Il pancreas fa male. Cosa dovrei fare? Trattamento delle malattie pancreatiche

Grave dolore nella regione epigastrica o nell'ipocondrio sinistro può indicare un processo patologico nel pancreas. In questo caso, sapendo cosa fare, se il pancreas fa male, aiuterà a sbarazzarsi del dolore e ripristinare la salute.

Pancreas - struttura e funzioni di base

loading...

I dolori al pancreas portano gravi angosce

Il pancreas è l'organo dell'apparato digerente situato dietro lo stomaco sulla parete posteriore dell'addome. Caratterizzato da una forma particolare, ha una testa, un corpo e una coda. La lunghezza del pancreas è 16-22 cm e pesa circa 80 g.

Il pancreas ha una struttura alveolare-tubulare. È diviso in lobuli grigio-rosati, ciascuno dei quali è costituito da tessuto ghiandolare e ha un proprio sistema di dotti escretori. Questi piccoli dotti escretori sono collegati in più grandi, che, a loro volta, sono combinati in un dotto escretore comune. Il dotto escretore totale corre lungo l'intera lunghezza dell'organo e si apre nel duodeno.

I lobuli della ghiandola sono formati da cellule che producono succo pancreatico, ricco di enzimi digestivi. Dai lobuli il segreto attraverso il condotto comune, che corre lungo l'intera ghiandola, entra nel duodeno. Tra i lobuli della ghiandola vi sono gruppi di cellule ghiandolari, i cosiddetti isolotti di Langerhans. Non ci sono accumuli di cellule in questi dotti, producono insulina e glucagone direttamente nel sangue. Il pancreas è una ghiandola di un tipo misto di secrezione, cioè esegue sia l'azione endocrina che quella esocrina:

  1. La funzione esocrina è partecipare alla digestione. Il ferro produce succo pancreatico e attraverso i condotti conduce al duodeno. Ogni giorno vengono prodotti 500-700 ml di succo, contenente nella sua composizione gli enzimi necessari per la digestione - amilasi, che promuove la trasformazione dell'amido in zucchero; tripsina e chimotripsina - enzimi responsabili della scissione della proteina; lipasi, responsabile della scissione del grasso, ecc. Quindi, il succo pancreatico è un importante succo digestivo necessario per digerire i costituenti organici del cibo.
  2. La funzione endocrina della ghiandola sta nel rilascio di glucagone e insulina, gli ormoni coinvolti nella regolazione del metabolismo dei carboidrati.

Il pancreas è in stretta correlazione con altri organi del tubo digerente. Qualsiasi processo patologico che lo riguarda ha un effetto negativo sulla digestione. Senza gli enzimi prodotti da esso, la normale scissione del cibo è impossibile, e senza glucagone e ormoni insulinici, la regolazione dei processi metabolici nel corpo è impossibile.

Malattie del pancreas - cause, sintomi, diagnosi

loading...

L'elenco delle malattie che possono interessare il pancreas è piuttosto esteso. La malattia più comune è la pancreatite acuta, che in assenza di un trattamento adeguato può svilupparsi in cronica. Raramente si verifica il cancro del pancreas.

Pancreatite acuta

La base della pancreatite acuta è il processo di auto-digestione del tessuto della ghiandola stessa. Normalmente, gli enzimi secreti dalla ghiandola sono in uno stato inattivo. Per attivare gli enzimi inattivi, c'è una quantità sufficiente di bile, che è presente nel lume del duodeno. Nella pancreatite acuta dovuta ad alcuni o altri motivi, l'attivazione prematura degli enzimi nella stessa ghiandola, e non nell'intestino, che porta a danneggiare i suoi tessuti.

Per pancreatite sono tali processi patologici come aumento della produzione di succo pancreatico, una violazione del suo deflusso, un cambiamento nella sua composizione chimica. Il più delle volte a sviluppare questa malattia contribuisce ad abusare di bevande contenenti alcol, abuso di grassi e fritti, lesioni traumatiche del pancreas, malattie degli organi dell'apparato digerente (fegato, vie biliari, duodeno), malattie del sistema vascolare.

Indipendentemente dal fattore provocatorio, lo sviluppo della pancreatite acuta si verifica allo stesso modo. Sotto l'azione aggressiva degli enzimi sui tessuti della ghiandola si sviluppa l'edema. Se la malattia è stata diagnosticata in modo tempestivo e è stata avviata un'adeguata terapia, l'edema passa senza complicazioni. Forme più gravi di patologia portano alla progressione dell'edema, alla compressione dei vasi che alimentano la ghiandola e alla formazione di focolai di necrosi. I focolai di necrosi possono essere piccoli o totali, quando tutti o quasi tutti i pancreas necrotici. L'attacco di pancreatite affilata, di regola, si sviluppa improvvisamente, dopo ingestione di cibo o alcool. Ai suoi sintomi principali dell'attacco includono:

  1. Forte dolore tremante nell'addome superiore. I primi 1-3 giorni di dolore sono forti, dopo di che diminuiscono e diventano noiosi, doloranti
  2. Nausea, vomito
  3. Febbre. Con pancreatite complicata accompagnata da suppurazione, la temperatura corporea può salire a 38-39 ° C
  4. Gonfiore dell'addome superiore, sensazione di scoppio, feci molli
  5. Riduzione della pressione sanguigna, palpitazioni, vertigini

La diagnosi di pancreatite acuta non è facile, soprattutto nelle prime fasi. È necessaria la diagnostica differenziale, che include sangue, urina, ecografia della cavità addominale, gastroscopia, radiografia addominale.

Pancreatite cronica

Pancreas fa male solo in caso di interruzione del lavoro

La pancreatite cronica è un'infiammazione cronica del pancreas. Può essere primario, secondario e concomitante, sviluppandosi sullo sfondo di altre malattie del tratto gastrointestinale. La forma cronica può non andare il trattamento della pancreatite acuta (50-70% dei casi), in cui le aree di necrosi stanno gradualmente trasformando in tessuto cicatriziale che sostituisce il tessuto sano, ma spesso pancreatite cronica si sviluppa a poco a poco sullo sfondo di colecistite cronica, colelitiasi, sotto l'influenza di gravi abusi e cibi grassi, alcolismo cronico, disturbi del sistema immunitario, ecc.

Con il progredire della malattia, vi è un ritardo nel rilascio di enzimi pancreatici, una deformazione grossolana dei dotti, la formazione di calcificazioni calcifiche nei tessuti della ghiandola e l'accumulo di succo pancreatico. Ciò porta inevitabilmente a una ridotta funzione pancreatica. Di conseguenza, la digestione viene disturbata, i meccanismi di produzione e l'assunzione di insulina nel sangue vengono disturbati. C'è una minaccia di sviluppare il diabete.

C'è una pancreatite cronica con dolori nella regione epigastrica, che si irradia a sinistra, meno spesso nell'ipocondrio destro, nella regione lombare. Il dolore è doloroso, dolente, si intensifica poche ore dopo aver mangiato e la notte. Il dolore è caratterizzato da un carattere costante, spesso dato sotto la scapola sinistra, nella clavicola sinistra. Il dolore può essere disturbato per diverse settimane e persino mesi, sporadico e aggravato da periodi. Nel periodo di esacerbazioni, i dolori acquisiscono il carattere del dolore nella forma acuta di pancreatite. Diventano fuoco di Sant'Antonio, accompagnato da vomito, gonfiore.

Appetite nella pancreatite cronica di solito non è influenzata o leggermente ridotto, ma a causa della paura innescare un nuovo attacco di dolore, molti pazienti si rifiutano di mangiare. Pertanto, molto spesso con questa malattia, vi è una forte perdita di peso.

La violazione della funzione esocrina della ghiandola comporta disturbi digestivi, che si manifesta con stitichezza, gonfiore. Tutto questo si osserva all'inizio della malattia, mentre la pancreatite progredisce, le feci diventano più fluide, aumenta la formazione di gas, si verifica la colica intestinale.
In assenza di trattamento, la pancreatite cronica può essere complicata dallo sviluppo di diabete mellito, ittero, ecc.

Cancro del pancreas

Il tumore al pancreas è una neoplasia maligna che si sviluppa dalle cellule del parenchima della stessa ghiandola. Questa è una patologia abbastanza rara, che spesso colpisce gli uomini. Nella maggior parte dei casi, il cancro viene diagnosticato negli ultimi stadi, quindi la prognosi della malattia è estremamente sfavorevole.
Le cause dello sviluppo della malattia non sono completamente comprese, ma è provato che il suo sviluppo provoca:

  • malattie (diabete, cisti, pancreatite cronica)
  • fumo e abuso di alcool
  • fattori alimentari (eccesso di grassi, cibi piccanti nella dieta)

Il quadro clinico del cancro del pancreas dipende dalla forma della patologia e dalla sua localizzazione. Un sintomo caratteristico è il dolore che deriva dalla crescita del tumore, dalla sua germinazione nel tessuto circostante e dalla compressione delle sue terminazioni nervose. Le sensazioni dolorose possono essere diverse: il dolore può essere pulsante, brusco o tagliente, tagliente, parossistico. Per i pazienti con una forma avanzata di cancro diagnosticata, la postura del "gancio" è tipica: il dolore acuto induce il paziente a sedersi, piegandosi, premendo il cuscino allo stomaco.

