Influenza gastrointestinale: sintomi e trattamento

Nella stagione fredda, oltre ai raffreddori e alle malattie respiratorie, si trova spesso anche la gastroenterocolite virale, comunemente chiamata influenza intestinale, talvolta chiamata anche influenza addominale o gastrica.

Tale nome hanno ricevuto perché i pazienti mostrano contemporaneamente segni di influenza e disturbi gastrointestinali.

L'influenza gastrointestinale deriva dall'ingestione del rotavirus nel corpo umano. Tutti possono ammalarsi di questa malattia - dal bambino al vecchio, ma il più delle volte l'infezione viene diagnosticata nei bambini dai 6 ai 12 mesi.

Secondo le statistiche, il 40% di tutte le infezioni intestinali nei bambini rappresenta la quota di rotavirus. Gli adulti si infettano anche durante la cura dei bambini malati. L'influenza intestinale è diventata diffusa negli Stati Uniti, e quindi ha già raggiunto i paesi europei.

Come posso essere infetto?

loading...

Perché si verifica l'influenza gastrica e che cos'è? Il virus penetra nel corpo umano attraverso la membrana mucosa del tratto gastrointestinale.

  1. Un tipo di trasmissione è il cibo. Cioè, l'infezione entra nel corpo attraverso frutta non lavata, verdura, latticini scadenti.
  2. Il secondo modo di infezione è in volo. Con chiacchiere, starnuti, tosse, germi di un malato si diffondono nell'aria.
  3. Non è escluso e la trasmissione di influenza gastrica da un modo di contatto domestico. Pertanto, durante lo scoppio della malattia, si consiglia di utilizzare i propri utensili e rifiutare i servizi di una sala da pranzo comune.

Il virus intestinale viene distrutto solo da disinfettanti contenenti cloro concentrato.

Sintomi di influenza gastrica negli adulti

loading...

La durata media del periodo di incubazione dell'influenza gastrica dell'eziologia virale è di 5 giorni, ma si può osservare un periodo più breve, ma in tutti i casi del periodo di incubazione non ci sono manifestazioni cliniche della malattia.

Periodi caratteristici della malattia:

  • Il periodo di incubazione dura 2-5 giorni;
  • periodo acuto - fino a 7 giorni;
  • convalescenza o convalescenza - fino a 5 giorni.

Nel caso dell'influenza gastrica, i sintomi sono i seguenti:

  1. Dopo il periodo di incubazione, la temperatura corporea aumenta bruscamente, compaiono i segni di una sindrome febbrile, iniziano il vomito e la diarrea. Le allocazioni possono cambiare colore, a volte appaiono delle strisce di sangue nelle feci.
  2. Dolore nell'addome. Una persona con infezione da rotavirus sperimenta dolori spasmodici nell'addome di diversa intensità.
  3. Naso che cola, mal di gola, starnuti. Spesso l'influenza intestinale si sviluppa immediatamente prima dello scoppio dell'influenza tradizionale e può essere accompagnata da segni comuni di un'infezione virale.
  4. Perdita di appetito, debolezza. Per 7-10 giorni di malattia il corpo umano può essere gravemente impoverito, i lineamenti del viso si affievoliscono, la pressione sanguigna può scendere e possono comparire segni di lieve anemia.

L'infezione da rotavirus è facilmente confusa con l'intossicazione intestinale ordinaria, quindi per una diagnosi accurata, è necessario contattare uno specialista. I sintomi dell'influenza intestinale rappresentano un pericolo per la salute e la vita umana.

prevenzione

loading...

Per prevenire l'infezione da virus e aumentare le difese immunitarie del corpo, è importante osservare semplici regole igieniche: lavarsi accuratamente le mani, consumare solo acqua bollita, piatti ben cotti e solo prodotti caseari pastorizzati.

Quando si nuota in acqua naturale, non ingerire acqua. Se viene rilevata un'infezione da virus, i contatti con altre persone dovrebbero essere ridotti al minimo e gli articoli domestici e i locali dovrebbero essere disinfettati accuratamente.

L'influenza intestinale è una malattia infettiva che è molto acuta. La gastroenterite ha una vivida sintomatologia, tuttavia i suoi segni sono caratteristici di altre gravi malattie, quindi per la diagnosi e il trattamento della malattia è necessario cercare un aiuto professionale. È molto più facile prevenire l'infezione da rotavirus, per la quale è necessario seguire le regole di base dell'igiene personale e ridurre al minimo il contatto con la persona malata.

Trattamento di influenza gastrica

loading...

Nel caso dell'influenza gastrica, non è stato ancora sviluppato un trattamento specifico. Pertanto, il trattamento dell'influenza gastrica negli adulti è puramente sintomatico.

L'importante è liberarsi il prima possibile dell'intossicazione dell'organismo, regolare l'equilibrio dell'acqua e del sale in modo normale, può essere disturbato durante il vomito, la diarrea. Una persona non deve essere disidratata, è necessario rimuovere tutte le tossine, normalizzare il lavoro del cuore, rafforzare le pareti vascolari, impedire lo sviluppo dell'infezione batterica.

Dobbiamo sopportare un periodo acuto, nonostante i sintomi sgradevoli. In soli 5-7 giorni, tutto tornerà alla normalità.

  1. All'inizio della diarrea e del vomito, è necessario ripristinare l'equilibrio di acqua e sale - per fare questo, diluire il pacchetto di Regidron in un litro di acqua tiepida e bere 1-2 piccoli sorsi.
  2. Prendete ad esempio i sorbenti, carbone attivo, Sorbex, Enterosgel o altri due volte al giorno fino all'eliminazione dei sintomi gastrointestinali.
  3. Se necessario, utilizzare agenti antipiretici per normalizzare la temperatura corporea.
  4. Aiuta anche gli enzimi digestivi - trattamento con Mezim forte, Creonte, Pancreatina.
  5. Dopo aver fermato il processo infiammatorio, è necessario prendersi cura della microflora intestinale. In questa situazione, è necessario prendere probiotici per l'intestino - Bifiform, Lineks, forte Hilak.

L'uso di antibiotici per l'influenza intestinale è privo di significato, poiché l'infezione ha una natura virale e non batterica.

Nutrizione e dieta

loading...

Per accelerare il trattamento con l'infezione da rotavirus, provare a mantenere un regime di risparmio. Dalla dieta dovrebbe essere escluso:

  • arrosto;
  • cibi grassi;
  • latticini;
  • succhi e bevande a gas.

Di prodotti con influenza gastrica, si dovrebbe mangiare pane secco, pasta, cereali saldati ad acqua (semola, riso, grano saraceno), uova di gallina (bollite in modo ripido, non più di 1 uovo al giorno).

A poco a poco, la dieta del paziente può includere minestre a basso contenuto di grassi, in umido senza sale e spezie, verdure, purè di patate, ricotta asciugata, frutta fresca e bacche.

Che per curare l'influenza intestinale

loading...

L'influenza gastrica intestinale o, come viene anche chiamata, è una malattia comune che colpisce il tratto gastrointestinale. Questa patologia del nome era dovuta alla somiglianza dei sintomi con segni di influenza (febbre, debolezza generale e altre manifestazioni di intossicazione del corpo). Lo sviluppo dell'influenza gastrica è accompagnato da sintomi come nausea, vomito, un cambiamento nel tipo di feci, diarrea e altri. Maggiori dettagli su come trattare l'influenza intestinale e saranno discussi in questo articolo.

Che per curare l'influenza intestinale

Descrizione della patologia

loading...

Quando sviluppa l'influenza intestinale, il paziente sente una forte debolezza, perché la malattia è accompagnata dalla sconfitta degli organi interni. In medicina, c'è un altro termine - gastroenterite virale (così i medici chiamano l'influenza intestinale). Secondo le statistiche, di tutte le malattie infettive dell'intestino, l'influenza gastrica prende il primo posto. Una malattia relativamente giovane, che decine di anni fa i medici non hanno distinto contro altre infezioni intestinali. Ma con lo sviluppo della medicina, quando il rotavirus, che promuove lo sviluppo dell'influenza gastrica, è stato scoperto a metà degli anni '70, questa malattia ha finalmente preso il nome.

La malattia può colpire il corpo di ogni persona, indipendentemente dalla sua età o sesso. Ma, nonostante ciò, il più delle volte i sintomi dell'influenza intestinale vengono diagnosticati in bambini di un anno. I pazienti adulti si infettano con l'infezione, di solito con la cura dei bambini infetti. Se inizialmente la malattia è stata registrata solo negli Stati Uniti, ora questa malattia può essere riscontrata in quasi tutti i paesi europei.

Pericolo di influenza intestinale

Alla nota! Nei bambini di età superiore ai 4 anni, il sistema immunitario è già stato sufficientemente sviluppato per combattere l'infezione da rotavirus. Lo stesso si può dire per i bambini adolescenti che soffrono di influenza intestinale abbastanza raramente, tuttavia, come gli adulti. Ma per i bambini piccoli, la patologia è un grave pericolo.

