Gonfiore e dolore addominale

Spesso il gonfiore e il dolore a bassa intensità si verificano durante l'eccesso di cibo. Questi sintomi durano un'ora. Questo tempo sarà necessario per svuotare parzialmente lo stomaco e una porzione di cibo entrata nel duodeno, dove il processo di scissione continua e inizia l'aspirazione.

La pesantezza nello stomaco può essere avvertita dopo determinati alimenti, o se si utilizzano piatti incompatibili, ad esempio le aringhe con il latte. Ma se lo stomaco è gonfio e fa male a lungo dopo aver mangiato o se i sintomi non sono associati al mangiare, questo indica lo sviluppo della patologia dell'apparato digerente. Più rapida è la causa dell'aumento della produzione di gas, minore è il rischio di complicanze.

Dove nel gas del tubo digerente

loading...

Meteorismo in greco significa "sollevamento", "rigonfiamento", in quanto i sinonimi possono essere utilizzati anche per i concetti "timpano" o "frustata". Questi termini significano un eccessivo accumulo di gas nella cavità addominale, che si verifica se viene formato un sacco di gas o non può essere efficacemente eliminato dal corpo.

Normalmente, la quantità di gas nell'intestino varia a seconda delle caratteristiche di nutrizione, attività, età e altri fattori. I gas sono di solito nello stomaco e nel punto di svolta del colon, molto meno concentrati nel sigmoide e nel cieco, e molto poco nel digiuno.

Appaiono i gas nell'addome:

  • quando l'aria ingerita;
  • sono escreti durante la digestione (la maggior parte);
  • a neutralizzazione di segreti digestivi da bicarbonati;
  • un piccolo volume può penetrare nell'intestino dal sangue.

Cause di gonfiore

loading...

Uno dei motivi più comuni per cui fa male e fa male allo stomaco - questa è una dieta scorretta. Alcuni prodotti aiutano ad aumentare la produzione di gas. Se una persona usa un sacco di prodotti da forno e prodotti contenenti lievito, e cavoli in qualsiasi forma o legumi, quando il loro scissione è formato un sacco di gas, che conduce allo stiramento del corpo muro e dolori addominali.

Normalmente, l'intestino spesso non deve contenere componenti alimentari non sigillati:

  • i carboidrati iniziano a rompersi in bocca sotto l'azione degli enzimi della saliva (amilasi e maltasi). Il processo continua nello stomaco e dell'intestino tenue, dove il carboidrato a decomporsi glucosio che penetra nella cellula ed è ossidato ad acqua e anidride carbonica, o trasformare in un grasso o glicogeno;
  • le proteine ​​nello stomaco sono esposte all'acido cloridrico, a seguito del quale si gonfiano e si denaturano. Quindi la pepsina li suddivide in amminoacidi che penetrano nel sangue e vengono trasformati dalle cellule nelle molecole proteiche necessarie;
  • una piccola parte del grasso si rompe nello stomaco sotto l'azione della lipasi. Il principale processo di digestione avviene nell'intestino tenue a causa dell'azione degli acidi e degli enzimi.

Quindi, tutto il cibo deve essere diviso anche prima che entri nell'intestino crasso. Nella forma immutata, solo acqua, vitamine e microelementi, così come sostanze indigeribili (per esempio, cellulosa) penetrano qui.

Se la dieta della persona è troppa carboidrati e non possono essere divisi durante il tempo in cui lo stomaco e il duodeno passano, allora si trovano nell'intestino crasso e iniziano a vagare. Nel processo di fermentazione si formano alcol, acidi organici, acetone, anidride carbonica, idrogeno e altri composti organici.

Se le proteine ​​penetrano nell'intestino crasso, iniziano a decadere sotto l'azione degli enzimi batterici, dando luogo alla formazione di metano, anidride carbonica, idrogeno, acido acetico e acido lattico, tossine. Questi composti influenzano negativamente la mucosa intestinale e portano al fatto che lo stomaco fa male ai gas risultanti.

Più il cibo è presente nei batteri putrefattivi, più velocemente rimpiazzeranno la flora intestinale utile (si svilupperà la disbatteriosi). Se c'è una violazione della scissione dei grassi, che può essere dovuta al background ormonale, proteine ​​e carboidrati sono scarsamente digeriti, poiché il grasso circonda le molecole del cibo e non consente agli enzimi di influenzarle.

La fermentazione e la decomposizione possono verificarsi non solo nell'intestino crasso, il processo può iniziare nello stomaco se vengono rilasciate quantità insufficienti di acido cloridrico e tripsina. In questo caso, il dolore si verifica nella parte superiore dell'addome e la malattia è accompagnata da disturbi dispeptici.

È putrefazione e fermentazione che porta alla formazione di gas nella cavità addominale, ma le ragioni per cui si verificano questi processi sono diverse.

La penetrazione di proteine ​​e carboidrati nell'intestino crasso può essere dovuta allo sviluppo di patologie organiche o funzionali e anche di essere una variante della norma.

Se le abilità motorie sono ridotte, la putrefazione e la fermentazione iniziano nello stomaco o nell'intestino tenue, mentre il cibo ristagna. Se la peristalsi viene aumentata, gli enzimi non hanno il tempo di dividere i componenti prima che entrino nell'intestino crasso.

Anche in assenza di malattie del tratto gastrointestinale (GIT) con eccesso di cibo, bere bevande gassate o una dieta squilibrata, si verificheranno gonfiore e dolore addominale.

Una parte dell'aria nello stomaco viene ingerita mentre si beve o si mangia. Normalmente, esce dalla bocca con eruttazione. Ma se c'è un sapore sgradevole in bocca o un gas con un odore acre, questo indica gravi malattie gastrointestinali.

In alcuni casi, la causa del dolore nel basso addome in una grave patologia organica, in cui l'attività del tratto gastrointestinale è compromessa. Questo porta ad una mancanza di enzimi necessari per la scissione di proteine, grassi o carboidrati.

Nella patologia della cistifellea, del pancreas, dello stomaco o dell'intestino, gli enzimi o gli ormoni che non digeriscono il cibo o non contribuiscono a questo processo non sono sintetizzati. Ci sono molti fattori che causano gonfiore e dolore addominale.

Per scopi pratici, viene individuato:

  • Flatulenza alimentare Si sviluppa a causa della divisione di prodotti che promuovono l'aumento della produzione di gas. Un sacco di gas viene rilasciato quando si mangiano cibi con un alto contenuto di fibre e amido. Questi sono legumi (piselli, fagioli, lenticchie, ceci, arachidi), patate, pane nero, qualsiasi cavolo.
  • Flatulenza, derivante da un disturbo della funzione digestiva. Insufficienza enzimatica, ridotta funzione di aspirazione, disbatteriosi portano alla decomposizione e fermentazione nel tratto digestivo. Con questi processi, viene rilasciato molto gas, lo stomaco può gonfiarsi dopo aver mangiato.
  • Flatulenza meccanica. Si sviluppa a causa del deterioramento della funzione di evacuazione. Cioè, i gas si accumulano in una certa parte dell'intestino, perché non possono passare oltre a causa della presenza di qualche ostacolo. Questi possono essere punte, neoplasie, stenosi, calcoli fecali.
  • Flatulenza dinamica. Sorge a causa di una violazione della motilità del tratto gastrointestinale. I gas sono scarsamente escreti nella peritonite, aerofagia, infezioni acute e avvelenamenti, dopo il parto o la vagotomia. Questa forma include flatulenza senile e infantile, così come riflesso, che appare quando il mesenterio si contrae.
  • Flatulenza circolatoria. Sembra come ci sono disturbi circolatori generali o locali (ad esempio, a causa del ristagno di sangue nelle vene dell'intestino), che portano ad una diminuzione della aspirazione del gas dall'intestino nel sangue e aumentano il gas dal sistema circolatorio nell'intestino.
  • Flatulenza psicogena. Si sviluppa a causa di disturbi mentali che influenzano l'attività dell'apparato digerente, ad esempio con l'isteria.

Spesso la flatulenza colpisce le donne in gravidanza. È causato dalla pressione dell'utero allargato sulle pareti dell'intestino e dall'azione dell'ormone progesterone, che porta ad un rilassamento della muscolatura liscia dell'organo e inibisce la peristalsi. Ciò comporta un alterato movimento delle feci e un peggioramento della funzione di assorbimento.

I bambini piccoli hanno spesso gonfiore, poiché il tratto digestivo non è ancora completamente formato, gli enzimi non sono sufficientemente attivi e il succo gastrico è meno acido. Più varia la dieta di un bambino, più velocemente il suo sistema enzimatico fornirà un normale processo di digestione.

Sintomi come gonfiore e crampi nell'addome possono indicare un'ostruzione intestinale, che richiede un'operazione di emergenza da eliminare. In patologia, il passaggio del contenuto intestinale è disturbato a causa del restringimento del lume intestinale a causa di un disturbo emodinamico, innervazione, spremitura o spasmo.

sintomi

loading...

Con una maggiore quantità di gas, i pazienti lamentano una sensazione di pesantezza e gonfiore nell'addome o parti di esso, dolori di natura tirante o dolorante che non hanno una chiara localizzazione. In alcuni casi, il dolore è irradiato nella parte bassa della schiena.

Oltre al dolore, osservata disturbi dispeptici (aria eruttazione, stitichezza o diarrea, la nausea, il gusto, mancanza di appetito), che può essere il risultato di una malattia primaria o disturbo delle funzioni gastrointestinali del ritardo del gas e di aumentare il cancro.

In caso di malattia, alcuni pazienti presentano un'escrezione frequente e rumorosa, mentre in altri, al contrario, la ritenzione di gas. Il gonfiore può portare ad una sensazione di bruciore nella regione del cuore, battito cardiaco accelerato, problemi di sonno, sbalzi d'umore, grave debolezza, mal di testa e dolori muscolari, intorpidimento alle mani e ai piedi. A volte i pazienti dicono che esiste una forte mancanza di respiro, il cosiddetto asma dispeptico.

diagnostica

loading...

Per capire perché lo stomaco fa male e si presenta un gonfiore è necessario sottoporsi ad una visita medica. La flatulenza è solo un sintomo di una certa patologia, quindi è necessario diagnosticare la malattia sottostante, che porta al gonfiore dell'addome.

All'esame, un gastroenterologo può notare che lo stomaco è completamente gonfiato (flatulenza general) o che è stato gonfiato parzialmente, solo il lato destro o sinistro (flatulenza locale). Puchit intero addome se i gas accumulati nel piccolo intestino, per esempio, con ostruzione del piccolo intestino e lo stomaco si gonfia solo una parte con un grande volume di gas nell'intestino crasso, che avviene quando l'occlusione del lume del colon.

Quando si ascolta la cavità addominale, i rumori intestinali possono aumentare prima del restringimento del lume o indebolirsi o scomparire del tutto. Se palpazione si avverte che il cieco è allargata, indica che v'è un ostacolo nell'intestino crasso, e se è, al contrario, dormiva, allora questo indica l'ileo enterico.

Durante uno studio a raggi X, si può vedere che il ciclo intestinale, il più spesso spesso, era gonfio a causa del gas. Per determinare se il processo di digestione è normale, viene eseguita un'analisi delle feci. L'esame ecografico della cavità addominale mostra la condizione della mucosa, sia che vi sia fluido nell'addome o disposizione atipica degli organi.

Il criterio diagnostico è la durata e la periodicità del dolore. Se i gas si accumulano dopo aver mangiato, indipendentemente dai prodotti e dalla loro quantità e durano per due ore, questo può indicare malattie gastriche (gastrite, ulcera, gonfiore).

Quando la patologia del duodeno si gonfia fortemente dopo due ore dal pasto. La gravità e il dolore nell'addome non spariscono con l'esacerbazione della pancreatite. Con insufficienza di lattasi puchit solo dopo prodotti caseari.

Se il gonfiore si trova nella parte superiore dell'addome, ciò indica una diminuzione della funzione motorio o secretoria dello stomaco, che porta alla stagnazione del cibo e all'insorgere della fermentazione e della putrefazione. Con questi disturbi, il paziente è preoccupato per un rutto con un odore sgradevole, un po 'meno di riflusso, e fa anche male allo stomaco a causa dell'infiammazione della mucosa.

trattamento

loading...

La malattia principale, provocando gonfiore e dolore dovrebbe essere trattata. Per ridurre la quantità di gas nello stomaco si consiglia di seguire una dieta che esclude l'uso di cavoli, fagioli, pane appena sfornato, e non mangiare cibi ad alto contenuto di amido (patate, patate dolci, piatti di farina) e carboidrati digeribili.

Non è possibile seguire una dieta che limita l'uso di proteine, grassi o carboidrati, poiché sono necessari per il funzionamento di tutti i sistemi corporei. Per bilanciare la dieta si consiglia di chiedere consiglio a un dietologo. Lo specialista sceglierà una dieta a seconda dell'età e dell'attività fisica.

