Anatomia del pancreas

Il pancreas è un organo importante, senza il quale nessun corpo umano può esistere. Dopotutto, partecipa non solo al processo di digestione, ma anche al metabolismo. Questo corpo produce diversi ormoni (insulina, statine, e altri), che controllano il livello di zucchero e di colesterolo nel sangue, così come il controllo della funzionalità epatica. E per capire meglio il ruolo del pancreas nel corpo umano, è necessario considerare in dettaglio l'anatomia e la fisiologia.

Posizione del pancreas

loading...

Se si guarda la foto, si può notare che il pancreas è situato dietro lo stomaco, che sovrasta la zona ombelicale per 6-8 cm. La sua testa si estende su 12 ulcera duodenale, il corpo è profondo al peritoneo, e la coda vicino alla milza e sollevò leggermente verso l'alto.

E se consideriamo più in dettaglio la posizione di questo corpo, possiamo dire che in effetti è su tutti i lati. Di fronte a lui c'è lo stomaco, dietro - la colonna vertebrale, sul lato sinistro della milza, e sulla destra - il 12-duodeno.

Struttura anatomica dell'organo

loading...

Considerando la struttura anatomica del pancreas, si deve notare immediatamente che questo organo ha una forma allungata e una struttura densa omogenea. Per le sue dimensioni, è la più grande ghiandola del corpo, che è solo pochi centimetri meno del fegato e appartiene alle ghiandole della secrezione mista.

Esame ecografico del corpo in giovani e adulti sua ecogenicità (riflettere la capacità delle onde ultrasoniche) è identico al ecogenicità del fegato, cioè, moderato o normale. In questo caso, la struttura della ghiandola è descritta principalmente come a grana fine o omogenea. Ma va notato che questa descrizione è tipica solo per le persone sane che non hanno problemi con il pancreas.

Tuttavia, anche in assenza di patologie della ghiandola, in alcune persone c'è una diminuzione o un aumento di ecogenicità, che si verifica principalmente con un peso corporeo eccessivo o un deficit di peso.

Se parliamo delle dimensioni di questo organo, va notato che la dimensione del pancreas è normalmente diversa e dipende dall'età della persona. Ad esempio, nel neonato, la sua lunghezza non superi 5,5 cm, e più all'anno è aumentata a 7 cm. Inoltre, il volume della prostata continua a crescere e 7-8 anni della sua lunghezza è di circa 14.5-15 cm. i giovani che hanno raggiunto la pubertà e l'adulto raggiunge la lunghezza di 16-23 cm, e lo spessore varia tra i 3-5 cm.

Questa è la dimensione normale del pancreas, che indica l'assenza di processi infiammatori e altri processi patologici. Da quando si verificano, il corpo si gonfia, che, naturalmente, diventa la causa del suo aumento. Tuttavia, anche le deviazioni minori di 0,5-1 cm sono considerate normali. Possono essere riparati, ad esempio, con malnutrizione o assunzione di farmaci.

Il peso del pancreas dipende anche dall'età della persona. Ad esempio, un adulto sano all'età di 20-50 anni pesa 60-80 grammi, ma dopo 50 anni nel corpo attivati ​​dal processo di invecchiamento, che anche non passa da questo organismo. E approssimativamente a 55-60 anni, il suo peso può essere di 50 g.

L'anatomia del pancreas umano considerato contiene solo figure che sono indicative. Ogni organismo è individuale e questo è sempre preso in considerazione quando si studia questo corpo. Tuttavia, se durante l'ecografia ci sono deviazioni significative dalla norma e cambiamenti nella struttura della ghiandola, allora in questo caso parlano già dello sviluppo di patologie.

Se il pancreas nel corpo umano ha subito processi infiammatori, aumenta e inizia a spremere gli organi vicini, che ha anche un effetto negativo sulla loro funzionalità. Ma se c'è un'atrofia del parenchima, allora in questo caso, al contrario, c'è una diminuzione della dimensione della ghiandola.

L'anatomia topografica del pancreas divide anche questo organo in 3 parti:

  • La testa Il suo spessore è di 4-5 cm, è la parte più spessa. La testa del pancreas si trova sulla destra, vicino al duodeno.
  • Corpo. La parte più allungata dell'organo, che è immediatamente dietro lo stomaco e lascia un po 'più in profondità nella regione peritoneale.
  • La coda La parte più piccola dell'organo, la cui lunghezza non superi i 2 cm. La coda del pancreas si trova sul lato sinistro, vicino alla milza.

E se parliamo di come appare il pancreas, va notato che è paragonato a una lumaca. Solo al posto di "guscio" ha un parenchima, che nella sua struttura ricorda l'infiorescenza di un cavolfiore. Dall'alto è coperto da un guscio costituito da un tessuto connettivo, presentato sotto forma di capsula.

Il parenchima occupa il 98% di tutto il corpo e comprende acini, una sorta di lobuli, che sono un gruppo di cellule che producono succo pancreatico. Il principale condotto del pancreas (chiamato anche il dotto virsung), promuove questo succo nel 12-colon, dove vengono effettuati i processi di digestione del cibo. I restanti dotti del pancreas passano attraverso di loro la bile, che viene loro dalla cistifellea.

Importante! Il volume del succo pancreatico prodotto dipende da come si verificheranno i processi di digestione. Normalmente, se una persona mangia correttamente e il numero di pasti che non supera 5 volte al giorno, il succo pancreatico produce circa 1,5-2 litri di pancreas al giorno. Se questo volume è ridotto, la persona ha vari problemi di digestione, che si manifestano con bruciore di stomaco, nausea, aumento della formazione di gas, senso di gravità, ecc.

Il succo pancreatico ha una composizione complessa. Contiene numerose sostanze che forniscono un normale processo di digestione del cibo. Tra loro ci sono:

  • lipasi, amilasi, proteasi - sono responsabili per la digestione e l'assimilazione di proteine, grassi e carboidrati;
  • bicarbonati - mantenere l'ambiente alcalino nel duodeno e garantire la normalizzazione dell'acidità dello stomaco.

Il restante 2% della ghiandola è costituito dalle isole cellulari di Langerhans, la maggior parte delle quali si trova sulla coda dell'organo. Queste isole rappresentano anche un gruppo di cellule, ma non hanno condotti e si trovano direttamente vicino ai capillari sanguigni. Questa disposizione è dovuta al fatto che sono queste cellule pancreatiche che sono coinvolte nella sintesi di ormoni che entrano istantaneamente nel sangue.

Sostanze nutritive necessarie per il normale funzionamento, il pancreas riceve a causa dell'afflusso di sangue. Ha una sua rete capillare, che si dirama in tutto il corpo, penetrando nell'acino e nelle isole di Langerhans.

Se la ghiandola è infiammato, si gonfia e suoi tessuti iniziano a comprimere i capillari e arterie, che porta ad una diminuzione del numero di cellule che entrano nel corpo di nutrienti e la violazione della loro funzionalità. Se un tale fenomeno non si ferma nel tempo, iniziano a svilupparsi varie malattie difficili da curare.

Caratteristiche fisiologiche dell'organo

loading...

