Gastrite atrofica e cancro allo stomaco

Lo stomaco di una persona è un organo muscolare con un gran numero di terminazioni nervose che lo circondano e sotto qualsiasi influenza / cambiamento assicurano la sua reazione istantanea. Riceve energia dal cibo e, elaborandolo, svolge funzioni connesse con altri organi. Qualsiasi cambiamento drammatico in questa catena porta a numerose malattie.

Interrelazione: gastrite e cancro

loading...

La scienza non identifica le cause esatte che portano alla formazione e allo sviluppo del cancro allo stomaco. Tuttavia, molte malattie che possono essere condizionalmente descritte come precancerose, contribuiscono al suo verificarsi: un'ulcera, un'anemia perniciosa con gastrite atrofica, gastrite cronica.

Ci sono due posizioni principali nell'ambiente scientifico:

  1. L'infiammazione cronica atrofica o polipoide è considerata una condizione potenzialmente precancerosa. I sostenitori di questa teoria hanno introdotto il concetto di gastrite-cancro.
  2. Il processo infiammatorio è un buon prerequisito per lo sviluppo di un tumore maligno, ma non è una causa diretta della malattia.

Gastrite e cancro atrofici

La più pericolosa della gastrite è la gastrite atrofica. V'è quindi una protezione goccia, danni al fondo del muscolo del corpo, produzione ridotta di enzimi responsabili del processo di digestione, che alla fine porta al fatto che l'alimento in ingresso avvia processo distruttivo.

La gastrite atrofica è di quattro tipi. Una condizione precancerosa è l'atrofia di tutte le parti dello stomaco (tipo multifattoriale). In questo caso, il rischio di sviluppare tumori cancerosi è 5 volte maggiore rispetto alla gastrite abituale.

Il cancro dello stomaco è una combinazione di processi a più stadi a lungo termine nel corpo umano. Questo processo è chiamato cascata di Correa, che comprende gastrite cronica, metaplasia intestinale, displasia e cancro. La gastrite atrofica in questa cascata è una fermata nella distanza dall'insorgenza di tumori maligni.

Come prevenire il passaggio dalla gastrite atrofica al cancro gastrico?

Per escludere la formazione di tumori maligni con gastrite atrofica:

  • individuazione precoce di cambiamenti nella conduzione della diagnosi dell'organismo;
  • trattamento e prevenzione con controllo costante sulla salute del paziente.

Indagine di pazienti affetti da gastrite, ha dimostrato che quando la quantità di lesioni organiche muscolari metaplasia mucosa superiore 1/5 della superficie dell'epitelio gastrico, ripetutamente aumenta la probabilità di displasia con l'ulteriore sviluppo di tumori cancerosi.

La via endoscopica standard è impossibile da determinare l'area della lesione. Il metodo di cromoscopia, consistente nell'applicare una colorante alla mucosa gastrica, è un metodo efficace di diagnosi durante l'endoscopia. Quando viene usato questo metodo, i fuochi della metaplasia intestinale assorbono la tintura e i focolai sani rimangono con la tintura applicata. Sulla base delle informazioni ricevute, viene valutata la dimensione della lesione, dopo la quale vengono analizzate sezioni specifiche del tessuto e viene rilevata displasia o metaplasia.

Lo studio della struttura dei tessuti con vari metodi nelle prime fasi del cancro è inutile, in rari casi fornisce informazioni false sulla perdita di ghiandole ed è un metodo inaffidabile per determinare la malattia. Pertanto, in medicina, vengono utilizzati test ematologici minimamente invasivi, che completano la valutazione delle condizioni dei soggetti e riducono la probabilità di errori dopo la diagnosi.

Dopo i test, al paziente viene prescritto un trattamento, a seconda del grado della malattia. In parallelo, è necessario che il paziente stesso riduca i rischi eseguendo le seguenti azioni:

  • controllo del peso;
  • uso di attività fisica attiva;
  • assunzione giornaliera di frutta fresca, verdura, succhi naturali, vitamine;
  • divieto di utilizzo di prodotti in scatola e affumicati;
  • rifiuto di fumare;
  • divieto di usare alcolici forti, specialmente con cibi grassi.

Gastrite e cancro atrofici: cosa devi sapere

loading...

