Cosa fare se hai dolore nella parte superiore dello stomaco?

Il dolore allo stomaco è il disturbo più comune dei pazienti presso lo studio del medico. I colpevoli di questo sintomo possono essere come malattie dello stomaco e intestino, fegato, infiammazione dell'appendicite. In alcune malattie del cuore, il dolore è localizzato anche nell'addome. Al fine di mettere la diagnosi corretta, si consiglia di consultare il proprio medico, come il tuo per capire perché ci fosse il disagio, non è possibile. In questo articolo verrà descritto modello sintomatico del dolore allo stomaco e come curare la malattia, che determinerà la causa del paziente e in tempo per visitare l'ufficio del medico.

Carattere e localizzazione

Durante la diagnosi è importante determinare correttamente e accuratamente dove fa male. Questo è necessario per la diagnosi e il trattamento.

  • La localizzazione è la posizione del focolare. Per fare questo, prendi la posizione sdraiata sulla schiena. Tocca delicatamente lo stomaco e fissa il luogo causando disagio. Nel caso classico, il sintomo del dolore riflette l'organo interessato. Ad esempio, con una malattia dell'esofago, il dolore verrà proiettato nella regione dello stomaco. Il fastidio nella parte superiore sotto la costola destra è la causa della malattia del fegato.
  • La natura delle sensazioni è acuta, tirata, noiosa, spasmo, dolorante, ecc.
  • Sintomi concomitanti - un riflesso vomitante, nausea, febbre, diarrea, aumento del disagio quando si cambia posizione.
  • Poi c'era un dolore allo stomaco - stress, sovraccarico fisico, mangiare, bere prodotti contenenti alcol, droghe, droghe.

In base alle caratteristiche del paziente, è possibile identificare prima la causa del disturbo. Di conseguenza, adottare misure per ridurre i segni della malattia e iniziare il trattamento in tempo.

Consideriamo in dettaglio, a quali malattie sorge questo o quel tipo di dolore:

1. La localizzazione del dolore nella parte superiore dell'addome, che si manifesta come un forte, dolore, o arcuati, di solito appare dopo aver mangiato i pasti pesanti, caffeina e stress. Sintomi associati: secchezza delle fauci, nausea, diarrea o vomito. Una possibile causa è una gastrite o un'ulcera allo stomaco.

2. Dolore nel mezzo dell'addome, che si verifica inaspettatamente, con spasmi acuti e violenti. Se il paziente sente debolezza e brividi, allora ci sono sospetti di coliche intestinali causate da eccesso di cibo.

3. Il dolore nella parte superiore dell'addome è esattamente nel mezzo del tipo di fuoco di Sant'Antonio e accompagnato da un retrogusto spiacevole nella cavità orale e febbre alta. Se prima di quella persona prendeva alcol o mangiava cibi grassi, la causa preliminare del disagio è la pancreatite in forma acuta.

4. Il dolore nell'addome superiore nel mezzo si manifesta come acuto e forte. Il paziente sperimenta la frequente necessità di urinare e prima di usare i diuretici. Questo è un segno di colica renale.

5. Se il paziente dice che l'intera area dello stomaco fa male e si lamenta di nausea, febbre e debolezza. Tali sintomi sono un segno del processo infiammatorio nella cavità addominale o peritonite.

6. Dolore acuto e grave nella parte inferiore dello stomaco in una donna. Con segni di secrezioni dai genitali, la temperatura e la diarrea (raramente) sono la causa di disturbi nel sistema urinario.

7. Il dolore nella zona dell'ombelico è associato a un disturbo nell'intestino o è un segno di appendicite. Quest'ultimo si infiamma, causando stitichezza. Senza un adeguato trattamento, l'appendice può scoppiare e diventare una causa di peritonite, che è pericolosa per la vita.

8. Dolore localizzato nella parte superiore sinistra dello stomaco, parlare di disfunzione del colon e del pancreas.

9. Se fa male male nella parte in alto a destra, allora questo indica un processo infiammatorio nella cistifellea. Lo spasmo può dare al centro dello stomaco o della schiena.

Quanto sopra sono i segni più comuni e le possibili malattie. Tale disagio ha diversa localizzazione e carattere. Pertanto è importante quando si visita un medico per cercare di trasmettere con precisione tutte le sensazioni, anche se sembrano insignificanti e indirette. Sulla base della storia medica del paziente, il medico sviluppa tattiche di trattamento.

L'immagine sintomatica del dolore allo stomaco è un segno:

1. Gastrite. Questo è un processo infiammatorio che si verifica a causa di infezioni.

2. Ulcera gastrica - come conseguenza di una gastrite prolungata.

3. Ostruzione dello stomaco. È caratterizzato dal blocco della parte inferiore dell'organo e del duodeno. Le cause sono polipi, cancro, stenosi.

4. Ernia erniata. Si verifica a causa del consumo di cibo, in cui penetra attraverso l'apertura del diaframma nello stomaco.

5. La stenosi dell'esofago si verifica con vomito e nausea subito dopo aver mangiato.

Spesso questo quadro clinico è causato dalle seguenti malattie:

  • ezogofagit;
  • ulcere;
  • colite;
  • irritazione della mucosa intestinale;
  • infiammazione nel tratto digestivo;
  • colecistite;
  • malattia della milza e altri.

Oltre a queste malattie, i sintomi descritti arrivano quando si verifica un'intossicazione alimentare. Per il trattamento segue il metodo di purificazione del tratto gastrointestinale. Questo aiuterà i sorbenti, la bevanda abbondante e i clisteri (in assenza di controindicazioni). Inoltre - una voce per uno specialista, se necessario.

Tra le persone che soffrono di dolori allo stomaco, sia nella parte superiore che in altre aree, l'errore è comune - quando fa male, prenda immediatamente degli antidolorifici. Non farlo, perché il dolore è una funzione protettiva del corpo. I segnali del corpo devono essere correttamente riconosciuti e in tempo per cercare un trattamento in ospedale. Eliminare il disagio non può essere considerato un'eliminazione delle cause della malattia. E nei casi particolarmente gravi, l'uso di antispastici richiede solo una formulazione corretta della diagnosi.

Azioni corrette

Nonostante la natura del dolore, è necessaria la consultazione con uno specialista qualificato. Ciò aiuterà non solo a stabilire la causa corretta e curare il disturbo, ma anche a evitare complicazioni.

Chiedere assistenza medica immediata dovrebbe:

  1. Il paziente si lamenta che fa male in alto e il disagio dura più di una settimana.
  2. Oltre alla sindrome del dolore, ci sono urine scure, feci leggere, vomito e nausea gravi, ittero.
  3. Sanguinamento vaginale, fallimento del ciclo mestruale.
  4. Dolore acuto per più di due ore.

Il ricovero urgente è necessario se:

  • Il dolore è accompagnato da sanguinamento rettale, vomito di sangue o sostanza simile a fondi di caffè.
  • Condizioni deliranti, vertigini, polso fissato, pelle al tatto appiccicosa e fredda.