Molte persone si chiedono: perché abbiamo bisogno di un pancreas? In realtà, questo organo è molto importante nel corpo umano. Dopotutto, solo esegue funzioni che nessun altro corpo possiede. Queste funzioni includono:

  • digestione del cibo;
  • regolazione della glicemia.

Le cellule esocrine del corpo sono responsabili dei processi digestivi. Formano gli acini, che sono già stati menzionati sopra. Producono succo pancreatico, che entra per la prima volta nei microprodotti, e quindi penetra nei principali virings del dotto.

Precedentemente menzionato la composizione del succo pancreatico. Ma considerando in dettaglio la fisiologia del pancreas, è necessario parlare più dettagliatamente delle sostanze nella sua composizione e delle loro funzioni:

  • Lipasi. L'enzima del succo digestivo, che è responsabile per la ripartizione dei grassi a glicerolo e acidi grassi. Questo processo avviene nell'intestino, dopo di che le sostanze ottenute durante la scissione dei grassi penetrano nel sangue.
  • Amilasi. Questo enzima del succo digestivo è responsabile della trasformazione dell'amido in oligosaccaridi che, se esposti ad altre sostanze, si trasformano in glucosio. Dopo una trasformazione così complessa, il glucosio risultante penetra nel flusso sanguigno, diffondendosi attraverso le cellule e i tessuti del corpo, fornendo loro energia per il normale funzionamento.
  • Proteasi. Questi includono sostanze come chimotripsina, pepsina, elastasi e carbossipeptidasi. Sono responsabili della conversione delle proteine ​​in amminoacidi, che sono quindi facilmente digeribili nel corpo.

Per quanto riguarda il processo di digestione dei carboidrati, si attiva già quando il cibo entra solo nella cavità orale. Tuttavia, solo gli zuccheri semplici sono divisi, ma quelli complessi possono decadere solo quando interagiscono con gli enzimi del pancreas e dell'intestino tenue. Solo dopo la suddivisione in elementi più "leggeri", il corpo può assorbire carboidrati complessi.

Ma insieme al cibo nel corpo non solo il glucosio, ma anche i grassi. Nella cavità orale il processo della loro scissione non inizia. Penetrano intatti nel 12 duodeno e solo qui, sotto l'influenza degli enzimi pancreatici, avviene la loro elaborazione. Il grasso comincia a dividere in acidi grassi, che poi entrano nell'intestino tenue e già attraverso le sue pareti entra nel sangue.

La produzione di enzimi digestivi nel pancreas viene attivata al momento dell'arrivo dei segnali che si verificano quando la parete dello stomaco viene allungata, quando il cibo odora o quando raggiunge il livello massimo di concentrazione.

In quei casi in cui i condotti del pancreas stretto e passano più attraverso se stesso succo pancreatico (di solito, tale fenomeno si pone nello sviluppo di acuta o riacutizzazione della pancreatite cronica), un enzima prodotto dalle cellule della testa, corpo o coda del pancreas, cominciano a digerire il tessuto del corpo, così provocando l'accumulo di sostanze tossiche in esso e lo sviluppo di processi necrotici. Tutto ciò è accompagnato da un forte attacco di dolore, vomito, aumento della temperatura, ecc. Allo stesso tempo, l'indigestione inizia a svilupparsi nel tratto digestivo a causa dell'assenza di enzimi pancreatici.

Ma, a proposito di quella prodotta dal pancreas e perché relazione con gli organi vitali, va notato che, oltre agli enzimi digestivi, ma anche impegnata nella produzione di ormoni. Perché questa è la parte endocrina della ghiandola, cioè le isole di Langerhans. Hanno diversi dotti, che si trovano vicino ai capillari sanguigni, nei quali avviene il rilascio dell'ormone.

Le cellule endocrine pancreatiche producono i seguenti ormoni:

  • Insulina. Partecipa al processo di scissione del glucosio e del suo trasporto nelle cellule e nei tessuti del corpo. Controlla il livello di zucchero nel sangue.
  • Glucagone. Essa ha l'effetto opposto di insulina e garantisce la produzione di glucosio da depositi di grasso del corpo, se il corpo comincia a sperimentare una carenza di energia (di solito accade nel caso di forte esercizio fisico o sotto diete rigide);
  • Somatostatina e polipeptina. Avere un'azione di blocco. Riducono la produzione di insulina e glucagone nel caso in cui la loro attività non sia necessaria.

Nonostante il fatto che il pancreas produce molti ormoni, il più importante di essi è l'insulina. Dal momento che la sua carenza può causare lo sviluppo del diabete mellito, che non è suscettibile di trattamento farmacologico. L'indicatore principale dell'inizio di questa malattia è un aumento del livello di zucchero nel sangue. E al fine di determinare lo sviluppo del diabete in modo tempestivo, ogni persona ha bisogno di fare un esame del sangue generale una volta ogni sei mesi.

Un pancreas normalmente funzionante è una buona digestione e un eccellente metabolismo. Se il lavoro di questo corpo è fuori uso, allora una persona ha seri problemi di salute, che sono molto difficili da eliminare.

Struttura e funzione del pancreas

loading...

Informazioni teoriche sulla struttura e le funzioni di base del pancreas

Le principali funzioni del pancreas

loading...

Il pancreas nel sistema digestivo è il secondo dopo il fegato in termini di significato e magnitudine dell'organo, che ha due importanti funzioni. In primo luogo, produce due principali ormoni, senza i quali il metabolismo dei carboidrati sarà non regolato - glucagone e insulina. Questa, la cosiddetta funzione endocrina o incrementale della ghiandola. In secondo luogo, il pancreas favorisce la digestione di tutti i prodotti alimentari nel duodeno, vale a dire è un organo esocrino con una funzionalità estrema.

Il ferro produce succo contenente proteine, oligoelementi, elettroliti e bicarbonati. Quando si riceve il cibo nel duodeno, dove le cascate e il succo che il loro amilasi, lipasi e proteasi, la cosiddetta enzimi pancreatici che scompone sostanze alimentari e facilita l'assorbimento delle piccole pareti dell'intestino.

In un giorno, il pancreas produce circa 4 litri di succo pancreatico, che è esattamente sincronizzato con la consegna di cibo allo stomaco e il duodeno. Un meccanismo complesso di funzionamento del pancreas è fornito dalla partecipazione della ghiandola surrenale, paratiroide e ghiandola tiroidea.

Gli ormoni prodotti dalle suddette autorità, così come gli ormoni come secretina, pankrozin e gastrina, che sono il risultato dell'attività del sistema digestivo, provocano l'adattabilità del pancreas al tipo di cibo - seconda ivi contenute componenti ghiandola produce precisamente quegli enzimi che possono fornire la loro massima divisione efficace.

Struttura del pancreas

loading...

Il nome parlato di questo organo indica la sua posizione nel corpo umano, vale a dire: sotto lo stomaco. Tuttavia, questo postulato sarà anatomico solo per una persona che si trova in una posizione sdraiata. La persona in piedi e lo stomaco e il pancreas sono approssimativamente sullo stesso livello. La struttura del pancreas si riflette chiaramente nella figura.

Anatomicamente l'organo ha una forma allungata, che ha alcune somiglianze con la virgola. In medicina, la divisione condizionale della ghiandola in tre parti:

  • La testa, non più grande di 35 mm, adiacente al duodeno, e situata a livello di I - III della vertebra lombare.
  • Il corpo è di forma triangolare, non più grande di 25 mm e localizzato vicino alla vertebra lombare.
  • Coda, di dimensioni non superiori a 30 mm, espressa in forma conica.