Nella stragrande maggioranza dei casi, la causa della gastrite atrofica è il batterio Helicobacter. Un corso prolungato di gastrite atrofica può portare allo sviluppo di un processo maligno. La diagnosi precoce della malattia e un trattamento adeguato possono prevenire lo sviluppo del cancro.

Sotto gastrite atrofica si intende un processo infiammatorio patologico nella mucosa dello stomaco, in cui vengono distrutte le ghiandole gastriche che secernono la funzione secretoria.

Il più delle volte la causa dello sviluppo della gastrite atrofica è l'Helicobacter pylori (H. pylori) - un batterio che causa processi infiammatori e ulcerativi nel tratto gastrointestinale.

Il rischio di sviluppare il cancro gastrico

loading...

Con la gastrite atrofica, ci sono due possibili scenari per lo sviluppo della malattia. Uno di questi è la gastrite cronica di lunga durata con evidenti segni di disturbi della funzione digestiva.

La seconda opzione è un processo infiammatorio cronico, che porta a un'interruzione del rinnovamento cellulare nelle mucose dello stomaco. Quindi ci sono cellule bersaglio, che possono essere influenzate da agenti cancerogeni, che contribuisce allo sviluppo del processo del cancro. Lo sviluppo dell'atrofia della mucosa riduce significativamente la sua protezione antitumorale. I casi gravi di atrofia aumentano la probabilità di sviluppare un processo maligno 5 volte rispetto alla gastrite senza atrofia.

Pertanto, parte dell'epitelio gastrico inizia a essere sostituita da cellule maligne. Il più grande pericolo in termini di sviluppo del processo tumorale maligno è la gastrite atrofica con bassa acidità.

Il batterio H. pylori- un cancerogeno biologico

loading...

Il batterio H. pylori si riferisce agli agenti cancerogeni biologici. Attualmente, la maggior parte dei ricercatori ritiene che questo batterio sia la causa principale dello sviluppo della gastrite cronica, che può quindi portare alla degenerazione cellulare maligna.

Nel 1994, l'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomandava che H. pylori fosse considerato un cancerogeno assoluto per l'uomo. Come risultato di un lungo processo multistadio, questo batterio, in definitiva, può portare a una degenerazione maligna delle cellule epiteliali dello stomaco.

Come evitare il cancro con gastrite atrofica?

loading...

Per evitare il processo tumorale con gastrite atrofica, i medici raccomandano di cercare aiuto medico il prima possibile. Una tempestiva individuazione della malattia e un trattamento adeguato impediscono lo sviluppo di un processo maligno nello stomaco.

La gastrite atrofica "pericolosa" è pericolosa

loading...

La gastrite cronica con atrofia della mucosa gastrica sta diventando una diagnosi sempre più frequente. In questo caso, i pazienti, nei quali viene trovato, si riferiscono alla sua nuova malattia in modo ambiguo. Alcuni "spazzano via" da lui, credendo che la gastrite sia quasi tutti i nostri contemporanei adulti, e quindi non dovrebbe essere particolarmente impegnata. Altri, avendo ottenuto informazioni superficiali dalle fonti disponibili, sono inorriditi e pensano che il cancro sia ormai inevitabile per loro. A volte i medici sono colpevoli di questo, non spiegando ai loro pazienti l'essenza del disturbo, la sua gravità, la necessità di un trattamento e le possibili conseguenze. Proviamo almeno parzialmente a colmare questa lacuna.

In una persona sana nel rivestimento mucoso dello stomaco ci sono ghiandole che formano i componenti principali del succo gastrico. Sono acido cloridrico ed enzimi che distruggono le proteine ​​di qualsiasi cibo mangiato da una persona. Nel caso di sviluppo di gastrite atrofica, le cellule di queste ghiandole sono sostituite da tessuto cicatriziale (fibroso) e / o cellule, simile all'intestino.

Cause di atrofia

loading...

Per scegliere la strategia di trattamento ottimale, è importante capire le cause della malattia.

L'atrofia nella mucosa gastrica può causare:

  • presenza di microbi di Helicobacter pylori;
  • guasti immunitari (processo autoimmune);
  • gli effetti nocivi dei fattori ambientali (fumo, una dieta con mancanza di antiossidanti, alcool, sale, nitriti, nitrati alimentari, ecc.).