A causa del tumore in crescita, il dotto biliare comune, il dotto pancreatico, il lume del duodeno e la vena splenica si bloccano. Ciò porta all'evacuazione intempestiva e inadeguata della bile, a una maggiore pressione nel condotto, allo sviluppo di ittero di natura meccanica. La pelle acquisisce una tinta verdastra, si stacca, prude. Il lavoro del cuore, del fegato, dei reni viene interrotto, il sistema nervoso soffre, le condizioni del paziente peggiorano.

In connessione con la progressiva intossicazione del corpo ci sono sintomi come debolezza, letargia, apatia, febbre. A causa della digestione e dell'assorbimento, oltre alla diminuzione dell'appetito, c'è una forte perdita di peso.

La diagnosi del cancro del pancreas nelle prime fasi è difficile, nonostante la disponibilità di metodi diagnostici non invasivi. Il trattamento nella maggior parte dei casi viene eseguito con un metodo operativo. Una condizione obbligatoria per l'operazione è l'assenza di metastasi.

Pronto soccorso per il dolore al pancreas

loading...

Se vi è il sospetto che la causa del dolore addominale sia l'infiammazione del pancreas, è necessario cercare immediatamente un aiuto qualificato. Prima di consultare un medico, è possibile alleviare le condizioni del paziente svolgendo le seguenti attività:

  • Eliminare completamente l'assunzione di cibo per almeno 24 ore. Ciò ridurrà il carico sulla ghiandola, ridurrà la produzione di enzimi e allevierà il corpo.
  • Applicare freddo al luogo malato (ghiaccio, acqua calda con acqua fredda). Questo rallenterà lo sviluppo di edema nei tessuti del pancreas.
  • Fornire una bevanda abbondante (almeno 2 litri di liquidi al giorno). Si consiglia di bere acqua minerale alcalina non gassata. Ciò contribuirà a migliorare il deflusso della bile e del succo pancreatico.
  • È accettabile assumere farmaci che hanno un effetto antispasmodico, preferibilmente, per via intramuscolare. Questo è necessario per alleviare lo spasmo dello sfintere del dotto biliare principale e ripristinare la produzione del succo prodotto dalla ghiandola nel lume dell'intestino. Grazie a tali azioni, la probabilità del processo di auto-digestione del tessuto pancreatico diminuisce significativamente.
  • Eventuali altri medicinali e metodi di terapia dovrebbero essere prescritti solo da uno specialista.

Trattamento delle malattie pancreatiche

loading...

Gli attacchi di pancreatite devono essere trattati in modalità stazionaria

Il trattamento della pancreatite acuta è effettuato rigorosamente nel reparto chirurgico, i pazienti con malattia grave e con complicanze sono posti nell'unità di terapia intensiva. Il trattamento viene effettuato sia con metodi conservativi che chirurgici. Nella pancreatite cronica, la decisione sull'ospedalizzazione dipende dalla gravità dei sintomi. L'obiettivo principale della terapia è il sollievo dal dolore, il ripristino della funzione della ghiandola e la prevenzione delle complicanze.

Per eliminare il dolore, vengono usati i farmaci antidolorifici narcotici e non narcotici. La dose del farmaco da somministrare è selezionata dal medico curante in base alle condizioni del paziente. Allo stesso scopo è opportuno utilizzare con enzimi pancreatici sufficienti contenenti lipasi (Creonte Panzinorm) con applicazione simultanea di inibitori della pompa protonica (omeprazolo, pantoprazolo). Ciò consente di proteggere gli enzimi dalla distruzione sotto l'influenza del succo gastrico e garantire la pace fisiologica del pancreas.

Nella pancreatite acuta, così come nell'esacerbazione della forma cronica di patologia, viene utilizzata la terapia antimicrobica. Di solito vengono utilizzati antibiotici di un ampio spettro di azione (Ampicillina, Kefzol, Claforan, ecc.).

La fisioterapia è ampiamente utilizzata. Ha un effetto analgesico e anti-infiammatorio. Di regola, è prescritto durante la regressione di una riacutizzazione. Il più delle volte, l'elettroforesi viene somministrata con una soluzione di novocaina, correnti diadinamiche, succhi modulati sinusoidali. Un ruolo importante nel trattamento delle malattie del pancreas è dato a una dieta speciale. Senza una dieta terapeutica, è quasi impossibile curare un paziente.

Il principio principale della terapia dietetica in questo caso è l'uso del cibo, che risparmia gli organi del tubo digerente. Nei primi 2-3 giorni al paziente viene mostrata la fame, è consentito solo bere, mentre il volume giornaliero di liquido non è inferiore a 1,5 litri. Si raccomanda di bere acqua minerale alcalina non gassata, brodi di rosa canina, tè debole. Non appena le condizioni del paziente iniziano a migliorare, viene prima trasferito a una dieta limitata e quindi a una dieta a tutti gli effetti. Hai bisogno di piccole porzioni almeno 5-6 volte al giorno.

Dalla dieta si raccomanda di escludere alimenti che aumentano il carico sul pancreas. Questo pane fresco, dolci, frittelle fritto, pizza, carni grasse, prodotti a base di carne, salsicce, carni, brodi e zuppe grassi, burro, margarina, tè forte, caffè, bevande analcoliche. È necessario eliminare completamente l'alcol e limitare il fumo. In assenza dell'effetto del trattamento conservativo, viene eseguita una correzione chirurgica della malattia. I metodi chirurgici di trattamento sono anche usati nello sviluppo di complicanze, ad esempio se si è sviluppata la peritonite pancreatonecrosi (necrosi dei tessuti delle ghiandole), ecc.

In questo caso il lavaggio è effettuato fuori della cavità addominale (il lavaggio peritoneale), la rimozione della ghiandola tessuto distrutto, la rimozione della cistifellea, e altri. Transazioni Pancreas considerato molto difficile e purtroppo, accompagnato da un alto tasso di mortalità. Di norma, nessun dottore può prevedere con precisione il risultato di un'operazione, pertanto la chirurgia viene utilizzata solo come ultima risorsa. Dopo il recupero il paziente è sotto la supervisione del terapeuta. Diverse volte all'anno deve sottoporsi a un controllo regolare, la quantità necessaria di ricerche è stabilita dal medico in base alla gravità della malattia.

I pazienti dopo la malattia si raccomanda di aderire al regime di lavoro e di riposo, di astenersi da alcol e fumo. Con remissione persistente, è indicato il trattamento di sanatorio.

Pancreas, perché malfunzionamenti nel lavoro dirà video tematici:

Cosa si può fare a casa se il pancreas fa male?

loading...

Il pancreas gioca un ruolo importante nel corpo umano. Grazie a lei, vengono rilasciati enzimi che aiutano ad abbattere proteine ​​e grassi. Inoltre, il corpo produce insulina, senza la quale si sviluppa il diabete. La ghiandola è strettamente connessa con gli organi del tratto, e quando fa male nella zona subcostale sinistra, indica disturbi. Conoscendo le regole di base del primo soccorso, non solo puoi guarire il corpo, ma anche salvare la vita del paziente.

Perché il pancreas fa male?

loading...

Ci sono molte ragioni per l'insorgenza della sindrome del dolore. Quando l'organo fa male, i fattori principali sono:

  • Mangiare in modo inappropriato, eccesso di cibo, consumo eccessivo di cibo dannoso per la salute. Nel succo digestivo cominciano a essere prodotti enzimi che iniziano a rompere le cellule della ghiandola. Mangiare di notte disturba la regolazione umorale e nervosa. Questi meccanismi influenzano il corretto orientamento del corpo.
  • Abuso di alcol e fumo. L'assunzione di sostanze è un provocatore di eccessiva allocazione di succo pancreatico. Quindi, gli enzimi rilasciati iniziano a distruggere il tessuto ghiandolare. L'alcol con il tabacco influenza l'afflusso di sangue al corpo e quando inizia la fame di ossigeno, il processo infiammatorio progredisce più velocemente.
  • Metabolismo disturbato Spesso il quadro clinico è obeso.
  • Malattie associate del tubo digerente Spesso questo riguarda la malattia delle vie biliari e della colecisti.
  • Violazione della circolazione sanguigna.
  • Uso prolungato di medicinali.