Prima di visitare la cabina del medico è severamente vietato prendere antidolorifici. Quando fa male sopra o sotto, non puoi mettere il blocco riscaldante fino a quando non viene stabilita una diagnosi. Si consiglia di applicare il ghiaccio. Se si osservano, oltre a dolore, vomito, diarrea, febbre e nausea, questo dovrebbe allertare, poiché è un segno di processi patologici.

Nel caso in cui il malessere si manifesti dopo un pasto e si verifica raramente e dura per un breve periodo, la maggior parte delle volte la causa risiede nell'eccesso di cibo. È necessario rivedere il regime e la dieta e cercare di stabilizzarlo: mangiare frazionati, cenare per tre ore prima di dormire, bere più acqua.

Il dolore sistematico nella regione superiore e la temperatura concomitante sono un ovvio indicatore per un trattamento urgente in clinica. Il pericolo sta nel grave decorso della malattia. L'auto-trattamento è proibito. È importante smettere di mangiare e visitare immediatamente un gastroenterologo o un terapeuta.

Come trattare i mal di testa nella parte superiore dell'addome prima di visitare un medico:

  • Per liberarti dalla nausea, devi bere molta acqua purificata, tè alla menta, bicarbonato diluito o aceto di mele.
  • Più riposo e sonno.
  • Se c'è una voglia di vomitare, non trattenersi. Insieme alla massa dell'organismo, i batteri patogeni escono.
  • Massaggio facile dell'addome.
  • Rifiuto di bevande gassate, alcol, droghe e tabacco.
  • Dopo un pasto, sono utili una piacevole passeggiata e un breve riposo.

Il trattamento dovrebbe essere finalizzato all'eliminazione della causa della malattia. Le informazioni fornite nell'articolo ti aiuteranno a capire lo stato. Ma per mantenere la salute, e in alcuni casi, la vita, si consiglia di ottenere consigli. Solo un medico qualificato sulla base dei risultati del sondaggio sarà in grado di scoprire perché fa male nell'addome e, quindi, cura il disturbo.

Dolore allo stomaco in mezzo alla cima

Il dolore allo stomaco può indicare una disfunzione temporanea d'organo o lo sviluppo di una grave patologia. Pertanto, la prima cosa da fare in caso di tipi ricorrenti di dolore è consultare un medico. Lo specialista, in base ai risultati dell'esame, dell'analisi e della diagnosi, scoprirà la causa del disagio e, se necessario, nominerà un corso di terapia. L'automedicazione con dolore addominale di eziologia inspiegata è inaccettabile.

Cause e sintomi

Il dolore nella parte superiore dell'addome appare nel mezzo come il risultato di vari fattori, da quelli minori a quelli gravi. Se ignori il lungo periodo di dolore, puoi sviluppare gravi malattie con gravi complicazioni. Fonti del dolore:

  1. Abuso di alcol, caffè. Bevande contenenti alcool e caffeina provocano la produzione di succo gastrico, il cui eccesso influisce negativamente sulla condizione della mucosa gastrica.
  2. Fumo. La nicotina rompe il flusso sanguigno nei muri.
  3. Lo stress. Particolarmente suscettibile all'intestino.
  4. Grandi dosi di aspirina. Questo tipo di antidolorifici con uso regolare porta a ulcerazioni della mucosa gastrica.
  5. Disfunzione pancreatica
  6. Errori nell'alimentazione.

Tutte le cause sopra citate causano dolore acuto e parossistico nello spazio intercostale sinistro. Questi fattori provocano lo sviluppo di patologie gastriche e di altre patologie gastrointestinali. In varie malattie, la natura e l'intensità del dolore varia in un'ampia gamma. Il taglio del dolore nel mezzo della parete addominale sinistra è il risultato:

  • brucia con alcali o acidi;
  • intossicazione alimentare (accompagnata da eruttazioni, bruciore di stomaco).

Con pesantezza e raspiranii nella regione epigastrica con sensazioni dolorose spente e deboli, si dovrebbe sospettare:

  • gastrite, accompagnata da una riduzione della secrezione pancreatica;
  • stenosi del piloro;
  • cancro allo stomaco;
  • ulcera peptica in fase cronica.

Forti sensazioni dolorose caratterizzano un'ulcera acuta o un'esacerbazione della patologia cronica dello stomaco e dell'appendice a 12 dita. In caso di daggerache acuta ad alta intensità, si deve sospettare la perforazione dell'ulcera con il rilascio di contenuto gastrico nella cavità addominale o l'esacerbazione della forma cronica di un'altra malattia:

  • pancreatite acuta con un lancio nella cavità addominale di enzimi che abbattono le proteine;
  • colica con spasmo di muscoli lisci della cistifellea quando la pietra è bloccata;
  • perforazione del colon;
  • peritonite;
  • fegato rotto.

Con dolore e nausea, sospette malattie dello stomaco, intestino, pancreas, fegato:

  • gastrite;
  • pancreatite;
  • l'epatite;
  • ulcere;
  • colecistite;
  • intossicazione alimentare (viene aggiunto un rutto ai sintomi).
Colecistite: la corrente della bile viene rotta e i grassi non vengono assorbiti nell'intestino.

Patologia meno probabile del sistema nervoso centrale. I sintomi si verificano dopo aver mangiato con un carico aggiuntivo sull'organo malato. Dolore nella parte superiore dell'addome e la diarrea accompagnano la violazione del processo di digestione e assorbimento del cibo a causa dello sviluppo:

  • ulcere dello stomaco, quando la digestione e l'assorbimento nell'intestino sono disturbati, che provoca la diarrea;
  • pancreatite, quando c'è una carenza di enzimi digestivi;
  • colecistite, quando la corrente della bile viene disturbata e i grassi non vengono assorbiti nell'intestino;
  • sindrome dell'intestino irritabile, caratterizzata da dolore diffuso e stitichezza alternata a diarrea.

Dolore al di sopra delle costole a sinistra e temperatura appaiono in qualsiasi processo infiammatorio o intossicazione alimentare. Sindrome del dolore con la temperatura si verifica:

  • con gastrite (temperatura non superiore a 38 ° C);
  • ulcera gastrica (temperatura superiore a 38 ° C);
  • Pancreatite nella fase acuta (febbre con indicatori che cambiano rapidamente);
  • intossicazione alimentare (superiore a 39 ° C, a seconda del tipo di microbo che ha causato il processo).

In tutti i casi, la prima cosa da fare è rivolgersi a uno specialista per chiedere aiuto.