Nella fermentopatia, ad esempio, con deficit di lattasi o celiachia, è necessario escludere dal menu un prodotto che non può essere scisso a causa dell'assenza dell'enzima o della sua inattività. Questa dieta dovrebbe essere osservata per tutta la vita. Solo così lo stomaco smette di fare il broncio.

Con gonfiore e dolore allo stomaco, possono essere utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • adsorbenti (Smecta, Polysorb). Per ritirare i gas intestinali sono capaci di sostanze colloidali, per esempio, trisilicato di magnesio, carbone attivo (c'è solo l'uso quando riceve una grande quantità), argilla bianca, gel colloidale;
  • enzimatico (Pancreatina, Mezim, Panzinorm, Festal). Stimolano o sostituiscono gli enzimi;
  • gli antischiuma (Zeolat, Dysphatil, Espumizan) riducono la tensione delle bolle d'aria, così che scoppiano o vengono assorbite nella mucosa intestinale e vengono eliminate naturalmente.
  • carminativo. preparazioni a base di bismuto (De-nol, Vikalin, Vicair) e erbe carminative come camomilla, aneto, achillea, menta;
  • probiotici (Bifidumbacterin, Bifiform, Lineks Lactobacillus). Sopprimere l'attività di batteri putrefattivi e gasogeni che colonizzano l'intestino;
  • Spasmolytics (No-Shpa, Drotoverin) aiutano ad eliminare il dolore causato dallo spasmo della parete intestinale.

La scelta dei fondi dipenderà dalla causa e dalla gravità del gonfiore. Ad esempio, se un aumento della formazione di gas da fermentazione e putrefazione nell'intestino, deve essere un mezzo per migliorare la funzione digestiva (preparazioni enzimatiche, acido cloridrico, pepsina, un succo gastrico naturale) e farmaci che aiutano a ripristinare la flora intestinale (probiotici e prebiotici).

Se l'accumulo di gas ha provocato aerofagia (aria deglutizione), quindi il paziente deve una masticazione più approfondita del cibo, limitare l'assunzione di liquidi, così come tranquillanti e gli anticolinergici nominati per ridurre la salivazione.

Evitare gonfiore dieta equilibrata, attività fisica, malattie gastrointestinali terapia tempestive misure preventive che si svolgono nei periodi post-natale e post-operatorie (esercizio, indossa un tutore, massaggio, normalizzazione delle feci), lassativi non dovrebbero essere abusati anche e pulizia dell'intestino attraverso clisteri.

Se il sintomo è spesso problematico, allora non si dovrebbe auto-medicare, in quanto ciò può portare a complicazioni della malattia di base e promuovere la sua transizione verso una forma cronica. Solo dopo la scoperta della patologia, il gastroenterologo ti dirà cosa fare per eliminare il gonfiore dell'addome.

Perché la pancia puchit - le principali cause di gonfiore e forte formazione di gas

loading...

L'aumento della gassificazione, accompagnato da disagio e aumento del volume dello stomaco, segnala una violazione dei processi digestivi e delle possibili patologie della cavità addominale. Oggi parliamo delle cause e del trattamento del gonfiore e scopri come puoi affrontare uno spiacevole sintomo con farmaci e rimedi popolari.

Fisiologia o patologia?

loading...

La formazione di gas nell'intestino avviene costantemente, questo processo è considerato una norma fisiologica per una persona sana. Il volume di gas intestinali rilasciati al giorno varia da 700 ml a 1,5 litri. I gas sono costituiti da metano, azoto, idrocarburo volatile e anidride carbonica. La loro formazione è promossa da aria che arriva a uno stomaco se durante l'accettazione di cibo la persona attivamente parla. Ma il volume principale di gas è secreto dai batteri che abitano l'intestino, durante la digestione e la divisione del cibo in entrata.

In futuro, i composti gassosi lasciano il corpo sotto forma di eruttazioni e vengono parzialmente assorbiti nel sangue attraverso i vasi, ma la parte principale viene rilasciata attraverso il retto. Se una persona è in buona salute e i processi digestivi si verificano senza anomalie, il rilascio di gas avviene in modo impercettibile, senza accompagnare un odore sgradevole e suoni caratteristici.

Ma se il sistema digestivo fallisce, gonfiore addominale, flatulenza, aumento della produzione di gas. Una persona avverte disagio, raspirania, brontolio e pesantezza nell'addome. Dopo aver mangiato, vi è un aumento del ritiro dei gas con un odore sgradevole, si producono spasmi dolorosi a causa dello stiramento delle pareti intestinali, appare un eruttazione con un retrogusto sgradevole, nausea, alterazione delle feci. Ma il disagio di solito passa rapidamente dopo che l'intestino è stato svuotato. Perché lo stomaco si gonfia, cosa causa questa condizione? Andiamo in alto.

Cause di gonfiore - perché costantemente vomitare lo stomaco?

Si ritiene che il gonfiore e l'aumento della formazione di gas possano essere causati da una violazione della dieta o delle malattie associate dell'apparato digerente. Molto spesso abbastanza per regolare la dieta, in modo che i sintomi spiacevoli associati alla flatulenza, scomparso. Tutti i prodotti alimentari, dai quali aumenta il gonfiamento della pancia e la gassificazione, possono essere suddivisi in diversi gruppi:

  • prodotti contenenti fibre grossolane. Flatulenza causando legumi aspirazione (piselli, fagioli), cavoli, cipolle, pomodori, mele, uva, peperoni, rape, ravanelli;
  • prodotti che promuovono il miglioramento della fermentazione e dei processi putrefattivi nell'intestino (pasta sfoglia, pane di segale);
  • prodotti con un alto contenuto di glutine (cereali, salsicce, salse);
  • latticini che causano gonfiore se c'è una carenza in un determinato enzima digestivo responsabile della digestione del lattosio.

Inoltre, il disagio e il gonfiore causano cibi con un alto contenuto di "carboidrati veloci" (dolci, cioccolato), bevande gassate dolci, birra, kvas. Disturbi della digestione sono facilitati da spuntini "in fuga", conversazioni durante i pasti, eccesso di cibo e l'uso di cibi pesanti, piccanti o grassi.

La causa di gonfiore e aumento della formazione di gas può diventare stress cronico, sovraccarico psico-emotivo, esaurimento nervoso. Tutti i processi nel corpo sono controllati dal sistema nervoso e la distruzione delle sue funzioni influisce sulle condizioni del corpo nel modo più sfavorevole, causando interruzioni nel sistema digestivo e altre condizioni patologiche.

Nelle donne, la causa di questa condizione può essere la sindrome premestruale (PMS) o la gravidanza tardiva, quando il feto preme sugli organi interni e distrugge l'intestino.

È un fenomeno abbastanza innocuo, è la flatulenza mattutina, causata dalla difficoltà di flutulentazione in una certa posizione, che la persona assume in un sogno. Dopo il risveglio, quando il corpo ritorna al regime attivo, questi fenomeni scompaiono.

Malattie che causano gonfiore

Le malattie del tratto digestivo, oltre al gonfiore, sono accompagnate da una serie di sintomi caratteristici: nausea, vomito, disturbo delle feci, dolore addominale, amarezza in bocca. Gli specialisti identificano diversi gruppi di malattie che causano un aumento della produzione di gas:

  • Condizioni patologiche associate a digestione compromessa, carenza enzimatica, diminuzione della produzione di acidi biliari e ristagno della bile. Di conseguenza, il cibo è scarsamente digerito e assorbito, nell'intestino i processi di fermentazione e di putrefazione sono intensificati, accompagnati da una maggiore formazione di gas.
  • Flatulenza meccanica. Si verifica quando la violazione della permeabilità intestinale causata dal processo del tumore, aderenze o stenosi (costrizione delle sue pareti).
  • Flatulenza dinamica. Si sviluppa se c'è una violazione della funzione motoria dell'intestino. Provoke una condizione simile può essere malnutrizione, stile di vita sedentario, processo infiammatorio, infezioni gravi e intossicazione del corpo.
  • Malattie infiammatorie dell'intestino e degli organi addominali (epatite, cirrosi, colecistite, pancreatite, morbo di Crohn, sindrome dell'intestino irritabile, colite di varie eziologie).
  • Una frequente causa di disagio è una violazione dell'assorbimento di gas nel sangue a causa dell'edema e dell'infiammazione della parete intestinale o del blocco dei vasi sanguigni da parte dei trombi.

Il costante gonfiore, che è una conseguenza della malattia, non scompare dopo aver regolato la dieta. Nel corso del tempo, la salute della persona peggiora e compaiono altri sintomi:

  1. costipazione cronica o diarrea;
  2. dolore addominale di vari gradi di intensità;
  3. mancanza di appetito;
  4. nausea, vomito;
  5. eruttazione, bruciore di stomaco;
  6. un retrogusto sgradevole in bocca, una placca sulla lingua.

Se il gonfiore è accompagnato da diarrea, la causa di questa condizione può essere:

  • a dysbacteriosis,
  • invasioni elmintiche,
  • enterocolite allergica,
  • infezioni intestinali.

Questa sintomatologia è caratteristica della sindrome dell'intestino irritabile o grave danno epatico (cirrosi).

Gonfiore come sintomo

Se il gonfiore e la formazione di gas si verificano contemporaneamente alla sindrome del dolore, questo può essere un segno delle seguenti patologie:

  • malattie ginecologiche (infiammazione di appendici, miomi, endometriosi, gravidanza ectopica);
  • enterocolite cronica;
  • Malattia di Crohn;
  • peritonite (infiammazione del peritoneo);
  • ostruzione intestinale acuta;
  • discinesia biliare;
  • esacerbazione di pancreatite, colecistite, colelitiasi.

Se il gonfiore è accompagnato da eruttazione, vomito, costipazione, la causa del problema può essere una malattia di cui sopra, o esacerbazione della colite cronica, gastrite, ostruzione intestinale acuta, malattia di calcoli biliari, una grave fegato o del pancreas.

Nelle malattie dell'intestino tenue, i dolori si verificano nell'ombelico, e i gas che si formano stanno facendo esplodere lo stomaco dall'interno. I sintomi si verificano dopo aver mangiato e sono accompagnati da un brontolio nell'addome e flatulenza.

Quando l'enterite esacerba, appare una feci molli, il cibo non viene assorbito, la condizione della pelle e dei capelli si deteriorano, il paziente perde peso. C'è irritabilità aumentata, lo stomaco si gonfia e fa male, c'è un'eruzione con un retrogusto sgradevole. I processi infiammatori nell'intestino e nella colite sono anche accompagnati da diarrea, spasmi dolorosi, aumento del volume dello stomaco.

Quando discinesia biliare disturbato la peristalsi intestinale appare stitichezza atonica, i sintomi di intossicazione, ittero della pelle, dello stomaco e si gonfia infuria, una sensazione di evacuazione incompleta intestinale durante la defecazione. Provocare spiacevoli sintomi può essere eccesso di cibo, disturbi alimentari, fattori di stress.

Con colecistite, epatite, cirrosi, la causa del gonfiore diventa una produzione inadeguata di bile e una violazione del suo deflusso dalla cistifellea. L'uso di cibi grassi e acuti provoca manifestazioni caratteristiche (gonfiore, flatulenza, diarrea, dolore nell'ipocondrio destro).
Guarda il video di 2 minuti, in cui il medico parla in modo specifico delle cause del gonfiore e dei metodi di trattamento di questa condizione.

Cosa devo fare se ho sintomi ansiosi e disagio accompagnando gonfiore?

È necessario chiedere il parere di uno specialista (terapeuta, gastroenterologo), sottoporsi a un esame completo e stabilire la causa che causa tale condizione. Dopo di ciò, puoi iniziare il trattamento, che include l'assunzione di farmaci, l'applicazione di ricette popolari, la regolazione dello stile di vita e della nutrizione.

Cura per il gonfiore - il trattamento giusto

Gonfiore, accompagnata da vomito, forti dolori addominali, e una sedia ritardo gas sanguinamento dall'ano, un brusco calo della pressione sanguigna o la perdita dello stato di coscienza indica che i medici chiamano "addome acuto". In questo caso, si dovrebbe immediatamente chiamare il "pronto soccorso" per il ricovero del paziente in ospedale, dove, molto probabilmente, il paziente avrà un intervento chirurgico.