Eliminazione del dolore doloroso

loading...

Se fa male non tanto nel lato che vuoi uscire dal muro, non c'è vomito frequente, la minzione è frequente (i desideri rari indicano la disidratazione), e non c'è il desiderio di mentire in ospedale, devi fare quanto segue:

  • Il primo giorno è necessario rinunciare a mangiare, spesso bere acqua pulita senza gas. Questo alleggerirà il pancreas dal carico, la produzione di enzimi si fermerà. Come bevanda, un tè debole o una bevanda da un dogrose è adatto, non è possibile bere succhi e bevande alla frutta. È necessario bere liquidi in quantità di 1,5 - 2 litri al giorno. Quindi puoi includere il cibo nel menu, mangiarlo spesso e in piccole porzioni. Per la razione giornaliera si avvicina la purea di verdure, le cotolette cotte a vapore con carne e pesce magri, l'omelette dei bianchi d'uovo, la purea di verdure. Quando lo stato di salute migliora, puoi mangiare la ricotta con una bassa percentuale di grassi, prodotti a base di latte acido, mele e pere cotte, composta di bevande e gelatina di frutta. Puoi dimenticarti di cibi fritti, grassi, affumicati, piccanti, salati, cioccolato e pasticcini, frutta e verdura sono permesse solo in forma cotta.
  • Se c'è vomito o nausea, è permesso bere medicine adeguate. Prima di assumere il farmaco deve consultare il proprio medico.

Se una persona si è permessa di mangiare il prodotto proibito, che ha causato il dolore al pancreas, è necessario:

  • Farmaci enzimatici Abbassano la produzione di enzimi pancreatici.
  • Antidolorifici. Se le pillole non aiutano, non farti trasportare da loro, è meglio consultare un medico.
  • Farmaci che riducono la secrezione acida nello stomaco, ad esempio omeprazolo.
  • Se il paziente ha degli spasmi dei dotti biliari, specialmente quando la pancreatite si verifica nella colelitiasi o nella colecistite cronica, gli antispastici possono alleviare i sintomi. Per fare questo, No-shpa o Duspatalin lo faranno.

Medicina tradizionale

loading...

A casa, il trattamento con i rimedi popolari è possibile. Un metodo non tradizionale è efficace quando la malattia non viene trascurata. Se la forma grave della malattia progredisce, i farmaci non possono essere eliminati.

  • Decotto di farina d'avena. Versare in una casseruola un bicchiere di avena con un litro d'acqua bollente, infornare un piccolo fuoco. Portare la miscela a ebollizione, dopo 15 minuti, versare il liquido nella bottiglia thermos, preferibilmente durante la notte. Al mattino puoi iniziare un corso di un mese, solo tu devi filtrare il brodo, berlo 2 volte al giorno.
  • La radice di cicoria, bardana, dente di leone ed elecampane. Tutti gli ingredienti devono essere presi in proporzioni uguali e miscelati. A 1 cucchiaio. il cucchiaio ha bisogno di 200 ml di acqua. Il brodo viene fatto bollire per 5 minuti (dopo la bollitura) a fuoco basso. Attendere fino all'infusione di liquido, deve essere filtrato e quindi bere 1 cucchiaio. cucchiaio prima di mangiare.
  • Patate chiamate vegetali largamente usate. Aiuta da molti disturbi, tra cui le malattie del pancreas. Macinare le patate su una grattugia, quindi spremere. Il succo di verdura deve essere bevuto 2 ore prima di un pasto di 100 g Dopo il succo ubriaco, dopo 5 minuti è necessario bere 200 ml di kefir. Il corso della terapia dura 14 giorni, dopo di che è necessario interrompere 10 giorni, quindi ripetere il trattamento.
  • Comprimere dal latte cagliato, sembrerebbe, è un metodo insolito per il trattamento di un organo interno, ma questo è un metodo collaudato. È necessario bagnare un panno morbido con yogurt, fare un po 'a sinistra dello stomaco, e coprire con polietilene per avvolgere sciarpa di lana. Il trattamento dura 6 settimane.

Medicina orientale

loading...

Quando la ghiandola fa male, alcune persone usano la medicina orientale. È necessario raccogliere l'acqua calda nel lavandino in modo che i piedi vi entrino, quindi gettare un cucchiaio di sale, mettere i piedi in un contenitore. In questo momento, la persona dovrebbe prendere una posizione seduta, mettere una candela di cera di fronte a lui ad una distanza di 15 a 20 cm, la fiamma dovrebbe trovarsi a livello del centro delle sopracciglia. La colonna vertebrale deve essere raddrizzata, quindi è necessario mettere le mani sulla parte superiore delle gambe e guardare il fuoco, allo stesso tempo è necessario osservare come il disturbo lascia il corpo malato, lasciando nell'acqua. La procedura dura 15 minuti. Quindi è necessario versare l'acqua nella toilette, lavare i piedi con acqua pulita. Non è possibile utilizzare un bacino per curare malattie per altri scopi.

Eliminazione del dolore acuto

loading...

Se ci sono stati dolori acuti, senza l'aiuto di un medico, non si può fare. Il dolore può essere così grave che il paziente può essere identificato in ospedale e prescritto forti antibiotici. Prima che arrivi l'ambulanza, il paziente deve in qualche modo resistere. Per fare ciò, devi fare quanto segue:

  • Dovrebbe occupare la posizione del ginocchio-gomito. Il dolore non scompare, ma allevierà le condizioni del paziente. Con questa posizione, la pressione dell'organo sul plesso si riduce.
  • Il paziente dovrebbe essere a riposo, muoversi il meno possibile.
  • È necessario attaccare il ghiaccio allo stomaco. Questa procedura viene eseguita per ridurre il processo attivo del pancreas.
  • Vale la pena usare farmaci anestetici. Se il pancreas spesso fa male, ci devono essere certamente scorte di farmaci che contengono gli enzimi della ghiandola.

prevenzione

loading...

Quando il pancreas fa male, prima di tutto è necessario escludere tutti i fattori che influenzano la salute del paziente:

  • Rifiuta di fumare e bere alcolici.
  • Segui la dieta e mangia abbastanza vitamine. I prodotti contenenti carboidrati devono essere eliminati dalla dieta.
  • È necessario scoprire la ragione che causa sensazioni dolorose, consultare esperti. Potrebbe essere necessario fare l'operazione.
  • Non abusare di medicinali.

Come funziona il pancreas nell'uomo - sintomi e sintomi precoci

loading...

Il pancreas è una parte importante del corpo, l'unico organo che produce insulina. Inoltre, è responsabile della produzione di succo gastrico. Un numero di fattori diversi può provocare problemi con questa parte del corpo. In che modo il pancreas influisce su una persona e quali sintomi possono indicare problemi con questo organo? È possibile alleviare le manifestazioni dolorose a casa prima che arrivi il medico? Prendiamo in considerazione queste domande ulteriormente.

Dov'è il pancreas negli umani?

loading...

Sembrerebbe che se il ferro si chiama pancreatico, è logico che si trovi sotto lo stomaco. Tuttavia, questa affermazione è vera solo per quei casi in cui una persona mente. In altre posizioni, l'organo è "dietro" allo stomaco, aderendo strettamente ad esso e al duodeno.

  • Se guardi la struttura di una persona dal lato della colonna vertebrale, questa ghiandola si trova al livello dell'inizio della regione lombare.
  • Per quanto riguarda la vista dal peritoneo, il pancreas sarà posizionato a circa 4-5 cm sopra l'ombelico.

Questo organo interno è composto da 3 parti: testa, corpo e coda. La testa della ghiandola si trova nella zona del duodeno (quest'ultimo copre il pancreas, come se il ferro di cavallo). Il corpo del corpo "si nasconde" dietro lo stomaco e la coda confina con la milza.

È interessante! La formazione del pancreas inizia alla 5a settimana di sviluppo intrauterino del feto.

In un neonato, questo organo raggiunge una lunghezza di 5 cm, in un bambino di anni è già di 7 cm Le dimensioni finali (15 cm) di ferro si ottengono all'età di 16 anni. La dimensione normale del corpo è considerata di 15-22 cm, tutti gli altri indicatori sono patologici.

Quali malattie indica il dolore?

loading...

Il problema principale è che i sintomi caratteristici delle patologie pancreatiche sono anche caratteristici delle varianti di malattia alternative. Ciò può portare a una diagnosi errata e alla nomina di un trattamento inappropriato. Di conseguenza, si perde tempo prezioso per la terapia della ghiandola.

I disturbi più comuni del pancreas sono:

  • pancreatite;
  • diabete mellito;
  • cancro;
  • cisti;
  • necrosi pancreatica;
  • fibrosi cistica.