Diversi pazienti possono avere diverse cause contemporaneamente.

Tipi di atrofia

loading...

Valutando l'atrofia, i medici notano che si differenzia in sede, suddivisa in:

  • atrofia della mucosa e / o del corpo dello stomaco (basale);
  • atrofia della mucosa dello stomaco antrale (sbocco);
  • atrofia diffusa (multifocale) (la membrana mucosa interessa più parti o anche l'intero stomaco).

Inoltre, si distinguono diversi gradi di gravità del processo atrofico. Secondo l'ultima classificazione, attivamente raccomandata da esperti internazionali, ce ne sono quattro. E il grado di gravità e l'area di atrofia non sono legati ai sentimenti soggettivi del paziente e alla gravità delle sue lamentele. Quindi, con l'atrofia del 1 ° grado (a cui il rischio di cancro nello stomaco è completamente assente), il paziente può soffrire di dolore e nausea. E con cambiamenti atrofici corrispondenti al 4 ° grado e un alto rischio di possibile sviluppo del processo oncologico, il paziente nota un eccellente stato di salute.

Effetti dell'atrofia

loading...

La maggior parte dei pazienti pensa che con l'atrofia della mucosa gastrica, la digestione dei componenti principali del cibo viene interrotta e si verifica "indigestione". In effetti, nel caso di un processo atrofico grave e diffuso (specialmente con atrofia dei fondi), questo è possibile. Tuttavia, la gastrite atrofica ha conseguenze molto più gravi.

Le comunità mediche internazionali hanno riconosciuto all'unanimità che il batterio Helicobacter pylori ha dimostrato di essere il fattore più provato che aumenta il rischio di sviluppare tumori dello stomaco cancerosi. Il processo della loro formazione non è uno stadio. In primo luogo questi microbi provocano una gastrite atrofica. Quindi diventa atrofico. Successivamente, le cellule appaiono nella mucosa gastrica che sono simili alle cellule dell'intestino tenue o crasso (i medici chiamano questa trasformazione metaplasia intestinale). La metaplasia graduale intestinale si trasforma in displasia. E lo stadio finale di questo processo sequenziale è il cancro allo stomaco.

Naturalmente, non tutti i pazienti con gastrite atrofica svilupperanno tutte queste fasi. Sul processo e influenzare le caratteristiche genetiche del singolo paziente, e lo stato del suo sistema immunitario, e il tipo di batterio Helicobacter pylori (che variano nella loro capacità di provocare il cancro), e fattori ambientali e stile di vita. Tutti questi fattori determinano:

  • presenza e gravità dell'atrofia (e metaplasia intestinale);
  • influenza sulla produzione di succo gastrico;
  • rischio di cancro

Ma nei pazienti infettati con questi germi frutti cattivi e avere gravi gastrite atrofica, la probabilità di insorgenza di cancro allo stomaco 5 volte maggiore rispetto ai pazienti con Helicobacter pylori, ma senza gastrite atrofica e 14 volte superiore a quella dei fortunati, non infetto dai batteri e non con atrofia della mucosa gastrica.

Se l'atrofia è di origine autoimmune, allora non solo aumenta il rischio di tumore (in 2-4 volte), ma anche i tumori dello stomaco carcinoide ormonali attivi.

Varianti di flusso

loading...

Nel corso di molti anni di osservazioni, i ricercatori hanno scoperto che con la gastrite atrofica sono possibili diverse opzioni, tra cui:

  • sviluppo inverso dell'atrofia (questo si verifica solo nel corpo dello stomaco);
  • stabilizzazione di atrofia (particolarmente con un grado mite del processo);
  • progressione dell'atrofia (più spesso con atrofia moderata e grave, senza trattamento, negli anziani).

Indubbiamente, con l'ultimo di loro è il più sfavorevole. Lo sviluppo inverso dell'atrofia o la sua stabilizzazione è possibile con un trattamento tempestivo e adeguato.

