Trattamento di ulcere gastriche con antibiotici

I fattori che provocano l'ulcera gastrica sono le emissioni in una quantità significativa di acido cloridrico. Influisce negativamente sulla mucosa e su tutto il corpo. Lo schema terapeutico della malattia deve necessariamente includere antibiotici nell'ulcera dello stomaco.

Caratteristiche della terapia

Con la terapia conservativa dell'ulcera gastrica vengono utilizzati 2 regimi, ciascuno dei quali include l'uso di antibiotici, preparati antiacidi (ridurre l'acidità del succo gastrico) e anestetici. Se la terapia attraverso l'uso dei suddetti farmaci non è possibile, allora vicino all'influenza di un gruppo di farmaci - i gastroprotettori (De Nol, Solcoseryl, Venter) dovrebbero essere usati. Iniziare il trattamento in anticipo consultando il medico. Prima dell'uso, leggere le controindicazioni, il dosaggio e gli effetti collaterali.

Schema 1

Questo schema terapeutico durante l'ulcera peptica prevede l'uso di farmaci antibatterici di una sola specie e sottogruppo chimico in parallelo con il farmaco antiacido.

Le seguenti medicine sono prescritte:

Gli agenti farmacocinetici sopramenzionati sono caratterizzati dalla loro intercambiabilità. Il principio attivo dei farmaci ha un effetto terapeutico simile. Quando si trattano le ulcere gastriche, ciascuno degli antibiotici di cui sopra viene consumato 3 volte al giorno. Il dosaggio viene scelto individualmente dal medico curante in base all'età, al peso e al benessere generale del paziente.

La dose media raggiunge 0,5 g per gli adulti, 0,25 g per i pazienti durante l'infanzia. Allo stesso tempo, usando antibiotici, il paziente usa anestetici e inibitori della pompa protonica. Quando non è stato possibile eliminare il disagio doloroso e ridurre la secrezione di acido cloridrico, lo specialista sostituirà l'inibitore della pompa protonica con i bloccanti del recettore dell'istamina.

amoxicillina

L'amoxicillina è un antibiotico che ha un effetto batteriostatico su alcuni microrganismi patogeni e sul batterio Helicobacter pylori. L'azione si basa sulla cessazione dello sviluppo e della riproduzione dei batteri nocivi. La composizione chimica del farmaco si riferisce alla serie di penicilline. Con il tempo di azione di circa 8 ore. L'uso durante le ulcere gastriche è necessario prima di mangiare.

L'eccezione è il paziente che, dopo aver usato il medicinale, inizia la nausea o la diarrea. In una tale situazione, è permesso eseguire un trattamento antibiotico nel processo di mangiare.

Controindicazioni all'uso di Amoxicillina durante ulcere allo stomaco sono:

  • Diatesi, dermatite, asma bronchiale.
  • Insufficienza renale acuta o cronica.
  • Insufficienza epatica acuta, forme croniche di epatite.
  • Suscettibilità personale

Per consumare un antibiotico amoxicillina è necessario in un dosaggio di 500 mg alla volta. Se la malattia è complicata, una singola dose viene aumentata a 1 g.

claritromicina

La droga antibatterica Claritromicina è caratterizzata da una proprietà speciale - meglio di altri contribuisce alla conservazione della stabilità nell'ambiente acido del contenuto dello stomaco. Per questo motivo, il rimedio viene spesso utilizzato per eliminare l'agente patogeno.

Questo antibiotico deve essere usato con cautela. L'automedicazione è vietata, poiché la probabilità di ottenere effetti dannosi per la salute è elevata. Per evitare questo, è necessario seguire attentamente il ciclo di trattamento raccomandato dal medico.

La claritromicina è caratterizzata da un alto livello di esposizione a una varietà di ambienti biologici. Peggio ancora degli altri, l'antibiotico penetra all'interno del plasma, quindi la concentrazione al suo interno è 10 volte più debole rispetto ad altri tessuti. Nell'età adulta, il dosaggio di Claritromicina viene prescritto da 0,25 ga 1 g al giorno.

metronidazolo

Il farmaco è classificato come sottogruppo di agenti antiprotozoari e antimicrobici, che hanno una vasta gamma di effetti. Antibiotico di origine sintetica. Il meccanismo dell'influenza antibatterica consiste nel bloccare la respirazione dei tessuti dei microrganismi: la produzione di proteine ​​si ferma all'interno delle cellule e i microbi muoiono.

La dose giornaliera nel trattamento dell'ulcera peptica raggiunge circa 1000 mg. Puoi prendere le pillole senza preoccuparti di assumere cibo.La durata del ciclo di trattamento varia tra 14 giorni. In accordo con le istruzioni per l'uso esistenti, il farmaco ha alcune controindicazioni. Prima di tutto, leucopenia - una diminuzione del contenuto di leucociti nel sangue, malattie organiche del sistema nervoso centrale. Inoltre, è assolutamente controindicato per l'uso da parte di coloro che hanno un'alta suscettibilità personale ai componenti del farmaco.

Nel primo trimestre di gravidanza, durante il periodo di allattamento al seno gli antibiotici non sono prescritti. Nei seguenti trimestri, l'agente deve essere usato con cautela. Controindicazioni - insufficienza epatica o renale.

Schema 2

Quando il paziente non si sente meglio alla terapia secondo lo schema n. 1, utilizzare lo schema n. Oltre agli antibiotici, che appartengono al primo elenco, usano medicine complementari. Questa combinazione di farmaci di sottogruppi farmacologici diversi aumenta significativamente il benessere generale del paziente dopo 3-5 giorni.

La durata media del trattamento per questo schema è di circa 2 settimane, tenendo conto delle caratteristiche personali del paziente. Una caratteristica caratteristica dell'effetto terapeutico è l'azione congiunta simultanea di 3 componenti antibatterici.

Un complesso di farmaci dovrebbe essere consumato dopo un pasto. L'uso monouso di antibiotici per gli adulti è di 0,5 g, per i bambini 0,25 g La terapia conservativa dell'ulcera gastrica dura circa 14 giorni.

Per normalizzare il regime acido-base, sono prescritti farmaci ausiliari che alleviano i processi infiammatori e le sensazioni del dolore.

Trattamento misto

Il tipo misto di trattamento è una combinazione di due regimi terapeutici. Questo tipo di trattamento prevede l'uso simultaneo di farmaci da questi schemi, se necessario, in un periodo di tempo specificato, l'aggiunta di farmaci ausiliari. Quando la malattia è grave, in determinate situazioni il medico decide di iniziare un corso di terapia con terapia mista.

Non raccomandare la terapia delle ulcere gastriche attraverso antibiotici, senza conoscere le raccomandazioni di uno specialista. L'autotrattamento può essere pericoloso per la salute.

Possibili effetti collaterali

Oltre ai vantaggi terapeutici esistenti, gli antibiotici sono caratterizzati da alcune carenze e effetti collaterali. La probabilità della loro formazione durante l'uso dei farmaci è grande.

L'uso continuato di antibiotici influisce negativamente sul funzionamento del sistema nervoso centrale. Probabilmente l'emergere di allucinazioni uditive e visive, vertigini, apatico, depresso, confuso. Probabilmente la comparsa di convulsioni. Tali complicazioni dovute all'uso di antibiotici possono non essere in tutti i pazienti, ma è necessario ricordarsene. Gli antibiotici sono caratterizzati da severe indicazioni per l'ammissione. L'emergere di effetti collaterali pericolosi porterà al rifiuto dell'uso dei farmaci e alla ricerca di terapie alternative.