Per prendere l'influenza dello stomaco, non è necessario viaggiare in paesi esotici o mangiare piatti insoliti. L'acqua e il cibo infetti, l'igiene inadeguata o gli oggetti sporchi che il bambino può mettere in bocca possono causare infezioni.

cause di

loading...

Come accennato in precedenza, nel ruolo della principale fonte della malattia può agire sia un portatore di rotavirus, sia una persona infetta. L'ambiente del virus è le cellule della mucosa di vari organi del tubo digerente. Il virus stesso lascia il corpo infetto del paziente insieme ai vitelli. Il rotavirus è trasmesso dal cibo - questo è il metodo più comune. Inoltre, il virus penetra nel corpo, che è su vestiti o articoli per la casa. Di conseguenza, la patologia si diffonde rapidamente nei luoghi di congestione della gente, ad esempio, nell'istituto o nell'asilo. Il primo segno di infezione da influenza intestinale è la diarrea acuta, che non può essere interrotta.

La patogenesi dell'infezione da rotavirus

Quando un virus viene infettato, il sistema digestivo viene disturbato, causando malfunzionamenti nei processi metabolici e diarrea. La peculiarità della malattia sta nel suo rapido sviluppo, pertanto il corso di trattamento viene nominato individualmente tenendo conto di vari fattori. Di regola, il paziente viene inviato in ospedale.

Caratteristiche di diagnosi e trattamento

sintomi caratteristici

loading...

Il virus non compare immediatamente dopo l'ingestione. Questo potrebbe richiedere del tempo, da 10-12 ore a diversi giorni. Ma nella maggior parte dei casi, i sintomi della patologia si manifestano nel primo giorno dopo l'infezione da rotavirus.

I sintomi dell'influenza intestinale

L'influenza intestinale è accompagnata da sintomi acuti, tra cui:

  • debolezza generale del corpo;
  • diminuzione o assenza totale di appetito;
  • rinite forte;
  • infiammazione della mucosa della gola;
  • frequente diarrea (da 5 a 12 volte al giorno);
  • attacchi di vomito;
  • aumento della temperatura.

Nel tempo, i sintomi di intossicazione e disidratazione vengono aggiunti ai primi segni di patologia. Il paziente diventa molto pigro e debole, mentre il colore dell'urina può cambiare. Di norma, diventa più scuro. In questo caso, il corpo del paziente è in serio pericolo e se il medico non va in tempo, possono insorgere gravi complicazioni. Se nel bambino sono comparsi segni di influenza intestinale, allora ai primi sintomi sospetti è necessario recarsi in ospedale. Solo il medico sarà in grado di determinare se sia possibile lasciare il bambino a casa per il periodo di trattamento o se debba essere fatto in ospedale.

Con l'influenza intestinale, vi è frequente diarrea

Ci sono diverse forme di influenza intestinale:

Le condizioni del paziente a malattia lieve peggiora leggermente. Di regola, si lamenta della gravità e del disagio nello stomaco. I desideri per i movimenti intestinali si verificano fino a 5 volte al giorno. La forma media della patologia accompagnato da un aumento della temperatura corporea, sensazioni dolorose nell'addome, debolezza generale del corpo e altri sintomi che si verificano con un raffreddore comune. Il paziente può defecare da 5 a 10 volte al giorno e lo sgabello è dipinto con una caratteristica sfumatura giallastra.

Aumento della temperatura corporea

Grave forma di influenza gastrica si verifica nelle persone è raro. In questo caso, la temperatura corporea può salire a 40 gradi, il paziente soffre di forti dolori nella regione addominale. C'è anche uno sgabello frequente (10-12 volte al giorno), che è spesso schiumoso e acquoso. La pelle diventa molto flaccida e la minzione è rara. In ogni caso, dovresti consultare immediatamente un medico se noti sintomi sospetti in te o nel bambino. Non è consigliabile impegnarsi in automedicazione per evitare la transizione della patologia in forma grave.

Diagnosi di influenza intestinale

loading...

L'essenza dell'esame diagnostico è che il medico può distinguere la gastroenterite batterica dal virale, poiché c'è una grande differenza nel trattamento di queste patologie. Inoltre, un obiettivo altrettanto importante nella diagnosi è la determinazione dell'infezione da rotavirus, dal momento che questa malattia può essere facilmente presa per intossicazione alimentare o raffreddore. Ma se l'influenza intestinale aumenta la temperatura corporea, allora quando l'avvelenamento - no.

Analisi di urina e sangue

Per identificare l'agente eziologico, il medico può prescrivere i seguenti test:

  • analisi fecale per l'individuazione di antigeni di rotavirus;
  • esame del sangue;
  • analisi delle urine, con cui è possibile trovare leucocituria, ematuria e proteinuria.

Alla nota! Prima di superare i test di laboratorio, in particolare le feci, i medici raccomandano di non assumere farmaci almeno 24 ore prima della raccolta. Lo stesso vale per la produzione di clisteri, lassativi e supposte rettali. Questo può influenzare i risultati dell'analisi.

Metodi di trattamento

loading...

Dopo la diagnosi del medico, prescriverà un ciclo di terapia che consiste nell'arrestare la disidratazione del corpo e nell'eliminare i sintomi della patologia. Prima di tutto, devi fermare la diarrea e il vomito. Farmaci antidiarroici e antiemetici aiuteranno in questo. Poiché il trattamento è complesso, consiste nel prendere farmaci, seguire una dieta speciale e applicare la medicina tradizionale. Consideriamo ciascuno di questi metodi separatamente.

Prodotti farmaceutici

Nel trattamento dell'influenza intestinale vengono utilizzati diversi farmaci, diversi per composizione e proprietà. Che cosa significa esattamente si avvicinerà in un caso concreto - decide il medico curante. Di seguito sono riportati i farmaci più comuni prescritti dai medici.

Tabella. Trattamento farmacologico dell'influenza gastrica.

Sintomi e trattamento dell'influenza intestinale negli adulti e nei bambini

loading...

Rotavirus, o influenza intestinale - è una malattia infettiva in cui la mucosa intestinale è interessata (si manifesta la diarrea), colpisce sia il bambino che l'adulto (spesso procede in forma lieve). Nei bambini, il sintomo principale e insidioso dell'influenza è uno sgabello frequente e acquoso. La malattia è contagiosa. Scopri le cause dell'apparenza, come trattare e attuare la prevenzione.

Cos'è l'influenza intestinale

loading...

L'influenza intestinale o gastrica è una malattia infettiva causata da rotavirus. Esiste un disturbo delle sindromi intestinali e respiratorie. Gli agenti causali dell'intestino sono i virus della famiglia Reoviridae, che sono simili nella struttura antigenica. Se li consideriamo con un microscopio, assomigliano a ruote, con un cerchio chiaro e raggi corti. Questa patologia virale cominciò a essere studiata nei primi anni '70 del secolo scorso, quando furono trovati nella mucosa dell'intestino tenue dei bambini malati.

La fonte dell'infezione è una persona malata o un corriere. All'età più giovane la fonte è la madre, e nella più antica i bambini circostanti, l'epidemia nelle scuole materne, i focolai del virus intestinale nelle scuole, tazze, ecc. Nei primi giorni ci sono sintomi di influenza intestinale, e il paziente è pericoloso per gli altri, perché durante questo periodo il contenuto delle colonie del virus nelle feci raggiunge cifre colossali. Gli animali non trasmettono questo virus.

Come viene trasmesso

loading...

Il principale meccanismo per il trasferimento delle infezioni da rotavirus è la via oro-fecale (il virus entra attraverso la bocca). Nel modo popolare si chiama "malattia delle mani sporche" (come ogni avvelenamento). Il virus vive in prodotti e in qualsiasi acqua, quindi è in grado di essere trasmesso in modo massiccio attraverso di esso. Il contatto e il modo di trasmissione domestico sono stati soddisfatti una sola volta. Le infezioni da infezione da rotavirus si verificano attraverso i prodotti lattiero-caseari: questo è associato al ciclo di vita del virus e alle caratteristiche del trattamento dei prodotti derivati ​​dal latte. Perfettamente sente l'agente patogeno nel freddo, può persistere per così tanto tempo.

Entrando nel corpo, il virus, di norma, penetra nella mucosa intestinale (più spesso colpisce il magro) e avvia il processo di distruzione dei villi dell'intestino. Il tratto digestivo sintetizza gli enzimi che aiutano ad abbattere il cibo. Di conseguenza, il cibo in entrata non può normalmente essere digerito e i disaccaridi si accumulano nel lume dell'intestino, che attira acqua e sali. Tutta questa miscela viene espulsa dal corpo attraverso una grave diarrea, il corpo gradualmente si disidrata, si indebolisce.

Il periodo di incubazione

loading...

Il cosiddetto periodo di incubazione è l'intervallo di tempo dal momento in cui il virus entra nell'oggetto biologico prima dell'inizio dei primi sintomi dell'infiammazione. A volte è chiamato latente. L'influenza ha un breve periodo di incubazione: la malattia dura da 15 ore a tre giorni, seguita da un periodo acuto di 3-7 giorni e un periodo di recupero da 4 a 5 giorni.

sintomi

loading...