La lunghezza totale del pancreas nello stato normale è nell'intervallo 160-230 mm.

La parte più spessa è la testa. Il corpo e la coda si restringono gradualmente, finendo alle porte della milza. Tutte e tre le parti sono combinate in una capsula protettiva - una conchiglia formata da un tessuto connettivo.

Localizzazione del pancreas nel corpo umano

loading...

Per quanto riguarda altri organi, il pancreas si trova più razionalmente e si trova nella cavità addominale.

Anatomicamente dietro la ghiandola c'è la colonna vertebrale, davanti - lo stomaco, a destra, dal basso e dall'alto - il duodeno, a sinistra - la milza. L'aorta ventrale, i linfonodi e il plesso celiaco si trovano nella parte posteriore del corpo del pancreas. La coda è a destra della milza, vicino al rene sinistro e alla ghiandola surrenale sinistra. Il sacchetto di grasso separa il ferro dallo stomaco.

La posizione del pancreas rispetto allo stomaco e alla colonna vertebrale è spiegata dal fatto che nella fase acuta la sindrome del dolore può essere ridotta nella posizione seduta del paziente piegandosi leggermente in avanti. La figura mostra chiaramente che con questa posizione del corpo, il carico sul pancreas è minimo, poiché lo stomaco, spostato dalla forza di gravità, non influisce più sul suo ferro per la sua massa.

Struttura istologica del pancreas

loading...

Il pancreas ha una struttura alveolare-tubulare dovuta a due funzioni principali: produrre succo pancreatico e secernere ormoni. A questo proposito, la parte endocrina è isolata dalla ghiandola, circa il 2% del peso corporeo e la parte esocrina, che è circa del 98%.

La parte esocrina è formata da acini pancreatici e da un complesso sistema di condotti di deflusso. L'acino è costituito da circa 10 pancreatociti a forma conica collegati tra loro, così come dalle cellule centroacigne (epiteliociti) dei condotti di deflusso. In questi dotti, il segreto prodotto dalla ghiandola arriva prima nei dotti interlobulari, poi nei dotti interlobulari e infine, come risultato della loro fusione, nel dotto pancreatico principale.

La parte endocrina del pancreas consiste delle cosiddette isolette di Langeranz, localizzate nella coda e situate tra gli acini (vedi figura):

Le isole di Langerans non sono altro che un ammasso di cellule il cui diametro è di circa 0.4 mm. Il ferro totale contiene circa un milione di tali cellule. Le isole dei Langerani sono separate dagli acini per mezzo di un sottile strato di tessuto connettivo, e letteralmente permeano con miriadi di capillari.

Le cellule che formano isole di Langerhans producono cinque tipi di ormoni, di quale tipo 2, glucagone e insulina, vengono prodotti solo da pancreas, e svolgono un ruolo chiave nella regolazione dei processi metabolici.

pancreas

loading...

Il pancreas umano è l'organo della secrezione endocrina ed esocrina, coinvolto nella digestione. In termini di dimensioni, è il secondo più grande ferro nel corpo umano dopo il fegato. Ha una struttura alveolare-tubulare, supporta lo sfondo ormonale del corpo ed è responsabile di importanti fasi della digestione.

La maggior parte del pancreas secerne il suo segreto (enzimi), che entrano nel duodeno. Le restanti cellule del suo parenchima producono un ormone insulina che supporta il normale metabolismo dei carboidrati. Questa parte della ghiandola è chiamata le isole di Langerhans o cellule beta.

La ghiandola consiste di tre parti: il corpo, la testa e la coda. Il corpo ha la forma di un prisma, la sua superficie frontale è adiacente alla parete posteriore dello stomaco. La ghiandola della ghiandola si trova vicino alla milza e alla curvatura sinistra del colon. La testa del pancreas si trova a destra della colonna vertebrale, è curva, forma un processo a forma di uncino. La sua cintura a forma di ferro di cavallo è coperta dal duodeno, formando una curva allo stesso tempo. Parte della testa è coperta da un foglietto del peritoneo.

La dimensione del pancreas è normale da 16 a 22 cm. Esternamente ricorda la lettera latina S.

Posizione anatomica

loading...

Il pancreas si trova nello spazio dietro il peritoneo, quindi è l'organo più fisso della cavità addominale. Se una persona è in una posizione prona, sarà davvero sotto lo stomaco. In realtà, si trova più vicino alla schiena, dietro lo stomaco.

Proiezione del pancreas:

  • corpo a livello della prima vertebra lombare;
  • dirigersi al livello della prima terza vertebra lombare;
  • la coda si trova più in alto su una vertebra rispetto al corpo del pancreas.

Anatomia degli organi adiacenti: dietro la testa si trova la vena cava inferiore, la vena porta, la vena renale destra e l'arteria, inizia il dotto biliare comune. Dietro il corpo della ghiandola si trova la parte addominale dell'aorta, i linfonodi, il plesso celiaco. Lungo il corpo della ghiandola c'è la vena splenica. Parte del rene sinistro, dell'arteria renale e della vena, la ghiandola surrenale sinistra si trova dietro la coda. Davanti al pancreas c'è lo stomaco, separato da una sacca ghiandola.

Rifornimento di sangue

loading...

Dal ramo dell'arteria epatica comune - ramo delle arterie pancreatoduodenali (anteriore e posteriore), portano sangue alla testa del pancreas. Fornisce anche il ramo dell'arteria mesenterica superiore (arteria pancreatoduodenale inferiore).
Dall'arteria splenica ci sono rami per il corpo e la coda della ghiandola (pancreatico).

Il sangue venoso fluisce dal corpo attraverso la vena pancreatica splenica, superiore e inferiore, mesencherica sinistra (afflusso della vena porta).
La linfa è diretta verso i linfonodi pancreatoduodenali, pancreatici, pilorici e lombari.

Il pancreas è innervato dai nervi del plesso mesenterico splenico, celiaco, epatico, superiore e dei rami del nervo vago.

struttura

loading...

Il pancreas ha una struttura lobata. I lobuli, a loro volta, sono costituiti da cellule che producono enzimi e ormoni. I lobuli o gli acini sono costituiti da singole cellule (da 8 a 12 pezzi), chiamate cellule pancreatiche esocrine. La loro struttura è caratteristica di tutte le cellule che producono un segreto proteico. Gli acini sono circondati da un sottile strato di tessuto connettivo lasso, in cui sono presenti vasi sanguigni (capillari), piccoli gangli e fibre nervose. Dai lobi del pancreas escono piccoli canali. Il succo pancreatico lungo di loro entra nel condotto principale del pancreas, che si svuota nel duodeno.

Il dotto pancreatico è anche chiamato il dotto pancreatico o Virsung. Ha un diametro diverso nello spessore del parenchima della ghiandola: nella coda fino a 2 mm., Nel corpo 2-3 mm., Nella testa 3-4 mm. Nel muro del duodeno, il dotto emerge nel lume della grande papilla e ha alla fine uno sfintere muscolare. A volte c'è un secondo piccolo condotto, si apre sulla piccola papilla del pancreas.

