stomaco

L'apparato digerente comprende organi che svolgono processi meccanici e chimici di prodotti alimentari, assorbono sostanze nutritive e acqua nel sangue o nella linfa, formano e rimuovono i residui alimentari non digeriti.

1 nomi latini: Ventricolo (gaster), stomaco, rappresenta un'espansione saccarina del tubo digerente. Lo stomaco accumula cibo dopo aver attraversato l'esofago e hanno luogo i primi stadi della digestione, quando i costituenti solidi del cibo diventano una miscela liquida o grintosa.

Lo stomaco svolge le seguenti funzioni:

1) il deposito di cibo;

2) secrezione di succo gastrico, che fornisce l'elaborazione chimica del cibo;

3) mescolare il cibo con i succhi digestivi;

4) la sua evacuazione - movimento in porzioni nel duodeno;

5) assorbimento nel sangue di una piccola quantità di sostanze fornite con il cibo;

6) selezione (escrezione) insieme con succo gastrico nei metaboliti cavità dello stomaco (urea, acido urico, creatina, creatinina), sostanze che entrano nel corpo dall'esterno (metalli pesanti, iodio, agenti farmacologici);

7) la formazione di sostanze attive (increzione), prendendo parte alla regolazione delle ghiandole gastriche e di altre ghiandole digestive (gastrina, istamina, somatostatina, motilina, ecc.);

8) azione battericida e batteriostatica del succo gastrico;

9) rimozione di cibo di scarsa qualità, impedendo il suo ingresso nell'intestino.

2 Topografia 15.1. FRONTIERE, AREE E DIPARTIMENTI DI ANIMALI

L'addome è delimitato da costole, dal basso da creste iliache, legamenti inguinali e il bordo superiore della fusione frontale. Il bordo laterale dell'addome passa lungo le linee verticali che collegano le estremità delle costole XI con le verande antero-posteriori (Figura 15.1).

Con due linee orizzontali, l'addome è diviso in tre sezioni: l'epigastrio, la brocca (mesogastrio) e l'ipogastrio (ipogastrio). I bordi esterni dei muscoli retti partono dall'alto verso il basso e dividono ciascun compartimento in tre aree.

Va tenuto presente che i bordi della cavità addominale non corrispondono alla parete addominale anteriore. La cavità addominale - lo spazio coperto dalla fascia intra-addominale, dall'alto è limitata dal diaframma, dal basso - dal confine, che separa la cavità addominale dalla cavità della piccola pelvi.

Topografia dello stomaco. Lo stomaco si trova nell'epigastrio; la maggior parte dello stomaco (circa 5/6) si trova a sinistra del piano mediano; La grande curvatura dello stomaco quando è riempita viene proiettata in regio ombelicale. Con il suo asse lungo, lo stomaco è diretto dall'alto verso il basso, da sinistra a destra e da dietro dal davanti; mentre l'ostium cardiacum si trova a sinistra della colonna vertebrale dietro la cartilagine VII della costola sinistra, ad una distanza di 2,5-3 cm dal bordo dello sterno; la sua proiezione posteriore corrisponde alla XI vertebra toracica; è significativamente rimosso dalla parete addominale anteriore. L'arco dello stomaco raggiunge il bordo inferiore della costola V di lin. mamillaris sin.

Il guardiano a stomaco vuoto giace sulla linea mediana o leggermente a destra di lei contro l'VIII cartilagine costale destra, che corrisponde al livello della XII vertebra toracica o I lombare.

Quando lo stato gonfiato contatto superiore dello stomaco con la superficie inferiore del lobo epatico sinistro e il diaframma cupola sinistra, dietro - con il polo superiore del rene sinistro e nella ghiandola surrenale, la milza, la superficie anteriore del pancreas più avanti - con mesocolon e transversum colon, front - con la parete addominale tra il fegato a destra e le costole a sinistra.

Quando lo stomaco è vuoto, a causa del restringimento delle sue pareti, esso entra nella profondità e il colon trasverso occupa lo spazio liberato, in modo che possa giacere davanti allo stomaco direttamente sotto il diaframma. La dimensione dello stomaco varia notevolmente, sia individualmente che a seconda del riempimento. A un grado medio di estensione, la sua lunghezza è di circa 21-25 cm La capacità dello stomaco dipende in gran parte dalle abitudini alimentari del soggetto e può variare da uno a diversi litri. Le dimensioni dello stomaco del neonato sono molto piccole (la lunghezza è di 5 cm)

Reparti di stomaco: parti dello stomaco.

Lo stomaco è composto da diverse parti: il cardio, il fondo (arco), il corpo e il piloro (pilorico). L'ingresso, o parte cardiaca, pars cardiaca, inizia con un foro attraverso il quale lo stomaco comunica con l'esofago - l'apertura cardio, ostium cardiacum.

Direttamente a sinistra della parte cardio è il fondo convesso verso l'alto (volta) dello stomaco, il fondo (fornix) gastrico.

La parte più grande dello stomaco - verso l'alto senza confini netti continua nel fondo, e verso destra, gradualmente restringendosi, passa nella parte pilorica.

La parte pilorica, pars pylorica, confina direttamente con l'orifizio del portiere, ostium pyloricum, attraverso il quale il lume dello stomaco comunica con il lume del duodeno.

parte pilorica è suddivisa in cave piloro, antro pyloricum e gatekeeper canale, canalis pyloricus, uguale diametro adiacente duodeno e del piloro, piloro, - una porzione stomaco, passa nel duodeno, ea questo livello lo strato di fasci muscolari circolari addensa per formare sfintere del piloro, m. sfintere pilorico.

La parte cardiaca, il fondo e il corpo dello stomaco sono diretti dall'alto verso il basso e verso destra: la parte pilorica si trova in un angolo rispetto al corpo dal basso verso l'alto e verso destra. Il corpo sul confine con la caverna del guardiano costituisce la parte più stretta della cavità.

La forma descritta dello stomaco, osservata durante l'esame a raggi X, assomiglia a un uncino in forma, si verifica più spesso. Lo stomaco può avere la forma di un corno, mentre la posizione del corpo dello stomaco si avvicina al trasverso, e la parte pilorica costituisce l'estensione del corpo, senza formare un angolo con esso.

La terza forma dello stomaco è la forma della calza. Per uno stomaco di questa forma, una posizione verticale e un corpo lungo sono tipici, il cui margine inferiore è al livello IV della vertebra lombare, e la parte pilorica è al livello II della vertebra lombare lungo la linea mediana.

La superficie anteriore dello stomaco è la sua parete anteriore, la parie anteriore, la faccia posteriore - la parete posteriore, i pareri posteriori. Il bordo superiore dello stomaco, che forma il confine tra le pareti anteriore e posteriore, ha una forma arcuata, è più corto e forma una piccola curvatura dello stomaco, curvatura gastrica (ventricoli) maggiore.