I sintomi di infezione intestinale sono diversi. In molti bambini, l'infezione è grave, accompagnata da un aumento della temperatura corporea a 39 ° C o superiore. Se la malattia negli adulti, i bambini con immunità forte è facile, non si osserva una marcata febbre. nuances:

  1. I pazienti lamentano dolore allo stomaco, nausea frequente e vomito grave. Talvolta all'esame si riscontrano un leggero arrossamento della gola e ingrossamento dei linfonodi sul collo.
  2. Caratteristico è l'aspetto di un'abbondante sgabello liquido con un forte odore acido pronunciato, senza sangue e muco. Se sono attaccati sangue o muco, questo indica una malattia concomitante. L'infiammazione dello stomaco e dell'intestino tenue nelle infezioni alimentari è chiamata gastroenterite.
  3. Bambini - vomito frequente. Negli adulti, il vomito frequente può verificarsi o meno una volta.
  4. Ci sono segni di danni al tratto respiratorio superiore (congestione nasale, difficoltà a deglutire).
  5. Possibili manifestazioni di infezione virale respiratoria acuta con sindrome intestinale negli adulti.

diarrea

Le feci sono frequenti, hanno una consistenza acquosa, un forte odore fetido, un verde o un bianco poco chiaro. sotto forma intestinale di influenza è accompagnata da un rombo forte nell'addome, frequente stimolo a defecare e produttivo. Quando il sanguinamento strisce nelle feci o grumi di perdita mucose dovrebbe considerare che unisce altre infezioni respiratorie, malattie gravi, infezioni batteriche come shigellosi, ehsherihioza. Sullo sfondo della frequente diarrea, si sviluppa la disidratazione di vario grado. Negli adulti, l'infezione intestinale senza diarrea non è rara.

vomito

Un altro sintomo pericoloso e caratteristico che causa il virus intestinale, porta rapidamente alla disidratazione. La manifestazione del sintomo clinico in adulti, di regola, succede solo una volta, e in bambini è unita a diarrea. È interessante notare che la manifestazione di diarrea acuta si verifica immediatamente dopo il vomito o simultaneamente. Il vomito con rotavirus può persistere fino a 3-5 giorni, il che porta alla perdita di vitalità del corpo del bambino.

Sintomi nei bambini

loading...

Nei bambini, a causa della debole immunità infantile, la malattia procede in modo più complesso e in uno stadio più grave. L'intossicazione del corpo è forte, il vomito è frequente e acquoso, c'è la diarrea, che può raggiungere 10 volte al giorno, a volte di più. L'influenza con diarrea e febbre porta alla disidratazione, che si sviluppa nel 75-85% dei bambini esaminati, spesso provoca lo sviluppo di insufficienza renale e disturbi emodinamici.

Preparativi per l'infezione da rotavirus: cosa è meglio dare la preferenza?

loading...

L'infezione da rotavirus o l'influenza intestinale è una malattia che colpisce più spesso bambini di età compresa tra i sei mesi e fino a 2 anni. Soffre di malattia e adulti, ma i sintomi della malattia sono meno pronunciati e il rotavirus procede più facilmente che nei piccoli pazienti. La malattia è contagiosa e richiede diagnosi e trattamento obbligatori.

Per il trattamento dell'infezione da rotavirus, viene utilizzata una varietà di farmaci, dai farmaci per sopprimere i sintomi e agli antibiotici. Un tipo di compresse che può inibire il rotavirus non può essere isolato. Il trattamento deve essere completo e il medico deve prescriverlo.

Quali sono i farmaci usati per trattare l'infezione da rotavirus?

loading...

Non prendere farmaci da soli in modo categorico. Questo può solo aumentare l'attività del rotavirus nel corpo, peggiorare il bilancio idrico e persino portare a sanguinamento interno.

È tenuto a rivolgersi immediatamente al dottore dove il paziente e nominare una serie di preparazioni necessarie.

antibiotici

loading...

Gli antibiotici sono prescritti con rotavirus molto raramente. Ciò è spiegato dal fatto che l'intestino soffre già di diarrea, che porta all'erosione della sua flora naturale e sana.

Gli antibiotici possono solo aggravare lo stato della microflora, specialmente nel caso del trattamento dei bambini.

Il ripristino della flora dopo il rotavirus è piuttosto lungo e minuzioso, quindi gli antibiotici non vengono quasi utilizzati per la terapia dell'influenza intestinale, sia nei bambini che negli adulti.

cloramfenicolo

Alcuni medici prescrivono levomicitina per i pazienti con rotavirus. Questo farmaco è un farmaco antimicrobico ad ampio spettro.

Il farmaco è il più comune e più comunemente usato nel trattamento della maggior parte delle infezioni intestinali. L'agente è prescritto solo per gli adulti, ma in questo caso - molto raramente.

Questo è spiegato dai suoi effetti collaterali, la cui lista è abbastanza ampia. I pazienti possono sviluppare anemia, leucopenia, trombocitopenia e molti altri disturbi.

Sumamed

Questo antibiotico ad ampio spettro può avere un effetto battericida sul corpo umano. I suoi effetti collaterali non sono così pronunciati come nella levomicitina.

Alcuni medici prescrivono Sumamed anche a bambini che soffrono di rotavirus, ma nella maggior parte dei casi, l'assunzione del farmaco in piccoli pazienti porta a effetti collaterali, il principale dei quali è la diarrea grave. Se il rotavirus appare nella donna durante la gravidanza, il rimedio non può essere assunto.

Soluzioni di reidratazione

Le soluzioni che possono arrestare la disidratazione e ripristinare il bilancio idrico nel corpo del paziente sono una condizione necessaria per la terapia con infezione da rotavirus. È possibile acquistare soluzioni in farmacia.

Alla disidratazione primaria scrivi i seguenti mezzi:

Tutte queste soluzioni possono essere utilizzate anche per la terapia del rotavirus nei bambini. Con una forma più complessa di disidratazione, puoi usare Chlosol, Trisol, Acesol.

assorbenti

Sorbenti - farmaci obbligatori per il trattamento dell'influenza intestinale. Tali farmaci sono in grado di assorbire tutte le sostanze che avvelenano il corpo e le portano fuori senza danno per il paziente. I sorbenti sono assegnati per primi.

Smecta

Smecta è un farmaco in grado di fermare la diarrea grave e la perdita di liquidi in un adulto e un bambino.

La terapia con Smecta è il primo aiuto per un forte disturbo dell'intestino, indipendentemente dalla causa della comparsa del sintomo.

Inoltre, Smecta è un enterosorbente naturale, che fa fronte all'escrezione delle tossine dal corpo umano nel più breve tempo possibile. Inoltre, il suo lavoro è diretto contro una moltitudine di virus e microrganismi patogeni.

enterosgel

L'idea sbagliata è che Enterosgel è usato solo per trattare l'avvelenamento. Questo enterosorbente è prescritto per combattere l'intossicazione di diversa gravità, anche per il trattamento del rotavirus negli adulti e nei bambini.

Una delle proprietà più importanti di Enterosgel è la sua capacità di avvolgere l'intestino. Pertanto, il farmaco protegge il corpo dagli effetti negativi dei veleni accumulati nel corpo.

Carbone attivo

Il carbone attivo è un mezzo eccellente per l'assorbimento di gas e tossine nel corpo. Inoltre, questo farmaco è presente in quasi tutti gli armadietti dei medicinali. Il farmaco viene usato per trattare il rotavirus come componente di una terapia complessa.

Il carbone attivo è anche buono perché è usato per trattare non solo gli adulti ma anche i bambini. È assolutamente sicuro e non ha controindicazioni o effetti collaterali che possono danneggiare il corpo. Questo assorbente può essere usato anche dalle donne incinte, poiché non viene assorbito nel sangue ed è completamente innocuo.

polisorb

Polysorb può anche essere prescritto da un medico. Il farmaco è applicato come una sospensione - la polvere è mescolata con acqua nelle proporzioni indicate dal dottore. Puoi usare Polysorb sin dalla nascita, è assolutamente sicuro per i bambini, grazie alla composizione naturale.

Le principali proprietà del farmaco - l'adsorbimento di veleni e tossine, così come un arresto di emergenza di grave diarrea, che può portare alla disidratazione.

Filtro STI

Questo farmaco è abbastanza nuovo, è usato come un ottimo rimedio per forti intossicazioni del corpo con tutti i sintomi che ne derivano. Tuttavia, i dati sulla sicurezza del farmaco non sono sufficienti per prescrivere FTIREM STI in gravidanza in qualsiasi trimestre.

Il pericolo è anche una overdose del farmaco. Bere è necessario, seguendo rigorosamente le raccomandazioni del medico, altrimenti l'irritazione dell'intestino può peggiorare.

Farmaci antivirali

Un effetto sufficientemente persistente è fornito dalla terapia con l'uso di farmaci antivirali. Tali farmaci si adattano perfettamente al rotavirus. La cosa principale è la scelta corretta del farmaco necessario.