Le ultime 3 varianti delle malattie sono rare.

Come fa male il pancreas?

loading...

Una persona che non ha mai avuto difficoltà con il funzionamento del pancreas, è difficile riconoscere che il problema risiede proprio in esso. Dove fa male il pancreas? La forma oblunga del corpo può provocare dolore in diversi punti. Quindi, la testa infiammata provoca un focolaio di dolore sulla destra e molti la portano sul conto del fegato. Il dolore nel resto dei reparti crea disagio nell'ipocondrio. Casi di pancreatite acuta e fanno il carattere del dolore circostante.

I principali sintomi di problemi con il pancreas sono:

  • Alta temperatura (da 38 gradi).
  • Attacchi di una nausea, passando in un vomito con un retrogusto acido.
  • Diminuzione dell'appetito o anche la sua assenza (spesso causa una forte perdita di peso).
  • Herpes zoster (o nell'ipocondrio sinistro). Il disagio è così forte che cambiare la posizione (sdraiato, seduto o in piedi) non può alleviare in modo significativo la sofferenza.
  • Nell'ipocondrio sinistro c'è una sensazione di esplosione. Questo sintomo aumenta dopo aver mangiato o bevuto, e anche al mattino.
  • Forte sete
  • Tonalità della pelle giallastra e proteine ​​dell'occhio.
  • Aumento della sudorazione.
  • Sensazione di amarezza in bocca.
  • A volte c'è uno stato di shock.

Spesso i dolori si attivano dopo un pasto e se non prendi il cibo non ti fai sentire.

Inoltre, il paziente può presentare sintomi di tossicosi, cioè una forte avversione per un certo numero di alimenti.

Sintomi e segni di base delle patologie d'organo

loading...

Più spesso sullo sfondo di problemi pancreatici si sviluppa diabete o pancreatite.

Il diabete mellito è una patologia del pancreas, provocata da carenza di insulina.

I suoi sintomi principali sono:

  • perdita di peso forte e acuta senza motivo apparente;
  • sensazioni di formicolio agli arti;
  • visione e udito compromessi;
  • una costante sensazione di sete inestinguibile;
  • lungo periodo di guarigione delle ferite;
  • sensazione di costante forte affaticamento.

Pancreatite - il processo di infiammazione della ghiandola, provocato dalla sovrapposizione del suo dotto. La malattia può essere acuta o cronica.

Sintomi di pancreatite acuta:

  • un forte aumento della temperatura;
  • vomito;
  • diarrea;
  • tachicardia;
  • dolore nella zona dell'ombelico.

La forma cronica è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • perdita di peso;
  • dolore nell'ipocondrio (intensificato con lo sforzo fisico);
  • disturbi del sonno;
  • avversione ai cibi grassi.

Misure diagnostiche

loading...

La diagnosi dei problemi pancreatici comprende una serie di attività:

  1. Esame visivo del paziente da parte di un medico. Lo specialista interroga il paziente, osserva il colore delle mucose e della pelle.
  2. Palpazione di aree dolenti. Per un tale esame, il paziente prima prende una posizione sdraiata sulla sua schiena, e poi sul suo lato sinistro. Quando il pancreas è interessato, il dolore nel lato è di solito meno grave.

Anche il dottore di solito nomina un elenco di test necessari, tra cui:

  • Analisi del sangue generale Le violazioni della ghiandola causano solitamente un aumento dei globuli bianchi.
  • Rilevamento dei livelli di tripase, amilasi e lipasi nel siero del sangue.
  • Inoltre, lo studio degli enzimi epatici: fosfatasi alcalina, bilirubina e ATL è raccomandato. Gli indicatori elevati possono indicare un attacco di pancreatite causato dal movimento dei calcoli biliari.
  • Analisi delle urine per rilevare il livello di amilasi.
  • Analisi delle feci per eccesso di grasso, tripsina e chimotripsina.

Inoltre, vengono utilizzati metodi strumentali di diagnostica:

  • Radiografia. Con il suo aiuto si scopre se la ghiandola è ingrandita o meno.
  • Stati Uniti. Aiuta a indagare le caratteristiche dei contorni dell'organo, determina la presenza di calcoli biliari, la condizione del dotto escretore.
  • MR. È usato per chiarire la diagnosi, determinare la presenza di necrosi pancreatica o fluido nel peritoneo.

Cosa succede se il pancreas fa male?

loading...

Naturalmente, la prima cosa che deve essere fatta, dopo aver determinato cosa esattamente fa soffrire il pancreas, è consultare uno specialista.

Importante! L'autodiagnosi e l'automedicazione possono essere pericolosi per la salute.

Ma puoi eliminare il dolore e alleviare te stesso a casa.

Il dolore sordo e doloroso viene eliminato gradualmente. Spesso, il disagio è causato dal sovraccarico della ghiandola.

Al fine di ridurre l'onere per il corpo, è opportuno aderire a una serie di raccomandazioni:

  • Rimuovere (o minimizzare) dalla dieta di cibi grassi.
  • Per aderire alla frazionalità del cibo.
  • Elimina l'assunzione di alcol.
  • Rifiuta di fumare.
  • Se hai un eccesso di peso - perdere peso.
  • Durante il pasto, prenda anche la pancreatina.

Consiglio. Come terapia farmacologica contro le manifestazioni di dolore generale (addominale) nell'addome, vengono utilizzati Drotaverina, No-shpa, Paracetamolo e altri.

Il ricevimento di preparazioni simili deve essere preliminarmente discusso con il medico curante.

Durante gli attacchi di dolore acuto nell'ipocondrio, il medico dovrebbe essere chiamato immediatamente. Le sensazioni dolorose sono così intense che il paziente può essere indirizzato all'ospedale, dove sarà trattato con analgesici narcotici.

Ma prima dell'arrivo dei medici è necessario resistere, perché a un certo punto il dolore può diventare semplicemente insopportabile. Senza perdere tempo, dovresti iniziare a combattere con la sindrome del dolore.

La migliore via d'uscita sono i modi non farmacologici per alleviare il dolore nell'addome.

  • Prendi in prestito la posizione del ginocchio-gomito. Questo riduce la pressione del pancreas sul plesso solare.
  • Applicare ghiaccio allo stomaco. Aiuta a ridurre l'attività degli organi.
  • Cerca di limitare l'attività fisica, è meglio restare senza movimento.

I dolori al pancreas segnalano spesso vari malfunzionamenti nel corpo e, in alcuni casi, gravi malattie. Dolore nell'ipocondrio, usurato, cingolato, dolente o acuto - un'occasione per il contatto immediato con un medico. Sulla base della diagnosi, lo specialista determinerà la patologia e identificherà le tattiche di trattamento ottimali. Se la malattia della ghiandola è cronica, il paziente deve conoscere chiaramente l'elenco di farmaci adatti ad alleviare i sintomi della patologia. Tutti i farmaci devono essere prescritti da un medico che segua rigorosamente.

Cosa fare se il pancreas fa male

loading...

Quando dolori pancreas, dolore localizzato nella zona addominale (talvolta influenzare stomaco) e sono spesso causati da abuso di alcool, processi infiammatori nel corpo (noto anche come pancreatite), cancro o malattie del dotto biliare.

Se il pancreas fa male, questo è il primo indicatore di un problema serio in questo corpo, così come la denuncia principale per le persone bisognose di cure mediche.

Ecco perché quando il pancreas fa male, non ignorare il disagio, il dolore e il disagio in questo organo. È importante contattare tempestivamente uno specialista qualificato.

Fattori e sintomi causali

loading...

Il pancreas viene spesso definito un "organo nascosto" poiché si trova molto in profondità nella cavità addominale dietro lo stomaco.

Negli adulti, il pancreas è lungo circa 15-20 cm e contiene tubi che si uniscono come le vene.

Questi tubi si intersecano per formare un'apertura nell'intestino, che si trova dietro lo stomaco.

Il pancreas crea enzimi e succhi che passano attraverso questi tubi nell'intestino, dove gli enzimi sono mescolati con il cibo.

Essi digeriscono proteine, carboidrati e grassi, in modo che possano essere facilmente assorbiti dall'intestino.

Per questo motivo, il pancreas svolge uno dei ruoli principali nel normale funzionamento del corpo. Il pancreas crea anche insulina, usata dal sangue che scorre attraverso questo organo.

L'insulina svolge un ruolo importante nella regolazione dei livelli di glucosio nel sangue.

La più famosa malattia del pancreas, responsabile della comparsa di dolore in essa, è la pancreatite. La pancreatite non è altro che un processo infiammatorio nel pancreas.

Può essere acuto o cronico, a seconda della natura del dolore.