La piccola curvatura al bordo del corpo dello stomaco e la parte pilorica forma una tacca angolare, incisura angolare; sulla grande curvatura del confine acuto tra il corpo dello stomaco e il gatekeeper non lo è. Solo durante la digestione del cibo il corpo viene separato dalla parte del guardiano (grotta) da una piega profonda, che può essere vista durante l'esame a raggi X. Tale costrizione è solitamente visibile sul cadavere. Con la grande curvatura c'è una tacca che separa la parte cardio dal basso, una tacca cardiaca, incisura cardiaca.

Sinopia dello stomaco Il rapporto tra lo stomaco e il peritoneo. Fissazione dello stomaco

La parete anteriore dello stomaco è coperta da destra con il fegato, a sinistra - la parte costale del diaframma e il lobo sinistro del fegato; parte della parete anteriore dello stomaco confina direttamente con la parete addominale anteriore. Alla parete posteriore dello stomaco sono collegati gli organi separati da esso dal peritoneo parietale della parete posteriore del sacco ghiandolare: il pancreas, il polo superiore del rene sinistro, la ghiandola surrenale sinistra. A sinistra e dietro allo stomaco c'è la milza. Una piccola curvatura è coperta dal lobo sinistro del fegato. Grande curvatura delimitata dal colon trasverso. Rapporto tra stomaco e peritoneo

Lo stomaco si trova in relazione al peritoneo intraperitonealno non comprese peritoneo solo strisce strette sulla grande e piccola curvatura all'incrocio di loro foglie peritoneali minore omento e stomaco legamento, che è considerato l'inizio dell'anatomia clinica del omento. Attraverso di loro, allo stomaco, così come ad altri organi addominali sono vasi e nervi adatti.

La fissazione dello stomaco avviene a causa della transizione gastrico-esofagea nell'apertura esofagea del diaframma, del legamento dello stomaco e del tono della parete addominale anteriore.

Legamenti dello stomaco Legamenti gastrici. Topografia dei legamenti dello stomaco. I legamenti peritoneali dello stomaco dal lato di piccola curvatura si riferiscono a un piccolo omento. Legamento epatico-gastrico, lig. L'epatogastrico, che è una continuazione a sinistra del legamento epatico-duodenale, si avvicina alla parte pilorica e ad una piccola curvatura dello stomaco dal lato del fegato. Qui, i suoi fogli anteriori e posteriori vanno alle pareti corrispondenti dello stomaco. Tra i fogli del legamento lungo la piccola curvatura dello stomaco vi è la fibra, nella quale si incrociano le arterie gastriche sinistra e destra che si anastomizzano tra loro, così come i vasi linfatici e i linfonodi gastrici lasciati. Dal lato della grande curvatura dello stomaco ci sono i legamenti che fanno parte del grande omento.

Legamento gastro-diaframmatico, lig. gastrofrenico, passa dal diaframma al fondo dello stomaco. Legamento gastro-splenico, lig. gastrosplenicum (gastroli-enale), dalla cima della grande curvatura si avvicina alle porte della milza. Nello spessore del legamento passa a. et w. miscele di gastrica. Legamento gastrointestinale, lig. gastrocolico, collega la maggiore curvatura dello stomaco con il colon trasverso in tutto il piloro al polo inferiore della milza. Con la parete anteriore del colon trasverso è collegato in modo lasco, che consente una separazione senza sangue della grande curvatura dello stomaco insieme a un grande omento dal colon trasverso alla gastrectomia per cancro. Tra i fogli del legamento lungo la grande curvatura dello stomaco si incontrano l'uno verso l'altro e si anastomizzano l'uno con l'altro sulla destra - l'arteria gastro-omentale destra, a. gastroomentalis (gastroepi-ploica) dextra, arteria gastro-omentale sinistra-sinistra, a. gastroomentalis (gastroepiploica) sinistra. Il legamento elencato dello stomaco è spesso chiamato superficiale.

La struttura dello stomaco. Le pareti dello stomaco. Muscoli dello stomaco Stomaco mucoso La parete dello stomaco è composta da tre membrane:

1) tunica mucosa - una mucosa con una sottomucosa fortemente sviluppata, tela sottomucosa;

2) tunica muscolare - membrana muscolare;

3) tunica sierosa - membrana sierosa.

Tunica mucosa costruito rispettivamente la funzione principale dello stomaco - trasformazione chimica degli alimenti in ambiente acido. A questo proposito, nel rivestimento dello stomaco ha ghiandole speciali che producono succo gastrico, succus gastricus, contenente acido cloridrico. Ci sono tre tipi di ghiandole: 1) ghiandola cardiaca, cardidcae gldndulae; 2) il cancro dello stomaco, glandulae gastriche (propriae); sono numerosi (circa 100 a 1 mm2 superficie) disposto nel tetto e corpo dello stomaco e contengono due tipi di cellule: principale (secernono pepsinogeno) e parietale (secernono acido cloridrico); 3) ghiandola pilorica, glandulae pyloricae, consiste solo della cella principale. In alcuni luoghi della mucosa sparsi follicoli linfatici solitari, folliculi lymphatici gastrici. Lo stretto contatto del cibo con la mucosa e la migliore impregnazione suo succo gastrico è raggiunto dalla capacità della mucosa per raccogliere in pieghe, pliche gastriche, che riduce i propri muscoli mucose (lamina muscolare mucose), e la presenza di sottomucosa sciolto, tela sottomucosa, contenente vasi sanguigni e nervi e permette mucosa Il guscio è levigato e raccolto in pieghe di diverse direzioni. Lungo la curvatura minore delle pieghe avere una direzione longitudinale e formare una "pista gastrica", che riducendo i muscoli dello stomaco può essere attualmente canale attraverso il quale la parte liquida di alimento (acqua, soluzione salina) può passare da esofago al piloro, bypassando la porzione cardiaca dello stomaco. pieghe anche mucosa ha un'elevazione tondeggiante (diametro di 1 - 6 mm), chiamati campi gastrici, dreae gastriche, che sono visibili sulla superficie di numerose piccole (0,2 mm di diametro) aperture fossette gastriche, foveolae gastriche. In questi buchi e apri la ghiandola dello stomaco. Nel fresco della mucosa tunica stato è di colore rossastro-grigio, e sul sito della ingresso dell'esofago macroscopicamente visibile confine netto tra l'epitelio squamoso dell'esofago (l'epitelio del tipo di pelle), e l'epitelio colonnare gastrica (l'epitelio di tipo intestinale). Nell'orifizio pilorica, ostio pyloricum, situato mucosa pliche circolari delimita l'ambiente acido dello stomaco dall'ambiente intestinale alcalino; si chiama valvula pylorica.