Enterol

Enterol è una preparazione abbastanza buona, la cui proprietà principale è la normalizzazione della microflora intestinale. Quando il farmaco passa attraverso il tubo digerente, esercita automaticamente un'azione protettiva e mantiene una microflora sana.

L'effetto complesso del farmaco si esprime anche nelle sue proprietà:

  • antidiarroico;
  • antimicrobica;
  • protivotoksicheskoe;
  • rafforzamento della difesa immunitaria non specifica;
  • enzimatica.

Il farmaco può essere usato in concomitanza con antibiotici, il che consente di introdurlo in un approccio terapeutico complesso al trattamento del rotavirus.

Enterofuril

Il farmaco è usato per trattare la diarrea di eziologia infettiva. L'agente è anche complesso e ha un'eccellente azione batteriostatica e battericida contro quasi tutti i microrganismi patogeni che stimolano le infezioni intestinali acute.

La sostanza principale del farmaco agisce sulla membrana batterica e la distrugge attivamente.

furazolidone

I mezzi si riferiscono a medicinali antibatterici medicinali. Una proprietà distintiva del farmaco è la sua capacità di immunostimolazione.

Vale anche la pena notare che il furazolidone ha una bassa tossicità, ma gli effetti collaterali sono ancora osservati in un certo numero di pazienti:

  • aumento della diarrea;
  • nausea;
  • dolore nell'epigastrio.

Se uno o più dei suddetti sintomi sono rilevati, il farmaco deve essere assunto immediatamente per evitare complicazioni.

Ingavirin

Inhavirin è un rimedio relativamente nuovo. Questo farmaco è apparso sugli scaffali delle farmacie non molto tempo fa, ma si è già affermato come un eccellente agente antivirale, l'unico svantaggio del quale è il costo relativamente alto.

Amiksin

L'amiksina è molto spesso usato come mezzo in grado di condurre un'immunocorrection competente e quindi aiutare l'organismo a sconfiggere il virus. Nel caso della terapia con rotavirus nei bambini, il farmaco viene prescritto da 7 anni. Inoltre, il farmaco è controindicato nelle donne in gravidanza e allergie.

Molto spesso, il farmaco viene sostituito con l'analogo Tyloron. L'efficacia dell'agente con rotavirus non è stata dimostrata fino alla fine e il farmaco è usato più spesso per la terapia e la prevenzione delle malattie respiratorie acute.

Kagocel

L'effetto di questo farmaco è abbastanza ampio e include:

  • antimicrobica;
  • immunostimolante;
  • antivirali;
  • radioprotettiva e altri tipi di effetti.

Il farmaco promuove la formazione di una risposta immunitaria a un virus o ad altri microrganismi patogeni.

Con il rotavirus viene somministrato il farmaco, grazie al suo effetto rapido e sostenuto: la massima concentrazione di sostanza attiva nell'intestino si nota già 4 ore dopo l'assunzione del farmaco.

viferon

Viferon è classificato come un farmaco antivirale, tuttavia, questo non è completamente vero. L'agente diretto non ha un effetto antivirale diretto, ma influenza le cellule colpite e impedisce la riproduzione del virus. Inoltre, il medicamento agisce sulle cellule in modo tale che il virus le lasci.

Lo stesso vale per i batteri. Il farmaco viene utilizzato dal momento della nascita, l'unica differenza è la forma del farmaco usato (compresse, supposte, ecc.).

rimantadina

L'attività antivirale di questo farmaco è molto forte e pronunciata. La remantadina è un agente chemioterapico, spesso usato per combattere con successo i virus negli adulti e nei bambini a partire dai 7 anni di età.

Sebbene lo scopo principale di Remantadine sia la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute, dell'influenza e dell'encefalite, il farmaco sta anche combattendo attivamente l'infezione da rotavirus. Quando la gravidanza e l'allattamento sono proibiti.

aciclovir

Molte persone pensano che Acyclofir sia una preparazione sotto forma di unguento, che viene usato per trattare molte malattie della pelle. E questo è così. Tuttavia, Acyclofir è disponibile sotto forma di compresse e ha proprietà antivirali eccellenti contro una varietà di microrganismi patogeni.

In casi particolarmente difficili del decorso di malattie virali, il farmaco viene somministrato per via endovenosa come sospensione. La possibilità di usare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento al seno è ancora in discussione.

Arbidol

Arbidol non combatte direttamente il rotavirus. L'effetto di questo farmaco è espresso nell'aumentare la resistenza del corpo alle infezioni virali e nello stimolare la risposta immunitaria. Gli effetti collaterali del farmaco non sono molti.

In rari casi, possono verificarsi reazioni allergiche. Il farmaco non è prescritto per i pazienti con malattie del sistema cardiovascolare, così come i pazienti con insufficienza epatica o renale. In caso di segni di intolleranza del farmaco, la sua ricezione è completamente interrotta.

Ergoferon

Ergoferon ha un'attività antivirale sufficientemente alta.

In rari casi, il farmaco viene somministrato alle donne in gravidanza. In caso di trattamento di bambini, Ergoferon può essere utilizzato a partire da 6 mesi.

Farmaci enzimatici

L'azione dei preparati enzimatici nel trattamento del rotavirus è insostituibile.

Gli enzimi consentono di ripristinare la funzione sana dell'apparato digerente. Ciò consente di ripristinare il lavoro dello stomaco, del pancreas, di aiutare nella lotta contro il disturbo della funzione intestinale. Tra gli enzimi raccomandati ci sono Mezim, Smecta e Pangrol.

Contengono tali enzimi come:

Questi enzimi contribuiscono alla normalizzazione della funzione dell'intestino e dello stomaco nel più breve tempo possibile.

Mezzi contro la diarrea e il vomito

La diarrea e il vomito sono sintomi complessi che non possono essere soppressi senza l'uso di farmaci necessari. Nel caso in cui la diarrea e il vomito siano molto lunghi, essa minaccia di grave disidratazione.

Soprattutto per i bambini, la perdita di liquido corporeo minaccia di complicazioni pericolose e può persino portare alla morte.

Ciò è dovuto alle statistiche, secondo le quali muore il 3% dei casi di rotavirus. Ecco perché l'eliminazione di vomito e diarrea dovrebbe essere immediata.

loperamide

Loperamide è un rimedio economico e buono per la diarrea. Il farmaco combatte perfettamente con maggiore motilità intestinale e riduce il tono intestinale.

Il tono dello sfintere anale, al contrario, si alza. Il farmaco non è raccomandato per l'uso da parte di bambini sotto i 2 anni, così come in gravidanza e in allattamento.

I pazienti sono spesso prescritti e analoghi del farmaco. Tra questi:

Il rimedio affronta la diarrea con sufficiente rapidità ed efficacia, pertanto Loperamide è adatto come aiuto di emergenza per un disturbo intestinale forte.

Stopdiar

Il principale principio attivo del farmaco è la nifuroxazide antisettica intestinale. Il farmaco è attivo contro i microrganismi patogeni di tutti i tipi. Il farmaco è prescritto per le infezioni intestinali acute, tra cui il rotavirus.

Tra le proprietà del farmaco è un arresto rapido ed efficace del disturbo intestinale, indipendentemente dalla causa di questo sintomo.

motilium

Motilium: un farmaco progettato per stimolare il lavoro dell'intestino ed eliminare il vomito.

Il farmaco è adeguatamente percepito dai bambini. Applicarlo durante il vomito, provocato dal rotavirus. Nel caso in cui il vomito non si fermi in tempo, possono svilupparsi gravi disidratazioni e altre complicanze dell'influenza intestinale.

Oscillococcinum

L'ocillococcinum è un farmaco ad effetto complesso usato per la terapia e la prevenzione delle malattie virali.

Il farmaco è raccomandato per l'uso se qualcuno in famiglia è malato di rotavirus. L'assunzione di Otsilokoktsinuma è in grado di proteggere altri membri della famiglia dall'influenza intestinale.

prevenzione

L'influenza intestinale è chiamata "malattia delle mani sporche". Questo virus penetra nel corpo attraverso la bocca. Ecco perché la migliore prevenzione è osservare l'igiene personale.

È anche importante osservare la massima cautela quando si contattano pazienti con infezione da rotavirus. La malattia si trasmette facilmente da una persona all'altra, quindi è necessario ridurre al minimo il contatto con il paziente e, se necessario, bere qualsiasi farmaco antivirale.

Influenza gastrointestinale: sintomi e trattamento

Nel periodo di diffusione massiccia di infezioni virali, compresa l'influenza, si dice che molti abbiano una malattia come l'influenza gastrica. Spesso, viene erroneamente associato alla solita influenza, appartenente al gruppo delle malattie respiratorie. Infatti, oltre al fatto che l'influenza e l'influenza gastrica sono malattie infettive, non c'è niente in comune tra loro.