Nel tratto gastrointestinale è probabile l'insorgenza di nausea, riflesso vomito, diarrea, dolore all'addome e disbiosi.

Disfunzione del sistema urinario, minzione a breve termine o incontinenza. Disturbi funzionali del fegato

L'uso di antibiotici nel trattamento dell'ulcera gastrica deve essere attento. Ogni agente antibatterico, anche sicuro, porta a conseguenze sfavorevoli in determinate situazioni. Quando ci sono i più lievi segni di effetti collaterali, è necessario abbandonare l'uso del rimedio e senza indugio consultare uno specialista.

Antibiotici per il trattamento della gastrite

La gastrite è una condizione patologica in cui la mucosa dello stomaco si infiamma. La malattia riduce la qualità della vita del paziente, causando costante disagio e disturbi dispeptici.

Spesso con l'infiammazione della parete gastrica, il gastroenterologo prescrive farmaci antibatterici. Di solito, il loro uso è necessario quando al paziente viene diagnosticata una gastrite infettiva. Quindi parleremo di quali sono gli antibiotici più efficaci per la gastrite gastrica e come usarli correttamente.

Hai bisogno di antibiotici per la gastrite?

Il trattamento della gastrite viene effettuato a seconda della causa sottostante che ha causato la malattia, nonché della sua gravità.

Se la malattia non è causata da agenti patogeni, non è consigliabile prendere antibiotici perché non avranno l'effetto desiderato.

Solitamente i farmaci antibatterici sono prescritti nel caso in cui venga diagnosticata una gastrite causata da batteri patogeni.

La causa più comune della malattia è Helicobacter pylori. Questo microrganismo è un batterio gram-negativo sotto forma di spirale. Quando entra nel sistema digestivo, gli agenti antibatterici sono sempre prescritti.

Gli antibiotici, rispetto ad altri farmaci, presentano alcuni vantaggi:

  1. Elevata efficacia terapeutica.
  2. Rapido risultato del risultato.
  3. Eliminazione del processo infiammatorio.
  4. Riduzione della riproduzione e crescita dei patogeni.

Tuttavia, è importante tenere a mente che questi fondi spesso provocano dysbacteriosis, quindi il loro utilizzo è importante prendere probiotici per ripristinare il normale microflora intestinale (Linex, yogurt, Bifidumbacterin, Beefy-moduli, ecc).

Inoltre, questi farmaci influenzano negativamente il fegato e i reni.

Pertanto, va ricordato che spetta allo specialista esperto decidere se assumere farmaci antibatterici per il paziente, tenendo conto della natura del decorso della malattia e della causa principale della sua insorgenza. L'automedicazione non solo può esacerbare il problema, ma può anche causare gravi complicazioni.

Per scoprire quali antibiotici bere e per quanto tempo il trattamento dovrebbe durare, è necessario consultare un gastroenterologo.

I farmaci più efficaci

Se la gastrite è causata dal batterio Helicobacter pylori, i mezzi più efficaci sono:

  • Amoxicillina. Questo è un antibiotico del gruppo delle penicilline. Assegnato sotto forma di capsule o compresse. Sostituire questo farmaco può essere simile all'azione e alla composizione dei mezzi. Questi includono Flemoxin Solutab, Amoxil, Ecobol, Amoxylat, Amosin.
  • Claritromicina. Questo medicinale appartiene alla serie dei macrolidi. Gli analoghi sono considerati come Aziklar, Clacid, Clarexidum, Clamed, Fromilide, Claricid, Binoklar, Klabaks.
  • Metronidazolo. Questa sostanza blocca la sintesi di proteine ​​nei batteri, che porta ad una diminuzione della loro attività e riproduzione. È prodotto in forma di compresse.

Questi sono i migliori antibiotici per la gastrite di qualsiasi forma, danno il minimo rischio di reazioni avverse.

Degli antibiotici meno popolari, i seguenti farmaci possono essere prescritti:

  • Tinidazole;
  • Hikontsil;
  • Helikotsin;
  • Metronidazolo-Nycomed;
  • eritromicina;
  • Pilobakt;
  • Makmimorr.

In alcuni casi, è possibile l'uso di antibiotici tetracicline. Anche a volte prescritto Azitromicina o Levofloxacina.

Agenti antibatterici per diverse forme di gastrite

Se c'è una esacerbazione della malattia, di solito viene prescritto Amoxicillina e suoi sostituti contemporaneamente al metronidazolo. Questi farmaci sono prescritti per una forma cronica di gastrite.

Quando il paziente ha una patologia ad elevata acidità, la claritromicina viene utilizzata contemporaneamente ai farmaci che inibiscono la produzione di acido cloridrico. Questi farmaci includono Omega, Omeprazolo, Ultop, Omefez.

Con gastrite a bassa acidità, possono essere prescritti sia amoxicillina che claritromicina. Contemporaneamente con questi farmaci vengono presi Pepsidil, Acidin-pepsin o Pansinorm.

Per il trattamento della gastrite negli adulti, applicare tutti i suddetti farmaci, tranne nei casi con controindicazioni. Nei bambini, la malattia viene trattata con Amoxicillina, poiché la claritromicina, la tetraciclina e il metronidazolo non possono essere somministrati a pazienti di età inferiore ai dodici anni. Se è possibile dare altre medicine a bambini, è necessario scoprire dal medico generico essente presente.

Schema di trattamento

La terapia consiste nell'eradicazione - la completa eliminazione dei batteri patogeni nello stomaco. È effettuato non solo con l'aiuto di antibiotici. In questo caso, la ricezione simultanea di un complesso di preparati è importante.

Il trattamento consiste delle seguenti medicine:

  • antibiotico di nuova generazione;
  • una preparazione basata sul bismuto (principalmente De-Nol);
  • metronidazolo;
  • inibitore della pompa protonica (omeprazolo o suoi analoghi per la sostanza attiva).

In medicina si usano due regimi di trattamento per la gastrite:

  1. Quadroterapia (l'uso di quattro farmaci alla volta, due di essi - farmaci antimicrobici). Assegna compresse di Tetraciclina o Metronidazolo, De-Nol e farmaci a base di omeprazolo.
  2. Tretrapia (prendendo tre farmaci). Scrivi Amoxicillina, Claritromicina e un farmaco che deprime la secrezione dello stomaco.

Questi schemi sono i più efficaci nel trattamento della gastrite infettiva o dell'ulcera peptica.

Tuttavia, può anche essere usato uno schema combinato, compresi i preparativi della seconda e prima terapia.

Il dosaggio e la durata della ricezione sono stabiliti in ogni singolo caso dal gastroenterologo. Il medico prende in considerazione il peso del paziente, i criteri di età, le caratteristiche individuali dell'organismo.

Il corso del trattamento dura in genere non meno di dieci giorni.

Effetti collaterali da farmaci antibatterici

In alcuni casi, gli antibiotici possono causare effetti collaterali. Quando si utilizza Amoxicillina e suoi analoghi, c'è spesso una reazione allergica sotto forma di eruzioni cutanee, shock anafilattico. Con una diminuzione del sistema immunitario o un uso improprio, si sviluppa la superinfezione.