Tra i lobuli ci sono cellule separate che non hanno dotti escretori, sono chiamate isolette di Langerhans. Queste aree della ghiandola secernono insulina e glucagone, vale a dire sono la parte endocrina. Le isole pancreatiche hanno una forma arrotondata, diametro fino a 0,3 mm. Il numero di isolette di Langerhan aumenta dalla testa alla coda. Le isole sono composte da cinque tipi di celle:

  • Il 10-30% è rappresentato dalle cellule alfa che producono glucagone.
  • 60-80% delle cellule beta che producono insulina.
  • delta e delta 1 cellule responsabili della produzione di somatostatina, peptide vaso-intestinale.
  • 2-5% delle cellule PP che producono un polipeptide pancreatico.

Il pancreas ha altri tipi di cellule, di transizione o miste. Sono anche chiamati acino-ostrovkovymi. Producono uno zimogeno e un ormone allo stesso tempo.

Il loro numero può variare da 1 a 2 milioni, questo è l'1% della massa totale della ghiandola.

Esternamente, l'organo assomiglia a una corda, gradualmente appiattendosi verso la coda. Anatomicamente è diviso in tre parti: il corpo, la coda e la testa. La testa si trova a destra della colonna vertebrale, nella curva del duodeno. La sua larghezza può variare da 3 a 7,5 cm Il corpo del pancreas si trova un po 'a sinistra della colonna vertebrale, di fronte ad esso. Il suo spessore è 2-5 cm, ha tre lati: anteriore, posteriore e inferiore. Inoltre, il corpo continua nella coda, con una larghezza di 0,3-3,4 cm. Raggiunge la milza. Nel parenchima della ghiandola dalla coda alla testa c'è un dotto del pancreas, che nella maggior parte dei casi, prima di entrare nel duodeno, è collegato al dotto biliare comune, raramente cade da solo.

funzioni

loading...
  1. Funzione esocrina della ghiandola (escretoria). Il pancreas produce succo che entra nel duodeno e partecipa alla scissione di tutti i gruppi di polimeri alimentari. I principali enzimi del pancreas: chimotripsina, alfa-amilasi, tripsina e lipasi. Tripsina e chimotripsina sono formati sotto l'azione di enterokinase in una cavità del duodeno, dove sono stati depositati in forma inattiva (tripsinogeno e chimotripsinogeno). Il volume del succo pancreatico si forma principalmente a causa della produzione della parte liquida e degli ioni dalle cellule dei condotti. Il succo stesso degli acini è di piccolo volume. Durante il periodo di digiuno, meno succo viene rilasciato, la concentrazione di enzimi viene ridotta. Quando si mangia, si verifica il processo opposto.
  2. Funzione endocrina (endocrina). Viene effettuato a causa del lavoro delle cellule pancreatiche delle isole, che producono ormoni polipeptidici nel sangue. Queste sono due funzioni opposte dell'ormone: insulina e glucagone. L'insulina è responsabile del mantenimento di un normale livello di glucosio nel siero, è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati. Funzioni del glucagone: la regolazione della glicemia mantenendo la sua costante concentrazione, prende parte al metabolismo. Un altro ormone - la somatostatina - inibisce il rilascio di acido cloridrico, ormoni (insulina, gastrina, glucagone), il rilascio di ioni nelle cellule delle isole di Langerhans.

Il lavoro del pancreas dipende in gran parte da altri organi. Le sue funzioni sono influenzate dagli ormoni del tratto digestivo. Questa secretina, gastrina, pancreosimina. Gli ormoni della tiroide e le ghiandole paratiroidi, le ghiandole surrenali influenzano anche il funzionamento della ghiandola. Grazie al meccanismo ben coordinato di questo lavoro, questo piccolo organo può produrre da 1 a 4 litri di succo al giorno per la digestione. Il succo isolato nel corpo umano dopo 1-3 minuti dall'inizio del cibo, termina la sua allocazione dopo 6-10 ore. Solo il 2% del succo cade sugli enzimi digestivi, il restante 98% - sull'acqua.

Il pancreas è in grado per qualche tempo di adattarsi alla natura del cibo assunto. C'è uno sviluppo degli enzimi necessari al momento. Ad esempio, l'uso di grandi quantità di cibi grassi saranno prodotti a più alto lipasi proteine ​​nella dieta - clivaggio tripsina di carboidrati aumentare il livello degli enzimi corrispondenti. Ma non abusare delle capacità del corpo, tk. spesso un segnale sui problemi del pancreas arriva quando la malattia è già in pieno svolgimento. ghiandola anatomia provoca la reazione con altre malattie degli organi digestivi. In questo caso, la diagnosi il medico segnerà il "pancreatite reattivo." Ci sono anche casi inversi, perché si trova vicino a organi importanti (milza, stomaco, reni, ghiandole surrenali). Pericolo di lesione della ghiandola è che i cambiamenti patologici si verificano entro poche ore.

Anatomia del pancreas in immagini

loading...

Home Anatomy of the Pancreas

Anatomia del pancreas

loading...

pancreas (Pancreas latino) - struttura unica del corpo umano. Come parte del sistema endocrino, produce ormoni nel sangue che controllano i processi del metabolismo del glucosio. Allo stesso tempo, nessun processo di digestione può fare a meno degli enzimi pancreatici - una grande ghiandola del tratto gastrointestinale. Nella forma, il pancreas assomiglia a un cono allungato, orizzontale appiattito.

Topografia del pancreas

Esiste un pancreas nella regione epigastrica (regio epigastrica), a livello delle vertebre lombari XI-XII toraciche e I-II. Di fronte a lei c'è uno stomaco, separato da una sacca per la ghiandola. Dietro il pancreas passano la vena cava più bassa, la vena renale sinistra e l'aorta. La lunghezza del pancreas adulto è di 14 # 8212; 20 cm, la sua larghezza nella regione della testa # 8212; 3-7 cm, spessore # 8212; 2-3 cm Il peso del corpo varia da 70 a 80 grammi.

Struttura del pancreas

Ci sono 3 parti principali del pancreas: caput pancreatis. corpo (corpo pancreatico) e coda (cauda pancreatis).

La testa del pancreas

La testa del pancreas è la parte più larga del corpo (7 cm 3) ha la forma di una mazza e situato nel duodeno arco che abbraccia il ferro di cavallo ferro. L'estremità destra della testa è piegata verso il basso e forma un processo a forma di uncino (processus uncinatus), diretto a sinistra. Dietro la testa del pancreas trovano grandi vasi sanguigni: il cavo inferiore Vienna (v cavainferior.), L'arteria renale destra e Vienna (v et un renalisdextra..), parzialmente cancello Vienna (v porta.). A destra della vena porta in clipping formato dalla superficie posteriore del duodeno e la testa, è un dotto biliare comune (d. Coledoco). Nell'80% dei casi il dotto biliare comune attraversa lo spessore del parenchima del pancreas, meno frequentemente lo confina.

Al confine del corpo testa ha un pancreas profondo intaglio (incisura pancreatis), che sono l'arteria mesenterica superiore e Vienna (a. Et v.mesentericae Superiores).