Gli scienziati coinvolti kantseropreventsiey (prevenzione del cancro), forniscono prove convincenti che l'eradicazione (distruzione totale) dei microrganismi Helicobacter pylori riduce il rischio di sviluppare il cancro allo stomaco. Naturalmente, l'efficacia del trattamento è molto più in alto lo sviluppo di alterazioni precancerose (cioè in fase di gastrite non atrofica). Ma nel caso di rimozione atrofia di Helicobacter pylori può rallentare la progressione o addirittura provocare la regressione di. Risultati particolarmente buoni sono stati osservati nel trattamento dei piccoli pazienti. Secondo gastroenterologi giapponesi nei pazienti di età inferiore ai 30 anni kantseropreventsii effetto è quasi al 100%, nei pazienti di età superiore ai 70 anni, la percentuale scende al 41% per gli uomini e 71% donne.

Nel trattamento della gastrite autoimmune, sfortunatamente, non ci sono risultati così promettenti finora. Inoltre, mentre i medici non hanno nemmeno sviluppato raccomandazioni a livello internazionale (tenendo conto di tutte le regole e i principi della medicina basata sull'evidenza).

Pertanto, gastrite atrofica anche se è considerata una condizione precancerosa, ma non è affatto una "condanna a morte" e non significa necessariamente terminano con cancro allo stomaco.

La degenerazione maligna della mucosa gastrica è un processo complesso, graduale e multistadio, influenzato da molti fattori diversi. Ma la comparsa di atrofia dovrebbe essere un segnale per un trattamento tempestivo e competente sotto la guida di uno specialista.

A quale dottore applicare

loading...

Le malattie dello stomaco, inclusa la gastrite atrofica, sono trattate da un gastroenterologo. Nella fase iniziale, il terapeuta e il medico di famiglia aiuteranno. Man mano che la malattia progredisce, sarà necessario sottoporsi a FGD, cioè sarà necessario contattare un endoscopista esperto. In alcuni casi, l'oncologo esamina i cambiamenti nel paziente per l'interpretazione. Per un trattamento più approfondito, è necessario visitare un nutrizionista e un fisioterapista e apprendere metodi accettabili per curare la malattia a casa.

Gastrite atrofica: sintomi, trattamento e dieta

loading...

Sotto gastrite atrofica si intende una tale malattia cronica, che nella maggior parte dei casi diventa la causa dello stato precanceroso dello stomaco umano. Spesso questa malattia si sviluppa negli uomini anziani. Se parliamo del debutto, il processo infiammatorio è quasi asintomatico. Questa malattia non ha un quadro clinico vivido.

La figura mostra una gastrite atrofica

Cos'è?

Non si deve presumere che l'assenza di sintomi evidenti nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia possa essere considerata un segno favorevole. Infatti, una persona che non manifesta un evidente disagio non presterà attenzione a un lieve deterioramento della salute. E questo è sbagliato. Per capire perché, dovresti sapere perché la malattia è così insidiosa.

"Atrofia" è un processo che implica il rifiuto di eseguire una funzione particolare, in questo caso stiamo parlando dello stomaco.

La gastrite atrofica di una specie diffusa si forma sullo sfondo di una diminuzione del livello di acidità, ma questa non è la cosa principale. La cosa principale è che è un prerequisito per la formazione del cancro allo stomaco.

Esiste un'altra forma di gastrite atrofica - una malattia con pronunciata iperelasticità, cioè le pareti dello stomaco aumentano di dimensioni. Questo progresso delle mura è considerato benigno.

Al momento, ci sono due tipi di agenti patogeni della gastrite atrofica

  • Esposto agli attacchi delle pareti dello stomaco da parte di microrganismi;
  • L'effetto di complessi processi autoimmuni sullo sviluppo delle cellule.

Molti pazienti si chiedono: la gastrite atrofica è sempre cancerogena? In pratica, questa malattia nel 69% dei casi porta alla comparsa di cancro allo stomaco. Il processo oncologico è difficile da invertire, per questo motivo le persone che sono soggette a tale malattia muoiono presto. Dopo tutto, lo sviluppo delle cellule tumorali richiede, prima di tutto, aria, e il sistema digestivo è quasi direttamente correlato al sistema respiratorio.

È impossibile parlare di un particolare periodo della vita di una persona che soffre di questa malattia. Tutto dipende dal grado di sviluppo, localizzazione e area dell'area interessata. Quindi non devi trascurare la volontà del paziente.