Malattie dello stomaco provocano spasmi dolorosi nel mezzo dell'addome

  1. Infiammazione della mucosa gastrica o gastrite. Sintomi: dolore improvviso nella parte superiore di epigastrio, alitosi, nausea a stomaco vuoto o dopo aver mangiato, emicrania, bruciore di stomaco. La sindrome del dolore passa in modo indipendente per due giorni.
  2. Dispepsia dello stomaco - disfunzione dell'organo, difficoltà e indolenzimento della digestione. Sintomi: sindrome del dolore nella parte superiore dell'epigastrio, nausea, perdita di appetito, gonfiore, pesantezza allo stomaco. Si verifica sullo sfondo di disfunzione del pancreas.
  3. Ulcera allo stomaco - ulcerazione dell'organo mucoso. Sintomi: dolore dopo aver mangiato, pesantezza, pressione.
  4. Cancro dello stomaco - tumori maligni con metastasi ai tessuti vicini e remoti. I predecessori sono ulcera e gastrite. La sintomatologia è simile al quadro clinico di un'ulcera. Contemporaneamente c'è una perdita di peso.
Torna ai contenuti

Cosa dovrei fare?

Prima di andare dal medico per il dolore nel mezzo dell'addome superiore, non si devono bere antidolorifici, quindi questo renderà difficile la diagnosi e scegliere il tipo appropriato di trattamento. È vietato riscaldare, ma è possibile applicare il ghiaccio. I dolori più pericolosi sono quelli accompagnati da febbre, diarrea, vomito. Questi sono i sintomi di una malattia grave, che può essere curata solo da uno specialista. Pertanto, è necessario consultare un medico nei seguenti casi:

  • la comparsa di dolore acuto e grave, in cui è difficile muoversi, inizia a diventare nauseata e la durata è di diversi giorni;
  • la comparsa di dolore allo stomaco con diarrea, stitichezza, secrezione di sangue, febbre;
  • l'apparizione di sensazioni dolorose nella parte superiore sotto le costole, mentre l'urina si scurisce, la pelle e gli scoiattoli intorno agli occhi ingialliscono;
  • durata dei crampi per più di 30 minuti senza interruzione;
  • la comparsa di sensazioni dolorose con vomito, sudorazione, schiacciamento degli organi interni, difficoltà di respirazione.

Il trattamento è nominato secondo il tipo di malattia, il suo stadio di sviluppo. In assenza di patologie, la sindrome del dolore viene fermata da semplici azioni. Cosa devi fare:

  • Correttamente da mangiare
  • Osserva la modalità di attività e riposo.
  • Rifiuta cattive abitudini.
  • Evita lo stress.
Torna ai contenuti

Altri motivi

Tutte le patologie di organi situati nella parte superiore dell'addome a sinistra possono provocare la sindrome del dolore. Questi includono: milza, stomaco, alcune parti dell'intestino, diaframma:

  1. Allargamento e rottura della milza. Un forte attacco di dolore è causato da splenomegalia. Quando l'organo si rompe, la regione bluastra è ulteriormente bluastra.
  2. Disfunzione dell'intestino La patologia è accompagnata da un forte dolore alla sommità dell'epigastrio, stitichezza o diarrea con spotting durante la defecazione. Spesso, la temperatura aumenta, si verificano nausea e vomito.
  3. Apertura ernia. Spesso l'addome superiore fa male nella zona a sinistra, e il petto.
  4. Malattie del pancreas. Sono accompagnati da febbre alta, nausea, vomito e resistenza della sindrome del dolore agli antibiotici. È particolarmente importante per i pazienti diabetici. I curdi, gli amanti dell'alcool forte e dello stile di vita malsano sono inclini alle malattie del pancreas.
  5. Curvatura della colonna vertebrale. I nervi coprono tutti gli organi interni, i muscoli, l'epitelio, la pelle. I loro bordi escono tra le vertebre, quindi quando si incurva a causa dell'osteocondrosi, la scoliosi, i nervi possono essere bloccati. A causa della vicinanza dello stomaco e della vertebra, un attacco doloroso si verifica nell'epigastrio a sinistra oa destra.
  6. Colica renale La causa della patologia è il movimento delle pietre nella nefrolitiasi (urolitiasi). Di solito un attacco doloroso restituisce, ma potrebbe esserci un evento nell'area dell'ipocondrio sinistro.
  7. Patologia del fegato Segni: spasmo doloroso intenso, sudorazione, nausea, ingiallimento della sclera e della pelle. Il dolore è più evidente a destra.
  8. Insufficienza cardiaca.
  9. L'infezione. Più spesso l'organismo è esposto all'infezione da Helikobaktery, che provoca lo sviluppo di patologie nell'intero tratto gastrointestinale. Di solito colpisce l'intestino e il fegato con i sintomi e il dolore appropriati nella parte sinistra dell'addome.
  10. Avvelenamento con sostanze chimiche che influenzano negativamente la condizione e le prestazioni del fegato. Il processo è caratterizzato da sensazioni dolorose sulla destra.

Lo stomaco fa male sopra e nel mezzo cosa fare o fare

Il dolore al centro dell'addome può verificarsi a causa di piccole cause, come indigestione, stitichezza o malattie gravi, ad esempio malattie renali o calcoli nella cistifellea.

Il dolore nell'addome è una condizione generale della persona, tuttavia, questo non significa che debba essere ignorato.

Quando lo stomaco fa male nel mezzo, le sensazioni dolorose e una sensazione di disagio sono localizzate intorno all'ombelico.

È importante capire che determinare la posizione e il tipo di dolore può aiutare nell'implementazione di una diagnosi più rapida e accurata.

Inoltre, molti potrebbero essere interessati alla domanda: quando lo stomaco fa male in alto nel mezzo cosa fare? Per cominciare, è necessario scoprire la causa delle sensazioni dolorose e solo dopo di ciò procedere alla terapia.

Cause del dolore

dolore addominale superiore, cioè nella parte centrale superiore dello stomaco, si verificano quando capace varici (principalmente negli alcolisti cronici) o ulcere esofagee dovute alla presenza prolungata di reflusso gastrico.

Forti spasmi dolorosi nell'esofago che possono essere percepiti dietro e sotto lo sterno, oltre a dare nel centro dello stomaco, possono essere causati da:

  1. L'uso di cibo secco.
  2. passaggio rigida di cibo a causa di eccessiva secchezza mucosa esofagea (da disidratazione) tessuto fibroso overgrowing (stenosi) a GERD prolungato o, raramente, nella sclerosi sistemica.
  3. Rilassamento improprio dei muscoli che coprono l'ingresso allo stomaco (cardias) a causa di nervi danneggiati (principalmente durante l'intervento chirurgico).
  4. Una diagnosi fatta sulla base della storia o con endoscopia (esofagoscopia).

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) si riferisce al flusso inverso di acido gastrico nell'esofago.

Il dolore bruciante sotto lo sterno o nella gola, che dà al centro dello stomaco e che a volte appare nella parte superiore dell'addome, così come un sapore aspro in bocca sono i principali sintomi della malattia.

La ragione di ciò è l'errata chiusura dell'ingresso allo stomaco a causa dell'ernia della parte superiore dello stomaco, che colpisce l'apertura nel diaframma allargato (ernia dell'esofago del diaframma).