Corpo del pancreas

Il corpo del pancreas è una larghezza di 2-5 cm prisma dalla parte anteriore, posteriore e superfici inferiori separate da bordi: una tomaia (margo superiore), anteriore (Margo anteriore) e inferiore (margo inferiore). Al bordo superiore si estende arteria epatica comune (a. Hepatica communis), ea sinistra lungo il bordo della milza sui tratti splenica (a. Lienalis). Dal margine anteriore del corpo del pancreas si estende la radice del mesentere del colon trasverso. Questa disposizione degli organi porta allo sviluppo della paresi dell'intestino transversofaringeo con processi infiammatori nel pancreas.

Superficie frontale

Il corpo pancreatico superficie frontale (facies anteriore) è adiacente alla superficie posteriore dello stomaco, separati da un omental gap (bursa omentaiis) peritoneo, foglio dorsale che riveste la superficie frontale del pancreas. Dal basso è limitato dal bordo d'attacco, dall'alto - dall'alto. Sulla superficie anteriore vicino al collegamento con la testa del corpo pancreas viene convertito al lato omentulum formazione - tuberosità omental (tuber omentale).

Superficie posteriore

La superficie posteriore del corpo del pancreas (facies posteriore) contatti il ​​grasso retroperitoneale, il polo superiore del rene sinistro al livello I-II della vertebra lombare adiacente alla colonna vertebrale. Tra la spina dorsale e la superficie posteriore sono l'aorta addominale e il plesso celiaco. Sulla superficie posteriore della ghiandola si trovano i solchi con i vasi della milza (v. Lienalis).

Superficie inferiore

La superficie inferiore del pancreas (facies inferiore) ha un orientamento verso il basso e un po 'in avanti, separato dalla parte posteriore da un margine posteriore leggermente inclinato. Qui di seguito è a contatto con la multa loop kishki.Perednyaya pancreas e superficie inferiore del corpo coperto dal peritoneo, a differenza della sua superficie posteriore (posizione mezoperitonealnoe).

Coda del pancreas

La coda è la parte più stretta del pancreas (0,3-3,4 cm), ha una forma a pera e si trova retroperitoneale, arrotondando, sale e verso sinistra, raggiungendo il cancello della milza. Dietro alla coda ci sono la superficie anteriore del rene sinistro e la ghiandola surrenale sinistra, l'arteria renale e la vena.

Pancreas supplementare

Estremamente raro nell'esame, oltre al pancreas principale, vi è un ulteriore pancreas (pancreas accesorium). Le sue dimensioni variano da 0,5 a 6 cm Più spesso, la ghiandola accessoria può essere singola, raramente da più a 2-3 formazioni. Si trovano nel digiuno, a volte - lo stomaco, il cieco e il mesentere.

Struttura istologica del pancreas

Anatomia del pancreas - informazioni:

loading...

Pancreas

Pancreas, pancreas. giace dietro lo stomaco sulla parete addominale posteriore nella regio epigastrica, entrando nella sua parte sinistra nell'ipocondrio sinistro. Dietro c'è la vena cava inferiore, la vena renale sinistra e l'aorta.

Quando il cadavere viene aperto in posizione sdraiata, giace davvero sotto lo stomaco, da cui il nome. Nei neonati, è più alto che negli adulti; a livello delle vertebre toraciche XI-XII.

Il pancreas è diviso in una testa, pancuta caput, con un processo uncinato, processus uncinatus, sul corpo, corpo pancreatico e coda, cauda pancreatis.

La testa della ghiandola è coperta dal duodeno e si trova al livello I e II superiore delle vertebre lombari. Al suo confine con il corpo vi è una profonda tacca, incisura pancreatis (nella menzogna del filetto ae v. Mesentericae superiori), e talvolta una parte ristretta nella forma di un collo.

Il corpo è prismatico, ha tre superfici: anteriore, posteriore e inferiore.

  • Superficie anteriore, facies anteriore, concava e attaccata allo stomaco; vicino alla connessione della testa al corpo, di solito c'è un notevole rigonfiamento verso il piccolo omento, chiamato tuber omentale.
  • La superficie posteriore, facies posteriore, si affaccia sulla parete addominale posteriore.
  • La superficie inferiore, la faccia inferiore, è rivolta verso il basso e un po 'in avanti.

Tre superfici sono separate l'una dall'altra da tre margini: margo superiore, anteriore e inferiore. Sul bordo superiore, sul lato destro, arriva a. hepatica communis, e a sinistra lungo il bordo un'arteria splenica corre verso la milza. La ghiandola dalla destra alla sinistra si alza leggermente, così che la sua coda si trova più in alto della testa e si avvicina alla parte inferiore della milza. Capsule pancreas non lo fa, grazie al quale colpisce la sua struttura lobata. La lunghezza totale della ghiandola è di 12-15 cm. Il peritoneo copre le superfici anteriore e inferiore del pancreas, la sua superficie posteriore completamente priva del peritoneo.

Il dotto inferiore del pancreas, il dotto pancreatico, riceve numerosi rami che vi scorrono quasi ad angolo retto; avendo collegato col ductus choledochus, il condotto si apre con un foro comune con l'ultimo sulla papilla duodeni maggiore. Questo rapporto strutturale con dotto pancreaticus duodeno, tranne il suo valore funzionale (elaborazione contenuto pancreatico duodenale succo), anche a causa dello sviluppo del pancreas da parte dell'intestino primario dal quale duodeno formata. Oltre al condotto principale, c'è quasi sempre un'estensione, dotto pancreaticus accessorius, che si apre sulla papilla minore diodeni (circa 2 cm sopra la papilla duodenale maggiore).

A volte ci sono casi di un pancreas aggiuntivo, accessori per il pancreas. Esiste anche una forma a forma di anello di pancreas, che causa la compressione del duodeno.

La struttura Nella sua struttura, il pancreas si riferisce a complesse ghiandole alveolari. In esso si distinguono due componenti: la massa principale della ghiandola ha una funzione esocrina, evidenziandone il segreto attraverso i dotti escretori nel duodeno; una porzione inferiore del seno, sotto forma di cosiddette isole pancreatiche, insulae pancreaticae, si riferisce a endocrini formazioni separano l'insulina (iso - isolotto) regolazione di zucchero nel sangue.

Il pancreas come un ferro di secrezione mista ha molteplici fonti di nutrimento: aa. pancreaticoduodenali superiori e inferiori, aa. lienalis e gastroepiploica sin. e altri: il genere le vene fluiscono in v. portae e suoi affluenti.

La linfa scorre ai nodi più vicini: nodi lymphatici coeliaci, pancreatici e altri.

Innervazione dal plesso celiaco.

La parte endocrina del pancreas. Tra le parti ghiandolari del pancreas sono inserite le isole pancreatiche, le insulee pancreatiche; la maggior parte di essi si trova nella parte caudale della ghiandola. Queste formazioni sono legate alle ghiandole della secrezione interna.

Funzione. Isolando i loro ormoni insulina e glucagone nel sangue, le isole pancreatiche regolano il metabolismo dei carboidrati. È nota la connessione delle lesioni pancreatiche con il diabete, nella terapia di cui l'insulina (il prodotto della secrezione interna delle isole pancreatiche o isolette di Langerhans) svolge attualmente un ruolo importante.