Nella medicina ufficiale, il termine "influenza gastrica" ​​non è praticamente usato. La malattia, per la quale questo nome è usato, è chiamata gastroenterite o infezione da rotavirus. Ma per la semplicità della percezione in questo materiale, faremo riferimento ad essa come un'influenza gastrico-popolare.

Cause di influenza gastrica

Questa patologia è un'infiammazione allo stomaco o all'intestino tenue, provocata da vari fattori. In medicina, ci sono quattro gruppi di cause dello sviluppo dell'influenza gastrica:

  • Infezione virale La gastroenterite si verifica più spesso a causa dell'infezione da rotavirus, norovirus, adenovirus o astrovirus. L'origine virale dell'influenza gastrica è confermata nel 70% dei casi.
  • Infezione batterica L'infezione si verifica spesso a causa dell'ingestione di E. coli, Salmonella, Campylobacteria. Nella stragrande maggioranza dei casi, la loro origine è associata al consumo di carne e uova di uccelli, che non hanno ceduto al trattamento termico adeguato. Le statistiche dicono che l'origine batterica rappresenta circa il 15% dei casi di gastroenterite.
  • In un gruppo separato di agenti causali dell'influenza gastrica, i protisti sono isolati, per lo più organismi unicellulari, che, secondo il principio residuo, sono isolati nel "quinto regno di organismi". Non si applicano agli animali, né alle piante, né ai funghi. I casi di influenza intestinale, provocati dai protisti, sono più spesso registrati durante i disastri naturali. Rappresentano fino al dieci per cento dei casi di gastroenterite nel mondo.
  • Influenza gastrica di origine non infettiva Nonostante il fatto che ufficialmente la gastroenterite sia classificata come malattia infettiva, in medicina le infiammazioni del tratto gastrointestinale non infettivo vengono anche chiamate gastroenterite. Questo gruppo di motivi include l'assunzione di un certo numero di farmaci, l'avvelenamento, il consumo di determinati alimenti.

I medici chiamano quasi all'unanimità l'influenza gastrica "una malattia delle mani non lavate". L'igiene inadeguata è la principale causa di infezione nel tratto gastrointestinale. Inoltre, l'infezione può verificarsi a seguito dell'utilizzo di acqua di scarsa qualità, prodotti preparati impropriamente di origine animale, nonché in contatto triviale con la persona che trasporta l'infezione, che viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria.

Sintomi di influenza gastrica

Le manifestazioni di influenza gastrica sono abbastanza vivide, ma non esiste una sintomatologia specifica di questa malattia. Cioè, è solo il medico che può determinare la diagnosi, poiché i segni che sono caratteristici della gastroenterite possono essere sintomi di altre patologie. I casi più comuni con influenza gastrica sono:

  • Disturbo del tratto gastrointestinale sotto forma di diarrea simultanea e vomito. In questo caso, la diarrea procede in una forma estremamente complessa: fino a dieci viaggi al bagno al giorno con abbondanti movimenti intestinali liquidi. In questo caso, un sostenitore della disseminazione nelle feci non è presente e solo in caso di genesi batterica della malattia nelle feci può apparire sangue. Inoltre, l'infezione batterica può essere la causa del dolore addominale;
  • aumento della temperatura corporea. Molto spesso, il paziente con influenza gastrica ha una temperatura subfebrile, ma con un decorso acuto di gastroenterite, le temperature possono salire fino a quaranta gradi;
  • sintomi di natura catarrale. Spesso sono caratteristici dell'influenza gastrica di origine virale. Sono la rinite, la tosse, lo starnuto. Allo stesso tempo, tutti questi segni sono brevi e passano senza impatto terapeutico dopo uno o due giorni;
  • Disidratazione del corpo e debolezza generale che lo accompagna. Ciò è dovuto al vomito e alla diarrea, quindi il ripristino dell'equilibrio del sale marino è estremamente importante nel trattamento dell'influenza gastrica, di cui parleremo in seguito.

Va notato che manifestazioni simili sono tipiche di una serie di altre malattie: colera, intossicazione alimentare, salmonellosi. Quindi tale sintomatologia è un'occasione per un contatto immediato con un medico che può diagnosticare correttamente la patologia e costruire le tattiche di trattamento corrette.

Trattamento di influenza gastrica

Il trattamento della gastroenterite di tutti i tipi di genesi, ad eccezione dei batteri, viene effettuato con farmaci per il sollievo sintomatico. Il trattamento speciale di questa patologia non esiste. Con l'influenza gastrica batterica vengono usati antibiotici.

Antibiotici per l'influenza gastrica

Nell'origine batterica della gastroenterite, sono prescritti farmaci antibatterici del gruppo macrolidico. Molto spesso, viene data preferenza all'azitromicina. Lui, insieme a un prezzo basso (da 60 rubli), è attivo contro molti batteri, rapidamente assorbito e può essere somministrato ai bambini.
Oltre a ciò, i seguenti antibiotici vengono utilizzati nel trattamento dell'influenza gastrica batterica, provocata da un gruppo specifico di batteri o causa:

Come curare l'influenza intestinale: consigli utili

L'influenza intestinale, l'influenza gastrica, la gastroenterite o l'infezione da rotovirus sono i nomi della stessa malattia, che è un frequente visitatore in estate. Quando il calore è sulla strada, tutti i prodotti si deteriorano rapidamente, diventando un'ottima residenza per molti batteri intestinali, è molto facile catturare il rotavirus.

L'influenza intestinale è un'infezione virale che penetra nel corpo attraverso l'assorbimento attraverso le pareti dello stomaco o dell'intestino. Peggio di tutto, questa malattia è a carico di bambini, anziani e donne in gravidanza a causa di un sistema immunitario debole. Il principale pericolo in questa malattia è la disidratazione. A causa del vomito frequente e della diarrea senza fine, il corpo perde rapidamente liquidi, che possono portare alla morte, specialmente nei bambini. Pertanto, quando si sospetta un'infezione intestinale dei bambini dei primi tre anni di vita, è semplicemente necessario mostrare al pediatra. Valuterà la situazione e, se possibile, darà il permesso per il trattamento domiciliare. In altri casi, il trattamento dei bambini dovrebbe essere effettuato in un ospedale.

I sintomi dell'influenza intestinale

I sintomi dell'influenza intestinale si manifestano abbastanza rapidamente, già un giorno dopo che il virus entra nel corpo. In media, il periodo di incubazione può durare da 10 ore a 3-5 giorni. Il tasso di manifestazione dei sintomi e la loro intensità dipendono dalla quantità del virus che è entrato nel corpo, così come dal sistema immunitario del paziente. I seguenti sintomi sono tipici dell'infezione da rotovirus.

  1. Prima inizia una piccola manifestazione di sintomi del raffreddore - la gola diventa rossa e fa male quando deglutisce. Ci può essere un piccolo colpo di tosse, naso che cola, starnuti frequenti. Ma questi sintomi passano rapidamente, trasformandosi in disturbi intestinali più gravi. Sintomatologia simile ha dato a questo tipo di virus il nome di "influenza", anche se con l'influenza tradizionale, l'influenza intestinale non ha nulla in comune.
  2. All'inizio dello sviluppo di un'infezione virale, il paziente sviluppa debolezza, dolori muscolari e malessere generale.
  3. Spesso questo è accompagnato da un disturbo intestinale - la diarrea. Lo sgabello è liquido, può essere scuro, chiaro o verde. Spesso lo sgabello bolle, ha un forte odore sgradevole. Ciò significa che il processo di fermentazione sta avvenendo nell'intestino. Se la sedia si verifica più di 10 volte al giorno, è obbligatorio consultare un medico.
  4. Se sono state trovate feci di sangue o impregnazioni di muco, devi vedere un medico, forse hai un'altra malattia. Per il rotovirus, questi sintomi non sono caratteristici.
  5. Vomito. Questo è un altro sintomo comune dell'influenza intestinale, anche se il vomito potrebbe non esserlo. Se il paziente vomita, ma non vomita, è meglio chiamarlo da solo. Ciò eliminerà lo stomaco e probabilmente impedirà il pieno assorbimento del prodotto contaminato.
  6. Lo stomaco del paziente fa male, rimbomba, colpi di scena.
  7. Quando il virus entra, il corpo inizia a resistere, il che porta ad un aumento della temperatura.
  8. Di solito, il rotovirus è grave, con intossicazione che una persona non può condurre una vita normale. È così debole da mentire costantemente, soprattutto i bambini.

Il periodo acuto dell'infezione da rotovirus dura non più di una settimana, di solito 3-4 giorni. Poi un'altra settimana circa il paziente viene guarito e viene da solo. Per tutto questo tempo fino al completo recupero il paziente è considerato contagioso.

Cause dell'influenza intestinale

L'infezione da rotovirus è una malattia delle mani sporche. Spesso le persone ne soffrono se iniziano a mangiare con le mani sporche. L'adulto teneva i soldi e i corrimano nei mezzi pubblici, il bambino giocava nel parco giochi e poi gli portava del cibo in bocca con le mani non lavate - il virus entra facilmente nel corpo. Inoltre, il virus intestinale può entrare con cibo scadente o stantio. Particolare attenzione deve essere prestata con prodotti caseari deperibili durante la calda estate. È possibile essere infettati da un paziente con gastroenterite - attraverso oggetti domestici o goccioline trasportate dall'aria.

