Il lato destro fa male: i motivi

Ognuno di noi sperimenta periodicamente sensazioni dolorose nella regione addominale e questo è del tutto naturale, perché le persone assolutamente sane non esistono. È importante non ignorarli, ma essere in grado di determinare la causa dell'evento. Ad esempio, da che cosa si sviluppa il dolore nel lato a destra? Leggi su possibili fonti della sua origine.

Cosa può ferire nella parte destra

loading...

Nel lato indicato ci sono alcuni organi interni, con disfunzioni di cui esiste una connessione diretta di disagio. Cosa può ferire a destra:

  • fegato;
  • rene;
  • pancreas;
  • intestini;
  • ovaie;
  • appendicite.

La parte destra della cavità addominale è convenzionalmente suddivisa in sub-nervature (da sopra) e pelviche (dal basso). Nel primo c'è una cistifellea, una ghiandola surrenale con un rene, un fegato, un diaframma, un ileo. Nel secondo c'è un'ovaia (in donne) con un'appendice (in tutto). Raramente, ma a volte, il dolore errante degli organi a sinistra si diffonde a destra. Può essere uno stomaco, un pancreas. Per stabilire l'esatta causa alla radice del verificarsi di sensazioni spiacevoli, è necessario determinare chiaramente la loro posizione.

Proprio sotto le costole dalla parte anteriore

È permanente o periodico. Il costante dolore a destra sotto le costole di fronte deriva da tali disturbi:

  1. Cistifellea: colecistite, colelitiasi, parassiti.
  2. Pancreas: pancreatite acuta, oncologia (fasi tardive).
  3. Epatite: epatite, cirrosi, parassiti.
  4. Diaframmi: ernia, tumori, diaframmatica.

Il dolore nella parte destra dell'addome dal fronte non può essere correlato a patologie. Periodicamente, tale sensazione viene vissuta da tutti con:

  1. Gravidanza. Il feto in crescita è nell'utero e crea pressione sugli organi femminili, causando dolore.
  2. Intenso sforzo fisico Se una persona non abituata a fare un duro lavoro o eseguire esercizi sportivi, ha un sacco di adrenalina che viene buttata fuori. Pertanto, il flusso sanguigno aumenta e la vena cava si espande e contrae il fegato.
  3. Sindrome premestruale. Con l'aumento della produzione di estrogeni che si verificano prima delle mestruazioni, c'è uno spasmo dei tratti di escrezione biliare colpiti da questo ormone.

Lato destro dalla parte posteriore

Questo fenomeno è tipico di numerose patologie renali. La parte destra fa male alla schiena? Ti avverte di:

  1. Pyelonephritis di Ostrom. Una sensazione di dolore intenso ma noioso. Se colpisci i bordi inferiori, diventa più forte.
  2. Pielonefrite cronica. Una sensazione dolorosa e dolorosa, che diventa invadente, se la finestra è umida e fresca.
  3. Zabrjushinnoj un ematoma. Se una persona cade sulla schiena o è fortemente contusa, il peritoneo rompe la nave e produce un ematoma (gruppo sanguigno), premendo sugli organi.
  4. Pancreatite di Ostrom. È una sensazione dolorosa che cresce quando una persona mente. Ulteriori sintomi - nausea, diarrea, vomito.
  5. Urolitiasi. Sorda sensazione dolorosa. Cresce se una persona si muove molto o beve una quantità eccessiva di liquido.
  6. Pizzicando il nervo Dolore versato in alto, sotto la scapola a destra, in aumento.

Torna nella regione lombare

Le circostanze dell'aspetto di un tale sintomo sono molte. La parte destra è dolorante dalla parte posteriore della parte inferiore della schiena? È necessario essere esaminati per disturbi:

  1. Sistema muscolo-scheletrico: spondilolistesi, osteocondrosi, osteomielite, osteoporosi.
  2. Muscolo: infiammazione, trauma, distensione.
  3. Neurologico: plexite o neurite.
  4. Organi interni: reni (pielonefrite, calcoli, idronefrosi, coliche), intestino, cistifellea, fegato, ovaie nelle giovani donne.

A livello della vita

I motivi probabili per questo fenomeno sono molti. Fa male nella parte destra al livello della vita nelle persone con:

  1. Giro degli intestini
  2. Malattie del fegato.
  3. Problemi al pancreas
  4. Appendicite. Un filo tagliente, che si rafforza con l'ispirazione o il movimento.
  5. Infiammazione delle appendici uterine.
  6. Presenza nella cistifellea di piccole pietre. Dolore parossistico
  7. Ernia inguinale
  8. Malattie renali: omissione, idronefrosi, glomerulonefrite, calcoli.

Dolore al fegato

L'elenco delle ragioni di questo fenomeno è molto ampio. Il dolore nella regione del fegato, nella bocca in cui si verifica l'amarezza, si verifica quando:

  1. Mononucleosi ed epatite (virali, batteriche, tossiche, radiazioni, autoimmuni).
  2. Infestazioni parassitarie
  3. Patologie congenite (cisti o policistosi).
  4. Colecistite.
  5. Avvelenamento cronico con tossine, alcol, droghe.
  6. La cirrosi.
  7. Alcune malattie virali.
  8. Lesioni oncologiche.

Dolore nella parte destra

loading...

Per eseguire correttamente la diagnosi, è necessario identificare non solo la localizzazione di sensazioni spiacevoli, ma anche la loro natura e intensità. Questo è molto importante, perché solo dopo aver scoperto perché il lato destro fa male, il medico sarà in grado di prescrivere un regime di trattamento reale che aiuterà veramente il paziente e faciliterà la sua condizione. Il dolore è opaco o acuto, fuoco di Sant'Antonio, cuciture, crampi. Le ragioni di ogni evento sono individuali.

dolorante

Assegna costante o periodico. Il primo si trova in oncologia, cisti, fratture ossee. Il dolore doloroso instabile nell'ipocondrio destro è tipico per:

  1. Epatite (acuta, cronica).
  2. Pyelonephritis, idronefrosi, tumore del rene, nefrite apostematosa.
  3. La cirrosi.
  4. Tumori delle ghiandole surrenali.
  5. Cancro al fegato.
  6. Colecistite cronica, colangite
  7. Colite leggera, diverticolosi dell'intestino.
  8. Parassiti.

traino

Esistono diversi gruppi di malattie per le quali un tale sintomo è caratteristico. Patologia ginecologica, in cui tira il lato destro:

  1. Adnexite destra acuta o cronica. Il sintomo è accompagnato da brividi, febbre alta.
  2. Apoplessia dell'ovaia. Dolore palpitante nell'addome a destra, in altre aree non può dare.
  3. Gravidanza ectopica con un tubo rotto.
  4. La gamba di formazione sull'ovaia era attorcigliata.

Fa male il lato destro dell'addome? Può dire delle seguenti malattie urologiche:

  • pielonefrite cronica;
  • tumori renali.

La sensazione del disegno è un sintomo di un certo numero di malattie chirurgiche:

Tunica sotto la costola a destra

La colica è un sintomo molto sgradevole. Ci sono molte ragioni per la loro disponibilità. Il dolore di cucitura nella parte destra è nato a causa di:

  1. Tratto biliare insufficientemente percorribile. Gli attacchi raggiungono il paziente inaspettatamente, di notte, e al mattino diventano un po 'più tranquilli. La colica non è piacevole, ma passa rapidamente.
  2. Duodenite ulcerosa (ulcera duodenale). Forte colica a destra e vicino all'ombelico, che è accompagnata da febbre, gonfiore, nausea.
  3. Presenza di calcoli renali. Provocano formicolio, si spostano lungo i condotti e li graffiano.
  4. Pielonefrite. La colica costante è insolita per questa malattia, ma ci sono periodici se un'attività fisica eccessiva.

ottuso

Informa il sintomo del periodo di esacerbazione delle malattie croniche. Il dolore sordo nell'ipocondrio destro è indicato quando:

  1. Epatite cronica Diverge quando premi il fegato.
  2. Colecistite cronica Il muro interno della cistifellea è "graffiato" con pietre. Questo porta anche sensazioni dolorose, che aumentano con l'uso di cibi grassi.
  3. Pancreatite cronica Il lato fa male a destra dopo aver mangiato, c'è nausea, pesantezza.
  4. Duodenite cronica. Se il muro dell'ulcera duodenale si infiamma, la persona si abbassa e rumina allo stomaco, bruciore di stomaco, nausea. Vomito si verifica in cui ci sono tracce di bile.

Pesantezza nell'ipocondrio destro

Prima di tutto, questo sintomo è peculiare delle malattie dell'intestino. La gravità nella parte destra nella parte inferiore dell'addome è osservata con lesioni infettive di questo organo, disbacteriosi, colite, ulcere e presenza di neoplasie. Con la disfunzione intestinale, ci sono ulteriori sintomi: disturbi alle feci, debolezza dopo aver mangiato, a volte il vomito si apre. Un'altra causa di gravità può essere la malattia adrenale o renale.

affilato

Accompagna patologie di alcuni organi. Dolore acuto nella parte destra si verifica spesso nelle malattie del fegato, cistifellea, intestino duodenale. La sua repentinità è un segno che il lavoro degli organi ha causato un grave malfunzionamento. Le cause più comuni di tagli:

  • tratto biliare ostruito da una pietra;
  • cisti ovarica;
  • l'appendicite si è infiammata;
  • gravidanza ectopica;
  • apoplessia dell'ovaia;
  • violazione di un'ernia inguinale.