Ci sono molti fattori che possono contribuire alla malattia, ad esempio, malattie della colecisti, l'abuso di alcool, traumi, che porta alla inibizione della organo uso di steroidi in eccesso, maggiore grado di contenuto di grasso nel corpo, alcune infezioni, chirurgia e alcune procedure mediche.

In alcune situazioni, questa malattia è ereditaria, mentre in altre situazioni i fattori causali possono essere completamente incomprensibili.

Dolori dal pancreas nella maggior parte delle situazioni si trovano nella parte centrale dell'addome sopra l'ombelico, così come nell'area adiacente del basso ventre e dietro di esso.

Tuttavia, a causa della forma e della posizione specifiche, il dolore dal pancreas può essere anche nel lato sinistro o parzialmente destro dell'addome.

I sintomi di problemi con il pancreas può variare da lieve e tollerabile dolore addominale a persistenti, gravi e debilitanti dolore, che è anche associato con eruttazione e vomito.

La forma acuta della malattia inizia spesso con un dolore improvviso o graduale nell'addome superiore, che spesso passa attraverso la schiena.

Questo dolore può essere minore, a prima vista, ma poi il paziente si sente peggio dopo aver mangiato.

Tuttavia, il dolore rimane grave e può diventare permanente, cioè persistere per diversi giorni.

Un paziente con questa forma di pancreatite di solito si sente troppo doloroso e stanco e ha anche bisogno di cure mediche urgenti.

I sintomi e i segni di questa forma di disturbo includono:

  1. Addome gonfio.
  2. Vomito e nausea.
  3. Stato febbrile
  4. Impulsi nella ghiandola (con il corpo periodicamente fa male).

La forma acuta di pancreatite può portare a gravi malattie e un calo della pressione sanguigna, oltre a disidratazione.

Può colpire il polmone, i reni, il cuore, questi organi possono smettere di funzionare contemporaneamente.

Quando vi è un'emorragia nel pancreas, shock, in certe situazioni, può seguire anche la morte.

La forma cronica della malattia appare quando il corpo si infiamma, la sua condizione non migliora e fa male a lungo.

Nel corso del tempo, la malattia è sempre più trattabile, che alla fine porta a danneggiare le pareti dell'organo.

La forma cronica di pancreatite, nonché acuta, si verifica quando gli enzimi necessari per la digestione, il pancreas e distruggere il tessuto circostante, causando ricorrenti dolorosa.

Questo tipo di malattia si sviluppa più spesso in persone di età compresa tra i trenta ei quaranta.

Le persone con pancreatite cronica soffrono anche di dolori all'addome superiore, mentre in alcune persone il dolore non si sviluppa affatto.

Questo dolore può migrare alla schiena, aggravato durante il bere o mangiare.

In alcune situazioni, il dolore non scompare, il problema peggiora, probabilmente perché il pancreas smette di produrre enzimi digestivi.

Ulteriori sintomi includono:

  • nausea e vomito;
  • perdita graduale di peso;
  • sgabelli oleosi;
  • diarrea.

Una causa molto comune di pancreatite grave sta bevendo. Il tipo cronico di pancreatite può causare un attacco acuto, che danneggia i dotti pancreatici.

I canali danneggiati portano a un processo infiammatorio nel pancreas. Per questo motivo, si svilupperà tessuto cicatriziale e la ghiandola degenererà lentamente.

Alcuni altri fattori causali della forma cronica della malattia includono:

  1. Malattie genetiche del pancreas.
  2. La fibrosi cistica è una malattia ereditaria che è più comune e porta a una forma cronica della malattia.
  3. L'ipercalcemia è una maggiore quantità di calcio nel sangue.
  4. L'iperlipidemia è un alto livello di grassi nel sangue.
  5. Prendendo alcuni farmaci.
  6. Alcune condizioni autoimmuni.

Un altro fattore abbastanza noto di dolore nel corpo è il cancro del pancreas.

Questo neoplasma maligno del pancreas, la cui probabilità aumenta con l'età.

La causa esatta di questa condizione è sconosciuta, sebbene l'età, il fumo, l'obesità e la tendenza al diabete possano contribuire al suo aspetto.

Poiché il pancreas si trova dietro lo stomaco, nel profondo del corpo, l'oncologia in questo organo è difficile da rilevare in una fase precoce.

Il tumore non può mostrare segni, la ghiandola non fa molto male. La sintomatologia può variare da persona a persona.

Spesso si verifica una perdita di peso nei pazienti, poiché il corpo non rilascia la quantità necessaria di enzimi per digerire il cibo, quindi le sostanze non vengono assorbite, come al solito.

La digestione incompleta porta all'esaurimento dovuto all'eliminazione del grasso nelle feci.

Metodi di terapia

La terapia della malattia dipenderà dalla causa alla base della sua comparsa.

In primo luogo, la diagnosi di una malattia associata al dolore nella regione del pancreas dovrebbe essere accurata, poiché vi è un gran numero di altri organi nella regione addominale, quindi il dolore addominale può essere associato a uno qualsiasi di essi.

Tuttavia, il più delle volte un livello elevato di amilasi e lipasi indica una malattia pancreatica.

Se una persona ha la pancreatite e il pancreas è molto dolorante, il trattamento consisterà nell'eliminazione dei calcoli biliari o nell'eliminazione di altri fattori che causano la pancreatite.

Inoltre, il dolore anestetico nel pancreas comporta l'uso di alcuni analgesici. Il medico raccomanderà anche il rispetto di una dieta speciale.

D'altra parte, se una persona ha rilevato un cancro al pancreas, le opzioni di trattamento includeranno la chirurgia o la chemioterapia.

La prognosi per il cancro del pancreas è relativamente bassa.

Il dolore al pancreas è un sintomo grave, che, di norma, indica la comparsa di qualsiasi malattia. La pancreatite severa può causare danni al cuore, ai polmoni, ai reni.

La diagnosi di questo disturbo dovrebbe essere fatta il prima possibile.

Inoltre, non si può mai ignorare alcun sintomo emergente, dal momento che la prognosi di qualsiasi malattia pancreatica peggiora quando si fa ritardare la terapia.

Molte persone che hanno subito un attacco di pancreatite acuta e sono arrivate in ospedale eseguiranno le seguenti procedure:

  1. Immettere ossigeno nel corpo in caso di problemi respiratori.
  2. Mettere un contagocce con farmaci speciali per sostituire il liquido perso dal vomito.
  3. Prescrivere farmaci per nausea e dolore.
  4. Introdurre antibiotici nel corso della terapia se si sospetta un'infezione.

Se l'attacco dura più di qualche giorno, i supplementi nutrizionali saranno iniettati attraverso un contagocce.

Durante la forma cronica del disturbo, il compito della terapia è di alleviare sentimenti dolorosi ed evitare possibili esacerbazioni nel pancreas.

Un'altra direzione importante della terapia è la massimizzazione della capacità del paziente di mangiare e di digerire normalmente qualsiasi cibo.

L'opzione di trattamento farmacologico viene solitamente utilizzata in presenza di dolore grave.

Il medico del cibo consiglia di mangiare con una piccola quantità di grasso, con una maggiore composizione di carboidrati.

Inoltre, è preferibile mangiare piccole porzioni di piatti, ma allo stesso tempo esercitare pasti frequenti, questo può aiutare a fermare l'esacerbazione dell'infiammazione nel pancreas.

Se una persona ha problemi con la dieta, gli enzimi pancreatici sotto forma di compresse possono essere presi per aiutare con la normalizzazione del processo digestivo.

Le persone con una diagnosi di pancreatite, che è cronica, sono raccomandate per smettere completamente di bere alcolici, fare esercizi fisici moderati e condurre uno stile di vita sano.

Quando ci sono alcune gravi complicanze, ad esempio traumatizzazione grave della ghiandola o ascessi e sanguinamento, può essere necessario un intervento chirurgico urgente per ripristinare o rimuovere il tessuto interessato.

Il medico curante farà tutto il possibile per salvare il paziente e prevenire un risultato letale.

Dolore al pancreas, cosa dovrei fare?

La presenza di dolore nella parte superiore dell'addome o dolore nell'ipocondrio sinistro - ci sono segnali di varie patologie pancreatiche, che a loro volta svolgono uno dei ruoli più importanti nel nostro corpo. È il pancreas che è responsabile della digestione del cibo e promuove anche la ripartizione di grassi, proteine ​​e carboidrati. Procedendo da questo, è possibile assumere, quali tristi conseguenze possono derivare da varie malattie di questo corpo, se non iniziare il loro trattamento tempestivo. In questo articolo, ti parleremo di cosa può causare queste sindromi dolorose e cosa fare se hai un pancreas.

