Antibiotici per l'intestino

Le infezioni intestinali sono la seconda malattia più comune. Il primo posto è tradizionalmente occupato da ARVI. Ma per il trattamento dell'intestino, gli antibiotici sono usati solo nel 20% di tutti i casi diagnosticati.

L'indicazione per prescrivere farmaci è lo sviluppo dei seguenti sintomi:

  • aumento significativo della temperatura corporea;
  • taglio del dolore addominale;
  • Diarrea, che si verifica più di 10 volte al giorno;
  • vomito indomabile;
  • segni di sviluppo di disidratazione.

I farmaci della categoria degli antibiotici possono essere prescritti per la disbatteriosi, la colite e il disturbo delle feci (diarrea).

Antibiotici per il trattamento dell'infezione intestinale

La causa del coinvolgimento infettivo del tubo digerente è la penetrazione nel corpo umano della microflora patogena. Questi possono essere stafilococchi, protozoi, enterovirus, salmonella, ecc.

Indicazioni per l'uso di farmaci dalla categoria di antibiotici è la mancanza di dinamiche positive del trattamento da farmaci precedentemente prescritti. Ma quando si diagnostica la dissenteria o il colera, vengono prescritti per essere presi immediatamente.

Per il trattamento della patologia intestinale, possono essere usati medicinali delle seguenti categorie:

  • cefalosporine;
  • fluorochinoloni;
  • tetracicline;
  • aminoglicosidi;
  • aminopenicillin.

Se parliamo di farmaci specifici, allora più spesso nominati:

  1. Cloramfenicolo. Antibiotico di un ampio spettro di azione. Molto efficace contro il colera vibrio. È raccomandato in assenza di effetti terapeutici dopo l'assunzione di altri farmaci. Proibito all'ammissione nell'infanzia.
  2. Tetraciclina. È usato per trattare l'infezione intestinale causata dalla salmonella, l'ameba. Efficace contro l'agente causale dell'antrace, della peste, della psittacosi. Il trattamento a lungo termine con farmaci di questo gruppo può provocare lo sviluppo di disbiosi, quindi, dopo gli antibiotici della serie delle tetracicline, si raccomanda al paziente di assumere la sintomatologia.
  3. Rifaximina. Il farmaco è meno aggressivo rispetto alla tetraciclina e pertanto può essere prescritto per adulti e bambini.
  4. Ampicillina. Semisintetico significa efficace contro un gran numero di agenti patogeni. Permesso per bambini e donne incinte.
  5. Ciprofloxacina (dal gruppo dei fluorochinoloni). Non causa disbiosi.
  6. Azitromicina (dal gruppo macrolidico). Sopprime la crescita della microflora patogena in tre giorni. Il farmaco più sicuro, praticamente senza effetti collaterali.
  7. Amoxicillina.

L'uso di antibiotici per la disbiosi

Le medicine del gruppo di antibiotici nello sviluppo della disbiosi sono incaricate di sopprimere i batteri patogeni. Molto spesso, si consiglia di ricevere fondi dai seguenti gruppi:

  • penicilline;
  • tetracicline;
  • cefalosporine;
  • chinoloni.

Il metronidazolo può anche essere prescritto.

Poiché gli antibiotici sono già dannosi per lo stato della microflora del tubo digerente, vengono utilizzati per la disbiosi dell'intestino tenue, accompagnata da sindrome da malassorbimento e disturbi motori.

Per cura di dysbacteriosis il più spesso le preparazioni seguenti sono nominate:

  1. Amoxicillina. Rimedio semisintetico dal gruppo di penicilline. Fornisce un buon risultato se assunto per via orale, perché è resistente all'ambiente gastrico aggressivo.
  2. Alpha Normix. Antibiotico non sistemico di una vasta gamma di effetti. Il principio attivo è rifaximina. È indicato per la disbiosi causata da diarrea e patologie infettive del tratto gastrointestinale.
  3. Flemoxin Solutab. Preparazione semisintetica del gruppo delle penicilline. Ha un effetto battericida.
  4. Cloramfenicolo. Agente antimicrobico di un ampio spettro di azione. È prescritto per il trattamento della disbatteriosi, provocata da infezioni intestinali, patologie degli organi della cavità addominale. Può essere prescritto e come farmaco alternativo se i farmaci precedentemente selezionati non hanno dato un risultato positivo.

Con lo sviluppo di dysbacteriosis del colon per ammissione sono nominati:

Le medicine sono efficaci contro i funghi lieviti, gli stafilococchi e il proteo, che sono la causa principale della disbiosi dell'intestino crasso. Sullo stato della microflora naturale, i preparati non esercitano un'influenza significativa.

Antibiotici per la colite

Il trattamento della colite batterica è impossibile senza un ciclo di antibiotici. Con una forma ulcerosa non specifica di infiammazione dell'intestino crasso, l'assunzione di farmaci di questa categoria è prescritta in caso di attacco di un'infezione batterica secondaria.

Nel processo di terapia della patologia, è possibile utilizzare quanto segue:

  • gruppo di sulfonamidi per malattia lieve / moderata;
  • significa una vasta gamma di azioni nel corso grave della malattia.

Al fine di prevenire lo sviluppo di disbiosi, si consiglia al paziente di assumere probiotici. Può essere nistatina o colibatterina. Quest'ultimo contiene barre intestinali viventi che contribuiscono al recupero e alla normalizzazione della microflora.

Nella colite, possono essere prescritti i seguenti farmaci:

  1. Alpha Normix. Un agente ad ampio spettro con un marcato effetto battericida, che aiuta a ridurre il carico patogeno.
  2. Furazolidone. Una droga dal gruppo di nitrofurani. Ha un effetto antimicrobico.
  3. Cloramfenicolo. L'agente è attivo contro la microflora patogena e ha anche un effetto battericida. Poiché durante l'assunzione di levomicetina possono svilupparsi molti effetti collaterali, la dose e il regime devono essere selezionati singolarmente. L'iniezione intramuscolare del farmaco è possibile.

L'autotrattamento della colite con antibiotici è completamente inaccettabile. Selezionare un farmaco e determinare lo schema di ammissione dovrebbe essere uno specialista qualificato. Inoltre, il medico dovrebbe informare su tutti i farmaci presi per escludere lo sviluppo di reazioni negative durante le interazioni farmacologiche.

Agenti antibatterici nel trattamento della diarrea

I fondi della categoria di antibiotici per la diarrea possono essere mostrati solo in un caso: se l'origine del disturbo intestinale è di origine infettiva. Con una natura virale, i preparativi del risultato terapeutico atteso non saranno forniti.

Quali farmaci posso iniziare a prendere prima di consultare i medici? Se una persona è sicura che la causa del disturbo è l'infezione e le feci non contengono impurità di sangue, allora sono consentiti i seguenti mezzi:

Nel trattamento della diarrea di gravità moderata, viene prescritto un antisettico intestinale. Questo è un gruppo speciale di antibiotici con un effetto antimicrobico, che "lavorano" esclusivamente nel lume dell'intestino. Non vengono assorbiti e vengono eliminati dal corpo in modo naturale.

I vantaggi di questo gruppo includono:

  • sono attivi contro i principali rappresentanti della microflora patogena;
  • non causare lo sviluppo di disbiosi;
  • Non aggravare la diarrea.

Questi antibiotici includono:

  • Rifaximina è un gruppo di sulfonamidi e aminoglicosidi;
  • Clorinaldal - chinoloni e chinoline;
  • Furazolidone - nitrofurani.

Indipendentemente da quale degli antibiotici è stato prescritto, contemporaneamente alla sua somministrazione, è necessario bere eubiotici. Questi sono i mezzi che contribuiscono al recupero e alla normalizzazione della microflora gastrointestinale.

Elenco dei farmaci più efficaci per la disbiosi

Il corpo umano è l'habitat di molti microrganismi, batteri, microbi. Secondo gli scienziati, i batteri che vivono nell'intestino superano il numero delle loro cellule umane. Circa 500 varietà di batteri vivono nell'intestino, assistono nel processo di digestione, producono composti vitaminici e spostano anche i concorrenti patogeni, creando un determinato habitat.