Sensazione di bruciore

Questa sensazione estremamente spiacevole parla di patologie degli organi interni. Bruciore nell'ipocondrio destro si sviluppa a causa di:

  1. Disfunzione della cistifellea. Il dolore bruciante inizia a causa del ritardo della bile, l'infiammazione del corpo.
  2. Malattie del fegato, pancreas, intestino. Bruciatura periodicamente con epatite, cirrosi, pancreatite cronica, ulcera duodenale.
  3. Ernia diaframmatica.
  4. Malattie di organi urinari e reni. La combustione avviene tra le crisi di coliche.
  5. Osteocondrosi della regione lombare.
  6. Malattie neurologiche.

acuto

Il fenomeno nel basso ventre nasce per:

  • appendicite;
  • pancreatite;
  • diverticolo dell'intestino;
  • malattie del fegato;
  • blocco dell'intestino (fortemente all'inguine);
  • ernia inguinale;
  • duodenite.

Dolore acuto nei rapporti dell'ipocondrio destro:

  • discinesia dei dotti biliari;
  • colecistite;
  • l'epatite;
  • herpes zoster.

Se fa più male da dietro, allora è necessario controllare:

  • disfunzione renale;
  • presenza di pietre nell'uretere.

disagio

Una tale spiacevole sensazione talvolta si manifesta anche nelle persone sane a causa dell'uso di cibi pesanti o di alcol per il corpo. Il disagio nell'ipocondrio destro accompagna la colelitiasi, colecistite. Può essere causato da epatite e ascessi epatici. Tuttavia, questa condizione può essere causata da stress, sovraccarico fisico o mentale, che non hanno nulla a che fare con le patologie degli organi.

pulsazione

Assegna molte ragioni alla comparsa di questo sintomo. Il dolore pulsante nella parte destra informa su:

  1. Patologie dell'apparato digerente o patologie intestinali. Lo stomaco spara a causa di disbiosi, gonfiore, avvelenamento.
  2. PMS. La pulsazione dell'addome inizia spesso prima delle mestruazioni. Se è tollerabile, non dovresti preoccuparti.
  3. I disturbi degli organi genitali femminili. Particolarmente pericoloso se il dolore è accompagnato da forti emorragie.

il taglio

Un certo numero di malattie causa un tale sintomo. Il dolore da taglio nella parte destra si verifica quando:

  1. Infiammazione del duodeno. Ha un carattere periodico.
  2. Intasare il dotto biliare con una pietra
  3. Lesione dell'ernia inguinale. Una condizione pericolosa che richiede un intervento chirurgico urgente o di rimozione con laparoscopia.
  4. Un ascesso rotto sul tubo uterino infiammato.
  5. Appendicite acuta.

Presse sotto le costole a destra

Di volta in volta si verifica un sintomo dopo aver mangiato cibi pesanti, alcool. Il fegato cerca di superare l'aumento del carico, perché una persona si sente a disagio. Ci sono anche motivi pericolosi per spingere nella parte destra sotto le costole:

  1. Malattie ginecologiche Senso di compressione possibile con salpingiti, tumori ovarici, cisti o torsione rompere il suo gambe, oophoritis, vulvodenii, endometrite, diverticolite, annessite.
  2. Malattie urologiche. La sensazione di pressione è causata da cistite, pielonefrite, infiammazione o infezioni del sistema urinario.
  3. Tumori di organi riproduttivi maschili.
  4. Ernia inguinale
  5. Malattie dell'intestino.

incurvatura

Il sintomo è molto comune e causa molti problemi. Attaccando il dolore nell'ipocondrio destro si apre quando:

  • colite;
  • discinesia biliare;
  • malattie del fegato: epatite, echinococcosi, cirrosi, pancreatite;
  • malattie dell'intestino tenue;
  • pielonefrite;
  • esacerbazione di colecistite cronica;
  • appendicite;
  • duodenite.

Dolore nella parte destra dell'addome nelle donne

loading...

Mi piacerebbe fermarmi alle malattie ginecologiche, che semplicemente non possono essere dei rappresentanti del sesso opposto. Il dolore nell'addome inferiore a destra nelle donne è osservato quando:

  1. Endometrite. La sensazione dolorosa con l'infiammazione della mucosa uterina può essere intollerabilmente acuta e dolente, dà sull'osso sacro. Accompagnare la malattia bruciando, escreta.
  2. Mioma dell'utero. Con la forma subserosale, la sensazione dolorosa è acuta, e con la forma sottomuscolare è dolorante. La malattia può essere accompagnata da difficoltà a urinare, costipazione cronica.
  3. Ooforite. Infiammazione delle ovaie, in cui non ci sono dolorose sensazioni di dolore sulla destra. Il ciclo mestruale con esso è rotto.
  4. Salpingitis. Infiammazione infettiva delle tube di Falloppio. Forte rezi. Lo stato generale di salute si deteriora, dal luogo intimo c'è una scarica.

Negli uomini

loading...

Vale la pena raccontare in modo più dettagliato i disturbi del sistema genito-urinario, che causano uno spiacevole sintomo, caratteristica di coloro che rappresentano un sesso forte. Il dolore nella parte destra degli uomini è dovuto a:

  1. Balanoposthitis. Infiammazione della testa del pene, accompagnata da dolore nell'addome.
  2. Kavernita. Infiammazione dei corpi cavernosi del pene. Nella forma acuta il lato dell'uomo a destra ferisce e taglia fortemente, ad un cronico noeth.
  3. Colliculitis. Infiammazione della collinetta del seme. È accompagnato da una sensazione di trazione sulla destra.
  4. Ci sono pietre nella ghiandola prostatica. Con questa patologia, il lato destro fa male. Puoi dare sulla parte bassa della schiena.
  5. Prostatite. L'addome a livello della parte inferiore della schiena fa male.
  6. Adenomi della ghiandola prostatica. Sensazione di pressione

In gravidanza

loading...

Un lieve disagio all'addome per una donna in questa posizione è normale. Se una ragazza ha un giusto punto di vista durante la gravidanza, allora è causata da una crescita attiva del feto. Scoppia gli organi interni, il che la rende dolorosa. In termini successivi, il bambino sta calciando molto attivamente. È necessario stare attenti se il disagio è arrivato inaspettatamente e non si lascia andare per più di mezz'ora, le convulsioni sono troppo acute, accompagnate da sintomi di intossicazione. Se la condizione peggiora bruscamente nelle prime settimane, può, sfortunatamente, essere una manifestazione della gravidanza dell'esterno.

Quando tossisci

loading...

Il fenomeno è estremamente frequente. Se una persona con una tosse mal di destra sotto le costole, dovrebbe essere controllato per la presenza di tali malattie:

  1. Polmonite destra. Le sensazioni dolorose provano che la malattia è in uno stadio acuto.
  2. Pleurite secca unilaterale.
  3. Disfunzione del pancreas
  4. Trauma dello spazio intercostale a destra. Fino a quando non sarà completamente guarito, sarà doloroso tossire.
  5. Neoplasie polmonari a destra.
  6. Nevralgia intercostale.

Dopo aver mangiato

loading...

La fonte di questo fenomeno è problemi con gli organi del sistema digestivo. C'è un dolore nell'ipocondrio destro dopo aver mangiato da tali malattie:

  1. Pancreatite cronica Le sensazioni per esacerbazioni si intensificano, accompagnate da nausea, eruttazioni.
  2. Duodenite. Contrazioni rumorose, dà sotto il petto, una scapola. Viene un'ora dopo aver mangiato.
  3. Colecistite cronica Stupida sensazione di scoppiare, può dare alla spalla, scapola.
  4. Discinesia delle vie biliari. Una sensazione di dolore sordo, che diventa acuto durante le esacerbazioni, viene fornito con convulsioni.
  5. Colangite. Fa male, ma è sgradevole.
  6. Bulbita. Sensazione di dolore, a volte crampi.
  7. Gastrite. Dolori di diversa intensità. Vengono dopo aver mangiato in un'ora o due.

Quando si inala

loading...

Per un certo numero di malattie questo sintomo è caratteristico. Con un sospiro, il lato destro fa male sotto le costole da:

  1. Pericardite. Gomme affilate, diventa ancora più intenso se fai un respiro.
  2. Colecistite acuta. Restituisce, basso addome.
  3. Miosite. Con questo disturbo, il dolore sorge prima solo con un'ispirazione profonda, e quindi (con prolungata assenza di trattamento) assume un carattere permanente.
  4. Colica renale
  5. Tromboembolismo di un grosso ramo dell'arteria polmonare. Rezi, che diventa più forte quando prende aria.
  6. Ascesso sottodiaframmatico.

Ulteriori informazioni su cosa fare se il lato destro è sotto le costole.

Quando si cammina

loading...

Con un fenomeno simile, ognuno di noi è familiare e affrontato, almeno, una volta. Se la corsa fa male al lato destro, non è necessario avere una connessione con le malattie. A causa dell'improvviso rilascio di adrenalina, il flusso sanguigno nel corpo diventa più intenso. Ciò porta ad un'espansione della vena cava, che preme sul fegato, causando così disagio. Altre cause di dolore laterale durante la deambulazione:

video

loading...

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Dolore nella parte destra dell'addome negli uomini

loading...

Ci sono dolori nel basso addome sul lato destro degli uomini a causa di una malattia che colpisce il sistema urinario, sessuale, digestivo o nervoso. A volte il dolore si avverte solo sul lato destro dell'addome e talvolta nell'inguine, nei genitali, nella parte bassa della schiena, nella gamba. La natura del dolore e la sua localizzazione, così come il momento dell'evento, aiuteranno a determinare la causa probabile della patologia.