La claritromicina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • mal di testa;
  • micosi nella cavità orale;
  • vomito;
  • nausea;
  • cambiamenti nel gusto;
  • diarrea;
  • depressione;
  • vertigini;
  • dolore nell'addome;
  • sonnolenza o insonnia;
  • convulsioni;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • orticaria.

In rari casi, si verifica uno shock anafilattico.

Controindicazioni all'uso di antibiotici

Amoxicillina e suoi sostituti non sono prescritti per l'ipersensibilità a penicilline, leucemia linfocitica, mononucleosi. Viene anche cautamente dimesso se il paziente ha la tendenza a sanguinare.

Non è consentito utilizzare il rimedio per insufficienza epatica, gastrite acuta causata da salmonella e shigellosi.

La claritromicina è controindicata nei seguenti casi:

  • età da bambini;
  • insufficienza renale;
  • patologia del fegato;
  • ipoglicemia;
  • aritmia.

Su controindicazioni a ricevimento di altri antibiotici che sono nominati o nominati a una gastrite, è possibile imparare o scoprire, avendo familiarizzato con l'istruzione.

L'emergere di gastrite dall'uso di antibiotici

In alcune situazioni, la malattia può verificarsi dopo terapia antibiotica. Tale gastrite si chiama medicamento. La patologia è acuta, sintomatica.

Spesso i farmaci antimicrobici portano al fatto che la mucosa smette di funzionare normalmente, le sue reazioni protettive diminuiscono. Di conseguenza, l'erosione si verifica nell'organo. Una conseguenza pericolosa di questa condizione è il sanguinamento gastrico.

La gastrite più comune dopo gli antibiotici si verifica nelle persone che sono ipersensibili ai componenti dei farmaci antibatterici. Un uso prolungato di tali farmaci può provocare la malattia.

Per curare questa forma di gastrite, è necessario rispettare la dieta. Vengono anche utilizzate le procedure fisioterapeutiche e la medicina tradizionale. Una componente importante del trattamento è l'uso di acque minerali.

Per prevenire la gastrite, è importante seguire tutte le istruzioni del medico che prescrive l'uso di antibiotici.

Quindi, la terapia antibatterica per la gastrite è indicata in caso di una forma infettiva della malattia. Prescrivere farmaci di questo gruppo e stabilire il dosaggio e la durata del trattamento può essere solo un medico esperto.

Antibiotici per la gastrite

L'infiammazione della mucosa, che si verifica all'interno dello stomaco, è chiamata gastrite. Esistono diversi tipi di questa malattia, che si differenziano a seconda dell'aspetto, dello stadio e dell'acuità. A seconda della causa principale della malattia farmaci prescritti per la gastrite. Evitare lo stadio erosivo aiuterà solo la terapia competente.

Quando si prescrivono compresse antimicrobiche per la gastrite

Di norma, l'insieme di fattori (esterno e interno) diventa il fattore scatenante dello sviluppo della malattia. Il gruppo principale include:

  • abuso di alcol;
  • ricezione regolare di cibo di scarsa qualità;
  • medicine di alcuni gruppi;
  • il fumo;
  • batteri patogeni.

Gli antibiotici per la gastrite sono prescritti se la causa dello sviluppo della malattia è il batterio Helicobacter Pilory (Helicobacter Pilory). Penetra l'organismo patogeno negli esseri umani insieme a cibo di scarsa qualità. L'unico metodo efficace per la loro eliminazione è le compresse con gastrite gastrica. Va notato che gli antibiotici non sono una panacea per tutti i disturbi, dovrebbero essere presi con cautela e solo come cura (piuttosto che prevenzione). Tutti gli altri tipi di gastrite, che non sono causati da batteri, non implicano la terapia con farmaci antibiotici.

Irragionevole, non approvato con il medico che assume farmaci può portare al deterioramento della condizione umana, provocare la transizione della gastrite in forma acuta. Prescrivere la terapia antibiotica può solo il gastroenterologo, basandosi sui risultati dei test, studi con conferma della presenza nel corpo Helicobacter pylori, l'automedicazione non è consentita.

Quali farmaci assumere con la gastrite

A seconda dell'acidità dell'ambiente (aumentata o ridotta), possono essere prescritti uno o l'altro farmaco. I preparativi per la gastrite gastrica sono divisi in tre gruppi principali:

Questo include Clarexid, Clacid, Binoclar e analoghi, sono macrolidi semisintetici. L'effetto massimo si ottiene in ambiente alcalino, queste compresse mostrano un'elevata efficienza nel trattamento della gastrite, hanno un'azione batteriostatica, battericida. I farmaci vengono rapidamente assorbiti dal tratto digestivo, devono essere mangiati prima di essere assunti, questo aumenterà la biodisponibilità del farmaco del 25%. Per questo motivo, prendere la pillola prima o durante i pasti.

Il farmaco più popolare in questa serie è Omega, che mira a ridurre la secrezione delle ghiandole nello stomaco. L'ingrediente attivo è omeprazolo. È consentito assumere antiacidi contemporaneamente con questo mezzo. Di regola, di proposito, si beve 30 minuti prima dei pasti con una piccola quantità di liquido. Se necessario, il contenuto del tablet può essere aggiunto alla purea e ingerito.

Farmaci popolari di questo tipo includono Amoxil, Amoxicar, Amoxiclav. Il componente principale delle compresse era la penicillina semisintetica. In seguito all'assorbimento del farmaco, l'assunzione di cibo non ha alcun effetto, il farmaco non si degrada in ambiente acido. Se tratti la gastrite con questo rimedio, devi costantemente monitorare le condizioni dei reni, il fegato e monitorare il funzionamento del sistema circolatorio.

Esistono altri tipi di antibiotici, ad esempio Levofloxacina, ma vengono prescritti meno spesso. Per ottenere il massimo effetto, si raccomanda di combinare i preparati con metronidazolo. Tale schema garantisce la completa distruzione dei batteri Helicobacter. L'ammissione di 2 gruppi di farmaci immediatamente elimina l'apparizione di resistenza del virus a medicine.

Come prendere antibiotici

Prendere gli antibiotici per la gastrite e l'ulcera gastrica deve essere rigorosamente secondo la nomina del gastroenterologo. Può calcolare correttamente il dosaggio appropriato in base al peso del paziente, alle sue condizioni generali, all'età, alla presenza o all'assenza di malattie concomitanti. La preparazione deve essere selezionata tenendo conto delle caratteristiche del corpo del paziente. Anche con il miglioramento dello stato, non dovresti smettere di prendere il tuo libero arbitrio. Completamente bisogno di bere il corso, che è stato nominato dal medico, altrimenti c'è il rischio che il passaggio della malattia in una forma cronica.

Quali sono gli svantaggi dei farmaci per il trattamento della gastrite

Gli antibiotici per la gastrite hanno un effetto potente, si adattano bene ai batteri, ma hanno anche una serie di effetti negativi sul corpo. Il principale svantaggio di questo gruppo di farmaci è un alto rischio di sviluppare effetti collaterali, una reazione allergica. Le manifestazioni principali includono:

  • disturbo delle feci;
  • dolore addominale;
  • nausea.

Il fatto è che questo farmaco per la gastrite gastrica uccide non solo i microrganismi patogeni, ma distrugge anche la microflora intestinale utile. Si consiglia di bere i probiotici dopo l'assunzione di antibiotici: yogurt, forme Bifi, Linex e analoghi. Ciò contribuirà a colmare il deficit di bifido e lattobacilli. Per lo stesso motivo, ci sono controindicazioni per l'ammissione al gruppo di età (il bambino non può dare antibiotici per la gastrite). Durante la terapia si raccomanda di aggiungere più prodotti a base di latte acido alla dieta per prevenire lo sviluppo di disbatteriosi.