La combinazione del trattamento farmacologico e della dieta contribuisce al recupero

Durante il periodo di remissione, il medico di supervisione prescriverà farmaci estesi e l'adesione a una dieta speciale.

sintomi

A gastrite atrofica di malattia la persona può annotare i sintomi seguenti:

  • C'è un rutto;
  • Costante sensazione di nausea;
  • C'è un forte odore dalla bocca;
  • Ringhia nel suo stomaco;
  • flatulenza;
  • Stitichezza e diarrea.
  • Abbassamento del peso corporeo;
  • Diminuzione dell'attività sessuale;
  • C'è un mal di testa.

classificazione

Al momento, i medici distinguono varie forme di gastrite gastrica atrofica. Molte delle gastriti atrofiche contribuiscono successivamente allo sviluppo del cancro. Ora ci sono le seguenti varianti della malattia:

  • gastrite iperplastica atrofica - la dimensione dello stomaco varia;
  • gastrite atrofica antrale - la malattia si estende non solo al corpo dello stomaco, ma anche alla sua parte atale;
  • gastrite atrofica superficiale - diagnosticare questa malattia non è così semplice, è qualcosa come una forma nascosta;
  • gastrite atrofica diffusa - un segno di una tale malattia - la formazione di aree locali di danno;
  • gastrite iperplastica atrofica attiva - questo tipo di malattia si sviluppa rapidamente. È accompagnato da sintomi luminosi, a volte anche sanguinanti;
  • gastrite iperplastica erosiva atrofica - questa forma di gastrite il più spesso passa in ulcera allo stomaco;
  • insufficienza gastrica atrofica gastrite atrofica - questo tipo di malattia porta alla formazione di gravi ulcere ed erosioni sul "corpo" dello stomaco.

La flatulenza e il brontolio nello stomaco sono i veri segni della gastrite

  • moderato;
  • Fortemente espresso;
  • Atrofica-iperplastica;
  • E altre rare varianti della malattia.

La figura mostra i batteri che vivono nello stomaco

In uno studio di laboratorio, è possibile vedere che l'area della zona interessata ha un caratteristico colore scuro. Sulle pareti si formano erosioni e ulcere (nelle ultime fasi e solo con l'abbandono delle diete e il trattamento farmacologico).

La foto mostra uno stomaco malato

Come trattare?

Al fine di trattare questo tipo di malattia gastrointestinale, dovrebbe essere applicato uno schema definito di cura complessa. Inutile dire che i farmaci hanno un effetto positivo sulla malattia, ma sfortunatamente solo durante il periodo delle esacerbazioni. Il paziente non deve dimenticare che è necessario condurre un complesso di esercizi di fisioterapia e varie azioni fisioterapiche. Tuttavia è necessario avere cura di riposo in sanatoria e su resort di salute.

Spesso, per ridurre il dolore e i sintomi luminosi dei sintomi associati alla gastrite atrofica, prescrivere carinità e riboxina.

Nel caso in cui il paziente ritenga che la migliore opzione di trattamento in questo caso particolare siano i metodi popolari, l'enfasi dovrebbe essere posta sull'olio di olivello spinoso e sul succo di piantaggine. Questi due farmaci hanno l'effetto più efficace sul processo di cura della malattia.

Il trattamento della gastrite atrofica è prescritto dopo un esame completo del paziente

Come ripristinare la mucosa gastrica con gastrite atrofica?

Al fine di ripristinare la mucosa gastrica gastrite atrofica bisogno di prendersi cura di una sufficiente quantità di consumo di vitamine A e C. gastrite atrofica porta ad una diminuzione della acidità del succo gastrico, e cambiare la composizione. Pertanto, è necessario "creare un modo artificiale" per riempire gli elementi mancanti.

dieta

Con gastrite atrofica gastrica, è importante mangiare correttamente, cioè aderire ad una certa dieta. È necessario utilizzare succhi di qualità, verdure fresche e frutta, nonché prodotti caseari ed erbe.

Il periodo di trattamento può essere prolungato per un lungo periodo di tempo. Affinché possa procedere nel modo più efficiente possibile, i medici raccomandano di abbandonare le cattive abitudini e dimenticare di usare cibi e conservanti affumicati.

video

Guarda i video modi popolari di trattare la gastrite atrofica:

Il paziente deve comprendere chiaramente che il recupero del corpo dipende direttamente dall'atteggiamento della persona nei confronti della malattia. Quanto più seriamente lo percepisce, prima verrà una cura.