Come trattare l'influenza intestinale

Il trattamento di eventuali infezioni virali è finalizzato alla rimozione di intossicazione, alla rapida rimozione del virus dal corpo e al trattamento sintomatico. Qui ci sono alcune misure coerenti che dovrebbero essere prese se una persona è malata di influenza intestinale.

  1. Il primo e più importante è il reintegro del bilancio del sale marino. Per fare questo, sciogliere Regidron in un litro d'acqua e bere in piccole porzioni per tutto il giorno. Se il bambino è malato, è necessario saldarlo ogni 5-10 minuti, un cucchiaino da tè. Se dare più il bambino, porterà al prossimo bisogno di vomitare e tutti gli sforzi saranno inutili. Se Regidron non è a portata di mano, la soluzione di sale marino può essere preparata in modo indipendente. In un litro d'acqua, sciogliere un cucchiaio di sale, 3 cucchiai di zucchero e mezzo cucchiaio di soda.
  2. Per combattere l'infezione, è necessario bere Furozolidone, Ersefuril o Enterofuril. Questi rimedi rimuovono perfettamente l'intossicazione, perché uccidono il batterio stesso.
  3. Contro la diarrea dovrebbe essere preso Loperamide, Imodium, Levomicetina. La preparazione eccellente per i bambini aiuta Enterorojermina.
  4. Se una persona sta vomitando, puoi sopprimerla con farmaci come Ondosetron, Cerukal. Ma non possono essere usati dai bambini senza la prescrizione del medico.
  5. È molto importante prendere assorbenti, che assorbiranno i resti di tossine e li guideranno fuori. Può essere Smecta, Activated Carbon, Enterosgel, Filtrum. Se non hai farmaci chemioterapici a portata di mano, è molto buono bere il decotto di riso. Questa massa tipo colla non solo ferma la diarrea, ma assorbe anche sostanze tossiche nell'intestino e nello stomaco.
  6. Entro un giorno, quando le condizioni del paziente si stabilizzano un po ', avrà bisogno di essere nutrito. Oltre a una dieta parsimoniosa con il cibo, il paziente deve assumere enzimi - Festal, Creonte o farmaci simili. Aiuteranno lo stomaco malato e gli intestini sconvolti a digerire il cibo.
  7. In pochi giorni, quando l'intossicazione passerà, la persona probabilmente soffrirà di diarrea persistente. Questo è spesso perché la microflora intestinale è rotta. Per ripristinarlo, è necessario bere un corso di probiotici, che aiuterà a colonizzare l'intestino con batteri utili. Può essere Lineks, Hilak Forte, Bifidumbacterin, Enterol.

Se tutte queste raccomandazioni vengono seguite, l'influenza intestinale passerà abbastanza rapidamente e, se possibile, meno intensamente. Ma con l'infezione da rotovirus, non bisogna dimenticare la dieta.

Nutrizione per l'influenza gastrica


Nella fase acuta della malattia, una persona difficilmente vuole qualcosa. E non forzarlo. Ora tutte le forze del corpo hanno lo scopo di combattere la malattia e digerire il cibo è un onere aggiuntivo. Dopo aver attraversato il periodo acuto, puoi iniziare a mangiare cracker, pollo, brodo a basso contenuto di grassi, riso e brodo di riso, porridge d'avena in acqua. Niente latte in polvere - creano un ambiente ideale per la riproduzione dei batteri. È molto importante bere abbondantemente. Hai bisogno di bere molto, solo con l'aiuto del liquido puoi accelerare la rimozione del virus dal corpo. Di solito i bambini nel periodo di infezione da rotovirus sono autorizzati a fare tutto ciò che è generalmente proibito - bevande alla frutta, composte, succhi di frutta. Molto buono aiuta a far bollire il dogrose, il tè verde, un decotto di camomilla.

Come proteggersi contro l'influenza intestinale

Contrariamente alla credenza popolare, l'influenza intestinale non viene trattata con antibiotici, poiché la causa di questa malattia è il virus. Curare l'influenza intestinale può solo combattere i sintomi e rimuovere il virus con l'aiuto di liquidi. Per proteggere il corpo in futuro, è importante rafforzare il sistema immunitario: mangiare bene, temperare, muoversi di più e passare il tempo all'aria aperta. Queste semplici regole ti aiuteranno ad evitare di contrarre una malattia così sgradevole come l'influenza intestinale.

Influenza intestinale

La causa principale dello sviluppo della gastroenterite (influenza intestinale) è l'ingresso del virus nel corpo in contatto con una persona malata o attraverso cibo e acqua contaminati. A causa del rischio di gravi complicazioni quando compaiono i sintomi della malattia, consultare un medico.

Come trattare l'influenza intestinale?

Non esiste una medicina specifica per l'influenza intestinale. La terapia della malattia ha lo scopo di alleviare i sintomi e alleviare la condizione generale. I farmaci usati nel trattamento dell'influenza intestinale hanno la seguente direzionalità:

1. Adsorbenti che assorbono le tossine prodotte dai virus e li rimuovono naturalmente. Questo è, prima di tutto, carbone attivo e droghe come:

2. Antipiretici per normalizzare la temperatura corporea. Di solito, vengono utilizzati Aspirina e Paracetamolo, così come altri farmaci basati su di essi. In assenza di effetti, si possono usare iniezioni di Diphenhydramine e Analgin.

3. Al fine di ridurre l'effetto patogeno sull'apparato digerente, si raccomanda di:

4. I farmaci antidiarroici e antiemetici sono usati per il trattamento dell'influenza intestinale. E per prevenire la disidratazione del corpo del paziente e ripristinare l'equilibrio minerale-acqua, si consiglia di assumere sali minerali, ad esempio, Regidron o acqua minerale naturale.

L'uso di antibiotici per l'influenza intestinale è privo di significato, poiché l'infezione ha una natura virale e non batterica.

Efficace con l'influenza intestinale Enterofuril è un farmaco ad ampio spettro che combatte l'infezione secondaria, che causa un danno ancora maggiore allo stato del sistema gastrointestinale.

Anche per ripristinare l'epitelio dello stomaco è utile prendere un decotto di rosa canina o infusi a base di erbe:

Come antisettici possono essere usati oli essenziali:

Dieta per l'influenza intestinale

L'infiammazione risultante della mucosa del tratto gastrointestinale richiede una dieta moderata. I seguenti alimenti e alimenti sono raccomandati per il paziente con influenza intestinale:

  • brodi e minestre a basso contenuto di grassi;
  • purè di patate;
  • verdure in umido;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • pappe bollite sull'acqua e senza olio;
  • pane secco;
  • bacche e frutti freschi.

Per reintegrare il liquido nel corpo, dovresti prendere almeno 2 litri di alcol:

Non puoi usare latte e prodotti a base di latte acido, verdure crude che aiutano a rilassare l'intestino e piatti grassi, acuti e dolci.

Prevenzione dell'influenza intestinale

Insieme alla questione di cosa prendere con l'influenza intestinale, il problema importante rimane come prevenire l'infezione con l'infezione. La prevenzione include il rispetto delle regole di base dell'igiene:

  1. Lavaggio tempestivo delle mani.
  2. Lavaggio accurato di frutta, bacche e verdure.
  3. Rispetto dei servizi igienico-sanitari durante la cottura dei cibi.

Non è desiderabile comprare cibo pronto in stalle aperte e mangiare per strada. Si raccomanda, nel periodo autunno-inverno, che segna il picco di incidenza di influenza intestinale, consumare più prodotti - antisettici naturali, come l'aglio, la cipolla, rafano, senape. Molto utile per la prevenzione includere nella dieta quotidiana di miele. Quando la cura per i pazienti dovrebbero essere sicuri di utilizzare una maschera di garza, in modo da non prendere un'infezione, gestire utensili e oggetti personali malati disinfettante cloro mezzi per lavarsi le mani o il sapone di catrame economica.

Influenza (gastrica) intestinale: infezioni e agenti patogeni, segni su come trattare

L'influenza intestinale è chiamata un gruppo di malattie infettive virali che si verificano con sintomi di gastroenterite acuta. Sono stati così denominati a causa della somiglianza di un certo numero di segni clinici con influenza respiratoria:

  • Stagionalità autunno-inverno;
  • Alta infettività;
  • La presenza di cambiamenti catarrali nell'orofaringe;
  • Uno dei modi di trasmissione è in volo;
  • La durata media della malattia non supera i 7 giorni.

I bambini sono più suscettibili alle infezioni prima dei 3 anni, in questo gruppo di età oltre la metà dei casi di gastroenterite è causata da patogeni influenzali intestinali. I bambini sotto un anno di allattamento al seno sono estremamente malati, a causa degli anticorpi protettivi che ricevono dalla loro madre. Tra i bambini con alimentazione artificiale, i casi di influenza intestinale sono registrati a partire dai 3 mesi di età. Mentre cresci, l'incidenza è in qualche modo ridotta, il che è dovuto all'acquisizione dell'immunità dopo il primo episodio della malattia.