  • Assorbenti. Questi farmaci, che assorbono le tossine e le sostanze nocive, eliminano l'aumento della formazione di gas e il gonfiore. Mezzi popolari: carbone attivo, Enterosgel, Polysorb, Smecta. Le medicine assumono secondo le istruzioni, carbone attivo - al ritmo di 1 compressa per 10 kg di peso.
  • Preparati che eliminano la flatulenza (i cosiddetti antischiuma). In questa lista Espumizan, Infakol, Simikol, Simethicone, Mezim Forte. I principi attivi dei farmaci eliminano l'aumento della formazione di gas, facilitano l'assorbimento dei gas nel sangue e la loro rimozione dal retto.
  • Prodotti a base di erbe con effetto carminativo. In farmacia è possibile acquistare "Collezione veterinaria", "Acqua di aneto", tintura di finocchio e frutta di cumino, che riducono la formazione di gas nell'intestino.
  • Antispastici. Se il gonfiore è accompagnato da spasmi dolorosi, è possibile assumere farmaci antispastici (Mebeverin, Buskopan, Drotaverin, Papaverin). I preparati enzimatici (Pancreatina, Creonte, Festale) contribuiranno a migliorare la digestione e ad eliminare la flatulenza.

Se la causa del gonfiore è la disbiosi, prendere i probiotici (Lineks, Bifidumbacterin, Bifiform). Questi farmaci contengono utili batteri lattici che aiutano a ripristinare la microflora benefica e normalizzano i processi digestivi.

Rimedi popolari per il gonfiore

Per trattare l'aumento della formazione di gas e il gonfiore a casa, è possibile utilizzare ricette popolari testate nel tempo:

  1. Infuso di semi di aneto o di finocchio. Per la sua preparazione 1 cucchiaino. i semi versano 200 ml di acqua bollente, insistono 20 minuti, filtrano. Bere questa quantità di infusione prima di ogni pasto per 10 giorni, quindi effettuare una pausa di 7 giorni e ripetere il trattamento.
  2. Infuso di prezzemolo. Per preparare un rimedio, devi prendere delle foglie di prezzemolo fresco (un grappolo abbastanza piccolo), tritare, versare un litro di acqua bollente e lasciare in infusione per 8 ore. L'infuso pronto viene filtrato e preso 1/2 tazza dopo aver mangiato.
  3. Tè alla menta e zenzero. La menta ha proprietà lenitive e lo zenzero fornisce un effetto antinfiammatorio e antimicrobico. La bevanda terapeutica viene preparata sulla base di foglie di menta e radice di zenzero macinato, assunte in quantità uguali (1 cucchiaino). Si versano 250 ml di acqua bollente, insistono mezz'ora sotto un coperchio chiuso, filtrano e bevono questa bevanda prima di ogni pasto.

Buon mezzo, riduce la flatulenza, un decotto di semi di zucca, camomilla, iperico o un saggio, un decotto del frutto di ciliegia, lascia la madre e matrigna -e- piantaggine. Al fine di non provocare complicazioni indesiderate, prima di utilizzare le ricette popolari dovrebbero consultare un medico.

dietoterapia

La nutrizione con gonfiore dovrebbe essere frazionale. Il cibo dovrebbe essere assunto spesso (5-6 volte al giorno) in piccole porzioni, preferibilmente allo stesso tempo. Ciò contribuirà a stabilire il processo di digestione e migliorare la produzione di enzimi digestivi. Di conseguenza, il cibo sarà digerito meglio e i processi di fermentazione e putrefazione nell'intestino, causando un aumento della formazione di gas, diminuiranno. Tra i pasti, dovrebbe esserci un intervallo di tre ore. Dovrebbero essere esclusi i cibi snack frequenti con un alto contenuto di "carboidrati veloci (dolciumi, prodotti da forno), poiché aumentano la fermentazione nell'intestino.

Il cibo deve essere accuratamente masticato, osservando la regola ben nota: "Mentre mangio, sono sordo e muto". Cioè, non dovresti parlare con la bocca piena, perché l'aria entrerà nell'esofago, che, mescolando con gas intestinali, provocherà gonfiore. Il cibo deve essere servito in una forma calda, i metodi di cottura preferiti sono la cottura, la cottura, la cottura a vapore. Tali piatti, a differenza del fritto, vengono rapidamente assorbiti e non provocano senso di gravità. Per prevenire la stitichezza, si raccomanda di osservare il regime di assunzione e di bere almeno 1,5-2 litri di liquidi al giorno.

Nel menu del giorno è utile includere prodotti che migliorano la peristalsi intestinale. Si tratta di verdure bollite o al forno, insalate di frutta e verdura, bevande a basso contenuto di grassi di latte acido, pappe friabili, salumi, pesce magro.

Escludere dalla dieta

Dalla dieta esclusi i prodotti che migliorano la fermentazione e provocano un aumento della gassazione:

  • varietà di carne grassa (agnello, maiale, oca);
  • fagioli (piselli, fagioli, lenticchie);
  • pasticceria fresca, cottura al forno, confetteria;
  • dolci, cioccolato, gelato;
  • latte intero, panna, panna acida;
  • verdure crude con fibra grossolana (cavolo, rutabaga, ravanello, ravanello)
  • frutta e bacche (mele, uva, fichi, uva spina, datteri);
  • bevande gassate dolci, kvas;
  • alcool, birra.

Non è possibile utilizzare prodotti incompatibili, evitare l'eccesso di cibo o l'inedia prolungata. L'osservanza di queste raccomandazioni, il riposo adeguato, l'attività fisica sufficiente, l'assenza di un fattore di stress - contribuirà a ripristinare la normale digestione ed eliminare il gonfiore.

Gonfiore frequente e flatulenza da quelli che possono essere questi dolori

loading...

Frequenti dolori di gonfiore molte persone e si osserva quando c'è un accumulo di gas nello stomaco e nell'intestino.

Alcuni dei sintomi di questa condizione includono allungamento dello stomaco, flatulenza frequente, disagio generale, dolore addominale e un cambiamento delle dimensioni dell'addome.

Gonfiore si riferisce a una sensazione di pienezza e oppressione in esso, anche senza mangiare cibo. Una sensazione gonfiata non è solo presente nello stomaco, ma è anche sentita nel tratto intestinale.

Questa è una condizione di salute generale che molte persone non possono identificare correttamente.

Quasi il 30-40 per cento delle persone soffre di gonfiore. Le cause principali dello stomaco gonfio comprendono, soprattutto, l'indigestione (soprattutto dopo aver preso cibo non salutare).

Il gonfiore è anche causato da altri disturbi del tratto digestivo.

motivi

loading...

Frequenti gonfiori dello stomaco che possono essere molto diversi causano particolare attenzione da parte del paziente. Ci sono diversi fattori prevalenti che causano il gonfiore:

  1. Ritenzione idrica
  2. Sindrome dell'intestino irritabile.
  3. Cambiamenti ormonali.
  4. Evento di varie malattie.

L'eccessiva ritenzione idrica è solitamente il risultato di un maggiore apporto di sale. Questo stato indica anche un basso livello di consumo di acqua.

Quando una persona beve acqua inadeguata, il suo corpo "si inganna", sentendo che ha bisogno di immagazzinare acqua.

Di conseguenza, il corpo entra in "modalità fame" e trattiene l'acqua nelle sue cellule per un uso futuro. Questo processo porta ad una sensazione di "gonfiore".

Di tanto in tanto, il gonfiore può essere un sintomo di celiachia e altri disturbi.

La condizione può anche essere associata al consumo umano di tali alimenti per i quali ha un'allergia. Ad esempio, molte persone soffrono di questo tipo di allergia alimentare, come l'intolleranza al lattosio.

Pertanto, quando consumano latte o altri prodotti a base di latte, come yogurt e formaggio, sviluppano gonfiore, nausea, eruttazione, gas, crampi addominali e diarrea.

Il disagio superiore nella cavità addominale con gonfiore è causato dalla deglutizione dell'aria, nota come aerofagia.

L'ingestione di aria può verificarsi durante il mangiare, parlare, fumare, respirare attraverso la bocca (con l'accumulo di muco nei passaggi nasali) o anche in presenza di stress.

Il gonfiore può anche verificarsi a causa dell'eccesso di cibo o di alcuni alimenti che sono molto difficili da digerire.

Esempi di tali prodotti sono verdure ad alto contenuto di fibre, come cavoli, fagioli e germogli, cibi ricchi di zucchero, come le caramelle e bibite, alimenti amidacei come patate, pasta e pane, così come le bevande alcoliche, soprattutto birra.

Gonfiore nella parte superiore dell'addome può verificarsi a causa delle strutture che si trovano lì.

Ad esempio, il pancreas, che si trova vicino allo stomaco, può infiammarsi e portare a una malattia nota come pancreatite.

L'aumento del consumo di alcol e la presenza di calcoli biliari possono causare questa condizione, che causa quasi sempre i sintomi di gonfiore e forte dolore addominale.

Il gonfiore e il dolore che si verifica immediatamente dopo aver mangiato, accompagnato da vomito, diarrea, spasmi, perdita di appetito, affaticamento e febbre, possono essere causati da intossicazione alimentare.

L'avvelenamento da cibo causato da gonfiore è spesso causato dal consumo di alimenti infetti da parassiti, virus, vermi o batteri.

Altre cause di distensione addominale sono costipazione e feci complicate. In questa condizione, c'è una difficoltà nel processo di defecazione. L'efflusso fecale si verifica raramente, a volte meno di tre volte a settimana, il che porta all'accumulo di rifiuti e tossine nel corpo.

Questi rifiuti portano al fatto che i gas vengono rilasciati attivamente e si osserva un gonfiore. Altri sintomi di costipazione sono gravi e colore delle feci scure, dolore addominale e difficoltà nel passare le feci.

Lo stomaco e il dolore possono essere associati a una malattia nota come sindrome dell'intestino irritabile, in cui il cibo passa molto rapidamente attraverso l'intestino.

L'IBS, oltre al gonfiore, causa manifestazioni quali stitichezza, diarrea, flatulenza, crampi allo stomaco, danno al fegato.

IBS è aggravato da stress, consumo di alcol, caffeina e alcuni farmaci.

La splenomegalia è una malattia cronica che si verifica spesso in combinazione con la sindrome dell'intestino irritabile.

In questa condizione, i gas entrano nella cosiddetta "trappola" nel colon, portando a sintomi come crampi muscolari, gonfiore, dolore e il disagio nella zona interessata.

Gonfiore e dolore nelle parti superiori di esso può essere causato da dispepsia funzionale o un disturbo digestivo causato da una serie di fattori:

  • alcune condizioni, come il funzionamento anormale dei muscoli e dei nervi del tratto gastrointestinale;
  • infezione batterica dell'intestino tenue;
  • le mestruazioni nelle donne;
  • infiammazione dell'intestino crasso;
  • colite;
  • l'uso di alcuni farmaci, i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei).

A causa della dispepsia funzionale, una persona può provare disagio, dolore e gonfiore nella parte superiore (in alto), specialmente di notte e al mattino al risveglio.

A causa di un'altra grave malattia (celiachia), la parete dell'intestino tenue collassa e, quindi, il corpo non riesce a digerire il glutine.

Questa malattia rende debole una persona e può causare sintomi come dolore addominale, gonfiore, costipazione, vomito, perdita di peso, mal di stomaco, odore sgradevole di feci.

Le violazioni dell'attività motoria causano movimenti insoliti nei muscoli dell'intestino. Una persona che soffre di un tale disturbo può sentire gonfiore, anche nell'addome superiore.

L'Helicobacter pylori è un batterio che causa molti disturbi e persino ulcere. Questo batterio distrugge la parete dello stomaco, permettendo ai succhi digestivi di penetrare nei tessuti dello stomaco e irritarlo.

Questo batterio porta a una serie di sintomi nello stomaco, che includono:

  • gonfiore (flatulenza);
  • una sensazione di nausea;
  • ruttare dopo aver mangiato;
  • perdita di peso;
  • formazione di gas;
  • sensazione di dolore allo stomaco;
  • a volte - dolore che dà al fegato.

È molto importante che le cause del gonfiore e del mal di stomaco siano correttamente determinate. Quelle persone che soffrono di questa condizione di solito preferiscono trattarla a casa, facendo cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.

Tuttavia, in caso di sintomi persistenti, è necessario visitare un medico per la diagnosi e il trattamento di una condizione spiacevole come flatulenza.

sintomatologia

loading...

Gli alimenti ricchi di olio raffinato e grassi sono difficili da digerire.

Una digestione inadeguata causa un'eccessiva formazione di gas (più delle normali quantità), che porta a vari sintomi di uno stomaco troppo gonfiato.

I sintomi di stomaco gonfio (dolore, stitichezza, ecc.) Sono spesso confusi con altri problemi digestivi. Di seguito sono riportati alcuni dei notevoli segni di gonfiore.

La produzione anormale di gas è uno dei principali sintomi del gonfiore.

Poiché il cibo non viene digerito correttamente, produce altri gas, diversi da quelli normalmente secreti, come metano, zolfo, idrogeno e anidride carbonica.

Bere bevande gassate contribuiscono alla comparsa di uno stomaco gonfio dopo aver mangiato e alla fine peggiorano le condizioni dello stomaco.

Il costante rilascio di gas in eccesso a causa di un processo di digestione incompleto porta ad un aumento delle dimensioni dello stomaco e un senso di pesantezza in esso (lo stomaco, letteralmente, scoppia).

I gas secretati si accumulano nello stomaco e nel tratto intestinale, il che, a sua volta, causa l'espansione delle pareti di questi organi.

Questo processo generale porta a un fastidioso stiramento dello stomaco, a volte aumenta più volte.

Un'altra caratteristica degna di nota è il frequente passaggio di gas o flatulenza. A differenza della normale flatulenza senza odore, i gas che vengono rilasciati a causa di uno stomaco gonfio, hanno un odore sgradevole.

Il disagio generale, specialmente dopo aver mangiato, può essere un altro sintomo di flatulenza. Il disagio nell'addome è spesso accompagnato da un senso di ansia e mancanza di respiro, specialmente di notte.

I sintomi di uno stomaco gonfio comprendono anche il dolore addominale, che può variare da lieve a grave, a seconda della gravità delle condizioni della persona.

Si nota anche che il dolore nella regione addominale si verifica, principalmente dopo aver assunto un sacco di cibo, così come di notte.

Il cambiamento delle dimensioni dell'intestino (in una certa misura), soprattutto prima e dopo aver mangiato, si verifica frequentemente ed è generalmente normale.

Tuttavia, se le dimensioni della parte inferiore della cavità addominale cambiano significativamente (l'intestino sta scoppiando) per diversi giorni, allora questo è uno dei segni di flatulenza.

Se i suddetti sintomi di gonfiore persistono per più di 3-4 giorni, peggiorano durante la notte, si consiglia di consultare un medico.

Inoltre, qualsiasi sintomo accompagnato da forte dolore addominale può essere un segno di qualsiasi disturbo grave.

Pertanto, è sempre meglio diagnosticare correttamente questa condizione, controllare la condizione di tutti gli organi dall'interno, senza perdite di tempo, e effettuare un trattamento per evitare complicazioni mediche dopo il rilevamento di un gonfiore regolare.

È importante ricordare che la prevenzione e le misure preventive sono sempre migliori di qualsiasi, anche il trattamento più efficace.

Metodi di terapia e prevenzione

loading...

Poiché il gonfiore è causato principalmente da una dieta scorretta o da un consumo eccessivo di cibo, i rimedi casalinghi per lo stomaco gonfio sono focalizzati sul cambiamento della dieta.

Al fine di sbarazzarsi di gonfiore, è necessario concentrarsi sulla assunzione di cibi ricchi di fibre, tra cui frutta fresca e un sacco di verdure a foglia verde.

Dovrebbe essere rigorosamente evitato l'uso di cibi grassi, cibi trattati e prodotti con l'aggiunta di sostanze nocive. Il consumo di cibo molto caldo o freddo porta anche a gonfiore.

Di conseguenza, il rifiuto delle abitudini alimentari dannose aiuterà nella lotta contro il problema del gonfiore.

È meglio tenere un diario e scrivere il cibo che causa o peggiora la condizione dello stomaco.

È importante bere molta acqua. Il consumo della portata d'acqua raccomandata faciliterà il normale movimento del cibo attraverso l'intestino, migliorerà il movimento degli intestini e permetterà al corpo di secernere l'acqua in eccesso dalle cellule.

Poiché il sale aiuta a trattenere l'acqua, è necessario ridurre il consumo di cibi saturi di sale, in particolare snack salati e trasformati e cibi veloci.

Il gonfiore costante è anche causato dal rilascio di gas intestinale. È necessario evitare di mangiare cibo che causa flatulenza.

Ciò significa che il paziente deve rimuovere dalla dieta fagioli e legumi, broccoli, cavoli, prugne e mele, se i sintomi di gonfiore persistono per lungo tempo.

Puoi provare a prendere i probiotici e aumentare il consumo di yogurt magro, non zuccherato. Contiene batteri utili che alleviano i sintomi dell'IBS.

Inoltre, lo yogurt riduce l'accumulo di gas nell'intestino dopo il consumo regolare.

La priorità nel cibo dovrebbe essere data a prodotti e piatti con un alto contenuto di fibre solubili. Ciò significa che è necessario mangiare più crusca di cereali e farina d'avena.

Tra i frutti puoi scegliere fragole, mirtilli e prugne. Certo, non mangiare troppi cibi ricchi di fibre, in quanto ciò può portare a gonfiore a lungo termine.

È importante essere fisicamente attivi, eseguire esercizi fisici moderati, fare passeggiate all'aria aperta, correre al mattino, fare sport, muoversi di più.

Questo è il modo più efficace per ridurre il gonfiore e migliorare la digestione, che è molto più efficace del trattamento medico convenzionale.

Poiché lo stress è uno dei fattori causali del gonfiore, si dovrebbe cercare di evitare situazioni stressanti. Puoi praticare yoga, meditazione o impegnarti costantemente in qualsiasi attività che aiuti a ridurre la tensione nervosa.

L'intolleranza al lattosio è un'altra causa di gonfiore. Pertanto, è necessario escludere l'ingestione di prodotti caseari se il paziente ha questa intolleranza dopo aver mangiato.

È necessario discutere questo problema con un medico per saperne di più su questa condizione, dopo la quale eseguire il trattamento.

Cambiando le abitudini nella dieta e nello stile di vita, si può quasi eliminare la possibilità di gonfiore in futuro.

Ma se una persona soffre costantemente di gonfiore eccessivo, non praticare l'auto-trattamento.

L'infiammazione può trasformarsi in disturbi gravi se non trattata tempestivamente.

Si raccomanda di consultare un gastroenterologo su questo sintomo.

Dottore, dimmi perché c'è un gonfiore regolare e sintomi di accompagnamento, e anche quali sono le sue cause. Dopo aver identificato la causa, prescriverà il trattamento appropriato.

Gonfiore e taglio del dolore

loading...

Qualsiasi violazione del normale funzionamento del corpo umano gli dà un diverso tipo di disagio nella vita di tutti i giorni, specialmente quando è necessario essere costantemente in movimento o svolgere attività fisica. Molto male a questo proposito si riflette nella salute di gonfiore e dolori causati di conseguenza - oltre al fatto che è molto difficile lavorare attivamente con questi sintomi, perché anche rimanere in posizione seduta o sdraiata rilassato è quasi impossibile.

motivi

loading...

Naturalmente, una persona che non ha problemi di salute, gonfiore improvviso e dolore addominale non si verificherà. Può essere causato da problemi di digestione, sia cronica, causati da malattie del tratto gastrointestinale, sia da disturbi metabolici dovuti a una dieta squilibrata. In ogni caso, il gonfiore si verifica a causa dell'accumulo di gas nell'intestino, questo processo corrisponde al termine medico "flatulenza". Di conseguenza, si verifica un aumento abbastanza significativo delle proporzioni dell'addome, accompagnato dalla sensazione di esplodere dall'interno - di solito la sezione superiore soffre in modo particolare.

Certamente, tollerare tali sentimenti non è il minimo motivo, può portare, forse, a complicazioni ancora più grandi - il malessere è urgentemente necessario per essere trattato.

sintomatologia

loading...

Per iniziare il trattamento, devi prima determinare i sintomi della flatulenza e farlo meglio nelle prime fasi della malattia, nel tempo e per prevenire efficacemente gli effetti più dannosi sul corpo. Segni che l'addome inizia a gonfiarsi, sono:

  • quando una persona è in posizione sdraiata, è possibile ascoltare i suoni dall'intestino che assomigliano al rombo;
  • c'è una sensazione di pesantezza, coliche e talvolta vomito nella parte superiore dell'addome con qualsiasi cambiamento nella posizione del corpo: inclinazione, sollevamento da una posizione sdraiata, una brusca svolta del tronco, ecc.;
  • eruttazione, che si ripete costantemente dopo ogni pasto;
  • problemi persistenti con la defecazione;
  • dolore allo stomaco;
  • aumento del volume dell'addome;

malattia

loading...

Molto spesso, questi sintomi sono vissuti da persone che soffrono di malattie che colpiscono l'intestino e ne interrompono il normale funzionamento. Tali malattie possono essere:

  • un'ostruzione dell'intestino - una violazione della sua funzione motoria, che crea un ostacolo per l'avanzamento tempestivo lungo il tratto digestivo dei prodotti alimentari consumati dall'uomo;
  • intolleranza al lattosio - l'assenza di enzimi responsabili dell'assimilazione dello zucchero del latte da parte dell'organismo;
  • disbiosi (disbiosi) - perturbazione dell'equilibrio microbico nell'intestino, per cui i microrganismi destabilizzanti suo lavoro, produrre vari tipi di gas: ammoniaca, solfuro di idrogeno, metano, ecc ;
  • sindrome dell'intestino irritabile o IBS - malattie accompagnate da insorgenza periodica di schiacciamento e taglio fitte nell'addome, una permeabilità intestinale violazione, anche in assenza di natura organica cause;
  • la pancreatite è una malattia che colpisce il pancreas, a seguito della quale avviene il cosiddetto processo di "autodigestione" nel corpo - gli enzimi rilasciati dalla ghiandola distruggono la sua struttura;
  • timpano: accumulo di gas nella parte cicatriziale e aumento delle dimensioni dell'organo;
  • celiachia - una malattia che provoca danni alla superficie intestinale a causa del rilascio di tossine. Malattia molto rara, la cui probabilità di insorgenza in ciascun individuo è di circa 1/1000.

Tutte queste malattie possono sorgere in diversi modi, a seconda delle particolari caratteristiche del corpo umano, in particolare del sistema immunitario, tuttavia, la loro caratteristica comune è il rilascio di gas nel tratto gastrointestinale e la conseguente rigonfiamento.

Altri motivi

loading...

Problemi simili a gonfiore dell'intestino possono essere causati non solo dalla malattia, ma anche dalla mancanza di alimentazione e da alcune regole e norme sull'assunzione di cibo. Il gonfiore può verificarsi a seguito di:

Trattamento e prevenzione

loading...

Al rilevamento di uno o più dei sintomi precedentemente menzionati, il cui verificarsi è di natura permanente, non devono in ogni caso cercare di lasciare che le cose seguano il loro corso, per sopportare il dolore risultante e altri inconvenienti causati da flatulenza. La mancata adozione di misure per il trattamento della malattia contribuisce solo alla sua progressione.

Alcuni rimedi popolari sono appropriati e persino molto efficaci nel trattamento del gonfiore, ma l'automedicazione non ne vale la pena in una volta - la soluzione migliore sarà un appello a uno specialista - un gastroenterologo. Il medico prescriverà tutti gli esami necessari per determinare la causa del disturbo e decidere quale corso di trattamento sarà il più ottimale. Di norma, vengono assegnate le seguenti procedure:

  • feci per microflora batterica e intestinale;
  • uno studio del fluido rilasciato dal fegato - la bile;
  • ricerca di succo gastrico;
  • esame del tratto digestivo con l'ausilio di apparecchiature ad ultrasuoni;

Sulla base dei risultati dell'esame, verrà prescritto un trattamento farmacologico e verranno formulate raccomandazioni sulla formulazione della dieta quotidiana, sulla limitazione dell'attività fisica e, eventualmente, sull'uso di componenti ausiliari sotto forma di rimedi popolari per accelerare la ripresa.

Regime giorno e nutrizione

Per escludere la possibilità della formazione di gas in eccesso nel tratto gastrointestinale è necessario seguire una dieta speciale - un complesso di potere, sono esclusi dalla dieta quotidiana (o limitare il loro numero) sono prodotti che contribuiscono alla loro liberazione:

  • cereali di riso e prodotti a base di riso;
  • colture leguminose;
  • cavolo (in qualsiasi forma);
  • latticini;

La dieta dovrebbe consistere in pane di grano con moderazione, prodotti a base di latte acido, frutta fresca e verdura.

L'assunzione di cibo durante il giorno non dovrebbe essere più di 5-6, mentre è necessario distribuire la quantità di prodotti che entrano nel corpo in modo uniforme, in modo da non sperimentare la fame in seguito. Ecco una lista di prodotti che non solo non contribuiscono alla formazione di gas nell'intestino, ma ostacolano anche il loro aspetto:

  • prodotti di latte acido (da non confondere con il latte);
  • cereali (esclusa la perla e il miglio);
  • erbe utili;
  • barbabietole, carote, zucca (anche le minestre a base di verdure sono benvenute);
  • uova di gallina, cucinate in vari modi: uova strapazzate, "bollite" (leggermente crude);
  • paté di origine naturale, senza impurità e additivi;

Non dimenticare le bevande. La flatulenza della sofferenza è raccomandata:

  • tè verde;
  • caffè (non forte) o cacao;
  • acqua minerale o purificata non gassata (raccomandata per bere fino a 2 litri al giorno);
  • succhi di frutta senza conservanti;

Il menu del paziente dovrebbe assomigliare a questo:

Per quanto riguarda l'attività fisica, ovviamente non è necessario restringerla completamente, a meno che non venga identificata una malattia grave. Astenersi dal sollevare pesi o carichi eccessivi di resistenza, allo stesso tempo, è necessario fare una ricarica completa ogni giorno, e anche camminare almeno 3-4 chilometri.

Trattamento con farmaci

Di norma, i dolori addominali con gonfiore, anche se fungono da sintomo di una malattia più grave, sono trattati in modo semplice e, allo stesso tempo, efficacemente. I gastrointestinisti raccomandano i seguenti farmaci per il trattamento.

assorbente

Preparazione in polvere per la preparazione di sospensione e ricevimento interno, viene venduto con vari aromi

prezzo: 150-350 rubli;

Polvere per ingestione, diluita con acqua

prezzo: 110-380 rubli;

Droga disintossicante in compresse, il più conveniente di analoghi - da 5 a 100 rubli, secondo il dosaggio richiesto;

enzimatica

Polvere amorfa enzima, leggermente solubile in acqua, con un sapore caratteristico e una tonalità giallo-grigiastro.

Disponibile per la vendita da 40 a 110 rubli per pacchetto;

La miscela in polvere con un alto contenuto di pancreatina, con proprietà simili, viene venduta da 80 a 400 rubli;

Capsule contenenti palline di colore marrone chiaro. Prezzo al dettaglio: 90-250 rubli;

Stimolare la produzione di bile o sostituirla

Il liquido curativo delle secrezioni epatiche di maiali e bovini è disponibile nelle farmacie fino a 300 rubli;

Le controindicazioni di tali medicine sono sempre individuali, con loro è necessario fare la conoscenza in anticipo. Di norma, le complicanze nell'assunzione di tali farmaci possono verificarsi nelle donne durante la gravidanza e durante l'allattamento al seno, così come in coloro che hanno un'intolleranza cronica a tali farmaci (allergia, vomito, ecc.).

A volte il risultato di dolore con gonfiore è l'assunzione di farmaci, le cui proprietà aiutano a sopprimere la produzione di bile, acido cloridrico e succo gastrico.

Indipendentemente da escludere o regolare il numero di tali farmaci non dovrebbe essere - è necessario consultare uno specialista che contribuirà a correggere correttamente il corso del trattamento.

Metodi popolari

Nel corso degli anni, anche prima dell'avvento dei farmaci per il trattamento della flatulenza, questo disturbo fu eliminato a casa. Ci sono molte ricette, con le quali il dolore addominale può essere soppresso e, di conseguenza, ridurre il grave gonfiore. Il più efficace di loro è considerato come:

  • tintura da una radice medicinale di un dente di leone (2 cucchiaini). Si ottiene come risultato dell'aggiunta di questo componente all'acqua bollita fredda e all'infusione entro 7-8 ore. È preso ogni giorno 4 volte, 50 ml ciascuno, prima dei pasti;
  • Un cucchiaio di fiori secchi di camomilla, riempito con 200 mg di acqua bollita, viene infuso per 4 ore, quindi filtrato. Prenda la soluzione risultante dovrebbe essere quotidiana prima dei pasti, 2 cucchiai;
  • tintura, cotta dalle foglie di eucalipto. Bere ogni giorno a stomaco vuoto, un'ora prima di mangiare;

Molto buono dal gonfiore aiuta il tè sulla base di erba di San Giovanni, menta o camomilla.

Anche nella dieta quotidiana non è superfluo l'aggiunta di erbe, il cui uso riduce la formazione di gas nel corpo: prezzemolo, aneto, zenzero, cumino, ecc. Il "grande e potente" regime del giorno, la cui osservanza è sempre il garante dell'accelerazione del recupero, non è stato ancora cancellato, quindi non permettere interruzioni come la violazione del sonno o l'ordine di mangiare.

conclusione

loading...

Naturalmente, il gonfiore e il dolore addominale nell'addome sono spiacevoli compagni nella vita quotidiana di una persona, quindi è meglio combatterli in tempo per impedire lo scoppio di un singolo caso in una malattia cronica. Fortunatamente, le cause e il trattamento del dolore sono strettamente correlati, e non è difficile per gli specialisti determinare i metodi più ottimali, e ce ne sono molti, sia medicinali che folcloristici, a loro vantaggio. Va ricordato che evitare il trattamento aiuterà a prevenire - in caso di meteorismo, sarà sufficiente monitorare gli alimenti inclusi nella dieta, così come il loro numero quando consumati come cibo.

Nel caso in cui il gonfiore e il dolore agiscano come un sintomo di un'altra malattia, si dovrebbe consultare immediatamente un medico, è possibile che il trattamento sia richiesto in un istituto specializzato. Tuttavia, nonostante la gravità delle singole malattie, sono curate, in generale, in modo abbastanza efficace.

Presenza di tali sintomi come:

  • gonfiore e dolore
  • odore dalla bocca
  • bruciore di stomaco
  • costipazione
  • eruttazione
  • gravità dopo aver mangiato

Se hai almeno 2 di questi sintomi, allora questo indica uno sviluppo

gastrite o un'ulcera. Queste malattie sono pericolose a causa dello sviluppo di gravi complicanze (penetrazione, sanguinamento gastrico, ecc.), Molte delle quali possono portare a

risultato. Il trattamento dovrebbe iniziare ora.

Leggi l'articolo su come una donna si è sbarazzata di questi sintomi sconfiggendo la loro causa principale con un metodo naturale.

Il dolore gonfiore e addominale è una condizione molto spiacevole, molto spesso a causa di un eccessivo accumulo di gas nell'intestino. La loro maggiore educazione può essere causata da malnutrizione, stile di vita, cattive abitudini, ma in alcuni casi può essere il risultato di gravi patologie nel corpo.

fisiologia

loading...

Secondo le statistiche mediche disponibili, il 100% delle persone soffre periodicamente di gonfiore. Allo stesso tempo, il 70% delle malattie dell'apparato digerente sono accompagnate da un forte gonfiore, sensazione di raspiraniya nello stomaco e dolore. L'80% dei neonati soffre di coliche intestinali (spasmi forti e molto dolorosi dei muscoli intestinali), che è considerata la norma, perché nei primi sei mesi di vita del bambino, il sistema digestivo si consolida.

Normalmente, circa 500 ml di gas sono contenuti nell'intestino di una persona sana. Questi sono piccoli, coperti di muco, le vescicole che coprono le pareti intestinali dall'interno, come la schiuma. In un giorno la velocità del gas di una persona è di 300-500 ml. Con flatulenza, caratterizzata da un forte gonfiore, raspiraniyem all'interno dell'addome, la sua quantità può raggiungere fino a 3-4 litri.

Principali sintomi e cause

loading...

L'aumento della congestione dei gas intestinali o della flatulenza si manifesta con i seguenti sintomi:

  • la raspirania e il riempimento eccessivo dell'addome - si verificano spesso durante i pasti, possono rapidamente passare dopo la fuoriuscita dei gas;
  • brontolio nell'addome;
  • eruttazione, bruciore di stomaco;
  • una violazione dell'appetito: nausea, che si verifica durante l'assunzione di cibo o subito dopo aver mangiato;
  • feci (diarrea, stitichezza);
  • brucia nel petto;
  • insonnia;
  • debolezza e stanchezza.

L'aumento dell'accumulo di gas è quasi sempre accompagnato da dolore. Sensazioni dolorose derivano dallo stiramento delle pareti intestinali con numerose bolle di gas o con costante irritazione della mucosa intestinale. In alcuni casi, il gonfiore è accompagnato da un dolore molto forte e persistente nell'addome, che può aumentare di ora in ora. Questi sono i primi sintomi della colica intestinale (un forte spasmo di muscolatura intestinale liscia) - una condizione molto dolorosa. In questo caso, quando i gas entrano nella parte inferiore dell'intestino, la localizzazione del dolore cambia. Molto spesso, le sensazioni dolorose sono osservate nella parte destra o coprono completamente l'addome inferiore. Dopo la rimozione di gas o defecazione, l'intensità del dolore diminuisce e dopo un po 'scompare completamente.

Le cause più comuni di questa condizione sono:

  • entrare nello stomaco di un'aria in eccesso - spuntini veloci, parlare con il cibo, fumare;
  • prodotti alimentari che causano fermentazione nell'intestino e, di conseguenza, aumento della formazione di gas: carne suina, legumi, kvas, crauti, pane nero, bevande gassate;
  • dysbacteriosis - un aumento del numero di batteri patogeni, porta alla predominanza di processi patologici di putrefazione e fermentazione nei dotti intestinali e come risultato di gonfiore. Molto spesso questa condizione è complicata da attacchi di dolore severo;
  • sindrome dell'intestino irritabile - i segni più comuni di patologia sono espressi da spasmi e dolori nell'addome inferiore, che scompaiono dopo l'atto di defecazione;
  • costipazione - l'accumulo di feci nei condotti intestinali porta ad un aumento della produzione di gas e gonfiore. Con disturbi cronici delle feci, la condizione umana è complicata da reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee, gravi dolori parossistici, alterazioni all'ombra della pelle;
  • Periodo di gravidanza - in quasi l'80% delle donne incinte ci sono anomalie nel lavoro del tratto digestivo (stitichezza, flatulenza, accompagnato da dolore). Questa condizione è causata da disturbi ormonali e da un aumento eccessivo della pressione nella dimensione dell'utero a livello intestinale.

In alcuni casi, gonfiore e dolore doloroso possono essere causati da condizioni patologiche pericolose per la salute:

  • disordini nel pancreas (mancanza di enzimi);
  • blocco dei dotti intestinali da parte di tumori, corpi estranei, aderenze;
  • malattie genetiche.

Localizzazione del dolore e possibili malattie

In alcuni casi, gonfiore e dolore doloroso possono essere causati da condizioni patologiche pericolose per la salute:

  • dolore nell'ipocondrio superiore destro - si verifica quando le violazioni nel lavoro del rene destro, dell'uretere e delle ghiandole surrenali. Il funzionamento insufficiente o scorretto di questi organi influisce negativamente sul processo di digestione, il metabolismo è disturbato;
  • dolore nel quadrante superiore sinistro - sviluppare pancreatite, disfunzioni del pancreas, compresa la formazione di tumori in lei, l'aumento patologico o rottura della milza, quando eccessiva flatulenza nel colon, così come gli errori nel lavoro del rene sinistro, surrene e dell'uretere;
  • dolore nella parte medio-alta dell'addome - segnala un funzionamento disturbato di organi come lo stomaco, l'intestino tenue, il pancreas. La causa del disagio può essere la gastrite, l'ulcera, la pancreatite, l'aneurisma aortico, il sovraccarico, l'allungamento o il danneggiamento del tessuto muscolare della parete addominale;
  • il dolore che si verifica nell'addome inferiore sinistro con gonfiore indica l'accumulo di gas nell'intestino crasso. Allo stesso tempo, non esiste un luogo chiaro per la localizzazione, i confini del dolore sono confusi;
  • dolore nella parte inferiore destra dell'addome - può essere causato da appendicite (se la loro intensità aumenta con il tempo, e la localizzazione non è cambiata e ha confini chiari), gonfiore nella parte principale del colon, gravidanza ectopica e ernie inguinali;
  • dolore nell'addome medio-inferiore - indicano problemi con gli organi del sistema genito-urinario negli uomini e nelle donne.

Se la flatulenza e il disagio delle feci sono una conseguenza di un disturbo digestivo temporaneo, le condizioni dolorose e il disagio scompaiono quasi sempre da soli dopo che i gas sono passati e l'atto di defecazione.

diagnostica

Se il dolore con gonfiore si verifica molto spesso - questa è una scusa per vedere un medico per diagnosi e consigli. Il compito principale di uno specialista è determinare la causa principale dell'accumulo di gas nell'intestino e la comparsa di dolore (una violazione della dieta o delle malattie degli organi dell'apparato digerente).

Le procedure diagnostiche possono essere eseguite in più fasi:

  1. Esame visivo, conversazione con il paziente e palpazione dell'addome - durante la diagnosi il medico rivelerà i segni caratteristici dell'aumento della formazione di gas, così come la localizzazione del dolore.
  2. Test di laboratorio su sangue e feci - le anomalie esistenti possono aiutare a identificare la presenza di processi infiammatori, violazioni nel lavoro di alcuni organi, per identificare la prevalenza di microrganismi patogeni.
  3. Ultrasuoni - è prescritto in caso di sospetto di patologie esistenti negli organi dell'apparato digerente.
  4. esame a raggi X con mezzo di contrasto - questo tipo di diagnosi aiuta a identificare le aree anomale dell'intestino con gonfiore e stabilire la causa di alterazioni patologiche (aumento della flatulenza, spasmi muscolari, neoplasia, blocco intestinale del flusso, ecc...).

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento del gonfiore è quello di eliminare le cause che hanno provocato questa condizione:

  • osservanza di una dieta;
  • correzione delle carenze nella produzione di enzimi digestivi, sotto la supervisione del medico curante;
  • trattamento delle patologie che hanno provocato un aumento della produzione di gas nell'intestino.

Per alleviare la malattia, puoi prendere farmaci speciali per alleviare gli spasmi e ridurre il gonfiore:

  • Espumizan: per il collasso delle bolle di gas nell'intestino.
  • Ma-Shpa - per alleviare lo spasmo dei muscoli dell'intestino.
  • Mezim Forte - per aumentare la produzione di enzimi per la digestione e la divisione del cibo.
  • Ricette popolari - infuso di camomilla, acqua di aneto.

Gonfiore accompagnato da dolore addominale è una condizione che aggrava la qualità della vita di una persona. Al fine di eliminare tali sintomi spiacevoli, prima di tutto è necessario consultare un medico, sottoporsi a una diagnosi completa, identificare possibili patologie (che potrebbero provocare questa condizione) ed eliminarle.

flatulenza - Si tratta di un eccessivo accumulo di gas nell'intestino a causa di un numero di malattie gastrointestinali.
Nel processo di digestione si formano prodotti alimentari di trasformazione, inclusi gas - idrogeno, anidride carbonica, metano, ammoniaca e idrogeno solforato, che hanno un odore acre e sgradevole. Inoltre, il cibo non digerito rimane nell'intestino crasso, dove c'è un gran numero di batteri che causano la decomposizione e la fermentazione con il rilascio di nuovi volumi di gas. I gas estendono la parete intestinale, causando dolore e gonfiore, e il movimento dei gas attraverso l'intestino provoca un brontolio.

Al centro del trattamento del meteorismo ci sono diversi principi. Il principale è quello di eliminare, se possibile, provoca un aumento gas :. dieta corretta ripristinare microbiocenosis intestino malattie cura disposizione del tratto digestivo superiore, ecc Un altro principio è l'effettiva rimozione di gas accumulato dal lume dell'intestino.
Le cause della flatulenza
Per ragioni di origine, si distinguono sei forme di flatulenza:
- flatulenza alimentare - si verifica quando si mangiano cibi ricchi di fibre e amido (legumi, cavoli, patate, pane nero, ecc.);
- flatulenza sullo sfondo di disturbi nei processi di digestione (con insufficienza enzimatica, assorbimento alterato, disbiosi, ecc.);
- flatulenza meccanica - con vari ostacoli meccanici sulla via del movimento del cibo (ad esempio, con un tumore);
- flatulenza dinamica - si verifica sulla base di interruzioni motorie nel tratto gastrointestinale (ad esempio, effetti tossici sulla muscolatura dell'intestino in varie infezioni);
- flatulenza circolatoria - con disturbi circolatori (ad esempio, con congestione nell'intestino delle vene varicose).
- meteorismo psicogeno - sullo sfondo di anomalie mentali, per esempio, con isteria.
Se la flatulenza si preoccupa molto spesso, è necessario consultare un medico per escludere una malattia grave. Il trattamento viene effettuato dopo aver stabilito le cause della flatulenza. Una dieta è prescritta ad eccezione di cavoli, legumi, pane fresco. I prodotti che sono ricchi di amido (patate, piatti di farina), così come carboidrati facilmente assimilabili (dolci, torte, gelati) sono limitati.
Dai farmaci vengono assegnate sostanze che si adsorbono sui suoi gas di superficie, ad esempio carbone attivo, argilla bianca, smectite.
Altro trattamento è effettuato tenendo in considerazione la causa della flatulenza: deficit enzimatico nominato enzimi disbatteriosi (riduzione microrganismi benefici nell'intestino e aumentato nocivo) - ripristino della microflora intestinale normale. Quando i medici prescrittori di dolore, allevia gli spasmi dello stomaco e dei muscoli intestinali (agenti antispastici, per esempio, non-spa). Il trattamento di stitichezza e diarrea è in corso.
Nel meteorismo associato a disturbi meccanici, a volte è necessario un intervento chirurgico.

motivi
Imperfezione del sistema enzimatico o interruzione della sua attività. La mancanza di enzimi porta al fatto che un gran numero di residui di cibo non digerito entra nelle parti inferiori del tratto digestivo. Come risultato, considerevolmente processi più attivi di putrefazione e fermentazione con il rilascio di grandi quantità di gas. Disturbi sistema enzimatico può verificarsi quando dieta squilibrata, e anche in varie malattie del tratto digerente superiore (gastrite o duodenite, pancreatite, colecistite, colelitiasi, epatite).
Un altro fattore di aumento della produzione di gas nell'intestino è che i carboidrati e le proteine ​​ottenuti da una persona con il cibo non sono completamente assorbiti dalla mucosa intestinale. Frutta e verdura, in particolare fagioli e colture di fibre grossolane, contenenti una grande quantità di cellulosa, vengono digerite dai batteri intestinali per formare gas. In condizioni normali, più gas vengono assorbiti dai batteri - gli aerobi, che abitano anche l'intestino. Se l'equilibrio tra i microrganismi che consumano gas e quelli che consumano gas è disturbato, vi sono segni di aumento della formazione di gas.
Vari disturbi nervosi, sovraccarichi emotivi possono anche causare lo sviluppo di flatulenza. Sovraeccitazione del sistema nervoso può causare uno spasmo della muscolatura liscia dell'intestino. Questo rallenta la peristalsi. I gas accumulati sovraccaricano l'intestino e causano dolore.
Mangiare o parlare male mentre si mangia, le cattive abitudini (fumare e masticare) possono anche causare lo sviluppo di flatulenza. Per tutti questi stati, l'aria viene inghiottita. L'aria ingerita può diventare una causa indipendente di flatulenza, ma, in aggiunta, causa la morte di microrganismi anaerobici, che porta allo sviluppo della disbiosi e all'intensificazione dei fenomeni del flutulenium.

Cause di flatulenza:
- mangiare un gran numero di prodotti che formano gas, la loro combinazione errata;
- abuso di bevande gassate e gomme da masticare;
- cibo "in movimento";
- violazione della microflora intestinale, ad esempio, nel trattamento di altre malattie con antibiotici (disbiosi);
- malattie gastrointestinali.
Prodotti che promuovono la formazione di gas Forte:
- tutti i tipi di cavoli, fagioli secchi e piselli, cipolle crude, rutabaga, rape, soia, latte, tutti i prodotti lattiero-caseari (con carenza di enzima lattico).
in compagnia:
- bevande gassate, kvas, mele, banane, pere, angurie, uvetta, carote, sedano, funghi, pane e prodotti a base di farina, cereali.
un po ':
- uova, pesce, carne, pollame, riso, patate, oli vegetali.
La formazione di gas abbondante può anche essere causata dalla combinazione errata di prodotti:
- dolci e succhi - con cibi ricchi di amido, salati e proteici;
- prodotti caseari - con frutta acida, pane, carne o pesce;
- ricevimento di bevande gassate durante i pasti.
A partire dal trattamento del meteorismo, è necessario consultare un gastroenterologo per escludere le malattie del tratto gastrointestinale, causando flatulenza e richiedendo un trattamento speciale.
Correzione di potenza:
- dieta proteica con restrizione dei prodotti che formano gas durante un mese;
- esclusione di prodotti lattiero-caseari (con intolleranza al latte);
- eliminazione dei sostituti dello zucchero artificiale;
- Esclusione di bevande gassate, in particolare bevande dolci.
Per rimuovere i gas accumulati, applicare:
- tè alle erbe con camomilla, menta piperita, aneto, anice, rosmarino, prezzemolo, melissa, 1 cucchiaino. su 1 cucchiaio. far bollire, persistere per 20 minuti, bere a 1/3 cucchiai. caldo per 10-15 minuti prima dei pasti.
- aglio - 3 fette tritate finemente per insistere in 1 cucchiaio. acqua calda 30 minuti, bere 50 ml 2 volte a settimana prima di coricarsi.
- zenzero - aggiungere ai piatti pronti a piacere.
- vitamine del gruppo B, E, A.
- Adsorbenti (assumere la sera prima di andare a letto o al mattino a stomaco vuoto per una settimana). Carbone attivo - 1 compressa per 10 kg di peso o polifepia 1 cucchiaio, lavaggio 1 cucchiaio. acqua.
- Biopreparazioni (come prescritto dal medico): linex, hilak-forte, bifidobatteri, lactobacterin, ecc.
- antischiuma (come prescritto da un medico) - eskimizan.
La cosa più importante nella prevenzione e nel trattamento del meteorismo è la corretta alimentazione e il cibo ben preparato e preparato al momento.

Gli oli essenziali sono flatulenza raccomandati: gli oli essenziali con proprietà protivospozmoliticheskimi e promuovere la digestione - anice, basilico, bergamotto, lavanda, maggiorana, ginepro (frutti di bosco), menta piperita, camomilla, finocchio

Vie di applicazione: massaggio di uno stomaco, inalazioni (per esempio, un paio di gocce su un fazzoletto), aromalampa. Valerie Gennari Cooksley consiglia di prendere una goccia di olio essenziale di menta piperita su un pezzo di zucchero per problemi digestivi

ricette
Miscela di massaggio anti-spasmolitico
(con aumento della produzione di gas)
Base - 1 ora.
Camomilla (meglio romana) - 1k
Coriandolo, zenzero, lavanda o finocchio - 1k

Tisana alle flatulenze
Cardamomo (condimento) - 1/3 cucchiaini.
Semi di finocchio - 1/3 di cucchiaino.
Semi di cumino - 1/3 di cucchiaino.
Un pezzo di radice di zenzero (secco o fresco)
Acqua - 1 bicchiere
Preparare gli ingredienti con acqua calda, insistere 10 minuti, bere piccoli sorsi caldi a flatulenza o 15 minuti prima dei pasti per prevenire la flatulenza.
Fonte: Aromaterapia: rimedi lenitivi per ripristinare, ringiovanire e guarire di Valerie Gennari Cooksley

Miscela per massaggi e impacchi
Peppermint - 4к
Ginepro (bacche) - 2k
Cumino - 2k
Base - 15 ml
Fonte: Aromaterapia per disturbi comuni di Shirley Price

Dalle ricette tradotte da Margul
Quando flatulenza in un adulto
EM Romashki Roman - 1 ml;
EM Fenchel - 1 ml;
Cumino EM (Cumimum cymimum) - 1 ml;
Cannella EM - 0,2 ml;
Cumino EM - 0,8 ml
Olio di nocciola o sesamo - NOCE FORESTALE - 10 ml
Applicare movimenti massaggianti da 4 a 6 gocce sullo stomaco 3 volte al giorno e 3 gocce sotto la lingua 2 volte al giorno.
Fonte: de l'associazione NARD

Altre raccomandazioni
Il carbone attivo aiuta ad alleviare rapidamente l'attacco di flatulenza.

Per la prevenzione della flatulenza, è necessario escludere dalla dieta del paziente prodotti per la produzione di gas: una grande quantità di pane nero, crauti, latte, kvas, succo d'uva.

Aromi nella lotta contro la malattia del nostro tempo.

Il problema della stitichezza è quasi sempre il risultato di una tipica dieta occidentale e stile di vita occidentale. numero insufficiente di fibra grezza nella dieta, e una vita sedentaria porta a rallentare il movimento delle feci attraverso l'intestino, e questo a sua volta porta al riassorbimento di acqua, con conseguente feci sono solidificati. Il pericolo non è tanto la frequenza delle feci, quanto la consistenza più dura delle feci, poiché lo stress eccessivo può causare la comparsa di emorroidi.

Uno dei più efficaci metodi di auto-aiuto per la stitichezza è un massaggio circolare giornaliero in senso orario del basso addome; mentre si possono usare 2 gocce di olio di lavanda, maggiorana o rosmarino, diluito in 5 ml (1 cucchiaino) di olio base.
Se hai bisogno di alleviare la tensione, è meglio prendere l'olio di lavanda o maggiorana e l'olio di rosmarino ha un effetto tonificante più forte.
Trattamento a base di erbe

Inizia sempre con un leggero lassativo, che rafforza il tono dell'intestino, senza causare dolore all'addome.
Uno dei migliori è la radice di un dente di leone; di esso è meglio fare un decotto, anche se è possibile acquistare solo una delle bevande al caffè dandelion - hanno anche un lieve effetto lassativo.
Un altro utile per l'erba costipazione è la liquirizia nuda o liquirizia; puoi semplicemente masticare un bastoncino di liquirizia o aggiungerlo alla radice di un dente di leone per preparare un decotto.
Se la stitichezza non passa, prova un'altra erba che funzioni in un modo completamente diverso. Semi di lino assorbe l'umidità e favorisce l'ammorbidimento delle feci, e questo aiuta i movimenti peristaltici ondulati che muovono le feci lungo l'intestino. Prendi durante la colazione 10 ml (2 cucchiaini) di semi di lino con almeno 300 ml di acqua.
È ancora meglio immergere il semi di lino dalla sera in una piccola quantità d'acqua, in modo che inizi a gonfiarsi. Forse assomiglierà alle uova di rana, ma contribuirà a far fronte alla stitichezza persistente. Basta non dimenticare di bere molti liquidi.

Ci sono due tipi principali di stitichezza. Se la dieta manca di fibre grossolane e il sistema digestivo è lento, il trattamento deve essere mirato a tonificare l'intestino. Se la stitichezza è associata a un alto livello di stress e spasmi, il trattamento dovrebbe concentrarsi sul rilassamento e persino sulla riduzione di quantità eccessive di fibre grossolane, come la crusca. Se non sei sicuro del motivo della tua stitichezza, contatta un professionista, poiché l'uso regolare di lassativi è forse assolutamente controindicato.

Come al solito, prova a identificare prima l'immagine appropriata dei sintomi.

BRYONIA: con uno sgabello fermo e asciutto, sete forte e bocca secca. La sedia può avere un colore marrone molto scuro.

Nux VOMICA: con gonfiore; dopo lo sgabello c'è una certa sensazione che l'intestino non si è completamente svuotato. Spesso il verificarsi di tale stitichezza è associato a frequenti sovralimentazione e all'uso costante di lassativi.

ZOLFO: per movimenti intestinali duri e scuri che si esauriscono sempre con dolore e tensione e possono causare sensazioni di bruciore. A volte c'è una situazione opposta alla stitichezza: uno sgabello debole.
Fai attenzione!

Nella maggior parte dei casi, è necessario aumentare la quantità di fibre grossolane nella dieta e per questo è necessario mangiare molte verdure fresche e frutta, cereali integrali e legumi vari. Se la crusca viene usata nella sua forma pura, può formare una quantità eccessiva di fibre grossolane, quindi dovrebbero essere prese molto poco o tutte vengono scartate.
È necessario fare più esercizi fisici, in particolare esercizi per rafforzare i muscoli addominali; è ugualmente importante eseguire esercizi di respirazione regolari per una respirazione più profonda.
Se la costipazione si verifica dopo il trattamento con antibiotici, la proliferazione di batteri intestinali normali può essere promosso, tenendo vitamine B, così come Lactobadttus acidophilus (lactobacillus acidophilus). È un batterio che trasforma il latte in yogurt. Mangiare ogni giorno una piccola quantità di yogurt o kefir può alleviare la costipazione; Se lo yogurt non è sufficiente, o si dispone di una maggiore sensibilità ai latticini, provare a prendere qualche integratore acidophilus adatto (Duphalac).

accumulo di gas nello stomaco o nell'intestino può trasportare un solo carattere, per esempio dopo i pasti, in particolare favorevole al rilascio di gas, ma può essere costante, cronica indicare un malfunzionamento del sistema digestivo. Nel secondo caso, questo può indicare una malattia, ad esempio, diverticolite o sindrome infiammatoria dell'intestino.

Restituiamo la salute delle fragranze.

Molti oli essenziali hanno un'azione carminativa, cioè contribuire alla rimozione di gas dal sistema digestivo (su o giù - a seconda delle loro luoghi di accumulazione) e quindi alleviare a gonfiore e crampi che possono scomparire insieme ai gas. Tuttavia, è meglio utilizzare direttamente quelle erbe da cui vengono estratti questi oli essenziali (vedi sotto). Tali oli come cumino, camomilla, finocchio, maggiorana e menta piperita, possono essere utilizzati anche quando sovrapponendo impacchi caldi sull'addome; Si consiglia di aggiungere 5 gocce di una piccola ciotola di acqua tiepida.

Massaggio in detta miscela è massaggio oli inferiori nella pelle dell'addome del senso orario 100 ml di olio vegetale, 5 gocce di basilico e finocchio, menta e origano, rosmarino e zenzero.

Erbe e flatulenze

Ci sono diversi tipi di tè alle erbe, che sono di grande aiuto con flatulenza, ma li bevono solo nel caso che l'eccessiva gas - è il problema più grande, grazie al quale è necessario erbe trattamento professionale. Se i gas si formano nello stomaco, si può bere tè a base di erba gatta, camomilla, menta, limone o menta piperita, a meno che non esplicitamente sollevato e l'intestino tenue, allora qualsiasi di queste erbe sono ben aggiungere aneto fragrante, o il giardinaggio, o di finocchio. Con il meteorismo dell'intestino crasso, sono utili lo zenzero e la menta piperita.

Prima di iniziare a trattare il meteorismo, è utile pensare a come mangi. Hai mangiato molto velocemente, con difficoltà a sollevare lo sguardo dai casi? Prendi i pezzi "in fuga"? Questo porta all'ingestione di aria insieme al cibo; a causa di ciò, possono essere prodotti enzimi digestivi inadatti e il cibo può essere fermentato nell'intestino invece di essere digerito correttamente. E questo porta allo sviluppo di quantità eccessive di gas e l'aggravamento della flatulenza. Cerca di non rimanere in posizione piegata per molto tempo e di non sedere su un divano basso dopo aver mangiato, questo aiuta a formare gas, gonfiare lo stomaco e le coliche.

Diversi rimedi che compaiono in tutti gli approcci terapeutici in questa sezione sono utili nel trattamento omeopatico. Prova prima di tutto a scoprire il motivo di un meteorismo ea dipendere da esso per prendere una medicina. In primo luogo, selezionare un rimedio dal kit: Chamomilla, Carboveg, Pulsatilla, se la flatulenza è dovuta a cibo troppo nutriente o troppo abbondante.

Spesso la causa della flatulenza è troppo difficile da digerire con una miscela di alimenti. Pensa se puoi ridurre il contenuto di grassi nella tua dieta e limitare le combinazioni di proteine ​​e carboidrati che mangi. Se questo ti sarà utile, potresti voler saperne di più sulla nutrizione secondo il sistema del Dr. Hay. Un'altra causa di flatulenza può essere l'uso di antibiotici, in quanto ciò porta alla morte dei batteri intestinali. L'uso dello yogurt favorisce la loro riproduzione; per lo stesso scopo, possono essere assunti anche supplementi nutrizionali concentrati, ad esempio acidofilo, in compresse o polveri. Per il miglioramento generale del corpo si consiglia spesso di mangiare cibi crudi ricchi di fibre grezze; questa dieta da sola può portare ad un aumento della formazione di gas, specialmente se si va bruscamente, subito. L'aumento del numero di batteri necessari per il trattamento delle fibre grezze contribuisce alla formazione di un gran numero di gas. Quindi un meteorismo in questo caso è abbastanza naturale, anche se rende difficile comunicare con le persone. Per facilitare la soluzione di questo problema, raccomandiamo di modificare gradualmente la dieta.

Prodotti che promuovono la produzione di gas: pane nero, latte, legumi, patate, cavoli, frutta in grandi quantità, dolci, acqua gassata.

Prodotti che non aumentano la quantità di gas nell'intestino: carne, pesce, pollo, fiocchi di latte, riso, uova, grano saraceno, pane bianco.

Esercizi sulla stampa addominale contribuiscono a rafforzare la parete addominale anteriore e indirettamente non permetterà all'intestino crasso di gonfiarsi.
_________________________________________________________________________________________________

Ricette della medicina tradizionale
1. La corteccia delle radici, la radice del crespino ordinario sotto forma di un decotto viene presa internamente per le malattie croniche del fegato e della cistifellea, flatulenza, ecc.
Decotto: 2 ore di cucchiai crudi far bollire 5 minuti in 2 cucchiai. acqua, insistere 2 ore e bere 1/2 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

2. L'erba del seme di lino ordinario sotto forma di infusione viene presa internamente come un lassativo delicato con stitichezza e flatulenza abituali.
Infusione: 1-2 cucchiai. Cucchiai di erbe sono insistiti per 2 ore in un bicchiere di acqua bollente e prendere 1-2 cucchiai. i cucchiai vengono infusi 3-5 volte al giorno e 1/4 di tazza durante la notte.

3. infiorescenza camomilla ordinaria sotto forma di infusione è assunto per via orale nelle malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale (gastrite, colite e enterocolite), flatulenza e altri disturbi..
Infusione: 2 cucchiai. cucchiai di infuso caldo 3-4 volte al giorno per 2-3 mesi.

4. L'aneto fegato frutta e di erbe come mezzi in forma di infusione è assunto per via orale per migliorare la digestione, colite cronica, costipazione, flatulenza, e crampi addominali.
Infusione: 1 cucchiaio. un cucchiaio di frutta o erbe tritate insistono per 2 ore in 2 cucchiai. acqua bollente e bere 1/2 tazza di infuso caldo 3 volte al giorno prima dei pasti.

5. L'aratro a colori di erba (cecità notturna) sotto forma di infusione viene preso internamente con malattie del fegato, in particolare, il suo aumento, costipazione cronica e flatulenza.
Infusione: 2 cucchiai. I cucchiaini di erbe insistono per un'ora in 0,5 litri di acqua bollente e bevono 1/2 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

6. Il cumino frutta in forma di polvere o infusione viene assunto per via orale come attività mezzo tonico dell'intestino, rimuovendo processo di decomposizione e fermentazione nel atonia intestinale e dolori in esso, stitichezza atonica e flatulenza.
Polvere di frutta prendere 2-3 grammi 3-4 volte al giorno per un'ora prima dei pasti, lavati con acqua calda bollita.
Infuso: 1-2 ore di un cucchiaio di frutta tritata insistono per 2 ore in un bicchiere di acqua bollente e prendono 1/4 di infusione in tazza 3-4 volte al giorno per un'ora prima dei pasti. I bambini - un cucchiaino (può essere amato a piacere) 5-6 volte al giorno.

7. Assenzio di erbe - 10 g, achillea di erbe - 20 g, germogli di campo di equiseto - 20 g.
Infuso: art. cucchiaio di raccolta insistono 1-2 ore in un bicchiere di acqua bollente e bevono 1 / 2-2 / 3 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno prima dei pasti con flatulenza e un debole per la diarrea.

8. rami carbone pioppo (pioppo) nero o calce triturati e tenendo 1 / 2-1 cucchiaino 3-4 volte al giorno con acqua tiepida e flatulenza cibo e spasmi del tratto gastrointestinale, soprattutto di origine nervosa.

9. Erbe di mille centimetri, infiorescenze di tanaceto, infiorescenze di cumino - allo stesso modo.
Infuso: art. cucchiaio di raccolta insistono 1-2 ore in un bicchiere di acqua bollente e bevono 1 / 2-2 / 3 tazza di infuso caldo 3-4 volte al giorno prima dei pasti con flatulenza e un debole per la diarrea.

10. Semole di avena - 1 cucchiaio. cucchiaio, frutta cumino - 2 cucchiai. cucchiai, foglie di achillea - 2,5 cucchiai. cucchiaio, finocchio - 1 cucchiaino
Infuso: l'intera collezione è richiesta 1-2 ore in 2 cucchiai. acqua bollente e prendere 2-3 cucchiai. cucchiai di infusione ogni 2 ore con flatulenza negli adulti.
_________________________________________________________________________________________________

Colica intestinale nei neonati e nei bambini del primo anno di vita

Nei primi tre mesi di vita, oltre il 70% dei bambini ha una colica intestinale funzionale. Nella stragrande maggioranza dei casi, queste coliche non sono una patologia (malattia), ma un adattamento del tratto gastrointestinale (GIT) del bambino a nuove condizioni. Dopotutto, prima dei 9 mesi del tratto gastrointestinale del bambino "non funzionava" e le prime 2-3 settimane erano sotto l'influenza benefica degli ormoni materni.

Di solito nelle prime due settimane di vita il bambino riceve esclusivamente latte materno. I suoi volumi sono piccoli, quindi la digestione è abbastanza facile. Con la terza settimana di vita del volume necessario per il latte per bambini è in aumento, e molte madri a causa della scarsa allegato o tempo di permanenza sufficiente al seno (ricordate le vecchie raccomandazioni - 15-20 minuti - non di più) di latte "in diminuzione", e il bambino diventa più " latte frontale ", eccessivamente saturo di carboidrati, che può contribuire ad aumentare la produzione di gas.

Tutti i genitori conoscono un quadro del genere: sullo sfondo dell'alimentazione o subito dopo, il bambino inizia improvvisamente a premere le gambe sulla pancia, per mostrare preoccupazione. E poi bruscamente arrossa e comincia a gridare, questa situazione può continuare per molto tempo. Questa è la "colica intestinale".

Il termine colica deriva dal greco "kolikos", che significa "dolore al colon". Colica - dolore parossistico nell'addome, accompagnato dall'ansia espressa del bambino. Le cause della colica sono molteplici: è immaturità funzionale del sistema neuro-muscolare e sistemi enzimatici dell'intestino, ed una tendenza alla flatulenza, con conseguente aumento della pressione sulla parete intestinale, e c'è spasmo muscolare.

C'è un certo schema nella manifestazione della colica, la cosiddetta "Regola del Tre":
la colica inizia alle tre settimane di vita;
dura circa tre ore al giorno;
si trovano principalmente nei bambini dei primi tre mesi di vita.

Cosa possono fare i genitori per aiutare il loro bambino? Prima di tutto, calmati. Rimuovere lo stress psicologico e creare un'aura di fiducia aiuta a ridurre il dolore. Il bambino dovrebbe sentire che non hai paura di nulla e sicuramente lo aiuterà.

Affinché il medico del bambino capisca più facilmente questa situazione, è necessario rispondere alle seguenti domande:
quando ci sono le coliche: prima o dopo l'alimentazione (questo ti permetterà di scegliere la posizione più adatta per il bambino e sapere chiaramente a che ora è meglio somministrare farmaci che alleviano l'attacco doloroso);
durata della colica nel tempo e il loro aumento durante il giorno;
il tempo della colica più grave - mattina, sera, notte. È sempre lo stesso orologio? Reazione al tempo;
tipo di alimentazione (seno, miscela artificiale (che)).

Se il tuo bambino è allattato al seno, tutto è molto più semplice: assicurati che il bambino sia attaccato correttamente al seno e gli permetta di succhiare per tutto il tempo che vuole - e questo da solo può risolvere tutti i problemi.

Se la mamma non piace il latte di mucca, e raramente lo vide prima o dopo la gravidanza nausea, gonfiore, feci ammorbidente, è meglio nel settore del latte allattamento dei prodotti lattiero-sostituto.

Se il latte materno non è sufficiente, e si deve finire alimentando la formula bambino, se il bambino è nato un po 'presto, se la nascita è stato difficile - queste ragioni, purtroppo, può contribuire a coliche più gravi e frequenti. I frequenti cambiamenti climatici possono aumentare i sintomi della colica intestinale.

In pediatria, le seguenti misure sono usate per trattare le coliche intestinali funzionali e alleviare il dolore nei bambini.
Per alleviare dolori e dolori, la colica viene utilizzata in sequenza (ogni azione successiva in assenza di effetto da quella precedente): calore, cambio di posizione e mezzi meccanici - un tubo di ventilazione o clistere.
Con lo scopo preventivo, è consigliabile utilizzare preparazioni di fondo di azione antispasmodica carminativa e morbida basata su materie prime vegetali. I migliori risultati sono dimostrati dall'uso del tè PLANTEX, che contiene finocchio, oli essenziali e lattosio.
I frutti di finocchio e gli oli essenziali stimolano la digestione, aumentano la secrezione di succo gastrico e rafforzano la peristalsi dell'intestino, così il cibo viene rapidamente diviso e assorbito. I principi attivi del preparato impediscono l'accumulo di gas e promuovono una migliore separazione.

Va notato che la composizione del tè PLANTEX include il lattosio. Ora, quando tutti i genitori hanno sentito una diagnosi di "deficit di lattasi", questo può causare ansia. ma:
In primo luogo, la frequenza di impostazione di questa diagnosi è incredibilmente sopravvalutata;
In secondo luogo, lo studio dei carboidrati delle feci (sulla base del quale a volte viene fatta questa diagnosi) non parla di una diagnosi di "deficit di lattasi";
in terzo luogo (e soprattutto!) il lattosio è necessario affinché un bambino sviluppi il cervello, non senza ragione nel latte materno ce ne sono così tanti!

Nel centro della correzione degli infanti FSI Mosca Research Institute di Pediatria e Chirurgia Pediatrica ha condotto uno studio speciale sull'applicazione della Plantex come terapia di base nei bambini con crampi intestinali età precoce. Gli studi hanno dimostrato che il tè PLANTEX ha un effetto calmante e carminativo. PLANTEX è consigliato da somministrare ai bambini dopo l'alimentazione o nelle pause tra una poppata e l'altra. Se il bambino è alimentato artificialmente, si consiglia di somministrare il tè PLANTEX sotto forma di consumo. Dosaggi adatti: 1 confezione al giorno per i bambini piccoli, con un aumento di 2 pacchetti al giorno per i bambini dopo 2-3 mesi.

La cosa principale è ricordare che tutto questo sta passando, con l'uso corretto di tutte le raccomandazioni, questo periodo può passare abbastanza facilmente e non offuscare la gioia dei primi mesi di maternità!
________________________________________________________________________________________________

Questa voce è stata pubblicata il 13 gennaio 2009 alle 1:40 am ed è archiviata in salute, citazione. Puoi seguire qualsiasi risposta a questa voce attraverso il feed RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o trackback dal tuo sito.

Nel corpo umano, tutti gli organi sono correlati e direttamente dipendenti l'uno dall'altro. Il dolore che si verifica nell'addome inferiore può innescare malattie di diversi organi. Spesso, la dolorabilità acuta, tagliente, floscia e parossistica nell'addome inferiore è causata da malattie della cavità addominale o della pelvi. È necessario stabilire la fonte, a causa della quale sorge il dolore, per eliminare il fuoco dell'infiammazione.

Rezi nell'intestino può causare disturbi nel lavoro:

  • stomaco,
  • appendice,
  • intestinale,
  • milza,
  • sistema riproduttivo,
  • genito-canale urinario.

motivi

Una frequente causa di improvvisa eccitazione e dolore nell'addome inferiore o nell'intestino è la presenza di sindrome dell'intestino irritabile (IBS) nel paziente. Con questa diagnosi, il paziente può spesso avvertire un dolore lieve o grave subito dopo aver mangiato. La malattia è accompagnata da sintomi: una sensazione di svuotamento del retto non completamente, gonfiore, diarrea o stitichezza, flatulenza, nausea, senso di mancanza d'aria, ansia.

  • Dolore che ha un carattere angusto. I dolori nell'intestino, simili agli svahkas, sorgono quando è ostruito, che è la causa del fallimento delle masse fecali proiettate lungo di esso. Sindromi dolorose accompagnate da crampi, gonfiore, mancanza di feci e appetito. La periodicità di periodi dolorosi è di circa un quarto d'ora. Quando un paziente non presta attenzione al dolore, dopo alcuni giorni si ferma. Tuttavia, questo è un campanello d'allarme, perché possono verificarsi le più gravi interruzioni nell'intestino, violando la sua peristalsi, sviluppando un avvelenamento che minaccia persino la morte per il paziente. Con le sensazioni di taglio nell'intestino, la consultazione di un medico competente è assolutamente essenziale.
  • Dolore nella parte destra. Il dolore del lato destro dell'addome può causare l'infiammazione dell'appendicite. In primo luogo, il paziente avverte dolore nel mezzo dello stomaco, spostandosi gradualmente verso il lato destro. Quando tossisce, si solleva, cammina, la sensazione di dolore si intensifica. La tensione che si alza nell'addome inferiore è l'innesco principale per chiamare un'ambulanza. I sintomi sono: nausea, febbre e pressione, insorgenza di diarrea.

Dolore nella parte sinistra. Il dolore al lato sinistro dal basso indica che il paziente è ammalato da una delle malattie:

  1. IBS. Fino ad ora, la vera causa della malattia non è stata chiarita, ma è considerata una fonte di grande stress. Il gruppo di rischio più significativo per IBS è costituito da donne di età pari o inferiore a 25 anni, giovani uomini. In IBS, il dolore di solito si verifica in una situazione nervosa, accompagnata da stitichezza o diarrea, flatulenza e disagio del retto.
  2. La malattia di Crohn. Infiammazione del tratto gastrointestinale che si verifica nella zona del colon discendente.
  3. il dolore può essere causato dalla malattia di Hirschsprung. Questa patologia è ereditaria e viene spesso trasmessa attraverso la linea maschile. Con la malattia, non ci sono siti di innervazione in alcune parti del colon.

Rezi nell'addome inferiore

Il taglio del dolore è un tipo pericoloso, in quanto può indicare una malattia con peritonite o pancreatite. Il medico è in grado di stabilire la presenza di patologia mediante la palpazione dell'addome, i cui muscoli sono tesi, e la parte stessa del corpo diventa dura e dolorosa. Il dolore è acuto e acuto, i seguenti sintomi sono presenti: dolore addominale, diarrea e vomito. Questa patologia nella pratica medica viene trattata con l'aiuto dell'intervento chirurgico o dell'ospedalizzazione di un paziente per l'osservazione in un ospedale.

Non meno pericoloso è il dolore sordo e doloroso, che viene gradualmente amplificato. Anche l'appendicite può essere espressa in tale dolenza, che può essere presente nel basso addome al centro.

Sotto e nell'intestino possono anche causare dolore e rezi nei seguenti casi:

  • Quando si mangia troppo. Il dolore arriva circa un'ora dopo aver mangiato, accompagnato da un senso di sovrasaturazione, la comparsa di eruttazione, che indica la debolezza del processo digestivo. La causa principale è ridotta acidità, mancanza di succo gastrico, che porta alla non digestione del cibo, che poi vaga e provoca sentimenti spiacevoli.
  • Sotto stress. La presenza di dolore è una fonte costante di irritazione. Il dolore nel retto o nell'addome è doloroso e diretto. Con dolore, c'è una tendenza a false chiamate per la defecazione, feci con una mescolanza di sangue, diarrea, debolezza di tutto il corpo.
  • Nei giorni critici per le donne. L'apparizione di sensazioni dolorose può essere provocata da un aumento del flusso sanguigno verso gli organi pelvici. La causa è bassa tono vascolare, debolezza del tessuto connettivo. Le ragazze hanno tratto sensazioni spiacevoli, dolore durante la defecazione, la comparsa di stitichezza, causando emorroidi.
  • Con patologie, dolore espresso nell'intestino. Ad esempio, una malattia con diverticolite derivante da un processo infiammatorio nell'area del rigonfiamento intestinale. Il dolore appare a causa del ristagno di feci, i resti di cibo in questi luoghi. Patologie più terribili dell'intestino sono formazioni tumorali di natura benigna - polipi o maligni - cancro dell'intestino. Nelle fasi iniziali il dolore non è quasi espresso, il dolore aumenta con l'invasione del tumore rispetto al lume è bloccato e non v'è ostruzione intestinale, coliche, crampi e stitichezza.

Come trattare un disturbo?

Il trattamento della malattia deve essere affidato a un professionista. Indipendentemente, puoi provare a ridurre il dolore prima dell'arrivo di un'ambulanza con il digiuno, il riposo e l'applicazione di freddo all'addome. È severamente vietato riscaldare un punto dolente, mangiare cibo e bere molta acqua. È meglio non prendere farmaci anestetici prima che il medico arrivi, poiché la loro azione può impedire al medico di stabilire la diagnosi corretta. Non si consiglia di mettere un clistere di pulizia e lavare lo stomaco, perché l'efficacia di queste procedure appare solo nei casi di avvelenamento e di altre malattie può danneggiare il corpo umano.

Il medico curante dovrebbe iniziare il trattamento del paziente dopo un esame approfondito, ottenendo i risultati di tutte le analisi e determinando la diagnosi esatta. È necessario capire che alcune malattie sono trattate solo con operazioni chirurgiche. Questi includono: perforazione dell'ulcera, appendicite, pancreatite acuta o gravidanza ectopica. Non si può ricorrere al trattamento del dolore con metodi popolari, erbe, perché possono danneggiare e accelerare il decorso della malattia.

Con il dolore nell'addome aiuterà un medico gastroenterologo, ginecologo, proctologo o chirurgo. Gastrite o ulcera peptica medico malattia obbligatoriamente nominare una dieta, pillole, il rivestimento delle pareti dello stomaco e allevia i sintomi della malattia.

Con malattie dello stomaco che non richiedono un intervento chirurgico, il medico di solito nomina il paziente uno smectus, krion, mezim-forte. Il paziente avrà bisogno dell'appuntamento di un abbondante drink d'acqua o tè verde non zuccherato. Per eliminare i sintomi di flatulenza e gonfiore, mostra l'uso di espoumisan, farmaci che migliorano la peristalsi intestinale. Con un disturbo dello stomaco e della diarrea, i medici prescrivono farmaci rassodanti, che contengono il principio attivo - loperamide. È in grado di inibire il processo di spostamento dell'intestino delle feci, interruzione della diarrea e rafforzamento delle pareti dell'intestino.

Se il dolore è causato dalla presenza di malattie infiammatorie e gli organi del sistema riproduttivo femminile, assegna il paziente un ginecologo antibiotici, antinfiammatori, somministrati nel corpo attraverso endovenosa o compresse, supposte rettali e vaginali. A volte gli stadi avanzati della malattia possono essere trattati solo con un intervento chirurgico, in cui un'ampia applicazione nella pratica medica viene utilizzata per operazioni laparoscopiche.

Al rilevamento della malattia, la comparsa di taglio dolore nell'intestino o nell'addome non dovrebbe esitare a ricorrere ad un medico qualificato perché durante qualche malattia di ritardo può essere una causa di conseguenze irreversibili e mettere in pericolo la vita del paziente.