La tunica muscolare è rappresentata da miociti, un tessuto muscolare non rilevabile che favorisce la miscelazione e la promozione del cibo; secondo la forma dello stomaco nella forma di una borsa non si trovano in due strati, come nel tubo esofageo, ma in tre: il longitudinale esterno, longitudinale dello strato; medio-circolare, stratum circulare e obliquae obliquo, obliquo interno. Le fibre longitudinali sono una continuazione delle stesse fibre dell'esofago. Lo strato è più pronunciato che longitudinale; è un'estensione delle fibre circolari dell'esofago. Verso l'uscita dello stomaco addensa strato circolari e il confine tra piloro e il duodeno forma un anello di tessuto muscolare, t sfintere pylori -. Sfintere del piloro. Corrispondente sfintere valvola pilorica, valvula pylorica, riducendo il gatekeeper detrusore separa completamente la cavità dello stomaco dalla cavità del duodeno. Sfintere pylori e valvula pylorica costituiscono uno speciale dispositivo che regola il passaggio del cibo dallo stomaco nell'intestino e previene invertire il suo assorbimento che comporterebbe la neutralizzazione dell'ambiente acido dello stomaco. Fibrae obliquae, fibre muscolari oblique sono formati in fasci che copre il ciclo ostio cardiacum sinistra, formano un "loop supporto" servire punctum fixum per obliqui. Questi ultimi scendono obliquamente lungo le superfici anteriore e posteriore dello stomaco e, con la loro contrazione, stringono la grande curvatura verso l'ostium cardiacum. Lo strato più esterno della parete dello stomaco è formato dalla sierosa, la tunica sierosa, che fa parte del peritoneo; la copertura sierosa si fonde strettamente con lo stomaco per tutta la sua lunghezza, ad eccezione di entrambe le curvature, dove i grandi vasi sanguigni passano tra due fogli del peritoneo. Sulla superficie posteriore dello stomaco dall'ostio sinistra cardiacum una piccola porzione, non coperta dal peritoneo (di circa 5 cm), dove lo stomaco è in contatto diretto con la membrana, e talvolta con il polo superiore del rene sinistro e la ghiandola surrenale. Nonostante la sua forma relativamente semplice, lo stomaco umano, controllato da un complesso apparato di innervazione, è un organo molto perfetto che consente ad una persona di adattarsi facilmente ai vari regimi alimentari. In vista della facilità verificarsi di cambiamenti post-mortem dello stomaco e delle forme non può essere accolto osservazioni sul cadavere completamente trasferiti ai vivi, l'importanza ricevuto studio utilizzando endoscopia e soprattutto radiografie.

Succo gastrico prodotto ghiandole dello stomaco, situato nella sua membrana mucosa. È ricoperto da uno strato di epitelio cilindrico, le cui cellule a stomaco vuoto secernono muco sotto forma di un gel denso e un liquido debolmente basico. Uno strato di fango di 1-1,5 mm, che copre uniformemente la cavità dello stomaco, forma la sua barriera mucosa. La superficie della membrana mucosa ha un numero enorme di piccole cavità - le fosse gastriche, in ognuna delle quali si aprono le aperture delle 3-7 ghiandole gastriche. Ogni ghiandola ha cellule che producono un cosiddetto muco solubile, o mucoproteina; la sua secrezione è migliorata mangiando. Il muco è anche prodotto da ulteriori cellule delle ghiandole gastriche.

Un componente importante del muco gastrico è il mucoide (fino a 15 g / l) prodotto da mucociti di epitelio superficiale, le ghiandole cervicali e piloriche. La melma - segreto mucoso - è rappresentata principalmente da due tipi di sostanze: glicosaminoglicani e proteoglicani. Tra i mucoidi c'è il fattore ematopoietico interno di Castle.

Le ghiandole ghiandolari sono costituite da tre tipi di cellule:

i principali che producono pepsinogen;

obkladornye, secernente acido cloridrico;

in più, emetti muco.

La topografia e il loro rapporto nella mucosa delle diverse parti dello stomaco non sono gli stessi: nella regione cardiaca in un raggio di 0,5-4 cm intorno all'esofago ci sono ghiandole tubulari costituite principalmente da cellule che producono muco; Nel reparto pilorico delle cellule di copertura non esiste praticamente, ma ci sono cellule simili a quelle principali. Le ghiandole del piloro secernono una piccola quantità di segreto che non è stimolato dall'ingestione di cibo. Le ghiandole fondamentali, cardiache e piloriche secernono succo di diversa composizione. Il principale significato nella digestione gastrica è il succo gastrico fondamentale. Lo stomaco umano rilascia 2-2,5 litri di succo al giorno.

stomaco

Lo stomaco (ventricolo di Gaster) serve come recipiente per il cibo e lo prepara per la digestione. Le particelle di cibo sotto l'influenza del succo gastrico si allentano, inzuppate di enzimi digestivi. Molti microorganismi intrappolati nella cavità dello stomaco vengono uccisi dal succo gastrico. Con la contrazione dei muscoli dello stomaco, la pappa alimentare subisce un trattamento meccanico, e quindi viene evacuata nelle seguenti parti del sistema digestivo. È accertato che una sostanza speciale viene stimolata nella mucosa che stimola la formazione del sangue (fattore Castle).

Nello stomaco, si distinguono la parte cardio, il fondo, il corpo e la parte pilorica (Figura 230).

La parte cardiaca (pars cardiaca) è relativamente piccola, localizzata nel sito dell'esofago che penetra nello stomaco e corrisponde alla XI vertebra toracica. Quando l'esofago entra nello stomaco, c'è un'apertura cardio (ostium cardiacum). La parte cardiaca a sinistra è delimitata dalla volta dello stomaco mediante incisione (incisura cardiaca).

Il fondo dello stomaco (fundus ventriculi) è la parte più alta dello stomaco e si trova a sinistra sotto il diaframma. C'è sempre un accumulo di aria in esso.

Il corpo dello stomaco (corpus ventriculi) occupa la parte centrale di esso.

parte pilorica (pars pylorica) inizia dalla tacca angolo (incisura angularis), situata sulla piccola curva e termina sfintere piloro (m. sfintere pylori). Nella parte pilorica si distinguono tre dipartimenti: vestibolo pylori, caverna (antrum pyloricum), canalis (canalis pyloricus). Vestibulum pylori si trova nella sezione iniziale della parte pilorica e quindi passa nell'antro pilorico, che rappresenta la parte ristretta; canalis pyloricus si trova nella regione dello sfintere. La conoscenza di queste parti è importante per descrivere la localizzazione di molti cambiamenti patologici nelle malattie dello stomaco. Il piloro piloro conduce all'apertura (ostium pyloricum) che si apre nella cavità del duodeno.

Tutte le parti dello stomaco hanno pareti anteriori e posteriori (paries ventriculi anterior et posteriori), che sono collegati alla curvatura minore dello stomaco (curvatura ventriculi minori), la concavità rivolta verso destra e una grande curvatura (curvatura ventriculi maggiore), rivestimento convessa verso sinistra.

La forma dello stomaco. Sul cadavere lo stomaco ha la forma di una storta, che è causata dalla perdita di tono della membrana muscolare e dello strato muscolare della mucosa. Sotto la pressione dei gas, lo stomaco si espande e aumenta. In una persona vivente, uno stomaco vuoto assomiglia a un intestino e si allarga solo con il cibo. La forma dello stomaco dipende in gran parte dalla costituzione della persona.

Corno a forma di stomaco. Le persone hanno spesso una costituzione brachimorfa. Si trova con un asse lungo da sinistra a destra (Figura 231).

Forma di gancio di pesce allo stomaco. Il corpo dello stomaco va giù. All'incrocio tra il corpo e la parte pilorica c'è un angolo (Figura 232). Lo sfintere pelico si trova leggermente sopra il polo inferiore dello stomaco. Lo stomaco di una forma simile si verifica in normostenici - persone di media altezza e corporatura.