La diagnosi può essere fatta sulla base dei sintomi, eseguendo l'endoscopia e misurando la pressione e il pH nell'esofago.

La gastrite è un'infiammazione dello strato interno (mucosa) dello stomaco con uno o più dei seguenti sintomi:

  1. Bruciore al di sotto dello sterno, peggioramento del dolore prima o dopo aver mangiato (con lo stomaco che si fa male nel mezzo o sopra).
  2. Nausea e vomito.
  3. Prima sazietà
  4. Eruttazione eccessiva.
  5. Uno stato febbrile.
  6. Bruciore di stomaco, sensazione di bruciore dietro lo sterno o nella gola.
  7. Crampi addominali (spasmi nella parte superiore dello stomaco, che fa male ondulato).
  8. Oscuramento dello sgabello.

Le cause della gastrite acuta (improvvisa) includono:

  • infezione da rotavirus (influenza gastrica), principalmente nei bambini;
  • intossicazione alimentare;
  • eccessiva secrezione di acido gastrico;
  • prendendo antidolorifici come l'aspirina o l'ibuprofene;
  • l'uso di cibi acidi, spezie e così via.

Le cause di cronica (a lungo o ricorrente) gastrite sono costituiti da infezioni dal tipo di batteri Helycobacter Pylori, gastrite autoimmune rara (con carenza di vitamina B12 e anemia), avvelenamento cronico.

Nella maggior parte dei casi, la diagnosi di gastrite può essere fatta sulla base dei sintomi esistenti. In casi dubbi, è possibile eseguire una radiografia con ingestione di bario e endoscopia superiore (gastroscopia).

Il numero di globuli bianchi nel sangue può essere leggermente superiore al normale e l'analisi delle feci per sangue latente può essere positiva.

Gastroparesi riferisce a rallentamento dello svuotamento gastrico a causa di insufficiente rilassamento dei muscoli che coprono la resa stomaco a causa di nervi danneggiati (soprattutto nel lungo termine la presenza di aterosclerosi o diabete), disturbi ormonali, motivi psicologici o la formazione di tessuto fibroso dopo guarigione delle ulcere croniche e dopo l'intervento chirurgico allo stomaco.

Dolore o crampi durante o subito dopo un pasto nella parte superiore e medio dello stomaco, sazietà precoce, bruciore di stomaco, gonfiore, addominale superiore e eruttazione eccessiva sono i principali sintomi di questa malattia.

L'ulcera peptica nell'area dello stomaco può anche causare un dolore costante al centro dello stomaco, che fa male a lungo.

Le ulcere sono ferite aperte che compaiono nello strato interno dello stomaco e causano dolore opaco o bruciante nell'addome superiore durante o poco dopo aver mangiato.

Quando vengono rilevate ulcere, è preferibile evitare cibi grassi e controllare il peso attraverso diete speciali. La diagnosi di ulcera peptica viene effettuata con l'aiuto di un'endoscopia superiore (gastroduodenoscopia).

I focolai di infiammazione nella prima parte dell'intestino tenue possono portare a dolore diretto o bruciore nella parte superiore dell'addome tra i pasti o di notte.

L'oscuramento e l'emorragia fecali possono essere osservati, prima di tutto, con la comparsa di infiammazione nello stomaco, mentre questo corpo fa regolarmente male.

Tra le altre cause molto significative di dolore spiacevole nel mezzo e nella parte superiore dello stomaco vale la pena menzionare il cancro allo stomaco. È in grado di svilupparsi in qualsiasi periodo della vita, tuttavia, soprattutto nelle persone dopo i 50 anni di età.

Il dolore nella parte superiore e nella parte centrale dello stomaco si sviluppa, si osservano nausea, scarso appetito, perdita di peso e feci nere.

La diagnosi è confermata dalla gastroscopia e dall'esame di un campione della parete dello stomaco, esaminato al microscopio.

pancreatite - Un altro fattore causale di dolore nella parte superiore dello stomaco. La pancreatite acuta è un'infiammazione del pancreas, principalmente a causa dell'abuso di alcol a lungo termine o della comparsa di calcoli biliari. Il disturbo può portare a dolore addominale superiore centrale e sinistro e nausea.

Il tumore al pancreas può precedere la pancreatite cronica cronica, ma possono verificarsi in persone con un pancreas sano.

I sintomi principali sono la comparsa di un dolore caratteristico nell'addome superiore, cioè dolore che colpisce la parte superiore dello stomaco, scarso appetito, una forte perdita di peso e diarrea bianca o feci liquide.

Quando la forma acuta di pancreatite enzima pancreatico nel sangue aumenta.

La diagnosi di pancreatite cronica, secondo gli esperti, è confermata con l'aiuto di CT. Il livello degli enzimi pancreatici nel sangue spesso non cambia.

Quando vengono rilevati amilasi pancreatica e CA-19-9, i marker sono spesso sopra la norma.

Una rottura del muscolo addominale dovuta a un trauma (impatto da parte di un oggetto duro o affilato, rottura durante l'esercizio) può anche causare dolore doloroso nella parte superiore dello stomaco.

L'ematoma può accumularsi nei muscoli e causare un piccolo rigonfiamento visibile (bluastro) e palpabile (morbido). La diagnosi viene eseguita utilizzando una visita medica e un'ecografia.

Ci sono molte altre cause di dolore nella parte centrale e superiore dello stomaco. Ad esempio, una parte dell'intestino tenue può sporgere attraverso le fessure dei muscoli addominali superiori.

Il dolore e il rigonfiamento morbido di una piccola taglia sono i sintomi principali di questa condizione. Il medico può diagnosticare dopo un esame fisico di routine.

La parte inferiore dello sterno rotta è anche in grado di provocare dolore nella parte superiore, centrale o centrale dello stomaco. La diagnosi della condizione viene eseguita utilizzando una radiografia.

L'artrite spinale, una vertebra rotta o altri disturbi del torace o della colonna lombare possono anche portare a dolore nella parte superiore e centrale dell'addome.

Il dolore, di regola, cambia quando si muove o mentre si muove, di tanto in tanto diventa aggravato e passa.

Nei pazienti di età superiore a 50 anni, la parete aortica può essere indebolita a causa di aterosclerosi o altre anomalie che portano a rigonfiamento della parete aortica (aneurisma) o scissione dei suoi strati (dissezione).

Il costante dolore sordo nell'addome superiore, cioè nella parte superiore dell'addome, che peggiora durante o dopo un pasto, è il sintomo principale della condizione. La diagnosi viene eseguita utilizzando ultrasuoni, CT o MRI.

Un attacco cardiaco può iniziare con dolore nell'addome superiore o medio. Il fumo e il colesterolo alto nel sangue sono due importanti fattori di rischio per un attacco.