Compresse efficaci

La disbacteriosi è una patologia speciale del tratto gastrointestinale, che causa un sacco di disagio. Se si riscontrano segni di questa malattia, è necessario cercare aiuto da un medico in tempo e iniziare il trattamento. Ad oggi, un numero enorme di farmaci progettati per eliminare i sintomi della disbiosi. Differiscono in base al principio attivo nella composizione, al costo, alla durata dell'applicazione e ad altre caratteristiche. Non dovresti scegliere i farmaci da solo. Il medico dovrebbe prescrivere il trattamento, tenendo conto dei risultati dei test, del grado di gravità della patologia e delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Le compresse sono condizionatamente suddivise nei seguenti gruppi:

  • Probiotici: aiuta la normoflora dell'intestino a riprodursi più velocemente, aumentare l'immunità;
  • Farmaci antibatterici: eliminano il principale fattore scatenante della patologia, ovvero microrganismi nocivi.

Prima di nominare il trattamento, il medico deve scoprire la causa della malattia. Spesso provoca infezioni da E. coli, stafilococco, enterococco e kandiomicosi.

Per il trattamento della disbiosi vengono utilizzati i seguenti farmaci: Intetris, Enteroseptol, Pimafucin e Polysorb, Enterol, Levomicetina, Nistatina e Furazolina, Iberogast. Questi farmaci sono di costo ragionevole e alta efficienza. È importante ricordare che il regime di trattamento per la disbiosi è prescritto dal medico curante dopo la diagnosi completa e la determinazione della sensibilità dell'agente patogeno specifico.

Per curare la disbiosi negli adulti, puoi prendere tali pillole:

assorbenti

Questi includono Pepidol, Polysorb, carbone attivo e Polypefan. Questi preparati di assorbimento promuovono il legame di sostanze tossiche e prevengono anche la diffusione attiva dei processi di decomposizione nell'intestino. Il corso del trattamento suggerisce di applicare questi fondi nella fase iniziale.

enzimi

Le compresse enzimatiche più comuni della disbiosi: Digestal, Polizim, Mezim e Panzinorm Forte. Aiutano a normalizzare il processo digestivo, a digerire il cibo e ad assorbire i nutrienti nel tratto gastrointestinale.

BS basato su ceppo vivo

Per un trattamento efficace della dysbacteriosis, saranno necessari agenti quali Enterol, Bifikol, Colibacterin, Bactisubtil. Viene mostrata la loro applicazione al primo e al secondo stadio della patologia. Sono fatti sulla base di microrganismi viventi, che creano una microflora intestinale sana.

probiotici

I migliori farmaci per la disbiosi: Narine, Bifiform, Lineks, Bifidumbacterin, Lactobacterin. Tali probiotici sono un vasto gruppo di farmaci che può essere avviato durante qualsiasi stadio della malattia. Le compresse contengono ceppi con microrganismi benefici che normalizzano la microflora ed eliminano i microrganismi patologici.

prebiotici

Norma, Dufalac e forte di Hilak con dysbacteriosis formano un ambiente favorevole all'esistenza di batteri benefici. È importante notare che non contengono ceppi di microrganismi. Possono essere presi in qualsiasi momento.

Ripristino della funzione motoria

Con la disbiosi si consiglia di assumere i seguenti farmaci: Immunon, Duspalatin, Meteopazmil, Trimetad. Contribuiscono al rapido recupero della motilità intestinale e della peristalsi, eliminando sintomi quali flatulenza, feci molli e gonfiore.

immunomodulatori

A questo gruppo di farmaci sono inclusi Decaris, Levomizol. Questi farmaci normalizzano l'immunità gastrointestinale locale. È consigliabile seguire il corso di trattamento nella fase finale per correggere l'effetto.

Stimolatore dell'epitelio intestinale

Il miglior rimedio per la disbiosi di questo gruppo è Essentiale. Questo farmaco stimola il funzionamento delle cellule epiteliali intestinali, allevia i dolorosi attacchi di coliche e spasmi.

Questi farmaci possono far fronte allo squilibrio della microflora intestinale. È importante ricordare che il trattamento complesso è prescritto da un gastroenterologo.

Le migliori medicine contro la disbiosi

Esiste un'enorme quantità di agenti farmacologici progettati per ripristinare la microflora intestinale.

I farmaci più efficaci sono:

Lattobatterino

Viene rilasciato sotto forma di polvere, compresse, che non hanno una capsula. Non è raccomandato per l'assunzione con ipersensibilità o candidosi, poiché vi è il rischio di sviluppare allergie come effetto collaterale. Può essere assunto con antibiotici. Non ci sono controindicazioni all'ammissione durante la gravidanza. Una condizione importante - per conservare in frigorifero.

Enterol

È un farmaco antidiarroico che normalizza efficacemente la microflora intestinale e ne controlla la composizione. Enterol può essere attribuito a diversi gruppi farmacologici: antidiarroico, normalizzazione della flora intestinale, antielmintici e antimicrobici. Enterol viene rilasciato sotto forma di capsule, polvere per sospensioni e soluzioni. Bere durante la gravidanza è permesso. Puoi dare ai bambini, ma con molta attenzione.

Bifidumbacterin

La forma di rilascio - una soluzione in ampolle, una polvere. Il farmaco non è compatibile con antibiotici. È vietato candidarsi per candidosi e ipersensibilità. È consentito l'uso nel trattamento di bambini di età di tre anni, durante la gravidanza e l'allattamento. Conservare in frigorifero.

Linex

Non ci sono effetti collaterali e controindicazioni, sono rilasciati in gusci capsulari. I lineks con disbiosi possono essere bevuti in parallelo con gli antibiotici. Non ci sono restrizioni di età. Conservare a 25 gradi Celsius in un luogo asciutto.

Probifor

Rilasciato senza capsula. Non ci sono effetti collaterali e controindicazioni, che è un vantaggio significativo. C'è una buona compatibilità con gli antibiotici. È possibile utilizzare durante l'allattamento, portando un bambino. Permesso di dare ai bambini dai sei mesi di età.

polisorb

Questo farmaco ha un effetto di assorbimento. Polysorb è prodotto sotto forma di polvere, che è destinato alla preparazione di una sospensione. È possibile una reazione allergica. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, è molto raro che ci sia costipazione. Polysorb viene conservato a una temperatura di 25 gradi in un luogo asciutto e inaccessibile per i bambini. Effetto: lega e rimuove dal corpo sostanze tossiche, endotossine microbiche e allergeni batterici.

Hilak Forte

Non c'è capsula. Non ha effetti collaterali e non ha controindicazioni. Può essere assunto con antibiotici, durante l'allattamento e la gravidanza. Adatto a tutte le età. Normalizza il lavoro del sistema digestivo e ripristina l'equilibrio della flora intestinale utile. Temperatura di conservazione: non meno di dieci gradi.

Iberogast

Questo strumento è buono per la disbiosi. Iberogast è una collezione di erbe medicinali e piante che hanno un effetto tonificante e spasmolitico sul tratto digestivo. Iberogast normalizza il tono della muscolatura liscia, senza violare la peristalsi in buona salute. L'uso di questo farmaco può avere effetti collaterali: nausea, vomito, diarrea. Disponibile sotto forma di gocce.

Enterofuril

Il farmaco ha una proprietà antimicrobica di ampia azione. È usato nel trattamento di patologie infettive e diarrea. Il principio attivo è nifuroxazide. Enterofuril con dysbacteriosis è estremamente efficace. Rilascio di forma - sospensione, capsule. Controindicazioni - ipersensibilità, età fino a un anno. Se hai un bisogno acuto, puoi bere durante la gravidanza.

Prima di usare i farmaci, dovresti consultare il medico.

Candele in patologia

Il trattamento di tale disturbo può essere trattato non solo con soluzioni, capsule, compresse, ma anche con supposte. È importante notare che le candele da dysbacteriosis hanno una composizione diversa: probiotici, antibiotici. Metodo di applicazione: vaginale o rettale. Questa forma ha un vantaggio significativo: una maggiore influenza locale, grazie alla quale la normalizzazione della flora è più rapida ed efficiente.