Calza a forma di stomaco In una certa misura ricorda la forma dello stomaco di un amo da pesca. Una caratteristica distintiva è che il polo inferiore dello stomaco si trova molto più in basso rispetto allo sfintere della parte pilorica (Figura 233). A questo proposito, la parte pilorica dello stomaco ha una direzione verso l'alto. Questa forma è più comune nelle persone con addizione dolomorfa.

Topografia dello stomaco. Lo stomaco è nella cavità addominale in regio epigastrica. L'asse longitudinale dello stomaco è proiettato a sinistra della colonna vertebrale. Confluence esofago nello stomaco dal lato sinistro corrisponde corpo XI vertebra toracica, e lo sfintere piloro si trova a destra del XII al seno, a volte mi vertebra lombare. L'arco dello stomaco tocca la cupola sinistra del diaframma. In questo caso, il limite superiore corrisponde a V al bordo sinistro della linea mid-inclusive. Lo stomaco vuoto non scende sotto la linea biiliaca (la linea tra le creste delle ossa iliache). La parete anteriore dello stomaco nelle parti cardio-piloriche è coperta dal fegato con una piccola curvatura. La parete anteriore del corpo dello stomaco tocca il peritoneo parietale della parete anteriore dell'addome (Figura 234). La parete posteriore nella regione del tetto e una grande curvatura a contatto con la milza, ghiandola surrenale, il polo superiore del rene e pancreas, e in basso 2/3 della grande curvatura - dal colon trasverso.

Il muro dello stomaco. Consiste di una mucosa (tunica mucosa) con uno strato submucoso (tela submucosa), una membrana muscolare (tunica muscolosite) e una membrana sierosa (tunica sierosa).

La membrana mucosa è ricoperta da un singolo strato di epitelio prismatico (tipo intestinale), che ha la proprietà di secernere il mucoso segreto (muco) con l'estremità apicale (rivolta verso la cavità dello stomaco). La melma protegge la parete dello stomaco dagli effetti della pepsina e dell'acido cloridrico, prevenendo l'auto-digestione della mucosa. Inoltre, il muco serve come strato protettivo per la membrana mucosa quando esposto a cibi grossolani. L'epitelio dello stomaco si trova sulla lamina del tessuto connettivo della mucosa, costituita da fibre elastiche, tessuto connettivo lasso e elementi uniformi (fibroblasti, linfociti, leucociti). Nello strato sottomucoso ci sono noduli di tessuto linfatico (folliculi lymphatici gastrici). Al confine con esso c'è uno strato muscolare (lamina muscleis mucosae). La contrazione di questi muscoli provoca la formazione di pieghe nella mucosa (plicae gastricae) (Figura 235). Queste pieghe nella regione dell'arco e la grande curvatura sono disposte senza un ordine definito e sono orientate longitudinalmente lungo la piccola curvatura. Sono chiaramente visibili durante la radiografia a stomaco vuoto. Sulla mucosa, oltre alle pieghe, ci sono campi e fosse. I campi gastrici (areae gastricae) sono delineati da piccoli solchi che separano la superficie della mucosa in aree dove è posta la bocca delle ghiandole digestive (Figura 236). Le fossi gastriche (foveolae gastricae) sono l'intrappolamento dell'epitelio nel suo stesso strato di mucosa. Sul fondo dei pozzi si aprono i condotti delle ghiandole digestive.

Le ghiandole. Esistono tre tipi di ghiandole: cardiaco (Cardiacae), fundale (gliamo Gastricae) e pilorico (gliamo Pyloricae). Le ghiandole cardiache sono semplici tubolari. I loro dipartimenti secretori sono localizzati nel loro stesso strato di membrana mucosa. Producono un segreto mucoso con una miscela di un enzima dipeptidasi capace di scindere le proteine ​​in aminoacidi, un enzima glicolitico per digerire i carboidrati e un segreto di una reazione alcalina. Tutte le ghiandole dello stomaco possono essere eccitate dall'azione di nutrienti o impulsi nervosi del sistema nervoso autonomo.

Le ghiandole ghiandolari hanno la forma di tubi ramificati che si aprono nelle fosse gastriche rivestite con l'epitelio dello stomaco. Le ghiandole sono formate dal rivestimento principale, dalle cellule aggiuntive. Le cellule principali e di rivestimento secernono succo gastrico contenente acido cloridrico. Altre cellule si trovano vicino all'istmo delle ghiandole e secernono muco di una reazione alcalina, che ricorda il muco secreto dall'epitelio prismatico della mucosa gastrica.

Le ghiandole pilorali sono più ramificate delle ghiandole cardio e fundus. Le ghiandole pilor sono formate da varie cellule che producono pepsina e secrezioni di muco.

Lo strato sottomucoso dello stomaco è ben sviluppato, costituito da tessuto connettivo lasso con densi plessi vascolari e neurali. La tonaca muscolare è arbitrariamente diviso in tre strati: quello esterno longitudinale (falda longitudinale), la media circolare (stratum circulare) ed interno (strato Internum), costituito da fibre oblique (Fibrae obliquae) (237 Fig.). Gli strati circolari e longitudinali si sviluppano meglio nella parte pilorica, peggio nella volta e nella parte superiore del corpo dello stomaco. Lo strato longitudinale si distingue chiaramente sulla piccola e grande curvatura dello stomaco. Inizia con l'esofago e finisce nella parte pilorica. Con un accorciamento dello strato longitudinale, lo stomaco si accorcia, la forma della curvatura grande e piccola cambia. Lo strato muscolare interno dalla parte cardiale passa attraverso una piccola curvatura, dando porzioni al corpo delle pareti anteriore e posteriore, una grande curvatura dello stomaco. Con la sua riduzione, l'incisione della parte cardiale aumenta e anche una maggiore curvatura viene stretta. Fibre muscolari circolari cingono lo stomaco, cominciando dall'apertura esofagea e terminando con lo sfintere pilorico, che è anche un derivato di questo strato muscolare. Lo sfintere pilorico (M. sfintere pylori) ha la forma di un anello di 4-5 mm di spessore.

La membrana mucosa dovuta alla contrazione della mucosa muscolare della lamina copre strettamente il nodulo alimentare. Anche la parete muscolare dello stomaco ha il suo tono. Nello stomaco, la pressione sale a 40 mm, e nella parte pilorica - fino a 150 mm Hg. Art. Dovrebbero essere distinti i tipi di contrazione tonici e periodici del muscolo dello stomaco. Con la contrazione tonica, viene costantemente ridotta e la parete dello stomaco si adatta attivamente al grumo del cibo. Le contrazioni periodiche si verificano approssimativamente ogni 18-22 secondi nella regione dell'arco e si diffondono gradualmente nella direzione dello sfintere pilorico. La pappa alimentare è a stretto contatto con la parete dello stomaco. Le onde periodiche dello strato circolare vengono rimosse dalla superficie dello strato di cibo in grani della pappa digerita e raccolte nella parte pilorica. Lo sfintere pelvico è quasi sempre chiuso. Si apre quando il contenuto della parte pilorica inizia a alcalinizzarsi. In questo caso, una parte della semola liquida semi-liquida viene scaricata nel duodeno. Una volta che la parte acida del cibo raggiunge la porzione iniziale del duodeno, lo sfintere si chiude finché non si verifica la neutralizzazione del succo gastrico. Il cibo solido rimane a lungo nello stomaco, il cibo liquido penetra nell'intestino più rapidamente.