Dall'età di 15-17 anni, il 90% dei giovani ha anticorpi contro i virus dell'influenza intestinale, che testimoniano un'infezione precedente.

Gli adulti soffrono di influenza intestinale più raramente: a loro la sua parte tra infezioni intestinali affilate fa il circa 25%.

Il più grande pericolo di gastroenterite virale è per i pazienti con stati di immunodeficienza:

  1. pazienti affetti da HIV;
  2. Assunzione di farmaci citotossici, glucocorticoidi;
  3. Pazienti oncologici;
  4. Donne incinte;
  5. Persone con organi trapiantati;
  6. Pazienti con malattie fisiche croniche, in particolare il sistema digestivo.

Inoltre, i virus dell'influenza intestinale sono coinvolti nello sviluppo della diarrea del viaggiatore. Un brusco cambiamento nella zona climatica e il passaggio a prodotti alimentari insoliti portano a una diminuzione dei fattori di protezione immunitaria, che conferisce all'agente causale la capacità di riprodursi liberamente nell'intestino. Negli anziani, l'incidenza è leggermente aumentata a causa dell'immunodeficienza via via crescente, che si sviluppa naturalmente verso la vecchiaia.

Agente causale

L'influenza intestinale provoca virus che possono moltiplicarsi nelle cellule dell'epitelio dell'intestino tenue. Le cause della gastroenterite infettiva sono:

La fonte dell'infezione è una persona malata che secerne agenti patogeni nell'ambiente esterno con le feci e in alcuni casi con goccioline di saliva. Sono trasmessi alle persone circostanti via oro-fecale, cioè cibo contaminato, attraverso mani sporche e oggetti domestici contaminati. Nelle istituzioni prescolari per bambini, la modalità contatto-famiglia gioca un ruolo importante: i bambini vengono infettati attraverso giocattoli, maniglie delle porte, vasi contaminati con l'agente causale.

Un ruolo importante è svolto dalla trasmissione delle vie navigabili, ad esempio, il rotavirus viene immagazzinato in acqua fredda per mesi. Sono descritti focolai di gastroenterite da rotavirus associati all'uso di acqua in bottiglia contaminata.

Di seguito, consideriamo i più comuni patogeni, i sintomi e il trattamento dell'influenza intestinale.

rotavirus

Il virus è stato scoperto negli anni '70 del XX secolo nelle cellule dell'epitelio del duodeno dei bambini, che morì di gastroenterite acuta. I VIRIONI hanno la forma di una ruota all'interno della quale si trova la molecola di RNA - informazioni ereditarie dell'agente causale. All'esterno, è ricoperto da un doppio rivestimento proteico, a cui sono attaccati i recettori di adesione. Legano selettivamente alle cellule dell'epitelio intestinale e del tratto respiratorio superiore, fissando il virione sulla superficie della mucosa. I recettori causavano il trofismo del rotovirus all'intestino tenue e all'orofaringe. Gli studi degli ultimi anni indicano che il virus entra nel flusso sanguigno all'altezza della malattia e si diffonde a tutti gli organi umani. In particolare, l'infezione da rotavirus colpisce le cellule del fegato, che è associata ad un persistente aumento degli enzimi epatici dopo la malattia.

Il rotavirus è molto stabile nell'ambiente esterno, specialmente nella stagione fredda. Dura fino a un mese su frutta e verdura, fino a 2 settimane su lenzuola, vestiti, tappeti. Il virus non si disintegra sotto l'azione di soluzioni disinfettanti, ultrasuoni, basse temperature, ma rapidamente perisce all'ebollizione. La sua capacità di danneggiare è aumentata quando trattata con enzimi dello stomaco e budella 12-типерстной.

Virus Norwalk

Un virus poco studiato che ha causato un'epidemia di "vomito" (altrimenti - "influenza gastrica") nella città americana di Norwalk. I virioni sono piccoli, costituiti da una singola catena di RNA circondata da una capsula proteica. L'agente eziologico è stabile nell'ambiente esterno, non perisce se esposto a soluzioni disinfettanti, è sensibile al calore. L'infezione viene trasmessa dall'acqua e dal cibo attraverso frutti di mare contaminati.

adenovirus

Gli adenovirus sono grandi virus contenenti DNA che sono estremamente stabili nell'ambiente esterno. La maggior parte di essi causa un'infezione del tratto respiratorio superiore in combinazione con la congiuntivite, ma ci sono 2 tipi (sierotipi 40 e 41) che influenzano selettivamente l'epitelio intestinale. Gli adenovirus sono pericolosi per i bambini sotto i 2 anni, la maggior parte degli adulti ottiene loro un'immunità persistente.

L'infezione viene trasmessa per via oro-fecale, attraverso acqua contaminata, cibo, oggetti per la casa. Gli adenovirus non sono influenzati dalla maggior parte dei disinfettanti, sopravvivono con successo al congelamento e persistono in acqua fino a 2 anni. I VIRION muoiono quando riscaldati a temperature superiori a 60 gradi C e se esposti a radiazioni ultraviolette.

Meccanismo di sviluppo della malattia

Il virus entra nella bocca di una persona con cibo contaminato, acqua, mani sporche o gocce di saliva con una via di trasmissione aerogenica e viene inghiottito da esso. I virioni sono resistenti agli acidi, perché facilmente superano l'ambiente acido dello stomaco ed entrano nel 12-colon. La funzione principale del duodeno e dell'intestino tenue nel suo complesso è la scissione enzimatica dei nutrienti nelle parti costituenti più piccole e il loro ulteriore assorbimento nel sangue.

Schema del tratto gastrointestinale

La zona del tratto gastrointestinale colossale: tenue ha una lunghezza di circa 5 metri, e tutta la sua superficie è punteggiata di peli - escrescenze della mucosa. In ogni pisolino dalla parete intestinale provengono i vasi sanguigni - assorbono i nutrienti. Dalla cavità intestinale, i villi sono ricoperti da speciali cellule epiteliali - gli enterociti. Enterociti hanno una forma allungata e al polo rivolto verso il lume dell'intestino in cui, a sua volta, si trovano escrescenze della membrana cellulare per formare microvilli. Pertanto, l'area intestinale dell'intestino viene ulteriormente aumentata di 30 volte.

virus dell'influenza penetrano enterociti intestinali capannone involucro proteico e dirigono le loro informazioni genetiche (DNA o RNA) nel nucleo cellulare. La sintesi delle proteine ​​virali viene attivata e questo processo sopprime completamente tutti gli altri processi cellulari. Di conseguenza, un gran numero di componenti dei virioni si accumulano nell'enterocita, il loro ulteriore assemblaggio e rilascio nell'ambiente esterno avviene. Le particelle virali rompono la membrana cellulare, che porta alla morte finale della cellula.

C'è una massiccia infezione di cellule vicine, muoiono e si staccano dalle principali materie plastiche dei villi. Di conseguenza, i processi di digestione intracellulare, la scissione degli oligosaccaridi in monosaccaridi e il loro assorbimento sono violati. I carboidrati si accumulano nel lume intestinale, aumentando la pressione osmotica di chimo - bava da alimenti parzialmente digeriti. L'aumento della concentrazione di oligosaccaridi provoca l'assunzione compensatoria di acqua nella cavità intestinale per diluire il chimo e normalizzare la sua pressione osmotica. Un grande volume di contenuto liquido nel lume intestinale irrita le terminazioni nervose nel suo lume e si verifica un aumento riflesso della peristalsi.

Di conseguenza, il chimo diluito passa rapidamente attraverso l'intero tubo intestinale, l'eccesso di liquido non ha il tempo di aspirare e sviluppare la diarrea - una copiosa fecola liquida. Il trabocco del colon 12, a sua volta, interrompe il normale movimento del nodulo di cibo dallo stomaco. Nello stomaco ci sono onde antiperistaltiche e il cibo trova uno sfogo attraverso l'esofago sotto forma di vomito.

In risposta alla morte cellulare e alla moltiplicazione virale, le cellule immunitarie iniziano a produrre anticorpi protettivi. Legano le particelle virali, cancellando gradualmente la concentrazione infettiva da esse. Alcuni dei virioni escono insieme ai vitelli per continuare il ciclo del loro sviluppo.

Quadro clinico

Il periodo di incubazione dell'influenza intestinale dipende dal patogeno. Quando l'infezione da rotavirus dal momento dell'infezione ai primi segni passa da 1 a 7 giorni, l'infezione da adenovirus si sviluppa più a lungo - 8-10 giorni. Il paziente inizia ad isolare il patogeno nell'ambiente esterno già alla fine della fase di incubazione, fino alla comparsa di un tipico quadro clinico.