Di norma, questi effetti indesiderati si manifestano con un aumento indipendente dell'assunzione di compresse al giorno. Questo è fatto con l'obiettivo di sbarazzarsi immediatamente della malattia, che è un'opinione errata. Si noti che esperimenti di questo tipo possono portare a gravi conseguenze, ad esempio, insufficienza renale o coma.

Il dosaggio deve essere determinato solo da un medico.

Impara e altri mezzi e metodi per il trattamento della gastrite.

Video: come bere gli antibiotici

Recensioni

Ho sperimentato un leggero dolore per lungo tempo nel plesso solare. Ho deciso di sottopormi a un esame di gastrite (per non correre) e sono rimasto sorpreso che la causa nel mio caso non fosse il cibo cattivo, ma il batterio Helicobacter. Mi è stata prescritta una dieta e 2 antibiotici (Omez e Amoxil), per il ripristino della flora dello Yogurt.

Svetlana, 18 anni

Dopo l'ammissione all'istituto ho spesso comprato cibo per strada, facendo spuntini in viaggio. Di conseguenza, una gastrite, che è provocata da microrganismi. Dopo l'esame, il medico ha nominato Motilium e Omeprazole per 2 settimane. Dopo i primi 7 giorni mi sentivo molto meglio, ma ho bevuto completamente la medicina, per uccidere l'infezione.

In precedenza, non potevo pensare che l'assunzione di antibiotici con la gastrite potesse in qualche modo aiutare. Non sapevo che possa essere provocato da batteri che entrano nel cibo. Ho cercato di curarmi a lungo con l'aiuto di una dieta, fino a quando sono andato dal medico e ho iniziato a prendere Omez con Metronidazolo, ma non ho rifiutato una dieta equilibrata, escluso alcol, soda, acido.

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Antibiotici per ulcere gastriche e gastriti

L'ulcera gastrica è una malattia cronica recidivante che tende a progredire, coinvolgendo altri patogeni insieme allo stomaco e al duodeno con possibili effetti avversi che possono minacciare la salute del paziente.

Nel processo di terapia di una tale malattia richiede l'uso di vari farmaci.

Spesso prescrivono antibiotici nell'ulcera dello stomaco e del duodeno, che contribuiscono all'eliminazione dei sintomi e al recupero precoce.

L'uso di antibiotici nell'ulcera allo stomaco

Per la corretta scelta del trattamento delle ulcere gastriche con farmaci antibiotici, deve essere eseguito un esame gastrointestinale del paziente.

Esame endoscopico, radiografia, ecografia, biopsia, analisi del sangue e delle feci aiutano a determinare il corso ottimale del trattamento.

La diagnosi consente di stabilire con precisione lo stadio di ulcerazione nel paziente, una varietà e una forma di danno alla mucosa gastrica.

Le informazioni raccolte consentiranno di stabilire quale sia stata la causa principale del disturbo del sistema digestivo.

La causa più comune della formazione di ulcere gastriche e duodenali è la penetrazione nel tratto gastrointestinale di un microrganismo dannoso Helicobacter pylori.

Al fine di eliminare i sintomi della malattia, che è provocata da questo batterio, dovrebbero essere usati antibiotici speciali.

Prescrizione di antibiotici per la malattia

Indicazioni per l'uso di tali farmaci durante ulcere gastriche e gastrite saranno la diagnosi corrispondente e la presenza di un'infezione all'interno del corpo, che è confermata da uno studio appropriato.

Quando un'ulcera allo stomaco non è batterica, non vengono prescritti antibiotici.

Una tale malattia nella sua forma pura è osservata di rado. Prevalentemente, l'infiammazione si diffonde in profondità nel corpo, coprendo le parti intestinali dell'intestino.

I rimedi antibiotici per l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale sono prescritti allo stesso modo di una malattia che non si diffonde ad altri organi.

Gli stessi antibiotici e corsi terapeutici con il loro uso sono prescritti per la gastrite, in quanto sono efficaci nel controllare un batterio che si trova nell'ulcera dello stomaco.

L'Helicobacter pylori rende la mucosa del tratto gastrointestinale più suscettibile all'influenza di vari stimoli, ad esempio il succo gastrico.

Antibiotici popolari per la malattia

L'approccio tradizionale per il trattamento delle ulcere dello stomaco e dell'intestino tiperstnoj 12 prevede l'utilizzo di ampio spettro agenti antibatterici usati in terapia come malattie gastrointestinali e patologico processo di respirazione batterica e infezioni urogenitali sistema della pelle, malattie infiammatorie cerebrali e altre.

Gli antibiotici per la gastrite e l'ulcera gastrica per oggi includono l'uso di tali farmaci:

  • penicilline semisintetiche (amoxicillina);
  • macrolidi (Claritromicina, in alcuni casi usano Eritromicina).

Ci sono anche corsi di trattamento comuni di ulcera gastrica e gastrite, se usato agenti antimicrobici (antibiotici ampia azione) e possedendo effetto antiprotozoario metronidazolo.

A volte viene utilizzato un corso di trattamento, in cui uno dei mezzi è "Tetraciclina".

Questa pratica è osservata in una situazione in cui un'altra terapia non è riuscita a fornire risultati sia con la sensibilità dell'organismo del paziente agli antibiotici della serie di penicilline.

Lo schema di eradicazione per il trattamento delle malattie dello stomaco è una combinazione di vari farmaci che si rafforzano a vicenda.

amoxicillina

È un agente antimicrobico semisintetico della serie di penicilline. Ha una vasta gamma di azioni. Efficace lotta con Helicobacter pylori.

Prodotto in compresse o capsule, così come granuli utilizzati per la preparazione di sospensione. Per trattare ulcere allo stomaco e 12-типерстной l'intestino l'agente è nominato in targhe.

L'amoxicillina non interferisce con il processo di moltiplicazione dei batteri, ma distrugge la struttura delle cellule del patogeno, che porta alla sua morte.

Rapida succhia quando assunto per via orale, che provoca il trattamento locale e sistemico dei processi patologici.

Il cibo non influisce sull'assorbimento del prodotto, l'ambiente acido dello stomaco non distrugge il principio attivo.

In alcuni casi, amoxicillina viene somministrata in concomitanza con metronidazolo.

Tale schema di trattamento è vietato durante le malattie del sistema nervoso, emopoiesi alterata, reazione negativa dell'organismo all'uso di derivati ​​del nitroimidazolo.

L'uso del farmaco può essere associato a tali sintomi indesiderati come una reazione allergica come eruzione cutanea, naso che cola, congiuntivite, dolore alle articolazioni. Se l'immunità viene ridotta, è probabile lo sviluppo di superinfezioni.

L'uso continuo di grandi quantità di farmaco può causare atassia, svenimento e altri sintomi. Nelle malattie renali, vi è una nefrotossicità sintomatica.

L'uso parallelo di Amoxicillina e agenti antimicrobici aumenta l'effetto terapeutico. Non è usato insieme ad antibiotici batteriostatici.