La membrana sierosa copre lo stomaco da tutti i lati, cioè intraperitoneale. Il peritoneo all'esterno contiene mesotelio, situato su una base di tessuto connettivo, che ha sei strati.

Legamenti dello stomaco. I legamenti dello stomaco e altri organi dell'apparato digerente non sono tali fasci che sono presenti nell'apparato locomotore, ma sono fogli ispessiti del peritoneo.

Il legamento diaframma-esofageo (ligate Phrenicoesophageum) è un volantino del peritoneo che passa dal diaframma all'esofago e dall'incisione cardiale dello stomaco. Nello spessore del legamento c'è un ramo arterioso esofageo dall'arteria gastrica sinistra.

legamento frenico-gastrica (fig. Phrenicogastricum), come il precedente, è un diaframmatica peritoneo foglia, che è giù dall'apertura, attaccato al arco dello stomaco.

Gastrointestinale legamento splenica (fig gastrolienale.): E 'composto da due fogli del peritoneo, passando il pareti anteriore e nella parte superiore della grande curvatura dello stomaco alla superficie viscerale della milza. Nello spessore dei vasi del legamento passano sul fondo dello stomaco.

Il legamento gastrico-legamentoso (lig. Gastrocolicum) collega 2/3 della grande curvatura dello stomaco con il colon trasverso. Rappresenta fogli intrecciati della parte superiore del grande omento. Nel legamento ci sono le arterie gastro-omnali destra e sinistra e la vena dello stomaco.

Il legamento epatico-gastrico (lig.epatogastrico) è una foglia a due strati tesa tra le porte del fegato e la piccola curvatura dello stomaco. Il legamento è un mesentere ventrale trasformato che esisteva nel periodo embrionale di sviluppo. Nella parte superiore, il legamento è sottile e trasparente, e più vicino allo sfintere pilorico, è più ispessito e teso.

Gastrointestinale legamento pancreas (fig. Gastropancreaticum) e pilorica, legamento pancreatico (fig. Pyloropancreaticum), formati da un pezzo del peritoneo, visto a dissezione lig. gastrocolicum. In questo caso, viene rilasciata la grande curvatura dello stomaco, che può essere sollevata, e quindi penetrare nel premistoppa (borsa omentalis).

In uno stomaco appena nato, lo stomaco è orientato verticalmente. Il corpo e il corpo sono ingranditi e la parte pilorica si restringe. La parte pelorica è relativamente più lunga rispetto ad altre parti dello stomaco. Il volume dello stomaco del neonato è di 30 ml; sotto l'influenza del cibo, aumenta durante l'anno a 300 ml. Entro il periodo della pubertà, il volume dello stomaco raggiunge i 1700 ml. I bambini hanno più cellule che producono lipasi e lattasi, che contribuisce alla scissione delle sostanze nutritive del latte.

stomaco

Stomaco - è un organo cavo, che è un serbatoio per digerire il cibo. Si trova tra l'esofago e il duodeno. Dopo la macinazione nella cavità orale, il cibo penetra nello stomaco dove si accumula ed è parzialmente digerito dall'azione del succo gastrico contenente acido cloridrico e alcuni enzimi digestivi. Questi enzimi promuovono la digestione delle proteine ​​e la parziale scissione dei grassi.

Il succo gastrico ha un marcato effetto battericida. A causa di ciò, ha un effetto dannoso su molti agenti patogeni, che possono entrare nella cavità dello stomaco insieme a cibo inferiore. È risaputo che le persone con un'acidità elevata dello stomaco non raggiungono praticamente il colera.

Nel succo gastrico contiene anche una speciale sostanza mucosa - la mucina, che protegge le pareti dello stomaco dall'auto-digestione.

Struttura dello stomaco

Stomaco - è un organo cavo muscolare, in apparenza assomiglia alla lettera J. La lunghezza del suo profilo convesso inferiore, chiamato la grande curvatura dello stomaco, tre volte più che il contorno superiore concava (piccola curvatura).

Lo stomaco può essere condizionatamente diviso in tre parti:

  • Dipartimento cardiaco - include la giunzione dell'esofago e dello stomaco (apertura cardiaca) e il fondo dello stomaco;
  • Il corpo dello stomaco è la sua parte centrale;
  • Il gatekeeper o il reparto pilorico è il luogo di connessione dello stomaco con il duodeno.

Lo stomaco consiste di quattro membrane. Dentro c'è la membrana mucosa, le cui cellule producono succo gastrico ed enzimi. Successivamente è una sottomucosa. È rappresentato da fibre del tessuto connettivo, tra cui i nervi, il sangue e i vasi linfatici. Il guscio successivo è costituito da fibre muscolari lisce e all'esterno è ricoperto da una membrana sierosa.

Il volume di uno stomaco vuoto è circa mezzo litro. Quando lo si riempie di cibo, può allungare fino a quattro litri.

Acidità dello stomaco

L'acidità totale dello stomaco dipende dal contenuto di acido cloridrico nel succo gastrico prodotto dalle cellule parietali (parietali) presenti nella mucosa. L'acidità dello stomaco è determinata anche dal numero di cellule nella cellula e dai componenti alcalini contenuti nel succo gastrico, che neutralizzano l'acidità complessiva.

Malattie dello stomaco

Tra tutte le malattie degli organi interni, il più delle volte ci sono varie patologie degli organi digestivi, tra cui le malattie dello stomaco: gastrite (acuta e cronica), ulcera peptica, cancro. Con tutte queste malattie, c'è un sintomo come il dolore allo stomaco. Questi dolori possono essere di varia natura: doloranti, acuti, parossistici. Spesso il dolore allo stomaco è associato al mangiare. Quindi, ad esempio, con l'ulcera peptica si verifica dolore dopo lo stomaco e con l'ulcera peptica dell'ulcera duodenale, il dolore scompare dopo aver mangiato, il cosiddetto dolore "affamato".

Il gastroenterologo è impegnato nel trattamento dello stomaco. Per la corretta diagnosi in gastroenterologia, vari metodi strumentali di diagnostica :. Esofagoscopia, gastroduodenoscopia, ultrasuoni, laparoscopia, ecc Questi metodi sono abbastanza semplice, sicuro e abbastanza informativo.

La moderna gastroenterologia ha un ampio arsenale di farmaci che consentono il trattamento gastrico con metodi conservativi. Il trattamento chirurgico viene utilizzato solo nei casi in cui il trattamento farmacologico non porta all'effetto corretto, così come in presenza di neoplasie maligne dello stomaco o di emorragia massiva.