Immediatamente vale la pena menzionare quanto segue: se hai regolarmente dolore al pancreas, devi sempre contattare lo specialista appropriato per fare dei test e identificare una malattia specifica. Non lasciare che la malattia vada in ritardo, ricorda che in alcuni casi ti aiuterà a salvarti la vita! Non dovresti aspettarti di essere guarito usando la medicina tradizionale: senza raccomandazioni e il permesso del medico, peggiorerai solo la tua salute.

Come determinare la fonte del dolore

Le persone a cui è stata mai diagnosticata una pancreatite hanno familiarità con il dolore nel pancreas e, ancora una volta vivendo questo tipo di dolore, fanno sempre riferimento a questa malattia. Tuttavia, a volte, il dolore concentrato nel pancreas può parlare di malattie completamente diverse. Quindi con cosa puoi confondere la pancreatite? Inoltre - su questo.

Qualsiasi malattia della colecisti: discinesia biliare, colelitiasi, infiammazione della colecisti - tutte queste malattie causano spesso dolore regolare nel pancreas, che alla fine porta alla pancreatite cronica. I problemi con la cistifellea possono essere indicati da sensazioni dolorose che si verificano dopo aver assunto cibi caldi, fritti e grassi.

Ulcera peptica del duodeno o ulcera gastrica. Poiché il duodeno si trova nelle immediate vicinanze del pancreas, è spesso difficile per un esperto capire cosa ti fa veramente male.

Presenza di un'infezione intestinale. Oltre al dolore al pancreas, i sintomi di accompagnamento in questo caso sono flatulenza, diarrea e febbre.

Malattie del pancreas

Malattie associate al pancreas, ce ne sono molte, tuttavia, la più comune tra queste è la pancreatite acuta, che a uno stadio trascurato si sviluppa in pancreatite cronica.

Pancreatite acuta. Molti fattori possono portare a questa malattia. Quindi, ad esempio, il consumo eccessivo di bevande alcoliche, così come il frequente consumo di cibi fritti e grassi, porta sempre a questa diagnosi. Malattie degli organi digestivi (duodeno, fegato, cistifellea) possono anche portare a una malattia come la pancreatite acuta.

I sintomi di questa malattia sono i seguenti:

peggioramento delle condizioni generali, vertigini, palpitazioni;

abbassare la pressione sanguigna;

gonfiore dell'addome superiore, diarrea;

nausea e vomito;

febbre. Con pancreatite complicata, la temperatura corporea può salire a 39 gradi.

2. pancreatite cronica. Questa forma della malattia può essere una conseguenza della non pancreatite acuta nel tempo, della colecistite cronica e della colelitiasi. Violazioni del sistema immunitario, così come il consumo eccessivo di alcol e cibi grassi porta anche a pancreatite cronica. Se non prendi alcuna misura per quanto riguarda il trattamento di questa malattia, di conseguenza, potresti sperimentare malattie quali ittero, diabete e così via. I sintomi della pancreatite cronica sono i seguenti:

Costantemente sostituirsi a vicenda costipazione e diarrea;

l'aspetto della colica intestinale;

gonfiore regolare;

nausea e vomito;

dolore, dando all'ipocondrio sinistro e destro.

3. Cancro al pancreas. Questa malattia è molto meno comune, tuttavia, è impossibile escluderla completamente, come possibile causa di dolore nel pancreas. Sorprendentemente, ma vero: secondo le statistiche, questa malattia è più inerente alla metà maschile della popolazione. Di regola, questa oncologia viene diagnosticata in fasi successive.

Ad oggi, i motivi per cui una persona sviluppa il cancro del pancreas non sono completamente noti, tuttavia, ci sono una serie di fattori che possono portare a questa malattia:

malattie croniche - cisti, diabete, pancreatite;

abuso di alcool e fumo;

consumo eccessivo di cibi grassi, fritti e piccanti.

Sintomi del cancro del pancreas:

deterioramento delle condizioni generali: debolezza, apatia;

perdita di peso, rapida perdita di peso. Mancanza di appetito;

può comparire l'ittero;

la pelle acquista una sfumatura verdognola, prurito e scaglie.

Le cause del dolore nel pancreas

Ci sono una serie di fattori che portano alla comparsa di sensazioni dolorose nel pancreas. E più spesso questi fattori si manifestano nella tua vita, maggiore è il rischio di "ottenere" te stesso una sorta di malattia. Il prossimo sarà un elenco di ciò che può diventare irritante per il pancreas.

Consumo abbondante di cibi grassi, piccanti e fritti. La ricezione di tale cibo la sera e la notte colpisce particolarmente il pancreas.

Uso frequente di bevande alcoliche, fumo.

Eccesso di peso corporeo.

Disturbi metabolici nel corpo.

Uso prolungato di farmaci: antibiotici (tetraciclina) e ormoni (estrogeni e corticosteroidi).

La presenza di malattie autoimmuni.

Eventuali malattie del tubo digerente

Cosa fare se il pancreas fa male

Come abbiamo già detto, con il dolore regolare nel pancreas, è assolutamente necessario contattare gli specialisti appropriati - gastroenterologo o chirurgo, perché è impossibile affrontare il problema da solo. Tuttavia, per alleviare temporaneamente la sofferenza vissuta, puoi ricorrere ai seguenti farmaci:

Espumizan, meteopazmil, simeticone: questi farmaci aiuteranno ad eliminare il metorizm;

But-shpa, drotaverin - dati spasmolitici aiuteranno a liberarsi della sindrome del dolore e contribuiranno anche al rilassamento della muscolatura dei dotti pancreatici, che a sua volta normalizza il deflusso del succo pancreatico;

Paracetamolo. L'uso del paracetamolo aiuta a eliminare il dolore e facilita anche il processo infiammatorio nel corpo.

Tuttavia, cosa succede se il dolore è improvviso e troppo acuto? In questa situazione, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. A proposito, non è consigliabile prendere antidolorifici, in quanto ciò impedirà allo specialista di determinare il luogo del dolore. Per alleviare il dolore prima dell'arrivo del medico, si consiglia di sdraiarsi e applicare il ghiaccio sul punto dolente - contribuirà a ridurre l'attività del pancreas. Inoltre, prima dell'arrivo di un'ambulanza, si consiglia di interrompere completamente l'assunzione di cibo; l'opzione migliore è bere solo acqua minerale.

Una corretta alimentazione è la garanzia della salute

Coloro che sono costantemente preoccupati per il dolore nel pancreas non devono solo seguire tutte le raccomandazioni del medico curante, ma anche aderire ad una dieta specifica - questo contribuirà notevolmente alla tua pronta guarigione. Di seguito è riportato l'elenco dei prodotti vietati:

cibi fritti, grassi e piccanti sono severamente vietati;

anche l'alcol è severamente proibito. Il massimo consentito è un bicchiere di vino rosso;

prodotti contenenti una grande quantità di carboidrati: farina e dolce;

cacao, caffè, cioccolato;

burro e olio vegetale;

eventuali bevande gassate, ad eccezione dell'acqua frizzante minerale;

salsicce e vari alimenti in scatola;

fast food e fast food: vermicelli, purè di patate.

Come fa il pancreas a ferire un uomo e cosa fare con il dolore

Le persone spesso si chiedono che cosa fa male il pancreas, quali sono le cause del dolore, quale può essere la prognosi del trattamento. Il dolore al pancreas è una delle cause frequenti del trattamento dei pazienti per il gastroenterologo. A volte il paziente stesso non sa dire esattamente cosa fa male: lo stomaco o il pancreas, dal momento che la sindrome del dolore ha un carattere shingling. A volte i sintomi possono non essere associati alla malattia pancreatica. La causa del dolore nell'addome e nell'ipocondrio sinistro può essere la gastrite, le malattie della milza o dell'intestino, la patologia renale. Come capire cosa ha causato il dolore? Solo un medico esperto può determinare con precisione cosa esattamente infastidisce il paziente e prescrivere una terapia competente.

Struttura del pancreas

Prima di apprendere le principali cause del dolore nel pancreas, considera la sua struttura e le sue funzioni di base.

Il pancreas è un organo molto importante del sistema digestivo, con una struttura complessa. La ghiandola consiste di 3 parti principali: la testa, la coda e il corpo stesso. Esternamente questo organo ricorda un triangolo allungato e si trova dietro lo stomaco. L'organo è sostenuto dalla testa sul duodeno, e la sua coda va all'organo linfoide - la milza.

Anatomicamente, la ghiandola è divisa nelle parti inferiore, posteriore e anteriore. Tutti loro sono considerati indipendenti l'uno dall'altro.

Certo, questa divisione del corpo è molto condizionale.