Il farmaco deve essere conservato a temperatura ambiente, inaccessibile alle radiazioni ultraviolette e all'umidità.

claritromicina

Mezzi semisintetici di ampia azione antibatterica da un sottogruppo di macrolidi, che è considerato il più sicuro in connessione con un numero insignificante di effetti collaterali.

Prodotto in forma di tablet. Ha un'azione battericida contro l'Helicobacter pylori, in quanto interferisce con la biosintesi della proteina, che è il componente principale della membrana cellulare del patogeno.

Viene assunto indipendentemente dall'assunzione di cibo, che ha scarso effetto sull'assorbimento.

A causa della parziale distruzione nell'ambiente acido dello stomaco, è ottimale per la terapia dell'ulcera che si sviluppa con l'acidità naturale.

L'antibiotico crea una concentrazione sufficiente nella mucosa gastrica, che è influenzata dall'uso simultaneo del farmaco con omeprazolo.

In generale, il farmaco è ben percepito dai pazienti e non provoca sintomi negativi. Meno del 10% di dolore nell'epigastrio, nausea, dispepsia, alterazioni del gusto, disturbi del sonno.

Quando si assumono grandi dosi del rimedio, si possono notare sintomi negativi nel tratto gastrointestinale. Si raccomanda di lavare lo stomaco e il trattamento finalizzato all'eliminazione dei sintomi.

È vietato usare Claritromicina in parallelo con Lovastatina e Simvastatina. Il warfarin causa gravi emorragie.

L'uso del farmaco con farmaci antidiabetici provoca spesso ipoglicemia, una reazione tossica.

Il prodotto viene conservato a temperatura ambiente, lontano dalle radiazioni ultraviolette e dall'umidità.

metronidazolo

Antibiotico di ampia azione di attività antibatterica con caratteristiche antiprotozoiche. Il suo componente principale è il derivato di Imidazolo.

Prodotto in compresse. Distrugge il DNA delle cellule molecolari dell'agente patogeno.

È caratterizzato da un rapido assorbimento nel tratto digestivo. Entra nel corpo, dove raggiunge la concentrazione necessaria. Viene escreto con urina e feci.

L'agente non è assegnato con suscettibilità ai suoi componenti. L'uso del farmaco può essere associato a sintomi spiacevoli di disturbi digestivi, eruzioni cutanee, allergie.

In alcuni casi, c'è un mal di testa, convulsioni, coscienza confusa, disturbi visivi.

L'uso di grandi dosaggi del farmaco può provocare un riflesso vomitivo e disorientamento.

Il metronidazolo è vietato combinare con disulfiram e busulfan, con medicinali a base di alcol.

L'uso simultaneo del farmaco e dei preparati al litio provoca l'intossicazione.

L'antibiotico viene conservato a temperatura ambiente in un luogo inaccessibile alle radiazioni ultraviolette e all'umidità.

Regimi di trattamento

Quando il paziente viene diagnosticato, lo specialista prescrive un regime di trattamento, quando la terapia conservativa non è in grado di dare il risultato desiderato.

Principalmente il paziente viene trattato con vari antibiotici e farmaci che si rafforzano reciprocamente. Il compito principale del corso del trattamento è l'eliminazione completa del patogeno all'interno del corpo umano.

Il medico seleziona i farmaci e la loro dose, tenendo conto del peso corporeo, degli indici di età, delle caratteristiche personali del corpo del paziente.

Terapia della prima linea

Questo metodo di trattamento prevede l'uso simultaneo di antibiotici di tipo 1 e un adiuvante, che aiuta ad alleviare i sintomi della malattia da GIT.

Si usano Claritromicina, Amoxicillina, Ranitidina, Metronidazolo. Sono intercambiabili efficaci.

Durante il ricevimento di Claritromicina, il dosaggio medio raggiunge 0,5 g, due volte al giorno durante il pasto.

L'amoxicillina è usata su 1 g, anche due volte al giorno. Assumere mezz'ora prima dei pasti o 2 ore dopo i pasti. Il metronidazolo viene assunto a 0,25 g, 4 volte al giorno dopo i pasti.

Insieme all'antibiotico, dovresti usare un adiuvante, diretto a una particolare azione. Molto spesso sono inibitori della pompa protonica.

In assenza del risultato, vengono sostituiti con i bloccanti del recettore H2-istamina al fine di migliorare le caratteristiche antisettiche dell'antibiotico. Se necessario, vengono prescritti anestetici.

Il corso del trattamento dura fino a 2 settimane.

Terapia della seconda linea

Nel trattamento delle malattie gastrointestinali tale schema è necessario in una situazione in cui il paziente non è stato aiutato dal primo.

Questo schema comporta la ricezione in parallelo di antibiotici di tipo 1 e 2 agenti che si rafforzano reciprocamente per il recupero più rapido del paziente.

Nel corso della terapia, il dosaggio degli antibiotici utilizzati durante il trattamento di 1 linea è aumentato. Usato Tetraciclina 0,5 g, 4 volte al giorno dopo i pasti. Tinidazolo 0,5 g, due volte al giorno dopo i pasti.

Assegna 2 mezzi ausiliari di sottogruppi diversi. Hanno lo scopo di rafforzare il medicinale principale, oltre a espandere l'impatto.

Aiuta ad eliminare i sintomi delle malattie degli organi digestivi, elimina i batteri dannosi e porta l'equilibrio acido-base alla normalità.

Il trattamento dura 10 giorni.

Terapia di combinazione

Questo metodo di trattamento viene utilizzato in una situazione in cui i precedenti non hanno dato il risultato corretto. Prevalentemente nominato nel processo di esacerbazione delle malattie gastrointestinali.

Suppone l'applicazione simultanea di 2 diversi antibiotici e 2 agenti che si rafforzano reciprocamente. Combina amoxicillina, claritromicina, tetraciclina e metronidazolo.

In generale, con questa terapia vengono utilizzati inibitori della pompa protonica. Se non hanno aiutato il paziente a causa della sua personale sensibilità al farmaco, vengono prescritti bloccanti dei recettori H2-istamina.

Il secondo farmaco è un rimedio di un altro sottogruppo, che integra il trattamento con un'azione mancante.

Il corso del trattamento dura fino a 1 settimana.

Controindicazioni per il trattamento di ulcere con antibiotici

Un elenco di controindicazioni all'uso di antibiotici suggerisce:

  • Immunità personale degli agenti costituenti.
  • Allergy.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Insufficienza renale ed epatica.

Inoltre, tutti gli antibiotici hanno controindicazioni speciali, che sono inerenti solo a questo farmaco:

  • Amoxicillina - leucemia linfocitica, processi patologici dell'apparato digerente.
  • Clariromycin - porfiria.
  • Metronidazolo: sensibilizzazione del corpo che provoca asma.

Se non ci sono risultati attesi o le condizioni peggiorano dopo il trattamento con antibiotici, è necessario interrompere l'assunzione di tutti i farmaci e contattare uno specialista per prescrivere un nuovo regime terapeutico.

Con il trattamento dell'ulcera gastrica con antibiotici dovrebbe essere ancora più cauto e premuroso rispetto alla gastrite.

Nel trattamento dell'ulcera gastrica e dell'ulcera duodenale sono necessari diversi farmaci.

Durante una esacerbazione dei processi patologici negli organi digestivi, una terapia efficace dovrebbe essere effettuata con l'uso obbligatorio di antibiotici.

Per ripristinare il più rapidamente possibile, è necessario scegliere lo schema terapeutico ottimale.