Le supposte rettali sono progettate per normalizzare la microflora intestinale di bambini e adulti. Ci sono due gruppi principali - probiotici e antibiotici. Per quanto riguarda le candele antimicotiche e antibatteriche, sono:

  • Prostopina, Genferon;
  • Anuzol e Procto;
  • Levomicetina, Apis;
  • Kipferon, Nilegano.

L'applicazione non causa effetti collaterali. La massima efficacia del farmaco è osservata nella patologia di qualsiasi stadio. È vietato l'uso durante la gravidanza.

  • Laktonorm;
  • Bifidumbacterin;
  • Bifinorm;
  • Lattobatterino.

Questi farmaci forniscono all'intestino batteri utili, aiutano a ripristinare la flora sana.

La forma delle supposte ha molti più vantaggi ed effetti di compresse e capsule.

Per quanto riguarda le supposte batteriche, sono solitamente utilizzate per la terapia della vaginosi femminile, che è di natura batterica. L'obiettivo è ripristinare la microflora vaginale. Supposte antibatteriche: Betadine, Terzhinan e Polizhinaks. Questi farmaci contribuiscono all'inibizione di funghi, batteri patogeni, impedendo lo sviluppo della tricomoniasi. La controindicazione è la gravidanza.

Candele con complesso probiotico: Gynoflora, Atzilact, Labilact, Vagilact. Aiutano a ripristinare la microflora vaginale sana dopo l'uso di antibiotici, con immunità debole, mughetto e diabete.

Per curare e prevenire tali patologie come la disbatteriosi, ci sono molti farmaci. Affinché il farmaco sia efficace, è necessario visitare un medico, eseguire i test appropriati e attenersi rigorosamente alle sue prescrizioni.

Dysbacteriosis dell'intestino negli adulti: sintomi e trattamento

Dysbacteriosis - una violazione della microflora intestinale utile, in cui diminuisce il numero di latto- e bifidobatteri benefici e aumenta il numero di microrganismi dannosi. Questa malattia si verifica abbastanza spesso negli adulti, ma con una maggiore frequenza nei neonati.

Inoltre, come risultato del sondaggio sociologico, è stato rivelato che la disbatteriosi intestinale, i cui sintomi possono essere diversi, è stata almeno diagnosticata nel 90% della popolazione adulta della Russia. Alcuni medici ritengono che questa malattia possa essere sia indipendente che accompagnatoria, ad esempio, per accompagnare l'ulcera duodenale o la gastrite cronica.

In questo articolo, ti diremo tutto sulla dysbacteriosis dell'intestino negli adulti: considera le sue cause, i primi sintomi, nonché i moderni metodi di trattamento della disbatteriosi con i farmaci.

motivi

Cos'è? Le cause di dysbacteriosis dell'intestino negli adulti ci sono molti. In alcuni, appare a causa di alcune patologie a livello intestinale (congenito o acquisito), in altri, la disbatteriosi è causata da complicazioni dopo una precedente malattia. In tali situazioni, aumenta il numero di batteri che vivono nel corpo. L'equilibrio generale sta cambiando ei microrganismi si trovano tutte le condizioni per la sopravvivenza e l'ulteriore prosperità.

Tra le cause più comuni di dysbacteriosis intestinale sono i seguenti:

  • nutrizione squilibrata;
  • infezioni intestinali;
  • trattamento a lungo termine con farmaci ormonali o non steroidei;
  • prendere antibiotici;
  • stato di immunodeficienza;
  • radiazioni e chemioterapia;
  • abuso di alcol;
  • presenza di parassiti intestinali;
  • disfunzione epatica;
  • stress frequente o depressione;
  • malattie gastrointestinali croniche.

Tuttavia, il più delle volte si sviluppa una disbatteriosi dopo gli antibiotici. Quando si assumono farmaci, l'epitelio dell'intestino viene alterato e la composizione della microflora cambia. La conseguenza del consumo incontrollato di antibiotici può essere l'emergere di ceppi di batteri resistenti al trattamento.

Sintomi della disbiosi intestinale negli adulti

Il quadro clinico dipende dal grado di gravità dei processi patologici a livello intestinale. I principali sintomi della disbiosi intestinale negli adulti includono:

  • gonfiore;
  • sensazione sgradevole di un intestino affollato;
  • costante sensazione di nausea e mal di testa;
  • La composizione alterata della consistenza delle feci, che diventa semi-liquido con un colore verdastro.

Tutti questi sintomi possono anche essere accompagnati da febbre, non sempre accade, ma, tuttavia, si verifica abbastanza spesso. La digestione di dysbacteriosis principalmente soffre. Poiché il cibo nell'intestino viene prima suddiviso dai batteri e quindi assorbito nel flusso sanguigno. Senza l'aiuto di microrganismi, il corpo semplicemente non può assorbire molti nutrienti, li percepisce come alieni, rifiuta. Pertanto, vi è nausea, vomito, feci molli.

Con la dysbacteriosis dell'intestino, possiamo distinguere quattro stadi di violazioni della composizione batterica dell'intestino:

  1. Concentrazioni leggermente aumentate di flora patogena e una diminuzione del numero di batteri obbligati. Il sintomo, di regola, è assente.
  2. Riduzione critica della concentrazione di microflora utile, rapida crescita della flora patogena. Questo stadio è spesso manifestato da sintomi come diarrea, stitichezza e flatulenza.
  3. Propagazione attiva di agenti patogeni, infiammazione della mucosa intestinale.
  4. L'esaurimento totale del corpo, l'avitaminosi, l'obbligo della microflora sono quasi completamente sostituiti da funghi / batteri patogeni e condizionatamente patogeni.

Anche a valle, le seguenti forme di disbiosi:

  1. Latente (compensato) è un flusso latente che non porta a cambiamenti nella condizione umana.
  2. Subcompensata - l'apparizione dei primi segni di rottura dell'intestino a causa di fenomeni infiammatori locali.
  3. Decompensato - una caduta nella resistenza del corpo, abbracciando i processi patologici dell'intestino tenue e del piccolo.

La divisione sul palco è molto condizionata, la malattia viene giudicata dalle sue effettive manifestazioni. I sintomi più caratteristici di disbiosi oggi - un disturbo metabolico, fornendo corpo termica, bassa alimentazione colon epitelio, ridotta sintesi di vitamina B12, acido pantotenico, e ridotta antivirale, antitumorale e difesa locale.

diagnostica

Per capire come trattare la dysbacteriosis intestinale, è necessario non solo per diagnosticare il sintomo, ma anche per determinare la causa del suo sviluppo negli adulti. Pertanto, dopo anamnesi e determinare le possibili cause di disfunzione intestinale gastroenterologo microflora nominare un esame completo del tubo digerente, come nel caso di un decorso cronico di disbiosi - e il sistema immunitario.

Dai metodi diagnostici di laboratorio utilizzare:

  • coltura batteriologica delle feci, semina su disbiosi;
  • esame microscopico delle feci;
  • coprogram;
  • studio del raschiamento dalla parete intestinale.

La determinazione del rapporto tra microrganismi viene effettuata mediante la semina delle feci su uno speciale mezzo nutritivo, favorevole alla riproduzione dei batteri. Alcuni giorni dopo, la microflora viene esaminata in dettaglio al microscopio, dopo di che viene contato il numero di batteri in un grammo di materiale.

A differenza della ricerca batteriologica, l'analisi biochimica per la disbatteriosi viene effettuata più rapidamente e in modo semplicistico. Il metodo si basa sulla rilevazione dello spettro degli acidi grassi, che funge da prodotto dell'attività vitale dei microrganismi. La ricerca biochimica ci consente di determinare non solo lo squilibrio della microflora intestinale, ma anche il reparto specifico del tratto digestivo, dove si sono manifestate le violazioni, nonché lo stadio della malattia.