A seconda delle funzioni svolte dal corpo, è diviso in parti endocrine ed esocrine. La ghiandola esocrina è la sua massa principale (circa il 98%) ed è la fonte del succo pancreatico - una sostanza indispensabile per il sistema digestivo dell'uomo. La parte secretoria produce importanti enzimi, come la lipasi, la tripsina, l'alfa-amilasi e altri, la digestione e l'elaborazione di grassi, proteine ​​e carboidrati.

La quantità e la composizione del succo pancreatico dipendono direttamente dalla composizione del cibo in arrivo. Per i prodotti di farina, più succo viene prodotto con un contenuto di alfa-amilasi, mentre i prodotti caseari richiedono meno succo, ma con una maggiore quantità di tripsina e lipasi.

La parte endocrina (endocrina) della ghiandola è responsabile della produzione di ormoni, i principali sono l'insulina e il glucagone. Questi ormoni polipeptidici sono responsabili del metabolismo dei carboidrati nel corpo.

Funzioni del corpo

Il ferro nel corpo svolge le seguenti funzioni:

  1. È importante sviluppare enzimi o funzioni umorali. La quantità e la qualità degli enzimi nel succo pancreatico è determinata dalla funzione umorale dell'organo. Questa stessa funzione è responsabile del trasferimento di nutrienti ad altri organi.
  2. La funzione digestiva dell'organo viene ridotta alla produzione degli enzimi necessari, che dividono i nutrienti forniti con il cibo in piccoli componenti, che poi vengono trasportati ai tessuti e agli organi dal sangue.
  3. Il lavoro del succo pancreatico è determinato dalla funzione secretoria. Dipende da esso il contenuto di alcune sostanze ed enzimi nel succo pancreatico.
  4. L'attività di vita normale di una persona viene effettuata con l'aiuto della funzione endocrina dell'organo.

Quando una malattia del pancreas si verifica disfunzione di tutto il lavoro del corpo, le cui conseguenze possono essere molto deplorevoli.

Segni di squilibrio nel lavoro del corpo

I cambiamenti patologici che si verificano nel pancreas interessano tutti gli organi umani. Ciò è dovuto alla loro stretta relazione nel lavoro ben coordinato del corpo umano. La disfunzione di una parte di essa influenza immediatamente il lavoro di un'altra.

Il meccanismo innescato di violazioni porta a uno squilibrio in tutto il corpo umano.

I segni di malattia pancreatica nelle donne sono gli stessi degli uomini. Per la natura della loro manifestazione, sono divisi in diversi gruppi:

  • sintomi dolorosi;
  • sintomi di disturbi digestivi;
  • manifestazioni cutanee;
  • sintomi specifici

I sintomi del dolore pancreatico sono associati a una ridotta funzionalità del corpo. Queste manifestazioni sono la definizione e la più comune nella diagnosi della malattia d'organo. Provoke l'emergere di reazioni infiammatorie della sindrome del dolore che si verificano nella ghiandola.

Come determinare quale dolore al pancreas fa male? Naturalmente, questo è deciso solo dal medico, anche se ci sono sintomi in cui il disturbo può essere trovato indipendentemente. Quando il pancreas è dolorante, il paziente manifesta dispepsia nel corpo. C'è una patologia con una violazione dell'appetito sia negli adulti che nei bambini. Dopo aver mangiato, si presenta una sensazione di pesantezza, anche se una piccola quantità di cibo è stata consumata. In futuro, uomini e donne che hanno una disfunzione d'organo provano una sensazione di nausea e di riflessi vomitivi. Spesso il vomito non porta un sollievo adeguato. La bile esce insieme con il vomito e la colora di giallo e dà un sapore amaro.

Il vomito prolungato può portare alla disidratazione del corpo, da cui deriva una sensazione di sete. I sintomi di squilibrio risultanti nella digestione sono aggravati da una violazione delle feci (diarrea si alterna con costipazione) e flatulenza.

Con la forma cronica di squilibrio, si manifestano disturbi della pelle. Ciò è dovuto a una violazione della secrezione di succo pancreatico nel duodeno. Di conseguenza, l'ambiente acido nell'intestino non viene neutralizzato, gli enzimi vengono interrotti. Sullo sfondo di questi processi, i batteri iniziano a moltiplicare e distruggere attivamente la barriera protettiva dell'intestino. I pazienti manifestano sintomi di allergia alimentare o batterica sotto forma di eruzioni cutanee o dermatite atopica.

Se, a seguito di processi infiammatori o di altro tipo, il volume del pancreas aumenta e comincia a spremere i dotti biliari, la pelle del paziente può assumere una tonalità giallastra. C'è un cosiddetto ittero meccanico.

Inoltre, un organo allargato può premere sull'intestino, interrompendo così il flusso sanguigno nella regione addominale.

A volte il pancreas fa male con la manifestazione di sintomi specifici, che possono essere determinati solo da un medico. Questi includono:

  • dolore alla palpazione dell'angolo costale sinistro (sintomo di Mayo-Robson);
  • dolore con pressione sulla zona sotto l'ombelico di 2 cm (il sintomo di Dudkevich);
  • la pressione a scatti sulla regione epigastrica dell'addome causa forti dolori (sintomo di Chukhrienko);
  • Il sintomo di Blumberg-Schetkina si manifesta con forti dolori durante la palpazione di varie zone della cavità addominale.

La presenza di gravi patologie nella ghiandola può indicare i test di laboratorio su sangue e urina. Se si sospetta un'infiammazione o distruzione del pancreas, vengono eseguiti esami del sangue clinici e biochimici. Vengono inoltre valutate la densità dell'urina, la presenza di proteine ​​e leucociti, i corpi chetonici e lo zucchero.

Cause della malattia pancreatica

Secondo i sintomi di squilibrio nel pancreas, vengono identificate diverse cause del suo verificarsi. A volte il paziente stesso è il colpevole della malattia, in altri casi i problemi d'organo sono ereditari o innati.

Il dolore nell'ipocondrio sinistro può essere provocato dall'infiammazione del pancreas - pancreatite. Sintomi dispepici della malattia: nausea al mattino, vomito dopo aver mangiato, feci. Il paziente lamenta un forte dolore all'addome di natura tagliente e lacerante. Il dolore persiste a lungo e la sua intensità non dipende dall'assunzione di cibo.

La causa principale di questa malattia nei medici delle persone nota l'abuso di alcol. Poi c'è una domanda naturale: il pancreas può essere colpito nei bambini? I medici dicono che il decorso di questa malattia in un bambino non è così pronunciato come in un adulto. La forma cronica di pancreatite nei bambini è spesso asintomatica. Vale la pena notare che il pancreas può anche ferire nei neonati. Tuttavia, un tale disturbo nei bambini è estremamente raro. Un bambino in età prescolare non sa dove sia, come fa il pancreas. Non può sempre descrivere con precisione i sintomi del disturbo, dove ha la colite o fa male, descrive la sensazione di nausea, ecc. Pertanto, gli adulti devono monitorare in modo indipendente il benessere dei bambini: prestare attenzione alla struttura, al colore e alla quantità dei movimenti intestinali, ascoltare i lamenti del bambino per dolore o bruciore nell'addome, esaminare le condizioni della pelle, ecc.

Altre patologie del tratto gastrointestinale possono anche provocare lo sviluppo di pancreatite: colecistite, cirrosi epatica, epatite, ecc. Sono possibili anche lesioni organiche che successivamente portano allo sviluppo di reazioni infiammatorie.

Il dolore al pancreas può essere causato da un'alimentazione scorretta e dall'assunzione di determinati medicinali. Incontrollati dai medici, gli antibiotici sono spesso la causa di processi infiammatori nel corpo.

Perché il pancreas colpisce una persona? La ragione qui può essere insulinoma - una neoplasia benigna o maligna che appare sulla parte endocrina dell'organo. La crescita patologica delle beta-cellule della zona endocrina porta ad un aumento del tumore, che preme sulle terminazioni nervose dei tessuti e causa sindromi dolorose. Dolore doloroso e opaco nell'ombelico e nella parte destra, accompagnato da vertigini, mal di testa, vomito e debolezza generale dovrebbe avvisare il paziente e il suo medico curante. In questo caso, non è possibile ritardare la diagnosi aggiuntiva della malattia e il trattamento appropriato. Alcune forme di insulina richiedono determinati interventi chirurgici o chemioterapia.

Una pericolosa malattia del pancreas è un danno d'organo canceroso. Insieme ai sintomi dispeptici, si verificano gravi dolori nell'addome e nell'ipocondrio. Il paziente ha un forte mal di schiena, vene gonfie e doloranti. Particolarmente forte la puntura nel pancreas inizia di notte. Si nota che il cancro del pancreas negli uomini si verifica più spesso rispetto alle donne.