Quali organi sono nella parte destra dell'uomo

loading...

Fa male sul fondo dell'addome sul lato destro quando il lavoro è rotto:

  • la cistifellea;
  • della prostata;
  • fegato;
  • intestino tenue e piccolo;
  • pancreas;
  • stomaco;
  • organi del sistema urinario.

Il dolore inaspettato, acuto e acuto è possibile a causa di traumi degli organi interni, che si verificano con appendicite, movimento dei calcoli nei reni, infiammazione del peritoneo, ostruzione intestinale. Con processi infiammatori lenti, ad esempio, con pielonefrite, prostatite, colite, si verifica un graduale aumento della sensazione dolorosa. Il dolore severo pulsante inizia con le disfunzioni, che sono accompagnate da una pressione intracavitaria superiore alla norma.

Possibili cause di disagio

loading...

Le cause del dolore nella parte destra sono varie. Questo è uno stile di vita inattivo, un'alimentazione scorretta e la non conformità con l'igiene personale e le infezioni e le infestazioni da elminti. Alcune malattie sono causate dalla genetica.

Le malattie che causano dolore nella parte destra dell'addome, di regola, non hanno una clinica specifica. La maggior parte di essi porta a una violazione della digestione, a un cambiamento nelle feci, a un aumento della temperatura, poiché si verifica un processo infiammatorio. Pertanto, è meglio non iniziare un trattamento indipendente, ma cercare un aiuto medico qualificato.

Oltre alla sindrome del dolore, ci sono ulteriori segni che aiuteranno un uomo a capire quale sistema del corpo ha fallito e a quale medico è richiesto di applicare. Quindi, se il dolore all'addome è causato da una malattia del fegato, allora è necessaria una consultazione per l'epatologia, e se si tratta di una disfunzione dei reni, allora è necessario consultare un urologo.

Infiammazione del sistema urinario

loading...

Forse il dolore nell'addome inferiore destro è provocato dalla disfunzione dei reni, della vescica, dell'uretra o dell'uretere. La pielonefrite più comune, cistite, uretriasi, urolitiasi. Se c'è un'infiammazione della vescica, allora ci sono dolori da cucitura.

La pielonefrite è caratterizzata da un aumento della temperatura corporea, debolezza, mal di testa, sudorazione grave, nausea e vomito, vi sono difficoltà con la minzione, urina torbida. Con l'urolitiasi, il sangue può apparire nelle urine, spesso si verificano nausea e vomito.

Se le pietre escono dal rene o dall'uretere destro, il dolore acuto al basso ventre si fa sentire sul lato destro, poi vengono versati nell'inguine e nei genitali. Con una esacerbazione, i dolori tiranti nel lato non si placano durante il riposo. Provocare l'uscita dei concrementi può essere un'attività fisica, vibrazioni, un sacco di liquidi bevuti.

Se ci fossero attacchi acuti di dolore nella zona dell'uretra, l'uretra, la vescica, influenzano parte bassa della schiena e la regione vulva, sovrapubica, inguinali e iliaca, è probabile, che le coliche renali. Nasce dall'uscita di pietre, che a causa delle loro dimensioni non possono camminare liberamente lungo i sentieri e ferirle.

Cistite Inoltre dolorante dolore nella parte viene mostrata ipertermia, nausea, vomito, urina offuscata, minzione frequente, con bruciore anche dopo lo svuotamento rimangono sensazioni di pienezza della vescica, il sangue può essere presente nelle urine. C'è una re-infiammazione a causa di ipotermia, spostamento ormonale, riduzione delle difese del corpo, ristagno di sangue nella regione pelvica.

Il cancro della vescica nel primo stadio quasi non si produce da solo, con il tempo, l'urina appare nelle urine, la minzione diventa dolorosa e troppo frequente, preoccupa il dolore nella parte bassa della schiena.

Malattie dell'intestino

loading...

Sulla funzione intestinale, lo stile di vita passivo, la dieta squilibrata, il consumo di alcol, il fumo, lo stress hanno un effetto negativo. In caso di violazione di intestino si sente pesantezza e gonfiore a livello addominale, diarrea inizia (defecazione 3 a 20 volte al giorno) o, al contrario, costipazione (intestino non vengono svuotati per più di tre giorni).

Il dolore nella parte destra del maschio può apparire a causa di un'infiammazione dell'appendice, che è un'appendice del cieco e si trova tra l'ileo e l'ombelico. La patologia provoca dolore acuto, nausea, vomito, febbre. Prima tutto fa male allo stomaco, ma dopo due ore il dolore si intensifica e si sente nella parte destra in fondo.

Fa male fortemente sul lato destro e come risultato dell'infiammazione dell'intestino tenue (ileite). La patologia si sviluppa a causa dell'attività dei microrganismi patogeni. È caratterizzato da dolore al lato, flatulenza, vomito, nausea, diarrea. Se la malattia è passata in una forma cronica, il tessuto mucoso dell'intestino tenue gradualmente si atrofizza.

Con la malattia di Crohn, l'infiammazione può svilupparsi su qualsiasi parte del tubo digerente. Se la lesione colpisce l'intestino crasso, la persona avverte un forte disagio nella regione ileale destra, nausea, febbre, inoltre, vomito, diarrea e peso notevolmente ridotto.

La colite ulcerosa porta a intenso dolore acuto a sinistra oa destra dal basso, a seconda di dove si trova l'infiammazione nel colon.

Se ci sono spasmi dolorosi nell'addome, eruttazione, stitichezza, vomito, quindi, probabilmente, è a causa dell'ostruzione intestinale. Nasce perché l'attività motoria è disturbata, a causa della quale il cibo accumulato non viene evacuato. Il dolore cresce per due giorni, è caratterizzato come scoppiettante, acuto.

Come risultato del sollevamento pesi o sforzo prolungato dei muscoli della pressa, può verificarsi un'ernia, che può anche causare dolore nella parte inferiore destra. L'ernia si trova più spesso nel canale inguinale, dove si trova anche il cordone seminale. Se la sua dimensione è significativa, si può vedere la protrusione quando si esamina l'area dell'inguine.

Per piccola ernia non può essere visto, ma è un dolore fastidioso nella parte destra dell'addome (soprattutto sotto sforzo, tosse o starnuti) e gonfiore dello scroto. Rimuovere chirurgicamente l'ernia inguinale. Quando strozzata ernia (clinica integrata arrossamento della pelle intorno alla sporgenza, febbre, dolore acuto, bruciore nell'urinare o la defecazione) può iniziare la peritonite, che può portare ad avvelenamento del sangue e la morte.

Il dolore nell'area dello stomaco e dell'intestino è causato da malattie infettive (botulismo, tetano, salmonellosi, colera, dissenteria) o dall'invasione elmintica.

Se il tumore intestinale ha localizzazione destra, allora provoca un moderato dolore alla trazione o crampi nella parte destra dell'addome. All'inizio, la malattia dell'educazione non provoca sensazioni dolorose, ma man mano che si sviluppa, i tessuti adiacenti sono colpiti. Con il cancro calorettale, si osserva anche stitichezza, sanguinamento dall'ano, dolore durante la defecazione, perdita di peso e un costante aumento della temperatura basale.

Patologia del fegato

loading...

Se il basso addome fa male moderatamente a destra, allora questo può indicare patologie che si verificano nel fegato. L'organo non ha terminazioni nervose, quindi, non fa male a se stesso. Come risultato dell'infiammazione, la dimensione del fegato aumenta e inizia a premere sugli organi adiacenti, il che porta al dolore nella parte destra.

Il deterioramento della funzione indica ingiallimento della sclera e della pelle, disturbi digestivi, febbre di basso grado, alterazioni del colore delle feci e delle urine. Se c'è un ascesso, aumenta la sudorazione e c'è disagio muscolare.

Disfunzione della cistifellea

loading...

Quando cambi l'operazione della cistifellea e dei suoi dotti, c'è un forte dolore nella parte superiore destra dell'addome. Dato che c'è un tono di muscoli lisci, le sensazioni migrano verso la parte posteriore, sotto la scapola sinistra, nell'area del cuore.

Le patologie della colecisti, che portano al dolore nella parte destra:

  • colecistite (infiammazione della vescica). Con la patologia, la digestione viene interrotta, mentre la bile entra nel duodeno;
  • colelitiasi. L'uscita del concremento dalla vescica porta a gravi dolori parossistici. C'è un dolore tra l'ipocondrio destro e l'epigastrio, che migra verso la spalla;
  • Colangite (infiammazione dei dotti) si sviluppa a seguito di percorsi bloccati. Il dolore sembra crampi ed è localizzato nella regione del giusto ipocondrio o epigastrio.

Disfunzione pancreatica

loading...

Il dolore provoca pancreatite. Si tratta di una malattia in cui gli enzimi digestivi non entrano nel duodeno, e ristagnano, contribuendo allo sviluppo di infiammazione, che provoca grave dolore epigastrico, indigestione peggio. Il disagio può essere sentito nell'ipocondrio destro o sinistro, nella parte bassa della schiena, nella parte posteriore. Il dolore è molto più forte con movimenti improvvisi.

Infiammazione della prostata

loading...

Fa male sull'addome inferiore destro in un maschio adulto spesso a causa di prostatite. La forma acuta di patologia è rara. La prostatite procede principalmente in modo asintomatico, le esacerbazioni si verificano 1-2 volte l'anno. Il disagio appare nell'area sopra il pube e passa nei genitali.