Trattamento della disbiosi intestinale negli adulti

Dalla causa dello sviluppo della disbiosi intestinale, anche lo schema di trattamento dipende in gran parte. Tuttavia, la terapia per adulti dovrebbe essere sempre completa e includere tutte le attività specifiche:

  • controllo dell'eccesso di colonizzazione batterica dell'intestino tenue;
  • miglioramento dell'assorbimento e della digestione intestinale;
  • stimolazione della reattività generale dell'organismo (aumento dell'immunità);
  • ripristino della normale motilità intestinale;
  • eliminazione dello squilibrio di microrganismi nell'intestino crasso.

Si raccomanda inoltre di seguire una dieta rigorosa, esclusi i prodotti che aumentano la formazione di gas e contengono fibre grossolane. Almeno 4 volte a settimana, e preferibilmente ogni giorno, dovresti mangiare prodotti a base di latte acido. La preferenza dovrebbe essere data a quelli di loro che sono inoltre arricchiti con batteri lattici utili.

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico della disbatteriosi negli adulti ha lo scopo di eliminare i sintomi, ripristinare la normale microflora intestinale e correggere lo stato immunitario. Le medicine per il trattamento di dysbacteriosis in ogni caso devono nominare un dottore.

La terapia sintomatica comprende spasmolytics ricezione (papaverina, drotaverine), lassativi e antidiarroici (loperamide, lattulosio, forlaks). Da indicazioni possono ricevere cholagogue (Legalon, oneri colagogo) e l'enzima (pancreatina Festalum, Mezim) preparazioni.

Quando si utilizza una terapia complessa per sopprimere la microflora patogena, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Preparati antibatterici Con dysbacteriosis intestinale, sono prescritti esclusivamente con la forma stabilita della malattia. In questo caso, è molto importante tenere conto dello spettro di sensibilità del microrganismo agli antibiotici.
  2. I preparati del gruppo di batteriofagi sono virus che possono penetrare in una cellula batterica e dissolversi gradualmente.
  3. Preparazioni dal gruppo di antisettici intestinali. Possono essere utilizzati fluorochinoloni (ciprofloxacina, ofloxacina), nitrofurani (furazolidone, nifuroxazide).
  4. L'uso di probiotici, che includono i batteri viventi.
  5. I prebiotici sono sostanze che stimolano lo sviluppo della normale microflora e sopprimono la riproduzione di patogeni (lattulosio, galattosio);
  6. Gli antisettici vegetali sono attivi contro gli stafilococchi. Utilizzare una soluzione alcolica di Clorofillot, che è stato precedentemente diluito in acqua.
  7. Immunomodulatori - per aumentare l'immunità locale e generale e accelerare il recupero della normale microflora intestinale (dibazolo, tintura di echinacea).
  8. Complessi multivitaminici per il reintegro di carenza di vitamine A, D, E (decamewith, multitab).

Indubbiamente, le principali misure mediche per la disbiosi intestinale dovrebbero essere indirizzate alla malattia di base, che è la causa dei cambiamenti nel panorama microbico. Altrimenti, tutti gli sforzi saranno inefficaci e il miglioramento a breve termine sarà sostituito dalla ripresa dei sintomi.

probiotici

I probiotici sono farmaci per il trattamento efficace della dysbacteriosis intestinale, contengono microrganismi che hanno un effetto positivo sulla microflora intestinale. Affinché il microrganismo passi attraverso le parti superiori del tubo digerente con perdite minime, viene posto in una capsula sensibile agli acidi.

Tutti i probiotici possono essere suddivisi condizionatamente in più gruppi:

  1. Monocomponente. Sono costituiti da una singola specie di batteri - bifidobatteri, lattobacilli, colibatteri - Bifidumbacterin, Lattobatterino, Colibacterin.
  2. Multicomponente. Contengono diversi tipi di batteri, colibacillus, bifidumbacterium, lactobacilli - Linex, Bifiform, Bifikol.
  3. Combinato. Contengono comunità simbiotiche di importanti batteri e ceppi che sono immuni alla maggior parte degli antibiotici in combinazione con il mezzo nutritivo e i complessi immunoglobulinici. Linex, Rioflora immuno, Bifikol.
  4. Simbiotici. Questi medicinali sono prodotti con una combinazione competente di pre e probiotici, formando farmaci complessi già pronti, ad esempio Bifidobac, Maltodophylus, Laminolact.
  5. Antagonisti. Da probiotici possono essere suddivisi antagonisti sono microrganismi che possono anche sopprimere lo sviluppo della flora opportunistiche, questi ultimi comprendono tali farmaci antidiarroici come Enterol, Baktisporin, Baktisubtil.

Vale la pena notare che con forme gravi di disbatteriosi, l'uso di soli probiotici e prebiotici non è sufficiente, è anche necessario utilizzare agenti antibatterici aggiuntivi, antisettici intestinali.

prebiotici

I prebiotici sono costituenti alimentari indigesti che contribuiscono a migliorare la salute stimolando l'attività o la crescita di determinati gruppi di batteri che vivono nell'intestino crasso. I prebiotici sono trattati con enzimi digestivi e non vengono assorbiti nelle parti superiori del tubo digerente. I prebiotici non solo contribuiscono a migliorare l'attività metabolica della microflora naturale, ma inibiscono anche la moltiplicazione dei batteri patogeni, il corpo non li rigetta.

Ai prebiotici efficaci sono inclusi:

  • Indigeribili disaccaridi - è lattulosio (Normase, Dufalac, Goodluck, Prelaks, Lactusan) Lactitolo (Eksportal), transito gastrointestinale prebiotici (FOS è incluso nella composizione, gli estratti di carciofo, limone e tè verde), l'acido lattico - Hilak forte.

I prebiotici sono anche in prodotti lattiero-caseari, corn flakes, cereali, pane, cipolla cipolla, cicoria di campo, aglio, fagioli, piselli, carciofi, asparagi, le banane e molti altri prodotti. Le loro proprietà sono più evidenti nel frutto-oligosaccaridi (FOS), inulina, galattoligosaccaridi (GOS), lattulosio, lattitolo.

Farmaci antibatterici

antibiotici ad ampio spettro sono nominati qualora eccesso microflora patogena nell'intestino causato malassorbimento e portato a disturbi digestivi, nonché nello sviluppo di malattie infiammatorie infettive del tratto gastrointestinale.

Nei casi più gravi, viene data preferenza agli antibiotici della serie delle tetracicline, delle penicilline, delle cefalosporine e dei fluorochinoloni. In situazioni più leggere, uno specialista può prescrivere agenti antimicrobici che hanno un effetto battericida nell'intestino del lume (Furazolidone).

Il corso standard di tale terapia non supera 7-10 giorni. Dopo il completamento degli antibiotici o agenti antimicrobici, è consigliabile per adulti trattati sorbenti (Enterosgel Polyphepanum) per la purificazione di batteri uccisi e dei loro prodotti metabolici.

Nel trattamento della disbatteriosi causata dall'assunzione di antibiotici, il principio principale è la prevenzione della disbatteriosi - l'uso razionale degli antibiotici: in nessun caso si dovrebbero bere in modo irragionevole.

dieta

A casa, ci sono diversi modi efficaci su come trattare la disbiosi intestinale negli adulti con l'aiuto di diete. Il cibo dovrebbe essere bilanciato, con la quantità massima di elementi traccia essenziali. Alimenti più utili e nutrienti, meno alimenti "vietati", prodotti semilavorati, prodotti dolciari e fast food.

Dal menu è necessario escludere:

  • alcol;
  • il fumo;
  • cibi in salamoia e in scatola;
  • carne di varietà grasse;
  • cibo fritto;
  • zuppe e minestre grasse e concentrate basate su loro;
  • prodotti da pasta corta;
  • patate;
  • la pasta;
  • zucchero raffinato;
  • funghi.

Inoltre, è necessario eliminare bevande e prodotti che promuovono la generazione di gas:

  • porridge bianco (da mango, riso);
  • cottura;
  • pane bianco;
  • latte intero;
  • dolci;
  • uve;
  • rape;
  • le banane;
  • mele dolci;
  • bevande contenenti gas (comprese acque minerali, vini spumanti), ecc.