Antibiotici per gastrite e ulcera - nomi, proprietà, effetti collaterali

Casa »Trattamento di gastrite» Antibiotici per gastrite e ulcera - nomi, proprietà, effetti collaterali

Gli antibiotici sono lontani da farmaci sicuri. Per applicare i preparativi del gruppo dato segue solo nel caso in cui la malattia di uno stomaco ha la genesi batterica (cioè, l'infiammazione si sviluppa su uno sfondo di infezione da helicobacter).

Il medico deve decidere i tempi e i metodi di sradicamento. Qualsiasi tentativo da parte del paziente di eliminare indipendentemente la causa di gastrite o ulcera può portare a problemi estremamente gravi.

Proprietà dei farmaci

Gli antibiotici sono sostanze di origine naturale o semi-sintetica, che inibiscono intenzionalmente lo sviluppo di alcune cellule viventi.

I primi farmaci della terapia anti-Helicobacter erano il subsalicilato di bismuto e il metronidazolo.
La loro efficacia è stata dimostrata da Barry Marshall, uno degli scopritori del batterio Helicobacter pylori.

Barry Marshall riuscì prima ad acquisire di proposito l'infiammazione dello stomaco e quindi a raggiungere la completa distruzione dei patogeni nel loro stesso tratto gastrointestinale.

Quali antibiotici sono presi con uno stomaco malato - una gastrite cronica o un'ulcera?

Il trattamento di gastrite e ulcera si basa attualmente sull'uso dei seguenti farmaci:

  • klatsid, karicid, binoklar, klareksid (la base è la claritromicina originale);
  • amoxicillina, amoxicar, eco-bulbo, amosina (amoxicillina).

Gli schemi di eradicazione sono di solito una combinazione di diversi agenti che si rafforzano reciprocamente. Diciamo che i farmaci, elencati nella seconda riga, possono essere abbinati al metronidazolo per aumentarne l'efficacia.

Vai a tali trucchi sono dovuti al fatto che con la monoterapia intensiva, i batteri possono abituarsi a un principio attivo e smettere di reagire ad esso. Particolarmente rapida dipendenza si sviluppa al gruppo di claritromicina farmaci.

Le raccomandazioni dettagliate riguardanti la combinazione di droghe e la scelta dei dosaggi ottimali sono contenute nei materiali degli accordi di Maastricht. Trovali - sono disponibili gratuitamente.

Oltre ai farmaci direttamente volti a combattere l'agente infettivo, inibitori della pompa protonica utilizzati per l'eradicazione è richiesto che forniscono un effetto protettivo - caustico inibiscono la secrezione di acido cloridrico e, quindi, fare succo gastrico meno aggressivo.

alcalinizzazione dell'antro prevedono più preziosi in quanto le forme vegetative di H. pylori presenti sulla mucosa povehnosti, possono essere facilmente adattati all'ambiente acido e muoiono in un metallo alcalino.

Tra gli IPP troviamo neksium, omeprazolo, esomeprazolo, losec e altri.

Il corso degli antibiotici e degli inibitori della pompa protonica viene solitamente prescritto per 7 giorni. Dopo circa 4 settimane, il paziente viene sottoposto a uno studio di follow-up. Idealmente, utilizzare due metodi diversi, uno dei quali - urea breath test (vedi http://gastrit-yazva.ru/lechenie/ureaznyiy-test-na-helikobakter/.), L'altro - un analisi di laboratorio (http: // gastrit- yazva.ru/lechenie/analizy-na-helikobakter-pilori/).

Svantaggi degli antibiotici, che vengono utilizzati nelle malattie del tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale)

Il principale svantaggio di questa categoria di farmaci è un rischio piuttosto elevato di effetti collaterali. In caso di uso imprudente, le compresse forti vengono contemporaneamente curate e mutilate.

Quando viene utilizzato klatsid, ultop possibile "pobochki" negativo da parte del sistema nervoso centrale - vertigini, umore depresso, depressione, allucinazioni, convulsioni, confusione.

Mal di testa lamentano circa l'1,5-2% dei pazienti che assumono regolarmente farmaci simili. Un po 'più spesso, i pazienti si offendono per un altro effetto collaterale - la diarrea. Appare nel 3% dei casi.

Naturalmente, nelle istruzioni a questi farmaci troverete ampie liste di controindicazioni.

Il metronidazolo è anche prescritto con cautela. Può influire negativamente sul funzionamento del sistema escretore - fino allo sviluppo dell'incontinenza urinaria temporanea del paziente.

a ulcera allo stomaco il trattamento con antibiotici dovrebbe essere ancora più accurato rispetto alla gastrite. Vedi l'articolo separato sui principi di selezione dei farmaci per l'ulcera peptica per riferimento.

Tutte le pillole antibatteriche "forti" sono pericolose da assumere durante la gravidanza - sono dannose per il feto.

Non è raccomandato l'abuso di agenti antibatterici per le persone che hanno una malattia del fegato. Una delle funzioni del fegato è la neutralizzazione di sostanze estranee. L'organo indebolito è difficile da sopportare l'aumento del carico.

È possibile trattare lo stomaco con antibiotici? Sì, ma che cosa esattamente e in quale dosaggio è il medico decide, e non il paziente stesso. Ignorando questa regola, si corre il rischio di almeno disbiosi e mal di testa intestinali, al massimo - le più pericolose complicazioni neurologiche.

È davvero possibile fare a meno degli agenti antibatterici? Se stiamo parlando del processo patologico, che è causato dall'infezione da Helicobacter, l'attività dei batteri dovrà in qualche modo essere soppressa.

Un'altra cosa è che a volte è possibile limitarsi ai preparativi con azioni relativamente lievi - per esempio, non da klatsid, ma da un helinorm di nuova concezione. Helinorm è un probiotico contenente la sostanza PyLopass. È fatto sulla base della cultura di Lactobacillus reuteri DSMZ17648. I batteri di questo ceppo sono in grado di legarsi ai recettori Helicobacter pylori e rimuovere l'agente infettivo nei coaggregati.

Trattamento di gastrite con antibiotici

Nel mondo moderno, l'incidenza della gastrite aumenta ogni anno. La gastrite è un'infiammazione patologica della mucosa gastrica. Per lungo tempo, la malattia non ha risposto al trattamento fino a quando non è stata identificata la sua vera causa, vale a dire il batterio Helicobacter pylori. A causa del fatto che la causa principale della gastrite è un batterio, gli antibiotici per la gastrite sono stati ampiamente utilizzati.

Il trattamento della gastrite con antibiotici è parte integrante per un completo recupero dalla patologia della mucosa gastrica.

Altri fattori che provocano lo sviluppo della gastrite sono:

  • Abuso di bevande alcoliche
  • L'uso di cibo di scarsa qualità.
  • Ricevimento di medicine
  • Foci croniche di infezione nel corpo.

Gastrite con alta acidità o basso, il medico prescrivere alcune misure diagnostiche, al fine di verificare il livello di acidità di stomaco. Molto probabilmente, a scopo di diagnosi è assegnato fibrogastroduodenoscopy, dopo di che il medico sarà in grado di stabilire con precisione la presenza di edema della mucosa, determinare il livello di violazioni, nonché una biopsia della mucosa gastrica, per rilevare la presenza del batterio Helicobacter pylori.