L'intensità del dolore varia da lieve a insopportabile, a seconda del grado di infiammazione. È caratterizzato come tirare. Quando la malattia è una minzione difficile e frequente, diminuisce la potenza. Se hai un forte dolore acuto, che non si attenua entro un'ora, devi ricorrere urgentemente a un aiuto medico.

L'indolenzimento nella parte destra dell'uomo è anche moderato e l'insorgere periodicamente richiede l'attenzione dello specialista. Poiché la clinica della malattia spesso non ha sintomi specifici, e talvolta l'unico segno di patologia sono sensazioni spiacevoli nella parte destra, è necessario un esame completo per scoprire perché il disagio è apparso.

Dolore nella parte destra: cause, diagnosi, trattamento

loading...

Nella parte destra, il dolore appare come un sintomo di infelicità nel corpo. A seconda dell'organo interessato, il paziente può avvertire dolore nel quadrante superiore destro o dolore nella parte destra dell'addome inferiore, nel lato, nella parte laterale della schiena. La sindrome del dolore può diffondersi ben oltre il luogo del massimo dolore e dare in una direzione o nell'altra. In ogni caso, la localizzazione e la natura del dolore forniscono molte informazioni sulla patologia che lo ha provocato.

Dolore nell'ipocondrio destro

In questo luogo, il dolore può verificarsi a causa di:

  • malattie degli organi interni;
  • lesioni;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • malattie neurologiche.

Malattie degli organi interni come possibile causa del dolore nella parte destra

Tra le malattie degli organi interni, il dolore più grave è causato dalla patologia della cistifellea. Colecistite acuta e cronica, colelitiasi e sua complicanza - colica biliare, discinesia biliare, tumori del capezzolo del Fater e pancreatite acuta - in tutte queste malattie i dolori sono localizzati nell'ipocondrio destro.

Nella colecistite acuta, insieme a questo sintomo, vi è un aumento della temperatura, un sapore amaro in bocca, nausea con attacchi di vomito, che non migliora la salute del paziente. Contrariamente all'opinione generale, l'ittero non è caratteristico di questa malattia.

La colecistite cronica senza esacerbazione non si mostra. Essendo diventato aggravato, lui su una sintomatologia nel suo complesso e su carattere di dolori soprattutto molto ricorda a un'infiammazione acuta:

  • localizzato nell'ipocondrio destro;
  • sono inizialmente parossistici e quindi permanenti;
  • al culmine dell'infiammazione intensificarsi con qualsiasi azione che aumenti la pressione intra-addominale - tosse, starnuti, tensioni e persino respiro.

Il dolore nell'ipocondrio destro con colelitiasi non si verifica così spesso. Le pietre nella cistifellea non possono manifestarsi per anni. Molto spesso vengono rilevati accidentalmente durante l'ecografia di routine o l'esame del paziente per altre malattie.

Ma tutto cambia se la pietra ostruisce la via d'uscita dalla cistifellea.

In questo momento ci sono intensi dolori parossistici sotto la giusta arcata costale di un carattere tagliente, pungente e lacerante. Spesso danno nella parte bassa della schiena, sotto la scapola destra, nel braccio e talvolta nella zona del cuore. La persona al culmine dell'attacco della colica biliare accetta tutto, solo per sbarazzarsi del dolore, così forte che sono.

Contemporaneamente a sensazioni dolorose, si verifica nausea con vomito ripetuto, la paziente si precipita sul letto, poiché il dolore non si attenua in nessuna posizione.

Allo stesso modo, si manifestano i tumori del capezzolo del Fater, i luoghi in cui i dotti biliari escono nel lume del duodeno. Di per sé, il tumore non causa dolore. Tuttavia, in sua presenza, inevitabilmente sorge la colangite - un'infiammazione dei dotti biliari, in cui il dolore è localizzato nell'ipocondrio sinistro. Insieme a loro, il paziente ha la febbre, brividi, grave ittero.

Con i dotti biliari della discinesia, il carattere del dolore nella parte destra è piuttosto vario e dipende dal tipo di corso.

Con il tipo ipercinetico di discinesia, il dolore nella regione del fegato è acuto, acuto, parossistico. In tipo ipocinetico, al contrario - costante, noioso, dolorante, a volte completamente assente. Possibile discinesia e il tipo di colica biliare, in cui il dolore è ad alta intensità, insopportabile, si verifica improvvisamente ed è accompagnata da irregolarità nel cuore, un senso di paura. In quest'ultimo caso, a volte i medici possono commettere un errore nella diagnosi ed esporre una diagnosi preliminare errata di infarto del miocardio. Tuttavia, i dati dell'analisi di laboratorio e dell'interpretazione dell'ECG consentono di escludere la patologia cardiaca.

Il dolore nella pancreatite acuta è più spesso localizzato nella parte superiore dell'addome ed è avvolto in natura, catturando entrambi i lati e persino indietro.

Questa patologia chirurgica si verifica più spesso sullo sfondo dell'abuso di alcol forte, che è accompagnato da una ricezione abbondante di cibi grassi, piccanti, fritti. Senza trattamento, questa malattia può portare rapidamente alla morte.

Dolore nella parte destra a causa di lesioni

Un livido o una frattura delle costole può anche portare a dolore nella parte superiore dell'addome o dolore nella parte destra sotto le costole. Sono noti per il loro rafforzamento durante la respirazione, il movimento del corpo, la tosse, gli starnuti. Nelle prime ore dopo l'infortunio, il dolore si diffonde nella zona dell'impatto, ma dopo poche ore è localizzato esattamente nel punto in cui si è verificato il trauma. L'uso della radiografia può rivelare una frattura delle costole e l'ecografia degli organi interni consente di separare il trauma dalla patologia del fegato o della cistifellea.

L'herpes zoster è una possibile causa di dolore nella parte destra

Causata dal virus dell'herpes, questa patologia è molto simile alla pancreatite acuta nei suoi sintomi. All'inizio della malattia ci sono forti dolori alla sinistra e meno spesso nella parte destra dell'addome, acuta, acuta, permanente. Forse l'aspetto caratteristico della pancreatite nausea e persino il vomito. Questo complesso di sintomi può essere fuorviante anche per i medici esperti che iniziano a curare l'infiammazione del pancreas. Fortunatamente, pochi giorni dopo sullo stomaco compaiono delle eruzioni cutanee caratteristiche sotto forma di nastro (perché la malattia si chiama "herpes zoster"). Da questo momento la diagnosi diventa ovvia e al paziente viene prescritto il trattamento giusto, se non è stato fatto prima.

Dolore nella parte destra dell'addome

Nel mezzo della metà destra del ciclo addominale dell'intestino tenue e del colon ascendente si trovano.

Nella parte destra dell'addome, il dolore può essere causato solo dalla sconfitta di questi organi. Di solito sono permanenti, abbastanza forti, non associati al mangiare e sono accompagnati da altri sintomi:

  • disturbo delle feci;
  • una mescolanza di muco e / o sangue nelle feci;
  • gonfiore addominale;
  • anoressia;
  • perdita di peso progressiva;
  • nausea e vomito.

Dolore nell'addome inferiore a destra

In questa zona dell'addome, il dolore può essere scatenato da una varietà di malattie. Il loro quadro clinico a volte è molto simile tra loro e dipende dall'organo interessato.

Malattie che causano dolore nell'addome inferiore a destra

L'appendicite acuta è la patologia chirurgica più frequente.

Il dolore di solito si verifica nella parte superiore dell'addome o vicino all'ombelico, dopo alcune ore si sposta nella regione iliaca destra (sopra la piega inguinale). Allo stesso tempo, altri fenomeni di dispepsia sotto forma di una singola diarrea, nausea, occasionalmente - vomito, diminuzione dell'appetito e un leggero aumento della temperatura sono possibili.

L'appendicite acuta ha una serie di sintomi caratteristici, che è determinata dal chirurgo durante la palpazione dell'addome.

Oltre all'appendicite per provocare dolore nel fianco destro nell'addome inferiore, può verificarsi la malattia di Crohn.

Con l'ileite terminale - una variante dello sviluppo del morbo di Crohn - i dolori sono localizzati nella regione ileale destra e somigliano molto all'appendicite. Anche i sintomi rimanenti assomigliano spesso all'appendicite, quindi gli errori diagnostici sono frequenti, quando si trova già un'appendice vermiforme "sana" sull'operazione, ma viene rilevata un'infiammazione nella sezione terminale dell'intestino tenue.

Malattie ginecologiche come cause del dolore nel fianco destro del basso addome nelle donne

Nella regione sovrapubica o il dolore dell'inguine destro e sinistro possono apparire a causa di patologie delle appendici uterine:

In queste malattie, il dolore è spesso permanente, accompagnato da una varietà di secrezioni dal tratto genitale - da sanguinoso a purulento, a volte contemporaneamente a loro c'è la febbre, spesso molto alta.

Qualsiasi delle malattie elencate è molto pericolosa, in quanto in assenza di trattamento porta allo sviluppo di gravi complicanze:

È importante: quando c'è dolore nella parte destra dell'addome in una donna incinta, è necessario contattare immediatamente un ginecologo.