Con l'aiuto di una dieta ben scelta, la motilità intestinale è normalizzata. E, naturalmente, dobbiamo ricordare che la dieta terapeutica richiederà molte restrizioni ed essere preparata per il fatto che è molto più "impossibile" che "possibile".

prevenzione

Le misure preventive, di norma, mirano ad eliminare le cause della disbiosi. Pertanto, sono:

  • terapia antibiotica razionale (molti medici consigliano, insieme agli antibiotici, di assumere prebiotici);
  • mangiare sano;
  • normalizzazione del regime di riposo, carichi psicoemotivi e lavoro;
  • individuazione tempestiva e terapia dei disturbi digestivi;
  • misure epidemiologiche in focolai infettivi.

Inoltre, ricorda che il trattamento della dysbacteriosis era efficace e non durava per lunghi mesi, dovrebbe iniziare quando si manifestano i primi sintomi. Non ignorare i segnali di pericolo: se hai spiacevoli manifestazioni gastrointestinali, e il cambiamento nella natura della nutrizione verso un sano non aiuta veramente, è meglio visitare un gastroenterologo.

Panoramica degli antibiotici per il trattamento della disbiosi intestinale negli adulti

L'antibiotico per la dysbacteriosis intestinale è prescritto da un medico. I farmaci inibiscono efficacemente l'attività dei batteri patogeni in varie parti dell'intestino. Come conseguenza dell'esposizione al farmaco, si forma uno squilibrio di microrganismi.

L'efficacia del trattamento farmacologico della disbiosi

Farmacologia ha molte medicine per sbarazzarsi di disbiosi. Il gastroenterologo è obbligato a identificare le cause dei malfunzionamenti nella microflora. L'effetto terapeutico è ottenuto grazie a:

  • sostanze probiotiche;
  • connessioni prebiotiche;
  • antibiotici classici;
  • batteriofagi e vari antispastici;
  • antistaminici.

L'uso complesso del farmaco è effettuato in ordine personale. Dipende dall'estensione della malattia e dei sintomi.

Gli stafilococchi vengono distrutti dalla streptomicina e gli enterococchi vengono distrutti da sostanze nitrofuraniche. I farmaci antifungini sono necessari per la candida.

Panoramica dei popolari agenti antibatterici

Gli antibiotici sono presi per una durata di 10 giorni rigorosamente per scopi medici. Il dosaggio è selezionato per la fascia di età delle persone. Quando si sviluppa la dysbacteriosis intestinale, vengono prescritte sostanze che inibiscono l'attività di microrganismi patogeni. La flora microbica dell'intestino viene distrutta dal trattamento sistemico. L'uso competente di antibiotici svolge un ruolo chiave nella prevenzione della disbiosi. Lo studio sistemico dell'organismo sul tema dei batteri influenzerà efficacemente lo stato dell'intestino.

amoxicillina

"Amoxicillina" è una sostanza semi-sintetica che appartiene al gruppo dei composti della penicillina. Il farmaco si distingue per una maggiore efficacia, inibendo i processi di sintesi della parete intestinale. Il composto chimico ha una maggiore resistenza all'ambiente acido del corpo. Lo schema di somministrazione orale è il più utile.

Tra le controindicazioni del medicamento c'è la maggiore sensibilità dell'organismo al penicillium. È vietato l'uso di medicamenti per la mononucleosi di tipo infettivo. Alcune persone, a causa del trattamento, sperimentano reazioni allergiche, febbre e dolore alle articolazioni. La possibilità di una superinfezione in caso di diarrea e nausea non è esclusa.

Il dosaggio del farmaco è di 500 mg ogni 12 ore. Nelle forme gravi di dysbacteriosis intestinale, è consentito il volume della sostanza in 1 g 2 volte al giorno. L'organismo di un bambino in 5-10 anni è capace di trasferire senza conseguenze una dose di 250 mg. Da 2 a 5 anni, vengono somministrati 125 mg del composto. Grudnikkov viene trattato alla dose di 20 mg per 1 kg di peso corporeo (tre volte al giorno). Il corso del trattamento dura 5-12 giorni.

Alpha Normix

L'antibiotico dello spettro d'azione non sistemico ha una componente attiva sotto forma di rifaximina. Il farmaco viene utilizzato attivamente per eliminare i disturbi dell'intestino. Il farmaco consente di trattare la patologia dell'apparato digerente, la diarrea e varie infezioni dell'intestino.

Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse e sospensioni. All'età di 12 anni, un dosaggio di 1 unità è consentito ogni 8 ore. Il termine dell'effetto terapeutico è di una settimana e si correla con la clinica della malattia di una persona. Il corso del farmaco deve essere somministrato razionalmente dopo 45 giorni.

La sospensione è rappresentata da una fiala di granuli, è necessario diluirla con acqua su un'etichetta specifica (5 ml / 100 mg). Per comodità, usa un cucchiaio, venduto con un medicinale. Si consiglia di conservare l'elisir a temperatura ambiente (fino a 30 ° C). La fiala viene agitata prima dell'uso. Il farmaco ha un numero di controindicazioni ed effetti collaterali, il medico deve prescrivere.

Flemoxin Solutab

Antibiotico di origine semisintetica. Un controllo efficace dei batteri può essere utilizzato per la mononucleosi e l'infezione della linfa. Il farmaco provoca effetti indesiderati durante la gravidanza nelle donne.

Il dosaggio si basa sulle caratteristiche dello sviluppo della malattia. Non fa male studiare la microflora dell'intestino e fornire il grado di sensibilità dell'organismo ai componenti attivi.

L'organismo adulto tollera 500-750 mg di sostanza a 12 ore. I bambini da 3 a 10 anni usano "Flemoxin Salutab" a 370 grammi due volte al giorno. Si raccomanda di trattare i seni con un dosaggio di 250 mg 2 volte in 24 ore. Il sovradosaggio è accompagnato da vomito, diarrea e nausea. In farmacia il farmaco viene dispensato senza prescrizione medica.

altro

"Levomicetina" - una preparazione di uno spettro di azione antimicrobico, distrugge efficacemente i batteri patogeni. Il farmaco viene utilizzato per infezioni infettive e disturbi nella cavità addominale. Il periodo di trattamento è di 10 giorni. La durata è determinata dal medico curante. Dose ammissibile:

  • un adulto è 250-500 mg;
  • bambini (8-16 anni) - 250 g tre volte al giorno;
  • bambini - bevono come diretto dal medico.

"Rifaximina" è utilizzato attivamente per effetti terapeutici nei bambini. Il farmaco è indispensabile per combattere la shigella, gli enterobatteri e i clostridi. È vietato l'uso di farmaci poco costosi per le malattie ulcerose e l'ostruzione intestinale. Gli antibiotici per la disbatteriosi sono prescritti da un medico.

Il composto chimico "Cefix" colpisce i microrganismi di natura batterica. Il medicinale viene utilizzato sotto forma di capsule e sospensioni. Il principio attivo non dà una reazione allergica. In rari casi, c'è nausea, dolore alla testa.

Regole per l'uso di antibiotici per la disbiosi

Il trattamento della dysbacteriosis con antibiotici è giustificato per sopprimere i microrganismi patogeni nell'intestino tenue. I medici prescrivono sostanze da gruppi di penicillina e cefalosporine. Il trattamento con sostanze chimiche deve essere giustificato, i composti possono alterare l'equilibrio della microflora intestinale.