Il volume dello stomaco come indicatore della normale digestione e della salute umana

Il volume dello stomaco gioca un ruolo importante nel normale stato di salute di un paziente di qualsiasi età. Lo stomaco è un importante organo di digestione, costituito da muscoli e tessuti mucosi. Nella cavità entra il nodulo di cibo dall'esofago, digerito e entra nell'intestino per l'assorbimento e il rilascio dal corpo. Nello stesso luogo, vengono eseguite le fasi principali di elaborazione del nodulo alimentare. I volumi differiscono significativamente dalle dimensioni della cavità nei bambini piccoli. Tutte le differenze sono legate alle caratteristiche anatomiche, ai criteri funzionali e al volume di cibo consegnato per la vita piena di una persona.

Il ruolo principale dello stomaco

Una cavità vuota contiene fino a 0,5 litri, ha una lunghezza fino a 20 c. La parete posteriore e anteriore dello stomaco si toccano. Il massimo riempimento dello stomaco è fino a 1,5 litri. I muscoli muscolari forniscono una riduzione e uno stiramento del cibo al momento della digestione e il passaggio del grumo di cibo nella cavità intestinale. Con un eccesso di cibo sistematico, lo stomaco umano può essere allungato al volume di un serbatoio da 3 litri.

La dimensione dello stomaco formato di una persona adulta dipende da molti fattori:

  • fattori geneticamente determinati;
  • struttura anatomica degli organi interni;
  • anomalie in termini di dimensioni, struttura dello stomaco;
  • cultura alimentare;
  • processi patologici negli organi del tubo digerente.

Lo stomaco è un organo complesso. I tessuti mucosi dello stomaco producono il succo gastrico, sotto l'influenza di cui il cibo è diviso, schiacciato a componenti molecolari.

Funzioni di acido cloridrico

La dimensione dello stomaco di una persona adulta rende possibile la produzione di più acido cloridrico nel succo gastrico. L'acido cloridrico, parte del succo gastrico svolge importanti funzioni:

  • divide componenti complessi in protozoi;
  • disinfetta i componenti alimentari;
  • converte il ferro per il miglior assorbimento nel sangue.


Il succo gastrico produce speciali enzimi che proteggono il delicato organo mucoso dagli effetti aggressivi del cibo, fattori esterni o interni negativi. Il muco prodotto impedisce i processi di auto-digestione dei tessuti dell'organo. La fermentazione del succo gastrico si verifica già al momento dell'ingestione, a volte anche con pensieri di mangiare sotto la fame relativa.

Importante! Quando si mangia nello stesso momento, così come con una dieta speciale, si risolve lo stomaco, escludendo il suo stiramento, la compressione eccessiva e lo sviluppo di focolai patologici nelle sue strutture.

Volumi accettabili

I clinici del campo gastroenterologico della medicina definiscono condizionalmente la norma della capacità dello stomaco di un adulto fino a 2 kulaks, fino a 20 cm di lunghezza e circa 6-8 di larghezza. Queste dimensioni sono applicabili per uno stomaco affamato (vuoto). Una volta riempito, lo stomaco umano può raggiungere i 4 litri. Riempire il corpo con il cibo non è l'unica causa dello stiramento patologico delle pareti. Le principali ragioni del ceppo includono:

  • non conformità con il regime di bere (una grande quantità di bere);
  • enormi monoporzioni con consumo frequente;
  • spuntini, mancanza di trattamento;
  • stress, disturbi mentali;
  • trattamento farmacologico;
  • anomalie nello sviluppo dell'organo e delle strutture adiacenti.

Il volume dello stomaco di un adulto dipende dalla velocità di digestione del cibo. Con processi ritardati, si notano fenomeni stagnanti, che sono accompagnati da una scoperta a lungo termine dei muscoli in una forma rilassata. Questo aiuta a ridurre il tono muscolare, che porta a un allungamento patologico. Le persone con lo stomaco allungato non si sentono sature per molto tempo, il che provoca nuovamente l'eccesso di cibo.

Importante! Nel determinare la norma dello stomaco del bambino, gli specialisti prestano attenzione al tipo di dieta, all'età e al peso del bambino. Quindi, durante il periodo neonatale, lo stomaco del bambino può contenere fino a 100 ml di liquido. Man mano che il corpo cresce, cresce anche lo stomaco, richiedendo un riempimento graduale fino a 150, 200, 300 e più ml.

Conseguenze di eccesso di cibo

Se la dieta non viene rispettata, con eccesso di cibo sistematico, cibi pesanti e intrattabili, la cavità dello stomaco viene allungata, le strutture muscolari cessano di fornire la necessaria riduzione. Lo stomaco allungato in una persona ha un impatto negativo sulla salute umana, portando alle seguenti complicazioni:

  • aumento del peso corporeo, fino allo sviluppo dell'obesità;
  • difficoltà a respirare (a causa della compressione delle strutture polmonari);
  • tachicardia cronica (complicazione di una storia cardiologica);
  • rallentando il flusso di sangue alla milza (provoca il desiderio di dormire);
  • colica epatica (dovuta alla trasmissione del fegato a destra).

Con l'eccesso e la compressione sistematica degli organi interni, anche l'intestino soffre. Le masse alimentari sono compresse, pietrificate, impediscono la deposizione e il passaggio al retto. Quindi, stitichezza, aumento di peso, debole intossicazione del corpo, cattiva salute. Il volume di cibo in una volta non deve superare 0,5 litri. I metodi terapeutici di nutrizione forniscono pasti frazionati per 300 ml di una singola porzione.

La moderna gastroenterologia e la chirurgia possono risolvere una serie di problemi con lo stomaco allungato. Per ridurre il volume spesso ricorrere alla resezione chirurgica (effettuando gastroplastica). L'indicazione per l'operazione può essere una violazione della funzionalità di organi vitali, cattiva salute, complicanze cardiache con una minaccia per la vita, sovrappeso (comprese le ultime fasi dell'obesità), diabete mellito.

I metodi esistenti di medicina pratica nel campo della dietetica e degli esercizi di fisioterapia consentono di ripristinare il tono muscolare precedente della cavità dello stomaco, accelerare i processi digestivi, migliorare il corpo del paziente di qualsiasi età. Aderenza a uno stile di vita sano e semplici raccomandazioni mediche i pazienti ottengono buoni risultati terapeutici: diminuzione del peso, pressione, normalizzazione dell'attività cardiaca, miglioramento della qualità della vita complessiva.

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Malattie dello stomaco: segni, una lista dei principali tipi, diagnosi e trattamento

Le malattie dello stomaco influenzano i diversi gruppi di età. Sono caratterizzati dalla comparsa di dolore e una violazione del processo digestivo. A differenza di altre malattie, che sono più spesso rilevate negli anziani, tali malattie di questo corpo colpiscono sia i bambini che i giovani.

motivi

Lo stomaco è un organo che non solo fornisce energia, ma è anche responsabile della salute generale. A causa di violazioni nel lavoro di questo corpo, soffrono altri sistemi.

In un corpo sano, la scissione del cibo in entrata avviene sotto l'influenza dell'acido. Il cibo in entrata è diviso in utile e non necessario. Il primo entra nel sangue e il secondo viene escreto dal corpo.