Trattamento del dolore nella parte destra

Poiché il dolore è un sintomo, non è lei che dovrebbe essere trattato, ma la malattia che l'ha provocata. Quante volte assumiamo analgesici o antispastici in qualsiasi situazione! E quanto spesso poi chirurghi o ginecologi rimproverano i pazienti per non cercare immediatamente aiuto. Ma qualsiasi malattia è più facile da trattare all'inizio, ma non allo stadio di sviluppo di gravi complicanze.

Nel trattamento delle malattie descritte, vengono utilizzati tutti i metodi disponibili per la medicina:

  1. La terapia Dieta:
    • rifiuto di malattie della cistifellea, grassi, fritti, acuti;
    • Esclusione di fibre grossolane, spezie - con malattie intestinali;
    • fame completa per diversi giorni - con pancreatite acuta;
  2. farmaci:
    • con infiammazione in qualsiasi area - antibiotici;
    • con malattie oncologiche - radiazioni, chemioterapia e radioterapia;
    • con herpes zoster - farmaci antivirali, l'unico efficace in questa patologia;
    • antispastici e analgesici - solo come elemento di trattamento complesso;
  3. Intervento chirurgico - come estremo, e talvolta l'unica misura efficace per combattere la patologia:
    • appendicite;
    • torsione del tumore ovarico;
    • il suo apoplessia;
    • gravidanza ectopica;
    • colelitiasi;
    • alcune forme di malattia di Crohn;
    • tumori del capezzolo fatache.

Qualunque sia il dolore nella parte destra - permanente o parossistica, cuciture, dolori o pressioni - è un sintomo di problemi in qualsiasi organo. Ignorarla, prendere da sola analgesici e farmaci spasmolitici è la strada giusta per un letto d'ospedale, e anche sul tavolo per il chirurgo. A volte una persona arriva ai medici troppo tardi e poi tutti i loro sforzi si rivelano invano. Pertanto, per qualsiasi attacco doloroso, anche se è passato, non essere pigro: contatta almeno un terapeuta distrettuale. Lascialo meglio borbottare che hai perso tempo, piuttosto che sarai operato da un chirurgo o aperto da un patologo.

Bozbey Gennady, revisore medico, medico dell'ambulanza

93,224 visualizzazioni in totale, 1 visualizzazioni oggi

Cosa può ferire nella parte destra dell'addome o sotto le costole di uomini e donne?

Quando un amico si aggrappa alla sua destra, molti provano a scherzare sul grande hobby dell'alcol, e cosa farne è necessario legarlo. Ma quando noi stessi affrontiamo un tale problema, le battute vanno in secondo piano, e chiedo cosa può ferire nel lato giusto?

Nella zona addominale ci sono molti organi diversi e il dolore è un segnale di un malfunzionamento in uno di essi. Pertanto, è necessario determinare la posizione delle sensazioni del dolore in termini di natura e durata. E anche dovrebbe essere notato che anche in effetti simili I sintomi in un uomo testimoniano uno, e una donna su altre malattie.

Carattere e intensità del dolore a destra

Dietro a carattere e intensità di sensazioni dolorose sono assegnati tali generi:

  • Sharp - improvvisamente apparso forte e intenso.
  • Noioso - si manifesta gradualmente con una debole intensità. Non posso lasciare andare per ore.
  • Noel - anche non intenso, ma a differenza del precedente, può apparire per diversi giorni e più a lungo.
  • Crampi - il dolore che aumenta e diminuisce periodicamente segnala spasmi intestinali.

Tabella con una trascrizione del dolore sul lato destro

Localizzazione del dolore

La seguente classificazione si basa sulla posizione del dolore:

  • Il dolore sotto le costole provoca malattie della colecisti, dello stomaco, del fegato, dei reni e del pancreas.
  • Il dolore nel mezzo è indicativo di colite, un'infiammazione dell'appendice o un giro dell'intestino.
  • Sensazioni dolorose in basso sorgono a causa di problemi con la vescica o appendicite. Negli uomini, il dolore appare a causa della violazione dell'ernia inguinale. E per le donne, l'infiammazione delle appendici uterine è caratteristica.
  • Se il dolore arriva dal retro, il colpevole può essere una pleurite o un ascesso nel fegato.

Se dopo aver mangiato colite alimentare pesante nella parte destra, potrebbe essere iniziato il processo infiammatorio nel fegato. Dovrebbe essere distinto dall'infiammazione delle pareti del peritoneo (peritonite), in cui vi sono acute sensazioni dolorose in qualsiasi movimento.

Le principali malattie in cui ci sono dolore nella parte destra

Ci sono molti organi e sistemi nello stomaco umano e le loro malattie spesso causano dolore nella parte destra. Consideri il più comune

Quali malattie del tratto gastrointestinale (GIT), manifestano dolore a destra?

Le malattie del tratto gastrointestinale (GIT) sono tra le cause più comuni. Tra loro ci sono:

  1. Gastrite - caratterizzata da dolore opaco, che appare periodicamente sotto le costole. Si verifica 1-2 ore dopo aver mangiato. Sintomi concomitanti: stitichezza o diarrea, diminuzione dell'appetito, eruttazione acida.
  2. Ulcera intestinale - dolore lancinante (tagliente) nella regione addominale superiore destra. Sintomi concomitanti: nausea, stitichezza, bruciore di stomaco e vomito.
  3. L'appendicite è un dolore acuto e tagliente che attraversa tutta la cavità celiaca. Ma alla fine passa sotto all'ombelico. Segni concomitanti: nausea, malessere, febbre, mancanza di appetito.
  4. Enterite - dolore incessante o parossistico nell'addome inferiore. Segni correlati:
  • gonfiore;
  • frequente voglia di andare in bagno;
  • suoni rumorosi.

Malattie del fegato e dei dotti biliari, accompagnate da dolore nella parte destra

Le seguenti possibili cause sono le malattie del dotto epatico e biliare:

  1. Epatite C o B - il dolore si verifica sotto le costole. Sintomi concomitanti: febbre, mancanza di appetito, pallore sul viso, debolezza generale del corpo, ittero e ittero.
  2. Pietre nei dotti biliari - causare coliche doloranti, che a volte dà alla spalla o alla scapola. Aumenta con il cambiamento delle condizioni meteorologiche, non conformità con la dieta, agitazione improvvisa o in situazioni di stress. Sintomi concomitanti: vomito, nausea grave a causa della quale il paziente non può stare fermo.
  3. Colecistite: la sensazione di dolore si manifesta nella regione celiaca subcostale. Se la dieta consiste di cibi acuti e grassi, soda, alcol o altri prodotti nocivi, questo non farà che aumentare il disagio. Sintomi concomitanti:
  • amarezza in bocca;
  • vomito;
  • prurito.

All'ultima malattia, è necessario seguire la tabella di dieta numero 5 e mangiare cibi sani che aiutano il corpo a recuperare e pulire.

Malattie del sistema urinario, manifestate da dolori sul lato destro dell'addome

Le malattie del sistema urinario possono anche provocare dolore sul lato destro dell'addome. Questi includono:

  1. L'urolitiasi è accompagnata da dolore sordo e dolente alla lombalgia. Sintomi concomitanti: minzione frequente (a volte con sangue).
  2. Pyelonephritis e glomerulonephritis - il dolore spasmodico manifestato nel lato. Può andare nella regione lombare:
  • I sintomi di accompagnamento del primo sono: gonfiore, dolorosa minzione torbida con un odore odioso, pelle pallida.
  • Sintomi del secondo: aumento della pressione, dispnea e l'edema corrispondente.

La posizione degli organi principali del corpo umano

Le cause del dolore nella parte destra degli uomini

Negli uomini, il dolore acuto e intenso nell'addome inferiore può essere un sintomo di un'ernia inguinale. Spesso appare a causa di un notevole sforzo fisico. Se l'ernia viene violata, il paziente deve essere urgentemente inviato al medico. Se non funziona in tempo, inizierà la necrosi del tessuto. E il dolore di trascinare la natura che appare in un uomo può testimoniare dell'infiammazione della ghiandola prostatica.

Cause del dolore nella parte destra dell'addome nelle donne

Le sensazioni dolorose nelle donne prima delle mestruazioni non sono una malattia. Per eliminarli, puoi prendere antidolorifici. E quelli che sono infiammati nei genitali danno spunti sensoriali spiacevoli, che si manifestano a lungo.

Qual è la causa del dolore nella parte destra della gravidanza?

Durante la gravidanza, la causa principale del dolore è l'utero in crescita. Preme costantemente gli organi dell'apparato digerente e li sposta. Utero non è l'unica ragione. Durante lo sviluppo del feto può peggiorare:

Invece di concludere

La cosa principale è non impegnarsi nell'auto-medicazione. È meglio recarsi in ospedale in tempo per chiedere al medico di condurre un esame completo e individuare la causa del dolore sul lato destro dell'addome.

Perché può esserci dolore nella parte giusta degli uomini?

Sul lato destro sono un organi puramente maschili (prostata, vas deferente), e comune a entrambi i sessi (fegato, cistifellea, pancreas, testa, appendice, lato posteriore dello schienale - rene destro e del polmone), per cui v'è stato un dolore può segnalare sullo sviluppo di vari disturbi, infiammazioni, presenza di infezioni e altri problemi.

Cause del dolore

Come abbiamo detto sopra, il dolore è un segnale del corpo, che annuncia i problemi che sono sorti. A seconda della natura, puoi immediatamente sospettare di alcune malattie. Ad esempio, il dolore acuto si verifica con l'infiammazione dell'appendice, opaca - quando si forma una forma cronica di urolitiasi. Sensazioni spiacevoli e dolorose compaiono con l'infiammazione dei reni, della cistifellea e persino delle malattie tumorali di uno degli organi. Quando compaiono i primi sintomi di dolore, è necessario contattare uno specialista per scoprire le loro cause. In questo articolo, esamineremo alcune delle possibili malattie, ma questo sarà solo problemi maschili che causano dolore nella parte destra.