Per la praticità del trattamento (terapia antibiotica), considerare le regole del trattamento con medicinali efficaci:

  • un prodotto farmaceutico è utilizzato per lo scopo di uno specialista qualificato (incluso nel caso di stitichezza);
  • registrare informazioni sull'assunzione del medicinale in un notebook / notebook;
  • Non implorare antibiotici. Il professionista determinerà in modo indipendente il bisogno;
  • in alcune malattie la coltura batterica è resa. L'analisi determina il grado di sensibilità dell'organismo ai farmaci;
  • osservare rigorosamente la frequenza della terapia. Mantenere il tempo preimpostato tra i tablet;
  • Sumamed, Azitrox, ecc., I composti prolungati dovrebbero essere presi sotto lo schema: 3 giorni di trattamento + 3 giorni di riposo (ottimizza la digestione);
  • la regolarità. Se nessun miglioramento si verifica 72 ore dopo l'inizio del trattamento, la sostanza deve essere sostituita. È selezionata un'opzione adatta;
  • Non aggiusti la dose approvata dal dottore, il rischio di guadagnare complicazioni supplementari. Per gruppi di età, ci sono indicatori raccomandati (leggi le istruzioni);
  • è vietato bere antibiotici con latte / kefir, tè, caffè, succo (peggiora il tratto digestivo);
  • le sostanze di carattere probiotico dovrebbero essere utilizzate in pause tra l'assunzione di agenti antimicrobici (succo gastrico normalizzato);
  • aderire alla dieta durante la terapia. Al momento del recupero, scartare cibi grassi, cibi affumicati e vari cibi in scatola. Scegli le ricette dalle verdure. Esclude alcol e soda.

Controindicazioni al trattamento

Gli antibiotici intestinali portano un diverso livello di tossicità. Anche le opzioni sicure hanno controindicazioni. Uno strumento per creare condizioni nella selezione di un antibiotico di qualità è una storia medica oggettiva. Il documento accumula informazioni affidabili sulla salute del paziente, trasferito alle malattie e alla natura delle infezioni.

Non vale la pena di risparmiare sulla qualità dei farmaci. Ottieni medicinali comprovati e conosciuti. Controindicazioni all'assunzione di antibiotici:

  1. Reazione allergica ai componenti recitanti dei farmaci.
  2. Gravidanza nelle donne.
  3. Restrizione per età.
  4. Il flusso di disfunzione del fegato e dei reni.
  5. Stomaco fortemente dolorante.

Lo sviluppo di un'infezione virale insieme alla disbiosi intestinale è una delle controindicazioni nel trattamento degli antibiotici. Gli antibiotici non sono in grado di distruggere agenti infettivi. Per il trattamento complesso di diversi disturbi, leggere le istruzioni. Le sostanze attive interrompono l'azione l'una dell'altra.

Trattamento della dysbacteriosis con antibiotici

Se non v'è alcun effetto dopo l'applicazione dei batteriofagi (per i dettagli vedere qui batteriofagi contro disbiosi), per il trattamento della disbiosi intestinale essere necessario ricorrere agli antibiotici.

Gli antisettici intestinali agiscono localmente nell'intestino

Nel trattamento della disbatteriosi intestinale, è preferibile utilizzare farmaci non assorbiti dall'intestino.

Intestopan ha un pronunciato effetto antibatterico, antifungino ed è anche attivo contro amebe, lamblia, trichomonad e altri protozoi. Intestopan ha scarso effetto sulla normale flora intestinale.

Si consiglia di assumere le compresse in polvere con il latte. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni.

• adulti 1-2 compresse 3 volte al giorno;
• I bambini sotto i 2 anni di età sono prescritti 1/4 compresse per 1 kg di peso corporeo al giorno in 3-4 dosi divise;
• per bambini oltre 2 anni 1-2 compresse 2-4 volte al giorno.

Hlorhinaldolu (prezzi analoghi qui) per l'attività antibatterica, antimicotica e antiprotozoi vicino ai intestopanu, ma dà un minor numero di effetti collaterali.

Prendere chlorohinald 3 volte al giorno dopo i pasti per 5-7 giorni:

• per gli adulti - 200-600 mg (massimo - 1200 mg);
• Bambini - al tasso di 5-10 mg / kg / giorno (non più di 15 mg / kg).

Prodotto: compresse da 100 e 30 mg.

Nitroxolina (NOC-5, 5-Nitrox, UBF-nitroxolina, nitroxolina-Akos - per analoghi tassi qui) attivi contro i batteri Gram-negativi della famiglia delle Enterobacteriaceae (E.coli, Salmonella spp, Shigella spp, Proteus spp...) e funghi il genere Candida.

Il corso del trattamento è di 7-10 giorni. ingerire:

• adulti: 0,1-0,2 g (2-4 compresse 0,05 g) ogni 6 ore per 1 ora prima dei pasti;
• Bambini di età superiore a 1 mese: 5-8 mg / kg / die in 2-3 dosi divise.

Ersefuril (Enterofuril, nifuroxazide - il prezzo di analoghi qui) - antibiotico intestinale, praticamente non assorbito dal tratto gastrointestinale, inibisce Proteus, Klebsiella e altri batteri Gram-positivi e Gram-negativi. Prodotto in sciroppo e capsule.

La durata totale del trattamento non è superiore a 7 giorni. ingerire:

• per adulti - 1 caps. (200 mg) 4 volte al giorno (800 mg).
• Bambini di età superiore ai 6 anni: 1 capsula (200 mg) 2-3 volte al giorno (400-600 mg). La durata del ciclo di trattamento non supera i 7 giorni.
• I bambini fino a un anno ricevono una dose di 2-3 misurini al giorno, durante l'anno - 3-4 misurini al giorno.

FURAZOLIDONE è una preparazione di nitrofurano con attività antimicrobica, incluso anti-Helicobacter. È anche attivo contro trichomonadi, lamblia, ameba e altri protozoi. Moderatamente tossico, può causare nausea e vomito, deprimere l'appetito, causare reazioni allergiche.

• agli adulti vengono prescritti 0,1 g (2 compresse da 0,05 g) 4 volte al giorno;
• Bambini - a una velocità di 10 mg / kg / die in 3-4 dosi divise.

L'acido nalidixico (Negra, Nevigramon - i prezzi per gli analoghi vedi qui) appartiene al gruppo dei chinoloni non fluorurati. Sono attivi contro il proteo, la klebsiella. Agisce su ceppi di microbi che non sono sensibili agli antibiotici.

Dose terapeutica: adulti 1 / 2-1 compressa 4 volte al giorno per 7 giorni. I bambini non sono desiderabili.

INTETRIX è un antisettico intestinale di un ampio spettro d'azione, ha un effetto antimicrobico, antimicotico e antiprotozoico. Allo stesso tempo, l'inte- trice non inibisce l'attività vitale della normale microflora intestinale.

È prescritto per i bambini di età superiore a 12 anni e per gli adulti in una dose di 2 capsule 2 volte al giorno.

Entero-Sediv - combinato intestinale complessa composizione antisettico: diidrostreptomicina bacitracina + + + pectina caolino + diyodoksihinolin ecc Il farmaco ha un ampio spettro di antibatterica e l'azione antiparassitaria..
Gli adulti nominano 1 compressa 3 volte al giorno per 8-10 giorni. Controindicato nella grave malattia del fegato e gozzo tossico e tireotossico diffuso.

Il metronidazolo - danneggiando il DNA dei batteri, deprime la loro riproduzione. Molto attivo contro i protozoi - Giardia e altri. È il principale farmaco contro l'Helicobacter pylori. Il vantaggio del farmaco è che il suo pH non influenza il pH dello stomaco. Gli adulti metronidazolo nominano 250-500 mg 2-4 volte al giorno per 10-14 giorni.

Chlorophyllipt - una preparazione che è una miscela di clorofilla, che si trova nelle foglie di eucalipto. Clorfilipt ha attività antibatterica. Quando si usa la dysbacteriosis stafilococcica, al ritmo di 1 goccia per kg di peso corporeo, giornalmente 3 volte al giorno per 40 minuti prima dei pasti. Il farmaco viene diluito con acqua prima dell'uso. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Gli antibiotici agiscono su tutto il corpo

La scelta di un antibiotico dipende dai microrganismi che devono essere distrutti:

• con dysbacteriosis stafilococco nominano polimixina, gentamicina, eritromicina, levomicetina;
• con Proteine ​​- la più efficace carbenicillina, gentamicina, kanamicina, benemicina;
• con klebsiella - amikacin, brulamicina;
• con pseudomonas, gentamicina, carbenicillina, polimixina, benefin,

Gli antibiotici sono assunti per via orale a dosaggi correlati all'età.