Quali sono i medici da consultare per l'esame del pancreas:

Raggi X degli organi della cavità toracica

Di cosa sei preoccupato? Vuoi sapere informazioni più dettagliate sul Pancreas o hai bisogno di un esame? Puoi fissare un appuntamento con un dottore - Clinica eurolaboratorio sempre al tuo servizio! I migliori medici ti esaminano, ti consultano, forniscono l'aiuto necessario e fanno una diagnosi. Puoi anche chiamare un medico a casa. clinica eurolaboratorio è aperto a te tutto il giorno.

Come contattare la clinica:
Il numero di telefono della nostra clinica a Kiev: (+38 044) 206-20-00 (multicanale). Il segretario della clinica ti verrà a prendere in un giorno conveniente e un'ora di visita dal medico. Le nostre coordinate e indicazioni sono indicate qui. Guarda in dettaglio su tutti i servizi della clinica sulla sua pagina personale.

Se hai già completato una ricerca, assicurati di portare i loro risultati in uno studio medico. Se gli studi non sono stati eseguiti, faremo tutto il necessario nella nostra clinica o con i nostri colleghi in altre cliniche.

È necessario avvicinarsi con attenzione allo stato della salute in generale. Ci sono molte malattie che inizialmente non si manifestano nel nostro corpo, ma alla fine si scopre che, purtroppo, sono già trattate troppo tardi. Per questo, è semplicemente necessario più volte all'anno sottoporsi a visita medica. non solo per prevenire una terribile malattia, ma anche per mantenere una mente sana nel corpo e nel corpo nel suo complesso.

Se vuoi porre una domanda a un dottore, usa la sezione di consultazione online. Forse troverai le risposte alle tue domande e leggi consigli per prendersi cura di te stesso. Se sei interessato a recensioni su cliniche e medici, prova a trovare le informazioni di cui hai bisogno sul forum. Inoltre registrati sul portale medico eurolaboratorio. essere costantemente aggiornato con le ultime notizie e aggiornamenti su Pancreas sul sito, che ti verranno automaticamente inviati per posta.


Altri termini anatomici con la lettera P:

Anatomia del pancreas

loading...

La prostata è un organo ghiandolare spaiato situato nello spazio retroperitoneale a livello di 1-11 vertebre lombari. La lunghezza della ghiandola mediamente è di 18-22 cm, il peso medio è di 80-100 grammi e distingue 3 reparti anatomici: testa, corpo e coda. La testa della prostata è attaccata al KDP e la coda si trova nei cancelli della milza. Lo spessore della ghiandola in sezioni diverse è 1,5-3 cm. Le superfici anteriore e inferiore della prostata sono coperte con il peritoneo. Il pancreas ha una capsula del tessuto connettivo sottile e setti del tessuto connettivo debolmente espressi. Davanti alla prostata ci sono lo stomaco e il reparto iniziale del DPC La testa della ghiandola prostatica si trova nella curva a forma di ferro di cavallo del DPC.

Dietro la testa della prostata ci sono le vene cave inferiori e portale, l'arteria renale destra e la vena, il dotto biliare comune. Sul retro del corpo c'è l'aorta e la vena splenica, e dietro la coda vi sono il rene sinistro con la sua arteria e la vena e la ghiandola surrenale sinistra (vedi Figura 1-2).

Fig. 1-2. Anatomia topografica del pancreas. La figura mostra schematicamente una sezione trasversale della cavità addominale superiore

Capo (virsungov) dotto pancreatico è formato da una fusione di lobulare e duttale corpo si estende in spessore dalla coda alla testa più vicino alla superficie posteriore. Diametro GLP umano adulto è di 1-2 mm nella regione della coda e del corpo di 3-4 mm e nella zona di testa, in cui il GLP nel 60% fonde con il condotto di estensione (santorinievym) (cfr. Fig. 1-3).

Fig. 1-3. La struttura del pancreas. Viene mostrata un'interrelazione anatomica del dotto biliare comune e dei dotti del pancreas.

dotto pancreatico si fonde con il generale zholchnym condotto di formatura parzialmente cotto pancreas fiala, e si apre nel KDP nella parte superiore della sua grande (Vater) papilla. Nel 20-25% dei canali di flusso nel duodeno separatamente, a seconda delle varie forme di realizzazione del sistema di condotti (cfr. Fig. 1-4). Pertanto, il 10% della parte terminale di atrofia si verifica Wirsung e del dotto pancreatico viene drenato attraverso Santorini - un tale scenario definito pancreas ombreggiata (divisione pancreas) e attribuito ad anomalie nello sviluppo dell'organo. La lunghezza del GLP è 18-20 cm.

Fig. 1-4. Configurazione anatomica del sistema di dotti intra-pancreatici. Viene mostrata una percentuale approssimativa di ciascuna delle possibili opzioni di sviluppo

dipartimenti intramurale obshego dotto biliare e dotto pancreatico, così come fegato, pancreas ampolla è circondato da fibre muscolari lisce formanti lo sfintere di Oddi, alla carta regolazione del flusso della bile e succo pancreatico nel duodeno. La posizione del capezzolo fecale è variabile, ma più spesso si trova a 12-14 cm dal piloro. Lo sfintere di Oddi ha una struttura piuttosto complessa e non è formalmente comune a entrambi i dotti (vedi Figura 1-5).

Fig. 1-5. La struttura dello sfintere di Oddi

Vengono descritte le seguenti formazioni muscolari che formano lo sfintere di Oddi.

Struttura del pancreas: anatomia

loading...

Il pancreas, il suo scopo nel corpo umano, quali sono le caratteristiche della struttura, l'anatomia e le funzioni del pancreas saranno discusse in dettaglio nella nostra recensione.

Il pancreas è l'organo nella cavità addominale, la più grande ghiandola del corpo. Si riferisce alle ghiandole della secrezione mista. La domanda è: cosa produce il pancreas? L'organo secerne il succo pancreatico, ricco di enzimi e ormoni responsabili del metabolismo delle proteine ​​carboidrati.

Anatomia del pancreas umano.

loading...

La struttura del pancreas umano è rappresentata da un organo lobulare a forma di virgola di colore grigio-rosa. Si trova dietro e leggermente a sinistra dello stomaco. Se una persona viene messa sulla schiena, questo organo sarà sotto lo stomaco, sulla base di questo, è apparso il nome "pancreas". Assegna il corpo, la testa e la coda del pancreas.

La testa del pancreas fa parte dell'organo, che si chiude immediatamente con il duodeno. Al confine del corpo e della testa c'è una rientranza in cui si trova la vena porta. Il corpo del pancreas ha la forma di un prisma triangolare. La parte anteriore è diretta verso la parte posteriore dello stomaco e leggermente verso l'alto. Posteriormente alla colonna vertebrale, contatta la vena cava inferiore, l'aorta addominale, il plesso celiaco. La superficie inferiore è diretta verso il basso e leggermente in avanti, posizionata leggermente al di sotto del mesentere del colon.

La ghiandola della ghiandola ha una forma a pera, corre alle porte della milza.

Attraverso l'intera ghiandola, il Virsungi passa il condotto, che sfocia nel duodeno.

Caratteristiche della struttura del pancreas.

loading...

Il pancreas è a sangue freddo, è alimentato da più fonti contemporaneamente. I rami delle arterie pancreatoduodenali superiori e inferiori sono adatti per la testa, il corpo e la coda sono alimentati dai rami dell'arteria milza.