La diagnosi può essere fatta sulla base dei sintomi, dell'ECG e dell'elevazione di alcuni enzimi nel sangue.

Se una persona avverte dolore doloroso che colpisce l'addome superiore, potrebbe esserci una possibilità di infiammazione dell'appendicite.

Tuttavia, nel caso dell'appendicite, il dolore si sente prevalentemente non nella parte superiore dell'addome, ma nella parte destra di esso e quasi non influisce sulla parte centrale dello stomaco.

Nella femmina, la causa del dolore al centro e al di sopra del centro dell'addome possono essere problemi come una cisti ovarica contorta o lacerata, aborto, gravidanza ectopica, ecc.

Metodi di diagnosi e terapia

I fattori causali del dolore nella parte superiore dell'addome possono essere diagnosticati attraverso una serie di test.

Prima di eseguire qualsiasi test, il medico curante effettuerà una visita medica per determinare perché lo stomaco fa male (la parte superiore).

Consiste in scatti leggeri su varie parti dell'addome per cercare infiammazione ed edema.

Queste informazioni insieme con la specificazione dell'intensità del dolore e la sua localizzazione all'interno della cavità addominale aiuteranno il medico a determinare quali test devono essere trasmessi al paziente.

In particolare, possono essere richiesti esami RM, ultrasuoni e raggi X, che sono utilizzati per vedere in dettaglio gli organi, i tessuti e le altre strutture nella regione addominale e determinare la causa del dolore nella parte superiore dello stomaco.

Questi test possono aiutare a diagnosticare escrescenze, fratture, lacrime e gonfiore.

Altri test includono:

  • Colonscopia (esame della parte interna dell'intestino crasso e dell'intestino);
  • endoscopia (per rilevare un tumore e anomalie in una certa parte dell'esofago e dello stomaco);
  • esame del tratto gastrointestinale superiore (esame radiografico, che utilizza il contrasto del colore per verificare la presenza di neoplasie, ulcere, infiammazioni e altri disturbi in una particolare parte dello stomaco).

Analisi di sangue, urine, feci possono anche essere raccolte per cercare probabili infezioni batteriche, virali e parassitarie.

Il dolore addominale moderato può andare via senza trattamento. Tuttavia, in molti casi, il dolore addominale può richiedere una visita dal medico.

Cercare l'assistenza medica immediata e condurre la terapia dovrebbe essere la prima priorità per un paziente che avverte dolore nell'addome superiore.

Solo in un istituto medico è possibile identificare la causa del dolore nella parte superiore dell'addome e scoprire perché lo stomaco fa male.

Solo in rari casi, i rimedi casalinghi possono essere utili. Stitichezza, sindrome dell'intestino irritabile, malattia gastrointestinale, bruciore di stomaco possono essere trattati con farmaci.

Se il paziente soffre di malattie croniche, il medico consiglierà dieta e cambiamenti nello stile di vita.

È inoltre possibile assumere alcuni antidolorifici senza prescrizione medica per sbarazzarsi del dolore sordo e doloroso nella parte superiore dell'addome causata da problemi minori allo stomaco.

Se si osserva disidratazione, è necessario utilizzare una quantità sufficiente di liquido sotto forma di acqua pura o bevande.

La stitichezza può essere trattata con lassativi o con una dieta ricca di fibre.

Naturalmente, non tutti i tipi di dolore nella parte superiore dell'addome possono essere evitati.

Allo stesso tempo, c'è un'opportunità per ridurre il rischio di sviluppare sensazioni dolorose in qualsiasi parte dell'addome, compiendo alcune azioni.

In particolare, è raccomandato:

  1. Mangia cibo sano, fai delle pause durante i pasti.
  2. Bevi molta acqua pulita per tutto il giorno.
  3. Fare esercizio moderato su base regolare.
  4. Controlla il livello di peso.

Se ci sono disturbi digestivi, come il morbo di Crohn, è necessario seguire una dieta suggerita da un gastroenterologo per ridurre il disagio nella parte centrale dell'addome.

Nel caso in cui ci siano altri sintomi gravi, come vomito, diarrea, dolore grave prolungato, si raccomanda di consultare immediatamente un medico.

È anche importante notare che la sintomatologia di tutti i disturbi di cui sopra varia da un paziente all'altro.

Tuttavia, in caso di complicazioni gravi, è consigliabile visitare una struttura medica per ricevere assistenza da uno specialista qualificato.

Il dolore addominale fa male

Qui, solo le malattie più comuni che causano dolore addominale a destra e a sinistra. Questo è il materiale per la determinazione preliminare della causa dolore addominale, e non fare diagnosi accurate senza andare dal medico. Ricorda: l'automedicazione porta alla complicazione delle malattie. Nel caso in cui dolore addominale - è necessario chiamare un'ambulanza, o consultare un telefono con un dispatcher, chiamare o visitare un chirurgo di un poliambulatorio. Con forza dolore, dolore prolungato, dolore addominale ripetuto (destro o sinistro) assicurati di vedere un medico - questi possono essere sintomi di malattie molto gravi.

I principali gruppi di malattie e condizioni patologiche che portano a dolore addominale sulla destra

Prima di tutto, dolore addominale, destro o sinistro, determinare il luogo della più grande localizzazione del dolore. Cerca di capire in quale posto fa male: a sinistra, a destra, in alto, in basso, al torace, alla schiena, in vita. Prova a definire il personaggio più chiaramente dolore addominale: Dull, dolorante, premendo (come se qualcosa si restringe), affilato, pugnale (se pugnalata oscillato), di rottura (anche se ingerito la palla e la sua Razuvaev).

Un team medico o di ambulanza ti chiederà di rispondere alle domande:

  • come è apparso e come si è sviluppato dolore addominale: dolore è apparso improvvisamente, dopo lo sforzo fisico, dopo lo stress, dopo l'ipotermia;
  • Quanto tempo è passato dopo l'inizio di un attacco dolore;
  • cosa erano all'inizio dolore addominale: non forte, quindi intensificato, immediatamente tagliente, smussato. Ha il dolore addominale allora e come - rapidamente o gradualmente;
  • E 'cambiato dolore localizzazione: per esempio, con appendicite dolore addominale appare per la prima volta nella regione dell'ileo, dove si trova lo stomaco e poi cade proprio in basso;
  • c'è qualche irradiazione dolore, quello è - dove dolore addominale dà e in quali circostanze: movimento, tosse, inclinazione, ecc. Ad esempio, se fa male nell'area subcostale destra e dolore reso sotto la scapola destra È un segno di colecistite

Forte, tagliente dolore addominale può indicare la presenza di appendicite, ulcere gastriche o 12 ulcere duodenali, ernia strangolata, curvatura dell'intestino. Anche se hai un molto forti dolori, Non mettere acqua calda o ghiaccio sullo stomaco. Prendi spasmalytics come no-shpy o drotaverina. Chiama un'ambulanza o mostra il tuo chirurgo il giorno successivo.