Il danno al corpo può causare sia acidità aumentata che ridotta. Quando si verifica l'aumento, la formazione di ulcere, l'erosione delle pareti dello stomaco. Quando si abbassa, si nota una cattiva digestione dei prodotti.

Le cause dello sviluppo di malattie dello stomaco sono:

  • dieta,
  • condimenti piccanti,
  • la ricezione ha masticato il cibo,
  • mancanza di dieta,
  • infezione
  • prendere medicine

La maggior parte di questi motivi è facile da neutralizzare. Allora la malattia già apparso avrà una prognosi positiva.

Sintomi e segni

La sintomatologia nelle malattie dello stomaco è diversa. Di solito il dolore è localizzato nella regione epigastrica. Nel processo di diagnosi è importante determinare correttamente la natura delle sensazioni. A volte il dolore è debole, dolente. In altri casi, ci sono sensazioni così forti che è quasi impossibile affrontarle.

Un altro segno è una sensazione di disagio o pesantezza. È associato al mangiare. Una persona può lamentarsi del disagio all'inizio del mangiare o dopo. A volte veniva consumata una piccola quantità di cibo, una sensazione di sazietà non veniva, e una sensazione di disagio persisteva a lungo.

Le malattie dello stomaco sono anche caratterizzate da dispepsia. Questi includono:

  • eruttazione,
  • nausea o vomito,
  • disturbo dello sgabello.

L'ultimo segno è più spesso stitico. Con le patologie dello stomaco, non solo viene interrotto il processo di digestione del cibo, ma anche lo svuotamento viene rallentato.

I sintomi includono:

  • sapore sgradevole in bocca,
  • mancanza di appetito.

Ma non tutti i segni indicano la fase iniziale dello sviluppo della malattia. Per molto tempo una persona non può disturbare nulla e i segni della malattia saranno offuscati o nascosti. Pertanto, si raccomanda di visitare il medico regolarmente.

Elenco delle principali malattie

Le principali malattie includono:

Malattie dello stomaco operato

Questo termine si riferisce alle malattie che si verificano dopo un intervento chirurgico. Questa è la conseguenza di cambiamenti patofisiologici e patologici che si verificano nello stomaco e in tutto il corpo.

Secondo le statistiche, il 30% dei pazienti sottoposti a intervento chirurgico presenta vari sintomi patologici. Secondo il codice di malattia ICD-10 K91.1.

A volte i sintomi compaiono dopo pochi giorni. Tali malattie dello stomaco nella maggior parte dei casi sono associate a una violazione della tecnica dell'operazione. Ad esempio, con cuciture scadenti. Tra i segni di tali complicazioni vi è lo sviluppo di dolore acuto nell'addome, comparsa di febbre o intossicazione. Meno probabilità di aprire il sanguinamento postoperatorio.

Duodenite cronica

In questo caso, il processo patologico colpisce lo stomaco e il duodeno. Più spesso la malattia si sviluppa durante l'infanzia a causa della debolezza dell'apparato ormonale o della posizione scorretta dell'organo. Ma il rischio di ottenere una forma cronica è preservato in tutte le persone.

Forma primaria si verifica con disturbi regolari di una dieta sana. Sullo sfondo di processi infiammatori già esistenti, si forma un aspetto secondario. Un ruolo importante in questo è giocato dalla duodenosi. Questa è una mobilità insufficiente dell'intestino a causa della scarsa peristalsi o dell'ostruzione.

Durante i periodi di esacerbazione, c'è un costante dolore allo stomaco, che aumenta con il digiuno o poche ore dopo aver mangiato. Una persona dal disagio può svegliarsi anche di notte. Accompagnare la malattia è una sensazione di debolezza, mal di testa, irritabilità, palpitazioni cardiache. La malattia secondo ICD-10 ha il codice K29.8.

Tumori benigni

È un gruppo polimorfico di formazioni che può interessare qualsiasi strato dello stomaco. I segni principali includono: debolezza, perdita di peso, disagio digestivo e perdita di appetito. A ciò si aggiungono anemia, depressione e perdita di interesse nella vita. I dolori sono tirati o doloranti, appaiono più spesso subito dopo aver mangiato.

I tumori differiscono nel grado di differenziazione, origine. Tra tutti i casi, forme benigne si verificano nel 4% dei casi. La maggior parte di queste malattie sono polipi.

I fattori predisponenti includono:

  • gastrite cronica,
  • infezione con un microrganismo, che porta ad un aumento del rilascio di acido cloridrico,
  • predisposizione genetica,
  • cattive abitudini,
  • diminuzione dell'immunità

Il più grande pericolo di tumori benigni è la degenerazione nel cancro o la perforazione del tumore. Quest'ultimo è caratterizzato dall'aspetto di un'apertura nella parete dello stomaco e dallo sviluppo della peritonite. A volte c'è stenosi, sanguinamento.

È un tumore maligno, originato dall'epitelio della mucosa. Si verifica in qualsiasi parte dello stomaco e si diffonde ad altri organi.

La malattia ha alti tassi di mortalità. Il più delle volte si trova negli uomini. Le metastasi si verificano nell'80-90% dei pazienti.

Il cancro gastrico ha diverse caratteristiche:

  • cresce velocemente
  • germoglia attraverso i tessuti sani, distruggendoli,
  • emette veleni che avvelenano l'intero corpo.

Tra le cause della malattia vi sono avvelenamento con sostanze chimiche, esposizione a studi ionizzanti, nicotina, stati di immunodeficienza. Ci sono anche alcune malattie precancerose, ad esempio, erosione, ulcere, polipi e GERD. Neoplasia maligna dello stomaco secondo ICD 10 ha il codice C16.

I pazienti si lamentano di bruciore di stomaco e nausea prolungata, perdita di peso progressiva con la dieta normale, debolezza, senso di insoddisfazione con l'aspetto dopo il pasto.

Patologia ulcerosa

Questa è una malattia ricorrente, la cui caratteristica principale è la distruzione di quelle parti della mucosa che vengono a contatto con il succo gastrico attivo. Esistono diverse forme di ulcere che si presentano quando sono esposte a vari fattori negativi. Questi includono l'erosione sintomatica e gastroduodenale.

Nell'Europa occidentale, in Giappone, il 2-3% della popolazione adulta soffre di questa malattia. Gli uomini sono più spesso malati. Gli abitanti delle città sono più inclini a progredire la malattia rispetto ai rappresentanti delle aree rurali.

Un'ulcera acuta si verifica quando il processo patologico viene propagato in profondità nella mucosa. Le formazioni stesse sono spesso singole, di forma rotonda. In apparenza, i margini dell'ulcera potrebbero non differire dai tessuti circostanti.

Gastrite acuta

Questo è il primo processo infiammatorio che ha colpito la mucosa. Si manifesta con eruttazione, nausea, vomito, diarrea, forte dolore. Questa malattia è la forma più comune della malattia in gastroenterologia. Secondo le statistiche, ogni seconda persona ha la gastrite.

In forma acuta durante il processo di gastroscopia rivela ispessimento, pletora e gonfiore della mucosa. Occasionalmente si riscontrano emorragie superficiali a piccole cellule. Con numerose erosioni è una questione di gastrite acuta erosiva.