Che trattare funghi nell'analisi di una feci su dysbacteriosis

Con l'escrezione persistente di funghi con farmaci antifungini delle feci vengono prescritti: nistatina, levorina, nizoral, fluconazolo.

Si tenga presente che nistatina e levorina, se ingerite dal tratto gastrointestinale, non vengono praticamente assorbite e non hanno un effetto negativo su tutto il corpo.

Nistatina e levorina vengono somministrate per via orale indipendentemente dall'assunzione di cibo. Le compresse di nistatina vengono ingerite senza masticare.

Dosi di nistatina e levorina:

• i bambini di età inferiore a 1 anno sono prescritti 100000-125000ED (1 / 5-1 / 4 compresse) 3-4 volte al giorno;
• bambini da 1 anno a 3 anni - a 250000ED (1/2 compressa) 3-4 volte al giorno;
• Bambini di età superiore a 13 anni - 250.000-500.000ED 3-4 volte al giorno;
• Dose giornaliera per adulti del farmaco - 1500000-3000000ED (3-6 compresse) in 3-4 dosi divise.

La durata del trattamento è di 10-14 giorni.

Che trattare una dysbacteriosis di un intestino

disbiosi intestinale viene diagnosticata in caso di violazione di equilibrio tra flora intestinale opportunistiche e benefiche. Sicuramente la malattia è stata "testata" di ogni persona - può svilupparsi dopo un uso prolungato di antibiotici, intossicazione alimentare, in un contesto di malnutrizione e diete prolungate, diagnosticato in precedenza con l'infiammazione della cistifellea e del pancreas. Tutto ciò che riguarda le cause, sintomi e diagnosi della malattia in questione è già stata descritta in una grande quantità di materiale sul nostro sito. Ma i principi di base del trattamento di disbiosi saranno discussi in questo articolo.

Per curare rapidamente la disbatteriosi dell'intestino, i medici raccomandano l'aderenza alla terapia complessa - è necessario non solo usare certi farmaci, ma anche seguire le raccomandazioni di un nutrizionista.

Dieta per la disbiosi intestinale

Anche se il paziente è in tempo e nel dosaggio esatto per prendere tutti i farmaci prescritti, senza correggere la fornitura di risultati positivi, sarà impossibile da raggiungere. Nessuno afferma che sarà necessario escludere la maggior parte dei prodotti e limitarsi al piacere di consumare le leccornie preferite, ma dovranno essere osservate alcune regole nutrizionali per la disbatteriosi. E a proposito, il periodo di dieta dura esattamente come i sintomi della malattia in esame.

Con la dysbacteriosis dell'intestino, il cibo dovrebbe essere "costruito" secondo le seguenti regole:

  • subito dopo aver mangiato, non puoi bere tè o caffè - è meglio aspettare 20-30 minuti;
  • dal menu è necessario escludere il cibo aspro e grasso;
  • Non bere acqua direttamente durante i pasti (molte persone bevono prodotti) - questo può provocare una "diluizione" del succo gastrico, che ritarderà la lavorazione del cibo nello stomaco;
  • è necessario mangiare cibi proteici, inoltre, in grandi quantità. Ma tieni presente che la carne può essere introdotta nella dieta solo con varietà a basso contenuto di grassi e cotte o al vapore;
  • dal pane e ogni tipo di cottura è meglio rifiutare del tutto, ma se è impossibile farlo, allora è necessario dare il pane pre-essiccato (di ieri);
  • l'alcol durante la dieta è escluso. In alcuni casi, quando è impossibile ignorare l'uso di bevande alcoliche, è consigliabile utilizzare la vodka, il liquore o il cognac in piccole quantità, ma non lo champagne, il vino e la birra;
  • nel menu del giorno dovrebbero esserci molte verdure e frutta, inoltre, nella loro forma grezza, "lavorano" meglio nell'intestino;
  • è necessario introdurre nella dieta germogli di grano germogliati - non solo contribuiscono al ripristino della normale microflora intestinale, ma hanno anche un effetto benefico sulla funzionalità dell'intero organismo;
  • Non escludere dalla fornitura di latte e prodotti a base di acido lattico - kefir, fiocchi di latte, latte e altri derivati ​​sono in grado di reintegrare la quantità di bifido e lattobacilli utili nella microflora intestinale.

Non concentrarti sulla tua alimentazione e costruisci alcuni schemi complessi per mangiare - basta non sentirti affamato e sederti al tavolo ogni 3 ore (almeno!).

Farmaci per la disbiosi intestinale

Qualsiasi farmaco che aiuti a risolvere in modo rapido ed efficace il problema della disbiosi intestinale dovrebbe essere prescritto da un medico, quindi non si dovrebbero prendere decisioni sulla scelta di un particolare rimedio. In linea di principio, questo non è possibile - di regola, i sintomi della malattia in questione sono pronunciati e costringono una persona a cercare un aiuto medico professionale. Nell'articolo, possiamo fornire solo raccomandazioni generali sull'uso di farmaci specifici per la dysbacteriosis intestinale.

probiotici

I cosiddetti medicinali, che contengono nella loro composizione, vivono colture di batteri. L'elenco dei probiotici comprende:

  1. multicomponente - Bifikol, Lineks, Bifiform, che contengono batteri della flora normale (sana). Il corso di assunzione di tali farmaci è di almeno 14 giorni.
  2. combinato - Bifiliz, Acipol. Contengono batteri di flora sana, batteri della flora concomitante e componenti che possiedono proprietà immunostimolanti. Il corso del trattamento con probiotici combinati è di 10-14 giorni.
  3. monocomponente - Lactobacterin, Bifidumbacterin, colibacterin, che contengono solo un rappresentante di batteri di flora sana o accompagnatoria. La durata della terapia è ampia - prendi questi farmaci in media 5 settimane.
  4. simbiotici - Laminolact, Bifido-tank, Maltodofillus. La composizione di tali farmaci contiene rappresentanti della flora intestinale sana e prebiotici. La durata dell'ammissione è di almeno 21 giorni.
  5. antagonisti - Bactisporin, Enterol, Bactisubtil. Come parte di questi fondi contengono batteri di flora sana, ma sono in grado di sopprimere attivamente i rappresentanti della flora opportunistica. La durata dell'uso di questi farmaci è molto breve - un massimo di 7 giorni, ma più spesso i medici fanno gli appuntamenti solo per 5 giorni.

I probiotici sono progettati solo per stabilizzare l'equilibrio tra una flora sana e opportunistica dell'intestino, ma il più delle volte questo non è sufficiente per il pieno recupero e la normalizzazione dell'intestino. Pertanto, i medici necessariamente includono una varietà di antimicrobici nel corso della terapia - in questo caso, gli antisettici intestinali sono appropriati.

Antisettici intestinali per la disbiosi

I farmaci correlati a questo gruppo di farmaci sopprimono attivamente lo sviluppo della flora patogena dell'intestino, ma non hanno alcun effetto sulla flora sana dell'organo. Gli antisettici intestinali includono:

  1. L'agente, che nella sua composizione ha tre derivati ​​del chinolone - Intetriks. Assumere 2 capsule di questo farmaco 3-4 volte al giorno e la durata del ricovero non deve superare i 5 giorni (di solito per ottenere risultati positivi, sufficienti e 3 giorni).
  2. Il farmaco appartenente al gruppo dei nitrofurani è Nifuroxazide (Ersefuril o Enterofuril). Assegna questo farmaco di solito agli adulti a 200 mg 4 volte al giorno. La durata del trattamento con questo rimedio è di almeno 7 giorni.

prebiotici

Queste sostanze sono un mezzo nutritivo per una flora sana, sono contenute in alcuni alimenti e non vengono digerite nell'intestino. In grandi quantità, i prebiotici si trovano in cipolle, cicoria, frumento, segale, aglio e latticini.

È possibile acquistare e farmaci specifici in cui il componente principale sarà proprio questi prebiotici - ad esempio, Dufalac o integratori alimentari (Laktusan, Normase, Prebio).