Dolore nell'addome superiore a destra

Quadrante superiore destro dell'addome contiene: fegato, cistifellea, parte dell'intestino (in ogni quadrante dello stomaco entra parte dell'intestino), il pancreas e il lato destro del diaframma. La malattia o la ferita di questi organi ti portano dolore nell'addome superiore. Quanto è forte e che tipo di dolore sarà dipenderà da cosa succede e da dove.

È dolore al fegato?

Tutto ciò che causa il gonfiore del fegato la fa ammalare. Alcuni parassiti possono infettare il fegato. Qualunque sia la causa dell'infiammazione o dell'infezione, il risultato è chiamato epatite.

Di solito si ammalano di epatite A dopo che ingoiano cibo o acqua contaminati da fanghi di depurazione (i primi aggressori sono i molluschi). L'epatite B è particolarmente comune tra gli omosessuali, i tossicodipendenti e coloro che erano in stretto contatto con loro. L'epatite C viene quasi sempre trasmessa attraverso trasfusioni di sangue contaminato, aghi medici e prodotti contenenti sangue.

Diversi agenti chimici e farmaci possono danneggiare il fegato, perché sono tossici per questo. Tuttavia, il veleno più pericoloso per il fegato è l'alcol (che provoca l'epatite alcolica).

Dolore epatico permanente, dolente, incoerente o pugnale. Lo senti in tutto l'addome in alto a destra - in profondità, non in superficie. Il disagio si sviluppa costantemente e senza sosta, e non spasmi o onde.

Ha una cistifellea?

I sintomi della malattia della colecisti appaiono gradualmente. Un attacco violento è spesso preceduto da un momento in cui si sente gas e gonfio dopo un'ora o due dopo aver mangiato fritti o grassi o alcune verdure. Tuttavia, per la prima volta puoi seriamente preoccuparti solo con un attacco. Quando ciò accade, il dolore a destra è acuto, in contrasto con il dolore al fegato dolorante. Quando i dolori raggiungono il massimo, appaiono il sudore e la nausea, il che non è facilitato nemmeno dal vomito. L'alta temperatura è improbabile, a meno che la cistifellea non sia infiammata; In questo caso, può saltare fino a quaranta e avrai un brivido. Il dolore stesso è più forte nel quadrante superiore destro, ma può anche diffondersi nella parte posteriore, sotto la scapola destra.

La maggior parte delle "cattive" gallblades hanno pietre. Se le pietre sono piccole, una o due possono uscire dalla vescica nei condotti che portano la bile nell'intestino. Poi avrai una colica biliare, il dolore che inizia rapidamente e arriva a ondate, mentre i dotti cercano di spremere la pietra che li ostruisce. Quando ci riescono, ti senti meglio. Ma se la pietra rimane nel condotto, deve essere rimossa da lì dall'una o dall'altra rotta: operazione, dissoluzione o estrazione senza chirurgia. I dotti biliari ostruiti causano ittero, che scompare se la pietra penetra nell'intestino.

Fa male al pancreas?

L'attacco di pancreatite acuta può essere estremamente doloroso ed è accompagnato da sudorazione, nausea e vomito. I sintomi differiscono dai sintomi nella patologia della colecisti in quanto il dolore penetra direttamente nella schiena, si sta mentendo peggio, ed è più facile sedersi con l'inclinazione in avanti. La diagnosi di solito richiede la conferma mediante test di laboratorio per determinare il contenuto di alcuni enzimi rilasciati dalla ghiandola danneggiata.

Polmonite nell'addome?

Nella pratica medica, ci sono pazienti che, dopo alcuni giorni di tosse e la temperatura raffreddando sviluppa improvvisamente dolore nel quadrante superiore destro. "Freddo" è un'infiammazione dei polmoni. polmone infiammato e infettati in contatto con la membrana, che a sua volta irritato e coinvolge la parte adiacente dell'intestino, che provoca i sintomi. Ricorda, quindi, che qualsiasi dolore addominale che ha preceduto la malattia delle vie respiratorie può essere di fatto una conseguenza dell'infezione nei polmoni.

Pensa sempre al fuoco di Sant'Antonio quando senti dolore inspiegabile ovunque. I primi sintomi sono sensazione superficiale, sensazione di bruciore o prurito, che in seguito si trasformerà in un forte dolore. 4 o 5 giorni fa davvero male in un certo posto. La pelle sembra perfettamente normale, senza eruzioni cutanee o altri sintomi di segnalazione. A parte il dolore, generalmente ti senti sano. Ma se il dolore nel quadrante superiore destro dell'addome, il medico può andare fuori strada, pensando a malattie della colecisti, pancreatite o calcoli renali. Assegna analisi dopo analisi e non trova nulla. Dopo pochi giorni, tipici brufoli rossastri appaiono esattamente dove dolevano. L'eruzione cutanea segue il corso del nervo infiammato, non attraversa mai la linea mediana e non attraversa l'altro lato del corpo. Questa eruzione "unilaterale" ti mette una diagnosi accurata - herpes zoster.

Il dolore a destra sono i reni?

La patologia renale a volte può causare dolore nel quadrante in alto a destra. I reni si trovano su ciascun lato, uno su ciascun lato del corpo, in modo che le malattie renali causino solitamente dolore nel lato e nella schiena corrispondenti, piuttosto che nella parte anteriore. Se il problema è associato a una piccola pietra che emerge dai reni, il dolore trova onde, doloroso e spesso dà nell'inguine e nel testicolo giusto, il testicolo.

Dolore nell'addome inferiore a destra

Di nuovo, inizia con ciò che si trova in questa parte dell'addome. Prima di tutto, c'è un'appendice, piccola, con un dito, un pezzo di tessuto che parte dall'intestino crasso. Quindi l'intestino stesso, che può essere influenzato da varie malattie, tra cui il cancro. Ma qui abbiamo tutta una serie di nuovi organi: le ovaie e tube di Falloppio nelle donne, ureteri, deviando l'urina dai reni alla vescica in entrambi i sessi.

Il dolore a destra è un'appendice?

Ricorda la buona regola: qualsiasi dolore nell'addome inferiore destro è l'appendicite, finché non viene dimostrato che non lo è. Se è possibile specificare il luogo del dolore con un dito e dura 12 ore senza attenuazione, quasi certamente si ha un'appendicite. Questo è particolarmente vero se il dolore è vicino all'ombelico. Se sospetti che la tua appendice sia infiammata, consulta immediatamente un medico. Quando confermerà la diagnosi, il medico consiglierà quasi sicuramente l'operazione prima che questo organo con una funzione sconosciuta sia suppurato e scoppiato.

Dolore sulla destra - altre cause

La causa del dolore può essere irritazione, infiammazione o infezione intestinale (colite ulcerosa, ileite, morbo di Crohn e diarrea causata da parassiti, come un'ameba o vermi), herpes zoster e la compressione dei nervi che si estendono dalla spina dorsale e alla fine in questo settore. Anche il calcoli renali che scendono nella vescica causerà dolori dolorosi in questo quadrante.