Gastrite atrofica e cancro allo stomaco

loading...

lamentele:

Ciao Si rivolse al terapeuta con lamentele di dolore acuto e pesantezza nell'addome superiore. Un esame del sangue ha mostrato anemia (emoglobina 87), FGD ha scoperto una riacutizzazione della gastrite atrofica nell'antro e un'ernia scorrevole.

L'esofago è libero di passare, la mucosa è il suo elastico rosa. La linea dentata è 2 cm sopra i piedi del livello del diaframma. Cardia arrotondata, a bocca aperta.

Nello stomaco una piccola quantità di liquido limpido. Le pieghe sono sinuose e longitudinali. Peristalsis flaccido, mucoso in posti assottigliati, mosaico con radiografia di navi, hyperemic, elastico in tutti i reparti.

Il terapeuta ha detto di seguire la dieta e non ha prescritto un trattamento per la gastrite atrofica. Ha detto o detto di trattare i preparati anemici di ferro. Questo è quello che ho fatto per 2 mesi.

Per caso ho imparato da Internet che la gastrite atrofica è una condizione precancerosa dello stomaco e rivolta al gastroenterologo. Per il trattamento è stato nominato: ursosan 250 mg 2t. In serata, il colore è di 2 tonnellate. 2p., Una volta 20 mg. al mattino

Il trattamento del risultato no. Il dolore ricorre periodicamente. Rilassa leggermente il peso nello stomaco dopo aver mangiato le compresse di pancreatina.

domanda:

Dimmi, per favore, che tipo di esame dovrebbe essere fatto oltre a chiarire la diagnosi e prescrivere un trattamento più efficace. Ho letto su Internet che hai bisogno di fare gastropanel e raggi X dello stomaco con il bario. Sia informativamente questa ispezione alla mia diagnosi?

La cosa più importante e inquietante è che la gastrite atrofica non può essere curata e quanto spesso la gastrite atrofica diventa cancerosa?

Gastrite atrofica e rischio di sviluppare il cancro allo stomaco?

loading...

Sotto la gastrite atrofica comprendere il processo infiammatorio nella mucosa gastrica, che porta alla riduzione e scomparsa delle cellule ghiandolari e sostituzione con tessuto fibroso. Tali cambiamenti riducono la secrezione di succo gastrico, che porta a una violazione della digestione, insufficienza della produzione di vitamina B12. Questi molteplici problemi possono portare alla formazione di anemia da carenza di anemia megaloblastica e anemia. Svolgono un ruolo importante nello sviluppo della gastrite atrofica (AG) è non solo i meccanismi autoimmuni e le reazioni, ma anche sfortunato infezione da Helicobacter pylori (H. pylori), che porta a ulcere allo stomaco. AH è spesso un precursore del carcinoma dello stomaco.

Sottospecie AH, gastrite A e B differiscono nella localizzazione e nella maggioranza portano allo sviluppo di anemia perniciosa.

Il ruolo di AH nello sviluppo del cancro gastrico

loading...

La carcinogenesi viene effettuata mediante l'azione di sostanze biologicamente attive, come citochine, prostaglandine, chemochine, sulla membrana mucosa. Queste sostanze sono oncogene e portano alla mutazione degli enzimi.

Il processo del cancro è multistadio e complesso. All'interno del suo quadro vi è una violazione dell'equilibrio tra la morte cellulare e la loro riproduzione, così come il processo infiammatorio tra le cellule del mesenchimale e dei tessuti epiteliali. Quindi, le cellule ordinarie che subiscono i cambiamenti infiammatori sono degenerate in quelle maligne. Questa è la loro abilità negativa acquisita di recente. Il rischio di cancro è maggiore quanto più a lungo persiste la reazione infiammatoria.

Durante il processo infiammatorio nella mucosa dello stomaco si verifica formazione incoraggiante di cellule infiammatorie: macrofagi, neutrofili, eosinofili, linfociti, monociti, etc. Queste cellule in presenza di cellule tumorali contribuiscono all'attivazione di ulteriori oncogenesi, perché sono la nutrizione per il tumore. Questo è il modo in cui la metastasi si verifica e viene mantenuta. La carcinogenesi è anche stimolata dalle sostanze prodotte dalle cellule dell'infiammazione.

Alcune statistiche e cronologia

loading...

Gli scienziati hanno notato che circa il 20% di tutti gli episodi di sviluppo del cancro sono stati provocati e avviati da infiammazione acuta o cronica.

Un po 'più di 150 anni fa è stato dimostrato dal fatto che la comparsa di infiltrazione linfocitaria delle cellule porta alla formazione del processo di cancro in quelle aree del rivestimento dello stomaco, dove c'è una caratteristica cambio di infiammazione cronica.

Fattori predisponenti

loading...

Per iniziare una reazione infiammatoria, è necessario un fattore esterno. Questo fattore può essere qualche chimico o una sostanza estranea (l'alcool, cateteri, calcoli biliari, fibre, luce ultravioletta), così come l'agente infettivo rappresentata da H. pylori, virus Epsheyna-Barr, epatite B e C, herpes, papilloma, HIV.

Il ruolo di H. pylori nello sviluppo del cancro gastrico

loading...

Certamente, l'incidenza del cancro gastrico negli ultimi 80 anni è diminuita in modo significativo, ma un numero enorme di persone muore a causa di questa patologia. Nel 1994 H. pylori fu classificato come cancerogeno di prima importanza e pericolo. Questa affermazione si basava sui risultati di numerosi studi che hanno dimostrato il coinvolgimento di questo microrganismo nell'iniziazione di cambiamenti infiammatori nello stomaco, oltre a mutazioni. Ci sono anche informazioni a riguardo. Che quando si rimuove H. pylori dallo stomaco eliminando l'infiammazione non si verifica. Questo indica il più grande pericolo di sviluppo del cancro a causa di una tale patologia gastrite cronica atrofica, che nella vita di H. pylori.

Ne consegue che qualsiasi tipo di infiammazione deve essere trattata ed eliminata al fine di prevenire la comparsa di cellule tumorali.

La gastrite atrofica dopo l'eradicazione di H. pylori può essere curata. Questo indica la necessità di eradicazione di H. pylori, perché il processo può rallentare e non entrare in gastrite atrofica associata a H. pylori.

Esso ha pubblicato uno studio che è stato condotto l'eradicazione di H. pylori con resezione simultanea di cancro gastrico. 3 anni più tardi, il tumore recidiva di nuovo solo in 9 pazienti su 225. Nel gruppo di controllo, eradicazione non è stata valutata, ei risultati sono stati peggiori qui - 24 dei 250 pazienti hanno ricevuto una ri-sviluppo del cancro. Pertanto, queste misure sono necessarie per ridurre il rischio di sviluppare il cancro gastrico.
Sopra, la terapia di eradicazione non può avere alcun effetto positivo sul rischio di sviluppare il cancro allo stomaco, se ci sono cambiamenti permanenti nella struttura organo anatomico e funzionale.

Gastrite cronica atrofica: ricerca

loading...

Fino ad oggi, non v'è uno stato di gastrite cronica e studi atrofiche massa forma non-atrofica sotto l'influenza di lui H. pylori. Nei 60-70-zioni del secolo scorso, è stato dimostrato che la gastrite non-atrofica potrebbe facilmente andare in atrofica e atrofica tranquillamente può metaplazirovat nel cancro gastrico. Si è constatato che l'effetto di H. pylori sul processo patologico può avere un impatto, se raccolto le condizioni socio-economiche avverse del paese e in particolare la popolazione. Pertanto, lo sviluppo di gastrite atrofica e cancro gastrico non si verifica in tutti i pazienti infetti da H. pylori. A questo proposito, uno studio è stato condotto nel 2002.

La gastrite atrofica è un processo assolutamente dinamico e deve essere costantemente monitorato. Sintomi di gastrite atrofica con un'alta probabilità si svilupperà in quei pazienti nello stomaco di cui ci sono ceppi di H. pylori. Pertanto, è necessaria la diagnosi precoce di pazienti con H. pylori e gastrite atrofica, così come la ricerca di nuovi farmaci per il trattamento di queste condizioni patologiche.