Le principali malattie

Un uomo ha associato organi sessuali, che includono:

  • testicoli;
  • Il dotto deferente;
  • Vescicola seminale;
  • Ghiandola bulbouretrale;

A seconda del lato della sconfitta, il dolore può essere dato sia al lato destro che a quello sinistro. Dettagli malattie associate con questi corpi sono stati esaminati nella pubblicazione "Quello che fa male nella parte sinistra degli uomini", così in questo articolo ci concentreremo in dettaglio sulle malattie che colpiscono i singoli organi maschili.

balanopostite

Una patologia in cui v'è l'infiammazione grave, glande emozionante pene e lo strato interno del prepuzio, i pazienti interessati circa un fastidioso dolore al basso ventre fino all'inguine.

Le cause principali dell'insorgere della malattia sono la penetrazione e lo sviluppo di microrganismi nei tessuti dell'organo genitale. Questi includono:

Può anche essere una conseguenza di reazioni allergiche o effetti tossici sul corpo.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia:

  • Inosservanza dell'igiene personale;
  • Frequente cambio di partner sessuali;
  • Complicazioni del diabete mellito;
  • Età. Più l'uomo diventa vecchio, più alto è il rischio della malattia;
  • Aumento dell'attività sessuale;
  • Contatto con composti chimici

L'acuto è suddiviso in sottospecie:

  • Con una forma semplice c'è scioltezza, forfora purulenta, erosioni superficiali sul pene. Il paziente fa male sotto l'inguine, sente bruciore e prurito. Soprattutto le sensazioni sgradevoli, se toccare una testa di un membro sessuale o un prepuzio.
  • Con forma erosiva formava rigonfiamenti gonfiati di una tonalità bianca come la neve. Con la loro rottura, rimangono erosioni dolorose. Possono essere separati o integrati in gruppi focali. Di questi, il pus è secreto, si osserva gonfiore del pene, così come il dolore nei rapporti sessuali e la minzione.
  • cancrenoso, con esso ci sono febbre, debolezza, intorpidimento delle estremità, presenza di vertigini, stati di pre-stupore. Il paziente sviluppa ulcere necrotiche, la secrezione di pus. È anche preoccupato per il gonfiore dell'organo genitale, dolore acuto nell'addome inferiore all'inguine.

Se si ignorano questi sintomi, la malattia può andare in una forma cronica, che è anche divisa in sottospecie:

  • Ipertrofia ulcerosa, la manifestazione principale è formata permanentemente e ulcere a lunga guarigione caratterizzate da elevata morbilità.
  • indurativny, con esso vi è una grinza molto forte della pelle sulla testa del pene.

Per fare una diagnosi è necessario un esame dell'urologo Dopo la microscopia obbligatoria obbligatoria, coltura batterica di strisci, così come la consegna di test che escludono la presenza di sifilide e determinano il livello di zucchero nel sangue. In alcuni casi, potrebbe essere necessario consultare un allergologo.

Il trattamento dipende dalla forma e dalla gravità della malattia. In casi semplici, il pene viene lavato con una soluzione di furacillina o perossido di idrogeno. È necessario rispettare gli standard igienici. In forme trascurate, è necessario il trattamento farmacologico con farmaci antibatterici.

Per semplificare le cose, vengono utilizzate le ricette popolari:

  • In un bicchiere di acqua bollente foglie al vapore di ribes nero. Filtra e prendi 2-3 volte al giorno in parti uguali prima di mangiare;
  • Un cucchiaio di normale solubile in acqua viene versato con acqua bollente in una quantità di 250 ml. Insistere 20 minuti. Utilizzare 15 minuti prima dei pasti 2-3 volte al giorno.

serangitis

È un'infiammazione dei corpi cavernosi (acetosa) del pene. Viola la funzione erettile Su un processo infiammatorio, viene diagnosticata una forma acuta e cronica della malattia. La loro principale differenza è la luminosità dei sintomi e la velocità del loro aspetto.

Nel flusso acuto appare improvvisamente una temperatura elevata (38-39 ° C), accompagnata da brividi, debolezza, mal di testa, aumento dei linfonodi inguinali. In questo caso, il paziente avverte dolore acuto o formicolio acuto nella parte destra, accompagnato da un dolore lancinante nell'intestino.

Inoltre, la sindrome del dolore può essere vista da dietro, nella vita e nell'addome inferiore. In questo contesto, compaiono i seguenti sintomi specifici:

  • Taglio del dolore nella regione del pene. In questo caso, fa male sia il pene stesso, sia il suo prepuzio;
  • La presenza di iperemia, in cui vengono versati i vasi sanguigni. Il pene aumenta di volume;
  • Aspetto del gonfiore del pene;
  • Rossore o presenza di eruzioni allergiche sul pene;
  • L'apparizione di un'erezione spontanea;
  • Dolore durante la minzione;
  • Formazione di noduli sul pene

Forma cronica è caratterizzato non da un forte dolore durante la minzione e rapporti sessuali, la formazione di sigilli, la rottura della funzione erettile.

La causa della malattia diventa l'introduzione nei corpi cavernosi del pene di vari agenti patogeni di malattie infettive. Questo può accadere a causa di lesioni o interventi chirurgici, in cui il corpo cavernoso danneggiata, integrità disturbi mucosa uretrale, per esempio quando si scatta una striscio, e anche dopo fallimento di iniezioni endovenose e una lunga vescica katerizirovaniya. Inoltre, le cavità possono essere una complicazione di altre malattie come uretriti, carbuncle, osteomielite, ecc angina.

Una cavernite sifilitica si distingue, in cui il virus è nel corpo, provoca infiammazione direttamente nei corpi cavernosi e non sulla superficie del pene. Quando si solleva anche noduli, che sono molto male trattati e quasi mai scompaiono, che possono anche contribuire alle complicazioni di cui sopra.

Uno degli scopi principali della diagnosi è identificare le cause della malattia. Per rispondere alla domanda - perché c'era l'infiammazione, applicare diversi metodi di diagnosi:

  • Esame clinico - un esame del sangue generale;
  • Esame batteriologico e batteriologico della scarica dall'uretra;
  • Esame ecografico eseguito con sospetto di lesione traumatica della parete uretrale

La base del trattamento È antibatterico terapia, antinfiammatoria e immunostimolante, costituito entrambe le preparazioni di iniezione endovenosa ed intramuscolare. Inoltre, sono prescritti il ​​risciacquo del lume uretrale con agenti antisettici e fisioterapia locale.

In caso di ulcere, l'intervento chirurgico è urgentemente prescritto. Il corpo del pene viene tagliato, drenando la cavità purulenta. La ferita viene lavata con antisettici. Quando si verifica una cicatrice cheloide, viene utilizzata una speciale chirurgia plastica. La cicatrice viene asportata e il rivestimento cutaneo viene lasciato con i restanti tessuti. Dopo questo trattamento, sono necessari bendaggi permanenti con lavaggio della zona postoperatoria.

kollikulit

La diagnosi data è messa a un'infiammazione di una collinetta di seme (bugorka), come risultato della penetrazione nell'uretra di batteri patogeni o patogeni veneree. In questo caso, i pazienti sentono dolore all'inguine, quindi dolore acuto durante la minzione.

La malattia si manifesta in tre forme:

  • Primaria infettati, in cui l'infezione si verifica durante i rapporti sessuali, incl. con forme di sesso non tradizionali;
  • Secondario reattivo-infetto, per cui l'infiammazione tubercolo diventa una conseguenza di processi patologici in entrambi i tessuti circostanti (prostata, parete posteriore mocheotdelitelnogo canale epididimo) e in organi distanti dal bacino (intestino, giunti, tonsille, carie dentali);
  • Il terzo vero, derivante dal deterioramento del flusso sanguigno nel tubercolo seme alla stagnazione negli organi pelvici, che sono il risultato di una vita sedentaria, costipazione frequente, astinenza prolungata di eiaculazione o in presenza di eccitazione recesso.

I sintomi della malattia includono:

  • Disagio all'inguine, la sensazione di un oggetto estraneo;
  • Dolore acuto all'inguine che può essere dato allo scroto, all'addome inferiore, alle cosce interne;
  • La presenza di sangue nello sperma e nelle urine;
  • Un sottile flusso di urina;
  • Sindrome del dolore durante l'eiaculazione;
  • Erezione spontanea;
  • Eiaculazione involontaria.

I metodi di diagnosi includono:

  • Esame clinico presso l'urologo, durante il quale vengono raccolti i reclami dei pazienti e informazioni sulla sua vita sessuale;
  • Uretroscopia, in cui il canale urinario viene esaminato da uno strumento speciale;
  • Consegna di esami del sangue e delle urine per la presenza di microrganismi patogeni

Il trattamento deve essere condotto sotto la supervisione di uno specialista. Consiste di:

  • Terapia etiotrope, incl. compresa l'adozione di antibiotici di ultima generazione;
  • Terapia immunostimolante;
  • Terapia anestetica;
  • Procedure di fisioterapia

Come metodi popolari Il trattamento può aiutare a riscaldare i bagni sessili con infusione di eucalipto, calendula, aghi. Inoltre, è consentito l'uso di supposte rettali con propoli e un clistere con acqua minerale. Ma vale la pena ricordare che prima dell'autoterapia è necessario consultare uno specialista. Metodi sbagliati possono causare l'infiammazione e la progressione della malattia.