La malattia inizia bruscamente con un aumento della temperatura corporea a 38-39 gradi C, vomitando cibo mangiato e feci molli. A volte inizia gradualmente: si manifestano i primi segni di intossicazione - debolezza, mal di testa, mancanza di appetito, affaticamento, febbre. Il giorno dopo, vengono raggiunti da uno sgabello, nausea e vomito. I sintomi elencati di influenza intestinale sono tipici per un decorso tipico della malattia. Inoltre, l'infezione può manifestarsi con segni clinici cancellati: dolore all'addome, brontolio, perdita di appetito, debolezza non espressa. In un certo numero di casi, si sviluppa un vettore, in cui una persona sana espone un virus con le feci.

La diarrea con influenza intestinale si verifica nel 90% dei casi. Il Cal è abbondante, liquido o pastoso, di colore giallo, con un odore sgradevole, può essere schiumoso. La frequenza della diarrea varia da poche volte al giorno a un numero infinito di volte. In quest'ultimo caso, lo sgabello perde il suo carattere di sgabello, le sue porzioni diminuiscono, assume un colore verdastro. Il corpo perde una grande quantità di acqua ed elettroliti con le feci, che in breve tempo porta alla disidratazione. Particolarmente pericoloso è il processo nei bambini, in quanto il volume del fluido nel loro corpo è inferiore a quello degli adulti.

Il vomito si verifica contemporaneamente con la diarrea, ma può unirsi più tardi. Prima il vomito contiene il cibo mangiato prima, poi viene secreto solo il succo gastrico. Il paziente non può bere in un volume sufficiente - il liquido irrita le pareti dell'intestino e si ripete il vomito. Di conseguenza, il corpo perde solo acqua senza la possibilità di reintegrare le sue scorte nel corpo.

Il primo segno di disidratazione è la secchezza delle mucose e la sete espressa. La lingua diventa secca e ruvida, la salivazione diminuisce, la congiuntiva degli occhi si attenua. La pelle secca, ridotto turgore, una grave debolezza, crampi alle gambe inespressi - questi sono segni di perdita del 4-6% dei fluidi corporei. L'ulteriore progressione del processo porta a raucedine della voce, calo della pressione sanguigna, diminuzione del volume di urina secreta, perdita di coscienza. L'estrema grado di disidratazione - è la confusione, il viso affilato-optional, il colore della pelle bluastra, corpo calo della temperatura a 35 ° C. Ciò corrisponde alla fase di shock ipovolemico e rapidamente porta alla morte del paziente. Nei bambini, i cambiamenti descritti possono svilupparsi durante il giorno con grave diarrea e vomito frequente.

Con l'infezione da rotavirus, la sindrome catarrale è associata ai sintomi della lesione del tratto gastrointestinale. Si manifesta con iperemia della gola, granularità della parete faringea posteriore e dolore alla deglutizione. C'è un naso chiuso con una scarsa secrezione mucosa, i bambini piccoli a volte sviluppano un'otite acuta.

La febbre con influenza intestinale raramente persiste per più di 2-4 giorni, la sua presenza dopo questo periodo può parlare dell'attaccamento della microflora batterica. L'infezione da adenovirus è caratterizzata da una corrente più pesante e più persistente dell'infezione da rotavirus. L'infezione di Norvolk, di regola, procede senza diarrea: con febbre, ubriachezza e vomito. Con l'infezione da rotavirus, il vomito potrebbe non essere presente, in questo caso parlano della sua forma intestinale.

diagnostica

La diagnosi è stabilita da un pediatra o da un medico infettivo. Raccoglie un'anamnesi della malattia, impara se ci sono sintomi simili in qualcuno dall'ambiente più vicino. A favore dell'influenza intestinale parla un focolaio nella comunità, la famiglia, soprattutto nella stagione fredda. Il medico prende in considerazione il momento dell'esordio dei sintomi, la loro gravità, richiama l'attenzione sui segni di disidratazione. Dopo l'esame, rivela un dolore diffuso nella palpazione dell'addome, un rimbombo nell'intestino, un aumento della frequenza dei battiti cardiaci e una diminuzione della pressione sanguigna.

La diagnosi finale è determinata dai risultati degli esami di laboratorio. Nelle feci, le masse di vomito che utilizzano la PCR, il DNA / RNA del virus o gli anticorpi ad esso vengono rilevati dall'ELISA. Nel sangue del paziente, gli anticorpi specifici compaiono nel 5 ° -10 ° giorno della malattia, la loro presenza e il loro titolo sono stabiliti con i metodi ELISA, RNGA. Per l'infezione acuta è caratterizzato da un forte aumento di Ig M prime due settimane del processo infettivo, dopo di che il loro titolo diminuisce e vengono sostituiti da IgG. Quest'ultimo circola nel sangue per diversi anni dopo l'influenza intestinale.

Per determinare la gravità delle condizioni del paziente e l'ulteriore giustificazione della diagnosi, il medico nomina:

  1. L'analisi generale di un sangue - a disidratazione l'ematocrito e la manutenzione di tutti gli elementi cellulari di un sangue aumenta. A favore di un'infezione virale, una diminuzione del numero totale di leucociti e una predominanza di linfociti e monociti.
  2. Esame del sangue biochimico - in caso di infezione da rotavirus, aumenta la concentrazione di ALT, AST e talvolta frazione di bilirubina indiretta.
  3. L'analisi generale di urina - a disidratazione il volume di urina assegnata diminuisce e la sua densità aumenta.

trattamento

I pazienti con influenza intestinale sono ospedalizzati in ospedale per malattia moderata e grave, oltre che per indicazioni epidemiologiche.

Questi includono tutti i casi in cui il paziente non può essere isolato dagli altri: vivendo in una caserma, in una pensione, in un orfanotrofio. Ospedali di imprese alimentari, canali d'acqua, insegnanti di istituti prescolastici e personale medico dei dipartimenti per bambini sono ospedalizzati, poiché rappresentano un pericolo maggiore per la diffusione dell'infezione.

Il trattamento dell'influenza intestinale include una dieta moderata, il ripristino dell'equilibrio idrico-elettrolitico, la stimolazione dell'interferonogenesi e la disintossicazione. La terapia antivirale specifica non è stata sviluppata fino ad oggi. La dieta nell'influenza intestinale è finalizzata alla normalizzazione della digestione.

È necessario escludere i cibi che irritano il tratto gastrointestinale dalla dieta:

  • Verdure crude e frutta;
  • Succhi naturali;
  • Pane di cereali;
  • Latte intero, burro, formaggi;
  • cereali;
  • Carne affumicata;
  • fagioli;
  • Cibo in scatola;
  • Cioccolata e caffè;
  • Carne grassa;
  • condimenti;
  • Alcol.

Puoi mangiare lo striscio di porridge (manna, avena, riso), cotto sull'acqua o latte diluito senza l'aggiunta di burro. È necessario includere nelle minestre di dieta su un brodo sottile da carne dietetica: pollo senza pelle, tacchino, coniglio, manzo magro. È permesso mangiare pane bianco, anche sotto forma di biscotti, costolette di carne magra, al vapore. Il cibo dovrebbe essere preso in piccole porzioni, spesso in una forma calda.

Da preparazioni medicinali nominano:

  1. soluzioni elettrolitiche (soluzione salina, Trisol, tetrasalt, laktasol) IV-gocciolamento e all'interno (rehydron) - riequilibrio idroelettrolitico;
  2. Enterosorbenti: legano le tossine e il liquido in eccesso nel lume dell'intestino (smecta, enterosgel);
  3. Enzimi del pancreas - migliorare la scissione delle sostanze nutritive nell'intestino tenue (pancreatina);
  4. Interferoneogenesi dell'induttore: aumento della produzione di anticorpi protettivi (tsikloferon);
  5. Preparazioni bifido- e laktobaktery - ripristinare la normale microflora intestinale (acipol, bifiform).

Il trattamento dell'influenza intestinale durante la gravidanza viene eseguito con preparazioni che sono sicure per il feto. In sostanza, alle donne viene prescritta una stretta aderenza alla dieta, soluzioni elettrolitiche e mezzi per ripristinare la biocenosi intestinale. Per trattare l'influenza intestinale con antibiotici è irrazionale, dal momento che non agiscono sulla causa della malattia - i virus.

I pazienti vengono dimessi dopo la scomparsa dei sintomi dell'influenza intestinale, in media 5-7 giorni dopo l'insorgenza della malattia. Dopo il recupero per 2-3 settimane, devono seguire una dieta, passando gradualmente alla dieta abituale.

La profilassi specifica fino ad oggi è stata sviluppata solo per l'infezione da rotavirus. Il vaccino è in vendita, ma non è incluso nel programma nazionale di vaccinazione. La prevenzione non specifica consiste in un'osservanza attenta delle regole di igiene personale e usa solo acqua bollita.

Le principali complicanze dell'influenza intestinale sono la disidratazione e lo shock di disidratazione. Negli adulti, l'infezione raramente funziona così duramente, ma nei bambini e negli anziani tali condizioni si sviluppano in breve tempo. La mancanza di cure mediche in questi casi porta rapidamente alla morte per una grande perdita d'acqua.