Farmaci antibiotici (antibiotici)

Tali fondi sono nominati esclusivamente da un medico. In primo luogo, la disbiosi dovrebbe essere diagnosticata da specialisti e, in secondo luogo, è necessario monitorare costantemente lo spettro di sensibilità dei microrganismi durante l'assunzione di farmaci antibatterici.

I farmaci antibatterici prescritti per la malattia in questione sono:

  • Macrolidi, lincomicina e penicilline semisintetiche: è consigliabile prescrivere se viene rilevato un microrganismo stafilococco;
  • Eritromicina, levomicetina e ampicillina - saranno efficaci nel rilevare gli enterococchi;
  • Sulgin, Ftalazol (sulfanilamides) e Nevigramon - sono prescritti solo dopo la scoperta di varie forme di Escherichia coli;
  • Diflucan, amfotericina B e Lamisil - lo scopo ottimale per rilevare un microrganismo nella flora dell'intestino del tipo candida-coloniale;
  • Kanamicina, gentamicina, polimixina e carbenicillina - sono efficaci contro Pseudomonas aeruginosa.

Batteriofagi, vitamine e biostimolanti

virus batterico chiamati virus che hanno un effetto dannoso su un certo tipo di batteri patogeni. Possono essere usati come un componente della terapia complessa (batteriofagi perfettamente con antimicrobici ricezione) o applicate come un trattamento separato di disbiosi intestinale. In catene di farmacia si realizzano batteriofagi pseudomonasici, stafilococchi, coliproteici e proteici. Applicali per via orale, o usa per clisteri.

Dysbacterioses provocano sempre lo sviluppo di carenze vitaminiche - questo è dovuto alla rottura di microflora sana, che è "responsabile" per l'assorbimento delle vitamine A, E e D. Per gipovitaminoz non evoluto per complicazioni, il paziente è tenuto a prendere complessi multivitaminici - come Multitabs o Dekamevit.

La malattia considerata rompe l'immunità locale, perciò è necessario restaurarlo e rafforzarlo - aiuterà a liberarsi di patologia più velocemente. Di solito gli esperti raccomandano di prendere preparazioni naturali per rafforzare l'immunità - per esempio, la tintura della vite di magnolia, il tè con una radice di zenzero, la tintura di propoli.

Trattamento sintomatico

La disbacteriosi dell'intestino è speciale in quanto ha sintomi troppo variabili: i pazienti possono presentare reclami sia per diarrea prolungata sia per costipazione prolungata, per una pronunciata reazione allergica e per disturbi di tipo nevrastenico. Non a caso, oltre ai farmaci specifici, i medici prescrivono sempre e la terapia sintomatica. Qui la selezione dei farmaci viene effettuata esclusivamente in un singolo ordine:

  • stitichezza protratta su uno sfondo di disbiosi intestinale consigliabile lassativi osmotici quali, antispasmodico (No-spa o Duspatalin) con costipazione, la natura spastica, prodotti con azione coleretica;
  • a reazioni allergiche i dottori necessariamente prenderanno preparazioni di antistaminico - può essere Zirtek, Klaritin;
  • con frequenti diarree ricorrenti (diarrea), saranno necessari astringenti, assorbenti e agenti antidiarroici specifici;
  • se ci sono condizioni neurasteniche, sarà opportuno fare un breve corso di assunzione di farmaci con valeriana, sedativi complessi - per esempio, Persen.

Rimedi popolari per la disbiosi intestinale

Certamente, la medicina popolare ha una massa di ricette per i farmaci, che sono raccomandate per l'uso in questa malattia. In linea di principio, la medicina ufficiale non ha nulla contro l'uso di rimedi popolari, ma solo a una condizione - la disbatteriosi intestinale dovrebbe essere diagnosticata in un istituto medico e non in modo indipendente.

Trattamento con aglio

60 minuti prima dei pasti, devi mangiare 1 fetta di aglio senza pane, ma con yogurt. Naturalmente, questo metodo di normalizzazione / stabilizzazione della microflora intestinale è poco adatto per i lavoratori, ma abbastanza per essere 2-3 giorni di utilizzo di aglio per lo stato di salute del paziente era molto meglio. Questo ti permette di usare l'aglio per trattare la disbiosi intestinale nei fine settimana. Prendi in considerazione che 2 ore prima di andare a dormire devi mangiare 2-3 fette di questo ortaggio, anche senza pane, ma con lo yogurt.

Trattamento con la china

Questa pianta è molto efficace nella disbatteriosi, che è accompagnata da diarrea e talee nell'addome. È interessante notare che l'effetto è notato immediatamente, dopo il primo utilizzo dell'agente sulla base del cinquefoil.

È necessario preparare un decotto di 1 cucchiaio di fonte secca e 200 ml di acqua bollente. Far bollire la miscela per almeno 15 minuti, quindi per 6-8 ore, il brodo deve essere infuso. Si consiglia di preparare un decotto di lapchatka per la notte, quindi al mattino sarà possibile iniziare il trattamento. Lo schema di ricevimento di brodo - su occhiali 1/3 di mezzi durante 20 minuti prima di un'assunzione di cibo e non meno spesso 3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 3-5 giorni.

Trattamento con topinambur

C'è un modo molto originale per sbarazzarsi dei sintomi della disbiosi e ripristinare la normale attività dell'intestino - un topinambur preparato appositamente. Inoltre, è possibile utilizzare un tale piatto curativo per coloro che soffrono di stipsi prolungata e per coloro che lamentano diarrea ripetuta frequentemente.

Metodo di cottura di un piatto terapeutico dal topinambur:

  • prendere 300 g di tuberi di topinambur, pulirli e tagliarli a cubetti di media grandezza;
  • versare un bicchiere di latte in un tegame, aggiungere ad esso 100 ml di acqua, portare ad ebollizione e versare nel latte il topinambur tagliato a dadini;
  • cuocere fino a quando i tuberi sono pronti (possono essere forati liberamente con una forchetta), togliere dal fuoco e scolare il latte in un'altra ciotola;
  • Il latte, liberato dai tuberi, viene riportato a ebollizione;
  • mettere 1 cucchiaio di burro sulla padella, sciogliere e aggiungere 1 cucchiaio di farina di frumento, passare come per una normale salsa bianca;
  • versare la farina preparata nel latte bollito e cuocere fino a quando completamente addensato su un piccolo fuoco.

Ora puoi mettere il carciofo di Gerusalemme cotto su un piatto, versare la salsa preparata e mescolarla delicatamente. Resta solo da aggiungere al piatto prezzemolo tritato finemente o aneto verdi - il piatto terapeutico è pronto. Può e deve essere usato per la disbatteriosi almeno una volta al giorno, ma tutti i giorni. Di regola, sono sufficienti 4 giorni per ripristinare completamente la salute.

Trattamento a base di erbe

Per normalizzare rapidamente lo sgabello, puoi preparare un decotto di raccolta di erbe. In primo luogo è necessario preparare una corretta base di erbe, che vengono miscelati per 1 parte di semi di iperico e / erba Repeshko e 2 parti di piantaggine, menta piperita e di droga camomilla.

Ora è necessario prendere 1 cucchiaio da tavola della raccolta di erbe secche finita, versare 500 ml di acqua bollente ripida e insistere sul prodotto in un contenitore sigillato per 30-50 minuti. Quindi il farmaco viene filtrato e utilizzato in qualsiasi quantità, in genere 2 giorni per normalizzare il lavoro dell'intestino.

Nota: questo farmaco della categoria "medicina popolare" può essere somministrato a bambini con disbiosi, ma solo dopo aver ricevuto il permesso dal medico curante.

La disbacteriosi dell'intestino è una malattia piuttosto spiacevole - il solito ritmo della vita di una persona viene violato, i sintomi pronunciati portano molto disagio. Pertanto, anche un piccolo disturbo dell'intestino deve essere trattato - ci sono un sacco di metodi, modi che ripristineranno la salute in un paio di giorni.

Tsygankova Yana Aleksandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

15,712 visualizzazioni in totale, 2 visualizzazioni oggi