Pietre nella ghiandola prostatica

Sono principalmente una complicazione di prostatite cronica, adenoma e altre malattie della prostata e appaiono in uomini di mezza età e anziani. La malattia consiste nella formazione di corpi estranei nella prostata, che consistono in sali di fosforo, calcio, cellule epiteliali, proteine ​​e colesterolo. Queste formazioni assomigliano a piccoli ciottoli che raggiungono il diametro di 2-4 mm, che sono dispersi in tutta la cavità della ghiandola prostatica. A causa loro, periodicamente o permanentemente, il cavallo fa male dalla parte anteriore e da dietro - la spina lombosacrale

  • Disegno e dolore acuto nel lato, che può dare al fondo dell'addome, del pene e persino delle gambe;
  • Dolore durante il rapporto sessuale;
  • Sensazioni spiacevoli quando si fanno esercizi fisici, lunghe camminate;
  • La presenza di sangue nello sperma e / o nelle urine;
  • Dolore durante l'eiaculazione;
  • Potenza ridotta;
  • Mancanza di desiderio sessuale;
  • Violazioni durante la minzione.

I fattori che innescano lo sviluppo della malattia includono:

  • Attività sessuale irregolare;
  • Stile di vita ipodinico;
  • Lesioni del sistema urogenitale;
  • Assunzione incontrollata di farmaci del gruppo sulfanilamide;
  • Cattive abitudini;
  • Stress frequente

I metodi di diagnosi più informativi le secrezioni di sangue, urina e prostata sono confermate, che confermano la presenza di questa malattia, in presenza di formazioni di grandi dimensioni, possono essere rilevate con l'aiuto della palpazione - sulla parete posteriore della prostata ci sono foche che scricchiolano quando vengono pressate. Per determinare la dimensione delle pietre, la loro posizione e il meccanismo di educazione, utilizzare la tomografia computerizzata e l'urografia escretoria.

Il trattamento può essere effettuato con i seguenti metodi:

  • medicazione, a causa dei FANS e degli antibiotici, l'infiammazione e la sindrome da dolore diminuiscono, e gli antispastici e gli alfa-bloccanti contribuiscono al rilassamento e all'espansione del canale urinario, che consente alle pietre di sfuggire naturalmente.
  • operazioni, Viene utilizzato in caso di inefficacia del metodo precedente e consiste nella rimozione completa della prostata o nella parte in cui si trovano la maggior parte delle pietre.
  • Litotrissia remota, è l'effetto sul corpo di un campo magnetico o ultrasuono, sotto l'influenza di cui le pietre si trasformano in sabbia e facilmente escono con l'urina.
  • laser, il principio della tecnica ripete completamente il metodo precedente, solo come campo di irradiazione viene usato un laser a bassa frequenza.
  • Il metodo della litolisi, è la dissoluzione delle pietre con l'aiuto di sostanze chimiche. Tale trattamento può rimuovere le pietre di urato e fosfato, ma le pietre calcite (calcaree) non rispondono a questo trattamento.

Anche sull'ultimo metodo si basano le ricette della medicina popolare, solo l'effetto della loro applicazione sarà evidente non prima di 6-8 mesi:

  • L'erba secca nuda e le lettere iniziali sono mescolate in proporzioni uguali. Versare 0,5 litri di acqua bollente. Insistere per tre ore. Prendi metà bicchiere tre volte al giorno prima dei pasti;
  • Tre cucchiai di corteccia di betulla macinata vengono versati in 0,5 litri di acqua bollente. Insistere per due ore. Quindi mescolare con un cucchiaio di succo di limone. Prendi metà bicchiere tre volte al giorno prima di mangiare.

prostatite

È uno dei disturbi più pericolosi ed è un'infiammazione, edema della prostata. Questa malattia è classificata in base alla causa (congestizia, calcoli, batteri) e alla forma della malattia (cronica, acuta).

  • calculary, la sua caratteristica principale è la presenza di pietre che appaiono nel caso di ignorare i sintomi dell'infiammazione nella prostata, soprattutto colpisce gli uomini più anziani (dopo 60 anni), non è comune;
  • stagnante, si sviluppa a causa della stagnazione del sangue o della secrezione della ghiandola prostatica nella zona pelvica, può verificarsi a qualsiasi età;
  • batterico, è causato da vari batteri (intestinale e pseudomonas aeruginosa, enterococchi, ecc.), di solito si verifica nei giovani uomini - fino ai 40 anni di età, è una rara forma di prostatite;
  • infettivo, la causa può essere qualsiasi microrganismo patogeno (batteri, funghi, protozoi), altrimenti le caratteristiche della malattia sono identiche alla forma batterica.

In assenza di un trattamento adeguato nelle ultime due forme c'è il pericolo di sviluppare complicanze, isolate in una forma speciale, purulenta, i cui sintomi principali sono il rilascio di pus dal tratto urinario e la temperatura elevata.

Ciascuna delle suddette forme può avere un decorso acuto o cronico.

Prostatite acuta Ha innescato da processi infettivi si verificano nei tessuti della prostata, che generalmente provocato dalla riproduzione incontrollata di vari microrganismi (E. coli o Pseudomonas, ameba, Proteus, Klebsiella, etc.). Molti di loro vivono costantemente nella microflora del corpo, ma la loro attività è invisibile in presenza di una buona immunità. Inoltre, il rischio di malattia aumenta con la presenza di carie, sinusiti, sinusiti e altre infezioni croniche.

Di solito la malattia si sviluppa rapidamente, ha i seguenti sintomi:

  • Un disturbo simile a quelli della SARS;
  • Dolore acuto alla schiena, perineo, ano, inguine, zona lombare, che dà alle gambe e ai muscoli. La sindrome del dolore si verifica con la defecazione;
  • Iniziare la difficoltà della minzione o della ritenzione urinaria;
  • Vi sono violazioni dell'erezione, eiaculazione;
  • Nei casi avanzati, si osserva una secrezione purulenta.

Dopo un esame visivo, uno specialista dovrebbe prescrivere l'analisi dei fluidi biologici per la presenza dell'antigene PSA, i campioni per le infezioni sessuali, l'ecografia del bacino. Il trattamento di prostatitis acuto è effettuato solo in un ospedale. In rari casi, può essere consentito il trattamento ambulatoriale.

I moderni metodi di trattamento includono:

  • Antibiotici di un ampio spettro di azione;
  • Candele con effetto anti-infiammatorio;
  • immunomodulatori;
  • Microcherpi con erbe medicinali;
  • Fisioterapia, che include magnetoterapia, ultrasuoni, UHF.

Con prostatite acuta, è possibile applicare metodi di trattamento popolari.

  • Numero di ricetta 1.
    Due teste di cipolle sono macinate in un frullatore. La miscela risultante viene versata in 0,6 litri di acqua bollente. Insistere per 100-120 minuti. Bere 50 grammi ogni ora.
  • Numero della ricetta 2.
    Ci vorranno un foglio di noce, 8 cucchiai di rafano naturale tritato, diverse cime fiorite di basilico. Tutti gli ingredienti sono mescolati, versare un litro di vino rosso naturale. Insistere per 24 ore, agitando periodicamente il contenitore. Quindi l'infusione viene portata ad ebollizione per 10-12 minuti. Raffreddare, filtrare. Bere 50 grammi ogni ora.

Prostatite cronica può apparire a causa della penetrazione di microrganismi nella ghiandola prostatica, di fenomeni stagnanti nella zona pelvica, di cambiamenti legati all'età, e anche di una complicazione nel trattamento inadeguato della forma acuta di prostatite.

Di solito i pazienti sono preoccupati per:

  • Disegnare il dolore nell'addome inferiore, meno spesso - dietro, nella vita;
  • A volte dolori acuti nell'addome inferiore durante la minzione;
  • Formicolio nel lato destro;
  • Leggero dolore nel perineo;
  • Dolore acuto all'inguine che si verifica a intermittenza;
  • Sensazione di bruciore;
  • Diminuzione della libido;
  • Apatia.

Il rischio di comparsa della malattia aumenta se ci sono i seguenti fattori:

  • Dopo le infezioni sessuali trasferite;
  • In un modo di vita ipodinamico;
  • Con frequente stitichezza causata dalla malnutrizione;
  • Con ferite alla prostata;
  • Con ipotermia costante;
  • Quando usi la nicotina;
  • Sotto stress.

Diagnosi affidabile è effettuato da metodi ambulatoriali - l'analisi della secrezione della prostata e del sangue sulla proteina PSA, così come la malattia può essere determinata dalla palpazione della ghiandola.

trattamento include il ricevimento di antibiotici, massaggio prostatico, fisioterapia, rispetto della dieta e il giusto stile di vita. Nei casi avanzati, l'intervento chirurgico non può essere evitato.

Anche per la prostatite cronica le seguenti ricette popolari possono aiutare:

  • In 300 g di cipolla tritata finemente aggiungete 100 grammi di miele naturale. Il contenuto è riempito con 600 g di vino bianco secco. La miscela viene infusa per 7-8 giorni in un luogo fresco e buio. Il contenitore viene periodicamente scosso. Dopo la prontezza, filtrare e prendere 3 cucchiai tre volte al giorno per 15 minuti prima dei pasti.
  • Erba secca di un ombrello (1 °) versare una tazza di acqua bollente. Insistere per 100-120 minuti. Filtra e bevi un quarto di tazza quattro volte al giorno per 10 minuti prima di mangiare. Allevia facilmente il dolore nell'addome.

Adenoma della prostata (iperplasia benigna)

È una delle più comuni malattie urologiche, di solito viene diagnosticato negli uomini di età superiore ai 50 anni. Nasce come risultato della proliferazione del tessuto prostatico e della formazione di tumori benigni in esso, "noduli". A poco a poco, queste neoplasie aumentano, schiacciando il tratto urinario e rendendo difficile la minzione.

Inoltre, i sintomi della malattia includono:

  • Aumento della voglia di urinare, specialmente di notte;
  • Vuoto desiderio di andare in bagno;
  • Incontinenza urinaria;
  • Disturbo dell'apparato neuromuscolare della vescica;
  • Una sensazione di unblooding della vescica;
  • Processi infiammatori nella prostata.

Le cause della manifestazione di adenoma non sono completamente comprese. Il fattore principale nello sviluppo della malattia è l'età dell'uomo. Più la persona diventa anziana, maggiore è il rischio di manifestazione della malattia. Nei giovani, questa malattia è molto rara. Questo fenomeno è intrinsecamente associato ai cambiamenti dell'età manifestati nella regolazione endocrina del sistema riproduttivo degli uomini.

Altre cause e fattori di sviluppo della malattia:

  • Peso in eccesso;
  • Grande consumo di carne rossa e grassi animali, così come di prodotti a base di farina;
  • Uso frequente di birra, cibo piccante e speziato.

La malattia si manifesta in tre fasi:

  • Nel primo risarcito le dinamiche dell'atto della minzione cambiano. Diventa meno intenso e più frequente. Inizia a sviluppare ipertrofia dei muscoli della vescica;
  • Nel secondo subcompensato - Le strutture muscolari iniziano a perdere elasticità, la disfunzione della vescica appare, i cambiamenti distrofici si formano sulle pareti dell'organo. Drenante verifica istonchonnoy getto intermittente, così urina rimane, la sua quantità può raggiungere 100-200 ml, e per rimuovere urina residua dal corpo, i pazienti devono spingere. Questo porta al dolore acuto nella parte destra e nella parte sovrapubica, alla combustione e all'aumento della pressione intravescicale. Inoltre, la difficoltà di deflusso di urina interrompe i reni;
  • Nel terzo scompensato - la vescica è tono muscolare completamente assente, è rotto urinare più frequentemente svuotamento diventa impossibile, che porta ad una grande concentrazione di urina e costante rilascio incontrollato di esso. I tratti della vescica (talvolta bordo superiore viene a l'ombelico), del tratto urinario si espandono, che provoca forti dolori all'addome davanti.

Diagnosi della malattia È fatto da palpazione rettale, studi di secrezione prostatica, tamponi uretrali, e sangue per l'antigene prostatico specifico. Per identificare il volume della prostata, la presenza di pietre e aree con fenomeni di congestione, gli esperti prescrivono la conduzione degli ultrasuoni della prostata. Il grado di ritenzione urinaria è determinato dall'uroflowmetria. In casi discutibili con sospetto di cancro, viene eseguita una biopsia.

Nelle prime fasi, trattamento La malattia viene eseguita con l'aiuto della terapia farmacologica. Applichi inibitori di 5-alfa reduttasi, alfa-adrenoblokator. I pazienti bevono antibiotici. Dopo la rimozione dell'infiammazione, vengono presi i probiotici e i preparati a base di erbe. L'ultimo stadio della malattia richiede un intervento chirurgico.

Oggi ci sono diversi tipi di operazioni:

  • adenomectomia - la prostata viene rimossa attraverso un taglio nell'addome inferiore o nel perineo, un intervento sufficientemente traumatico con un lungo periodo di riabilitazione;
  • resezione transuretrale - Il tessuto prostatico viene rimosso attraverso l'uretra da un dispositivo speciale - un resettoscopio. Questo metodo è meno traumatico, con meno complicanze possibili e un periodo post-operatorio più semplice;
  • tecniche minimamente invasive, basato sull'uso di temperature laser, alte (termoterapia) o basse (crio-distruzione). L'essenza risiede nel fatto che il laser, la microonde, la radiofrequenza o la radiazione ultrasonica causano il riscaldamento del tessuto prostatico, con il risultato che il liquido in eccesso evapora, i tessuti si contraggono e la dimensione dell'organo diminuisce. Se esposto al freddo, si verifica la distruzione del tessuto.

Inoltre, la cura può essere approssimata con l'aiuto di rimedi popolari:

  • 2 lampadine medie tritare in un frullatore, versare 0,6 litri di acqua bollente, avvolgere. Dopo 2 ore filtrare e prendere 50 grammi. ogni ora
  • 1 cucchiaio ciascuno noci e semi di zucca sbucciati, macinare in un macinino da caffè, quindi mescolare con il miele. Dividere la miscela in 3 parti uguali e mangiarle durante il giorno, lavandole con il tè.
  • 200 gr. aglio attraverso lo spremiagrumi e versare il succo appena spremuto da 12 limoni medi. Insistere in frigorifero per 24 giorni. Quindi mescolare un cucchiaino della miscela in ½ tazza di acqua e bere durante la notte. Prenditi 3 settimane, poi fai una pausa settimanale e ripeti il ​​corso.

Cancro alla prostata

È una malattia grave della sfera sessuale maschile e rappresenta un tumore maligno che si sviluppa dai tessuti dell'organo.

Gli scienziati hanno scoperto che l'insorgenza del cancro è intrinsecamente associata a complicanze dopo malattie croniche e processi infiammatori. Cominciano a stupire il corpo e provocare cambiamenti nei suoi tessuti. Tali disturbi includono:

  • Squilibrio ormonale, che provoca un aumento del livello di diidrotestosterone;
  • Prostatite, che si traduce in alterata circolazione del sangue;
  • Adenoma della prostata, che provoca neoplasie benigne;
  • Lesioni batteriche delle cellule, che causano la loro divisione incontrollata e la formazione di tumori.

Il cancro inizia a manifestarsi dopo aver raggiunto una grande dimensione del tumore. Le aggiunte cominciano a premere sulle pareti della vescica. Per questo motivo, un uomo inizia a sentire dolore acuto all'inguine, sensazioni spiacevoli quando urina, disagio nell'addome inferiore, lato destro o sinistro.

Possono verificarsi anche i seguenti sintomi:

  • Incontinenza urinaria;
  • Dolore acuto nella regione lombare dietro;
  • L'aspetto del sangue nelle urine e / o spermatozoi;
  • Dolore durante la defecazione;
  • Violazione della potenza;
  • Riduzione dello sperma durante l'eiaculazione;
  • Aspetto di tosse secca;
  • Ingiallimento della pelle;
  • Forte riduzione del peso.
  • Quello iniziale in cui le cellule sono identiche a quelle sane, ma il tumore si sta lentamente formando;
  • Al secondo grado, le cellule cambiano. C'è una formazione tumorale allargata;
  • Al terzo grado, le cellule hanno diverse dimensioni e forme;
  • Al quarto grado, il tumore è differenziato, cresce attraverso la parte superiore dell'organo;
  • Al quinto grado il tumore consiste solo di strati di cellule di tipo atipico.


La prima malattia è stata trovata utilizzando un esame del sangue per PSA. Per un'impostazione più dettagliata nominare ultrasuoni della prostata, CT, raggi X. Nei casi avanzati, una diagnosi può essere fatta dopo un esame rettale della prostata.

Il trattamento dipende dal grado di sviluppo della malattia, dall'età del paziente e da una serie di altri fattori e può essere:

  • operazioni - è quello di rimuovere la ghiandola prostatica, così come a volte uno o due testicoli. In assenza di metastasi, una cura completa è garantita senza conseguenze negative sulla salute;
  • fascio - consiste nell'irradiazione radioattiva del tumore per ridurne dimensioni e velocità di crescita, il metodo non garantisce una guarigione completa;
  • medicazione - include l'uso di farmaci ormonali che ritardano il tasso di crescita del tumore, riducono i sintomi della malattia e migliorano il benessere del paziente. Non vi è alcuna garanzia di recupero neanche.

Non è raccomandato trattare questa malattia nei modi della gente. I pazienti prendono le infusioni dalle erbe medicinali, ad esempio l'assenzio, il tanaceto, la camomilla, la piantaggine, la calendula e il kipreya. Le miscele secche vengono versate con acqua bollente e lasciate riposare per 2-3 ore. Le infusioni prendono un quarto di bicchiere 15 minuti prima dei pasti. Questi ingredienti sopprimono lo sviluppo delle cellule tumorali, rafforzano le proprietà protettive dell'intero corpo umano, alleviano il dolore, compreso il dolore. nell'addome inferiore destro.

Abbiamo considerato non è un elenco completo dei possibili malattie in cui gli uomini fanno male il fianco destro, ma anche ti permette di capire la gravità della comparsa di sintomi come il dolore durante la minzione e la defecazione, mancanza di svuotamento della vescica, diminuzione della libido, e altri. Questo è il motivo per cui quando si manifestano sintomi di dolore, bruciore e altre manifestazioni di disagio, un uomo non deve attendere la sua scomparsa indipendente, e, al fine di evitare complicazioni, contattare immediatamente il terapeuta o l'urologo e scoprire perché queste condizioni sono sorte. Spesso il ritardo è la causa principale di varie gravi complicanze associate a malattie maschili.