L'uscita del sangue avviene attraverso la vena pancreatoduodenale, che fa parte del sistema portale portale.

Innervazione del pancreas.

Dal lato del sistema nervoso parasimpatico, la ghiandola è innervata dal nervo vago, il plesso nervoso simpatico.

Struttura istologica del pancreas umano.

Nella sua struttura, il pancreas è un organo alveolare-tubulare piuttosto complesso. La sostanza principale che compone la ghiandola è divisa in piccoli lobuli. Tra i lobuli ci sono vasi, nervi e piccoli dotti che raccolgono il segreto e lo consegnano al condotto principale. Per struttura il pancreas può essere diviso in due parti: endocrina ed esocrina

Parte del pancreas, responsabile della funzione esocrina, è costituita da acini, che si trovano nei lobuli. Di acini sotto forma di un albero estende condotti: vnutredolkovye cadere in interlobulare, quindi il dotto pancreatico principale, che si apre nel duodeno.

La funzione endocrina è responsabile per gli isolotti di Langerhans. Solitamente sono sferici, consistono in insulociti. A seconda della funzione eseguita e delle capacità morfologiche, gli insulociti sono suddivisi in β-cellule, α-cellule, Δ-cellule, cellule D, cellule PP.

Funzioni del pancreas.

Le abilità funzionali nel pancreas si distinguono in due gruppi:

  1. Le capacità esocrine consistono nell'allocazione del succo pancreatico, ricco di enzimi coinvolti nella digestione del cibo. Gli enzimi principali prodotti dal pancreas sono amilasi, lipasi, tripsina e chimotripsina. Gli ultimi due sono attivati ​​nel duodeno sotto l'azione dell'enterokinasi.
  2. Le capacità endocrine consistono nell'allocazione degli ormoni coinvolti nel metabolismo dei carboidrati. I principali ormoni che il pancreas secerne sono insulina e glucagone. Questi due ormoni sono assolutamente opposti nei loro effetti. Inoltre, il pancreas produce un ormone neuropeptide, un polipeptide pancreatico e una somatostatina.

Malattie del pancreas.

Tra le malattie del pancreas si possono identificare:

  • Pancreatite acuta. La causa di questa malattia è l'iperstimolazione della funzione secretoria della ghiandola con l'otturazione dell'ampolla della papilla duodenale. Il succo pancreatico viene secreto, ma il suo deflusso nel duodeno si rompe, gli enzimi iniziano a digerire la ghiandola stessa. Parenchima del pancreas è aumentata, comincia a mettere sotto pressione kapsulu.Tak come questo corpo è ben innervata e fornito con il sangue, infiammazione sviluppa alla velocità della luce e con l'espresso fortemente sindrome dolorosa. Il paziente avverte un forte dolore nell'epigastrio, spesso circostante la natura. Se non si cerca aiuto nel tempo, la necrosi pancreatica può svilupparsi con la peritonite. La causa della pancreatite acuta può essere l'intossicazione da alcool, l'uso di alimenti nocivi, la presenza di colelitiasi nel paziente.
  • Pancreatite cronicaEsistono diverse forme di pancreatite cronica:

-primaria, la causa del verificarsi può essere l'uso di alcol, droghe, malnutrizione, disturbi metabolici nel corpo;

- secondario, si verifica sulla base di altre malattie nel corpo;

- La pancreatite post-traumatica, si verifica a causa di lesioni o dopo esami endoscopici.

Vi è una pancreatite cronica con insufficienza pancreatica per secernere enzimi. L'ecografia vedrà un cambiamento nella struttura del pancreas, i dotti sclerosanti e la formazione di calcoli (pancreatite calcificata). Le conseguenze della pancreatite cronica possono essere un'interruzione del funzionamento di tutti i sistemi, direttamente correlata al sistema digestivo ed endocrino.

  • Cisti pancreatiche può essere congenito e acquisito. La causa delle cisti acquisite sono traumi, pancreatite acuta e cronica. Separatamente, possiamo identificare le cisti parassitarie, la causa della loro comparsa è nella maggior parte dei casi, l'infezione da echinococco.
  • Tumori del pancreas sono divisi in ormoni attivi e ormonali inattivi. A livello ormonale - attivo comprendono glucogannum, insulina e gastrina. Questi tumori sono molto difficili da diagnosticare, sono spesso rilevati quando viene formulata la malattia concomitante (diabete mellito). A cancro ormoneallyly inattivo trasporta il pancreas. Questo tumore può causare disagio nella regione epigastrica, disturbi dispeptici, una forte diminuzione del peso. Se il tumore si trova nella testa del pancreas, il paziente può avere ittero meccanico. Il trattamento dei tumori è solo chirurgico.

Prevenzione delle malattie del pancreas.

Per prevenire l'insorgenza del cancro, una persona non è forte, gli scienziati non hanno ancora trovato un tale metodo. Ma la prevenzione delle malattie infiammatorie è fattibile per tutti. Le misure profilattiche sono un'alimentazione corretta e completamente bilanciata, non bere alcolici, evitare situazioni stressanti, aderire al corretto regime di sonno e nutrizione.

Anatomia del pancreas

La prostata è un organo ghiandolare spaiato situato nello spazio retroperitoneale a livello di 1-11 vertebre lombari. La lunghezza della ghiandola mediamente è di 18-22 cm, il peso medio è di 80-100 grammi e distingue 3 reparti anatomici: testa, corpo e coda. La testa del pancreas è attaccata al KDP e la coda si trova al cancello con.

Quattro fasi del quadro clinico di HP: I stage. Stadio preclinico, caratterizzato dall'assenza di segni clinici della malattia e dall'identificazione occasionale di cambiamenti caratteristici di CP, quando esaminati con l'aiuto di tecniche di diagnostica radiografica (TC e ultrasuoni della cavità addominale);

Fino allo sviluppo e alla diffusa introduzione della diagnostica endoscopica, le lesioni benigne nella regione OBD erano estremamente rare. Negli ultimi anni, in connessione con il miglioramento delle apparecchiature endoscopiche, tumori benigni di OBD durante EGD con biopsia sono stati rivelati nel 6,1-12,2% dei casi..

Pancreas e la sua anatomia

fisiologia

La produzione di succo gastrico è la principale funzione fisiologica del pancreas. Fornisce un'elaborazione qualitativa dei contenuti intestinali. La fisiologia di questo organo è molto specifica, ma dipende interamente dall'attività della secrezione, che è regolata dai modi neuriflessi e umorali.

La simbiosi degli ormoni gastrointestinali e del succo pancreatico è alla base della stimolazione delle cellule esocrine. Già pochi minuti dopo la preparazione del pasto, inizia la secrezione di succo, dovuta alle peculiarità di questa ghiandola unica. Il fatto è che attraverso il lavoro dei recettori situati nella cavità orale, c'è un'eccitazione riflessa di questo organo. Il contenuto dello stomaco reagisce immediatamente con gli enzimi prodotti attivamente nel duodeno. Di conseguenza, vengono secreti ormoni come la colecistochinina e la secretina, che nei meccanismi di secrezione sono i principali regolatori.

