati di passare attraverso tutte le procedure e le ricerche che il medico consiglia. L'elenco minimo di studi è il seguente:

  • Analisi clinica generale di sangue, urine, BAC (determinazione delle proteine ​​totali e sue frazioni componenti, bilirubina, AST, ALT, glucosio, elettroliti, il colesterolo, l'urea e creatinina)
  • analisi koprologic, analisi microbiologica delle feci con lo studio della completezza della digestione delle fibre, lo studio della presenza o assenza di protozoi e parassiti
  • esame delle feci per disbiosi
  • FEGDS
  • Ultrasuoni degli organi della cavità addominale
  • Colonscopia dell'intestino, se necessario con una biopsia della mucosa
  • sigmoidoscopia
  • studio dell'attività motoria dell'apparato digerente: elettrogastroenterografia, manometria

La gamma di ricerca è abbastanza ampia. E questo è comprensibile: è importante non soffocare il sintomo con una pillola, ma rivelare la sua fonte originale. A volte non è facile farlo, quindi devi ricorrere a "assistenti" strumentali e di laboratorio nella diagnosi.

Quando tutti gli studi sono condotti, viene stabilita la "radice del male", le ragioni della clinica sgradevole, iniziano il trattamento.

Trattiamo l'aria nell'intestino - cosa fare

Se non si prende in considerazione la patologia chirurgica acuta o il trauma con danno penetrante alla parete intestinale e la comparsa di aria su questo sfondo nel lume, la patologia del tratto gastrointestinale accompagnata da flatulenza viene trattata in modo conservativo.

La tattica del trattamento dipende completamente dalla causa sottostante. L'effetto sulla malattia sottostante riduce o elimina completamente il dolore e il gonfiore.

Se questi sintomi sono segni di una disbatteriosi, è necessario normalizzare la microflora. Per questo utilizzo prebiotici - sostanze che favoriscono la crescita di microrganismi benefici (pectina, inulina, lattulosio) o probiotici - microrganismi vivi, rappresentanti della microflora normale (bifidumbakterin, bifikol, laktobakterin, atsilakt, lineks).

Con una grave carenza di enzimi è utile assumere farmaci che contengono enzimi pancreatici: pankeratin, mezim, festal, creon.

Se ci sono prerequisiti nel corpo con aumento della formazione di sostanze tossiche, il medico prescriverà enterosorbenti (smecta, poliphepan, enterosgel). Riducono il gonfiore, normalizzano la funzione motoria del tratto digestivo, riducono il numero di tossine di batteri, allergeni, migliorano il sistema immunitario nel suo complesso.

In IBS riduce significativamente le manifestazioni cliniche dell'eliminazione dei disturbi psicoemotivi. Il complesso delle misure terapeutiche per questa malattia, oltre ai farmaci, comprende la consulenza dello psicoterapeuta, l'allenamento autogeno, l'autoipnosi positiva e il rilassamento.

Per fermare la sindrome del dolore in IBS può essere nominato bellestezin, spasmoton, no-spa, duspatolin.

dieta

Nei casi non complicati, episodi isolati di flatulenza e dolore, se non nel sondaggio non mostrano grave patologia organica, eliminare i sintomi spiacevoli possono essere erbe, così come una dieta equilibrata e l'eliminazione di ratsionaproduktov provocare gas.

Non mangiare cibi che contengono fibre "grossolane": legumi, cavoli, asparagi, grandi quantità di frutta e verdura fresca (banane, uva, anche in piccole quantità). Si consiglia inoltre di escludere panini e dolci freschi e bevande gassate.

Se il paziente non ha ipersensibilità e intolleranza, al mattino è possibile utilizzare prodotti a base di latte acido, verdure bollite e carne, cotoletta al vapore.

Grano saraceno, miglio, frittata, gelatina non danneggeranno. È necessario mangiare spesso, 4-6 volte al giorno e limitare l'assunzione di cibo durante la notte.

In presenza di dolore spasmodico nella dieta dovrebbe limitare la quantità di cibi grassi e aumentare il consumo di proteine.

Una dieta speciale dovrebbe essere rispettata nei pazienti con fermentopatia congenita. Il latte in qualsiasi forma è inaccettabile da prendere con l'intolleranza al lattosio, con la celiachia che mostra una dieta agglutinosa.

I bambini non ricevono gas dall'intestino - cosa fare

Molti genitori si chiedono: come alleviare la condizione del bambino, che soffre di coliche gazik e intestinali? Se il gas non si separa facilmente dal bambino, è possibile utilizzare i seguenti suggerimenti pratici:

  • È necessario normalizzare le feci se c'è una tendenza alla stitichezza. La partenza delle feci può essere stimolata con l'uso di decotto di prugne, così come l'uso di lattosio in un dosaggio che corrisponde all'età del bambino
  • un massaggio con la pancia, un leggero accarezzare in senso orario aiuta a rafforzare la peristalsi, oltre a mettere il bambino sullo stomaco
  • nella forma di gioco, puoi piegare e piegare le gambe del bambino nelle articolazioni del ginocchio e dell'anca, portandole allo stomaco
  • dopo l'allattamento, è necessario portare il bambino tra le mani, in attesa di un rutto - il rilascio di aria ingerita in eccesso

Se nessun metodo di cui sopra non ha l'effetto corretto, il dolore e il gonfiore non diminuiscono e continuano a disturbare - dovresti chiamare un medico.