Se una donna non subisce un altro periodo mestruale e improvvisamente sente un forte dolore nell'addome inferiore sinistro o destro, prima pensa - e rapidamente - alla rottura con una gravidanza extrauterina. Il dolore, che aumenta durante le mestruazioni, suggerisce un'endometriosi.

Dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo e caratteristiche della sua manifestazione

Il dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo può indicare lo sviluppo di varie patologie di organi interni e sistemi che si trovano lì. Questo sintomo può presentare una varietà di manifestazioni e carattere (dolore sordo, acuto, ecc.). Su cosa può causare questa condizione e come trattarla - più avanti nell'articolo.

Caratteristiche del dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo

Il dolore periodico nell'addome superiore non può essere una malattia separata. Come dimostrato dalla pratica medica, questo è sempre un segno di patologia in via di sviluppo. Ecco perché alle prime manifestazioni di questo sintomo si raccomanda di consultare un medico il più presto possibile e di condurre procedure diagnostiche

Importante! Solo un dolore severo non può essere determinato da una diagnosi accurata. In questo caso, è necessario prendere in considerazione i sintomi aggiuntivi e l'intensità del dolore. Aiuteranno a scoprire la causa della malattia in modo più accurato.

Nella maggior parte dei casi, la causa del dolore con tale posizione è la patologia del tratto gastrointestinale, che si trovano in questa parte della cavità addominale. Allo stesso tempo, vale la pena notare che a volte sotto questo segno ci possono essere malattie non correlate al tratto gastrointestinale, che sono accompagnate da indeterminato, dando dolori (quando fa male sotto le costole, nel petto, restituisce, ecc.). Questo, a sua volta, può indicare nevralgia o ernia.

Crampi dolore espresso in medicina ha un nome comune - "addome acuto". In un tale stato, un paziente, di regola, ha bisogno di cure mediche urgenti e di ricovero in ospedale.

È particolarmente importante non ritardare la chiamata del medico se il paziente soffre di gravi patologie croniche o se il paziente è un bambino.
Il dolore nella parte superiore dell'addome nella sua parte centrale è un segno che è in grado di indicare malattie molto diverse. Ecco perché, oltre a lui, il medico deve prestare attenzione alle lamentele del paziente:

  1. Può essere nausea dopo aver mangiato o a stomaco vuoto, diarrea e gonfiore, vomito, ecc.
  2. Quanto spesso e con quale intensità sorge il dolore (che lo provoca). Pertanto, il più delle volte il dolore si sviluppa quando si tossisce, dopo aver assunto alcol, nervosismo o sovraccarico fisico.
  3. La natura del dolore (raspirayuschaya, nochy blunt, cutting, ecc.).

Solo tenendo conto di tutti i segni nel complesso, il medico sarà in grado di identificare correttamente la causa della malattia e trovare il trattamento necessario.

Le principali cause del dolore

Il dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo può causare i seguenti motivi principali:

  1. Eccesso di cibo sistemico.
  2. Ulcera gastrica (forse in un bambino o un adulto).
  3. Colecistite acuta o cronica.
  4. Pancreatite.
  5. Patologie della milza.
  6. Diritti alimentari inappropriati.
  7. Infiammazione dell'appendice.
  8. Patologie oncologiche

Considerare ogni causa di questo sintomo in modo più dettagliato.

eccesso di cibo

Con l'eccesso di cibo frequente, una persona può sviluppare l'infiammazione degli organi interni a causa di una violazione delle loro funzioni. Ciò porterà a un costante dolore pressorio e disagio nell'addome superiore.

Di solito, questi dolori passano indipendentemente, anche senza l'uso di analgesici aggiuntivi. Particolarmente pronunciati, possono essere quando una persona mangia la sera, poiché di notte lo stomaco è più difficile da digerire. Inoltre, l'ingestione di farmaci che migliorano questo processo può aiutare la digestione.

Elimina il dolore di questa origine è molto semplice - devi solo normalizzare la tua dieta e mangiare in piccole porzioni.

Ulcera allo stomaco

L'ulcera gastrica appartiene a quelle malattie che provocano il dolore nella parte superiore dell'addome più spesso. Un'ulcera si sviluppa con acidità aumentata dello stomaco, a causa della quale le sue pareti non sono protette dallo strato mucoso.

Come patologia separata, l'ulcera allo stomaco ha diverse fasi, ognuna delle quali è anche considerata una malattia separata.

Lo stadio iniziale di un'ulcera è la gastrite. I seguenti fattori possono contribuire al suo aspetto:

  1. La sconfitta dello stomaco da parte del batterio Helicobacter è la causa più comune di gastrite. In questo stato, inizia il danno gastrico di una persona, che in assenza di terapia porta a un'ulcera completa.
  2. Nutrizione scorretta, in particolare l'uso di cibi con elevata acidità e fame.
  3. Una forte diminuzione dell'immunità, a causa di ciò che lo stomaco diventa più incline a varie patologie e gastrite compreso. In questo stato, le sue cellule non possono resistere ai batteri che causano malattie.
  4. Fumare e bere alcolici irritano molto le pareti dello stomaco e provocano infiammazioni croniche. Questo a volte aumenta la probabilità di sviluppare la gastrite e quindi le ulcere.
  5. Lo stress, secondo la ricerca, può causare un'ulcera allo stomaco. È giustificato dal fatto che in questo stato, la persona sviluppa speciali ormoni che portano a un disordine metabolico nella mucosa dello stomaco.
  6. L'effetto di patologie concomitanti del tratto gastrointestinale. Ad esempio, la malattia del fegato e dell'intestino, accompagnata da un forte processo infiammatorio, può contribuire all'insorgere delle ulcere.

Va notato che l'ulcera allo stomaco richiede un trattamento immediato, altrimenti le condizioni del paziente peggioreranno solo, il che alla fine può portare a sanguinamento gastrico e le conseguenze estremamente tristi di questo.

colecistite

La colecistite è una malattia in cui si osserva l'infiammazione della colecisti. In questo stato, una persona sperimenterà attacchi di coliche e dolore, nausea e vomito.

Trattando la colecistite con una dieta e prendendo un certo numero di farmaci e rimedi popolari. Di norma, la terapia è lunga e richiede la massima pazienza da parte di una persona.

pancreatite

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas. Può essere acuto e cronico e causare dolore nella parte superiore dell'addome, che si verifica durante il movimento o lo sforzo fisico.

Con pancreatite acuta, il dolore sarà molto intenso. In questo caso, può dare sotto le costole e nella parte posteriore, questo tipo di dolore è chiamato cingolo.
Con l'infiammazione cronica del pancreas, una persona soffrirà di dolori periodici e rumorosi nella parte superiore dell'addome.