La stabilizzazione del pancreas, quando svolge le sue funzioni sotto carico aumentato, avviene a causa dello sviluppo dei proenzimi più importanti da parte dell'Acinus. Ha un significato speciale nella fisiologia e nell'anatomia di questo organo.

Posizione anatomica

Dal momento che il pancreas è una parte abbastanza grande del sistema digestivo, un posto speciale è assegnato ad esso nel corpo umano. È approssimativamente all'altezza delle vertebre lombari superiori e inferiori dietro allo stomaco, fissate alla parete addominale posteriore. L'asse lungo di questo organo si trova quasi trasversalmente e la colonna vertebrale passa nella parte anteriore.

In una persona, tutti gli organi dei quali sono sani, sentire la ghiandola non è possibile, poiché in uno stato normale non è palpabile. Se proietti la sua posizione sulla parete addominale anteriore, è 5-10 centimetri sopra l'ombelico.

Il pancreas è diviso in diverse sezioni: testa, corpo e coda. Si trovano esattamente in questa sequenza, e tra la testa e il corpo c'è un collo, che è uno spazio ristretto di piccole dimensioni.

Anatomia topografica

L'asse del pancreas, che si trova nello spazio retroperitoneale, passa al livello della prima vertebra lombare. Se la testa dell'organo è al di sotto o al di sopra della coda, la sua posizione topica potrebbe essere leggermente diversa. La ghiandola è strettamente correlata alla borsa della ghiandola, che ha una struttura anatomica molto complessa che confina con altri organi interni. L'anatomia topografica del pancreas copre molte sfumature. Quindi, a seconda delle caratteristiche del corpo, il piccolo premistoppa ha diverse dimensioni e forme.

La parete posteriore del premistoppa è in contatto con il pancreas e l'area di questo contatto dipende dalla posizione del mesentere sopra menzionato. Vicino alle porte del fegato c'è un'apertura della ghiandola. L'accesso al premistoppa è possibile esclusivamente attraverso di esso.

Caratteristiche anatomiche e fisiologiche

Il pancreas occupa una parte dell'ipocondrio sinistro e la regione epigastrica media. La sua forma ricorda un punto affusolato e liscio appiattito. A volte c'è una forma a forma di martello, curva, rettilinea e a forma di cuneo. L'organo è diviso in coda, corpo e testa.

Tipicamente, la posizione della prostata è proiettata sulla parete addominale anteriore come segue: coda e il corpo - sopra l'ombelico di 4.5 - 2.5 cm, sul lato sinistro della linea bianca, e la testa - sopra l'ombelico a 3 - 1,5 cm, destra dalla linea bianca.

Peso corporeo, e tale è l'anatomia, aumenta gradualmente con l'organismo e nell'adulto può raggiungere circa 115 grammi, e spesso sufficientemente sua posizione diventa relativamente bassa, tuttavia, è possibile che rimarrà allo stesso livello, e anche un po sposta verso l'alto, ma la struttura interna rimane invariata.

Nelle parti superiore e inferiore della testa del pancreas, così come a destra, è coperto dal duodeno. Inoltre, la parte posteriore della testa è adiacente alla vena porta iniziale e alla vena cava inferiore.

Il corpo della ghiandola passa dolcemente nella sezione della coda, che raggiunge le porte della milza. La parete posteriore della borsa della ghiandola, lo stomaco e la coda del fegato si trovano di fronte all'organo. Un po 'più in basso - una curva di duodeno-intestino tenue. Arteria splenica e tronco celiaco sono come il bordo superiore della ghiandola. Oltre al mesentere della parte trasversale del colon, i cappi dell'intestino tenue possono anche attaccarsi alla parte inferiore dell'organo, ma questa disposizione degli organi è abbastanza rara.

Rifornimento di sangue

L'anatomia umana è complessa e, come tutti gli altri organi, questa ghiandola si nutre di sangue da diverse fonti. Il sangue arterioso entra nella testa del pancreas attraverso l'arteria pancreatoduodenale superiore dalla superficie anteriore. Inoltre, il processo coinvolto e afflussi dell'arteria epatica comune - il ramo dell'arteria gastroduodenale.

L'arteria pancreatoduodenale inferiore fornisce sangue alla superficie posteriore della testa dell'organo, ed emana dall'arteria mesenterica. I rami dell'arteria splenica alimentano la coda e il corpo della ghiandola. Formano una rete completa di capillari, si ramificano tra loro e svolgono la funzione più importante, partecipando alla patogenesi delle malattie infiammatorie.

A livello gastrico sinistro, mesenterico inferiore e superiore, così come nella milza, le vene pancreatoduodenali fluiscono nella vena porta.

struttura

La struttura interna dell'organo è alveolare-tubulare. Si trova in una certa capsula, costituita da tessuto connettivo. Da esso parte in entrata che divide i muri divisori. Gli stessi lobuli sono costituiti da un sistema di dotti escretori e tessuto ghiandolare che produce succo pancreatico. Allo stesso tempo, i dotti alla fine si combinano in un dotto escretore.

Per quanto riguarda la parte endocrino, si compone di esocrina (cellule producono succo pancreatico che contiene glucosidasi, amilasi, galattosidasi, chimotripsina, tripsina e altri enzimi) ed endocrine (isolotti Langegansa secernono insulina e glucagone, che sono circondati da una rete di gruppi di capillari celle) parti.

Qualsiasi "malfunzionamento" nella zona in cui si trovano il duodeno e i dotti biliari, influisce sulle prestazioni del pancreas, perché è in stretta connessione con questi organi.

funzioni

Poiché solo il pancreas produce succo pancreatico, è coinvolto nel processo di digestione di carboidrati, grassi e proteine. Inoltre, gli enzimi contenuti nel succo, decompongono tutto il cibo usato in componenti, che, di conseguenza, vengono assorbiti dalle pareti dell'intestino. Se l'attività viene ridotta, il cibo viene digerito male e, se viene aumentato, il corpo inizia a corrodersi.

Gli enzimi contenuti nel succo pancreatico assumono una parte diretta nel rinnovamento di tutti i tessuti e del corpo nel suo complesso. Questi enzimi regolano i processi metabolici, effettuano trasformazioni chimiche.

Le cellule alfa e beta, situate nella parte "a coda" della ghiandola, producono glucosio e insulina. Sono responsabili della regolazione del processo del metabolismo dei carboidrati. A causa dell'insulina, viene utilizzato l'utilizzo di zucchero nel sangue.

L'anatomia del corpo implica che gli enzimi prodotti dalla ghiandola funzionano meglio solo in un intervallo di temperatura ristretto. A 50 gradi Celsius vengono distrutti e a basse temperature non funzionano affatto. Poiché la temperatura normale del corpo umano è di 36,6 gradi Celsius, gli enzimi svolgono attivamente le loro funzioni. I parametri di temperatura sono controllati dal sistema nervoso centrale, che conferma ancora una volta la coerenza del lavoro di tutte le componenti di un organismo vivente.

Oggi non esistono droghe in grado di eguagliare l'attività delle varie parti del pancreas. L'uso di enzimi di origine animale può solo fornire un miglioramento a breve termine nella digestione del cibo, tuttavia, più spesso vengono utilizzati, più forte è l'inibizione della produzione dei propri enzimi da parte della ghiandola.