È necessario un campione di mucosa per determinare la sensibilità dei batteri agli antibiotici. Questo porta le informazioni chiave nel trattamento della gastrite, vale a dire, consentono di selezionare gli antibiotici più di alta qualità che saranno in grado di uccidere il batterio.

Le misure mediche durante la gastrite dello stomaco sono, prima di tutto, per eliminare lo stato edematoso della mucosa ed eliminare il microrganismo patogeno. Per rimuovere il gonfiore della mucosa gastrica, vengono prescritti antagonisti della pompa protonica, tra questi i farmaci Lansoprazolo e Omez, nonché antistaminici come Ranitidina o Famotidina.

Per eliminare i batteri patogeni, possono essere prescritti solo antibiotici. Da qui la conclusione che la terapia antibatterica è parte integrante per il trattamento delle malattie infiammatorie della mucosa gastrica.

Il meccanismo d'azione degli antibiotici per la gastrite

Gli antibiotici a livello microscopico rappresentano la colonizzazione di sostanze organiche, la cui base può essere derivata artificialmente o naturale. Le sostanze speciali di natura chimica possono essere prodotte da organismi viventi o componenti naturali, la loro peculiarità è che possono sopprimere l'attività vitale dei microbi attivi e distruggere le loro cellule, distruggendole così.

La scoperta di antibiotici fece furore in tutto il mondo, e precisamente la penicillina, aperta durante la seconda guerra mondiale, divenne un punto di svolta nella medicina mondiale. Da quel momento, le aziende farmaceutiche producono annualmente un numero crescente di antibiotici, che svolgono un ruolo chiave nel trattamento delle malattie infettive e batteriche del corpo.

Elenco di antibiotici prescritti per la gastrite

Gli antibiotici per il trattamento della gastrite possono essere suddivisi in diversi gruppi.

Gruppo antibatterico di macrolidi

Questi sono antibiotici di origine complessa e naturale, costituiti da molecole di carbonio, che in una varietà di quantità si trovano in un anello latente. L'effetto antibatterico di questo farmaco, distrugge una cellula di microbi, agendo sul loro nucleo. Una caratteristica di questo gruppo di antibiotici è che sono in grado di regolare l'immunità, fornendo una funzione immunostimolante. Tra le altre cose, questo farmaco ha anche un effetto anti-infiammatorio. E 'anche permesso per adulti e bambini.

Un gruppo di antibiotici contenenti penicillina

A differenza del precedente gruppo derivato artificialmente, questo tipo di antibiotico è naturale. Ma i laboratori moderni hanno imparato a rimuovere artificialmente la penicillina in laboratorio. Dopo la scoperta della penicillina durante la seconda guerra mondiale, questa sostanza rimane la più popolare e disponibile per il trattamento della maggior parte delle malattie infettive. La penicillina è in grado di penetrare nella cellula del batterio, distruggendo la sintesi e distruggendo la parete cellulare. Questo porta al fatto che le molecole di sodio, così come altri composti liberi penetrano nella cellula batterica e causano l'interruzione della vita.

Questo gruppo di farmaci antibatterici è il più sicuro tra tutti gli agenti antibatterici, non ha praticamente alcun impatto sull'organismo invasiva che permette l'uso di farmaci di questo gruppo per il trattamento delle madri che allattano, donne incinte e bambini.

Per garantire che il trattamento antibiotico porti la massima efficacia, è combinato con preparazioni al metronidazolo. Questo schema ti permette di distruggere Helicobacter pylori. Per il recupero stomaco era ad una velocità massima, mentre gli antibiotici vengono assegnati da due gruppi perché il batterio che causa gastriti, tende rapidamente abituarsi farmaci antibatterici e diventa resistente ad esso di conseguenza. Pertanto, il circuito per il trattamento di gastrite include raggruppare due agenti antibatterici di diversi gruppi, in combinazione con metronidazolo.

Dopo che il medico ha effettuato tutti gli studi necessari, determinerà il corso del trattamento in base al peso del paziente, all'età e anche alle condizioni generali del corpo e alla presenza di altre malattie croniche. È importante capire che lo schema nominato dal gastroenterologo non può essere interrotto su richiesta del paziente, anche dopo che la condizione è migliorata. I sintomi possono scomparire il terzo giorno dopo l'assunzione di antibiotici, ma interrompere il trattamento non è in nessun caso impossibile, perché tutti i batteri non vengono distrutti, solo una parte di essi viene distrutta.

Se a questo punto smetti di usare antibiotici, i batteri rimasti sviluppano l'immunità al farmaco e non avranno alcun effetto patogeno su di essi. In futuro, il gastroenterologo dovrà prescrivere agenti antibatterici invasivi più forti che possono danneggiare il tratto gastrointestinale e le condizioni generali del corpo. Lo schema nominato dal gastroenterologo deve essere eseguito dall'inizio alla fine, altrimenti la malattia passerà in una forma cronica grave.

Svantaggi e conseguenze della terapia antibiotica

Dopo il trattamento con antibiotici, è necessario ripristinare la microflora dello stomaco. Perché uno degli effetti collaterali è la disbiosi. Ripristinare lo stomaco e l'intestino, dopo gli antibiotici aiuterà i farmaci specializzati che contengono bifido e lattobacilli. Ma è meglio usarli in parallelo con l'assunzione di antibiotici.

I fenomeni negativi si verificano se il paziente aumenta o diminuisce arbitrariamente il dosaggio del medicinale, sperando, quindi, di correggere in qualche modo il trattamento. Va ricordato che tali esperimenti possono portare a conseguenze negative.

Un alto livello di recupero dipende dalla rigorosa applicazione della raccomandazione del medico curante e dal rispetto della dieta prescritta.

Trattamento di gastrite con antibiotici: uno schema, come prendere

Se la patogenesi dell'infiammazione della mucosa che riveste la cavità dello stomaco è associata a un'infezione batterica, gli antibiotici dovrebbero essere utilizzati per la gastrite. Quindi il trattamento eliminerà non solo i suoi sintomi, ma anche la causa.

Codice ATC

Indicazioni per l'uso di antibiotici per la gastrite

Il trattamento della gastrite dipende dalla causa della malattia e gli antibiotici per la gastrite sono utilizzati nei casi in cui viene rilevata la presenza di un agente infettivo durante l'esame.

Gli antibiotici sono usati nella gastrite acuta di eziologia tossico-infettiva, che può accompagnare dissenteria, polmonite, epatite, morbillo o influenza, nonché intossicazioni endogene. Ad esempio, la gastrite infettiva acuta può essere il risultato di un'infezione da salmonella (gastrite da salmonella), che è entrata nello stomaco con cibo di scarsa qualità. Per tali infiammazioni dello stomaco è caratterizzato dallo sviluppo di gastroenterocolosi, che richiede l'uso di agenti antimicrobici.

Poiché in 9 casi su 10 la causa dell'infezione infiammazione della mucosa gastrica è la sua elicoidale Gram-negativi batterio Helicobacter pylori, gli antibiotici utilizzati con gastrite erosiva, gastrite con iperacidità, gastrite con bassa acidità. Inoltre, in presenza di questo batterio per il trattamento etiotropico, gli antibiotici vengono utilizzati per la gastrite cronica, indipendentemente dal pH del succo gastrico.