In forma fibrotica, si notano cambiamenti necrotici nella mucosa. A seconda del grado di lesione e profondità, viene condivisa una gastrite superficiale e profonda. Le prime manifestazioni si trovano di solito 6-12 ore dopo il fattore eziologico. Codice su ICD 10 - K 29.1

Gastrite cronica

La malattia, come nella forma acuta, è caratterizzata da infiammazione della mucosa. In forma cronica, il disturbo è ricorrente. Per questo motivo, c'è una degenerazione della mucosa, alterazioni patologiche nella struttura, c'è un'atrofia di elementi cellulari. Le ghiandole nella sottomucosa cessano di funzionare e vengono sostituite da un altro tessuto.

La gastrite cronica può essere di diversi tipi:

  • Il tipo A è la forma autoimmune primaria che interessa il fondo dello stomaco.
  • Il tipo B è di origine batterica.
  • Tipo C - gastrite da reflusso.

La forma cronica ha il codice secondo SKB-10 K29.3 - K29.5

Ipersecrezione gastrica

La funzione secretoria è disturbata dall'attivazione anormale di alcune cellule. Ciò porta ad un aumento della produzione di acido cloridrico o di tutto il succo gastrico. La patologia deriva dalla violazione dei meccanismi regolatori.

Il processo è associato a lesioni funzionali o organiche dello stomaco. A volte l'ipersecrezione si verifica sullo sfondo di disturbi funzionali, gastrite o lesioni organiche dello stomaco. Un significativo aumento della secrezione si verifica con l'allargamento acuto dell'organo, nonché sotto l'influenza del suo raffreddamento.

L'iper secrezione porta a un forte esaurimento delle ghiandole gastriche. La digestione di alimenti proteici viene interrotta. L'iper-secrezione ha tre forme:

  • Gastrosukoreya. Disturbo funzionale causato dalla violazione dei meccanismi di regolazione nervosa superiore.
  • Parossistica. È una forma che si alza periodicamente che appare in modo riflessivo. Si trova più spesso nei pazienti con ulcera peptica e alcune altre lesioni del sistema nervoso centrale.
  • Alimentare. La quantità di succo gastrico aumenta indipendentemente dal tipo di stimolo. Tale sintomatologia può verificarsi in persone con corteccia indebolita degli emisferi cerebrali.

ventroptosis

Per la malattia, lo svuotamento gastrico è caratteristico. Questo è accompagnato dalla sua ipotensione e allungamento. Un tale problema è congenito o acquisito. Nelle prime fasi della malattia, di solito non ci sono manifestazioni. Nelle fasi successive, il dolore si verifica dopo aver mangiato, fatto esercizio o corsa.

La gastroptosi è spesso accompagnata dall'omissione di altri organi. La malattia è rara, è più comune nelle giovani donne. Un alto grado di morbilità in questo gruppo è associato alla conformità con diete, parto, eccessiva magrezza. Negli uomini, la gastroptosi è associata ad un'errata distribuzione dello stress.

pneumatosi

Questa condizione patologica, in cui le cisti si formano nello spessore della parete del corpo. Il loro contenuto è aria o gas. Poiché la progressione della malattia può andare ai linfonodi e al peritoneo.

diagnostica

Inizia con la raccolta dell'anamnesi e l'esame dell'area dello stomaco. Quest'ultimo viene effettuato in buone condizioni di illuminazione. L'intera parete addominale viene ispezionata. Ciò consente di rilevare un aumento di parte dell'addome.

I metodi strumentali includono:

  1. Gastroscopia. Un endoscopio viene inserito attraverso la bocca. Grazie ad uno speciale dispositivo ottico, il medico in tempo reale esamina la mucosa gastrica. È possibile identificare i cambiamenti più piccoli.
  2. Fluoroscopia. Viene effettuato utilizzando apparecchiature a raggi X. La procedura dura circa 40 minuti. L'esperto valuta la condizione della mucosa, la forma dello stomaco, la sua posizione e le caratteristiche delle funzioni motorie.
  3. Tomografia computerizzata È usato più spesso per la diagnosi di cancro allo stomaco. Il medico vede una sezione delle pareti, così da poter valutare il loro spessore, volume, natura del tumore.
  4. Stati Uniti. Durante la procedura, viene determinata la forma, la posizione e la struttura dello stomaco.

Inoltre, vengono utilizzati metodi di laboratorio per valutare le proprietà del succo gastrico.

Trattamento delle malattie dello stomaco

Il trattamento chirurgico è usato solo in casi estremi. Più spesso nominato:

dieta

Il menu non include prodotti che irritano meccanicamente le mucose. Può essere rape, fagioli, piselli.

Non abusare del pane dalla farina integrale, dalla carne filata, dalla pelle di pollame o dal pesce. Controindicato e frutti, bacche con una pelle ruvida.

Influenzano positivamente il lavoro dello stomaco:

  • zuppe,
  • cereali,
  • latticini,
  • carne e pesce magri bolliti,
  • uova,
  • il pane della cottura di ieri,
  • tè non forte,
  • miele.

Per i pazienti a cui è stata prescritta la dieta numero 1 o 16. Sono energeticamente completi, ma con una significativa limitazione degli stimoli chimici e meccanici della mucosa.

medicina

A seconda della causa della malattia, sono nominati:

  1. Antiacidi. Neutralizzano l'acido del succo gastrico.
  2. Alginati. Ripristina il livello di acidità neutro.
  3. Farmaci antisecretori. Ridurre la produzione di acido cloridrico.
  4. H2-bloccanti. Ridurre il flusso di acido cloridrico nel lume dello stomaco.
  5. Inibitori della pompa protonica. Frena la secrezione di acido cloridrico.
  6. Procinetici. Stimolare la motilità del tratto gastrointestinale.

odori

L'aloe ha un potente effetto anti-infiammatorio. Il suo succo riduce il dolore, ha un effetto antimicrobico, inibisce il processo di infiammazione, nutre le cellule dell'epitelio. La presenza di vitamine e vari nutrienti nella composizione rende possibile stimolare l'immunità.

Quando si trattano lo stomaco, camomilla, calendula e alcuni altri tipi di erbe vengono utilizzati. Tutti loro hanno un effetto antispasmodico.

prevenzione

Evitare l'insorgenza di malattie dello stomaco è facile. Ciò richiede una dieta razionale. Si raccomanda di regolare la dieta, mangiare piccole porzioni, evitare di mangiare a secco, non mangiare cibi caldi o freddi.

Rifiuta cattive abitudini. Fumare, ad esempio, provoca tossine non solo per danneggiare lo stomaco, ma anche i cambiamenti distrofici nel fegato e nel pancreas. Per cattive abitudini è la frequente assunzione di alcol, cibo acuto o fortemente caldo.

È necessario prendere le medicine con cautela. Possono causare sanguinamento, infiammazione, formazione di calcoli, colite. Non dimenticare che molte malattie dello stomaco sono associate alla sfera psicoemotiva. Pertanto, evitare lo stress, lo sforzo prolungato.

Il video racconta le malattie del tratto gastrointestinale: