Dolore addominale sopra l'ombelico

Se una persona è preoccupata per il dolore al centro nell'addome superiore, allora la localizzazione richiede una proiezione sulla parete addominale anteriore di quegli organi che si trovano qui. Valutare la sindrome del dolore, è necessario pensare alla possibilità di sensazioni riflesse dalla spina dorsale toracica inferiore, organi del torace.

Posizione della zona

loading...

La zona mediana nella zona addominale superiore è chiamata epigastrio (nadchreviem). Inizia dallo sterno e si estende fino a una linea convenzionale sopra l'ombelico che collega le costole inferiori. Sinistra e destra sono limitati da archi costali. Il bordo esterno dei muscoli del retto divide la parte superiore nella zona centrale e nell'ipocondrio.

L'anatomia topografica suggerisce che la zona epigastrica includa:

  • circa un terzo dello stomaco;
  • bulbo e parte superiore del duodeno;
  • il luogo di passaggio del duodeno nel magro;
  • lobo sinistro del fegato;
  • parzialmente cistifellea e condotti;
  • le cime dei reni;
  • testa e corpo del pancreas;
  • aorta addominale con tronco celiaco;
  • una piccola porzione del sacco cardiaco (pericardio);
  • plesso celiaco delle fibre nervose e dei nodi;
  • vena cava più bassa.

Sopra l'epigastrio e l'intera cavità addominale è separata dal torace dai potenti muscoli del diaframma. Attraverso di esso attraverso il foro speciale per lo stomaco è l'esofago. In basso, adattare strettamente i cappi dell'intestino.

All'area sottocostale destra includere proiezioni: fegato con una porzione della cistifellea, una curva del colon, rene destro con la ghiandola surrenale. Nel quadrante superiore sinistro composto da: fondo, e l'asta dello stomaco del corpo, milza, parzialmente lobo sinistro del fegato, coda del pancreas, rene sinistro.

Il dolore addominale sopra l'ombelico copre le zone centrali e laterali del piano superiore. Considereremo le caratteristiche delle lesioni acute e croniche degli organi che causano questo sintomo.

Dolore nella patologia dello stomaco e del duodeno

loading...

Un improvviso dolore parossistico nella parte superiore dell'addome appare nel mezzo con gastrite acuta, intossicazione alimentare, ulcera perforata. L'intensità del dolore gastrite è più debole rispetto alle ulcere. Seguono l'assunzione di cibo, alcol, sostanze tossiche e prodotti.

È causato dalla contrazione delle fibre muscolari, dallo spasmo. Accompagnato da eruttazioni, bruciore di stomaco, vomito con contenuto acido. Possono irradiarsi all'ombelico, nell'ipocondrio.

Con la penetrazione, i pazienti sono spesso in uno stato di shock doloroso: pallido, coperto da un sudore freddo appiccicoso, abbassa la pressione sanguigna, viene rilevato un frequente polso debole. Caratteristica della posizione forzata con le mani premute sullo stomaco. A causa dello sviluppo della peritonite con pressione sull'addome, i muscoli si sentono rigidi, tesi.

La perforazione si verifica spesso durante l'esacerbazione dell'ulcera peptica. Ma ci sono ulcere "mute", che in precedenza si sono verificate inosservate per il paziente e vengono rilevate solo in gravi complicazioni. Negli uomini, la perforazione delle ulcere è registrata più spesso che nelle donne 8 volte. La giovane e mezza età ne è affetta.

Nel decorso cronico della gastrite e dell'ulcera peptica, le esacerbazioni si verificano in primavera e in autunno, con una violazione della dieta, situazioni stressanti. Il dolore nel mezzo dell'addome superiore è sentito come costante, dolente, noioso.

Quando l'infiammazione allo stomaco appaiono dopo mezz'ora dopo un pasto, e quando duodenite, ulcera duodenale - non prima di 1,5 ore o di notte, al mattino a stomaco vuoto. L'assunzione di cibo "calma" lo stomaco con maggiore acidità. I pazienti allevia i dolori notturni bevendo latte caldo.

In condizioni ipoacide, il dolore è meno grave, ma più grave. Funzione intestinale violata. Diarrea frequente disturbata, gonfiore, pesantezza. I pazienti sono soggetti a infezioni e sviluppo di gastroenterite.

L'ulcera peptica provoca una violazione della motilità dello stomaco e dell'intestino, quindi i pazienti spesso sviluppano stitichezza. Flusso prolungato con ulcera allo stomaco è accompagnato da perdita di appetito, nausea, perdita di peso, sviluppo di anemia sideropenica, ipovitaminosi.

Quando lo stato di iperacidità è più favorevole, l'appetito viene preservato. Tipica nausea e vomito all'altezza dell'attacco, allevia il dolore. Di solito, con l'accumulo di succo gastrico durante la notte, si verifica al mattino. Le giovani donne hanno persino il sospetto di una gravidanza. Il vomito è più spesso osservato negli alcolisti cronici.

La probabilità di degenerazione in un tumore canceroso è maggiore nei confronti di una gastrite atrofica, ulcere con ridotta acidità. In questo caso, il dolore nell'addome sopra l'ombelico non è associato al mangiare, costante, intensificato durante la notte.

Come fanno male il fegato e la cistifellea?

loading...

L'epatite - infiammazione del parenchima epatico - non causa dolore severo, i pazienti lamentano una sensazione di pesantezza, scoppio nell'epigastrio e nell'ipocondrio destro. La malattia causa la perdita di tutte le funzioni del corpo.

Pertanto, l'intossicazione pronunciata si manifesta: febbre alta, nausea, vertigini. La diarrea è una conseguenza di una violazione della sintesi degli enzimi digestivi. Il fallimento dell'equilibrio ormonale durante l'epatite a lungo termine porta alla sterilità di uomini e donne adulti.

La sconfitta del fegato, oltre al dolore, è caratterizzata dai seguenti sintomi. Il colore giallo della pelle, della sclera, delle mucose - è causato da una fuoriuscita della bile e dalla distruzione degli epatociti. Le feci diventano chiare e l'urina si scurisce a causa del metabolismo alterato del pigmento della bilirubina.

Manifestazioni di ipertensione portale - aumento della pressione nei vasi della vena porta (con cirrosi):

  • espansione delle vene dell'esofago, parete anteriore dello stomaco ("testa della medusa");
  • ascite nella cavità addominale (accumulo di liquidi);
  • allargamento della milza depositando parte del sangue.

L'encefalopatia epatica - stanchezza, apatia, sonnolenza e compromissione della coscienza fino al coma, sono associate alla cessazione della disintossicazione e all'esposizione di tossine velenose al cervello. Colica epatica è chiamata un attacco di dolore causato da uno spasmo o violazione della pervietà della colecisti e dei dotti. Sono causati dalla progressione dei concrementi o dalla rottura della regolazione nervosa della muscolatura liscia (discinesia).

La malattia da calcoli biliari si manifesta con dolori crampi sotto le costole a destra, con irradiazione nell'epigastrio, nel torace fino al livello della clavicola, alla spalla, alla scapola. Allo stesso tempo, c'è nausea, vomito di amarezza, che non porta sollievo al paziente. L'attacco può durare parecchie ore, accompagnato da febbre, brividi, debolezza, mal di testa.

La discinesia secondo il tipo iper- o ipocinetico è caratteristica per le persone che sono nervose, emotive, inclini a sperimentare. Il paziente sente dolori crampi a breve termine o stupidi causati dallo stiramento e dalla fuoriuscita della bile. Il sintomo è considerato un precursore della colecistite.

Colecistite acuta - infiammazione della parete della cistifellea, spesso associata alla presenza di calcoli, quindi denominata calculous. L'inizio è di solito improvviso, di notte. Le donne piene sono le più sensibili alla malattia. Nel corso cronico, gli attacchi sono provocati da una violazione della dieta (cibi grassi e fritti), attività fisica, stress, sobbalzi durante il trasporto.

Ogni aggravamento causa attacchi di dolore nella parte superiore dell'addome a destra. Nel periodo interictale, i pazienti avvertono un dolore sordo nell'addome, nella schiena, nausea, soffre di bruciore di stomaco, feci instabili, flatulenza, prurito della pelle. Unendo mal di testa, insonnia, debolezza, perdita di memoria.

Particolare attenzione è rivolta alla possibilità di lesioni al fegato. I medici devono scoprire urgentemente perché l'addome fa male durante incidenti, caduta di corpo, incidenti stradali. L'organo è danneggiato da una frattura delle costole, una capsula si rompe da un impatto meccanico.

Il dolore è localizzato nella vittima nell'addome superiore, si irradia alla clavicola destra, scapola. L'intensità dipende dalla gravità della lesione. Sintomo tipico "Vanka-Vstanka" - aumenta il dolore nella posizione orizzontale e l'indebolimento nella seduta, quindi la vittima rifiuta sempre di sdraiarsi.

Il trauma al fegato è pericoloso a causa dello sviluppo di un sanguinamento interno massiccio. Non può fermarsi spontaneamente, il sangue viene mescolato con la bile e perde la sua capacità di coagulare. La persona sviluppa il pallore, le diminuzioni di pressione, su una pelle la traspirazione appiccicosa appare. La condizione è pericolosa per la vita. Sono necessarie misure di emergenza.

Dolore nella patologia del pancreas

loading...

Le malattie del pancreas danno dolore all'addome sopra l'ombelico. Possono irradiare nell'ipocondrio destro e sinistro, nella parte posteriore, nelle scapole, nella colonna vertebrale, nella zona ombelicale. Spesso descritto dai pazienti come "fuoco di Sant'Antonio".

Con l'infiammazione acuta (pancreatite) compaiono improvvisamente. Precedendo l'assunzione di alcol, cibi grassi e fritti, eccesso di cibo eccessivo. Il dolore è molto intenso, accompagnato da nausea e vomito ripetuto senza sollievo.

L'intossicazione grave è causata dagli enzimi che entrano nel sangue. All'esame, si evidenziano cianosi del viso e degli arti, localizzazione di emorragie sull'addome, glutei, acuta dolorabilità addominale.

La pancreatite cronica si manifesta a seconda del grado di danno d'organo:

  • infiammazione nella testa della ghiandola e il corpo - dà un quadro dei dolori lato destro che danno nella cavità addominale, torace, scapola e schiena;
  • quando localizzato solo nella coda e nel corpo - dall'ipocondrio sinistro e dal dolore epigastrico diffuso a sinistra, scapola;
  • per l'infiammazione totale sono caratterizzati da fuoco di Sant'Antonio.

Aggravamento provoca "taglienti, perforanti" sensazioni dolorose, aumento della menzogna, di sera. La fame aiuta ad alleviare il dolore. Da altri segni è necessario notare:

  • diarrea più volte al giorno con resti di particelle non digerite e film grasso nelle masse fecali (i pazienti si accorgono di essere scarsamente lavati in bagno);
  • aumento della produzione di saliva;
  • eruttazione;
  • nausea e vomito;
  • gonfiore;
  • perdita di appetito con avversione ai cibi grassi;
  • perdere peso.

Il tumore maligno del pancreas è più spesso localizzato nella testa. La crescita dell'istruzione serve da ostacolo meccanico al deflusso della bile, gli enzimi della stessa ghiandola. Pertanto, i sintomi clinici vengono rilevati in anticipo sugli attacchi di colica epatica, lungo ittero con una tonalità di bronzo.

La posizione del cancro nel corpo o nella regione della coda della ghiandola consente di ammalarsi molto più tardi. A volte, prima dello sviluppo di un forte dolore, il paziente nota una diminuzione dell'appetito, una sensazione di pesantezza nell'epigastrio e appena sopra l'ombelico, nausea, eruttazione, gonfiore.

Dolore in caso di lesioni alla milza

loading...

Il dolore si forma allungando la capsula della milza. Si distingue per l'innervazione massiccia, reagisce al gonfiore e all'allargamento del corpo. Anche un ascesso e un infarto milza sono in grado di provocare dolore. L'intensità è più adatta per sentire la pesantezza nell'ipocondrio sinistro e nell'epigastrio.

L'allargamento della milza si verifica:

  • a malattie infettive acute e croniche (tubercolosi, mononukleoz infettivo, malaria, stato settico);
  • emolisi massiccia di eritrociti (anemia emolitica, emodialisi prolungata);
  • deposizione di sangue e aumento stagnante a causa di ipertensione portale;
  • malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico);
  • malattie del sangue (linfomi, leucemia linfatica, mieloleucemia).

Oltre al dolore, la sindrome da ipersplenismo si manifesta: una diminuzione di tutte le cellule del sangue (pancitopenia), espressa dall'anemia (pallore, dispnea, debolezza, vertigini), una tendenza alle infezioni e al sanguinamento.

Dolore causato da un'ernia del ventre bianco

loading...

Una linea bianca si riferisce all'intreccio di ciuffi di tendini di larghi muscoli addominali. Si estende dallo sterno verticalmente all'articolazione pubica. I punti deboli sono i fori in cui passano i vasi e i nervi.

Il dolore nella parte superiore del centro dell'addome maschera le malattie elencate. Una differenza significativa nella diagnosi è la mancanza di connessione con il tempo di ricezione e la natura del cibo, il rafforzamento dopo un carico sui muscoli della stampa, la tosse, lo sforzo, la risata.

In primo luogo, il difetto è penetrato dal tessuto grasso. Insieme ad esso, le terminazioni nervose del plesso solare possono entrare nelle porte ernarie. Quindi la causa del dolore si forma. Lo sviluppo ulteriore è accompagnato dal rigonfiamento del foglio peritoneale e la formazione di un sacco erniario.

Le ernie epigastriche non raggiungono grandi dimensioni. Rivelato quando la violazione, quando, dopo aver abbassato la pressione intra-addominale, una parte del sacco erniario non ha il tempo di recuperare nell'apertura d'ingresso. Nella "trappola" si può ottenere il muro dello stomaco, l'intestino, l'omento, la cistifellea. Formazione dolorosa locale palpabile. Eliminare l'infrazione è necessaria fino alla formazione della necrosi.

Dolore allo stomaco con infarto miocardico

loading...

L'infarto miocardico è una malattia del muscolo cardiaco, priva di sangue e ossigeno. Un sito si forma nel miocardio con zone di necrosi e ischemia. Una delle varianti della corrente atipica è la forma gastralgica. È più tipico per la lesione della parete posteriore del ventricolo sinistro.

Per la natura del dolore, è impossibile distinguere le malattie epigastriche. Nella diagnosi aiutano i sintomi aggiuntivi:

  • la dispnea del paziente appare a riposo o a basso sforzo fisico;
  • palpitazione, aritmia;
  • reazione di pressione arteriosa;
  • assenza di comunicazione di dolori con assunzione di cibo.

Dolore in un aneurisma dell'aorta addominale

loading...

Se una persona si lamenta di dolore epigastrico dopo 50 anni, si può presumere che abbia un significativo danno aterosclerotico sotto forma di deposito di placca di colesterolo nella parete della parte addominale dell'aorta.

La perdita di elasticità della porzione della grande nave che passa nella zona epigastrica favorisce la graduale formazione di espansione con pareti sottili. Intorno all'aneurisma i tessuti si infiammano. A grandi dimensioni, è in grado di spremere lo stomaco, abbassare la vena cava, l'intestino, il fegato.

Con la pressione sulla colonna vertebrale, sono possibili disturbi della sensibilità e paralisi alle gambe. Il dolore si preoccupa per diverse ore. Apparire più vicino alla sera o alla notte. L'aneurisma si manifesta quando la palpazione dell'addome assume la forma di un grande tumore pulsante.

Dolore causato da osteocondrosi della colonna vertebrale

loading...

Osteocondrosi - è formata da alterazioni degenerative nei dischi tra le vertebre. In questo caso, una persona ha dolore cronico nella parte superiore dell'addome, che ricorda la gastrite. Non vengono esaltati mangiando, ma quando si gira il corpo, il lavoro fisico, si abbassa notevolmente dopo un periodo di riposo. Il medico rivela i punti più dolorosi durante la palpazione della zona vertebrale.

L'attenzione speciale ha bisogno di dolore nell'addome e nella colonna vertebrale nelle donne in gravidanza a lungo termine. Se la colonna vertebrale della donna non è abituata allo sforzo fisico, la gravità del feto viene percepita con difficoltà. Il dolore è causato da distorsioni delle articolazioni intervertebrali. Passano dopo il parto.

I moderni tipi di esame possono identificare la causa e chiarire la natura della sconfitta degli organi dell'addome superiore. I pazienti non sono consigliati a tollerare e cercare di essere trattati in modo indipendente. Questo può provocare complicazioni e ostacola un ulteriore trattamento.

Dolore sopra l'ombelico

loading...

Informazioni generali

Dolore sopra l'ombelico può essere un segnale di una grave malattia. Spesso la definizione delle cause del dolore sopra l'ombelico è un compito molto difficile per il medico curante. In certe situazioni, persino uno studio dettagliato e coerente delle cause del dolore è impossibile. Spesso per alta qualità diagnosticare e la nomina del trattamento richiede molta esperienza del medico curante, perché a volte l'immagine della malattia è incomprensibile.

Dolore sopra l'ombelico con malattie

Il dolore appena sopra l'ombelico è solitamente associato a problemi nello stomaco. Tra i colpevoli di questo dolore potrebbe essere il seguente la malattia:

aumento dell'acidità dello stomaco.

Il dolore persistente in questo luogo è riferito ai problemi del duodeno, del pancreas e della cistifellea.

per gastrite acuta i seguenti sintomi sono tipici:

sensazioni spiacevoli "nella pancia di uno stomaco";

dolore sopra l'ombelico;

Le membrane mucose, la pelle hanno tonalità pallida, nella lingua - un tocco di bocca grigia e asciutta. Il dolore può verificarsi anche durante la notte, inducendo il paziente a svegliarsi e prendere cibo, medicine. Il dolore di solito scompare nei primi 30 minuti dopo aver mangiato.

Meno specifici, ma che si verificano con i sintomi dell'ulcera peptica sono:

gravità dopo aver mangiato;

sensazione di overflow dello stomaco;

un vomito che porta sollievo;

diminuzione dell'appetito, peso corporeo;


Cancro allo stomaco

Sintomi clinici cancro gastrico nelle fasi iniziali della malattia sono incerti. Non solo i pazienti stessi, ma anche i loro medici li considerano spesso come una manifestazione di gastrite e, senza condurre un esame gastrologico completo, si limitano a prescrivere farmaci appropriati.

Tuttavia, analizzando attentamente i reclami, è possibile rilevare una serie di sintomi preoccupanti per la diagnosi di cancro. Nella sindrome di piccoli segni, tra cui un numero di sintomi generali e locali, l'identificazione dei quali dà motivo di sospettare il paziente cancro gastrico. Questi includono:

Cambiare lo stato di salute del paziente, rivelato in poche settimane o addirittura mesi prima di andare dal medico ed esprimersi in apparenza di debolezza generale senza causa, ridotta capacità di lavorare, rapida stanchezza;

diminuzione immotivata persistente di appetito o perdita totale di esso fino all'avversione al cibo;

il fenomeno di "disturbi gastrici": la perdita di sensazioni fisiologiche di soddisfazione da mangiare, sensazione di pienezza anche dopo una piccola quantità di cibo, così come una sensazione di pesantezza, gonfiore e talvolta dolore nella regione epigastrica e sopra l'ombelico, a volte nausea e vomito;

perdita di peso progressiva senza causa, accompagnata da pallore della pelle, non spiegabile da altre malattie;

depressione mentale - perdita di gioia di vivere, interesse per l'ambiente, lavoro, apatia, estraniazione.

Il duodeno è la prima sezione dell'intestino tenue lunga circa 25 cm, in cui entra il cibo dallo stomaco. Le ulcere si verificano qui più spesso che nello stomaco, ma il dolore nel duodeno è indistinguibile dallo stomaco.

pancreatite

La pancreatite è un intero gruppo di malattie pancreatiche. Allo stesso tempo, infiammazione del corpo, ma gli enzimi ancora in esso non cessano di risaltare. Ma non entrano nel duodeno come in una persona sana, ma iniziano ad attivarsi nella stessa ghiandola. In questo caso, il trattamento può essere effettuato sia farmaci, o prontamente.

Il principale manifestazione di pancreatite sono dolori: nella metà superiore destra dell'addome - con la sconfitta della testa del pancreas. Il dolore nella cavità dello stomaco e sopra l'ombelico si verifica con la lesione primaria del corpo del pancreas e nell'ipocondrio sinistro - con la sconfitta della coda del pancreas. C'è una diluizione delle feci. Il numero di feci aumenta di volume. Lo sgabello ha un odore sgradevole e una consistenza schiumosa.

In alcuni casi dieta in pancreatite cronica si adatta bene con terapia farmacologica. Soprattutto riguarda l'esacerbazione della forma cronica. Ma vale la pena ricordare che questo o quel farmaco dovrebbe essere prescritto solo da uno specialista esperto, dopo una formulazione accurata diagnosi.

Altri motivi

per duodenite caratterizzata da dolore nella regione epigastrica e sopra l'ombelico - una natura costante opaco o ulcera-like, una sensazione di pienezza o gonfiore nella parte superiore dell'addome dopo aver mangiato, perdita di appetito, nausea e talvolta vomito. La palpazione è marcata dal dolore profondo nella regione epigastrica.

Duodenite cronica può essere primario e secondario. La duodenite cronica primaria si verifica con la malnutrizione (acuta, irritante, cibo caldo, alcool), il fumo.

Si verifica duodenite cronica secondaria, si sviluppa sullo sfondo di malattie infiammatorie già esistenti, ad esempio, gastrite cronica, ulcera duodenale; trattamento improprio della duodenite acuta. Un ruolo importante nello sviluppo della duodenite secondaria è giocato da duodenostasis - insufficiente mobilità del duodeno a seguito di ostruzione o cattiva peristalsi.

prevenzione la duodenite dovrebbe includere una nutrizione completa e regolare, limitando i cibi acuti e irritanti, l'alcol, l'individuazione tempestiva e il trattamento delle malattie dell'apparato digerente, malattie parassitarie

Dolore vicino all'ombelico a sinistra della causa

loading...

Dolore all'ombelico, sono un sintomo comune e indicano alcuni problemi di salute. L'intensità e l'irradiazione di tali dolori nella zona dell'ombelico possono essere differenti, ma anche con un lieve dolore, non si dovrebbe trattare il sintomo come una specie di sciocchezza. Dopotutto, ogni segnale che ci dà un organismo indica una cattiva salute con uno o l'altro tipo. Nell'area dell'ombelico sono proiettati:

  • colon trasverso
  • cappi dell'intestino tenue
  • 12 duodeno ascendente e inferiore orizzontale
  • grande ripieno
  • parti superiori degli ureteri e dei reni
  • grande curvatura dello stomaco (con svuotamento gastrico)

Le cause della sindrome del dolore nell'addome vicino all'ombelico si trovano più spesso nelle malattie dell'intestino tenue. L'inadeguato funzionamento del digiuno porta a un'interruzione nell'assorbimento di nutrienti, che inevitabilmente influisce sulla condizione della persona. Pertanto, il dolore fastidioso a lungo termine vicino all'ombelico è un segnale per una visita urgente dal medico, soprattutto se ci sono ulteriori sintomi, di cui parleremo in seguito.

Le cause più probabili di indolenzimento nella regione peri-ooforica sono le seguenti malattie:

Ognuna di queste malattie, oltre al dolore vicino all'ombelico, forma una certa immagine dei sintomi. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione ai cambiamenti di qualsiasi tipo nel funzionamento del corpo ed è necessario indicare al medico tutti i sintomi che sono presenti.

Dolore attorno all'ombelico legato all'ostruzione del digiuno

L'ostruzione del digiuno è una condizione formidabile che porta alla morte del paziente in caso di ritardo irragionevole con il trattamento. Il blocco del lume dell'intestino può essere di natura meccanica (calcoli biliari, gonfiore, ascaridi) o come risultato della compressione dall'esterno (aderenze, curvatura degli intestini). Nei pazienti dell'infanzia e dei giovani, l'ostruzione può essere causata dall'intussuscezione: l'introduzione dell'ansa intestinale nell'intestino adiacente.

Clinicamente, i dolori crampi si osservano nella regione peri-oculare con intensità crescente e una diminuzione nell'intervallo tra le contrazioni. Il vomito multiplo, che allevia solo leggermente le condizioni del paziente, accompagna la sindrome del dolore - un cambiamento caratteristico della natura del vomito nei contenuti enterici. Allo stesso tempo non c'è una sedia, non partono gas.

Dopo qualche tempo i sintomi dolorosi scompaiono e le condizioni del paziente si deteriorano rapidamente, c'è una caduta della pressione sanguigna, debolezza, tachicardia. I suddetti sintomi di uno shock iniziale hanno una prognosi sfavorevole per la vita di un paziente, qualsiasi ritardo con la fornitura di un intervento chirurgico di emergenza può diventare fatale.

Dolore nella regione peri-ooforica con violazioni acute della circolazione mesenterica

Una causa comune di questa patologia è l'ostruzione dei vasi del mesentere con pezzi di coaguli di sangue dal flusso sanguigno, che è probabile in presenza di malattie cardiovascolari. Inoltre, le cause dell'insufficiente afflusso di sangue possono essere: ostruzione delle arterie mesenteriche con trombi, compressione delle arterie dall'esterno con formazioni tumorali.

La condizione è accompagnata da dolori lancinanti e crampi nella regione peripodale, che diminuiscono leggermente quando il paziente è costretto ad avere una posizione di ginocchio-gomito. Il dolore è difficile da fermare anche con la morfina ed è accompagnato dalla comparsa di sudore appiccicaticcio e freddo, tachicardia e un aumento della pressione sanguigna, un senso di orrore. Come reazione dell'intestino allo sviluppo di ischemia, appaiono vomito e feci molli. In 6-12 ore dopo le prime manifestazioni, il dolore vicino all'ombelico si attenua, mentre i recettori nervosi dell'intestino muoiono.

C'è del sangue nel contenuto del vomito e delle escrementi o escrezione dall'ano dal tipo di gelatina cremisi. Ulteriore sviluppo di peritonite versata con manifestazioni caratteristiche - dolore acuto di tutto l'addome, ritenzione di gas, feci, peggioramento delle condizioni generali. Questa patologia richiede anche la fornitura di cure di emergenza sul tavolo operatorio.

Dolore nella regione peri-ooforica con disturbi della circolazione mesenterica della rotta cronica

Malattie gravi, come aortoarterite aspecifica e aterosclerosi (trattamento dell'aterosclerosi cerebrale) portano a condizioni di ischemia intestinale cronica. Le crisi dolorose che accompagnano questa condizione hanno le loro peculiarità: il dolore dalla regione peripodale si estende alla regione epigastrica, così come alla fossa iliaca a destra; L'attacco del dolore ha un carattere pronunciato nel tipo di contrazioni e inizia 20-40 minuti dopo l'ingestione. Il dolore viene interrotto assumendo nitroglicerina. Con il progredire della malattia, i pazienti perdono peso e notano costantemente problemi con l'intestino: brontolio e gonfiore, stitichezza, seguita da diarrea. Poiché la malattia è caratterizzata da un progressivo peggioramento della condizione, è importante sottoporsi a un esame il più presto possibile e ricevere una terapia adeguata.

Dolore attorno all'ombelico che accompagna l'ulinite cronica

L'ingiunite cronica è un'infiammazione a lunga durata del digiuno. Lo sviluppo della malattia è facilitato dalle infezioni intestinali trasferite, da lesioni parassitarie, dieta sbilanciata, consumo eccessivo di alcol, cibi acuti e grassi, epatite cronica, disordini metabolici e condizioni di immunodeficienza.

Il dolore spastico più pronunciato nell'area quasi-ombelicale a causa di uno spasmo della parete intestinale. Caratteristici sono anche i dolori sullo sfondo della flatulenza, causato dalla distensione della mucosa intestinale con gas accumulati. L'infiammazione dei linfonodi del mesentere si sviluppa - mesadenite, che si manifesta con indolenzimento dal basso e alla destra dell'ombelico, nell'ombelico dell'ombelico e sinistro. La progressione della malattia porta allo sviluppo di ganglioniti e alla trasformazione del carattere del dolore da spastico a bruciore.

La condizione è accompagnata da diarrea atroce, fino a 20 volte al giorno. Spesso la diarrea si verifica immediatamente dopo aver mangiato e porta a debolezza generale, tremore delle mani e calo della pressione sanguigna. Sullo sfondo della disbiosi la natura delle feci cambia - se inizialmente sono una massa molliccia con pezzi di cibo non digerito, poi lo sgabello diventa spumoso e fetido. Con pronunciati cambiamenti patologici nel digiuno le feci acquisiscono una lucentezza grassa e hanno una consistenza di unguento. La condizione generale soffre a causa dello sviluppo della sindrome enterale e dell'avitaminosi. La malattia progredisce lentamente, quindi il trattamento precoce può evitare cambiamenti irreversibili nel digiuno.

Dolore addominale intorno all'ombelico con deficienza enzimatica (enteropatia enzima-carente)

Le enteropatie prive di enzimi sono patologie che si sviluppano a causa della produzione inadeguata di un numero di enzimi, sia congeniti che acquisiti, sia a causa della loro inferiorità biochimica. Questa condizione porta alla digestione intestinale parietale inferiore.

Clinicamente, enteropatiya enzima-carenti sono espressi nell'intolleranza di alcuni prodotti. La malattia nell'infanzia porta a un ritardo mentale e fisico e, nell'adulto, allo sviluppo di una sindrome enterale comune. La forma più comune di enteropatia è l'enteropatia da glutine o intolleranza al glutine e l'enteropatia da carenza di disaccaride è meno comune.

C'è uno stato di una serie di sintomi che si manifestano dopo l'uso del prodotto, a cui c'è intolleranza. C'è dolore vicino all'ombelico, flatulenza e una diarrea schiumosa acquosa, giallo chiaro con frazioni di cibo non digerito. Il trattamento per questa patologia è una rigorosa esclusione dalla dieta di prodotti a cui è presente l'intolleranza, così come la terapia enzimatica.

Dolore nel cancro del digiuno

Questa è una patologia oncologica abbastanza rara, la più tipica per gli uomini di età superiore a 30 anni. Il primo segno del processo oncologico del digiuno è un forte dolore nella zona dell'ombelico dal tipo di contrazioni, combinato con nausea ed eruttazioni, bruciore di stomaco, brontolio dell'intestino, diarrea. I segni caratteristici del cancro sono le feci degenerative del catrame e l'anemia progressiva. Il trattamento del cancro digiunale richiede un inizio immediato ed è chirurgico.

Dolore intorno all'ombelico, caratteristico della sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile è classificata nel gruppo delle malattie intestinali funzionali. Abilità motorie violate, c'è flatulenza e dolore crampi vicino all'ombelico. La malattia è molto comune ed è una conseguenza del ritmo attuale della vita e le donne hanno 2 volte più probabilità di soffrire di questa sindrome.

Il dolore di Podubupochnaya è unito a diarrea e costipazione. Le feci sono mucose. Perché la malattia è caratterizzata da un ciclo giornaliero - le manifestazioni massime cadono nella prima metà della giornata. Parossistica, il dolore tagliente nell'ombelico con la diarrea può verificarsi immediatamente dopo la colazione, mentre la defecazione porta sollievo. Durante il giorno c'è bruciore di stomaco, flatulenza e eruttazione con l'aria, dolore intorno all'ombelico, che diminuisce dopo lo spegnimento dei gas o il bagno. Il dolore può fluire verso l'ipocondrio (sinistra e destra), regione iliaca destra. Di sera e di notte, il paziente non si preoccupa. Poiché la malattia porta il disagio psicologico enorme, è necessario nominare il trattamento diretto e l'osservanza severa di tutte le raccomandazioni del dottore.

Dolore vicino o sotto l'ombelico, con altre malattie intestinali

Colite ulcerosa non specifica (NUC)

L'NNC è una malattia polietologica dell'intestino, in cui si formano foci di necrosi e ulcere sulla mucosa intestinale. In questo caso, il paziente ha diarrea con sangue e dolore addominale di varia gravità. Con complicanze della patologia principale (ostruzione intestinale, perforazione intestinale) i dolori diventano molto forti, la temperatura aumenta, compaiono i sintomi di irritazione del peritoneo. Nel corso non complicato di NNC, la temperatura di solito non supera i 38 gradi, il paziente è anche turbato da falsi impulsi dolorosi per la defecazione, gonfiore. Al centro della diagnosi differenziale di NNC sono i metodi endoscopici e roentgenologici della ricerca intestinale.

La malattia di Crohn

O l'enterite granulomatosa può colpire qualsiasi parte dell'intestino, spesso manifestata dalla sconfitta dell'ileo (ileite). È una malattia infiammatoria che si sviluppa in individui geneticamente predisposti con un disturbo di risposta autoimmune con infezioni intestinali concomitanti. Clinic comprende l'intossicazione (letargia, affaticamento), febbre, diarrea, perdita di peso, dolore addominale, spesso simulando appendicite, gonfiore addominale, vomito, perdita di appetito. Le malattie possono essere complicata da perforazione di ulcera, ostruzione intestinale, megalkolonom tossici, fistole nella vescica. L'endoscopia e la biopsia intestinale aiutano a stabilire la diagnosi.

adenite mesenterica

È un'infiammazione dei linfonodi mesenterici sotto l'influenza di un processo batterico o virale nel corpo. Il più delle volte, gli autori di esso sono Staphylococcus, Salmonella, Shigella, Klebsiella, enterovirus, adenovirus, virus di Epstein-Barr, Mycobacterium tuberculosis. La patologia è accompagnata da dolore addominale e intossicazione. Con grave dolore parossistico o persistente, il benessere generale del paziente soffre poco. L'ecografia della cavità addominale aiuta nella diagnosi, nella tomografia, a volte è necessario ricorrere alla laparoscopia diagnostica.

Cause di dolore sopra l'ombelico

loading...

Sopra l'ombelico c'è la sezione pilorica dello stomaco e parte del duodeno. I sintomi del dolore sopra la regione ombelicale sono causati da gastropatie e processi ulcerosi in questi organi. Inizialmente, leggero dolore bruciore si manifesta ed è accompagnata da disagio, e quindi, la progressione del dolore processo ulcerosa diventare più luminoso, acquisire un carattere permanente, mentre l'ulcera perforazione diventare acuto e intollerabile. Con la perforazione dell'ulcera e lo sviluppo della peritonite, i sintomi generali aumentano bruscamente fino alla perdita della coscienza. Il cancro dello stomaco e del duodeno è anche accompagnato da dolore sopra l'ombelico di natura permanente (vedi i primi segni di cancro allo stomaco).

Cause di dolore addominale sotto l'ombelico

loading...
  • Il dolore sotto l'ombelico può segnalare le patologie del colon e i problemi degli organi genitali femminili.
  • L'endometriosi è la patologia più comune dell'area genitale femminile, una delle cui manifestazioni è il dolore sotto l'ombelico.
  • Lo stato ischemico dell'intestino può essere manifestato da dolore sotto l'ombelico. Il decorso cronico del processo si manifesta con dolori costanti, sindrome del dolore acuto-acuto e paralisi della peristalsi intestinale.
  • L'aterosclerosi dei vasi che alimentano l'intestino si manifesta con dolori spastici doloranti e costipazione atonica.
  • Oltre alle condizioni di cui sopra, il dolore sotto l'ombelico può indicare le seguenti malattie: cistite, sindrome dell'intestino irritabile, cancro dell'ovaio o dell'utero, aneurisma dell'aorta addominale, fibromi uterini.

Cause di dolore a sinistra dell'ombelico

loading...
  • A sinistra dell'ombelico, nella parte superiore dell'addome, si trovano i cappi dell'intestino, un omento, un portale renale e un uretere.
  • Accumuli di gas nel lume del colon possono provocare dolore vicino all'ombelico sul lato sinistro, nella parte inferiore dell'addome. Tuttavia, se c'è un processo patologico dell'intestino crasso, il dolore sarà accompagnato da disturbi nelle feci, sangue e muco nelle feci e temperatura. Il sangue scarlatto nelle feci dice di emorroidi, feci di tarry - sul sanguinamento nel tratto digestivo.
  • Le malattie polmonari virali possono anche manifestarsi con dolore nella zona ombelicale a causa dell'irritazione del diaframma.

Cause di dolore alla destra dell'ombelico

loading...
  • A destra sopra l'ombelico ci sono i seguenti organi: il colon ascendente, il portale del rene destro.
  • Patologie dei reni causano dolore nella parte anteriore destra e nella zona posteriore.
  • L'appendicite inizia con doloroso disagio nell'ombelico stesso, e in seguito le sensazioni del dolore si spostano verso destra (vedere i sintomi dell'appendicite negli adulti, segni di appendicite nei bambini).

Procedendo da quanto sopra, diventa chiaro che le sensazioni dolorose intorno o intorno all'ombelico possono indicare una varietà di malattie, alcune delle quali sono pericolose per la vita. Qualunque sia la ragione del dolore nella zona del peri-pooch, dovrebbe essere diagnosticata. In effetti, la tempestiva individuazione della malattia anche più pericolosa offre un'alta possibilità di recupero e l'opportunità di condurre una vita sana e completa.

Il dolore addominale sul lato sinistro vicino all'ombelico è un sintomo abbastanza comune. La localizzazione del dolore sul lato sinistro è più comune del dolore del lato destro. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche e alla posizione degli organi interni. In alcuni casi, tali sintomi possono indicare problemi di digestione, ma se il dolore si ripete regolarmente o ha una alta intensità, si dovrebbe vedere un medico per escludere la probabilità di patologie più gravi, come il cancro del colon-retto o il sistema renale.

La pancia fa male a sinistra dell'ombelico

Localizzazione e natura del dolore

loading...

Il dolore nella regione peri-papulare può essere acuto o smussato, crampi, dolori, tagli. Spesso c'è un dolore lancinante, che può assomigliare a bruciore e formicolio gravi. Dolori deboli e doloranti di solito indicano l'inizio di un processo infiammatorio in cui la milza, il pancreas, i reni, le ovaie e altri organi situati nel quadrante sinistro possono essere coinvolti.

Nella diagnosi di grande importanza è la localizzazione del dolore. Se il dolore si verifica prevalentemente nel basso addome, è necessario escludere la malattia urogenitale patologia e grande e piccolo intestino. Le donne devono subire visita preventiva da un ginecologo come causa sintomi simili possono patologia ginecologica: endometriosi, fibroidi uterini, ooforite (infiammazione delle tube e ovaie).

Disposizione degli organi nella cavità addominale

Quando il dolore nell'addome superiore si trova sul lato sinistro, è necessario controllare il lavoro della milza, del pancreas, dello stomaco e dell'esofago.

Fai attenzione! In rari casi, il dolore acuto alla sinistra dell'anello ombelicale può indicare lesioni e contusioni agli organi interni (compreso il margine inferiore della costola sinistra). Se l'esame complesso non ha rivelato alcuna malattia, è necessario effettuare una radiografia degli organi del torace e della cavità addominale.

Se fa male nella parte superiore del lato sinistro dell'ombelico

loading...

L'aspetto del dolore della cucitura localizzato a sinistra dell'anello ombelicale, più spesso indica una malattia pancreatica. Nel 65% dei casi, ai pazienti con questa sintomatologia viene diagnosticata una pancreatite. Questa è un'infiammazione del pancreas, in cui si verificano cambiamenti degenerativi nei tessuti del corpo. Qualsiasi sintomo in questa malattia aumenta dopo aver mangiato, specialmente se contiene una grande quantità di grasso. Il dolore rinforzante può essere visto dopo un pasto abbondante, così come nei casi in cui la pausa tra i pasti era più di 6-8 ore.

Ciò che segnala dolore nella zona dell'ombelico

Molto spesso il formicolio e il dolore alla sinistra dell'ombelico appaiono nelle donne, limitandosi nell'alimentazione allo scopo di perdere peso. Diete affamate, di norma, si concludono con un esaurimento e il consumo di una grande quantità di cibo, che si conclude con disturbi digestivi e dispepsia.

I segni di pancreatite includono i seguenti sintomi:

  • dolore nella zona peripodale, epigastrio o spazio addominale;
  • sensazione di un "nodo" nella gola;
  • alitosi;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea (peggio dopo i pasti pesanti);
  • disturbi delle feci.

trattamento pancreatite comprende la somministrazione di enzimi digestivi ( "Creonte", "Pancreatina"), farmaci per il controllo della secrezione gastrica ( "Omeprazolo" "Omez ') e mezzi di terapia sintomatica per eliminare bruciore di stomaco e ridurre l'impatto negativo sulla mucosa gastrica (" Almagel ").

Infezioni intestinali

La diarrea della genesi infettiva è un'altra possibile causa di dolore nella parte superiore dell'addome sul lato sinistro dell'ombelico. In alcuni casi, la diarrea può essere l'unica manifestazione clinica della malattia, ma il più delle volte è accompagnata da altri sintomi. Questi includono:

  • aumento della temperatura corporea;
  • segni di intossicazione generale (brividi, debolezza, sonnolenza, febbre);
  • vomito (più spesso - ripetuto);
  • dolore nell'addome.

Malattie dipendenti dalla posizione del dolore

Il dolore nelle infezioni intestinali ha un carattere parossistico ed è causato da spasmi muscolari. L'intensità è solitamente forte. Per fermare il dolore in questo caso, puoi usare qualsiasi antispasmodico, ad esempio "Papaverin" o "No-shpu". Per distruggere la flora batterica, sono prescritti antibiotici di ampio spettro ("Enterofuril"). Contemporaneamente, terapia di reidratazione con soluzioni saline ("Regidron") e purificazione del corpo con l'aiuto di assorbenti ("Carbone Attivo", "Polisorb", "Neosmectina").

Inversione di intestini

Patologia molto grave, che è una forma di ostruzione intestinale. L'ostruzione intestinale è una malattia in cui il cibo digerito non può muoversi lungo il tratto digestivo e rimane marcito nell'intestino. La patologia è quasi sempre accompagnata da grave intossicazione. Se i prodotti di decomposizione e tossine entrano nel sangue, è possibile sviluppare una forma purulenta di sepsi con segni di un processo incendiario pronunciato.

Tipi di inversione dell'intestino

La curvatura delle budella è una torsione dell'intestino attorno al suo asse. A volte l'intestino può avvolgersi attorno al mesentere - un legamento che collega la parete posteriore del peritoneo con il tubo intestinale (dalla foglia parietale alla foglia viscerale). La patologia è sempre accompagnata da una sindrome del dolore nell'addome inferiore, che può raggiungere la parte superiore del quadrante sinistro e concentrarsi nell'area del peri-pooch.

Importante! Le budella girevoli si riferiscono a patologie chirurgiche mortali, quindi per qualsiasi sospetto di malattia (mancanza di feci per diversi giorni in concomitanza con un aumento della temperatura e dolore addominale), è necessario andare urgentemente in ospedale.

Aneurisma dell'aorta addominale

L'aorta addominale è un grande vaso sanguigno attraverso il quale il sangue, arricchito con sostanze nutritive e ossigeno, scorre dal cuore verso gli organi della cavità addominale. Un aneurisma è una sporgenza nella parete del vaso in cui può verificarsi la rottura aortica. I sintomi inquietanti nella patologia si sviluppano entro poche ore. Il paziente ha un dolore acuto nella parte superiore dell'addome e alla sinistra dell'ombelico, iniziano le vertigini e la perdita di coscienza è possibile. La pressione sanguigna arteriosa cala bruscamente, in casi particolarmente gravi, il tonometro può raggiungere livelli critici.

Tipi di aneurisma dell'aorta addominale

Importante! La rottura dell'aneurisma è una patologia mortale. Se una persona ha sintomi che indicano possibili anormalità dei vasi sanguigni (che includono un aneurisma), è necessario contattare immediatamente un chirurgo vascolare.

Cause rare

Cosa fare con il dolore nell'ombelico

In alcuni casi, il dolore alla sinistra dell'ombelico può essere causato da altre patologie, come la malattia renale o il cancro intestinale. In questo caso, la localizzazione del dolore dipenderà dalla parte dell'organo interessata. La frequenza di diagnosi del dolore periapicale sul lato sinistro è presentata nella tabella seguente.

Video - Perché il lato sinistro del mio stomaco fa male

Se fa male nell'addome inferiore a sinistra dell'ombelico

loading...

Nella maggior parte dei casi, tale dolore è causato da anomalie dell'intestino, disturbi della sfera genitourinaria o malattie ginecologiche. È solo il medico che può determinare la causa del dolore, tenendo conto dei sintomi esistenti e dei risultati degli studi di laboratorio e diagnostici.

Malattie ginecologiche

Nelle donne, un dolore può verificarsi quando le malattie delle donne, come la patologia endometriale. Dolore viene di solito hanno tirare la natura ed i sintomi sono opzionali, ma li trattano come le principali manifestazioni cliniche impossibili. Disegno (talvolta parossistica) dolore nella regione ombelicale sulla mano sinistra o destra può puntare a iperplasia endometriale o endometriosi, e processi infiammatori anche nella cavità uterina.

Cos'è l'endometriosi?

Quando benigni (fibromi e fibromi) del dolore dell'utero è di intensità lieve o moderata e intensificato durante il rapporto sessuale o l'esercizio fisico intenso. Altri sintomi di queste patologie potrebbero non essere disponibili, in modo che il tumore per molto tempo possono passare inosservati.

Le malattie ginecologiche nella maggior parte dei casi hanno una sintomatologia simile, in presenza della quale si può sospettare che le funzioni degli organi riproduttivi vengano violate. I sintomi patologici includono:

  • sanguinamento dalle vie vaginali;
  • aumento periodico della temperatura del subfebbrile;
  • aumento del dolore durante le mestruazioni o l'intimità;
  • sintomi di anemia (debolezza, mal di testa, nausea, vertigini);
  • violazione del ciclo mestruale.

Infiammazione delle appendici (salpingo) può anche iniziare con un piccolo formicolio sul lato sinistro della ombelico (se la lesione ha influenzato l'appendice sinistra), rotolando in un intenso dolore acuto o taglio estendentesi verso il basso e lato dell'addome.

Importante! Grave dolore alla sinistra dell'anello ombelicale può indicare una gravidanza extrauterina se l'ovulo fetale è attaccato alla tuba di Falloppio sinistra, all'ovaio sinistro o alla cavità addominale sul lato sinistro. Se lo sfondo di questi segni di un test di gravidanza a getto d'inchiostro mostra due bar, un urgente bisogno di consultare uno specialista, perché anche nella posizione patologica del risultato embrione di diagnosi rapida non sarà diverso dal solito diagnosi di gravidanza.

Video - Possibili cause di dolore addominale

Malattie del sistema genito-urinario

Se il dolore alla sinistra dell'ombelico si verifica sullo sfondo dei sintomi caratteristici delle malattie delle vie urinarie, dovresti consultare un urologo. Una delle patologie più probabili con tali segni è la cistite. È un processo infiammatorio sulle pareti della vescica, che è spesso di natura infettiva. Patologie dei reni (glomerulonefrite, pielonefrite) possono anche causare dolore in questa zona, ma la loro intensità è solitamente più alta.

Per questo gruppo di malattie è caratterizzato da un quadro clinico comune:

  • minzione frequente e dolorosa;
  • bruciore e sfregamento all'inizio dello svuotamento della vescica;
  • aumento della temperatura;
  • torbidità delle urine (possono verificarsi precipitazioni e comparsa di vene nel sangue);
  • sensazioni spiacevoli durante l'intimità.

Condizioni renali con pielonefrite

Il trattamento della cistite e delle malattie del sistema renale nella maggior parte dei casi richiede l'uso di antibiotici ("Amoxicillina", "Ampicillina", "Flemoxin"). rimedi erboristici sono utilizzati anche un'azione antisettica ( "Kanefron", "Cystone") e le preparazioni a base di erbe per rimuovere il liquido in eccesso e eliminare l'edema ( "Brusniver").

Patologie dell'intestino

Qualsiasi disturbo nell'intestino può causare dolore addominale dall'ombelico. L'accumulo di gas causato da imprecisioni nella dieta e altri disturbi dispeptici causano spasmi dell'intestino e un forte dolore crampi nell'addome. Malattie infiammatorie intestinali, ad esempio, colite, enterite o diverticolite possono anche causare sintomi patologici.

Le malattie dell'intestino possono essere accompagnate dai seguenti segni, secondo i quali possono essere facilmente distinti da altre malattie. Questi includono:

  • disturbi delle feci (stitichezza o diarrea);
  • cambiamento di colore e consistenza delle feci;
  • presenza nelle feci di sangue, muco e inclusioni insolite;
  • dolore addominale, con localizzazione diversa;
  • defecazione dolorosa.

Importante! Questi sintomi possono indicare processi maligni nell'intestino, quindi non è possibile trattare i disturbi intestinali senza consultare un medico.

Video - Perché fa male nell'addome inferiore?

Cosa non si può fare se fa male allo stomaco?

loading...

Qualsiasi dolore addominale, indipendentemente dalla loro localizzazione, dovrebbe essere un'occasione per chiamare un medico. Prima dell'esame da parte di uno specialista, non è permesso:

  • applicare calore alla zona interessata;
  • assumere antidolorifici (tranne che per gli spasmolitici, se il paziente non ha segni di appendicite);
  • mangiare cibo;
  • mettere clisteri;
  • Prova a liberare l'intestino con l'aiuto di agenti lassativi.

Prima di andare all'ospedale o di arrivare a un'ambulanza, è necessario fornire al paziente la pace ed escludere qualsiasi attività fisica. Per il sollievo dal dolore, è possibile utilizzare il ghiaccio secco.

Il dolore alla sinistra dell'ombelico non è un sintomo specifico specifico di certe malattie, ma non può essere ignorato. Cause che possono innescare molto l'emergenza del disagio, quindi è quasi impossibile diagnosticare correttamente a casa. Per determinare la causa del dolore nella regione ombelicale, è necessario consegnare analisi e di passare test aggiuntivi che possono includere la diagnostica ad ultrasuoni, tomografia computerizzata a raggi X, di addominali e al torace, colposcopia e altri tipi di ricerca.

Le sensazioni dolorose nella parte sinistra a livello dell'ombelico possono essere di natura molto diversa: doloranti, tiranti, taglienti, affilati. Questo non è sempre indicativo di malattie dell'apparato digerente, poiché è così che si manifesta l'infarto miocardico o lo stiramento delle fibre muscolari. Stabilire in modo indipendente, in quale ragione, e inoltre intraprendere qualsiasi misura sulla loro eliminazione (terapia medicamentosa), è estremamente pericoloso. Nella maggior parte dei casi, tali dolori comportano un certo rischio per la vita, quindi quando li diagnostichi, devi consultare immediatamente un medico. A proposito di quali malattie possono essere indicate dal dolore ombelicale nella parte sinistra, quale primo soccorso è e in quali casi è appropriato, lo scopriremo più tardi.

Le principali malattie

loading...

Se una persona fa male a sinistra, allora nel 95% dei casi questa è la causa di malattie (acute e croniche) degli organi del tratto gastrointestinale e del sistema escretore. I dolori acuti, che aumentano con movimento o sospiro, richiedono cure mediche immediate. Consideriamo solo alcune malattie che possono servire come la ragione di comparsa di dolori nel reparto mesohastral sinistro di uno stomaco.

Problemi con lo stomaco

La causa più comune di dolore nella parte sinistra della malattia dello stomaco, causata dalla malnutrizione, l'abuso di cibo dannoso e bevande gassate dolci.

La mucosa gastrica, la cui funzione protegge l'organo interno dall'impatto negativo di tutti i prodotti che provengono dall'esterno, non è in grado di funzionare pienamente, il che innesca lo sviluppo di tali malattie come:

  1. Gastrite - si verifica a causa di un'infezione del corpo con la gogna Helicobacter del batterio, che si deposita sulla mucosa, irritandola e causando dolore. Sensazioni spiacevoli si manifestano quando il cibo non viene ricevuto nello stomaco per lungo tempo, così come dopo un copioso consumo di cibi malsani (principalmente fritti e grassi). I dolori sono dolorosi, il cui picco cade nel periodo di digestione del cibo, dopo di che la loro intensità diminuisce. La malattia è causata dalla malnutrizione e dall'immunità ridotta, che non è in grado di resistere all'infezione della gogna di Helicobacter.
  2. Ulcera gastrica - si sviluppa su uno sfondo di gastrite attiva, il cui trattamento è assente. I batteri, aumentando di numero, occupano aree sempre più grandi della mucosa, che è corrosa, con conseguente ulcera sanguinante. L'integrità fratturata della mucosa provoca dolore, così come le mescolanze di sangue nelle feci (le feci sono colorate in un ricco bordeaux o di colore nero). Dolore acuto, spastico, peggio dopo aver mangiato. Se la fase cronica dell'ulcera è esacerbata, può essere possibile un aumento della temperatura corporea e una completa mancanza di appetito.
  3. La gastroduodenite è una malattia in cui l'infezione del batterio Helicobacter pylori si diffonde nella parte superiore del duodeno. Il dolore può essere acuto o opaco, ma permanente. Lo stomaco fa male con movimenti bruschi, palpazione e anche 10-15 minuti dopo l'ingestione di cibo nello stomaco.
  4. Il cancro dello stomaco - tumori maligni nella cavità dello stomaco, o vicino ad esso, può essere causato da eccesso di cibo frequente e mangiare piccante cibi caldi e fritti troppo salato,,. È caratterizzato da un aumento dell'addome, dolore acuto con pressione sulla regione epigastrica e deterioramento generale della condizione.
  5. Pilorospasmo: c'è un forte spasmo gastrico, in cui il corpo non è in grado di svolgere pienamente le sue funzioni. Inoltre, il flusso sanguigno naturale è disturbato, che può causare un forte dolore spastico sul lato sinistro dell'ombelico. Si verifica a causa di violazioni del sistema cardiovascolare, così come lo sviluppo di shock cardiogeno.

Le malattie dello stomaco possono per lungo tempo non causare alcuna manifestazione sintomatica, indicando la sua esistenza solo una rara acuta occorrenza di dolore severo.

Problemi con il pancreas

La malattia più grave del pancreas è la pancreatite. È caratterizzato dalla presenza di un processo infiammatorio, la cui causa può essere tale prerequisito:

  • uso a lungo termine di farmaci;
  • abuso di bevande alcoliche, che causano grave intossicazione del corpo, interrompendo il suo funzionamento;
  • fallimenti ormonali e disordini metabolici;
  • eccesso di cibo frequente, soprattutto di notte;
  • la predominanza di bevande gassate dolci di fronte all'acqua minerale pura;
  • infestazione da parassiti;
  • lesioni della regione addominale.

Pancreatite cronica può essere, in cui il corpo non produrre quantità sufficienti di enzimi per la completa digestione del cibo, ma anche avere una tossicità acuta per il caso di forte e sviluppo del processo infiammatorio.

Il dolore acuto, che circonda, può irradiarsi al cuore e alla cavità iliaca. Con la palpazione, c'è un aumento nell'organo, così come un aumento del dolore. La temperatura corporea aumenta, brividi, sudore freddo e febbre.

Problemi con l'intestino crasso

Le malattie dell'intestino crasso appaiono come risultato di un malfunzionamento dell'intero tratto gastrointestinale, in quanto gli organi sono strettamente interconnessi tra loro, il che aumenta il rischio di infezione.

Tra le malattie più pericolose del colon sono:

Colite ulcerosa - la cavità intestinale diventa infiammata e ulcerata, che causa sanguinamento e dolore doloroso, specialmente durante la defecazione. Espressi da tali manifestazioni come:

  • frequente diarrea seguita da stipsi prolungata;
  • dolore nella parte sinistra della regione ombelicale, che scompare parzialmente o completamente dopo la defecazione;
  • perdita di peso, deterioramento delle condizioni generali.

Non è possibile stabilire la causa della colite ulcerosa in modo affidabile fino ad oggi. Le persone che hanno malattie autoimmuni, così come le patologie congenite del tratto digestivo, sono a rischio.

Morbo di Crohn - il processo infiammatorio si estende non solo all'intestino crasso, ma a tutti gli intestini in generale. Il dolore è sparso, ma il più delle volte la sua concentrazione si trova sul lato sinistro vicino all'ombelico. La malattia si verifica quando si verificano mutazioni genetiche allo stadio embrionale. Non risponde al trattamento, solo la sua correzione è possibile con l'aiuto di farmaci di mantenimento.

Colite ischemica - la malattia si sviluppa sullo sfondo di patologie del sistema vascolare dell'apparato digerente, in cui viene disturbata la nutrizione naturale del corpo. Un insufficiente apporto di sangue al colon può essere causato da coaguli di sangue, aneurismi e vene varicose. La malattia è pericolosa perché in qualsiasi momento le pareti non elastiche di grandi vasi possono esplodere sotto pressione, provocando un'emorragia interna su larga scala. Il dolore è localizzato nella regione centrale dell'addome e può diffondersi anche con onde calde in direzioni diverse. L'intensificazione del dolore si verifica dopo un intenso sforzo fisico, così come durante la palpazione.

colite pseudomembranosa - una malattia in cui è aumentato pitting pareti intestinali interne microrganismi che vi risiedono, ma il loro aumento incontrollato li traduce da un gruppo di patogeni opportunisti. Chiamato uno stato di uso prolungato di antibiotici, che ha completamente distrutto l'intero microflora intestinale, non permettendo immunità inibire lo sviluppo di microrganismi patogeni. Si manifesta sensazioni dolorose dalla regione centrale del lato sinistro dell'addome, così come disturbo feci (costipazione o diarrea prolungata). Un grado facile si verifica dopo un ciclo di trattamento antibiotico.

Diverticolite - l'intestino crasso perde la sua elasticità, le sue pareti interne sporgono, formando sacchetti di membrana. In tali formazioni il cibo può essere ritardato, soggetto a processi di decomposizione, dove inizia il processo infiammatorio. Il dolore è moderato, soprattutto quando si muove: inclinare o girare il tronco.

Appendicite acuta: il paziente avverte un dolore acuto e acuto, che a volte è esposto al lato sinistro (di solito con un'infiammazione dell'appendice, fa male a destra). È accompagnato da una sensazione di esplosione dall'interno, spasmi e coliche. Il dolore diminuisce con la fuga di gas, ma viene attivato in tutti i movimenti, sospiri improvvisi e qualsiasi tensione della cavità addominale.

Problemi con l'intestino tenue

Nell'intestino tenue, c'è una peristalsi, che consente al cibo di spostarsi ulteriormente lungo il tratto gastrointestinale. L'attività motoria è dovuta alla riduzione (spasmo) della muscolatura muscolare dell'intestino tenue. Le malattie che più spesso causano dolore all'ombelico nella parte sinistra, possono essere di due tipi:

  1. Enterite - processi infiammatori della mucosa dell'intestino tenue. Gastroenterite, enterocolite e gastroenterocolite hanno sintomi simili: dolore acuto, spastica, aggravata da qualsiasi movimento della muscolatura liscia (anche il respiro). Si verificano a causa di malnutrizione, così come la disbiosi patologica, il cui risultato è la proliferazione della microflora patologica. Scorrono principalmente in forma acuta.
  2. Intestinali enzimopatii - patologia, procedendo ad un livello cellulare sotto il quale ci sono malfunzionamenti di processi metabolici, con conseguente cellule intestinali accumulano tossine, i veleni nell'organismo. Mostrano un grave disordine delle feci (diarrea prolungata) con impurità del sangue e una forte perdita di peso. Il dolore si verifica solo quando l'intossicazione è estesa.

Problemi con il sistema urinario

La causa di tutte le malattie degli organi urinari è un vasto processo infiammatorio causato da prolungata ipotermia e una diminuzione delle funzioni protettive del corpo. La pi pericolosa malattia, che è accompagnata da dolore acuto e può afferrare il lato sinistro o destro, a seconda di quale rene è interessato, è la pielonefrite.

Il processo infiammatorio (principalmente ascendente) è contrassegnato da tali sintomi:

  • assenza di minzione o difficoltà;
  • colica renale, che dà nella cavità addominale;
  • aumento della temperatura corporea.

Problemi con la milza

La milza è un organo importante che utilizza le cellule morte del corpo. I processi infiammatori estesi, le invasioni e le lesioni rendono i suoi tessuti più allentati, aumentando il contenuto dei tessuti parenchimali. L'organo può esplodere con lesioni peritoneali, lividi e movimenti bruschi. Il primo segno è il dolore acuto, compressivo nell'ombelico, così come la cianosi della pelle nella zona pop vicina, che si diffonde lungo il lato sinistro. Può causare uno shock doloroso, oltre a provocare un esito fatale nella formazione di un'estesa emorragia interna.

Ernia ombelicale

Malattia in cui alcune pareti di organi sporgono attraverso le barriere dell'ernia nello strato grasso dei tessuti molli. L'ernia ombelicale provoca dolore quando si gira, si starnutisce e si preme. Pericoloso per la vita, perché provoca una violazione del rifornimento di sangue agli organi interni, che porta al loro fallimento funzionale.

diagnostica

Se il dolore sul lato sinistro dell'ombelico è acuto, spastico, provoca grave disagio - chiamare immediatamente un'ambulanza. Questo può manifestare appendicite o gastroenterocolosi, che richiedono un pronto intervento e una pronta risoluzione.

Quando il dolore è moderato, ma non scompare completamente, dovresti sempre cercare un consulto con il terapeuta. Compilerà un'anamnesi completa, nella quale registrerà le sue sensazioni durante la palpazione, la natura del dolore e le condizioni generali del paziente. Con questi dati, puoi andare da un medico più specializzato - gastroenterologo, che condurrà una serie di studi aggiuntivi che confermeranno la diagnosi:

  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • palpazione della zona interessata;
  • Immagine a raggi X (con lesioni addominali)

Primo soccorso

Se una persona è molto malata, tremante, un forte dolore da taglio, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza, descrivendo i sintomi di ciò che sta accadendo. Successivamente, il supervisore fornirà raccomandazioni su come comportarsi e su come aiutare il paziente. In varie malattie caratterizzate da pronto soccorso, e per la mancata identificare correttamente la causa di ciò che sta accadendo in proprio, è meglio chiamare un team ambulanza di medici, senza prendere alcun farmaco di dolore perché possono lubrificare i sintomi, rendendo difficile la diagnosi primaria.

trattamento

Peritonite e appendicite richiedono un intervento chirurgico immediato e ulcere e gastrite possono essere curate a casa, prendendo alcuni farmaci. Se la malattia è provocata da violazioni del processo digestivo, il paziente viene prescritto:

  • una dieta che esclude cibi fritti e grassi, oltre a spezie e prodotti affumicati;
  • trattamento medicamentoso finalizzato al ripristino della microflora intestinale utile;
  • una bevanda abbondante per la quale viene utilizzata solo acqua minerale, esclusi succhi di frutta freschi, bevande gassate e bevande dolci con coloranti;
  • moderata attività motoria, che aiuta a normalizzare la peristalsi intestinale, senza ritardare a lungo i prodotti digestivi nel corpo.

In presenza di malattie croniche è richiesta una visita medica annuale e un trattamento preventivo.

In nessun caso non può tollerare il dolore, e anche usare antispastici, che questo dolore blunt. Solo con il permesso del medico puoi usare questi o altri farmaci senza danneggiare la tua salute. Non è consigliabile sperimentare con la propria salute, usando farmaci antidolorifici. L'eliminazione della causa principale ti consente di eliminare completamente il dolore.

Inoltre è necessario usare con cautela le ricette della medicina popolare, che permettono di ridurre il processo infiammatorio dell'apparato digerente:

  1. Ortiche di brodo - l'erba viene prodotta secondo le istruzioni, insistono 2-3 ore in un luogo buio, dopo di che bevono 1 cucchiaio prima di ogni pasto.
  2. Brodo di camomilla - un bicchiere di acqua bollente prende 1 cucchiaino di erba secca, insiste 3-4 ore, filtra e beve invece del tè.
  3. Decotto di salvia - un antisettico naturale, che consente di frenare lo sviluppo della microflora patogena nell'intestino. Due cucchiai di erbe versano un bicchiere di acqua bollente e cuociono a bagnomaria per 15 minuti. Prendi 1 cucchiaino ogni 3-4 ore, indipendentemente dall'assunzione di cibo.

Presenza di tali sintomi come:

  • dolore nella parte sinistra dell'ombelico
  • odore dalla bocca
  • bruciore di stomaco
  • costipazione
  • eruttazione
  • diarrea
  • gravità dopo aver mangiato
  • aumento della gassificazione (flatulenza)

Se hai almeno 2 di questi sintomi, allora questo indica uno sviluppo

gastrite o un'ulcera. Queste malattie sono pericolose a causa dello sviluppo di gravi complicanze (penetrazione, sanguinamento gastrico, ecc.), Molte delle quali possono portare a

risultato. Il trattamento dovrebbe iniziare ora.

Leggi l'articolo su come una donna si è sbarazzata di questi sintomi sconfiggendo la loro causa principale con un metodo naturale.

L'enterite cronica è descritta come dolore acuto, non intenso, doloroso, che aumenta dopo aver mangiato. Il dolore provoca infiammazione e alterazioni della mucosa dell'intestino tenue. Virus, batteri o parassiti possono provocare la malattia. Il decorso cronico di enterite si manifesta con brontolii, gonfiore, una sensazione tormentosa e dolorosa nell'ombelico.

I sintomi del dolore all'ombelico di tipo improvviso e brusco sono inerenti all'appendicite. La sindrome di dolore, di regola, si sposta a destra e procede in una nausea, un vomito solo, un aumento di temperatura e un aumento nel polso.

Un forte dolore combinato con gonfiore e costipazione può essere un sintomo di violazione dell'ernia ombelicale. La malattia non è meno pericolosa di un attacco di appendicite, richiede un intervento chirurgico.

Solo le malattie incipienti non possono rilevare se stesse, quindi i potenti attacchi al dolore sono segnali di processi cronici trascurati.

Dolore nell'ombelico

Il dolore nell'ombelico è preoccupato per vari motivi, tra cui:

  • malattie dell'intestino tenue di varie eziologie;
  • enterite cronica nella fase di esacerbazione - alterazioni patologiche della mucosa dovute a infezioni intestinali o giardiasi precedentemente trasferite;
  • appendice - malattia addominale acuta, che richiede un intervento chirurgico;
  • ernia nell'ombelico;
  • processi cancerogeni vicino alla zona ombelicale;
  • diverticolite - protrusione della mucosa dell'intestino tenue attraverso uno strato di muscoli;
  • curvatura dell'intestino tenue (ostruzione);
  • problemi circolatori associati all'aneurisma aortico nella regione peritoneale;
  • emicrania addominale, più comune nei bambini.

Le malattie di qualsiasi organo del peritoneo possono essere risolte con sensazioni spiacevoli nell'ombelico. Pertanto, se il dolore nell'ombelico è insopportabile, tagliando la natura, chiama l'ambulanza.

Dolore attorno all'ombelico

Se noti dolore intorno all'ombelico, i motivi possono essere i seguenti:

  • colica intestinale - muscolo spasmodico a causa di problemi con le feci o la digestione, la presenza di disbiosi;
  • ernia del cordone ombelicale / intervertebrale;
  • promozione delle pietre dai reni / cistifellea - una sindrome del dolore molto forte, che spesso perde conoscenza.

Malattia ulcerosa dell'intestino magro o spesso può anche causare sensazioni intollerabili acute. Inizialmente, il dolore è localizzato intorno all'ombelico, mentre la malattia progredisce, l'area dolorosa si diffonde all'intero addome.

Dolore sotto l'ombelico

Il dolore sotto l'ombelico si manifesta in tali malattie:

  • ernia strangolata - accompagnata da dolore acuto, la pelle sopra l'ernia di colore blu;
  • Peritonite (processo infiammatorio nel peritoneo) - manifestato dolore "a dagger";
  • diverticolosi del colon - caratterizzata da rami saccati della parete intestinale. Il dolore è vario per manifestazione e intensità;
  • pielonefrite acuta - la sintomatologia dipende dal grado di compromissione della funzione urinaria;
  • presenza di pietre nella vescica;
  • stato di ritenzione urinaria.

La localizzazione del dolore al di sotto della zona ombelicale può essere un segno di appendicite, malattie del colon o organi pelvici (a seconda del sesso del paziente).

Dolore sotto l'ombelico negli uomini

Le malattie del retto causano dolore sotto l'ombelico negli uomini.

Dolore sotto l'ombelico a sinistra

La sindrome dell'intestino irritabile, ancora conosciuta come la condizione spastica del colon o dello stomaco nervoso, è caratterizzata da dolore sotto l'ombelico sulla sinistra.

Questa patologia è inerente a metà più della popolazione femminile della fascia di età da 20 a 40 anni. Al centro della malattia ci sono due meccanismi: effetti psicosociali e disfunzione sensomotoria (cambiamenti nella sensibilità viscerale con attività motoria dell'intestino). Secondo la prevalenza del sintomo principale, ci sono tre tipi di malattia:

  • forte dolore e flatulenza;
  • diarrea;
  • costipazione.

Nel corso della diagnosi, l'impatto sistematico di fattori quali diete o farmaci dovrebbe essere escluso. I prodotti irritanti sono considerati - caffè, attivazione della formazione di gas di bevande e cibo, cambiamenti nella dieta durante i viaggi.

Il dolore di solito si verifica durante il giorno e si ferma durante la notte. Le sensazioni sono di carattere diverso da una sensazione pressante, scoppiante, opaca al crampo più forte. La sindrome del dolore diminuisce dopo la defecazione e la fuoriuscita di gas.

Dolore sotto l'ombelico a destra

Nel quadrante inferiore destro dell'addome si trova l'appendice, l'intestino e gli ureteri. Le donne in quest'area hanno le ovaie e le tube di Falloppio.

Se il dolore è sotto l'ombelico sulla destra quando si preme un dito non passa entro 12 ore, sicuramente questa è l'appendicite. Irritazione o malattia intestinale, fuoco di Sant'Antonio e spremitura delle terminazioni nervose dalla colonna vertebrale, causano tale dolore.

Il dolore sotto la zona ombelicale a destra può essere innescato da una gravidanza extrauterina.

La causa del dolore può essere malattie infettive - gonorrea, clamidia.

La formazione di cisti, tumori negli organi della piccola pelvi è accompagnata da dolore cronico.

Dolore sotto l'ombelico

Nelle donne, il dolore sotto l'ombelico è spesso di natura ginecologica. Tali disagi possono essere associati a malattie della vescica, colite, disbiosi.

Dolore vicino all'ombelico

Il dolore che appare vicino all'ombelico indica una carenza enzimatica. Il cibo non digerito provoca fermentazione e irritazione della mucosa dell'intestino tenue. Sensazioni spiacevoli compaiono dopo l'assunzione di legumi, una grande quantità di dolce. La flatulenza è nota.

Improvvisamente, improvvisi e gravi dolori nelle immediate vicinanze dell'ombelico sono sintomi di coliche intestinali. Il motivo potrebbe essere l'assunzione di cibi ricchi di fibre, l'uso di caffè forte e cioccolato. Il processo è spesso accompagnato da un brivido, una condizione debole.

Il dolore vicino all'ombelico causa vermi. Il medico può determinare la diagnosi sulla base dell'esame e dei risultati degli studi.

Dolore vicino all'ombelico a sinistra

Il dolore vicino all'ombelico a sinistra è il risultato di abuso di tè per perdita di peso o infezione da invasioni elmintiche. In parallelo, c'è un cambiamento nelle feci.

I sintomi con temperatura, debolezza e nausea possono essere causati da indigestione o avvelenamento. Per rimuovere l'intossicazione, si consiglia di prendere carbone attivo, smectus. Dovrebbe essere abbondante da bere. Preferibilmente, decotti di erbe antisettiche azione astringente.

La zona dall'ombelico a sinistra è affetta da dolore con problemi renali, malattie del pancreas.

Dolore sopra l'ombelico

Una visita obbligatoria di un gastroenterologo è necessaria se il dolore è notato sopra l'ombelico di una natura protratta. Può essere causato dai seguenti motivi:

  • gastrite - una malattia infiammatoria della mucosa dello stomaco;
  • Ulcera allo stomaco o intestino 12p;
  • cancro allo stomaco.

Per il decorso della gastrite, l'ulcera peptica presenta dolori sordi o acuti, che scoppiano o fanno male. Il momento di rafforzamento della sindrome del dolore è spesso accompagnato da vomito, che porta un sollievo temporaneo. Il sintomo diventa più luminoso dopo aver assunto cibi acidi e acide, bevande contenenti caffè. La malattia peggiora a causa dello stress. In caso di vomito con sangue, contattare immediatamente un medico.

Dolore appena sopra l'ombelico

Problemi gastrici - gastrite, ulcera, aumento dell'acidità portano alla comparsa di dolore appena sopra l'ombelico. La sindrome del dolore prolungato di questa zona indica la malattia intestinale 12p, pancreas o cistifellea.

Dolore vicino all'ombelico

Il dolore vicino all'ombelico è molto spiacevole, preannunciando una grave malattia.

Spesso si manifesta a scuola e nell'adolescenza, l'emicrania addominale, può verificarsi negli adulti. Versato o localizzato nell'area dell'ombelico, il dolore è caratterizzato dall'intensità. La malattia si presenta con sintomi gravi:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • estremità pallide e fredde.

Per durata, le crisi sono divise in brevi (molte ore) e lunghe (diversi giorni). Una condizione dolorosa può verificarsi su uno sfondo di emicrania o dopo un attacco di mal di testa.

La rotazione dell'intestino tenue provoca dolore vicino alla zona ombelicale. La malattia inizia in modo acuto ed è accompagnata da sensazioni intollerabili, nausea, vomito, feci e ritenzione di gas. Il vomito è permanente e non allevia le condizioni del paziente.

Dolore vicino all'ombelico a sinistra

Per causare dolore vicino all'ombelico a sinistra puoi:

  • irritazione della mucosa gastrica - dolore doloroso, forte con nausea, vomito. Sintomi spiacevoli compaiono dopo l'assunzione di alcol, un certo tipo di cibo, l'uso sistematico di aspirina;
  • un'ernia - il dolore può dare in un petto;
  • lesioni pancreatiche - la localizzazione del dolore può essere anche a destra e nel mezzo;
  • cistifellea;
  • malattia polmonare - quando viene inalato, si sente dolore addominale, se l'irritazione ha toccato il diaframma.

A rischio di malattie della cistifellea e del pancreas sono i fumatori malintenzionati, gli amanti dell'alcool, i diabetici e gli ormoni steroidei e i diuretici abusanti.

Dolore alla destra dell'ombelico

Il dolore alla destra dell'ombelico può essere causato da:

  • malattia del fegato - a seguito di infezione con parassiti, lesioni infiammatorie o infettive. Il fegato è un organo sensibile alle droghe, abuso di alcool, stress e sovraccarico fisico;
  • cattivo funzionamento della cistifellea a causa di calcoli o disturbi del fegato. Il blocco dei dotti biliari provoca spesso ittero;
  • pancreatite o cancro del pancreas;
  • protrusione della parete intestinale (diverticolite);
  • qualsiasi forma di colite;
  • patologia renale.

Dolore alla destra dell'ombelico

Appendicite, disfunzioni del sistema genito-urinario, disturbi nel reparto intestinale, problemi al rene destro - tutte cause che causano dolore alla destra dell'ombelico.

Dolore alla sinistra dell'ombelico

Il dolore alla sinistra dell'ombelico è una manifestazione di malattie della milza, dello stomaco, delle anse intestinali, del pancreas.

Vicino alla superficie del corpo, la milza con un processo patologico reagisce dolorosamente anche a una leggera pressione. Un aumento delle dimensioni del corpo può causarne la rottura da una leggera pressione. Pertanto, il medico deve essere estremamente attento alla palpazione e il paziente con mononucleosi infettiva deve astenersi dallo sport attivo. La rottura della milza è accompagnata da un colore cianotico intorno all'ombelico.

Dolore a sinistra provoca gruppi di gas nell'intestino, gastrite, ernia diaframmatica.

L'intossicazione o il cancro del pancreas è anche irto di sintomi spiacevoli alla sinistra dell'ombelico.

Dolore rimasto dell'ombelico

Forte, che si estende sul lato sinistro del torace, reni, zona del cuore, zona lombare, dolore a sinistra dell'ombelico è caratteristico della pancreatite acuta.

Dolore a livello dell'ombelico

La cavità addominale contiene linfonodi che svolgono una funzione protettiva, vene, arterie e organi vitali. L'irritazione delle terminazioni nervose si verifica nel processo infiammatorio, gonfiore o altre anomalie dell'organo interno del peritoneo.

Qualsiasi delle malattie elencate di seguito può causare dolore a livello dell'ombelico:

  • stiramento della capsula epatica in caso di eccessiva attività fisica;
  • malattie del fegato - epatite, processi tumorali, cirrosi, ecc.;
  • problemi con la cistifellea (ad esempio, pietre);
  • pancreatite di decorso acuto o cronico;
  • Processi adesivi nella regione peritoneale - la formazione di cicatrici dal tessuto connettivo denso, che causano dolore con eccessivo stiramento del tessuto;
  • presenza di parassiti;
  • lesioni infettive - tifo, colera, dissenteria, che favoriscono la crescita dei linfonodi e la comparsa di dolore a livello dell'ombelico;
  • malattie del cancro;
  • infiammazione del nervo sciatico, osteocondrosi lombare.

Dolore all'ombelico quando premuto

Il dolore all'ombelico quando premuto può essere causato dai seguenti fattori:

L'onfalite o l'infiammazione dei tessuti nella zona ombelicale è più comune nei neonati. Negli adulti, la malattia porta al non rispetto delle regole di igiene personale, piercing non qualificato. La lesione dell'ombelico facilita la penetrazione dei patogeni attraverso la pelle danneggiata.

La malattia si presenta con arrossamento, gonfiore della zona dell'ombelico con ulcere e secrezioni sanguinolente. Ci sono forme semplici, flemmoni e necrotiche della malattia. Nelle ultime due fasi di sviluppo, l'infezione si diffonde alle navi, i tessuti vicini.

La patologia più spesso congenita - una fistola di un ombelico - si alza a causa di inesattezza di sviluppo di tuorlo e processi urinari. La forma acquisita della malattia è possibile a causa di un'infiammazione prolungata della parete peritoneale.

L'indolenzimento dell'ombelico alla pressione può apparire con lo sviluppo di un'ernia o di un allargamento dell'anello ombelicale.

Il dolore dà all'ombelico

Il processo vermiforme del cieco o appendice è in grado di causare problemi a qualsiasi età a causa di infiammazione. Le prime manifestazioni della malattia sono facilmente confuse con problemi di natura gastrointestinale. Pertanto, è importante essere in grado di identificare il problema in modo indipendente nel processo del suo sviluppo.

L'attacco di appendicite può assomigliare al solito avvelenamento o enterocolite di forma acuta. Tuttavia, ci sono sintomi che distinguono l'infiammazione dell'appendice da altri problemi:

  • il carattere acuto, dolente, spesso vago del dolore con localizzazione nella zona dell'ombelico indica un decorso acuto della malattia;
  • malessere di malovryazhennaya con un aumento di tosse e starnuti;
  • i muscoli della regione addominale sono espressi;
  • sintomi accompagnatori - nausea, vomito;
  • L'aumento della temperatura è caratteristico di un processo purulento.

Autodiagnosi con la tecnica Shchetkin-Blumberg: sdraiati sulla schiena (le gambe raddrizzate), premere sotto l'ombelico, quindi strappare bruscamente il braccio. Se il dolore è dato all'ombelico, all'inguine o al lato, non perdere l'ora e andare in ospedale.

Dolore all'interno dell'ombelico

La localizzazione del dolore in un punto può indicare una varietà di malattie. Il dolore all'interno dell'ombelico è un segno:

  • appendicite acuta - l'attacco inizia improvvisamente con un dolore acuto che copre l'intero addome, quindi si concentra nell'ombelico ed è localizzato a destra;
  • enterite nella fase cronica - dolore doloroso aggrava l'assunzione di cibo;
  • diverticolite (rigonfiamento della parete intestinale) - l'aspetto della malattia è associato a stipsi prolungata. Il dolore e l'infiammazione si verificano solo nel periodo di esacerbazione;
  • ernia ombelicale - nella zona dell'ombelico c'è una caratteristica protrusione;
  • un giro nell'intestino tenue - il più delle volte osservato nelle neonate;
  • emicrania addominale - un attacco di dolore è accompagnato da nausea, vomito, diarrea, fotofobia e sbiancamento.

Tipi di dolore nell'ombelico

Il dolore nell'ombelico è diverso per natura, intensità e durata. Il decorso della stessa malattia nei pazienti può manifestarsi in modi diversi. Il modello del dolore pittorico va da un disagio appena percettibile a una condizione intollerabile che fa urlare una persona. Le sensazioni spiacevoli possono essere vaghe, sfocate, quando il paziente stesso non è in grado di descrivere con precisione ciò che sta accadendo.

I medici distinguono le varietà psicogene del dolore, quando una persona provoca inconsciamente la comparsa di sintomi spiacevoli o dolore associato a stress mentale, stress. Ad esempio, un bambino che non vuole andare a scuola può indurre coliche intestinali, nausea e persino vomito.

Ci sono i seguenti tipi di dolore nell'ombelico:

  • viscerale - è associato a spasmi / dilatazioni negli organi interni, che colpisce in modo irritante le terminazioni nervose;
  • somatico (peritoneale) è il risultato di irritazione del peritoneo, quando i nervi spinali che passano attraverso la regione addominale sono irritati a causa di patologie.

Le manifestazioni viscerali sono caratterizzate da coliche nel fegato, reni, intestino e simili. In intensità, tali dolori sono diffusi, di natura smussata con localizzazione in un particolare organo, più spesso nella linea mediana dell'addome. La trasmissione del dolore è possibile in qualsiasi parte del corpo.

I dolori somatici sono permanenti con la tensione dei muscoli peritoneali, la natura acuta / tagliente, causando al paziente di assumere uno stato immobile.

Forte dolore all'ombelico

Un dolore acuto improvviso nell'ombelico con crescente intensità può parlare di appendicite. La malattia è caratterizzata da uno spostamento del dolore a destra, nausea, vomito. Il dolore può essere indebolito, ma non scompare completamente. La sintomatologia viene amplificata premendo con una forte retrazione della mano dall'addome, così come durante la deambulazione.

Una sindrome acuta del dolore caratterizza la violazione dell'ernia ombelicale. Il processo è spesso combinato con nausea, gonfiore, vomito, stitichezza. Nella zona dell'ombelico si palpa una neoplasia ovale o arrotondata, dolorosa e non corretta. L'ernia ristretta, come l'appendicite, richiede un intervento chirurgico. L'ernia ernia non è meno dolorosa.

Dolore acuto nell'ombelico, che restituisce, con necessità di minzione frequente - un segno del progresso dei calcoli nei reni. La colica intestinale è caratterizzata dalla nitidezza e dall'improvvisa comparsa, specialmente dopo l'eccesso di cibo, l'abbondanza di cibi grassi.

Taglio del dolore nell'ombelico

La sensazione di sfregamento nell'ombelico può indicare una serie di gravi malattie. Taglio del dolore nell'ombelico è un sintomo di appendicite acuta o pancreatite. Nel caso di una esacerbazione della pancreatite, i rubini sono dati nella parte posteriore, in grado di assumere un carattere cinghiale. I processi infiammatori nel pancreas sono spesso accompagnati da un gonfiore, tensione della parete peritoneale. Appendicite e pancreatite si verificano spesso con nausea e vomito.

Con la gastrite, nota la sensazione di taglio dopo aver mangiato con una sensazione di pesantezza, eruttazione e perdita di appetito. La sintomatologia sullo sfondo della diarrea è tipica di un processo infettivo acuto.

Rezi spesso preoccupa i pazienti con colecistite. Nelle donne, questi sintomi spiacevoli si trovano nelle patologie della zona genitale. Qualsiasi disturbo del tratto digestivo può anche causare disagi forti e taglienti.

Dolore acuto nell'ombelico

Il dolore acuto nell'ombelico indica un problema della cistifellea, l'ulcera dell'intestino.

Il dolore, come quando colpisce con un pugnale, descrive esacerbazioni di ulcere allo stomaco / intestino 12n, portando alla perforazione dell'ulcera. La condizione pericolosa per la vita è inerente al deflusso di contenuto gastrico / intestinale nella cavità del peritoneo. Il paziente deve frenare i suoi movimenti, fissando la posizione del corpo con meno dolore, limitando l'attività respiratoria. Lo stomaco non prende parte al processo di respirazione, i suoi muscoli sono in tensione. Spesso l'impulso rallenta, la pelle diventa pallida, appare il sudore freddo.

Il dolore acuto nell'ombelico è tipico dei processi cronici - enterite, colite, gastrite, ulcera peptica, ostruzione intestinale.

Disegnando l'ombelico

Il periodo di gravidanza con crescita intensa dell'addome può procedere con sensazioni spiacevoli. Disegnare il dolore nell'ombelico non è necessariamente un segnale di allarme, ma un normale processo di allungamento della parete addominale.

Sensazioni dolorose della natura estrattiva dell'ombelico e dell'addome inferiore indicano una malattia della sfera urinaria o sessuale femminile.

I disagi del tipo di trazione parlano di problemi del tratto gastrointestinale, che comprendono l'ostruzione intestinale, la disfunzione motoria. Il dolore nella zona dell'intestino dipende dal grado di spasmo e dalla pressione dei gas accumulati.

Dolorante nell'ombelico

Lo stiramento delle pareti intestinali con gas accumulati in caso di ostruzione o flatulenza porta a dolori doloranti. L'ostruzione causa malattie tumorali, curvatura dell'intestino, comparsa di nodi. Questi disturbi sono accompagnati da una sindrome dolorosa di lunga durata.

Nell'enterite cronica (distrofia e malattia infiammatoria della mucosa dell'intestino tenue), dolore doloroso all'ombelico non è un carattere acuto, accompagnato da brontolio, gonfiore. La malattia si presenta con pelle secca, unghie fragili e gengive sanguinanti.

I dolori doloranti sono più frequenti che il carattere costante, amplificando a un colpo di tosse.

Cuciture nell'ombelico

Il dolore di cucitura nell'ombelico si verifica in caso di esacerbazione di duodenite cronica, ulcere intestinali e intestino 12p.

La duodenite (processo infiammatorio nella mucosa dell'intestino 12p) è una delle malattie più comuni a cui gli uomini sono più esposti. La duodenite cronica è ulcerosa e colecistiforme. Nel primo caso, eruttazione e bruciore di stomaco vengono aggiunti alla sintomatologia. Ci sono cambiamenti nell'appetito: quindi assenza, poi fame terribile. A volte c'è dolore dietro lo sterno, disturbi della deglutizione, mal di testa. La malattia può verificarsi con gastrite cronica, enterite, ulcere e pancreatite.

Forte dolore all'ombelico

Lo sviluppo di ernia ombelicale è determinato da sintomi quali nausea, vomito, feci e ritenzione di gas, polso frequente. La condizione è caratterizzata da un forte dolore all'ombelico.

Il quadro clinico del giro dell'intestino tenue procede sullo sfondo di un dolore acuto e grave. I pazienti riportano feci e ritenzione di gas. Le prime ore possono caratterizzare i dolori crampi.

La sindrome da dolore severo della zona dell'ombelico è anche caratteristica dell'ostruzione, del processo infiammatorio del colon sigmoideo, delle malattie del cancro e dell'attacco di appendicite.

Dolore angosciante nell'ombelico

Restringimento ristretto dell'intestino a seguito di una serie di alterazioni patologiche (colite ulcerosa con stenosi cicatriziale, morbo di Crohn, processi adesivo / tumorale) sono caratterizzati da crampi nell'ombelico. Anche manifestazioni dolorose simili accompagnano la discinesia dell'intestino con una componente spastica predominante.

Il dolore angosciante con momenti di sbiadimento è un evento comune per coliche che si sviluppa quando la dieta non viene rispettata o quando si agita durante la guida. La causa della comparsa di colica biliare può essere la discinesia dei dotti biliari, la colelitiasi. I provocatori possono anche servire come vermi, ascessi del fegato, cisti impetuose. La colica intestinale è il risultato di processi infiammatori a livello intestinale, ostruzione, problemi intestinali irritabili e altre patologie.

Dolore pulsante nell'ombelico

I pazienti con pancreatite osservano dolore pulsante nell'ombelico, spesso circostante il tipo. Il processo è accompagnato da uno stato di nausea, vomito con bile, diarrea e gonfiore.

Il dolore pulsante e ritmico si verifica quando la pressione degli organi cavi aumenta. Ad esempio, la sindrome dell'intestino irritabile è caratterizzata da una compressione alternata lenta e rapida della parete intestinale. Una condizione simile può causare un dolore lancinante.

La pulsazione corrisponde anche a formazioni purulente e tumorali della zona ombelicale.