Forma del problema

La gastrite e l'ulcera gastrica causate da H. pylori sono trattate con antibiotici e in gastroenterologia esiste uno standard di trattamento finalizzato all'eradicazione (cioè alla distruzione) di questo patogeno. Nomi di antibiotici per gastrite associati a infezione da Helicobacter pylori:

  • Claritromicina (altri nomi commerciali: Clacid, Claricid, Klabaks, Clamed, Aziklar, Romiklar, Fromilid, ecc.) È un antibiotico semisintetico del gruppo macrolidico. Liberatoria: compresse da 250 e 500 mg.
  • Amoxicillina (sinonimi: Amoxyl, Amoxylate, Danemox, Dedoxil, Flemoxin soluteba) è un antibiotico di penicillina sintetico. Rilascio di forme: compresse rivestite da 1 g; le compresse sono solubili; capsule da 250 e 500 mg ciascuna; granuli (per la preparazione della sospensione ingerita).

Questi farmaci sono stati selezionati in numerosi studi clinici che hanno identificato e confermato la loro resistenza agli acidi nello stomaco, la massima efficacia e l'effetto collaterale minimo di tutti gli agenti antibatterici.

Va notato che, oltre agli antibiotici nella eradicazione della terapia farmacologica H. pylori utilizzato farmaci che bloccano la produzione di acido cloridrico nello stomaco, aumentare l'effetto degli antibiotici e promuovere la guarigione della mucosa danneggiata. Ridurre la produzione di acido farmaci antisecretori - inibitori della pompa protonica (enzima H + / K + -ATPasi): Omeprazolo (Omez, Omitoks, Gastrozol, Ultop e altri nomi commerciali.). Ma sono controindicati quando gli antibiotici vengono utilizzati per la gastrite con bassa acidità.

Lo schema per la distruzione dell'infezione da Helicobacter utilizza anche la preparazione di De-Nol di bismuto e antibiotici per la gastrite. Contenente tripotassico dicitratobismuthate subcitrato o gastroprotettivi bismuto (mezzi di inviluppo) - De-Nol (regole gastroesofageo Bismofalk) ventrisol (Vitridinol) - non solo formare una pellicola protettiva sulla mucosa gastrica, ma possedere proprietà battericide. Queste proprietà sono mostrate in mobilità sopprimono batteri e la capacità delle proteine ​​del guscio esterno di aderire alle cellule epiteliali della mucosa gastrica.

farmacodinamica

Essendo eritromicina derivato semisintetico (6-O-methylerythromycin) claritromicina si lega ai ribosomi batterici (subunità 50-S organioda membrane) e arresta il processo di biosintesi delle proteine, che porta alla morte dei microrganismi.

Farmacodinamica amoxicillina ampicillina derivato, dovute a inibizione di enzima (transpeptidasi e carbossipeptidasi) batteri reticolanti componenti amminoacidici nelle peptidoglicani parete microrganismo. Quindi, avviene la decomposizione dei peptidoglicani, la divisione e la crescita delle cellule batteriche cessa e muoiono per lisi.

farmacocinetica

Dopo ingestione, la claritromicina viene rapidamente assorbita nel tratto digestivo ed entra nella circolazione sistemica; la massima concentrazione plasmatica nel plasma è osservata in media 2,5 ore dopo l'applicazione. La disponibilità biologica è di circa il 50%.

Nel fegato, circa il 20% della dose di Claritromicina viene ossidata con la formazione di un metabolita attivo battericida - 14-OH-claritromicina. Il farmaco è diviso nel fegato; i prodotti di biotrasformazione sono escreti dal corpo dall'intestino (oltre la metà) e dai reni.

La farmacocinetica di Amoxicillina ha una maggiore biodisponibilità del farmaco, che raggiunge il 95% e la concentrazione massima nel plasma sanguigno è osservata 90 minuti dopo la somministrazione, sebbene il livello di legame alle proteine ​​plasmatiche non superi il 20%. L'amoxicillina è metabolizzata nel fegato, i metaboliti sono inattivi. L'eliminazione di quasi due terzi dei prodotti di clivaggio viene effettuata dai reni con un periodo di emivita di 1-1,5 ore.

Uso di antibiotici per la gastrite durante la gravidanza

La claritromicina ha un'azione di categoria C sul feto (secondo la FDA), è vietato utilizzarla nei primi tre mesi di gravidanza, incluso e per il trattamento della gastrite.

L'uso dell'antixicillina antibiotica durante la gastrite durante la gravidanza richiede cautela ed è consentita solo in casi estremi.

Controindicazioni

Controindicazioni Claritromicina includono:

  • bambini sotto i 12 anni (per compresse);
  • grave insufficienza epatica e / o renale;
  • la presenza nell'anamnesi di allungamento dell'intervallo QT o aritmia cardiaca ventricolare;
  • ipoglicemia.

Secondo le istruzioni, Amoxicillin è controindicato quando:

  • ipersensibilità ad antibiotici del gruppo di penicillina;
  • mononucleosi infettiva;
  • leucemia linfocitica;
  • tendenza al sanguinamento;
  • insufficienza epatica funzionale;
  • gastrite della salmonella e shigellosi.

L'amoxicillina non è utilizzata nel trattamento di bambini di età inferiore ai 10 anni.

Effetti collaterali di antibiotici per gastrite

La claritromicina può causare tali effetti collaterali: nausea, vomito, alterazioni del gusto e diarrea; mal di testa e dolore addominale; aumento dei livelli di glucosio nel sangue; micosi della mucosa orale; orticaria; capogiri, disturbi del sonno, tachicardia; la possibilità di sviluppare uno shock anafilattico non è esclusa.

Tra gli effetti collaterali di Amoxicillina sono le reazioni allergiche e con una diminuzione dell'immunità, lo sviluppo delle superinfezioni.

Dosaggio e somministrazione

Secondo il primo schema di eradicazione di Helicobacter pylori, una singola dose di Claritromicina è di 500 mg, il farmaco viene assunto due volte al giorno (1 g in totale).

L'amoxicillina viene anche assunta due volte al giorno - 1 g. Inoltre, si suppone che prenda il farmaco Omeprazolo (inibitore della pompa protonica) - 2-4 capsule (0,02 g) due volte al giorno. Il corso del trattamento dura in genere 10 giorni.

Secondo il secondo schema, De-Nol e gli antibiotici per la gastrite sono presi: Claritromicina e Amoxicillina - nello stesso dosaggio; De-Nol - mezz'ora prima dei pasti, una compressa (120 mg) due volte al giorno. Durata dell'applicazione - 7-14 giorni.

overdose

In caso di sovradosaggio di questi farmaci antibatterici, c'è un aumento degli effetti collaterali; è consigliato effettuare il lavaggio da uno stomaco solito.

Interazioni con altri farmaci

L'uso simultaneo di Claritromicina con farmaci anticonvulsivanti, broncodilatatori, farmaci bloccanti H1-istamina recettori, tranquillanti, benzodiazepine, significa ergot basato amplifica il loro effetto.

La claritromicina non deve essere assunta in concomitanza con la cardiotonia - glicosidi cardiaci e antiaritmici contenenti chinidina. Va tenuto presente che questo antibiotico potenzia l'effetto degli anticoagulanti indiretti (ad esempio il warfarin).

L'uso congiunto di Amoxicillina con antibiotici del gruppo aminoglicosidico e lassativi ne riduce l'assorbimento nel tratto digestivo e aumenta l'acido ascorbico.

Condizioni di conservazione

Antibiotici per la gastrite - La claritromicina e l'amoxicillina devono essere conservati in un luogo buio a una temperatura non superiore a + 25 ° C.