Raramente nel pancreas si formano le pietre. La causa della comparsa di depositi di pietra non è stata ancora rivelata. I medici ritengono che il ristagno del succo pancreatico può servire come la formazione di pietre. A un disturbo simile può portare e la violazione del metabolismo del fosforo-calcio. La presenza di pietre nella ghiandola spesso non si rivela. La malattia può essere asintomatica. Molto spesso, la sindrome del dolore si preoccupa poche ore dopo aver mangiato e ha un carattere parossistico. Con un trattamento prematuro, la malattia progredisce. Le pietre cadono nel dotto biliare, causandone l'intasamento.

Trattamento delle malattie pancreatiche

Sulla domanda: cosa fare se il pancreas fa male, la risposta è ovvia - da trattare. E il prima possibile. Se la causa del dolore è un tumore, un ulteriore ritardo nella terapia può portare allo sviluppo dell'ipoglicemia. Questa pericolosa malattia, a sua volta, porta alla sconfitta del sistema nervoso centrale, perdita dell'udito, visione, memoria e capacità mentali. Negli uomini sullo sfondo dell'insulinoma, l'impotenza può svilupparsi.

Se il pancreas fa male, cosa fare in questo caso - richiederà il gastroenterologo competente. Il trattamento della malattia dipenderà dalla malattia diagnosticata. Se la causa del dolore è la pancreatite, i farmaci vengono prescritti con l'osservanza obbligatoria di una dieta speciale. Da farmaci per il trattamento di antibiotici pancreatici sono prescritti se si osserva un processo infiammatorio. Per migliorare la digestione, vengono utilizzati farmaci enzimatici e metabolici. Per il dolore acuto, il medico può prescrivere farmaci antidolorifici, ad esempio Analginum o Tramadol. Per ridurre la secrezione di succo pancreatico, si consiglia di solito omeprazolo o pantoprazolo.

Con l'insulinoma, la tattica del trattamento dipenderà dalla forma della neoplasia. Se il tumore è benigno, viene di solito usato l'intervento chirurgico: vengono rimosse parte dell'organo o le cellule della formazione. Con la forma maligna di insulinoma, la chemioterapia viene effettuata con la successiva prevenzione dell'ipoglicemia.

Il metodo per eliminare le pietre nel pancreas viene scelto in base alle condizioni del paziente. Nella fase iniziale della malattia, nominano la nutrizione terapeutica e la terapia sintomatica. Nei casi più gravi, l'intervento chirurgico non è escluso.

Il trattamento del cancro del pancreas è determinato dallo stadio della malattia. Di solito, nella pratica vengono utilizzati trattamenti chirurgici, chemioterapia, terapia mirata e radioterapia. Il paziente viene iniettato con farmaci immunostimolanti.

La dieta nel trattamento di qualsiasi malattia della ghiandola svolge un ruolo importante. Nutrizione equilibrata con l'eccezione di acuto, salato, fritto - la base della terapia di mantenimento. Estremamente negativo sul pancreas colpisce l'uso di alcol e nicotina. Il paziente dovrebbe rinunciare a dolci e cibi grassi. Di regola, le persone che hanno il pancreas ricevono un numero di dieta 5. La base della dieta sono le varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, i prodotti di latte acido, le minestre di verdure e i cereali.

Pronto soccorso per il dolore al pancreas

Il primo aiuto nella comparsa del dolore nel pancreas è la creazione di riposo per il paziente. È necessario mettere il paziente in una posizione comoda per lui e chiedergli di rilassarsi il più possibile.

Quando c'è un'infiammazione del corpo, il dolore acuto può manifestarsi all'improvviso. In questo caso, i medici raccomandano di non mangiare. Forse l'uso dell'acqua in piccole quantità. È auspicabile, se l'acqua minerale alcalina non gassata viene offerta come liquido al paziente. In casi particolarmente difficili, vale la pena astenersi dal liquido.

Tale digiuno terapeutico può durare circa 2-3 giorni.

Non prendere farmaci prima della visita del medico. Per rimuovere gli spasmi, l'unico farmaco autorizzato senza prescrizione medica è la Drotaverina (No-Shpa).

Per alleviare la sindrome del dolore, un impacco freddo viene applicato sul lato sinistro e sull'area dell'ipocondrio.

In ogni caso, con dolore acuto nell'addome, è necessario chiamare un'ambulanza. I medici non si raccomandano di fermare gli attacchi di dolore. Spesso, dopo un temporaneo sollievo, si verifica una ricaduta della malattia, che minaccia di conseguenze pericolose. Tutte le misure terapeutiche devono essere eseguite solo da un medico.

Prevenzione della malattia

Per evitare il ripetersi della malattia e prevenire le malattie del pancreas, i medici raccomandano:

  • rifiutare di bere alcolici;
  • osservare una dieta razionale;
  • smettere di fumare;
  • condurre uno stile di vita sano con attività fisica moderata.

Come prevenzione della malattia della ghiandola, è adatto l'uso di tisane a base di rosa canina, menta, biancospino, calendula e camomilla. I medici raccomandano vivamente di usare abbastanza acqua, almeno 2 litri al giorno.

È necessario osservare la moderazione nel cibo. Assumere il cibo preferibilmente alla stessa ora (4-5 volte al giorno) e in piccole porzioni, senza sovralimentazione. A proposito di qualsiasi fast-food, gli snack "in fuga" dovrebbero essere abbandonati a favore della salute di tutti gli organi dell'apparato digerente. Se possibile, dovresti cercare di evitare lo stress e l'eccessivo sforzo fisico.

In presenza di qualsiasi patologia dell'apparato digerente dovrebbe essere regolarmente monitorato da un gastroenterologo e terapeuta.

Metodi della medicina tradizionale nel trattamento del pancreas

Il trattamento a disfunzione pancreatica a casa è possibile solo dopo aver concordato le tecniche scelte con il medico generico essente presente. Dopo aver determinato perché il pancreas fa male, il medico stesso può consigliare il paziente su alcuni metodi popolari.

Puoi fare a casa i mezzi che aiuteranno a sostenere il corpo durante la remissione della malattia:

  1. Di pari quantità di erbe, calendula e celidonia si uniscono. Quindi 1 cucchiaio. Raccogli 1 tazza di acqua bollente. Insistere mezz'ora. Prendi 100 ml per 30 minuti prima di mangiare.
  2. Per curare il pancreas, i guaritori popolari raccomandano di preparare la farina d'avena. Per fare questo, 200 g di avena vengono versati in 1,5 litri di acqua. La composizione risultante viene fatta bollire per 40-50 minuti, quindi il decotto viene filtrato e i grani vengono spremuti. Ottenuto "latte", prendere 3 volte al giorno per mezza tazza prima dei pasti.
  3. I fiori di patate contribuiranno ad alleviare il dolore. 3 cucchiai i fiori sono riempiti con un bicchiere di acqua bollente. Prendi un rimedio popolare almeno mezz'ora prima dei pasti 3-4 volte al giorno.
  4. Raccolta di 1 cucchiaino. Erba di San Giovanni e 1 cucchiaino. la menta, riempita con 400 ml di acqua bollente e una mezzora infusa, lenisce le convulsioni pancreatiche. Prendi questo tè è meglio 2 volte al giorno - al mattino e alla sera - prima di mangiare.
  5. Un buon effetto analgesico ha una tintura alcolica di erba e cicuta. Preso in proporzioni uguali ed erbe accuratamente miscelate (2 cucchiai) versare 5 cucchiai. alcool. Insistere 2 settimane in un luogo caldo e buio. Prendere 3 gocce di tintura diluite in 10 ml di acqua 3 volte al giorno. A causa del contenuto alcolico e delle piante pericolose nella tintura, questo metodo deve essere concordato con il medico.
  6. A una pancreatite invece della prima colazione è possibile applicare una mescolanza da grano saraceno macinato con kefir. Per fare questo, 30 grammi di grano saraceno devono essere macinati nella farina e mescolati bene con un bicchiere di yogurt.

Obbligatorio a casa, terapia farmacologica, i medici raccomandano di aggiungere passeggiate all'aria aperta, esercizio moderato, rispetto della dieta e routine quotidiana.

Se il pancreas fa male, e il paziente individua autonomamente in sé segni di infiammazione di questo organo, è severamente vietato impegnarsi nell'auto-medicazione. I medici sono vivamente consigliati per qualsiasi dolore, non importa dove si verificano, e con indigestione, consultare immediatamente un medico, in modo da determinare perché fa male nel pancreas, le cause del malessere sono molto difficili. Solo il medico curante può determinare le cause del dolore nel pancreas, la loro natura e le possibili conseguenze. Lo stesso esperto, sulla base dei risultati dell'anamnesi, deciderà come trattare la malattia per evitare possibili recidive e complicanze.