Patologie della milza

Isolare le seguenti malattie della milza, che possono causare dolore nella parte superiore dell'addome:

  1. La rottura della milza è solitamente un colpo diretto allo stomaco. Questa condizione è molto pericolosa a causa di sanguinamento interno.
  2. L'infarto milza è dovuto alla formazione di un trombo nelle sue arterie. Trattare chirurgicamente la patologia.
  3. L'ascesso della milza è una condizione in cui il pus si accumula nel corpo. Questa malattia è accompagnata da una forte intossicazione del corpo e richiede un lungo trattamento.

appendicite

Anche se l'appendice si trova nell'addome inferiore, con la sua infiammazione una persona può sentire dolore nella parte superiore della cavità addominale. Ulteriori segni di questa malattia saranno la diarrea, la nausea e il vomito, la febbre e il pallore.

L'infiammazione dell'appendicite richiede un intervento immediato. Altrimenti, si romperà e tutto il suo contenuto purulento entrerà nella cavità addominale, causando così una terribile peritonite.

Patologie oncologiche

Le patologie oncologiche sono anche in grado di provocare dolore nella parte superiore dell'addome. In questo caso, il tumore stesso può essere localizzato praticamente in qualsiasi parte del tubo digerente.

Di norma, il dolore in questo caso sarà molto pronunciato, dolente e pressante.

In questo stato, è molto importante per una persona consultare un medico il più presto possibile, perché a volte il trattamento tempestivo aumenta il successo di tutte le terapie.

Altre cause di dolore

Ulteriori ragioni per tale dolore possono essere:

  1. Ernia.
  2. Lesioni all'addome.
  3. Malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi).
  4. Cattiva alimentazione
  5. Un attacco di cuore
  6. Epatite.
  7. Peritonite.
  8. Avvelenamento.

Importante! Con tali dolori all'addome, è severamente vietato applicare impacchi caldi ad esso. Inoltre, non prendere analgesici, in quanto mascherano solo i sintomi, il che complica la diagnosi. La soluzione migliore è chiamare un medico e andare in ospedale.

diagnostica

Se vi trovate affetti da questa localizzazione, si consiglia a una persona di rivolgersi immediatamente a diversi specialisti - un chirurgo, un terapeuta, un gastroenterologo e un neurologo. Se necessario, e il sospetto di altre patologie, il medico può indirizzare il paziente a specialisti di altro tipo.

Dopo l'esame iniziale, raccolta dell'anamnesi e palpazione dell'addome, il medico prescriverà le seguenti misure diagnostiche obbligatorie:

  1. Prove cliniche generali su sangue e urine. Questi studi mostreranno il quadro generale della salute del paziente e identificheranno un processo infiammatorio, se esiste nel corpo.
  2. Esame del sangue biochimico avanzato.
  3. L'ecografia della cavità addominale determinerà immediatamente se nella cavità addominale è presente fluido, infiammazione degli organi interni o altre patologie.
  4. Esame endoscopico (EFGDS), che aiuterà a vedere l'erosione, ulcere o sanguinamento nello stomaco e nell'intestino.
  5. La risonanza magnetica e la TC sono prescritte per sospetta patologia oncologica.

Questi sono i metodi classici delle procedure diagnostiche, che sono obbligatorie quando viene rilevato un "addome acuto" con dolore nella parte superiore. Se necessario, nella diagnostica più avanzata, il medico può prescrivere ulteriori procedure.

Misure di guarigione

Il trattamento del dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo dipende in gran parte dalla specifica patologia rilevata, dalla sua negligenza e dai sintomi generali del paziente. Inoltre, quando si sceglie la terapia, il medico curante deve tenere conto dell'età della persona, della presenza di ulteriori malattie, della tendenza alle allergie e della forma della patologia sottostante (acuta, cronica).

La terapia tradizionale può essere medicata e chirurgica. Di solito, l'operazione è richiesta nei seguenti casi:

  1. Con peritonite
  2. Quando rileva la patologia oncologica.
  3. Quando viene rilevata una forma acuta di colecistite e un'ulcera, che è accompagnata da sanguinamento gastrico interno.
  4. Diagnosi di pancreatite acuta.

Quando si identificano altre patologie, una persona ha bisogno di farmaci a lungo termine. È desiderabile effettuarlo in un ospedale sotto l'attenta supervisione medica.

Di solito, con dolore acuto, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Gli analgesici sono prescritti per il dolore. Possono essere sotto forma di iniezioni, compresse o sciroppi.
  2. I farmaci antipiretici sono necessari quando si osserva un'alta temperatura corporea (paracetamolo).
  3. I farmaci enzimatici e le bifidopreparazioni sono prescritti per la normalizzazione della digestione (Lineks, Hilak Forte, Mezim, Pancreatina).
  4. Farmaci antiemetici.
  5. Farmaci anti-infiammatori (esclusa l'ulcera peptica)
  6. Farmaci per normalizzare le feci.

La durata del trattamento dipende dalla specifica malattia identificata. Quindi, può durare da 1-2 settimane a diversi mesi. Tutto dipende dalla complessità e dalla negligenza della patologia.

Affinché la terapia abbia successo, è fortemente raccomandato che il paziente smetta completamente di fumare e bere alcolici nel corso della terapia. È anche importante evitare lo stress fisico e lo stress.

Inoltre, la nutrizione svolge un ruolo molto importante. La dieta fornisce questo:

  1. Il paziente deve seguire un programma di potere frazionario. Quindi, un giorno dovrebbe essere mangiato almeno cinque volte al giorno, ma allo stesso tempo, le porzioni non dovrebbero essere più di una manciata. Quindi puoi evitare la fame, ma allo stesso tempo, non sovraccaricare lo stomaco con il cibo.
  2. Rifiuto completo di condimenti, salse piccanti e spezie. È anche importante ridurre al minimo il consumo di sale e prodotti con la sua aggiunta.
  3. Rifiuto di ricevere cibo solido e indigeribile (cavolo bianco, carne grassa, pesce salato, ecc.). Invece, la base della dieta dovrebbe essere piatti liquidi e cibo sotto forma di purea.
  4. Il menu dovrebbe includere regolarmente zuppe di verdure, porridge e carne bollita. Sono ammessi anche prodotti da latte scremati.
  5. Dalla maggior parte dei frutti per il periodo di trattamento è meglio rifiutare, in quanto sono acidi. Sono ammessi solo frutti dolci o frutti che sono stati trattati termicamente (mele cotte).
  6. La temperatura del cibo per il consumo dovrebbe essere ottimale - non calda e non troppo fredda.
  7. Pieno rifiuto di caffè, dolci e tè nero, poiché possono aumentare la produzione di succo gastrico, che a sua volta può causare un nuovo attacco di dolore negli umani.

Importante! Per un ulteriore supporto del corpo in questo stato, una persona può assumere complessi vitaminici. È desiderabile che siano nominati dal medico generico essente presente. Questo aiuterà il corpo a recuperare più velocemente.